Laura Pausini: chi scarica deruba gli artisti

In un lungo articolo su Max la celebre artista se la prende con chi sottrae risorse ad un'industria, quella della musica, che - dice - ne sta soffrendo tantissimo. Gli ISP? Ci guadagnano. Giusto parlare di associazione a delinquere

Roma – I provider consentono agli utenti di condividere e scaricare illegalmente brani musicali protetti da diritto d’autore, sono complici dei downloader, e quindi parlare di associazione a delinquere non è sbagliato. Così Laura Pausini, celebre musicista italiana, in un suo editoriale sul mensile Max , ha fatto proprie le controverse tesi di Paul McGuinness , manager degli U2, da sempre impegnato contro la pirateria digitale.

la celebre artista Ed è proprio questo l’argomento dell’editoriale di Pausini, che arriva in un momento molto caldo per il diritto d’autore in Italia, un momento in cui si preme da più parti per introdurre nuove regole, magari dando uno sguardo a quanto sta avvenendo in Francia. Quella di Pausini è un’accusa non solo e non tanto a chi scarica quanto alla filosofia del piratare.

Mette in evidenza, l’artista, come il dilagare della pirateria digitale venga sempre più accettato nell’ambiente come un fatto contro il quale c’è ben poco da fare, ma attribuisce proprio a questo – ed è da sempre la tesi degli industriali – le difficoltà economiche in cui si dibatte il settore . “Nel mondo della musica – scrive – di gente lasciata a casa senza nessun clamore ce n’è già troppa”.

Pausini mette all’indice anche l’atteggiamento dei giovani verso la pirateria : “Oggi un sacco di ragazzini delle scuole medie – scrive – se vedono che acquisti legalmente dal web una canzone ti guardano come se fossi uno sfigato”. È dunque anche questo il problema, quello della percezione dell’illegalità. “Non sono tra quelli – scrive ancora – che danno la colpa alla gente che tra un album originale a 9,99 euro e uno uguale a gratis sceglie quello gratis. Sono invece estremamente in lotta con chi dovrebbe insegnare a tutti che non ci deve essere nessuna opzione, nessuna scelta, nessuna possibilità. Uno dei due modi è legale, l’altro no”.

Le tesi di Pausini, dunque, sembrano ripercorrere molto da vicino quelle con cui major ma anche etichette indipendenti, e altri soggetti dell’industria musicale, da anni perorano la causa dell’antipirateria. Pausini non usa mezzi termini: chi scarica di fatto ruba . Le conseguenze? “Hanno già mandato a casa centinaia di persone”, aggiunge.

Non solo, privare l’industria musicale di un futuro, dice Pausini, significa privarsi della musica di domani. “Che cosa scaricheremo tra cinque anni?” – si chiede.

È attaccando la corresponsabilità dei provider che Pausini chiude il suo pezzo, invocando nuove leggi come “già avviene in alcuni paesi”, chiedendosi come mai, se era così semplice, se bastavano nuove regole, qui in Italia si stia ancora aspettando.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Lex scrive:
    Anzwer
    Si chiama Strategia di mercato...
  • xxx scrive:
    Rimpiangeranno Microsoft...
    I suoi dirigenti accecati dall'odio dottrinale nei confronti di Microsoft hanno rifiutato l'offerta credendo nel "don't be evil" di Google... eheh... ora che faranno??
    • hasfidanken scrive:
      Re: Rimpiangeranno Microsoft...
      Magari uno che ha fondato un marchio ci tiene che resista con una certa reputazione. MS vuol comprare yahoo, come ha comprato hotmail. Hotmail era il numero uno della posta via web e funzionava con tutto, prima. Perche' era fine a se stesso. Dopo l'acquisizione e' una semplice leva per il predominio microsoft, con tutte le limitazioni che ne derivano.
  • Reload scrive:
    Google vince sempre
    Una lezione per tutti....
    • nome e cognome scrive:
      Re: Google vince sempre
      - Scritto da: Reload
      Una lezione per tutti....Qui vincerà microsoft che ora si compra google a un nientesimo di quello che avrebbe dovuto sborsare prima. E Ballmer lo sapeva.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Google vince sempre
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Reload

        Una lezione per tutti....

        Qui vincerà microsoft che ora si compra google aEhm ... si compra yahoo.
      • Paolino scrive:
        Re: Google vince sempre
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Reload

        Una lezione per tutti....

        Qui vincerà microsoft che ora si compra google a
        un nientesimo di quello che avrebbe dovuto
        sborsare prima.Non proprio.

        E Ballmer lo sapeva.ROTFL... lo aveva letto nell'applicazione "Sfera di cristallo" di Vista2.0 ???
        • soulista scrive:
          Re: Google vince sempre
          - Scritto da: Paolino
          - Scritto da: nome e cognome

          - Scritto da: Reload


          Una lezione per tutti....



          Qui vincerà microsoft che ora si compra google a

          un nientesimo di quello che avrebbe dovuto

          sborsare prima.

          Non proprio.




          E Ballmer lo sapeva.

          ROTFL... lo aveva letto nell'applicazione "Sfera
          di cristallo" di Vista2.0
          ???E' la legge dei grandi numeri: se spari mille cagate, una almeno l'azzeccherai.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Google vince sempre

            E' la legge dei grandi numeri: se spari mille
            cagate, una almeno
            l'azzeccherai.Tu continua a provare... se ne azzecchi una del genere puoi diventare molto ricco.
  • Andrea scrive:
    errore Google
    Grosso errore di Google, ha voluto sì interrompre le relazioni tra Microsoft e Yahoo, solo che ora hanno dato una mano alla prima visto che possono rilevare Yahoo ad 1/4 dell'offerta iniziale.Grande mossa di Google :DChi troppo vuole, alla fine scoppia...
    • Paolino scrive:
      Re: errore Google
      - Scritto da: Andrea
      Grosso errore di Google, ha voluto sì interrompre
      le relazioni tra Microsoft e Yahoo, solo che ora
      hanno dato una mano alla prima visto che possono
      rilevare Yahoo ad 1/4 dell'offerta
      iniziale.E tu pensi che la valutazione di Yahoo sarebbe rismasta uguale dopo questo periodo di crisi???Il rimpianto puo' averlo yahoo per non aver venduto subito, non certo yahoo.Anzi, questo periodo ha generato la fuga di cervelli da Yahoo. Vabbe', ora costa poco, ma vale meno
      Grande mossa di Google :D


      Chi troppo vuole, alla fine scoppia...Google non e' scoppiato di certo, semmai yahoo...
  • Ferrarista scrive:
    X la Redazione: errore
    Il CEO di Yahoo si chiama Jerry Yang e non Young !!(Ammetto che la pronuncia certamente puo' ingannare).
  • littlegauss scrive:
    Yahoo fallirà? bene!
    odio yahoo. google non è certo buona, ma fin'ora google non si è venduta i giornalisti al regime cinese. Yahoo merita di fallire, insieme al suo cda e ai suoi dipendenti solo per i due episodi di vendita al regime di due persone, dieci anni in prigione si faranno quei due poveri cristi, ma come fanno a dormire ancora quelli che lavorano in yahoo??
    • ndr scrive:
      Re: Yahoo fallirà? bene!
      Tra l'altro tira troppo la corda...deve mendicare da Micorsoft e Google per sopravvivere ed invece fa la reginetta con la puzza sotto il naso... Chi troppo vuole........
    • HAL scrive:
      Re: Yahoo fallirà? bene!
      Google si è già venduta a Pechino. Nessuno arriva in Cina senza essere sottoposto a forti purghe, neanche Google.
      • Paolino scrive:
        Re: Yahoo fallirà? bene!
        - Scritto da: HAL
        Google si è già venduta a Pechino. Nessuno arriva
        in Cina senza essere sottoposto a forti purghe,
        neanche
        Google.Rispettano le regole imposte.Anche da noi si chiede alle aziende estere di rispettare la "nostra" legge, no?In Cina uguale: non sono le aziende a dover combattere battaglie idealiste, ma i governi del mondo (che invece col regime cinese ci fanno affari... )Lasciamo pure perdere l'Italia poi... col nano... ROTFL... (riformula - governi del mondo meno il nostro)
    • N.C. scrive:
      Re: Yahoo fallirà? bene!
      Google ha cercato di opporsi al governo cinese ... ma ha fallito ... da quel punto di vista non è meglio di yahoo ... cmq è un peccato , yahoo ha fatto buone cose per l'informatica ...
    • Paolino scrive:
      Re: Yahoo fallirà? bene!
      - Scritto da: littlegauss
      odio yahoo. google non è certo buona, ma fin'ora
      google non si è venduta i giornalisti al regime
      cinese. Yahoo merita di fallire, insieme al suo
      cda e ai suoi dipendenti solo per i due episodi
      di vendita al regime di due persone, dieci anni
      in prigione si faranno quei due poveri cristi, ma
      come fanno a dormire ancora quelli che lavorano
      in
      yahoo??Gia'... le aziende devono combattere battaglie idealiste e i governi del mondo invece no... nessuna responsabilita'.Ma finiscila di dire cavolate
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Yahoo fallirà? bene!
      mi ha sempre fatto schifo yahoo, proprio non lo sopporto...
      • Luca scrive:
        Re: Yahoo fallirà? bene!
        Non usare i suoi prodotti allora. È così semplice...
      • Bozzo scrive:
        Re: Yahoo fallirà? bene!
        Posso concordare con il resto, ma prova a trovare un VALIDO alternativo a Flickr (in versione Pro)... e non dirmi Picasa Web o cazzatine come Live Spaces
      • Funz scrive:
        Re: Yahoo fallirà? bene!
        - Scritto da: GoldenBoy
        mi ha sempre fatto schifo yahoo, proprio non lo
        sopporto...Come portale e motore di ricerca fa abbastanza schifo, anche se all'inizio se la batteva con Altavista, prima che arrivasse Google.Sono ancora legato per via di diverse newsletter che purtroppo girano sulla loro piattaforma (e ogni messaggio viene infarcito di spazzatura). Una volta giocavo su yahoo games, anche oggi fa ancora abbastanza schifìo...
  • Farlocco scrive:
    ebay
    Perché eBay non si fa avanti? Mi sembrerebbe la strada più logica.
    • pippo scrive:
      Re: ebay

      Perché eBay non si fa avanti? Mi sembrerebbe la
      strada più
      logica.Potresti farti avanti tu, con tutti i soldi che guadagni scrivendo musica gratis :D
    • Paolino scrive:
      Re: ebay
      - Scritto da: Farlocco
      Perché eBay non si fa avanti? Mi sembrerebbe la
      strada più
      logica.Perche' di cazzate ne ha gia' fatte troppe con le acquisizioni?
    • GoldenBoy scrive:
      Re: ebay
      perché gia si è pentita di skype, pensa ad acquisire un'azienda gia morta come yahoo...la supposta alla fine finisce eh :-D
Chiudi i commenti