Lavorare con Linux conviene

Il rapporto aggiornato sul lavoro che gira intorno a Linux descrive un mondo alla continua ricerca di professionisti, paghe superiori alla media e ottimi bonus. Lavorare con il Pinguino dà soddisfazioni

Roma – Dice e Linux Foundation hanno rilasciato il loro tradizionale rapporto annuale sul mondo del lavoro e dei lavoratori Linux, e il messaggio veicolato nel 2014 è lo stesso del recente passato: i professionisti specializzati nelle tecnologie del Pinguino sono molto ricercati, ben pagati e soddisfatti del proprio lavoro quotidiano.

“L’esplosiva domanda di talenti Linux si sta intensificando”, dice il Linux Jobs Report del 2014 , secondo i dati forniti da un migliaio manager delle assunzioni (in Italia si parlerebbe di “responsabili del personale”) interpellati per mettere assieme il rapporto.

Più del 90 per cento dei suddetti manager pianifica dunque di assumere professionisti Linux nel corso dei prossimi sei mesi, e nel 46 per cento dei casi si tratta di ritmi di assunzioni superiori del 3 per cento rispetto all’anno preso in esame nel rapporto precedente (2012).

Per quanto riguarda le aree di competenza specifiche all’interno dell’ecosistema Linux, gli amministratori di sistema continuano a rappresentare il pezzo forte delle professionalità più richieste (58 per cento) seguite dagli sviluppatori di applicazioni (45 per cento) e dagli ingegneri di sistema/architetturali (45 per cento).

I professionisti del Pinguino sono sempre più richiesti e vengono pagati con salari superiori alla media dell’industria hi-tech, dice il rapporto Dice/Linux Foundation, ricevendo per di più bonus medi di oltre 10mila dollari.

E sono anche più contenti del loro lavoro, i professionisti Linux, visto che i progetti su cui lavorano – sostiene sempre il rapporto – sono interessanti, sono quanto di più “hi-tech” si possa desiderare e permettono loro di avere notevoli opportunità di carriera nel corso degli anni futuri.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Secondo me ...
    la proposta sarù accettata se l'attuale sistema bancario mondiale avrà il suo tornaconto e non si sentirà insidiato, altrimenti resterà lettera morta.
Chiudi i commenti