Lavoro IT/ Programmatori di uomini

di G. Cubasia - Il Capitano propone una missione e l'azienda italiana la dilata in riunioni. E spetta all'ICT imprimere una direzione, fra ufficiali che scaricano responsabilità e task che si replicano all'infinito

Roma – Se l’Enterprise fosse un’azienda italiana qualsiasi, qualora il Capitano volesse strategicamente cambiare qualcosa nei sistemi tecnologici a supporto della missione, gli ufficiali di livello superiore risponderebbero prontamente… con una nutrita serie di riunioni.

A queste riunione, nel puro stile funzionale (o a silos, come lo chiamano gli americani), in cui ogni Responsabile nel proprio “silos” gode di piena ed assoluta autonomia, ogni convocato potrebbe prendere una delle seguenti decisioni: declinare l’invito, proporre nuove date o far intervenire chi vuole a titolo di “ascoltatore” (la decisione è sempre presa dal capo del “silos”).

Dopo una serie abbastanza lunga di riunioni ed un periodo molto più lungo di tempo gli ufficiali concorderebbero almeno su un aspetto: cosa proporre al Capitano per cambiare i sistemi secondo quello che ognuno di loro ha capito delle sue indicazioni. Nessuno degli ufficiali, infatti, inizierebe alcun tipo di lavoro, ma tutti insieme tornerebbero dal Capitano ed in un’ulteriore riunione tutti insieme gli mostrerebbero la proposta concordata. Se il Capitano nega il suo consenso si ricomincia ad organizzare riunioni, altrimenti si va avanti.

È chiaro che questa organizzazione è semplicemente pazzesca ed improponibile per ogni azienda che voglia fare profitto a causa delle sue drammatiche conseguenze (perdita di vantaggio competitivo, mancato profitto ed costi aumentati) eppure molte realtà italiane funzionano proprio cosi. Anzi, è molto probabile che neanche si rendano conto che lavorano cosi!

È molto probabile che alla fine del lungo giro di riunioni il cui unico fine è quello di aumentare il consenso e prendere una decisione plebiscitaria, così che non si possa effettivamente rintracciare un vero responsabile, la strategia aziendale sia cambiata e che quindi non serva più quanto richiesto dal Capitano, ma qualora si confermi il proposito di andare avanti occorre trovare chi è l’incaricato responsabile della modifica dei sistemi.

La scelta del responsabile del cambiamento dei sistemi probabilmente cadrà su un ICT, un project manager o, peggio, su una persona che non è un project manager, ma è chiamato con il titolo non meglio identificato di “coordinatore”, oppure è solo lo specialista della materia la cui unica colpa è quella di saperne qualcosa più degli altri sulla problematica in esame.
In ogni caso è una persona alla cui carica non corrisponde alcun potere reale a livello aziendale, meno che mai decisionale ed anzi, quasi sicuramente non è il capo gerarchico delle risorse che collaborano al progetto.
Forse il nostro ICT può arrivare a pensare che si tratti solo di un problema tecnico e che quindi lo tratti così. In realtà l’introduzione del nuovo sistema (o solo la modifica del vecchio) è un problemone e non da poco nello stagno (o palude) aziendale.

Tutto parte dalla considerazione che la nostra azienda italiana impiega persone, persone che hanno un livello di entusiasmo e pro-attività bassissimo a causa di anni di male gestione del personale. Lo studio globale di Towers Perrin, il Global Workforce Study , dice che solo il 21% dei lavoratori in Italia è motivato e che il 49% di essi è completamente demotivato.
Quel 49% è nell’area Distruttiva del Magico quadrante della motivazione (in basso a sinistra per intenderci): in pratica la mala gestione del personale ha ingenerato un tale malessere interno da portare gli stessi lavoratori ad essere completamente sfiduciati verso ogni tipo d’iniziativa. Questo significa che molti di loro cercheranno di opporre resistenza ad ogni cambiamento che non comporti anche ed immediatamente un miglioramento alla loro posizione.

E non voglio tralasciare il fatto che i vari responsabili, i padroni dei silos di prima, vedono il nostro ICT come un competitor o, peggio, qualcuno che può metterli in cattiva luce con il Capitano e quindi benché debbano mostrarsi collaborativi, in effetti non lo saranno affatto.
E con questo clima il nostro ICT si troverà ad affrontare uno di quei progetti che io chiamo: “destinati al fallimento”.

La tipica riunione di un progetto “Destinato al fallimento” si svolge cosi.

ICT: Vi ho convocato per illustrarvi il nuovo progetto richiesto dall’Alta Direzione etc etc etc.

Risposte ed impressioni raccolte dagli utenti/clienti che devranni usare il nuovo sistema o sono coinvolti nello sviluppo di esso: Io non lo sapevo.
Io non ho capito di cosa stiamo parlando.
Io non lo avevo capito così.
Io ho capito, ma vorrei avere un’analisi organizzativa dell’impatto sul mio dipartimento.
Io vorrei vedre prima i processi.
Io non penso di essere in grado, mi sembra troppo complesso e non siamo stati addestrati.
Io non ho tempo ne risorse.
Questo progetto non rientra nelle mie competenze.
È possibile avere infomazioni più di dettaglio?

La lista è molto lunga ma il senso ormai l’avete capito.
Se il nostro ICT cade nel tranello di considerare queste frasi come “piccoli sensati ostacoli, rimossi i quali il progetto andrà spedito”, è finita. Da programmatore di sistemi si traformerà in un programmatore di persone.

Più lui fornirà informazioni e si adopererà per prevedere anche l’impossibile e più la resistenza al cambiamento si farà più forte. Fino ad arrivare ad un’intensificazione del conflitto espressa in frasi come: ” nessuno mi ha detto cosa fare, se anche me lo avessero detto non ho avuto la formazione per farlo, se anche avessi avuto la formazione non l’ho capita, se anche l’avessi capita non ne ho compreso l’importanza, se anche ne avessi compreso l’importanza non avevo tempo per lavorarci, se anche avessi avuto il tempo etc etc etc “.

La lista dei task di progetto inizierà ad allungarsi come non mai. Ogni singola azione va divisa in N task: spiegazione degli obiettivi del task, formazione sul task, realizzazione del task, misurazione del risultato del task, riunione di condivisione sul risultato, etc.
Le ore di lavoro del nostro ICT aumenteranno, dalle solite 8-10 ore a 12-14, poi il Nostro inizierà a lavorare anche il sabato e la domenica.

È probabile che a questo punto o il progetto si cancellerà o il nostro ICT abbandonerà.

E siccome l’esperienza (ovvero il nome che noi diamo ai nostri errori) insegna a non commettere gli stessi errori in futuro, quello che normalmente si fa nelle aziende di questo tipo è assoldare per i nuovi progetti, quelli richiesti dal Capitano, un “costoso” ICT esterno a cui girare tutti i problemi (e le responsabilità).
Alla fine programmare un sistema per fargli eseguire dei compiti è cosa complessa e lunga, ma di sicuro successo: programmare le persone e far sì che siano la dorsale della Vostra impresa è cosa molto più difficile, ma anche molto più redditizia ed importante.

È forse un caso che Fortune abbia evidenziato come le aziende migliori sono quelle per cui le persone sono più curate?

Giuseppe Cubasia
Cubasia blog

I precedenti interventi di G.C. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pepito il breve scrive:
    FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
    fanno tutti i conti senza l'oste, quante labels credete che accettino questi prezzi da FAME ? e non parliamo degli artisti singoli e delle labels indipendenti.e comunque 25$ sono sempre piu' degli 0$ che occorrono per la pirateria, senza contare che chi pirata lo fa anche e soprattutto per il gusto di scroccare.
    • Pepito il breve scrive:
      Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
      e i minorenni non hanno credit card e postepay, ne' tantomeno il 99% di cinesi, indiani, etcapple non fa altro che copiare il modello di Spotify ma questo non cambiera' di una virgola la situazione della pirateria rampante, non fa altro che sminuire ulteriormente il lavoro degli artisti che di fatto creano prodotti che ora valgono un tot al kg come le patate al mercato.
      • MacGeek scrive:
        Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
        - Scritto da: Pepito il breve
        e i minorenni non hanno credit card e postepay,
        ne' tantomeno il 99% di cinesi, indiani,
        etcCi sono le carte prepagate per quello. Come sui cellulari...
        • Pepito il breve scrive:
          Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
          non e' quello il punto quanto che 25$ sono un sacco di soldi in india e china ... e abituati come sono a piratare tutto chi glielo fa fare ? io ci sono stato a lungo li' e pure ora dove vivo ovunque vendono cd tarocchi con copertina a 1$.
          • MacGeek scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            non e' quello il punto quanto che 25$ sono un
            sacco di soldi in india e china ... e abituati
            come sono a piratare tutto chi glielo fa fare ?
            io ci sono stato a lungo li' e pure ora dove vivo
            ovunque vendono cd tarocchi con copertina a
            1$.India e Cina?AhahChe gli interessa ad Apple di India e Cina?A parte che là il copyright non se lo filano neanche di striscio (come giustamente hai notato).E poi non è che con i poveri che fai i soldi.Il mercato di Apple è quello occidentale. Di fascia ALTA.
          • Pepito il breve scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            mah non direi eh .. sia a Mumbai che Delhi che Beijing che HongKong che Shanghai ho visto degli ENORMI apple store ed erano strapieni, certo saranno i nuovi ricchi ma fidati che per vendere vendono.
      • ops scrive:
        Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
        a me pare che fra spotify e quello che potrebbe essere icloud ci sia una differenza sostanziale, anzi due serivizi completamente diversi. e in ogni caso, per i veri amanti della musica il modello di riferimento e' last.fm (o almeno quello che era fino a quando non se l'e' purtroppo mangiata la CBS)
      • ruppolo scrive:
        Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
        - Scritto da: Pepito il breve
        e i minorenni non hanno credit card e postepay,
        ne' tantomeno il 99% di cinesi, indiani,
        etcMai sentito parlare delle iTunes Card? :D
        apple non fa altro che copiare il modello di
        Spotify ma questo non cambiera' di una virgola la
        situazione della pirateria rampante, non fa altro
        che sminuire ulteriormente il lavoro degli
        artisti che di fatto creano prodotti che ora
        valgono un tot al kg come le patate al
        mercato.Non essere pessimista, vedrai che qualche risultato buono salta fuori. Del resto Apple è l'unica azienda che aiuta il mondo della musica.
        • Pepito il breve scrive:
          Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
          fai 2 conti, aiuta solo le majors come Sony, Universal, e compagnia bella, leggiti i vari forum inglesi che trattano la vendita di musica online, c'e' un sacco di gente che sta chiudendo baracca e milioni di aspiranti dj e producers 13enni che stanno inondando il mercato con porcherie remixate senza neppure scopo di lucro ("vanity") e poi c'e' la pirateria e la crisi economica globale, una situazione nel complesso che peggio di cosi' non potrebbe andare perche' con questi introiti nessuno ha incentivi a fare qualita' o sbattersi troppo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            fai 2 conti, aiuta solo le majors come Sony,
            Universal, e compagnia bella, leggiti i vari
            forum inglesi che trattano la vendita di musica
            online, c'e' un sacco di gente che sta chiudendo
            baraccaOttimo! Non potranno più chiederci soldi.
            e milioni di aspiranti dj e producers
            13enni che stanno inondando il mercato con
            porcherie remixate senza neppure scopo di lucro
            ("vanity") e poi c'e' la pirateriaLo scopo è quello: musica gratis. e la crisi
            economica globale, una situazione nel complesso
            che peggio di cosi'Peggio? Io direi invece che è l'ideale.
            non potrebbe andare perche'
            con questi introiti nessuno ha incentivi a fare
            qualita' o sbattersi
            troppo.Nessuno, così, avrà incentivi a ostacolare il p2p.
          • pippO scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: Pepito il breve

            e milioni di aspiranti dj e producers

            13enni che stanno inondando il mercato con

            porcherie remixate senza neppure scopo di lucro

            ("vanity") e poi c'e' la pirateria

            Lo scopo è quello: musica gratis.Di me@@a, ma AGGRATISE, contento tu... :D
          • krane scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: uno qualsiasi

            - Scritto da: Pepito il breve


            e milioni di aspiranti dj e producers


            13enni che stanno inondando il mercato con


            porcherie remixate senza neppure scopo di
            lucro


            ("vanity") e poi c'e' la pirateria



            Lo scopo è quello: musica gratis.
            Di me@@a, ma AGGRATISE, contento tu... :DInvece lady gaga propostaci dalle maior cos'e' ??
          • pippO scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: uno qualsiasi


            - Scritto da: Pepito il breve



            e milioni di aspiranti dj e producers



            13enni che stanno inondando il mercato con



            porcherie remixate senza neppure scopo di

            lucro



            ("vanity") e poi c'e' la pirateria





            Lo scopo è quello: musica gratis.

            Di me@@a, ma AGGRATISE, contento tu... :D

            Invece lady gaga propostaci dalle maior cos'e' ??Stesso materiale, ma almeno è confezionato bene... :DP.S. le major non fanno solo lady gaga...
          • krane scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: uno qualsiasi



            - Scritto da: Pepito il breve




            e milioni di aspiranti dj e producers




            13enni che stanno inondando il mercato




            con porcherie remixate senza neppure




            scopo di lucro ("vanity") e poi c'e'




            la pirateria



            Lo scopo è quello: musica gratis.


            Di me@@a, ma AGGRATISE, contento tu... :D

            Invece lady gaga propostaci dalle maior

            cos'e' ??
            Stesso materiale, ma almeno è confezionato
            bene...
            :D
            P.S. le major non fanno solo lady gaga...No, ma e' quella che pubblicizzano e diffondono.
          • pippO scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: pippO



            - Scritto da: uno qualsiasi




            - Scritto da: Pepito il breve





            e milioni di aspiranti dj e producers





            13enni che stanno inondando il mercato





            con porcherie remixate senza neppure





            scopo di lucro ("vanity") e poi c'e'





            la pirateria





            Lo scopo è quello: musica gratis.



            Di me@@a, ma AGGRATISE, contento tu... :D



            Invece lady gaga propostaci dalle maior


            cos'e' ??


            Stesso materiale, ma almeno è confezionato

            bene...

            :D

            P.S. le major non fanno solo lady gaga...

            No, ma e' quella che pubblicizzano e diffondono.Perchè è quella che rende, e gli permette di finanziare anche musicisti che non avranno MAI un ritorno economico...
          • krane scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: pippO




            - Scritto da: uno qualsiasi





            - Scritto da: Pepito il breve






            e milioni di aspiranti dj e producers






            13enni che stanno inondando il






            mercato






            con porcherie remixate senza neppure






            scopo di lucro ("vanity") e poi c'e'






            la pirateria





            Lo scopo è quello: musica gratis.




            Di me@@a, ma AGGRATISE, contento tu... :D



            Invece lady gaga propostaci dalle maior



            cos'e' ??


            Stesso materiale, ma almeno è confezionato


            bene...


            :D


            P.S. le major non fanno solo lady gaga...

            No, ma e' quella che pubblicizzano e diffondono.
            Perchè è quella che rende, e gli permette di
            finanziare anche musicisti che non avranno MAI un
            ritorno economico...Quindi quello che si lamentava prima: la causa di tanta musica di me@@a sono le mayor, e non ha senso il discorso che eliminandole diminuirebbe la qualita' perche' sono loro le prime a proporla.
          • pippO scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: krane
            Quindi quello che si lamentava prima: la causa di
            tanta musica di me@@a sono le mayor, e non ha
            senso il discorso che eliminandole diminuirebbe
            la qualita' perche' sono loro le prime a
            proporla.Non sono io, a me il sistema attuale va benissimo: le mosche comprano la "menta", e una parte dei loro soldi finanzia gente che sa SUONARE ;)
          • krane scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            Quindi quello che si lamentava prima: la causa
            di

            tanta musica di me@@a sono le mayor, e non ha

            senso il discorso che eliminandole diminuirebbe

            la qualita' perche' sono loro le prime a

            proporla.
            Non sono io, a me il sistema attuale va
            benissimo: le mosche comprano la "menta", e una
            parte dei loro soldi finanzia gente che sa
            SUONARE
            ;)Ci fai qualche esempio di questi che sanno suonare ?
          • pippO scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            Non sono io, a me il sistema attuale va

            benissimo: le mosche comprano la "menta", e una

            parte dei loro soldi finanzia gente che sa

            SUONARE

            ;)

            Ci fai qualche esempio di questi che sanno
            suonare
            ?La prima etichetta che mi viene in mente: Geffen records, guardati l'elenco di chi produce, troverai "menta", tanta, e un po' di perle ;)
          • krane scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: pippO


            Non sono io, a me il sistema attuale va


            benissimo: le mosche comprano la "menta", e


            una parte dei loro soldi finanzia gente che


            sa SUONARE


            ;)

            Ci fai qualche esempio di questi che sanno

            suonare ?
            La prima etichetta che mi viene in mente: Geffen
            records, guardati l'elenco di chi produce,
            troverai "menta", tanta, e un po' di perle
            ;)Ma guarda... Scommetto che anche nel catalogo EMI c'e' tanta "menta" e qualche gruppo buono...
          • pippO scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: pippO



            Non sono io, a me il sistema attuale va



            benissimo: le mosche comprano la "menta", e



            una parte dei loro soldi finanzia gente che



            sa SUONARE



            ;)



            Ci fai qualche esempio di questi che sanno


            suonare ?

            La prima etichetta che mi viene in mente: Geffen

            records, guardati l'elenco di chi produce,

            troverai "menta", tanta, e un po' di perle

            ;)

            Ma guarda... Scommetto che anche nel catalogo EMI
            c'e' tanta "menta" e qualche gruppo
            buono...Bravo, ci stai arrivando, ;) se chiude la emi (o chi ti pare) oltre alla "menta" sparisce anche la roba buona, e non vedo niente all'orizzonte che possa sostenere la produzione di materiale di qualità.P.S. il ragazzino di 13 anni, che da grande farà il dj, ma adesso fa tanti bei remix, gusto menta, NON la considero qualità :D
          • krane scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: pippO




            Non sono io, a me il sistema attuale va




            benissimo: le mosche comprano la "menta",
            e




            una parte dei loro soldi finanzia gente
            che





            sa SUONARE




            ;)





            Ci fai qualche esempio di questi che sanno



            suonare ?


            La prima etichetta che mi viene in mente:
            Geffen


            records, guardati l'elenco di chi produce,


            troverai "menta", tanta, e un po' di perle


            ;)


            Ma guarda... Scommetto che anche nel catalogo
            EMI

            c'e' tanta "menta" e qualche gruppo

            buono...
            Bravo, ci stai arrivando, ;) se chiude la emi (o
            chi ti pare) oltre alla "menta" sparisce anche la
            roba buona, e non vedo niente all'orizzonte che
            possa sostenere la produzione di materiale di
            qualità.Non vedo perche' ! Per quale strano motivo improvvisamente dovrebbero scomparire !Semplicemente non saranno piu' le mayor ad avere il controllo sui diritti, ma saranno i produttori a tenere le redini dei loro diritti.
            P.S. il ragazzino di 13 anni, che da grande farà
            il dj, ma adesso fa tanti bei remix, gusto menta,
            NON la considero qualità
            :D
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!

            Di me@@a, ma AGGRATISE, contento tu... :DTu la vuoi di me@@a, e a pagamento?Se vuoi musica migliore, comunque, producila. Di certo nessuno te lo impedisce.
        • Rover scrive:
          Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
          Guarda che non c'entra niente con a fu apple dei beatles.Oppure hanno fondato un'etichetta discografica?Ah, permettono l'acquisto di musica commerciale, con provvigioni furfantesche, da itunes?E questo si chiama aiutare la musica?
    • MacGeek scrive:
      Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
      - Scritto da: Pepito il breve
      fanno tutti i conti senza l'oste, quante labels
      credete che accettino questi prezzi da FAME ? e
      non parliamo degli artisti singoli e delle labels
      indipendenti.Le 5 Major in USA, tanto per cominciare. Altrimenti non avrebbero mai potuto lanciare il servizio.La domanda semmai è un'altra: quelle nostrane lo permetteranno?
      • Pepito il breve scrive:
        Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
        proveranno per 6 mesi per testare le acque e dopo aver visto che non ci guadagnano una piotta rescinderanno il contratto, italian style !
        • MeX scrive:
          Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
          Se offri contenuti scadenti nOn è colpa di Apple
          • Pepito il breve scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            benissimo, distruggiamo del tutto il mercato musicale cosi' che alla fine gli unici che ci potranno campare saranno le major e i DJ e tutto il resto saranno canzoncine scopiazzate e campionate altrove fatte da hobbisti, un po' come succede nell'open source...ma non vedete che e' tutto a favore delle majors e a danno delle labels indipendenti ? e' quello il vero obiettivo, buttarle fuori dal mercato.quale sara' il futuro poi ? liberalizzare le radio pirata ? le radio web ? abbonamenti "all you can eat" mensili/trimestrali/annuali ?credete davvero che l'artista medio possa sopravvivere solo coi concerti ? e come fa se deve anche lavorare in settimana o fare i turni ? prende un giorno di ferie, bene ma questo non gli consente di fare piu' di un tot di live l'anno, non capite una mazza del mondo reale.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!

            benissimo, distruggiamo del tutto il mercato
            musicaleLo scopo è proprio questo.Noi vogliamo la musica gratis.Il mercato ci impedisce di averla gratis. Se il mercato non esistesse, potremmo avere musica gratis.Dunque, la mossa logica è eliminare il mercato.
            cosi' che alla fine gli unici che ci
            potranno campare saranno le major e i DJ e tutto
            il resto saranno canzoncine scopiazzate e
            campionate altrove fatte da hobbisti, un po' come
            succede nell'open
            source...Infatti, a me il modello dell'open piace molto. E voglio proprio che venga esteso anche al resto.

            ma non vedete che e' tutto a favore delle majors
            e a danno delle labels indipendenti ? e' quello
            il vero obiettivo, buttarle fuori dal
            mercato.Vedo come i piccoli vengano distrutti.Ma non vedo come possano guadagnarci i grandi. Sopravvivono solo perchè sono più grossi, e non hanno più la concorrenza dei piccoli.Ti dico una cosa: quando erano comparsi i primi mammiferi, erano troppo piccoli per poter lottare contro i dinosauri, che dominavano il mondo. E allora, non potendoli sconfiggere, si limitarono a mangiarne tutte le uova. I piccoli dinosauri non nascevano più; i dinosauri adulti, sul momento, ci guadagnavano (non avevano più la concorrenza di individui giovani)... poi sono morti di vecchiaia, e i dinosauri si sono estinti. E i mammiferi, che avevano mangiato le uova, sono diventati i padroni del mondo.

            quale sara' il futuro poi ? liberalizzare le
            radio pirata ? le radio web ? Esatto! Vedi che ci arrivi, se ti impegni?
            credete davvero che l'artista medio possa
            sopravvivere solo coi concerti ?E se non sopravvive, che problema c'è?
            e come fa se
            deve anche lavorare in settimana o fare i turni ?Lavorerà, come fanno tutti gli altri.
            prende un giorno di ferie, bene ma questo non gli
            consente di fare piu' di un tot di live l'anno,E allora ne farà di meno.
            non capite una mazza del mondo
            reale.Intanto, nel mondo reale mi sembra che sia tu ad avere dei problemi, non noi.
          • krane scrive:
            Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
            - Scritto da: Pepito il breve
            benissimo, distruggiamo del tutto il mercato
            musicale cosi' che alla fine gli unici che ci
            potranno campare saranno le major e i DJ e tutto
            il resto saranno canzoncine scopiazzate e
            campionate altrove fatte da hobbisti, un po' come
            succede nell'open source...
            ma non vedete che e' tutto a favore delle majors
            e a danno delle labels indipendenti ? e' quello
            il vero obiettivo, buttarle fuori dal
            mercato.
            quale sara' il futuro poi ? liberalizzare le
            radio pirata ? le radio web ? abbonamenti "all
            you can eat" mensili/trimestrali/annuali ?
            credete davvero che l'artista medio possa
            sopravvivere solo coi concerti ?Mi sembra evidente che l'artista viva gia' di concerti, visto che le varie siae sono piene di debiti e non ridistribuiscono i soldi che ricevono dalle vendite dei cd.Quali sono i guadagni di un piccolo gruppo dalle vendite dei cd ? Tu sai stimarlo ?[img]http://lh5.ggpht.com/_A71f44bjXuw/S3mLTTvaMGI/AAAAAAAAGZs/eDxr_2pFt3M/s1600-h/guadagni-disco%5B4%5D.gif[/img]
            e come fa se
            deve anche lavorare in settimana o fare i turni ?
            prende un giorno di ferie, bene ma questo non gli
            consente di fare piu' di un tot di live l'anno,
            non capite una mazza del mondo reale.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
      - Scritto da: Pepito il breve
      fanno tutti i conti senza l'oste, quante labels
      credete che accettino questi prezzi da FAME ?Le labels non devono accettare, devono fare la fame e chiudere. Non servono più.
      non parliamo degli artisti singoli e delle labels
      indipendenti.Addio a loro, allora. Non se ne sentirà la mancanza.

      e comunque 25$ sono sempre piu' degli 0$ che
      occorrono per la pirateria,Infatti: sono 25$ di troppo.
      senza contare che chi
      pirata lo fa anche e soprattutto per il gusto di
      scroccare.E quindi non userà questo sistema.
      • Indovinato scrive:
        Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!

        Infatti: sono 25$ di troppo.25 dollari per 25mila canzoni è troppo?Sono 1 cent per 10 canzoni.Ti sembra tanto???
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: FANNO I CONTI SENZA L'OSTE !!
          Non cambiare le carte in tavola... quel prezzo non è per scaricarle, è per caricarle. E non credo che tu sul tuo hard disk ne abbia 25mila (e se le hai, a che scopo pagare per una cosa che hai già?)
  • syntaris scrive:
    OT (per appassionati di musica)
    Lasciate stare sta ciofeca di iCloud.http://www.wolfgangsvault.com/37 euro l'anno DIVINAMENTE spesi.Paura vera.
  • hermanhesse scrive:
    Ruppolo al tappeto!!!
    E' già passato al mandarmi gentilemente al gabinetto... ed è solo contro tutti (gli altri sono giustamente andati a fare cose più nobilei che sparare slogan promozionali :D ).Come finirà la giornata il nostro eroe???
    • ruppolo scrive:
      Re: Ruppolo al tappeto!!!
      - Scritto da: hermanhesse
      E' già passato al mandarmi gentilemente al
      gabinetto... ed è solo contro tutti (gli altri
      sono giustamente andati a fare cose più nobilei
      che sparare slogan promozionali :D
      ).

      Come finirà la giornata il nostro eroe???In bellezza, ovviamente.Oggi mi sto proprio divertendo :D
    • MacUserFrom 89 scrive:
      Re: Ruppolo al tappeto!!!
      - Scritto da: hermanhesse
      E' già passato al mandarmi gentilemente al
      gabinetto... ed è solo contro tutti (gli altri
      sono giustamente andati a fare cose più nobilei
      che sparare slogan promozionali :D
      ).

      Come finirà la giornata il nostro eroe???Ma tu passi la vita occupandoti così? ... e gratificandoti di restare ... con l' ultima parola?Mal frequentato 'sto forum ...
  • rudy scrive:
    i 25$ e la geniale novita
    un servizio di streaming a questo prezzo e' una buona idea per tutti, i miliardi di brani archiviati tanto raramente li ascolti (e vorranno pure un abbonamento mensile per i brani "nuovi"); direi una idea geniale, pensate alla ottusita delle major (e dei politici mondiali) in confronto. Ci sono voluti anni di resistenza del p2p, infinite discussioni, a generare questa "genialita'" e questo signore (apple) ci fara i soldi..(e pensate ai dati personali che accumulera..)Come sempre la novita di apple non sono le macchine o le soluzioni, che sono spesso nettamente inferiori ad altre esistenti, spacciate come nuove (pensate alla novita *vera* di youtube per lo streaming , google e sun per il cloud, gli smarthphone, linux e unix per osx..), macchine di solito ben funzionanti spesso a prezzo di limiti e incompatibila' con le altre.La novita vera di apple secondo me sono le geniali soluzioni commerciali, compresa poi la commercializzazione e il design, e il reinvestimento dei capitali accumulati dai successi precedenti per spingere il sucXXXXX successivo (pensate la differenza con lo stile microsoft "fatti i capitali cerco di vivere di rendita soffocando la concorrenza o al limite copiandola quando non posso farne a meno" ..a cominciare da internet!)saluti, scusate per la lunghezza.
    • ruppolo scrive:
      Re: i 25$ e la geniale novita
      - Scritto da: rudy
      (e pensate ai dati personali che accumulera..)Li venderà per arrotondare?
      Come sempre la novita di apple non sono le
      macchine o le soluzioni,Sono le soluzioni nelle macchine per le persone.
    • filosofo scrive:
      Re: i 25$ e la geniale novita
      Ma scusa, se io lascio un Mac sempre acceso e collegato in rete a casa, e poi quando sono fuori mi collego al Mac con il mio iPhone, non è lo stesso? Perché mai dovrei pagare un servizio di host? Oggi c'è ADSL, la fibra, ho il Mac a casa, magari ne ho proprio uno che contiene solo la mia musica e poche altre cose che mi serve condividere dall'iPhone.
  • ruppolo scrive:
    La vera rivoluzione è:
    Il taglio del cordone ombelicale di iOS con il personal computer.Da questo autunno iPad inaugura l'era del post-PC.Personal Computer: R.I.P 1977-2011.Auguri, iPad :)
    • cinquecento ventisette scrive:
      Re: La vera rivoluzione è:
      - Scritto da: ruppolo
      Il taglio del cordone ombelicale di iOS con il
      personal
      computer.
      Da questo autunno iPad inaugura l'era del post-PC.

      Personal Computer: R.I.P 1977-2011.

      Auguri, iPad :)^-----------questo post, nell'interpretazione visiva dell'artista:[img]http://bittenandbound.com/wp-content/uploads/2008/04/tom-cruise-on-the-couch.jpg[/img]
    • Pepito il breve scrive:
      Re: La vera rivoluzione è:
      troll.
  • Zio Panello scrive:
    Apple è...
    ...poesiaApple è l'armoniaApple è la magiaApple è simpatiaè zucchero filatoè curiositàè un mondo di pensieri e libertàè un fiore delicatoè felicitàche a spasso col suo gatto se ne vaApple oh Apple nella vita sola non seianche nella neve più bianca, più alta che maiApple oh Apple che sorrisi grandi che faiche sapore dolce, che occhi puliti che haiApple è fantasiase racconta una bugiaApple è l'allegriache ci tiene compagniaè un sogno coloratoè l'ingenuitàè un desiderio che si avvereràè un cucciolo smarrito nell'immensitànel bosco e tra le case di cittàApple oh Apple nella vita sola non seianche nella neve più bianca, più alta che maiApple oh Apple che sorrisi grandi che faiche sapore dolce, che occhi puliti che haiah Apple...ah Apple...Apple oh Apple nella vita sola non seianche nella neve più bianca, più alta che maiApple oh Apple che sorrisi grandi che faiche sapore dolce, che occhi puliti che hai...(Con mille doverose scuse ai Rocking Horse)
  • bertuccia scrive:
    su iTunesMatch
    cioè vedo che secondo molti il cuore del servizio è che ti evita di dover fare l'upload..nessuno si è accorto che è in corso la seconda rivoluzione della musica?iTunesMatch significa che, per 25euro/anno, hai diritto ad ascoltare e scaricare, legalmente, tutta la musica presente su iTunes Store. Tutta. Legalmente. Su qualunque device.Ecco che Apple guida la sua seconda rivoluzione in campo musicale.
    • jjletho scrive:
      Re: su iTunesMatch
      ma io lo faccio con zune pass da mesidov'è la rivoluzione?
      • Lo sai scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: jjletho
        ma io lo faccio con zune pass da mesi

        dov'è la rivoluzione?Se smetti di pagare Zune, la musica resta tua?Con iTunes si.
        • ruppolo scrive:
          Re: su iTunesMatch
          - Scritto da: Lo sai
          - Scritto da: jjletho

          ma io lo faccio con zune pass da mesi



          dov'è la rivoluzione?
          Se smetti di pagare Zune, la musica resta tua?
          Con iTunes si.Non direi proprio.
      • bertuccia scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: jjletho

        ma io lo faccio con zune pass da mesi

        dov'è la rivoluzione?25$ vs 100$noDRM vs DRMiTunes Store
        Zune Storezune è morto
    • syntaris scrive:
      Re: su iTunesMatch
      Funziona davvero così?Lo stai supponendo, visto che ancora non funziona su account iTunes Italia
      • bertuccia scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: syntaris

        Funziona davvero così?certohttp://www.apple.com/icloud/features/
        Lo stai supponendono, vedi sopra
    • syntaris scrive:
      Re: su iTunesMatch
      POi credo che iTunes match non sia quello che tu dici.
      • bertuccia scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: syntaris

        POi credo che iTunes match non sia quello
        che tu dici.io credo di sìhttp://www.apple.com/icloud/features/
        • syntaris scrive:
          Re: su iTunesMatch
          NO.tu hai scritto che "iTunesMatch significa che, per 25euro/anno, hai diritto ad ascoltare e scaricare, legalmente, TUTTA LA MUSICA PRESENTE su iTunes Store. Tutta. Legalmente. Su qualunque device.INVECE hai diritto ad ascoltare la musica che hai comprato o rippato, TUTTA ;)
    • hermanhesse scrive:
      Re: su iTunesMatch
      - Scritto da: bertuccia ammaestrata
      cioè vedo che secondo molti il cuore del servizio
      è che ti evita di dover fare
      l'upload..Oooooohhhh!

      nessuno si è accorto che è in corso la seconda
      rivoluzione della
      musica?No aspetta, mi metto un paio di mele sugli occhi...Ecco...Ecco qui! Già proprio così!

      iTunesMatch significa che, per 25euro/anno, hai
      diritto ad ascoltare e scaricare, legalmente,
      tutta la musica presente su iTunes Store. Tutta.
      Legalmente. Su qualunque
      device.E' una cosa incredibile! Pago e ottengo musica!

      Ecco che Apple guida la sua seconda rivoluzione
      in campo
      musicale.Tu sei completamentepartitoperlatangente.Spero che sia il solito clone!
      • bertuccia scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: hermanhesse

        E' una cosa incredibile! Pago e ottengo musica!25euro/anno per pressoché tutta la musica esistenteè una rivoluzione
        • hermanhesse scrive:
          Re: su iTunesMatch
          A quanto pare (e lo conferma pure Ruppolo) 25 l'anno per il SERVIZIO.La musica la paghi!!!!!!E anche se fossero 25 l'anno per TUTTA la musica... mi spieghi dove sta la rivoluzione informatica?
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            A quanto pare (e lo conferma pure Ruppolo) 25
            l'anno per il
            SERVIZIO.
            La musica la paghi!!!!!!

            E anche se fossero 25 l'anno per TUTTA la
            musica... mi spieghi dove sta la rivoluzione
            informatica?E chi ha parlato di rivoluzione informatica?Bertuccia ha parlato di "rivoluzione della musica".Ti hanno proprio fatto il lavaggio del cervello, eh?
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            SVEGLIAAAAAAAA!Siamo su punto informatico. Se volete parlare d'altro andate da un'altra parte!in secondo luogo: visto (e tu confermi) che NON E' come dice bertuccia, non c'è nemmeno rivoluzione nella musica!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            SVEGLIAAAAAAAA!
            Siamo su punto informatico. Se volete parlare
            d'altro andate da un'altra
            parte!

            in secondo luogo: visto (e tu confermi) che NON
            E' come dice bertuccia, non c'è nemmeno
            rivoluzione nella
            musica!!!Infatti, la rivoluzione è ben un'altra.
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Sarebbe la tro1ata che hai scritto sotto per caso? La fine del PC?:D :D :DProgramma sul tuo iPad, se ci r.... ah, già, non ne sei in grado su di un PC, figuriamoci su di una iNutility...
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Sarebbe la tro1ata che hai scritto sotto per
            caso? La fine del
            PC?Si.

            :D :D :D

            Programma sul tuo iPad, se ci r.... ah, già, non
            ne sei in grado su di un PC, figuriamoci su di
            una
            iNutility...Non ho bisogni di programmare su iPad, sono un utente.
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: ruppolo
            Non ho bisogni di programmare su iPad, sono un
            utente venditore di fumo.RE-FIXED
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo


            Non ho bisogni di programmare su iPad, sono un

            utente venditore di fumo.

            RE-FIXEDTra qualche giorno ti darò un assaggio del mio fumo.
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Ti metti a spacciare?
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Ti metti a spacciare?Si, spaccio software :D
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            E come fai, tu non hai idea di come si sviluppa! :D
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            E come fai, tu non hai idea di come si sviluppa!
            :DSi mette il lievito, poi si inforna a 180° e si attende :D
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Tu il lievito te lo sei sniffato!
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Tu il lievito te lo sei sniffato!Buonissimo, prova anche tu, tanto peggio di così...
          • filosofo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            iTunes Match serve solo per evitare di fare l'upload dei tuoi brani rippati su iTunes, da iTunes verso la nuvola. L'app fa lo scanning delle tue songs, e come fa l'app per iPhone "Shazam", se trova il tuo brano rippato tra quelli venduti nello store, non esegue l'upload dal tuo iTunes alla nuvola. Semplice. Si risparmia tempo. Il punto e' che tutti hanno brani rippati sul proprio iTunes, quindi il servizio e' indispensabile per tutti. Quindi tutti preferiranno pagare $24.99 all'anno per evitare di perdere settimane di upload.Secondo me e' una strategia di Apple per farsi pagare il servizio, mentre annuncia al mondo intero che iClouds e' gratis. E' marketing a livello bassissimo. Inoltre, si può' ipotizzare che sia una tassa per ciò' che si suppone sia musica copiata illegalmente. Magari c'e' un accordo tra Apple e le major, che così recuperano i mancati guadagni. Comunque sia, e' marketing di basso livello. Per dummies, dicevo.
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            iTunes Match serve solo per evitare di fare
            l'upload dei tuoi brani rippati su iTunes, da
            iTunes verso la nuvola. L'app fa lo scanning
            delle tue songs, e come fa l'app per iPhone
            "Shazam", se trova il tuo brano rippato tra
            quelli venduti nello store, non esegue l'upload
            dal tuo iTunes alla nuvola. Semplice. Si
            risparmia tempo. Il punto e' che tutti hanno
            brani rippati sul proprio iTunes, quindi il
            servizio e' indispensabile per tutti. Quindi
            tutti preferiranno pagare $24.99 all'anno per
            evitare di perdere settimane di
            upload.Tutti quelli a cui interessa caricare su iCloud la propria musica.A me, ad esempio, non interessa, perché tutta la mia musica occupa meno del 10% della memoria dell'iPhone e meno del 5% della memoria dell'iPad.
            Secondo me e' una strategia di Apple per farsi
            pagare il servizio,Non può fornirlo gratuitamente, visto che deve versare la percentuale alle major. Tra l'altro ha già anticipato alle stesse circa 150 milioni di dollari.
            mentre annuncia al mondo
            intero che iClouds e' gratis.Infatti lo è.
            E' marketing a
            livello bassissimo.Esiste il listino prezzi: A: gratis, B: gratis, C: gratis, D: 25 dollari.Dove sarebbe questo livello basso?Tra l'altro solo i primi 5GB sono gratis, se vuoi di più paghi.Apple non fa i soldi con i fatti privati della gente, a differenza di Google.
            Inoltre, si può' ipotizzare
            che sia una tassa per ciò' che si suppone sia
            musica copiata illegalmente.Si suppone? Risparmiati la supposta.
            Magari c'e' un
            accordo tra Apple e le major,Magari?http://www.macitynet.it/macity/articolo/Tra-Apple-ed-EMI-scoppia-laccordo-musica-cloud-ora-sempre-pi-vicinahttp://www.macitynet.it/macity/articolo/Musica-on-the-cloud-Apple-firma-anche-con-Sony/aA51517http://www.macitynet.it/macity/articolo/iCloud-Apple-anticipa-fino-a-150milioni-di-dollari-per-coinvolgere-le-major/aA51838
            che così recuperano
            i mancati guadagni. Comunque sia, e' marketing di
            basso livello. Per dummies,
            dicevo.Cresci!
          • filosofo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Sei il solito impiegatino Apple. Come conferma Ottolina su Corriere.ithttp://malditech.corriere.it/2011/06/nuvole_e_inuvole_for_dummies_e.htmli $24.99 costituiscono una tassa per le major, le quali presuppongono che parte delle songs rippate provengano da acquisizioni illegali. Ottina giustamente aggiunge che non tutti, copiano le songs. Per esempio io compro migliaia di CD e me li rippo. Pagare questi $24, anche se fossi milionario, e' una schifezza. Avrei preferito mille volte la formula: paghi il servizio iCloud $25 all'anno, e tutti i tools sono inclusi, anche iTunes Match. Questa e' serietà.E poi, esiste il listino. Certo, ci son listini seri, e listini dei fruttivendoli. Apple usa quello del fruttivendolo, vedi sopra. Altro esempio lampante, il prezzo da $24.99 e non di $25. E' il tipico stratagemma dei fruttivendoli ambulanti nelle strade di periferia, quelli con l'Ape del 1955, con la scritta a pennarello sul cartone, con le gambette del 99 molto corte, così da lontano sembra $24. Vergogna, va', va' a farti f...regare i soldi da Jobs, il tuo messia. Ma come non si vergognano in Apple?E sciacquati la bocca prima di parlare, non senti la puzza? Ma non te lo dice nessuno che le tue espressioni puzzano a distanza? Non e' che hai problemi di fegato?
          • MacGeek scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            Apple usa
            quello del fruttivendolo, vedi sopra. Altro
            esempio lampante, il prezzo da $24.99 e non di
            $25. E' il tipico stratagemma dei fruttivendoli
            ambulanti nelle strade di periferia, quelli con
            l'Ape del 1955, con la scritta a pennarello sul
            cartone, con le gambette del 99 molto corte, così
            da lontano sembra $24. Vergogna, va', va' a farti
            f...regare i soldi da Jobs,Forse non sei mai stato negli USA, ma tutti i prezzi finiscono per .99 là.Anche se ci fa un po' ridere (ma la cosa ormai è comune anche da noi).
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            Sei il solito impiegatino Apple.Eh, non mi dispiacerebbe far parte della squadra. Ma in USA, non qui ;)
            Come conferma
            Ottolina su
            Corriere.it
            http://malditech.corriere.it/2011/06/nuvole_e_inuv
            i $24.99 costituiscono una tassa per le major,"tassa"? Forse l'Ottolina dovrebbe consultare un dizionario.
            le
            quali presuppongono che parte delle songs rippate
            provengano da acquisizioni illegali.Perbacco, come saranno arrivati a ipotizzare una cosa così improbabile?
            Ottina
            giustamente aggiunge che non tutti, copiano le
            songs.Vero, io io un giorno ho conosciuto uno che non le copia! Incredibile! però ha ragione...
            Per esempio io compro migliaia di CD e me
            li rippo.Ognuno ha i suoi passatempi :D
            Pagare questi $24, anche se fossi
            milionario, e' una schifezza.Ti capisco, anch'io non sono contento di pagare l'equo compenso per colpa dei pirati.
            Avrei preferito
            mille volte la formula: paghi il servizio iCloud
            $25 all'anno, e tutti i tools sono inclusi, anche
            iTunes Match. Questa e'
            serietà.Ma se permetti il traffico che fa un servizio streaming musicale, con una base installata di 225 milioni di utenti, ha un certo costo, non certo paragonabile al traffico di una sincronizzazione giornaliera.
            E poi, esiste il listino. Certo, ci son listini
            seri, e listini dei fruttivendoli. Apple usa
            quello del fruttivendolo, vedi sopra.Apple ha dichiarato il prezzo nella stesse sede dove ha annunciato iCloud. Infatti TUTTI sanno di questa tariffa.
            Altro
            esempio lampante, il prezzo da $24.99 e non di
            $25. E' il tipico stratagemma dei fruttivendoli
            ambulanti nelle strade di periferia, quelli con
            l'Ape del 1955, con la scritta a pennarello sul
            cartone, con le gambette del 99 molto corte, così
            da lontano sembra $24. Vergogna, va', va' a farti
            f...regare i soldi da Jobs, il tuo messia. Ma
            come non si vergognano in
            Apple?Ma sei mai andato a fare la spesa?
            E sciacquati la bocca prima di parlare, non senti
            la puzza? Ma non te lo dice nessuno che le tue
            espressioni puzzano a distanza? Non e' che hai
            problemi di
            fegato?Non so... sarà la cipolla?
          • syntaris scrive:
            Re: su iTunesMatch
            E S A T T O.
    • Teo_ scrive:
      Re: su iTunesMatch
      - Scritto da: bertuccia
      iTunesMatch significa che, per 25euro/anno, hai
      diritto ad ascoltare e scaricare, legalmente,
      tutta la musica presente su iTunes Store. Tutta.
      Legalmente. Su qualunque
      device.Perché scrivi tutta?Io interpreto che si può scaricare solo quella già acquistata (sia via iTunes store che da altre parti) e quindi presente su uno dei device.
      • syntaris scrive:
        Re: su iTunesMatch
        Esatto.Compri un CD in negozio, lo PAGHI.Lo rippi, lo importi in itunes.Poi RIPAGHI e lo metti sulla cloud.Più o meno dovrebbe essere così.Moltiplica la cosa per tutti i CD che hai comprato in vita tua.
        • ruppolo scrive:
          Re: su iTunesMatch
          - Scritto da: syntaris
          Esatto.
          Compri un CD in negozio, lo PAGHI.

          Lo rippi, lo importi in itunes.

          Poi RIPAGHI e lo metti sulla cloud.

          Più o meno dovrebbe essere così.Si, è così.

          Moltiplica la cosa per tutti i CD che hai
          comprato in vita
          tua.No, iCloud non lo paghi per ogni CD. Lo paghi un volta l'anno.
          • syntaris scrive:
            Re: su iTunesMatch
            E' vero, mi sono spiegato malissimo.Paghi due volte però: una in negozio e 2 dollari e spicci l'anno per la nuvoletta.Giusto?E' uno dei tanti servizi a pagamento, di rivoluzionario ci vedo poco.
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: syntaris
            E' vero, mi sono spiegato malissimo.
            Paghi due volte però: una in negozio e 2 dollari
            e spicci l'anno per la
            nuvoletta.
            Giusto?
            E' uno dei tanti servizi a pagamento, di
            rivoluzionario ci vedo
            poco.Anch'io non ci vedo nulla di rivoluzionario, però chi ha tanta musica e non vuole riempire il device con solo quella, può comunque averla disponibile. Non è il mio caso, ma sicuramente interessa a più di qualcuno.
          • filosofo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            E' marketing da discoteca!iTunes Match interesa tutti. Tutti hanno musica rippata da uploadare sulla nuvola. Quindi tutti non possono farne a meno se non vogliono perdere settimane con l'upload. E' uno stratagemma di Apple per dichiarare al mondo intero che iClouds e' gratis, mentre poi ti fanno pagare iTunesMatch, tanto sanno che te lo compri per forza. E' come l'entrata gratuita in discoteca, ma con consumazione obbligatoria. Marketing da discoteca. Ci arrivi ruppolino? Secondo me no, come tutti i dummies che comprano prodotti Apple proprio grazie a queste strategie marketing di basso profilo. Ruppolino...
          • syntaris scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Io invece sarò lieto di perdere settimane per l'upload.Appena esce Google Music, in Italia.
          • ops scrive:
            Re: su iTunesMatch
            mai provato asus mear? https://www.asuswebstorage.com/
          • syntaris scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            E' marketing da discoteca!
            iTunes Match interesa tutti. Tutti hanno musica
            rippata da uploadare sulla nuvola. E pensa quanto girano le palle a quelli (come me) che hanno rippato su itunes la loro intera collezione di cd, la maggior parte dei quali è originale.Per me niente icloud, dunque.Mi strabasta l'ipod 16giga per le passeggiate.Ora aspettiamo Google Music, e si vedrà ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: syntaris
            Per me niente icloud, dunque.
            Mi strabasta l'ipod 16giga per le passeggiate.

            Ora aspettiamo Google Music, e si vedrà ;)Se ti "strabasta" l'iPod da 16GB, che aspetti a fare Google Music? No mi sembri molto coerente.A me basta lo spazio che ho nell'iPhone, quindi non aspetto nulla e non carico nessuna musica in nessun servizio cloud, passato, presente o futuro.
          • syntaris scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Aspetto che esca Google Music per uscire a correre con un solo dispositivo, ossia il mio smartphone Android.Sì, quello è uno dei pochissimi casi in cui mi mancherebbe un iphone, visto che a casa uso itunes.Ma forse l'attesa non sarà lunga.
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: syntaris
            Aspetto che esca Google Music per uscire a
            correre con un solo dispositivo, ossia il mio
            smartphone
            Android.Bravo bravo, aspetta. Utente Windows? Loro sono abituati ad aspettare...
            Sì, quello è uno dei pochissimi casi in cui mi
            mancherebbe un iphone, visto che a casa uso
            itunes.

            Ma forse l'attesa non sarà lunga.No no, vedrai che non sarà lunga...
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            E' marketing da discoteca!
            iTunes Match interesa tutti. Tutti hanno musica
            rippata da uploadare sulla nuvola.Io no.
            Quindi tutti
            non possono farne a meno se non vogliono perdere
            settimane con l'upload.Eh, la vita del pirata è dura (rotfl)(era una battuta)
            E' uno stratagemma di
            Apple per dichiarare al mondo intero che iClouds
            e' gratis, Veramente ha dichiarato il costo, proprio al keynote davanti a tutti, con tanto di slide:[img]http://media.ruppolo.com/m1307386909.jpg[/img]
            mentre poi ti fanno pagare
            iTunesMatch, tanto sanno che te lo compri per
            forza.Per forza?
            E' come l'entrata gratuita in discoteca,
            ma con consumazione obbligatoria.Invece qui usi il cloud senza pagare nulla.
            Marketing da
            discoteca. Ci arrivi ruppolino? Secondo me no,
            come tutti i dummies che comprano prodotti Apple
            proprio grazie a queste strategie marketing di
            basso profilo.
            Ruppolino...Chi compra da Apple, come me, non ha di questi problemi: la mia musica è già pronta su iCloud, e senza sborsare un centesimo.Vedi? La realtà è l'opposto di quello che credi e che scrivi. I "dummies" non dovranno sborsare un centesimo. I piratoni, si.
          • filosofo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Ma allora sei de coccio! Io compro i CD. Non sono un pirata. Vado al negozio, li ascolto con il lettore che legge il codice a barre, ci penso tre volte prima di acquistare (sono un musicofilo). Li rippo su iTunes in MP3 a 320Kbps che è la qualità minima per me. Le copertine le prendo dalla rete. Da iTunes non ho mai comprato nulla. Non ho speso neanche un centesimo. Mai! Quindi nel mio caso, e nel caso della maggior parte degli utenti, l'acquisto di iTunes Match è obbligatorio. E non siamo pirati!Ma poi non capisci niente: ripeto:1) Apple dichiara che il costo di iCloud è zero. Gratis.2) Apple dichiara che iTunes Match costa $24.99.Deduzione mia, e di Ottolina (giornalista del Corriere delle Sera): con questo trucco Apple dichiara un servizio gratuito e poi invece si fa pagare il dazio che le major richiedono come "sanatoria" per i brani presumibilmente copiati. Spero che adesso ci arrivi. Che pazienza ci vuole con te.
          • ops scrive:
            Re: su iTunesMatch
            mah, devo dare pero' un po' di ragione a ruppolo questa volta, e seguendo il tuo esempio ma al contrario... in fondo, e' come acquistare il caffe' in un bar solo perche' si vuole usufruire del bagno. in questo caso tu vuoi usare icloud con un brano non comprato su itunes ed apple ti fa pagare il servizio, se poi il prezzo e' troppo alto sta a te decidere se usare icloud o se andare da altri fornitori...d'altra parte, se io avessi un sacco di mp3 piratati mi guarderei bene dal farmeli scansire da itunesquello che pero' non capisco e' perche' devi fare l'upload se e' comunque nella loro libreria...., che differenza fa ad apple se il brano e' comprato da itunes o rippato o altro...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Se è nella loro libreria non fai alcun upload, ti danno la loro versione AAC a 256kbps
          • filosofo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Infatti io continuerò a fare in sync con il cavetto. Sinceramente non credo di avere quest'impellente esigenza di avere la musica sulla nuvola. Sinceramente con la tecnologia stiamo esagerando. Penso a quello che Apple ha speso per il centro in North Carolina... e tutto questo per evitare il sync con il cavetto. Tutto questo per vivere più velocemente, quindi con più stress. Assurdo. Ma io non ci credo che milioni di utenti hanno il bisogno urgente di avere tutto sulla nuvola. In fondo basta un sync alla sera, di pochi minuti, il tempo di andare in cucina a bere un bicchier d'acqua. Poi se esco da casa al mattino, nessuno modifica i miei files sul Mac a casa, quindi non ho l'impellente bisogno della nuvola. Ancor di più, questo servizio si rivolge al mercato consumer, quindi ancor meno utile per l'utente medio, che ha qualche migliaio di songs su iTunes, facilmente synchronizzabili alla sera. Poi non è che un utente medio compri songs tutti i giorni. Specialmente da mobile.Poi se sono a casa di amici e voglio far sentire loro la mia musica, non ho bisogno della nuvola, inserisco il cavetto nel mio iPhone e nel loro Hi-Fi e tac. Con il risparmio di milioni di dollari spesi per il centro del North Carolina.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Considerando poi che hanno messo anche la sincronizzazione via Wi-Fi la nuvola serve ancora di meno... come poi se uno lasciasse sempre tutti i disposivivi accessi e connessi 24 ore al giorno.. (molto economico ed ecologico!) o avesse tonnellate di roba da sincronizzare e i dispositivi sparsi ai 4 angoli del mondo.STavo per morire dal ridere quando Steve mostra la foto del centro che vedi chiaramente l'area disboscata e fa... per quanto ecosostenibile possa essere un data center... ;)Ho capito che l'anima della pubbicità è farti nascere bisogni assurdi che non hai ma qui abbiamo davvero superato il limite.Concordo sui toni ecc. gli uccellini di Photobooth.. quello che gioca con l'iPhone mentre l'altro gli manda il messaggino... tutto "awesome", "pretty cool", "amazing", "kicks ass"... sembra di sentire un 13enne invece di dirigenti di una multimanzionale!Le riviste di quel tipo non le leggo più da diversi anni tanto ormai tra il fatto che erano sempre più infarcite di pubblicità, di servizi su cose che non mi interessavano e col fatto che ormai con Internet hanno poco senso... se poi mi dici che oramai sono un accozzaglia di recensioni di XXXXXXXte... va bene ogni tanto qualche cavolata e cose leggere, ci mancherebbe ma ogni tanto appuntoQuando poi ripeteva... and you don't have to learn anything new... aaaargh!!! Della serie restiamo fermi e non impariamo nulla, non scopriamo mai niente di nuovo, ci pensano gil altri... altro che dummy... OK la semplicità ma cavolo... che poi non è vero che non devi imparare nulla... e tutte le gesture della miiii...? Una volta bastava un mouse e via, ora devi essere un prestigiatore e con 2 dita così fai questo e con 3 colà fai quell'altro... me lo vedo il vecchietto col Parkinson che manda in tilt il sistema! :@
      • MacUserFrom 89 scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: Teo_
        - Scritto da: bertuccia

        iTunesMatch significa che, per 25euro/anno, hai

        diritto ad ascoltare e scaricare, legalmente,

        tutta la musica presente su iTunes Store. Tutta.

        Legalmente. Su qualunque

        device.

        Perché scrivi tutta?
        Io interpreto che si può scaricare solo quella
        già acquistata (sia via iTunes store che da altre
        parti) e quindi presente su uno dei
        device.Anche a me sembra corretto così.Forse bertuccia intende che mancando verifica dell'origine in sostanza hai acXXXXX a tutto. Anche con un file pessimo, auto prodotto digitalizzando un vinile consunto, puoi ottenere un ottimo AAC del pezzo. Persino con un file qualsiasi "in semplice funzione del titolo" potresti ottenere il corrispettivo che non hai. Non credo s'arriverà a questo, ma al momento si può speculare all'infinito.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: su iTunesMatch
          - Scritto da: MacUserFrom 89
          - Scritto da: Teo_

          - Scritto da: bertuccia


          iTunesMatch significa che, per 25euro/anno,
          hai


          diritto ad ascoltare e scaricare, legalmente,


          tutta la musica presente su iTunes Store.
          Tutta.


          Legalmente. Su qualunque


          device.



          Perché scrivi tutta?

          Io interpreto che si può scaricare solo quella

          già acquistata (sia via iTunes store che da
          altre

          parti) e quindi presente su uno dei

          device.

          Anche a me sembra corretto così.

          Forse bertuccia intende che mancando verifica
          dell'origine in sostanza hai acXXXXX a tutto.
          Anche con un file pessimo, auto prodotto
          digitalizzando un vinile consunto, puoi ottenere
          un ottimo AAC del pezzo. Persino con un file
          qualsiasi "in semplice funzione del titolo"
          potresti ottenere il corrispettivo che non hai.
          Non credo s'arriverà a questo, ma al momento si
          può speculare
          all'infinito.Spero "almeno" in funzione del titolo e della lunghezza, altrimenti mi prendo un un singolo mp3 dei Backstreet Boys, faccio venti copie - applico un filtrino con audacity, ma giusto per non far vedere in maniera spudorata che si tratta di venti tracce identiche - e ZABOV! mi diventano tre album interi dei Dream Theater.
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: MacUserFrom 89

            - Scritto da: Teo_


            - Scritto da: bertuccia



            iTunesMatch significa che, per 25euro/anno,

            hai



            diritto ad ascoltare e scaricare,
            legalmente,



            tutta la musica presente su iTunes Store.

            Tutta.



            Legalmente. Su qualunque



            device.





            Perché scrivi tutta?


            Io interpreto che si può scaricare solo quella


            già acquistata (sia via iTunes store che da

            altre


            parti) e quindi presente su uno dei


            device.



            Anche a me sembra corretto così.



            Forse bertuccia intende che mancando verifica

            dell'origine in sostanza hai acXXXXX a tutto.

            Anche con un file pessimo, auto prodotto

            digitalizzando un vinile consunto, puoi ottenere

            un ottimo AAC del pezzo. Persino con un file

            qualsiasi "in semplice funzione del titolo"

            potresti ottenere il corrispettivo che non hai.

            Non credo s'arriverà a questo, ma al momento si

            può speculare

            all'infinito.

            Spero "almeno" in funzione del titolo e della
            lunghezza, altrimenti mi prendo un un singolo mp3
            dei Backstreet Boys, faccio venti copie - applico
            un filtrino con audacity, ma giusto per non far
            vedere in maniera spudorata che si tratta di
            venti tracce identiche - e ZABOV! mi diventano
            tre album interi dei Dream
            Theater.Complimenti, saresti un ottimo ministro degli esteri: rappresenti perfettamente il popolo italiano.
          • filosofo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Il match funziona come l'app per iPhone "Shazam". L'app esegue lo scanning di 30 secondi del brano e poi cerca il brano nel negozio di iTunes. Se lo trova, non esegue l'upload, dato che basta aggiungere un record all'account del cliente con l'ID del brano in questione.
          • Aleph72 scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: ruppolo
            Complimenti, saresti un ottimo ministro degli
            esteri: rappresenti perfettamente il popolo
            italiano.Cavolo proprio ieri parlavo con un collega spagnolo di assicurazioni auto (qui costano una frazione dei prezzi italiani) e gli stavo spiegando come fosse facile XXXXXXX una assicurazione spagnola e farsi un sacco di soldi.Quello mi guarda strabiliato e mi fa: "solo a voi italiani possono venire in mente queste cose".Cavolo quanto ha ragione...
          • MacUserFrom 89 scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: MacUserFrom 89

            Non credo s'arriverà a questo, ma al momento si

            può speculare

            all'infinito.

            Spero "almeno" in funzione del titolo e della
            lunghezza, altrimenti mi prendo un un singolo mp3
            dei Backstreet Boys, faccio venti copie - applico
            un filtrino con audacity, ma giusto per non far
            vedere in maniera spudorata che si tratta di
            venti tracce identiche - e ZABOV! mi diventano
            tre album interi dei Dream
            Theater.Appunto, mi spingevo in speculazioni ...... comunque è evidente che un'infinità di file "dubbi" si trasformeranno entro fine anno in legalissimi AAC, ad un costo risibile per l'utente e grazie ad un accordo Apple che ha anticipato sostanziose somme alle Major: http://www.macitynet.it/macity/articolo/iCloud-Apple-anticipa-fino-a-150milioni-di-dollari-per-coinvolgere-le-major/aA51838
        • MacGeek scrive:
          Re: su iTunesMatch
          - Scritto da: MacUserFrom 89
          Anche a me sembra corretto così.

          Forse bertuccia intende che mancando verifica
          dell'origine in sostanza hai acXXXXX a tutto.
          Anche con un file pessimo, auto prodotto
          digitalizzando un vinile consunto, puoi ottenere
          un ottimo AAC del pezzo. Persino con un file
          qualsiasi "in semplice funzione del titolo"
          potresti ottenere il corrispettivo che non hai.
          Non credo s'arriverà a questo, ma al momento si
          può speculare
          all'infinito.Bisogna vedere che algoritmo utilizza per il match. Non penso sia davvero così di libera interpretazione, insomma che gli basti il titolo o una registrazione dalla radio. Ma penso che qualsiasi brano RIPPATO da CD, di qualunque "provenienza", possa andar bene.
      • bertuccia scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: Teo_

        Perché scrivi tutta?perchè intendo proprio tutta.se io ho un cd rippato, su iTunes al 99% esiste, e posso fare iTunesMatch.se un mio amico ha un cd rippato, mi passa i file e faccio la stessa cosa. Non so se ci siamo capiti ;)E tutto questo è ovviamente un patto che le major hanno accettato, io non sto rubando nulla, ovvio che non possono dirlo esplicitamente, ma è così.questa è la rivoluzione, a mio modo di vedere
        • hermanhesse scrive:
          Re: su iTunesMatch
          Cioè è un condono su quello che tu hai piratato???(ROTFL) Bella rivoluzione ! :D :D :D
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Cioè è un condono su quello che tu hai io ho piratato???FIXED!


            (ROTFL) Bella rivoluzione ! :D :D :DLo stolto oggi ride di gusto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 10.17-----------------------------------------------------------
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Cioè è un condono su quello che tu hai
            io ho
            piratato???

            FIXED!Io non ho mai piratato una sola canzone e tu mi stai calunniando.Bertuccia sta parlando di cd rippati, quindi non originali.






            (ROTFL) Bella rivoluzione ! :D :D :D

            Lo stolto oggi ride di gusto.Stolto lo puoi dire a qualunque persona ti faccia mettere le mani su di uno strumento elettronico :D .
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Cioè è un condono su quello che tu hai

            io ho

            piratato???



            FIXED!

            Io non ho mai piratato una sola canzone e tu mi
            stai
            calunniando.Se è così ritiro quello che ho detto e mi scuso.
            Bertuccia sta parlando di cd rippati, quindi non
            originali.Veramente un CD non è rippato, viene (eventualmente) rippato, e questo non lo modifica: se è un CD originale, originale rimane.


            (ROTFL) Bella rivoluzione ! :D :D :D



            Lo stolto oggi ride di gusto.

            Stolto lo puoi dire a qualunque persona ti faccia
            mettere le mani su di uno strumento elettronico
            :D
            .Lo dico a te perché continui a ridere: "Il riso abbonda nella bocca degli stolti", noto proverbio.
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Ripeto: io rido per non piangere!Dai cavoli!!!!! Il tuo socio sopra gridava già al miracolo prima ancora di aver capito come anche solo lontanamente funzionava la cosa!!!Mai visto nessuno fare così, nemmeno ai tempi di Gesù che qualche cosa sembra averla fatta...Ma lo avete seguito l'evento o vi basate sul materiale markettaro per trarre le vostre conclusioni?
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Ripeto: io rido per non piangere!

            Dai cavoli!!!!! Il tuo socio sopra gridava già al
            miracolo prima ancora di aver capito come anche
            solo lontanamente funzionava la
            cosa!!!
            Mai visto nessuno fare così, nemmeno ai tempi di
            Gesù che qualche cosa sembra averla
            fatta...Sbaglio o il secondo post su questa lunga pagina è il tuo?Mi pare proprio che il sucXXXXX Apple ti abbia agitato bene (rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Il secondo post è in risposta ad una trollata.
        • Teo_ scrive:
          Re: su iTunesMatch
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Teo_



          Perché scrivi tutta?

          perchè intendo proprio tutta.
          [...]
          E tutto questo è ovviamente un patto che le major
          hanno accettato, io non sto rubando nulla, ovvio
          che non possono dirlo esplicitamente, ma è
          così.Da questo punto di vista non lavevo visto. Cè da capire se per noi qui in Italia il ripulire così i brani sia lecito.OK che è stato fatto lo scudo fiscale, ma lì non era per linteresse dei comuni mortali ;)
          • MacUserFrom 89 scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: Teo_

            Da questo punto di vista non lavevo visto. Cè
            da capire se per noi qui in Italia il ripulire
            così i brani sia
            lecito.
            OK che è stato fatto lo scudo fiscale, ma lì non
            era per linteresse dei comuni mortali
            ;)Il condono fiscale l'ha pagato Apple:http://www.macitynet.it/macity/articolo/iCloud-Apple-anticipa-fino-a-150milioni-di-dollari-per-coinvolgere-le-major/aA51838
    • ruppolo scrive:
      Re: su iTunesMatch
      - Scritto da: bertuccia
      cioè vedo che secondo molti il cuore del servizio
      è che ti evita di dover fare
      l'upload..

      nessuno si è accorto che è in corso la seconda
      rivoluzione della
      musica?

      iTunesMatch significa che, per 25euro/anno, hai
      diritto ad ascoltare e scaricare, legalmente,
      tutta la musica presente su iTunes Store. Tutta.
      Legalmente. Su qualunque
      device.

      Ecco che Apple guida la sua seconda rivoluzione
      in campo
      musicale.Non è tutto oro ciò che luccica ;)
      • bertuccia scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: ruppolo

        Non è tutto oro ciò che luccica ;)si ho riletto meglio,c'è da separare gli acquisti da match
        • hermanhesse scrive:
          Re: su iTunesMatch
          Che belli che siete! Non avete ancora capito un razzo e già gridate al miracolo!(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl) (Rotfl)(Rotfl) (Rotfl)(Rotfl) (Rotfl)(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl) (Rotfl)(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl) (Rotfl)(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl)(Rotfl) (Rotfl)(Rotfl) (Rotfl)(Rotfl)Ma che squarzo totale!
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Ridi per farti passare l'acidità di stomaco, eh?
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Rido per non piangere di quanta gente applecorinata e non senziente gira per il mondo parlando di cose che non conosce (esempio: informatica) gridando al miracolo ogni volta che il riccastro-sotto-acido-lisergico chiede dei $$$$$$$ per l'ennesima inutilità!!!!Ecco perchè rido! Rido perchè spero che un grosso meteorite metta fine alla razza umana e lo spero solo per il fatto che così facendo potrà iniziare una nuova vera evoluzione senza religioni e idoli da seguire come VOI state facendo!!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Rido per non piangere di quanta gente
            applecorinata e non senziente gira per il mondo
            parlando di cose che non conosce (esempio:
            informatica) gridando al miracolo ogni volta che
            il riccastro-sotto-acido-lisergico chiede dei
            $$$$$$$ per l'ennesima
            inutilità!!!!

            Ecco perchè rido!

            Rido perchè spero che un grosso meteorite metta
            fine alla razza umana e lo spero solo per il
            fatto che così facendo potrà iniziare una nuova
            vera evoluzione senza religioni e idoli da
            seguire come VOI state
            facendo!!!!Eh si, proprio una giornata "no" per te, questa del dopo keynote, eh?(rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            In realtà mi diverto un sacco: basta non pensare a come siete piazzati tu ed i tuoi amichetti e poi posso prendervi in giro in tutta tranquillità ;)Quando poi riuscirete a capire PERCHE' dovete tirare fuori altri soldi fatemelo sapere (visto che nessuno qui ha ancora capito di cosa si tratta ma si dice già "rivoluzione" (ROTFL) )
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            In realtà mi diverto un sacco: basta non pensare
            a come siete piazzati tu ed i tuoi amichetti e
            poi posso prendervi in giro in tutta tranquillità
            ;)Ecco bravo, non pensarci, se no ti viene la gastrite :D
            Quando poi riuscirete a capire PERCHE' dovete
            tirare fuori altri soldi fatemelo sapere (visto
            che nessuno qui ha ancora capito di cosa si
            tratta ma si dice già "rivoluzione" (ROTFL)
            )Per il momento io mi risparmio i 129 euro all'anno del Mobile Me Family (che tra l'altro me lo hanno appena esteso di un anno, gratuitamente) :DAloha :D
          • hermanhesse scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            In realtà mi diverto un sacco: basta non pensare

            a come siete piazzati tu ed i tuoi amichetti e

            poi posso prendervi in giro in tutta
            tranquillità

            ;)

            Ecco bravo, non pensarci, se no ti viene la
            gastrite :DA... me? :D



            Quando poi riuscirete a capire PERCHE' dovete

            tirare fuori altri soldi fatemelo sapere (visto

            che nessuno qui ha ancora capito di cosa si

            tratta ma si dice già "rivoluzione" (ROTFL)

            )

            Per il momento io mi risparmio i 129 euro
            all'anno del Mobile Me Family (che tra l'altro me
            lo hanno appena esteso di un anno, gratuitamente)
            :D

            Aloha :D:D :D :D Come ha detto un tuo amico anch'esso Applecorinato: "solo ruppolo pagava per quella ciofeca di Mobile Me"....Sei uno dei pochi che, in pratica, tirava fuori $$$ prima ancora della "grande rivoluzione" :D
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Sei uno dei pochi che, in pratica, tirava fuori
            $$$ prima ancora della "grande rivoluzione"
            :DCome sono uno dei pochi che non pirata musica e film.Ma io sono sempre stato anti conformista.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Sei uno dei pochi che, in pratica, tirava fuori

            $$$ prima ancora della "grande rivoluzione"

            :D

            Come sono uno dei pochi che non pirata musica e
            film.Proprio per questo motivo, visto che hai pagato in passato, ti faranno pagare ancora. A quelli che si sono sempre rifiutati di pagare, hanno rinunciato a chiedere soldi... e li chiederanno a te.
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Sei uno dei pochi che, in pratica, tirava
            fuori


            $$$ prima ancora della "grande rivoluzione"


            :D



            Come sono uno dei pochi che non pirata musica e

            film.

            Proprio per questo motivo, visto che hai pagato
            in passato, ti faranno pagare ancora.Qualcuno di notte entrerà a casa mia a prendere i soldi?
            A quelli
            che si sono sempre rifiutati di pagare, hanno
            rinunciato a chiedere soldi... e li chiederanno a
            te.A quelli li stanno sistemando con leggi opportune, così imparano a stare al mondo.Certo, se la legge fosse meno pressante, delle belle taglie otterrebbero un risultato migliore.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: su iTunesMatch


            Proprio per questo motivo, visto che hai pagato

            in passato, ti faranno pagare ancora.

            Qualcuno di notte entrerà a casa mia a prendere i
            soldi?No, semplicemente scoprirai che per poter ascoltare la musica sul nuovo iCoso dovrai pagare un tot a ogni riproduzione, o qualcosa del genere.


            A quelli

            che si sono sempre rifiutati di pagare, hanno

            rinunciato a chiedere soldi... e li chiederanno
            a

            te.

            A quelli li stanno sistemando con leggi
            opportune, così imparano a stare al
            mondo.Certo... leggi che sono indietro di tre o quattro sistemi. Cominciano adesso a mettere in piedi sistemi efficaci per perseguire chi vende cd piratati.... peccato che non lo fa quasi più nessuno, da quando si è cominciato a usare il p2p. E anche il P2P sta venendo sostituito dai siti di sharing. Quando avranno trovato il modo di colpire il p2p, non solo non servirà a niente perchè il p2p sarà già stato abbandonato, ma anche i siti di sharing saranno già stati rimpiazzati da altro.
            Certo, se la legge fosse meno pressante, delle
            belle taglie otterrebbero un risultato
            migliore.Certo.... ma per ripicca potrebbe saltar fuori anche una taglia su di te. E sarebbe molto più facile mettere una taglia su di te (visto che sappiamo nome, cognome e città di residenza), che sugli altri.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Stavo pensado a un bel defacement di ruppolo.com con tanto di file pirata e istigazione alla pirateria più becera... o che dici? Un sunto delle sue uscite migliori su PI? Così, giusto per rallegrargi e movimentargli l'estate che è alle porte... (troll3) :p
          • ruppolo scrive:
            Re: su iTunesMatch
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Proprio per questo motivo, visto che hai
            pagato


            in passato, ti faranno pagare ancora.



            Qualcuno di notte entrerà a casa mia a prendere
            i

            soldi?

            No, semplicemente scoprirai che per poter
            ascoltare la musica sul nuovo iCoso dovrai pagare
            un tot a ogni riproduzione, o qualcosa del
            genere.





            A quelli


            che si sono sempre rifiutati di pagare, hanno


            rinunciato a chiedere soldi... e li
            chiederanno

            a


            te.



            A quelli li stanno sistemando con leggi

            opportune, così imparano a stare al

            mondo.

            Certo... leggi che sono indietro di tre o quattro
            sistemi. Cominciano adesso a mettere in piedi
            sistemi efficaci per perseguire chi vende cd
            piratati.... peccato che non lo fa quasi più
            nessuno, da quando si è cominciato a usare il
            p2p. E anche il P2P sta venendo sostituito dai
            siti di sharing. Quando avranno trovato il modo
            di colpire il p2p, non solo non servirà a niente
            perchè il p2p sarà già stato abbandonato, ma
            anche i siti di sharing saranno già stati
            rimpiazzati da
            altro.



            Certo, se la legge fosse meno pressante, delle

            belle taglie otterrebbero un risultato

            migliore.

            Certo.... ma per ripicca potrebbe saltar fuori
            anche una taglia su di te. E sarebbe molto più
            facile mettere una taglia su di te (visto che
            sappiamo nome, cognome e città di residenza), che
            sugli
            altri.http://punto-informatico.it/3220450/PI/Brevi/microsoft-vuole-responsabili-rustock.aspx <i
            Redmond ha istituito una taglia pari a 250mila dollari e la offre a chiunque sia in grado di fornire informazioni utili a identificare i gestori della botnet </i
            Ora vedremo come i gestori della botnet opereranno la ripicca...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: su iTunesMatch
            Si chiama "disperazione"
    • Pepito il breve scrive:
      Re: su iTunesMatch
      bravo, e questo segnera' la morte di molti artisti anche.ditemi voi agli artisti indipendenti o di etichette indie cosa XXXXX gli entrera' mai in tasca da questi 25$/mese.ah gia' ma qui si parla di 'volume', si di stoXXXXX, fate due conti !!
      • MacGeek scrive:
        Re: su iTunesMatch
        - Scritto da: Pepito il breve
        bravo, e questo segnera' la morte di molti
        artisti
        anche.

        ditemi voi agli artisti indipendenti o di
        etichette indie cosa XXXXX gli entrera' mai in
        tasca da questi
        25$/mese.25$/ANNO.Gli artisti veri fanno i concerti.
        • hermanhesse scrive:
          Re: su iTunesMatch
          Spiegami perchè quando invece la gente pirata una canzone tu dici poveri artisti.IPOCRITA!!!
        • ops scrive:
          Re: su iTunesMatch
          beh, prima di diventare artista "vero" (e che XXXXX vuol dire? lady gaga, una fra tanti, e' un'artista VERA secondo te?!?!) devi farne di strada... e poi anche li', sono pochi quelli che guadagnano milioni, xe' prima occorre pagare le varie case musicali, come sempre, e da qualche anno anche gli sfruttatori senza plusvalore come apple (ma non solo)
  • lucio scrive:
    Quando l'ultimo della fila passa avanti.
    Ho quell'impressione, come quando arriva in ultimo una persona, la prima dei maleducati, e ti passa avanti...Questo iCloud è una "semplice"

    ACCOZZAGLIA DI COSE GIA' VISTE E

    CHE ALTRI FANNO MEGLIO...Non dimentichiamoci la nuvola di Google, avanti diverse spanne alla nuvola con la "i".Ho detto la mia.
    • ruppolo scrive:
      Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
      - Scritto da: lucio
      Ho quell'impressione, come quando arriva in
      ultimo una persona, la prima dei maleducati, e ti
      passa
      avanti...
      Questo iCloud è una "semplice"


      ACCOZZAGLIA DI COSE GIA' VISTE E


      CHE ALTRI FANNO MEGLIO...

      Non dimentichiamoci la nuvola di Google, avanti
      diverse spanne alla nuvola con la
      "i".

      Ho detto la mia.Avanti per CHI?Fai qualche esempio.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
        Per TUTTI?Fai tu qualche esempio di come iCloud cambierà la mia vita :DAnzi, te lo faccio io: ho una nuova fonte di battute e prese in giro per voi Applecorinati :D
        • ruppolo scrive:
          Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
          - Scritto da: hermanhesse
          Per TUTTI?
          Fai tu qualche esempio di come iCloud cambierà la
          mia vita
          :DLa tua vita va bene così, nel gregge.
          Anzi, te lo faccio io: ho una nuova fonte di
          battute e prese in giro per voi Applecorinati
          :DDa solo non ce la facevi?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Per TUTTI?

            Fai tu qualche esempio di come iCloud cambierà
            la

            mia vita

            :D

            La tua vita va bene così, nel gregge.Nel gregge dei Montoni liberi.Tu stai nel gregge del recinto ben chiuso e hanno di nuovo deciso di tosarti :D.


            Anzi, te lo faccio io: ho una nuova fonte di

            battute e prese in giro per voi Applecorinati

            :D

            Da solo non ce la facevi?Beh, così è meglio. Mai letto 1984 di Orwell? Leggilo e sentitene protagonista :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Per TUTTI?


            Fai tu qualche esempio di come iCloud cambierà

            la


            mia vita


            :D



            La tua vita va bene così, nel gregge.

            Nel gregge dei Montoni liberi.Montone ti si addice :D
            Tu stai nel gregge del recinto ben chiuso e hanno
            di nuovo deciso di tosarti
            :D.Io sto nel recinto dove ho deciso di entrare, e sto molto bene.


            Anzi, te lo faccio io: ho una nuova fonte di


            battute e prese in giro per voi Applecorinati


            :D



            Da solo non ce la facevi?

            Beh, così è meglio. Mai letto 1984 di Orwell?
            Leggilo e sentitene protagonista
            :DQuello lo dovresti leggere tu. Dopo 30 anni di monopolio Microsoft, un po' di luce ti farebbe bene.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            PS: se tu non l'hai ancora capito, io a differenza tua i sistemi li uso tutti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: hermanhesse
            PS: se tu non l'hai ancora capito, io a
            differenza tua i sistemi li uso
            tutti.Ognuno ha le sue disgrazie.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            Se la chiami disgrazia...
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: hermanhesse
            Se la chiami disgrazia...Certo che la chiamo disgrazia. Io non ho bisogno di usare tutti i sistemi, quindi impiego meno risorse.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 11.37-----------------------------------------------------------
          • hermanhesse scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            Io uso tutti i sistemi perchè sono un informatico (A differenza di qualcuno qui sopra).
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: hermanhesse
            Io uso tutti i sistemi perchè sono un informatico
            (A differenza di qualcuno qui
            sopra).Io invece sono qui nei panni di utente, quindi uso solo sistemi Apple.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Io uso tutti i sistemi perchè sono un
            informatico

            (A differenza di qualcuno qui

            sopra).

            Io invece sono qui nei panni di utente venditore, quindi
            uso solo sistemi
            Apple.FIXEDPS: fa comodo eh che l'utente rimanga ignorante, vero?
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Io uso tutti i sistemi perchè sono un

            informatico


            (A differenza di qualcuno qui


            sopra).



            Io invece sono qui nei panni di
            utente venditore,
            quindi

            uso solo sistemi

            Apple.

            FIXED

            PS: fa comodo eh che l'utente rimanga ignorante,
            vero?Comodo?Tu hai i paraocchi come i cavalli.Riesci a ipotizzare che un utente di computer possa impiegare le sue risorse fuori dal mondo informatico? Che so, nella botanica, nella cucina, nell'edilizia, nella medicina...?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            Intendo: a quelli come te fa COMODO che i clienti rimangano ignoranti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: hermanhesse
            Intendo: a quelli come te fa COMODO che i clienti
            rimangano
            ignoranti.Pensa che io tengo corsi :D Tu proprio meriti il computer che hai ;)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.

            Pensa che io tengo corsi :D Cioè, riesci a trovare gente che TI PAGA per starti a sentire :o :o :o
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Pensa che io tengo corsi :D

            Cioè, riesci a trovare gente che TI PAGA per
            starti a sentire :o :o
            :oGià!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            Occhio che c'abbiamo il tuo indirizzo... veniamo e ti desincronizziamo tutto!!! @^
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Occhio che c'abbiamo il tuo indirizzo... veniamo
            e ti desincronizziamo tutto!!!
            @^Vieni vieni, che ti sistemo qualche rotella.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            Ah sei pure meccanico... wow!
          • Darwin scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: ruppolo
            Certo che la chiamo disgrazia. Io non ho bisogno
            di usare tutti i sistemi, quindi impiego meno
            risorse.Anche per questo parli senza conoscere, per poi essere smer*ato.
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Certo che la chiamo disgrazia. Io non ho bisogno

            di usare tutti i sistemi, quindi impiego meno

            risorse.
            Anche per questo parli senza conoscere, per poi
            essere
            smer*ato.Questo lo credi tu.Io sono qui in qualità di utente, e come tale uso solo il sistema Apple.Se fossi qui invece come sviluppatore, allora userei come te diversi sistemi.
          • Darwin scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: ruppolo
            Questo lo credi tu.
            Io sono qui in qualità di utente, e come tale uso
            solo il sistema
            AppleMa passi le giornate a spalare mer*a i concorrenti pur non conoscendoli...
          • ruppolo scrive:
            Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Questo lo credi tu.

            Io sono qui in qualità di utente, e come tale
            uso

            solo il sistema

            Apple
            Ma passi le giornate a spalare mer*a i
            concorrenti pur non
            conoscendoli...Conosco il mio nemico, non temere. L'ho visto nascere.
    • Lo sai scrive:
      Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
      - Scritto da: lucio
      Non dimentichiamoci la nuvola di Google, avanti
      diverse spanne alla nuvola con la
      "i".Ciao Lucio, in cosa Google Music è avanti?
      • hermanhesse scrive:
        Re: Quando l'ultimo della fila passa avanti.
        Io invece ti chiedo: in cosa la CLOUD di Google è avanti?Anzi, dimmi dove è che è indietro, che facciamo forse prima....
  • Paolo scrive:
    Non è streaming...
    Per l'autore: da quello che ho capito non si parla minimamente di streaming musicale.E' solamente un syncing basato sulla nuvola, nessuna novità di rilievo insomma, solo un giusto upgrade per stare al passo con la concorrenza. Anche in iOS5 sono stati introdotte un paio di novità in stile Android (notification bar è la più evidente).
    • ruppolo scrive:
      Re: Non è streaming...
      - Scritto da: Paolo
      Per l'autore: da quello che ho capito non si
      parla minimamente di streaming
      musicale.

      E' solamente un syncing basato sulla nuvola,
      nessuna novità di rilievo insomma, solo un giusto
      upgrade per stare al passo con la concorrenza.A me pare che la concorrenza sia su tutt'altra strada.
      Anche in iOS5 sono stati introdotte un paio di
      novità in stile Android (notification bar è la
      più
      evidente).A me pare che abbia preso le distanze da Android in modo definitivo.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Non è streaming...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Paolo

        Per l'autore: da quello che ho capito non si

        parla minimamente di streaming

        musicale.



        E' solamente un syncing basato sulla nuvola,

        nessuna novità di rilievo insomma, solo un
        giusto

        upgrade per stare al passo con la concorrenza.

        A me pare che la concorrenza sia su tutt'altra
        strada.Sì, quella più avanti... avanti solo di qualche anno.


        Anche in iOS5 sono stati introdotte un paio di

        novità in stile Android (notification bar è la

        più

        evidente).

        A me pare che abbia preso le distanze da Android
        in modo
        definitivo.A me pare che ti arrampichi sugli specchi :D
        • ruppolo scrive:
          Re: Non è streaming...
          - Scritto da: hermanhesse
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Paolo


          Per l'autore: da quello che ho capito non si


          parla minimamente di streaming


          musicale.





          E' solamente un syncing basato sulla nuvola,


          nessuna novità di rilievo insomma, solo un

          giusto


          upgrade per stare al passo con la concorrenza.



          A me pare che la concorrenza sia su tutt'altra

          strada.

          Sì, quella più avanti... avanti solo di qualche
          anno.Io dico invece che state tutti indietro, e non solo di qualche anno, ma di vent'anni.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Non è streaming...
            Il fatto è che non è così e tu lo sai ma devi difendere il padroncino! :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Non è streaming...
            - Scritto da: hermanhesse
            Il fatto è che non è così e tu lo sai ma devi
            difendere il padroncino!
            :DHai presente quanto è indietro la coda del maiale? Ecco, voi siete indietro di quella misura.Durante il keynote hanno fatto vedere uno screen shot di OS X di 10 anni fa, guarda:[img]http://media.ruppolo.com/osx_10_year_ago.jpg[/img]Confrontalo con quel vecchiume di XP che la maggior parte della gente usa ancora, e poi nega che siete indietro di 20 anni.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Non è streaming...
            Ripeto fruttolo: io i sistemi li uso tutti quindi per "voi" credo che tu intenda "voi gente intelligente", vero?
          • ruppolo scrive:
            Re: Non è streaming...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ripeto fruttolo: io i sistemi li uso tutti quindi
            per "voi" credo che tu intenda "voi gente
            intelligente",
            vero?No, intendo voi trogloditi utenti Windows XP, che rappresentate la maggioranza assoluta degli utenti Windows:http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?spider=1&qprid=10-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 11.40-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Non è streaming...
            -----------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 11.41-----------------------------------------------------------
          • hermanhesse scrive:
            Re: Non è streaming...
            Io uso Xp e tutt "i windows", uso anche 4 distro di Linux (2 in aprticolar modo), uso OSX, non uso iOS che va bene per i deboli mentali (a livello informatico intendo), programmo in una ventina di linguaggi e ne studio ancora.Quindi fai una bella cosa: se tanto ti rode che Xp sia più venduto di OSX poniti delle domande e prova a NON dare colpa sempre alle persone...
          • ruppolo scrive:
            Re: Non è streaming...
            - Scritto da: hermanhesse
            Io uso Xp e tutt "i windows", uso anche 4 distro
            di Linux (2 in aprticolar modo), uso OSX, non uso
            iOS che va bene per i deboli mentali (a livello
            informatico intendo), programmo in una ventina di
            linguaggi e ne studio
            ancora.Ogni tanto metti il naso fuori dalla porta: c'è un mondo, fuori, di utenti che fanno tutt'altre cose che rompersi i maroni con i Windows.
            Quindi fai una bella cosa: se tanto ti rode che
            Xp sia più venduto di OSX[img]http://media.ruppolo.com/ahah.jpg[/img]XP non è venduto, XP è gettato sulla schiena alle persone!
            poniti delle domande e
            prova a NON dare colpa sempre alle
            persone...Quando leggo te, do proprio la colpa alle persone :D
          • hermanhesse scrive:
            Re: Non è streaming...
            Rosicone caro mio bello... windows sta (ahimè) in alto, OSX sta in basso... ma a differenza di Linux/BSD & famiglia ti mette in gabbia ancora più di Windows.Quando te ne accorgerai sarai vecchio & decrepito (rotfl) !
    • Pepito il breve scrive:
      Re: Non è streaming...
      basilarmente, una radio "on demand", come Spotify, come alsolito copiano da altri e fanno credere di averla inventata loro ... lo fanno gia' dalla GUI del primo Mac se e' per questo, copiato dalla Xerox.
  • Pepito il breve scrive:
    iGonzi !
    ma e' possibile che una fetta considerevole di utenti IT/ICT sia preda di quel venditore di tappeti che li tiene a bacchetta e gli svuota il portafoglio con la sola imposizione delle mani a mo' di mago Otelma e wanna marchi ?ma perche' la gente non si fa una bella XXXXXXXX anziche' pagare per iTunes e compagnia bella ? ci sono mille modi piu' utili che non rinXXXXXXXXrsi col software.
    • lmnl scrive:
      Re: iGonzi !
      Solito coacervo di concetti qualunquistici, privo di reali contenuti ed applicabile sostanzialmente ad ogni prodotto passato, presente e futuro.Un immane spreco di bit.
  • ruoppolo scrive:
    Bello, bello il "Lione"!
    Vengono così confermate tutte le voci circolate nei giorni scorsi sul nuovo sistema operativo e sulle sue modalità di distribuzione che per la prima volta nella storia di Apple (e per la prima volta anche nella storia dei sistemi operativi per PC) non prevede la vendita su supporto fisico. «Questo - ha detto Phil Schiller che ha introdotto alcune delle funzioni di Lion - renderà tutto più semplice: ci sarà una pagina e verrà installato da quella pagina ».[...]Restano ancora da vedere alcuni dettagli su cui si avranno chiarimenti nei prossimi giorni. Ad esempio non si comprende come chi ha Tiger o Leopard potrà aggiornare a Lion visto che Mac App Store funziona solo con Snow Leopard e come sarà possibile creare dei dischi di avvio. Rivoluzionario! Anche questa volta Apple ha cambiato la storia del personal computer! Sono già piegato a 90°, con le chiappe al vento e un sorriso smagliante sulle labbra che aspetto trepidante il giorno in cui Steve Jobs mi darà il Mac solo a noleggio e con possibilità di averlo versando il denaro esclusivamente tramite iPhone 5 con NFC! Questa sì che è innovazione! Grazie Steve![img]http://static.iphoneitalia.com/wp-content/uploads/2009/01/steve-jobs-3g-iphone2.jpg[/img] Unbelievable, babbaloni!
    • Lo sai scrive:
      Re: Bello, bello il "Lione"!

      Restano ancora da vedere alcuni dettagli su cui
      si avranno chiarimenti nei prossimi giorni. Ad
      esempio non si comprende come chi ha Tiger o
      Leopard potrà aggiornare a Lion visto che Mac App
      Store funziona solo con Snow Leopard e come sarà
      possibile creare dei dischi di
      avvio. L'aggiornamento è per Snow Leopard: chi ha qualcosa di più vecchio, deve prima aggiornare a Snow Leopard.
  • ops scrive:
    vorrei far notare...
    ...che la voce "cloud computing" su wikipedia risale a piu' di 4 anni fa, 3/3/2007... dove sarebbe la novita' di apple? sinceramente, senza tante parole... qualcuno sa rispondermi? a me pare uno dei tanti servizi cloud che gia' esistono e si possono usare anche sui prodotti apple da tempo, la lista e' davvero lunga, anche microsoft ne offre uno... anzi, due...
    • MacGeek scrive:
      Re: vorrei far notare...
      Guardati la parte sulla sincronizzazione automatica delle 9 applicazioni (per ora) supportate...Senza contare le API per gli sviluppatori.Il cloud è solo un "mezzo" per arrivare ad un fine. Non è il "fine".
      • ops scrive:
        Re: vorrei far notare...
        tante parole ma succo zero. dimmi piu' precisamente, ad esempio, cosa posso fare con icloud che non posso fare non so con dropbox, asus mear, Windows Live Mesh, etc etcvorrei fare notare anche come icloud arrivera' ad autunno probabilmente solo in US e sara' legato, per sua natura, ai dispositivi apple. i software qui sopra, oltre ad essere gia' presenti sul mercato, e alcuni da anni, sono del tutto trasversali, desktop-smartphone-tablet
        • MacGeek scrive:
          Re: vorrei far notare...
          - Scritto da: ops
          tante parole ma succo zero. dimmi piu'
          precisamente, ad esempio, cosa posso fare con
          icloud che non posso fare non so con dropbox,
          asus mear, Windows Live Mesh, etc
          etc
          vorrei fare notare anche come icloud arrivera' ad
          autunno probabilmente solo in US e sara' legato,
          per sua natura, ai dispositivi apple. i software
          qui sopra, oltre ad essere gia' presenti sul
          mercato, e alcuni da anni, sono del tutto
          trasversali,
          desktop-smartphone-tabletRileggiti il messaggio di sopra. Se non trovi differenze tra DropBox e il servizio iCloud, ti meriti Windoze.
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Rileggiti la domanda sopra.Se non la capisci significa che sei più Applecorinato di Ruppolo.
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            Rileggiti la domanda sopra.
            Se non la capisci significa che sei più
            Applecorinato di
            Ruppolo.Sei tonto, oltre che ignorante.
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Scusami, hai ragione: nessuno può batterti. :D
          • MacGeek scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            Rileggiti la domanda sopra.
            Se non la capisci significa che sei più
            Applecorinato di
            Ruppolo.Tu oltre che stupido, sei fastidioso.
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Stupido lo dici a tuo padre, chiaro?
        • ruppolo scrive:
          Re: vorrei far notare...
          - Scritto da: ops
          tante parole ma succo zero. dimmi piu'
          precisamente, ad esempio, cosa posso fare con
          icloud che non posso fare non so con dropbox,
          asus mear, Windows Live Mesh, etc
          etc Some people think the cloud is just a hard disk in the sky
          vorrei fare notare anche come icloud arrivera' ad
          autunno probabilmente solo in USOvunque. A me è già arrivata la mail dal servizio Mobile Me che mi avvisa della futura migrazione a iCloud (e che mi estende il servizio gratuitamente per un anno).
          e sara' legato,
          per sua natura, ai dispositivi apple.Anche ai PC con Windows.
          i software
          qui sopra, oltre ad essere gia' presenti sul
          mercato, e alcuni da anni, sono del tutto
          trasversali,
          desktop-smartphone-tabletAnche iCloud è trasversale: desktop-smartphone-tablet.Ma i software che hai elencato funzionano in modo molto diverso, in quanto sono solo un "hard disk nel cielo".
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo per sua natura, ai dispositivi apple.

            Anche ai PC con Windows.Ai pc con windows che usano un iPod o un iQualcosa.Altrimenti già solo Azure è avanti un milione di anni luce come Cloud.
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo
            per sua natura, ai dispositivi apple.



            Anche ai PC con Windows.

            Ai pc con windows che usano un iPod o un
            iQualcosa.iTunes.
            Altrimenti già solo Azure è avanti un milione di
            anni luce come
            Cloud.Ah si? Illuminami...
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Perchè non vai su google e ti informi come un CONSULENTE INFORMATICO vero?Fatica? Sudore? Mal di testa?
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            Perchè non vai su google e ti informi come un
            CONSULENTE INFORMATICO
            vero?
            Fatica? Sudore? Mal di testa?Perché non spreco tempo con le tue BOIATE.
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Perchè sguazzi nella tua ignoranza!
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            Perchè sguazzi nella tua ignoranza!Ti ho chiesto di illuminarmi e non l'hai fatto: perché non sai un XXXXX, sei un troll che oggi si rode il fegato. Dimostra quello che sai, se sai qualcosa, gallina!
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Pollastro spennacchiato! Te lo cerchi altrimenti ti do la P.iva e mi paghi!ma tu guarda che razza di rozzo maleducato ignorante!
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            Pollastro spennacchiato! Te lo cerchi altrimenti
            ti do la P.iva e mi
            paghi!Sei tu che vuoi dimostrare la tua tesi, gallinaceo :D
            ma tu guarda che razza di rozzo maleducato
            ignorante!HAHAHAH senti da che pulpito, è da settimane che va avanti con "applecorinati" e poi si indigna pure (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma XXXXXXXXXXXX, trollino!
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Pollastro spennacchiato! Te lo cerchi altrimenti

            ti do la P.iva e mi

            paghi!

            Sei tu che vuoi dimostrare la tua tesi,
            gallinaceo :DE quindi per dimostrare la mia tesi devo farti un corso su come funziona tutto l'ambaradan quando tu non sai nemmeno come funziona la Cloud più sgualfa (e men che meno quella Apple!!!!)????Sempre più in basso!



            ma tu guarda che razza di rozzo maleducato

            ignorante!

            HAHAHAH senti da che pulpito, è da settimane che
            va avanti con "applecorinati" e poi si indigna
            pure
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Mica mi indigno, Macaco!

            Ma XXXXXXXXXXXX, trollino!Che finezza! :D
          • Rover scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Se lui sembra un piazzista, tu cosa saresti?
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: Rover
            Se lui sembra un piazzista, tu cosa saresti?Io sono un normale utente :D
          • Darwin scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            Io sono un normale utente :D[yt]poDRw_Xi3Aw[/yt]
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: vorrei far notare...
            NORMALE???????????? Spe che chiamo l'Accademia della Crusca e mi informo se per caso hanno cambiato il significato di questa parola... non ti muovere eh...
          • Darwin scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            Mi sembri un piazzista che deve vendermi il
            prodotto!Assolutamente.L'onere del marketing te lo lascio volentieri
            Non potresti dire che 'azzo è 'sto Azure senza
            termini
            markettari?Termini markettari?Sharepoint è markettaro?SQL Azure è markettaro?ASP.NET è markettaro?Cloud Operating System è markettaro?Mamma mia...hai una defizion e particolare di markettaro...
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Mi sembri un piazzista che deve vendermi il

            prodotto!
            Assolutamente.
            L'onere del marketing te lo lascio volentieri


            Non potresti dire che 'azzo è 'sto Azure senza

            termini

            markettari?
            Termini markettari?
            Sharepoint è markettaro?
            SQL Azure è markettaro?
            ASP.NET è markettaro?
            Cloud Operating System è markettaro?SI!
            Mamma mia...hai una defizion e particolare di
            markettaro...Quando parli di un prodotto con il suo nome di fantasia (termine legale) allora stai usando un termine MARKETTARO!
          • Darwin scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            SI!Ah...quindi tu quando parli di Apple fai il markettaro?
            Quando parli di un prodotto
            con il suo nome di fantasia
            (termine legale) allora stai
            usando un termine MARKETTARO!Sto usando il suo nome perchè sto descrivendo la sua piattaforma di provenienza visto che si parla di quello.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 20.06-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            SI!
            Ah...quindi tu quando parli di Apple fai il
            markettaro?Se mi chiedi cos'è un Macintosh e ti rispondo che è un Apple, sto parlando markettaro.

            Quando parli di un prodotto

            con il suo nome di fantasia

            (termine legale) allora stai

            usando un termine MARKETTARO!
            Sto usando il suo nome perchè sto descrivendo la
            sua piattaforma di provenienza visto che si parla
            di
            quello.Non importa, una visita su wikipedia è stata sufficiente.Sufficiente per capire che Azure c'entra come i cavoli a merenda con iCloud, e questo senza togliere o aggiungere meriti a nessuno.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Da quando in qua ASP:NET è un nome di fantasia??????
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Da quando in qua ASP:NET è un nome di
            fantasia??????Ma 9 anni li hai compiuti?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Ti devo rispondere? Sai cos'è ASP.NET?? SE questo è un nome marchettaro allora iCloud cos'è?Torna a raccogliere le pannocchie va'
          • ops scrive:
            Re: vorrei far notare...
            credo pero' che icloud entrera' in competizione con servizi di banale lato consumer, azure e' un pochino :) piu' complesso e destinato ad un pubblico differente
          • Mastro Geppetto scrive:
            Re: vorrei far notare...

            Some people think the cloud is just a hard
            disk in the
            sky
            mamma mia... sta frase l'hai già scritta 10 volte. Ma hai anche un tuo pensiero o riporti passivamente tuto quello che dice il tuo vate?
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: Mastro Geppetto

            Some people think the cloud is just a hard

            disk in the

            sky


            mamma mia... sta frase l'hai già scritta 10
            volte. Ma hai anche un tuo pensiero o riporti
            passivamente tuto quello che dice il tuo
            vate?"some people" non è "one people", così mi tocca ripeterla per ogni asino che incontro.
          • Charlie Parker scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Come sempre dimostri che l'asino sei tu: l'espressione "one people", nel contesto in cui l'hai utilizzata, è l'ennesima bestialità da ignorante cui ci hai abituato... il singolare di "people" è "person"... ignorante!!
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: Charlie Parker
            Come sempre dimostri che l'asino sei tu:
            l'espressione "one people", nel contesto in cui
            l'hai utilizzata, è l'ennesima bestialità da
            ignorante cui ci hai abituato... il singolare di
            "people" è "person"...
            ignorante!!Ma non esiste un anti virus per toglierti di mezzo?
          • Charlie Parker scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Charlie Parker

            Come sempre dimostri che l'asino sei tu:

            l'espressione "one people", nel contesto in cui

            l'hai utilizzata, è l'ennesima bestialità da

            ignorante cui ci hai abituato... il singolare di

            "people" è "person"...

            ignorante!!

            Ma non esiste un anti virus per toglierti di
            mezzo?No ma esistono i libri per farsi una cultura ed evitare le figuracce quotidiane. Se invece preferisci restare ignorante non lamentarti: la tua pochezza culturale è sotto gli occhi di tutti.
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: Charlie Parker
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Charlie Parker


            Come sempre dimostri che l'asino sei tu:


            l'espressione "one people", nel contesto in
            cui


            l'hai utilizzata, è l'ennesima bestialità da


            ignorante cui ci hai abituato... il singolare
            di


            "people" è "person"...


            ignorante!!



            Ma non esiste un anti virus per toglierti di

            mezzo?

            No ma esistono i libri per farsi una cultura ed
            evitare le figuracce quotidiane. Se invece
            preferisci restare ignorante non lamentarti: la
            tua pochezza culturale è sotto gli occhi di
            tutti.Allora approfitto per mandarti a fare in XXXX.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: vorrei far notare...
            http://itunes.apple.com/us/app/english-grammar-in-use-activities/id351829786?mt=8
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            http://itunes.apple.com/us/app/english-grammar-in-AFFANXXXXOOOOOOOOhai letto bene? Nel caso, rileggi!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Fa male ah quando ti si sbatte in faccia la verità...Fai un favore a te stesso e soprattutto agli altri... non dare corsi tu, iscriviti piuttosto tu a qualcuno... tipo a uno d'inglese... ti si apre un mondo, magari capisci veramente cosa dice Steve.
    • ruppolo scrive:
      Re: vorrei far notare...
      - Scritto da: ops
      ...che la voce "cloud computing" su wikipedia
      risale a piu' di 4 anni fa, 3/3/2007... dove
      sarebbe la novita' di apple? sinceramente, senza
      tante parole... qualcuno sa rispondermi? a me
      pare uno dei tanti servizi cloud che gia'
      esistono e si possono usare anche sui prodotti
      apple da tempo, la lista e' davvero lunga, anche
      microsoft ne offre uno... anzi,
      due...Vediamo:http://it.wikipedia.org/wiki/Cloud_computingSecondo te, in quale delle 3 tipologie di Cloud Computing ricade iCloud?SaaS, PaaS o IaaS?A me sembra in nessuna delle 3.
      • hermanhesse scrive:
        Re: vorrei far notare...
        hai ragione: anche qui hanno fatto in modo di applecorinarti alla grande :D
        • ruppolo scrive:
          Re: vorrei far notare...
          - Scritto da: hermanhesse
          hai ragione: anche qui hanno fatto in modo di
          applecorinarti alla grande
          :DHo ragione? Grazie.
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            No, principalmente:1) non hai capito la domanda sopra 2) iCloud non appartiene a nessuna di queste categorie come non appartiene praticamente a nessuna di queste categorie il 90% dei sistemi cloud moderni3) iCloud però, a differenza del 90% dei servizi moderni di sopra, non appartiene a nessuno di questi servizi non perchè "nuovo" ma perchè è un cloud zoppo già in partenza. Magari, alla moda di Apple, poi arricchiranno le varie features... tu comunque incomincia a pagare :D
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            No, principalmente:

            1) non hai capito la domanda sopra
            2) iCloud non appartiene a nessuna di queste
            categorie come non appartiene praticamente a
            nessuna di queste categorie il 90% dei sistemi
            cloud
            moderniInfatti wikipedia scrive: Nonostante il termine sia piuttosto vago e sembri essere utilizzato in diversi contesti con significati differenti tra loro, Quindi mi sembra sciocco dire che il cloud esiste da anni, bla bla bla.
            3) iCloud però, a differenza del 90% dei servizi
            moderni di sopra, non appartiene a nessuno di
            questi servizi non perchè "nuovo" ma perchè è un
            cloud zoppo già in partenza. Magari, alla moda di
            Apple, poi arricchiranno le varie features... tu
            comunque incomincia a pagare
            :DZoppo?Non vedo nulla di zoppo. Anzi, mi sembra un uso RAZIONALE di tale risorsa tecnologica.Molto meno razionale il cloud di Google, invece, dove i dati risiedono SOLO sulla nuvola, e non sui terminali degli utenti (le cache non le considero nemmeno, visto che dalle cache non ripigli i tuoi dati in caso di disastro).
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            No, principalmente:



            1) non hai capito la domanda sopra

            2) iCloud non appartiene a nessuna di queste

            categorie come non appartiene praticamente a

            nessuna di queste categorie il 90% dei sistemi

            cloud

            moderni

            Infatti wikipedia scrive:
            Nonostante il termine sia piuttosto vago e
            sembri essere utilizzato in diversi contesti con
            significati differenti tra
            loro,


            Quindi mi sembra sciocco dire che il cloud esiste
            da anni, bla bla
            bla.Ma diamo i numeri??? Il cloud ESISTE da anni! Se tu non lo sapevi sono problemi tuoi!!!!!!!!


            3) iCloud però, a differenza del 90% dei servizi

            moderni di sopra, non appartiene a nessuno di

            questi servizi non perchè "nuovo" ma perchè è un

            cloud zoppo già in partenza. Magari, alla moda
            di

            Apple, poi arricchiranno le varie features... tu

            comunque incomincia a pagare

            :D

            Zoppo?
            Non vedo nulla di zoppo. Anzi, mi sembra un uso
            RAZIONALE di tale risorsa
            tecnologica.(ROTFL)Qualunque cosa abbia una mela per te è RAZIONALE!!!!!!
            Molto meno razionale il cloud di Google, invece,
            dove i dati risiedono SOLO sulla nuvola, e non
            sui terminali degli utenti (le cache non le
            considero nemmeno, visto che dalle cache non
            ripigli i tuoi dati in caso di
            disastro).(ROTFL)Quindi secondo te Cloud=backup!!!!(ROTFL)Ragazzzzziiiii! Lo abbiamo perso!
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            No, principalmente:





            1) non hai capito la domanda sopra


            2) iCloud non appartiene a nessuna di queste


            categorie come non appartiene praticamente a


            nessuna di queste categorie il 90% dei sistemi


            cloud


            moderni



            Infatti wikipedia scrive:

            Nonostante il termine sia piuttosto vago e

            sembri essere utilizzato in diversi contesti con

            significati differenti tra

            loro,





            Quindi mi sembra sciocco dire che il cloud
            esiste

            da anni, bla bla

            bla.

            Ma diamo i numeri??? Il cloud ESISTE da anni! Se
            tu non lo sapevi sono problemi
            tuoi!!!!!!!!Mi sembrava, 15 anni fa, di aver comprato e installato un server su Internet con decine di servizi, ma non sapevo che si chiamasse "cloud"... il commesso non me l'ha mica detto! (rotfl)


            3) iCloud però, a differenza del 90% dei
            servizi


            moderni di sopra, non appartiene a nessuno di


            questi servizi non perchè "nuovo" ma perchè è
            un


            cloud zoppo già in partenza. Magari, alla moda

            di


            Apple, poi arricchiranno le varie features...
            tu


            comunque incomincia a pagare


            :D



            Zoppo?

            Non vedo nulla di zoppo. Anzi, mi sembra un uso

            RAZIONALE di tale risorsa

            tecnologica.

            (ROTFL)
            Qualunque cosa abbia una mela per te è
            RAZIONALE!!!!!!Ovvio, io sono un utente Apple, quindi una persona razionale.

            Molto meno razionale il cloud di Google, invece,

            dove i dati risiedono SOLO sulla nuvola, e non

            sui terminali degli utenti (le cache non le

            considero nemmeno, visto che dalle cache non

            ripigli i tuoi dati in caso di

            disastro).

            (ROTFL)
            Quindi secondo te Cloud=backup!!!!Ti rispondo sempre con le parole di SJ: Some people think the cloud is just a hard disk in the sky Ti riconosci?
            Ragazzzzziiiii! Lo abbiamo perso!Finito il Maalox?
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Infatti quello di iCloud è praticamente un HD sul web!A differenza di tutte le altre Cloud che forniscono invece già da tempo strumenti validi per sviluppare applicazione e NON solo per gestire canzoncine!
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            Infatti quello di iCloud è praticamente un HD sul
            web!Certo, con la differenza che funziona a rovescio. O forse i tuoi HD fanno push sui tuoi bandoni?
            A differenza di tutte le altre Cloud che
            forniscono invece già da tempo strumenti validi
            per sviluppare applicazioneE secondo te gli utenti iOS sviluppano applicazioni? (rotfl)
            e NON solo per
            gestire
            canzoncine!Infatti, tontolone, quello che ancora non hai capito è che è nato il nuovo personal computer, iPad. L'era del post PC inizia ufficialmente questo autunno, quando iPad sarà AUTONOMO.
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Infatti quello di iCloud è praticamente un HD
            sul

            web!

            Certo, con la differenza che funziona a rovescio.
            O forse i tuoi HD fanno push sui tuoi
            bandoni?MAMMA MIA!!!!! Non sai nemmeno come funziona una qualsiasi cloud!!!!!!Ruppolo, emigra in Zimbawe!


            A differenza di tutte le altre Cloud che

            forniscono invece già da tempo strumenti validi

            per sviluppare applicazione

            E secondo te gli utenti iOS sviluppano
            applicazioni?
            (rotfl)Magari le usano :DRuppolo e la sagra dello 0 completo.Ma sei per caso esaurito???


            e NON solo per

            gestire

            canzoncine!

            Infatti, tontolone, quello che ancora non hai
            capito è che è nato il nuovo personal computer,
            iPad. L'era del post PC inizia ufficialmente
            questo autunno, quando iPad sarà
            AUTONOMO.Sviluppa su iPad i programmi per l'iPad... forza tontolissimo ignorantino!
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Infatti quello di iCloud è praticamente un HD

            sul


            web!



            Certo, con la differenza che funziona a
            rovescio.

            O forse i tuoi HD fanno push sui tuoi

            bandoni?

            MAMMA MIA!!!!! Non sai nemmeno come funziona una
            qualsiasi
            cloud!!!!!!Senti, TONTO, lo sai che esistono infiniti tipi di cloud?Esiste anche quello che Google vorrebbe spingere con il suo Chrome OS, dove sul terminale non c'è un solo file di dati.Vedi di fare meno lo XXXXXXXtto, sbarbatello!
            Ruppolo, emigra in Zimbawe!Cresci, sbarbatello!


            A differenza di tutte le altre Cloud che


            forniscono invece già da tempo strumenti
            validi


            per sviluppare applicazione



            E secondo te gli utenti iOS sviluppano

            applicazioni?

            (rotfl)

            Magari le usano :DOvvio, tontolone!
            Ruppolo e la sagra dello 0 completo.
            Ma sei per caso esaurito???Mi sembra invece che sei tu alla frutta.





            e NON solo per


            gestire


            canzoncine!



            Infatti, tontolone, quello che ancora non hai

            capito è che è nato il nuovo personal computer,

            iPad. L'era del post PC inizia ufficialmente

            questo autunno, quando iPad sarà

            AUTONOMO.

            Sviluppa su iPad i programmi per l'iPad... forza
            tontolissimo
            ignorantino!Lo sto già facendo, sbarbatello.
      • ops scrive:
        Re: vorrei far notare...
        beh, continui a scrivere tante parole ma non mi hai ancora scritto dove sta la differenza, probabilmente non la sai e continui a ripetere a vanvera le quattro XXXXXXXte di jobs.E in ogni caso i vari servizi tipo dropbox o windows live mesh non sono un semplice hard disk, quelli potrebbero essere al piu' servizi come box.net o windows skydrive. mai usati e ne sparli, classico...
        • ruppolo scrive:
          Re: vorrei far notare...
          - Scritto da: ops
          beh, continui a scrivere tante parole ma non mi
          hai ancora scritto dove sta la differenza,
          probabilmente non la sai e continui a ripetere a
          vanvera le quattro XXXXXXXte di
          jobs.
          E in ogni caso i vari servizi tipo dropbox o
          windows live mesh non sono un semplice hard disk,
          quelli potrebbero essere al piu' servizi come
          box.net o windows skydrive. mai usati e ne
          sparli,
          classico...La differenza te la spiego rapidamente: iCloud è un servizio di sincronizzazione PUSH che non richiede alcun intervento da parte dell'utente.Ma iCloud permette anche la nascita del nuovo personal computer, iPad.
          • hermanhesse scrive:
            Re: vorrei far notare...
            Ruppolooo SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAA!Sono anni che si fanno le stesse cose con altri sistemi !!!!!!!!E tu sei qui (da solo, per giunta) a gridare al miracolo!
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: hermanhesse
            Ruppolooo SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAA!
            Sono anni che si fanno le stesse cose con altri
            sistemi
            !!!!!!!!Ah si? E dove, in Botswana?
            E tu sei qui (da solo, per giunta) a gridare al
            miracolo!Avanti, vediamo DOVE da anni si fanno queste cose...
          • ops scrive:
            Re: vorrei far notare...
            no, guarda, usa pure tutte le parole che vuoi ma rispondi: dove sta la differenza? xe' sino ad ora non e' che hai risposto... ma sai almeno quali sistemi di cloud ci sono in giro per il mondo consumer?e comunque, se fosse vero che non c'e' assoluto bisogno di intervento dell'utente, delle due l'una: o il sistema e' fortemente limitato oppure altri decidono per te, e nessuna delle due mi aggrada (come del resto, nulla di apple, se non l'estetica dei prodotti)poi se tu ti ritieni un idiota completo che hai bisogno della mamma a 40 anni per farti dire che mele comprare al mercato questi sono altri problemi che hanno bisogno di altre soluzioni...
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ops
            no, guarda, usa pure tutte le parole che vuoi ma
            rispondi: dove sta la differenza? xe' sino ad ora
            non e' che hai risposto... ma sai almeno quali
            sistemi di cloud ci sono in giro per il mondo
            consumer?bambinetto, gira al largo.
            e comunque, se fosse vero che non c'e' assoluto
            bisogno di intervento dell'utente, delle due
            l'una: o il sistema e' fortemente limitato oppure
            altri decidono per te, e nessuna delle due mi
            aggrada (come del resto, nulla di apple, se non
            l'estetica dei
            prodotti)Toglimi una curiosità, tu non hai il Telepass, vero? Te lo chiedo perché il Telepass decide LUI quando alzare la sbarra, NON TU.
            poi se tu ti ritieni un idiota completo che hai
            bisogno della mamma a 40 anni per farti dire che
            mele comprare al mercato questi sono altri
            problemi che hanno bisogno di altre
            soluzioni...Qui se c'è qualcuno idiota quello sei tu. E molto grosso.Passo e chiudo.
          • ops scrive:
            Re: vorrei far notare...
            alla fine chi non ha argomenti insulta e fa esempi cretini e del tutto fuori luogo...
          • Darwin scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: ruppolo
            La differenza te la spiego rapidamente: iCloud è
            un servizio di sincronizzazione PUSH che non
            richiede alcun intervento da parte
            dell'utente.Differenze con gli altri servizi?
            Ma iCloud permette anche la nascita del nuovo
            personal computer,
            iPad.Serve solo ad alimentare gli iClown come te...
          • ruppolo scrive:
            Re: vorrei far notare...
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            La differenza te la spiego rapidamente: iCloud è

            un servizio di sincronizzazione PUSH che non

            richiede alcun intervento da parte

            dell'utente.
            Differenze con gli altri servizi?Prima che ti spiego le differenze, mi fornisci i link di tali servizi al pubblico.Poi le differenze te le spiego io. Altrimenti è troppo comodo.

            Ma iCloud permette anche la nascita del nuovo

            personal computer,

            iPad.
            Serve solo ad alimentare gli iClown come te...certo certo... per ora hai dimostrato, con la spiegazione di Azure, non sapere un XXXXX di quello che parli. Un pagliaccio, praticamente.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: vorrei far notare...
            iClown è meravigliosa!!!!
  • FiberSuperC oglionazz scrive:
    Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
    Ma tu ci sei o ci fai? Ma fammi capire, ma i competitors di apple in tema di cloud music che politica adottano? Amazon fa pagare il doppio per metà dello spazio e la musica devi uploadarla te. Apple a metà del prezzo ti garantisce il doppio dello spazio, il matching della musica che possiedi (bada bene, questo ti evita di passare attraverso l'upload) con la possibilità di scaricare anche in alta qualità la musica a qualità mediocre eventualmente presente nella tua libreria.Allora, se dovete parlar male e sputare XXXXX a tutti i costi, fatelo e ci divertiamo. Ma se dovete venir qui a scrivere XXXXXXXTE, vi prego, evitate. Acuite solo il disappunto che si prova nel trovar conferma del fatto che la madre dei cretini è sempre pregna.
    • filosofo scrive:
      Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
      Ora non offendere, altrimenti devo pensare che:1) Ho colpito nel segno.2) Sei un troglodita.3) Non hai più argomenti.Io sto criticando il marketing da luna park. Apple è scivolata nel mercato consumer più becero. Leggi il mio post in risposta a MacUserFrom 89 e gli altri qui sparsi. Copio e incollo un passaggio:Sto parlando di marketing di bassa lega. Da luna park. Venghino signore e signori a vedere la tavoletta magica che fa miracoli. È gratis. E poi una volta dentro paghi un bicchiere d'acqua quanto il prezzo del biglietto.Un'azienda seria, vende un servizio ad un determinato costo. Punto. Non usa i trucchetti del verduraio: iClouds è gratis, e poi paghi $24.99 per fare il match. È pietoso. Non importa se il servizio offerto è ottimo. È la comunicazione e la strategia marketing cha fa pena. E dal livello pietoso della comunicazione si capisce a quale basso livello di utenza Apple si rivolga. Certo se Apple si rivolgesse a persone colte e intelligenti non sarebbe costretta a ricorrere a questi mezzucci da luna park per vendere un servizio. Invece, visto che ha deciso di far soldi facili vendendo mangime per porci, ecco che poi parla il "porchese". E a me disgusta. Sia il linguaggio che il mangime che vende. E quindi esprimo la mia opinione. Per concludere, mi sa che tua madre è incinta. Vai a controllare.
      • ruppolo scrive:
        Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
        - Scritto da: filosofo
        Ora non offendere, altrimenti devo pensare che:
        1) Ho colpito nel segno.
        2) Sei un troglodita.
        3) Non hai più argomenti.

        Io sto criticando il marketing da luna park.
        Apple è scivolata nel mercato consumer più
        becero.Kaspita, come quelli che vendono spaghetti, merendine, detersivo... che gentaglia!
        • hermanhesse scrive:
          Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
          Kazzo! Sei un supergiovane con la k!
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Kazzo! Sei un supergiovane con la k!Io la K la uso là dove serve, senza spreco.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Ehhh già, difatti una K al posto della C è un bel risparmio di caratteri... (ROTFL)
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Ehhh già, difatti una K al posto della C è un bel
            risparmio di caratteri...
            (ROTFL)Al contrario, C ce ne sono tante, mentre le K scarseggiano, quindi le uso con parsimonia.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Cavoli, pure i singoli caratteri paghi sul Mac (ROTFL) ???Hai preso la "iTalian standard iKeyboard" con 5 "K" al giorno???
  • MacUserFrom 89 scrive:
    Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
    Probabilmente non ti gira un soldo in tasca, ma a me, che pagavo senza problemi 79 di MobileMe, pagare 25 anno (7 centesimi al giorno, meno di un SMS) va "benissimo".Se pago un sistema operativo 30 (ogni 2 anni con 8-9 aggiornamenti) va ancora meglio.iOS5 al momento mi pare pure gratuito.Dov'è il problema?
    • rogerdodger TM scrive:
      Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
      Il problema è che parliamo di Apple e quindi devono criticarla a priori. Anche regalasse soldi.
      • MacUserFrom 89 scrive:
        Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
        Come la mia firma afferma, io ho trascorso quasi 2 decenni come utente "di nicchia" e costantemente discriminato. Ora che si sta mostrando inequivocabilmente la correttezza strutturale di un grande progetto informatico (castrato da Apple stessa con l'allontanamento di Jobs per oltre un decennio) mi girano veramente le scatole che una piccola e gretta tifoseria da curva si crogioli nel ribollire della propria bile. Ci vuole così poco per capire ed imparare quando ci si libera delle sovrastrutture ideologiche.
        • filosofo scrive:
          Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
          Come dicevo ad un altro user qui sotto, secondo me Apple è proprio scivolata in basso nella melma del consumer più becero, tra pernacchie (app), cori da stadio (app), palloncini colorati e battimano alla club med (nei negozi Apple), effetti speciali (PhotoBoot), e parole come "magico".Allora ecco qui il vero Steve Jobs, senza maschera. Guarda che numeri! Altro che iCloud!http://www.youtube.com/watch?v=LAhP-yLJJ9sAnch'io sono un utente Mac di vecchia data, più di te, e mi intristisce vedere il declino di un marchio. Prima Apple aveva testimonial come Einstein, ora vende pernacchie...
          • Certo certo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Parole dure. Ma giuste.
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: Certo certo
            Parole dure. Ma giuste.Parole di troll. Come le tue.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Bau bau,bau bau!Buono Ruppolo...
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Bau bau,bau bau!

            Buono Ruppolo...Oggi giornata dura, eh?Guarda cosa ti ha preparato lo zio per te:[img]http://media.ruppolo.com/m1307382186.jpg[/img](rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            una torta presa da "Applecorinati oggi" dove si dice il contrario di qualunque statistica (ROTFL) ???
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            una torta presa da "Applecorinati oggi" dove si
            dice il contrario di qualunque statistica (ROTFL)
            ???Il contrario? Osserva, stolto:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8Android: 0,76%iOS: 2,38%
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Oggi non la avevi ancora postata!Poveretto... costretto a pagare $$$ per servizi e hardware di 3 scelta :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Oggi non la avevi ancora postata!

            Poveretto... costretto a pagare $$$ per servizi e
            hardware di 3 scelta
            :DCerto che a te il keynote ha proprio fatto male (rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Al portafoglio farà molto più male a te ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            Al portafoglio farà molto più male a te ;)Io risparmierò 129 euro all'anno ;)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            129 all'anno che ti erano estorti sempre dallo stesso tizio.:DEhhhhh sono soddisfazioni!
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: hermanhesse
            129 all'anno che ti erano estorti sempre dallo
            stesso
            tizio.
            :D

            Ehhhhh sono soddisfazioni!Si, perché non erano estorti, ho scelto io di pagarli.
          • MacUserFrom 89 scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            Come dicevo ad un altro user qui sotto, secondo
            me Apple è proprio scivolata in basso nella melma
            del consumer più becero, tra pernacchie (app),
            cori da stadio (app), palloncini colorati e
            battimano alla club med (nei negozi Apple),
            effetti speciali (PhotoBoot), e parole come
            "magico".
            Allora ecco qui il vero Steve Jobs, senza
            maschera. Guarda che numeri! Altro che
            iCloud!
            http://www.youtube.com/watch?v=LAhP-yLJJ9s
            Anch'io sono un utente Mac di vecchia data, più
            di te, e mi intristisce vedere il declino di un
            marchio. Prima Apple aveva testimonial come
            Einstein, ora vende
            pernacchie...Peccato, il nik lasciava presumere più sostanza.Ottimo il prestigiatore.Purtroppo Einstein non ha mai sponsorizzato Apple, in quanto defunto.Per il resto pare che tu ti sia formato in questo mondo di pubblicità e che ti fermi alle impressioni ancorato ai pregiudizi.Temevo una virata di Apple verso il Cloud alla Google, invece no: Cloud al mio sevizio, posso usarlo o no, pago solo un servizio aggiuntivo legato (al momento) solo alla musica. Il livello della sicurezza del mio lavoro cresce e l'operatività migliora, semplificandosi ed arricchendosi. Mi costa pure parecchio meno di prima (lustri e decenni). Nessun altare, ma un plauso meritato.Mi scuserai se mi assenterò dal tifo da stadio.
          • filosofo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            dai, ora replichi senza argomenti...
          • MacUserFrom 89 scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            No, non ti seguo nella demonizzazione del marketing.Il settore Pro è per forza "di nicchia". Vocarsi a quello è perdente a priori e buona parte della storia Apple ne è una dimostrazione. Sarebbe meglio una maggiore considerazione degli anziani "aficionados", concordo, ma il mondo va avanti ed ha ancora bisogno d'alfabetizzazione informatica. Con iPad ho visto persone anziane (più di noi) e bambini vivere esperienze simili e far funzionare il cervello. Ai secondi è utile ovviamente, ma ai primi ancor di più e certamente non è Win (fin'ora) e tantomeno Linux che può servire a questo scopo. Tanto mi basta ... e avanza.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 12.03-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
          - Scritto da: MacUserFrom 89
          Come la mia firma afferma, io ho trascorso quasi
          2 decenni come utente "di nicchia" e
          costantemente discriminato. Ora che si sta
          mostrando inequivocabilmente la correttezza
          strutturale di un grande progetto informatico
          (castrato da Apple stessa con l'allontanamento di
          Jobs per oltre un decennio) mi girano veramente
          le scatole che una piccola e gretta tifoseria da
          curva si crogioli nel ribollire della propria
          bile.Caro collega (io sono Apple user dal 1980), perché ti girano le scatole per questo?Io, al contrario, me la godo a veder ribollire questi sfigati :D Come hai detto, dopo due decenni di emarginazione a causa di quel delinquente di Bill Gates e dell'allontanamento di Jobs, ora è tempo di riscossa.Ora si dimostra che il modello informatico distrutto dal PC ("il mio sistema nel mio computer") è quello che funziona. Si dimostra che l'innovazione arriva da Steve Jobs, e non da coloro che hanno goffamente tentato di imitare le sue creazioni.
          Ci vuole così poco per capire ed imparare
          quando ci si libera delle sovrastrutture
          ideologiche.Questi purtroppo sono stati indottrinati dalla scuola, una delle tante istituzioni pubbliche che hanno ceduto alla corruzione Microsoft.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: ruppolo
            Questi purtroppo sono stati indottrinati dalla
            scuola, una delle tante istituzioni pubbliche che
            hanno ceduto alla corruzione
            Microsoft.Ruppolo ma SE SEI PEGGIO DI UN PRETE a livello di indottrinamento!Smettila, vai a lavorare (sempre se qualche cliente ti calcola)!!!
          • filosofo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Ci risiamo, siete convinti che chi critica Apple lo fa per invidia, ideologia, a priori... niente di tutto questo. L'ho già scritto, sono un utente Apple da più di 20 anni, ho comprato prodotti Apple in quantità industriale, e la svolta populista di Apple non mi piace. Io sono un utente Pro, ed essere stato messo "in classe" con i dummies non mi piace. Il linguaggio di Apple oggi e' rivolto al mondo consumer (leggi dummies), le features per dummies, le app inutili per dummies, i magazines dedicati al mondo Apple sono pieni di articoli per dummies, di recensioni di app senza alcuna utilità, becere, pernacchie, giochi, cori da stadio, frasi celebri di Toto', apps con funzioni semplici e limitate proprio per i dummies. Se questo e' il nuovo mondo Apple, io passero' presto a Unix. Non mi piacciono le fiere con i clown che dicono "comprate, e' magico"...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Esatto, concordo. L'Apple che fu è morta. Ha iniziato a morire poco prima di levare Computers dalla ragione sociale. Ora è tutta dedicata agli utonti e porta l'utontismo anche nel professionismo, inquinandolo. La tragedia è questa non è questione di bandiera.
          • filosofo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Oooooooo, finalmente qualcuno che ha una visione chiara di quel che sta succedendo in Apple.Mi fa pensare al cartoon Ratatouille, prodotto da Pixar (quando Jobs era ancora azionista) dove il nuovo cuoco (Philip Schiller) eredita il ristorante e comincia ad inquinare il brand producendo cibo surgelato in scatola. Ecco, spero che arrivi un Mr. Linguini che rivendichi la proprietà e che metta il cuoco alla porta.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Il film lo conosco ma non l'ho visto. Il fatto è che tutte queste cose fanno tendenza e quindi il tutto peggiorerà e non solo in Apple. Mi tengo stretto il mio tower G5 con Leopard e via! Tanto ho usato e uso millemila sistemi. Se va avanti così rimpiango i bei tempi di ResEdit (http://en.wikipedia.org/wiki/ResEdit) con cui potevi spippolare lo spippolabile... ora invece nel giardino magico è tutto pappa in bocca... CHE TRISTEZZAAAAAAAA
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            Se questo e' il nuovo mondo Apple, io
            passero' presto a Unix.Alla sera sul divano userai Unix o iPad?
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Alla sera sul divano ci si fa una bella trombatina, altro che iPad!!!!
          • filosofo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            sul divano ho altre cose più divertenti da fare con la mia bella...tu continua pure con le tue "gestures"...
          • hermanhesse scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            Vuoi sposarmi? :D
    • filosofo scrive:
      Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
      aaaah, davvero credi di essere l'unico ad avere qualche spicciolo? Ho anch'io MobileMe. Che uso solo per il @mac.com. Anch'io compro OS X. Ho un bel Mac, ho un iPhone, una villa, un cavallo... ma da dove vieni tu, dalle caverne? Se la tua fantasia ti porta a pensare che gli altri parlino per mancanza di quattrini, secondo me devi avere avuto problemi di denaro per molto tempo. Si sa, la fantasia è il prodotto dell'esperienza.Veniamo adesso al punto. Sto parlando di marketing di bassa lega. Da luna park. Venghino signore e signori a vedere la tavoletta magica che fa miracoli. È gratis. E poi una volta dentro paghi un bicchiere d'acqua quanto il prezzo del biglietto. Questo e ciò di cui sto parlando. Ma, mi sa che non hai colto.Per concludere, ecco qui il vero Steve Jobs, senza maschera. Guarda che numeri! Altro che iCloud!http://www.youtube.com/watch?v=LAhP-yLJJ9s
      • ruppolo scrive:
        Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
        - Scritto da: filosofo
        Veniamo adesso al punto. Sto parlando di
        marketing di bassa lega. Da luna park. Venghino
        signore e signori a vedere la tavoletta magica
        che fa miracoli. È gratis. E poi una volta dentro
        paghi un bicchiere d'acqua quanto il prezzo del
        biglietto. Questo e ciò di cui sto parlando. Ma,
        mi sa che non hai
        colto.Hai visto la giostra Google? È tutto gratis...
        Per concludere, ecco qui il vero Steve Jobs,
        senza maschera. Guarda che numeri! Altro che
        iCloud!
        http://www.youtube.com/watch?v=LAhP-yLJJ9sPerché insisti a darti la zappa sui piedi?
        • filosofo scrive:
          Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
          ma che zappa?! ma che background culturale hai? da contadino? da dove vieni? ora mi tornano i conti, sei il tipico provincialotto che vede il Jobs il messia, quello che ti dà la tavoletta magica per sognare. e pagare.
          • ruppolo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            ma che zappa?! ma che background culturale hai?
            da contadino? da dove vieni? ora mi tornano i
            conti, sei il tipico provincialotto che vede il
            Jobs il messia, quello che ti dà la tavoletta
            magica per sognare. e
            pagare.Filosofo CEPU?
      • MacUserFrom 89 scrive:
        Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
        - Scritto da: filosofo
        aaaah, davvero credi di essere l'unico ad avere
        qualche spicciolo? Ho anch'io MobileMe. Che uso
        solo per il @mac.com. Anch'io compro OS X. Ho un
        bel Mac, ho un iPhone, una villa, un cavallo...
        ma da dove vieni tu, dalle caverne? Se la tua
        fantasia ti porta a pensare che gli altri parlino
        per mancanza di quattrini, secondo me devi avere
        avuto problemi di denaro per molto tempo. Si sa,
        la fantasia è il prodotto
        dell'esperienza.

        Veniamo adesso al punto. Sto parlando di
        marketing di bassa lega. Da luna park. Venghino
        signore e signori a vedere la tavoletta magica
        che fa miracoli. È gratis. E poi una volta dentro
        paghi un bicchiere d'acqua quanto il prezzo del
        biglietto. Questo e ciò di cui sto parlando. Ma,
        mi sa che non hai
        colto.

        Per concludere, ecco qui il vero Steve Jobs,
        senza maschera. Guarda che numeri! Altro che
        iCloud!
        http://www.youtube.com/watch?v=LAhP-yLJJ9sVedo che sei ripetitivo e che non sai nemmeno distinguere nella lista del conto (si paga solo per un servizio legato ai file musicali mentre tutto il lavoro quotidiano di icloud è gratuito) e non sai tirare le somme.D'ora in avanti + servizi - spese. PuntoBen venga questa e qualsiasi altra iniziativa così orientata.
        • filosofo scrive:
          Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
          se non lo capisci non e' colpa mia. altri qui lo hanno capito, e condividono. si vede che non capisci un tubo di marketing. e ti bevi tutto quello che "sembra" conveniente. 3 x 2!!! e tu compri. Il cibo che scade domani. sarai così. già ti immagino.
          • MacUserFrom 89 scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            - Scritto da: filosofo
            se non lo capisci non e' colpa mia. altri qui lo
            hanno capito, e condividono. si vede che non
            capisci un tubo di marketing. e ti bevi tutto
            quello che "sembra" conveniente. 3 x 2!!! e tu
            compri. Il cibo che scade domani. sarai così. già
            ti
            immagino.Allora avevo capito bene, il tuo nik è solo una facciata a coprire il solito livore da tifoso. Volgare.
          • filosofo scrive:
            Re: Allocchi: $24.99 per iTunesMatch
            d nuovo! Non ho nessun livore. Non sono un Apple hater. Uso Mac da più di 20 anni. Mi sono stufato di ripeterlo. Non mi piace la svolta populista di Apple. Hanno messo nella stessa classe utenti Pro e utenti dummies. Apple adesso parla un linguaggio consumer, si rivolge ai consumer, le features sono consumer, semplici e limitate, il suo marketing è consumer, le offerte, i 3 x 2, le robette da supermercato... non mi piacciono. Anche i magazines mac-related sono invasi da una miriade di articoli inutili su app inutili, giochi, pernacchie... Per trovare articoli interessanti bisogna spulciare per ore. Insomma hanno mischiato il sacro col profano. L'oro con il piombo. Tra l'altro a danno di quella schiera di Apple user (Pro) che hanno supportato Apple per anni. La serietà di un tempo si è persa. È una critica, non livore.
  • MacGeek scrive:
    25$ per il condono tombale
    Non male! ;)
    • ruppolo scrive:
      Re: 25$ per il condono tombale
      - Scritto da: MacGeek
      Non male! ;)All'anno, però.
      • MacGeek scrive:
        Re: 25$ per il condono tombale
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: MacGeek

        Non male! ;)

        All'anno, però.Considerando che avresti il "lavaggio" del download sporchi (che ti puoi riscaricare dai server apple su tutti i tuoi computer/iPad/iPhone/iPod (fino a 10) anche nella superiore qualità AAC x 256kbps), direi che per 25$ ti condonano una volta per tutte la musica di provenienza più o meno dubbia che hai sull'HD.Dopo puoi anche disdire l'abbonamento.
        • Ugo Bugo scrive:
          Re: 25$ per il condono tombale
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: MacGeek


          Non male! ;)



          All'anno, però.

          Considerando che avresti il "lavaggio" del
          download sporchi (che ti puoi riscaricare dai
          server apple su tutti i tuoi
          computer/iPad/iPhone/iPod (fino a 10) anche nella
          superiore qualità AAC x 256kbps), direi che per
          25$ ti condonano una volta per tutte la musica di
          provenienza più o meno dubbia che hai
          sull'HD.
          Dopo puoi anche disdire l'abbonamento.Quindiii...visto e considerato che l'encoding a mp3 o aac è un'operazione distruttiva, e che di conseguenza non c'è una tabella di hash con cui fare un confronto 1:1 fra l'audio originale, il download di dubbia provenienza e il file "legalmente inoppugnabile" ottenuto dalla nuvola di Apple: chi mi impedisce di ripparmi da youtube intere discografie a qualità audio infima e poi farmele "upgradare" da zio Steve alla faccia delle case discografiche?
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: Ugo Bugo
            chi mi impedisce di ripparmi da youtube
            intere discografie a qualità audio infima e poi
            farmele "upgradare" da zio Steve alla faccia
            delle case
            discografiche?La tua onestà?
          • hermanhesse scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            Sei scatenato oggi eh!!! Hai visto che iCloud è una ciofeca, che Lion è (come dire?) un'altra "innovazione a 90°", che iOS 5 introduce due novità in croce e via!!!! Alla difesa del padrone! (ROTFL)L'anello al naso a che livello te lo regalano?
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: hermanhesse
            Sei scatenato oggi eh!!! Hai visto che iCloud è
            una ciofeca, che Lion è (come dire?) un'altra
            "innovazione a 90°", che iOS 5 introduce due
            novità in croce e via!!!! Alla difesa del
            padrone!
            (ROTFL)

            L'anello al naso a che livello te lo regalano?Quello che vedo è che oggi stai rosicando alla grande :D
          • hermanhesse scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            Eh eh eh... togli la mela davanti agli occhietti...dai solo un secondo... ecco... vedi come sghignazzo? :DE insieme a me tanti altri! (ROTFL)
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: hermanhesse
            Eh eh eh... togli la mela davanti agli
            occhietti...
            dai solo un secondo... ecco... vedi come
            sghignazzo?
            :D

            E insieme a me tanti altri! (ROTFL)Sghignazza pure, stolto:[img]http://media.ruppolo.com/year_over_year_growth_pc_mac_2011.jpg[/img]
          • Nome e cognome scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Eh eh eh... togli la mela davanti agli

            occhietti...

            dai solo un secondo... ecco... vedi come

            sghignazzo?

            :D



            E insieme a me tanti altri! (ROTFL)

            Sghignazza pure, stolto:
            [img]http://media.ruppolo.com/year_over_year_growtBella forza, tutti hanno già un PC; il 28% delle briciole è una briciola un po' più grande! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: Nome e cognome
            Bella forza, tutti hanno già un PC; il 28%
            delle briciole è una briciola un po' più grande!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)"tutti hanno già un PC"? Ridi, stolto:[img]http://media.ruppolo.com/households_without_a_pc.jpg[/img]
          • hermanhesse scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            Perchè quelli che non ce l'hanno comprano un MAC????Ma perchè non vai a nuotare al largo delle coste italiane per un paio di giorni? :D
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: hermanhesse
            Perchè quelli che non ce l'hanno comprano un
            MAC????Alcuni si, e questi sono aumentati del 29% rispetto l'anno scorso.Ma poi ci sono quelli che buttano il PC per comprarsi un Apple, infatti Windows e Linux sono in calo.
            Ma perchè non vai a nuotare al largo delle coste
            italiane per un paio di giorni?
            :DNel frattempo ti studi le statistiche?http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8
          • Nome e cognome scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: hermanhesse

            Perchè quelli che non ce l'hanno comprano un

            MAC????

            Alcuni si, e questi sono aumentati del 29%
            rispetto l'anno
            scorso.Cala cala, nella slide c'è scritto 28.28% calcolato sul...5.32%? XXXXXmiseria!!1 un altro decennio così e forse raggiungerete le due cifre!!
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: hermanhesse


            Perchè quelli che non ce l'hanno comprano un


            MAC????



            Alcuni si, e questi sono aumentati del 29%

            rispetto l'anno

            scorso.

            Cala cala, nella slide c'è scritto 28.-1+29=28 ;)
            28% calcolato sul...5.32%? XXXXXmiseria!!1 un
            altro decennio così e forse raggiungerete le due
            cifre!!Lo sai che questi andamenti non sono lineari...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 11.15-----------------------------------------------------------
          • Nome e cognome scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: hermanhesse



            Perchè quelli che non ce l'hanno comprano un



            MAC????





            Alcuni si, e questi sono aumentati del 29%


            rispetto l'anno


            scorso.



            Cala cala, nella slide c'è scritto 28.

            -1+29=28 ;)


            28% calcolato sul...5.32%? XXXXXmiseria!!1 un

            altro decennio così e forse raggiungerete le due

            cifre!!

            Lo sai che questi andamenti non sono lineari...Hai ragione, allora facciamo venti anni.
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Nome e cognome


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: hermanhesse




            Perchè quelli che non ce l'hanno comprano
            un




            MAC????







            Alcuni si, e questi sono aumentati del 29%



            rispetto l'anno



            scorso.





            Cala cala, nella slide c'è scritto 28.



            -1+29=28 ;)




            28% calcolato sul...5.32%? XXXXXmiseria!!1 un


            altro decennio così e forse raggiungerete le
            due


            cifre!!



            Lo sai che questi andamenti non sono lineari...

            Hai ragione, allora facciamo venti anni.Tra 10 anni piangerai, perché la pensione sarà ben lontana.
          • hermanhesse scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            Tra 10 anni piangerari perchè adesso che potevi lavorare e farti i $$$ te ne sei stato qui su PI a trollare.E tra 10 anni, quando Apple tornerà da dove è arrivata, la pensione sarà lontana anche per te....
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: hermanhesse
            Tra 10 anni piangerari perchè adesso che potevi
            lavorare e farti i $$$ te ne sei stato qui su PI
            a
            trollare.Senti chi parla...
            E tra 10 anni, quando Apple tornerà da dove è
            arrivata, la pensione sarà lontana anche per
            te....Tra 10 anni sarà molto vicina ;)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Nome e cognome

            Bella forza, tutti hanno già un PC; il
            28%

            delle briciole è una briciola un po' più grande!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            "tutti hanno già un PC"? Ridi, stolto:
            [img]http://media.ruppolo.com/households_without_aIl 37.2% delle statistiche sono basate su dati inventati di sana pianta.
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Nome e cognome


            Bella forza, tutti hanno già un PC; il

            28%


            delle briciole è una briciola un po' più
            grande!


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)



            "tutti hanno già un PC"? Ridi, stolto:


            [img]http://media.ruppolo.com/households_without_a

            Il 37.2% delle statistiche sono basate su dati
            inventati di sana
            pianta.E tu pensi che si possano vendere dati inventati a 3 mila dollari al mese? Vatti a vedere il costo degli abbonamenti mensili per avere i dati non aggregati...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Nome e cognome



            Bella forza, tutti hanno già un PC;
            il


            28%



            delle briciole è una briciola un po' più

            grande!



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)





            "tutti hanno già un PC"? Ridi, stolto:





            [img]http://media.ruppolo.com/households_without_a



            Il 37.2% delle statistiche sono basate su dati

            inventati di sana

            pianta.

            E tu pensi che si possano vendere dati inventati
            a 3 mila dollari al mese? Vatti a vedere il costo
            degli abbonamenti mensili per avere i dati non
            aggregati....
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            L'iNoseRing è un'esclusiva di Ruppolo!
          • bertuccia scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo

            La tua onestà?le case discografiche hanno accettato il patto:$xx/anno per il condono.
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: ruppolo



            La tua onestà?

            le case discografiche hanno accettato il patto:
            $xx/anno per il condono.Sei fuori strada ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 10.35-----------------------------------------------------------
          • MeX scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale

            alla faccia
            delle case
            discografiche?i tuoi 25$ vanno in parte proprio a loro
        • ruppolo scrive:
          Re: 25$ per il condono tombale
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: MacGeek


          Non male! ;)



          All'anno, però.

          Considerando che avresti il "lavaggio" del
          download sporchi (che ti puoi riscaricare dai
          server apple su tutti i tuoi
          computer/iPad/iPhone/iPod (fino a 10) anche nella
          superiore qualità AAC x 256kbps), direi che per
          25$ ti condonano una volta per tutte la musica di
          provenienza più o meno dubbia che hai
          sull'HD.
          Dopo puoi anche disdire l'abbonamento.Secondo me non potrai fare alcun download, ma solo lo streaming.Ma è solo un'ipotesi.
          • MacGeek scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: MacGeek



            Non male! ;)





            All'anno, però.



            Considerando che avresti il "lavaggio" del

            download sporchi (che ti puoi riscaricare dai

            server apple su tutti i tuoi

            computer/iPad/iPhone/iPod (fino a 10) anche
            nella

            superiore qualità AAC x 256kbps), direi che per

            25$ ti condonano una volta per tutte la musica
            di

            provenienza più o meno dubbia che hai

            sull'HD.

            Dopo puoi anche disdire l'abbonamento.

            Secondo me non potrai fare alcun download, ma
            solo lo streaming.
            Ma è solo un'ipotesi.Vediamo. Non ho capito benissimo, ma mi sembra di no. Comunque dall'articolo di PI pare che questa cosa sia disponibile solo negli USA, per ora. Immagino serva il beneplacito delle case discografiche. (Se è così da noi non arriverà mai).
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: MacGeek


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: MacGeek




            Non male! ;)







            All'anno, però.





            Considerando che avresti il "lavaggio" del


            download sporchi (che ti puoi riscaricare dai


            server apple su tutti i tuoi


            computer/iPad/iPhone/iPod (fino a 10) anche

            nella


            superiore qualità AAC x 256kbps), direi che
            per


            25$ ti condonano una volta per tutte la musica

            di


            provenienza più o meno dubbia che hai


            sull'HD.


            Dopo puoi anche disdire l'abbonamento.



            Secondo me non potrai fare alcun download, ma

            solo lo streaming.

            Ma è solo un'ipotesi.

            Vediamo. Non ho capito benissimo, ma mi sembra di
            no.Da nessuna parte c'è scritto che la musica di iTunes Match verrà scaricata.Quella comprata su iTunes, si, ma non l'altra.
            Comunque dall'articolo di PI pare che questa cosa
            sia disponibile solo negli USA, per ora. Immagino
            serva il beneplacito delle case discografiche.
            (Se è così da noi non arriverà
            mai).Infatti. Qui da noi, poi, la prateria ha superato il limite di guardia.
          • Darwin scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo
            Infatti. Qui da noi, poi, la prateria ha superato
            il limite di
            guardia.Meno male va.Così evitiamo di dare il pane alle major.
          • bertuccia scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: ruppolo

            Secondo me non potrai fare alcun download, ma
            solo lo streaming.
            Ma è solo un'ipotesi."Now you can download music youve previously purchased to all your devices.""Download buttonIf some of your music isnt on one of your devices, just tap to download it."http://www.apple.com/icloud/features/
          • ruppolo scrive:
            Re: 25$ per il condono tombale
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: ruppolo



            Secondo me non potrai fare alcun download, ma

            solo lo streaming.

            Ma è solo un'ipotesi.

            "Now you can download music youve previously
            purchased to all your
            devices."Preceduta da: " Your past purchases . Available on all your devices."

            "Download button
            If some of your music isnt on one of your
            devices, just tap to download
            it."Anche questo fa parte del capitolo "Your past purchases", che precede il capitolo "iTunes Match", nel quale non si parla di download, ma di possibilità di ascolto in qualsiasi momento da qualsiasi device, in una parola: streaming.
      • Lo sai scrive:
        Re: 25$ per il condono tombale
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: MacGeek

        Non male! ;)

        All'anno, però.1) Credo che lo streaming non sia contemplato al momento.2) Credo che il prezzo sia una tantum.Il motivo per entrambi è che l'upgrade avviene con download della musica sul Pc/Mac, smettendo di pagare i 20 euro, la musica resta drm free sul computer.
        • ruppolo scrive:
          Re: 25$ per il condono tombale
          - Scritto da: Lo sai
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: MacGeek


          Non male! ;)



          All'anno, però.

          1) Credo che lo streaming non sia contemplato al
          momento.
          2) Credo che il prezzo sia una tantum.

          Il motivo per entrambi è che l'upgrade avviene
          con download della musica sul Pc/Mac, smettendo
          di pagare i 20 euro, la musica resta drm free sul
          computer.Sarebbe la gioia dei pirati, ma ho seri dubbi che sia così semplice.
  • Alvaro Vitali scrive:
    Dopo aver spalato fango su Google ...
    Tra Apple e Microsoft era una gara a chi spalava più fango (leggi m***a) sul cloud di Google e sul cloud in generale, definito: "un fallimento annunciato"; ora, invece, arriva la "rivoluzione" iCloud ...Certamente, si rimane sconcertati nel vedere con quanta facilità Steve Jobs riesca ad ubriacare i suoi fanboys; basta una semplice "i" ed il gioco è fatto!
    • MacUserFrom 89 scrive:
      Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Tra Apple e Microsoft era una gara a chi spalava
      più fango (leggi m***a) sul cloud di Google e sul
      cloud in generale, definito: "un fallimento
      annunciato"; ora, invece, arriva la "rivoluzione"
      iCloud
      ...

      Certamente, si rimane sconcertati nel vedere con
      quanta facilità Steve Jobs riesca ad ubriacare i
      suoi fanboys; basta una semplice "i" ed il gioco
      è
      fatto!Ma hai un'idea di quanto tempo è servito per costruire la server house e quindi da quanto è "in gestazione" questa idea?Hai capito le differenze fra avere un'interconnessione fra i propri apparati ed avere applicazioni e documenti "solo" nella nuvola?Hai chiaro che chi possiede un solo apparato Apple non ha alcun bisogno di iCloud?Hai chiaro che quel che non vuoi che vada nella nuvola puoi settarlo perché sia escluso dal trasferimento?Temo di no.
      • Rover scrive:
        Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
        E la novità quale sarebbe?
        • MacUserFrom 89 scrive:
          Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
          - Scritto da: Rover
          E la novità quale sarebbe?È vero, che Alvaro Vitali capisca poco le cose non è una novità.
          • Rover scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Furbata da 4 soldi......
          • MacUserFrom 89 scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: Rover
            Furbata da 4 soldi......Allora, la novità fondamentale è che non c'è programma di backup da attivare, non c'è da "dedicarsi" al computer, la cosa avviene anche al più sprovveduto dei neo utenti.Mi pare cha l'abbiano spiegato così: non occorre più (nella tripletta Lion iOs5 iCloud) occuparsi di dove stanno i file.Chiudi l'applicazione a metà lavoro e quando la riapri (edit: anche su un'altra macchina) ti ritrovi dov'eri con tutta la storia dell'evoluzione del documento a disposizione. Per chi abbia un po' d'esperienza di Time Machine questo vuol dire veramente "molto". Agli altri resta solo da informarsi e trovare il modo di sperimentare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 giugno 2011 22.58-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Il passo successivo è l'eliminazione del Finder, ovvero del file manager, anche su OS X.Concetti troppo futuristici, per gli utenti Windows e Linux.E si che anche loro hanno visto Odissea nello Spazio 2001 e Star Trek. Si vede che hanno la memoria corta...
          • FiberSuperC oglionazz scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Ora voglio dirti una cosa e, ti prego, non prendertela. Io se possibile sono anche più fanboy di te. Ma non puoi scrivere certe XXXXXXX Ruppolo... XXXXX, scrivi cose che a solo leggerle provocano imbarazzo!
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Ma su lascialo sfogare... pensa che invece di guardarmi la conferenza ho preferito leggere Ruppolo! Non ho saputo resistere. Anche lui c'ha sempre... one more thing...
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: FiberSuperC oglionazz
            Ora voglio dirti una cosa e, ti prego, non
            prendertela. Io se possibile sono anche più
            fanboy di te. Ma non puoi scrivere certe XXXXXXX
            Ruppolo... XXXXX, scrivi cose che a solo leggerle
            provocano
            imbarazzo!La lungimiranza è di pochi.
          • ciccio pasticcio quello vero scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ruppolo
            Il passo successivo è l'eliminazione del Finder,
            ovvero del file manager, anche su OS
            X.
            Concetti troppo futuristici, per gli utenti
            Windows e
            Linux.
            E si che anche loro hanno visto Odissea nello
            Spazio 2001 e Star Trek. Si vede che hanno la
            memoria
            corta...più che altro, sono concetti da utonti.. io non sono mainstream, per fortuna, e mi differenzio dalla massa di ignoranti informatici con un neurone a testa. E voglio lavorare sui file, perché mi piace. Così come mi piace sapere com'è fatto il motore della mia moto.Ma so che sono concetti troppo difficili per uno che ragiona con la testa di altri..
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
            - Scritto da: ruppolo

            Il passo successivo è l'eliminazione del Finder,

            ovvero del file manager, anche su OS

            X.

            Concetti troppo futuristici, per gli utenti

            Windows e

            Linux.

            E si che anche loro hanno visto Odissea nello

            Spazio 2001 e Star Trek. Si vede che hanno la

            memoria

            corta...

            più che altro, sono concetti da utonti.. io non
            sono mainstream, per fortuna, e mi differenzio
            dalla massa di ignoranti informatici con un
            neurone a testa.E per questo pensi di essere migliore? Tu sei "utonto e appartenente alla massa ignorante con un neurone in testa" in altri 10 mila campi dello scibile umano.
            E voglio lavorare sui file,
            perché mi piace. Così come mi piace sapere com'è
            fatto il motore della mia
            moto.E sei capace di lavorarci?
            Ma so che sono concetti troppo difficili per uno
            che ragiona con la testa di
            altri..Quindi non vai dal meccanico, usi la tua di testa...
          • ciccio pasticcio quello vero scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ruppolo
            Il passo successivo è l'eliminazione del Finder,
            ovvero del file manager, anche su OS
            X.
            Concetti troppo futuristici, per gli utenti
            Windows e
            Linux.
            E si che anche loro hanno visto Odissea nello
            Spazio 2001 e Star Trek. Si vede che hanno la
            memoria
            corta...già, fanno una bella fine quelli di Odissea nello Spazio (il 2001 va prima, non dopo).potevi fare un esempio migliore.. gnurante.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
            - Scritto da: ruppolo

            Il passo successivo è l'eliminazione del Finder,

            ovvero del file manager, anche su OS

            X.

            Concetti troppo futuristici, per gli utenti

            Windows e

            Linux.

            E si che anche loro hanno visto Odissea nello

            Spazio 2001 e Star Trek. Si vede che hanno la

            memoria

            corta...

            già, fanno una bella fine quelli di Odissea nello
            Spazio (il 2001 va prima, non
            dopo).
            potevi fare un esempio migliore.. gnurante.Ne ho fatti 2, scegli l'altro se il primo non ti piace, stupido.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Certo certo... i file, il pane dell'informatica...i CONTENUTI... come ti copi un file su una chiavetta o su un cd o dvd? Documenti vari come fatture, lettere, impaginati grafici ecc. sai quelle cose che usa chi lavora... tipo potersi aprire il file .xyz con l'applicazione che vuole lui e non con quella predefinita, salvare dove uno vuole... quello che dici tu va bene per chi non capisce nulla e ha solo qualche foto, filmetto e brano musicale... già uno smartphone senza file manager è un'aberrazione
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Certo certo... i file, il pane
            dell'informatica...i CONTENUTI... come ti copi un
            file su una chiavetta o su un cd o dvd?Hai visto Kirk usare cd, dvd o chiavette?
            Documenti
            vari come fatture, lettere, impaginati grafici
            ecc. sai quelle cose che usa chi lavora... tipo
            potersi aprire il file .xyz con l'applicazione
            che vuole lui e non con quella predefinita,Certo, cosa che si fa anche con iOS.
            salvare dove uno vuole..."dove"????Ma "nel computer", no?A te frega qualcosa su quali locazioni RAM finisce il tuo documento quando lo apri? E su quali tracce e settori dell'hard disk quando lo salvi?Non si capisce allora perché ti interessi sapere in quale directory finisce.
            quello che dici tu va
            bene per chi non capisce nullaRiesci a usare il frigorifero senza sapere come funziona?
            e ha solo qualche
            foto, filmetto e brano musicale... già uno
            smartphone senza file manager è
            un'aberrazioneInfatti si vede che aberrazione è:[img]http://media.ruppolo.com/m1307382959.jpg[/img][img]http://media.ruppolo.com/m1307383282.jpg[/img]Forse l'aberrazione è non rendersi conto delle esigenze della gente.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia

            Certo certo... i file, il pane

            dell'informatica...i CONTENUTI... come ti copi
            un

            file su una chiavetta o su un cd o dvd?

            Hai visto Kirk usare cd, dvd o chiavette?Ah bene... ora tiriamo in ballo la fantascienza anni 60... quando quelle cose non esistevano e comunque è tutto inventato... complimenti... argomento calzante e solido non c'è che dire.


            Documenti

            vari come fatture, lettere, impaginati grafici

            ecc. sai quelle cose che usa chi lavora... tipo

            potersi aprire il file .xyz con l'applicazione

            che vuole lui e non con quella predefinita,

            Certo, cosa che si fa anche con iOS.iOS non ha un file manager e non nasce per queti tipi di documento, stiamo parlando di operazioni di lavoro d'ufficio o di un professionista grafico, a/v, sviluppatore ecc. non delle foto delle vacanze. Sicuro sicuro che in iOS posso prendere il file .xyz e dirgli Apri con un'altra applicazione?


            salvare dove uno vuole...

            "dove"????

            Ma "nel computer", no?Eh certo... è come gestire una biblioteca dicendo alla gente che i libri sono.. ebbè sugli scaffali no!?

            A te frega qualcosa su quali locazioni RAM
            finisce il tuo documento quando lo apri? E su
            quali tracce e settori dell'hard disk quando lo
            salvi?Quello è basso livello non c'entra e non me ne frega a meno che non faccia il programmatore e per motivi particolari mi servano quelle info, qui si parla di directory

            Non si capisce allora perché ti interessi sapere
            in quale directory
            finisce.
            Perché le directory le creo io e se permetti i progetti del cliente XYZ mi pare normale che finiscano nella apposita cartella e no alla cdc così se devo farmi un backup di SOLO quella cartella o cmq farci quel cavolo che mi pare mi piglio la cartella e via... così come uno in ufficio si prende il fascicolo... ossia come si è sempre fatto finora non per chissà quale pigrizia o ragioni religiose ma perché HA SENSO

            quello che dici tu va

            bene per chi non capisce nulla

            Riesci a usare il frigorifero senza sapere come
            funziona?
            Sì ma decido io dove mettere il latte o la verdura

            e ha solo qualche

            foto, filmetto e brano musicale... già uno

            smartphone senza file manager è

            un'aberrazione

            Infatti si vede che aberrazione è:
            [img]http://media.ruppolo.com/m1307382959.jpg[/img

            [img]http://media.ruppolo.com/m1307383282.jpg[/img

            Forse l'aberrazione è non rendersi conto delle
            esigenze della
            gente.Infatti... ciò che fa Apple negli ultimi anni... fanculizzare l'utenza professional e fare soldi coi babbei... buon x lei per carità ma no thanks. Almeno avessero la decenza di distinguere e proprorre i giocattoli per i bambini e le cose serie per le persone serie. Vuoi il SO per impediti? Ok ti puppi quello, vuoi quello dove puoi fare quello che vuoi senza mille limitazioni o effetti speciali? Ok prendi quello... qui invece stanno portando i frizzi e lazzi e i lacciuoli sui sistemi seri.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Che c'entra, non ci sono perché non sono
            funzionali alla trama...Non ci sono perché nel futuro si immagina il computer che ci aiuta, non che stressa i maroni.
            Si vede che non hai mai lavorato in una
            biblioteca... e che non hai capito la
            domandaSi vede che non hai mai visto Spotlight.
            Perché sono un essere senziente... e la roba mia
            decido IO dove metterla sui MIEI dispositivi...
            difficile da capire... fai uno
            sforzoQuindi quando prendi gli yogurt gli assegni un seriale e annoti dove li metti?Ancora non hai capito l'evoluzione di iPad, e si che è un anno che è fuori...
            Sì visto che per me la libertà è tuttoMale. La libertà è diventata per te un'ossessione, tanto che non discerni più la libertà vera dalle XXXXXXX.
            Fregherebbe sì visto che ce le devo mettere io o
            se cola acqua o che so io so se cola sopra al
            latte o alla
            verdura...Allora dovrebbe interessarti anche su quale piattello dell'HD finisce il file, quali sono i file adiacenti, eccetera. Insomma, vorrai essere libero di mettere il file nel posto che ritieni più opportuno, no?
            A te frega di sapere dove hai il fegato o i
            polmoni?Quando l'ho saputo non è che mi cresce il pisello :D
            Sì certo ma se permetti fa girare le palle... La libertà degli altri ti fa girare le palle? Ahi ahi...
            e
            non sono l'unico a pensarla, se tu da domani ai
            tuoi clienti dici che non tratti più Apple e
            passi a pinco palla gli gireranno le palline o
            no? Non a tutti... ma a qualcuno
            sì...Solo a quelli che non sanno rispettare la libertà degli altri.
            Perché, per usare un'espressione american, si
            bevono il kool
            aidNon conosco questa espressione...

            I PC con le schede grafiche per giocare, sono

            giocattoli per bambini o per le persone

            serie?

            per persone serie se sai che scheda usare e come
            montarla e
            configurarlaQuindi non dipende dall'uso? Un giocattolo non è più tale se si sa come montarlo?
            E di nuovo ti contraddici o dimentichi quello che
            scrivi qualche riga sopra... ormai questa
            categoria alla mela non interessa più di tanto e
            interesserà sempre meno e pertanto migrerà verso
            altri
            lidiNon interessa a TE.A me interessa molto, invece. E visto che i Mac hanno avuto un incremento del 28% anno su anno, contro i PC che sono calati del 1%, interessa a molti altri.

            Oggi il PC è finito. Da qui in avanti ci saranno

            i computer professionali e i computer non

            professionali, ovvero l'iPad (visto che per ora

            non c'è

            altro).


            Keep on dreaming... quello che dici tu succederà
            se va bene tra 10
            anniQuello che dico io inizia questo autunno, e tra 10 anni sarà al culmine.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia

            Che c'entra, non ci sono perché non sono

            funzionali alla trama...

            Non ci sono perché nel futuro si immagina il
            computer che ci aiuta, non che stressa i
            maroni.
            Ah stavo parlando con l'Asimov del nuovo millennio e non lo sapevo.. ma guarda che bello. Me lo fai un autografo?

            Si vede che non hai mai lavorato in una

            biblioteca... e che non hai capito la

            domanda

            Si vede che non hai mai visto Spotlight.Non l'hai mai visto tu caro, se passi il puntatore sopra al risultato cosa ti mostra??? Il percorso di quel documento... Spotlight è meraviglioso ma lo è proprio perché ti permette di SAPERE DOVE STA COSA!


            Perché sono un essere senziente... e la roba mia

            decido IO dove metterla sui MIEI dispositivi...

            difficile da capire... fai uno

            sforzo

            Quindi quando prendi gli yogurt gli assegni un
            seriale e annoti dove li
            metti?Sì, come Sheldon Cooper, i seriali ovviamente cambiano a seconda di marca, gusto e capacità del vasetto e - mi pare ovvio - includono la data di scadenzaAltre arrampicate sugli specchi stasera?

            Ancora non hai capito l'evoluzione di iPad, e si
            che è un anno che è
            fuori...
            Lascia stare l'iPad, io parlavo dal Mac e cmq preferisco un file manager anche per tablet, smartphone e compagnia cantante, la flessibilità non si svende

            Sì visto che per me la libertà è tutto

            Male. La libertà è diventata per te
            un'ossessione, tanto che non discerni più la
            libertà vera dalle
            XXXXXXX.No guarda, per quello ci sono i tuoi post, aiuterebbero anche un moscerino in coma a discernere


            Fregherebbe sì visto che ce le devo mettere io o

            se cola acqua o che so io so se cola sopra al

            latte o alla

            verdura...

            Allora dovrebbe interessarti anche su quale
            piattello dell'HD finisce il file, quali sono i
            file adiacenti, eccetera. Insomma, vorrai essere
            libero di mettere il file nel posto che ritieni
            più opportuno,
            no?Riarrampicata... si parla di file system non di zone del supporto


            A te frega di sapere dove hai il fegato o i

            polmoni?

            Quando l'ho saputo non è che mi cresce il pisello
            :D
            Nemmeno il cervello a quanto pare


            Sì certo ma se permetti fa girare le palle...

            La libertà degli altri ti fa girare le palle? Ahi
            ahi...Se mi viene imposta sì. Non c'era quel detto che la libertà di uno finisce dove comincia quella dell'altro? Bene, qui c'è un'invasione di campo... indi inizia la rotazione scrotale


            e

            non sono l'unico a pensarla, se tu da domani ai

            tuoi clienti dici che non tratti più Apple e

            passi a pinco palla gli gireranno le palline o

            no? Non a tutti... ma a qualcuno

            sì...

            Solo a quelli che non sanno rispettare la libertà
            degli
            altri.Non ho mica detto che vengono a casa e ti rullano eh... solo che gli gira... sono liberi di farsi girare i maroni?


            Perché, per usare un'espressione american, si

            bevono il kool

            aid

            Non conosco questa espressione...Hanno inventato i motori di ricerca apposta...



            I PC con le schede grafiche per giocare, sono


            giocattoli per bambini o per le persone


            serie?



            per persone serie se sai che scheda usare e come

            montarla e

            configurarla

            Quindi non dipende dall'uso? Un giocattolo non è
            più tale se si sa come
            montarlo?Sai leggere cosa scrivi? Hai chiesto se è un giocattolo per bambini o per persone serie non se o NON è un giocattolo, non rigirare la frittata


            E di nuovo ti contraddici o dimentichi quello
            che

            scrivi qualche riga sopra... ormai questa

            categoria alla mela non interessa più di tanto e

            interesserà sempre meno e pertanto migrerà verso

            altri

            lidi

            Non interessa a TE.E altri milioni di persone
            A me interessa molto, invece. E visto che i Mac
            hanno avuto un incremento del 28% anno su anno,
            contro i PC che sono calati del 1%, interessa a
            molti
            altri.Perché finora il sistema non è troppo giocattoloso e il recinto non è troppo stretto ma quanto dura?



            Oggi il PC è finito. Da qui in avanti ci
            saranno


            i computer professionali SENZA SO Apple....e i computer non


            professionali, ovvero l'iPad (visto che per
            ora


            non c'è


            altro).

            Ah certo.... esistono decine di tablet sai...



            Keep on dreaming... quello che dici tu succederà

            se va bene tra 10

            anni

            Quello che dico io inizia questo autunno, e tra
            10 anni sarà al
            culmine.Come la tua follia?
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Ah stavo parlando con l'Asimov del nuovo
            millennio e non lo sapevo.. ma guarda che bello.
            Me lo fai un
            autografo?certo: XXXXXXXXXX.Piaciuto?
            Non l'hai mai visto tu caro, se passi il
            puntatore sopra al risultato cosa ti mostra???
            Il percorso di quel documento... Spotlight è
            meraviglioso ma lo è proprio perché ti permette
            di SAPERE DOVE STA
            COSA!Ah si? ma guarda... e poi vai a mano a prenderlo?
            Sì, come Sheldon Cooper, i seriali ovviamente
            cambiano a seconda di marca, gusto e capacità del
            vasetto e - mi pare ovvio - includono la data di
            scadenza
            Altre arrampicate sugli specchi stasera?No, infatti ti ho già mandato a fare in XXXX.
            Lascia stare l'iPad, io parlavo dal Mac e cmq
            preferisco un file manager anche per tablet,
            smartphone e compagnia cantante, la flessibilità
            non si
            svendeI tablet col file manager li fanno da 10 anni. Belli....
            No guarda, per quello ci sono i tuoi post,
            aiuterebbero anche un moscerino in coma a
            discernereMa nel tuo cranio c'è XXXXtura o è vuoto? Giusto per curiosità.
            Riarrampicata... si parla di file system non di
            zone del
            supportoSi parla? TU parli. Parla di ciò che ti pare, non mi interessa.
            Nemmeno il cervello a quanto pareTi ricordi cos'è il cervello?
            Se mi viene imposta sì.Non avevo dubbi, altra mela bacata che doveva prendere bastonate da piccolo.
            Non c'era quel detto che
            la libertà di uno finisce dove comincia quella
            dell'altro? Bene, qui c'è un'invasione di
            campo... indi inizia la rotazione
            scrotaleInvasione di campo? Povero demente, verifica meglio dove hai messo il confine della tua libertà.
            Sai leggere cosa scrivi? Hai chiesto se è un
            giocattolo per bambini o per persone serie non se
            o NON è un giocattolo, non rigirare la
            frittataTu sei quello che ha il PC per giocare ai giochi seri, vero? Quelli dove si ammazza tutti appena li vedi. First Person Shottttt!E questo è il risultato, il cervello in pappa.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia

            Ah stavo parlando con l'Asimov del nuovo

            millennio e non lo sapevo.. ma guarda che bello.

            Me lo fai un

            autografo?

            certo: XXXXXXXXXX.Ma che signore, complimenti, complimenti vivissimi.

            Piaciuto?
            Non hai idea di quanto

            Non l'hai mai visto tu caro, se passi il

            puntatore sopra al risultato cosa ti mostra???

            Il percorso di quel documento... Spotlight è

            meraviglioso ma lo è proprio perché ti permette

            di SAPERE DOVE STA

            COSA!

            Ah si? ma guarda... e poi vai a mano a prenderlo?Ma che c'entra? Sei veramente una roba impossibile...


            Sì, come Sheldon Cooper, i seriali ovviamente

            cambiano a seconda di marca, gusto e capacità
            del

            vasetto e - mi pare ovvio - includono la data di

            scadenza

            Altre arrampicate sugli specchi stasera?

            No, infatti ti ho già mandato a fare in XXXX.Uh guarda, quasi quasi lo dico alla mamma così ti sgridaHai 50 anni solo sulla carta d'identità, per il resto manco all'asilo nido...


            Lascia stare l'iPad, io parlavo dal Mac e cmq

            preferisco un file manager anche per tablet,

            smartphone e compagnia cantante, la flessibilità

            non si

            svende

            I tablet col file manager li fanno da 10 anni.
            Belli....Eh già, per chi SA USARE UN FILE MANAGER ma sappiamo che per te è troppo complicato


            No guarda, per quello ci sono i tuoi post,

            aiuterebbero anche un moscerino in coma a

            discernere

            Ma nel tuo cranio c'è XXXXtura o è vuoto? Giusto
            per
            curiosità.
            Vuoto, così c'è più spazio per memorizzare le tue pagliacciate

            Riarrampicata... si parla di file system non di

            zone del

            supporto

            Si parla? TU parli. Parla di ciò che ti pare, non
            mi
            interessa.Ricomplimenti.


            Nemmeno il cervello a quanto pare

            Ti ricordi cos'è il cervello?Ovviamente no visto che, come ti dicevo, il cranio è vuoto


            Se mi viene imposta sì.

            Non avevo dubbi, altra mela bacata che doveva
            prendere bastonate da
            piccolo.Tu ne hai presa una sola in testa e gli effetti si vedono anche nel nuovo millennio


            Non c'era quel detto che

            la libertà di uno finisce dove comincia quella

            dell'altro? Bene, qui c'è un'invasione di

            campo... indi inizia la rotazione

            scrotale

            Invasione di campo? Povero demente, verifica
            meglio dove hai messo il confine della tua
            libertà.C'è scritto "RUPPOLO PUSSA VIA" come sulla collina di Zio Paperone


            Sai leggere cosa scrivi? Hai chiesto se è un

            giocattolo per bambini o per persone serie non
            se

            o NON è un giocattolo, non rigirare la

            frittata

            Tu sei quello che ha il PC per giocare ai giochi
            seri, vero? Non tergiversare, non hai idea di cosa scrivi e quando te lo si fa presente sbarelli e inizia a parlare assurdità e/o a offendere perché non sei in grado di affrontare la realtà.Quelli dove si ammazza tutti appena
            li vedi. First Person
            Shottttt!Ormai sappiamo che l'inglese non lo sai, si dicie First Person Shooter.
            E questo è il risultato, il cervello in pappa.Altra argomentazione veramente degna di un 50enne che si spaccia per consulente informatico con anni di esperienza.Mandi mandi frut
    • ruppolo scrive:
      Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Certamente, si rimane sconcertati nel vedere con
      quanta facilità Steve Jobs riesca ad ubriacare i
      suoi fanboys; basta una semplice "i" ed il gioco
      è
      fatto!Si rimane anche sconcertati da quando polli sono gli utenti Google, che non si rendono conto che i loro dati, al netto delle volatili cache temporanee dei loro open-gingilli, stanno tutti sulla nuvola, e a disposizione di Google (per contratto). I banner pubblicitari, invece, quelli stanno tutti sui loro open-gingilli :D
      • MacGeek scrive:
        Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
        - Scritto da: ruppolo
        Si rimane anche sconcertati da quando polli sono
        gli utenti Google, che non si rendono conto che i
        loro dati, al netto delle volatili cache
        temporanee dei loro open-gingilli, stanno tutti
        sulla nuvola, e a disposizione di Google (per
        contratto). I banner pubblicitari, invece, quelli
        stanno tutti sui loro open-gingilli
        :DGià, bella la frase di Jobs: "niente pubblicità, perché i servizi che facciamo li usiamo anche noi e la pubblicità non ci piace averla" ;)
        • ruppolo scrive:
          Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: ruppolo

          Si rimane anche sconcertati da quando polli sono

          gli utenti Google, che non si rendono conto che
          i

          loro dati, al netto delle volatili cache

          temporanee dei loro open-gingilli, stanno tutti

          sulla nuvola, e a disposizione di Google (per

          contratto). I banner pubblicitari, invece,
          quelli

          stanno tutti sui loro open-gingilli

          :D

          Già, bella la frase di Jobs: "niente pubblicità,
          perché i servizi che facciamo li usiamo anche noi
          e la pubblicità non ci piace averla"
          ;)Ha ragione.Tra l'altro la pubblicità su uno smartphone è per me inaccettabile: non puoi non guardarla, è troppo vicina a ciò che invece ti interessa vedere. Ho quindi cancellato quelle poche applicazioni gratuite col banner, sostituendole con analoghe a pagamento (e senza banner).
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
        - Scritto da: ruppolo

        Si rimane anche sconcertati da quando polli sono
        gli utenti Google, che non si rendono conto che i
        loro dati, al netto delle volatili cache
        temporanee dei loro open-gingilli, stanno tutti
        sulla nuvola, e a disposizione di Google (per
        contratto). I banner pubblicitari, invece, quelli
        stanno tutti sui loro open-gingilli
        :DQuesta è una caratteristica intrinseca della tecnologia cloud; o sei talmente fanboy da pensare che iCloud sia differente?
        • ruppolo scrive:
          Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
          - Scritto da: Alvaro Vitali
          - Scritto da: ruppolo



          Si rimane anche sconcertati da quando polli sono

          gli utenti Google, che non si rendono conto che
          i

          loro dati, al netto delle volatili cache

          temporanee dei loro open-gingilli, stanno tutti

          sulla nuvola, e a disposizione di Google (per

          contratto). I banner pubblicitari, invece,
          quelli

          stanno tutti sui loro open-gingilli

          :D

          Questa è una caratteristica intrinseca della
          tecnologia cloud; o sei talmente fanboy da
          pensare che iCloud sia
          differente?Certo che è differente.Tralasciando il dettaglio che Google dichiara nero su bianco che può disporre come meglio crede dei tuoi dati (contenuti delle email compresi), Google fa soldi con gli affari degli altri, Apple fa soldi vendendo hardware, software e contenuti.Quindi per questo presunto crimine manca sia il movente che l'arma del delitto.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Google dichiara ciò che dici, ma sei COMUNQUE in grado di scaricare i TUOI files e archiviarli dove vuoi, sincronizzandoli SOLO se tu lo vuoi.Fare una passeggiata su GDOCS, PICASA, GCALENDAR??Eppure esistono da ANNI...
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            Google dichiara ciò che dici, ma sei COMUNQUE in
            grado di scaricare i TUOI files e archiviarli
            dove vuoi, sincronizzandoli SOLO se tu lo
            vuoi.E con questo cosa vorresti dire?

            Fare una passeggiata su GDOCS, PICASA, GCALENDAR??

            Eppure esistono da ANNI...E con questo cosa vorresti dire?Scusa, ma non ho capito il senso del tuo intervento.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            1) che con la frase "Google dichiara nero su bianco che può disporre come meglio crede dei tuoi dati" stasi cercando di insinuare che Google è cattivo e vien di notte a rubarti le foto.2) che GDocs e soci fanno da anni quello che itunes sta per fare. più o meno, ma gratis. 3) Gmusic non è ancora arrivato, ok, ma NEANCHE itunes match, in italia.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            1) che con la frase "Google dichiara nero su
            bianco che può disporre come meglio crede dei
            tuoi dati" stasi cercando di insinuare che Google
            è cattivo e vien di notte a rubarti le
            foto.Non ha bisogno di venire da te di notte a rubarti le foto, sei tu pollo che gliele porti.
            2) che GDocs e soci fanno da anni quello che
            itunes sta per fare. più o meno, ma gratis.È la stessa differenza che passa tra portare i soldi in banca e portarli ad un barbone: entrambi te li custodiscono...
            3) Gmusic non è ancora arrivato, ok, ma NEANCHE
            itunes match, in
            italia.E forse mai arriverà, visto che l'Italia è un paese che si distingue per l'alto livello di pirateria.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            ora sono io a non aver capito il senso del tuo intervento.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            ora sono io a non aver capito il senso del tuo
            intervento.Stiamo parlando di più cose.Riassumendo:1) Il cloud di google è diverso dal cloud di Apple, in quanto il cloud di Apple viene utilizzato per sincronizzare tra loro i contenuti dei dispositivi (mobili e non mobili), mentre il cloud di Google vuole essere lui l'unica fonte del dai.2) Riguardo la privacy, Google ha l'interesse di esaminare i dati degli utenti da vendere agli inserzionisti, Apple no. Apple i soldi li fa vendendo hardware, software e contenuti.Non mi pare ci sia bisogno di discutere oltre si quale dei dei cloud sia più opportuno utilizzare, se ci interessa un minimo di privacy.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            1) NO. NON E' COSI'.2) PUò DARSI. Il fatto è che finora i servizio funzionano benissimo, e ho ANCORA la facoltà di scegliere cosa sincronizzare e cosa tenere ben segreto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            1) NO. NON E' COSI'.Si che lo è. Google documents come fuziona? E Picasa?Il cloud Apple tiene le foto per 30 giorni, Picasa per quanto?

            2) PUò DARSI.Può darsi? Forse Google ha coltivazioni di canna da zucchero e noi non sappiamo? Oppure vende armi?
            Il fatto è che finora i servizio
            funzionano benissimo,I servizi hanno avuto parecchi problemi, facilmente rintracciabili con i motori di ricerca (Gmail compreso), ma non è questo di cui stiamo discutendo.
            e ho ANCORA la facoltà di
            scegliere cosa sincronizzare e cosa tenere ben
            segreto.Anche su iOS, ovviamente. Ma il punto è un altro: vuoi tenere il tuo conto corrente al segreto dagli sguardi indiscreti della banca? O della banca ti fidi?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 giugno 2011 11.25-----------------------------------------------------------
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: syntaris

            1) NO. NON E' COSI'.

            Si che lo è. Google documents come fuziona? E
            Picasa?
            Il cloud Apple tiene le foto per 30 giorni,
            Picasa per
            quanto?ENTRAMBI ONLINE O OFFLINE. non so più come spiegartelo.Su Picasa poi puoi scegliere tu quale degli album mettere online, e/o condividere con altri.La sincronizzazione con i dispositivi Android NON è automatica (per fortuna) ed è anche inversa (pc/android/pc).E i tuoi web album non spariscono dopo 30 giorni.Serve altro?Ah sì. funzionano così da mesi e mesi, e sono gratuiti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: syntaris


            1) NO. NON E' COSI'.



            Si che lo è. Google documents come fuziona? E

            Picasa?

            Il cloud Apple tiene le foto per 30 giorni,

            Picasa per

            quanto?

            ENTRAMBI ONLINE O OFFLINE. non so più come
            spiegartelo.

            Su Picasa poi puoi scegliere tu quale degli album
            mettere online, e/o condividere con
            altri.Ma questa è solo la metà dell'opera. Quella meno interessante, tra l'altro.
            La sincronizzazione con i dispositivi Android NON
            è automatica (per fortuna) ed è anche inversa
            (pc/android/pc).Non esiste alcuna sincronizzazione, se non per i contatti e il calendario. Infatti Google deve ancora decidere quanto far pagare per il resto. O COSA far pagare...
            E i tuoi web album non spariscono dopo 30 giorni.

            Serve altro?Si, che capisci di cosa si sta parlando.
            Ah sì. funzionano così da mesi e mesi, e sono
            gratuiti.Gratuiti? Forse volevi dire "al prezzo della propria privacy".
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...

            Gratuiti? Forse volevi dire "al prezzo della
            propria
            privacy".La privacy la tuteli scegliendo COSA mettere nella cloud e non CON QUALE programma.Svegliamoci.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris

            Gratuiti? Forse volevi dire "al prezzo della

            propria

            privacy".

            La privacy la tuteli scegliendo COSA mettere
            nella cloud e non CON QUALE
            programma.
            Svegliamoci.Svegliati tu: la privacy la tutelo scegliendo a CHI dare i dati. O per caso a seconda di cosa devi scrivere su un messaggio di posta, scegli un diverso provider?
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Vabbè ma se allora insinui che GMAIL rubi o sbirci le email il dialogo diventa kafkiano e termina qua.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...

            Non esiste alcuna sincronizzazione, se non per i
            contatti e il calendario. Infatti Google deve
            ancora decidere quanto far pagare per il resto. O
            COSA far
            pagare...
            Secondo me stai facendo un po' di confusione, tra la gestione delle foto e la possibilità di rendere indipendente GDocs per le scuole, articolo uscito pochi giorni fa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris

            Non esiste alcuna sincronizzazione, se non per i

            contatti e il calendario. Infatti Google deve

            ancora decidere quanto far pagare per il resto.
            O

            COSA far

            pagare...


            Secondo me stai facendo un po' di confusione, tra
            la gestione delle foto e la possibilità di
            rendere indipendente GDocs per le scuole,
            articolo uscito pochi giorni
            fa.la gestione delle foto è chiara: Apple le sincronizza solamente, poi le butta, dopo 30 giorni.Google, al contrario, non le "spara" da nessuna parte, le tiene nel suo server e punto.Riguardo GDocs, hai un link?
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Picasaweb le tiene sul server SOLO se ce le metti tu, le sincronizza SOLO E QUANDO lo vuoi TU e le fa vedere A CHI le vuoi far vedere TU.Ho il sospetto a questo punto che Picasa per mac sia differente (peggiore).GDocs offline è stato soppresso pochi giorni fa, con mio grosso dispiacere. Spero sia una sospensione temporanea, in attesa di lavori in corso (ho letto diversi articoli a riguardo).Qualora lo lascino SOLO sul web mi limiterò a metterci documenti che reputo poco importanti.E' comunque comodissimo.Hai mai visto il nuovo widget GDocs per android?
      • syntaris scrive:
        Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
        Ma perché dici queste XXXXXXXte?I dati della cloud di google (foto, documenti di ogni tipo, e ora anche musica) stanno da MOLTO TEMPO dove vuoi, sul cellulare Android, sul pc di casa, sul pc dell'ufficio, e si sincronizzano SOLO E QUANTI ne vuoi tu.Ah, e QUANDO vuoi tu, non la sera quando attacchi l'aifonn sul dock.Dategli una mano, prestategli chessò, un Desire qualsiasi, anche vecchio ;)PS: ahahahahah ma è vero che ORA avete copiato lo swype verticale per vedere il dettaglio degli aggiornamenti?
        • ruppolo scrive:
          Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
          - Scritto da: syntaris
          Ma perché dici queste XXXXXXXte?

          I dati della cloud di google (foto, documenti di
          ogni tipo, e ora anche musica) stanno da MOLTO
          TEMPO dove vuoi, sul cellulare Android, sul pc di
          casa, sul pc dell'ufficio, e si sincronizzano
          SOLO E QUANTI ne vuoi
          tu."sincronizzano" è una parola grossa.Con Android scatti una foto e questa, da sola, finisce nel PC? E viceversa?
          Ah, e QUANDO vuoi tu, non la sera quando attacchi
          l'aifonn sul
          dock.Ma magari io VOGLIO PROPRIO che gli aggiornamenti vengano eseguiti quando non sto utilizzando il dispositivo...
          Dategli una mano, prestategli chessò, un Desire
          qualsiasi, anche vecchio
          ;)Per constatare che senza Google non ci fai nulla? Questo lo so già, grazie.
          PS: ahahahahah ma è vero che ORA avete copiato lo
          swype verticale per vedere il dettaglio degli
          aggiornamenti?Sai com'è, noi lo swipe l'abbiamo inventato.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Ruppolo, per cortesia, davvero.FATTI PRESTARE UNO SMARTPHONE ANDROID.Altrimenti perdi credibilità nei tuoi interventi.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            Ruppolo, per cortesia, davvero.

            FATTI PRESTARE UNO SMARTPHONE ANDROID.

            Altrimenti perdi credibilità nei tuoi interventi.Ma cosa dovrei scoprire? Che la patch importante anti malware rilasciata da Google per Android è scaricabile solo dallo 0,17% degli utenti?
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Non ho detto COMPRALO, ho detto fattelo prestare, e guarda come funziona, alcune cose ti MERAVIGLIERANNO, e migliorerai i tuoi interventi eliminando le frottole.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            Non ho detto COMPRALO, ho detto fattelo prestare,
            e guarda come funziona, alcune cose ti
            MERAVIGLIERANNO, e migliorerai i tuoi interventi
            eliminando le
            frottole.Credo che non mi manchi alcuna informazione in merito ad Android, ma se tu pensi il contrario (e lo pensi) dimmene pure UNA.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...

            Con Android scatti una foto e questa, da sola,
            finisce nel PC? E
            viceversa?SI'. CON PICASA.

            Ma magari io VOGLIO PROPRIO che gli aggiornamenti
            vengano eseguiti quando non sto utilizzando il
            dispositivo...ESISTE IL TASTO SINCRONIZZA, IL TAP SOPRA LO FAI QUANTO VUOI TU.

            Per constatare che senza Google non ci fai nulla?ESATTO.MENO MALE CHE GUGOL C'è.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris

            Con Android scatti una foto e questa, da sola,

            finisce nel PC? E

            viceversa?

            SI'. CON PICASA. NO!!!SEI TU, che devi andare a prendertela!

            Ma magari io VOGLIO PROPRIO che gli
            aggiornamenti

            vengano eseguiti quando non sto utilizzando il

            dispositivo...
            ESISTE IL TASTO SINCRONIZZA, IL TAP SOPRA LO FAI
            QUANTO VUOI
            TU.Ah certo, come il backup, no? "Lo fai quando vuoi tu"...

            Per constatare che senza Google non ci fai
            nulla?
            ESATTO.
            MENO MALE CHE GUGOL C'è.E meno male che ci sono anche i polli che hanno rinunciato in toto alla loro privacy, posta compresa.
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...

            NO!!!

            SEI TU, che devi andare a prendertela!NO, dai non insistere. Se imposto l'aggiornamento automatico scatti la foto ed essa va subito sul tuo web album, linea wifi/dati permettendo.Se imposto l'aggiornamento manuale invece la sincronizzazione avviene al mio TAP.E ciò vale anche partendo dal pc, utilizzando Picasa.Fidati, anzi... prova ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris

            NO!!!



            SEI TU, che devi andare a prendertela!

            NO, dai non insistere. Se imposto l'aggiornamento
            automatico scatti la foto ed essa va subito sul
            tuo web album, linea wifi/dati
            permettendo.Certo, e questa è la metà dell'opera: l'acqua che evapora e forma la nuvola. Ora veniamo alla pioggia: dunque?
          • syntaris scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            Dunque hai detto una XXXXXXX.Veniamo alla pioggia.La pioggia non è automatica: a casa apri Picasa e sincronizzi.Non escludo che prima o poi sarà automatico PURE questo secondo passaggio, che ad ogni modo davvero pare superfluo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
            - Scritto da: syntaris
            Dunque hai detto una XXXXXXX.

            Veniamo alla pioggia.

            La pioggia non è automatica: a casa apri Picasa e
            sincronizzi.

            Non escludo che prima o poi sarà automatico PURE
            questo secondo passaggio, che ad ogni modo
            davvero pare
            superfluo.Non è superfluo, è determinante. Con iCloud TUTTI i dati vengono "pushati" su TUTTI i dispositivi, quindi io ho sempre la piena disponibilità delle mie cose, indipendentemente dalla mia memoria (della mia testa) e dalla disponibilità della rete o dall'utilizzo di certi programmi (il picasa) o meno.
    • acid junkie s scrive:
      Re: Dopo aver spalato fango su Google ...
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Tra Apple e Microsoft era una gara a chi spalava
      più fango (leggi m***a) sul cloud di Google e sul
      cloud in generale, definito: "un fallimento
      annunciato"; ora, invece, arriva la "rivoluzione"
      iCloud
      ...
      Mi fai vedere un link dove Apple e MS spalano fango sul cloud in generale ?
  • MeX scrive:
    iCloud, la soluzione alla pirateria!
    24,99$ al mese e la pirateria si trasforma in revenue, game changer!
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
      Quindi la prossima volta che compare Ruppolo dà del ladro a qualcuno, può dare ad Apple della ricettatrice? :p
      • MeX scrive:
        Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
        No perché Apple non ha modo di sapere la provenienza del file e si fida della tua buona fede. Inoltre Apple PAGA i detentori dei diritti.
        • ruppolo scrive:
          Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
          - Scritto da: MeX
          No perché Apple non ha modo di sapere la
          provenienza del file e si fida della tua buona
          fede. Inoltre Apple PAGA i detentori dei
          diritti.E non solo, ma apple si fa pagare dall'utente che carica la musica. Il ricettatore, al contrario, è lui che paga il ladro.
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
          Se non sa la provenienza che fa paga a prescindere? Quindi se io ora mi carico sulla nuvoletta bella qualche GB di roba X Apple che fa? La controlla? Paga i detentori dei diritti? La cancella o se ne sbatte?
          • MeX scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Apple nella nuvola ha i brani LEGALI e tu non fai nessun upload, semplicemente la tua libreria si può essere sincronizzata attraverso la nuvola, e Apple paga le royalties per ogni canzone sincronizzata, la provenienza del tuo file non fa differenza...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            E a che cavolo mi serve? Basta la sincronizzazione con iTunes e via che mi permette anche di usare file qualsiasi non necessariamente in catalogo.. roba che ho composto io, registrazioni varie, corsi di lingue, lezioni che ne so... fai un clic e via...
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            E a che cavolo mi serve? Basta la
            sincronizzazione con iTunes e via che mi permette
            anche di usare file qualsiasi non necessariamente
            in catalogo..Non hai capito nulla, zero tondo.La musica che troverai sul cloud è quella che hai su iTunes, nemmeno un brano in più.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Appunto... indi... utilità? Sotto zero. Mica uno ha l'iPod a Timbuktu e il Mac a Mosca...
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Appunto... indi... utilità? Sotto zero. Mica uno
            ha l'iPod a Timbuktu e il Mac a
            Mosca...Utilità?Per me, nessuna. Ma io ho relativamente poca musica.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Anceh se ne avessi 600GB non cambia... anzi... più ne hai peggio è visto che la sincronizzazione avviene via connessione. Bastava una normale sincronizzazione via iTunes come si è sempre fatto. Anche perché sul Mac ti sta più roba che su iPod e compagni, quindi se non c'è spazio sul dispositivo che fa? Si blocca?Inutilmente inutile
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Se non sa la provenienza che fa paga a
            prescindere?Se tu sei così babbeo da pagare per caricare musica e poi carichi figurine...
            Quindi se io ora mi carico sulla
            nuvoletta bella qualche GB di roba X Apple che
            fa? La controlla?No, visto che per caricarla sei costretto ad usare iTunes. Il controllo avviene a monte.
            Paga i detentori dei diritti?Ovvio.
            La cancella o se ne
            sbatte?Se ne sbatte, ovviamente.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ruppolo

            Quindi se io ora mi carico sulla

            nuvoletta bella qualche GB di roba X Apple che

            fa? La controlla?

            No, visto che per caricarla sei costretto ad
            usare iTunes. Il controllo avviene a
            monte.


            Paga i detentori dei diritti?
            Ovvio.


            La cancella o se ne

            sbatte?

            Se ne sbatte, ovviamente.deciditi... sopra dici che controlla a monte e sotto che se ne sbatte... delle 2 l'una...
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            - Scritto da: ruppolo



            Quindi se io ora mi carico sulla


            nuvoletta bella qualche GB di roba X Apple che


            fa? La controlla?



            No, visto che per caricarla sei costretto ad

            usare iTunes. Il controllo avviene a

            monte.




            Paga i detentori dei diritti?

            Ovvio.




            La cancella o se ne


            sbatte?



            Se ne sbatte, ovviamente.


            deciditi... sopra dici che controlla a monte e
            sotto che se ne sbatte... delle 2
            l'una...Il controllo non esiste, iTunes è un software che permette di caricare solo quello per cui è stato programmato. Quindi è un controllo A PRIORI, AUTOMATICO.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Ma che dici??? iTunes lo sto adoperando pure ora e ci metto quello che voglio... ovvio che non documenti Word... non hai la più pallida idea di quel che stai dicendo e picchietti la tastiera a caso tanto per dare una risposta e aumetnare il contatore dei tuoi post.
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Ma che dici??? iTunes lo sto adoperando pure ora
            e ci metto quello che voglio...In iCloud? Complimenti!
            ovvio che non
            documenti Word... non hai la più pallida idea di
            quel che stai dicendo e picchietti la tastiera a
            caso tanto per dare una risposta e aumetnare il
            contatore dei tuoi
            post.Si, mi piace incrementare il contatore dei post. È rilassante.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Tu hai scritto iTunes non iCloud... ma sai almeno quello che tu stesso dici?????????
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Tu hai scritto iTunes non iCloud... ma sai almeno
            quello che tu stesso
            dici?????????certo che una gallina avrebbe già capito, a questo punto!Allora, spiegazione per cervelli con QI prossimo a zero:1) iTunes è il programma con il quale carichi la musica su iCloud.2) iTunes controlla cosa viene caricato su iCloud.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Certo che una gallina saprebbe cosa ha o non ha scritto...iTunes lo uso da quando è uscito la prima volta, so perfattamente cos'è e cosa non è. E se tu avessi visto il keynote sapresti anche che iTunes non carica una beata mazza sulla nuvolina bella, al massimo scarica, visto che è sincronizzato con la nuvola dove hai traccia degli acquisti su iTunes Store, quindi via push ti SCARICA il brano acquistato sugli altri dispositivi mal negozio, mica tu prima scarichi dallo store il brano e poi lo carichi su iCloud che poi lo carica sugli altri dispositivi...Per caricare roba tua devi avere iTunes Match (servizio a parte a pagamento) che l'unico controllo che fa è se i brani che hai tu ci sono anche nel negozio e in tal caso prende quelli risparmiandoti l'upload, altrimenti - indipendentemente dalla provenienza - ti carica il brano nella nuvolettaAl solito, dai aria alla bocca
      • ruppolo scrive:
        Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
        - Scritto da: ciccio quanta ciccia
        Quindi la prossima volta che compare Ruppolo dà
        del ladro a qualcuno, può dare ad Apple della
        ricettatrice?
        :pVuoi dire che Apple paga i ladri che gli danno la musica? (rotfl)
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
          No li fa pagare per dargliela... fai te che bello! Ricettazione 2.0, un nuovo mondo.
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            No li fa pagare per dargliela... fai te che
            bello! Ricettazione 2.0, un nuovo
            mondo.Veramente loro i brani li hanno tutti: 18 milioni. Non hanno bisogno del tuo.
          • Charlie Parker scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia

            No li fa pagare per dargliela... fai te che

            bello! Ricettazione 2.0, un nuovo

            mondo.

            Veramente loro i brani li hanno tutti: 18
            milioni. Non hanno bisogno del
            tuo.18 milioni sono ben lontani da essere TUTTI...
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: Charlie Parker
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: ciccio quanta ciccia


            No li fa pagare per dargliela... fai te che


            bello! Ricettazione 2.0, un nuovo


            mondo.



            Veramente loro i brani li hanno tutti: 18

            milioni. Non hanno bisogno del

            tuo.

            18 milioni sono ben lontani da essere TUTTI...Ben lontani?Ah, abbiamo il luminare che sa quanti sono i brani al mondo. Avanti, sentiamo...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Quasi quasi stampo i tuoi post e tappezzo mezza Udine poi vediamo se ti telefona ancora qualche cliente bisognoso...TU PROPRIO NON TI RENDI MINIMAMENTE CONTO DELLE XXXXXXCCE CHE SCRIVI!
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Quasi quasi stampo i tuoi post e tappezzo mezza
            Udine poi vediamo se ti telefona ancora qualche
            cliente
            bisognoso...Se lo fai è meglio che non ti fai scoprire, o fai la fine dei post.
            TU PROPRIO NON TI RENDI MINIMAMENTE CONTO DELLE
            XXXXXXCCE CHE
            SCRIVI!Vedo che è arrivato il momento di mandarti a fare in XXXX.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            Benissimo, posso finalmente stappare la bottiglia di vino buono che tenevo per l'occasione!
          • ruppolo scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Benissimo, posso finalmente stappare la bottiglia
            di vino buono che tenevo per
            l'occasione!Ecco bravo, bevitela tutta, tanto non hai ulteriori neuroni da uccidere.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
      - Scritto da: MeX
      24,99$ al mese e la pirateria si trasforma in
      revenue, game
      changer!io attenderei di sentire i distributori italiani al proposito...
      • MeX scrive:
        Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
        I distributori fanno la fine di quelli che facevano le candele, o smettono di venderle o si mettono a produrre lampadine.Io mica difendo la distribuzione io difendo chi PRODUCE
        • pippO scrive:
          Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
          - Scritto da: MeX
          I distributori fanno la fine di quelli che
          facevano le candele, o smettono di venderle o si
          mettono a produrre
          lampadine.
          Io mica difendo la distribuzione io difendo chi
          PRODUCELa musica?
          • MeX scrive:
            Re: iCloud, la soluzione alla pirateria!
            si chi PRODUCE musica.Vedi definizione di "produttore"
  • ruppolo scrive:
    "We're living in a post-PC world."
    Noi.Voi, invece, siete nel mondo di Windows XP, di 3 ere geologiche fa (rotfl)
    • Trollus Maximus scrive:
      Re: "We're living in a post-PC world."
      - Scritto da: ruppolo
      Noi.


      Voi, invece, siete nel mondo di Windows XP, di 3
      ere geologiche fa
      (rotfl)Ma anche Apple funziona come quegli altri, tipo dopo che uno ha speso 99000 Dollari in iCosi passa di livello e non gli viene più il raffreddore alieno?
    • panda rossa scrive:
      Re: "We're living in a post-PC world."
      - Scritto da: ruppolo
      Noi.


      Voi, invece, siete nel mondo di Windows XP, di 3
      ere geologiche fa
      (rotfl)Antico messaggio di 3 ere geologiche fa, tuttora fruibile, anche da voi.[img]http://www.brescialeonessa.it/brescia/2000/lapide.jpg[/img]Floppy disk di pochi anni fa, irrimediabilmente infruibile, da voi.[img]http://www.2blowhards.com/Macintosh%20floppy%20disk.jpg[/img]
      • caratteri disponibil i scrive:
        Re: "We're living in a post-PC world."
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ruppolo

        Noi.





        Voi, invece, siete nel mondo di Windows XP, di 3

        ere geologiche fa

        (rotfl)

        Antico messaggio di 3 ere geologiche fa, tuttora
        fruibile, anche da
        voi.
        [img]http://www.brescialeonessa.it/brescia/2000/la

        Floppy disk di pochi anni fa, irrimediabilmente
        infruibile, da
        voi.
        [img]http://www.2blowhards.com/Macintosh%20floppy%Infruibile da chi?http://www.tigerdirect.com/applications/searchtools/item-details.asp?EdpNo=1489134&SRCCODE=GOOGLEBASE&cm_mmc_o=VRqCjC7BBTkwCjCECjCE
        • panda rossa scrive:
          Re: "We're living in a post-PC world."
          - Scritto da: caratteri disponibil i
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: ruppolo


          Noi.








          Voi, invece, siete nel mondo di Windows XP,
          di
          3


          ere geologiche fa


          (rotfl)



          Antico messaggio di 3 ere geologiche fa, tuttora

          fruibile, anche da

          voi.


          [img]http://www.brescialeonessa.it/brescia/2000/la



          Floppy disk di pochi anni fa, irrimediabilmente

          infruibile, da

          voi.


          [img]http://www.2blowhards.com/Macintosh%20floppy%

          Infruibile da chi?

          http://www.tigerdirect.com/applications/searchtoolE si attacca direttamente all'iPad?O ci vuole il solito adattatore usb da 40 euro.E poi quand'anche l'ho connesso all'iPad, come la mettiamo col filesystem che non esiste piu'?
          • Alvaro Vitali scrive:
            Re: "We're living in a post-PC world."
            - Scritto da: panda rossa

            O ci vuole il solito adattatore usb da 40 euro.Si perché, in realtà, si tratta di un iAdattatore per iFloppy ...
          • caratteri disponibil i scrive:
            Re: "We're living in a post-PC world."
            - Scritto da: panda rossa
            come la
            mettiamo col filesystem che non esiste
            piu'?[img]http://sadpanda.us/images/430598-FZVT407.jpg[/img]E magari non esistono neanche App per importare documenti da un disco USB. (rotfl)
      • ruppolo scrive:
        Re: "We're living in a post-PC world."
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ruppolo

        Noi.





        Voi, invece, siete nel mondo di Windows XP, di 3

        ere geologiche fa

        (rotfl)

        Antico messaggio di 3 ere geologiche fa, tuttora
        fruibile, anche da
        voi.
        [img]http://www.brescialeonessa.it/brescia/2000/laE com'è che riesco a vederlo ora sull'iMac?Forse perché è stato "trasferito"?
        Floppy disk di pochi anni fa, irrimediabilmente
        infruibile, da
        voi.
        [img]http://www.2blowhards.com/Macintosh%20floppy%Non ci interessa fruirlo, è stato "trasferito" come quello sopra.
    • Rover scrive:
      Re: "We're living in a post-PC world."
      Sì, difatti voi vivete in un mondo che non esiste fatto di costosi gadget.Poi se il max delle necessità è postare su PI e affini va bene qualsiasi attrezzo.
    • ciccio pasticcio quello vero scrive:
      Re: "We're living in a post-PC world."
      - Scritto da: ruppolo
      Noi.


      Voi, invece, siete nel mondo di Windows XP, di 3
      ere geologiche fa
      (rotfl)vai vai, vivi nel tuo mondo post-PC :D io intanto me la sciallo con tutti i lavori seri, e i giochi seri, che su ipad e iphone non si potranno mai fare. ti sfugge sempre la (neanche troppo) sottile differenza tra seguire la massa pecorona e sciallarsela usando la propria testa, ma ormai è cronica la cosa :)
    • hermanhesse scrive:
      Re: "We're living in a post-PC world."
      Ho finalemtne capito!Sei un pubblicitario, non un informatico (ROTFL)Veramente, NOI (chiunque altro oltre a te) il cloud ce l'ha già da tempo SE lo desidera.
  • Indovinato scrive:
    Hanno aggiunto il file system
    in the CloudFREE
  • ruppolo scrive:
    iPad liberato?
    Se con questo servizio renderanno iPad indipendente dal computer, è fatta. L'iPad sarà il personal computer dell'anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: iPad liberato?
      Per rendere l'ipad indipendente dal personal computer, devi metterci sopra un tool di sviluppo (in modo da poterci scrivere programmi direttamente, compilarli ed eseguirli).A questo punto, sì: potrà essere una alternativa al pc. Lo ammetterò anche io.
      • ephestione scrive:
        Re: iPad liberato?
        certo, poi devi aggiungerci anche una tastiera per scriverci sopra comodamente (a meno di non inventare nel frattempo un dispositivo BT a cuffietta che traduce in bytes il tuo pensiero) e giacché ci sei un altro dispositivo di puntamento che non ti costringa a spostare continuamente le dita tra tastiera e display per muovere un puntatore... d'oh, un netbook!Che poi diciamocelo, una tastiera conformata per stare dentro un monitor 10" è piccola, meglio una tastiera più larga, ma giacché allarghi la tastiera tantovale allargare il display... d'oh, il notebook! (rotfl)I tablet esistono per la fruizione di contenuti e non per la loro produzione. Certo a meno che per "produzione di contenuti" non sia inteso la registrazione di filmimi da mettere su youtube (ops, ipad non ha telecamera), oppure una composizione melodica estemporanea a una mano e mezzo (perché due non c'entrano) con l'applicazioncina di sintesi audio, che però fa tanto figo e alternativo eh, soprattutto se trovi altri nove amici che fanno altrettanti strumenti diversi in contemporanea a te, allora sì che le orchestre diventano obsolete e out. (troll)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: iPad liberato?

          I tablet esistono per la fruizione di contenuti e
          non per la loro produzione. Quali contenuti? C'è ancora qualcuno a cui interessa "fruire" di contenuti?
          • ephestione scrive:
            Re: iPad liberato?
            con un qualunque dispositivo elettronico o fruisci di contenuti, oppure li produci, altro non puoi fare :)Ad esempio col mio cellulare ci sono contenuti che produco e di cui fruisco al tempo stesso (calendario, agenda, entrate/uscite), e contenuti di cui fruisco solo (mp3, manga, video).Altri contenuti sono wikipedia, facebook (sigh), twitter, il ricettario, le foto delle vacanze... si intende sempre in senso lato!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: iPad liberato?

            Altri contenuti sono wikipedia, facebook (sigh),
            twitter, il ricettario, le foto delle vacanze...
            si intende sempre in senso
            lato!Appunto. Tutti contenuti dei quali fruisci, ma che crei anche. La sola fruizione non basta più (altrimenti, una normale tv basta e avanza)
          • acid junkie s scrive:
            Re: iPad liberato?
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Altri contenuti sono wikipedia, facebook (sigh),

            twitter, il ricettario, le foto delle vacanze...

            si intende sempre in senso

            lato!

            Appunto. Tutti contenuti dei quali fruisci, ma
            che crei anche. La sola fruizione non basta più
            (altrimenti, una normale tv basta e
            avanza)Ma cosa vuoi creare con facebook ? Postare una foto ? Postare un link ? E me lo chiami creare ?Per quello un iPod basta e avanza
          • ephestione scrive:
            Re: iPad liberato?
            come ti risponde "acid junkie", fondamentalmente quello te l'avevo già detto io, a meno che per "creare contenuti" non intendi girare un video con la telecamerina integrata per metterlo su youtube, oppure suonare "per elisa" con il pianofortino touchscreen (e includiamo fare poke su facebook e c*****e simili), un tablet NON E' per creare contenuti (così come non lo è il mio HD2, col quale posso fare le stesse cose che fa un tablet). Dove "creare contenuti", come si deve, significa ad esempio sviluppare un sito web, effettuare video/audio editing, scrivere testare e debuggare un qualunque pezzo di codice (ma anche perché no gestire una cartella lavori dettagliata).Al massimo l'uso più professionalmente avanzato è usarlo come tavoletta da disegno.
        • Higgybaby scrive:
          Re: iPad liberato?
          - Scritto da: ephestione


          (ops, ipad non ha telecamera), Infatti ne ha dueciaoIgor
          • ephestione scrive:
            Re: iPad liberato?
            peccato che l'ultima volta che ho controllato, l'ipad la telecamera non ce l'avesse. quello è ipad2, la vendetta ;)Naturalmente però tu dai per scontato che chi ha un ipad "1", se non si è già venduto un organo per comprare immediatamente l'"ipad2 la vendetta" allora merita di non poter girare capolavori per postarli su YT :P
      • ruppolo scrive:
        Re: iPad liberato?
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Per rendere l'ipad indipendente dal personal
        computer, devi metterci sopra un tool di sviluppo
        (in modo da poterci scrivere programmi
        direttamente, compilarli ed
        eseguirli).

        A questo punto, sì: potrà essere una alternativa
        al pc. Lo ammetterò anche
        io.È sufficiente che sia indipendente per il cliente.Sai, anche la radio dipende dalle stazioni radio, ma non per l'utente. L'utente la compra, la porta a casa, l'accende e ascolta musica e notiziari.L'utente, i notiziari, li ascolta, non li fa.
    • filosofo scrive:
      Re: iPad liberato?
      l'iPad è un giocattolo per giapponesi. è pesante, dopo 10 minuti lo devi metter giù perché ti rovina il braccio, non é ergonomico, se lo tieni in mano devi scrivere con una sola mano... ma va', il computer del futuro. magari tra 10 anni, quando sarà superleggero e soprattuto quando lo produrranno altre aziende che lo renderanno libero dal recinto apple. così ognuno ci fa quel che vuole.
      • acid_junkie s scrive:
        Re: iPad liberato?
        - Scritto da: filosofo
        l'iPad è un giocattolo per giapponesi. è pesante,
        dopo 10 minuti lo devi metter giù perché ti
        rovina il braccio, non é ergonomico, se lo tieni
        in mano devi scrivere con una sola mano... ma
        va', il computer del futuro. Tu come lo vorresti in fatto di ergonomia ?
        magari tra 10 anni,
        quando sarà superleggero Trovami un tablet , un netbook , un notebook , quello che vuoi tu con le stesse dimensioni e la stessa autonomia. Ed allo stesso prezzo!
        e soprattuto quando lo
        produrranno altre aziende che lo renderanno
        libero dal recinto apple. così ognuno ci fa quel
        che
        vuole.Ah ecco , mi sembrava strano !
        • filosofo scrive:
          Re: iPad liberato?

          Trovami un tablet , un netbook , un notebook
          quello che vuoi tu con le stesse dimensioni
          e la stessa autonomia. Ed allo stesso prezzo!non lo trovo, infatti non lo compro. non compro ciofeche per polli. per di più polli in gabbia.purtroppo il mondo è fatto da polli. e da pollivendoli.
      • ruppolo scrive:
        Re: iPad liberato?
        - Scritto da: filosofo
        l'iPad è un giocattolo per giapponesi.Non per portoricani?
        è pesante,
        dopo 10 minuti lo devi metter giù perché ti
        rovina il braccio,Perché, i notebook/netbook li tieni in mano?
        non é ergonomico,Prego?
        se lo tieni
        in mano devi scrivere con una sola mano...No, puoi usare anche i pollici delle due mani. Lo abbiamo appena visto sul keynote.
        ma
        va', il computer del futuro.Anche del presente, per chi ce l'ha.
        magari tra 10 anni,10 anni? Qui mica stiamo parlando di Windows XP...
        quando sarà superleggeroChe arriva un colpo d'aria e lo devi rincorrere...
        e soprattuto quando lo
        produrranno altre aziende che lo renderanno
        libero dal recinto apple.PFUAUAHHAHAHAHAHAHHAHAHAH!!!!
        così ognuno ci fa quel
        che
        vuole.Certo, anche scrivere malware per far fessi i polli-liberi.
    • Indovinato scrive:
      Re: iPad liberato?
      iPad indipendente dal PC/Mac!!!!!!!!!
    • Rover scrive:
      Re: iPad liberato?
      Seeee, per i cazzeggiatori in servizio permanente effettivo come te.Vedo meglio Asus transformer.
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: iPad liberato?
      Miiii cioè quello che avrebbero potuto e dovuto fare fin dall'inizio?? Che rivoluzione? Parli di era post-pc e senza pc non puoi usare il tablet.... w la coerenza!!! E' come se quando hanno inventato l'auto per usarla avresti dovuto avere il cavallo!
  • Login scrive:
    Ecco...
    ... adesso i fanatici diranno che Apple ha inventato il cloud.....
    • Lo sai scrive:
      Re: Ecco...
      - Scritto da: Login
      ... adesso i fanatici diranno che Apple ha
      inventato il
      cloud.....No no, i fanatici (e non) ti diranno che con Apple il cloud si userà molto più di prima.Apple propone qualcosa solo se trova un modo semplice per farlo usare.
    • Gigi scrive:
      Re: Ecco...
      ma poi... che c'entra con il cloud? ... è un servizio streaming punto. Oggi se si parla di cloud si intende altro...
      • acid junkie s scrive:
        Re: Ecco...
        - Scritto da: Gigi
        Oggi se si parla di
        cloud si intende
        altro...Tipo ?
        • pippO scrive:
          Re: Ecco...
          - Scritto da: acid junkie s
          - Scritto da: Gigi

          Oggi se si parla di

          cloud si intende

          altro...

          Tipo ?Quelle cose che portano la pioggia? :D
          • filosofo scrive:
            Re: Ecco...
            Secondo me Apple con iCloud fa il botto. Nel senso che sarà un fallimento totale. Dopo i miliardi spesi nel nuovo centro del North Carolina sarà dura spiegarlo agli azionisti. Jobs si ritirerà del tutto dicendo che il mondo non l'ha capito e che ormai è troppo stanco e ammalato per reagire... e gli eredi tipo Schiller e Forstall trasformeranno Apple in un MacDonald dell'informatica (già lo è), venderanno pannolini che avvisano i genitori sull'iPhone quando è il momento di cambiarli, panini virtuali "bit & byte", compra una Pepsi che ti regalo due pannolini Apple... e via dicendo. Applausi degli impiegati Apple nello store di New York e palloncini colorati e fine della fiera.:-)
          • acid junkie s scrive:
            Re: Ecco...
            E poi ti svegli tutto sudato :D
          • filosofo scrive:
            Re: Ecco...
            Ma è già realtà! Non vedi come Apple sia diventata un'azienda tipo MacDonald? MobileMe è fallito perché il concetto di cloud non è consumer. Punto. Anche diavolerie tipo cloud privato con TimeCapsule (che si ipotizza sia una delle soluzioni che Apple proporrà stasera) non possono attecchire. Il popolo consumer vuole un device che funzioni e basta. Niente accrocchi, appendici, carica, scarica, aspetta i tempi del wi-fi (o peggio del 3G). Senza contare la sicurezza dei dati che la segretaria del North Dakota non affiderà mai ad Apple - «Cosa? Le foto osé del mio fidanzato su un server remoto? E se poi le vede qualcuno?» Vedrai, sarà un tonfo planetario. Ma Jobs non lo ammetterà mai. Magari nel dopo-Jobs ridimensioneranno il servizio nel silenzio più assoluto. Vedremo. Quello che sicuramente funzionerà è lo streaming musicale. Che farà da paravento al fallimento di iCloud. Sicuro.
          • acid_junkie s scrive:
            Re: Ecco...
            - Scritto da: filosofo
            Ma è già realtà! Non vedi come Apple sia
            diventata un'azienda tipo MacDonald? MacDonald é una multinazionale con ottimi fatturati che tutti conoscono.Non mi sembra proprio una brutta cosa
            MobileMe è
            fallito perché il concetto di cloud non è
            consumer. Punto. MobileMe non ha preso piede perché la gente non vuole avere a disposizione in ogni dove i suoi contatti o calendario, vorrebbe avere, invece, a sua disposizione tutta la sua libreria musicale/video/ecc ovunque.
            Anche diavolerie tipo cloud
            privato con TimeCapsule (che si ipotizza sia una
            delle soluzioni che Apple proporrà stasera) non
            possono attecchire. Dipende da come viene implementato , e conoscendo Apple fara' un buon lavoro.
            Il popolo consumer vuole un
            device che funzioni e basta. APPUNTO !
            Niente accrocchi,
            appendici, carica, scarica, aspetta i tempi del
            wi-fi (o peggio del 3G). Infatti i netbook restano al palo.
            Senza contare la
            sicurezza dei dati che la segretaria del North
            Dakota non affiderà mai ad Apple - «Cosa? Le foto
            osé del mio fidanzato su un server remoto? A questo non esiste cura , gli utonti riusciranno sempre a stupirmi.
            E se
            poi le vede qualcuno?» Vedrai, sarà un tonfo
            planetario. Ma Jobs non lo ammetterà mai. Magari
            nel dopo-Jobs ridimensioneranno il servizio nel
            silenzio più assoluto. Vedremo. Quello che
            sicuramente funzionerà è lo streaming musicale.
            Che farà da paravento al fallimento di iCloud.
            Sicuro.Sicuro ? Vedremo.
          • filosofo scrive:
            Re: Ecco...
            Ecco, ora dopo la KeyNote di Jobs... iClouds! Hanno scoperto l'acqua calda. La cosa comoda è che avviene tutto automaticamente. Il punto debole è che diventa utile solo per chi ha diversi mobile devices. Chi ha un Mac ed un iPhone solo cosa se ne fa? A meno che non sia un top manager, per un utente medio è sufficiente fare il sync Mac-iPhone alla sera. Tanto se sono fuori con il mio iPhone e senza il mio Mac, non posso certo modificare i miei dati su Mac. Ogni sera, quando rientro, metto l'iPhone sul dock e clicco. Accidenti che fatica! Devo pure cliccare (la paranoia ricorrente di Jobs)!.Comunque un top-manager difficilmente si fiderebbe di una nuvola Apple. Metti un manager tipo Eric Schmidt, presidente di Google, rivale di Apple, con tremila segretarie a sua disposizione. Credi davvero che possa mettere i suoi contatti, calendario e documenti su una nuvola Apple? Ahahah! Ed un manager qualunque con delle responsabilità e segreti industriali, credi che possa mai mettere i suoi dati su iClouds? Penso ad un mio amico cha fa il manager in banca. Pensa che per ordine interno non può neanche avere un account su Facebook. Questione di sicurezza. E non è neanche un top-top. Allora, pensa chi è l'utente medio di Apple. Ci arrivi? Te lo dico io. Il Dummy. Quello che crede che Apple abbia inventato iCloud. Quello che crede che Apple abbia inventato l'iPod. E il multi-touch. Quando invece è il Robin Hood dell'informatica.Vedrai sarà un fallimento epocale. Tra un anno nessuno userà iCloud.
          • Gigi scrive:
            Re: Ecco...
            Esecuzione remota di applicazioni, sentendo parlare di iCloud pensavo apple mettesse a disposizione programmi/app da usufrire appunto via "cloud".Quando ho letto che si trattava di storage/streaming di iTunes ho detto: ma va va...
          • acid junkie s scrive:
            Re: Ecco...
            Cosa intendi tu per servizio "cloud" ?
        • Rover scrive:
          Re: Ecco...
          Cloud sono i tuoi dati che stanno là, tra le nuvole, e ci accedi quando vuoi e li usi come vuoi.Streaming è quando ascolti un brano che non è tuo, ma di cui hai acquistato il diritto di ascolto.Se quel brano vuoi ascoltarlo in un'isola remota e non connessa, col cloud lo porti sul tuo dispositivo prima di andarci, sull'isola. Con lo streaming fai senza e basta.Ma dai che lo sapevi!
      • ruppolo scrive:
        Re: Ecco...
        - Scritto da: Gigi
        ma poi... che c'entra con il cloud? ... è un
        servizio streaming punto. Oggi se si parla di
        cloud si intende
        altro...Esatto. Ben altro.
    • MacGeek scrive:
      Re: Ecco...
      - Scritto da: Login
      ... adesso i fanatici diranno che Apple ha
      inventato il cloud.....Vediamo, vediamo... manca un ora.Ma una cosa è certa: quando Apple fa una cosa non la fa mai in modo banale.
    • The Dude scrive:
      Re: Ecco...
      - Scritto da: Login
      ... adesso i fanatici diranno che Apple ha
      inventato il
      cloud.....No, non lo ha inventato, lo ha migliorato chiamandolo iCloud. E via a dire che il cloud di prima faceva schifo, non funzionava, non vendeva....Jobs mi tornerebbe simpatico se dicesse "Abbiamo inventato l'iP2P": musica a macca per tutti!
    • ruppolo scrive:
      Re: Ecco...
      - Scritto da: Login
      ... adesso i fanatici diranno che Apple ha
      inventato il
      cloud.....Hai esempi di cloud già in funzione?
      • Ugo Bugo scrive:
        Re: Ecco...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Login

        ... adesso i fanatici diranno che Apple ha

        inventato il

        cloud.....

        Hai esempi di cloud già in funzione?Rackspace, per alcune formule di hosting :Dhttp://www.rackspace.com/cloud/Amazon addirittura da prima che diventasse un termine cool :D :Dhttp://aws.amazon.com/ec2/Potrei andare avanti.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ecco...
          - Scritto da: Ugo Bugo
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Login


          ... adesso i fanatici diranno che Apple ha


          inventato il


          cloud.....



          Hai esempi di cloud già in funzione?

          Rackspace, per alcune formule di hosting :D

          http://www.rackspace.com/cloud/

          Amazon addirittura da prima che diventasse un
          termine cool :D
          :D

          http://aws.amazon.com/ec2/

          Potrei andare avanti.Ti rispondo con le parole di Steve Jobs:"Some people think a cloud is just a hard disk in the sky."Ora si, possiamo dire che Apple ha inventato il cloud.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Ecco...

            Ti rispondo con le parole di Steve Jobs:
            "Some people think a cloud is just a hard disk in
            the
            sky."Dal vangelo secondo Jobs [1:10,1]"E il sesto giorno del sesto mese Steve creò la nuvola, e vide che era cosa buona; poi prese l'iphone nero di Ruppolo gli sputò sopra facendolo diventare bianco, e vide che era cosa buona. Poi chiese la carta di credito e gli addebitò 99$ di sacra saliva, e vide che era cosa buona così addebitò altri 99$ per sacra apparizione e vide che era cosa buona".
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco...
            ehehh :D
          • Ugo Bugo scrive:
            Re: Ecco...
            - Scritto da: ruppolo
            Ti rispondo con le parole di Steve Jobs:
            "Some people think a cloud is just a hard disk in
            the
            sky."

            Ora si, possiamo dire che Apple ha inventato il
            cloud.GREAT SUCCESS[img]http://www.freewebs.com/laredprase/thumbs-up.jpg[/img]L'importante è crederci.
          • Darwin scrive:
            Re: Ecco...
            - Scritto da: ruppolo
            Ti rispondo con le parole di Steve Jobs:
            "Some people think a cloud is just a hard disk in
            the
            sky."Che poi è quello che è iCloud.
            Ora si, possiamo dire che Apple ha inventato il
            cloud.Ma anche no...è solo l'ultima arrivata.
      • acid_junkie s scrive:
        Re: Ecco...
        Al concetto di rendere una tecnologia esistente alla portata di tutti proprio non ci arrivi eh ?!Capire che é proprio questa la forza di Apple neanche eh ?!
        • filosofo scrive:
          Re: Ecco...
          Guarda che io lo dico da anni. Apple prende ai ricchi (di cultura tech) per dare ai poveri (di cultura tech). Ecco perché ha un grande sucXXXXX. La cosa sarebbe discutibile, anche perché negli ultimi anni Apple ha davvero esagerato con lo spettacolo, però, a me, che me frega. La cosa ridicola è che i "poveri" vedono Jobs come un messia, perché dà loro il "pane" preso dai ricchi.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco...
            - Scritto da: filosofo
            Guarda che io lo dico da anni. Apple prende ai
            ricchi (di cultura tech) per dare ai poveri (di
            cultura tech). Ecco perché ha un grande sucXXXXX.
            La cosa sarebbe discutibile, anche perché negli
            ultimi anni Apple ha davvero esagerato con lo
            spettacolo, però, a me, che me frega. La cosa
            ridicola è che i "poveri" vedono Jobs come un
            messia, perché dà loro il "pane" preso dai
            ricchi.Ma è uscito un nuovo acido?
          • filosofo scrive:
            Re: Ecco...
            se fai le battute, vuol dire che non hai argomenti. zitto e pipa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco...
            - Scritto da: filosofo
            se fai le battute, vuol dire che non hai
            argomenti. zitto e
            pipa.Non ho argomenti? Ma il numero di post che ho scritto, lo vedi?Magari non ho sempre voglia di argomentare, non credi? Specie quando ci sarebbe troppo da dire...
      • Darwin scrive:
        Re: Ecco...
        - Scritto da: ruppolo
        Hai esempi di cloud già in funzione?Ubuntu OneAmazon EC2Windows Azure (il migliore tra quelli che ho visto)Dropboxecc..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 giugno 2011 19.35-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: Ecco...
          Modificato dall' autore il 06 giugno 2011 19.35
          --------------------------------------------------cit."Some people think a cloud is just a hard disk in the sky."disse una persona famosa, tanti minuti fa.
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Ecco...
            Instead it rains shit on ya all of the time.... dissi io ora!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ecco...
            - Scritto da: ciccio quanta ciccia
            Instead it rains shit on ya all of the time....
            dissi io
            ora!Ma quello che dici tu non ha la stessa valenza...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Ecco...
            Io e Steve siamo omonimi! Ad ogni modo, quando quella sostanza marrone piove... la valenza sempre quella e'....
          • Darwin scrive:
            Re: Ecco...
            - Scritto da: ruppolo
            cit.
            "Some people think a cloud is just a hard disk in
            the
            sky."

            disse una persona famosa, tanti minuti fa.Infatti.Poi reinventerà la ruota (anche se reinventare una infrastruttura tipo Windows Azure è un impresa non da poco) e tutti diranno che il cloud l'ha inventato Apple.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Ecco...
      - Scritto da: Login
      ... adesso i fanatici diranno che Apple ha
      inventato il
      cloud.....No, diranno che ora il cloud è per le masse, basta che abbiano una carta di credito.
  • pokemon scrive:
    MobileMe fallimentare
    Motivo?Semplice : 99$ all'anno per un email, condivisione calendario e dello spazio per backup remoti che altri servizi offrono a minor prezzo.Mobileme era solo per accaniti fanboy...
    • kappesante scrive:
      Re: MobileMe fallimentare
      te lo ricordi .mac?
      • pokemon scrive:
        Re: MobileMe fallimentare
        Come no! Una ciofeca bestiale, 99$ all'anno buttati nel XXXXX.Che visione miope delle cose.Se l'avessero fatto pagare 20$ all'anno avrebbe avuto un sucXXXXX enorme.Invece se la sono presa nel secchio, cosi' come mobileme e cosi' sara' con iCloud se il prezzo non sara' attrattivo.
        • Steve Robinson Hakkabee scrive:
          Re: MobileMe fallimentare
          per il servizio che offrivano potevano regalarlo per 3 anni con ogni mac nuovo acquistato.
          • kappesante scrive:
            Re: MobileMe fallimentare
            all'inizio era gratis, ti parlo del 2000. ti davano mail, un pochino di spazio, e poco altro. era ottimo, se poi volevi farti un sito o aumentare lo spazio compravi un pacchetto annuale.avevo l'offerta base, che era appunto gratuita con ogni mac, ma dopo qualche anno temo abbiano fatto i conti e notato che non conveniva, da quel momento si è pagato tutto, anche la mail .mac e vi assicuro che al tempo avere l'indirizzo .mac era molto fico, altro che iphone.
    • rogerdodger TM scrive:
      Re: MobileMe fallimentare
      io l'ho preso sempre a 40 euro su eBay e a me è stato utile e ha sempre funzionato bene.Voi sapete solo dileggiare e spernacchiare ciò che non vi piace. Siete veramente poveri, dovreste crescere e invece vi rovinate il fegato ossessionati come siete da Apple.Vivete in funzione di Apple e Jobs molto di più di quanto non lo faccia il più accanito dei fanboy. Crescere.
      • Certo certo scrive:
        Re: MobileMe fallimentare
        [img]http://i54.tinypic.com/29zcw8j.gif[/img]
      • LOL scrive:
        Re: MobileMe fallimentare
        - Scritto da: rogerdodger TM
        io l'ho preso sempre a 40 euro su eBay e a me è
        stato utile e ha sempre funzionato
        bene.Ottimo. A 40 euro, però...

        Voi sapete solo dileggiare e spernacchiare ciò
        che non vi piace. Siete veramente poveri,
        dovreste crescere e invece vi rovinate il fegato
        ossessionati come siete da
        Apple.
        Infatti la notte non riesco a dormire ossessionato come sono da Apple...:D
        Vivete in funzione di Apple e Jobs molto di più
        di quanto non lo faccia il più accanito dei
        fanboy.
        Crescere.Ahimè, una volta raggiunti i 2 mt e 10 la vedo dura... ;)
      • Rover scrive:
        Re: MobileMe fallimentare
        Ohè, tornatene all'altro forum.Che mobileme sia stato una ciofeca e un evidente insucXXXXX è un fatto. Punto.
        • nome e cognome scrive:
          Re: MobileMe fallimentare
          - Scritto da: Rover
          Ohè, tornatene all'altro forum.
          Che mobileme sia stato una ciofeca e un evidente
          insucXXXXX è un fatto.
          Punto.Il fatto che apple gli continui a cambiare di nome dovrebbe fargli capire qualcosa... ma che ci vuoi fare, passi al genius bar ti fai una iLobotomia frontale e sei pronto per un nuovo acquisto a 99$.
  • pippO scrive:
    Il problema è qui
    "Ci attendono meno restrizioni e più filtri, nella musica come in ogni offerta contenutistica in Rete."I filtri ci sono SEMPRE stati, solo che prima era un lavoro, sto parlando degli "inutili" editori.Adesso cercare in mezzo alle montagne di m@@da, volevo dire paglia per trovare il proverbiale ago saranno tutti beep nostri... :D
    • Certo certo scrive:
      Re: Il problema è qui
      Oppure smetteremo come genere umano di essere solo dei consumatori di contenuti e ci evolveremo in altre direzioni. Infatti tutto questo approcciarsi alla rete da parte dei big del settore, assomiglia a un disperato tentativo di adattare un vecchio sistema al nuovo e insondabile che avanza. Finirà come nella science fiction: banca dati mondiale e genere umano impegnato nella colonizzazione dello spazio (fino a giungere là, dove nessun uomo è mai giunto prima).
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: Il problema è qui
        E se è giunto prima era un pirata! p)
        • pippO scrive:
          Re: Il problema è qui
          - Scritto da: ciccio quanta ciccia
          E se è giunto prima era un pirata! p)nah, i pirati copiano!Hanno sempre le mappe del tom tom galattico alla vecchia versione ;)
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Il problema è qui
            Al contrario.... sono talmente avanti che le mappe le disegnano direttamente loro! (cylon)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Il problema è qui
      Cosa intendi fare, pagare qualcuno che decida al posto tuo? Io non lo faccio di certo. I gusti dell'editore non sono i miei, e perchè mai dovrei uniformarmi ai suoi?
      • pippO scrive:
        Re: Il problema è qui
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Cosa intendi fare, pagare qualcuno che decida al
        posto tuo?No, ma qualcuno che stronchi sul nascere le ca@@ate più grosse, ho le orecchie delicate io O)

        Io non lo faccio di certo. I gusti dell'editore
        non sono i miei, e perchè mai dovrei uniformarmi
        ai
        suoi?Già a te basta lady gaga, e quando va bene un gruppo nuovo: i queen :D
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Il problema è qui
          - Scritto da: pippO
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Cosa intendi fare, pagare qualcuno che decida al

          posto tuo?

          No, ma qualcuno che stronchi sul nascere le
          ca@@ate più grosse, ho le orecchie delicate io
          O)Ok, paga pure qualcuno per farti una compilation, allora. Nessuno te lo impedisce.




          Io non lo faccio di certo. I gusti dell'editore

          non sono i miei, e perchè mai dovrei uniformarmi

          ai

          suoi?
          Già a te basta lady gaga, e quando va bene un
          gruppo nuovo: i queenTu, invece, cosa vuoi?
          • pippO scrive:
            Re: Il problema è qui
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: uno qualsiasi


            Cosa intendi fare, pagare qualcuno che decida
            al


            posto tuo?



            No, ma qualcuno che stronchi sul nascere le

            ca@@ate più grosse, ho le orecchie delicate io

            O)

            Ok, paga pure qualcuno per farti una compilation,
            allora. Nessuno te lo
            impedisce.Le compilation me le faccio da solo, grazie.








            Io non lo faccio di certo. I gusti
            dell'editore


            non sono i miei, e perchè mai dovrei
            uniformarmi


            ai


            suoi?

            Già a te basta lady gaga, e quando va bene un

            gruppo nuovo: i queen

            Tu, invece, cosa vuoi?Musica NUOVA, suonata da gente CAPACE, registrata come si deve!E PAGO per farlo, pensa un po...
          • krane scrive:
            Re: Il problema è qui
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: uno qualsiasi

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: uno qualsiasi



            Cosa intendi fare, pagare qualcuno



            che decida al posto tuo?


            No, ma qualcuno che stronchi sul nascere le


            ca@@ate più grosse, ho le orecchie delicate


            io O)

            Ok, paga pure qualcuno per farti una

            compilation, allora. Nessuno te lo

            impedisce.
            Le compilation me le faccio da solo, grazie.



            Io non lo faccio di certo. I gusti



            dell'editore non sono i miei, e



            perchè mai dovrei uniformarmi



            ai suoi?


            Già a te basta lady gaga, e quando va


            bene un gruppo nuovo: i queen

            Tu, invece, cosa vuoi?
            Musica NUOVA, suonata da gente CAPACE, registrata
            come si deve!
            E PAGO per farlo, pensa un po...Ma lady gaga non e' proprio figlia del sistema delle multinazionali che per prime spingono musica di qualita' mediocre ?
          • pippO scrive:
            Re: Il problema è qui
            - Scritto da: krane
            Ma lady gaga non e' proprio figlia del sistema
            delle multinazionali che per prime spingono
            musica di qualita' mediocre
            ?Quanta ignoranza :D
          • krane scrive:
            Re: Il problema è qui
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            Ma lady gaga non e' proprio figlia del sistema

            delle multinazionali che per prime spingono

            musica di qualita' mediocre ?
            Quanta ignoranza :DPer fortuna che ci sei tu che illumini....Illumina...
          • pippO scrive:
            Re: Il problema è qui
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: krane


            Ma lady gaga non e' proprio figlia del sistema


            delle multinazionali che per prime spingono


            musica di qualita' mediocre ?

            Quanta ignoranza :D

            Per fortuna che ci sei tu che illumini....
            Illumina...dandoti fuoco? :D
          • pippO scrive:
            Re: Il problema è qui
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: krane


            Ma lady gaga non e' proprio figlia del sistema


            delle multinazionali che per prime spingono


            musica di qualita' mediocre ?

            Quanta ignoranza :D

            Per fortuna che ci sei tu che illumini....
            Illumina...e chi sono, prometeo?
  • James Kirk scrive:
    Quantità e Qualità
    Caro Mantellini,la transizione dalla qualità alla quantità non è cosa nè di oggi nè è cosa legata alla Rete. Essa è semmai una ben precisa scelta dell'industria musicale che risale a quasi 30 anni fa. La bulimia musicale e la musica come sottofondo semi-inascoltato sono il frutto della transizione consumistica da opere di valore artistico a prodotti di consumo di scarso valore.Lo streaming legalizzato o il download selvaggio non sono altro che mezzi per assecondare di questa tendenza ed il primo è solo un tentativo di arginare* il secondo.*P.S: Peraltro credo che da arginare resti ben poco, visto che in 12-15 anni di download pirata gli hard disk sono già pieni sia del buono sia del marcio.
    • ruppolo scrive:
      Re: Quantità e Qualità
      - Scritto da: James Kirk
      Caro Mantellini,

      la transizione dalla qualità alla quantità non è
      cosa nè di oggi nè è cosa legata alla Rete. Essa
      è semmai una ben precisa scelta dell'industria
      musicale che risale a quasi 30 anni fa.

      La bulimia musicale e la musica come sottofondo
      semi-inascoltato sono il frutto della transizione
      consumistica da opere di valore artistico a
      prodotti di consumo di scarso
      valore.

      Lo streaming legalizzato o il download selvaggio
      non sono altro che mezzi per assecondare di
      questa tendenza ed il primo è solo un tentativo
      di arginare* il
      secondo.

      *P.S: Peraltro credo che da arginare resti ben
      poco, visto che in 12-15 anni di download pirata
      gli hard disk sono già pieni sia del buono sia
      del
      marcio.Gli hard disk li porti con un trolley sempre appresso?
      • pippO scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: James Kirk

        Caro Mantellini,



        la transizione dalla qualità alla quantità non è

        cosa nè di oggi nè è cosa legata alla Rete. Essa

        è semmai una ben precisa scelta dell'industria

        musicale che risale a quasi 30 anni fa.



        La bulimia musicale e la musica come sottofondo

        semi-inascoltato sono il frutto della
        transizione

        consumistica da opere di valore artistico a

        prodotti di consumo di scarso

        valore.



        Lo streaming legalizzato o il download selvaggio

        non sono altro che mezzi per assecondare di

        questa tendenza ed il primo è solo un tentativo

        di arginare* il

        secondo.



        *P.S: Peraltro credo che da arginare resti ben

        poco, visto che in 12-15 anni di download pirata

        gli hard disk sono già pieni sia del buono sia

        del

        marcio.

        Gli hard disk li porti con un trolley sempre
        appresso?certo, ma è un iTrolley :D
      • Certo certo scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        - Scritto da: ruppolo
        Gli hard disk li porti con un trolley sempre
        appresso?Non sia mai! Per questo il nostro potente Steve Jobs ha pensato ad un servizio RIVOLUZIONARIO, INNOVATIVO, SUPERLATIVO, IN-CRE-DIB-BILE!Signori e signori ... iClouuuuud! [yt]TylvUGJIi_w[/yt]
      • James Kirk scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        - Scritto da: ruppolo

        Gli hard disk li porti con un trolley sempre
        appresso?Il mio post non voleva criticare il sacro culto della Mela ruppolo, e visto che io la musica normalmente la compro, anche l'idea di un servizio di streaming flat mi piace.Comunque tornando agli Hard Disk che mi citi, credo che già con un iPod da 8Gb di uno ne abbia un bel po' da ascoltare; niente trolley quindi, al max schede SD.
        • ruppolo scrive:
          Re: Quantità e Qualità
          - Scritto da: James Kirk
          - Scritto da: ruppolo




          Gli hard disk li porti con un trolley sempre

          appresso?

          Il mio post non voleva criticare il sacro culto
          della Mela ruppolo, e visto che io la musica
          normalmente la compro, anche l'idea di un
          servizio di streaming flat mi
          piace.

          Comunque tornando agli Hard Disk che mi citi,
          credo che già con un iPod da 8Gb di uno ne abbia
          un bel po' da ascoltare; niente trolley quindi,
          al max schede
          SD.Sei tu che hai scritto: in 12-15 anni di download pirata gli hard disk sono già pieni Il fatto è che chi ha piratato per anni, ce li ha proprio quei dischi pieni, non una SD da 8GB. Quella ce l'ha chi la musica l'ha comprata.Comunque staremo a vedere in cosa consiste questo iCloud, che di certo non si limita alla musica in streaming.In ballo c'è ben altro: l'indipendenza dal computer fisso per iPhone e iPad. Quella è la cosa importante. (ma non in stile Google, dove i dati li ha solo Google...)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Quantità e Qualità

            In ballo c'è ben altro: l'indipendenza dal
            computer fisso per iPhone e iPad. Quella è la
            cosa importante. (ma non in stile Google, dove i
            dati li ha solo
            Google...)ROTFL, finalmente anche la padella si può attivare senza dover per forza fare la figura del pezzente al genius bar o avere un pc a casa... grande traguardo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Quantità e Qualità
            - Scritto da: nome e cognome

            In ballo c'è ben altro: l'indipendenza dal

            computer fisso per iPhone e iPad. Quella è la

            cosa importante. (ma non in stile Google, dove i

            dati li ha solo

            Google...)

            ROTFL, finalmente anche la padella si può
            attivare senza dover per forza fare la figura del
            pezzente al genius bar o avere un pc a casa...
            grande
            traguardo.Si, grande traguardo. Ma è fuori dalla tua comprensione.
      • kappesante scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        oddio adesso cominci a dire che l'hd è vecchio, che il futuro è il cloud, e che io che ho 8gb di ipod sono un idiota perchè mi basterebbe il nuovo ipod con 256 mb, che verrà commercializzato oggi
        • James Kirk scrive:
          Re: Quantità e Qualità
          - Scritto da: kappesante
          oddio adesso cominci a dire che l'hd è vecchio,
          che il futuro è il cloud, e che io che ho 8gb di
          ipod sono un idiota perchè mi basterebbe il nuovo
          ipod con 256 mb, che verrà commercializzato
          oggiBeh ... Jobs è un po' come il Papa, anche per lui vale il dogma dell'infallibilità ;-)
      • filosofo scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        ruppolo, sei sempre il solito impiegatino Apple che difende il padroncino.Io sono appassionatissimo di musica e tutta la musica (buona) che ascolto occupa 25GB. Anche volendo non riuscirei mai ad ascoltarla tutta. Ma di che parli? Trolley...Ma come mai non sei alla WWDC? Non ti fanno entrare?
      • Deus Ex scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: James Kirk

        Caro Mantellini,



        la transizione dalla qualità alla quantità non è

        cosa nè di oggi nè è cosa legata alla Rete. Essa

        è semmai una ben precisa scelta dell'industria

        musicale che risale a quasi 30 anni fa.



        La bulimia musicale e la musica come sottofondo

        semi-inascoltato sono il frutto della
        transizione

        consumistica da opere di valore artistico a

        prodotti di consumo di scarso

        valore.



        Lo streaming legalizzato o il download selvaggio

        non sono altro che mezzi per assecondare di

        questa tendenza ed il primo è solo un tentativo

        di arginare* il

        secondo.



        *P.S: Peraltro credo che da arginare resti ben

        poco, visto che in 12-15 anni di download pirata

        gli hard disk sono già pieni sia del buono sia

        del

        marcio.

        Gli hard disk li porti con un trolley sempre
        appresso?Suvvia...allora anche per portare in giro l'ipad ci vuole una valigia se vogliamo dire XXXXXXX...Per dire, io ho un antiquatissimo lettore mp3 Archos con memoria da 20 gb che è appena un pelo più grande dell'ipod nano...e ti assicuro che ad occupare 20 gb di musica non ci sono mai arrivato, perchè purtroppo non posso passare 24 ore al giorno attaccato agli auricolari...
      • Ugo Bugo scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        - Scritto da: ruppolo
        Gli hard disk li porti con un trolley sempre
        appresso?Micro SD 8GB KIngstonDimensioni 11mm x 15mm x 1mm10 EUR IVA inclusa.[img]http://chinelada.com/wp-content/uploads/2011/03/trollface_13.jpg[/img]
        • Jack Rackham scrive:
          Re: Quantità e Qualità
          - Scritto da: Ugo Bugo
          - Scritto da: ruppolo

          Gli hard disk li porti con un trolley sempre

          appresso?
          Micro SD 8GB KIngston
          Dimensioni 11mm x 15mm x 1mm
          10 EUR IVA inclusa.Eh, ma purtroppo gli iSfigati non sanno dove metterla la SD, visto che papà Steve ha pensato bene di non dotare di apposito slot i suoi dispositivi... E vista la "sorpresa" iCloud questo è proprio il caso di dire che la mancanza di slot SD non è una mancanza, ma una feature (per il portafoglio di Steve Jobs!).--JackRackham
          • Ugo Bugo scrive:
            Re: Quantità e Qualità
            JackRackhamChe è esattamente il punto a cui volevo arrivare :D
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Quantità e Qualità
      - Scritto da: James Kirk
      Caro Mantellini,

      la transizione dalla qualità alla quantità non è
      cosa nè di oggi nè è cosa legata alla Rete. Essa
      è semmai una ben precisa scelta dell'industria
      musicale che risale a quasi 30 anni fa.

      La bulimia musicale e la musica come sottofondo
      semi-inascoltato sono il frutto della transizione
      consumistica da opere di valore artistico a
      prodotti di consumo di scarso
      valore.

      Lo streaming legalizzato o il download selvaggio
      non sono altro che mezzi per assecondare di
      questa tendenza ed il primo è solo un tentativo
      di arginare* il
      secondo.

      *P.S: Peraltro credo che da arginare resti ben
      poco, visto che in 12-15 anni di download pirata
      gli hard disk sono già pieni sia del buono sia
      del
      marcio.Beh l'industria-distribuzione della musica odierna sopratutto nel nostro paese e' legata ai fenomeni passeggeri e a delle scelte sbagliate che hanno fatto del minestronpop l'unico genere in "voga".Di fatto determinati lavori puoi solo importarli e difatto anche se leciti in altri paesi per non avere distributori in Italia sono illegali...
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Quantità e Qualità

      La bulimia musicale e la musica come sottofondo
      semi-inascoltato sono il frutto della transizione
      consumistica da opere di valore artistico a
      prodotti di consumo di scarso
      valore.Quoto. L'unico modo per arginare questo fenomeno è distruggere il concetto stesso di "musica come bene di consumo", e di farlo ritornare un'opera d'arte.La pirateria si prefigge proprio di eradicare il concetto di "musica-come-bene-di-consumo" (non lo è più, quando diventa gratis); le licenze libere si prefiggono di creare un nuovo tipo di musica, inteso di nuovo come arte.
      • pippO scrive:
        Re: Quantità e Qualità
        - Scritto da: uno qualsiasi
        La pirateria si prefigge proprio di eradicare il
        concetto di "musica-come-bene-di-consumo" (non lo
        è più, quando diventa gratis); le licenze libere
        si prefiggono di creare un nuovo tipo di musica,
        inteso di nuovo come
        arte.Prova ad applicare lo stesso criterio a TUTTI i settori dove DEVI studiare ANNI prima di poter fare qualcosa di valido!Poi vediamo in quanto tempo si ritorna a vivere in comode caverne... :D
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Quantità e Qualità

          Prova ad applicare lo stesso criterio a TUTTI i
          settori dove DEVI studiare ANNI prima di poter
          fare qualcosa di
          valido!Lo applico, infatti.Negli altri settori, si vende LAVORO. Tu mi paghi, io ti faccio il lavoro. Tu non mi paghi... io non alzo un dito, arrangiati.Capito?
          • pippO scrive:
            Re: Quantità e Qualità
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Prova ad applicare lo stesso criterio a TUTTI i

            settori dove DEVI studiare ANNI prima di poter

            fare qualcosa di

            valido!

            Lo applico, infatti.
            Negli altri settori, si vende LAVORO. Tu mi
            paghi, io ti faccio il lavoro. Tu non mi paghi...
            io non alzo un dito,
            arrangiati.
            No, la tua idea è fare tutto come hobby ed essere pagati a donazioni, prova a proporlo al tuo medico, al tuo idraulico, al tuo architetto... :D
  • Certo certo scrive:
    L'offerta contenutistica in Rete.
    [yt]EJeUb9kXb5A[/yt]
    • James Kirk scrive:
      Re: L'offerta contenutistica in Rete.
      Per quanto riguarda i CD l'offerta in rete è molto completa, mentre per il download (almeno per i miei gusti) è come dici tu.
      • Certo certo scrive:
        Re: L'offerta contenutistica in Rete.
        La mia è una visione un pò estrema, visto che sono già saturo dell'offerta dei canali tradizionali.[img]http://hawke.archidea.us/wp-content/uploads/information_overload.jpg[/img]
    • filosofo scrive:
      Re: L'offerta contenutistica in Rete.
      ma stamattina i post qui sono straordinari. questo video è perfetto per spiegare il concetto!
      • Certo certo scrive:
        Re: L'offerta contenutistica in Rete.
        Acc! Straordinario mi lusinga (di solito i miei post vengono definiti in ben altro modo). :$
        • filosofo scrive:
          Re: L'offerta contenutistica in Rete.
          eccome. ho riso per mezz'ora. è straordinario in tutte le sue sfumature, per esempio il cameriere che chiede un "milione" di scuse. La mentina alla fine, poi accettata (leggi: se il marketing insiste, ci compriamo anche quello che proprio non vorremmo mai).ne hai altri così?
          • Certo certo scrive:
            Re: L'offerta contenutistica in Rete.
            Perdinci! Ne ho quanti ne vuoi.http://www.youtube.com/results?search_query=Monty+Python+-+Il+senso+della+vita&aq=f :D
          • filosofo scrive:
            Re: L'offerta contenutistica in Rete.
            Il tristo mietitore e' pazzesco. che situazione assurda. grazie.
  • Grrrrr scrive:
    Ma da come ne parla
    sembra chissà che novità sia lo streaming della musica. Ci sono già stati servizi di streaming in passato e l'ultimo della serie è l'ottimo Grooveshark dove non si paga niente e si ascolta la musica che si vuole quando si vuole.
    • hermanhesse scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      Si, ma non c'era una "i" davanti e non c'era tanto, tanto,tanto,tanto,tanto,tanto marketing!
    • gustavo scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      Io ogni tanto uso Deezer.com. Musica on demand gratis (è legale :)) e se ti registri poi salvarti delle playlist. Quindi non è una grande novità; forse nei servizi a pagamento arriveranno prima le ultime novità musicali...
    • Bad Sapper scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      - Scritto da: Grrrrr
      sembra chissà che novità sia lo streaming della
      musica. Ci sono già stati servizi di streaming in
      passato e l'ultimo della serie è l'ottimo
      Grooveshark dove non si paga niente e si ascolta
      la musica che si vuole quando si
      vuole.Veramente l'ultimo della serie è stato presentato al Google IO di quest'anno, qualche giorno fa (musica nel cloud, ascoltabile su devices diversi).Comunque non hai capito il punto. Se Jobs un giorno presentasse la radiosveglia di mia nonna, il giorno dopo tutti i giornali direbbero : Jobs rivoluziona il modo di svegliarsi ! Tutti i bimbiminkia correrebbero a comprare la radiosveglia di mia nonna a 850 euro (la versione da 16M , 950 la versione da 32) e il mondo intero sfornerebbe oggetti di varia natura copiati dal design della radiosveglia di mia nonna.
      • Eval scrive:
        Re: Ma da come ne parla

        Veramente l'ultimo della serie è stato presentato
        al Google IO di quest'anno, qualche giorno fa
        (musica nel cloud, ascoltabile su devices
        diversi).
        Comunque non hai capito il punto. Se Jobs un
        giorno presentasse la radiosveglia di mia nonna,
        il giorno dopo tutti i giornali direbbero : Jobs
        rivoluziona il modo di svegliarsi ! Tutti i
        bimbiminkia correrebbero a comprare la
        radiosveglia di mia nonna a 850 euro (la versione
        da 16M , 950 la versione da 32) e il mondo intero
        sfornerebbe oggetti di varia natura copiati dal
        design della radiosveglia di mia
        nonna.QUOTONE!! :-)
      • Certo certo scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        - Scritto da: Bad Sapper
        Comunque non hai capito il punto. Se Jobs un
        giorno presentasse la radiosveglia di mia nonna,
        il giorno dopo tutti i giornali direbbero : Jobs
        rivoluziona il modo di svegliarsi ! Tutti i
        bimbiminkia correrebbero a comprare la
        radiosveglia di mia nonna a 850 euro (la versione
        da 16M , 950 la versione da 32) e il mondo intero
        sfornerebbe oggetti di varia natura copiati dal
        design della radiosveglia di mia
        nonna.(rotfl) Esatto! E se qualcuno prova a vendere una radiosveglia olografica, nessuno se la fila perchè non l'ha fatta Steve Jobs. Questa cosa mi fa venire in mente il Frank Grimes di uno dei migliori episodi dei Simpson.[img]http://www.fortunecity.com/lavendar/elystan/378/grimmi.jpg[/img]
      • filosofo scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        Verità assoluta. Questo post mi ha fatto ridere a crepapelle.Vero, non ci può essere uno scaltro se non c'è uno stupido (che si compra la radiosveglia iWakeup). Supercooooool!!!!
      • Rover scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        Speriamo che prima di presentarla trovi un programmatore che capisca bene la differenza tra ora legale e ora solare!
    • ruppolo scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      - Scritto da: Grrrrr
      sembra chissà che novità sia lo streaming della
      musica. Ci sono già stati servizi di streaming in
      passato e l'ultimo della serie è l'ottimo
      Grooveshark dove non si paga niente e si ascolta
      la musica che si vuole quando si
      vuole.E che garanzia di continuità vuoi che ti diano, quei mezzi pirati?
      • Gigi scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        Si commenta l'aspetto "tecnologico", che non è nulla di nuovo. Ovvio che con i suoi accordi commerciali iTunes sarà un monopolio per la musica tanto quanto microsoft sui desktop... e per questo avrà probabilmente sucXXXXX, ma in questo non c'è rivoluzione tecnologica, perchè servizi simili ci sono da almeno 10 anni...
        • Mr. X scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          tralasciando le trollate di ruppolo (veramente insopportabile quando fa cosi) è vero che non è il primo, ma al momento è anche vero che è l'unico con una discreta quota di mercato, e di dispositivi associati ad essa....Francamente l'abbonamento allo streaming mi da un pò fastidio, e lo scrissi anche quando il simpaticissimo Mazza passava da queste parti, per il semplice fatto che si paga per il nulla, smettendo di pagare si smette di ascoltare.Ben venga invece lo streaming dei propri acquisti, che permetterebbe di risparmiare spazio prezioso sui device portatili, ma anche qui con le connessioni da rapina che abbiamo la vedo dura poterli sfruttare
          • Gigi scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            nulla vieta un approccio ibrido...ascolto dei brani pagati e canali "radio" in streaming...
          • Rover scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            Hai centrato in pieno il problema: la connessione tra dispositivo e nuvola si paga al carrier. Mica la regala Jobs.O sbaglio?
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            Ma cosa vuoi che sia mai un'oretta di streaming audio in 3G.... hihihihi!(rotfl)
          • MacGeek scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            - Scritto da: Rover
            Hai centrato in pieno il problema: la connessione
            tra dispositivo e nuvola si paga al carrier. Mica
            la regala
            Jobs.
            O sbaglio?Sbagli. Non c'è nessuno streaming. Le canzoni te le puoi riscaricare su tutti i device registrati. (e alcune cose solo via Wifi, non ho capito bene per la musica).
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          - Scritto da: Gigi
          Si commenta l'aspetto "tecnologico", che non è
          nulla di nuovo.Che masnada di sbarbatelli.
          Ovvio che con i suoi accordi
          commerciali iTunes sarà un monopolio per la
          musica tanto quanto microsoft sui desktop...Ma certo, sta sicuro che il prossimo lettore Philips o Sony avrà dentro il sistema operativo Apple.
          e
          per questo avrà probabilmente sucXXXXX, ma in
          questo non c'è rivoluzione tecnologica, perchè
          servizi simili ci sono da almeno 10
          anni...Un paio di XXXXXXXX!Avanti, vendiamo dove sono questi servizi al pubblico, che sono proprio curioso di vedere!
      • nome e cognome scrive:
        Re: Ma da come ne parla

        E che garanzia di continuità vuoi che ti diano,
        quei mezzi
        pirati?La stessa che ti da apple... ti ricordiamo i seguenti:Apple EWorld - epico flop del 94 chiuso dopo due anni.Apple Ping - uno dei 10 maggiori flop tecnologici del 2010 ormai agonizzantee a breve su questi schermi:MobileME aka .MAC e ora icloud... vedremo se basta mettere una i davanti al nome per rendere un prodotto un sucXXXXX presso i lobotomacachi.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          - Scritto da: nome e cognome

          E che garanzia di continuità vuoi che ti diano,

          quei mezzi

          pirati?

          La stessa che ti da apple... ti ricordiamo i
          seguenti:

          Apple EWorld - epico flop del 94 chiuso dopo due
          anni.Kaspita (rotfl)
          Apple Ping - uno dei 10 maggiori flop tecnologici
          del 2010 ormai
          agonizzanteUh, sai che danni... migliaia di euro...

          e a breve su questi schermi:

          MobileME aka .MAC e ora icloud... vedremo se
          basta mettere una i davanti al nome per rendere
          un prodotto un sucXXXXX presso i
          lobotomacachi.Io già lo uso da anni, con molta soddisfazione. Certo, visto il costo non è per tutti...
      • filosofo scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        Ma perché li chiami mezzi pirati? È diffamazione, lo sai? È una società perfettamente legale, che rivende spazi pubblicitari. Compra le concessioni dalle case discografiche. Tu invece ti comporti proprio come quei bambini delle elementari che quando non hanno argomenti, spingono e offendono. Infantile. Che è la stessa cosa di dire Apple Fan.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          - Scritto da: filosofo
          Ma perché li chiami mezzi pirati? È diffamazione,
          lo sai? È una società perfettamente legale,Si certo, vogliamo contare quante cause per violazione del diritto d'autore?Una è ancora in corso.
          che
          rivende spazi pubblicitari. Compra le concessioni
          dalle case discografiche. Tu invece ti comporti
          proprio come quei bambini delle elementari che
          quando non hanno argomenti, spingono e offendono.
          Infantile. Che è la stessa cosa di dire Apple
          Fan.BAL BLA BLA
          • Charlie Parker scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: filosofo

            Ma perché li chiami mezzi pirati? È
            diffamazione,

            lo sai? È una società perfettamente legale,

            Si certo, vogliamo contare quante cause per
            violazione del diritto
            d'autore?
            Una è ancora in corso.Meglio se contiamo le sentenze, non le cause. Oppure la democrazia è diventata un acXXXXXrio?


            che

            rivende spazi pubblicitari. Compra le
            concessioni

            dalle case discografiche. Tu invece ti comporti

            proprio come quei bambini delle elementari che

            quando non hanno argomenti, spingono e
            offendono.

            Infantile. Che è la stessa cosa di dire Apple

            Fan.

            BAL BLA BLA
    • acid junkie s scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      Si ma non c'é la MIA musica, ho cercato su Grooveshark "Acid Junkies" e c'é pochissimo. iTunes, invece, é completissimo.Ho come il sentore che iCloud prendera' molto piu' piede rispetto a Grooveshark; che sara' anche un buon servizio , gratis, quello che volete voi, ma non ha gli stessi titoli di iTunes e della MIA libreria.Ciao Grooveshark !
      • acid junkie s scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        Detto cio' , io la mia musica la carichero' sempre via iTunes sul mio iPod, senza pagare nulla in piu' ad Apple per iCloud.
        • LOL scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          - Scritto da: acid junkie s
          Detto cio' , io la mia musica la carichero'
          sempre via iTunes sul mio iPod, senza pagare
          nulla in piu' ad Apple per
          iCloud.Che mi sa è la cosa migliore!
          • Rover scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            Così almeno la porti anche al polo nord e te la puoi ascoltare nuvola o no nuvola...
          • ciccio quanta ciccia scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            Cioe' come si e' sempre fatto finora???? Non vorrai mica essere cosi' obsoleto?!
    • AMEN scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      - Scritto da: Grrrrr
      sembra chissà che novità sia lo streaming della
      musica. La novità è.....che si paga un botto!Quasi un rene (cinese)
    • Music is great scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      Grandioso Grooveshark.com !!!Grazie per la dritta.Ricambio con un altro servizio altrettanto valido, anzi due:http://www.musicme.comhttp://www.deezer.com
    • poiuy scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      La novità sta nel fatto che ora gli utonti lo scopriranno.Ti dice niente ICQ? E irc?La maggior parte di noi faceva cose queste cose strane e perverse (mi ricordo servizi al telegiornale che lanciavano l'allarme chat) prima che divenissero di massa.Ora c'è una mela che le impone alla massa. Non che sia un male...
      • pietro scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        - Scritto da: poiuy
        La novità sta nel fatto che ora gli utonti lo
        scopriranno.
        Ti dice niente ICQ? E irc?
        La maggior parte di noi faceva cose queste cose
        strane e perverse (mi ricordo servizi al
        telegiornale che lanciavano l'allarme chat) prima
        che divenissero di
        massa.
        Ora c'è una mela che le impone alla massa. Non
        che sia un
        male...errore vostro ad avero mantenuto riservato ad un risretto gruppo di persone, quando se reso semplice poteva interessare alle masse.
        • poiuy scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          Nessuno lo ha mantenuto riservato. Solo che poi Microsoft lo ha messo nell'installazione di Windows e non solo, ma autoavviante.Ho invitato molti ad usare ICQ. Ma finché non lo hanno trovato lì all'avvio era considerata una stravaganza da nerd.
          • poiuy scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            Scusate ho omesso qualche soggetto.C'era ICQ, poi soppiantato da Messenger perché gli utenti se lo sono trovato su windows. Un po' come IE.
        • poiuy scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          "...quando se reso semplice..."ICQ era semplice e per le masse. Messenger di ora (escluso il voip) ha poco di più di quanto aveva ICQ allora.
    • filosofo scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      Aspetta.Grooveshark è benvenuto, però è fatto con i piedi. Lo sto provando proprio adesso.Prima cosa che lo rende inutilizzabile è un difetto di riproduzione (il brano si interrompe per un decimo di secondo) quando il banner a destra si ricarica. A volte il nuovo banner è pesante e il brano incespica. Too bad!Poi che senso ha cliccare sul triangolo della song in lista per caricare la song nella finestra in basso. L'utente si aspetta un play immediato. Invece deva fare un secondo click. E poi questa finestra in basso è inutile. Accumula tutte le song che ho suonato anche per 3 secondi, proprio per vedere se il brano mi piace.Poi se clicchi sul nome della song in lista, passi ad un'altra schermata e devi fare un secondo click per avviare la riproduzione.In questo Apple è maestra, non avrebbe mai fatto una porcheria di interfaccia simile.
      • Grrrrr scrive:
        Re: Ma da come ne parla
        - Scritto da: filosofo
        Aspetta.
        Grooveshark è benvenuto, però è fatto con i
        piedi. Lo sto provando proprio
        adesso.
        Prima cosa che lo rende inutilizzabile è un
        difetto di riproduzione (il brano si interrompe
        per un decimo di secondo) quando il banner a
        destra si ricarica. A volte il nuovo banner è
        pesante e il brano incespica. Too
        bad!

        Poi che senso ha cliccare sul triangolo della
        song in lista per caricare la song nella finestra
        in basso. L'utente si aspetta un play immediato.
        Invece deva fare un secondo click. E poi questa
        finestra in basso è inutile. Accumula tutte le
        song che ho suonato anche per 3 secondi, proprio
        per vedere se il brano mi
        piace.
        Poi se clicchi sul nome della song in lista,
        passi ad un'altra schermata e devi fare un
        secondo click per avviare la
        riproduzione.
        In questo Apple è maestra, non avrebbe mai fatto
        una porcheria di interfaccia
        simile.Guarda che cerco la canzone, clicco sopra e parte la riproduzione con la cover in basso. Se ne aggiungi tante passi da una cover all'altra. Se ne vuoi aggiungere tante le selezioni e fai riproduci, insomma non mi sembra per niente macchinoso.Poi se ti crei le liste fai partire la playlist con un clic e basta.Comunque le recensioni fatte dopo 5 secondi non hanno molto senso.Riguardo al ritardo di cui parli per il banner a me non lo fa, hai provato a usarlo con chrome?
        • Lo sai scrive:
          Re: Ma da come ne parla

          Comunque le recensioni fatte dopo 5 secondi non
          hanno molto
          senso.
          Riguardo al ritardo di cui parli per il banner a
          me non lo fa, hai provato a usarlo con
          chrome?E' proprio con chrome che c'è il problema, con Safari non ci sono ritardi.
        • filosofo scrive:
          Re: Ma da come ne parla
          Aggiorno.Se clicco una volta sul titolo, vado su un'altra pagina, con la singola song.Se clicco sul triangolo e la lista in basso è vuota, allora la song viene aggiunta in basso e parte i play. Ok. Ma se clicco sul triangolo e la lista in basso contiene un'altra song in riproduzione, la nuova song viene aggiunta alla lista in basso ma il play della nuova song non parte. Continua il play della song di prima.Cmq ho trovato il sistema. Doppio clic sul titolo per fare il play di una song differente mentre c'è già una song in riproduzione. Cmq, non è intuitivo. Finezze.Però il problema del singhiozzo c'è sempre. Io uso Safari 5.0.5 e MaOS X 10.6.7.Con Chrome 11.0.696.77 il problema per adesso non si è ancora verificato.
          • Grrrrr scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            - Scritto da: filosofo
            Aggiorno.
            Se clicco una volta sul titolo, vado su un'altra
            pagina, con la singola
            song.
            Se clicco sul triangolo e la lista in basso è
            vuota, allora la song viene aggiunta in basso e
            parte i play. Ok. Ma se clicco sul triangolo e la
            lista in basso contiene un'altra song in
            riproduzione, la nuova song viene aggiunta alla
            lista in basso ma il play della nuova song non
            parte. Continua il play della song di
            prima.Certo è perché ne stai già ascoltando una e le altre le accoda. Non mi sembra una cosa così strana.Ma poi ti fai le tue playlist e sei a posto.Fra l'altro c'è un sito che ti crea le playlist importando quelle di itunes, last.fm e forse spotify che però non ho mai usato.Con Chrome se poi vai in tools e Create Application shortcut ti crea un'icona e se ci clicchi puoi fare partire Grooveshark come se sia un'applicazione stand alone.Provato su Ubuntu.
          • filosofo scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            Va meglio, però non riesco ancora a trovare la funzione"sort" per ordinare i brani per titolo dopo una ricerca. Per esempio cerco "in the name of love" e viene fuori il mondo musicale intero! Ci sono titoli che contengono solo una parola, come "name", come faccio a trovare le mie songs?
          • Grrrrr scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            - Scritto da: filosofo
            Va meglio, però non riesco ancora a trovare la
            funzione"sort" per ordinare i brani per titolo
            dopo una ricerca. Per esempio cerco "in the name
            of love" e viene fuori il mondo musicale intero!
            Ci sono titoli che contengono solo una parola,
            come "name", come faccio a trovare le mie
            songs?Mettiamo che cerchi Yellow. Lui ti mostra un mare di risultati.Sempre nella casella in alto a destra ora scrivi al posto di yellow: Colde ti fa vedere solo quelle dei coldplay intitolate Yellow.Oppure in fondo ai risultati clicca su Mostra Tutto e poi dopo li puoi ordinare come vuoi.
          • filosofo scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            thanks :-)
          • FiberSuperC oglionazz scrive:
            Re: Ma da come ne parla
            Come se fosse, 'Gnurànt!!!Impara l'italiano invece di sparar XXXXXXXte.
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Ma da come ne parla
      marketta?
Chiudi i commenti