Le buone nuove di Firefox 9

Prestazioni JavaScript aumentate fino al 30 per cento e ottimizzazione per Lion nella nona versione stabile del browser Mozilla

Roma – Nuova major release per il browser web del Panda Rosso e nuovo lancio (parzialmente) bruciato da Mozilla. Firefox 9 è già presente sui server ma non ancora sulla home page del progetto. Chi non ha voglia di attendere oltre potrà quindi puntare sullo spazio FTP e scaricare “ufficiosamente” le versioni Windows , Linux e Mac del nuovo software.

Benchmark alla mano, Firefox 9 si presenta con una gestione del linguaggio Javascript completamente rivista, che migliora le prestazioni di un 20-30 per cento rispetto alle passate edizioni. Il motore Javascript è sempre lo stesso (SpiderMonkey) ma c’è una nuova feature speciale (Type Inference) che analizza i sorgenti per poi velocizzare il caricamento dei siti.

Le altre novità elencate dal changelog parlano di falle tappate e altri ritocchi sotto il cofano. I tecnici Mozilla hanno migliorato il supporto a standard web come CSS e HTML5, e hanno anche aggiunto la possibilità di sapere se l’utente ha abilitato la funzione “Do Not Track Detection”, caratteristica relativa al tracciamento che tornerà utile agli sviluppatori.

La nuova versione del browser tende anche la mano ad Apple, supportando tutte le nuove gesture multi-touch introdotte questa estate da Lion e la modalità di lavoro a schermo intero. A livello visivo Firefox 9 si sforza inoltre di avvicinarsi maggiormente al sistema operativo che gira sui Mac.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti