Le net-company? Conniventi col regime cinese

Lo sostiene il vicepresidente della Commissione UE nel suo blog: Google, Yahoo e Microsoft, dice, dimenticano le proprie responsabilità. Sotto accusa le censure cinesi, accettate dai maggiori player occidentali

Bruxelles – Solo la democrazia può garantire una crescita equilibrata, e agire nell’interesse del regime di Pechino non può che rafforzare le censure e gli abusi a cui sono sottoposti i cittadini cinesi: questo, in breve, il senso di un post pubblicato sul suo blog da Margot Wallstroem , vicepresidente della Commissione europea e capo delle Relazioni istituzionali.

“Eliminare la povertà e l’esclusione sociale – scrive il funzionario europeo – è parte della mia agenda di politica internazionale. Così lo sono la libertà e la democrazia. E sono molto dispiaciuta di apprendere che Microsoft ha accettato di bloccare sul proprio network i post di cinesi che utilizzano parole come democrazia, libertà, diritti umani o manifestazione”.

Il riferimento è al caso nato dopoché il circuito MSN di Microsoft ha confermato di aver voluto sottostare alle regole imposte da Pechino per poter ottenere l’autorizzazione ad operare. Una scelta che aveva fatto propria anche Google e che rispecchia, secondo Wallstroem, un comportamento tutt’altro che opportuno.

“Microsoft quindi non è sola ma in “cattiva compagnia” – scrive il Commissario europeo – Google ha infatti accettato di escludere (dai propri risultati di ricerca, ndr.) le pubblicazioni che il regime cinese trova discutibili. E Yahoo è andata anche oltre: ha collaborato col governo cinese fornendo il nome di uno scrittore che in una email criticava le scelte del Partito. Un uomo che, sulla base di quelle informazioni, è stato condannato a dieci anni di carcere”. Anche qui Wallstroem fa riferimento ad un fatto di cronaca che ha fatto il giro del Mondo e che Yahoo ha giustificato come necessario per adempiere alle richieste delle autorità pechinesi.

Il Commissario europeo ci va giù pesante: “Parole come etica o responsabilità aziendale sembrano essere state cancellare dal loro codice di condotta, oppure hanno standard etici flessibili che dipendono da dove operano… Posso solo raccomandare a queste aziende di visitare il sito dello UN Global Compact , e sperare che un giorno queste imprese possano capire che sostenere la democrazia e la responsabilità d’impresa è un prerequisito per una crescita intelligente. Da questo momento, il tema è sulla mia agenda politica”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • puffetta scrive:
    Bush è un bugiardo, si sa
    Iraq = armi chimiche mai trovateIran = energia nucleare che serve come ai francesi e non come dice bushcina = cracking telematico e poi chi spia da sempre è solo BushInsomma, la cina, potenza bellica, è già arrivata ad essere anche una potenza economica, prevedo che farà il cvlo agli Usa e a tutti noi.In effetti la cina se ne frega di perdere 600 mila cinesi su 1 miliardo e mezzo mentre noi guarderemo il plastico di Vespa mentre sposta i soldatini di plastica , ma forse il mondo cambierà aspetto, in meglio o in peggio non si sa, ma peggio di così..........
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush è un bugiardo, si sa
      bha ..... a me sembra che il mondo sia migliore rispetto a 200 - 100 - 50 anni fa ....dopo non so te ....E cmq ... sul piano convenzionale la cina è < agli stati uniti .... infatti per taiwan agita sempre lo spettro del nucleare
      • puffetta scrive:
        Re: Bush è un bugiardo, si sa
        - Scritto da: Anonimo
        bha ..... a me sembra che il mondo sia migliore
        rispetto a 200 - 100 - 50 anni fa ....

        dopo non so te ....

        E cmq ... sul piano convenzionale la cina è agli stati uniti .... infatti per taiwan agita
        sempre lo spettro del nucleareTi dirò, certo, al posto della peste abbiamo l'AIDS e 100 mila tipi di cancro, ma ca**o abbiamo un progresso ....e poi che dire del pudore, della lealtà e dell'onore? si sono estinti100 anni?
        • Anonimo scrive:
          Re: Bush è un bugiardo, si sa

          Ti dirò, certo, al posto della peste abbiamo
          l'AIDSChe si può facilmente evitare, con un minimo di accortezza.
          e 100 mila tipi di cancroAh certo, il cancro non esisteva prima. Il solo fatto che ora sia diagnosticabile (e magari curabile) e che sia stato classificato non vuol dire che prima non esistesse.
          ma ca**o
          abbiamo un progresso ....
          e poi che dire del pudore, della lealtà e
          dell'onore? si sono estinti100 anni?Cambiano i tempi, cambiano le abitudini (e comunque sul pudore, lealtà e onore sono d'accordo)
          • puffetta scrive:
            Re: OT - Bush è un bugiardo, si sa
            - Scritto da: Anonimo

            Ti dirò, certo, al posto della peste abbiamo

            l'AIDS

            Che si può facilmente evitare, con un minimo di
            accortezza.
            Ne sei sicuro?

            e 100 mila tipi di cancro

            Ah certo, il cancro non esisteva prima. Il solo
            fatto che ora sia diagnosticabile (e magari
            curabile) e che sia stato classificato non vuol
            dire che prima non esistesse.
            Sei sicuro che tutti siano felici di vivere qualche anno in più facendo chemioterapie che fanno stare malissimo e morfina? io preferirei morire.Certo, sono d'accordo che molte vite vengono salvate ma c'è anche tanta gente che oggi non vuole più morire e la vecchiaia avanza senza un equilibrato ricambio... Come già ben sai, la medaglia ha sempre due facce!

            ma ca**o

            abbiamo un progresso ....

            e poi che dire del pudore, della lealtà e

            dell'onore? si sono estinti100 anni?

            Cambiano i tempi, cambiano le abitudini (e
            comunque sul pudore, lealtà e onore sono
            d'accordo) :) mi fa piacere!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 aprile 2006 02.19-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Bush è un bugiardo, si sa
            - Scritto da: Anonimo
            bha ..... a me sembra che il mondo sia migliore
            rispetto a 200 - 100 - 50 anni fa ....

            dopo non so te ....Certo, vaglielo a dire a quei poveri disgraziati del sud del mondo se stavano meglio 200 - 100 -50 anni fa prima che arrivasse l'occidente "democratico" e "civilizzatore" a portargli fame e miseria.Se parli per te è una cosa, ma non generalizzare così facilmente, almeno, su quanto succede "dall'altra parte" dove ti assicuro, il mondo è di gran lunga peggiore rispetto a 200 - 100 anni fa.Di sicuro il portatile, cellulare, TV al plasma che 100 anni fa non esistevano sono un grande passo avanti, ma per chi?Per quelli che vivono con meno di un $ al giorno (stragrande maggioranza del pianeta)? O per chi ne sfrutta la miseria e le risorse che gli hanno da sempre depredato (minoranza)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bush è un bugiardo, si sa
            discorso da rosso .La cina sta facendo progressi con il capitalismo .IL capitalismo è l'unico modello che porta benessere . Il resto sono cazzate :D
  • Anonimo scrive:
    dite che ..
    Gli USA non bucano i loro network ?bha -.- Dubbioso ..
  • Anonimo scrive:
    Mah...
    di sicuro tutti i loro mega servizi di filtraggio non funzionano tanto bene dato che le loro reti dopo le coreane sono in assoluto le più infestate da bot sparaspam dell'intero pianeta.
Chiudi i commenti