Legge di Stabilità: canone RAI con la corrente elettrica

La Legge di Stabilità interviene sull'imposta associata all'ipotetica ricezione del segnale televisivo. Le associazioni dei consumatori promettono battaglia

Roma – Il canone RAI passerà da 113,50 euro a 100 Euro e sarà collegato alla bolletta elettrica . La riforma è tra quelle inserite nella cosiddetta Legge di Stabilità, la manovra fiscale ed economica presentata dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi in conferenza stampa con una serie di slide dal titolo “L’Italia col segno più”.

Canone RAI

La ratio dell’intervento, come spiega anche su Twitter Renzi, è quella della “lotta all’evasione: pagare meno, pagare tutti”. Secondo gli studi del Governo l’evasione del Canone Rai è attestata intorno ai 600 milioni di euro l’anno e dunque la sua inclusione all’interno della bolletta della corrente elettrica eliminerebbe il problema alla radice, permettendo anche di alleggerire progressivamente la cifra richiesta, partendo da 100 euro invece di 113 nel 2016 – quando entrerà in vigore la nuova normativa – ed arrivando a 95 euro nel 2017.


Certo, resta la polemica sull’identificazione di chi è soggetto al pagamento, una volta legato al possesso di un televisore e poi traslato più genericamente sugli apparecchi atti a ricevere trasmissioni televisive: questa definizione che cerca di aggirare l’evoluzione del mercato ed abbracciare anche chi si collega alle trasmissione RAI tramite streaming ha finito negli anni per causare non poche incomprensioni, come da ultimo il recapito di lettere di richiesta del canone RAI ad artigiani, commercianti e intestatari di partite IVA che hanno avuto l’onere di spiegare di non ritenere di dover pagare il bollettino giustificando tramite PEC che gli apparecchi presenti sul luogo di lavoro fossero utilizzati solo a scopo lavorativo: un nuovo adempimento (che potrebbe essere accompagnato da specifici oneri tecnici) che può costituire un ulteriore ostacolo all’attività di migliaia di piccole e medie imprese.

In generale, insomma, il problema è legato alla possibilità, che diventa onere, da parte dei cittadini di dover dimostrare di essere esenti dal pagamento della tassa. Anche per questo alcune associazioni di consumatori sono pronte a combattere e si erano espresse sulla proposta di Renzi anche quando era ancora nel campo delle ipotesi.

Secondo Altroconsumo si rischia la confusione dando per scontato che tutti siano in possesso di una tv e richiedendo il pagamento tramite bolletta elettrica si impedisce ai consumatori di capire quanto effettivamente si paghi per la fornitura elettrica; per gli stessi motivi Codacons minaccia battaglie legali e Federconsumatori insieme ad Adusbef annunciano che impugneranno il dispositivo davanti alla Corte Costituzionale.

Dubbi sono stati espressi anche dai fornitori di energia elettrica: non sono state ancora spiegate le modalità con cui avverrà la riscossione (se, per esempio, in un’unica soluzione o dilazionata su più bollette) e le conseguenze del mancato pagamento, dal momento che appare improbabile che in caso di inadempimento si proceda con il distacco della corrente.

D’altra parte per questo ed altri dettagli, per esempio se e come gli utenti in possesso di seconde o terze case possono dimostrare di aver già pagato la tassa sull’abitazione principale o per conoscere le modalità di notifica in caso di contratti elettrici legati a scantinati, garage e strutture non abitative, occorre attendere il regolamento attuativo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ratte scrive:
    BAH
    Io non le so tutte queste cose tecniche di Voi giovani.... spero solo che le foto XXXXX non siano in formato jpeg, ma SOPRATTUTTO SPERO CHE ADMIN LEVI QUESTA UNUSEFUL COSA DELLA PAGINA CHE SI AGGIORNA DA SOLA SU PUNTO-INFORMATICO che son 2 volte che sta gonza si aggiorna cancellandomi i posti.
    • panda rossa scrive:
      Re: BAH
      - Scritto da: ratte
      Io non le so tutte queste cose tecniche di Voi
      giovani.... spero solo che le foto XXXXX non
      siano in formato jpeg, ma SOPRATTUTTO SPERO CHE
      ADMIN LEVI QUESTA UNUSEFUL COSA DELLA PAGINA CHE
      SI AGGIORNA DA SOLA SU PUNTO-INFORMATICO che son
      2 volte che sta gonza si aggiorna cancellandomi i
      posti.E tu togli l'autorefresh dal browser, e vivi felice.
  • ... scrive:
    Intorno
    Ancora con 'sti titoli di Maruccia con " con intorno". Ma che è, una mania?
  • prova123 scrive:
    Off Topic (OT era troppo corto) ))
    Mariuccia chiedo a te perchè su questa terra tutti pensano alle cazz*te sulle jpeg & affini, ma alle cose veramente serie non ci pensa nessuno:a quando la emoticon con il cuoricino (zxspectrum) ? :)
    • zxcesso scrive:
      Re: Off Topic (OT era troppo corto) ))
      - Scritto da: prova123
      Mariuccia chiedo a te perchè su questa terra
      tutti pensano alle cazz*te sulle jpeg & affini,
      ma alle cose veramente serie non ci pensa
      nessuno:
      a quando la emoticon con il cuoricino
      (zxspectrum) ?
      :)Ma vacagher tu e lo zxXXXXX
    • panda rossa scrive:
      Re: Off Topic (OT era troppo corto) ))
      - Scritto da: prova123
      Mariuccia chiedo a te perchè su questa terra
      tutti pensano alle cazz*te sulle jpeg & affini,
      ma alle cose veramente serie non ci pensa
      nessuno:
      a quando la emoticon con il cuoricino
      (zxspectrum) ?
      :)Ti piace questa?[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/galleria/6d4cda4d57f49d53ad72b31cc45c7ad9/635806363402858750.gif[/img]
  • ... scrive:
    Demenziale
    Ma che senso ha? Se voglio copiarla mi basterebbe comunque fare una cattura dello schermo e incollarla in un programma qualsiasi.Ma a chi saltano in mente queste proposte demenziali?
    • prova123 scrive:
      Re: Demenziale
      Sarebbe sufficiente fargli il test del DNA e subito salterebbero agli occhi le evidenti tare genetiche. La genetica non è una opinione. :D
    • Fred Master scrive:
      Re: Demenziale
      - Scritto da: ...
      Ma che senso ha? Se voglio copiarla mi basterebbe
      comunque fare una cattura dello schermo e
      incollarla in un programma
      qualsiasi.

      Ma a chi saltano in mente queste proposte
      demenziali?Ma si, che si scornino pure a cercar soluzioni aggirabili all'istante anche da mia nonna buonanima...Per che scopo poi? Per rendere praticamente infruibile qualche miserrima riproduzione a loro tanto cara?
  • lorenzo scrive:
    Pessima idea
    Non si puo' aggiungere una cosa del genere al jpg standard semplicemente perche' e' un'aggiunta e per chi legge solo standard possono succere solo due cose , o ignora i lucchetti ( quindi lavoro inutile ) o non apre il file quindi pensa ad un difetto del formato , poiche' gia' hanno detto che l'opzione sara' la prima dovrebbero essere sicuri che tutti ma proprio tutti usino solo programmi che supportano il drm , altrimenti il primo che lo apre con un visualizzatore "liscio" lo salva poi liscio e ciao drm ...Se poi consideriamo che si puo' fare uno screenshot ...
  • ... scrive:
    blindate le immagini? hahahahahahah
    Come vorrebbero "limitare" la fruizione di qualcosa che, per sua natura, deve essere acquisita tramite un "canale biologico", cioe' la vista e/o l'udito? Possono mettere qualunque tipo di controllo ma non possono impedirmi di mettere un microfono che rimpiazza il mio orecchio o un telecamera che rimpiazza il mio occhio, ed ecco che la duplicazione e' bella che servita: la qualita' non sara' pari all'originale, ma la duplicazione e' *SEMPRE* possibile.
    • prova123 scrive:
      Re: blindate le immagini? hahahahahahah
      "preservando però la compatibilità con il software in grado di interpretare solo le immagini JPEG "lisce"." Così lo prendono in saccoccia solo quelli che hanno i dispositivi che gestiscono il DRM, tutti gli altri le jpeg le vedono senza problemi.hahahahahahahahahahahahahjahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha!
      • ... scrive:
        Re: blindate le immagini? hahahahahahah
        - Scritto da: prova123
        "preservando però la compatibilità con il
        software in grado di interpretare solo le
        immagini JPEG
        "lisce"."

        Così lo prendono in saccoccia solo quelli che
        hanno i dispositivi che gestiscono il DRM, tutti
        gli altri le jpeg le vedono senza
        problemi.

        hahahahahahahahahahahahahjahahahahahahahahahahahahma vuoi mettere avere l'ultimo gadget superfigo e supercostoso che implementa le ultime novita DRM? cosi potranno correre fuori dal negozio felici come bimbi quando gridano "primo io, primo io!"
        • panda rossa scrive:
          Re: blindate le immagini? hahahahahahah
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: prova123

          <i
          "preservando però la compatibilità con il

          software in grado di interpretare solo le

          immagini JPEG

          "lisce"." </i




          Così lo prendono in saccoccia solo quelli che

          hanno i dispositivi che gestiscono il DRM, tutti

          gli altri le jpeg le vedono senza

          problemi.




          hahahahahahahahahahahahahjahahahahahahahahahahahah

          ma vuoi mettere avere l'ultimo gadget superfigo e
          supercostoso che implementa le ultime novita DRM?
          cosi potranno correre fuori dal negozio felici
          come bimbi quando gridano "primo io, primo
          io!"Gia'. L'unico modo per imporre un meccanismo anticopia con una parvenza di funzionalita' sara' solo negli iCosi, dove la blindatura di serie sommata al QI 250 degli utenti (no, non e' il QI medio, ma il QI totale) potra' impedire di fare le copie.Con un PC la gente manco si accorgera' che c'e' un DRM.
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Gia'. L'unico modo per imporre un meccanismo
            anticopia con una parvenza di funzionalita' sara'
            solo negli iCosi, dove la blindatura di serie
            sommata al QI 250 degli utenti (no, non e' il QI
            medio, ma il QI totale) potra' impedire di fare
            le
            copie.Non ce la fai proprio a evitare di tirar fuori Apple in ogni singola discussione eh ?!Questa é pura ossessione e dovresti curarla, non ti fa bene. 8)
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Gia'. L'unico modo per imporre un meccanismo

            anticopia con una parvenza di funzionalita'
            sara'

            solo negli iCosi, dove la blindatura di serie

            sommata al QI 250 degli utenti (no, non e'
            il
            QI

            medio, ma il QI totale) potra' impedire di
            fare

            le

            copie.

            Non ce la fai proprio a evitare di tirar fuori
            Apple in ogni singola discussione eh
            ?!

            Questa é pura ossessione e dovresti curarla, non
            ti fa bene.
            8)A me fa benissimo.Pero' mi sembra che non faccia bene a te, e per questo non ho nessuna intenzione di smettere.
      • Basilisco di Roko scrive:
        Re: blindate le immagini? hahahahahahah
        Per i pdf, in effetti, è sucXXXXX così: esiste un drm che impedisce la stampa o il copia&incolla, ma se si usa un visualizzatore open source tali flag vengono semplicemente ignorati.L'alternativa sarebbe di mettere la scelta tra avere i files in chiaro o criptati: un file con drm sarebbe criptato, e solo il codice per decriptarlo sarebbe proprietario (quindi, chi ha un visualizzatore che non supporta il drm non potrebbe aprirli: qualcosa di analogo a quello che accade con vlc quandi si cerca di aprire video con drm)
        • panda rossa scrive:
          Re: blindate le immagini? hahahahahahah
          - Scritto da: Basilisco di Roko
          Per i pdf, in effetti, è sucXXXXX così: esiste un
          drm che impedisce la stampa o il copia&incolla,
          ma se si usa un visualizzatore open source tali
          flag vengono semplicemente
          ignorati.

          L'alternativa sarebbe di mettere la scelta tra
          avere i files in chiaro o criptati: un file con
          drm sarebbe criptato, e solo il codice per
          decriptarlo sarebbe proprietario (quindi, chi ha
          un visualizzatore che non supporta il drm non
          potrebbe aprirli: qualcosa di analogo a quello
          che accade con vlc quandi si cerca di aprire
          video con
          drm)Anche ipotizzando che un simile abominio possa prendere piede, basta UNO SOLO che apre l'immagine, la salva in BMP e la mette a disposizione del mondo.
          • ... scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Per i pdf, in effetti, è sucXXXXX così:
            esiste
            un

            drm che impedisce la stampa o il
            copia&incolla,

            ma se si usa un visualizzatore open source
            tali

            flag vengono semplicemente

            ignorati.



            L'alternativa sarebbe di mettere la scelta
            tra

            avere i files in chiaro o criptati: un file
            con

            drm sarebbe criptato, e solo il codice per

            decriptarlo sarebbe proprietario (quindi,
            chi
            ha

            un visualizzatore che non supporta il drm non

            potrebbe aprirli: qualcosa di analogo a
            quello

            che accade con vlc quandi si cerca di aprire

            video con

            drm)

            Anche ipotizzando che un simile abominio possa
            prendere piede, basta UNO SOLO che apre
            l'immagine, la salva in BMP e la mette a
            disposizione del
            mondo.SSSSHHH! che se a Hollywood lo vengono a sapere e' finita! :D
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Basilisco di Roko


            Per i pdf, in effetti, è sucXXXXX così:

            esiste

            un


            drm che impedisce la stampa o il

            copia&incolla,


            ma se si usa un visualizzatore open source

            tali


            flag vengono semplicemente


            ignorati.





            L'alternativa sarebbe di mettere la scelta

            tra


            avere i files in chiaro o criptati: un file

            con


            drm sarebbe criptato, e solo il codice per


            decriptarlo sarebbe proprietario (quindi,

            chi

            ha


            un visualizzatore che non supporta il drm
            non


            potrebbe aprirli: qualcosa di analogo a

            quello


            che accade con vlc quandi si cerca di
            aprire


            video con


            drm)



            Anche ipotizzando che un simile abominio possa

            prendere piede, basta UNO SOLO che apre

            l'immagine, la salva in BMP e la mette a

            disposizione del

            mondo.

            SSSSHHH! che se a Hollywood lo vengono a sapere
            e' finita!
            :DFinita che cosa? Questa porcheria che vorrebbero realizzare, spero.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Comunque, resta il fatto che se l'immagine deve essere visibile al pubblico (ad esempio su un sito web) il DRM è inutile. E se non è destinata al pubblico, ma a pochi (ad esempio un fotografo professionista che concede in licenza le sue foto solo per usi specifici) il DRM è ugualmente inutile, perché il fotografo sa benissimo i clienti a cui le ha vendute, e in caso di violazioni può rivalersi direttamente su di loro, che quindi saranno molto cauti a divulgare la foto anche se non c'è nessun DRM.L'unico ambito in cui il drm può aver senso è sui siti di condivisione di foto (flickr, social network e simili), per fermare i tentativi di condivisione più comuni. Una cosa del genere c'è già per i video mp4.
          • ... scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko
            Comunque, resta il fatto che se l'immagine deve
            essere visibile al pubblico (ad esempio su un
            sito web) il DRM è inutile. E se non è destinata
            al pubblico, ma a pochi (ad esempio un fotografo
            professionista che concede in licenza le sue foto
            solo per usi specifici) il DRM è ugualmente
            inutile, perché il fotografo sa benissimo i
            clienti a cui le ha vendute, e in caso di
            violazioni può rivalersi direttamente su di loro,
            che quindi saranno molto cauti a divulgare la
            foto anche se non c'è nessun
            DRM.

            L'unico ambito in cui il drm può aver senso è sui
            siti di condivisione di foto (flickr, social
            network e simili), per fermare i tentativi di
            condivisione più comuni. Una cosa del genere c'è
            già per i video mp4.una volta che io accedo a una foto, mi dici come e' possibile impedirmi di fare un "cattura schermo"? oppure di scarrare una foto al monitor che mostra la foto?
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Te lo dico se prima rispondi a questa domanda: hai un account facebook?
          • ... scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko
            Te lo dico se prima rispondi a questa domanda:
            hai un account facebook?ho un cervello funzionante, quindi no, non ho un account facebook
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            ho un cervello funzionante, quindi no, non ho un
            account
            facebookAppunto: quindi non puoi condividere una foto su facebook. Quindi, il DRM è in grado di inibire la condivisione della foto su facebook, come dicevo io: per bypassarlo (anche solo fotografando la schermata, come dicevi tu), occorre infatti un cervello funzionante, quindi gli utenti di facebook non sono in grado di farlo.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Se mettono le foto in risoluzioni superiori del tuo schermo, come fai ?
          • ... scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Sg@bbio
            Se mettono le foto in risoluzioni superiori del
            tuo schermo, come fai ?non sai far "scorrere" una immagine?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Ti metti poi a fare il puzzle dopo ? La cosa diventa macchinosa alla lunga.
          • ... scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ti metti poi a fare il puzzle dopo ? La cosa
            diventa macchinosa alla lunga.il concetto di base e' che SI PUO, non sto discutendo di QUANTO COSTA (in tempo, sbattimento, ecc)
          • prova123 scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Hai mai sentito parlare di Fastone Capture versione gratuita (esiste da più di 10 anni) ? :D
          • Sg@bbio scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Quindi è in grado di scrollare ancora in orizzontale ? Ripeto, ti metti a fare il puzzle.
          • prova123 scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Quale puzzle. C'è una opzione apposta. Tu punti il riquadro e poi fa tutto da solo. è anche configurabile.Ha anche un editor integrato utile se devi scrivere i manuali di un dispositivo che ti permette di indicare sulla immagine dettagli ... è sufficiente provare.
          • prova123 scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            PS: è un programma di 1Mb che non bisogna nemmeno installare, funziona da win95 a win7 (personalmente testato).
          • Fred Master scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Sg@bbio
            Quindi è in grado di scrollare ancora in
            orizzontale ?

            Ripeto, ti metti a fare il puzzle.Basta uno solo al mondo che fa il "puzzle", poi tutto il mondo ne avrà disponibilità ...
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ti metti poi a fare il puzzle dopo ? La cosa
            diventa macchinosa alla
            lunga.Puo' darsi, ma lo fai una volta e dura per sempre..
          • Sg@bbio scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            ci vorrebbe una dimostrazione.
          • amedeo scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Dei problemi potrebbero venire fuori se utilizzi un PC, macchina foto o altro prodotto secondo i dettami di alcuni oligopolisti attuali che dopo i tentativi (che spero falliscano in toto) di blindare il boot dei PC per permettere l'installazione solo dei propri sistemi, potrebbero iniziare a studiare soluzioni per riconoscere il DRM ed impedire la cattura dello schermo (o la fotografia), sostituendo l'immagine con un blocco nero od una scritta 'vergognati piratazzo!'.Sarebbe ora che la gente mandasse in pensione jpeg e si devidesse ad adottare PNG.
        • Shiba scrive:
          Re: blindate le immagini? hahahahahahah
          - Scritto da: Basilisco di Roko
          Per i pdf, in effetti, è sucXXXXX così: esiste un
          drm che impedisce la stampa o il copia&incolla,
          ma se si usa un visualizzatore open source tali
          flag vengono semplicemente
          ignorati.Meglio, puoi addirittura scegliere :D[img]http://i.imgur.com/ogCnSrS.png[/img]
          L'alternativa sarebbe di mettere la scelta tra
          avere i files in chiaro o criptati: un file con
          drm sarebbe criptato, e solo il codice per
          decriptarlo sarebbe proprietario (quindi, chi ha
          un visualizzatore che non supporta il drm non
          potrebbe aprirli: qualcosa di analogo a quello
          che accade con vlc quandi si cerca di aprire
          video con
          drm)E fin'ora mi pare che non un solo film non sia finito nei circuiti di pirateria, quindi molto efficace.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Che programma è ?
          • Shiba scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Sg@bbio
            Che programma è ?Okular
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            Meglio, puoi addirittura scegliere :D
            [img]http://i.imgur.com/ogCnSrS.png[/img]Può aver senso sui computer aziendali: se tale opzione può essere modificata solo dal sistemista, e l'utente non può accedere alle porte usb del computer per salvare i documenti e portarli via, in questo modo si potrebbero avere dei documenti che possono essere stampati, ed altri che possono solo essere consultati sul posto. Naturalmente occorre la collaborazione del sistemista.

            E fin'ora mi pare che non un solo film non sia
            finito nei circuiti di pirateria, quindi molto
            efficace.Tali film sono stati di solito rippati. Lo scopo di tale drm è più che altro impedire che un utente si scarichi ad esempio un filmato dal sito di mediaset, e poi lo ripubblichi su youtube/facebook o simili.Comunque, il punto è che il formato mp4 supporta un qualche tipo di drm, e in realtà nessuno se ne accorge.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Rip ? Se li scarico direttamente :D
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko
            Può aver senso sui computer aziendali: se tale
            opzione può essere modificata solo dal
            sistemista, e l'utente non può accedere alle
            porte usb del computer per salvare i documenti e
            portarli via, in questo modo si potrebbero avere
            dei documenti che possono essere stampati, ed
            altri che possono solo essere consultati sul
            posto. Naturalmente occorre la collaborazione del
            sistemista.La gestione dei DRM non rientra nelle mansioni del sistemista.Mentre rientra quella di risolvere i problemi degli utenti.Se l'utente mi dice che non riesce a stampare un documento, io non sto mica a perdere tempo a spiegargli del DRM. Gli dico "E' un bug di windows, usa linux e vedrai che te lo stampa".E quando l'altro mi dice "Come ha fatto tizio a stampare che ho messo il DRM apposta" gli rispondo "A me lo chiedi? Chiedilo a chi ti ha venduto il DRM"E prendo tanti piccioni con una sola fava.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah


            La gestione dei DRM non rientra nelle mansioni
            del
            sistemista.
            Mentre rientra quella di risolvere i problemi
            degli
            utenti.Rientra anche quella di assicurarsi che gli utenti non facciano usi impropri del sistema. Se il datore di lavoro ti dice che alcuni documenti riservati (di cui gli utenti hanno bisogno per lavoro) non devono per nessun motivo uscire dall'azienda, tu permetteresti a pigs & dogs di stamparseli e portarsi i fogli in giro?
            Se l'utente mi dice che non riesce a stampare un
            documento, io non sto mica a perdere tempo a
            spiegargli del DRM.No, ti basta spiegargli che quel documento non DEVE essere stampato, perché chi ti paga lo stipendio ha deciso così.

            Gli dico "E' un bug di windows, usa linux e
            vedrai che te lo
            stampa".Windows? E cosa c'entra Windows? Non ti sei accorto che lo screen shot mostrava una schermata di Okular, che è un programma per Linux? (Per KDE, nello specifico)

            E quando l'altro mi dice "Come ha fatto tizio a
            stampare che ho messo il DRM apposta" gli
            rispondo "A me lo chiedi? Chiedilo a chi ti ha
            venduto il
            DRM"


            E prendo tanti piccioni con una sola fava.Ne avresti potuto prendere uno se ti fossi preso la briga di guardare di cosa si parlava, prima di rispondere.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko



            La gestione dei DRM non rientra nelle
            mansioni

            del

            sistemista.

            Mentre rientra quella di risolvere i problemi

            degli

            utenti.

            Rientra anche quella di assicurarsi che gli
            utenti non facciano usi impropri del sistema. Se
            il datore di lavoro ti dice che alcuni documenti
            riservati (di cui gli utenti hanno bisogno per
            lavoro) non devono per nessun motivo uscire
            dall'azienda, tu permetteresti a pigs & dogs di
            stamparseli e portarsi i fogli in
            giro?Io non faccio il cane da guardia dei dipendenti, solo dei sistemi.Se l'azienda dice che alcuni documenti sono riservati, e' responsabilita' di chi li gestisce mantenere la riservatezza, mica mia.Il documento DEVE ESSERE accessibile e fruibile sempre e comunque, e il comportamento delle persone ne garantisce la riservatezza, non il DRM.

            Se l'utente mi dice che non riesce a
            stampare
            un

            documento, io non sto mica a perdere tempo a

            spiegargli del DRM.

            No, ti basta spiegargli che quel documento non
            DEVE essere stampato, perché chi ti paga lo
            stipendio ha deciso così.Io non faccio il cane da guardia.Se uno mi dice che non riesce a stampare, io assumo che lui debba stamparlo e lo metto in condizione di farlo.Se non doveva e' un problema suo e non mio.Io non sono tenuto a conoscere la natura dei documenti.

            Gli dico "E' un bug di windows, usa linux e

            vedrai che te lo

            stampa".

            Windows? E cosa c'entra Windows? Non ti sei
            accorto che lo screen shot mostrava una schermata
            di Okular, che è un programma per Linux? (Per
            KDE, nello specifico)Nel mio caso gli utenti hanno client windows quindi ho gioco facilissimo.

            E quando l'altro mi dice "Come ha fatto
            tizio
            a

            stampare che ho messo il DRM apposta" gli

            rispondo "A me lo chiedi? Chiedilo a chi ti
            ha

            venduto il

            DRM"





            E prendo tanti piccioni con una sola fava.

            Ne avresti potuto prendere uno se ti fossi preso
            la briga di guardare di cosa si parlava, prima di
            rispondere.Non e' un mio problema entrare nel merito.Io non so che cosa contengono i documenti e non me ne puo' fregar di meno.Io risolvo problemi.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            Il documento DEVE ESSERE accessibile e fruibile
            sempre e comunque, e il comportamento delle
            persone ne garantisce la riservatezza, non il
            DRM.Il DRM è come la serratura di un XXXXX pubblico: non una protezione, ma un promemoria.Se tu vai in un XXXXX pubblico, probabilmente ti chiuderai a chiave: la serratura non ti protegge, perché un malintenzionato potrebbe aprirla in pochi secondi, ma una persona normale se trova la porta chiusa capisce che c'è qualcuno e non entra.Tu sapresti come forzare la serratura di un bagno pubblico, immagino (non ci vuole molto), ma lo faresti? Certo, in un mondo perfetto non dovrebbe esserci bisogno di bloccare la porta, basterebbe la scritta "occupato" (e infatti molte serrature dei bagni mostrano anche quella, quando le chiudi), ma c'è sempre chi non ci fa caso e prova ad aprire la porta subito.

            Io non faccio il cane da guardia.
            Se uno mi dice che non riesce a stampare, io
            assumo che lui debba stamparlo e lo metto in
            condizione di
            farlo.
            Se non doveva e' un problema suo e non mio.Tu non fai il cane da guardia, tu fai il fabbro: se qualcuno ti chiede di scardinare una serratura, prima tu devi controllare che ne abbia il diritto.
            non so che cosa contengono i documenti e non
            me ne puo' fregar di
            meno.
            Io risolvo problemi.No, tu non sei uno strumento; sei un professionista e come tale sei responsabile di quello che fai.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Tu non fai il cane da guardia, tu fai il fabbro:
            se qualcuno ti chiede di scardinare una
            serratura, prima tu devi controllare che ne abbia
            il diritto.Ma assolutamente no.Non rientra nelle mie mansioni quella di accertare i diritti.Sbloccare un pdf con drm non e' niente di diverso dal resettare una password dell'account, dimenticata.Io non devo accertare proprio niente.L'utente mi dice che ha dimenticato la password e la resetto, l'utente mi dice che non riesce a stampare e io lo metto in grado.Qualora dovesse uscire un problema e' l'utente che ha formulato una richiesta impropria. Io non devo fare il cane da guardia.

            non so che cosa contengono i documenti e non

            me ne puo' fregar di

            meno.

            Io risolvo problemi.

            No, tu non sei uno strumento; sei un
            professionista e come tale sei responsabile di
            quello che fai.Le mie mansioni sono molteplici.E risolvere i problemi degli utenti e' una mansione che non prevede altre responsabilita' oltre a quella di risolvere il problema in un tempo ragionevole.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah


            Ma assolutamente no.
            Non rientra nelle mie mansioni quella di
            accertare i
            diritti.
            Sbloccare un pdf con drm non e' niente di diverso
            dal resettare una password dell'account,
            dimenticata.
            Io non devo accertare proprio niente.
            L'utente mi dice che ha dimenticato la password e
            la resetto, l'utente mi dice che non riesce a
            stampare e io lo metto in
            grado.Quando un utente ti chiede di resettare una password di un account, non controlli che l'account sia veramente il suo? Oppure, se Tizio ti dice che Caio gli aveva dato la password del suo account, ma ora lui non se la ricorda più, tu lo metti in grado di accedere all'account di Caio?Se perdi le chiavi di casa e resti chiuso fuori, puoi chiedere ad un fabbro di cambiare la serratura; ma il fabbro, prima di accontentarti, vorrà essere sicuro che quella sia davvero casa tua. Nemmeno lui fa il cane da guardia, ti risolve semplicemente un problema, ma deve anche evitare che qualcuno ne abusi.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko



            Ma assolutamente no.

            Non rientra nelle mie mansioni quella di

            accertare i

            diritti.

            Sbloccare un pdf con drm non e' niente di
            diverso

            dal resettare una password dell'account,

            dimenticata.

            Io non devo accertare proprio niente.

            L'utente mi dice che ha dimenticato la
            password
            e

            la resetto, l'utente mi dice che non riesce a

            stampare e io lo metto in

            grado.

            Quando un utente ti chiede di resettare una
            password di un account, non controlli che
            l'account sia veramente il suo? E come faccio?Mi telefonano e mi dicono: "Sono Tizio, mi sono dimenticato la password, me la resettate per favore?"E io che cosa devo fare secondo te? Pretendere una richiesta scritta con fotocopia del documento di identita', e timbro del suo responsabile di reparto?Oppure sblocco, arrivederci e grazie?Non lavoro mica all'UCAS, io.
            Oppure, se Tizio
            ti dice che Caio gli aveva dato la password del
            suo account, ma ora lui non se la ricorda più, tu
            lo metti in grado di accedere all'account di
            Caio?Io faccio quello che mi chiedono.La richiesta viene comunque registrata.Se salta fuori qualcosa, io ho il mio report che dice che alle ore HH:MM del giorno dd/mm/yyyy ha chiamato Tizio per la seguente richiesta...
            Se perdi le chiavi di casa e resti chiuso fuori,
            puoi chiedere ad un fabbro di cambiare la
            serratura; ma il fabbro, prima di accontentarti,
            vorrà essere sicuro che quella sia davvero casa
            tua. E come glielo provo? Devo esibirgli il rogito (che sta DENTRO casa, e non me lo porto di certo in tasca) ?O basta una autocertificazione, che ha valore legale?
            Nemmeno lui fa il cane da guardia, ti
            risolve semplicemente un problema, ma deve anche
            evitare che qualcuno ne
            abusi.Io non ho mai visto un fabbro che chiede documenti.C'e' un numero di emergenza dei fabbri, dove telefoni, e quelli arrivano e ti aprono la serratura.C'e' la tua telefonata che prova che sei stato tu a chiamare e quindi la responsabilita' e' la tua.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah


            Quando un utente ti chiede di resettare una

            password di un account, non controlli che

            l'account sia veramente il suo?

            E come faccio?
            Mi telefonano e mi dicono: "Sono Tizio, mi sono
            dimenticato la password, me la resettate per
            favore?"Se sai che Tizio in quel momento è in ferie, o se senti che la voce chiaramente non è la sua (ipotizzando che tu lo conosca di persona), cosa fai?

            Oppure, se Tizio

            ti dice che Caio gli aveva dato la password
            del

            suo account, ma ora lui non se la ricorda
            più,
            tu

            lo metti in grado di accedere all'account di

            Caio?

            Io faccio quello che mi chiedono.
            La richiesta viene comunque registrata.
            Se salta fuori qualcosa, io ho il mio report che
            dice che alle ore HH:MM del giorno dd/mm/yyyy ha
            chiamato Tizio per la seguente
            richiesta...Che era una richiesta del tutto illecita (Caio non poteva dargli la sua password), e tu, nella tua posizione, avresti dovuto saperlo.
            E come glielo provo? Devo esibirgli il rogito
            (che sta DENTRO casa, e non me lo porto di certo
            in tasca)
            ?
            O basta una autocertificazione, che ha valore
            legale?Se il fabbro ti conosce sei a posto. Altrimenti puoi ad esempio chiedere ad un vicino di casa. O per lo meno gli dai i documenti (così, se poi la casa non era tua, e il vero proprietario denuncia il fabbro per lo scasso, il fabbro può identificare il vero colpevole)

            Io non ho mai visto un fabbro che chiede
            documenti.E allora quel fabbro è cretino, perché se ad esempio Tizio gli chiede di aprire la porta della casa della sua ex moglie, ed entra a riprendersi alcune cose che riteneva sue (ma magari non lo erano, perché il giudice le aveva assegnate alla donna), il fabbro si rende responsabile di furto con scasso, e non ha in mano NULLA per dimostrare la sua innocenza.
            C'e' un numero di emergenza dei fabbri, dove
            telefoni, e quelli arrivano e ti aprono la
            serratura.
            C'e' la tua telefonata che prova che sei stato tu
            a chiamare e quindi la responsabilita' e' la
            tua.E se chi chiama usa un telefono pubblico? O un telefono intestato a qualcun altro? Magari il suo cellulare è scarico e il caricabatteria è in casa. Se qualcuno chiama il fabbro, si spaccia per te ed entra in casa tua, tu non denunceresti il fabbro che ti ha forzato la porta?
          • Passante scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko


            Quando un utente ti chiede di resettare
            una


            password di un account, non controlli
            che


            l'account sia veramente il suo?



            E come faccio?

            Mi telefonano e mi dicono: "Sono Tizio, mi
            sono

            dimenticato la password, me la resettate per

            favore?"

            Se sai che Tizio in quel momento è in ferie, o se
            senti che la voce chiaramente non è la sua
            (ipotizzando che tu lo conosca di persona), cosa
            fai?




            Oppure, se Tizio


            ti dice che Caio gli aveva dato la
            password

            del


            suo account, ma ora lui non se la
            ricorda

            più,

            tu


            lo metti in grado di accedere
            all'account
            di


            Caio?



            Io faccio quello che mi chiedono.

            La richiesta viene comunque registrata.

            Se salta fuori qualcosa, io ho il mio report
            che

            dice che alle ore HH:MM del giorno
            dd/mm/yyyy
            ha

            chiamato Tizio per la seguente

            richiesta...

            Che era una richiesta del tutto illecita (Caio
            non poteva dargli la sua password), e tu, nella
            tua posizione, avresti dovuto saperlo.



            E come glielo provo? Devo esibirgli il rogito

            (che sta DENTRO casa, e non me lo porto di
            certo

            in tasca)

            ?

            O basta una autocertificazione, che ha valore

            legale?

            Se il fabbro ti conosce sei a posto. Altrimenti
            puoi ad esempio chiedere ad un vicino di casa. O
            per lo meno gli dai i documenti (così, se poi la
            casa non era tua, e il vero proprietario denuncia
            il fabbro per lo scasso, il fabbro può
            identificare il vero
            colpevole)




            Io non ho mai visto un fabbro che chiede

            documenti.

            E allora quel fabbro è cretino, perché se ad
            esempio Tizio gli chiede di aprire la porta della
            casa della sua ex moglie, ed entra a riprendersi
            alcune cose che riteneva sue (ma magari non lo
            erano, perché il giudice le aveva assegnate alla
            donna), il fabbro si rende responsabile di furto
            con scasso, e non ha in mano NULLA per dimostrare
            la sua innocenza.




            C'e' un numero di emergenza dei fabbri, dove

            telefoni, e quelli arrivano e ti aprono la

            serratura.

            C'e' la tua telefonata che prova che sei
            stato
            tu

            a chiamare e quindi la responsabilita' e' la

            tua.

            E se chi chiama usa un telefono pubblico? O un
            telefono intestato a qualcun altro? Magari il suo
            cellulare è scarico e il caricabatteria è in
            casa.


            Se qualcuno chiama il fabbro, si spaccia per te
            ed entra in casa tua, tu non denunceresti il
            fabbro che ti ha forzato la porta?E come fai a sapere chi era ? A meno che non ti abbia lasciato un bigliettino sul tavolo che però il ladro avrà fatto sparire.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            E come fai a sapere chi era ? A meno che non ti
            abbia lasciato un bigliettino sul tavolo che però
            il ladro avrà fatto
            sparire.Mettiamo che ci siano dei testimoni, o un sistema di videoregistrazione. O magari che il fabbro ammetta di aver aperto lui quella porta.
          • Passante scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            E come fai a sapere chi era ? A meno che

            non ti abbia lasciato un bigliettino sul tavolo

            che però il ladro avrà fatto sparire.
            Mettiamo che ci siano dei testimoni, o un
            sistema di videoregistrazione. O magari che
            il fabbro ammetta di aver aperto lui quella
            porta.Tutte cose che devono essere certificare dalle forze dell'ordine, quindi tutti innocenzi salvo dimostrazione del contrario.E torniamo al fatto che a parte chiamare la polizia ci puoi fare poco e nulla obbliga il fabbro a chiederti i documenti prima di aprire la porta che io sappia.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko


            Quando un utente ti chiede di resettare
            una


            password di un account, non controlli
            che


            l'account sia veramente il suo?



            E come faccio?

            Mi telefonano e mi dicono: "Sono Tizio, mi
            sono

            dimenticato la password, me la resettate per

            favore?"

            Se sai che Tizio in quel momento è in ferie, o se
            senti che la voce chiaramente non è la sua
            (ipotizzando che tu lo conosca di persona), cosa
            fai?Generalmente non mi viene comunicato il piano ferie dei colleghi ne' sono tenuto a riconoscerli dalla voce.


            Oppure, se Tizio


            ti dice che Caio gli aveva dato la
            password

            del


            suo account, ma ora lui non se la
            ricorda

            più,

            tu


            lo metti in grado di accedere
            all'account
            di


            Caio?



            Io faccio quello che mi chiedono.

            La richiesta viene comunque registrata.

            Se salta fuori qualcosa, io ho il mio report
            che

            dice che alle ore HH:MM del giorno
            dd/mm/yyyy
            ha

            chiamato Tizio per la seguente

            richiesta...

            Che era una richiesta del tutto illecita (Caio
            non poteva dargli la sua password), e tu, nella
            tua posizione, avresti dovuto
            saperlo.Puo' darsi, ma continua a non fregarmene di meno.L'illecito e' a monte e l'esecutore tecnico non e' tenuto a fare il cane da guardia.

            E come glielo provo? Devo esibirgli il rogito

            (che sta DENTRO casa, e non me lo porto di
            certo

            in tasca)

            ?

            O basta una autocertificazione, che ha valore

            legale?

            Se il fabbro ti conosce sei a posto. Altrimenti
            puoi ad esempio chiedere ad un vicino di casa.E il vicino di casa deve dimostrare di esserlo? O basta che si trovi sul pianerottolo pure lui?
            O
            per lo meno gli dai i documenti (così, se poi la
            casa non era tua, e il vero proprietario denuncia
            il fabbro per lo scasso, il fabbro può
            identificare il vero
            colpevole)Ecco! Bravo. Chi fa la richiesta viene identificato e si becca le rogne.Esattamente come nel mio ufficio.

            Io non ho mai visto un fabbro che chiede

            documenti.

            E allora quel fabbro è cretino, perché se ad
            esempio Tizio gli chiede di aprire la porta della
            casa della sua ex moglie, ed entra a riprendersi
            alcune cose che riteneva sue (ma magari non lo
            erano, perché il giudice le aveva assegnate alla
            donna), il fabbro si rende responsabile di furto
            con scasso, e non ha in mano NULLA per dimostrare
            la sua innocenza.Assolutamente no.Il fabbro e' stato chiamato per una emergenza e ha fatto il suo lavoro.La responsabilita' e' di chi ha chiamato il fabbro.Tu il concetto di emergenza non ce l'hai ben chiaro:Emergenza = prima si risolve il problema, poi si discute sulle competenze.

            C'e' un numero di emergenza dei fabbri, dove

            telefoni, e quelli arrivano e ti aprono la

            serratura.

            C'e' la tua telefonata che prova che sei
            stato
            tu

            a chiamare e quindi la responsabilita' e' la

            tua.

            E se chi chiama usa un telefono pubblico? O un
            telefono intestato a qualcun altro? Magari il suo
            cellulare è scarico e il caricabatteria è in
            casa.Quindi per le tue seghe mentali basate sul nulla, il personale che deve agire in emergenza deve prima fare tutti gli accertamenti del caso e lasciare che la gente muoia, la casa bruci, o altri danni...Tu non hai mai avuto bisogno di fare una chiamata di emergenza, suppongo.
            Se qualcuno chiama il fabbro, si spaccia per te
            ed entra in casa tua, tu non denunceresti il
            fabbro che ti ha forzato la
            porta?No. Lascio che sia la polizia a fare gli accertamenti del caso.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            Puo' darsi, ma continua a non fregarmene di meno.
            L'illecito e' a monte e l'esecutore tecnico non
            e' tenuto a fare il cane da
            guardia.Ma è tenuto a saper riconoscere una richiesta legittima e a distinguerla da una illegittima. Oppure se io ti chiedo di farmi accedere alla corrispondenza privata della tua azienda tu lo fai?
            E il vicino di casa deve dimostrare di esserlo? O
            basta che si trovi sul pianerottolo pure
            lui?Allora il fabbro ti chiede i documenti.
            Ecco! Bravo. Chi fa la richiesta viene
            identificato e si becca le
            rogne.
            Esattamente come nel mio ufficio.Tu però prima dicevi che il fabbro non era tenuto a chiedere i documenti, secondo te.
            Assolutamente no.
            Il fabbro e' stato chiamato per una emergenza e
            ha fatto il suo
            lavoro.
            La responsabilita' e' di chi ha chiamato il
            fabbro.

            Tu il concetto di emergenza non ce l'hai ben
            chiaro:
            Emergenza = prima si risolve il problema, poi si
            discute sulle
            competenze.Quella non è un'emergenza. L'emergenza si ha se in quella casa si sente odore di gas, ad esempio (ed in tal caso è lecito sfondare la porta). Ma se sei solo chiuso fuori, non è una emergenza: se invece di entrare oggi entri domani non muore nessuno. E se non puoi dimostrare chi sei si va dai carabinieri.
            Quindi per le tue seghe mentali basate sul nulla,
            il personale che deve agire in emergenza deve
            prima fare tutti gli accertamenti del caso e
            lasciare che la gente muoia, la casa bruci, o
            altri
            danni...Nell'esempio in questione non c'è nessuno in pericolo di vita, o di incendio. In compenso c'è il rischio che qualcuno stia cercando di entrare abusivamente nella casa altrui.

            Tu non hai mai avuto bisogno di fare una chiamata
            di emergenza,
            suppongo.Tu hai un concetto di emergenza molto discutibile, vedo. E chiaramente, non hai chiaro il concetto di responsabilità civile e professionale.
          • Passante scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Puo' darsi, ma continua a non fregarmene

            di meno.

            L'illecito e' a monte e l'esecutore tecnico

            non e' tenuto a fare il cane da guardia.
            Ma è tenuto a saper riconoscere una richiesta
            legittima e a distinguerla da una illegittima.
            Oppure se io ti chiedo di farmi accedere alla
            corrispondenza privata della tua azienda tu lo
            fai?

            E il vicino di casa deve dimostrare di

            esserlo? O basta che si trovi sul pianerottolo

            pure lui?
            Allora il fabbro ti chiede i documenti.Neanche una guardia giurata è qualificata a chiedere i documenti, figurati un fabbro, anche i pubblici ufficiali come i controllori anche se te li chiedono non hanno l'autorità per costringerti, se ti rifiuti di fornirli devono chiamare le forze dell'ordine.L'identificazione sottosà a normative ben precise.

            Ecco! Bravo. Chi fa la richiesta viene

            identificato e si becca le rogne.

            Esattamente come nel mio ufficio.
            Tu però prima dicevi che il fabbro non era tenuto
            a chiedere i documenti, secondo te.Anche secondo me, hai link che dimostrino il contrario ?
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            Neanche una guardia giurata è qualificata a
            chiedere i documenti, figurati un fabbro, anche i
            pubblici ufficiali come i controllori anche se te
            li chiedono non hanno l'autorità per
            costringerti, se ti rifiuti di fornirli devono
            chiamare le forze
            dell'ordine.Se ti rifiuti il fabbro semplicemente si rifiuta di aprire la serratura.
          • Passante scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Neanche una guardia giurata è qualificata a

            chiedere i documenti, figurati un fabbro,
            anche
            i

            pubblici ufficiali come i controllori anche
            se
            te

            li chiedono non hanno l'autorità per

            costringerti, se ti rifiuti di fornirli
            devono

            chiamare le forze

            dell'ordine.

            Se ti rifiuti il fabbro semplicemente si rifiuta
            di aprire la serratura.A qualcuno è sucXXXXX oppure stiamo andando per ipotesi ?Inoltre nel caso il fabbro deve sottostare a qualche legge (se si quale?) oppure lo fa perchè gli gira ?
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: Basilisco di Roko


            Neanche una guardia giurata è
            qualificata
            a


            chiedere i documenti, figurati un
            fabbro,

            anche

            i


            pubblici ufficiali come i controllori
            anche

            se

            te


            li chiedono non hanno l'autorità per


            costringerti, se ti rifiuti di fornirli

            devono


            chiamare le forze


            dell'ordine.



            Se ti rifiuti il fabbro semplicemente si
            rifiuta

            di aprire la serratura.

            A qualcuno è sucXXXXX oppure stiamo andando per
            ipotesi
            ?
            Inoltre nel caso il fabbro deve sottostare a
            qualche legge (se si quale?) oppure lo fa perchè
            gli gira
            ?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4277133&m=4278021#p4278021
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Passante
            Grazie della conferma che non ha obblighi di
            accertarsi dell'identità di
            nessuno.Obblighi di legge non ne ha.Anche perché, non essendo in alcun modo un pubblico ufficiale, non può identificare nessuno.Ora non so cosa gli succede se per caso non si informa se il cliente che l'ha chiamato abbia effettivamente diritto a scassinare la porta di quell'appartamento.Sicuramente non esiste più il reato specifico (art. 711 cp).Magari, però, diventa complice in "violazione di domicilio".
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Passante

            Tu però prima dicevi che il fabbro non era
            tenuto

            a chiedere i documenti, secondo te.

            Anche secondo me, hai link che dimostrino il
            contrario
            ?Fino al 1999 un fabbro che apriva casa di un altro (perché non lo conosce come proprietario), rischiava la galera e una multa.Nel 1999 tale articolo del codice penale (711 cp) è stato abrogato.Ora non so che fine faccia il fabbro che apre la casa senza accertarsi che chi glielo chiede ne abbia il diritto.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Puo' darsi, ma continua a non fregarmene di
            meno.

            L'illecito e' a monte e l'esecutore tecnico
            non

            e' tenuto a fare il cane da

            guardia.

            Ma è tenuto a saper riconoscere una richiesta
            legittima e a distinguerla da una illegittima.
            Oppure se io ti chiedo di farmi accedere alla
            corrispondenza privata della tua azienda tu lo
            fai?Lo mando al reparto spedizioni e corrispondenze e dico di chiedere a loro, visto che non rientra nelle mie mansioni.

            E il vicino di casa deve dimostrare di
            esserlo?
            O

            basta che si trovi sul pianerottolo pure

            lui?

            Allora il fabbro ti chiede i documenti.Il fabbro mi chiede i soldi, preferibilmente contanti.

            Ecco! Bravo. Chi fa la richiesta viene

            identificato e si becca le

            rogne.

            Esattamente come nel mio ufficio.

            Tu però prima dicevi che il fabbro non era tenuto
            a chiedere i documenti, secondo te.Non e' tenuto a chiedere i documenti.Si limita a dire di essere stato contattato telefonicamente.

            Assolutamente no.

            Il fabbro e' stato chiamato per una
            emergenza
            e

            ha fatto il suo

            lavoro.

            La responsabilita' e' di chi ha chiamato il

            fabbro.



            Tu il concetto di emergenza non ce l'hai ben

            chiaro:

            Emergenza = prima si risolve il problema,
            poi
            si

            discute sulle

            competenze.

            Quella non è un'emergenza. Ah no? Tu torni a casa la sera e trovi la porta bloccata per un tentativo di effrazione e non riesci ad entrare in casa e non e' una emergenza?Vai per caso a dormire sotto il ponte come tutti i compratori di iphone?
            L'emergenza si ha se
            in quella casa si sente odore di gas, ad esempio
            (ed in tal caso è lecito sfondare la porta). Ma
            se sei solo chiuso fuori, non è una emergenza: se
            invece di entrare oggi entri domani non muore
            nessuno. E se non puoi dimostrare chi sei si va
            dai carabinieri.Ti meriti una visita di qualche topo d'appartamento e poi vediamo se non e' una emergenza una porta che non si apre piu'.

            Quindi per le tue seghe mentali basate sul
            nulla,

            il personale che deve agire in emergenza deve

            prima fare tutti gli accertamenti del caso e

            lasciare che la gente muoia, la casa bruci, o

            altri

            danni...

            Nell'esempio in questione non c'è nessuno in
            pericolo di vita, o di incendio. In compenso c'è
            il rischio che qualcuno stia cercando di entrare
            abusivamente nella casa
            altrui.Quindi tutti questi qua non avrebbero ragione di esistere?https://www.google.it/search?q=emergenza+fabbro+roma

            Tu non hai mai avuto bisogno di fare una
            chiamata

            di emergenza,

            suppongo.

            Tu hai un concetto di emergenza molto
            discutibile, vedo. E chiaramente, non hai chiaro
            il concetto di responsabilità civile e
            professionale.Certo che ce l'ho: a quelli che sono particolarmente XXXXXXXXXXXXX, quando mi chiamano perche' hanno dimenticato la password della casella di posta, mi faccio mandare un certificato MANOSCRITTO, su pergamena, e sigillato con ceralacca rossa, altrmenti non gli resetto la password.Tu per esempio saresti il primo di questa speciale lista.
          • Hop scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Certo che ce l'ho: a quelli che sono
            particolarmente XXXXXXXXXXXXX, quando mi chiamano
            perche' hanno dimenticato la password della
            casella di posta, mi faccio mandare un
            certificato MANOSCRITTO, su pergamena, e
            sigillato con ceralacca rossa, altrmenti non gli
            resetto la
            password.
            ROTFLP.s. dovresti farti mandare una email... :D
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            P.s. dovresti farti mandare una email... :DSei un dilettante, un sistemista degno di questo nome se non vuole risolvere un problema ha il generatore di giustificazioni, in modo da poter attribuire ogni volta il problema a una causa diversa.http://pages.cs.wisc.edu/~ballard/bofh/bofhserver.pl
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            Lo mando al reparto spedizioni e corrispondenze e
            dico di chiedere a loro, visto che non rientra
            nelle mie
            mansioni.Mi riferivo all'email, e tu avevi capito benissimo.
            Non e' tenuto a chiedere i documenti.
            Si limita a dire di essere stato contattato
            telefonicamente.La domanda è: se viene poi accusato di complicità in un furto con scasso, come fa a dimostrare la sua innocenza?
            Ah no? Tu torni a casa la sera e trovi la porta
            bloccata per un tentativo di effrazione e non
            riesci ad entrare in casa e non e' una
            emergenza?
            Vai per caso a dormire sotto il ponte come tutti
            i compratori di
            iphone?Stai facendo un esempio diverso: in questo caso ho le chiavi, è proprio la serratura che è rotta.
            Ti meriti una visita di qualche topo
            d'appartamento e poi vediamo se non e' una
            emergenza una porta che non si apre
            piu'.Tu sei troppo sicuro di te; prega che nessuno se ne approfitti...
            Quindi tutti questi qua non avrebbero ragione di
            esistere?
            https://www.google.it/search?q=emergenza+fabbro+roQuindi se io chiamo uno di loro e gli chiedo di aprire la porta di casa tua mentre tu sei al lavoro, secondo te me lo fa?
            Certo che ce l'ho: a quelli che sono
            particolarmente XXXXXXXXXXXXX, quando mi chiamano
            perche' hanno dimenticato la password della
            casella di posta, mi faccio mandare un
            certificato MANOSCRITTO, su pergamena, e
            sigillato con ceralacca rossa, altrmenti non gli
            resetto la
            password.Almeno avrai qualcosa da mostrare, se qualcuno cercherà di accedere dove non deve. Finché si riesce a risolvere i problemi senza danni, tu puoi lavorare come meglio credi; è quando si verifica un danno (ad esempio un furto di informazioni riservate) che si cerca un responsabile, che dovrà pagare; e le precauzioni servono proprio per evitare di essere tu il capro espiatorio.

            Tu per esempio saresti il primo di questa
            speciale
            lista.Vorrà dire che starò attento a non dimenticarmi la password...
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Tu sei troppo sicuro di te; prega che nessuno se
            ne
            approfitti...Se ne pentirebbe amaramente: io ho dei poteri che la gente neanche si immagina...

            Quindi tutti questi qua non avrebbero
            ragione
            di

            esistere?


            https://www.google.it/search?q=emergenza+fabbro+ro

            Quindi se io chiamo uno di loro e gli chiedo di
            aprire la porta di casa tua mentre tu sei al
            lavoro, secondo te me lo
            fa?Non lo so, ma dal mio punto di vista cambierebbe poco se un ipotetico ladro chiamasse un fabbro o tentasse di aprire la porta da solo.Col tempo e con gli strumenti giusti, la porta cede.

            Certo che ce l'ho: a quelli che sono

            particolarmente XXXXXXXXXXXXX, quando mi
            chiamano

            perche' hanno dimenticato la password della

            casella di posta, mi faccio mandare un

            certificato MANOSCRITTO, su pergamena, e

            sigillato con ceralacca rossa, altrmenti non
            gli

            resetto la

            password.

            Almeno avrai qualcosa da mostrare, se qualcuno
            cercherà di accedere dove non deve. Finché si
            riesce a risolvere i problemi senza danni, tu
            puoi lavorare come meglio credi; è quando si
            verifica un danno (ad esempio un furto di
            informazioni riservate) che si cerca un
            responsabile, che dovrà pagare; e le precauzioni
            servono proprio per evitare di essere tu il capro
            espiatorio.Anche i regolamenti servono per evitare che uno sia il capro espiatorio.E il regolamento dice che il supporto tecnico aziendale deve risolvere i problemi tecnici in azienda, su richiesta degli interessati.E' ovvio che gli interessati ne rispondono, e non il supporto tecnico che e' un mero esecutore.

            Tu per esempio saresti il primo di questa

            speciale

            lista.

            Vorrà dire che starò attento a non dimenticarmi
            la
            password...Ecco, bravo. Ho fatto di te un utente consapevole.
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Anche i regolamenti servono per evitare che uno
            sia il capro
            espiatorio.
            E il regolamento dice che il supporto tecnico
            aziendale deve risolvere i problemi tecnici in
            azienda, su richiesta degli
            interessati.
            E' ovvio che gli interessati ne rispondono, e non
            il supporto tecnico che e' un mero
            esecutore.È anche grazie a gente inesperta come te che Kevin Mitnick entrava nei sistemi che voleva violare.
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Passante
            Le procedure da seguire le scrivono i direttori,
            mica i
            tecnici.Da noi le ha scritte il direttore IT. Che è si un manager. Ma è un tecnico.
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Passante
            Al crescere del numero di persone l'intelligenza
            media diminuisce
            :(La storia dell'azienda per cui lavoro è particolare.Fondata da due ingegneri, nel tempo si è "ingrandita". I manager di adesso, però, sono gli ingegneri che l'hanno fondata più quelli che hanno iniziato a lavorarci il secolo scorso.Il mio capo, essendo un ingegnere, sa bene come deve funzionare (a livello tecnico) l'IT aziendale. Nel tempo, però, è riuscito a capire le dinamiche manageriali e, ora, sa come dirigere l'intero reparto (e, infatti, è odiato da praticamente tutti i dipendenti tranne che dall'IT). Ora non si occupa più prettamente della parte tecnica. Ma le policy sull'acXXXXX ai dati le ha scritte lui e ne è responsabile lui.P.S.Questo non significa che sia tutto rose e fiori.Infatti, secondo me, il problema più grosso della "nostra" PMI è il fatto che i manager non siano effettivamente dei manager (hanno "imparato" strada facendo).Questo porta a una gestione (del personale, delle risorse, ecc...) non ottimale.Da quello che ho capito, in questo periodo la direzione sta cercando delle figure prettamente manageriali.Sarà l'inizio della fine? O si sistemeranno gli sprechi di risorse e la mala organizzazione del personale?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2015 11.48-----------------------------------------------------------
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            Ah ok.Sei un semplice addetto.Allora sono d'accordo. Devi rispettare le procedure che il responsabile IT ha scritto.La responsabilità per il comportamento inesperto non è tua ma sua.Comunque spero per te che la tua battaglia non ti porti ad una causa per violazione dei sistemi informatici che il tuo responsabile ti riversa contro causa errata applicazione delle policy ;)
          • Prozac scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            La responsabilita' e' di chi formula le richieste.
            Per eventuali reati ne risponde l'AD.Se a formulare una richiesta è Kevin Mitnick che si spaccia per un dipendente della tua azienda e tu esegui quello che ti richiede, la responsabilità non è sua (sicuramente quando lo prenderanno dovrà rispondere dei reati commessi).
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Anche i regolamenti servono per evitare che uno
            sia il capro
            espiatorio.
            E il regolamento dice che il supporto tecnico
            aziendale deve risolvere i problemi tecnici in
            azienda, su richiesta degli
            interessati.
            E' ovvio che gli interessati ne rispondono, e non
            il supporto tecnico che e' un mero
            esecutore.Quindi uno ti puó chiamare e tu accetti la richiesta senza porti il minimo dubbio ?Ora , chi ha fatto la richiesta puó anche essere un incompetente , ma il "mero esecutore" dovrebbe capire quello che gli viene chiesto, valutare la richiesta e rifiutarla se necessario. Una richiesta "studida" da parte di un utente é normale , la messa in pratica della "stupidata" da "mero esecutore" non é giustificabile.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Anche i regolamenti servono per evitare che
            uno

            sia il capro

            espiatorio.

            E il regolamento dice che il supporto tecnico

            aziendale deve risolvere i problemi tecnici
            in

            azienda, su richiesta degli

            interessati.

            E' ovvio che gli interessati ne rispondono,
            e
            non

            il supporto tecnico che e' un mero

            esecutore.

            Quindi uno ti puó chiamare e tu accetti la
            richiesta senza porti il minimo dubbio
            ?Fai un esempio pratico.Fino ad oggi non si sono mai verificati tentativi di abuso.Probabilmente se mi accorgo che la richiesta puzza, mi pongo il problema.Ma mi riservo di decidere caso per caso.
            Ora , chi ha fatto la richiesta puó anche
            essere un incompetente ,Se fa la richiesta <b
            E' </b
            incompetente, altrimenti si risolve il problema da solo, ti pare?
            ma il "mero esecutore"
            dovrebbe capire quello che gli viene chiesto,
            valutare la richiesta e rifiutarla se necessario.Ovvio. Se la richesta non e' di competenza del sistemista, viene rigettata.Tipo cambiare il toner o la carta alla stampante, per esempio.
            Una richiesta "studida" da parte di un utente é
            normale , la messa in pratica della "stupidata"
            da "mero esecutore" non é
            giustificabile.Fammi questo esempio pratico.
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Fammi questo esempio pratico.Ho preso il tuo esempio della telefonata.
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            Se ne pentirebbe amaramente: io ho dei poteri che
            la gente neanche si
            immagina...Me li immagino perfettamente (ho letto la saga BOFH di Simon Travaglia)
            Non lo so, ma dal mio punto di vista cambierebbe
            poco se un ipotetico ladro chiamasse un fabbro o
            tentasse di aprire la porta da
            solo.Cambia, se si deve stabilire se il fabbro deve pagarti i danni o menoComunque, adesso la discussione era un po' degenerata, cerchiamo di tornare al punto: tu non accettavi di essere paragonato a un cane da guardia, ma ho l'impressione che ti vada bene paragonare il tuo lavoro a quello di un fabbro. Un fabbro, oltre a smontare le serrature, deve anche montarle: ed il DRM (perché di questo si parlava) è una serratura. Naturalmente, in molti casi è fatta così:[img]http://d3310hm27mievn.galaxant.com/000/184/425/desktop-1432651134.jpg[/img]Ed è ovvio che se chiedi ad un fabbro di montare una serratura su un cancello del genere, il fabbro ti ride in faccia (e se accetta di farlo lo fa sotto falso nome, perché non vuole che la gente sappia che un lavoro così stupido è opera sua). Analogamente, se chiedi al fabbro di montare una serratura blindata, a prova di scasso, su una porta fatta di truciolato il fabbro ti farà notare che è un lavoro inutile, perché una porta così fragile si sfonda a calci, anche se la serratura regge. Ma se gli chiedi di montare una serratura del cavolo su una porta in truciolato, e metti tale porta al XXXXX, quella è una richiesta che ha senso: non devi tenere fuori ladri e malintenzionati, devi solo tenere fuori le persone distratte che si dimenticano di bussare e chiedere se il bagno è libero prima di entrare, e in tal caso una serratura scadente (che chiunque potrebbe forzare) basta e avanza.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Se ne pentirebbe amaramente: io ho dei
            poteri
            che

            la gente neanche si

            immagina...

            Me li immagino perfettamente (ho letto la saga
            BOFH di Simon
            Travaglia)



            Non lo so, ma dal mio punto di vista
            cambierebbe

            poco se un ipotetico ladro chiamasse un
            fabbro
            o

            tentasse di aprire la porta da

            solo.

            Cambia, se si deve stabilire se il fabbro deve
            pagarti i danni o
            menoLo stabilisce un giudice, mica io.Se il fabbro, per il suo lavoro ha emesso regolare fattura, la presenta agli inquirenti i quali la useranno per identificare il mandante.Se non ha emesso regolare fattura, il fabbro avra' gia' da affrontare un problema di natura fiscale da risolvere.
            Comunque, adesso la discussione era un po'
            degenerata, cerchiamo di tornare al punto: tu non
            accettavi di essere paragonato a un cane da
            guardia, ma ho l'impressione che ti vada bene
            paragonare il tuo lavoro a quello di un fabbro.C'e' un lucchetto da scardinare. Mi sembra un paragone plausibile.
            Un fabbro, oltre a smontare le serrature, deve
            anche montarle: ed il DRM (perché di questo si
            parlava) è una serratura. Naturalmente, in molti
            casi è fatta
            così:

            [img]http://d3310hm27mievn.galaxant.com/000/184/42

            Ed è ovvio che se chiedi ad un fabbro di montare
            una serratura su un cancello del genere, il
            fabbro ti ride in faccia Non esserne troppo sicuro.Piu' che riderti in faccia, magari si limita a raddoppiare il preventivo.
            (e se accetta di farlo
            lo fa sotto falso nome, perché non vuole che la
            gente sappia che un lavoro così stupido è opera
            sua). Analogamente, se chiedi al fabbro di
            montare una serratura blindata, a prova di
            scasso, su una porta fatta di truciolato il
            fabbro ti farà notare che è un lavoro inutile,
            perché una porta così fragile si sfonda a calci,
            anche se la serratura regge. Come sopra.Il fabbro potra' esternare le sue perplessita', ma se il committente vuole cosi' e paga per farlo, si fa il lavoro.
            Ma se gli chiedi di
            montare una serratura del cavolo su una porta in
            truciolato, e metti tale porta al XXXXX, quella è
            una richiesta che ha senso: non devi tenere fuori
            ladri e malintenzionati, devi solo tenere fuori
            le persone distratte che si dimenticano di
            bussare e chiedere se il bagno è libero prima di
            entrare, e in tal caso una serratura scadente
            (che chiunque potrebbe forzare) basta e
            avanza.E quindi, in conclusione, dove vogliamo arrivare?
          • Basilisco di Roko scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah

            E quindi, in conclusione, dove vogliamo arrivare?A quello che avevo detto nel primo post: un drm facile da disattivare (come quello dei PDF su Okular, dove c'è addirittura la voce sul menu che permette di escluderlo) può avere una sua ragione di esistere (esattamente come una serratura facile da forzare può essere utile per la porta del bagno)
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Generalmente non mi viene comunicato il piano
            ferie dei colleghi ne' sono tenuto a riconoscerli
            dalla
            voce.Quindi chiunque puó chiamarti adesso e far cambiare la password di un terzo utente ?Sai che se capita qualcosa la responsabilità é tutta tua ?
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Generalmente non mi viene comunicato il piano

            ferie dei colleghi ne' sono tenuto a
            riconoscerli

            dalla

            voce.

            Quindi chiunque puó chiamarti adesso e far
            cambiare la password di un terzo utente
            ?Generalmente la segretaria di amministrazione chiama per far resettare la password di qualcuno degli uffici amministrativi che se l'e' dimenticata.
            Sai che se capita qualcosa la responsabilità é
            tutta tua ?Ma neanche un po'.Io faccio esattamente quello che mi viene richiesto, in questo caso.Il giorno che mi chiederanno di accertare l'identita' del richiedente e in caso di dubbi non ottemperare alla richiesta, saranno loro i primi a farne le spese.
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Ma neanche un po'.Tutta tua invece.
            Io faccio esattamente quello che mi viene
            richiesto, in questo
            caso.Spero che almeno registri le chiamate ... altrimenti come lo dimostreresti ?
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Ma neanche un po'.

            Tutta tua invece.


            Io faccio esattamente quello che mi viene

            richiesto, in questo

            caso.

            Spero che almeno registri le chiamate ...
            altrimenti come lo dimostreresti
            ?A differenza tua che sei un macaco appledotato, io ho i computer che lavorano per me.Il computer registra tutto.
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            A differenza tua che sei un macaco appledotato,
            io ho i computer che lavorano per
            me.Si si , certo.
            Il computer registra tutto.Anche le telefonate ?
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Il documento DEVE ESSERE accessibile e fruibile
            sempre e comunque, e il comportamento delle
            persone ne garantisce la riservatezza, non il
            DRM.Ma si dai mettiamo un bel "RISERVATO" davanti al nome e convinciamoci che il comportamento delle persone faccia il resto. :|
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Il documento DEVE ESSERE accessibile e
            fruibile

            sempre e comunque, e il comportamento delle

            persone ne garantisce la riservatezza, non il

            DRM.

            Ma si dai mettiamo un bel "RISERVATO" davanti al
            nome e convinciamoci che il comportamento delle
            persone faccia il resto.


            :|Si chiama RESPONSABILITA', ed e' una cosa che sembra passata molto di moda.
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: panda rossa


            Il documento DEVE ESSERE accessibile e

            fruibile


            sempre e comunque, e il comportamento
            delle


            persone ne garantisce la riservatezza,
            non
            il


            DRM.



            Ma si dai mettiamo un bel "RISERVATO"
            davanti
            al

            nome e convinciamoci che il comportamento
            delle

            persone faccia il resto.





            :|

            Si chiama RESPONSABILITA', ed e' una cosa che
            sembra passata molto di
            moda.Tu prova a mettere "riservato" davanti al nome del file , attiva l'audit e vedrai dove va a finire la responsabilitá.
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex_twin


            - Scritto da: panda rossa



            Il documento DEVE ESSERE
            accessibile
            e


            fruibile



            sempre e comunque, e il
            comportamento

            delle



            persone ne garantisce la
            riservatezza,

            non

            il



            DRM.





            Ma si dai mettiamo un bel "RISERVATO"

            davanti

            al


            nome e convinciamoci che il
            comportamento

            delle


            persone faccia il resto.








            :|



            Si chiama RESPONSABILITA', ed e' una cosa che

            sembra passata molto di

            moda.

            Tu prova a mettere "riservato" davanti al nome
            del file , attiva l'audit e vedrai dove va a
            finire la
            responsabilitá.Io?Io mica faccio circolare documenti riservati.Quelle sono balle per markettari.Io al massimo ho dei dati sensibili della clientela nel db delle anagrafiche, ma quei dati mica circolano.
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Io?
            Io mica faccio circolare documenti riservati.
            Quelle sono balle per markettari.No non lo fai circolare , li lasci solamente accessibili a tutti sperando nella responsabilità altrui.Quindi si, tu indirettamente fai in modo che possano circolare.
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            La gestione dei DRM non rientra nelle mansioni
            del
            sistemista.
            Mentre rientra quella di risolvere i problemi
            degli
            utenti.
            Quello é l'helpdesk , il sistemista fa tutt'altro.Ti stanno sfruttando facendoti credere di fare il sistemista ma in realtá sei "quello dell'helpdesk", con relativo stipendio da helpdesk.
            Se l'utente mi dice che non riesce a stampare un
            documento, io non sto mica a perdere tempo a
            spiegargli del DRM.

            Gli dico "E' un bug di windows, usa linux e
            vedrai che te lo
            stampa".

            E quando l'altro mi dice "Come ha fatto tizio a
            stampare che ho messo il DRM apposta" gli
            rispondo "A me lo chiedi? Chiedilo a chi ti ha
            venduto il
            DRM"


            E prendo tanti piccioni con una sola fava.Ma dopo aver preso piccioni e fave , perso tempo, litigato con le persone che alla parola Linux iniziavano a tirarti le penne, ecc , l'utente é poi riuscito a stampare il documento o no.In fondo , da buon uomo dell'helpdesk, quello dovevi fare , risolvere il problema dell'utente. Invece fin'ora hai solo detto "cambia sistema" , "é un bug di windows" , "A me lo chiedi? Chiedilo a chi ti ha venduto il DRM" , hai detto tutto tranne fare il tuo lavoro da uomo dell'helpdesk, risolvere i problemi dell'utente.Ora corri che c'é un utente che deve cambiare le batterie del mouse. E mi raccomando eh, un lavoro pulito, come lo farebbe un vero sistemista. :D
          • panda rossa scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            La gestione dei DRM non rientra nelle
            mansioni

            del

            sistemista.

            Mentre rientra quella di risolvere i problemi

            degli

            utenti.



            Quello é l'helpdesk , il sistemista fa tutt'altro.E secondo te l'helpdesk puo' mettere mano ai sistemi per sistemare le cose?
            Ti stanno sfruttando facendoti credere di fare il
            sistemista ma in realtá sei "quello
            dell'helpdesk", con relativo stipendio da
            helpdesk.Credici pure se questo basta a toglierti dalla faccia quel colorito viola.

            Se l'utente mi dice che non riesce a
            stampare
            un

            documento, io non sto mica a perdere tempo a

            spiegargli del DRM.



            Gli dico "E' un bug di windows, usa linux e

            vedrai che te lo

            stampa".



            E quando l'altro mi dice "Come ha fatto
            tizio
            a

            stampare che ho messo il DRM apposta" gli

            rispondo "A me lo chiedi? Chiedilo a chi ti
            ha

            venduto il

            DRM"





            E prendo tanti piccioni con una sola fava.

            Ma dopo aver preso piccioni e fave , perso tempo,
            litigato con le persone che alla parola Linux
            iniziavano a tirarti le penne, ecc , l'utente é
            poi riuscito a stampare il documento o
            no.Non e' un mio problema. Io la procedura per risolvere il problema l'ho fornita.
            In fondo , da buon uomo dell'helpdesk, quello
            dovevi fare , risolvere il problema dell'utente.Tu non sai che cosa sono i problemi.
            Invece fin'ora hai solo detto "cambia sistema" ,
            "é un bug di windows" , "A me lo chiedi? Chiedilo
            a chi ti ha venduto il DRM" , hai detto tutto
            tranne fare il tuo lavoro da uomo dell'helpdesk,
            risolvere i problemi
            dell'utente.Ecco, bravo. Sputa pure sul monitor, se ti fa star meglio.
            Ora corri che c'é un utente che deve cambiare le
            batterie del mouse.I mouse aziendali sono tutti col filo e non abbiamo portafrutta in azienda.
            E mi raccomando eh, un lavoro
            pulito, come lo farebbe un vero sistemista.
            :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: panda rossa
            Non e' un mio problema.
            Io la procedura per risolvere il problema l'ho
            fornita.
            Quindi l'utente ti chiama per risolvere il problema e alla fine non é affar tuo sapere se il problema é risolto o no ?Miiii un vero professionista.

            In fondo , da buon uomo dell'helpdesk, quello

            dovevi fare , risolvere il problema
            dell'utente.

            Tu non sai che cosa sono i problemi.
            Immagino che "tu abbia visto cose...." (rotfl)

            Invece fin'ora hai solo detto "cambia
            sistema"
            ,

            "é un bug di windows" , "A me lo chiedi?
            Chiedilo

            a chi ti ha venduto il DRM" , hai detto tutto

            tranne fare il tuo lavoro da uomo
            dell'helpdesk,

            risolvere i problemi

            dell'utente.

            Ecco, bravo. Sputa pure sul monitor, se ti fa
            star
            meglio.
            Eh ? (newbie)

            Ora corri che c'é un utente che deve
            cambiare
            le

            batterie del mouse.

            I mouse aziendali sono tutti col filo e non
            abbiamo portafrutta in
            azienda.
            Dai vai che il direttore aspetta il ragazzo dei mouse.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2015 07.29-----------------------------------------------------------
          • Fred Master scrive:
            Re: blindate le immagini? hahahahahahah
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Basilisco di Roko

            Per i pdf, in effetti, è sucXXXXX così:
            esiste
            un

            drm che impedisce la stampa o il
            copia&incolla,

            ma se si usa un visualizzatore open source
            tali

            flag vengono semplicemente

            ignorati.

            Meglio, puoi addirittura scegliere :D
            [img]http://i.imgur.com/ogCnSrS.png[/img]


            L'alternativa sarebbe di mettere la scelta
            tra

            avere i files in chiaro o criptati: un file
            con

            drm sarebbe criptato, e solo il codice per

            decriptarlo sarebbe proprietario (quindi,
            chi
            ha

            un visualizzatore che non supporta il drm non

            potrebbe aprirli: qualcosa di analogo a
            quello

            che accade con vlc quandi si cerca di aprire

            video con

            drm)

            E fin'ora mi pare che non un solo film non sia
            finito nei circuiti di pirateria, quindi molto
            efficace.In effetti, c'è da rideree ...A parte che per principio indiscutibile quel che viene artificiosamente reso indigesto a VLC è a tutti gli effetti un file corrotto, e non dovrebbe proprio esistere!
  • prova123 scrive:
    EFF è troppo diplomatica
    "per EFF l'idea di aggiungere meccanismi DRM a un formato di immagini non è degna di essere presa in considerazione" ... è inutile questi signori non la capiscono, non bisogna fare inutili giri di parole, bisogna essere diretti e sintetici:[yt]JCNO_ZAHfR8[/yt]
    • hakker123 scrive:
      Re: EFF è troppo diplomatica
      eggià è proprio 'na strunzata più o meno come riuscire a produrre il tampering di un certificato..... invece che delle chiacchere...Ma non vedo perchè ti meravigli per te dovrebbe essere normale...
Chiudi i commenti