Lenovo, due nuovi Chromebook in arrivo

Il colosso cinese presenta due nuovi terminali Internet-dipendenti con l'opzione di uno schermo touch orientabile, processori Intel a basso consumo e durata giornaliera della batteria. Il prezzo, questa volta, è abbastanza contenuto

Roma – Dopo il Chromebook di lusso già commercializzato lo scorso anno , per questa estate Lenovo si prepara a immettere sul mercato un paio di nuovi terminali basati sull’OS “cloud” di Google dal costo molto più accessibile: N20 Chrome e N20p Chrome.

I nuovi Chromebook del produttore cinese hanno in comune molte caratteristiche tecniche, mentre il tratto che maggiormente distingue i due modelli è la capacità di N20p Chrome di piegare lo schermo (dotato di supporto touch) all’indietro sino a formare un angolo di 300 gradi. L’uso in modalità tablet – con lo schermo completamente ripiegato sul fondo della tastiera – non è però consentito.

N20p Chrome

Dotati di processori Intel Celeron e schermi con diagonale da 11,6 pollici (1366×768 pixel), i Chromebook N20 ed N20p sono capaci di funzionare per 8 ore di fila prima di necessitare di una ricarica alla batteria integrata. Lo storage interno è di 16 Gigabyte, le porte USB fornite sono 2, la memoria RAM è di 4 Gigabyte ed è garantito il supporto alle uscite audio, HDMI e lettura schede di memoria SD/MMC.

Lenovo commercializzerà N20 Chrome ed N20p Chrome a partire da luglio al prezzo rispettivamente di 279 dollari e 329 dollari, cifre sufficientemente distanti dal Thinkpad X131 lanciato a gennaio 2013 ma dotato (tra le altre cose) di CPU Intel Core i3-2367M e HDD da 320 Gigabyte.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Kaspar scrive:
    Meglio Surespot
    Open Sourceandroid e IOSgratuitanon dipende dalla simnon dipende dal telefono: basta esportare le chiavi ( 1 solo file ) in un altro telefono.https://www.surespot.me/
    • bubba scrive:
      Re: Meglio Surespot
      - Scritto da: Kaspar
      Open Source
      android e IOS
      gratuita
      non dipende dalla sim
      non dipende dal telefono: basta esportare le
      chiavi ( 1 solo file ) in un altro
      telefono.

      https://www.surespot.me/(letto al volo) Push Notifications = GCM notificationsquindi necessita delle Gapps. (o almeno del market)... (pare che nessuno 'possa' prescindere dal cloud google uff )
      • Kaspar scrive:
        Re: Meglio Surespot
        - Scritto da: bubba https://www.surespot.me/
        (letto al volo) Push Notifications = GCM
        notifications

        quindi necessita delle Gapps. (o almeno del
        market)...


        (pare che nessuno 'possa' prescindere dal cloud
        google uff
        )E' un progetto giovane e sono molto recettivi, ci hanno già pensato:Do you want to change GCM for something else just because it doesn't work properly or because it isn't a free (as in freedom) service that requires, among other things, that the users have a google account?Both. We have reports of GCMs not being received (even though we haven't been able to reproduce the issue).Please switch away from GCM, because notifications don't work for me (Cyanogenmod, no Google kraken apps)+1 for replacing GCM with a different (libre) framework. I do not have a Google account and I am not planning to get one. I would love to use your software, cause I like your concept and attitude, and everything else I heard about it.
  • niuno scrive:
    una persona affidabilissima....
    ... e dalla reputazione immacolata, che aspettate a scaricare?
Chiudi i commenti