Leopard, quarto aggiornamento

Con il rilascio della versione 10.5.4, Cupertino prepara il suo OS per il nuovo iPhone e Mobile Me. Ma c'è spazio anche per qualche correzione di rotta in fatto di sicurezza, Tiger compreso

Roma – Nelle scorse ore è stato rilasciato il quarto aggiornamento della breve vita di Mac OS X Leopard. Con l’arrivo della versione 10.5.4, Apple porta a compimento le modifiche necessarie al suo sistema operativo per accogliere degnamente i nuovi prodotti lanciati durante lo scorso WWDC di San Francisco: Mobile Me e soprattutto iPhone 3G.

La schermata che mostra la release number di Leopard Tra i bug eliminati, spicca senz’altro quello che impediva il funzionamento corretto della Adobe Creative Suite da server remoto . Un problema che si trascinava da un pezzo, e che costringeva molti creativi – uno dei target di riferimento per Mac e Apple – a non pochi capitomboli durante le ore di lavoro. Restando in ambito multimediale, ora il sistema riconosce sempre più formati RAW (l’equivalente del negativo per la fotografia digitale) creati dalle fotocamere di molte marche.

Oltre a sistemare anche diverse piccole questioni di sicurezza (altre rimangono aperte, in attesa di una correzione che probabilmente arriverà nelle prossime settimane), il grosso di questo update riguarda iCal e Safari . Il primo ha visto risolti un bel numero di problemucci, soprattutto in previsione della sua massiccia integrazione con Mobile Me. Il secondo, invece, vede annullate le lungaggini e i blocchi dovuti alla navigazione di pagine con protocolli sicuri o certificati di sicurezza.

Una botta al cerchio e e una alla botte anche per Spaces ed Exposè , che ora dovrebbero funzionare meglio soprattutto per quanto attiene il focus delle applicazioni e lo spostamento tra un desktop e l’altro. Spazio infine ai moduli AirPort , che ora dovrebbero funzionare correttamente con tutte le applicazioni e garantire maggiore affidabilità a tutte le frequenze.

Nel complesso, paiono non esserci modifiche sostanziali al sistema operativo, che dovrebbe essere stato più che altro approntato all’avvento del melafonino di terza generazione e all’introduzione dei nuovi servizi remoti con la transizione da.Mac a Mobile Me. Gli osservatori attendono ulteriori aggiornamenti nelle prossime settimane, anche in virtù di eventuali bug che potrebbero essere evidenziati dopo che il pacchetto di aggiornamento si sarà diffuso tra gli utenti finali.

Novità anche per Tiger , la ormai vecchia versione di Mac OS X che tuttavia è ancora presente su parecchi computer in circolazione. Con il rilascio del Security Update 2008-04 , Apple ha sistemato parecchi buchini di vari servizi di sistema, compreso quel WebKit che anima Safari. Quest’ultimo, ora passa su tutti i sistemi alla versione 3.1.2 .

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe scrive:
    bilgates altruista?
    NON CI CREDO! DOVE E' il trucco??Scusate ma Ignorante Linux è scettico
  • andy61 scrive:
    600 protocolli?
    I miei complimenti alla M$!È riuscita a sviluppare più protocolli che applicazioni!Mica facile!... forse hanno sviluppato un generatore random di protocolli.C'è anche da tenere conto che si tratta per forza di cose di protocolli che vanno oltre tutti i normali servizi quotidianamente utilizzati da tutti i computer del pianeta (posta, autenticazione, web, crittografia, etc.)... ma erano davvero tutti necessari?
    • Aniello Sansone scrive:
      Re: 600 protocolli?
      Ma guarda che è assolutamente normale che un'azienda sviluppi più progetti, protocolli et similia di quanti ne metta in commercio...Un'azienda che sviluppa solo quello che mette in commercio è già morta in partenza...questo è necessario perchè si possa rispondere con tempestività alle richieste del consumatore...oppure a volte semplicemente la tecnologia non è ancora in grado di supportare...per rispondere ad un tipo più sopra...Anche questo è Marketing
  • qwerty scrive:
    Documentazione MS
    "Non che a febbraio non avessimo rilasciato informazioni in tal senso - precisa a Punto Informatico Pierpaolo Boccadamo, direttore della Strategia di Piattaforma di Microsoft Italia - è dal 1989 che offriamo una descrizione dei formati binari di Office: quello che abbiamo fatto, secondo le esigenze fornite dal feedback raccolto, è stato riscrivere la documentazione in modo più dettagliato completandola di esempi".Traduzione:La documentazione dei formati esiste dal 1989, però siccome i linari sono ignoranti e duri di comprendonio, l'abbiamo riscritta aggiungendo degli esempi, in modo da venire incontro alle loro limitate capacità mentali.
    • krane scrive:
      Re: Documentazione MS
      - Scritto da: qwerty
      Traduzione:
      La documentazione dei formati esiste dal 1989,Ma sbaglio o non poteva essere usata ne' per produrre prodotti simili, ne' concorrenti, ne' praticamente niente ?
      • Aniello Sansone scrive:
        Re: Documentazione MS
        Come no...e openoffice allora da dove credi che è saltato fuori???Proprio da questi documenti rilasciati da M$ riguardo il caro vecchio office 2000
        • krane scrive:
          Re: Documentazione MS
          - Scritto da: Aniello Sansone
          Come no...
          e openoffice allora da dove credi che è saltato
          fuori???
          Proprio da questi documenti rilasciati da M$
          riguardo il caro vecchio office 2000I creatori di office hanno dovuto fare reverse e tenersi ben lontani da quella documentazione poiche' altrimenti microsoft avrebbe potuto fermarne lo sviluppo.
          • Aniello Sansone scrive:
            Re: Documentazione MS
            non era una produzione commerciale... e quindi M$ non si ca..va neanche di striscio.Ai tempi dell'uscita di Office 2007 fu lo stesso AD della M$ a dichiarare che Openoffice non era visto come una minaccia per M$ poichè sviluppato con la tecnologia di Office 2000, una tecnologia già superata, morta e sepolta.
          • krane scrive:
            Re: Documentazione MS
            - Scritto da: Aniello Sansone
            non era una produzione commerciale... e quindi M$
            non si ca..va neanche di
            striscio.
            Ai tempi dell'uscita di Office 2007 fu lo stesso
            AD della M$ a dichiarare che Openoffice non era
            visto come una minaccia per M$ poichè sviluppato
            con la tecnologia di Office 2000, una tecnologia
            già superata, morta e sepolta.Mi risulta il contrario...Firstly, the older Microsoft Office formats have long since been reverse-engineered, by OpenOffice.orghttp://arstechnica.com/news.ars/post/20060303-6313.htmlLink ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 luglio 2008 12.49-----------------------------------------------------------
          • fVnWzEwuOq scrive:
            Re: Documentazione MS
            http://buyamitriptyline250.top/#6564 generic amitriptyline online,
        • KUBkzbjOlpV WqzyImM scrive:
          Re: Documentazione MS
          http://genericvaltrex.se/#9029 valtrex,
  • supertoms scrive:
    Xp openSource non sarebbe male -
    tanto è andato fuori mercato e non lo mantengono più. Perché non distribuirlo allora?Perché sarebbe una mossa controproducente per gli affari: XP è il miglior windows che Microsoft abbia mai fatto (lo dico da esperto linux, non è poi così brutto come lo si disegna, anzi)(non parlo delle versioni server perché le conosco poco). Se ci fosse la possibilità di continuare a sviluppare per XP chi vorrebbe Vista?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 19.27-----------------------------------------------------------
    • fiertel91 scrive:
      Re: Xp openSource non sarebbe male -
      è solo la paura di adattarsi ad un sistema operativo più innovativo, intuitivo e efficiente.L'idea che Xp sia meglio di vista (e poi bisogna vedere sotto quali aspetti) è del tutto personale!
      • ugjodDazjwD n scrive:
        Re: Xp openSource non sarebbe male -
        http://genericalbuterol.tk/#3492 generic albuterol, http://buyretina.ml/#8140 retin-a gel 0.01, http://buymethotrexate.pw/#9640 methotrexate,
  • Ponzio Pilato scrive:
    Ma cosa vuole pubblicare M$?
    Tempo fa su un forum era stato proposto un giochino che può essere riassunto in questo modo:Scrivete un elenco di 10 tecnologie create nativamente dalla M$.1) ...................2) ...................3) ...................4) ...................5) ...................6) ...................7) ...................8) ...................9) ...................10) ..................Il giochino sembra molto semplice, eppure nessuno è ancora riuscito a riempire quelle 10 righe!Non provate a rispondere: il BASIC, MS-DOS, OLE, Excell, etc, perché rimediereste delle sonore figuracce!M$ non è una software house; è una rivendita all'ingrosso di software scritto da altri.Tale software è stato acquisito da M$ con le buone o con le cattive, ma spesso è stato estorto o clonato senza nessuna vergogna; la tecnica è sempre la stessa: si prende una tecnologia già esistente, le si apportano quattro banali modifiche e poi si afferma, a suon di avvocati, che quella è una tecnologia nativa M$!Quindi, quale caspita di documentazione vuole rendere pubblica M$?Bill Gates e Steve Ballmer hanno una pallida idea di cosa sia la proprietà intellettuale?Su questo punto si può citare una celebre considerazione di Linus Torvalds: "Se fosse possibile disporre del codice sorgente di Windows, si scoprirebbe che è proprio lo stesso Windows a violare le proprietà intellettuali, non solo di Linux, ma anche di numerosissime altre aziende"!
    • Aniello Sansone scrive:
      Re: Ma cosa vuole pubblicare M$?
      - Scritto da: Ponzio Pilato
      Non provate a rispondere: il BASIC, MS-DOS, OLE, Excell, etc, perché rimediereste delle sonore figuracce!Le stringhe di comando dell'Altair.
      • Ponzio Pilato scrive:
        Re: Ma cosa vuole pubblicare M$?
        - Scritto da: Aniello Sansone
        - Scritto da: Ponzio Pilato

        Non provate a rispondere: il BASIC, MS-DOS,
        OLE, Excell, etc, perché rimediereste delle
        sonore
        figuracce!

        Le stringhe di comando dell'Altair.http://web.peacelink.it/boycott/microsoft/ms.htm
        • Aniello Sansone scrive:
          Re: Ma cosa vuole pubblicare M$?
          Avevo indicato male... era l'interprete BASIC:citando la riga N°5 e seguenti del secondo paragrafo del tuo link:Dopo aver letto l'annuncio su "Popular Electronics", Bill Gates e Paul Allen, che avevano studiato insieme ad Harvard, telefonano immediatamente a Ed Roberts per proporgli di acquistare il loro interprete BASIC per l'Altair, scritto assieme a Marty Davidoff.da notare l'ultima frase:"scritto insieme a Marty Davidoff"... scritto insieme... non comprato e rivenduto... "scritto"...ergo qualcosa che hanno fatto proprio Bill con i suoi amici
    • Blackstorm scrive:
      Re: Ma cosa vuole pubblicare M$?
      - Scritto da: Ponzio Pilato
      Scrivete un elenco di 10 tecnologie create
      nativamente dalla
      M$.
      Il giochino sembra molto semplice, eppure nessuno
      è ancora riuscito a riempire quelle 10
      righe!E la cosa dovrebbe scandalizzare qualcuno?

      Non provate a rispondere: il BASIC, MS-DOS, OLE,
      Excell, etc, perché rimediereste delle sonore
      figuracce!Io fossi in te eviterei di scrivere vaccate. Il dos ed Excel sono software, non tecnologie. Il BASIC è un linguagigo di programmazione, non una tecnologia. Se vuoi posso andare avanti. La ms si occupa di sviluppo software, non di tecnologie. Solo ultimamente si è infilata nel mercato via xbox e il più recente Surface.

      M$ non è una software house; è una rivendita
      all'ingrosso di software scritto da
      altri.Come tutte le software house.
      Tale software è stato acquisito da M$ con le
      buone o con le cattive, ma spesso è stato estorto
      o clonato senza nessuna vergogna; la tecnica è
      sempre la stessa: si prende una tecnologia già
      esistente, le si apportano quattro banali
      modifiche e poi si afferma, a suon di avvocati,
      che quella è una tecnologia nativa
      M$!Se la tecnologia viene comprata, non vedo perchè non possa essere rivenduta anche così com'è. Per caso avverti una vibrazione nella forza in tutto ciò o ti sfuggono le elementari leggi di mercato?

      Quindi, quale caspita di documentazione vuole
      rendere pubblica
      M$?I formati binari dei documenti non sono stati sviluppati da altre software house. Sono stati sviluppati da tizi assunti da ms. In quanto tali potevano benissimo non essere pubblici a livello di documentazione. E come tali potevano essere resi pubblici. Ho il forte sospetto che tu non abbia idea dell'argomento dell'articolo.
      Bill Gates e Steve Ballmer hanno una pallida idea
      di cosa sia la proprietà
      intellettuale?Tu hai la più pallida idea di cosa sia un formato e di quanto differisca da una tecnologia? Dimostrami, attraverso i link, che la ms ha rubato i formati delle applicazioni.

      Su questo punto si può citare una celebre
      considerazione di Linus Torvalds: "Se fosse
      possibile disporre del codice sorgente di
      Windows, si scoprirebbe che è proprio lo stesso
      Windows a violare le proprietà intellettuali, non
      solo di Linux, ma anche di numerosissime altre
      aziende"!Mah. Io non ne sarei così convinto.
      • Ponzio Pilato scrive:
        Re: Ma cosa vuole pubblicare M$?
        Ho scritto tecnologie ma intendevo dire chiaramente "prodotti software"; non stiamo a cercare il pelo nell'uovo ...
    • AMEN scrive:
      Re: Ma cosa vuole pubblicare M$?
      - Scritto da: Ponzio Pilato
      Tempo fa su un forum era stato proposto un
      giochino che può essere riassunto in questo
      modo:Tutto molto interessanteMa cosa ha a che fare con la notizia?
  • ruppolo scrive:
    50 mila pagine di vecchiume
    Ora che hanno deciso di cambiare formato pubblicano le specifiche dettagliate di quelli precedenti!E ora che ti leggi, anzi, studi 50 mila pagine, quei formati saranno spariti, visto che studiandone 50 al giorno per 5 giorni alla settimana (meno le ferie) ci vogliono più di 4 anni.
    • Blackstorm scrive:
      Re: 50 mila pagine di vecchiume
      - Scritto da: ruppolo
      Ora che hanno deciso di cambiare formato
      pubblicano le specifiche dettagliate di quelli
      precedenti!

      E ora che ti leggi, anzi, studi 50 mila pagine,
      quei formati saranno spariti, visto che
      studiandone 50 al giorno per 5 giorni alla
      settimana (meno le ferie) ci vogliono più di 4
      anni.Certo. E immagino che per te il concetto di ore-uomo sia una chimera.
      • ruppolo scrive:
        Re: 50 mila pagine di vecchiume
        - Scritto da: Blackstorm
        - Scritto da: ruppolo

        Ora che hanno deciso di cambiare formato

        pubblicano le specifiche dettagliate di quelli

        precedenti!



        E ora che ti leggi, anzi, studi 50 mila pagine,

        quei formati saranno spariti, visto che

        studiandone 50 al giorno per 5 giorni alla

        settimana (meno le ferie) ci vogliono più di 4

        anni.

        Certo. E immagino che per te il concetto di
        ore-uomo sia una
        chimera.Ah certo, quindi per fare una utility che converte formati ci vogliono 400 persone, una per ogni formato.Tu si che sei furbo...
  • Bastard Inside scrive:
    Annunziata birbante!
    Avevi visto troppi "camel toe" in spiaggia quando hai pensato il titolo??? O)(idea) :D
  • CCC scrive:
    marketing!...
    ma è così difficile capire come stanno le cose?trattasi della solita, trita e ritrita, operazione di marketing M$ (vedi condizioni di licenza: qualche azienda si fiderà a usare "commercialmente" quelle specifiche?)...con in aggiunta un po' di "tastamento" politico esplorativo in sede UE (vedi discorso brevetti)...
    • Nicolaus scrive:
      Re: marketing!...
      Io studio marketing e per questo non credo che sarò il braccio destro del diavolo(lucifero/satana/belzebù come preferisci tu) come al solito si mette di mezzo il marketing come fosse il motore del male.
      • CCC scrive:
        Re: marketing!...
        - Scritto da: Nicolaus
        Io studio marketing e per questo non credo che
        sarò il braccio destro del
        diavolo(lucifero/satana/belzebù come preferisci
        tu) come al solito si mette di mezzo il marketing
        come fosse il motore del
        male.il motore magari no...un suo potente strumento magari sì...
      • a n o n i m o scrive:
        Re: marketing!...
        - Scritto da: Nicolaus
        Io studio marketing e per questo non credo che
        sarò il braccio destro del
        diavolo(lucifero/satana/belzebù come preferisci
        tu) come al solito si mette di mezzo il marketing
        come fosse il motore del
        male.suvvia, adesso non fare finta che non ci sai il Lato Oscuro della Forza :
  • CCC scrive:
    marketing...
    ma è così difficile capire come stanno le cose?trattasi della solita, trita e ritrita, operazione di marketing M$ (vedi condizioni di licenza: qualche azienda si fiderà a usare "commercialmente" quelle specifiche?)... con in aggiunta un po' di "tastamento" politico esplorativo in sede UE (vedi discorso brevetti)...
  • maionese scrive:
    Windows la Fessura, linux il buco
    basta questo paragone per far capire da che parte stare.....
    • Cippa scrive:
      Re: Windows la Fessura, linux il buco
      - Scritto da: maionese
      basta questo paragone per far capire da che parte
      stare.....Ognuno di noi sta bene dove si trova, quindi di cosa ti lamenti? Sei forse invidioso della mia forza e della mia libertà? Usi Windows? Peggio per te. Uso GNU/Linux? Sì, ma chettenefrega?Prendi queste frasi:- L'ignoranza è forza.- La schiavitù è libertà.Diamo un senso diverso ad ognuna di queste frasi, perché abbiamo idee diverse. Ma perché dovresti denigrare le mie? Tieniti la tua fessura, ma non venirmi a raccontare che sto in un buco, perché non è vero.
    • cvb scrive:
      Re: Windows la Fessura, linux il buco
      Esattooooooooooo dopo anni nella fessura ti vien voglia di qualcosa di nuovo, più piccante e coinvolgente e lo metti nel buco.Certo ci va attenzione e esperienza, ma alla fine il risultato è esaltante!!!Poi ci sono persone che non riescono ad usare la fessura, figurati se anche lontanamente sognano di ottenere il buco.
    • iRoby scrive:
      Re: Windows la Fessura, linux il buco
      Se parli di confronto per la quantità di documentazione Linux è una voragine!A discapito di quella porcheria di Windows che ti limita a ciò che ti mettono a disposizione i tool di sviluppo di Micro$oft.In Microsoft non usano Visual Studio per programmare, o diciamo che non usano la stessa versione che viene venduta ai bamba MSDN...Loro ne hanno versioni che ti mostrano interfacce ben diverse e i meandri delle loro API. Tu ne usi una versione castrata che ti impedirà di scrivere qualsiasi software della portata e dell'efficienza dei loro...
      • shezan74 scrive:
        Re: Windows la Fessura, linux il buco
        - Scritto da: iRoby
        Loro ne hanno versioni che ti mostrano interfacce
        ben diverse e i meandri delle loro API. Tu ne usi
        una versione castrata che ti impedirà di scrivere
        qualsiasi software della portata e
        dell'efficienza dei
        loro...Si, "loro" rapiscono i bambini prodigio e li clonano, per poi farli diventare parte delle schiere di programmatori.Redmond in realtà è stata costruita su un enorme disco volante, e quando avrà finito il suo lavoro qui sulla terra decollerà verso l'infinito.Queste cose sono documentate nella "MS Trolling User Guide for Dummies". Le tue panzane invece, su cosa si fondano?
        • kantor scrive:
          Re: Windows la Fessura, linux il buco
          forse sul fatto che stiamo parlando di roba per lo più chiusa e non documentata? sarà forse per quello che la versione di VB "pubblica" è diversa da quella dei programmer M$?Se fossero uguali allora winzoz e compagni sarebbero open, visto che non lo sono è evidente che le due versioni devono essere diverse... conclusione raggiunta con un pò di buon senso.Cmq la contrapposizione win-lin è fuori moda... sveglia!
        • iRoby scrive:
          Re: Windows la Fessura, linux il buco
          Guarda che quello che ho scritto è alla base delle lamentele delle aziende di software europee e del resto del mondo.Microsoft non documenta molte API, o non le documenta bene.La causa antitrust europea è stata richiesta dalle associazioni di aziende IT europee per fargli aprire documentazione che permetta di competere alla pari.I tool di sviluppo che mette a vende, evidentemente non permettono l'uso di tutte le funzioni del sistema operativo e delle API, da ciò il sospetto che Microsoft stessa abbia ben altri tool di sviluppo diversi da quelli che vende alle aziende e ai programmatori.L'apertura di altra documentazione è segno che l'antitrust ha colpito giusto.Io però aspetto il pagamento degli ultimi 899 milioni di euro.ma tu cosa sei un programmatore Micro$oft o lavori per un'azienda che produce software per Windows?
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows la Fessura, linux il buco
        - Scritto da: iRoby
        Loro ne hanno versioni che ti mostrano interfacce
        ben diverse e i meandri delle loro API. Tu ne usi
        una versione castrata che ti impedirà di scrivere
        qualsiasi software della portata e
        dell'efficienza dei
        loro...E menomale! Ora mi sento molto più tranquillo.
      • Ozzie scrive:
        Re: Windows la Fessura, linux il buco
        - Scritto da: iRoby
        Se parli di confronto per la quantità di
        documentazione Linux è una
        voragine!

        A discapito di quella porcheria di Windows che ti
        limita a ciò che ti mettono a disposizione i tool
        di sviluppo di
        Micro$oft.Su Windows puoi anche programmare in linguaggio nativo, nessuno ti obbliga a usare le "porcherie" che dici tu.Ma sono uno stupido come te, non ammirano .net framework.
        In Microsoft non usano Visual Studio per
        programmare, o diciamo che non usano la stessa
        versione che viene venduta ai bamba
        MSDN...

        Loro ne hanno versioni che ti mostrano interfacce
        ben diverse e i meandri delle loro API. Tu ne usi
        una versione castrata che ti impedirà di scrivere
        qualsiasi software della portata e
        dell'efficienza dei
        loro...Ancora un altra vaccata. Su Windows puoi scrivere come te pare, o credi che l'informatica sia Linux?
    • la maionese fa schifo scrive:
      Re: Windows la Fessura, linux il buco
      - Scritto da: maionese
      basta questo paragone per far capire da che parte
      stare.....windows la fessura, linux il buco, e maionese il cazzone...
    • .... scrive:
      Re: Windows la Fessura, linux il buco
      Questo commento si che alza il livello del discorso.....
  • Nilok scrive:
    Gesto Mediatico
    Augh,continuano i tentativi, fino ad oggi infruttuosi, di "risalire la china dell'immagine infranta" dopo l'uscita di Windows Vista.Microsfot dovrà, con Windows 7, dimostrare di essere dalla parte degli Utenti e non "dall'altra parte".Fino al rilascio di Windows 7, per quanti "sforzi mediatici" verranno fatti, l'immagini di microsfot non si riprenderà...SE MAI CI RIUSCIRA'!Ho parlatoNilok
  • Uno scrive:
    Vittoria dell'Open source
    Senza linux, senza il software libero, mai e poi si sarebbe ottenuto questo, non è una vittoria di secondo piano.
    • Ciccio scrive:
      Re: Vittoria dell'Open source
      - Scritto da: Uno
      Senza linux, senza il software libero, mai e poi
      si sarebbe ottenuto questo, non è una vittoria di
      secondo
      piano.sogna ciccio... sogna...
    • ma va scrive:
      Re: Vittoria dell'Open source
      - Scritto da: Uno
      Senza linux, senza il software libero, mai e poi
      si sarebbe ottenuto questo, non è una vittoria di
      secondo
      piano.Beh effettivamente le vostre fessure sono belle larghe
    • Uby scrive:
      Re: Vittoria dell'Open source
      - Scritto da: Uno
      Senza linux, senza il software libero, mai e poi
      si sarebbe ottenuto questo, non è una vittoria di
      secondo
      piano.Ma cosa c'entra l'open source con la descrizione di formati?
    • Fgia scrive:
      Re: Vittoria dell'Open source
      - Scritto da: Uno
      Senza linux, senza il software libero, mai e poi
      si sarebbe ottenuto questo, non è una vittoria di
      secondo piano.Vero, tutto questo non sarebbe mai successo senza Progetto GNU.
  • rotfl scrive:
    La fessura di Windows si allarga
    mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm :$
    • Home J S scrive:
      Re: La fessura di Windows si allarga
      hhhhhhmmmmmmmmmmmmmmmm fessura....
    • Ponzio Pilato scrive:
      Re: La fessura di Windows si allarga
      siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    • Segaiolo scrive:
      Re: La fessura di Windows si allarga
      - Scritto da: rotfl
      mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm :$FAP FAP FAP FAP FAP FAP FAP FAP FAP
      • Blackstorm scrive:
        Re: La fessura di Windows si allarga
        - Scritto da: Segaiolo
        - Scritto da: rotfl

        mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm :$

        FAP FAP FAP FAP FAP FAP FAP FAP FAPMa non era fRap?
    • rockroll scrive:
      Re: La fessura di Windows si allarga
      la fess...cosa di Windows si allarga? A sì, la fess ur a...
      • fab scrive:
        Re: La fessura di Windows si allarga
        ah vedo che il titolo particolare dell'articolo non ha "incuriosito" solo me eh O_O :p
    • Ciccio scrive:
      Re: La fessura di Windows si allarga
      - Scritto da: rotfl
      mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm :$Hai mai goduto in vita tua? Se si allarga, godi di meno
      • esperto scrive:
        Re: La fessura di Windows si allarga
        - Scritto da: Ciccio
        - Scritto da: rotfl

        mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm :$

        Hai mai goduto in vita tua? Se si allarga, godi
        di
        menoCerto, meglio una vergine. Torna a ricompilare il kernerl , va
    • Fabioman scrive:
      Re: La fessura di Windows si allarga
      Ah ecco perche' windows si comporta come c.. gli pare e ti fa sclerare... e' femmina!!! (e pure zoccola si evince un po' dal titolo)
  • Conte Delgado scrive:
    Contenti tutti
    Credo, dal mio modesto punto di vista, che per una volta possiamo evitarci le flammate winari vs linari...Quello che ho pensato dopo aver letto la notizia è che a mio avviso questa volta possiamo essere contenti tutti.Questa documentazione per i formati binari, che può usare chiunque ne sia interessato (pur con le dovute restrizioni, in fondo MS è un'azienda e come tale deve proteggere i propri investimenti), sembra portare vantaggi a tutti, utenti linux, mac, win, microsoft stessa e le aziende che vogliano sviluppare software che faccia uso di questi formati.Voi che ne pensate? Sono troppo ottimista ed ingenuo io che la vedo così?
    • darkamex scrive:
      Re: Contenti tutti
      Lo saremmo tutti se non ci fosse questa clausola:"Nel caso degli sviluppatori commerciali, invece, esiste una lista di circa 200 protocolli che sono coperti da brevetto."In questo caso - continua Boccadamo - nella descrizione sono indicati i termini di licenza che ogni azienda può visionare per prendere le sue decisioni: sono implementazioni che hanno avuto un costo per Microsoft, e che ora sono a disposizione di tutti. Tuttavia, se vengono riprodotte fedelmente cerchiamo di farci riconoscere una forma di compensazione economica, anche dalle aziende che sviluppano secondo il principio dell'open source, pur restando nell'ambito del RAND"In microsoft sono bravi ad usare le parole... I brevetti in europa non hanno valore... Quindi se io riproduco il comportamento di una loro libreria sai cosa hanno da me? Nulla...Il classico Trjan di microsoft che si vede da venti chilometri... Serve per testare il terreno... a livello politico.
    • rockroll scrive:
      Re: Contenti tutti
      Vorrei tanto darti ragioje, Conte Delgado, ma come fai a fidarti di M$ che dice di aprire le porte quando è obbligata a farlo e poi ti lascia delle fessure dove in pratica non ci passa neanche uno spillo...
    • Blackstorm scrive:
      Re: Contenti tutti
      - Scritto da: Conte Delgado

      Voi che ne pensate? Sono troppo ottimista ed
      ingenuo io che la vedo
      così?Ingenuo no. La tua è una posizione intelligente. Purtroppo sei troppo ottimista. Nemmeno gianni dell'unieuro sarebbe così fiducioso, se si trattasse di un forum di PI.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Contenti tutti
      - Scritto da: Conte Delgado
      Quello che ho pensato dopo aver letto la notizia
      è che a mio avviso questa volta possiamo essere
      contenti tutti.
      Questa documentazione per i formati binari, che
      può usare chiunque ne sia interessato (pur con le
      dovute restrizioni, in fondo MS è un'azienda e
      come tale deve proteggere i propri investimenti),
      sembra portare vantaggi a tutti, utenti linux,
      mac, win, microsoft stessa e le aziende che
      vogliano sviluppare software che faccia uso di
      questi formati.La mia 'contentezza', per dir così, s'e accesa alla lettura del titolo ed è cessata leggendo le parole del rappresentante di Microsoft. Non c'è nulla che possa soddisfare chi utilizza software libero: i formati restano sottoposti a royalties arbitrarie da parte di MS, un modo di fare pericoloso per chi dovesse sviluppare software libero senza le necessarie precauzioni.
      Voi che ne pensate? Sono troppo ottimista ed
      ingenuo io che la vedo così?Forse ottimista. Come mi piacerebbe essere. Ma la ragione mi porta a concludere che queste dichiarazioni siano una copertura pubblicitaria ad azioni che MS ha dovuto porre in essere in quanto richieste dalle condanne pregresse e le minacce di ulteriori sanzioni. Allo stesso tempo le modalità rischiano di essere un pericolo legale per chi dovesse utilizzare le informazioni pubblicate.
  • darkamex scrive:
    Io sono iper-interoperabile
    Apro i miei documenti con questo programma che forse non conoscerete ma che gira su tutte le piattaforme, è in italiano ed ha un'interfaccia semplice e immediata:http://it.openoffice.org/Se non sbaglio si chiama OpenOffice.org ma non ne sono sicuro...La cosa bella è che è totalmente gratuito...Dice che ODF sia uno standard iso che posso utilizzare senza pagare nessuna roialty... ma ancora non ho capito che vuol dire.L'ho trovato un paio di settimane fa sulla rete... spero che vi piaccia! :-D
    • Conte Delgado scrive:
      Re: Io sono iper-interoperabile
      OO è una figata, ma secondo me MS Office è ancora una spanna sopra. Personalissimo parere, chiaro, ma penso che una bella fetta di utenti sia d'accordo con me.Se però OO insisterà coi propri standard, invece che rincorrere MS sui suoi formati proprietari, avrà le carte in tavola per dire la sua, IMHO.
      • Conte Delgado scrive:
        Re: Io sono iper-interoperabile
        Sorry, non carte in tavola...carte in regola...meglio andare a nanna mi sa... :)
      • darkamex scrive:
        Re: Io sono iper-interoperabile
        Guarda di microsoft non ci si può mai fidare... Credo che continueranno a sviluppare tranquillamente sul semplice e chiaro ODF senza stare ad impelagarsi in incasinamenti mentali su licensing e controlicensing di brevetti...Male che vada un bel fork e via... si ricomncia!
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Io sono iper-interoperabile
        - Scritto da: Conte Delgado
        Se però OO insisterà coi propri standardOO non ha 'propri' standard, ma utilizza ODF, sviluppato da un consorzio. E lo sviluppo prosegue tranquillamente.
        invece che rincorrere MS sui suoi formati proprietariOO non rincorre nessuno. Certo è che OpenOffice 3 sarà la prima suite ad implementare lo standard OOXML.
    • Blackstorm scrive:
      Re: Io sono iper-interoperabile
      - Scritto da: darkamex
      Dice che ODF sia uno standard iso che posso
      utilizzare senza pagare nessuna roialty... ma
      ancora non ho capito che vuol
      dire.Vuol dire che è un formato che dovrebbe essere univocamente definito. Peccato che alla teoria non segua la pratica quando si parla di fogli di calcolo.
    • OOof scrive:
      Re: Io sono iper-interoperabile
      - Scritto da: darkamex
      Apro i miei documenti con questo programma che
      forse non conoscerete ma che gira su tutte le
      piattaforme, è in italiano ed ha un'interfaccia
      semplice e
      immediata:

      http://it.openoffice.org/

      Se non sbaglio si chiama OpenOffice.org ma non
      ne sono
      sicuro...
      La cosa bella è che è totalmente gratuito...

      Dice che ODF sia uno standard iso che posso
      utilizzare senza pagare nessuna roialty... ma
      ancora non ho capito che vuol
      dire.

      L'ho trovato un paio di settimane fa sulla
      rete... spero che vi piaccia!
      :-DMai visto, è dal 2002 che non lo sonosco affatto!Grazie per la segnalazione!
    • BLah scrive:
      Re: Io sono iper-interoperabile
      OO sarà pure ben fatto, ma è pesante, poco stabile, poco affidabile in ambito professionale.Qua a lavoro, dove lo usiamo tutti, si impalla 2 volte su 5, che è inammissibile.
      • Mix scrive:
        Re: Io sono iper-interoperabile
        Se si impalla sicurament eè colpa di quel sistema operativo a finestre che stà sotto. A me non succede, e lo usiamo anche in azienda su più di 50 posti di lavoro.
        • fiertel91 scrive:
          Re: Io sono iper-interoperabile
          scelta pessima per i dipendenti. chiedi loro un parere, noterai certe cose nuove.
          • Mix scrive:
            Re: Io sono iper-interoperabile
            I dipendenti si lamentano di qualsiasi nuovo software, per definizione. Prova ad installargli Office 2007 e vedere quanto tempo impiegano a trovare File - Apri.
          • fiertel91 scrive:
            Re: Io sono iper-interoperabile
            la cosa più riuscita nella nuova suite office è l'intuibilità. l'open office è scadente da moltissimi punti di vista, poi le scelte aziendali dipendono comunque dal responsabile, quindi... ognuno sceglie in base al prezzo e alle proprie idee, però se un prodotto è valido, non dovrebbe essere così rilevante l'etichetta microsoft, apple, linux o qualsivoglia etichetta
    • Anonimo_biz scrive:
      Re: Io sono iper-interoperabile
      Sicuramente bello ed efficente...ma purtroppo quando devi lavorare su file creati con M$ Office che utilizzano plugin creati per M$ Office che vengono inviati a terze parti che lavorano su M$ Office, l'adozione sembra alquanto difficile...certo se sei lo studente universitario che deve solo scrivere la tesi di laura, giusto per fare un esempio, l'utilizzo sicuramente è appropriato...
    • Aniello Sansone scrive:
      Re: Io sono iper-interoperabile
      La cosa più bella è che è stato costruito sul codice sorgente di... udite udite: Microsoft Office 2000
      • krane scrive:
        Re: Io sono iper-interoperabile
        - Scritto da: Aniello Sansone
        La cosa più bella è che è stato costruito sul
        codice sorgente di... udite udite: Microsoft
        Office 2000Link ?Denunce ? Anche per diffamazione ?
        • Aniello Sansone scrive:
          Re: Io sono iper-interoperabile
          Dichiarazioni fatte a suo tempo sia da M$ che da chi sviluppò la prima release di openoffice.Lo scorso anno furono riportate anche su questo sito le suddette dichiarazioni (o era tom's hardware... boh).Cos'è? te rode?
          • krane scrive:
            Re: Io sono iper-interoperabile
            - Scritto da: Aniello Sansone
            Dichiarazioni fatte a suo tempo sia da M$ che da
            chi sviluppò la prima release di
            openoffice.
            Lo scorso anno furono riportate anche su questo
            sito le suddette dichiarazioni (o era tom's
            hardware... boh).Link ?
            Cos'è? te rode?No, 'zzomene ?
          • Aniello Sansone scrive:
            Re: Io sono iper-interoperabile
            te l'ho detto:o PI o Tom's hardware...vattelo a cercare...non ho tempo da perdere con chi è capace di negare le evidenze come voi linari accaniti.
          • krane scrive:
            Re: Io sono iper-interoperabile
            - Scritto da: Aniello Sansone
            te l'ho detto:
            o PI o Tom's hardware...
            vattelo a cercare...
            non ho tempo da perdere con chi è capace di
            negare le evidenze come voi linari accaniti.Quale evidenza ?L'unica evidenza e' che ti ho chiesto link e non me li hai dati...Son capace anche io a dire : guarda che ho ragione io, cercati dei link che lo dimostrino !
          • Aniello Sansone scrive:
            Re: Io sono iper-interoperabile
            non ti ho dato i link specifici...ma ti ho detto dove lo avevo letto, e poichè mi secca a cercare docuemtni che risalgono all'uscita di office 2007 ti ho detto vatteli a cercare.il resto l'ho aggiunto perchè sono dati di fatto, notizie che penso che una persona abbia già acquisito a suo tempo.vuoi i link?http://punto-informatico.it/http://www.tomshw.it/e tasto "cerca"era una dichiarazione di Balmer (mi pare), che diceva che non aveva nessuna paura di una suite office basata sulla tecnologia di office 2000, che quindi era una tecnologia superata, morta e sepolta.
          • krane scrive:
            Re: Io sono iper-interoperabile
            - Scritto da: Aniello Sansone
            non ti ho dato i link specifici...
            ma ti ho detto dove lo avevo letto, e poichè mi
            secca a cercare docuemtni che risalgono
            all'uscita di office 2007 ti ho detto vatteli a
            cercare.
            il resto l'ho aggiunto perchè sono dati di fatto,
            notizie che penso che una persona abbia già
            acquisito a suo
            tempo.
            vuoi i link?
            http://punto-informatico.it/
            http://www.tomshw.it/
            e tasto "cerca"
            era una dichiarazione di Balmer (mi pare), che
            diceva che non aveva nessuna paura di una suite
            office basata sulla tecnologia di office 2000,
            che quindi era una tecnologia superata, morta e
            sepolta.A bhe... Se lo dice ballmer...Invece Sun ha detto di aver fatto solo reverse per avere i dati dei formati, pensa te...Per constatare che ho ragione io vai su google e cerca le prove che vuoi... (rotfl)
  • spaventato scrive:
    arangiulla
    mamma mia che faccia annunziata...
    • Certochesi scrive:
      Re: arangiulla
      Preferisco questa di gran lunga! Nelle foto precedenti sembrava un demente!+20 punti per azione!
  • Anonimo scrive:
    L'ignoranza dei linari
    è dal 1989 che offriamo una descrizione dei formati binari di Office Come sempre i linari mostrano tutta la loro ignoranza quando si parla di Microsoft!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • LoL scrive:
      Re: L'ignoranza dei linari
      - Scritto da: Anonimo
      è dal 1989 che offriamo una descrizione
      dei formati binari di
      Office

      Come sempre i linari mostrano tutta la loro
      ignoranza quando si parla di
      Microsoft!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Bisognerebbe vedere anche la qualità che avevano quelle descrizioni, e come, a chi, e a quale COSTO permettevano di accedervi...La verità è che senza la UE ms non avrebbe fatto nulla di concreto sulla strada dell'interpolabilità per chissà quanto tempo ancora...
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ignoranza dei linari
        - Scritto da: LoL
        - Scritto da: Anonimo

        è dal 1989 che offriamo una
        descrizione

        dei formati binari di

        Office



        Come sempre i linari mostrano tutta la loro

        ignoranza quando si parla di

        Microsoft!



        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Bisognerebbe vedere anche la qualità che avevano
        quelle descrizioni, e come, a chi, e a quale
        COSTO permettevano di
        accedervi...Sono sempre state gratuite e accessibili a tutti... per quanto riguarda la qualità se non siete ipocriti dovreste fare lo stesso discorso anche per la documentazione di linux, che spesso è incompleta e scadente, oltre ad essere sparsa un po' ovunque (almeno quella MS è consultabile interamente dal sito MSDN)...
        La verità è che senza la UE ms non avrebbe fatto
        nulla di concreto sulla strada
        dell'interpolabilità per chissà quanto tempo
        ancora...Ecco la coerenza dei linari: predicano tanto di libertà e poi invocano il potere coercitivo della UE! (rotfl)
        • LoL scrive:
          Re: L'ignoranza dei linari
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: LoL

          - Scritto da: Anonimo


          è dal 1989 che offriamo una

          descrizione


          dei formati binari di


          Office





          Come sempre i linari mostrano tutta la loro


          ignoranza quando si parla di


          Microsoft!





          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



          Bisognerebbe vedere anche la qualità che avevano

          quelle descrizioni, e come, a chi, e a quale

          COSTO permettevano di

          accedervi...

          Sono sempre state gratuite e accessibili a
          tutti... per quanto riguarda la qualità se non
          siete ipocriti dovreste fare lo stesso discorso
          anche per la documentazione di linux, che spesso
          è incompleta e scadente, oltre ad essere sparsa
          un po' ovunque (almeno quella MS è consultabile
          interamente dal sito
          MSDN)...
          Effettivamente anche io invidio la documentazione che ha FreeBSD...Su ms non so, non mi serve :P magari un giorno andrò a spulciare...

          La verità è che senza la UE ms non avrebbe fatto

          nulla di concreto sulla strada

          dell'interpolabilità per chissà quanto tempo

          ancora...

          Ecco la coerenza dei linari: predicano tanto di
          libertà e poi invocano il potere coercitivo della
          UE!
          (rotfl)Beh abusare di posizione dominante non mi pare una cosa da lasciare passare così... in fondo in UE ci sono un sacco di aziende che offrono servizi anche closed simili ad alcuni di quelli offerti da MS che sono state danneggiate dal monopolio di quest'ultima, Opera su tutte...A me pare corretto che UE imponga a MS di "rispettare le regole del gioco" se vuol fare affari da noi...
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: LoL
            Beh abusare di posizione dominante non mi pare
            una cosa da lasciare passare così... in fondo in
            UE ci sono un sacco di aziende che offrono
            servizi anche closed simili ad alcuni di quelli
            offerti da MS che sono state danneggiate dal
            monopolio di quest'ultima, Opera su
            tutte...Se alcune aziende sono "danneggiate" da MS evidentemente non sono state in grado di proporre alternative migliori; ti potrei ad esempio citare il caso di Firefox: adesso ha raggiunto una certa popolarità, e tutto questo senza bisogno di imposizioni da parte della UE. Perché invece con Opera sarebbero necessarie?Che si diano da fare e realizzino un prodotto migliore invece di stare a lamentarsi di MS.
          • krane scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: LoL

            Beh abusare di posizione dominante non mi pare

            una cosa da lasciare passare così... in fondo in

            UE ci sono un sacco di aziende che offrono

            servizi anche closed simili ad alcuni di quelli

            offerti da MS che sono state danneggiate dal

            monopolio di quest'ultima, Opera su

            tutte...
            Se alcune aziende sono "danneggiate" da MS
            evidentemente non sono state in grado di proporre
            alternative migliori; ti potrei ad esempio citare
            il caso di Firefox: adesso ha raggiunto una certa
            popolarità, e tutto questo senza bisogno di
            imposizioni da parte della UE. Perché invece con
            Opera sarebbero
            necessarie?
            Che si diano da fare e realizzino un prodotto
            migliore invece di stare a lamentarsi di MS.In fondo anche AlCapone era un onesto commerciante con alcuni problemucci di tasse...http://www.groklaw.net/article.php?story=20041228040645419
        • rockroll scrive:
          Re: L'ignoranza dei linari
          Ecco la coerenza dei linari: predicano tanto di libertà e poi invocano il potere coercitivo della UE! ???????????????????????????????? Ma che ca ndo vai dice zzo ? Quello che tu chiami potere coercitivo non è stato altro che la difesa dei diritti calpestati da M$, finalizzato allo scopo di ottenere quella "libertà" da monopoli chiamata interoperabilità dei modelli Open, cosa che ha te dà tanto fastidio (evidentemente i tuoi interessi sono diversi dai nostri).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 02.16-----------------------------------------------------------
        • Marcoski scrive:
          Re: L'ignoranza dei linari
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: LoL

          - Scritto da: Anonimo


          è dal 1989 che offriamo una

          descrizione


          dei formati binari di


          Office





          Come sempre i linari mostrano tutta la loro


          ignoranza quando si parla di


          Microsoft!





          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



          Bisognerebbe vedere anche la qualità che avevano

          quelle descrizioni, e come, a chi, e a quale

          COSTO permettevano di

          accedervi...

          Sono sempre state gratuite e accessibili a
          tutti... per quanto riguarda la qualità se non
          siete ipocriti dovreste fare lo stesso discorso
          anche per la documentazione di linux, che spesso
          è incompleta e scadente, oltre ad essere sparsa
          un po' ovunque (almeno quella MS è consultabile
          interamente dal sito
          MSDN)...Bella MSDN belle le API di windows: 1500000000 di syscall ognuna con 150000000 di parametri inutili 20 pagine di documentazione incomprensibile per una syscall.Linux ha si una documentazione sparsa ma il sistema funziona in modo molto più semplice che Winzoz (e soprattuttop ci è dato sapere come funziona). Ovviamente non puoi sapere di cosa parlo usando l' MSDN non puoi capire cosa significa fare programmazione di sistema usando al massimo 5 syscall, quelle stesse cinque che utilizzi quando programmi sistemi basati su socket. Ma voi che leggete MSDN che c***o ne sapete di tutto questo?? Che ne sapete dei sistemi POSIX, della documentazione doxygen, e di come si sviluppa l'interoperabilità dei software tramite lo sviluppo condiviso. Le vostre aziende vi hanno imbavagliato con contratti in cui vi obbligano a mantenere segreti i codici che sviluppate per loro e loro a loro volta sono imbavagliate dalla microsoft che le obbliga a pagare miliardi di per avere informazioni su un sistema operativo e su una cultura di sviluppo software vecchia e ormai surclassata.In ogni modo se a voi programmatori MSDN piacciono tanto le briciole continuate a stare sotto al tavolo come cani aspettando che il padrone vi butti l'osso con gli ultimi pezzi di carne attaccati. Io non ci sto!!!!
          • Linaro scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            Solo un commento: mi fai pena.
          • Anonimo_biz scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            Se per te è troppo complesso M$ non ci può fare nulla...se vuoi ti presto la doc del Sapientino :)
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: Anonimo_biz
            Se per te è troppo complesso M$ non ci può fare
            nulla...

            se vuoi ti presto la doc del Sapientino :)Quoto.Mi sa che alla fine i veri utonti sono i linari! :D
          • Blackstorm scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: Marcoski

            Bella MSDN belle le API di windows: 1500000000 di
            syscall ognuna con 150000000 di parametri inutili
            20 pagine di documentazione incomprensibile per
            una
            syscall.

            Linux ha si una documentazione sparsa ma il
            sistema funziona in modo molto più semplice che
            Winzoz (e soprattuttop ci è dato sapere come
            funziona). Ovviamente non puoi sapere di cosa
            parlo usando l' MSDN non puoi capire cosa
            significa fare programmazione di sistema usando
            al massimo 5 syscall, quelle stesse cinque che
            utilizzi quando programmi sistemi basati su
            socket. Ma voi che leggete MSDN che c***o ne
            sapete di tutto questo?? Che ne sapete dei
            sistemi POSIX, della documentazione doxygen, e di
            come si sviluppa l'interoperabilità dei software
            tramite lo sviluppo condiviso. Le vostre aziende
            vi hanno imbavagliato con contratti in cui vi
            obbligano a mantenere segreti i codici che
            sviluppate per loro e loro a loro volta sono
            imbavagliate dalla microsoft che le obbliga a
            pagare miliardi di per avere informazioni su un
            sistema operativo e su una cultura di sviluppo
            software vecchia e ormai
            surclassata.

            In ogni modo se a voi programmatori MSDN
            piacciono tanto le briciole continuate a stare
            sotto al tavolo come cani aspettando che il
            padrone vi butti l'osso con gli ultimi pezzi di
            carne attaccati. Io non ci
            sto!!!!E dimmi, che mi dici di Bill Gates che è il diavolo e di M$ che rapisce i bambini per farne adepti?
          • krane scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: Blackstorm
            - Scritto da: Marcoski




            Bella MSDN belle le API di windows: 1500000000
            di

            syscall ognuna con 150000000 di parametri
            inutili

            20 pagine di documentazione incomprensibile per

            una

            syscall.



            Linux ha si una documentazione sparsa ma il

            sistema funziona in modo molto più semplice che

            Winzoz (e soprattuttop ci è dato sapere come

            funziona). Ovviamente non puoi sapere di cosa

            parlo usando l' MSDN non puoi capire cosa

            significa fare programmazione di sistema usando

            al massimo 5 syscall, quelle stesse cinque che

            utilizzi quando programmi sistemi basati su

            socket. Ma voi che leggete MSDN che c***o ne

            sapete di tutto questo?? Che ne sapete dei

            sistemi POSIX, della documentazione doxygen, e
            di

            come si sviluppa l'interoperabilità dei software

            tramite lo sviluppo condiviso. Le vostre aziende

            vi hanno imbavagliato con contratti in cui vi

            obbligano a mantenere segreti i codici che

            sviluppate per loro e loro a loro volta sono

            imbavagliate dalla microsoft che le obbliga a

            pagare miliardi di per avere informazioni su
            un

            sistema operativo e su una cultura di sviluppo

            software vecchia e ormai

            surclassata.



            In ogni modo se a voi programmatori MSDN

            piacciono tanto le briciole continuate a stare

            sotto al tavolo come cani aspettando che il

            padrone vi butti l'osso con gli ultimi pezzi di

            carne attaccati. Io non ci

            sto!!!!


            E dimmi, che mi dici di Bill Gates che è il
            diavolo e di M$ che rapisce i bambini per farne
            adepti?No per mangiarli !!!
          • Aniello Sansone scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            Intanto è proprio su quelle briciole che è stato costruito Openoffice...più precisamente dalle briciole rilasciate riguardo office 2000...rassegnatevi, per avere ed usanre la vostra suite office open source per eccellenza dovete ringraziare proprio la vostra odiata microsoft...c'è un po di Microsoft in tutti noi, Linari, Winari, Appleari
          • krane scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: Aniello Sansone
            Intanto è proprio su quelle briciole che è stato
            costruito
            Openoffice...
            più precisamente dalle briciole rilasciate
            riguardo office
            2000...
            rassegnatevi, per avere ed usanre la vostra suite
            office open source per eccellenza dovete
            ringraziare proprio la vostra odiata
            microsoft...
            c'è un po di Microsoft in tutti noi, Linari,
            Winari, AppleariLink ? Ho sempre sentito dire il contrario pensa...Soprattutto a causa delle clausole a cui era sottoposta la documentazione.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: L'ignoranza dei linari
          - Scritto da: Anonimo
          Sono sempre state gratuite e accessibili a tutti... Già, per questo sono arrivate le condanne per aver ostacolato l'interoperabilità abusando della posizione dominante, vero?Usa il vocabolario e controlla il significato delle parole: 'descrizione' non è 'specifiche' del formato.
          la documentazione di linux, che spesso
          è incompleta e scadenteLa documentazione di Linux è completa ed efficace. A cosa ti riferisci per la precisione?
          oltre ad essere sparsa un po' ovunque ???Confondi l'abbondanza di fonti con il disordine.
          quella MS è consultabile interamente dal sito MSDN...Ovvero, c'è solo quella fonte: bisogna accontentarsi.
          Ecco la coerenza dei linari: predicano tanto di
          libertà e poi invocano il potere coercitivo della
          UE!La libertà comprende il rispetto delle regole, non vuol dire poter fare ciò che si vuole.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: Anonimo

            Sono sempre state gratuite e accessibili a
            tutti...


            Già, per questo sono arrivate le condanne per
            aver ostacolato l'interoperabilità abusando della
            posizione dominante,
            vero?

            Usa il vocabolario e controlla il significato
            delle parole: 'descrizione' non è 'specifiche'
            del
            formato.Vedo che non le hai mai lette e ciò nonostante non rinunci ad esprimere un giudizio, complimenti!


            la documentazione di linux, che spesso

            è incompleta e scadente

            La documentazione di Linux è completa ed
            efficace. A cosa ti riferisci per la
            precisione?Prendi ad esempio la documentazione di freebsd e confrontala poi con quella di linux, e capirai cosa intendo.


            oltre ad essere sparsa un po' ovunque

            ???
            Confondi l'abbondanza di fonti con il disordine. Non so tu, ma per quanto mi riguarda la documentazione ufficiale dovrebbe essere accessibile in un unico sito, cosa che con linux non accade.


            quella MS è consultabile interamente dal sito
            MSDN...

            Ovvero, c'è solo quella fonte: bisogna
            accontentarsi.Se l'avessi letta almeno una volta ti saresti reso conto che è decisamente migliore di quella di linux.


            Ecco la coerenza dei linari: predicano tanto di

            libertà e poi invocano il potere coercitivo
            della

            UE!

            La libertà comprende il rispetto delle regole,
            non vuol dire poter fare ciò che si
            vuole.Dov'è la libertà se c'è qualcuno che ti dice cosa puoi fare e cosa non puoi fare?Questa non è libertà, è dittatura.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            - Scritto da: Anonimo
            Vedo che non le hai mai lette e ciò nonostante
            non rinunci ad esprimere un giudizio, complimenti!Giudico privo di fondamento il tuo intervento a buon diritto. Ti ho indicato il tuo errore. Sta a te dimostrarti saggio e correggerti o tacere.
            Prendi ad esempio la documentazione di freebsd e
            confrontala poi con quella di linux, e capirai cosa intendo.No, al massimo si può notare che si tratta di documentazioni di software differenti. Linux è ben documentato, se non indichi in cosa ti sembra inadeguata, probabilmente non sai nemmeno tu quel che dici.
            Non so tu, ma per quanto mi riguarda la
            documentazione ufficiale dovrebbe essere
            accessibile in un unico sito, cosa che con linux non accade.Tutta la documentazione ufficiale di Linux si trova su Linux.Org. Informati prima di scrivere stupidaggini.
            Se l'avessi letta almeno una volta Bellezza mia, ci passo le giornate a consultare MSDN, la Knowledge Base ed altre fonti che riguardano i prodotti Microsoft. Così come quelli Sun Microsystems, Citrix, IBM, ecc.: sono sistemista.In ogni caso se tu avessi una vaga conoscenza di cosa vuol dire non avresti scritto una frase tanto stupida.
            ti saresti reso conto che è decisamente migliore di quella
            di linux.(rotfl)(rotfl)(rotfl)Pochi sono tanto ignoranti da pensare una tale idiozia!Comunque spiega il perché, se sei tanto sicuro (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            La libertà comprende il rispetto delle regole,

            non vuol dire poter fare ciò che si

            vuole.
            Dov'è la libertà se c'è qualcuno che ti dice cosa
            puoi fare e cosa non puoi fare?La legge ti dice cosa puoi o non puoi fare, quando ci sono delle leggi c'è la civiltà. Guarda sul vocabolario.
            Questa non è libertà, è dittatura.Niente affatto, è rispetto della legge. Conosci questa parola? Controlla anche questa sul vocabolario.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari

            Giudico privo di fondamento il tuo intervento a
            buon diritto. Ti ho indicato il tuo errore. Sta a
            te dimostrarti saggio e correggerti o tacere.Certo, tu hai sempre ragione! (rotfl)
            Tutta la documentazione ufficiale di Linux si
            trova su Linux.Org.

            Informati prima di scrivere stupidaggini.E quello sarebbe il sito della documentazione ufficiale? (rotfl)Ma se contiene soltanto link ad altri siti! (rotfl)
            Bellezza mia, ci passo le giornate a consultare
            MSDN, la Knowledge Base ed altre fonti che
            riguardano i prodotti Microsoft. Così come quelli
            Sun Microsystems, Citrix, IBM, ecc.: sono
            sistemista.Questo non garantisce nulla: esistono anche i sistemisti incompetenti.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Pochi sono tanto ignoranti da pensare una tale
            idiozia!Non è colpa mia se per te la documentazione MSDN è troppo difficile da capire.
            La legge ti dice cosa puoi o non puoi fare,
            quando ci sono delle leggi c'è la civiltà. Guarda
            sul
            vocabolario.Sbaglio, o si stava parlando di libertà?Invece di sviare il discorso rispondi alla mia domanda: come può esserci libertà se qualcuno ti dice cosa devi o non devi fare?
            Niente affatto, è rispetto della legge. Conosci
            questa parola? Controlla anche questa sul
            vocabolario.Mi stai dicendo che per essere liberi bisogna soltanto eseguire gli ordini dettati dalla legge? (newbie)
          • qwerty scrive:
            Re: L'ignoranza dei linari
            Quoto.
    • bash scrive:
      Re: L'ignoranza dei linari
      - Scritto da: Anonimo
      è dal 1989 che offriamo una descrizione
      dei formati binari di
      Office Vista e' un sistema operativo stabile e leggero.Non ci sono piu' le mezze stagioni.Qui una volta era tutta campagna.
      • Cippa scrive:
        Re: L'ignoranza dei linari
        - Scritto da: bash
        - Scritto da: Anonimo

        è dal 1989 che offriamo una
        descrizione dei formati binari di Office

        Vista e' un sistema operativo stabile e leggero.
        Non ci sono piu' le mezze stagioni.
        Qui una volta era tutta campagna.L'ignoranza è forza.La schiavitù è libertà.
        • Anonimo_biz scrive:
          Re: L'ignoranza dei linari
          Can che abbaio non morde...Non menar il can per l'aia...Basta pettinare le scimmie...
      • Blackstorm scrive:
        Re: L'ignoranza dei linari
        - Scritto da: bash
        - Scritto da: Anonimo

        è dal 1989 che offriamo una
        descrizione

        dei formati binari di

        Office

        Vista e' un sistema operativo stabile e leggero.

        Non ci sono piu' le mezze stagioni.

        Qui una volta era tutta campagna. Ok, e dopo questa dimostrazione di sarcasmo, sei in grado di portare le prove per smentire ciò che viene detto?
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: L'ignoranza dei linari
      - Scritto da: Anonimo
      è dal 1989 che offriamo una descrizione
      dei formati binari di Office
      Come sempre i linari mostrano tutta la loro
      ignoranza quando si parla di Microsoft!La frase viene da Microsoft, e vuol dire esattamente quel che è scritto: hanno offerto DESCRIZIONI dei formati. Cioè qualcosa che non si capisce bene cosa sia, ma certamente ben diverso dalla pubblicazione di specifiche. In cosa consiste questa 'ignoranza'?
    • enoquick scrive:
      Re: L'ignoranza dei linari
      - Scritto da: Anonimo
      è dal 1989 che offriamo una descrizione
      dei formati binari di
      Office

      Come sempre i linari mostrano tutta la loro
      ignoranza quando si parla di
      Microsoft!

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Se un M$ dici stronzate su Linux significa che tutti quelli che usano M$ sono ignoranti ?Prima di accusare una categoria pensaci bene .Tanti saluti
  • Orrenda Fessura scrive:
    Bene, e ora Win XP open source
    Finché c'è vita c'è speranza!
    • m3l scrive:
      Re: Bene, e ora Win XP open source
      per fare cosa?
    • MAH scrive:
      Re: Bene, e ora Win XP open source
      e poi chi lo usa Linux?
      • Emanuele Benatti scrive:
        Re: Bene, e ora Win XP open source
        io :) :)
      • darkamex scrive:
        Re: Bene, e ora Win XP open source
        anche io
        • Conte Delgado scrive:
          Re: Bene, e ora Win XP open source
          Anch'io :)
          • qwerty scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Conte Delgado
            Anch'io :)io no (win)
          • pippo scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: qwerty
            - Scritto da: Conte Delgado

            Anch'io :)

            io no (win)Neanche io :)
          • winaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: pippo
            - Scritto da: qwerty

            - Scritto da: Conte Delgado


            Anch'io :)



            io no (win)

            Neanche io :)nemmeno io, linux fa cagare
          • linaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: winaro
            - Scritto da: pippo

            - Scritto da: qwerty


            - Scritto da: Conte Delgado



            Anch'io :)





            io no (win)



            Neanche io :)

            nemmeno io, linux fa cagareCome osi offendere il mio adorato SO? :@
          • winaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: linaro
            - Scritto da: winaro

            - Scritto da: pippo


            - Scritto da: qwerty



            - Scritto da: Conte Delgado




            Anch'io :)







            io no (win)





            Neanche io :)



            nemmeno io, linux fa cagare

            Come osi offendere il mio adorato SO? :@io faccio quello che mi pare
          • linaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: winaro
            - Scritto da: linaro

            - Scritto da: winaro


            - Scritto da: pippo



            - Scritto da: qwerty




            - Scritto da: Conte Delgado





            Anch'io :)









            io no (win)







            Neanche io :)





            nemmeno io, linux fa cagare



            Come osi offendere il mio adorato SO? :@

            io faccio quello che mi pareBrucerai all'inferno! @^
          • winaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: linaro
            - Scritto da: winaro

            - Scritto da: linaro


            - Scritto da: winaro



            - Scritto da: pippo




            - Scritto da: qwerty





            - Scritto da: Conte Delgado






            Anch'io :)











            io no (win)









            Neanche io :)







            nemmeno io, linux fa cagare





            Come osi offendere il mio adorato SO? :@



            io faccio quello che mi pare

            Brucerai all'inferno! @^mi spiace ma non sono credente
          • linaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: winaro
            - Scritto da: linaro

            - Scritto da: winaro


            - Scritto da: linaro



            - Scritto da: winaro




            - Scritto da: pippo





            - Scritto da: qwerty






            - Scritto da: Conte Delgado







            Anch'io :)













            io no (win)











            Neanche io :)









            nemmeno io, linux fa cagare







            Come osi offendere il mio adorato SO? :@





            io faccio quello che mi pare



            Brucerai all'inferno! @^

            mi spiace ma non sono credenteQuando vedrai le fiamme assalire il tuo corpo cambierai idea! @^
          • winaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: linaro
            - Scritto da: winaro

            - Scritto da: linaro


            - Scritto da: winaro



            - Scritto da: linaro




            - Scritto da: winaro





            - Scritto da: pippo






            - Scritto da: qwerty







            - Scritto da: Conte Delgado








            Anch'io :)















            io no (win)













            Neanche io :)











            nemmeno io, linux fa cagare









            Come osi offendere il mio adorato SO? :@







            io faccio quello che mi pare





            Brucerai all'inferno! @^



            mi spiace ma non sono credente

            Quando vedrai le fiamme assalire il tuo corpo
            cambierai idea!
            @^se lo dici tu...
          • linaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: winaro
            - Scritto da: linaro

            - Scritto da: winaro


            - Scritto da: linaro



            - Scritto da: winaro




            - Scritto da: linaro





            - Scritto da: winaro






            - Scritto da: pippo







            - Scritto da: qwerty








            - Scritto da: Conte Delgado









            Anch'io :)

















            io no (win)















            Neanche io :)













            nemmeno io, linux fa cagare











            Come osi offendere il mio adorato SO?
            :@









            io faccio quello che mi pare







            Brucerai all'inferno! @^





            mi spiace ma non sono credente



            Quando vedrai le fiamme assalire il tuo corpo

            cambierai idea!

            @^

            se lo dici tu...Ormai il tuo destino è segnato! @^
          • winaro scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: linaro
            - Scritto da: winaro

            - Scritto da: linaro


            - Scritto da: winaro



            - Scritto da: linaro




            - Scritto da: winaro





            - Scritto da: linaro






            - Scritto da: winaro







            - Scritto da: pippo








            - Scritto da: qwerty









            - Scritto da: Conte Delgado










            Anch'io :)



















            io no (win)

















            Neanche io :)















            nemmeno io, linux fa cagare













            Come osi offendere il mio adorato SO?

            :@











            io faccio quello che mi pare









            Brucerai all'inferno! @^







            mi spiace ma non sono credente





            Quando vedrai le fiamme assalire il tuo corpo


            cambierai idea!


            @^



            se lo dici tu...

            Ormai il tuo destino è segnato! @^dio salvami tu! (rotfl)
          • DIO scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source

            dioQualcuno mi ha chiamato? O)
          • il Diavolo scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            Nonò resta pure dove sei quì c'è ciccia per me, grazie! @^
          • Conte Delgado scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            Bonjour finesse!
          • Mario Rossi scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: winaro
            - Scritto da: pippo

            - Scritto da: qwerty


            - Scritto da: Conte Delgado



            Anch'io :)





            io no (win)



            Neanche io :)

            nemmeno io, linux fa cagareQuoto al 100%VIVA WINDOWS!(win)(win)(win)
          • rotfl scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source

            Quoto al 100%Io al 98% 8)
          • quoto scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: rotfl

            Quoto al 100%

            Io al 98% 8)quoto
          • Andrea Caccamo a.k.a. kaiserxol scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            Che figata sto gioco nuovo!!!!!!!!!!Io al 94%...continuiamo fino a zero?
          • abc scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Andrea Caccamo a.k.a. kaiserxol
            Che figata sto gioco nuovo!!!!!!!!!!

            Io al 94%Io al 93%

            ...continuiamo fino a zero?neanche per sogno
          • Pinco Pallino scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source

            Io al 93%Io al 92%
          • anonymous scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Pinco Pallino

            Io al 93%

            Io al 92%io al 91%
          • lol scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: anonymous
            - Scritto da: Pinco Pallino


            Io al 93%



            Io al 92%

            io al 91%io al 90%
          • ottantanove scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: lol
            - Scritto da: anonymous

            - Scritto da: Pinco Pallino



            Io al 93%





            Io al 92%



            io al 91%

            io al 90%Io all'89%
          • rotfl scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: ottantanove
            - Scritto da: lol

            - Scritto da: anonymous


            - Scritto da: Pinco Pallino




            Io al 93%







            Io al 92%





            io al 91%



            io al 90%

            Io all'89%io all'88%
          • anonimo scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: rotfl
            - Scritto da: ottantanove

            - Scritto da: lol


            - Scritto da: anonymous



            - Scritto da: Pinco Pallino





            Io al 93%









            Io al 92%







            io al 91%





            io al 90%



            Io all'89%

            io all'88%io all'87%
          • Marco scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: rotfl

            - Scritto da: ottantanove


            - Scritto da: lol



            - Scritto da: anonymous




            - Scritto da: Pinco Pallino






            Io al 93%











            Io al 92%









            io al 91%







            io al 90%





            Io all'89%



            io all'88%

            io all'87%Io all'86%
          • Ottantacinq ue scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Marco
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: rotfl


            - Scritto da: ottantanove



            - Scritto da: lol




            - Scritto da: anonymous





            - Scritto da: Pinco Pallino







            Io al 93%













            Io al 92%











            io al 91%









            io al 90%







            Io all'89%





            io all'88%



            io all'87%

            Io all'86%Io all'85%
          • zxcvb scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Ottantacinq ue
            - Scritto da: Marco

            - Scritto da: anonimo


            - Scritto da: rotfl



            - Scritto da: ottantanove




            - Scritto da: lol





            - Scritto da: anonymous






            - Scritto da: Pinco Pallino








            Io al 93%















            Io al 92%













            io al 91%











            io al 90%









            Io all'89%







            io all'88%





            io all'87%



            Io all'86%

            Io all'85%Io all'84%
          • fab scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            mi sa che bloccheranno la conversazione..(rotfl)
          • 2600 Hz scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: fab
            mi sa che bloccheranno la conversazione..(rotfl)non sono d'accordo.quoto quello di prima al 83%, anzi all'82, tiè!
          • Infatti scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            0.0000000000000000000000000001%
          • 123 scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: rotfl

            Quoto al 100%

            Io al 98% 8)Anch'io :)
          • anonimo scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: 123
            - Scritto da: rotfl


            Quoto al 100%



            Io al 98% 8)

            Anch'io :)pure io :D
          • Caio scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: 123

            - Scritto da: rotfl



            Quoto al 100%





            Io al 98% 8)



            Anch'io :)

            pure io :DIdem ;)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Caio
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: 123


            - Scritto da: rotfl




            Quoto al 100%







            Io al 98% 8)





            Anch'io :)



            pure io :D

            Idem ;)Ci sono anch'io! :)
          • gianni scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: Caio

            - Scritto da: anonimo


            - Scritto da: 123



            - Scritto da: rotfl





            Quoto al 100%









            Io al 98% 8)







            Anch'io :)





            pure io :D



            Idem ;)

            Ci sono anch'io! :)eccomi :)
          • hfuihvuiebn scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: gianniMa sei ottimista? (newbie)
          • gianni scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: hfuihvuiebn
            - Scritto da: gianni

            Ma sei ottimista? (newbie)certo, l'ottimismo è il profumo della vita! 8)
          • hfuihvuiebn scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: gianni
            - Scritto da: hfuihvuiebn

            - Scritto da: gianni



            Ma sei ottimista? (newbie)

            certo, l'ottimismo è il profumo della vita! 8)Io invece sono pessimista!
          • gianni scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: hfuihvuiebn
            - Scritto da: gianni

            - Scritto da: hfuihvuiebn


            - Scritto da: gianni





            Ma sei ottimista? (newbie)



            certo, l'ottimismo è il profumo della vita! 8)

            Io invece sono pessimista!vieni all'unieuro, diventerai ottimista anche tu!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: gianni
            - Scritto da: hfuihvuiebn

            - Scritto da: gianni



            Ma sei ottimista? (newbie)

            certo, l'ottimismo è il profumo della vita! 8)http://it.youtube.com/watch?v=2gnJLHlFA48
          • Andrea scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: gianni

            - Scritto da: hfuihvuiebn


            - Scritto da: gianni





            Ma sei ottimista? (newbie)



            certo, l'ottimismo è il profumo della vita! 8)

            http://it.youtube.com/watch?v=2gnJLHlFA48(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • asdfg scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: Caio

            - Scritto da: anonimo


            - Scritto da: 123



            - Scritto da: rotfl





            Quoto al 100%









            Io al 98% 8)







            Anch'io :)





            pure io :D



            Idem ;)

            Ci sono anch'io! :)Anch'io!
          • MAH scrive:
            Re: Bene, e ora Win XP open source
            Io pure (rotfl)
      • Cippa scrive:
        Re: Bene, e ora Win XP open source
        Anch'io.
Chiudi i commenti