Lessig e il Copyright modulare

I creativi potranno decidere come condividere le proprie opere grazie ad un nuovo sistema sul quale punta tutto un guru dell'hi-tech contemporaneo, il professore Lawrence Lessig, alla guida di un importante progetto non profit


Stanford (USA) – Un’idea semplice ma dal retrogusto decisamente geniale potrebbe (forse) cambiare presto il rapporto che chiunque utilizza un’opera protetta ha con il copyright. La lampadina si è accesa al professore Lawrence Lessig, uno dei più ascoltati esperti dell’hi-tech contemporaneo, che ha fondato allo scopo la Creative Commons , un’azienda no profit che si propone di “semplificare le barriere alla creatività attraverso una nuova interpretazione della legge e della tecnologia” e che ha già fatto parlare di sé.

Quella di Lessig è una scommessa: in un mondo digitale letteralmente sconvolto dal conflitto tra diritti intellettuali e metodi di distribuzione, l’idea è quella di proporre una terza via. Se il sistema messo a punto da Lessig – che dovrebbe essere disponibile al pubblico entro l’anno – troverà terreno fertile gli artisti o chiunque possieda i diritti su una qualsiasi opera potrà decidere di renderla pubblica oppure di limitarne la diffusione secondo alcuni parametri. Con facilità e con un occhio al non profit.

Spiega Lessig: “Se, per esempio, un artista vuole rendere pubblica la propria musica per un uso non commerciale, oppure collegare ad essa i propri riferimenti, il nostro sistema gli consentirà di farlo in un formato che sia leggibile dalle macchine. I computer potranno cioè identificare e comprendere direttamente i termini della licenza scelta dall’autore, rendendo più semplice per le persone cercare e condividere le opere”.

In sostanza, il sistema della Creative Commons permette agli autori di selezionare la modalità con cui dovranno essere trattati i brani musicali, i documenti, le immagini e quant’altro possa essere protetto da copyright e condiviso attraverso dei computer.

Gli autori potranno segliere tra due principali opzioni, ovvero se rendere il proprio lavoro di pubblico dominio ed offrire a chiunque la possibilità di copiarlo, utilizzarlo, modificarlo e elaborarlo ulteriormente, oppure rendere la propia opera utilizzabile secondo alcune restrizioni che vanno dalla citazione obbligatoria dell’autore al permesso di utilizzo per fini non commerciali, dall’utilizzo come copia privata e non quindi in pubblico al divieto di costruire nuove opere basate sull’originale, all’obbligo di mantenere la stessa forma di licenza per opere derivate dall’originale.

“L’obiettivo – ha sottolineato il direttore esecutivo di Creative Commons, Molly Van Houweling – non è solo quello di aumentare la somma di materiale disponibile online, ma anche quello di offrire un accesso a quel materiale ad un minor costo e più agevolmente”.

Il progetto è stato lanciato ora per consentire all’organizzazione di ricevere suggerimenti dal pubblico in modo da migliorare il sistema che dovrà gestire una gran mole di opere provenienti da tutto il mondo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Aggirare le protezione e' fuori legge anche in europa
    Salve a tutti,nell'articolo si dice che per evitare guai con il famigerato DMCA (la legge americana sul copyrightin ambito digitale) i server sono stati messi dalle nostre parti, dove certe cose sono possibili.Tecnicamente questo non e' vero, perche' le direttive europee sul diritto d'autore (l'ultima e' la 29/01 recepita anche in Italia nel marzo di quest'anno) vietano molte delle cose descritte nell'articolo. Anche la legge italiana sul diritto d'autore contiene diverse norme che possono creare problemi a questa iniziativa.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Cosa farne?
    Tutti si chiedono a che serve e dicono che e' inutile...forse voi non ne vedete l'utilita', ma uno sviluppatore si'. Ma al massimo ne riparleremo quando l'ultimo giochino che vi siete fatti comprare dal papa' avra' il logo del pinguino :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa farne?
      se propio bisogna trovarne una applicazione immediata: a far girarci su winex che esegue (non emula) un po' di giochi che per varie ragioni probabilmente non vedranno mai la lucc sul pc di microsoft (mi sembra si tratti piu' di un pc che di una console) e poi probabilmente fara' girare i giochi del mame decentemente e le case detentrici del copyright potrebbero avere gia' pronti un migliaio (non ripeschiamo i preistorici validi solo sotto un profilo nostalgico) di titoli a basto costo e di grande qualita'. Inoltre come client internet non la vedrei nemmeno male (va a finire che la microsoft ci fa anche l'eplorer per linux (come ha gia' fatto per solaris con il 4). In ogni caso la sperimentazione e lo sviluppo non necessariamente si devono basare su una applicazione pratica immediata (10 anni per sapere cosa farci con gli ologrammi)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa farne?
      se propio bisogna trovarne una applicazione immediata: a far girarci su winex che esegue (non emula) un po' di giochi che per varie ragioni probabilmente non vedranno mai la lucc sul pc di microsoft (mi sembra si tratti piu' di un pc che di una console) e poi probabilmente fara' girare i giochi del mame decentemente e le case detentrici del copyright potrebbero avere gia' pronti un migliaio (non ripeschiamo i preistorici validi solo sotto un profilo nostalgico) di titoli a basto costo e di grande qualita'. Inoltre come client internet non la vedrei nemmeno male (va a finire che la microsoft ci fa anche l'eplorer per linux (come ha gia' fatto per solaris con il 4). In ogni caso la sperimentazione e lo sviluppo non necessariamente si devono basare su una applicazione pratica immediata (10 anni per sapere cosa farci con gli ologrammi)
  • Anonimo scrive:
    a linuxari a quando la versione per schiaquone del
    cesso, ma forse visto che e già un cesso non c'è bisogno neanche di compilarlo, si pianta gia da subito ehehehehehehehehehehe
    • Anonimo scrive:
      Re: a linuxari a quando la versione per schiaquone
      - Scritto da: egiauncesso
      cesso, ma forse visto che e già un cesso non
      c'è bisogno neanche di compilarlo, si pianta
      gia da subito eheheheheheheheheheheTi condanno ad utilizzare Windows per il resto dei tuoi giorni, schiavo.
    • Anonimo scrive:
      Re: a linuxari a quando la versione per schiaquone
      Cosa è uno "schiaquone" ?
      • Anonimo scrive:
        Re: a linuxari a quando la versione per schiaquone
        - Scritto da: TeX
        Cosa è uno "schiaquone" ?Se non usi Windows, non lo puoi conoscere... cmq è quello che si usa per svuotare il chessino ;o)
      • Anonimo scrive:
        Re: a linuxari a quando la versione per schiaquone
        Si vede che usa troppo il correttore ortografico di Word, quindi non ci fa caso...Sai com'è: gli utonti tendono a perdere il contatto con la realtà, e sono abituati a veder esistere anche gli sciaQuoni... :-)- Scritto da: TeX
        Cosa è uno "schiaquone" ?
  • Anonimo scrive:
    A quando la versione per tostapani?
    Toast più croccanti con il kernel 3.t0astfx.76952, fa niente se non ci gira un cazzo, basta che salti fuori il pinguino simpatico...Contiene la nuova esclusiva call DrawPenguin(&everywhere, indefinitely)!!!Pinguinizzati anche tu! Nel negozio per smanettoni bambinoni più vicino a casa tua!
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la versione per tostapani?
      guarda che si può già fare. schiavo.
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la versione per tostapani?
      i toast non lo so ma volendo puoi farci il caffe'http://www.tldp.org/HOWTO/mini/Coffee.htmlma non capisco ched problema ci sia nel far girare linux su una consolle; non e' un limite e' una cosa in piu' che puoi farci, utile o inutile che sia (in ogni modo magari per te e' inutile pero' per un altro e' una cosa utilissima)
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la versione per tostapani?
      molto presto! agli smanettoni bambinoni piacciono questi progetti balzani. se questo ti sconvolge, compra solo tostapani microsoft con windowsCE in bundle... non rischierai di essere assimilato.
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la versione per tostapani?
      - Scritto da: macchelinux
      Toast più croccanti con il kernel
      3.t0astfx.76952, fa niente se non ci gira un
      cazzo, basta che salti fuori il pinguino
      simpatico...

      Contiene la nuova esclusiva call
      DrawPenguin(&everywhere, indefinitely)!!!

      Pinguinizzati anche tu! Nel negozio per
      smanettoni bambinoni più vicino a casa tua!Ti condanno ad utilizzare Windows per il resto dei tuoi giorni, schiavo.
      • Anonimo scrive:
        Re: A quando la versione per tostapani?
        - Scritto da: *NIX Defender
        Ti condanno ad utilizzare Windows per il
        resto dei tuoi giorni, schiavo.Non c'e' bisogno. Microsoft l'ha gia' condannato:http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=190572&fid=1
    • Anonimo scrive:
      Re: Invidia di chi non può metterci ciò che vuole?
      - Scritto da: macchelinux
      Toast più croccanti con il kernel
      3.t0astfx.76952, fa niente se non ci gira un
      cazzo, ecco il classico bimbo-finestrino-monopolizzato che è rimasto ai tempi in cui amava dire che Linux non ha una suite office, oppure manca di un browser, e così via
      Pinguinizzati anche tu! Nel negozio per
      smanettoni bambinoni più vicino a casa tua!oppure collegati awww.ibm.com/linuxe scopri come il pregiudizio e la protervia dei monopolisti (vedi aumento del canone Telecom in arrivo e la stretta sulle licenze del monopolio microsoft) ha tenuto nascosto il lato aperto della tecnologia, e Vi ha tenuti dietro una sola Finestra
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la versione per tostapani?
      se tu capissi quello che fai quando usi il computer, allora la tua opinione sarebbe diversa... ma visto che come credo non capisci un cazzo di imnformatica ti lascio cuocere nel tuo brodo
    • Anonimo scrive:
      SI DICE "TOSTAPANE", UTONTO!
      Se provi a disabilitare il correttore ortografico dal tuo cervello, scoprirai com'è il mondo in realtà...
  • Anonimo scrive:
    Articolo sull'economia di X-Box (in inglese)
    http://red-mercury.com/mmceo/mmceo_current.html
  • Anonimo scrive:
    e chi lo compra?
    qualcuno di voi ha comprato il kit linux per ps2?ma neanche alien arriverebbe a tanto ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: e chi lo compra?
      Pensa che la cosa bella è che non servirebbe nemmeno un kit linux. La XBox ha l'usb ci metti una tastiera normale e un mouse normale e ti fai il "linux kit" con 30 sacchi. Poi ovviamente l'OS è free.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sta toccando il fondo
      - Scritto da: Vertigo
      qualcuno di voi ha comprato il kit linux per
      ps2?
      ma neanche alien arriverebbe a tanto ;-)Perche' no ? Per un prezzo ridicolamente basso ti fai un server WEB o mail o news o ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sta toccando il fondo

        Perche' no ? Per un prezzo ridicolamente
        basso ti fai un server WEB o mail o news ol'idea non è male, ma c'è qualcuno che avrebbe il coraggio di usare una ps2 per mettere su un server SERIO?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sta toccando il fondo
          si snaturerebbe il concetto di console di gioco....secondo me una console di gioco dovrebbe rimanere tale e non diventare di tutto di +ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Sta toccando il fondo
          - Scritto da: Vertigo

          Perche' no ? Per un prezzo ridicolamente

          basso ti fai un server WEB o mail o news o

          l'idea non è male, ma c'è qualcuno che
          avrebbe il coraggio di usare una ps2 per
          mettere su un server SERIO?PS2 no, dato che e' HW studiato per il gioco. Pero' una XBox, che e' un PC camuffato ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Sta toccando il fondo
          - Scritto da: Vertigo

          Perche' no ? Per un prezzo ridicolamente

          basso ti fai un server WEB o mail o news o

          l'idea non è male, ma c'è qualcuno che
          avrebbe il coraggio di usare una ps2 per
          mettere su un server SERIO?Beh, magari non un server WEB, ma per un piccolo Firewall per la mia LAN casalinga non sarebbe male(Oddio, oggi come oggi ho visto buttare in discarica delle macchine a 2/300 MHz con la scusa che sono lente.. quelle non le pagherei neanche)Ciao a tuc', Ryo Takatsuki
  • Anonimo scrive:
    bella idea
    peccato che non serva a niente.
    • Anonimo scrive:
      Re: bella idea
      - Scritto da: fatica sprecata
      peccato che non serva a niente.si e' vero... anche fare la Xbox non serviva a niente...
      • Anonimo scrive:
        Re: bella idea
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: fatica sprecata

        peccato che non serva a niente.

        si e' vero... anche fare la Xbox non serviva
        a niente...Sei matto? Serve a creare un posto per la Microsoft nel caso il suo tentativo di entrare nei server di fascia alta fallisse.
        • Anonimo scrive:
          Re: bella idea
          - Scritto da: E(X)
          Sei matto? Serve a creare un posto per la
          Microsoft nel caso il suo tentativo di
          entrare nei server di fascia alta fallisse.accidenti e' vero !! non ci avevo pensato...beh, potranno sempre usare VMWare per far girare il loro stesso windows sulla Xbox-linux... hahahhabye
    • Anonimo scrive:
      Re: bella idea
      - Scritto da: fatica sprecata
      peccato che non serva a niente.una xbox dovrebbe montare (se non ricordo male) cpu intel 733Mhz 64Mbyte di ram scheda grafica nvidia HD da 8Gbyte il tutto a 299 ? (questo perche' chi fa consolle le vende sottocosto rientrandoci poi con i giochi che vende a 50/60 euro); quindi facendo girare GNU/Linux su una xbox hai un moderno pc per una cifra relativamente bassa.
  • Anonimo scrive:
    VIRLUX
    Perchè non pensate a qualcosa di più utile, divertente e possibilmente automatizzato?Ad esempio, visto che avete un bel po' di esperienza del settore, perchè non fate una distribuzione virus-like ? (Si potrebbe anche chiamare VIRLUX)Cioè nel senso che infetta (senza il volere del legittimo proprietario) qualunque versione di Windows e vi installa di nascosto Linux fino a che un bel giorno l'utente, ad accendere il computer, invece di Windows si ritrova il bel (si fa per dire) destop enviroment di linzzozzo con tutti i programmi free equivalenti a quelli a pagamento installati sul sistema ?Questo sarebbe anche l'unico modo con il quale sicuramente aumentereste velocemente la diffusione del vosto mefitico pinguno (... per questo, anche la riformattazione di un sacco di sistemi, ma questo è un'altro discorso ...).
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRLUX
      - Scritto da: zop
      Questo sarebbe anche l'unico modo con il
      quale sicuramente aumentereste velocemente
      la diffusione del vosto mefitico pingunoNo, non serve, ci sono aziende serie come IBM, Reuters, Red Hat, Ximian, ... che provvedono a diffonderlo egregiamente, preferisco continuare a passare il tempo a compilare il kernel, invece che occuparlo a scrivere programmi di qualità.
      • Anonimo scrive:
        Re: VIRLUX

        No, non serve, ci sono aziende serie come
        IBM, Reuters, Red Hat, Ximian, ... che
        provvedono a diffonderlo egregiamente,
        preferisco continuare a passare il tempo a
        compilare il kernel, invece che occuparlo a
        scrivere programmi di qualità.....quante volte al giorno caro???
        • Anonimo scrive:
          Re: VIRLUX
          - Scritto da: tristemente_famoso

          preferisco continuare a passare il tempo a

          compilare il kernel, invece che occuparlo
          ....quante volte al giorno caro???almeno tre
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRLUX
      La diffusione dei def1cienti come te invece non serve alimentarla, siete già troppi :)
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRLUX
      Ma tu la paghi la licenza o sei il solito utente del caz**?Se paghi la licenza invece, per te vale quanto ho visto sopra:http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=191179&fid=40201
    • Anonimo scrive:
      Re: VIRLUX

      Questo sarebbe anche l'unico modo con il
      quale sicuramente aumentereste velocemente
      la diffusione del vosto mefitico pingunoPer ora, l'unica cosa che va diffondendosi velocemente sono i worm-virus per M$-Autluuc e IIS......oltre al giramento di palle per i thread faziosi come questi.
  • Anonimo scrive:
    INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
    migliorare gli obbrobri che avete fino ad esso prodotto.A quando la produzione di un kernel linuxbaco che gira direttamente nei cervelli umani.piu che una comunita di sviluppatori sembrate i compagni di merenda di pacciani.CHE RIDERE CHE FATE sono ste strun**** che vi fregheranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
      Il bello è che quelli come te perdono comunque indipendentemente da che "filosofia" avrà il sopravvento.- Scritto da: tuvufal'americanomericano
      migliorare gli obbrobri che avete fino ad
      esso prodotto.

      A quando la produzione di un kernel
      linuxbaco che gira direttamente nei cervelli
      umani.


      piu che una comunita di sviluppatori
      sembrate i compagni di merenda di pacciani.


      CHE RIDERE CHE FATE sono ste strun**** che
      vi fregheranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
      - Scritto da: tuvufal'americanomericano
      migliorare gli obbrobri che avete fino ad
      esso prodotto.ad esempio ? scusa ?
      A quando la produzione di un kernel
      linuxbaco che gira direttamente nei cervelli
      umani.speriamo presto, cosi' potro finalmente sostituire il tuo con qualcosa di funzionante...
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
      - Scritto da: tuvufal'americanomericano
      CHE RIDERE CHE FATE sono ste strun**** che
      vi fregheranno.Tu invece fai piangere... è triste che tu non sia stato fornito di un cervello funzionante che ti permetta di formulare ragionamenti completi.
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
      non capisco perchè ad ogni bella iniziativa nel mondo linux, si debba sempre assistere a gente molto ignorante nel settore, che parla solo per sentito dire o dopo aver provato linux per 2 ore. schiavo.felice debianista incappucciato.
      • Anonimo scrive:
        Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
        Mi sembrate tutti un pò schiavi qui...Chi di uno, chi dell'altro...Non che ci sia bisogno di risposte varie e scazzottate : chi guarda la statua da una parte e chi la guarda dall'altra...
        • Anonimo scrive:
          Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
          - Scritto da: jj
          Non che ci sia bisogno di risposte varie e
          scazzottate : chi guarda la statua da una
          parte e chi la guarda dall'altra...si e' vero, bella metafora...pero' c'e una differenza. chi sostiene linux guarda la statua da davanti e usa il cervello per programmare, chi sostiene M$ la guarda da dietro e usa il c**o per ragionare...bye
          • Anonimo scrive:
            Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
            - Scritto da: avantidietro
            - Scritto da: jj

            Non che ci sia bisogno di risposte varie e

            scazzottate : chi guarda la statua da una

            parte e chi la guarda dall'altra...

            si e' vero, bella metafora...

            pero' c'e una differenza. chi sostiene linux
            guarda la statua da davanti e usa il
            cervello per programmare, chi sostiene M$ la
            guarda da dietro e usa il c**o per
            ragionare...E da dove ti viene questa malsana idea?
          • Anonimo scrive:
            Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
            certo, uno che usa windows è schiavo, non uno che si veste sempre con l'ulitmo modello di scarpe della nike o che si veste sempre all'ultima moda, certo uno che usa un os piuttosto che un'altro è schiavo, non uno che non può fare a meno di seguire le mode, ma per favore, sti discorsi non li fare va che è meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
            spero che la risposta non fosse per me...
          • Anonimo scrive:
            Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
            logico che non era per te :)
          • Anonimo scrive:
            Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
            - Scritto da: ...
            certo, uno che usa windows è schiavo,Errore. Non e' ANCORA schiavo. Lo sara' tra qualche anno.Rispondi a questo:http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=190572&fid=1
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
      Giusto, perchè far girare un sistema operativo con un grande potenziale su un hardware potente e stabile nel tempo (l'hardware non cambia sulle console) è proprio un'idea sciocca, eh ?Continua allora a stare sul pc (come purtroppo devo fare pure io), ad usare software più o meno buono, con applicativi più o meno buoni, che girano su un'architettura vecchia di 6 anni aggiornata ed estremizzata, che cambia ogni 6 mesi (scheda video da upgradare, cpu da upgradare)... una piattaforma che cambia prima che gli sviluppatori riescano a carpirne bene i segreti...certo, quando qualche genio del marketing in giacca e cravatta magari dirà le stesse cose dei ragazzi di questo progetto, magari sarai entusiasta...
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DI FARE COSE INUTILI CERCATE DI
      inviiiidia!non sai usare Linux? Tieniti pure Winkrost ma non romperci le balle invidioso! :)
  • Anonimo scrive:
    domandone
    che processore monta la xbox ?dispone di una scheda di rete ?dite che sara possibile far girare il clienseti su linux/xbox ?
    • Anonimo scrive:
      Re: domandone
      - Scritto da: urko
      che processore monta la xbox ?
      dispone di una scheda di rete ?
      dite che sara possibile far girare il clien
      seti su linux/xbox ? è famiglia i386 credo, quindi se va gcc va praticamente tutto... Secondo me sarebbe ottimo nei chat cafe ecc... Costo bassissimo, metti un browser e qualche altro programma e sei a posto.
    • Anonimo scrive:
      Re: domandone
      - Scritto da: urko
      che processore monta la xbox ?Pentium 3 800 MHz
      dispone di una scheda di rete ?nin zò... non ho mai messo le mani su una xbox!però ho sentito dire che M$ punterà molto sul gioco in rete, quindi dovrebbe essere come minimo predisposta, poi non so se a livello elettronico acceterebbe senza problemi anche una scheda standard...
      dite che sara possibile far girare il clien
      seti su linux/xbox ? se ci girerà linux (e se ha o avrà la scheda di rete) non vedo perchè no.
      • Anonimo scrive:
        Re: domandone
        Allora se non ricordo male monta:Un processore di classe pentium molto simile ai celleron (con memoria dimezzata rispetto ai P III) da 733 Mhz. Dovrebbe essere predisposta per una ethernet da usare per la banda larga e il gioco in rete.
  • Anonimo scrive:
    MS dovrebbe ringraziarli
    L' idea alla base di XBox (1 PC, anke se con qualcosa in meno) e' ottima, e dare la possibilita' di usarla come 1 normale PC invoglierebbe + gente a comprarla (kiunque cerki 1 PC a baso costo e ke magari non saprebbe cosa farsene d' una console x videogioki).
  • Anonimo scrive:
    Come volevasi dimostrare ...
    E bravi linuxari, come volevasi dimostrare, state dando dimostrazione di essere quello che siete: solo un gruppetto di buoni obbisti con tanto tempo libero e voglia di passare il tempo giocando a fare gli sviluppatori di OS (... nonchè avete la voglia di fare sysadmin di consolle per videogiochi, perchè i sistemi unix veri se li tiene papa e non ve li fa toccare).Vi divertite ?Vi sentite furbi ed intelligenti ?Vi sentite realizzati ?Bene, per voi, l'importante è questo!Però, per il bene degli altri, rendetevi conto che quello che fate rimane solo roba da obbista che solo un'altro linuxaro d.o.c.g. potrà mettere dentro la sua xbox (e, poi, per farci cosa, se non le solite fregnacce alla giurassinux ?).Sempre ammesso e non concesso che tale linuxaro d.o.c.g. riesca ad affrontare il trauma dell'acquisto di un prodotto hw + sw 100% di Microsoft.Ma perchè, invece di sporcarvi le mani in roba d'altri, non vi progettate anche una bella console tutta vostra ? open sw in open hw ?Cosa ? Come dite ? C'era ma nessuna delle ditte serie ci ha sviluppato/portato un videogioco perchè non vi ha preso sul serio e la dittucola che l'aveva pensata ha chiuso i battenti ?Beh, almeno questo non ha sorpreso nessuno che non fosse un GPL-brainwashed ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      - Scritto da: zop
      E bravi linuxari, come volevasi dimostrare,
      state dando dimostrazione di essere quello
      che siete: solo un gruppetto di buoni
      obbisti con tanto tempo libero e voglia di
      passare il tempo giocando a fare gli
      sviluppatori di OS (... nonchè avete la
      voglia di fare sysadmin di consolle per
      videogiochi, perchè i sistemi unix veri se
      li tiene papa e non ve li fa toccare).eh si !! e' proprio vero !!!
      Vi divertite ?Si ! e ci pagano anche bene !!!
      Vi sentite furbi ed intelligenti ?Beh... si !!!
      Vi sentite realizzati ?Moltissimo ! Faccio un lavoro che mi piace, lo faccio bene, mi pagano...
      Bene, per voi, l'importante è questo!Eh ! vedo che l'hai capito !!!
      Però, per il bene degli altri, rendetevi
      conto che quello che fate rimane solo roba
      da obbista che solo un'altro linuxaro
      d.o.c.g. potrà mettere dentro la sua xbox
      (e, poi, per farci cosa, se non le solite
      fregnacce alla giurassinux ?).Eh si !!! questi unix sono proprio divertenti ma non servono proprio a un cazzo !!! Meno male che c'e' windows che fa funzionare internet, gli aereoporti, le banche, i sistemi di telecomunicazione, i radar, .... ecc.....
      Ma perchè, invece di sporcarvi le mani in
      roba d'altri, non vi progettate anche una
      bella console tutta vostra ? open sw in open
      hw ?Ma perche' scusa, pensi che l'hardware della Xbox l'abbia progettato microsoft ?!?!?! Non e' che magari hanno preso due pezzi fatti da altri e li hanno messi insieme, vero ?Ah.. ma ora magari uscira' fuori che i transistor li ha inventati gates.... beh... d'altra parte se hanno inventato i computer e internet una puttanata come la microelettronica era chiarlo che l'avessero inventata loro...
      Cosa ? Come dite ? C'era ma nessuna delle
      ditte serie ci ha sviluppato/portato un
      videogioco perchè non vi ha preso sul serio
      e la dittucola che l'aveva pensata ha chiuso
      i battenti ?No, le ditte serie fanno cose serie... E' piu' soprendente il fatto che la ditta che vuole conquistare il mercato dei server di fascia alta (ROTFL!!!!) produca una console....
      Beh, almeno questo non ha sorpreso nessuno
      che non fosse un GPL-brainwashed ...si si ... torna a giocare ....
      • Anonimo scrive:
        Re: Come volevasi dimostrare ...



        Vi divertite ?

        Si ! e ci pagano anche bene !!!Io direi BENISSIMO : )


        Vi sentite furbi ed intelligenti ?

        Beh... si !!!Anch'io


        Vi sentite realizzati ?

        Moltissimo ! Faccio un lavoro che mi piace,
        lo faccio bene, mi pagano...
        siamo in due :)

        Bene, per voi, l'importante è questo!

        Eh ! vedo che l'hai capito !!!


        Però, per il bene degli altri, rendetevi

        conto che quello che fate rimane solo roba

        da obbista che solo un'altro linuxaro

        d.o.c.g. potrà mettere dentro la sua xbox

        (e, poi, per farci cosa, se non le solite

        fregnacce alla giurassinux ?).

        Eh si !!! questi unix sono proprio
        divertenti ma non servono proprio a un cazzo
        !!! Meno male che c'e' windows che fa
        funzionare internet, gli aereoporti, le
        banche, i sistemi di telecomunicazione, i
        radar, .... ecc.....
        cazzo.. io pensavo girassero tutti su winzozzXP home edition....


        Ma perchè, invece di sporcarvi le mani in

        roba d'altri, non vi progettate anche una

        bella console tutta vostra ? open sw in
        open

        hw ?

        Ma perche' scusa, pensi che l'hardware della
        Xbox l'abbia progettato microsoft ?!?!?! Non
        e' che magari hanno preso due pezzi fatti da
        altri e li hanno messi insieme, vero ?

        Ah.. ma ora magari uscira' fuori che i
        transistor li ha inventati gates.... beh...
        d'altra parte se hanno inventato i computer
        e internet una puttanata come la
        microelettronica era chiarlo che l'avessero
        inventata loro...
        Ovvio :)


        Cosa ? Come dite ? C'era ma nessuna delle

        ditte serie ci ha sviluppato/portato un

        videogioco perchè non vi ha preso sul
        serio

        e la dittucola che l'aveva pensata ha
        chiuso

        i battenti ?

        No, le ditte serie fanno cose serie... E'
        piu' soprendente il fatto che la ditta che
        vuole conquistare il mercato dei server di
        fascia alta (ROTFL!!!!) sono illusi..
        produca una
        console....
        e che console.... con le schermate blu... che dopo 2 mesi costa meno della meta' di quando e' uscita...

        Beh, almeno questo non ha sorpreso nessuno

        che non fosse un GPL-brainwashed ...

        si si ... torna a giocare .... con campo minato, sia ben inteso :)Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      Perché non commenti l'articolo su Reuters, caro il mio "giurassinux"?
      • Anonimo scrive:
        Re: Come volevasi dimostrare ...
        - Scritto da: A.C.
        Perché non commenti l'articolo su Reuters,
        caro il mio "giurassinux"?Che vuoi comentare ... il giurassinux che usano è quello redhat che notoriamente non è 100% OpenSourceRedhat è un first movver:Appena redhat avrà un gruppo di clienti significativo introdicerà sempre più pezzi di software propretari all'interno del proprio giurassix, finchè un bel giorno aumenterà i prezzi ed inizierà a spremere ben bene i suoi clienti (chi c'è cascato), i quali non avranno alternativa che a cedere al ricatto o pagare cifre astronimiche per passare ad altroConto diverso è se avessero ingaggiato redhat per implementare una soluzione esclusivamente debian ... ma la debian non è pronta per il mission critical e quindi ...... passeranno a Windows quando si renderanno conto che le promesse di Linux non saranno mantenute (perchè non vi è modo che lo posano essere) ...Ma questo non c'entra nulla per il fatto di piazzare linux dentro le console per videgiochi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare ...
          Zop... che tu non sappia di cosa stai parlando mi può stare pure bene: ognuno ha il diritto di esprimere le proprie opinioni, anche quando sono sciocchezze...Però, il tuo italiano fa veramente schifo, sai? Non hai mai pensato di metterci una patch?saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare ...
          - Scritto da: zop
          esclusivamente debian ... ma la debian non è
          pronta per il mission critical e quindi ...

          ... passeranno a Windows quando si
          renderanno conto che le promesse di Linux
          non saranno mantenute (perchè non vi è modo
          che lo posano essere) ...Potresti portare motivazioni *valide* e *concrete* a queste due affermazioni?
          Ma questo non c'entra nulla per il fatto di
          piazzare linux dentro le console per
          videgiochi.Però centra con l'esprimere concetti obiettivi, informati e realistici. Mi sto stancando di tutte queste storie: ci sono quelli che dicono che Windows non funziona ed è bacatissimo e chi lo usa sta perdendo il suo tempo e ha buchi aperti da tutte le parti, ci sono quelli che dicono che Linux è solo per smanettoni che hanno solo tempo da perdere a compilarsi il kernel, ci sono quelli che dicono che i Mac sono solo per grafici, musicisti e modaioli con troppi soldi e ci sono anche quelli che parlano per niente qualunque sia la notizia... tutte queste affermazioni sono sbagliate, semplicemente perché chi lo fa non le sa motivare.Crescete, per favore, tutti. Ed imparate che tutti gli strumenti hanno pregi e difetti e chi non li sa valutare non sa fare il proprio lavoro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare ...
          - Scritto da: zop
          Redhat è un first movver:
          Appena redhat avrà un gruppo di clienti
          significativo introdicerà sempre più pezzi
          di software propretari all'interno del
          proprio giurassix, finchè un bel giorno
          aumenterà i prezzi ed inizierà a spremere
          ben bene i suoi clienti (chi c'è cascato), i
          quali non avranno alternativa che a cedere
          al ricatto o pagare cifre astronimiche per
          passare ad altroCedere al ricatto? Ma ti sei visto che c'hai ancora il sangue all'ano dall'ultima inchiappettara che ti sei preso da M$? Ma che parli a fare? LOL
        • Anonimo scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare ...

          Che vuoi comentare ... il giurassinux che
          usano è quello redhat che notoriamente non è
          100% OpenSourceChe lamer che sei! :) :)LOL, mi fai veramente pena :(Potresti citare almeno 5 prodotti di RH che non sono sotto GPL o sotto LGPL?Non li sai? Beh, perché non ci sono, lamer!Adios!
        • Anonimo scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare ...
          - Scritto da: zop
          Che vuoi comentare ... il giurassinux che
          usano è quello redhat che notoriamente non è
          100% OpenSourceVoto 6-- ... qui non si studia, ragazzi miei. RH e` completamente open source, anche perche` diversamente non potrebbe distribuire Linux (come qualsiasi altro prodotto opensource).Non sto parlando di fregnacce di ex sessantottini isterici. Sto parlando di licenze, come la GPL. La parola "licenza" non ti dice nulla? Ha valore legale, e come, se l'ha! Se sviluppi sw utilizzando componenti open source sei OBBLIGATO per legge a rilasciarlo con la stessa licenza.
          Redhat è un first movver:
          Appena redhat avrà un gruppo di clienti
          significativo introdicerà sempre più pezzi
          di software propretari all'interno del
          proprio giurassix, finchè un bel giorno
          aumenterà i prezzi ed inizierà a spremere
          ben bene i suoi clienti (chi c'è cascato), i
          quali non avranno alternativa che a cedere
          al ricatto o pagare cifre astronimiche per
          passare ad altroAnche ammesso che legalmente RH possa inserire sw proprietario closed nelle proprie distribuzioni (non e` impossibile, solo *quasi*, dovrebbe produrlo senza utilizzare nulla che sia sottoposto a licenza GPL, e su Linux e` un po` difficile), anche ammesso questo ... sarebbe senza dubbio una mossa intelligente: come perdere il 100% dei propri clienti in un colpo solo.O forse credi che passare da una RH ad una Mandrake, piuttosto che una Caldera o una Debian, SuSe, Redmond, Peanuts, MadeInLinux, Slackware (mi stanno venendo i crampi alle dita) ... sia una cosa cosi` difficile?Alla meno peggio mi scarico i sorgenti da kernel.org e dalla EFF, me li ricompilo, e mi faccio la distribuzione da solo. Oppure passo tutto su OpenBSD. Che ci vuole?
          ... passeranno a Windows quando si
          renderanno conto che le promesse di Linux
          non saranno mantenute (perchè non vi è modo
          che lo posano essere) ...Mha ... finora il mondo linux non ha promesso molto. Ha realizzato. Al contrario di molte aziende commerciali, che promettono molto, e mantengono poco. In ogni caso finora ho visto realta` migrare da windoze a Linux, ma il contrario raramente (direi mai, ma non mi piacciono gli assoluti).
        • Anonimo scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare ...
          come volevasi dimostrare...non capisci nulla (per non dire altro) di informatica in generale e di linux in particolare...ciao genius...
        • Anonimo scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare ...
          - Scritto da: zop


          - Scritto da: A.C.

          Perché non commenti l'articolo su Reuters,

          caro il mio "giurassinux"?

          Che vuoi comentare ... il giurassinux che
          usano è quello redhat che notoriamente non è
          100% OpenSource

          Redhat è un first movver:
          Appena redhat avrà un gruppo di clienti
          significativo introdicerà sempre più pezzi
          di software propretari all'interno del
          proprio giurassix, finchè un bel giorno
          aumenterà i prezzi ed inizierà a spremere
          ben bene i suoi clientimica tutti arrivano dalla stessa banda.se te sei zoppo, cazzi tuoi, non dovevi andare con gli zoppi, hai imparato, come vedi a zoppicare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      - Scritto da: zop
      E bravi linuxari, come volevasi dimostrare,
      state dando dimostrazione di essere quello
      che siete: solo un gruppetto di buoni
      obbisti con tanto tempo libero e voglia di
      passare il tempo giocando a fare gli
      sviluppatori di OS un hobby altamente remunerativo, sembra:www.ibm.com/linuxpovero zop, non ti accorgi di come il mondo ti cambia intornoPer te ad Hollywood ci sono tutti hobbisti,Sulla rete ci sono tutti hobbisti,Nel mondo dell'informazione ci sono tutti perditempohttp://www.punto-informatico.it/p.asp?i=40199
      • Anonimo scrive:
        Re: Come volevasi dimostrare ...
        - Scritto da: zap
        www.ibm.com/linuxdeheheee che forza zap sembra la fotocopia di se stesso
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      - Scritto da: zop
      Vi divertite ?
      Vi sentite furbi ed intelligenti ?
      Vi sentite realizzati ?

      Bene, per voi, l'importante è questo!Si esatto, non so cosa tu ci stia a fare qui, tanto noi siamo felici e te invece pensi ancora a come uccidere il prossimo linuxiano che troverai sulla tua strada... una sorta di bin laden insomma...Continua pure se ti fa piacere :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      Ah dimenticavo, sai quanto prende un syadmin di linux/unix? Dopo il 4 anno prende 50.000? annui (cifra tratta da un articolo di pochi giorni fa) . Quindi di tempo per gli hobby ce ne abbiamo, mica come te che devi spalare mer**a tutto il santo giorno :))
    • Anonimo scrive:
      Zop, non ci siamo!
      Mi spiace, ma questa trollata ha poco mordente.Dov'è finito l'idolo che accusava i linuxari di essere dei pervertiti onanisti di infima caratura morale?Mi spiace, ma questo è un passo indietro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      ma a te che te ne frega?se non ti piace linux non usarlo e basta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      Quali sono i tuoi problemi, figliuolo?Troppa frustrazione da incapacità?Il mondo va troppo veloce e tu non capisci cosa ti succede attorno?Non fa mai male saper usare il computer, a meno che uno non sia utonto: in questo caso...http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=191179&fid=40201
    • Anonimo scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare ...
      Hai dimenticato la tag [TROLL] davanti al titolo del thread...
  • Anonimo scrive:
    Open world
    Ho letto alcuni post e sembra che ad alcuni signori questa idea sembri una inutile perdita di tempo o solo una sfida.Beh, se io fossi un possessore di xbox non mi spiacerebbe affatto:giocare ad xmamevedere i divxascoltarci mp3giocare a quakeetc, etc, /etc ;o)
  • Anonimo scrive:
    In un modo o nell'altro mamma Microsoft incassa $
    Ma bravi i miei pinguini :-)Comprate X-box e montateci pure il vostro patetico Linux che intanto i $$$ alla Microsoft li state pagando :-DMa perche' non vi fate una vostra console?Dimenticavo: il progetto e' fallito qualche mese fa
    :-
    • Anonimo scrive:
      Re: In un modo o nell'altro mamma Microsoft incass
      come sei simpatico... perché non commenti il "patetico Linux" sull'articolo che parla di Reuters?
    • Anonimo scrive:
      L'hardware di X-Box vale più di 299?
      Io ci pensavo appena la console è uscita...Perchè non utilizzare tutto quest'hardware a buon prezzo come un pc?!non fa una piega!e M$ ci perde solo perchè vende le console sotto costo :D
    • Anonimo scrive:
      Re: In un modo o nell'altro mamma Microsoft incass
      Furbo: il modello di business delle console si basa sul vendere l'hardware sottocosto e recuperare le perdite con la vendita di giochi.L'hardware che sta dentro XBox vale ben piu' dei 299 EURO.http://www.wired.com/wired/archive/9.11/flex.html?pg=3&topic=&topic_set=Per quanto mi risulta Microsoft perde circa $200 per ogni XBox venduta Dunque i pinguini, comprando tante xboxes e facendoci girare Linux (quando xbox on linux sara' un realta') senza comprare i giochi a Microsoft gli fanno un bel danno. (effetto desiderato no ?):-) - Scritto da: Kernell32
      Ma bravi i miei pinguini :-)
      Comprate X-box e montateci pure il vostro
      patetico Linux che intanto i $$$ alla
      Microsoft li state pagando :-D

      Ma perche' non vi fate una vostra console?
      Dimenticavo: il progetto e' fallito qualche
      mese fa
      :-
    • Anonimo scrive:
      mamma Microsoft incassa rimanendo SOTTO
      qualcuno dovrebbe spiegare al signor kernel32 che il monopolista sta buttando via molto denaro su questa x-box non per vendere UN solo pezzo hardware, ma per cercare di ottenere la fidelizzazione dei consumatori, e guadagnare sui giochi venduti DOPO l'iniziale diffusione della piattaforma.In breve, per ora microsoft sta svendendo PC sottocosto nella speranza di spremere i futuri giocatori.Per me si tratta comunque di un'avventura fallimentare, poiché microsoft non avrà interesse a finanziare i "pinguini" _soltanto_ (visto il fallimento commerciale di x-box) Di certo i "pinguini" non ci stanno perdendo: stanno solo dando una mano a microsoft quando tenta maldestramente di mitigare il suo insuccesso in un mercato VERO (dove cioè non può contare su un monopolio per sopravvivere)
    • Anonimo scrive:
      Re: In un modo o nell'altro mamma Microsoft incass
      - Scritto da: Kernell32
      Ma bravi i miei pinguini :-)
      Comprate X-box e montateci pure il vostro
      patetico Linux che intanto i $$$ alla
      Microsoft li state pagando :-DChe lamer! Ma lo sai come funziona il mercato delle console? Le console vengono vendute a costo di realizzo a adirittura sotto costo!
    • Anonimo scrive:
      Re: In un modo o nell'altro mamma Microsoft incass
      M$ = soldi TUOI...
  • Anonimo scrive:
    I linuxari comprano hardware Microsoft?
    più che la notizia del porting su xbox, che ci aspettavamo un pò tutti, la vera rivelazione è che ci sono linuxari che stanno lavorando alacremente su hardware Microsoft! che sia un cavallo di troia di Redmond per entrare nelle case di tutti gli amanti del pinguino? ;-)da cavallo di troia a pinguino di redmond! ^___^
    • Anonimo scrive:
      Re: I linuxari comprano hardware Microsoft?
      ... uso un mouse Microsoft IntelliPoint sul mio iBook con Linux... ;o)
    • Anonimo scrive:
      Re: I linuxari comprano hardware Microsoft?
      E se fosse un modo per far entrare linux nell'hardware ms? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: I linuxari comprano hardware Microsoft?
      MAGARI Microsoft si limitasse a produrre solo hardware... oltretutto gli riesce davvero bene! non so se lo progettano internamente ma... sicuramente è migliore del suo software!ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Oh! Ci sarà da ridere!
    Anche se personalmente non credo proprio di comprare una X-box... ci sarà CMQ da ridere...
  • Anonimo scrive:
    Ma a che serve?
    Già, a cosa serve? Non è meglio comprare un PC, allora? Proprio non capisco questa smania di infilare Linux dappertutto. L'XBOX è una console, se qualcuno vuole Linux non è meglio che si compri un PC?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a che serve?
      voglia di nuove sfide evidentemente....il mondo dei pc e' gia' saturo di ogni iniziativa di sorta, per un hacker e' piu' stimolante lavorare su nuovo hw piuttosto che sull'ormai inflazionato ibm-compatibile ... la nuova console Microsoft in fondo ha tutti i requisiti necessari per dare delle soddisfazioni a chi voglia lavorarci sopra ... certo e' che la resa migliore restera' sempre con l'sdk proprietario....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma a che serve?
        Interessante... e pensare che io mi rivolgo alle console solo per un po di svago lontano dal PC, il mostro da lavoro :). Certo non mi metterei mai ad installare Linux su XBox. Contenti loro...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma a che serve?
          - Scritto da: Xaabs
          Interessante... e pensare che io mi rivolgo
          alle console solo per un po di svago lontano
          dal PC, il mostro da lavoro :). Certo non mi
          metterei mai ad installare Linux su XBox.
          Contenti loro...boh e poi chi lo monterebbe? In Europa e Giappone assieme hanno venduto lo 0.0031% degli xbox americani e in america hanno venduto poco
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma a che serve?

            boh e poi chi lo monterebbe? In Europa e
            Giappone assieme hanno venduto lo 0.0031%
            degli xbox americani e in america hanno
            venduto pocomi sa che sei male informato... in USA xbox vende quanto il GameCube, in Australia è attualmente la console più venduta, ed in Europa da quando è stato abbassato il prezzo occupa il 46% delle vendite di mercato. In giappone invece va malissimo, fino a poco tempo fa stava addirittura dietro al WonderSwan, una console locale poco diffusa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma a che serve?
        - Scritto da: GiZ
        voglia di nuove sfide evidentemente....
        il mondo dei pc e' gia' saturo di ogni
        iniziativa di sorta, per un hacker e' piu'
        stimolante lavorare su nuovo hw piuttosto
        che sull'ormai inflazionato ibm-compatibileE cos'ha X-Box di diverso da un PC? Il case?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a che serve?
      - Scritto da: Xaabs
      Già, a cosa serve? Non è meglio comprare un
      PC, allora? Beh... allora potrei farti la domanda opposta e chiederti a cosa servono i giochi per pc... in fondo se uno vuole giocare si puo' comprare una console !!!!:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a che serve?
      - Scritto da: Xaabs
      Già, a cosa serve? Non è meglio comprare un
      PC, allora? Proprio non capisco questa
      smania di infilare Linux dappertutto. L'XBOX
      è una console, se qualcuno vuole Linux non è
      meglio che si compri un PC?Perché non dovrebbero farlo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a che serve?
      Per esempio ad usarlo come DIVX player collegato alla tv??? Come jukebox??? Eccetera eccetera...Fra
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a che serve?
      - il costo dell'hardware è inferiore di quello di un pc, le potenzialità sono le stesse- l'hardware rimarrà lo stesso per anni, gli sviluppatori impareranno, per una volta, ad usarlo al meglio... come avvenne per la prima Playstation.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma a che serve?
        - Scritto da: Chareos
        - l'hardware rimarrà lo stesso per anni, gli
        sviluppatori impareranno, per una volta, ad
        usarlo al meglio... come avvenne per la
        prima Playstation.X-Box 2 è già in fase di progetto
  • Anonimo scrive:
    linux fabbrica idee
  • Anonimo scrive:
    aahhahahahah
    linux compra il mondo commerciale ? e' il paradosso !
  • Anonimo scrive:
    gran bel colpo
    ottimo.. auguro loro il successo che si meritano e il tracollo a microsoft
  • Anonimo scrive:
    AHAHAHAHA
    A lavoro ultimato, i promotori del progetto contano di rilasciare un kit Linux in grado di riconoscere e supportare tutto l'hardware per Xbox - incluse periferiche compatibili come mouse, tastiere, stampanti, scanner e macchine fotografiche digitali AHAHAHAHAHAHAH
Chiudi i commenti