LG svela i player HD dual-standard

Come promesso, il gigante coreano ha presentato la prima famiglia di drive in grado di leggere Blu-ray, HD DVD e formati tradizionali. Tra i modelli anche un masterizzatore Blu-ray. Novità anche da Samsung e Toshiba

Las Vegas (USA) – Come preannunciato la scorsa settimana, LG ha presentato al CES 2007 la prima famiglia di unità ottiche al mondo, chiamata Super Multi Blue , capace di supportare sia lo standard ottico Blu-ray che quello HD DVD.

Il primo modello di drive a laser blu dual-standard sarà rappresentato dal GGW-H10N , un’unità interna per PC in grado di leggere e scrivere i dischi Blu-ray, DVD e CD, e di leggere i dischi HD DVD.

LG ha integrato la propria tecnologia Super Multi Blue anche su di un player da salotto, il BH-100 , compatibile in lettura con formati a laser blu (Blu-ray e HD DVD) e a laser rosso (DVD e CD).

GGW-H10N Entrambi i prodotti saranno commercializzati in Nordamerica il prossimo mese ad un prezzo che, per il GGW-H10N, sarà di 1.200 euro . Il prezzo del BH-100 non è ancora stato annunciato, ma secondo alcune fonti dovrebbe essere uguale a quello dell’unità per PC: ciò rende questo dispositivo assai più caro dei player blu-ray entry-level, il cui costo parte dai 500 euro, ma più economico del lettore hi-end BDP-HD1 di Panasonic, venduto a 1.500 dollari. Ancora più marcata la differenza di prezzo con i player HD DVD, che in USA si possono ormai acquistare a meno di 300 dollari.

In futuro il supporto dual-standard potrebbe divenire, così com’è avvenuto sul mercato dei DVD, un attributo comune a tutti i lettori e masterizzatori a laser blu. Oggi la compatibilità con entrambi gli standard ottici in alta definizione è però ancora un optional di lusso, e per i consumatori più esigenti potrebbe valere il suo costo extra.

BH-100 Il GGW-H10N può scrivere i supporti BD-R e BD-RE, sia a singolo (25 GB) che a doppio layer (50 GB), ad una velocità massima di 4x : ciò significa che la masterizzazione di un BD-R da 25 GB richiede all’incirca 24 minuti. L’unità può scrivere anche DVD e CD mentre, come si è detto, supporta il formato HD DVD esclusivamente in lettura.

Al cuore dei drive Super Multi Blue c’è una singola testina ottica, sviluppata dalla stessa LG, che in futuro potrebbe essere venduta anche ad altri produttori di drive ottici.

Al CES, LG ha mostrato inoltre una nuova famiglia di masterizzatori DVD integranti una serie di funzionalità per la protezione dei dati registrati su CD e DVD. Tali protezioni, supportate dal software SecurDisc co-sviluppato con Nero, comprendono la cifratura dei dati, la firma digitale, il controllo di integrità e l’archiviazione ridondante dei dati.

Al CES hanno presentato nuovi drive a laser blu anche Samsung e Toshiba . La prima ha annunciato BD-P1200 , un player Blu-ray con supporto alla risoluzione 1080p il cui lancio sul mercato è previsto per l’estate ad un prezzo ancora ignoto. La seconda ha invece presentato un nuovo lettore HD DVD, l’ HD-A20 che si andrà a posizionare tra l’entry-level HD-A2 e il top di gamma HD-XA2. Il nuovo player supporterà la risoluzione 1080p, ma implementerà una porta HDMI 1.2 (mentre l’HD-XA2 ha HDMI 1.3).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    a casa, meglio il Plasma !
    costruire un grande pannello LCD non implica una tecnologia così avanzata come quella necessaria a costruire un plasma di pari dimensioni. Attualmente per una visione domestica il plasma offre la qualità migliore, specie quelli di ultima generazione. Il problema è qui: fare la comparazione nel negozio, con un'illuminazione ben diversa da quella che abbiamo a casa è inutile.
  • Anonimo scrive:
    popmart...
    ma lo hanno mai visto lo schermo che avevano gli u2 al popmart tour? ;)
  • Anonimo scrive:
    108 pollici, ma la qualità?
    qualcuno mi sa dire qual'è oggi il miglio full-hd in circolazione tra i comuni mortali?Ne ho vista un pò girando nei vari trony, euronics, ecc... ma nessuno mi ha favorevolmente colpito (forse perché facevano girare dvd con hdmi, che son sempre dvd, non dimentichiamolo).grazie
  • Enjoy with Us scrive:
    Meglio un Videoproiettore
    Per quanto riguarda la qualità di visione dipende dal proiettore, il mio è un ACER DLP da 2400 Ansi Lumen e in condizioni di penombra con il risparmio energetico attivato si vede benissimo e parlo di uno schermo di 2.50m x 2.00m che in pollici fa circa 800. Per quanto riguarda i cablaggi se si vuole un impianto audio 5.1 comunque si devono fare.Avendo l'accortezza di piazzare Amplificatore e lettore DVD vicini al videoproiettore al limite si può anche fare a meno delle canaline (rinunciando però allora al 5.1). Il videoproiettore in questione l'ho pagato all'epoca 1250 euro e ha una rumorosità in Eco mode di 26 decibel, posso assicurarvi che si possono avvertire solo prestandovi particolare attenzione nelle scene più silenziose. Ovviamente il videoproiettore lo uso solo per vederci o avvenimenti sportivi particolari (es. ultimi mondiali) o per la visione dei Film, in due anni e senza limitarmi l'ho usato per 450 ore, la lampada ne dovrebbe durare tremila, ergo conto di farci più di dieci anni.Per l'epoca spero sia uscita la nuova tecnologia a LED che offrirà consumi ridotti, aumento di longevità della lampada, fino alle 100.000 ore e riduzione del calore prodotto (con abbattimento del rumore di ventole e simili)Certo non è proponibile per guardare i normali spettacoli televisivi, ma forse per quelli non è indispensabile il maxischermo e l'impianto surround!
  • Anonimo scrive:
    Plasma VS LCD leggete sto link
    Ecco qua un link: http://www.plasma-lcd-fatti.it/Un sito creato da una joint venture Hitachi Panasonic e Pioneer... per dire che il plasma è MEGLIO!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Plasma VS LCD leggete sto link
      Quando qualcuno mi propone "fatti" sono sempre abbastanza sospettoso ("Get the facts"...) .
      • Anonimo scrive:
        Re: Plasma VS LCD leggete sto link
        - Scritto da:
        Quando qualcuno mi propone "fatti" sono sempre
        abbastanza sospettoso ("Get the facts"...)
        .Che vuol dire? Ti riferisci a Microsoft?
  • Anonimo scrive:
    Ma...
    se l'lcd ha raggiunto il plasma (lol)perche' il sed non lo raggiunge?http://www.phileweb.com/news/subwin.php?id=13638&row=0&ctgr=01come dite il sed è hd full e il plasma no? Ah ecco perche'
  • Anonimo scrive:
    E allora?
    Sembra che il traguardo da raggiungere non sia la qualità video (gli lcd anche i migliori non sono paragonabili nemmeno lontanamente al plasma) ma le dimensioni ........ mi ricorda qualcosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: E allora?
      - Scritto da:
      Sembra che il traguardo da raggiungere non sia la
      qualità video (gli lcd anche i migliori non sono
      paragonabili nemmeno lontanamente al plasma) ma
      le dimensioni ........ mi ricorda
      qualcosa.sicuro? io trovo l'lcd più performante del plasma, è più definito, le triplette sono notevolmente più piccole.per il nero... ok, vince il plasma.
  • Anonimo scrive:
    ma il difetto principale rimane
    il nero !!!!! il nero su un lcd e' un colore (cioe' emette luce), su alcuni lcd con uno schermo nero ti ci puoi anche abbronzare :( nessuno sa se qualcuno ha pensato ad una soluzione?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma il difetto principale rimane
      - Scritto da:
      il nero !!!!!
      nessuno sa se qualcuno ha pensato ad una
      soluzione?Dipende dal tipo di nero: se ti preoccupa le soluzioni possono essere:1) pagare tutte le tasse2) cercare di frenare l'immigrazione.
    • Rei scrive:
      Re: ma il difetto principale rimane
      Sul mio monitor Eizo il nero è veramente nero...certo è un monitor da 19 pollici che costa 500 euri
  • Anonimo scrive:
    Videoproiettore
    Anche se è apprezzabile l'avanzamento tecnologico, per dimensioni così grandi, sicuramente un buon videoproiettore ha un rapporto qualità/prezzo di gran lunga superiore a qualunque schermo piatto (e non).
    • Anonimo scrive:
      Re: Videoproiettore
      la qualità però lascia molto a desiderare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Videoproiettore
      - Scritto da:
      Anche se è apprezzabile l'avanzamento
      tecnologico, per dimensioni così grandi,
      sicuramente un buon videoproiettore ha un
      rapporto qualità/prezzo di gran lunga superiore a
      qualunque schermo piatto (e
      non).I videoproiettori pero peccano sul alcuni particolari:- rumorosità- risentono di più di fonti di luce esterne (finestre aperte ecc)- costo delle lampade di ricambio- devono trovarsi alle spalle dei ricevitori e player complicando di fatto il cablaggio dei salotti
      • Anonimo scrive:
        Re: Videoproiettore
        Si', ma cambiare una lampada costa 100 euro. E cambiare un pannello con dei pixel bruciati... beh, cambi il televisore, punto e basta, oppure te lo tieni. Provate a chiedere quanto danno le case di garanzia sul pannello LCD! Zero ! A parte Samsung che da 6 mesi. Parlo di LCD e non di plasma, dove la garanzia e' quella normale di 2 anni.
        • Athlon64 scrive:
          Re: Videoproiettore

          Si', ma cambiare una lampada costa 100 euro. E
          cambiare un pannello con dei pixel bruciati...
          beh, cambi il televisore, punto e basta, oppure
          te lo tieni.Peccato che le lampade le cambi ripetutamente e periodicamente, i pixel invece non si bruciano nel tempo, al massimo ne hai qualcuno sempre acceso o sempre spento ma come difetto di fabbricazione.
          Provate a chiedere quanto danno le case di
          garanzia sul pannello LCD! Zero ! A parte Samsung
          che da 6 mesi.Veramente hai diritto PER LEGGE alla Garanzia Europea, di un anno per difetti di fabbricazione e di due anni per difetti di conformità. Per non parlare del diritto di recesso entro 10 giorni, se proprio non ti vanno giù quei pochi dead pixel...
          • Anonimo scrive:
            Re: Videoproiettore
            La garanzia di 2 anni, prevista dalla UE, è quella commerciale ed è fornita dai commercianti-venditori, quella dei costruttori invece è diversa ed in genere inferiore.Ciò fa si, che di fatto la garanzia di 2 anni prevista dalla UE sia solo causa di grattacapi ai commercianti e ai clienti.I commercianti-venditori non hanno i mezzi per poter riparare i prodotti difettosi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Videoproiettore

            Ciò fa si, che di fatto la garanzia di 2 anni
            prevista dalla UE sia solo causa di grattacapi ai
            commercianti e ai
            clienti.
            I commercianti-venditori non hanno i mezzi per
            poter riparare i prodotti
            difettosi.E sai chi se ne frega... Se compro una cosa difettosa, se la legge mi garantisce due anni di garanzia, non sono certo problemi miei se il povero commerciante-venditore non ha i mezzi per riparare i prodotti difettosi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Videoproiettore

            E sai chi se ne frega... Se compro una cosa
            difettosa, se la legge mi garantisce due anni di
            garanzia, non sono certo problemi miei se il
            povero commerciante-venditore non ha i mezzi per
            riparare i prodotti
            difettosi...Certo che te ne frega: metti che un piccolo venditore si trova ad aver venduto parecchi televisori LCD che dopo 18 mesi presentano tutti un difetto di costruzione e il produttore non fa niente. Te pensi che solo perchè hai comprato nella UE avrai il tuo televisore LCD funzionante o è più probabile che vada fallito il venditore?
      • Anonimo scrive:
        Re: Videoproiettore

        I videoproiettori pero peccano sul alcuni
        particolari:

        - rumorosità
        - risentono di più di fonti di luce esterne
        (finestre aperte
        ecc)
        - costo delle lampade di ricambio
        - devono trovarsi alle spalle dei ricevitori e
        player complicando di fatto il cablaggio dei
        salotti
        840 euro per la lampada[originale] di ricambio del mio mostro pagato (a suo tempo, non da me) 2'500'000 lire...:'(:'(:'(:'(:'(:'(:'(89 euro per il tarokko compatibile...indovinate un po' quale ho preso.... p)
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Videoproiettore
          Anche io ho un videoproiettore, due commenti:1. Davvero si trovano lampade compatibili a soli 89 euro? Dove?2.Per quanto riguarda la qualità di visione dipende dal proiettore, il mio è un ACER DLP da 2400 Ansi Lumen e in condizioni di penombra con il risparmio energetico attivato si vede benissimo e parlo di uno schermo di 2.50m x 2.00m. Per quanto riguarda i cablaggi se si vuole un impianto audio 5.1 comunque si devono fare.Avendo l'accortezza di piazzare Amplificatore e lettore DVD vicini al videoproiettore al limite si può anche fare a meno delle canaline (rinunciando però allora al 5.1). Il videoproiettore in questione l'ho pagato all'epoca 1250 euro e ha una rumorosità in Eco mode di 26 decibel, posso assicurarvi che si possono avvertire solo prestandovi particolare attenzione nelle scene più silenziose. Ovviamente il videoproiettore lo uso solo per vederci o avvenimenti sportivi particolari (es. ultimi mondiali) o per la visione dei Film, in due anni e senza limitarmi l'ho usato per 450 ore, la lampada ne dovrebbe durare tremila, ergo conto di farci più di dieci anni, se poi veramente vendono lampade di ricambio per soli 89 euro, chissa magari fra 10 anni gli sostituisco pure la lampada....
  • Anonimo scrive:
    presto uno schermo a 1000 pollici
    e nel mezzo un bel pixel bruciato, dopo aver speso migliaia di euro
    • Anonimo scrive:
      Re: presto uno schermo a 1000 pollici
      e' per questo che dobbiamo far pressione sul nostro governo affinche' liberizzi l'eutanasia.- Scritto da:
      e nel mezzo un bel pixel bruciato, dopo aver
      speso migliaia di
      euro
Chiudi i commenti