Libero senza banner si paga

Wind annuncia un programma per utilizzare Libero senza visualizzare gli spot posti sulle pagine del portalone, uno dei più seguiti d'Italia. Ecco quanto costa


Roma – Con la forza che deriva dall’aver scalato classifiche e rilevazioni tra le società di analisi, il portalone Wind Libero ha deciso di varare nuovi servizi Premium, termine con il quale un numero consistente di operatori ormai indica le offerte a pagamento veicolate dal web.

Il servizio più rilevante in quest’ottica è il “No banner”, pensato per consentire a chi naviga sulle pagine di Libero di non doversi sorbire anche la pubblicità. Un servizio che comprende anche l’impegno da parte di Libero di non intasare le caselle degli utenti con offerte promozionali provenienti dalla casella “com.info@libero.it”.

Libero.it senza banner si può “comprare” con tre diverse modalità. Si possono pagare 6 euro per 3 mesi senza banner, 10 euro per 6 mesi e 16 euro per un intero anno banner-free. Non finisce qui. Per attivare No Banner tocca infatti versare altri 3 euro di attivazione che è però gratuita fino alla fine di quest’anno.

Gli altri servizi a pagamento comprendono tra gli altri la possibilità di sfogliare il quotidiano laRepubblica con un modello di pagamento del tutto simile a quello indicato sulle pagine stesse di Repubblica.it .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Il sistema operativo del futuro
    Leggendo le quartine di Nostradamus:1989 - MS-DOS1993 - Win 3.111995 - Win 951998 - Win 982002 - Win XP2003 - Win XP SP9 (eXPerience Service Pack 9)2004 - Win NET2005 - Win NET SP172006 - Win SX (Super eXperience)2007 - Win SXSP (Super eXperience Super Patched)2008 - Win UX (Ultra eXperience)2009 - Lin UX (Win ha rotto definitivamente le...)
  • Anonimo scrive:
    [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
    ...e gli rode da matti!ZioBill***no linux all over the world***
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
      hai ragione
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
      TVB :*Peace & Love- Scritto da: ZioBill
      ...e gli rode da matti!

      ZioBill
      ***no linux all over the world***
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
      E allora perchè dai loro tutta questa importanza?Visto il loro poco spessore, perchè non segui il vecchio adagio del sommo poeta? "non ti curar di loro ma guarda e passa"Ma ti senti veramente così importante, ti gratifica così tanto rompere i coglioni?Nemmeno i bambini delle elementari sono così infantili.Odi Linux? E chi se ne frega!!!Ma comincia a fregarmene quando prendi per il culo chi non la pensa allo stesso modo.Come cazzo ti permetti di dire che "mi rode"?Chi cazzo sei per prenderti la libertà di dare giudizi su di me?No, in realtà so chi sei: sei il nulla, lo zero, il vuoto assoluto. Perchè non si può avere il minimo rispetto per chi tale rispetto non lo porta agli altri.Dai ZioBill, scatena tutta la tua verve polemica, metti in moto il tuo limitato cervellino affinchè possa elaborare qualche bella risposta, con quell'acume che solo il buon Alvaro Vitali potrebbe ambire a raggiungere.Provoca, istiga, offendi, continua a dimostrare al mondo che ci sei.Il mondo ha bisogno di gente come te.Per far sì che gli altri si rendano conto di non essere poi così male.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
        Mado' come ti rode...ZioBill***non toccarmi Alvaro Vitali, ok?***- Scritto da: felix
        E allora perchè dai loro tutta questa
        importanza?
        Visto il loro poco spessore, perchè non
        segui il vecchio adagio del sommo poeta?
        "non ti curar di loro ma guarda e passa"
        Ma ti senti veramente così importante, ti
        gratifica così tanto rompere i coglioni?
        Nemmeno i bambini delle elementari sono così
        infantili.
        Odi Linux? E chi se ne frega!!!
        Ma comincia a fregarmene quando prendi per
        il culo chi non la pensa allo stesso modo.
        Come cazzo ti permetti di dire che "mi rode"?
        Chi cazzo sei per prenderti la libertà di
        dare giudizi su di me?
        No, in realtà so chi sei: sei il nulla, lo
        zero, il vuoto assoluto.
        Perchè non si può avere il minimo rispetto
        per chi tale rispetto non lo porta agli
        altri.
        Dai ZioBill, scatena tutta la tua verve
        polemica, metti in moto il tuo limitato
        cervellino affinchè possa elaborare qualche
        bella risposta, con quell'acume che solo il
        buon Alvaro Vitali potrebbe ambire a
        raggiungere.
        Provoca, istiga, offendi, continua a
        dimostrare al mondo che ci sei.
        Il mondo ha bisogno di gente come te.
        Per far sì che gli altri si rendano conto di
        non essere poi così male.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
          Tutto qui ZioBill?Il tuo cervellino non partorisce di meglio?Che so, una motivazione, qualche tesi a sostegno delle tue offese?Proprio niente?Beh, in fin dei conti, da questo punto di vista sei coerente: dal nulla non può derivarne che il nulla stesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
      Che siamo in pochi relativamente al resto degli utenti/developer e' sicurissimo.Come sono poche le squadre forti di calcio.. o i premi nobel... o i quadrifogli.Ma divagazione sarcastica a parte, a qualcuno rode davvero ma non di essere in pochi piuttosto di esser saltato alla ribalta.Da quando linux e' sotto i riflettori si sta cercando di strangolare il suo mondo il che e' sicuramente antiliberale e antidemocratico.Questo strangolamento sebbene forse fomentato per motivi economici da "qualcuno" e "qualche lobby/gruppo" non e' fastidioso quanto il vicino di casa che ti scrive "tirode qui e la" solo perche' non sa usarlo ed e' geloso...Non e' dell'os che bisogna essere gelosi ma della testa di chi lo usa.Visto che winz e' alla portata di tutti non significa che sia per forza un giocattolo ma di sicuro chi sa usare bene linux sa anche usare win a un livello superiore alla media (e probabilmente se la cava con il 99% degli os al mondo)(alla media dei winzoziani non degli utenti di macchine da calcolo)Per "usare" intendo il termine nel senso piu' ampio.Detto questo, la mia slackozza non la cambierei per nulla al mondo, fa tutto quello che deve fare un pc desktop e da developer con in piu' una gui personalizzata da me in un modo inimitabile da un altro famso os porco di 3 lettere.Oddio che sonno son distrutto ..vado a dormire...chiudi alias shutdown -h now
    • Anonimo scrive:
      [OT] la mia prima x
      e non ce ne fotte un cazzo! (imho)
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] I Linuzzari sono quattro gatti...
      LINUX DOMINA
  • Anonimo scrive:
    Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
    e tutto sto papagno di roba cosa c'entra col kernel 2.6 e le opinioni espresse da Linus Torvalds?per caso Torvalds ha parlato del DOD o di FUD da parte di MS?cerca di restare in tema se puoi...
  • Anonimo scrive:
    Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX di M$
    La tua fama ormai ti precede. E' inutile leggerti, hai la credibilità di Fede.
    • Anonimo scrive:
      Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
      l'unica cosa di sfuggente è la tua credibilità
      • Anonimo scrive:
        Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
        Forse non capisci, ma non prendertela con la natura crudele!Provo a ripetertelo:QUESTO E' UN FORUM A TEMA.Quando uno legge qualcosa su un forum a tema si aspetta di leggere qualcosa a tema, in questo caso su linux 2.6.I tuoi messaggi invece sono tutti OT e se ne sbattono dell'argomento trattato.Da qui il mio "la tua fama ti precede, inutile leggerti".Capito?Ora riproponimi 2000 link che parlano contro MS, giusto per perdurare nell'OT.
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          - Scritto da: stop taliban

          Forse non capiscioppure tu articoli maleper quanto riguarda l'OT da te sollevato, preferisco che venga sancito da chi ha il ruolo di deciderlo.In attesa di questa decisione, visto che sei cosi' sensibile, ti agevolo fornendoti i messaggi sottostanti che sono OT (secondo altri)http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279054&fid=41941http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278707&fid=41941http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278701&fid=41941http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278887&fid=41941ora potrai svolgere la tua opera di sensibilizzazione anche nei confronti deli autori di questi messaggi.Fino ad allora dovrai sopportarmi
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d

            per quanto riguarda l'OT da te sollevato,
            preferisco che venga sancito da chi ha il
            ruolo di deciderlo.Ma in tutta sincerità, hai il coraggio di dire che quanto da te proposto sia inerente a linux 2.6?
            In attesa di questa decisione, visto che sei
            cosi' sensibile, ti agevolo fornendoti i
            messaggi sottostanti che sono OT (secondo
            altri)

            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27905
            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27870
            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27870
            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27888La differenza con te è che tu sei SEMPRE OT, in 2 mesi che sono qui ho solo visto messaggi OT da parte tua, loro sono meno continui nell'essere OT.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: stop taliban

            per quanto riguarda l'OT da te sollevato,

            preferisco che venga sancito da chi ha il

            ruolo di deciderlo.

            Ma in tutta sincerità, hai il coraggio di
            dire che quanto da te proposto sia inerente
            a linux 2.6?il sistema operativo avversario a quelli della microsoft su cui il già nominato monopolio riversa quintali di menzogne riguardo la LICENZA GPL sotto cui è rilasciato?sì

            In attesa di questa decisione, visto che
            sei

            cosi' sensibile, ti agevolo fornendoti i

            messaggi sottostanti che sono OT (secondo

            altri)




            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27905


            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27870


            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27870


            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=27888

            La differenza con te è che tu sei SEMPRE OT,la tua è un'affermazione assoluta e categorica che non corrisponde3 al vero. E per dimostrare che un'affermazione categoria e assoluta è falsa, come saprai, mi è sufficiente fornire UN solo caso.Eccolo; qui non sono sicuramente OT:http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279225&fid=41962quindi la tua affermazione assoluta e categorica è semplicemente falsa; poiché non hai elementi per sostenerla, la conclusione più ovvia (per me) è che non sei un buon giudice di cosa è OT e cosa non lo è, ma ti ammanti di obbiettività per colpire chi la pensa in modo diverso da te.
            loro sono meno
            continui nell'essere OT.MENO ? questo significa che hai raccolto dati quantitativi VERIFICABILI sui post di questi autori di messaggi?Li vorresti produrre ? (per un confronto obbiettivo, sai, come si usa fare tra persone che vogliono raggiungere un risultato non minato da pregiudizio o da ostilità personali)Fino ad allora le tue affermazioni saranno ancora considerabili faziose; continuo a preferire un altro giudizio diverso dal tuo, in merito all'OT
          • Anonimo scrive:
            [OT] tutti i messaggi di questo thread sono OT
            - Scritto da: zap
            per quanto riguarda l'OT da te sollevato,
            preferisco che venga sancito da chi ha il
            ruolo di deciderlo.io quando faccio un commento OT ci metto un OT davanti al topic, mica mi aspetto che la reda controlli tutti i post!cmq è inutile prendersela per questa stupidaggine, raga; responsabilizzatevi.in fondo per me quello che scrivevi era interessante. solo dovevi sottolineare che aveva poco a che fare con l'argomento principale (imho).
    • Anonimo scrive:
      Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
      Mi riferivo al suo palese OT.Ogni suo messaggio è un qualcosa che non riguarda l'argomento del forum a tema. Ti interessa l'argomento di questo forum a tema? Allora inutile leggerlo, sarà di sicuro OT.Lui ogni sera si prepara un qualcosa e il giorno dopo lo mette su pi.Poco importa che non c'azzecchi nulla con l'argomento.O forse a te sembra inerente a linux 2.6 quello di cui lui parla?Spero di essere stato chiaro.
      • Anonimo scrive:
        Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
        - Scritto da: stop taliban

        Mi riferivo al suo palese OT........
        O forse a te sembra inerente a linux 2.6
        quello di cui lui parla?
        Spero di essere stato chiaro.Chiarissimo.Anzi ti do qualche link di altri palesi OT:http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279054&fid=41941http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278707&fid=41941http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278701&fid=41941http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278887&fid=41941Spero che tu risponda anche a loro.
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          Mi sembra che ci sia già gente a dar loro contro, no?E poi, se lo facessi, accorreresti tu in loro difesa come hai fatto qui?
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: stop taliban

            Mi sembra che ci sia già gente a dar loro
            contro, no?
            E poi, se lo facessi, accorreresti tu in
            loro difesa come hai fatto qui?Inizia a farlo.E poi se tu lo facessi con un post insulso e calunnioso in risposta a delle considerazioni basate su dei fatti reali e documentati, allora magari "accorrerei in loro difesa".
      • Anonimo scrive:
        Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
        - Scritto da: stop taliban

        Mi riferivo al suo palese OT.no, stavi parlando di "credibilità". Solo ora, quando è chiaro che non puoi dettare legge in fatto di credibilità, tiri in ballo l'OT
        • Anonimo scrive:
          Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
          - Scritto da: zap


          - Scritto da: stop taliban



          Mi riferivo al suo palese OT.

          no, stavi parlando di "credibilità".

          Solo ora, quando è chiaro che non puoi
          dettare legge in fatto di credibilità, tiri
          in ballo l'OTmi sono spiegato qualche link sotto.
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: stop taliban


            - Scritto da: zap





            - Scritto da: stop taliban





            Mi riferivo al suo palese OT.



            no, stavi parlando di "credibilità".



            Solo ora, quando è chiaro che non puoi

            dettare legge in fatto di credibilità,
            tiri

            in ballo l'OT


            mi sono spiegato qualche link sotto.con una classica conversione a U.Prima ti sei buttato nella mischia parlando di credibilità; ora ti ritiri nell'angolo
          • Anonimo scrive:
            Re: i militari USA svergognano il FUD anti-LINUX d
            - Scritto da: zap


            - Scritto da: stop taliban





            - Scritto da: zap








            - Scritto da: stop taliban







            Mi riferivo al suo palese OT.





            no, stavi parlando di "credibilità".





            Solo ora, quando è chiaro che non puoi


            dettare legge in fatto di credibilità,

            tiri


            in ballo l'OT





            mi sono spiegato qualche link sotto.

            con una classica conversione a U.

            Prima ti sei buttato nella mischia parlando
            di credibilità; ora ti ritiri nell'angolo Sei veramente un cog10ne!!!Che stai dicendo?Hai visto il link di cui ti parlavo e dici che mi ritiro nell'angolo?Parlavo di questo:http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279070&fid=41941ed era chiaro.Fra l'altro il messaggio l'hai pure visto e mi hai pure risposto e dopo avermi risposto mi dici che mi ritiro?PUAH!
  • Anonimo scrive:
    Smau tendenza del mercato europeo quindi
    linux quasi all'0,001% mentre 99,999% windows, quindi ergo perche coito, linux e meno di una grossa liquamata, tenuto in piedi da quattro societa (IBM, SUN ecc..) che quando capiranno che ci stanno a perdere finanziandolo, chiuderanno i rubinetti e ceo ceo linurtuz.
    • Anonimo scrive:
      Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
      complimenti :) sei il primo dopo ziobilla a finire qui http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/index.php sono sicuro che ne andrai fiero :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
        - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
        complimenti :) sei il primo dopo ziobilla a
        finire qui
        http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/indeChe P**** di 5 lettere che sei!Neanche capace di inserire correttamente i msgriportati!Ti sei visto le parole con gli accenti?Esempio: "cos'è" diventa "cos'e'"
        • Anonimo scrive:
          Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
          ovvio mica mi metto a usare funzioni in cascata per ripulire l'input e cazzatine varie, non ci perdo piu' di 5 minuti e 4 righe di php per dei trolloni :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            ovvio mica mi metto a usare funzioni in
            cascata per ripulire l'input e cazzatine
            varie, non ci perdo piu' di 5 minuti e 4
            righe di php per dei trolloni :-)perche', gestire gli apostrofi e' tanto difficile?Cosi' come e', e' uno squallido contributoalla crescita del web.
          • Anonimo scrive:
            Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
            - Scritto da: HAHAHAAHHAHA !!!


            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere

            ovvio mica mi metto a usare funzioni in

            cascata per ripulire l'input e cazzatine

            varie, non ci perdo piu' di 5 minuti e 4

            righe di php per dei trolloni :-)

            perche', gestire gli apostrofi e' tanto
            difficile?
            Cosi' come e', e' uno squallido contributo
            alla crescita del web.no perche' non mi ricordavo la funzione che se ne occupa (sono mesi che non tocco il php, e comunque ho sempre usato perl e cgi in bash, ma hosting free con supporto perl non ne ho trovato quindi...) e non mi andava di perdere manco 2 minuti per dei troll par vostro (o volevi che usassi un server dedicato con dominio apposito e portale con tutti i crismi? 4 righe di php scritte coi piedi son pure troppo per te e i tuoi amici)
          • Anonimo scrive:
            Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere


            - Scritto da: HAHAHAAHHAHA !!!





            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere


            ovvio mica mi metto a usare funzioni in


            cascata per ripulire l'input e
            cazzatine


            varie, non ci perdo piu' di 5 minuti e
            4


            righe di php per dei trolloni :-)



            perche', gestire gli apostrofi e' tanto

            difficile?

            Cosi' come e', e' uno squallido
            contributo

            alla crescita del web.
            no perche' non mi ricordavo la funzione che
            se ne occupa (sono mesi che non tocco il
            php, e comunque ho sempre usato perl e cgi
            in bash, ma hosting free con supporto perl
            non ne ho trovato quindi...) e non mi andava
            di perdere manco 2 minuti per dei troll par
            vostro (o volevi che usassi un server
            dedicato con dominio apposito e portale con
            tutti i crismi? 4 righe di php scritte coi
            piedi son pure troppo per te e i tuoi amici)Le cose si fanno bene. Fatta così sempra l'opera di un incompetente alle prime armi col php e col web. Aggiustare il difetto è talmente veloce che fai prima a correggerlo che a rispondermi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
            - Scritto da: HAHAHAAHHAHA !!!
            Le cose si fanno bene. Fatta così sempra
            l'opera di un incompetente alle prime armi
            col php e col web. Aggiustare il difetto è
            talmente veloce che fai prima a correggerlo
            che a rispondermi.
            ma davvero credi sia una questione di voglia? il punto e' che per dei troll non spreco il mio tempo e sinceramente non e' che me ne possa fregare piu di tanto se il php mi ritorna i ' quotati su 2 paginette dove piglio per il culo ziobill e i suoi amichetti troll.
          • Anonimo scrive:
            Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
            - Scritto da: sempre_io
            - Scritto da: HAHAHAAHHAHA !!!

            Le cose si fanno bene. Fatta così sempra

            l'opera di un incompetente alle prime armi

            col php e col web. Aggiustare il difetto è

            talmente veloce che fai prima a
            correggerlo

            che a rispondermi.


            ma davvero credi sia una questione di
            voglia? il punto e' che per dei troll non
            spreco il mio tempo e sinceramente non e'
            che me ne possa fregare piu di tanto se il
            php mi ritorna i ' quotati su 2 paginette
            dove piglio per il culo ziobill e i suoi
            amichetti troll.visto che il tempo di fatto LO HAI SPRECATOscrivendo la paginetta in php, potevi sprecaremezzo minuto in più a fare una cosa degna di stare su web.Ripeto, faresti prima a correggere l'errore che a rispondere a me.Sempre che tu ne capisca qualcosa e non abbia scritto il tutto con dei copia e incolla trovati in qualche tutorial.
          • Anonimo scrive:
            Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
            ma stigrancazzi, dovrei mettere mano al manuale php per cercare una funzione che assolutamente non mi ricordo (dato che non uso php) per far contento te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
            - Scritto da: sempreio
            ma stigrancazzi, dovrei mettere mano al
            manuale php per cercare una funzione che
            assolutamente non mi ricordo (dato che non
            uso php) per far contento te?no per dare professionalita ad una cosa che tu rendi disponibile (fesseria o meno)sul web e quindi visibile da tutti, lasciandola cosi passi immediatamente dalla parte dei trolloni come me ciao razzone.
      • Anonimo scrive:
        Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
        - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
        complimenti :) sei il primo dopo ziobilla a
        finire qui
        http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/indeche dire l'importante e non finire dove abiti tu (wc)
      • Anonimo scrive:
        Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
        - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
        complimenti :) sei il primo dopo ziobilla a
        finire qui
        http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/indesei un genio
    • Anonimo scrive:
      Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
      - Scritto da: findus... quindi ergo perche coito, ....??????Che fai scrivi mail mentre scopi ???Ma sei proprio bravo!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
      MANGIATE M*RDA!CENTO MILIARDI DI MOSCHE NON POSSONO SBAGLIARE!
      • Anonimo scrive:
        Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
        - Scritto da: freak antoni
        MANGIATE M*RDA!

        CENTO MILIARDI DI MOSCHE NON POSSONO
        SBAGLIARE!Le mosche al più usano linsux. Sono attrattedal suo odore caratteristico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
      No, dai, a SMAU si vedono tante cose nuove...Mi sono passato Nokia, Sony-ericsson (o come si scrive), Motorola (e altre ditte di cellulari) per chiedere+) Cellulari con jvm integrata+) Celluari UMTSLe fantastiche rappresentati del mondo IT mi hanno detto che loro "quelle cose" non le hanno (o non sanno cosa siano)...Ora, i cell con la jvm sono in commercio da un paio di mesi, mentre quelli UMTS dovrebbero esserlo da Natale...Viva SMAU!!!viva il regno dei Tabbozzi!!!(E io che non ci volevo neanche andare a perdere quelle 4 ore... potevo tranquillamente starmene a letto a dormire...)ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
        Interpretazione del troll medio:- Scritto da: tux
        No, dai, a SMAU si vedono tante cose nuove... C'hai troppa ragione... Smau ci sta troppo dentro!!!
        Mi sono passato Nokia, Sony-ericsson (o come
        si scrive), Motorola (e altre ditte di
        cellulari) per chiedere

        +) Cellulari con jvm integrataC#### è 'sta jvm
        +) Celluari UMTSUMTchè?
        Le fantastiche rappresentati del mondo IT ma come stai? Certo che sono ITaliane... smau è a milano!
        mi hanno detto che loro "quelle cose" non le
        hanno (o non sanno cosa siano)...hanno raggionne!
        Viva SMAU!!!
        viva il regno dei Tabbozzi!!!C'è della bella musica, delle belle topone, della bella ggente!!! Viva SMAU!
      • Anonimo scrive:
        Re: Smau tendenza del mercato europeo quindi
        - Scritto da: tux
        Ora, i cell con la jvm sono in commercio da
        un paio di mesi, mentre quelli UMTSi cellulari con J2ME esistono da quasi due anni: Siemens S45i, Motorola A008, Nokia 9210
  • Anonimo scrive:
    linux mitico pero'...
    va bene il 2.6 ma vorrei usare il 2.4 dell'ultima rh dove scarico redhat 8.0?su ftp.redhat.com c'e' polling...su winmx non c'e' ancora... perche' non si usa il file sharing anche per cose serie oltre ai seriali e ai video delle porcone??????????
    • Anonimo scrive:
      Re: linux mitico pero'...
      http://www.linuxiso.org
    • Anonimo scrive:
      Re: linux mitico pero'...
      Puoi sempre comprare in edicola redhat magazine .... esce con i 3 cd di redhat 8.0 itaSaluti
    • Anonimo scrive:
      Re: linux mitico pero'...
      - Scritto da: pataccon
      va bene il 2.6 ma vorrei usare il 2.4
      dell'ultima rh
      dove scarico redhat 8.0?
      su ftp.redhat.com c'e' polling...
      su winmx non c'e' ancora... perche' non si
      usa il file sharing anche per cose serie
      oltre ai seriali e ai video delle
      porcone??????????Se lo usi per scaricare la RH, recati sul sito loro e CONTROLLA I CHECKSUM!!! Altrimenti non ti lamentare se usano quake3 da remoto sulla tua macchina!! ;-)))
    • Anonimo scrive:
      Re: linux mitico pero'...
      - Scritto da: pataccon
      va bene il 2.6 ma vorrei usare il 2.4
      dell'ultima rh
      dove scarico redhat 8.0?
      su ftp.redhat.com c'e' polling...
      su winmx non c'e' ancora... perche' non si
      usa il file sharing anche per cose serie
      oltre ai seriali e ai video delle
      porcone??????????io sul file sharing condivido i 3 cd della mandrake e i 5 della redhat...più il cd di inst da network di debian, perché debian è meglio installarlo così IMHOe ce n'è di gente che scarica, e ogni votla che vedo lopster che passa una file iso penso.Ziobill 0 GNU 1
    • Anonimo scrive:
      Re: linux mitico pero'...
      NON sono un troll...L'ultima versione della Red Hat (la 8.0) è afflitta da un bug in anaconda (il tool grafico che gestisce l'installazione).Se vi crasha mentre la installate, andate su www.redhat.it e cliccate su Red hat magazine (o come si chiama). Quindi dovreste cercare un immagine di un floppy (si chiama 8.0-####.img e io ci sono arrivato passando attraverso una FAQ)Fatto il floppy ritentare l'installazione avviando linux updatesdopo un po' vi chiede di inserire il floppy precedentemente creato.
  • Anonimo scrive:
    Speriamo ...
    ... che migliori la compatibilità USB e con i modem ADSL USB. L'attuale kernel pecca molto nel riconoscimento delle periferiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo ...
      uffa il mio modem nuovo non funziona con win XP, che schifo di driver che fa alcatel!uffa il mio modem nuovo non funziona con RH 8, che schifo di driver che ha Linux!
  • Anonimo scrive:
    tanti numeri
    non va :)))))))))))))))))))))))))))))))Lo so lo soLe versioni dispari non si montano!Le pari neanche!!!Ma il merdhat 8.0 ha il kernel 2.5 ?Se io monto il kernel 2.4 su una sun funzionerà ?Una volta un mio amico ha tentato di montare windows NT su un alpha e,lui, dice che funzionava benino.Io ho collaborato a sviluppare il kernel 1.2 e lo impiego ancora.Inoltre ho montato il suse sparc su un apple II e il DOS su di un M24 però lo stack IP veniva deallocato male, chissà perchè?Ma se il frame udp lo incapsulo in un frame udp migliorerò la resa dell'accesso al disco ??
    • Anonimo scrive:
      Re: tanti numeri
      - Scritto da: cresci-pisellino
      non va :)))))))))))))))))))))))))))))))cosa?
      Lo so lo soma cosa?
      Le versioni dispari non si montano!le puoi montare ma non ti puoi aspettare stabilita' assoluta
      Le pari neanche!!!perche'?
      Ma il merdhat 8.0 ha il kernel 2.5 ?se parli della redhat 8 no
      Se io monto il kernel 2.4 su una sun
      funzionerà ?su una sun cosa? sparc? si linux gira anche su sparc
      Una volta un mio amico ha tentato di montare
      windows NT su un alpha e,lui, dice che
      funzionava benino.no fa cagare, NT non gira su alpha ma ce lo fai girare usando un kernel digital unix ridotto all'osso che si frappone tra NT e l'hardware, considera che anche con questo accrocco NT ci gira a 32 bit
      Io ho collaborato a sviluppare il kernel 1.2
      e lo impiego ancora.ma anche chissenefrega
      Inoltre ho montato il suse sparc su un applecosa???
      II e il DOS su di un M24 però lo stack IP
      veniva deallocato male, chissà perchè?ti droghi?
      Ma se il frame udp lo incapsulo in un frame
      udp migliorerò la resa dell'accesso al disco
      ??ok ti droghi
    • Anonimo scrive:
      Re: tanti numeri
      - Scritto da: cresci-pisellino
      non va :)))))))))))))))))))))))))))))))
      Lo so lo so
      Le versioni dispari non si montano!Che problema hai avuto ?
      Le pari neanche!!!Assolutamente si. La personale interpretazione di 'kernel' della Red Hat a molti non funziona.
      Ma il merdhat 8.0 ha il kernel 2.5 ?Chi lo sa ? Ha un 2.4 + un 200 patch non propriamente testate.
      Se io monto il kernel 2.4 su una sun
      funzionerà ?Si, esperienza personale.
      Una volta un mio amico ha tentato di montare
      windows NT su un alpha e,lui, dice che
      funzionava benino.Dubito :) Se non con più modifiche di una Red Hat.
      Io ho collaborato a sviluppare il kernel 1.2
      e lo impiego ancora.Io testo dal 2.0 e sono un rompicazzo.
      Inoltre ho montato il suse sparc su un apple
      II e il DOS su di un M24 però lo stack IP
      veniva deallocato male, chissà perchè?
      Ma se il frame udp lo incapsulo in un frame
      udp migliorerò la resa dell'accesso al disco
      ??:-D
      • Anonimo scrive:
        Re: tanti numeri


        :-DE' esistito un NT(non mi ricordo la versione forse 3.51) che girava su Alpha...(mi sembra anche su MIPS)Mi ricordo che esisteva anche una versione alpha di SQL Server....
        • Anonimo scrive:
          Re: tanti numeri
          - Scritto da: matteooooo
          E' esistito un NT(non mi ricordo la versione
          forse 3.51) che girava su Alpha...(mi sembra
          anche su MIPS)ancora! NT non ha mai girato davvero su alpha, per girare su codesti processori usava un kernel super ridotto di digital unix che si frapponeva tra il kernel NT e l'hardware, anche cosi' ci girava a 32 bit
          • Anonimo scrive:
            Re: tanti numeri
            Tra l'altro su NT si era parlato di tante (ma tante...) cose.Quello che alla fine è andato in porto è però ben poco.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanti numeri

            ancora! NT non ha mai girato davvero su
            alpha, per girare su codesti processori
            usava un kernel super ridotto di digital
            unix che si frapponeva tra il kernel NT e
            l'hardware, anche cosi' ci girava a 32 bitnessuno ha mai detto che ci girava nativamente... resta il fatto che potevi comprare Windows NT per Alpha....
          • Anonimo scrive:
            Re: tanti numeri
            e che ci facevi la birra?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanti numeri
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            e che ci facevi la birra?no, andavi in giro a dire che Windows è multipiattaforma ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: tanti numeri
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            e che ci facevi la birra?magari.... :-)
  • Anonimo scrive:
    Ieri sono stato a SMAU 2002
    Poco linux sulle macchine (tranne IBM), moolto windows.Lo stand della Microsoft era imponente e affollatissimo, soprattuto nell'area MSDN, dove era presente perfino un laboratorio in cui sperimentare un tutorial di .NET. E alla fine mi hanno pure dato la trial di Visual Studio .NET.Ora ho capito cos'e' .NET: imponente, fantastico, pervasivo; quello che doveva essere java e non e' stato. Non c'e' piu' trippa per gatti, caro Linus...ZioBill***magari pero' Mono prende forma e una qualche ragione di esistere linux potrebbe averla...***
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002 (e sticazzi)
      smau ? e che e? a si quel ritrovo di marchettari e ragazzini che sbavano dietro a standiste seminude; molto professionale complimenti!
      • Anonimo scrive:
        Re: SMAU 2002 = MiSEX
        - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
        smau ? e che e? a si quel ritrovo di
        marchettari e ragazzini che sbavano dietro a
        standiste seminude; molto professionale
        complimenti!Ah, ecco dov'e' che hanno fatto quest'anno il MiSEX: alla fiera di Milano!
      • Anonimo scrive:
        Re: FamosoPorcoDi3Lettere e un Tirlone
        - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
        smau ? e che e? a si quel ritrovo di
        marchettari e ragazzini che sbavano dietro a
        standiste seminude; molto professionale
        complimenti!stai zitto Tirla.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sono stato a SMAU 2002 (e sticazzi)

        smau ? e che e? a si quel ritrovo di
        marchettari e ragazzini che sbavano dietro a
        standiste seminude; molto professionale
        complimenti!Da week.it.Minolta: "Smau? troppo consumer per noi".In pratica la minolta non era allo smau, allestira' uno show room a milano, per evitare quello smau che secondo loro era partito come fiera rivolta al target business, adesso è diventata consumer. e hanno ragione al 100%.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      - Scritto da: ZioBill
      Poco linux sulle macchine (tranne IBM),
      moolto windows.Alla Fiera dell'Est, invece, c'era mooolto piu' Linux. Quale delle due fiere e' piu' professionale ? Mah ...
      Ora ho capito cos'e' .NET: imponente,
      fantastico, pervasivo; quello che doveva
      essere java e non e' stato. Copy&Paste dal depliant ? Cosa hanno in comune java (linguaggio) con .NET ?
      Non c'e' piu' trippa per gatti, caro Linus...Vero, siamo dei perdenti, condannati all'oblio, meglio tornare a sbavare davanti allo stand della Microsoft, credere nella liberta' di Palladium, farci pelare per una briciola di "innovazione" e, tutti assieme, ballare e gridare "developers, developers, developers !".
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      - Scritto da: ZioBill
      Poco linux sulle macchine (tranne IBM),
      moolto windows.Banale.
      Lo stand della Microsoft era imponente e
      affollatissimo, Ehm... perfino Sony ha smesso di fare presentazioni faraoniche allo smau perchè si è accorta che non è più il momento..Per l'affollatissimo, poi.. bastano un paio di gnocche... ho visto (l'anno scorso, però, quest'anno non sono andato) uno stand di videogiochi hentai pieno come un uovo perchè le standiste erano praticamente nude.
      soprattuto nell'area MSDN,
      dove era presente perfino un laboratorio in
      cui sperimentare un tutorial di .NET. "Sperimentare un tutorial"?Questa me la spieghi.
      E alla
      fine mi hanno pure dato la trial di Visual
      Studio .NET.Utilissima.
      Ora ho capito cos'e' .NET: imponente,
      fantastico, pervasivo; Direi.. imposto, mediocre, invasivo, soprattutto se accoppiato a Palladium e compagnia.
      quello che doveva essere java e non e' stato. Java è molto di più, java è quello che .NET non potrà mai essere per scelta di Ms.. Java E' uno standard.
      Non c'e' piu' trippa per gatti, caro Linus...Beh.. non so te, ma io preferisco un bel piatto di polenta o una grigliata di carne.. la trippa per gatti è per gente abituata a giocare coi "mouse", roba da punta e clicca.
      ***magari pero' Mono prende forma e una
      qualche ragione di esistere linux potrebbe
      averla...***A me basta che fornisca una alternativa sempre più appetibile al giogo Ms; per ciò che riguarda mono.. beh, sai, .NET non è l'unico standard in fatto di webservices, dai un'occhiata a Sun One.Saluti, Ryo Takatsuki"http://www.dotgnu.org/"
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
        - Scritto da: Jabbawack

        quello che doveva essere java e non e'
        stato.

        Java è molto di più, java è quello che .NET
        non potrà mai essere per scelta di Ms.. Java
        E' uno standard.Lascia perdere, non e' in grado di capire quali siano le differenze tra .net e java.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
          - Scritto da: Gothmog
          Lascia perdere, non e' in grado di capire
          quali siano le differenze tra .net e java.Io ci provo sempre, magari prima o poi ci si riesce a spiegare e lui capisce che Linux NON E' il male ma, anzi, costringe M$ a controllare la qualità dei suoi prodotti.Saluti, Ryo Takatsuki
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
            - Scritto da: Jabbawack
            Io ci provo sempre, magari prima o poi ci si
            riesce a spiegare e lui capisce che Linux
            NON E' il male ma, anzi, costringe M$ a
            controllare la qualità dei suoi prodotti.credo sia piu' facile che gli asini volino, imho e' tempo perso, molto meglio pigliarlo per il culo :) http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/index.php
          • Anonimo scrive:
            WOW!
            Grazie, che bel gesto di affetto! Pero' dovresti a questo punto riportare anche i miei messaggi vecchi per essere sufficientemente esaustivo, suvvia! ZioBill***windows 99% linux 1%***- Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            - Scritto da: Jabbawack

            Io ci provo sempre, magari prima o poi ci
            si

            riesce a spiegare e lui capisce che Linux

            NON E' il male ma, anzi, costringe M$ a

            controllare la qualità dei suoi prodotti.

            credo sia piu' facile che gli asini volino,
            imho e' tempo perso, molto meglio pigliarlo
            per il culo :)
            http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/inde
          • Anonimo scrive:
            Re: WOW!
            - Scritto da: ZioBill
            Grazie, che bel gesto di affetto! Pero'
            dovresti a questo punto riportare anche i
            miei messaggi vecchi per essere
            sufficientemente esaustivo, suvvia!Non so se te ne sei reso conto, ma sei considerato allo stesso livello (o peggio) di Pravettoni. Quindi non vedo cosa ci sia da esultare.
          • Anonimo scrive:
            Re: WOW!

            Grazie, che bel gesto di affetto! Pero'
            dovresti a questo punto riportare anche i
            miei messaggi vecchi per essere
            sufficientemente esaustivo, suvvia! sarebbe un'impresa titanica, tu non hai neanche idea della quantita di vaccate che hai sparpagliato per il forum
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sono stato a SMAU 2002

        A me basta che fornisca una alternativa
        sempre più appetibile al giogo Ms; per ciò
        che riguarda mono.. beh, sai, .NET non è
        l'unico standard in fatto di webservices,
        dai un'occhiata a Sun One.non solo, la piattaforma WebSphere di IBM dove la mettiamo? :)
        Saluti,
        Ryo Takatsukicmq bel nick, e grande fumetto ARMS, imho il più bel fumetto dai tempi di Akira, fantastico, fantasmagorico :)ah, dimenticavo, ma il nome dell'arm di Ryo non si scriveva Jabawack? :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
          - Scritto da: tasslehoff

          A me basta che fornisca una alternativa

          sempre più appetibile al giogo Ms; per ciò

          che riguarda mono.. beh, sai, .NET non è

          l'unico standard in fatto di webservices,

          dai un'occhiata a Sun One.

          non solo, la piattaforma WebSphere di IBM
          dove la mettiamo? :)fosse solo WebSphere ci vorrebbe un attimo a buttar via Java...
        • Anonimo scrive:
          [Self-OT] Re: Ieri sono stato a SMAU 2002

          cmq bel nick, e grande fumetto ARMS, imho il
          più bel fumetto dai tempi di Akira,
          fantastico, fantasmagorico :)Concordo... credo che ai suoi livelli (parlando di manga d'azione) ci sia solo JoJo.
          ah, dimenticavo, ma il nome dell'arm di Ryo
          non si scriveva Jabawack? :)Già, ma ho sbagliato a digitare la prima volta che ho scritto su PI con questo nick, poi mi è piaciuto e me lo sono tenuto.. anche perchè in italiano sarebbe il "Giabbervocco".Saluti, Ryo Takatsuki
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sono stato a SMAU 2002

        "Sperimentare un tutorial"?
        Questa me la spieghi.
        nel senso che potevi sederti e provare a sviluppare seguendo una "traccia" che ti veniva fornita sotto forma di "documentazione cartacea"
        Utilissima.
        decisamente, anche perchè usa gli stessi compilatori "commerciali"

        Java è molto di più, java è quello che .NET
        non potrà mai essere per scelta di Ms.. Java
        E' uno standard.
        Java _non_ è uno standard. Java è una proprietà intellettuale di Sun, coperta da brevetto e copyright. Sun sottomise Java e la JVM ad ECMA, salvo poi ritirare la proposta il 7 dicembre 1999, quando si accorse che rendere Java uno standard significava non poter continuare a "dettare legge" e fare causa (giustamente, aggiungo) a chi non rispettava le regole, Microsoft in primis.Vuoi uno standard? .NET lo _è_: se preferisci, chiamalo col suo nome _reale_, ossia ECMA 335 e documentati un po'.senza rancore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002

      Ora ho capito cos'e' .NET: imponente,
      fantastico, pervasivo; quello che doveva
      essere java e non e' stato. Vero :)))))))))))Speriamo funzioni, però!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      - Scritto da: ZioBill...Di che sei andato per recuperare gadget, che ci fai piu' figura.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      - Scritto da: ZioBill
      Poco linux sulle macchine (tranne IBM),
      moolto windows.Io invece sono stato all'IperCoop nel repartino computer! E li c'era solo windows, nemmeno una macchina con linux!Avevi ragione!***per schrivere questo post non avressi usato il cervelo***
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      Devo ammetterlo: sei veramente bravo a generare flames, dev'essere un dono naturale;quello che non capisco e` perche` tu abbia dovuto tirare in ballo la fiera dell'abitoda sposa, che poco ha a che vedere con l'informatica: allo smau vale la semplice equazione+ standiste = + gente, altrimenti nessuno andrebbe al sito microsoft, se non per farsi duerisate :PPP
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
        - Scritto da: Raistlin
        Devo ammetterlo: sei veramente bravo a
        generare flames, dev'essere un dono
        naturale;no, sono gli sprovveduti che ci cascano
        + standiste = + gente,be', quasiquasicifacciounsalto.... :d
        altrimenti nessuno
        andrebbe al sito microsoft, se non per farsi
        due
        risate :PPPPerò ziobill non ha torto: con .NET la MS lancia il sasso, e gli altri insegnano alla MS come fare sassi + belli e come si lanciano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      Quando avevo 15 anni mi divertivo molto allo SMAU. Poi col passare degli anni questa fiera è diventata un circo: concorsi assurdi, pseudo-letterine e macchine sportive. Tutte cose interessanti da vedere (altrove però!) ma che non hanno niente a che vedere con l'informatica. Due anni fa mi ha così disgustato che ho deciso di non andarci più. Beato te che riesci a trovare interessante quella farsa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
        - Scritto da: duh!
        Quando avevo 15 anni mi divertivo molto allo
        SMAU. Poi col passare degli anni questa[...]
        andarci più. Beato te che riesci a trovare
        interessante quella farsa.se la trova interessante probabilmente ha 15-17 anni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
        - Scritto da: ZioBill
        La mia azienda mi ha pagato il viaggio e
        l'ingresso. Non ci sarei andato a spese mie
        per nessun motivo al mondo, ci
        mancherebbe...mah, anch'io avevo viaggio e biglietto... ho preferito fare un giorno di ferie...
        Comuqnue, l'unico motivo valido per andarci
        e' proprio il padiglione Microsoft:
        addirittura 40 pc per provare .NET (e io,provare una piattaforma di sviluppo in una fiera... marketing in perfetto stile MS, e tu ci vai pure dietro... sono sicuro che non sviluppi professionalmente come maks, zeross e pochi altri qua intorno.
        Approposito: vedeste quanti sviluppatori e
        quanto interesse c'era attorno a .NET.ne sono certo. come ho appena detto, MS è un campione di marketing. (questo cmq non significa che .Net non sia una grande idea...)
        Il resto era come sempre, spazzatura
        (soprattutto IBM che mostrava le uniche
        macchine linux che sono riuscito a vedere).Linux si usa in ambiti un po' più seri di SMAU. IBM inizia (a ragione) a fare marketing proprio come MS (vedi i nuovi spot), quindi ci è andata.
        Ah, dimenticavo, IBM aveva anche uno dei
        server grossi, non so il modello, ma sopra
        non ci girava linux, ma bensi' Win2000
        Advanced Server, chissa' come mai... ;-)forse per far vedere che anche Win può essere usato per qualcosa di serio ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
          Beh, se lo dici tu...Cmq, non ti posso ovviamente dire per chi lavoro e che fatturato fa la mia azienda, ma faccio lo sviluppatore COM a tempo pieno e sto per passare a .NET che secondo me spazzera' via tutto il resto.Poi, se dovevo avere delle conferme sulla inconsistenza di linux, non mi serviva certo andare allo smau o guardare le statistiche di accesso ai motori di ricerca (vedi google), o ai siti (vedi proprio PI).Credimi, i linuxari sono proprio quattro gatti...ZioBill***no .NET? Ahi ahi ahi...***- Scritto da: A.C.
          - Scritto da: ZioBill

          Comuqnue, l'unico motivo valido per
          andarci

          e' proprio il padiglione Microsoft:

          addirittura 40 pc per provare .NET (e io,

          provare una piattaforma di sviluppo in una
          fiera... marketing in perfetto stile MS, e
          tu ci vai pure dietro... sono sicuro che non
          sviluppi professionalmente come maks, zeross
          e pochi altri qua intorno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
            - Scritto da: ZioBill
            Beh, se lo dici tu...
            Cmq, non ti posso ovviamente dire per chi
            lavoro e che fatturato fa la mia azienda, ma
            faccio lo sviluppatore COM a tempo pieno e
            sto per passare a .NET che secondo me
            spazzera' via tutto il resto.
            ooooh, che paura
            Poi, se dovevo avere delle conferme sulla
            inconsistenza di linux, non mi serviva certo
            andare allo smau o guardare le statistiche
            di accesso ai motori di ricerca (vedi
            google), o ai siti (vedi proprio PI).
            e come fai, visto che non sai neanche accendere un pc, ma attacchi la spina e speri che vada?
            Credimi, i linuxari sono proprio quattro
            gatti...se gli utenti windows sono come te preferisco essere in quattro

            ZioBill
            ***no .NET? Ahi ahi ahi...***
            no .NET, e neanche win*, nonnonno
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
            - Scritto da: ZioBill
            Beh, se lo dici tu...
            Cmq, non ti posso ovviamente dire per chi
            lavoro e che fatturato fa la mia azienda, ma
            faccio lo sviluppatore COM a tempo pieno e
            sto per passare a .NET che secondo me
            spazzera' via tutto il resto.il solo pensare che *una ed una sola* soluzione sia *in assoluto* migliore di qualsiasi altra alternativa cancella immediatamente qualsiasi qualifica ti porti dietro.in breve: con un'affermazione così, secondo me non sei uno sviluppatore serio.
            Credimi, i linuxari sono proprio quattro
            gatti...hai ragione
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
            Si, non sono uno sviluppatore 'serio'. Sei contento ora?ZioBill***che rimane perplesso da quanto gli rode a questi quattro gatti...***- Scritto da: A.C.
            - Scritto da: ZioBill

            Beh, se lo dici tu...

            Cmq, non ti posso ovviamente dire per chi

            lavoro e che fatturato fa la mia azienda,
            ma

            faccio lo sviluppatore COM a tempo pieno e

            sto per passare a .NET che secondo me

            spazzera' via tutto il resto.

            il solo pensare che *una ed una sola*
            soluzione sia *in assoluto* migliore di
            qualsiasi altra alternativa cancella
            immediatamente qualsiasi qualifica ti porti
            dietro.
            in breve: con un'affermazione così, secondo
            me non sei uno sviluppatore serio.


            Credimi, i linuxari sono proprio quattro

            gatti...

            hai ragione
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
            Sviluppatore serio? mah.. forse.. di sicuro sviluppatore d'elite dato che quelli della tua "banda" vogliono impedire ai "comuni" di svilupparelo impediranno anche a livello amatoriale vedrai...poi voglio proprio vedere come andranno le cose, l'unica cosa che mi rincuora e' che quando piove "M" piove per tutti con l'unica differenza che qualcuno sapra' di aver avuto un'alternativa ma gli e' stata tolta mentre altri l'avranno ignorata e denigrata e si roderanno il doppio.Chissa' che poi devi andar a tirar fuori di galera tuo figlio perche' l'han beccato con l'espansione di win 2005 pirata... "marescia' cerchi di capire e' un cosi' buon os che non ha saputo resistere...."Resta con il tuo buon os e il tuo firewall linux io resto con i giustiCiaooooo :-)))))P.s.linux non e' ancora adatto a tutti . basta fare un test iq per scoprirlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
            - Scritto da: ZioBill
            Si, non sono uno sviluppatore 'serio'. Sei
            contento ora?lo ero anche prima.non è che i tuoi messaggi mi cambino la vita...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
            - Scritto da: ZioBill
            Beh, se lo dici tu...
            Cmq, non ti posso ovviamente dire per chi
            lavoro e che fatturato fa la mia azienda, ma
            faccio lo sviluppatore COM a tempo pieno e
            sto per passare a .NET che secondo me
            spazzera' via tutto il resto.Come ti spieghi allora il fatto che la richiesta di sviluppatori .net sia molto vicina a uno 0 barrato e che Java sia in ambiti scolastici (i.e. università, come linguaggio d'approccio...) che in ambiti lavorativi abbia ormai nettamente superato il C++ ? [1]Certo, c'è indubbiamente posto per nuovi linguaggi, giusto in questi giorni la LucasArts (Humoungous, la società dell'inventore dello SCUMM) ha annunciato che utilizzerà (e ha già utilizzato) Python per i suoi progetti, come la Nasa, come la Ericsson (che tutt'ora ricerca formatori e sviluppatori).Strano no ?
          • Anonimo scrive:
            Re: WOW!
            - Scritto da: ZioBill
            Cmq, non ti posso ovviamente dire per chi
            lavoro e che fatturato fa la mia aziendaEddai, che grandi problemi di privacy! Puoi pure dirlo via mail.
            ma faccio lo sviluppatore COM a tempo pienoChe roba seria!
            e sto per passare a .NET che secondo me
            spazzera' via tutto il resto.Se, se, continua a credere alle favole. Da questo si vede la tua serieta', da quanto vai appresso al marketing di MS. Incomincia a usare la tua testa.
            Poi, se dovevo avere delle conferme sulla
            inconsistenza di linux, non mi serviva certo
            andare allo smau o guardare le statistiche
            di accesso ai motori di ricerca (vedi
            google), o ai siti (vedi proprio PI).Ebbravo, hai capito tutto! Visto che hai parlado di server, ti dicono qualcosa queste statistiche sulla diffusione di linux come sistema per server e workstation dedicate?
            Credimi, i linuxari sono proprio quattro
            gatti...Io non sono un linuxaro, ma tu sei un mentecatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      - Scritto da: ZioBill
      Poco linux sulle macchine (tranne IBM),
      moolto windows.
      Lo stand della Microsoft era imponente e
      affollatissimo, soprattuto nell'area MSDN,volevano indietro i soldi di XP.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002
      Ah, perché prima non avevi capito? In effetti, nemmeno in Microsoft sanno cos'è .NET... Architettura nata morta, doveva chiamarsi DNA tre anni fa e non è ancora uscita...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ieri sono stato a SMAU 2002

      Poco linux sulle macchine (tranne IBM),
      moolto windows.Infatti gli han buccato la rete wireless:-)
      Lo stand della Microsoft era imponente e
      affollatissimo, tipo mandria? gregge?
      fine mi hanno pure dato la trial di Visual
      Studio .NET.Miiiii che fortunato!!! per installarlo l'hd lo formatti solo prima o prima e dopo? mi raccomando ntfs!
      Ora ho capito cos'e' .NET: imponente,
      fantastico, pervasivo; Mi ricordi il film "gli ultracorpi"
      ***magari pero' Mono prende forma e una..******per scrivere qusto messaggio ho dovuto avviare un x86 solo una volta***Con stima e simpatia tuo Icex :)
  • Anonimo scrive:
    Il re dei serverozzi linari
    ma potrebbe essere ma chi puo dire se nel 2009 il re dei server sarà un linux o un win o altro SO, in genere come dice la mia mamma ammazza l'orso prima di venderti la pelle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il re dei serverozzi linari
      - Scritto da: vedoestravedo
      ma potrebbe essere ma chi puo dire se nel
      2009 il re dei server sarà un linux o un win
      o altro SO, in genere come dice la mia mamma
      ammazza l'orso prima di venderti la pelle.in effetti queste previsioni a lungo termine fanno ridere. Si tratta di giochetti matematici e basta. Hanno tenuto conto di una possibile risalita di UNIX? no. Hanno tenuto conto di un possibile sviluppo di HURD e AtheOS? Non credo. Hanno pensato che altre aziende potrebbero proporre innovazioni interessanti? No. Hanno pensato che l'uso di MacOSX come piattaforma server potrebbe essere comune in futuro? Non penso. Che cosa hanno sparato? Cifre al vento.
  • Anonimo scrive:
    Evvai!
    Promette davvero bene... spero anche che non sia piu' necessario abilitare quella schifezza di emulazione scsi per poter usare i masterizzatori.A parte questa "limitazione" la serie 2.4 mi ha pienamente soddisfatto......spero anche che non buttino nel cassonetto iptables: sarei stanco di reimparare per la terza volta un tool del genere (iniziai a suo tempo con il tool del 2.0.X (non ricordo neanche piu' come si chiamava), poi passai al tool del 2.2 (anche di questo non ricordo piu' il nome) per poi imparare iptables).byeZ!
    • Anonimo scrive:
      Re: Evvai!
      - Scritto da: un lamer
      Promette davvero bene... spero anche che non
      sia piu' necessario abilitare quella
      schifezza di emulazione scsi per poter usare
      i masterizzatori.A me "mi" piace. La stessa emulazione la uso per la fotocamera USB e per le memorie USB.
      • Anonimo scrive:
        Re: Evvai!
        Ciao Giambo!Se sei lo stesso Giambo che penso io (svitzero? ;), allora avevamo gia' discusso sui newsgroup it.comp.os.linux.* :) :)Non rivelo la mia identita' qui... cmq mi fa piacere leggere i tuoi interventi sui forum di PI :)Ad ogni modo sul fatto dell'emulazione scsi necessaria per far funzionare i masterizzatori e' realmente una vaccata: ne ho discusso con l'autore[*] di cdrdao (noto software di masterizzazione di Linux) e alla fine abbiamo entrambi concluso che se la gestione IDE fosse stata pensata meglio non sarebbe stata necessaria.Cmq e' un opinione personale (anche se condivisa da molti ;) e se tu trovi che sia utile non ho niente da ridire :)[*] tipo veramente simpatico... abbiamo anche discusso una volta sul classico tema "Emacs VS Vim" :)p.s. peccato non si vedano i browser usati per postare su PI: credo di essere l'unico ad usare il browser che sto usando :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Evvai!
          - Scritto da: il bandito mascherato
          dell'emulazione scsi necessaria per far
          funzionare i masterizzatori e' realmente una
          vaccata: ne ho discusso con l'autore[*] di
          cdrdao (noto software di masterizzazione di
          Linux) e alla fine abbiamo entrambi concluso
          che se la gestione IDE fosse stata pensata
          meglio non sarebbe stata necessaria.Minchia, allora perche' non riscrivete voi il supporto ide nel kernel?
        • Anonimo scrive:
          Re: Evvai!
          - Scritto da: il bandito mascherato
          Se sei lo stesso Giambo che
          penso io (svitzero? ;), allora avevamo gia'
          discusso sui newsgroup it.comp.os.linux.* :)
          :)Ma tu guarda come e' piccolo il mondo :-) Purtroppo non ho piu' tempo per seguire it.comp.os.linux.*, mi devo accontentare di questi pochi minuti rubati alla ditta :-)
          Ad ogni modo sul fatto
          dell'emulazione scsi necessaria per far
          funzionare i masterizzatori e' realmente una
          vaccata: ne ho discusso con l'autore[*] di
          cdrdao (noto software di masterizzazione di
          Linux) e alla fine abbiamo entrambi concluso
          che se la gestione IDE fosse stata pensata
          meglio non sarebbe stata necessaria.Allora mi devo piegare all'esperienza di chi ne sa' piu' di me' :)
          simpatico... abbiamo anche discusso una
          volta sul classico tema "Emacs VS Vim"
          :)E, dimmi, tu cosa usi ? Attento, potresti far partire una holy-war :-

          p.s. peccato non si vedano i browser
          usati per postare su PI: credo di essere
          l'unico ad usare il browser che sto usando
          :)links o lynx :) ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Evvai!

            Ma tu guarda come e' piccolo il mondo :-)
            Purtroppo non ho piu' tempo per seguire
            it.comp.os.linux.*, mi devo accontentare di
            questi pochi minuti rubati alla ditta :-)Idem come te :(Anch'io ad ogni modo non frequento piu' icol.* e devo rubare qualche minuto al lavoro per leggere i forum di PI :(Cmq hai una ditta tua? Complimenti :)

            simpatico... abbiamo anche discusso una

            volta sul classico tema "Emacs VS Vim"

            :)
            E, dimmi, tu cosa usi ? Attento, potresti
            far partire una holy-war :-
            Lo dico sottovoce _io uso vim in console e gvim sotto x_Per la cronaca: anche ora sto scrivendo questo messaggio con vim: il mio browser lancia in automatico vim quando edito del testo in una form (e qui ti ho dato un altro indizio su cosa sto usando :) ).

            p.s. peccato non si vedano i browser[CUT]
            links o lynx :) ?Ci sei andato veramente vicino :)E' un browser testuale, e' piu' simile a links che a lynx (effettua il rendering dei frame e delle tabelle) ma ha molte piu' "ficiur". Ad esempio come ho detto poco sopra mi permette di scrivere usando un editor a mia scelta. Cmq mi fermo qui con gli indizi :)byeZ!
    • Anonimo scrive:
      Re: Evvai!
      - Scritto da: un lamer
      ...spero anche che non buttino nel
      cassonetto iptables: sarei stanco di
      reimparare per la terza volta un tool del
      genere (iniziai a suo tempo con il tool del
      2.0.X (non ricordo neanche piu' come si
      chiamava), poi passai al tool del 2.2 (anche
      di questo non ricordo piu' il nome) per poi
      imparare iptables).ipchainsio lo uso ancora oggi sul mio firewall aziendale (ovviamente su kernel 2.2).
  • Anonimo scrive:
    a milano c'è solo una squadra...
    Cosa metteranno dentro il 2.6 ?Penso schifezze, un po' come sta accadendo con FreeBSD(anche se quest'ultimo è incredibilmente più snello e stabile).Il problema sono le mode, e le mode stanno portando schifezze ( come a suo tempo con i vari visualcacca) come .net e il java da cui è stato ispirato.Il problema secondo è che tolta la piattaforma intel non esiste altro: una ultrasparc costa 20.000 dollari, mentre un pc equivalente, se non superiore, lo porti a casa con 2.000 :))e la piattaforma intel fa letteralmente schifo!Il problema terzo è che la gente non sa programmare e il C è un linguaggio troppo pieno di idiosincrasie: L'informatica va male per colpa del C [dei puntatori], e tutto il conosciuto è guardacaso scritto in C :)))Il problema quarto è che non c'è tecnologia al momento: niente è innovativo a partire da windows che da 7 anni si presenta identico, salvo le figurine colorate diversamente :)) internet va soltanto un po' più veloce e costa un po' meno...... il resto è vapore!Ne vedremo delle belle andando avanti.
    • Anonimo scrive:
      Inter, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
      ciao perdente
      • Anonimo scrive:
        Re: Inter, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
        - Scritto da: Nando

        ciao perdentePer ora Siamo primi, male ma primi !!!!:))))))))))))))
        • Anonimo scrive:
          Re: Inter, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
          - Scritto da: forza inter
          Per ora Siamo primi, male ma primi !!!!
          :))))))))))))))Si si, c'e' tempo fino all'ultima giornata per tornare ad essere terzi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inter, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: Gothmog
            - Scritto da: forza inter


            Per ora Siamo primi, male ma primi !!!!

            :))))))))))))))

            Si si, c'e' tempo fino all'ultima giornata
            per tornare ad essere terzi.l'importante è avere una storia dignitosa, non costellata da scudetti rubati in maniera vergognosa o costallata da apparizioni in serie minori (come diceva Prisco, la prima pagando, la seconda gratis)
          • Anonimo scrive:
            Re: Inter, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: interista
            l'importante è avere una storia dignitosa,---------------------------------------------------------------------------anche la Pro Patria ha una storia dignitosa e meno mediocre della vostra.
            non costellata da scudetti rubati in maniera
            vergognosa---------------------------------------------------------------------------Ti stai confondendo con la Juve. E di vergognoso c'é solo il pietoso spettacolo di gioco del calcio, o meglio di "non gioco" che fa vedere quell'accozzaglia di individui messi lì per caso e che non sanno mai che cazzo fare. Ma non durerà tanto. Il 24 novembre verrà disintegrato quel barlume di autostima che ancora avete: Ci siete già abituati. 6 - 0 e 4 - 2 in campionato e 5 - 0 in coppa Italia per citare i più recenti.
            o costallata da apparizioni in
            serie minori (come diceva Prisco, la prima
            pagando, la seconda gratis)---------------------------------------------------------------------------Il tutto arricchito da 16 scudetti, 4 coppe italia, 4 supercoppe italia, 5 coppe dei campioni, 2 coppe delle coppe, 3 supercoppe europa, 3 coppe intercontinentali e dall'avervi rotto il culo più di quanto abbiate fatto voi.Ciao ciao.PS scommetto che l'attività di volontariato di ogni buon interista è quella di andare in sede a spolverare i vecchi trofei, considerando che di nuovi è da secoli che non ne vedete.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inter, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: :-))))))))))))))))))
            - Scritto da: interista

            l'importante è avere una storia dignitosa,
            ---------------------------------------------
            anche la Pro Patria ha una storia dignitosa
            e meno mediocre della vostra.Non mi risulta. Mi risulta però ch la Cavese vi abbia battuto dutante un campionato in cui girovagate per le serie inferiori.

            non costellata da scudetti rubati in
            maniera

            vergognosa
            ---------------------------------------------
            Ti stai confondendo con la Juve. E diGuarda che parlavo proprio della juve!La prima parte era per loro, la seconda per voi.
            vergognoso c'é solo il pietoso spettacolo di
            gioco del calcio, o meglio di "non gioco"
            che fa vedere quell'accozzaglia di individui
            messi lì per caso e che non sanno mai che
            cazzo fare. Ma non durerà tanto. Il 24
            novembre verrà disintegrato quel barlume di
            autostima che ancora avete: Ci siete già
            abituati. 6 - 0 e 4 - 2 in campionato e 5 -
            0 in coppa Italia per citare i più recenti. Citali tutti e vedrai quanti ne abbiamo vinti noi e quanti voi recentemente.
            PS scommetto che l'attività di volontariato
            di ogni buon interista è quella di andare in
            sede a spolverare i vecchi trofei,
            considerando che di nuovi è da secoli che
            non ne vedete. Te lucidati per bene la mitropa cup, caro cugino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inter, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: interista
            Non mi risulta. Mi risulta però ch la Cavese
            vi abbia battuto dutante un campionato in
            cui girovagate per le serie inferiori.Sai come si dice, meglio 1(6) giorni da LEONI che 100 anni da co...oni :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Milan, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: nando


            - Scritto da: interista


            Non mi risulta. Mi risulta però ch la
            Cavese

            vi abbia battuto dutante un campionato in

            cui girovagate per le serie inferiori.

            Sai come si dice, meglio 1(6) giorni da
            LEONI che 100 anni da co...oni :-)Si dice anche, il crimine non paga.Ne sapete qualcosa voi da circa 20 anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Milan, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: interista
            Si dice anche, il crimine non paga.
            Ne sapete qualcosa voi da circa 20 anni.
            http://members.fortunecity.it/perdenti/dossier.htm
          • Anonimo scrive:
            Re: Milan, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: Nando


            - Scritto da: interista


            Si dice anche, il crimine non paga.

            Ne sapete qualcosa voi da circa 20 anni.



            http://members.fortunecity.it/perdenti/dossieCerto che i milanisti ne hanno di tempo liberox perdere tempo a fare siti simili.Forse perchè in coppa escone quasi sempre subito,tanto da NON essere teste di serie a differenza nostra.Poi linka quanto vuoi, ma sempre a +3 siamo.E meno male che una volta qualificati in Champions potevate concentrarvi in campionato!
          • Anonimo scrive:
            Re: Milan, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: interista
            Certo che i milanisti ne hanno di tempo
            libero
            x perdere tempo a fare siti simili.
            Forse perchè in coppa escone quasi sempre
            subito,---------------------------------------------------------------------------Veramente quelli abituati ad uscire al 1° turno siete voi. Ti ricordi del Turku, del Malmoe e dell'Espaniol?
            tanto da NON essere teste di serie a
            differenza nostra.---------------------------------------------------------------------------Capirai a cosa vi è servito essere teste di serie. Siete ancora lì in bilico. Noi bye bye ci stiamo già concentrando per il secondo turno.

            Poi linka quanto vuoi, ma sempre a +3 siamo.
            E meno male che una volta qualificati in
            Champions potevate concentrarvi in
            campionato!---------------------------------------------------------------------------Voi siete sempre a +3 o +4 o +33 fatto sta che sono 14 anni che poi vi finisce sempre a -3 a -4 o -33.Una sconfitta non vuole dire nulla per una squadra che gioca e che gioco che fa vedere. Ormai abbiamo acceso l'indicatore di direzione sinistro, largo che stiamo sorpassando. PS stasera io vedrò una grande squadra già qualificata al prossimo turno deliziare l'europa, tu soffri domani sera.Ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Milan, dal 1908 la Seconda squadra di Milano.
            - Scritto da: :-))))))))))))))))))))
            - Scritto da: interista

            Certo che i milanisti ne hanno di tempo

            libero

            x perdere tempo a fare siti simili.

            Forse perchè in coppa escone quasi sempre

            subito,
            ---------------------------------------------
            Veramente quelli abituati ad uscire al 1°
            turno siete voi. Ti ricordi del Turku, del
            Malmoe e dell'Espaniol?TU mi parli di Espaniol?Comunque noi siamo testa di serie appunto per i risultati europei raggiunti negli ultimi 5 anni,voi no, quindi...

            tanto da NON essere teste di serie a

            differenza nostra.
            ---------------------------------------------
            Capirai a cosa vi è servito essere teste di
            serie. Siete ancora lì in bilico. Noi bye
            bye ci stiamo già concentrando per il
            secondo turno.Beh, visto che avete detto che avevate 2 settimane per concentrarvi sul campionatovisto che in coppa potevate riposarvi e visto come rendete quando vi concentrate su una cosa (3-2 da uno squadrone che abbiamo fatto fuori senza problemi), vi vedo malissimo!:)

            Poi linka quanto vuoi, ma sempre a +3
            siamo.

            E meno male che una volta qualificati in

            Champions potevate concentrarvi in

            campionato!
            ---------------------------------------------
            Voi siete sempre a +3 o +4 o +33 fatto sta
            che sono 14 anni che poi vi finisce sempre a
            -3 a -4 o -33.
            Una sconfitta non vuole dire nulla per una
            squadra che gioca e che gioco che fa vedere.
            Ormai abbiamo acceso l'indicatore di
            direzione sinistro, largo che stiamo
            sorpassando. Sì, sì.Al momento voi giocate da favola (a sentirvi) enoi da schifo (a sentire tutti) ma siamo davanti.Pensa quando la situazione cambia che succede:voi a giocare così così (v. Chievo) e noi meglio di questo inizio.Oppure detto brevemente: voi siete al top, noi no e stiamo davanti.
            PS stasera io vedrò una grande squadra già
            qualificata al prossimo turno deliziare
            l'europa, tu soffri domani sera.Sì! Sì! Continuate a concentrarvi sul campionato!
    • Anonimo scrive:
      Re: a milano c'è solo una squadra...
      ok, hai presentato i problemi.per le soluzioni?
    • Anonimo scrive:
      Re: a milano c'è solo una squadra...
      ammazza quante cazzate tutte insieme- Scritto da: forza inter
      Il problema secondo è che tolta la
      piattaforma intel non esiste altro: una
      ultrasparc costa 20.000 dollari, mentre un
      pc equivalente, se non superiore, lo porti a
      casa con 2.000 :))e la piattaforma intel fa
      letteralmente schifo!20k $ ??? guarda che una sun blade 100 la paghi 900$

      Il problema terzo è che la gente non sa
      programmare e il C è un linguaggio troppo
      pieno di idiosincrasie: L'informatica va
      male per colpa del C [dei puntatori], e
      tutto il conosciuto è guardacaso scritto in
      C :)))il C ti permette un accesso a basso livello che nessun altro linguaggio ti da', permette controllo totale e possibilita' di ottimizzare moltissimo; ovviamente richiede una perfetta conoscenza del suddetto e non perdona gli errori. Se tutto e' scritto in C un motivo ci sara' no? pensaci forse facendo collaborare i tuoi 2 neuroni ci arrivi.
      Il problema quarto è che non c'è tecnologia
      al momento: niente è innovativo a partire da
      windows che da 7 anni si presenta identico,
      salvo le figurine colorate diversamente :))
      internet va soltanto un po' più veloce e
      costa un po' meno...
      ... il resto è vapore!l'innovazione ha senso se c'e' una necessita'; l'innovazione fine a se stessa non serve ad un cazzo e a nessuno.P.S. il calcio e' un gioco (si e' un gioco non uno sport) da ritardati; e ancora piu' ritardato e' chi tifa (il concetto stesso di tifo implica delle tare mentali pesanti)
      • Anonimo scrive:
        Re: a milano c'è solo una squadra...

        P.S. il calcio e' un gioco (si e' un gioco
        non uno sport) da ritardati; e ancora piu'
        ritardato e' chi tifa (il concetto stesso di
        tifo implica delle tare mentali pesanti)Ma chi ti credi di essere?
        • Anonimo scrive:
          Re: a milano c'è solo una squadra...
          - Scritto da: Prima di parlare pensaci


          P.S. il calcio e' un gioco (si e' un gioco

          non uno sport) da ritardati; e ancora piu'

          ritardato e' chi tifa (il concetto stesso
          di

          tifo implica delle tare mentali pesanti)

          Ma chi ti credi di essere?uno che non ha tare mentali e quindi non si riduce a "tifare" senza alcun motivo per 11 tizi (sono 11?) che giocano con la palla (ho smesso a 6 anni di giocare con la palla) piuttosto che per altri 11 che di diverso hanno solo la maglietta che portano.
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...
            don't feed the troll!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...
            the pencil is on the table
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...


            Ma chi ti credi di essere?
            uno che non ha tare mentali e quindi non si
            riduce a "tifare" senza alcun motivo per 11
            tizi (sono 11?) che giocano con la palla (ho
            smesso a 6 anni di giocare con la palla)
            piuttosto che per altri 11 che di diverso
            hanno solo la maglietta che portano.e questo ti autorizza a diagnosticare tare mentali a chi non la vede cosi'?
        • Anonimo scrive:
          Re: a milano c'è solo una squadra...

          Ma chi ti credi di essere?Ehm,in parte, ha ragione...Il Calcio è uno sport, o perlomeno può esserlo.Il tifo è una manifestazione della passione e dell'irrazionalità proprie degli esseri umani, e fin qui va anche bene.Il branco scatenato che tifa e che fa di quegli 11 l'unico argomento di discussione sempre e comunque è la misura stessa di quello che può arrivare ad essere la medicirtà umana...
      • Anonimo scrive:
        Re: a milano c'è solo una squadra...

        il C ti permette un accesso a basso livello
        che nessun altro linguaggio ti da', permette
        controllo totale e possibilita' di
        ottimizzare moltissimo; ovviamente richiede
        una perfetta conoscenza del suddetto e non
        perdona gli errori. Se tutto e' scritto in C
        un motivo ci sara' no? pensaci forse facendo
        collaborare i tuoi 2 neuroni ci arrivi.INTELLIGENTONE :)))Parliamo del pisellino: usalo meno in self-mode e cerca di capire il concetto delle cose!
        • Anonimo scrive:
          Re: a milano c'è solo una squadra...
          - Scritto da: allah u ukbar

          il C ti permette un accesso a basso
          livello

          che nessun altro linguaggio ti da',
          permette

          controllo totale e possibilita' di

          ottimizzare moltissimo; ovviamente
          richiede

          una perfetta conoscenza del suddetto e non

          perdona gli errori. Se tutto e' scritto
          in C

          un motivo ci sara' no? pensaci forse
          facendo

          collaborare i tuoi 2 neuroni ci arrivi.

          INTELLIGENTONE :)))
          Parliamo del pisellino: usalo meno in
          self-mode e cerca di capire il concetto
          delle cose!rispondi nel merito con argomentazioni coglione! P.S. il "pisellino" preferisco usarlo su tua madre che pare apprezzare molto essendo abituata a quel impotente di tuo padre :o)
      • Anonimo scrive:
        Re: a milano c'è solo una squadra...

        il C ti permette un accesso a basso livello
        che nessun altro linguaggio ti da', permette
        controllo totale e possibilita' di
        ottimizzare moltissimo; ovviamente richiede
        una perfetta conoscenza del suddetto e non
        perdona gli errori. Se tutto e' scritto in C
        un motivo ci sara' no? pensaci forse facendo
        collaborare i tuoi 2 neuroni ci arrivi.
        a parte un kernel (piu' per problemi di dimensione del codice che di efficenza) o una libreria 3D, cosa oggi NECESSITA di essere scritta in C?A parte che il C++ e' dimostrato essere altrettanto efficente in termini velocistici e che molti linguaggi compilati just in time hanno performance paragonabili ai compilati classici in alcune applicazioni...molte cose sono in C perche' 20 anni fa era un linguaggio di alto livello, come lo erano fortran o cobol... faresti oggi un applicativo in Cobol?
        • Anonimo scrive:
          Re: a milano c'è solo una squadra...
          - Scritto da: maks
          a parte un kernel (piu' per problemi di
          dimensione del codice che di efficenza) o
          una libreria 3D, cosa oggi NECESSITA di
          essere scritta in C?applicazioni per calcolo parallelo, demoni che debbono essere moooolto performanti, ecc..
          A parte che il C++ e' dimostrato essere
          altrettanto efficente in termini velocistici
          e che molti linguaggi compilati just in time
          hanno performance paragonabili ai compilati
          classici in alcune applicazioni...con un buon compilatore e del buon codice C si riesce ad arrivare a livelli di ottimizazione vicinissimi a quelli del assembler
          molte cose sono in C perche' 20 anni fa era
          un linguaggio di alto livello, come lo erano
          fortran o cobol... faresti oggi un
          applicativo in Cobol?che il motivo sia questo e' una tua opinione, secondo me ancora oggi si usa perche' permette liberta' che altri linguaggi non permettono e perche' esistono ancora coder che danno importanza all'ottimizazione del codice.
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...


            a parte un kernel (piu' per problemi di

            dimensione del codice che di efficenza) o

            una libreria 3D, cosa oggi NECESSITA di

            essere scritta in C?
            applicazioni per calcolo parallelo, demoni
            che debbono essere moooolto performanti,
            ecc..in cui il collo di bottiglia non e' quasi mai il linguaggio di programmazione....

            A parte che il C++ e' dimostrato essere

            altrettanto efficente in termini
            velocistici

            e che molti linguaggi compilati just in
            time

            hanno performance paragonabili ai
            compilati

            classici in alcune applicazioni...
            con un buon compilatore e del buon codice C
            si riesce ad arrivare a livelli di
            ottimizazione vicinissimi a quelli del
            assemblercon un buon compilatore C++ ottimizzi allo stesso modo (se non meglio), ma il codice e' piu' leggibile e manutenibile.

            molte cose sono in C perche' 20 anni fa
            era

            un linguaggio di alto livello, come lo
            erano

            fortran o cobol... faresti oggi un

            applicativo in Cobol?
            che il motivo sia questo e' una tua
            opinione, secondo me ancora oggi si usa
            perche' permette liberta' che altri
            linguaggi non permettono e perche' esistono
            ancora coder che danno importanza
            all'ottimizazione del codice.l'ottimizzazione del codice e' una cosa che prescinde dal linguaggio.secondo, scrivere codice C ottimizzato, vuol dire usare trucchi (tipo aritmetica dei puntatori per scorrere un array) che oggi qualsiasi compilatore ottimizza autonomamente.A che pro fare a mano cio' che puo' fare un compilatore? per perdere tempo?semmai il controllo puo' essere fatto sull'assembler prodotto... ha piu' sensociao
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...
            - Scritto da: maks

            applicazioni per calcolo parallelo, demoni

            che debbono essere moooolto performanti,

            ecc..

            in cui il collo di bottiglia non e' quasi
            mai il linguaggio di programmazione....forse per il secondo caso (non sempre) ma per il primo la velocita' e' strettamente legata al linguaggio utilizzato.

            con un buon compilatore e del buon codice
            C

            si riesce ad arrivare a livelli di

            ottimizazione vicinissimi a quelli del

            assembler

            con un buon compilatore C++ ottimizzi allo
            stesso modo (se non meglio), ma il codice e'
            piu' leggibile e manutenibile.non credo proprio, che sia piu' manutenibile e valido per grossi progetti mi pare pacifico, ma che sia altrettanto veloce te lo sogni.



            molte cose sono in C perche' 20 anni fa

            era


            un linguaggio di alto livello, come lo

            erano


            fortran o cobol... faresti oggi un


            applicativo in Cobol?

            che il motivo sia questo e' una tua

            opinione, secondo me ancora oggi si usa

            perche' permette liberta' che altri

            linguaggi non permettono e perche'
            esistono

            ancora coder che danno importanza

            all'ottimizazione del codice.

            l'ottimizzazione del codice e' una cosa che
            prescinde dal linguaggio.ovvio che puoi ottimizzare codice scritto in qualsiasi linguaggio, MA il livello di ottimizazione conseguibile con un linguaggio che ti da' ampie liberta' non e' o stesso di un linguaggio piu' astratto e di alto livello che e' per forza di cose piu' restrittivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...
            - Scritto da: sempre_io
            forse per il secondo caso (non sempre) ma
            per il primo la velocita' e' strettamente
            legata al linguaggio utilizzato.A dire il vero è legata al compilatore, non al linguaggio...
            non credo proprio, che sia piu' manutenibile
            e valido per grossi progetti mi pare
            pacifico, ma che sia altrettanto veloce te
            lo sogni.E per quale motivo ?


            che il motivo sia questo e' una tua


            opinione, secondo me ancora oggi si usa


            perche' permette liberta' che altri


            linguaggi non permettono e perche'

            esistono


            ancora coder che danno importanza


            all'ottimizazione del codice.Tutti danno importanza all'ottimizzazione del codice, è ovvio. Compito che comunque è lasciato spesso e volentieri al compilatore (ed è parecchio difficile, se non impossibile, migliorare le performance del codice generato da un compilatore ).Per maggiori libertà del C rispetto agli altri linguaggi non ho capito bene che intendi: ovviamente il C è più vicino alla macchina ma a livello di linguaggio vedo solo un sacco di cose da fare a mano...
            ovvio che puoi ottimizzare codice scritto in
            qualsiasi linguaggio, MA il livello di
            ottimizazione conseguibile con un linguaggio
            che ti da' ampie liberta' non e' o stesso di
            un linguaggio piu' astratto e di alto
            livello che e' per forza di cose piu'
            restrittivo.Può essere (io non sono d'accordo, ma può essere) ma la velocità del codice non è l'unica cosa che conta in un progetto, anche la manutenibilità e la facilità nel debugging e la portabilità sono fondamentali, soprattutto al giorno d'oggi.Sicuramente il C è più indicato per alcuni task (ad esempio un progetto in cui è richiesta una stretta interazione con l'hardware o che deve avere delle prestazioni (in termini di velocità) altissime) ma per certi altri sarebbe meglio rivolgersi a un linguaggio di livello più alto, anche per questioni legate alla sicurezza.Per quanto si possa sapere bene il C i programmatori sono uomini :)Ciao,
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...
            - Scritto da: gsam
            - Scritto da: sempre_io

            forse per il secondo caso (non sempre) ma

            per il primo la velocita' e' strettamente

            legata al linguaggio utilizzato.

            A dire il vero è legata al compilatore, non
            al linguaggio...ovvio che e' legata al compilatore ma non solo, un linguaggio d'alto livello non fa' altro che raggruppare un insieme di operazioni semplici e farla apparire come un unica operazione, questo facilita' il coder MA siamo sicuri che in goni situazione che richieda quel risultato il particolare algoritmo implementato con quella serie di operazioni semplici sia il piu' performante? a volte si altr no; per questo un linguaggio di piu' bassi ivello ti permette di costruirti a mano il sistema piu' performante caso per caso.

            non credo proprio, che sia piu'
            manutenibile

            e valido per grossi progetti mi pare

            pacifico, ma che sia altrettanto veloce te

            lo sogni.

            E per quale motivo ?per il motivo di cui sopra



            che il motivo sia questo e' una tua



            opinione, secondo me ancora oggi si
            usa



            perche' permette liberta' che altri



            linguaggi non permettono e perche'


            esistono



            ancora coder che danno importanza



            all'ottimizazione del codice.

            Tutti danno importanza all'ottimizzazione
            del codice, è ovvio. Compito che comunque è
            lasciato spesso e volentieri al compilatore
            (ed è parecchio difficile, se non
            impossibile, migliorare le performance del
            codice generato da un compilatore ).
            Per maggiori libertà del C rispetto agli
            altri linguaggi non ho capito bene che
            intendi: ovviamente il C è più vicino alla
            macchina ma a livello di linguaggio vedo
            solo un sacco di cose da fare a mano... leggi sopra

            ovvio che puoi ottimizzare codice scritto
            in

            qualsiasi linguaggio, MA il livello di

            ottimizazione conseguibile con un
            linguaggio

            che ti da' ampie liberta' non e' o stesso
            di

            un linguaggio piu' astratto e di alto

            livello che e' per forza di cose piu'

            restrittivo.

            Può essere (io non sono d'accordo, ma può
            essere) ma la velocità del codice non è
            l'unica cosa che conta in un progetto, anche
            la manutenibilità e la facilità nel
            debugging e la portabilità sono
            fondamentali, soprattutto al giorno d'oggi.ma infatti mica ho detto che il C e' la miglior scelta in tutti i casi
            Sicuramente il C è più indicato per alcuni
            task (ad esempio un progetto in cui è
            richiesta una stretta interazione con
            l'hardware o che deve avere delle
            prestazioni (in termini di velocità)
            altissime)non capisco, prima mi chiedi perche' affermo che in generale il C++ e' piu' veloce del C e poi mi dici che il C e' adatto in quei casi in cui sia richiesta una velocita' altissima
            ma per certi altri sarebbe meglio
            rivolgersi a un linguaggio di livello più
            alto, anche per questioni legate alla
            sicurezza.vallo a dire a DJ Bernstein o a Venema :-)
            Per quanto si possa sapere bene il C i
            programmatori sono uomini :)concordo ma non e' impossibile (e nemmeno difficilissimo) scrivere codice C abbastanza sicuro (certo e' ovviamente piu' facile farlo con linguaggi di livello piu' alto)

            Ciao,ciao :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: a milano c'è solo una squadra...
            - Scritto da: sempre_io
            - Scritto da: gsam

            - Scritto da: sempre_io


            forse per il secondo caso (non sempre)
            ma


            per il primo la velocita' e'
            strettamente


            legata al linguaggio utilizzato.



            A dire il vero è legata al compilatore,
            non

            al linguaggio...
            ovvio che e' legata al compilatore ma non
            solo, un linguaggio d'alto livello non fa'
            altro che raggruppare un insieme di
            operazioni semplici e farla apparire come un
            unica operazione, questo facilita' il coder
            MA siamo sicuri che in goni situazione che
            richieda quel risultato il particolare
            algoritmo implementato con quella serie di
            operazioni semplici sia il piu' performante?
            a volte si altr no; per questo un linguaggio
            di piu' bassi ivello ti permette di
            costruirti a mano il sistema piu'
            performante caso per caso.Beh insomma... questa è una trattazione un po' semplicistica... :) Se vogliamo proprio dirla tutta allora perchè usare qsort() in C quando potrebbe non essere la migliore soluzione possibile ? :) (è un esempio, e come tale va preso ^^)La prima regola sulla programmazione (come l'hanno insegnata a me ovviamente) è *non* pensare all'ottimizzazione prima del tempo, ovvero ad applicazione funzionante.Programmando con un linguaggio ad alto livello è possibile avere un prodotto funzionante in un tot di tempo decisamente minore che con un linguaggio come il C (che è molto simile a assembly strutturato... ;) per poi, tramite un attento profiling (che ci *deve* essere in ogni caso) migliorarne le prestazioni, anche riscrivendo parti del progetto a basso livello. Se il software è stato progettato con il cervello il lavoro di implementazione è di diverse grandezze più semplice.


            non credo proprio, che sia piu'

            manutenibile


            e valido per grossi progetti mi pare


            pacifico, ma che sia altrettanto
            veloce te


            lo sogni.



            E per quale motivo ?

            per il motivo di cui sopraBeh, se si considera C++ come linguaggio ad alto livello. In realtà io lo considero solo e unicamente per quello che è, ovvero un subset del C che, tra le tante cose, implementa l'OO.Il punto è sicuramente un'altro: visto che a quanto pare sei convinto che il C++ sia meno performante del C in quanto OO (mia interpretazione, correggimi se sbaglio) e di fatto il C++ può essere considerato linguaggio di più alto livello del C solo e unicamente per l'astrazione portata da quel paradigma, perchè consideri il C++ più lento, dato che innanzitutto è multiparadigma e secondariamente è possibilissimo (e praticato da un paio di decenni :) che un programma scritto in C sia scritto ad oggetti. Ad esempio se hai dimistichezza con le GTK+ sono assolutamente OO (e un piacere da leggere per chi ama il C).


            ovvio che puoi ottimizzare codice
            scritto

            in


            qualsiasi linguaggio, MA il livello di


            ottimizazione conseguibile con un

            linguaggio


            che ti da' ampie liberta' non e' o
            stesso

            di


            un linguaggio piu' astratto e di alto


            livello che e' per forza di cose piu'


            restrittivo.



            Può essere (io non sono d'accordo, ma può

            essere) ma la velocità del codice non è

            l'unica cosa che conta in un progetto,
            anche

            la manutenibilità e la facilità nel

            debugging e la portabilità sono

            fondamentali, soprattutto al giorno
            d'oggi.

            ma infatti mica ho detto che il C e' la
            miglior scelta in tutti i casiAppunto...

            Sicuramente il C è più indicato per alcuni

            task (ad esempio un progetto in cui è

            richiesta una stretta interazione con

            l'hardware o che deve avere delle

            prestazioni (in termini di velocità)

            altissime)

            non capisco, prima mi chiedi perche' affermo
            che in generale il C++ e' piu' veloce del C
            e poi mi dici che il C e' adatto in quei
            casi in cui sia richiesta una velocita'
            altissimaAffermi che il C++ è più veloce del C ? Oh bella, che non abbia capito assolutamente nulla allora ?

            ma per certi altri sarebbe meglio

            rivolgersi a un linguaggio di livello più

            alto, anche per questioni legate alla

            sicurezza.

            vallo a dire a DJ Bernstein o a Venema :-)Se ti riferisci a Qmail sono anch'io un'estimatore di quel prodotto, ma innanzitutto è un programma decisamente piccolo, secondariamente Barnstein non accetta da un secolo una singola patch per aggiungere funzionalità al software. Se noti bene sono tutte patch non ufficiali e cose di questo tipo... un motivo ci sarà no ? :)Per Qmail può anche andare per DJDNS no, tant'è che continua ad essere preferito l'ultrabacato Bind, per il semplice fatto che non è possibile gestire grandi domini con DJDNS (altrimenti sarei il primo ad installarlo). Man mano che il software diventa più complesso il C è più prono agli errori, ed è normale che sia così.

            Per quanto si possa sapere bene il C i

            programmatori sono uomini :)

            concordo ma non e' impossibile (e nemmeno
            difficilissimo) scrivere codice C abbastanza
            sicuro (certo e' ovviamente piu' facile
            farlo con linguaggi di livello piu' alto)Impossibile certamente no, purtroppo spesso si hanno tempi e impedimenti di diverso tipo (ad esempio se hai un cliente veramente rompipalle che ti chiede delle features quando gli presenti una rc ;)
            ciao :-)Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: a milano c'è solo una squadra...
      - Scritto da: forza inter
      Cosa metteranno dentro il 2.6 ?
      Penso schifezze, un po' come sta accadendo
      con FreeBSDParli della CURRENT? cosa ci sarebbe di cosi' schifoso?
  • Anonimo scrive:
    False promesse
    La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E se tanto mi da' tanto
    • Anonimo scrive:
      Re: False promesse
      - Scritto da: manneon
      La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E
      se tanto mi da' tantoMa se è una versione di sviluppo... è naturale che lo sia, viene portata avanti proprio per testare il codice e le nuove caratteristiche (non so se conosci il criterio di numerazione del kernel linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: He he...
        mai installare le versioni con numero dispari, se devi lavorare.Al contrario, la 2.4 mi sembra un gioiellino di stabilità: resiste pure alle mie continue 'torture' :)Buon divertimento.
      • Anonimo scrive:
        Re: False promesse
        - Scritto da: Marly


        - Scritto da: manneon

        La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E

        se tanto mi da' tanto

        Ma se è una versione di sviluppo... è
        naturale che lo sia, viene portata avanti
        proprio per testare il codice e le nuove
        caratteristiche (non so se conosci il
        criterio di numerazione del kernel linux)beh... diciamo che la parte dei pakkettari (di quelli che si fidano dei pakketti delle distribuzioni), non ci penserebbero minimamente a ricompilare il kernel.cmq, le subversioni dispari sono quelle non destinate ad essere utilizzate in "produzione".è ovvio che se una cosa la testano nella 2.5, nella 2.4 è difficile che ci sia subito. [ questo è noto ].d'altra parte, i kernel che compilo fin ora rispetto a quelli (compilati) distribuiti nelle distro, sono molto piu' veloci (diciamo un 40%). almeno per quanto riguarda l'accesso al disco.linux non è un server. dipende da cosa ci fai girare sopra. alcuni consiglierebbero freebsd od openbsd come sistemi operativi piu' compatti e sicuri. si vedrà. sicuramente linux sotto pc, costa di meno che una sun con solaris. sebbene anche solaris tra un po' uscira per intel...vedremo.
        • Anonimo scrive:
          Re: False promesse
          [CUT]
          è ovvio che se una cosa la testano nella
          2.5, nella 2.4 è difficile che ci sia
          subito. [ questo è noto ].
          d'altra parte, i kernel che compilo fin ora
          rispetto a quelli (compilati) distribuiti
          nelle distro, sono molto piu' veloci
          (diciamo un 40%). almeno per quanto riguarda
          l'accesso al disco.Wow.. 40%.. i casi sono 2, o il modulo è stato riscritto da un genio o quello di prima era paurosamente inefficiente....
          sicuramente linux sotto pc, costa di meno
          che una sun con solaris. sebbene anche
          solaris tra un po' uscira per intel...
          vedremo.Ehm.. Solaris 8 per Intel esiste già (la 9 non lo so), puoi comprarlo sul sito Sun e farti spedire il CD a casa; ma è un macigno pauroso; lo provai su un p3 800 Mhz con 256 Mb di Ram ed era inchiodatissimo.Certo, era quasi impossibile buttarlo giù, ma si vedeva che soffriva su un CISC.Saluti, Ryo Takatsuki dal suo portatile piallato e RedHat-tato (Lo so, meglio Debian, ma non avevo il tempo materiale di organizzarmi una installazione Debian.. la RH 8 almeno fino a Natale va più che bene)
      • Anonimo scrive:
        Re: False promesse


        La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E

        se tanto mi da' tanto

        Ma se è una versione di sviluppo... è
        naturale che lo sia, viene portata avanti
        proprio per testare il codice e le nuove
        caratteristiche (non so se conosci il
        criterio di numerazione del kernel linux)il che vuol dire che in pochi mesi riusciranno a rendere una cosa instabile e inutilizzabile in un gioiello inaffondabile?come il kernel 2.4, la cui VM e's tata riscritta in corsa a kernel gia ampiamente rilasciato come stable?non sarebbe meglio aspettare?anche perche' leggendo qualsiasi ML sul kernel si trovano sviluppatori disperati che invitano a provare i nuovi kernel e a fare testing e bug reporting, perche' loro da soli non ce la fanno.E le risposte sono sempre le stesse: "per cambiare kernel aspetto almeno la 3a o 4a release di una versione stable..."ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: False promesse
      - Scritto da: manneon
      La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E
      se tanto mi da' tantoLa 2.5 è una versione di sviluppo. Ovvio che sia instabile. A parte questo, parli per sentito dire, e senza neppure starci a pensare troppo, oppure l'hai provata senza neppure sapere cosa fosse ?
    • Anonimo scrive:
      Re: False promesse
      - Scritto da: manneon
      La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E
      se tanto mi da' tantoIl 2.x con x = numero dispari non lo devi utilizzare, idiota!
      • Anonimo scrive:
        Re: False promesse

        Il 2.x con x = numero dispari non lo devi
        utilizzare, idiota!certo, cosi' il testing chi lo fa?che bello vedere la gente che si riempie la bocca di parole come liberta', collaborazione, solidarieta' e poi aspetta solo che esca la prossima release stable...quanto fate ridere...dare dell'idiota a uno che fa quello che dovreste fare tutti (ovvero testare il software che vi viene donato) e proprio da mentecatto...scusa lo sfogo ci
        • Anonimo scrive:
          Re: False promesse
          - Scritto da: maks.....
          quindi un kernel da testatre non va usato....
          va solo installato e si aspetta che si testi
          da solo...Un kernel da testare va testato. Non usato per cose importanti, per quelle devi usare un kernel stabile. E se decidi di installare un kernel in fase di testing non te ne esci con idiozie del tipo "è stabile e inutilizzabile". Ti segni i bug e li spedisci a chi di dovere. Altrimenti non fai debugging, fai trolling e basta......
          Uno scrive il 2.5 e' instabile e gli si
          risponde "sei un troll" o "la 2.5 e' di
          testing", ma nessuno che abbia detto "non e'
          vero e te lo dismostro"Dimostrare cosa ? Che la 2.5 non è instabile ? E come ? E' instabile per definizione...Comunque il tizio in questione è un troll perchè non deve scrivere quì che il 2.5.X è instabile, ma deve scrivere agli sviluppatori dove è perchè è instabile. Ed è un troll perchè se non vuole avere problemi deve utilizzare un kernel stabile. Se usa uno instabile accetta implicitamente che possa dargli dei problemi. Se poi vuol dare una mano al team di sviluppo, ben venga. Ma la mano non la da di certo scrivendo su PI che "La 2.5 e' instabile e inutilizzabile".
        • Anonimo scrive:
          Re: Falsi utenti ? Di certo: falsi moralisti
          - Scritto da: maks
          Uno scrive il 2.5 e' instabile e gli si
          risponde "sei un troll" o "la 2.5 e' di
          testing", attento: non "gli si risponde", TUTTI, come stai dicendo. Se generalizzi, coinvolgendo in un'offesa personale chi questo comportamento di offesa non tiene, non sei migliore di chi dà dell'idiota a qualcuno, in quanto diffami una comunità a partire dai comportamenti di UNO.Cerca di distinguere le persone per nickname: è lì apposta, per chi lo usa; ma se qualcuno NON lo usa in modo da essere identificato correttamente, NON addossare le sue colpe su TUTTI gli altri.
          ma nessuno che abbia detto "non e'
          vero e te lo dismostro"Questa tua pretesa è una richiesta banalmente nulla: in effetti l'iniziatore del thread ha parlato genericamente della versione 2.5 (senza precisare neanche l'ultima cifra) e non di un caso particolare riferito al suo hardware, ad esempio.Finchè l'interlocutore non si riferisce a un caso ben identificabile, aggiungendo le informazioni utili eventualmente a capire cosa c'è che rende instabile sul SUO sistema un kernel comunque in fase di sviluppo e programmato per essere stabile tra 4-5 mesi, pretendere dalla comunità di essere aiutato è utopico (o strumentale, ed è questo il mio sospetto)Sono invece d'accordo con quanto dici, in relazione al fatto che il kernel, come qualunque software Open Source, VA provato e in modo abbondante. Ma il messaggio originario era rivolto a polemizzare sulla stabilità d'uso del K 2.5.x tout-court. E' un attacco inutilmente vile, che conta di far breccia attraverso l'ignoranza di qualcuno che non sa il significato delle numerazioni del K.Per questo ha suscitato l'ira di UNO (uno solo, che non getta discredito su TUTTI), che sbaglia nel dare dell'idiota a chicchessia.La prossima volta che vorrai descrivere la Comunità-Linux/OpenSource, vedi di usare un qualche strumento per identificare BENE ogni singolo componente, prima di pontificare sulla sua globalità.
    • Anonimo scrive:
      Re: False promesse
      - Scritto da: manneon
      La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E
      se tanto mi da' tantodemente le versioni con la seconda cifra dispari sono quelle di sviluppo e sono instabili per forza di cose, solo un ritardato metterebbe un kernel di sviluppo su un sistema di produzione.
    • Anonimo scrive:
      Re: False promesse
      - Scritto da: manneon
      La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E
      se tanto mi da' tantoio mi son montato una gentoo con linux 2.5.44 e non mi ha ancora dato problemi (non ho provato mai a "stressarlo", ma durante il normale utilizzo non ho ancora avuto oops o similari)... cos'è che non ti funziona??saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: False promesse
        - Scritto da: nom
        similari)... cos'è che non ti funziona??l'interfaccia tra la tastiera e la sedia
    • Anonimo scrive:
      Re: False promesse
      - Scritto da: manneon
      La 2.5 e' instabile e inutilizzabile.... E
      se tanto mi da' tantola 2.5 è quella di sviluppo.Prima informati poi parla.
  • Anonimo scrive:
    Linux re dei server nel 2009
    qualcuno mi aveva fatto credere che lo fosse già....Comunque vedo che non manca molto, solo 7 anni. Cosa sono di fronte all'eternità?:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux re dei server nel 2009
      Ti avranno detto che è il più usato nei server Web, ed è vero. Ma server non vuol dire sito. Ci sono server di database, file server, ram server, server di stampa... è un server anche quello che inizia una partita a Quake in rete :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux re dei server nel 2009
        - Scritto da: Federico
        Ti avranno detto che è il più usato nei
        server Web, ed è vero. Nei server web linux viaggia al 23% circa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux re dei server nel 2009
      si sarà confuso con apache.- Scritto da: alberto
      qualcuno mi aveva fatto credere che lo fosse
      già....

      Comunque vedo che non manca molto, solo 7
      anni. Cosa sono di fronte all'eternità?:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux re dei server nel 2009
      - Scritto da: alberto
      qualcuno mi aveva fatto credere che lo fosse
      già....

      Comunque vedo che non manca molto, solo 7
      anni. Cosa sono di fronte all'eternità?:-)certo certo, intanto pero' dimmi che problemi ti dava il 2.4 dato che nel precedente post ti lamentavi ma non portavi alcuna argomentazione.
  • Anonimo scrive:
    era ora!
    speriamo arrivi presto. Sono stufo di usare da quasi 2 anni il 2.4. Speriamo l'abbiano migliorato e corretto...
    • Anonimo scrive:
      Re: era ora!
      correggere.. non c'e' molto da correggere, quello che c'e' funziona, a parte qualche patch per qualche sistema. Il problema e' che mi sarebbe piaciuto avere una lista delle cose che hanno aggiunto.. vabbe', andro' a vedermela da qualche parte ;)Spero che con il 2.6 abbiano aggiunto anche qualche "classica" features per i pc desktop e laptop, non solo per i server.. insomma, mi piacerebbe vedere un sistema linux che si installi su un qualsiasi pc, senza troppe rogne e che riconosca tutto l'hw che ho, compreso la videocamera usb taiwanese (ce l'ho, pagata 30 euro, e va 30 volte meglio della creative webcam go plus ed e' grande 1/4). Insomma vorrei vedere linux che "va su" come windows, ma possibilmente mantenendo quella stabilita', sicurezza, velocita' che windows non sa darmi. Fatto questo, non mi resta che passare definitivamente a linux sul mio notebook (anche adesso ce l'ho, ma con un dualboot con winXP). il fatto che .NET sia vista come il futuro, non ci conterei troppo, e' una bella piattaforma, ci sto lavorando sopra da mesi.. ma non e' molto efficiente ancora, vuole troppe risorse.. utilizzo un p4 2GHz con 512M di ram, ma sembra non gli basti...ma comunque, magari, nel 2009, con un bel P8 7THz e 256T di Ram...Ma domani? chi ci pensa? dovremo pur mangiare nei prossimi 7 anni, mica possiamo "freezzarci" ;)Spero che il nuovo kernel e le nuove versioni linux, possano davvero diventare il meglio sul mercato e facili da usare anche i piu' impediti. Cosi' poi, posso finalmente cambiare lavoro e sviluppare software su linux (l'ho fatto per 4 anni, ma MS avanza.. cosi' mi sono venduto, sigh).Scusate lo sfogo :)buona giornata a tuttiAlex
      • Anonimo scrive:
        Re: era ora!
        - Scritto da: alexmagik
        correggere.. non c'e' molto da correggere,
        quello che c'e' funziona, a parte qualche
        patch per qualche sistema. Che patch ? Il 2.4.19 rasenta la perfezione, ci saranno 3 stupidate da aggiustare...
        Il problema e' che mi sarebbe piaciuto avere
        una lista delle cose che hanno aggiunto..
        vabbe', andro' a vedermela da qualche parte
        ;)C'è il changelog... da elencare è veramente lunga, me ne scorderei 3/4 sicuramente.
        Spero che con il 2.6 abbiano aggiunto anche
        qualche "classica" features per i pc desktop
        e laptop, non solo per i server.. insomma,
        mi piacerebbe vedere un sistema linux che si
        installi su un qualsiasi pc, senza troppe
        rogne e che riconosca tutto l'hw che ho,
        compreso la videocamera usb taiwanese (ce
        l'ho, pagata 30 euro, e va 30 volte meglio
        della creative webcam go plus ed e' grande
        1/4). Queste non sono feature da PC Desktop, ma da PC instabile. I mantainer si rifiutano (più che giustamente) di supportare periferiche fuori standard. La periferica USB taiwanese funziona sotto Windows per un motivo più che semplice: non fa alcun controllo sull'hardware.Feature dasktop c'è la strombazzatissima preemption, un nuovo (strepitoso) scheduler, ALSA sound sostituirà OSS, supporto IDE riscritto e molte altre cose.
        Insomma vorrei vedere linux che "va su" come
        windows, ma possibilmente mantenendo quella
        stabilita', sicurezza, velocita' che windows
        non sa darmi. Fatto questo, non mi resta che
        passare definitivamente a linux sul mio
        notebook (anche adesso ce l'ho, ma con un
        dualboot con winXP). Dipende più dalla distro che dal kernel. SuSE va su che è un piacere...
        il fatto che .NET sia vista come il futuro,
        non ci conterei troppo, e' una bella
        piattaforma, ci sto lavorando sopra da
        mesi.. ma non e' molto efficiente ancora,
        vuole troppe risorse.. utilizzo un p4 2GHz
        con 512M di ram, ma sembra non gli basti...
        ma comunque, magari, nel 2009, con un bel P8
        7THz e 256T di Ram...
        Ma domani? chi ci pensa? dovremo pur
        mangiare nei prossimi 7 anni, mica possiamo
        "freezzarci" ;)
        Spero che il nuovo kernel e le nuove
        versioni linux, possano davvero diventare il
        meglio sul mercato e facili da usare anche i
        piu' impediti. Cosi' poi, posso finalmente
        cambiare lavoro e sviluppare software su
        linux (l'ho fatto per 4 anni, ma MS avanza..
        cosi' mi sono venduto, sigh).Vergognati :D
        Scusate lo sfogo :)
        buona giornata a tutti

        AlexCiao !
        • Anonimo scrive:
          Re: era ora!
          Io vorrei una GUI che stia su un fd, sia veloce con 64KB (non MB!) di ram e non si pianti mai ma proprio mai... cosa? Impossibile? E allora quella del C64 me la sono sognata?Perchè lin lo installo su un 486 (già decine di volte più potente di un C64) solo se senza gui e con pochissimi servizi?Perchè XP (o una distro di lin con una bella gui colorata e tanti servizi) lo installo su macchine che per andare decentemente (solo per fare girare il sistema) devono avere 128 MB di ram, meglio 256?Grazie delle (eventuali) risposte, il la mia risposta alla questione l'ho già data: "c prendono x il c..o!"
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: giorgione
            Io vorrei una GUI che stia su un fd, sia
            veloce con 64KB (non MB!) di ram e non si
            pianti mai ma proprio mai...
            cosa?
            Impossibile? Io ce l'ho :)
            E allora quella del C64 me la sono sognata?
            Perchè lin lo installo su un 486 (già decine
            di volte più potente di un C64) solo se
            senza gui e con pochissimi servizi?io ho messo su un 486 la gui e un buon numero di servizi.... certo non c'era kde, ma un onesto e IMHO elegantissimo wmaker
            Perchè XP (o una distro di lin con una bella
            gui colorata e tanti servizi) lo installo su
            macchine che per andare decentemente (solo
            per fare girare il sistema) devono avere 128
            MB di ram, meglio 256?la distro è una cosa, quello che ci fai tu è un'altra...
            Grazie delle (eventuali) risposte, il la mia
            risposta alla questione l'ho già data: "c
            prendono x il c..o!"XP forse si, su linux dipende solo da te SalutiSysRq
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: SysRq


            - Scritto da: giorgione

            Io vorrei una GUI che stia su un fd, sia

            veloce con 64KB (non MB!) di ram e non si

            pianti mai ma proprio mai...

            cosa?

            Impossibile?

            Io ce l'ho :)Ehmm... forse qui ho esagerato... di ram avevo 16MB... ma rende l'idea ;)CiaoSysRq
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!


            Io ce l'ho :)

            Ehmm... forse qui ho esagerato... di ram
            avevo 16MB... ma rende l'idea ;)be, 16MB non sono 64KB.che ..zzo ci deve fare un sistema in 16 MB? deve fare girare un sacco di codice, e più codice c'è più bug ci sono, possibile che non si riesca più a scrivere un sistema home realmente ottimizzato che giri in 64 KB o giù di li?Ci sono sistemi industriali realmente critici che hanno dei sistemi proprietari, ottimizzati per l'hw che usano e girano in uno spazio di lavoro di poche decine di K! Meno codice, meno bug, meno imprevisti, meno possibilità di errore.Perchè dobbiamo gridere al miracolo se un sistema home gira in 16 MB?
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!

            be, 16MB non sono 64KB.
            che ..zzo ci deve fare un sistema in 16 MB?
            deve fare girare un sacco di codice, e più
            codice c'è più bug ci sono, possibile che
            non si riesca più a scrivere un sistema home
            realmente ottimizzato che giri in 64 KB o
            giù di li?Beh.. dipende da cosa intendi per sistema "home".. se deve essere in grado di far "giocare" l'utente solo il supporto al 3d occupa una bella fetta di Ram.
            Ci sono sistemi industriali realmente
            critici che hanno dei sistemi proprietari,
            ottimizzati per l'hw che usano e girano in
            uno spazio di lavoro di poche decine di K!Con GUI spartane e poca flessibilità, sono piccoli proprio perchè sono ottimizzati per fare UNA e SOLO UNA cosa.
            Perchè dobbiamo gridere al miracolo se un
            sistema home gira in 16 MB?Prova QNX, è piccolo, stabile, leggero... se non ricordo male l'intera distro sta in un Floppy 1,44 Mb.Saluti, Ryo TakatsukiOrmai BiGgì è famoso anche fuori dal mondo "informatico"...Da una puntata di "Container" della scorsa settimanaCavallone: "Pronto, casa Gates? Posso parlare con Bill?"Sironi: "No, si è verificato un errore irreversibile e la telefonata sarà terminata"
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: giorgione
            possibile che
            non si riesca più a scrivere un sistema home
            realmente ottimizzato che giri in 64 KB o
            giù di li?Si, si puo' fare. Ma devi rinunciare a talmente tante cose che alla fine ti ritrovi con un OS "monco".
            Ci sono sistemi industriali realmente
            critici che hanno dei sistemi proprietari,
            ottimizzati per l'hw che usano e girano in
            uno spazio di lavoro di poche decine di K!Si, ma non hanno la multiutenza, magari non sono neppure multitask e non supportano la memoria virtuale. Non hanno shell, non hanno GUI non hanno supporto per Hardware. Insomma, fanno solo una cosa, non sono utilizzabili come OS "multipurpose".
            Meno codice, meno bug, meno imprevisti, meno
            possibilità di errore.E bassissimo grado di utilizzabilita'. Il codice in piu' ha una ragione di esistere, non credi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: giorgione


            Io ce l'ho :)



            Ehmm... forse qui ho esagerato... di ram

            avevo 16MB... ma rende l'idea ;)

            be, 16MB non sono 64KB.
            che ..zzo ci deve fare un sistema in 16 MB?
            deve fare girare un sacco di codice, e più
            codice c'è più bug ci sono, possibile che
            non si riesca più a scrivere un sistema home
            realmente ottimizzato che giri in 64 KB o
            giù di li?no. non è possibile. perché? perché solo i driver per: scheda video, stampante, usb, mouse e tastiera occupano più di 64k.non parliamo poi far stare un parser html e javascript in 64k di ram e cos'è un sistema home senza un browser? e il player dei dvd? e il client AIM?
            Ci sono sistemi industriali realmente
            critici che hanno dei sistemi proprietari,
            ottimizzati per l'hw che usano e girano in
            uno spazio di lavoro di poche decine di K!e quante cose fanno? 1
            Meno codice, meno bug, meno imprevisti, meno
            possibilità di errore.meno funzionalità.
            Perchè dobbiamo gridere al miracolo se un
            sistema home gira in 16 MB?perché *è* un miracolo. provaci e lo capirai.
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!


            Perchè dobbiamo gridere al miracolo se un

            sistema home gira in 16 MB?

            perché *è* un miracolo. provaci e lo capirai.hai idea di quante cavolate carichi in memoria un s.o. dei nostri giorni?se apri un eseguibile di win vedrai che la maggior parte del codice sono immagini, suoni e animazioni... alcune non riesco proprio a capire dove siano utilizzate, secondo me gli sviluppatori ce le hanno lasciate per gonfiare il tutto, pensa che per copiare un file devi aprire un avi di un foglio che svolazza da una cartella all'altra... pensa alle easter egg: quanto codice inutile, obsoleto quando non addirittura trojan ci tiriamo dietro?E' l'impostazione dei programmatori che oggi è sbagliata, ci sono ad es programmi di qualche megabyte (e che occupano parecchie centinaia di MB in memoria) che fanno quello che fai con un .bat di 10 righe, ci sono servizi internet pesantissimi su java che potrebbero essere fatti con poche righe di cgi!Queste sono solo metafore: è 20 anni o più che non si pensa ad ottimizzare, che i fa copia e incolla con codice scritto anni prima anzichè pensare come si potrebbero fare meglio molte cose, che si hanno programmi ridondanti, zeppi di cavolate (easter eggs, backdoor, animazioni pesantissime)... e tutto questo per fare sistemi idio proof? C'è gente che non ha mai usato il browser di PS2 o di Xbox e se per caso il sistema non fa partire il gioco lo spegne e lo riaccende...Ma va, basta fare 4 o 5 tasti tipo "scrivi testo", "calcolatore", "guarda foto", "registra audio" "registra video" e la maggior parte della gente sarebbe contenta.Poi chi vuole ed ha realmente bisogno di un computer (non le segretarie!) dovrebbe poterci installare un sistema open, su questo sono rigorosamente per sistemi pubblici e farci girare quello che vuole e come cavolo gli pare, anche facendo girare 3 emulatori di macchine diverse uno dentro l'altro per giocare a campo minato!
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: giorgione


            Perchè dobbiamo gridere al miracolo se


            un sistema home gira in 16 MB?

            perché *è* un miracolo. provaci e lo

            capirai.
            hai idea di quante cavolate carichi in
            memoria un s.o. dei nostri giorni?sì
            se apri un eseguibile di win vedrai che la
            maggior parte del codice sono immagini,
            suoni e animazioni... alcune non riesconon esiste solo win...
            proprio a capire dove siano utilizzate,
            secondo me gli sviluppatori ce le hanno
            lasciate per gonfiare il tutto, pensa cheno, le hanno lasciate per rendere la vita più comoda a sè stessi (soprattutto) e agli utenti.
            per copiare un file devi aprire un avi di un
            foglio che svolazza da una cartella
            all'altra... pensa alle easter egg: quanto
            codice inutile, obsoleto quando non
            addirittura trojan ci tiriamo dietro?"paranoia"certo, gli easter egg sono è ridicolo che ci siano (e infatti Apple li vieta, pena il licenziamento dello sviluppatore), ma anche togliendoli non fai entrare Office in 64kB e nemmeno in 16MB.
            E' l'impostazione dei programmatori che oggi
            è sbagliata, ci sono ad es programmi dicerto, sono d'accordo al 100%. lo sono anche le aziende che li pagano? le aziende vogliono un prodotto che funziona da vendere subito o vogliono un prodotto fatto bene da vendere fra un anno? e i produttori HW?io uso ancora un PII 300MHz, se tutti aggiornassero i computer come li aggiorno io, Intel, Via, Maxtor, ... sarebbero già andati...
            Ma va, basta fare 4 o 5 tasti tipo "scrivi
            testo", "calcolatore", "guarda foto",
            "registra audio" "registra video" e la
            maggior parte della gente sarebbe contenta.oeone.com
            Poi chi vuole ed ha realmente bisogno di un
            computer (non le segretarie!) dovrebbe
            poterci installare un sistema open, su
            questo sono rigorosamente per sistemi
            pubblici e farci girare quello che vuole e
            come cavolo gli pare, anche facendo girare 3
            emulatori di macchine diverse uno dentro
            l'altro per giocare a campo minato!Stai parlando con un utente Linux e Mac OS X (in questo periodo un po' anche XP, ma non vedo l'ora di finire :)
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: giorgione


            Io ce l'ho :)



            Ehmm... forse qui ho esagerato... di ram

            avevo 16MB... ma rende l'idea ;)

            be, 16MB non sono 64KB.
            che ..zzo ci deve fare un sistema in 16 MB?
            deve fare girare un sacco di codice, e più
            codice c'è più bug ci sono, possibile checi sono anche i dati, oltre al codice. In un sistema "grafico" parecchia memoria e' utilizzata proprio per le immagini e strutture correlate.
            non si riesca più a scrivere un sistema home
            realmente ottimizzato che giri in 64 KB o
            giù di li?Non esiste l'ottimizzazione assoluta. Dipende da cosa vuoi. Se vuoi ottimizzare rispetto all'occupazione di memoria, devi accettare compromessi in altri termini, ad esempio di performance (banalmente, basta comprimere in qualche modo i dati e scompattarli al momento del loro effettivo utilizzo... occupi poca memoria ma ovviamente paghi per l'overhead di de/compressione)
            Ci sono sistemi industriali realmente
            critici che hanno dei sistemi proprietari,
            ottimizzati per l'hw che usano e girano in
            uno spazio di lavoro di poche decine di K!
            Meno codice, meno bug, meno imprevisti, meno
            possibilità di errore.Si', ma non scordiamoci che su un sistema industriale nessuno pretende un display 1024x768 32bpp, la gestione di stram audio, un browser come IE o equivalente, ecc. ecc.
            Perchè dobbiamo gridere al miracolo se un
            sistema home gira in 16 MB?Perche' finalmente abbiamo trovato un utente che si accontenta.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: giorgione
            Io vorrei una GUI che stia su un fd, sia
            veloce con 64KB (non MB!) di ram e non si
            pianti mai ma proprio mai...
            cosa?
            Impossibile? no.www.qnx.comwww.picogui.org
            E allora quella del C64 me la sono sognata?no. le funzionalità sono le stesse di XP o di GNOME o di KDE? sì? allora non hai mai provato nessuno dei quattro.
            Perchè lin lo installo su un 486 (già decine
            di volte più potente di un C64) solo se
            senza gui e con pochissimi servizi?perché i servizi hanno bisogno di potenza di calcolo e un PIV ne ha di più di un 486
            Perchè XP (o una distro di lin con una bella
            gui colorata e tanti servizi) lo installo su
            macchine che per andare decentemente (solo
            per fare girare il sistema) devono avere 128
            MB di ram, meglio 256?vedi sopra.
            Grazie delle (eventuali) risposte, il la mia
            risposta alla questione l'ho già data: "c
            prendono x il c..o!"sicuramente il SW non è più ottimizzato come lo era sul C64. sicuramente il SW potrebbe essere fatto meglio spendendo più soldi o impiegandoci più tempo. perché non lo fanno? perché devi fare prodotti che all'utente sembrino sufficientemente buoni. tutti i win prima del 2000 e il loro successo ne sono la paleses dimostrazione. (IMHO)
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: giorgione
            Io vorrei una GUI che stia su un fd, sia
            veloce con 64KB (non MB!) di ram e non si
            pianti mai ma proprio mai...
            cosa?
            Impossibile?
            E allora quella del C64 me la sono sognata?si'. Il C64 aveva l'equivalente di una consolle testuale. L'unica GUI per C64 che ho visto era GEOS, che quanto ad usabilita' non era il massimo....
            Grazie delle (eventuali) risposte, il la mia
            risposta alla questione l'ho già data: "c
            prendono x il c..o!"No, scusa, e' che secondo me CI prendiamo per il c..oVogliamo il sistema con tutti i fronzoli bellini e carini e poi ci lamentiamo se e' avido di risorse... come dire, vogliamo prestazioni da Testarossa e poi sbuffiamo perche' ogni 2 giorni dobbiamo lasciare una carriolata di soldi al benzinaio....
        • Anonimo scrive:
          Re: era ora!
          - Scritto da: gsam
          - Scritto da: alexmagik

          correggere.. non c'e' molto da correggere,

          quello che c'e' funziona, a parte qualche

          patch per qualche sistema.
          Che patch ? Il 2.4.19 rasenta la perfezione,
          ci saranno 3 stupidate da aggiustare...tipo usb 2.0 che fa ancora ca**re ? :-))

          Spero che con il 2.6 abbiano aggiunto
          anche

          qualche "classica" features per i pc
          desktop

          e laptop, non solo per i server.. insomma,

          mi piacerebbe vedere un sistema linux che
          si

          installi su un qualsiasi pc, senza troppe

          rogne e che riconosca tutto l'hw che ho,

          compreso la videocamera usb taiwanese (ce

          l'ho, pagata 30 euro, e va 30 volte meglio

          della creative webcam go plus ed e' grande

          1/4).

          Queste non sono feature da PC Desktop, ma da
          PC instabile. I mantainer si rifiutano (più
          che giustamente) di supportare periferiche
          fuori standard. La periferica USB taiwanese
          funziona sotto Windows per un motivo più che
          semplice: non fa alcun controllo
          sull'hardware.piu' che altro quello che cerca alex non sono feautre da kernel ma da distribuzione ..e' la distribuzione che deve fare degli applicativi per il riconoscimento automaticoHW modulo kernel, non il kernel
          Feature dasktop c'è la strombazzatissima
          preemption, un nuovo (strepitoso) scheduler,sarebbe ora .. la roulette russa sui processimi da' la tachicardia ...
          ALSA sound sostituirà OSS, :-(( non mi piace alsa ..
          supporto IDE
          riscritto e molte altre cose.utopia ... :-)

          Insomma vorrei vedere linux che "va su"
          come

          windows, ma possibilmente mantenendo
          quella

          stabilita', sicurezza, velocita' che
          windows

          non sa darmi.tu vuoi la moglie piena e la botte ubriaca .. cioe' ehml'incontrario ...
          Fatto questo, non mi resta
          che

          passare definitivamente a linux sul mio

          notebook (anche adesso ce l'ho, ma con un

          dualboot con winXP).
          Dipende più dalla distro che dal kernel.
          SuSE va su che è un piacere...debian ..
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: samu

            ALSA sound sostituirà OSS,
            :-(( non mi piace alsa ..se riesci a far girare mplayer con la mia yamaha opl3sax e OSS posso pure farmi piacere OSS
          • Anonimo scrive:
            Re: era ora!
            - Scritto da: samu

            ALSA sound sostituirà OSS,
            :-(( non mi piace alsa ..I gusti sono gusti, ma è oggettivamente migliore di OSS pur rimanendo retrocompatibile.

            supporto IDE

            riscritto e molte altre cose.
            utopia ... :-)Lo stanno già riscrivendo: Cox è il mantainer.
      • Anonimo scrive:
        Re: era ora!
        - Scritto da: alexmagik
        Il problema e' che mi sarebbe piaciuto avere
        una lista delle cose che hanno aggiunto..
        vabbe', andro' a vedermela da qualche parte
        ;)http://www.kernelnewbies.org/status/latest.html
        Spero che con il 2.6 abbiano aggiunto anche
        qualche "classica" features per i pc desktop
        e laptop, non solo per i server..supporto per lo speed step?
        Insomma vorrei vedere linux che "va su" come
        windows,impossibile (:
    • Anonimo scrive:
      Re: era ora!
      - Scritto da: Alberto
      speriamo arrivi presto. Sono stufo di usare
      da quasi 2 anni il 2.4. Speriamo l'abbiano
      migliorato e corretto...ah si, grande esperto? E quali sono questi errori di cui ti lamenti?
    • Anonimo scrive:
      Re: era ora!
      che cosa vuoi di più, oltre ai supporti wi-fi, bluetooth e tante altre cose?se hai qualche device non supportato da linux prenditela col produttore.certo, la gestione della vm è stata migliorata, ma non era mica un disastro... rispetto a quella di una certa famiglia di s.o...se è quello il problema che lamenti metti un kernel 2.5 o installa freebsd.- Scritto da: Alberto
      speriamo arrivi presto. Sono stufo di usare
      da quasi 2 anni il 2.4. Speriamo l'abbiano
      migliorato e corretto...
Chiudi i commenti