Libero senza banner si paga

Wind annuncia un programma per utilizzare Libero senza visualizzare gli spot posti sulle pagine del portalone, uno dei più seguiti d'Italia. Ecco quanto costa
Wind annuncia un programma per utilizzare Libero senza visualizzare gli spot posti sulle pagine del portalone, uno dei più seguiti d'Italia. Ecco quanto costa


Roma – Con la forza che deriva dall’aver scalato classifiche e rilevazioni tra le società di analisi, il portalone Wind Libero ha deciso di varare nuovi servizi Premium, termine con il quale un numero consistente di operatori ormai indica le offerte a pagamento veicolate dal web.

Il servizio più rilevante in quest’ottica è il “No banner”, pensato per consentire a chi naviga sulle pagine di Libero di non doversi sorbire anche la pubblicità. Un servizio che comprende anche l’impegno da parte di Libero di non intasare le caselle degli utenti con offerte promozionali provenienti dalla casella “com.info@libero.it”.

Libero.it senza banner si può “comprare” con tre diverse modalità. Si possono pagare 6 euro per 3 mesi senza banner, 10 euro per 6 mesi e 16 euro per un intero anno banner-free. Non finisce qui. Per attivare No Banner tocca infatti versare altri 3 euro di attivazione che è però gratuita fino alla fine di quest’anno.

Gli altri servizi a pagamento comprendono tra gli altri la possibilità di sfogliare il quotidiano laRepubblica con un modello di pagamento del tutto simile a quello indicato sulle pagine stesse di Repubblica.it .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 10 2002
Link copiato negli appunti