LibreOffice 3.5.4, sempre più veloce

Nuova versione per la suite di produttività open source. Accanto al solito elenco di bugfix ora promette un raddoppio netto di performance durante la gestione di file di grosse dimensioni
Nuova versione per la suite di produttività open source. Accanto al solito elenco di bugfix ora promette un raddoppio netto di performance durante la gestione di file di grosse dimensioni

LibreOffice arriva alla versione 3.5.4, promettendo un incremento prestazionale sensibile rispetto alla precedente release risalente a meno di un mese fa. La suite di produttività open source procede spedita la sua crescita evolutiva grazie al contributo di un buon numero di sviluppatori e volontari.

The Document Foundation definisce trionfalmente il nuovo LibreOffice come “la versione più veloce della migliore suite per ufficio gratuita di sempre”, con un aumento di prestazioni del 100 per cento rispetto alla release 3.5.3 – ma solo nell’apertura di file di grandi dimensioni .

Il boost velocistico di LibreOffice 3.5.4 è “il risultato combinato di molte ottimizzazioni al codice apportate durante gli ultimi mesi”, dice la Foundation, “e della attività di eliminazione di bug e regressioni eseguita regolarmente da volontari e sviluppatori” al lavoro sulla suite.

Ma non di sole prestazioni vive la nuova release di LibreOffice, visto che la suite è stata mondata di quasi un centinaio di bug che affliggevano la stabilità del software. Disponibile per il download su sistemi Windows, Linux e Mac OS X, LibreOffice 3.5.4 è distribuito tramite licenza LGPLv3.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 06 2012
Link copiato negli appunti