Licenziati quelli del concorso mortale su Wii

Dieci dipendenti della radio locale che avevano voluto il concorso che ha portato alla morte di una mamma desiderosa di ottenere una console per i figli sono stati licenziati in tronco

Roma – I gestori di una radio californiana hanno deciso di licenziare su due piedi 10 dei propri dipendenti: hanno agito irresponsabilmente promuovendo un concorso pericoloso, che metteva in palio console Nintendo Wii, tanto che, come sanno i lettori di Punto Informatico, una donna è morta nel tentativo di aggiudicarsi un gioco per i propri figli.

AP riferisce che l’emittente ha prima sospeso il programma legato al concorso e ha poi licenziato sia i tre speaker che la curavano che altre sette persone coinvolte nell’iniziativa.

Dall’agenzia di stampa si apprende anche che è stata condotta un’autopsia sul corpo di Jennifer Lea Strange, 28 anni e madre di due figli, che ha confermato che il decesso è stato causato dall’ingestione di una enorme quantità di acqua. Come si ricorderà, per vincere la console era necessario riuscire a bere più acqua possibile, una pratica dagli esiti fatali.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Allora...
    Siccome stavolta non si può dare la colpa agli USA, nessuno commenta?Aspettate, lo faccio io per voi:Boo hoo, Bush cattivo, USA cattivi, ci tolgono la libertà e ci controllano Internet, bisogna farli sparire, e meno male che c'é Zapatero, e viva la revolucion e viva il Che e hasta la victoria siempre, e Genova e il G8 e la pace ke noi siamo il futuro ke noi ci abbiamo sempre ragione meno male che c'é il Maicol Mur che è contro Bush che è cattivo e poi la RIAA e la MPAA e nessuna me la DAA xké sono sfigato e Linux è bello e buono e Winzozz cattivo bla bla bla.Credo che così il thread sia nella norma.
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora...
      Questi sono fatti realmente accaduti, chissà cosa si saranno detti...http://www.tc.umn.edu/~cars0054/rumsfeld-saddam.jpg
Chiudi i commenti