Lindows è ora Linspire

Come preannunciato, Lindows.com si è data un nuovo nome, che utilizzerà per denominare la propria linea di prodotti, il sito Web e, in certi contesti, anche la propria ragione sociale
Come preannunciato, Lindows.com si è data un nuovo nome, che utilizzerà per denominare la propria linea di prodotti, il sito Web e, in certi contesti, anche la propria ragione sociale


San Diego (USA) – Linspire. E’ questo il nuovo nome adottato da Lindows.com per il proprio sistema operativo, LindowsOS, e per le proprie attività commerciali. Un nome che, a differenza di quanto annunciato la scorsa settimana, verrà utilizzato non solo sui mercati esteri ma, in diversi casi, anche negli Stati Uniti.

Il sito www.lindows.com, seppure ancora attivo, è stato ufficialmente rimpiazzato da www.linspire.com : quest’ultimo, come si legge in un comunicato di Lind… pardon, Linspire, è divenuto il principale sito per chi cerca informazioni (incluse quelle relative al supporto tecnico) o vuole acquistare i software di Lindows.

“Rinominando i nostri prodotti possiamo facilitare la distribuzione di una versione di Linux desktop a basso costo e facile da usare”, ha commentato Michael Robertson.

Come si è detto di recente, attraverso l’adozione di un nuovo brand, Lindows spera di fermare le cause aperte da Microsoft in Canada ed Europa e focalizzare i propri sforzi sul processo attualmente in corso negli USA. A tal proposito Robertson ha fatto notare come, proprio di recente, un portavoce di Microsoft abbia affermato che “tutto ciò che vogliamo è che Lindows cambi nome”.

Lindows utilizzerà la nuova denominazione per tutte le versioni del proprio sistema operativo, per il sito Web dedicato ai consumatori e, almeno all’estero, anche per la propria ragione sociale. Negli USA, almeno per il momento, il nome ufficiale dell’azienda rimarrà Lindows Inc., ma questo verrà sostituito con Linspire ogni qual volta la società intratterrà rapporti con clienti o distributori stranieri.

Lindows sta anche per varare un sito corporate, www.lindowsinc.com, che conterrà informazioni più approfondite sull’azienda e il proprio business.

Il boss di Lindows ha poi fatto sapere che la scorsa settimana un tribunale francese ha negato a Microsoft un’ingiunzione preliminare con cui questa chiedeva il blocco della distribuzione di LindowsOS. Un’ingiunzione che il big di Redmond, come noto, è invece riuscita ad ottenere in Benelux, Finlandia e Svezia. Proprio in risposta a tali ordinanze, in ogni pagina del sito di Lindows ora campeggia una scritta che avvisa i cittadini olandesi, belgi e lussemburghesi che “non hanno il permesso di accedere al sito Web Lindows.com o acquistare i prodotti di Lindows”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 04 2004
Link copiato negli appunti