Linux assaggia Silverlight 2

Grazie al rilascio di una versione preliminare di Moonlight 2, gli utenti di Linux e Unix hanno ora la possibilità di far girare su Firefox alcuni dei contenuti e delle applicazioni basati sulla tecnologia Silverlight 2

Roma – La scorsa settimana gli sviluppatori di Moonlight , nota implementazione open source della tecnologia Microsoft Silverlight, hanno rilasciato un’anteprima della versione 2.0 del loro software. Tale release recepisce le novità di Silverlight 2 , sebbene non tutte le funzionalità di quest’ultimo siano ancora state implementate.

La prima preview di Moonlight 2.0 era inizialmente attesa per marzo, in occasione del Mix09, ma il team di sviluppo sponsorizzato da Novell ha preferito attendere di implementare – seppure parzialmente – il modello di sicurezza CoreCLR : quest’ultimo è una sandbox in grado di limitare l’accesso del codice alle risorse di sistema in base a tre livelli di sicurezza: transparent (il più restrittivo), safe-critical (restrizioni moderate) e critical (nessuna restrizione).

Gli sviluppatori di Moonlight sostengono che è possibile creare applicazioni Silverlight sulle piattaforme Linux/Unix utilizzando il Silverlight UNIX SDK. Per fare ciò è necessario Mono 2.4, ossia l’implementazione più recente del MS.NET Framework. Moonlight utilizza inoltre i controlli Silverlight che Microsoft ha rilasciato sotto licenza open source, e sui quali si è impegnata a non rivendicare le proprietà intellettuali.

La preview di Moonlight 2.0 è disponibile per il download sul sito del progetto Mono ed è distribuita sotto forma di plug-in per Firefox, sia a 32 che a 64 bit. Il plug-in ha una dimensione di circa 9 MB ed include la macchina virtuale di Mono e gli altri necessari componenti runtime. Sebbene, come si è detto, l’anteprima di Moonlight 2.0 non implementi ancora interamente le funzionalità di Silverlight 2.0, è già compatibile con diversi contenuti e applicazioni, tra i quali il gioco online Dr. Dobbs Challenge 2 .

Rispetto allo stadio di sviluppo di Silverlight, giunto alla versione 3 lo scorso marzo, Moonlight ha circa un anno e mezzo di ritardo. Ma i suoi sviluppatori contano di recuperare buona parte del gap grazie all’inclusione, in Moonlight 2.0, di buona parte – se non tutte – le funzionalità di Silverlight 3. Questo sarà possibile, secondo quanto spiegato in questo post dal programmatore Chris Toshok, grazie al fatto che “le differenze tra le versioni 3.0 e 2.0 di Silverlight sono molto, molto più piccole rispetto a quelle esistenti tra la 2.0 e la 1.0”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • skaiwoka scrive:
    modalità struttura: la implementeranno?
    salveuso ms word solo per la sua utilissima visualizzazione del documento in modalità struttura. come si fa a segnlare agli sviluppatori di OpenOffice di implementare questa visualizzazione finalmente?è quasi impossibile farne a meno: permette di scrivere documenti molto grandi senza perdersi, permette di generare l'indice in maniera automatica...
    • VITRIOL scrive:
      Re: modalità struttura: la implementeranno?
      - Scritto da: skaiwoka
      uso ms word solo per la sua utilissima
      visualizzazione del documento in modalità
      struttura. come si fa a segnlare agli
      sviluppatori di OpenOffice di implementare questa
      visualizzazione
      finalmente?La segnalazione c'è già, ed è una delle più votate. Puoi votare anche tu e lasciare un commento:http://qa.openoffice.org/issues/show_bug.cgi?id=3959
      è quasi impossibile farne a meno: permette di
      scrivere documenti molto grandi senza perdersiPer spostarsi velocemente nel documento e per non perdersi Writer mette a disposizione lo strumento Navigatore (F5), che è molto semplice e funzionale.
      permette di generare l'indice in maniera
      automatica...Anche Writer può generare indici in maniera automatica senza particolari problemi.SalutiVITRIOL
    • di passaggio scrive:
      Re: modalità struttura: la implementeranno?
      beato te che la sai usare! :-/
  • attonito scrive:
    il peccato originale di OO
    E' la pesantezza!Fin da staroffice 5.2, il software inchiodava i pc all'apertura.OO si e' trascinato dietro questa pesantezza, aggiungendo "FICIARS", inseguendo MSoffice ma guadandosi bene da una riscrittura totale in ottica velocistica.Sono dovuto passare a koffice.
    • SirParsifal scrive:
      Re: il peccato originale di OO
      Si sembra parecchio pesante pure a me. Anzi a dirla tutti mi sembra MOOLTO più pesante del 3.0Spero che si tratti solo di una prima impressione e di un documento "stranO"...
    • Panino scrive:
      Re: il peccato originale di OO
      La colpa è di Java.
    • giasca scrive:
      Re: il peccato originale di OO
      Non so con quali computer lo fate girare. Io ho un tablet pc con Windows vista business a 64 bit e 4 gb di ram e oOo sia 3 che 3.1 gira molto veloce.Prova ad adottare questo rimedio, vai sul menu strumenti/opzioni e aumenta la memoria a disposizione per oOo e vedrai che girerà molto più velocemente
      • _kaiser_ scrive:
        Re: il peccato originale di OO
        - Scritto da: giasca
        Non so con quali computer lo fate girare. Io ho
        un tablet pc con Windows vista business a 64 bit
        e 4 gb di ram e oOo sia 3 che 3.1 gira molto
        veloce.
        oddio! attento, non farti sentire da tutti quelli che hanno installato ubunto, kd4 e compiz su un 286 con 32 mega di ram!:D
  • Alternativo scrive:
    Provate anche COREL
    Corel Office è una bomba a mio avviso...
  • Deoman scrive:
    Modalità di update
    Si può aggiornare tramite update dalla versone 3 o bisogna fare un'installazione completa?
    • VITRIOL scrive:
      Re: Modalità di update
      - Scritto da: Deoman
      Si può aggiornare tramite update dalla versone 3
      o bisogna fare un'installazione
      completa?Devi scaricare la versione completa e poi lanciare l'installazione. Ci penserà il setup ad aggiornare la versione precedente (se è una 3.x).SalutiVITRIOL
      • Mauro scrive:
        Re: Modalità di update
        questa è una sola che non ho mai capito... ma perché non esistono delle patch preconfezionate che non ti obbligano a scaricare 100MB e passa? E anticipo i soliti rincitrulliti che risponderanno "ma oggi tutti hanno la broadband cosa cambia", finitela di dire scemenze :P
        • VITRIOL scrive:
          Re: Modalità di update
          - Scritto da: Mauro
          questa è una sola che non ho mai capito... ma
          perché non esistono delle patch preconfezionate
          che non ti obbligano a scaricare 100MB e passa?Perché OOo è un software grande e complesso, e ogni nuova versione modifica tutti i moduli e praticamente tutte le librerie. Se avesse un sistema di aggiornamento incrementale stile Firefox, praticamente questo aggiornamento sarebbe quasi grande come il file di installazione completo, e andrebbe scaricato per ogni installazione.A questo punto è meglio scaricare tutto una sola volta, e poi con quel pacchetto aggiornare tutte le installazioni.SalutiVITRIOL
          • fisarmonica scrive:
            Re: Modalità di update
            - Scritto da: VITRIOL
            Perché OOo è un software grande e complesso, e
            ogni nuova versione modifica tutti i moduli e
            praticamente tutte le librerie.Giustificazione che non sta ne in cielo ne in terrà. MS Office ad ogni service pack si aggiorna, senza dover scaricare l'intero CD
          • VITRIOL scrive:
            Re: Modalità di update
            - Scritto da: fisarmonica
            Giustificazione che non sta ne in cielo ne in
            terrà. MS Office ad ogni service pack si
            aggiorna, senza dover scaricare l'intero
            CDI Service Pack di MS Office aggiornano una determinata versione, e non fanno l'upgrade a una nuova versione del programma. Quindi direi che non è esattamente la stessa cosa.Senza contare che il solo Service Pack per Office è grande più del doppio dell'intero pacchetto di installazione di OOo. Il file di installazione del SP2 per MS Office 2007 occupa 294 MB, mentre OOo 3.1 tutto intero sono 147 MB, Java compreso.SalutiVITRIOL
          • Samuele C. scrive:
            Re: Modalità di update
            - Scritto da: VITRIOL
            - Scritto da: fisarmonica


            Giustificazione che non sta ne in cielo ne in

            terrà. MS Office ad ogni service pack si

            aggiorna, senza dover scaricare l'intero

            CD

            I Service Pack di MS Office aggiornano una
            determinata versione, e non fanno l'upgrade a una
            nuova versione del programma. Quindi direi che
            non è esattamente la stessa
            cosa.
            Senza contare che il solo Service Pack per Office
            è grande più del doppio dell'intero pacchetto di
            installazione di OOo. Il file di installazione
            del SP2 per MS Office 2007 occupa 294 MB, mentre
            OOo 3.1 tutto intero sono 147 MB, Java
            compreso.

            Saluti
            VITRIOL
          • lol scrive:
            Re: Modalità di update
            OWNED
        • Nome scrive:
          Re: Modalità di update
          - Scritto da: Mauro
          questa è una sola che non ho mai capito... ma
          perché non esistono delle patch preconfezionate
          che non ti obbligano a scaricare 100MB e passa? E
          anticipo i soliti rincitrulliti che risponderanno
          "ma oggi tutti hanno la broadband cosa cambia",
          finitela di dire scemenze
          :Pinutile complicare... già un installer basta. averne due è troppo dispendioso e quindi controproducente
    • fisarmonica scrive:
      Re: Modalità di update
      - Scritto da: Deoman
      Si può aggiornare tramite update dalla versone 3
      o bisogna fare un'installazione
      completa?no, devi riscaricare ogni volta l'intero pacco. Sono ancora molto indietro quelli di OO...
      • Cocco scrive:
        Re: Modalità di update
        - Scritto da: fisarmonica
        - Scritto da: Deoman

        Si può aggiornare tramite update dalla versone 3

        o bisogna fare un'installazione

        completa?

        no, devi riscaricare ogni volta l'intero pacco.
        Sono ancora molto indietro quelli di
        OO...ORCALOCA! Perchè, Office 2003 fa l'upgrade incrementale a Office 2007??Ma è straordinErio!!(troll2)
        • lol scrive:
          Re: Modalità di update
          Ma si non lo sapevi?Anche Windows, schiacci un tasto e si aggiorna di versione! Come sono indietro i sistemi open source.
      • OO..... scrive:
        Re: Modalità di update
        Assolutamente falso, Openoffice dispone dell'aggiornamento automatico, io ad esempio sono passato dalla 2.4.1 alla 3.
    • OO..... scrive:
      Re: Modalità di update
      Si c'è come è avvenuto con la 2.4 alla 3, ma devi attendere la disponibilità dell'update.
  • La dura realta... scrive:
    Le evoluzioni vedranno mai la luce?
    ... è che non si sa che fine farà OpenOffice ora che Sun è stata acquisita da Oracle.Potrebbe essere il canto del cigno... :'(
  • pippo75 scrive:
    Correttore grammaticale
    Saro' imbranato io, ma da dove si scarica l'estensione per il correttore per l'italiano.grazie.
    • Copernico scrive:
      Re: Correttore grammaticale
      I dizionari li trovi qui:http://extensions.services.openoffice.org/dictionaryCiao
      • VITRIOL scrive:
        Re: Correttore grammaticale
        - Scritto da: Copernico
        I dizionari li trovi qui:

        http://extensions.services.openoffice.org/dictionaGrammaticale, non ortografico :-)SalutiVITRIOL
      • AndyCapp scrive:
        Re: Correttore grammaticale
        E' una mia sensazione, sopratutto scrivendo io al 90% in una lingua che non e' la mia, che il corettore di MS Word sia migliore di quello di OO ?(Please cercate di evitare i flame per una volta)
    • VITRIOL scrive:
      Re: Correttore grammaticale
      - Scritto da: pippo75
      Saro' imbranato io, ma da dove si scarica
      l'estensione per il correttore per
      l'italiano.Sito ufficiale:http://www.languagetool.org/Dal repository:http://extensions.services.openoffice.org/project/languagetoolSalutiVITRIOL
    • nveleda scrive:
      Re: Correttore grammaticale
      vai su it.openoffice.orgdownloadstrumenti linguistici (sulla sx)http://it.openoffice.org/linguistico/
  • Olinad71 scrive:
    Access
    Per me la suite OpenOffice sarà perfetta quando riuscirà a fornire un prodotto davvero equivalente ad Access.Lavoro tutti i giorni con Oracle, quindi risparmiatemi tutte le considerazioni sulla robustezza, l'affidabilità, la velocità dei vari DBMS, Access sarà anche una ciofeca ma come intuitività e praticità d'uso è imbattibile per piccoli DB. Base l'ho provato ma purtroppo non c'è paragone: oltretutto è l'unico applicativo che non fornisce compatibilità con il formato Microsoft: Calc apre gli xls, Writer apre i doc, Impress apre i ppt e invece Base non apre gli mdb.C'è qualche motivazione tecnica per questa mancanza o sono solo motivi "commerciali", di copyright, ecc.?
    • VITRIOL scrive:
      Re: Access
      - Scritto da: Olinad71
      invece Base non apre gli mdb.Dal wizard di avvio: Collega a un database esistente
      Microsoft Access.Vengono importate solo le tabelle coi dati però. Maschere, report ecc. non sono supportati, e vanno riscritti con gli strumenti propri di Base.SalutiVITRIOL
    • panda rossa scrive:
      Re: Access
      - Scritto da: Olinad71
      Per me la suite OpenOffice sarà perfetta quando
      riuscirà a fornire un prodotto davvero
      equivalente ad
      Access.
      Lavoro tutti i giorni con Oracle, quindi
      risparmiatemi tutte le considerazioni sulla
      robustezza, l'affidabilità, la velocità dei vari
      DBMS, Access sarà anche una ciofeca ma come
      intuitività e praticità d'uso è imbattibile per
      piccoli DB.Definisci "piccoli DB"
      Base l'ho provato ma purtroppo non c'è paragone:Base non l'ho mai provato: e' solo una imitazione di Access che di per se' e' quanto di piu' inutile e dannoso.Un altro cancro che ha prodotto metastasi inestirpabili in seno a numerose aziende.
      oltretutto è l'unico applicativo che non fornisce
      compatibilità con il formato Microsoft: Non si perde niente.
      Calc apre
      gli xls, Writer apre i doc, Impress apre i ppt e
      invece Base non apre gli
      mdb.Punto a favore di Base.
      C'è qualche motivazione tecnica per questa
      mancanza o sono solo motivi "commerciali", di
      copyright,La motivazione tecnica e' solo da ricercarsi, a mio avviso, nella necessita' di dover presentare anche un database per poter paragonare OOo a MS Office.Ormai un finto database di quel genere e' solamente anacronistico.
      • Olinad71 scrive:
        Re: Access
        - Scritto da: panda rossa
        Definisci "piccoli DB"DB prevalentemente standalone, spesso di mera utilità personale, senza problematiche di prestazioni, sicurezza, scalabilità, ecc.
        Base non l'ho mai provato: e' solo una imitazione
        di Access che di per se' e' quanto di piu'
        inutile e
        dannoso.
        Un altro cancro che ha prodotto metastasi
        inestirpabili in seno a numerose
        aziende.Se un'azienda affida i suoi dati ad Access è un problema dell'azienda, non di Access, che non è certo stato pensato per un utilizzo professionale con dati critici.

        Calc apre

        gli xls, Writer apre i doc, Impress apre i ppt e

        invece Base non apre gli

        mdb.

        Punto a favore di Base.
        Non sono d'accordo, è una debolezza se OOo punta ad acquisire ancora più consensi.

        C'è qualche motivazione tecnica per questa

        mancanza o sono solo motivi "commerciali", di

        copyright,

        La motivazione tecnica e' solo da ricercarsi, a
        mio avviso, nella necessita' di dover presentare
        anche un database per poter paragonare OOo a MS
        Office.

        Ormai un finto database di quel genere e'
        solamente
        anacronistico.Ok, però per molte persone può andar bene anche un finto database come Access, se serve allo scopo.Se il signor Pinco Pallino deve impararsi l'SQL solo per sapere dove ha riposto i libri del liceo, probabilmente preferisce utilizzare Access (ed è già uno sforzo notevole per lui).Lungi da me l'idea di cantar le lodi di Access, come già detto riconosco che è una mezza ciofeca se confrontato con altri sistemi; dico solo che per un utenza non professionale può essere utile uno strumento così intuitivo, e sarebbe una gran cosa se ne venisse fatto il porting anche su OOo, come già fatto per gli altri applicativi.Tutto qua.
        • pauroso OT scrive:
          Re: Access
          Non perdere tempo a rispondere, certe cose gli spocchiosi jerks non sono proprio in grado di capirle....Secondo loro per usare il PC dovremmo essere tutti dei professionisti...Acess non è un vero database, non è da utilizare in ambito professionale. Però per lavori personali è un ottimo programma e semplifica MOLTO la vita. Punto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: pauroso OT
            e semplifica MOLTO la vita.A chi la semplifica? A te forse?A me no di certo!E un prodotto informatico che non semplifica la vita ad un tecnico informatico, non puo' essere considerato un prodotto valido, anche se puo' sembrare semplice ad un utente o due.
          • di passaggio scrive:
            Re: Access

            E un prodotto informatico che non semplifica la
            vita ad un tecnico informatico, non puo' essere
            considerato un prodotto valido, anche se puo'
            sembrare semplice ad un utente o
            due.ma ti rendi conto delle cavolate che scrivi?credo sia la più grossa che hai mai sparato!PS: poi dici "tecnico"... ma sei un cacciavitaro allora?
          • shevathas scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pauroso OT

            e semplifica MOLTO la vita.

            A chi la semplifica? A te forse?
            A me no di certo!

            E un prodotto informatico che non semplifica la
            vita ad un tecnico informatico, non puo' essere
            considerato un prodotto valido, anche se puo'
            sembrare semplice ad un utente o
            due.che XXXXXta.Un prodotto è valido se ti consente di svolgere meglio il tuo lavoro e ottenere velocemente risultati validi.Per gestire DB semplici o per scrivere 4 o 5 maschere stand alone per il caricamento dati Access va benissimo.Brutto invece il tecnico che considera prodotto valido non quello che serve all'azienda ma quello che piace esclusivamente a lui.
        • panda rossa scrive:
          Re: Access
          - Scritto da: Olinad71
          - Scritto da: panda rossa


          Definisci "piccoli DB"

          DB prevalentemente standalone, spesso di mera
          utilità personale, senza problematiche di
          prestazioni, sicurezza, scalabilità,
          ecc.
          Di 100.000 record?Qualche esempio pratico?

          Base non l'ho mai provato: e' solo una
          imitazione

          di Access che di per se' e' quanto di piu'

          inutile e

          dannoso.

          Un altro cancro che ha prodotto metastasi

          inestirpabili in seno a numerose

          aziende.

          Se un'azienda affida i suoi dati ad Access è un
          problema dell'azienda, non di Access, che non è
          certo stato pensato per un utilizzo professionale
          con dati
          critici.Oggi. 15 anni fa era una soluzione proposta commercialmente, adottata disgraziatamente, e oggi ci sono dei DB aziendali critici che devono ancora essere mantenuti e migliorati con access sotto.(per non parlare dei bagni di sangue che ci sono stati con l'anno 2000 prima e con l'euro poi).


          Calc apre


          gli xls, Writer apre i doc, Impress apre i
          ppt
          e


          invece Base non apre gli


          mdb.



          Punto a favore di Base.



          Non sono d'accordo, è una debolezza se OOo punta
          ad acquisire ancora più
          consensi.Per quanto mi riguarda avrei preferito qualcosa basato su mySql, integrabile con le altre applicazioni OOo, non Base.


          C'è qualche motivazione tecnica per questa


          mancanza o sono solo motivi "commerciali", di


          copyright,



          La motivazione tecnica e' solo da ricercarsi, a

          mio avviso, nella necessita' di dover presentare

          anche un database per poter paragonare OOo a MS

          Office.



          Ormai un finto database di quel genere e'

          solamente

          anacronistico.


          Ok, però per molte persone può andar bene anche
          un finto database come Access, se serve allo
          scopo.Io non sono mai riuscito a trovare in 20 anni una applicazione che sia una, per la quale Access (o Base) sia la soluzione ideale.
          Se il signor Pinco Pallino deve impararsi l'SQL
          solo per sapere dove ha riposto i libri del
          liceo, probabilmente preferisce utilizzare Access
          (ed è già uno sforzo notevole per
          lui).Il signor Pinco Pallino, per sapere dove ha riposto i libri del liceo usa un file di testo, o alla peggio usa un foglio elettronico (nessuno ha 100.000 libri al liceo), non usa un DB, ne' tipo Access, ne' relazionale.
          Lungi da me l'idea di cantar le lodi di Access,
          come già detto riconosco che è una mezza ciofeca
          se confrontato con altri sistemi; dico solo che
          per un utenza non professionale può essere utile
          uno strumento così intuitivo, e sarebbe una gran
          cosa se ne venisse fatto il porting anche su OOo,
          come già fatto per gli altri
          applicativi.
          Tutto qua.Io non canto neanche le lodi di Base.Ritengo che un prodotto del genere non serva.Sotto i 50.000 record va benissimo un foglio elettronico.Sopra i 50.000 record si deve passare ad un DB, e il "non doversi imparare SQL" non e' una motivazione valida!
          • Olinad71 scrive:
            Re: Access
            Evito di scendere in polemiche e trollate che non portano a niente.Rilevo solo che secondo il tuo modo di ragionare se il signoro Pinco Pallino (sempre lui) vuole andare a lavorare utilizzando un veicolo a 2 ruote ha come alternative solo una bicicletta o una maximoto da 300 cavalli, senza vie di mezzo.Informati... forse si accontentava di un vespino.Passo e chiudo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: Olinad71
            Evito di scendere in polemiche e trollate che non
            portano a
            niente.
            Rilevo solo che secondo il tuo modo di ragionare
            se il signoro Pinco Pallino (sempre lui) vuole
            andare a lavorare utilizzando un veicolo a 2
            ruote ha come alternative solo una bicicletta o
            una maximoto da 300 cavalli, senza vie di
            mezzo.
            Informati... forse si accontentava di un vespino.
            Passo e chiudo.Non e' vero.Secondo il mio modo di ragionare i veicoli a due ruote disponibili sono 3:file di testo (bicicletta)foglio elettronico (motorino)database (maximoto da 300 hp)Restiamo pure nella metafora.La bicicletta va benissimo per percorsi brevi e poco trafficati, e' ecologica e non consuma.Il motorino va benissimo per distanze compatibili con la bicicletta, forse qualcosa di piu' ma mica troppo, ha il vantaggio che non devi pedalare, in compenso ha un certo costo e consumo.La maximoto va bene per le grandi distanze, per uscire dalla citta'.Questo non toglie che puoi anche farci il giro della piazza con la maximoto, ma e' innegabile che sia uno spreco.Di fatto se devi andare da Milano a Torino, non ci vai certo col motorino, e in bicicletta ci vanno solo i professionisti del ciclismo quando c'e' la corsa.Gli esseri umani usano la moto da 30 HP.Questo e' il mio modo di pensare e rientra a meraviglia nella metafora che hai suggerito.Oltre i 50.000 record, il motorino non ce la fa.Mentre per un database di una sola tabella, con un migliaio di record a malapena, e' sprecato un DB.E Access dov'e' finito?Access non c'e'.Access non e' un motorino come potenza, ma non e' neppure una moto come logica di funzionamento.Access e' un motore da 250 cc intelaiato su un servopedale.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Access

            file di testo (bicicletta)
            foglio elettronico (motorino)
            database (maximoto da 300 hp)Quindi facci un attimo capire, se mi hanno spedito un file CSV estratto da SAP con 65537 ordini e di questi devo estrarre solo quelli di Milano devo:1) installarmi Oracle XE, caricare il file con SQL loader o external table (non so nemmeno se ci sono in XE), select * from table where citta = milano.2) Installarmi mysql, caricare il file con sql console, select ... 3) Spezzare il file in due ed usare un foglio elettronico, poi unire i risultati.4) Usare un text editor per scorrermi il file e fare copia e incolla dei record5) Usare grep.Tutti questi semplicissimi sistemi per non fare "apri" su access.
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: nome e cognome
            5) Usare grep.Lo sai. Perche' chiedi?Non sai usare grep? Sei seduto sulla sedia sbagliata.
            Tutti questi semplicissimi sistemi per non fare
            "apri" su
            access.Perche' usare access o simili quando ci sono questi semplicissimi sistemi, chiedo io?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: nome e cognome

            5) Usare grep.

            Lo sai. Perche' chiedi?

            Non sai usare grep? Sei seduto sulla sedia
            sbagliata.Quindi per non aprire un file csv con access e scrivere una query in maniera completamente visiva che mi presenta i risultati ordinati in una tabella tabella devo installare grep, scrivere un comando del tipo grep -i milano file.csv
            record_milano.csv il tutto per poi aprire il file con excel, giusto? Ovviamente poi dovrò filtrare i record del signor Milano che opera su Roma dai record del signor Roma che opera su Milano.
            Perche' usare access o simili quando ci sono
            questi semplicissimi sistemi, chiedo
            io?Giusto, all'utente che ha bisogno di filtrarsi i record di milano tu gli dai un semplicissimo manuale di regular expression e gli dici di usare grep. Come mai il mondo non ci pensa?
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: nome e cognome


            5) Usare grep.



            Lo sai. Perche' chiedi?



            Non sai usare grep? Sei seduto sulla sedia

            sbagliata.

            Quindi per non aprire un file csv con access e
            scrivere una query in maniera completamente
            visiva che mi presenta i risultati ordinati in
            una tabella tabella devo installare grep,No, non confondere l'elaborazione con l'interfaccia.grep estrae da un file csv e mette quello che hai estratto in un altro file.Visualizzare il tutto e' un altro film.
            scrivere un comando del tipo grep -i milano
            file.csv
            record_milano.csv magari una RE un po' piu' precisa, altrimenti ti esce anche milano marittima in questo modo.
            il tutto per poi
            aprire il file con excel, giusto? Il tutto per poter poi fare altro che non e' necessariamente aprire con excel, visto che se apri con excel non credo che sia solo per guardare i dati ma per farci qualcos'altro, che potresti anche non fare con excel.
            Ovviamente poi
            dovrò filtrare i record del signor Milano che
            opera su Roma dai record del signor Roma che
            opera su Milano.Magari i nomi stanno su colonne diverse che le citta' e questo problema non si pone.

            Perche' usare access o simili quando ci sono

            questi semplicissimi sistemi, chiedo

            io?

            Giusto, all'utente che ha bisogno di filtrarsi i
            record di milano tu gli dai un semplicissimo
            manuale di regular expression e gli dici di usare
            grep.No. All'utente che deve filtrarsi i record di milano gli fornisco una interfaccia dove scrive milano e poi clicca su un pulsante. Che poi dietro ci sia il grep e' un problema mio, non dell'utente.L'utente clicca e zitto.Se e' un utente.Se e' qualcosa di piu' di un utente allora non vedo il problema dove sta.
            Come mai il mondo non ci pensa?Il mondo pensa di far fare agli utenti qualcosa che e' al di la' della loro comprensione, invece di lasciare loro solo il delicato compito di cliccare sul pulsante.Il mondo dovrebbe tornare a lasciare che siano i programmatori a fare il lavoro da programmatori e agli utenti il lavoro di utenti.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Access

            No, non confondere l'elaborazione con
            l'interfaccia.
            grep estrae da un file csv e mette quello che hai
            estratto in un altro
            file.
            Visualizzare il tutto e' un altro film.Eh beh... di solito una volta estratti i dati li vuoi anche visualizzare.

            scrivere un comando del tipo grep -i milano

            file.csv
            record_milano.csv

            magari una RE un po' piu' precisa, altrimenti ti
            esce anche milano marittima in questo
            modo.Appunto ... invece con access se nella query, fatta sul campo giusto ci metto Milano mi escono i record di Milano.

            il tutto per poi

            aprire il file con excel, giusto?

            Il tutto per poter poi fare altro che non e'
            necessariamente aprire con excel, visto che se
            apri con excel non credo che sia solo per
            guardare i dati ma per farci qualcos'altro, che
            potresti anche non fare con
            excel.Il problema è che io non voglio fare altro, voglio vedere gli ordini di Milano e magari spedirli per posta, sommarne il totale. Le cose che generalmente si fanno in ufficio. Non voglio caricarli in un DB, non voglio farci datamining, non voglio inserirli in un CD placcato oro da spedire ai confini del sistema solare.
            Magari i nomi stanno su colonne diverse che le
            citta' e questo problema non si
            pone.Perchè da quando il grep filtra sulle colonne? Ovviamente parto dal presupposto di non usare regex.
            No.
            All'utente che deve filtrarsi i record di milano
            gli fornisco una interfaccia dove scrive milano e
            poi clicca su un pulsante. Che poi dietro ci sia
            il grep e' un problema mio, non
            dell'utente.
            L'utente clicca e zitto.
            Se e' un utente.Ottimo, evviva la semplicità ... per filtrare un file (lavoro da 5 secondi con excel, 10 secondi con access se non ti ci sta il file in excel) bisogna mettere in piedi un interfaccia (web magari?) con tanto di sviluppo custom. Poi se non funziona magari l'utente deve aprirti un ticket.

            Come mai il mondo non ci pensa?
            Il mondo pensa di far fare agli utenti qualcosa
            che e' al di la' della loro comprensione, invece
            di lasciare loro solo il delicato compito di
            cliccare sul
            pulsante.Il mondo probabilmente pensa che è bene poter scegliere come fare le cose e il mondo fortunatamente capisce bene il concetto costo/beneficio.
            Il mondo dovrebbe tornare a lasciare che siano i
            programmatori a fare il lavoro da programmatori e
            agli utenti il lavoro di
            utenti.E sono i programmatori a decidere cosa è lavoro da programmatore, ovviamente?
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: nome e cognome

            No, non confondere l'elaborazione con

            l'interfaccia.

            grep estrae da un file csv e mette quello che
            hai

            estratto in un altro

            file.

            Visualizzare il tutto e' un altro film.

            Eh beh... di solito una volta estratti i dati li
            vuoi anche visualizzare.Eh gia! Mi immagino che bello spettacolo deve essere un tabulato con dei dati.Non so te, ma io i dati li elaboro senza visualizzarli.Al massimo visualizzo il risultato.


            scrivere un comando del tipo grep -i milano


            file.csv
            record_milano.csv



            magari una RE un po' piu' precisa, altrimenti ti

            esce anche milano marittima in questo

            modo.

            Appunto ... invece con access se nella query,
            fatta sul campo giusto ci metto Milano mi escono
            i record di Milano.e col grep, facendo una query con la RE giusta ti escono i record di Milano, molto piu' velocemente che caricare tutto in un db e poi scrivere la query.


            il tutto per poi


            aprire il file con excel, giusto?



            Il tutto per poter poi fare altro che non e'

            necessariamente aprire con excel, visto che se

            apri con excel non credo che sia solo per

            guardare i dati ma per farci qualcos'altro, che

            potresti anche non fare con

            excel.

            Il problema è che io non voglio fare altro,
            voglio vedere gli ordini di Milano Devono essere molto belli da vedersi.
            e magari
            spedirli per posta, E qui mandi il risultato della query alla procedura di stampa etichette.
            sommarne il totale. Questo si che si puo' vedere: e' un dato finale...
            Le cose che generalmente si fanno in ufficio.
            Non voglio
            caricarli in un DB, Non devi caricarli in un db.
            non voglio farci datamining,Non farlo.
            non voglio inserirli in un CD placcato oro da
            spedire ai confini del sistema
            solare.Ma che diavolo ti serve visualizzare un tabulato di 50.000 righe?Non si visualizza niente che non stia in una schermata o in una pagina A4, per il semplice motivo che non e' leggibile.

            Magari i nomi stanno su colonne diverse che le

            citta' e questo problema non si

            pone.

            Perchè da quando il grep filtra sulle colonne?Da sempre, per chi lo sa usare.
            Ovviamente parto dal presupposto di non usare
            regex.Il solito problema tra la sedia e la tastiera.

            No.

            All'utente che deve filtrarsi i record di milano

            gli fornisco una interfaccia dove scrive milano
            e

            poi clicca su un pulsante. Che poi dietro ci sia

            il grep e' un problema mio, non

            dell'utente.

            L'utente clicca e zitto.

            Se e' un utente.

            Ottimo, evviva la semplicità ... per filtrare un
            file (lavoro da 5 secondi con excel, 10 secondi
            con access se non ti ci sta il file in excel)diventa di 1 secondo cliccando sul pulsante preconfezionato e senza possibilita' di sbagliare.
            bisogna mettere in piedi un interfaccia (web
            magari?) con tanto di sviluppo custom. Bisogna mettere in pratica la soluzione piu' adatta al problema.
            Poi se non
            funziona magari l'utente deve aprirti un ticket.Dipende dall'azienda e dalla sua organizzazione.Un ticket, una mail, una telefonata...


            Come mai il mondo non ci pensa?

            Il mondo pensa di far fare agli utenti qualcosa

            che e' al di la' della loro comprensione, invece

            di lasciare loro solo il delicato compito di

            cliccare sul

            pulsante.

            Il mondo probabilmente pensa che è bene poter
            scegliere come fare le cose e il mondo
            fortunatamente capisce bene il concetto
            costo/beneficio.Mica vero.Se il mondo decide di mettere in mano all'utente strumenti che l'utente non sa usare, c'e' solo un enorme costo e un minimo beneficio, se non addirittura un danno.

            Il mondo dovrebbe tornare a lasciare che siano i

            programmatori a fare il lavoro da programmatori
            e

            agli utenti il lavoro di

            utenti.

            E sono i programmatori a decidere cosa è lavoro
            da programmatore,
            ovviamente?Io il mio lavoro so benissimo qual e'.E mi rendo conto di quando qualcuno che non e' programmatore cerca di fare il mio lavoro.E finche' uno lo fa in casa sua sul suo sistema domestico e' liberissimo di perdere i propri dati o di prendere i peggiori virus della rete.Ma quando questo sbaglio lo si fa nelle aziende, poi c'e' qualcuno che ne paga le conseguenze.
          • Olinad71 scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Olinad71

            Evito di scendere in polemiche e trollate che
            non

            portano a

            niente.

            Rilevo solo che secondo il tuo modo di ragionare

            se il signoro Pinco Pallino (sempre lui) vuole

            andare a lavorare utilizzando un veicolo a 2

            ruote ha come alternative solo una bicicletta o

            una maximoto da 300 cavalli, senza vie di

            mezzo.

            Informati... forse si accontentava di un
            vespino.

            Passo e chiudo.

            Non e' vero.
            Secondo il mio modo di ragionare i veicoli a due
            ruote disponibili sono
            3:

            file di testo (bicicletta)
            foglio elettronico (motorino)
            database (maximoto da 300 hp)

            Restiamo pure nella metafora.

            La bicicletta va benissimo per percorsi brevi e
            poco trafficati, e' ecologica e non
            consuma.

            Il motorino va benissimo per distanze compatibili
            con la bicicletta, forse qualcosa di piu' ma mica
            troppo, ha il vantaggio che non devi pedalare, in
            compenso ha un certo costo e
            consumo.

            La maximoto va bene per le grandi distanze, per
            uscire dalla
            citta'.
            Questo non toglie che puoi anche farci il giro
            della piazza con la maximoto, ma e' innegabile
            che sia uno
            spreco.

            Di fatto se devi andare da Milano a Torino, non
            ci vai certo col motorino, e in bicicletta ci
            vanno solo i professionisti del ciclismo quando
            c'e' la
            corsa.
            Gli esseri umani usano la moto da 30 HP.

            Questo e' il mio modo di pensare e rientra a
            meraviglia nella metafora che hai
            suggerito.

            Oltre i 50.000 record, il motorino non ce la fa.
            Mentre per un database di una sola tabella, con
            un migliaio di record a malapena, e' sprecato un
            DB.

            E Access dov'e' finito?
            Access non c'e'.
            Access non e' un motorino come potenza, ma non e'
            neppure una moto come logica di
            funzionamento.
            Access e' un motore da 250 cc intelaiato su un
            servopedale.Allora... continuando con la premessa fondamentale che non voglio difendere Access: lavoro con Oracle e come intefacce verso il DB uso OEM e Toad... quindi non sono un fanboy di Access che non ha mai visto un DB serio. Ok?Premesso questo, e continuando con la metafora delle 2 ruote, credo che ci sia un quarto tipo di veicolo che si inserisce tra il motorino e la maximoto.La differenza la vedi proprio nella facilità di guida: se ho ben in mente le entità da rappresentare tramite un DB ed i dati da manipolare, Access in poco tempo mi permette di essere molto più produttivo che con un foglio di calcolo ma senza dover affrontare la complessità di un vero DB. (Nota, sto parlando di Access come DB puro, cioè solo tabelle e query, senza considerare tutto l'extra come report, form, vba, ecc.)Pensa solo all'intefaccia per la creazione dei vari tipi di query: Select, Append, Update, Delete si fanno in un attimo, subquery incluse; le join si fanno con un tratto di mouse, posso fare query molto complesse su decine di tabelle collegate e conoscendo SQL posso adattare senza problemi il codice che mi propone lui, memorizzare istruzioni DDL da richiamare con un click, importare dati da una qualsiasi origine, ecc. ecc. tutte cose che con un foglio di calcolo non si possono fare e che con un DB vero richiedono ore di lavoro. In più, anche se sembra una questione da poco, tutto il DB consiste in un unico file mdb, con tutte le conseguenze facilmente immaginabili per quanto concerne la portabilità ed il backup: non stiamo parlando di un dump da reimportare, è prorpio il DB che è portabile.La quantità di record poi ha un'importanza relativa, mi è capitato anche di importare e manipolare tabelle di qualche centinaio di migliaia di record e, su hardware adeguato, Access si sempre è comportato decorosamente.Che dire... è giusto che ognuno rimanga della propria opinione: però secondo me Access nel tempo si è ritagliato una sua dignità anche se rimane un prodotto da prendere con le molle se utilizzato per "cose serie".
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: Olinad71

            Allora... continuando con la premessa
            fondamentale che non voglio difendere Access:
            lavoro con Oracle e come intefacce verso il DB
            uso OEM e Toad... quindi non sono un fanboy di
            Access che non ha mai visto un DB serio.
            Ok?Piu' o meno come me, allora.Io ci aggiungo anche SqlPlus alla lista dei client che uso.
            Premesso questo, e continuando con la metafora
            delle 2 ruote, credo che ci sia un quarto tipo di
            veicolo che si inserisce tra il motorino e la
            maximoto.
            La differenza la vedi proprio nella facilità di
            guida: se ho ben in mente le entità da
            rappresentare tramite un DB ed i dati da
            manipolare, Access in poco tempo mi permette di
            essere molto più produttivo che con un foglio di
            calcolo ma senza dover affrontare la complessità
            di un vero DB. (Nota, sto parlando di Access come
            DB puro, cioè solo tabelle e query, senza
            considerare tutto l'extra come report, form, vba,
            ecc.)Quindi qualcosa di analogo ad un client grafico tipo Toad, tanto per intenderci.
            Pensa solo all'intefaccia per la creazione dei
            vari tipi di query: Select, Append, Update,
            Delete si fanno in un attimo, subquery incluse;Si fanno come?
            le join si fanno con un tratto di mouse, Ah, ecco! Col mouse.Vogliamo continuare con la follia di mettere in mano strumenti a chi non li sa usare solo perche' si fa tutto con un tratto di mouse?Che cosa c'e' dietro quel tratto di mouse?
            posso
            fare query molto complesse su decine di tabelle
            collegate e conoscendo SQL posso adattare senza
            problemi il codice che mi propone lui,e conoscendo SQL posso scrivere il codice piu' efficiente che decido io!
            memorizzare istruzioni DDL da richiamare con un
            click, importare dati da una qualsiasi origine,
            ecc. ecc. tutte cose che con un foglio di calcolo
            non si possono fare e che con un DB vero
            richiedono ore di lavoro. Con un foglio elettronico non si possono fare, e va bene.Ma che con un DB vero richiedano ore di lavoro, e' il nocciolo della questione.Dividiamo le query in due gruppi: quelle estemporanee che fai una volta o due, rigorosamente manuali, e quelle di produzione, che vengono eseguite con una certa regolarita', magari schedulata.Nel caso delle seconde, se non pianifichi gli indici, il modello dei dati, e tutto il lavoro di analisi che viene richiesto a delle procedure di database, viene fuori uno schifo che fa piantare tutto il sistema se non addirittura la rete aziendale.Altro che tratto di mouse...
            In più, anche se sembra
            una questione da poco, tutto il DB consiste in un
            unico file mdb, con tutte le conseguenze
            facilmente immaginabili per quanto concerne la
            portabilità ed il backup: non stiamo parlando di
            un dump da reimportare, è prorpio il DB che è
            portabile.Torniamo al punto iniziale.Se parliamo di poche migliaia di record, il foglio elettronico e' un file.Se parliamo di un database di milioni di record, c'e' poco da portare a spasso.Parliamo di dischi di mezzo tera, ridondati, con unita' di backup, mica della rubrichetta che ti porti a spasso nella chiavetta USB.
            La quantità di record poi ha un'importanza
            relativa, mi è capitato anche di importare e
            manipolare tabelle di qualche centinaio di
            migliaia di record e, su hardware adeguato,
            Access si sempre è comportato
            decorosamente.Non discuto che a fronte di procedure gia' pronte, il giocattolo funzioni benino.
            Che dire... è giusto che ognuno rimanga della
            propria opinione: però secondo me Access nel
            tempo si è ritagliato una sua dignità anche se
            rimane un prodotto da prendere con le molle se
            utilizzato per "cose
            serie".Io dico che non e' proprio da prendere in considerazione per le "cose serie", e per le cose piccole e' sovradimensionato.E' una cosa che poteva funzionare 10 anni fa quando i DB client server non erano quelli di oggi.E tutto questo senza aver toccato il tasto dolente dell'interfaccia mischiata coi dati, che e' un'altra piaga inguaribile.
          • Olinad71 scrive:
            Re: Access
            Chiudo qui perchè tra poco vado a casa, è stamani alle 7 che sono al pezzo.Concludiamo, anche a beneficio degli altri lettori di PI: entambi lavoriamo con i DB Oracle e quindi sappiamo di cosa parliamo.Io riconosco che Access è una mezza ciofeca ma che, a suo modo, può esser utile.A Te Access sta sulle palle e vorresti sparisse dalla faccia della terra.:))Stretta di mano virtuale.E' stato un piacere discutere con te.
          • di passaggio scrive:
            Re: Access


            Piu' o meno come me, allora.
            Io ci aggiungo anche SqlPlus alla lista dei
            client che
            uso.forse adesso si spiega tanta saccenza e stupido senso di superiorità

            Si fanno come?se nn le sai fare nn è colpa di nessuno

            Ah, ecco! Col mouse.
            Vogliamo continuare con la follia di mettere in
            mano strumenti a chi non li sa usare solo perche'
            si fa tutto con un tratto di
            mouse?
            Che cosa c'e' dietro quel tratto di mouse?e quindi? a parte che torna più comodo anche a te, o appartieni alla stupida cerchia del "difficile è bello"?
            e conoscendo SQL posso scrivere il codice piu'
            efficiente che decido
            io!me la vorrei vedere tutta questa!! :-D

            Nel caso delle seconde, se non pianifichi gli
            indici, il modello dei dati, e tutto il lavoro di
            analisi che viene richiesto a delle procedure di
            database, viene fuori uno schifo che fa piantare
            tutto il sistema se non addirittura la rete
            aziendale.
            Altro che tratto di mouse...tutti discorsi che sono astratti dal tipo di DB che usi per la maggior parte


            Torniamo al punto iniziale.
            Se parliamo di poche migliaia di record, il
            foglio elettronico e' un
            file.
            Se parliamo di un database di milioni di record,
            c'e' poco da portare a
            spasso.
            Parliamo di dischi di mezzo tera, ridondati, con
            unita' di backup, mica della rubrichetta che ti
            porti a spasso nella chiavetta USB.con Excel nn puoi arrivare a 100.000 record però, nè fare elaborazioni tipiche dei DB (il tuo tanto declamato SQL, hai presente?). Inoltre la semplicità di acXXXXX da applicazioni esterne è tutta un'altra cosa.Ma purtroppo non sei in condizioni di capire.

            Non discuto che a fronte di procedure gia'
            pronte, il giocattolo funzioni
            benino.ma che cosa significa?
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: panda rossa
            E Access dov'e' finito?
            Access non c'e'.access non c'è nella tua fantasia, ecco dove non c'è. se per un attimo torni sulla terra forse ti accorgi che invece ci sta.e questo indipendentemente da quello che preferisci tu, o io o chiunque altro, o che sia open o no.e per quanto ti puo sembrare strano nessuno si mette a ricostruire un db (per quanto inutile o buggato) con uno strumento che riesce a fare ancora peggio di access.
          • ilsolito scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: panda rossa

            Di 100.000 record?
            Qualche esempio pratico?usati con 500.000 senza problemi.usati fino a 1.400.oo con diffilcotà ,perchè?
            Per quanto mi riguarda avrei preferito qualcosa
            basato su mySql, integrabile con le altre
            applicazioni OOo, non
            Base.Questo si
            Io non sono mai riuscito a trovare in 20 anni una
            applicazione che sia una, per la quale Access (o
            Base) sia la soluzione
            ideale.Lavorato pochino?
            Io non canto neanche le lodi di Base.
            Ritengo che un prodotto del genere non serva.
            Sotto i 50.000 record va benissimo un foglio
            elettronico.ROTFL!!!!!!!li ho visti, gli excel da 50.000
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: ilsolito
            - Scritto da: panda rossa




            Di 100.000 record?

            Qualche esempio pratico?


            usati con 500.000 senza problemi.

            usati fino a 1.400.oo con diffilcotà ,perchè?
            Ripeto la domanda: qualche esempio pratico di contenuto, non di quantita'.In altre parole che dati sarebbero per essere cosi' numerosi per un utenza non aziendale?


            Io non sono mai riuscito a trovare in 20 anni
            una

            applicazione che sia una, per la quale Access (o

            Base) sia la soluzione

            ideale.

            Lavorato pochino?Al contrario, lavorato molto e in campi diversissimi.E tutte le volte che mi sono imbattuto su sistemi Access-based c'era da sudare sangue (e il bello che i primi a lamentarsi del sistema erano proprio quelli che lo dovevano usare).

            Io non canto neanche le lodi di Base.

            Ritengo che un prodotto del genere non serva.

            Sotto i 50.000 record va benissimo un foglio

            elettronico.

            ROTFL!!!!!!!

            li ho visti, gli excel da 50.000Visto, eh! Versatilissimi.In un attimo si fanno ricerche, somme, medie, statistiche e pure tanti bei grafici coloratissimi che piacciono tanto agli uffici amministrativi.
          • ilsolito scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: panda rossa
            Ripeto la domanda: qualche esempio pratico di
            contenuto, non di
            quantita'.
            In altre parole che dati sarebbero per essere
            cosi' numerosi per un utenza non
            aziendale?NO,beh, utenza aziendale, senz'altroMa mica tute le aziende ha bisogno di un Oracle...
            Al contrario, lavorato molto e in campi
            diversissimi.
            E tutte le volte che mi sono imbattuto su sistemi
            Access-based c'era da sudare sangue (e il bello
            che i primi a lamentarsi del sistema erano
            proprio quelli che lo dovevano
            usare).io sudo gelido ogni volta che vedo un db fatto in Excel...
            Visto, eh! Versatilissimi.
            In un attimo si fanno ricerche, somme, medie,
            statistiche e pure tanti bei grafici
            coloratissimi che piacciono tanto agli uffici
            amministrativi.gosh...verametne lo ho visti quasi sempre piantarsi...
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: ilsolito
            - Scritto da: panda rossa



            Ripeto la domanda: qualche esempio pratico di

            contenuto, non di

            quantita'.

            In altre parole che dati sarebbero per essere

            cosi' numerosi per un utenza non

            aziendale?


            NO,beh, utenza aziendale, senz'altro

            Ma mica tute le aziende ha bisogno di un Oracle...
            Certo che no, ma considerando che dei dati aziendali generalmente sono molto piu' importanti del loro contenitore (il DB) li metti in un contenitore di una certa consistenza e sicurezza, sia di integrita' che di acXXXXX.Qualunque db aziendale, di qualunque tipo, non deve essere accessibile a cani&porci con privilegi di admin, anche a norma della legislazione vigente.

            Al contrario, lavorato molto e in campi

            diversissimi.

            E tutte le volte che mi sono imbattuto su
            sistemi

            Access-based c'era da sudare sangue (e il bello

            che i primi a lamentarsi del sistema erano

            proprio quelli che lo dovevano

            usare).

            io sudo gelido ogni volta che vedo un db fatto in
            Excel...Siamo sempre li'.Per un massimo di 60K di record non e' necessario un DB.Applicazioni sbagliate fatte con lo strumento sbagliato.E ne paga le conseguenze chi viene chiamato a farci manutenzione.

            Visto, eh! Versatilissimi.

            In un attimo si fanno ricerche, somme, medie,

            statistiche e pure tanti bei grafici

            coloratissimi che piacciono tanto agli uffici

            amministrativi.


            gosh...

            verametne lo ho visti quasi sempre piantarsi...Questa cosa a Redmond la chiamano feature.E' tipica di tutti i loro prodotti, siano essi suite di produttivita', browser, o sistemi operativi.Una specie di marchio di fabbrica per tutelarsi dai tentativi di imitazione.Credo che sia anche protetta da brevetto, non ci giuro, ma non mi stupirei se lo fosse.
          • di passaggio scrive:
            Re: Access
            carissimo ed "esperto" panda rossa,mai sentito parlare di programmi desktop che memorizzano i dati su un db invece che su file di testo?ecco un esempio reale e concreto di uso ottimale di access.e in 20 anni nn l'avevi mai trovato! qsto dice tutto!
          • Revenge scrive:
            Re: Access


            Io non sono mai riuscito a trovare in 20 anni una
            applicazione che sia una, per la quale Access (o
            Base) sia la soluzione
            ideale.
            Diciamo che una persona ha bisongno di crearsi un sito personale ad esempio in ASP (perchè conosce quel linguaggio...ormai con Asp.Net le cose stanno cambiando...ma è ancora da considerarsi un problema attuale).Gli spazi web che consentono di utilizzare asp con access ce ne sono tanti, ma per usare mysql o sql server bisogna aggiungere dei soldi.Cosa sceglie la persona che vuole farsi un sito personale conoscendo Asp e senza troppe pretese in termini di spese?Ovviamente Asp+AccessPersonalmente uso per lavoro MySql, Sql Server e Oracle ma quando tempo fa volevo fare qualche paginetta in asp non andavo certo a spendere soldi per cercarmi un hosting con mysql/sqlserver/oracleUn saluto
          • panda rossa scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: Revenge
            Gli spazi web che consentono di utilizzare asp
            con access ce ne sono tanti, ma per usare mysql o
            sql server bisogna aggiungere dei
            soldi.Mi devi spiegare questa cosa che Access e' gratis mentre per mySql bisogna aggiungere dei soldi.
            Personalmente uso per lavoro MySql, Sql Server e
            Oracle ma quando tempo fa volevo fare qualche
            paginetta in asp non andavo certo a spendere
            soldi per cercarmi un hosting con
            mysql/sqlserver/oracleNon entro nel merito, ma siamo sempre nell'ambito di utenza domestica/privata.Non e' un esempi in un contesto professionale.
      • ilsolito scrive:
        Re: Access
        - Scritto da: panda rossa

        Base non l'ho mai provato: e' solo una imitazione
        di Access che di per se' e' quanto di piu'
        inutile e
        dannoso.si, si.. continua a usare il pallottoliere, allora..
      • vistabuntu.wordpress.com scrive:
        Re: Access
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Olinad71

        Per me la suite OpenOffice sarà perfetta quando

        riuscirà a fornire un prodotto davvero

        equivalente ad

        Access.

        Lavoro tutti i giorni con Oracle, quindi

        risparmiatemi tutte le considerazioni sulla

        robustezza, l'affidabilità, la velocità dei vari

        DBMS, Access sarà anche una ciofeca ma come

        intuitività e praticità d'uso è imbattibile per

        piccoli DB.

        Definisci "piccoli DB"


        Base l'ho provato ma purtroppo non c'è paragone:

        Base non l'ho mai provato: e' solo una imitazione
        di Access che di per se' e' quanto di piu'
        inutile e
        dannoso.
        Un altro cancro che ha prodotto metastasi
        inestirpabili in seno a numerose
        aziende.Scommetto perche' non ti fa creare database con il nome AUX.
      • -ToM- scrive:
        Re: Access
        ha fatto una domanda, non ha chiesto il risultato di "Access VS Base".
        • VeNoMiS scrive:
          Re: Access
          Quoto in pieno panda rossa.Personalmente odio Access, mi è stato più semplice imparare a programmare in c# e vb.net che fare le mascherine di inserimento.Proprio la settimana scorsa mi hanno chiesto di fare un piccolo db (8 tabelle) su access e di fare anche le maschere di inserimento,modifica,ricerca.Ho aperto Access,ho fatto il db in 1 attimo,ho iniziato a fare le maschere,ho chiuso access installato xampp, aperto eclipse.risultato:prodotto attivo e funzionante (con una discreta interfaccia web che non fa mai male) in 3 giorni,senza scrivere 1 query sql, ma utilizzando un orm.Per quel che vale la mia opinione access non ha bisogno di esistere nel 2009.
          • -ToM- scrive:
            Re: Access
            non entro nel tecnico, non mi occupo di DB, access e base... mi lamentavo solo del fatto che si parla troppo per religione e poco per rispondere direttamente agli utenti.Viviamo in un mondo informatico che usa a rotazione tutti gli strumenti perchè i professionisti non sono ancora estinti, non ha senso impostare i commenti col tono di chi combatte in una crociata.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 17.32-----------------------------------------------------------
          • ceppaflex scrive:
            Re: Access
            - Scritto da: -ToM-
            non entro nel tecnico, non mi occupo di DB,
            access e base... mi lamentavo solo del fatto che
            si parla troppo per religione e poco per
            rispondere direttamente agli
            utenti.
            Viviamo in un mondo informatico che usa a
            rotazione tutti gli strumenti perchè i
            professionisti non sono ancora estinti, non ha
            senso impostare i commenti col tono di chi
            combatte in una
            crociata.Vogliamo parlare di medicina allora?
          • -ToM- scrive:
            Re: Access
            shut up.
      • di passaggio scrive:
        Re: Access
        tu sì che ne capisci
    • TheGynius scrive:
      Re: Access
      A proposito di Access, non mi butto nemmeno nella mischia della diatriba sulla qualità intrinseca del software.Sono uno che l'ha usato, a volte ne ha anche abusato, spesso me ne sono pentito, ma senza non avrei potuto dare il risultato nei tempi richiesti, quindi ben venga Access.Una polemica vorrei invece farla sul modo in cui viene venduto da MS che si può sintetizzare in "o ti compri l'Office più costoso o ti attacchi".Insomma perché non posso comprare (o rivendere magari) una copia di Access senza tutti i software che ci stanno intorno (e per i quali quale esistono ottime alternative)?
      • VITRIOL scrive:
        Re: Access
        - Scritto da: TheGynius
        Insomma perché non posso comprare (o rivendere
        magari) una copia di Access senza tutti i
        software che ci stanno intorno (e per i quali
        quale esistono ottime
        alternative)?Puoi. Sono in vendita anche le singole applicazioni:http://office.microsoft.com/it-it/products/FX101754511040.aspx
    • Utente scrive:
      Re: Access
      Mah..Per me Access fa tutto ciò che serve ad una utenza media.Anzi, fa anche molte altre cose senza spendere troppo, e senza bisogno di supertecnici superspecializzati che di solito capiscono poco dell'attività di un utente medio perchè vorrebbero tutti lavorare (o sognano di) per superaziende globalizzate.E' vero che siccome fa un sacco di roba c'è da perderci un po' di tempo per studiarlo, mentre con altro si impara in meno tempo. Ma il risultato è inconfrontabile. Chi parla di database Access incasinati, o applicazioni Access terribili e che si inchiodano, semplicemente non lo sa usare. Tutto qui. Senza toglier niente ad altri (anche perchè non saprei cosa togliere, vista la sostanziale differenza)..
    • roten scrive:
      Re: Access
      lavoro in una grossa azienda che usa programmi msaccess e oracle in rete aziendale. MsAccess risulta molto più versatile e pratico da usare. Oracle è una macchina rigida, pesante e insopportabile. Programmata da cani non permette alcuna modifica. Se i programmatori italiani sono quelli che creano applicativi in Oracle, meglio imparare a gestirsi da soli le cose con MSAcces.
  • Ivan scrive:
    e i punto .docx
    speriamo che in questo aggiornamento ci sia qualcosina che permetta almeno di leggere i .docx
    • tennico scrive:
      Re: e i punto .docx
      - Scritto da: Ivan
      speriamo che in questo aggiornamento ci sia
      qualcosina che permetta almeno di leggere i
      .docxNon serve DOCX quando hai ODF.
      • Oronzo scrive:
        Re: e i punto .docx
        - Scritto da: tennico
        - Scritto da: Ivan

        speriamo che in questo aggiornamento ci sia

        qualcosina che permetta almeno di leggere i

        .docx

        Non serve DOCX quando hai ODF.Ma è vero anche il viceversa... Ti arriva un docx e con un SW per ODF non te ne fai nulla!
        • tennico scrive:
          Re: e i punto .docx

          Ma è vero anche il viceversa... Ti arriva un docx
          e con un SW per ODF non te ne fai
          nulla!Se mi arriva un DOCX lo rimando al mittente.Accetto solo ODF o PDF.
          • Ciobix scrive:
            Re: e i punto .docx
            - Scritto da: tennico
            Se mi arriva un DOCX lo rimando al mittente.
            Accetto solo ODF o PDF.Che UOMO!
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: e i punto .docx
            - Scritto da: Ciobix
            - Scritto da: tennico

            Se mi arriva un DOCX lo rimando al mittente.

            Accetto solo ODF o PDF.

            Che UOMO!quoto al 23.6%
          • dlrm9m scrive:
            Re: e i punto .docx
            ma guardate che io i docx li leggevo già con openoffice....controllate bene!
          • _kaiser_ scrive:
            Re: e i punto .docx
            - Scritto da: tennico
            Se mi arriva un DOCX lo rimando al mittente.
            Accetto solo ODF o PDF.allora andrai lontano.
      • -ToM- scrive:
        Re: e i punto .docx
        - Scritto da: tennico
        Non serve DOCX quando hai ODF.questo in che modo risolve il suo problema ?
    • VITRIOL scrive:
      Re: e i punto .docx
      - Scritto da: Ivan
      speriamo che in questo aggiornamento ci sia
      qualcosina che permetta almeno di leggere i
      .docxIl supporto il lettura del formato DOCX è presente già dalla versione 3.0. Ora ci sono stati piccoli miglioramenti nella compatibilità, ma nulla di eclatante. Miglioramenti più significativi (forse anche il supporto in scrittura) sono previsti per la versione 3.2.SalutiVITRIOL
    • advange scrive:
      Re: e i punto .docx

      speriamo che in questo aggiornamento ci sia
      qualcosina che permetta almeno di leggere i .docxLi legge dalla 3.0, a differenza di Office 2007 che ci è riuscito solo con al SP2.(troll)
    • Simone T scrive:
      Re: e i punto .docx
      Mi sembra proprio di si. A lavoro uso Openoffice e mi tocca lavorare con gente che ha nel portatile la versione (craccata ovviamente) di MS office 2007 (mi pare quello con l'interfaccia nuova e francamente fastidiosa).I files salvati nativi li leggo tranquillamente anche se ovviamente ci sono sempre delle leggerissime differenze di impaginazione.Mi domando perchè se la gente non vuol spendere soldi in licenze perlomeno non usi OpenOffice gratuito.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: e i punto .docx
      Effettivamente i .DOCX erano supportati già da OO 3.0.xRimane il fatto che si tratta di un formato assurdo e contorto, concepito dalla M$ solo per rendere MS-Office incompatibile con OpenOffice e persino con le vecchie versioni dello stesso MS-Office.Un mio amico è un dirigente di ENEL Distribuzione dove usano tassativamente solo software M$; mi ha raccontato del caos che si è venuto a creare quando hanno provato inutilmente ad aprire i .DOCX con la vecchia versione di MS-Office che avevano in dotazione.Alla fine hanno risolto con il solito plugin, ma rimane ugualmente evidente l'assurdità di una simile situazione.
  • Scola scrive:
    modulo di rendering
    mezzo milione di linee di codice? non sono tantine? usando il modello COCOMO escono i seguenti dati (per 500k linee di codice):Stima del lavoro: 1637 uomo-mesestima di tempo: 41 mesi!!!numero medio di sviluppatori: 40.una riscrittura completa di tutto il modulo mi sembra esagerata...
    • panda rossa scrive:
      Re: modulo di rendering
      - Scritto da: Scola
      Stima del lavoro: 1637 uomo-meseSarebbero 80 righe di codice al giorno.Meno di un messaggio su P.I.Rifatti i conti: qui stiamo parlando di programmatori con le palle grosse, mica ex zappatori che scrivono gestionali in VB.
      • Scola scrive:
        Re: modulo di rendering
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Scola

        Stima del lavoro: 1637 uomo-mese
        Rifatti i conti: qui stiamo parlando di
        programmatori con le palle grosse, mica ex
        zappatori che scrivono gestionali in
        VB.Rifatti piu' di una volta... i conti son quelli...e cmq 80 righe di codice al giorno scritte come si deve non sono mica cazzabubbole... si parla di un motore di rendering, mica di scriptini php o altro da sviluppatore web... (ok, non e' neanche un microkernel, ma di certo non ci si puo' permettere quello che si vede ogni tanto in giro per il web...)
    • nome e cognome scrive:
      Re: modulo di rendering
      - Scritto da: Scola
      mezzo milione di linee di codice? non sono
      tantine?

      usando il modello COCOMO escono i seguenti dati
      (per 500k linee di
      codice):
      Stima del lavoro: 1637 uomo-mese
      stima di tempo: 41 mesi!!!
      numero medio di sviluppatori: 40.

      una riscrittura completa di tutto il modulo mi
      sembra
      esagerata...499.000 righe sono placeholder per miglioramenti futuri.
  • Giechi Cian scrive:
    Data Pilot
    Quella funzionalità ha ancora il limite di 8 colonne?
  • Fan della Mela scrive:
    Numero di righe
    Se per il mio lavoro ho bisogno di un foglio di calcolo con un numero molto elevato di righe, almeno 100-200 mila, posso usare OOo?OpenOffice a quanto arriva?Excel 2003 arriva a 65000 circa, Excel 2007 supera il milione: OpenOffice?
    • VITRIOL scrive:
      Re: Numero di righe
      - Scritto da: Fan della Mela
      OpenOffice a quanto arriva?65536A a cosa ti serve un numero di righe così elevato? Non puoi usare un database?SalutiVITRIOL
      • Blackstorm scrive:
        Re: Numero di righe
        - Scritto da: VITRIOL
        - Scritto da: Fan della Mela


        OpenOffice a quanto arriva?

        65536

        A a cosa ti serve un numero di righe così
        elevato? Non puoi usare un
        database?Dipende da cosa ci devi fare.
        • panda rossa scrive:
          Re: Numero di righe
          - Scritto da: Blackstorm
          - Scritto da: VITRIOL

          - Scritto da: Fan della Mela




          OpenOffice a quanto arriva?



          65536



          A a cosa ti serve un numero di righe così

          elevato? Non puoi usare un

          database?

          Dipende da cosa ci devi fare.Se devi gestire piu' di 64K record, allora un foglio elettronico non e' lo strumento adeguato.Le applicazioni vanno usate per l'area operativa che ricoprono, non si puo' pretendere che facciano altro.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Numero di righe
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Blackstorm

            - Scritto da: VITRIOL


            - Scritto da: Fan della Mela






            OpenOffice a quanto arriva?





            65536





            A a cosa ti serve un numero di righe così


            elevato? Non puoi usare un


            database?



            Dipende da cosa ci devi fare.

            Se devi gestire piu' di 64K record, allora un
            foglio elettronico non e' lo strumento
            adeguato.

            Le applicazioni vanno usate per l'area operativa
            che ricoprono, non si puo' pretendere che
            facciano
            altro.se pero' OO supportava un milione di righe e office mettiamo 65.000, OO era l'ideale e microsoft aveva fallito vero?
          • panda rossa scrive:
            Re: Numero di righe
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

            Le applicazioni vanno usate per l'area operativa

            che ricoprono, non si puo' pretendere che

            facciano

            altro.
            se pero' OO supportava un milione di righe e
            office mettiamo 65.000, OO era l'ideale e
            microsoft aveva fallito
            vero?No, se Calc avesse potuto gestire 1 milione di righe avrei altrettanto affermato che sarebbe stato sbagliato.E' una mossa che spinge la gente ad usare lo strumento sbagliato per fare le cose.Un foglio elettronico non e' un database.Un database non e' un foglio elettronico.C'e' un'area di applicazione in cui sono parzialmente sovrapposti, ma l'esperienza mi dice che si finisce sempre con l'utilizzare l'applicazione sbagliata in quell'area di sovrapposizione.(Per non parlare poi delle pretese di utilizzare una delle due applicazioni per fare quello che fa l'altra o viceversa).
          • soldini non puzzolenti scrive:
            Re: Numero di righe
            - Scritto da: panda rossa
            E' una mossa che spinge la gente ad usare lo
            strumento sbagliato per fare le
            cose.tradotto, fai una cosa a prova di idiotae solo un idiota vorrà usarla
      • Homo Technicus scrive:
        Re: Numero di righe
        - Scritto da: VITRIOL
        - Scritto da: Fan della Mela


        OpenOffice a quanto arriva?

        65536

        A a cosa ti serve un numero di righe così
        elevato? Non puoi usare un
        database?

        Saluti
        VITRIOL
      • Homo Technicus scrive:
        Re: Numero di righe
        Mah.L'elaborazione di qualche centinaio di migliaio di righe in CSV è una normalissima attività quotidiana, invece.Tipicamente si fa il dump della query su un file di testo e lo si guarda con calma in locale.Chiaramente non è il sistema per lo store dei dati. Per quello c'è il DB (Oracle, nella maggior parte dei casi).E poter avere un'interfaccia per l'analisi del file, anche se meno efficiente di AWK, è sicuramente un vantaggio.Un software che pone limiti è sempre e comunque un software limitato.D'altronde a chi serviranno mai più di 640kB di RAM?- Scritto da: VITRIOL
        - Scritto da: Fan della Mela


        OpenOffice a quanto arriva?

        65536

        A a cosa ti serve un numero di righe così
        elevato? Non puoi usare un
        database?

        Saluti
        VITRIOL
        • panda rossa scrive:
          Re: Numero di righe
          - Scritto da: Homo Technicus
          E poter avere un'interfaccia per l'analisi del
          file, anche se meno efficiente di AWK, è
          sicuramente un
          vantaggio.
          Un vantaggio?Un vantaggio per chi?awk, sed, grep, sort e tutti i comandi per elaborazione di files di testo sono insostituibili ed estremamente performanti.Un foglio elettronico non e' un sostituto di essi.
        • Fan della Mela scrive:
          Re: Numero di righe
          - Scritto da: Homo Technicus
          Mah.
          L'elaborazione di qualche centinaio di migliaio
          di righe in CSV è una normalissima attività
          quotidiana,
          invece.
          Tipicamente si fa il dump della query su un file
          di testo e lo si guarda con calma in
          locale.Esattamente!Spesso non si possono scegliere gli strumenti più corretti e/o più efficienti e ci si deve arrangiare con quel che si ha.A me capita spesso di partire da csv con una mole di dati ENORME, poi con excel mi tocca trovare il modo per ridurre i dati in qualcosa di comprensibile da far vedere al capo.Capo che, dati migliaia e migliaia di record, "magari" vuole leggere un solo numero e un solo grafico.
      • 2piu2 scrive:
        Re: Numero di righe
        - Scritto da: VITRIOL
        - Scritto da: Fan della Mela


        OpenOffice a quanto arriva?

        65536

        A a cosa ti serve un numero di righe così
        elevato? Non puoi usare un
        database?

        Saluti
        VITRIOLA me e a circa il 99,9999999% delle persone assolutamente niente, ma ve lo immaginate scorrere e avere caricate un milione di righe o piu' ....Ovvio che ti serve un db e delle query da cui ne estrai qualche centinaio a meno che sei un malato di mente.E' come aprirsi la tabella di un db con 100.000 record, io non mi ricordo cosa ho mangiato stamattina, figurarsi mettermi a scorrere 100.000 righe e capirci qualcosa.Comunque a chi ama, nonostante tutto, milioni di righe, NON USATE ASSOLUTAMENTE OO EXCEL 2007 FA PER VOI.
        • panda rossa scrive:
          Re: Numero di righe
          - Scritto da: 2piu2
          E' come aprirsi la tabella di un db con 100.000
          record, io non mi ricordo cosa ho mangiato
          stamattina, figurarsi mettermi a scorrere 100.000
          righe e capirci
          qualcosa.100.000 righe non si scorrono!Si fanno query di ricerca.Se devi scorrere non ti serve neanche Access.E anche Excel, quando riempie piu' di due schermate, non scorri...Se devi scorrere usa il notepad.Altrimenti si usano le funzioni di ricerca.
      • Fan della Mela scrive:
        Re: Numero di righe
        - Scritto da: VITRIOL
        - Scritto da: Fan della Mela


        OpenOffice a quanto arriva?

        65536

        A a cosa ti serve un numero di righe così
        elevato? Non puoi usare un
        database?In alcuni casi, per la verità attualmente molto frequenti, mi capita di dover fare delle estrazioni da database e di dover poi lavorare sui dati estratti.Io non posso toccare il db, non sono autorizzato: posso solo estrarre, tutto il resto posso/devo farlo con altri strumenti, in questo caso excel.Se i dati sono qualche centinaio di migliaia di record, OpenOffice, ma anche il vecchio Excel, cominciano ad essere stretti e l'unica soluzione (che conosco) è Office2007.
    • Vittorio Sgarbi scrive:
      Re: Numero di righe
      - Scritto da: Fan della Mela
      Se per il mio lavoro ho bisogno di un foglio di
      calcolo con un numero molto elevato di righe,
      almeno 100-200 mila, posso usareTrattasi evidentemente di un uso improprio degli strumenti.Utilizzare un (unico) foglio di calcolo per elaborare una simile mole di dati, è CHIARAMENTE un errore concettuale.Impara ad utilizzare un database relazionare.Buon Lavoro.
      • coschizza scrive:
        Re: Numero di righe
        evidentemente non conosci come funziona il software in questione altrimenti lo sapresti perche usare l'excel per elaborazioni avanzateinformarsi please
      • Alessandro scrive:
        Re: Numero di righe
        Ma sei matto, si usa Excel anche per scrivere un documento ... usare un db prevede un minimo di capacità nell'usare il sw opportuno per il lavoro che si deve svolgere, ma excel "è così comodi" che a questo punto lo si può usare cneh per leaborare immagini :-DPoi se devi ricalcolare 100k righe e la tua macchina crasha e colpa del sw mal sviluppato, mica della persona che lo usa in maniera impropria
        • nanomalefico scrive:
          Re: Numero di righe
          gia' io provavo ad aprire una noce con un caterpillar e non ha funzionato, ma poi ho capito dovevo usare uno stuzzicadenti.
      • Fan della Mela scrive:
        Re: Numero di righe
        - Scritto da: Vittorio Sgarbi
        - Scritto da: Fan della Mela

        Se per il mio lavoro ho bisogno di un foglio di

        calcolo con un numero molto elevato di righe,

        almeno 100-200 mila, posso usare

        Trattasi evidentemente di un uso improprio degli
        strumenti.

        Utilizzare un (unico) foglio di calcolo per
        elaborare una simile mole di dati, è CHIARAMENTE
        un errore
        concettuale.

        Impara ad utilizzare un database relazionare.Come ho scritto sopra, io parto proprio dai dati presenti su database, ma le estrazioni sono preimpostate e non ho la possibilità di adattare il db alle mie esigenze.Non sempre, quando si lavora, si hanno a disposizione tutti gli strumenti più utili, talvolta ci si deve arrangiare con quel che si ha.Nel mio caso è necessario l'uso di excel.
    • CCC scrive:
      Re: Numero di righe
      - Scritto da: Fan della Mela
      Se per il mio lavoro ho bisogno di un foglio di
      calcolo con un numero molto elevato di righe,
      almeno 100-200 mila, posso usare
      OOo?aiuto!!!ma che lavoro fai? pensare di usare un foglio elettronico per gestire 200000 record... boh...
      OpenOffice a quanto arriva?

      Excel 2003 arriva a 65000 circa, Excel 2007
      supera il milione:
      OpenOffice?ti serve un vero db...
      • scola scrive:
        Re: Numero di righe
        - Scritto da: Fan della Mela
        Non è che puoi spiegarmi bene questa cosa?

        Che posso fare con OCTAVE?

        Non è il "parente povero" di Matlab?

        Come potrei usarlo al posto i excel?Si, e' la versione free di matlab. Io ad esempio al lavoro non uso mai excel, ma solo matlab e/o octave. Poi chiaramente dipende dal lavoro che fai...
    • Mauro scrive:
      Re: Numero di righe
      Correggo chi ti ha detto che anche OO si ferma a 65.000 righe.OO 3.x raggiunge office 2007 le 65000 righe erano un linite di office 2003 e OO 2.x
      • VITRIOL scrive:
        Re: Numero di righe
        - Scritto da: Mauro
        OO 3.x raggiunge office 2007 le 65000 righe erano
        un linite di office 2003 e OO
        2.xNon è così, ti sbagli.Chi fosse interessato al supporto di un maggior numero di righe può votare questa issue ed eventualmente lasciare un commento:http://www.openoffice.org/issues/show_bug.cgi?id=30215SalutiVITRIOL
    • vroom scrive:
      Re: Numero di righe
      Usa Origin. E' un pò ostico ma non ha limiti per il numero di righe, solo la memoria. E' nato per un utilizzo scientifico e non da ufficio e si vede.Ci sono casi in cui un database non va bene. Se io ho centinaia di migliaia di misurazioni di un parametro e voglio fare la FFT come faccio con un database?
  • nostradamus scrive:
    il mondo sta cambiando
    e' inevitabile che i software alla office vengano sostituiti da alternative online o open, che i sistemi operativi diventino sempre piu' leggeri fino a diventare puro firmware per la rete. La apple lo sa da anni e si e' buttata sui palmari e la musica, microsoft e' troppo grande per cambiare, ha fatto qualche passo avanti con xbox ma da fine anno apre onlive e sara' finita anche per le console (jobs lo sapeva e non ci ha investito).In linea di massima vale anche per tutto il resto, i lavori cominciano a scarseggiare per via della tecnologia e presto si avra' un tracollo sociale , emerge da tutti i modelli matematici, questo mentre 4 idioti alla fed e alla bce ancora continuano a giocare col costo del denaro sperando che si sistemi tutto come nell'800. Il baratro e' dietro l'angolo ma ne usciremo piu' forti e liberi dalla schiavitu' del denaro
    • Blackstorm scrive:
      Re: il mondo sta cambiando
      - Scritto da: nostradamus
      e' inevitabile che i software alla office vengano
      sostituiti da alternative online o open, che i
      sistemi operativi diventino sempre piu' leggeri
      fino a diventare puro firmware per la rete. La
      apple lo sa da anni e si e' buttata sui palmari e
      la musica, microsoft e' troppo grande per
      cambiare, ha fatto qualche passo avanti con xbox
      ma da fine anno apre onlive e sara' finita anche
      per le console (jobs lo sapeva e non ci ha
      investito).'zzarola, non è che Jobs ti ha fatto sapere anche le prossime 15 estrazioni del superenalotto?
      In linea di massima vale anche per tutto il
      resto, i lavori cominciano a scarseggiare per via
      della tecnologia e presto si avra' un tracollo
      sociale , emerge da tutti i modelli matematici,
      questo mentre 4 idioti alla fed e alla bce ancora
      continuano a giocare col costo del denaro
      sperando che si sistemi tutto come nell'800.
      E i robot ci domineranno.
      Il baratro e' dietro l'angolo ma ne usciremo piu'
      forti e liberi dalla schiavitu' del
      denaroYo, fratello, il Profeta è con te.
    • Andreabont scrive:
      Re: il mondo sta cambiando
      Si, e magari ci sarà ancke la rivoluzione dei pupazzetti rossi.....Non ti sembra leggermente azzardato? Il mercato non è così disposto a cambiamenti radicali... Dal mio punto di vista il "clod computing" perfetto non si riuscirà a fare (si ritorna al vecchio main frame???) massimo ci saranno tecnologia a parte e di supporto in questo stile...Adesso dimmi, in internet si sta sviluppando sempre di più la tecnologia del p2p, che (quando non è utilizzata per scopi illeciti) ha portato sempre a ottimi risultati (vedi Skype) Ovvero si tenta di DECENTRALIZZARE il servizio, e non CENTRALIZZARLO, come succede nelle vecchie reti.Io, considerando l'instabilità delle reti centralizzate, difficilmente mi adatterò a usare HDD di rete, che 1) non sono di mia proprietà 2) non li posso controllare con i miei occhi.Se per caso la società che gestisce i miei dati fallisse? o se per caso volesse sbirciare??Troppo insicuro.
    • fra Martino scrive:
      Re: il mondo sta cambiando
      forte quello che ti sei fumato. lo voglio anch'io!
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: il mondo sta cambiando
      - Scritto da: nostradamus
      (jobs lo sapeva e non ci ha
      investito).Veramente gli è andata male qualche tempo fa. E ora spinge (?) sui gioche per iPod Touch.
  • Davide scrive:
    Aggiornamenti automatici.. ?
    .. nonostante siano attivi non propone nulla, anche provando manualmente dal menu "Controllo Aggiornamenti" non propone la nuova versione..Wow
    • HAL scrive:
      Re: Aggiornamenti automatici.. ?
      L'upgrade è come una nuova installazione, scaricati la versione che ti serve e installala:http://it.openoffice.org/download/3.1.0/download310.html
    • VITRIOL scrive:
      Re: Aggiornamenti automatici.. ?
      - Scritto da: Davide
      .. nonostante siano attivi non propone nulla,
      anche provando manualmente dal menu "Controllo
      Aggiornamenti" non propone la nuova
      versione..Forse ci vuole un po' di tempo per la segnalazione. Comunque non cambia nulla, tanto occorre in ogni caso scaricare e installare il pacchetto completo.OOo non ha una funzione di aggiornamento automatico incrementale, ma solo una funzione di segnalazione della presenta di versioni più aggiornate.SalutiVITRIOL
      • Davide scrive:
        Re: Aggiornamenti automatici.. ?
        Giusto per la cronaca.. appena aggiornato e la cartella della precedente installazione rimane nel menu Start.. anche se vuota.. vedete? fanno ottimi software e si perdono in queste cose "/MahGrazie per le delucidazioni ;)
    • Andreabont scrive:
      Re: Aggiornamenti automatici.. ?
      Ho notato anche io che l'aggiornamento funziona solo tra gli 3.0.x e non per i 3.x.xSarà un problema di struttura, soero l'abbiano risolto con la 3.1Nulla di grave, scaricati la nuova versione e istalla tt da zero.
  • ciao scrive:
    ormai
    io uso solo openoffice: lo posso installare su windows, macintosh, linux e solaris (utilizzo solo i primi 3) e mi da un formato di documenti aperto ed intercompatibile con altre suite. perchè devo pagare office quando nel 2012 ci sarà un nuovo formato incompatibile con i vecchi? devo pagare per leggere i miei vecchi documenti?
    • Roberto Giacobbo scrive:
      Re: ormai
      Tanto nel 2012 finisce il mondo.
      • ciao scrive:
        Re: ormai
        - Scritto da: Roberto Giacobbo
        Tanto nel 2012 finisce il mondo.certo come nolei è davvero roberto giacobbo? :-)
        • Giambo scrive:
          Re: ormai
          - Scritto da: ciao
          lei è davvero roberto giacobbo? :-)Coincidenza ? Noi di Voyager crediamo di no :)
          • attonito scrive:
            Re: ormai
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: ciao


            lei è davvero roberto giacobbo? :-)

            Coincidenza ? Noi di Voyager crediamo di no :)corro subito nel bunker antiatomico :D
  • Enjoy with Us scrive:
    Povero M$ office...
    ... vista la dilagante diffusione di Open Office, quale sarà la prossima mossa di M$.... lo daranno via quasi gratis come con XP o con la Beta di Seven?
    • soldini non puzzolenti scrive:
      Re: Povero M$ office...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... vista la dilagante diffusione di Open Office,
      quale sarà la prossima mossa di M$.... lo daranno
      via quasi gratis come con XP o con la Beta di
      Seven?al momento è la solita di sempre..office trial preinstallato, l'utente lo usa e poi scade la licenzaanche se una volta in un centro marcopolo expert ho sentito uno dei commessi che riguardo a tale richiesta consigliava l'installazione di openoffice.org
      • lellykelly scrive:
        Re: Povero M$ office...
        finita la demo di solito si chiede all'amico office completo.purtroppo non sono contenti quando gli si risponde openoffice, ma dovranno abituarsi.dato che comunque vogliono gratis, è giusto che non abbiano quello che chiedono.
        • Vernel scrive:
          Re: Povero M$ office...
          - Scritto da: lellykelly
          finita la demo di solito si chiede all'amico
          officeche immagino sia lo stesso sfigato a cui poi tocca andare a disinstallare il WGA
          • lellykelly scrive:
            Re: Povero M$ office...
            anche, ma di solito prendono il pc nuovo credendo che tutto sia dovuto
      • web96 scrive:
        Re: Povero M$ office...
        - Scritto da: soldini non puzzolenti

        anche se una volta in un centro marcopolo expert
        ho sentito uno dei commessi che riguardo a tale
        richiesta consigliava l'installazione di
        openoffice.orgVero. Avendo finalmente un'opzione legale e' bene che la adottino.La stessa cosa succede in un Euronics da piu' di un anno.ciao
    • MAH scrive:
      Re: Povero M$ office...
      Si': è già stato annunciato.Il prossimo Office esisterà anche in versione gratuita.Sarà interessante vedere se openoffice resisterà, contro un Office probabilmente limitato ma gratuito.
      • VITRIOL scrive:
        Re: Povero M$ office...
        - Scritto da: MAH
        Il prossimo Office esisterà anche in versione
        gratuita.Solo come applicazione web-based in edizione sponsorizzata. Non credo che attualmente le applicazioni web possano insidiare il mercato delle normali applicazioni installate.SalutiVITRIOL
        • MAH scrive:
          Re: Povero M$ office...
          A me risulta anche come normale applicazione installata...
          • VITRIOL scrive:
            Re: Povero M$ office...
            - Scritto da: MAH
            A me risulta anche come normale applicazione
            installata...A me invece non risulta, però penso sia difficile prevedere le strategie che saranno adottate in futuro. Staremo a vedere.SalutiVITRIOL
        • lellykelly scrive:
          Re: Povero M$ office...
          tra l'altro, applicato in italia, dove l'adsl è come il gruviera e i buchi si tappano con le antenne radio classiche o con quelle dei cellulari, dubito che prenda piede.
      • gerry scrive:
        Re: Povero M$ office...
        - Scritto da: MAH
        Si': è già stato annunciato.

        Il prossimo Office esisterà anche in versione
        gratuita.sarebbe una clamorosa vittoria di OpenOffice :)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Povero M$ office...
        - Scritto da: MAH
        Si': è già stato annunciato.

        Il prossimo Office esisterà anche in versione
        gratuita.

        Sarà interessante vedere se openoffice resisterà,
        contro un Office probabilmente limitato ma
        gratuito.Staremo a vedere, dubito fortemente che M$ regali la sua gallina dalle uova d'oro... pochi sanno che i ricavi di M$ da Office sono probabilmente superiori a quelli ottenuti dal SO... se dovessero regalarne una versione in grado di competere con Open Office gli si aprirebbe un bel buco nel bilancio...
    • Enrico B scrive:
      Re: Povero M$ office...
      Premesso che utilizzo quasi solamente OpenOffice e che mi trovo piuttosto bene, devo dire che il gap delle funzioni avanzate ( che sono utilizzate da pochissimi utenti privati ma che sicuramente in azienda possono avere una certa valenza ... vedi servizi MS Sharepoint ) con M$ office è ancora notevole. Per cui penso che MS Office abbia ancora una lunga vita davanti a se
    • Fan della Mela scrive:
      Re: Povero M$ office...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... vista la dilagante diffusione di Open Office,
      quale sarà la prossima mossa di M$.... lo daranno
      via quasi gratis come con XP o con la Beta di
      Seven?Per chi non ha grosse pretese, c'è già WordPad... gratuito e ha tutto quel che serve per scrivere la lista della spesa.
      • panda rossa scrive:
        Re: Povero M$ office...
        - Scritto da: Fan della Mela
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... vista la dilagante diffusione di Open
        Office,

        quale sarà la prossima mossa di M$.... lo
        daranno

        via quasi gratis come con XP o con la Beta di

        Seven?
        Per chi non ha grosse pretese, c'è già WordPad...
        gratuito e ha tutto quel che serve per scrivere
        la lista della
        spesa.Mica tanto.Per chi se lo ricorda, il predeXXXXXre del wordpad, Write, di windows 3.11 aveva anche la possibilita' del paragrafo giustificato, e in wordpad hanno pensato bene di togliere il pulsante, per non permettere di usarla, quando invece il wordpad la gestisce benissimo (basta caricare un file rtf con paragrafo giustificato e poi andare di copia incolla).Vediamo chi indovina perche' hanno tolto il paragrafo giustificato in wordpad.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Povero M$ office...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Fan della Mela

          - Scritto da: Enjoy with Us


          ... vista la dilagante diffusione di Open

          Office,


          quale sarà la prossima mossa di M$.... lo

          daranno


          via quasi gratis come con XP o con la Beta di


          Seven?

          Per chi non ha grosse pretese, c'è già
          WordPad...

          gratuito e ha tutto quel che serve per scrivere

          la lista della

          spesa.

          Mica tanto.
          Per chi se lo ricorda, il predeXXXXXre del
          wordpad, Write, di windows 3.11 aveva anche la
          possibilita' del paragrafo giustificato, e in
          wordpad hanno pensato bene di togliere il
          pulsante, per non permettere di usarla, quando
          invece il wordpad la gestisce benissimo (basta
          caricare un file rtf con paragrafo giustificato e
          poi andare di copia
          incolla).

          Vediamo chi indovina perche' hanno tolto il
          paragrafo giustificato in
          wordpad.Beh vorrei aggiungere una cosa... che fine ha fatto works? Forse Open Office l'ha ucciso?
          • TheGynius scrive:
            Re: Povero M$ office...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Beh vorrei aggiungere una cosa... che fine ha
            fatto works? Forse Open Office l'ha
            ucciso?Naaa, Works è nato già suicidato.Non è compatibile neanche con se stesso.Se cerchi in qualche PC preinstallato magari lo trovi pure, ma al massimo fa da soprammobile.Se c'è è la cosa che tolgo dopo le toolbar.
    • ilmassi scrive:
      Re: Povero M$ office...
      perchè non va bene adesso se abbassano i prezzi?? cioè ti lamenti che la rc è gratis..
  • Ernesto scrive:
    Gia scaricata: FANTASTICA !!
    Scaricata.Installata.Provata.Usata.Splendida !!MS Office x me ormai e' un ricordo lontano.Ciao ciao Bill.. Per me tu puoi anche diventare l'uomo piu povero del mondo..
    • Fan della Mela scrive:
      Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!

      Ciao ciao Bill.. Per me tu puoi anche diventare
      l'uomo piu povero del
      mondo..Perché accanirsi contro gli altri?Che cacchio ti ha fatto Gates?
      • nulla scrive:
        Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
        - Scritto da: Fan della Mela

        Ciao ciao Bill.. Per me tu puoi anche diventare

        l'uomo piu povero del

        mondo..
        Perché accanirsi contro gli altri?
        Che cacchio ti ha fatto Gates?Gli ha consumato le fotocopiatrici
        • Fan della Mela scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          - Scritto da: nulla
          - Scritto da: Fan della Mela


          Ciao ciao Bill.. Per me tu puoi anche
          diventare


          l'uomo piu povero del


          mondo..

          Perché accanirsi contro gli altri?

          Che cacchio ti ha fatto Gates?

          Gli ha consumato le fotocopiatriciDella serie... copiamo dalla MacroHard... LOL.
      • vistabuntu.wordpress.com scrive:
        Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
        - Scritto da: Fan della Mela

        Ciao ciao Bill.. Per me tu puoi anche diventare

        l'uomo piu povero del

        mondo..
        Perché accanirsi contro gli altri?
        Che cacchio ti ha fatto Gates?Non lo sai che fa figo prendersela con bill (ora con balmer) e storpiare parol tipo.Uinzoz,Windowz, Winzozz,M$, balmerd, sVista,Exploder e cosi' via, per il solo gusto di sentirsi grandi esperti di pc?
    • uindovs ambassador scrive:
      Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!

      Ciao ciao Bill.. Per me tu puoi anche diventare
      l'uomo piu povero del
      mondo..bill e' gia sfondato di soldi, e' in pensione e se ne fotte.La frase esatta dovrebbe essere:Ciao ciao Ballmerd.. Per me tu puoi anche diventare l'uomo piu' povero del mondo ..
      • Office a work scrive:
        Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
        - Scritto da: uindovs ambassador

        Ciao ciao Bill.. Per me tu puoi anche diventare

        l'uomo piu povero del

        mondo..
        bill e' gia sfondato di soldi, e' in pensione e
        se ne
        fotte.
        La frase esatta dovrebbe essere:

        Ciao ciao Ballmerd.. Per me tu puoi anche
        diventare l'uomo piu' povero del mondo
        ..Questa è invidia bella e buona...Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo sereno.Il prezzo non è esagerato, il sw è ottimo, l'interfaccia è di 10 anni più avanzata rispetto a quella di OpenOffice (fermo a Office97...), non ci sono molti motivi per usare sw alternativi, se non la fissazione per l'avere tutto subito e soprattutto gratis.
        • VITRIOL scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          - Scritto da: Office a work
          Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo
          sereno.Te lo hanno praticamente regalato con la promozione studenti, ma stai attento a tutte le limitazioni di licenza...MS usa queste offerte come veicolo promozionale, ma non sono certo applicabile a tutte le realtà, sia private che aziendali.SalutiVITRIOL
        • lellykelly scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          uno potrebbe pure non voler spendere 52 euro e non voler neppure avere sw contraffatti.le cose free, a volte, sono una valida alternativa.soprattutto per il mercato home dove notoriamente l'uso di un sw non è intensivo e approfondito.
        • uindovs ambassador scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!


          Ciao ciao Ballmerd.. Per me tu puoi anche

          diventare l'uomo piu' povero del mondo

          ..
          Questa è invidia bella e buona...
          Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivomacche' invidia e invidia, io ho solo corretto la frase di Ernesto visto che Bill ormai e' fuori da microsoft.
        • Sky scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          - Scritto da: Office a work
          Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo
          sereno.Io per lavoro non posso approfittare di quelle promozioni e dovrei comprarlo a cifre ben più consistenti.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: Sky
            - Scritto da: Office a work


            Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo

            sereno.

            Io per lavoro non posso approfittare di quelle
            promozioni e dovrei comprarlo a cifre ben più
            consistenti.Se lo usi per lavoro te lo ripaghi nei 10 minuti necessari a scaricare openoffice.
          • John Doe scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!

            Se lo usi per lavoro te lo ripaghi nei 10 minuti
            necessari a scaricare
            openoffice.ci voleva proprio la XXXXXXX del giorno... Bravo! Per la cronaca, noi poveracci non fatturiamo 3000 euro l'ora, per di più, in molti casi Office è relegato a delle funzionalità base, che non ne giustificherebbero l'acquisto...
          • nome e cognome scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!

            ci voleva proprio la XXXXXXX del giorno... Bravo!
            Per la cronaca, noi poveracci non fatturiamo 3000
            euro l'ora, per di più, in molti casi Office è
            relegato a delle funzionalità base, che non ne
            giustificherebbero
            l'acquisto...Quindi non ti serve per il lavoro ... se sono funzionalità di base ti basta wordpad e la calcolatrice.
          • Sky scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: nome e cognome
            Quindi non ti serve per il lavoro ... se sono
            funzionalità di base ti basta wordpad e la
            calcolatrice.Con questa banalità penso che si possa chiudere la discussione. Mi era subito sembrato evidente che sarebbe stato tempo perso.
          • Pinco Pallino scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            visto che lo usi per lavoro, e visto che chi lo ha fatto lo ha fatto per lavoro, delle due l'una: o cominci a lavorare gratis anche te e pretendi di averlo gratis o paghi chi li ha fatto per poterlo usare come gli altri pagano te per il tuo lavoro.
          • panda rossa scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: Pinco Pallino
            visto che lo usi per lavoro, e visto che chi lo
            ha fatto lo ha fatto per lavoro, delle due l'una:
            o cominci a lavorare gratis anche te e pretendi
            di averlo gratis o paghi chi li ha fatto per
            poterlo usare come gli altri pagano te per il tuo
            lavoro.Perche' usare OOo non rientrerebbe nelle possibilita'?
          • Sky scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: Pinco Pallino
            visto che lo usi per lavoro, e visto che chi lo
            ha fatto lo ha fatto per lavoro, delle due l'una:
            o cominci a lavorare gratis anche te e pretendi
            di averlo gratis o paghi chi li ha fatto per
            poterlo usare come gli altri pagano te per il tuo
            lavoro.Mi sa che hai le idee un po' confuse. Quello che hai detto andrebbe rivolto a chi usa copie piratate di un software non a chi usa software open source la cui licenza non vieta l'uso in ambito commerciale.Io mi faccio pagare per il mio lavoro e uso anche OpenOffice per farlo (come del resto Firefox, Thunderbird, 7zip ecc.) che problema c'è?E' un buon software e fa ben di più di quello che mi serve, come del resto farebbe Office.Dal canto mio faccio donazioni per il mondo open source e dedico un po', del poco tempo, per testare e per correggere qualche bug ove posso (nello specifico non OO perché troppo complicato per la mia piccola testolina).Se a te non sta bene sono problemi tuoi, a me la cosa va bene così, penso di essere a posto con la coscienza più di tanti altri (e probabilmente anche di te).
        • l altro scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          quoto.Senza office, openoffice non esisterebbe nemmeno visto che l'interfaccia è presa di peso da Office 2003
          • VITRIOL scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: l altro
            Senza office, openoffice non esisterebbe nemmeno
            visto che l'interfaccia è presa di peso da Office
            2003Se fosse così, mi dici perché molti utenti MS Office vanno nel panico dicendo che OOo è inutilizzabile, solo perché non trovano lo stesso comando nella stessa posizione?L'interfaccia di OOo è l'interfaccia classica di tutte le applicazioni prima della "nuova rivoluzione" MS.Che poi programmi simili possano anche avere funzioni e comandi simili mi sembra abbastanza logico.SalutiVITRIOL
          • Pinco Pallino scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            Balle.Il problema non e' quello. L'interfaccia di OOo e' paragonabile a office97, forse a Office 2000, ma ben distante da quella di office 2003.E non bastasse questo, vogliamo parlare del rendering dei documenti e della velocità di lavoro? E' un bisonte da ottimizzare che di produttivo ha ben poco. Se devi fare cose a casa va benissimo ma per lavoro e' improponibile. A meno di grossi sacrifici di produttività e velocità.
          • VITRIOL scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: Pinco Pallino
            Il problema non e' quello. L'interfaccia di OOo
            e' paragonabile a office97, forse a Office 2000,
            ma ben distante da quella di office
            2003.Io non ho capito. L'interfaccia utente è quella tradizionale a menù/toolbar, comune da anni a tutte le applicazioni. Dopo MS Office 2007 questo paradigma è diventato di colpo inutilizzabile?Per quanto riguarda specificatamente OOo è stato varato il Progetto Renaissance, che si propone di valutare e implementare le innovazioni che saranno ritenute necessarie (anche i semplici utenti possono contribuire) per un restyling sia estetico che funzionale della suite:http://wiki.services.openoffice.org/wiki/RenaissanceSalutiVITRIOL
          • panda rossa scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: VITRIOL
            - Scritto da: Pinco Pallino


            Il problema non e' quello. L'interfaccia di OOo

            e' paragonabile a office97, forse a Office 2000,

            ma ben distante da quella di office

            2003.

            Io non ho capito. L'interfaccia utente è quella
            tradizionale a menù/toolbar, comune da anni a
            tutte le applicazioni. Dopo MS Office 2007 questo
            paradigma è diventato di colpo
            inutilizzabile?Lascia perdere.Una volta Pietro Manzoni mise le sue feci in un barattolo e ci scrisse sopra "XXXXX di artista".Ballmer ha semplicemente ripetuto l'esperimento.
          • panda rossa scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: Pinco Pallino
            Balle.

            Il problema non e' quello. L'interfaccia di OOo
            e' paragonabile a office97, forse a Office 2000,
            ma ben distante da quella di office
            2003.Per fortuna!
            E non bastasse questo, vogliamo parlare del
            rendering dei documenti e della velocità di
            lavoro? Parliamone.
            E' un bisonte da ottimizzare che di
            produttivo ha ben poco. Se devi fare cose a casa
            va benissimo ma per lavoro e' improponibile.Stai sempre parlando di Office 2007, vero?
            A meno di grossi sacrifici di produttività e
            velocità.Domanda: chi usa una suite di produttivita' per ufficio?a) segretarie/impiegatib) operatori informatizzatic) programmatori/analistiDicevamo della velocita'? Dove sta il collo di bottiglia?
          • Feliciaus scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            Panda ogni volta che parli tu mi viene da ridere peggio che di fronte ad uno spettacolo di fiorello. Io ti scritturerei su SKY e ti darei un monologo da 20 Minuti in prime time, vedrai gli ascolti, la parodia dell'idiozia.Se per usare office intendi fare la lettera di presentazione,scrivere curriculum, stampare indirizzi o fare una mini tabella allora hai ragione tu, tanto vale imparare ad usare open office e fregarsene, se invece ti interessa tutto il resto allora è il caso che passi ad un software serio.Se devi condividere dei documenti e rivederne le varie versioni e chi ha eseguito le modifiche, se hai necessità del Business Contact Manager per la gestione di tutte le pratiche commerciali, se hai bisogno di funzioni immediate per la modifica di tabelle, caselle di testo ecc. ecc, allora non credo hai tanta scelta nell'usare office e in particolar modo il 2007.Open office è ottimo in quanto gratuito, se costasse quanto l'office nessuno lo acquisterebbe fidati.Feliciaus
          • panda rossa scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: Feliciaus
            Panda ogni volta che parli tu mi viene da ridere
            peggio che di fronte ad uno spettacolo di
            fiorello. Io ti scritturerei su SKY e ti darei un
            monologo da 20 Minuti in prime time, vedrai gli
            ascolti, la parodia
            dell'idiozia.Che ne sai tu quanto mi paga P.I. per ravvivare il forum?
            Se per usare office intendi fare la lettera di
            presentazione,scrivere curriculum, stampare
            indirizzi o fare una mini tabella allora hai
            ragione tu, tanto vale imparare ad usare open
            office e fregarsene, se invece ti interessa tutto
            il resto allora è il caso che passi ad un
            software
            serio.Facendo di mestiere il programmatore, il mio strumento e' l'editor non il word proXXXXXr.In ogni caso, avendo visto per parecchi anni l'uso che viene fatto di office negli ambiti aziendali, si puo' riassumere proprio con le tre righe che hai scritto tu.E non usano neppure i modelli, o gli stili dei paragrafi!Siamo proprio a livello di macchina da scrivere, e poco ci manca che per cancellare sbianchettino la parola sul monitor.
            Se devi condividere dei documenti e rivederne le
            varie versioni e chi ha eseguito le modifiche, se
            hai necessità del Business Contact Manager per la
            gestione di tutte le pratiche commerciali, se hai
            bisogno di funzioni immediate per la modifica di
            tabelle, caselle di testo ecc. ecc, allora non
            credo hai tanta scelta nell'usare office e in
            particolar modo il
            2007.Io di gente che non dico che le sappia usare, ma che sappia solo che esistono queste possibilita' in Office, non ne ho mai conosciuta.Gente con certificazioni M$, mica utonti con l'office piratato a casa.
            Open office è ottimo in quanto gratuito, se
            costasse quanto l'office nessuno lo acquisterebbe
            fidati.Infatti neppure Office, che costa quanto Office, nessuno lo acquista: a casa tutti hanno l'office in versione free-beer. p)
          • TheGynius scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            Questa dell'accusare la controparte di plagio è uno degli argomenti più assurdi che io conosca.Excel ha copiato da Lotus 1-2-3. Windows è copiato da MacOS che a sua volta ha copiato da Xerox.C64 ha copiato da Spectrum!Andiamo, è ridicolo. Ogni software copia il top della sua categoria e ci aggiunge del suo, ma questo è semplicemente naturale evoluzione del software.Ed è anche il motivo dell'assurdità dei brevetti sul software. Tanto varrebbe mettere il brevetto sulla torta della nonna.
          • Bladex scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: TheGynius
            Questa dell'accusare la controparte di plagio è
            uno degli argomenti più assurdi che io
            conosca.
            Excel ha copiato da Lotus 1-2-3. Windows è
            copiato da MacOS che a sua volta ha copiato da
            Xerox.
            C64 ha copiato da Spectrum!
            Andiamo, è ridicolo. Ogni software copia il top
            della sua categoria e ci aggiunge del suo, ma
            questo è semplicemente naturale evoluzione del
            software.
            Ed è anche il motivo dell'assurdità dei brevetti
            sul software. Tanto varrebbe mettere il brevetto
            sulla torta della
            nonna.Quoto!..Anche la navigazione a schede degli ultimi IE è stata copiata da Microsoft (e da tanti altri)Wiki:"La Navigazione a schede ....introdotta poi al grande pubblico nel 1999 dal browser IBrowse per AmigaOS, e l'anno dopo da Opera e poi da altri quali Mozilla Firefox, Konqueror, Safari e Internet Explorer (a partire dalla versione 7)..."
          • Simon the Sorcerer scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: l altro
            quoto.
            Senza office, openoffice non esisterebbe nemmeno
            visto che l'interfaccia è presa di peso da Office
            2003OpenOffice = versione open source di StarOffice.Dunque al massimo la frase sarebbe "senza staroffice openoffice non esisterebbe nemmeno" e prima che tu dica che star office è nato come un tenetativo di copiare ms office..StarOffice = Prima release 1984MS Office = Prima release 1989
        • William scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          Vedremo se la penserai ancora così tra qualche anno...PS: da quanti mesi ti stai divertendo con l'informatica?
        • pippo75 scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!

          Questa è invidia bella e buona...
          Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo
          sereno.No, fermo, dove, come quando?Che licenza è? Per studenti, per uso calasingo ( non studenti ).Ci hai qualche riferimento ( leggi, ci hai un link ).Per 52 euro potrei quasi rischiare ( potrei ).
          • nome e cognome scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: pippo75

            Questa è invidia bella e buona...

            Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo

            sereno.

            No, fermo, dove, come quando?

            Che licenza è? Per studenti, per uso calasingo (
            non studenti
            ).
            Ci hai qualche riferimento ( leggi, ci hai un
            link
            ).

            Per 52 euro potrei quasi rischiare ( potrei ).Office ultimate in promozione per studenti universitari.
          • Fan della Mela scrive:
            Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
            - Scritto da: pippo75

            Questa è invidia bella e buona...

            Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo

            sereno.

            No, fermo, dove, come quando?

            Che licenza è? Per studenti, per uso calasingo (
            non studenti
            ).È la licenza ULTIMATE, non è la licenza studenti, né quella Home.Il suo unico limite è che non può essere usata per lavoro.
            Per 52 euro potrei quasi rischiare ( potrei ).Per studenti universitari.Il prezzo è talmente basso che io non ci ho pensato due volte a comprarla.Quando ricapiterà di avere una licenza COMPLETA a quel prezzo?Il bello è che si potrà avere Office 2010 (e versioni successive) pagando solo l'upgrade, il che è un bel vantaggio per chi vuole software originali e funzionanti.
        • attonito scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!

          Il prezzo non è esagerato, il sw è ottimo,
          l'interfaccia è di 10 anni più avanzata rispetto
          a quella di OpenOffice (fermo a Office97...), nonNon disquisisco sulle tue preferenze ma sottolineo che recente != migliore. A me, l'interfaccia di office 2007 risulta scomoda e i vari "menu facilitatori" parecchio antipatici.
        • markit scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          Il software non sai cosa faccia (mica è sofware libero), si salva i dati nel formato superchiusofalsamentestandard che nemmeno implementa correttamente, dipendi mani e piedi da M$ per qualunque modifica, e quando le esigenze di mercato di M$, e non degli utenti, lo decideranno ti dovrai aggiornare a qualcosa d'altro, ma sempre di mamma M$, che possiede praticamente i tuoi contenuti (sì, tutto quello che hai fatto lo apri solo con i prodotti di M$, sai, a loro sta così a cuore l'interoperabilità...).E se ti hanno dato solo 52euro per farti usare il loro programma beh, secondo me, hanno pagato davvero poco la tua libertà.
        • Funz scrive:
          Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
          - Scritto da: Office a work
          Questa è invidia bella e buona...
          Io ho comprato Office 2007 a 52 euro e vivo
          sereno.Ma gira sotto Linux? (newbie) :p
    • ale scrive:
      Re: Gia scaricata: FANTASTICA !!
      Scusa come ti trovi con filtri molto pesanti?
  • Enrico scrive:
    bella
    Era ora che aggiungessero l'antialiasing. Complimenti ai dev di openoffice, continuate così :D
    • enrico scrive:
      Re: bella
      - Scritto da: Enrico
      Era ora che aggiungessero l'antialiasing.peccato che il rendering rimane pietoso
      • VITRIOL scrive:
        Re: bella
        - Scritto da: enrico

        Era ora che aggiungessero l'antialiasing.

        peccato che il rendering rimane pietosoBeh, dipende dai punti di vista.In OOo 3.0.1:http://img175.imageshack.us/img175/7118/noantqt7.pngIn OOo 3.1:http://img140.imageshack.us/img140/2138/siantcb7.pngSalutiVITRIOL-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 maggio 2009 08.48-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti