Linux porta Windows 2000 subito su Xbox

Dopo aver fatto girare la prima distribuzione completa di Linux sotto la console di Microsoft, L'Xbox Linux Project è ora riuscito a far girare Windows 2000 su Xbox, con Linux nel mezzo. Siamo all'ingegneria genetica
Dopo aver fatto girare la prima distribuzione completa di Linux sotto la console di Microsoft, L'Xbox Linux Project è ora riuscito a far girare Windows 2000 su Xbox, con Linux nel mezzo. Siamo all'ingegneria genetica


Roma – Da quando gli hacker dell’ Xbox Linux Project hanno annunciato di essere riusciti a far girare una distribuzione di Linux con la console Microsoft, nulla dovrebbe più sorprendere: una volta tolto il “tappo”, il “contenitore” Xbox è pronto per far girare qualsiasi cosa, da un server Web a un player di DivX, da una suite per l’ufficio a un emulatore di vecchi arcade. Nonostante questo, fa un certo effetto apprendere che l’ultimo software che i ragazzi di Xbox Linux sono stati in grado di far girare sotto la console di Microsoft è Windows 2000.

Il risultato è stato ottenuto grazie all’impiego di un “comune software di virtualizzazione” – di cui non è però stato specificato il nome – che ha reso possibile far girare per sei settimane di fila, sotto una versione di Linux per Xbox, Windows 2000.

Come alcuni sapranno, un software di virtualizzazione – fra i più noti VMWare – permette di creare una o più macchine virtuali in cui poter far girare simultaneamente più sistemi operativi su di un unico PC.

Il team di sviluppatori ha spiegato che il Windows 2000 “virtualizzato” su Xbox offre pieno supporto alla rete e può far uso di tastiere, mouse e altri dispositivi connessi a Xbox per mezzo della porta USB.

“Le prestazioni di Windows 2000 sotto Linux per Xbox sono sufficientemente buone da consentire la riproduzione di filmati MPEG-4 a pieno schermo”, hanno affermato i programmatori impegnati nel progetto. “Le tradizionali applicazioni per Windows, come Microsoft Office, girano senza alcun problema”.

Sul sito dell’Xbox Linux Project è possibile scaricare un video che mostra la riproduzione del film The Matrix in formato MPEG-4 (presumibilmente DivX).

Come a sottolineare che questa è stata nulla più di una curiosa e temporanea evasione dall’obiettivo principale, il team di Xbox Linux ha affermato che “continuerà a lavorare su soluzioni basate su Linux”, e questo non solo perché “Linux è più versatile e flessibile”, ma anche perché la stragrande maggioranza del software disponibile per questa piattaforma è gratuito e liberamente scaricabile dalla rete.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 09 2002
Link copiato negli appunti