Linux stringe la mano a USB 2

Anche se per il momento il supporto è integrato solo nelle versioni test del kernel, la comunità Linux sembra decisa a non farsi anticipare da Microsoft


Web – Con il rilascio, pochi giorni fa, della versione 2.5.2 del kernel, Linux ha guadagnato il suo iniziale supporto alla versione 2.0 dello standard di interconnessione USB.

USB 2.0 porta il transfer rate massimo da 12 Mbps a 480 Mbps e, nonostante Windows XP ancora non lo supporti, la sua adozione da parte dei produttori di hardware sta divenendo sempre più ampia.

Microsoft, che all’epoca del rilascio di Windows XP non ha ritenuto questo standard sufficientemente maturo per includerne nativamente il supporto nel suo nuovo sistema operativo, ha promesso di rendere presto disponibile un aggiornamento su Windows Update.

Sebbene il supporto all’USB 2.0 interessi al momento solo la versione non stabile del kernel di Linux, una patch è già disponibile per gli attuali kernel 2.4.x e, a breve, questo nuovo modulo potrà definitivamente essere integrato anche nel ramo stabile del nucleo del sistema operativo free.

L’industria è assai interessata ad un rapido supporto del nuovo USB all’interno dei maggiori sistemi operativi, un interesse dimostrato anche dalla stretta collaborazione di Intel, Compaq e altre grosse aziende del settore nello sviluppare il codice necessario a Linux per gestire le periferiche USB.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ? --
    Ora.Siamo d'accordo che Windows e in generale i prodotti M$ (in tutte le loro versioni) siano bacati...a volte più, a volte meno di altri SO e applicazioni...Quello che non capisco è: ok, è una fessereia (?) lasciare quell'opzione on di default...ma a me, IMHO (a scanso di equivoci) pare il problema sia un altro...Nessuno ha il diritto di entrare nel mio/nostro computer!Se lascio la porta di casa aperta, sarò pure fesso, ma questo non autorizza chiunque ad entrare dentro e a rubare!Si sta sparando a zero su M$ senza tener presente che il "criminale" è chi sfrutta queste "porte aperte", non chi le lascia aperte!E questo a prescindere dal fatto che se vendi un SO e accessori al prezzo di Win2000/XP, ci si aspetta che fesserie del genere non ci siano...Mah...Tutto ciò, obviously, IMHO...
    • Anonimo scrive:
      Re: ?
      - Scritto da: spino
      lasciare quell'opzione on di
      default...ma a me, IMHO (a scanso di
      equivoci) pare il problema sia un
      altro...Nessuno ha il diritto di entrare nel
      mio/nostro computer!Ben detto!
      E questo a prescindere dal fatto che se
      vendi un SO e accessori al prezzo di
      Win2000/XP, ci si aspetta che fesserie del
      genere non ci siano...
      Mah...Invece sarà proprio il caso di aspettarsele.Cmq anche s esi toglie no nsi risolve granché; l'unica è usare il WMP quando non si è connessi a internet!
  • Anonimo scrive:
    esiste (per lo meno) un'altra chiave
    La maledetta chiave è presente anche altrove. Nel mio registro l'ho trovata in:HKEY_CURRENT_USER \\\\SOFTWARE \\\\MICROSOFT \\\\MEDIA PLAYER\\\\PLAYER\\\\SETTINGS\\\\CLIENT IDAnche lì c'è lo stesso codice dell'UniqueID di WMP. Modificandolo opportunamente la pagina test su:http://www.computerbytesman.com/privacy/supercookiedemo.htmnon mostra più l'UniqueID.Si svela però un dato inquietante. Proprio sotto questa chiave ce ne è un'altra:OpenDir "C:\Programmi\Morpheus\Db"Che c'entra Morpheus con WMP? e soprattutto perché in una chiave di registro di un programma Microsoft c'è un'altra chiave che si riferisce a una cartella di un programma non Microsoft? Vuoi mica dire che WMP va automaticamente a scansionare la cartella che contiene i log di Morpheus (ma chi gli ha detto che io ho Morpheus?), leggendone magari tutto il contenuto (e se si prova a leggere in ASCI i file data*.dbb qui contenuti si scopre che tutto è segnato: titoli, annotazioni, date, orari, utenti, anche dei tentativi non andati a termine) e potendoli associare alla sua fottutissima UniqueID? E cosa ne fa poi di questa associazione? Ma se lo fa con Morpheus chissà che non lo faccia anche con altri sistemi di file-sharing? Oppure Morpheus è Microsoft? Puta caso WMP si apre di default in modalità connessa (infatti va sulla Media Guide), e infatti Zone Alarm lo becca regolarmente che tenta di connettersi. Quindi, cosa si connette a fare? Per leggere gli aggiornamenti dalla rete o per spedire sulla rete i SUOI ultimi aggiornamenti alla CIA-Micro$ozz?
  • Anonimo scrive:
    strano...
    ...un'applicazione MS con problemi di sicurezza?non si era mai visto...
  • Anonimo scrive:
    Ancora Bill !!!
    A quanto pare la Microsoft colpisci ancora!!...inizio ad avere il sospetto che tutti questi bug non siano affatto casuali, e che anche se rimediano con delle patch, il danno e la beffa rimangono!!! ...SI !! perchè vorrei sapere quanti di noi sono costantemente aggiornati sui continui rilasci da parte della cara software-house ??!! un cordiale saluto a tutti i lettori ed allostaff tecnico di Punto-Informatico, che pemette a noi lettori di esprimerci e di saperne ogni giorno qualcosa in più !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora Bill !!!
      - Scritto da: Makx78
      A quanto pare la Microsoft colpisci ancora!!
      ...inizio ad avere il sospetto che tutti
      questi bug non siano affatto casuali, e che
      anche se rimediano con delle patch, il danno
      e la beffa rimangono!!! ...SI !! perchè
      vorrei sapere quanti di noi sono
      costantemente aggiornati sui continui
      rilasci da parte della cara software-house
      ??!!

      un cordiale saluto a tutti i lettori ed
      allo
      staff tecnico di Punto-Informatico, che
      pemette a noi lettori di esprimerci e di
      saperne ogni giorno qualcosa in più !!!dove sta scritto che questo e' un bug?secondo: perche' ogni cosa che riguardi MS va sempre in prima pagina?i calciatori italiani in inghilterra dicono di vivere meglio perche' c'e' meno pressione e possono passeggiare tranquillamente per le strade.Il successo ha un prezzo.Ogni cosa che farai finira' sotto i riflettori.Anche se si tratta di un banale problema di dns come quello di windows update.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora Bill !!!
        - Scritto da: maks

        Anche se si tratta di un banale problema di
        dns come quello di windows update.perché la microsoft si è arrogata la posizione di monopolista nel software.in pratica il 93 % e rotti di pc dipendono da ms.vuoi gli onori?ok, ma non ti dimenticare che ci sono anche gli oneri
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora Bill !!!


          Anche se si tratta di un banale problema
          di

          dns come quello di windows update.

          perché la microsoft si è arrogata la
          posizione di monopolista nel software.

          in pratica il 93 % e rotti di pc dipendono
          da ms.

          vuoi gli onori?

          ok, ma non ti dimenticare che ci sono anche
          gli oneri
          sono d'accordoecco perche' le opinioni vanno ponderate.E' ovvio che appariranno molti piu' articoli suiproblemi dei prodtti MS rispetto a quelli di AS400 (ammesso che ne abbia mai avuti).Questo non vuol dire per forza che OGNI prodotto MS sia solo un covo di bug e spyware.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora Bill !!!
            - Scritto da: maks

            ok, ma non ti dimenticare che ci sono
            anche

            gli oneri



            sono d'accordosu cosa?sul afato che microsoft sia un monopolio?
            Questo non vuol dire per forza che OGNI
            prodotto MS sia solo un covo di bug e
            spyware.quindi tu metteresti la mano sul fuoco sulla onestà di QUALCHE prodotto del monopolista, che evidentemente conosci per sicuro.Si vede che qualcuno t'ha dato una dritta.Ma il "popolo" queste informazioni non le ha.fidarsi non e SEMPRE bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora Bill !!!



            ok, ma non ti dimenticare che ci sono

            anche


            gli oneri






            sono d'accordo

            su cosa?
            che MS deve prendersi anche tutte le critiche che gli arrivano senza lamentarsi.
            sul afato che microsoft sia un monopolio?


            Questo non vuol dire per forza che OGNI

            prodotto MS sia solo un covo di bug e

            spyware.

            quindi tu metteresti la mano sul fuoco sulla
            onestà di QUALCHE prodotto del monopolista,
            che evidentemente conosci per sicuro.

            Si vede che qualcuno t'ha dato una dritta.

            Ma il "popolo" queste informazioni non le ha.

            fidarsi non e SEMPRE bene.
            non conosco per sicuro nessun prodotto.Ma metterei la mano sul fuoco per quelli che uso abitualmente.Li uso, non perche' targati MS, ma perche' sono quelli con cui mi sono trovato meglio fino ad oggi.SQL Server e' uno di quelli, exchange non lo e' ad esempio.Anzi, se posso lo sconsiglio.ciao
  • Anonimo scrive:
    ma perche questa voce dovrebbe essere on per
    default ??? anzi perche dovrebbe esistere una voce simile ???"Consenti ai siti Internet di identificare in modo univoco il lettore multimediale".????
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
      - Scritto da: blah
      default ??? anzi perche dovrebbe esistere
      una voce simile ???

      "Consenti ai siti Internet di identificare
      in modo univoco il lettore multimediale".tu non lo sai, io non lo so (ma posso immaginarlo), ma stai sicuro che zeross, dark water, Ciao e maks ti sapranno dare una valida e ineccepibile risposta che anzi esaltera' in positivo questa interessante feature.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per

        ma stai sicuro che zeross,
        dark water, Ciao e maks ti sapranno dare una
        valida e ineccepibile risposta che anzi
        esaltera' in positivo questa interessante
        feature.che spreco di neuroni e di bandwith pero ;-0)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
        - Scritto da: munehiro

        tu non lo sai, io non lo so (ma posso
        immaginarlo), ma stai sicuro che zeross,
        dark water, Ciao e maks ti sapranno dare una
        valida e ineccepibile risposta che anzi
        esaltera' in positivo questa interessante
        feature.Spiacente, ma ignoro il motivo di questa funzione (e non mi interessa nemmeno)... mica posso sapere tutto!Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per


        default ??? anzi perche dovrebbe esistere

        una voce simile ???



        "Consenti ai siti Internet di identificare

        in modo univoco il lettore multimediale".

        tu non lo sai, io non lo so (ma posso
        immaginarlo), ma stai sicuro che zeross,
        dark water, Ciao e maks ti sapranno dare una
        valida e ineccepibile risposta che anzi
        esaltera' in positivo questa interessante
        feature.dici a me ? :)ma ti pare che per sentire gli mp3 io uso wmp?cmq, ammesso e non concesso che questo id venga rilevato, cosa ci si fa?non credo esista un modo di incrociare ID -
        dati utente.E' come avere un cookie.Anche i cookie sono abilitati per default.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per

          cmq, ammesso e non concesso che questo id
          venga rilevato, cosa ci si fa?
          non credo esista un modo di incrociare ID -

          dati utente.forse non ancora, ma a qualcuno si sono accese le spie rosse neuroniche quando ha visto durante, l'installazione di IE6, il browser arrancare cercando il modem per scaricare il certificato d'identità di WM dal sito MS?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per


            forse non ancora, ma a qualcuno si sono
            accese le spie rosse neuroniche quando ha
            visto durante, l'installazione di IE6, il
            browser arrancare cercando il modem per
            scaricare il certificato d'identità di WM
            dal sito MS?
            cosa c'entra un certificato d'identita' (che dovrebbe garantire la provenienza del prodotto)?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
            Io la chiamerei "arrampicata sugli specchi". 8-)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
        Come disse la volpe che non riusciva a raggiungere l'uva.P.S. Hai disabilitato i cookie, nel tuo WB, vero?
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
        - Scritto da: munehiro....
        tu non lo sai, io non lo so (ma posso
        immaginarlo), ma stai sicuro che zeross,
        dark water, Ciao e maks ti sapranno dare una
        valida e ineccepibile risposta che anzi
        esaltera' in positivo questa interessante
        feature.c.v.d. :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
      Questo è scritto a fine notizia: "Questo ID, che Microsoft aveva inizialmente inserito nel WMP per permettere ai fornitori di contenuti di poter disporre di statistiche di accesso e utilizzo, potrebbe in futuro rendersi ancor più necessario come parte del sistema di digital rights management per l'acquisto di musica ed altri contenuti via Internet. A dirlo è Russ Cooper, boss della firma di sicurezza TruSecure, che si è però anche detto speranzoso che nel frattempo Microsoft offra maggiore possibilità di controllo agli utenti in merito a quali siti possono accedere al loro ID."Se finiste di leggere....
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
        ecco, un'altra feature..toh...che storia...;-0)
        Se finiste di leggere....
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per

        Questo è scritto a fine notizia: "Questo ID,
        che Microsoft aveva inizialmente inserito
        nel WMP per permettere ai fornitori di
        contenuti di poter disporre di statistiche
        di accesso e utilizzo, potrebbe in futurostatistiche di accesso e di utilizzo, non dati personali degli utenti.Se voglio sapere quanti utenti "unici" mi hanno visitato, devo avere un modo per distinguerli univocamente (che non vuol dire identificarli).Per me e' una cosa inutile.Ma credo che finche' non ci sara' modo di identificare un utente con quell'id non ci sia rischio per la privacy.E poi si puo' sempre disabilitare.Ah... ultima cosa.. se non ho capito male funziona solo se si vede un filmato o si ascolta un file audio usando il player embedded nelle pagine.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
          Ma se vogliono identificarmi e sapere quante volte entro sul sito perchè non proteggono le aree con una bella username e passowrd? cosi tracciano il log sulla mia username e sanno quante volte mi sono connesso... è una procedura in uso dal 96.. (diciamo preistoria di internet?)non diciamo scempiaggini lo scopo è UN ALTRO (che ancora non capisco scusate) e vi raccontano fanfalucche sul controllo degli accessi unici per avere statistiche.. non è che centrerà in qualche modo con il sistema di registrazione di XP e con .NET che tracciano anche quante volte l'utente si cambia le mutande?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per

            Ma se vogliono identificarmi e sapere quante
            volte entro sul sito perchè non proteggono
            le aree con una bella username e passowrd?
            cosi tracciano il log sulla mia username e
            sanno quante volte mi sono connesso... è una
            procedura in uso dal 96.. (diciamo
            preistoria di internet?)e cosa cambia di grazia?
            non diciamo scempiaggini lo scopo è UN ALTRO
            (che ancora non capisco scusate) e vi
            raccontano fanfalucche sul controllo degli
            accessi unici per avere statistiche.. non è
            che centrerà in qualche modo con il sistema
            di registrazione di XP e con .NET che
            tracciano anche quante volte l'utente si
            cambia le mutande?e' una tua ipotesi.Potrebbe essere vero. Ma potrebbe anche non esserlo.Per quanto mi riguarda la cosa non e' che mi spaventi. Uso raramente wmp.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
            Concordo, nessuno può dire veramente il perchè è on di default quell'opzione.Tuttavia siccome esiste la possibilità di tenere statistiche in modo sicuramente non violatore della privacy dell'ut., siccome si può, quindi porre di default quell'opzione, su off, siccome ci sono in ballo monopoli (M$) & soldi; scusa ma mi sembra logico (diciamo per chi è malizioso) aspettarsi che il motivo è un'altro.poi può anche essere che alla M$ mettano di default un'opzione su on perchè gli girava così in quel momento; tuttavia io alle favole non ci credo.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
            Gia', ma allora perche' non mettere di default off anche i cookie del browser (qualunque esso sia), e poi aspettare telefonate di utenti vari che si lamentano che il sitarello di turno non funzica?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
            Su alcuni browser (se usi uno UNIX ne hai a disposizione diversi) io li metto, generalmente accettano da siti fidati, da altri attendono una mia risposta.Cmq il succo è che se esistono già altri metodi, non serve inventarne di nuovi, nè di diversi che potenzialmente possono violare la privacy.Io alle favole non ci credo, e penso che quell'opzione è in quello stato per un dato motivo...; se tu ti fidi....
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per

            Gia', ma allora perche' non mettere di
            default off anche i cookie del browser
            (qualunque esso sia), e poi aspettare
            telefonate di utenti vari che si lamentano
            che il sitarello di turno non funzica?a che cazz servono REALMENTE i cookies ???
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
            - Scritto da: BSD_like
            Tuttavia siccome esiste la possibilità di
            tenere statistiche in modo sicuramente non
            violatore della privacy dell'ut., Ma allora credo sia più logico vietare a chi gestisce un sito di utilizzare quella funzione!Se lascio la macchina aperta, sarò pure fesso...ma mi sembra più logico vietare e contrastare i furti di autoradio che obbligare la popolazione a chiudere la propria automobile...altrimenti puniamo la vittima e non il colpevole...E questo senza che qualcuno possa pensare che il sottoscritto consideri M$ una vittima, anzi...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
      - Scritto da: blah
      default ??? anzi perche dovrebbe esistere
      una voce simile ???

      "Consenti ai siti Internet di identificare
      in modo univoco il lettore multimediale".

      ????Gia perche' ? Pensa che con questa enorme falla di sicurezza possono sapere se sei proprio tu che stai guardando il filmato ... terribile ,roba da grande fratello. Ormai gli esperti di sicurezza sono alla frutta ...
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
        Bè, penso che gli esperti di sicurezza non abbiano molto da temere per il loro lavoro da M$ e sw per win.Ma in questo caso, suddetti esperti hanno puntato il dito solo sulla questione della privacy.Tuttavia, bisogna tener presente che falle di sicurezza su un sistema ben più importante di un sistema home, possono mettere a nudo la privacy di un'ut. meglio di opzioni di default di un'applicativo home.Basta avere, magari l'accesso ad un database di dati di una società.....
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per

        Gia perche' ? Pensa che con questa enorme
        falla di sicurezza possono sapere se sei
        proprio tu che stai guardando il filmato ...
        terribile ,roba da grande fratello.
        Ormai gli esperti di sicurezza sono alla
        frutta ... ;-0)aparte il fatto che non guardo i filmati sul computer connesso alla rete (troppo poco potente), perche qualcuno dovrebbe vedere che cazz di filmati guardo ???
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perche questa voce dovrebbe essere on per
      - Scritto da: blah
      default ??? anzi perche dovrebbe esistere
      una voce simile ???

      "Consenti ai siti Internet di identificare
      in modo univoco il lettore multimediale".

      ????Quando si naviga su qualsiasi sito, il server web memorizza il vostro indirizzo ip, la data e l'ora di accesso alla pagina web...la stessa cosa vale più o meno per un filmato......e questo che significa? Violazione di privacy?...Ma mi faccia il piacere...Se si proibisse il recupero anche di queste informazioni, allora tutti potremmo fare i pirati informatici a vita...e fare sogni tranquilli...Sveglia!
Chiudi i commenti