Linux travolgerà tutto e tutti

Lo annuncia Scott McNealy, boss di Sun Microsystems, secondo cui gli utenti Linux aumenteranno al ritmo del 30 per cento ogni anno


Roma – Ogni anno il numero di utenti Linux aumenterà del 30 per cento e questa tendenza sarà confermata per il prossimo futuro. Ad affermarlo è un manager del mondo hi-tech non del tutto estraneo all’open source e, anzi, tra i più interessati: il CEO di Sun Microsystems Scott McNealy.

Secondo il manager, che ha parlato alla platea del “Linux World Conference and Expo”, una crescita così rapida dell’utenza Linux, e non necessariamente dell’utenza professionale, non può essere sottovalutata dalle imprese, in particolare dalle softwarehouse.

Sun, che da tempo intrattiene un rapporto di odio-amore con il mondo dell’open source, secondo McNealy già oggi impiega circa 400 sviluppatori a tempo pieno che lavorano su Linux e dintorni.

McNealy rivendica a Sun l’aver saputo interpretare anche “l’etica Linux” e aver saputo creare un ponte di contatto con la vastissima comunità di sviluppatori open source di cui la stessa Sun si serve per i propri progetti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    la fettina di manzo open
    e bello credere in un modo open dove il sw e gratis, le info viaggiano felici, e tutti scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....Peccato che quando vai alla cassa del supermercato ti rendi conto che la fettina di manzo non e open. (te ne rendi conto quando non va più la mamma a farti la spesa con i soldi di papa che lavora in fonderia).
    • Anonimo scrive:
      Re: la fettina di manzo open
      - Scritto da: openmanzo


      e bello credere in un modo open dove il sw e
      gratis, le info viaggiano felici, e tutti
      scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....

      Peccato che quando vai alla cassa del
      supermercato ti rendi conto che la fettina
      di manzo non e open. (te ne rendi conto
      quando non va più la mamma a farti la spesa
      con i soldi di papa che lavora in fonderia).Temo che quando ti trovi nelle condizioni di doverti arrabbattare per comprare la fettina,i computer, software e quanto altro sianocose di cui fregarsi molto poco... se tuo padrelavora in fonderia, temo proprio che un computernon se lo sia potuto permettere, salvo magari unvecchio 386... su cui gira linux ovviamente perproblemi di costi... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: la fettina di manzo open
        - Scritto da: manzo


        - Scritto da: openmanzo





        e bello credere in un modo open dove il
        sw e

        gratis, le info viaggiano felici, e tutti

        scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....



        Peccato che quando vai alla cassa del

        supermercato ti rendi conto che la fettina

        di manzo non e open. (te ne rendi conto

        quando non va più la mamma a farti la
        spesa

        con i soldi di papa che lavora in
        fonderia).

        Temo che quando ti trovi nelle condizioni di
        doverti arrabbattare per comprare la
        fettina,
        i computer, software e quanto altro siano
        cose di cui fregarsi molto poco... se tuo
        padre
        lavora in fonderia, temo proprio che un
        computer
        non se lo sia potuto permettere, salvo
        magari un
        vecchio 386... su cui gira linux ovviamente
        per
        problemi di costi... :)sei incomprensibile come replicare bo
    • Anonimo scrive:
      Re: la fettina di manzo open
      - Scritto da: openmanzo


      e bello credere in un modo open dove il sw e
      gratis, le info viaggiano felici, e tutti
      scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....Open != gratuitoPrego informarsi prima di rischiare di spararle.
      Peccato che quando vai alla cassa del
      supermercato ti rendi conto che la fettina
      di manzo non e open. (te ne rendi conto
      quando non va più la mamma a farti la spesa
      con i soldi di papa che lavora in fonderia).Mi sembra anche giusto. La fettina di manzo non è informazione: è atomo, non bit, per dirla alla Negroponte."Free speach, not free beer" non ti dice niente? Evidentemente no, se continui a ricorrere agli stranoti luoghi comuni Open=gratuito, free=assenza di mercato, free speach=free beer.Approfondisci un po' l'argomento, prima di continuare a postare in modo così superficiale ed approssimativo, dimostrando solo la tua carenza di informazioni in materia.
      • Anonimo scrive:
        Re: la fettina di manzo open (E SEGUACI DI FANNA
        MARCHI)- Scritto da: Maik


        - Scritto da: openmanzo





        e bello credere in un modo open dove il
        sw e

        gratis, le info viaggiano felici, e tutti

        scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....




        Open != gratuito

        Prego informarsi prima di rischiare di
        spararle.open = scarichi il codice compili usi = gratuitoopen = tiri giù il codice lo riusi nella tua applicazione che poi vendi = fe***


        Peccato che quando vai alla cassa del

        supermercato ti rendi conto che la fettina

        di manzo non e open. (te ne rendi conto

        quando non va più la mamma a farti la
        spesa

        con i soldi di papa che lavora in
        fonderia).

        Mi sembra anche giusto. La fettina di manzo
        non è informazione: è atomo, non bit, per
        dirla alla Negroponte.ok ma quando la tua mammina non ti comprerà più la fettina e dovrai pensarci tu allur si cambiano idee (se sei veggetariano allora e un altro paio di tasche vuote)

        "Free speach, not free beer" non ti dice
        niente?
        Evidentemente no, se continui a ricorrere
        agli stranoti luoghi comuni Open=gratuito,
        free=assenza di mercato, free speach=free
        beer.

        Approfondisci un po' l'argomento, prima di
        continuare a postare in modo così
        superficiale ed approssimativo, dimostrando
        solo la tua carenza di informazioni in
        materia.grazie finche ci saranno i vostri finanziatori ibm sun e oracle ecc... a voglia di ridere a pancia piena e a parlare di filosofia open e altre ammenità del genere, quando i finanziatori spariranno allora sara un altro paio di tasche vuote.e bello parlare di open come il vostro guru con il disco in testa, in particolare quando si ha un bel conto corrente ben rimpinguato dai soliti noti.che dire di voi seguaci delle fanna marchi informatica open spero che per voi non arrivi mai il tempo di svegliarsi dal sogno con le pezze ar gluteo, tanto per orA PAGA PAPA DOMANI SI VEDRà
        • Anonimo scrive:
          Re: la fettina di manzo open (E SEGUACI DI FANNA
          Mi spiace, non hai capito ne l'articolo ne il significato di opensource.Lavoro e mantengo i miei genitori, quindi risparmiati eventuali conferme al tuo mediocre quoziente intellettivo.Addio.
          • Anonimo scrive:
            Re: la fettina di manzo open (E SEGUACI DI FANNA
            - Scritto da: gsam
            Mi spiace, non hai capito ne l'articolo ne
            il significato di opensource.
            Lavoro e mantengo i miei genitori, quindi
            risparmiati eventuali conferme al tuo
            mediocre quoziente intellettivo.
            Addio.DALLA RISPOSTA IN FATTO DI QI MI SEMBRA CHE TU SIA MESSO PIù MALE DI ME
          • Anonimo scrive:
            Re: la fettina di manzo open (E SEGUACI DI FANNA

            DALLA RISPOSTA IN FATTO DI QI MI SEMBRA CHE TU
            SIA MESSO PIù MALE DI ME"qui", non "qi""peggio", non "piu' male"beata ignoranza...
    • Anonimo scrive:
      Re: la fettina di manzo open
      per la miliardesima volta...free software != gratisil resto sono le solite discussioni filosofiche... "perchè cercare di combinare qualcosa di buono, se tanto dobbiamo morire?"triste.andiamo tutti a lavorare in fonderia, quello sì che è un mestiere onesto (vero). mica il programmatore.- Scritto da: openmanzo


      e bello credere in un modo open dove il sw e
      gratis, le info viaggiano felici, e tutti
      scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....

      Peccato che quando vai alla cassa del
      supermercato ti rendi conto che la fettina
      di manzo non e open. (te ne rendi conto
      quando non va più la mamma a farti la spesa
      con i soldi di papa che lavora in fonderia).
      • Anonimo scrive:
        Re: la fettina di manzo open
        - Scritto da: pugnette
        per la miliardesima volta...

        free software != gratisper la 100 miliardesima voltafree sw lo scarichi lo usi senza pagare = gratis

        il resto sono le solite discussioni
        filosofiche... "perchè cercare di combinare
        qualcosa di buono, se tanto dobbiamo
        morire?"

        triste.

        andiamo tutti a lavorare in fonderia, quello
        sì che è un mestiere onesto (vero). mica il
        programmatore.errore l'agricoltura e l'allevamento e il vero mestiere che fa vivere tutti noi, visto che ti piace l' open fammi na cortesia lavora per produrre un campo open di patate ne saro felice ed in particolare il mio portafoglio.
        - Scritto da: openmanzo





        e bello credere in un modo open dove il
        sw e

        gratis, le info viaggiano felici, e tutti

        scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....



        Peccato che quando vai alla cassa del

        supermercato ti rendi conto che la fettina

        di manzo non e open. (te ne rendi conto

        quando non va più la mamma a farti la
        spesa

        con i soldi di papa che lavora in
        fonderia).
        • Anonimo scrive:
          Re: la fettina di manzo open

          free sw lo scarichi lo usi senza pagare =
          gratisNO. NO NO NO NO NO NO.free ---
          "libero", non "gratuito".gli americani ci fregano con la lingua!
          errore l'agricoltura e l'allevamento e il
          vero mestiere che fa vivere tutti noi, visto
          che ti piace l' open fammi na cortesia
          lavora per produrre un campo open di patate
          ne saro felice ed in particolare il mio
          portafoglio.:)
    • Anonimo scrive:
      Re: fettina di manzo open? non c'è, ma software SI
      - Scritto da: openmanzo


      e bello credere in un modo open dove il sw e
      gratis, le info viaggiano felici, e tutti
      scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....

      Peccato che quando vai alla cassa del
      supermercato ti rendi conto che la fettina
      di manzo non e open. Bravo! Hai appena scoperto la differenza che c'è tra l'economia dei prodotti DIGITALI rispetto a quelli TRADIZIONALII prodotti DIGITALI (ad esempio il software) sono ottenibili in numero potenzialmente infinito ad un prezzo potenzielmente nullo.I prodotti TRADIZIONALI (ad esempio la tua fettina di manzo) pongono limiti alla loro abbondanza e sono (quindi) anche maggiormente.Adesso che hai visto "la luce", guarda quiwww.openoffice.orgwww.mozilla.orgwww.linux.orgqui troverai prodotti digitali di provata affidabilità che non costano NULLA, e sono disponibili perfino con il sorgente.Puoi smettere di dover "credere" in essi, perché ESISTONO davvero.E' il nostro TESORO,che nessuno ci porterà via e che può incrementare di valore a vista d'occhio.(se la cosa ti spaventa, posso capirlo. Di solito la tipica reazione a ciò che non si conosce è la paura di non saperlo affrontare)
      • Anonimo scrive:
        Re: fettina di manzo open? non c'è, ma software SI
        - Scritto da: zap [errata corrige] - Scritto da: openmanzo


        e bello credere in un modo open dove il sw e
        gratis, le info viaggiano felici, e tutti
        scaricano sw e programmi gratuiti ecc.....

        Peccato che quando vai alla cassa del
        supermercato ti rendi conto che la fettina
        di manzo non e open. Bravo! Hai appena scoperto la differenza che c'è tra l'economia dei prodotti DIGITALI rispetto a quelli TRADIZIONALI I prodotti DIGITALI (ad esempio il software) sono ottenibili in numero potenzialmente infinito ad un prezzo potenzialmente nullo. I prodotti TRADIZIONALI (ad esempio la tua fettina di manzo) pongono limiti alla loro abbondanza e sono (quindi) anche maggiormente costosi e sottoposti a vincoli di mercato più stringenti. Adesso che hai visto "la luce", guarda qui www.openoffice.org www.mozilla.org www.linux.org
        qui troverai DAVVERO prodotti digitali di provata affidabilità che non costano NULLA, e sono disponibili perfino con il sorgente (GRATIS, penza te!). Ora PUOI smettere di "credere" semplicemente ad essi, perché ESISTONO davvero. E' il nostro TESORO, che nessuno ci porterà via MAI e che può incrementare di valore a vista d'occhio, con l'aiuto (anche piccolo) di tutti. (se la cosa ti spaventa, posso capirlo. Di solito la tipica reazione a ciò che non si conosce è la paura di non saperlo affrontare o di vedersi sorpassati dagli eventi)
  • Anonimo scrive:
    x la Redazione
    "[cut] delle versioni SCO e OpenServer di Unix [cut]"...Ma non avrebbe dovuto essere:"[cut] delle versioni UnixWare e OpenServer di SCO Unix [cut]"?
Chiudi i commenti