LinuxNews/ Anche Hitachi abbraccia Linux

Hitachi si accoda alla carovana Linux adottando il pinguino dai notebook fino ai mainframe
Hitachi si accoda alla carovana Linux adottando il pinguino dai notebook fino ai mainframe


La compagnia asiatica ha annunciato a Tokio che offrirà Linux su tutte le maggiori linee di prodotti, dai dipositivi mobili ai mainframe. Il supporto per Linux sarà disponibile sulle serie MP mainframe, IA-64, 9000V Unix, sui PC Server HA8000, sulla serie Flora PC e su tutti i notebook.

La Hitachi afferma che attualmente Linux copre una percentuale tra il 2 e il 3% del suo business, ma intende incrementarla portandola al 10/15% entro il 2002. E’ già disponibile la versione beta del codice sorgente per la serie MP, mentre quello definitivo è atteso per la prima metà del prossimo anno.

In particolare la Hitachi si appoggerà alla distribuzione TurboLinux. Inoltre ha annunciato che distribuirà una applicazione Linux basata su Transmeta: dovrebbe trattarsi di un dispositivo da usare come terminale Internet, con un display 10 pollici TFT, un processore Crusoe TM30000, senza hard disk ma con memoria flash.

A cura di
<n o z e> , soluzioni open-source per l’impresa

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 09 2000
Link copiato negli appunti