Lo spam? Fa bene

C'è chi sorride ai risultati di uno studio secondo cui chi riceve tonnellate di spam non solo perde tempo a cancellarle ma ne può uscire condizionato. Anche in positivo


Roma – Un bombardamento continuo e assillante di email che intasano la mailbox può non essere soltanto una seccatura e in certi casi una spesa, può persino far bene. A sostenerlo è un singolare studio di cui parla LiveScience che, accolto da molti con una certa ironia, per non dire sarcasmo, sta guadagnandosi l’onore delle cronache proprio in queste ore.

La ricerca della University of Alberta è stata condotta su un gruppo di 2100 canadesi: alla metà di loro è stata “affidata” una quantità di spam focalizzato su prodotti per il benessere fisico, diete e attività sportive, all’altra metà non è stato “somministrato” spam di sorta.

I risultati sono considerati sorprendenti: coloro che hanno ricevuto lo spam, infatti, hanno dimostrato un crescente e superiore interesse per la propria salute, in qualche caso interrompendo comportamenti deleteri.

Lo studio, che sarà pubblicato su una rivista americana di “promozione della salute” ( American Journal of Health Promotion ), afferma che gli spammati hanno, in linea generale, diminuito la massa grassa mentre l’altro gruppo ha semmai registrato un incremento. La massa grassa viene calcolata come percentuale in una relazione tra peso ed altezza dell’individuo.

“Questi – ha affermato il capo del team di ricerca, Ron Plotnikoff – erano messaggi dal contenuto informativo e motivazionale spediti ogni settimana per 12 settimane”. Secondo Plotnikoff “abbiamo bisogno di migliorare la salute delle persone. E abbiamo bisogno di metodi più creativi per raggiungere lo zoccolo duro “, ossia coloro che sembrano assai restii a curarsi della propria salute.

Plotnikoff ha ipotizzato che un bombardamento “positivo” possa essere organizzato per spingere le persone ad occuparsi di più della propria salute, e questo perché è un metodo considerato a basso costo per la “pubblicizzazione” di queste tematiche.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    La rava e la fava
    Essi' l' italiano è un opinione.
  • Anonimo scrive:
    Ma ravanare....
    ....Non è l'atto di ravanare il cesso dopo una sana cagata?? :s
  • awerellwv scrive:
    ravanatore...
    ... io gia' mi immagino sto colosso di 8,5 tonnellate a valvole e con un braccio meccanico in ghisa va a ravanare in un pentolone di dimensioni epocali milioni di cartelle mediche che piovono dal soffitto dentro al pentolone stesso. Il tutto funzionante a vapore e ad ogni corrispondenza trovata, un ruggito metallico rieccheggia dentro la sala...
  • Anonimo scrive:
    "ravanare"
    Se n'è discusso da poco a proposito di un altro articolo. E' un brutto termine, quanto meno colloquiale. Andrebbe evitato.
    • Anonimo scrive:
      Re: "ravanare"
      - Scritto da: Anonimo
      Se n'è discusso da poco a proposito di un altro
      articolo. E' un brutto termine, quanto meno
      colloquiale. Andrebbe evitato.Forse leggi poco i titoli di PI
      • Anonimo scrive:
        Re: "ravanare"
        - Scritto da: Anonimo
        Forse leggi poco i titoli di PIQuello dice il titolo.Si poteva usare "rovistare".
        • Anonimo scrive:
          Re: "ravanare"
          - Scritto da: Anonimo

          Forse leggi poco i titoli di PI

          Quello dice il titolo.

          Si poteva usare "rovistare".Si poteva anche usare "euro" invece di "dobloni" o "sesterzi" ma che ci vuoi fare
    • KaEl scrive:
      Re: "ravanare"
      e invece è proprio quello che fa..ravana ottusamente alla ricerca di un'associazione ai limiti della significatività tra qualche sparuto locus e "la resistenza ai farmaci", per la gioia dei gonzi e di qualche industriotta farmaceutica di belle speranze..
    • trinitro scrive:
      Re: "ravanare"
      forse meglio "scannare" :D Trent- Scritto da: Anonimo
      Se n'è discusso da poco a proposito di un altro
      articolo. E' un brutto termine, quanto meno
      colloquiale. Andrebbe evitato.
      • Anonimo scrive:
        Re: "ravanare"
        - Scritto da: trinitro
        forse meglio "scannare" :D

        TrentDirei piuttosto " scannerizzare" o "scansionare"
        • Anonimo scrive:
          Re: "ravanare"
          - Scritto da: Anonimo

          forse meglio "scannare" :D



          Trent

          Direi piuttosto " scannerizzare" o "scansionare"Direi piuttosto "scansionare"...
    • Anonimo scrive:
      Re: "ravanare"
      - Scritto da: Anonimo
      Se n'è discusso da poco a proposito di un altro
      articolo. E' un brutto termine, quanto meno
      colloquiale. Andrebbe evitato.ma va.....il linguaggio è stato inventato per comunicare informazioni non per scrivere belle cose....
      • Anonimo scrive:
        Re: "ravanare"

        ma va.....
        il linguaggio è stato inventato per comunicare
        informazioni non per scrivere belle cose....:) quello che hai scritto, comunque lo si interpreti, e' un'informazione, non e' assolutamente una bella cosa :)
        • Anonimo scrive:
          Re: "ravanare"
          Era un termine molto di moda negli anni " 70, ci sono ampi esempi nella lettarutara popolare di quegli anni (ad es. i gialli Sanantonio). Forse chi ha scritto l'articolo è un sessantottino oppure figlio di sessantottini. Niente di male basta capirsi anche se ci sono temini più chiarificatori. Computer cercatore, scansione, ordinatore, fascicolatore forse sarebbero stati più adatti.
          • Anonimo scrive:
            Re: "ravanare"
            - Scritto da: Anonimo
            Forse
            chi ha scritto l'articolo è un sessantottino
            oppure figlio di sessantottini.un matusa, insomma.
          • Anonimo scrive:
            Re: "ravanare"
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Forse

            chi ha scritto l'articolo è un sessantottino

            oppure figlio di sessantottini.

            un matusa, insomma.qualcuno direbbe un comunista piuttuosto
      • Anonimo scrive:
        Re: "ravanare"
        - Scritto da: Anonimo
        ma va.....
        il linguaggio è stato inventato per comunicare
        informazioni non per scrivere belle cose....Hai appena orinato sulle tombe di Dante, Pascoli, e Leopardi.Ormai il massimo della cultura sono gli SMS.
  • Anonimo scrive:
    pessima idea
    Mah, nel caso della farmacoresistenza siamo proprio al limite..al di là di questo, si tratta proprio di potenza di calcolo (e investimenti) mal indirizzati - la genomica 'vecchia scuola' è una scienza al tramonto..
    • Anonimo scrive:
      Re: pessima idea
      Perchè?- Scritto da: Anonimo
      Mah, nel caso della farmacoresistenza siamo
      proprio al limite..al di là di questo, si tratta
      proprio di potenza di calcolo (e investimenti)
      mal indirizzati - la genomica 'vecchia scuola' è
      una scienza al tramonto..
    • Anonimo scrive:
      Re: pessima idea
      - Scritto da: Anonimo
      Mah, nel caso della farmacoresistenza siamo
      proprio al limite..al di là di questo, si tratta
      proprio di potenza di calcolo (e investimenti)
      mal indirizzati - la genomica 'vecchia scuola' è
      una scienza al tramonto..che bello andare al bar e sentire ste cavolate.io la penso esattamente al contrario.ora, vogliamo giustificare questi commenti insulsi o ammetti di avere una singolare mania di protagonismo. se così è almeno firmati così sappiamo chi è il dio della medicina che è tra noi.
    • Anonimo scrive:
      Re: pessima idea
      Il fatto che possa essere considerata una vecchia scuola chi te lo dice visto e considerato che questo sistema farà una cosa ad un livello fino ad adesso mai nemmeno concepito? confrontare 100 cartelle alla ricerca di collegamenti può essere inutile, confrontarne 2,5 milioni è un po' differente.Insomma molti dicono "non usate le cavie", ma i ricercatori sostengono che queste sono indispensabili in moltissimi casi. Per una volta che possono mettere le mani su 2.5 milioni di cavie senza aggiungere dolore e sofferenza nemmeno ad un moscerino... secondo me fanno più che bene.Mauro
  • Anonimo scrive:
    bella idea.
    se la mentalita' dominante fosse un po' piu' rivolta verso il reale benessere dell'umanita' sarei onorato di essere scandagliato fin nel dna, ma sento uno strano bruciore ...
    • Anonimo scrive:
      Re: bella idea.
      - Scritto da: Anonimo
      se la mentalita' dominante fosse un po' piu'
      rivolta verso il reale benessere dell'umanita'
      sarei onorato di essere scandagliato fin nel dna,
      ma sento uno strano bruciore ...Penso che useranno il dna già disponibile e associato alle cartelle, non credo che possa cambiare tanto nella privacy di quelle persone, comunque non è assolutamente necessario mantenere i riferimenti anagrafici nell'analisi trattandosi di 1,5 milioni di campioni e sarebbe abbastanza facile controllare che questi non vengano utilizzati. Comunque stiamo parlando degli USA e c'è molto più da temere dal governo che dall'università di Harvard, penso che gran parte di quei dati si trovino già in database governativi.
Chiudi i commenti