MacKenzie Tuttle è la seconda azionista di Amazon

L'assegnazione di titoli per un valore quantificato in 37 miliardi di dollari rendono l'ex moglie di Bezos la seconda azionista del gruppo.
L'assegnazione di titoli per un valore quantificato in 37 miliardi di dollari rendono l'ex moglie di Bezos la seconda azionista del gruppo.

Come conseguenza del divorzio ufficializzato all’inizio di luglio, che ha visto separarsi le strade di Jeff Bezos e dell’ormai ex moglie MacKenzie Tuttle, quest’ultima è diventata la seconda azionista di Amazon per volume di titoli controllati: 19,7 milioni per l’esattezza, pari al 4% della società, per un valore equivalente stimato in 37 miliardi di dollari.

MacKenzie Tuttle controlla il 4% di Amazon

La donna, 49 anni, entra così a far parte dell’indice Bloomberg Billionaires che elenca le 500 persone più ricche del pianeta, posizionandosi al 23esimo posto. L’ex marito, 55 anni, controlla attualmente il 12% del gruppo (109 miliardi di dollari), rimanendo saldamente al comando della classifica con un patrimonio personale da 116 miliardi di dollari.

A rendere noto il passaggio delle azioni nelle mani di MacKenzie un documento depositato presso la Securities and Exchange Commission statunitense che descrive una maxi-vendita di Jeff: 968.148 titoli per un totale pari a 1,8 miliardi di dollari, tra il 29 e il 31 luglio. Non è la prima volta che il fondatore e CEO cede una parte del gruppo. È avvenuto nel 2017 con azioni per 1,7 miliardi di dollari, mediante due transazioni eseguite nei mesi di maggio e novembre. Parte dei proventi dalle operazioni è destinata a sostenere il business di Blue Origin. Mai prima d’ora, però, lo aveva fatto liberandosi di un tale valore in così poco tempo. Immediata la reazione della borsa.

 

L'andamento delle azioni Amazon in borsa

Il divorzio più costoso della storia

La stampa d’oltreoceano sottolinea che si tratta del divorzio più costoso della storia. Come reso noto nei mesi scorsi, Bezos continuerà in ogni caso a esercitare potere decisionale all’interno della società anche per la quota dei titoli ceduta alla ex consorte. MacKenzie Tuttle è ora la seconda azionista del colosso dell’e-commerce e la 23esima persona più ricca del pianeta, la terza se si fa riferimento esclusivamente alle donne: sopra di lei solo Françoise Bettencourt Meyers (ereditiera del gruppo L’Oréal) e Alice Walton (imprenditrice e figlia del fondatore di Walmart).

Fonte: Bloomberg
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti