Macromedia flashata da Linux

L'azienda parla finalmente di un progetto per portare Flash e altri tool su Linux e annuncia da subito delle modifiche a Flash MX che lo faranno andare d'amore e d'accordo con Wine


Roma – “I tempi sono ormai maturi perché Flash approdi ufficialmente su Linux”. A dirlo è stato il chief software architect di Macromedia , Kevin Lynch, in occasione di una recente conferenza dedicata agli sviluppatori Flash. Il dirigente ha svelato le strategie della propria azienda per portare sul noto sistema operativo open source la suite completa di strumenti per lo sviluppo di contenuti e applicazioni in Flash.

La migrazione dell’ambiente di sviluppo di Flash verso Linux avverrà tuttavia per gradi. Il primo passo di Macromedia sarà quello di ottimizzare l’attuale collezione di tool affinché possano girare al meglio con Wine, un noto software capace di eseguire su Linux e altri sistemi operativi Unix-like buona parte dei programmi scritti per Windows.

Questa possibilità viene fra l’altro già offerta dall’ ultima versione di CrossOver Office , un software di “emulazione” (a pagamento) sviluppato da CodeWeavers e basato su Wine che, dallo scorso ottobre, supporta le versioni MX di Flash e Dreamweaver.

La seconda fase della strategia di Macromedia prevede invece lo sviluppo di una versione nativa di Flash MX per Linux. L’azienda ha detto che la decisione di portare Flash sulla piattaforma open source “dipenderà dal livello d’interesse mostrato dagli sviluppatori”, ma dalle parole di Lynch è apparso chiaro come tale interesse si sia già palesato con sufficiente forza.

A parte il Flash Player, di cui esiste una versione per Linux dall’inizio del 2001, fino ad oggi Macromedia non ha rilasciato nessuno dei propri tool e delle proprie applicazioni di Web authoring per il Pinguino. Questa strategia è stata seguita anche dalla sua storica rivale, Adobe , che ha portato su Linux unicamente alcuni tool minori e il suo celebre Acrobat Reader. La comunità open source ha cercato di sviluppare applicazioni non proprietarie che ricalcassero le funzionalità di alcuni dei più noti programmi di queste due società, ma resta il fatto che il porting verso Linux delle applicazioni originali potrebbe favorire in modo importante la migrazione verso quest’ultima piattaforma degli utenti e degli sviluppatori di Windows.

Macromedia ha anche annunciato altre novità, fra cui Flex, un insieme di server software e strumenti di sviluppo per Flash indirizzati ai programmatori meno avvezzi alle interfacce di sviluppo grafiche, e alcune estensioni di Central , un ambiente il cui ruolo è quello di rendere le applicazioni scritte in Flash autonome dai browser Web e maggiormente orientate ai desktop.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: a quando una gestione migliore
    concordo!un sistema unico ed automatizzato per gestire le installazioni e le relative dipendenze sarebbe la FINE di windoz...lo attendo trepidante!
  • Anonimo scrive:
    diamine, la EUCD......
    Diamine..... la EUCD (patente europea del computer) non parla di linux !Non lo calcola nemmeno !!!!La EUCD spiega cos'e' un mouse, una tastiera, accenna a che cos'e' un sistema operativo, una rete di computer, Internet... e poco altro.E poi TUTTE LE IMMAGINI presenti sulla EUCD sono tratte dai sistemi operativi di MICROSOFT !!Non spiega come partizionare il disco per l'installazione di Linux, ne' che differenza c'e' tra la directory ROOT, quella HOME e quella SWAP...Non parla nemmeno di una cosa banale come le dipendenze...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: diamine, la EUCD......
      - Scritto da: Anonimo
      Diamine..... la EUCD (patente europea del
      computer) non parla di linux !

      Non lo calcola nemmeno !!!!

      La EUCD spiega cos'e' un mouse, una
      tastiera, accenna a che cos'e' un sistema
      operativo, una rete di computer, Internet...
      e poco altro.

      E poi TUTTE LE IMMAGINI presenti sulla
      EUCD sono tratte dai sistemi operativi di
      MICROSOFT !!

      Non spiega come partizionare il disco per
      l'installazione di Linux, ne' che differenza
      c'e' tra la directory ROOT, quella HOME e
      quella SWAP...

      Non parla nemmeno di una cosa banale come le
      dipendenze...

      !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Tutta colpa della sinistra europea calabraghe e da quelle facce da pitali che hanno messo in mezzo sta cazzo de EUCD
      • Anonimo scrive:
        Re: diamine, la EUCD......
        in primis si chiama ECDL...due: è una patente di livello pratico, quindi 5 moduli su sette sono su office, e gli altri due devono solo dare un'idea generale!!!!!!!essendo linux in netta minoranza, si tende a spiegare solo microsoft, ed è pienamente corretto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: Anonimo

    per questo è buona la EUCDLa EUCD non parla di linux. Non lo calcola nemmeno !La EUCD spiega cos'e' un mouse, una tastiera, accenna a che cos'e' un sistema operativo e poco altro.E comunque TUTTE LE IMMAGINI presenti sulla EUCD sono tratte dai sistemi operativi di MICROSOFT !!Non spiega certo come partizionare il disco per l'installazione di Linux, ne' che differenza c'e' tra la directory ROOT, quella HOME e quella SWAP...Non parla nemmeno di una cosa banale come le dipendenze...
  • pippo75 scrive:
    a quando una gestione migliore
    delle installazioni.Fare in modo che io scarichi un RPM (o un'altro tipo) e possa installarlo senza dover scaricare svariate dipendenze?Con windows in genere scarico un file "exe" o "zip" e tutto è contenuto li.In alcuni casi, ma pochi esiste la doppia possibilità, pacchetto completo oppure senza librerie.Per me il problema delle installazioni dei programmi e' uno dei piu' grossi problemi delle distro di linux.ciao
  • Anonimo scrive:
    [warning] Don't feed the troll!
    Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!Don't feed the troll!
  • Anonimo scrive:
    Re: se Mandrake è così
    Intanto mettiamola così: una AC'97 NON E' banale. E non si è ancora vista la distro che la riconosca al primo colpo come invece fa con una "vetusta" SBLive che, al giorno d'oggi, te la compri con 30 euri e anche meno se la trovi usata. E' vero che anch'io sto passando i guai miei con la radeon 9800 ma non per questo sbatto la testa contro il monitor alla prima difficoltà, anzi. Tanto per dirla ho finito oggi di compilare Gentoo e KDE (e dico compilare, non installare come in MDK che pure stimo e ammiro). Ho iniziato quattro giorni fa e sono pienamente soddisfatto del risultato.E' anche vero che sono un ingegnerando informatico ma questo non conta. Ho iniziato ad usare Linux in prima superiore e non l'ho più abbandonato. Ho passato nottate a capire come far andare il modem USB quando mi sarebbe bastato chiedere un modem ethernet solo che mi stufavo.Anch'io ho iniziato ad usare Windows quando era ancora DOS (ma chi te le scrive queste, mi sto ancora rotolando dalle risate...) e non mi sono mai sognato di tenermi una sola critica verso quel sistema. Sia le cose negative che le cose positive che mi facevano ingrippare che Linux non le avesse. Nonostante questo, se avessi dovuto seguire la linea esposta più in alto, ora sarei un felice contadino, probabilmente laureando in agraria o qualcosa di simile.Se vuoi usare Windows usalo, io lo uso perché non posso fare a meno di Photoshop e 3DStudio MAX. Ma Linux lo uso in ogni altro contesto che va dal vedermi un film in DVD con la morosa ad ascoltarmi i CD a programmare microkernel per il solo fine di imparare.Ora capisco che non tutti hanno voglia di leggersi tonnellate di documentazione ma siccome l'uso di Linux prevede questo... almeno non diciamo che è merda. Ha i suoi pregi e sono innegabili come innegabili sono i suoi difetti.E sono il primo a dirlo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot
    - Scritto da: Anonimo

    :DDD

    mai ricompilato alcunché, ballista!ok, ma i LUG sono anti-berlusca e non mi va di andarci:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Domanda su MDK e schede ACARD
    - Scritto da: Anonimo
    Gentilmente, qualcuno sa se nella nuova
    versione è stata superata
    l'incompatibilità con le schede PCI
    controller ACARD, tipo la 6280M. Fino ad
    oggi mi blocca l'istallazione e impalla il
    sistema al boot se inserita successivamente.
    Grazie.hai mica una scheda scsi?prova da bios a disattivare le periferiche integrate(rete..)
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    maxima.xs4all.nl/site/html/images/Mandrake11.


    E' difficile - ma non impossibile -
    spiegare

    ad un utente Windows che esiste un
    sistema

    operativo che :
    ...costringe ad accontentarsi in fatto di
    software,balle:http://www.sourceforge.net
    di hardware (devi aspettare che
    qualche povero cristo crei per la
    disperazione un driver non ufficiale) e di
    compatibilità.mai usato Mandrake, vero?
    In più non potrà far girare i
    programmi che hanno gli amici e vmware lo hai mai visto?
    ed ogni volta
    che devi scambiare file di testo o di
    presentazione ti ritroverai con problemi di
    compatibilità anche maggiori rispetto
    a Windows....è una tua opinione. ma visto le tue carenze mostrate in precedenza....
    Per non parlare del problema di
    compatibilità con versioni di Kernel,
    librerie grafiche & c. per cui, per far
    girare un programma, il disgraziato
    dovrà impazzire con compilazioni & c.:DDD mai ricompilato alcunché, ballista!
  • Anonimo scrive:
    Domanda su MDK e schede ACARD
    Gentilmente, qualcuno sa se nella nuova versione è stata superata l'incompatibilità con le schede PCI controller ACARD, tipo la 6280M. Fino ad oggi mi blocca l'istallazione e impalla il sistema al boot se inserita successivamente. Grazie.Avicenna
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: Anonimo
    Un sito per te: www.berlusconi.itbello!!!tnx
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: Maxxer
    Linux User Group
    Gruppi di amanti del pinguino che si
    ritrovano per chiacchierare, fare progetti,
    aiutare la diffusione del software libero. E
    tra le altre cose ci si aiuta, ovvero se
    arriva uno che di linux non ci capisce lo si
    aiuta ad imparare, o quantomeno ad
    utilizzare Linux.

    www.linux.it
    ci trovi l'elenco da qualche parte, ci sono
    in pratiamente tutte le cittàah, ho capito i comunisti ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: Anonimo

    La Pina ha una patente... e non mi sembra
    poco... anzi.
    Le automobili sono 10000 volte piu'
    affidabili di un qualsiasi sistema operativo
    e fanno 10000 cose in meno... francamente
    non mi sembrano paragoni sensati.per questo è buona la EUCD
  • Anonimo scrive:
    Re: Screenshot dal mio portatile
    - Scritto da: Anonimo
    Senti ma quell'icona con la telecamera?
    Esiste un tool di acquisizione?E' semplicemente il link al server dove tengo tutta la roba multimedia ... Comunque - per segnale digitale DV : dvgrab e GUI varie ( Kino, Kdenlive, Cinelerra etc. )Per segnale analogico , con video4linux, xawtv , motv etc.Le applicazioni video sono la frontiera attuale di Linux - non solo perche' lo usano in clusters ad hollywood per fare il rendering a basso costo di roba come Sinbad, ma perche' ci trovi i codec open source migliori ( xvid etc. )
  • Anonimo scrive:
    Re: Screenshot dal mio portatile
    - Scritto da: Anonimo
    Senti ma quell'icona con la telecamera?
    Esiste un tool di acquisizione?E' semplicemente il link al server dove tengo tutta la roba multimedia ... Comunque - per segnale digitale DV : dvgrab e GUI varie ( Kino, Kdenlive, Cinelerra etc. )Per segnale analogico , con video4linux, xawtv , motv etc.Le applicazioni video sono la frontiera attuale di Linux - non solo perche' lo usano in clusters ad hollywood per fare il rendering a basso costo di roba come Sinbad, ma perche' ci trovi i codec open source migliori ( xvid etc. )
  • Anonimo scrive:
    Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA
    - Scritto da: Anonimo

    nessun flame mi raccomando ;)ribadisco nel caso non si fosse capito, che l'esempio dicompilazione è stato esemplificato solo per far vedere che è possibile compilare codice c++ con gcce che le ottimizzazioni non sono state riportate perchè già abbastanza materiale in rete e nel man.
  • Anonimo scrive:
    Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA
    - Scritto da: Anonimo

    nessun flame peccato che per compilare .cpp
    devi usare g++ e non gcc .

    ciaoanche con gcc si possono compilare sorgenti in cpp, fidati ;)il compilatore, o meglio il linker perchè è questo che sicuramente che ti ha mostrato gli "undefined reference"se non usi la libreria standard c++ libstdc++non te ne accorgi nemmenola libstdc++ è linkata di default se compili conc++cppg++con gcc comunque è possibile compilare sorgenti in c++e fare in modo che linki la libstdc++compilazione:#gcc -c bench.cpplinking:#gcc -o bench bench.o -lstdc++compilazione e linking:#gcc -o bench bench.cpp -lstdc++gcc comunque non è un linker, il linker e ld#ld-vGNU ld version 2.13.90.0.18 20030121#gcc -vReading specs from /usr/lib/gcc-lib/i586-mandrake-linux-gnu/3.2.2/specsConfigured with: ../configure --prefix=/usr --libdir=/usr/lib --with-slibdir=/lib --mandir=/usr/share/man --infodir=/usr/share/info --enable-shared --enable-threads=posix --disable-checking --enable-long-long --enable-__cxa_atexit --enable-languages=c,c++,ada,f77,objc,java --host=i586-mandrake-linux-gnu --with-system-zlibThread model: posixgcc version 3.2.2nota in particolare --enable-languagesnessun flame mi raccomando;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot

    1. Scanner: con il mio scanner Sane esegue
    scansioni rosseDimostrazione evidente che Linux e' comunista - lo segnalero' al Berlusca
    2. Videocamera: per acquisire e montare
    video (non roba professionale, i soliti
    filmini di famiglia) devo usare winXP (se
    c'e' qualcosa sotto Linux fatemi sapere, io
    non ho trovato nulla di decente (c'e' chi mi
    dira' che il movie maker di winXP fa cagare:
    sara' anche vero, ma mi scarica il filmino,
    mi rileva le scene e converte in VCD e a me
    basta cosi').Cinelerra e' un po' sovradimensionato - che dire di kdenlive o Kino ?
    3. Telebanking: la banca mi fornisce il
    client solo per windows e non ho voglia di
    cambiare banca per questo.Puoi provare ad installarlo con Wine. Ma meglio ancora:e perche' la banca non ti fa un bell'accesso via web ?Ti spiego: la mia banca e' la piu' grande banca olandese (ABN-AMRO). Un sabato sera dal vivo hanno fatto vedere com'era facile crackare il loro client Win e trasferire soldi su altri conti. Il lunedi' gia' avevano mandato milioni di lettere con patch etc. Da mesi il loro client Win non e' piu' utilizzabile, mentre ora si accede via Web( https://www.abnamro.nl/mijn_dossier/accountoverview )
    Per il resto pero' Linux spacca: Office,
    Mail, Internet, mp3 player.

    (linux)Ciao
  • Maxxer scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Linux User GroupGruppi di amanti del pinguino che si ritrovano per chiacchierare, fare progetti, aiutare la diffusione del software libero. E tra le altre cose ci si aiuta, ovvero se arriva uno che di linux non ci capisce lo si aiuta ad imparare, o quantomeno ad utilizzare Linux.www.linux.itci trovi l'elenco da qualche parte, ci sono in pratiamente tutte le città
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Un sito per te: www.berlusconi.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Non sono tanto d'accordo.Con Suse hai Yast2 che e' fenomenale, molto meglio di DrakConf, IMHO.Suse mi da' piu' un'impressione di professionalita'.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
    Prova la Suse 9.0Io ne sono innamorato, la uso al lavoro e a casa. Il pc win lo accendo lo uso raramente per fare quelle 3 cose che non so ancora fare con Linux.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: Anonimo
    Cazzate, la signora Pina guida un'utilitaria
    automatica ma non e' capace di cambiare una
    ruota ne' tantomeno di aprire il cofano per
    controllare l'olio, anzi non sa nemmeno che
    bisogna controllare l'olio ogni tanto. Lei
    porta la macchina in garage quando si
    accende la lucetta con la chiave inglese e
    basta.

    Pero' guida la macchina.La Pina ha una patente... e non mi sembra poco... anzi.Le automobili sono 10000 volte piu' affidabili di un qualsiasi sistema operativo e fanno 10000 cose in meno... francamente non mi sembrano paragoni sensati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Secondo me una Suse ti facilita molto il compito (anche una MDK)
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Il passo piu' grande che deve fare un utente windows per passare a Linux e' capire che non per ogni cosa c'e' il click destro --
    proprieta' per mettere a posto i parametri.Con Linux apri un file di testo, cercih di capire quello che fa, e cerchi di arrangiarti leggendo magari un po' di doc.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
    Cazzate, la signora Pina guida un'utilitaria automatica ma non e' capace di cambiare una ruota ne' tantomeno di aprire il cofano per controllare l'olio, anzi non sa nemmeno che bisogna controllare l'olio ogni tanto. Lei porta la macchina in garage quando si accende la lucetta con la chiave inglese e basta.Pero' guida la macchina.
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot
    In parte e' vero, pero' ci sono applicazioni per cui windows lo devi ancora usare:1. Scanner: con il mio scanner Sane esegue scansioni rosse2. Videocamera: per acquisire e montare video (non roba professionale, i soliti filmini di famiglia) devo usare winXP (se c'e' qualcosa sotto Linux fatemi sapere, io non ho trovato nulla di decente (c'e' chi mi dira' che il movie maker di winXP fa cagare: sara' anche vero, ma mi scarica il filmino, mi rileva le scene e converte in VCD e a me basta cosi').3. Telebanking: la banca mi fornisce il client solo per windows e non ho voglia di cambiare banca per questo.Per il resto pero' Linux spacca: Office, Mail, Internet, mp3 player.(linux)
  • Anonimo scrive:
    Grazie a tutti
    Ogni tanto mi trovo a fare i conti con la strada che ho fin qui percorso...... e credo di essere un incompetente!!! Sento parlare persone di cose con nomi pirotecnici(chissà se loro sanno di cosa parlano...)Ma grazie! Leggere che qualcuno ha problemi con Mandrake e che qulcuno considera linux "non pronto per il desktop" mi fa domandare se sono superdotato(e non la sotto!!), fortunato o se semplicemente ho capito che il computer non è windows e che quindi le cose possono essere organizzate in un modo differente e se cerco pannello di controllo e risorse del computer su kde non li troverò mai con questo nome...... problemi con l'hardware??? ho un p3 pieno di periferiche, un portatile acer e un toshiba libretto con un display 800x400 e nulla ha avuto bisogno di grosse configurazioni(va beh il libretto in effetti sì per un display con quel formato strano) linux è pronto per il desktop figurati che perfino Macromedia se ne sta accorgendo.....provate mandrake 10 e accntonate quei luoghi comuni!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c^è ancora qualuno
    - Scritto da: BlueSky
    semtiamo... quale sarebbe questa filosofia?

    MDK mi sembra una delle distro commerciali
    che rispetta maggiormente la comunità
    Linux. Fai un po' il paragone con SuSE,
    RedHat, Lindows ecc.certo anche mettere SuSE con lindows...PS.: Redhat è adesso Fedora ed è 100 volte meglio della buona vecchia redhat.
  • Anonimo scrive:
    Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA

    - Scritto da: Anonimo

    mai fatto benchmark ?
    se vuoi ti passo un codice di test in c++ in
    cui gcc prende legnate.

    senza scatenare flame.nessun flame peccato che per compilare .cpp devi usare g++ e non gcc .ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Gentoo 2004/0
    Gentoo può benissimo girare anche sui server di produzione. (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    un sito per tewww.utonti.org
  • Anonimo scrive:
    adblock
    sto usando adblock su mozilla va una bomba!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: Anonimo

    Il problema e' sempre quello... volete usare
    qualsiasi distribuzione Linux come
    Windows...
    Ci sara' un LUG dalle tue parti?cos'è un LUG ?
  • Anonimo scrive:
    Re: perche' winamp? no xmms ?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    L'icona di Mozilla col drago non
    piaceva a

    mia moglie ...

    se questo è il problema, cambiagli
    l'icona!E' quello che ho fatto - icona di Netscape, ma parte mozilla 1.6 in spagnolo ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot
    - Scritto da: Anonimo


    Ci avevi quasi ingannato...

    Voto: (troll)(troll)(troll)(troll) Otu che dai i voti perchè non ti registri con un nick?come facciamo a sapere che sei tudai a queste cose noi (troll) ci teniamo:Dad esempio "trool-voter""trool-hunter""trool-judger""trool-raiser"insomma fai tu:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot

    In più non potrà far girare i
    programmi che hanno gli amici ed ogni volta
    che devi scambiare file di testo o di
    presentazione ti ritroverai con problemi di
    compatibilità anche maggiori rispetto
    a Windows....PDF ... lo puoi stampare e usare senza problemi - altrimenti se proprio vuoi usare Office (si', ma quale versione ? Occhio che 95 non legge 97 ecc. ecc.) , o lanci Office direttamente oppure usi OpenOffice. Zero problemi, zero costi (tolta la licenza per Office).
    Per non parlare del problema di
    compatibilità con versioni di Kernel,
    librerie grafiche & c. per cui, per far
    girare un programma, il disgraziato
    dovrà impazzire con compilazioni & c.
    Di cosa parli ? La libreria di applicazioni pre-compilate per mandrake e' immensa, se poi a questa unisci quelle non ufficiali, non esiste programma che non puoi installare o aprendo il programma di setup, o digitando "urmpi ".Tutti le relazioni di librerie sono risolte automaticamente. Al contrario, mai sentito parlare di DLL hell ? Con WIndows dopo 10 applicazioni installate il registro e' da buttare e non si sa bene quale versione DLL e' installata e da chi.Lo so perche' lo uso al lavoro (purtroppo)Daniele
    Simone
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    [...]
    Evviva!!!! sì ma in compenso ha
    deciso di non riconoscere la scheda audio
    integrata (una banalissima AC '97) e
    ovviamente non c'è stato verso di
    trovare qualcosa di simile alla gestione
    periferiche di win dove tentare di risolvere
    il problema.google no vero? cerca una cosa del tipo "ac97 audio chip mandrake modules" vedrai che trovi la soluzione. Ps: il suo supporto di solito non è incluso nei kernel di default delle distribuzioni.. dovresti o ricompilarlo [ma già immagino che non sapresti neanche da dove cominciare], oppure ti cerchi dei moduli apposta per l'ac97 [che tra parentesi avevo anch'io e che mi andava benissimo...].Idem per il modem.saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot
    - Scritto da: Anonimo
    ...costringe ad accontentarsi in fatto di
    software, di hardware[CUT]Ci avevi quasi ingannato...Voto: (troll)(troll)(troll)(troll) O
  • Anonimo scrive:
    Re: perche' winamp? no xmms ?
    - Scritto da: Anonimo

    L'icona di Mozilla col drago non piaceva a
    mia moglie ...se questo è il problema, cambiagli l'icona!
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro sceenshot
    - Scritto da: Anonimo
    maxima.xs4all.nl/site/html/images/Mandrake11.
    E' difficile - ma non impossibile - spiegare
    ad un utente Windows che esiste un sistema
    operativo che :...costringe ad accontentarsi in fatto di software, di hardware (devi aspettare che qualche povero cristo crei per la disperazione un driver non ufficiale) e di compatibilità.In più non potrà far girare i programmi che hanno gli amici ed ogni volta che devi scambiare file di testo o di presentazione ti ritroverai con problemi di compatibilità anche maggiori rispetto a Windows....Per non parlare del problema di compatibilità con versioni di Kernel, librerie grafiche & c. per cui, per far girare un programma, il disgraziato dovrà impazzire con compilazioni & c.Simone
  • Anonimo scrive:
    Altro sceenshot
    http://maxima.xs4all.nl/site/html/images/Mandrake11.pngE' difficile - ma non impossibile - spiegare ad un utente Windows che esiste un sistema operativo che :- Da quando lo uso i Virus non so piu' cosa sono (ehm, il primo kernel 0.99 l'ho installato nel 1994)- Lo Spam viene sistemato da SpamAssassin- Ognuno in famiglia usa la combinazione di lingue che preferisce (sia in 3 di 3 posti diversi)- E' gratis- Funziona piu' veloce e in modo stabile di Windows- Ti permette di continuare ad usare molti dei programmi Windows (tipo molti di quelli preferiti da utenti Windows, tipo kazaa e simili ;)ecc. ecc. - mi limito all'uso "client"
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Il problema non e' tanto Suse o Mandrake - in fondo il kernel e' lo stesso, e se ti manca il driver per la scheda wireless Atmel o quelli forniti da Nvidia, te li devi recuperare in ogni caso (posto che usi una versione free GPL e non una commerciale che gia' li include).Da come la vedo io, Windows e' come una 500 verniciata in modo fiammante, con un pedale ed il volante e un grosso bottone per accendersi e spegnersi; viene venduta con un lancio super-pubblicitario che dice guidami vedrai che bello e facile.Linux era un kit di montaggio di una Ferrari, adesso assomiglia di piu' ad un'Alfa spider ma sempre col motore Ferrari, comunque sempre fornita con le istruzioni di montaggio e coi pezzi di ricambio gratis. Magari Suse e' una Audi, e Mandrake una Megane. Non tutti possono o vogliono guidare a 300 all'ora nelle autostrade informatiche. Che schiaccino il loro bottone, il mondo e' bello perche' e' vario.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    SONO D'ACCORDO... Per chi viene da Windows, LINUX NON è User-Friendly(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    - Scritto da: Anonimo
    Una release ogni due mesi, e 4 mesi di patch.Solito (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: MDK 10 e SuSE 10
    - Scritto da: Alessandrox
    Scusa mi spieghi meglio che problemi avrebbe
    Xfree? Non ho MAi avuto problemi di
    prestazioni con XfreeVero... XFree86 non e' lento... purtroppo e' vecchio e non adatto ad un uso desktop.
  • Anonimo scrive:
    Re: XFree 4.4 ... maggiori informazioni
    - Scritto da: Anonimo
    xfree e' sempre stato un bidone, ha l'unico
    vantaggio di essere freeSolito luogo comune... FALSO!
    per il resto e' di
    una lentezza assurda, rispetto agli altri x
    window manager.Questo dimostra che non sai assolutamente di cosa stai parlando
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Infatti il fatto che windows sia più semplice è una leggenda metropolitana
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Secondo me non si è accorto che ALSA di default parte con i volumi a 0. Oppure pensa che la scheda non funziona perché non ha sentito il ta-da di windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
    - Scritto da: atari
    E' vero. Mandrake fà ancora un
    pò dannare con l'installazione e con
    la configurazione.

    Invece, ho scoperto con estremo stupore che
    la SUSE 9 è tutta un'altra musica
    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Si installa e si configura ancora più
    velocemente e più facilmente di
    Windows. Provare per credere !!!

    Con 2 clic, anche chi non sà
    cos'è una partizione riesce a
    installarla e farla funzionare perfettamente
    su un PC con scheda di rete, scheda audio
    integrata, masterizzatore SCSI, HD Serial
    Ata, ecc....


    Dall'uscita di SUSE 9
    l'installazione/configurazione di Linux non
    è più un problema e il focus
    si sposta sulle vere funzionalità.

    Ciao,
    AndreaCONFERMO!!!!!!!!!!!!!!!!! :p
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
    - Scritto da: Anonimo
    Devo dire che ho avuto la stessa esperienza
    e sensazione:
    - mandrake 9 NON c'è verso di vedere
    il cursore del mouse, è invisibile,
    ai voglia a leggere faq, forums, etc,
    c'è solo da uscire matti !
    - knoppix funzia, è bello, ma una
    volta installato stabilmente sull'HD niente
    audio !

    In definitiva, per ora niente linux, con
    tutta la simpatia e buona volontà.la configurazione del server grafico è andata a buon file ? altrimenti guarda i messaggi di errore dopo aver lanciato X, può essere un banale errore nel riconoscimento del protocollo del mouse, a volte capita.
  • Anonimo scrive:
    Re: perche' winamp? no xmms ?
    - Scritto da: Anonimo

    Com'e' che hai winamp sul desktop ?
    Xmms non c'e' ?
    E perche' vedo solo l'icona di netscape e
    non quella di mozzillone ?
    Xmms 1.2.9 e' bacato a detta degli stessi sviluppatori xmms (quando esce l'RPM 1.2.10 lo installo)L'icona di Mozilla col drago non piaceva a mia moglie ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Screenshot dal mio portatile
    - Scritto da: Anonimo
    Realplayer 8 per linux non ti piaceva?
    Xine?
    Mplayer?Realplayer 8 per Linux non ha la modalita' full-screen. In attesa di Helix ....(mi piace guardare Blob come in TV)
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    -
    - knoppix funzia, è bello, ma una
    volta installato stabilmente sull'HD niente
    audio !
    Uhm, se funziona come live, ma non installata, allora prova a vedere: se è ALSA a controllare il suono, fai partire da terminale "alsamixer"e alza il volume dell'audio. Poi con "alsactl" salvi i settaggi,. e sei a posto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Guarda, io mi trovo in una situazione per così dire opposta alla tua. Dal '96 ho usato praticamente solo Linux, e solo negli ultimi anni ho dovuto cominciare ad usare Win per lavoro. Ora, andare a mettere mano alla configurazione di Win XP mi sconcerta sempre. Non capisco come si riesca a trovare qualcosa in quel dedalo di menù, non so come faccia uno a ricordare le operazioni che ha fatto per mettere a posto una certa cosa, perché è chiaro che se lavoro editando dei file di testo basta che faccia una stampa prima ed una dopo il mio intervento di quel file, butto le stampe in un quaderno ad anelli e vita natural durante saprò sempre come risolvere lo stesso problema quando si ripresenterà; ma se clicco un'icona dietro l'altra per arrivare ad un certo punto, ma quando diavolo mi ricorderò la strada? Boh. E poi c'è il problema del registry: mi sembra incredibile che qualcuno capisca qualcosa di quella roba, fattostà che in effetti qualcuno ce la fa, ma che non mi venga a dire che è "intuitivo" perché finisco sotto al tavolo dal ridere.Dico questo tanto per far capire che la facilità o meno di un sistema non dipende solo dal sistema, ma anche dalle abitudini dell'utente. Si fa presto a dire che Win è una figata per il desktop: è una figata se l'utente accetta di imparare ad usare antivirus, firewall, anti-spyware, anti-dialer, e compagnia cantante. Se poi sembra ovvio imparare vita morte e miracoli di Mc.Afee, Norton, Zone Alarm e i centomila software che ti tocca caricare prima di arrischiarti di ricevere una mail con Outolook mentre non sembra naturale imparare qualche nozione sul boot di System V e sui *.d di Linux, allora d'accordo. Vuol dire che Microsoft ha fatto circolare i suoi slogan in modo efficace.Ma se la misura della bontà di un sistema dipende da quanto poco tecnicamente preparatoi n campo informatico debba essere l'utente per poter lavorare bene con un computer, allora non è il caso certamente di usare Linux, né Windows, visto che al mondo esistono i Mac.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl

    E' una cosa scontata, ma hai controllato se
    esistono driver specifici del produttore?
    Se non ricordo male mi è successa una
    cosa del genere con la scheda ethernet
    integrata nel chipset nForce2 . Scaricato il
    driver si è risolto.
    Spero di essermi ricordato bene :)ho proprio quel chipset... grazie del consiglio
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c^è ancora qualuno
    - Scritto da: Anonimo
    Ma c'è ancora qualuno che installa
    madrakezz
    per me questa dirsto' non ha proprio nulla a
    che veder con la filosofia che ha portato
    alla nascita linux

    slackware(linux)Nemmeno tu hai molto a che fare con la filosofia che ha portato alla nascita di linux
  • Trin scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl

    Lui il modem lo vede, però
    avrò inserito tutti i parametri x la
    connessione centinaia di volte: non salva le
    modifiche e tutte le volte mi ripresenta la
    finestra vuota. Idem per la rete lan: vede
    la scheda correttamente ma non c'è
    verso di fargli vedere la rete. E' una cosa scontata, ma hai controllato se esistono driver specifici del produttore?Se non ricordo male mi è successa una cosa del genere con la scheda ethernet integrata nel chipset nForce2 . Scaricato il driver si è risolto.Spero di essermi ricordato bene :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: lorenzaccio
    Non è un sistema monolitico come
    Windows, te lo devi costruore secondo le
    esigenze. E magari avere un pò
    d'infarinatura Unix non fa certamente male.Queste sono le risposte di chi non ha capito il problema: lui si lamentava del fatto che linux (nel suo caso mandrake) non è user-friendly. Tu con la tua risposta lo confermi, visto che se fosse user friendly non dovrebbe sapere la differenza tra micro kernel, kernel monolitico, kernel modulare etc e nemmeno dovrebbe avere un'infarinatura di Unix, che è tutto tranne che user friendly... ovvero lo è, solo che il suo target di utenza non è l'utente medio di windows
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Tutti i problemi che hai citato tu sono problemi relativi al riconoscimento di hardware. Purtroppo il punto dolente di linux è proprio questo: i produttori hardware non lo calcolano molto, e a volte è possibile che qualche componente hardware non sia supportata. Riguardo al problema con l'AC 97, anche io ho quella scheda, e pure a me non è stata riconosciuta dalla distribuzione. La soluzione è scaricarsi l'ultima versione di ALSA e installarlo, ma credo che nel caso tu voglia provare la mandrake 10 non avrai problemi di sorta (oramai alsa viene usato di default da quasi tutte le distro, hanno buttato via OSS).Cmq volevo farti un appunto: perché ostinarsi a cercare le stesse utility di configurazione di windows quando il sistema operativo sottostante non è windows? Qua l'errore è anche tuo, il SO operativo è diverso, i tool con funzionalità simili esistono, basta non ostinarsi a cercare "Pannello di controllo", che non esiste, e vedrai che li troverai. Forse un po' meno intuitivi ma li trovi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
      - Scritto da: Anonimo. La
      soluzione è scaricarsi l'ultima
      versione di ALSA e installarlo, ma credo che
      nel caso tu voglia provare la mandrake 10
      non avrai problemi di sorta (oramai alsa
      viene usato di default da quasi tutte le
      distro, hanno buttato via OSS).Aggiungo che con il nuovo kernel 2.6.x OSS se ne va definitivamente a favore di ALSA. Slackware 9.1 usa ancora il kernel 2.4.x, però introduce ALSA, e non c'è alcun problema con AC97 (ce l'ho anch'io e va benone).
      Cmq volevo farti un appunto: perché
      ostinarsi a cercare le stesse utility di
      configurazione di windows quando il sistema
      operativo sottostante non è windows?
      Qua l'errore è anche tuo, il SO
      operativo è diverso, i tool con
      funzionalità simili esistono, basta
      non ostinarsi a cercare "Pannello di
      controllo", che non esiste, e vedrai che li
      troverai. Forse un po' meno intuitivi ma li
      trovi.Concordo. Per quanto mi riguarda, alla fine tutti i tool grafici per configurare il sistema non fanno altro che incasinarti la vita. Impari una volta per tutte delle nozioni base circa il boot di linux, il kernel ed i moduli, e poi vai a colpo (quasi) sicuro in ogni situazione. Occorre sempre tener presente che quello che sta scritto in /proc, /etc, /var/log e l'output di dmesg sono tutti testi, tutto ASCII, leggibile da te e dalla macchina. Impari ad usare un editor qualunque ed hai il controllo della situazione.Naturalmente occorre studiare.I tool grafici sono indispensabili se hai a che fare, invece, con il registry di Win.
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
      rispondo qui anche a yureWSicuramente il fatto di aver usato win per una vita ha fatto sì che il mio modo di lavorare sul pc sia condizionato dai tool di win, però non pretendo di trovare un' icona con scritto "questa è la versione linux del pannello di controllo di windows". Solo che ho esplorato a fondo tutto ciò che ho sul desktop della mdk (tutti i menù, le icone e ho cliccato ovunque con tasto dx, sx e centrale) e non ho trovato niente che svolgesse le funzioni che cercavo. Lo so che probabilmente c'è già tutto e che sicurissimamente funziona moooolto meglio che su win..... il problema è trovarlo.E per sapere dove trovarlo, devo prima trovare il punto in cui se ne parla in mezzo a biblioteche intere di howto e manuali vari.Tu dici che i tool ci sono, solo che sono meno intuitivi. Ma è proprio qui il problema: se vogliamo che linux si diffonda anche sui desktop, i tool devono essere intuitivi. Altrimenti stabiliamo che linux va usato solo in ambito server, da amministratori preparati. Ma a questo punto che senso hanno distribuzioni come la Mandrake? Quello che volevo dire nel post precedente era proprio questo: se si sviluppano distribuzioni per diffondere linux anche sui desktop queste devono essere facili, intuitive, accattivanti. Non dico che tutto linux debba essere così (per carità.... poi i duri e puri mi fanno la pelle), ma se si vuole fare una distro per desktop, che sia veramente user-friendly.- Scritto da: Anonimo
      Tutti i problemi che hai citato tu sono
      problemi relativi al riconoscimento di
      hardware. Purtroppo il punto dolente di
      linux è proprio questo: i produttori
      hardware non lo calcolano molto, e a volte
      è possibile che qualche componente
      hardware non sia supportata. Riguardo al
      problema con l'AC 97, anche io ho quella
      scheda, e pure a me non è stata
      riconosciuta dalla distribuzione. La
      soluzione è scaricarsi l'ultima
      versione di ALSA e installarlo, ma credo che
      nel caso tu voglia provare la mandrake 10
      non avrai problemi di sorta (oramai alsa
      viene usato di default da quasi tutte le
      distro, hanno buttato via OSS).
      Cmq volevo farti un appunto: perché
      ostinarsi a cercare le stesse utility di
      configurazione di windows quando il sistema
      operativo sottostante non è windows?
      Qua l'errore è anche tuo, il SO
      operativo è diverso, i tool con
      funzionalità simili esistono, basta
      non ostinarsi a cercare "Pannello di
      controllo", che non esiste, e vedrai che li
      troverai. Forse un po' meno intuitivi ma li
      trovi.
  • lorenzaccio scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Ma hai caricato tutto i pacchetti necessari? Linux richiede che se hai un certo collegamento di rete tu ti carichi il relativo software (appunto per esempio i pacchetti per l'ISDN. Di suo ci mette solo il minimo per partire.Altro esempio, se hai una rete ethernet con incapsulamento pppoE devi caricarti i pacchetti per il ppp, etc..Non è un sistema monolitico come Windows, te lo devi costruore secondo le esigenze. E magari avere un pò d'infarinatura Unix non fa certamente male.
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    Il problema, in parte, deriva dal fatto che cerchi in Linux dei tool equivalenti a quelli che in Windows.Dopo aver per anni usato Red Hat e Mandrake, sono passato finalmente a slackware, e devo dire che le cose sono più semplici di quel che si pensa. Mi sono dannato l'anima per far funzionare un mio vecchio scanner SCSI attaccato ad un controller altrettanto vecchio, per poi capire che dovevo un-commentare la linea corrispondente al modulo che fa da driver per il controller in /etc/rc.d/rc.modules. Eliminato un #, e tutto è andato a posto. Chiaramente prima di arrivarci mi sono letto un bel pò di documentazione, però tutto quello che mi serviva, sia come software che come documentazione, era già installato. Per la cronaca, sulla stessa macchina Win XP ancora non è in grado di far funzionare il controller e non sa dell'esistenza dello scanner. E non è che le "procedure guidate per la risoluzione dei problemi" mi siano molto utili. Si limitano a darmi del deficente chiedendomi se ho acceso lo scanner. Bah.
  • Anonimo scrive:
    Re: se Mandrake è così
    - Scritto da: Anonimo
    figuriamoci le altre distro'

    come dice Linus "linux non è ancora
    pronto per i desktop"Sacrosanta verità!
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
    - Scritto da: Anonimo
    anche per guidare la macchina devi sapere
    come e' fatta....
    se ami windows rimanici!
    e come diceva il post di prima, Studia!
    User friendly non vuol dire windows-friendly!(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    - Scritto da: Anonimo
    studia(troll)
  • Anonimo scrive:
    se Mandrake è così
    figuriamoci le altre distro'come dice Linus "linux non è ancora pronto per i desktop"
  • Anonimo scrive:
    Re: Gentoo 2004/0
    - Scritto da: Anonimo
    Non ho trovato annunci su P.I. sull'uscita
    di questa nuova release di Gentoo (uscita il
    2/03/2004)

    Qualche link sulla recensione della stessa
    e' gia' disponibile ?

    Grazie
    Ciaogentoo non è per il mass-market è per noi fanatici.....è meglio che sia così.powered by gentoo(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
    anche per guidare la macchina devi sapere come e' fatta....se ami windows rimanici! e come diceva il post di prima, Studia!User friendly non vuol dire windows-friendly!
  • Anonimo scrive:
    Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
    studia
  • Anonimo scrive:
    Certo che se Mandrake è user-friendly...
    ... allora non oso immaginare cosa sono le altre distro.Uso windows da quando era solo dos, e per questo penso di avere una certa cognizione di causa quando affermo che è un SO fetente. Però avrò istallato linux almeno una decina di volte (prima RH poi Mandrake) e mai che sia riuscito a fargli fare quelle 4 caxxate che mi servono.Ad esempio in ufficio ho un modem isdn che su win va senza problemi, mentre con linux... nisba. E per fortuna che c'è drakeconf.... non configura un bel niente. Lui il modem lo vede, però avrò inserito tutti i parametri x la connessione centinaia di volte: non salva le modifiche e tutte le volte mi ripresenta la finestra vuota. Idem per la rete lan: vede la scheda correttamente ma non c'è verso di fargli vedere la rete. E vacca il mondo se riesco a trovare qualcosa di simile al pannello di controllo, dove mettere le mani per provare a configurare qualche periferica. Il modem in questione è un digicom tintoretto: su internet scopro che per andare su linux ha bisogno di una stringa particolare. Ok va bene.... con win vado su pannello di controllo/modem ecc. e posso vedere/modificare la stringa di inizializzazione, ma con Mandrake????? nada.Morale: Mandrake segata (a questo punto mi occupava spazio e basta)A casa invece ho fastweb. Pc uguale a quello in ufficio ma niente modem. Scheda di rete riconosciuta e stavolta internet funziona. Evviva!!!! sì ma in compenso ha deciso di non riconoscere la scheda audio integrata (una banalissima AC '97) e ovviamente non c'è stato verso di trovare qualcosa di simile alla gestione periferiche di win dove tentare di risolvere il problema.Morale: Mandrake segata anche a casa.Beh.... questo era solo un esempio (anzi due) per dire che fino a quando bisognerà essere degli ingegnieri informatici per usare linux, linux lo useranno solo gli ingegnieri. Io winzoz l'ho imparato da solo... tutto. Perchè anche se non sai una cosa con win ci puoi arrivare intuitivamente, con linux invece no.E' una vita che cerco di passare a linux.... vorrei tanto buttare nel cesso winzoz, ma tutte le volte che ci provo ottengo solo di incazzarmi. Ripeto, non sono un "utonto", di computer ci capisco ma linux sembra fatto apposta per aumentare la vendita di farmaci contro il mal di fegato.Cmq non mollo.... prima o poi, e nonostante Linux, ce la farò.Scusate lo sfogo e l' OT
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
      Devo dire che ho avuto la stessa esperienza e sensazione:- mandrake 9 NON c'è verso di vedere il cursore del mouse, è invisibile, ai voglia a leggere faq, forums, etc, c'è solo da uscire matti !- knoppix funzia, è bello, ma una volta installato stabilmente sull'HD niente audio !In definitiva, per ora niente linux, con tutta la simpatia e buona volontà.
    • atari scrive:
      Re: Certo che se Mandrake è user-friendly...
      E' vero. Mandrake fà ancora un pò dannare con l'installazione e con la configurazione.Invece, ho scoperto con estremo stupore che la SUSE 9 è tutta un'altra musica !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Si installa e si configura ancora più velocemente e più facilmente di Windows. Provare per credere !!!Con 2 clic, anche chi non sà cos'è una partizione riesce a installarla e farla funzionare perfettamente su un PC con scheda di rete, scheda audio integrata, masterizzatore SCSI, HD Serial Ata, ecc....Dall'uscita di SUSE 9 l'installazione/configurazione di Linux non è più un problema e il focus si sposta sulle vere funzionalità.Ciao,Andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Certo che se Mandrake è user-friendl
      - Scritto da: LordCasco
      ... allora non oso immaginare cosa sono le
      altre distro.[CUT]Il problema e' sempre quello... volete usare qualsiasi distribuzione Linux come Windows... Ci sara' un LUG dalle tue parti?Fatti configurare il sistema operativo da qualcuno piu' bravo... il resto e' solo un clickare d'icone.La configurazione della mia Slackware (current) non la tocco da quasi due anni... ovvero da quando installai la 8.1 (e abbandonai la seppur buona RedHat).
  • Anonimo scrive:
    Re: Gentoo 2004/0
    - Scritto da: Anonimo
    Non ho trovato annunci su P.I. sull'uscita
    di questa nuova release di Gentoo (uscita il
    2/03/2004)

    Qualche link sulla recensione della stessa
    e' gia' disponibile ?ma ci sei o ci fai?Se trovi il tempo di postare simili banalità non riesci a trovarlo per inserire due parole in messe in croce in google? bah...
  • Anonimo scrive:
    Re: belli miei FEDORA arriva PRIMA!!!
    - Scritto da: Anonimo
    che senso ha parlare di una distribuzione se
    è ancora limitata da doverla comprare
    e in una fase non definitiva?!!?
    Loro non sono mica arrivati primi!!!
    C'è già FEDORA fuori con tutto
    quello che c'è di nuovo, ed è
    scaricabile da SUBITO!!!!
    E' ancora la vesrione test, ma tra un
    mesetto arriva la UFFICIALE, quindi ben
    PRIMA di quella di Mandrake!!!
    Non voglio certo fare polemica o guerra ai
    cugini francesi, diamine siamo tutti
    pinguini, ma diciamolo, che non sono i primi
    e non si deve farlo credere in giro!!mah, FEDORA puzza ....
  • Anonimo scrive:
    Gentoo 2004/0
    Non ho trovato annunci su P.I. sull'uscita di questa nuova release di Gentoo (uscita il 2/03/2004)Qualche link sulla recensione della stessa e' gia' disponibile ?GrazieCiao
  • Anonimo scrive:
    Re: XFree 4.4 ... maggiori informazioni
    Da quando X è diventato un windows manager?
  • Anonimo scrive:
    Re: XFree 4.4 ... maggiori informazioni ???
    xfree e' sempre stato un bidone, ha l'unico vantaggio di essere free, per il resto e' di una lentezza assurda, rispetto agli altri x window manager.
  • Anonimo scrive:
    Re: belli miei FEDORA arriva PRIMA!!!
    oh! che noia queste guerre tra distro... non interessa a nessuno se fedora e' meglio di mdk o se suse e' meglio di debian.allora io potrei dire che con gentoo (usando il tree ~x86) avevo sorgenti di kde 3.2 un'ora dopo che sono apparsi nell'ftp di kde.org o che sto giocando ormai da quasi un mese al demo di ut2004.state dando la caccia al OS sbagliato.--Pascal
  • Alessandrox scrive:
    Re: MDK 10 e SuSE 10
    - Scritto da: Anonimo
    rimane solo da vedere cosa farà SuSE
    di fronte alla scelta di XFree86,
    perché la 4.4 pur rimandendo nello
    schifo di Xfree (il tallone d'achille di
    linux) è sensibilmente migliorata, ma
    quella licenza è inaccettabile, e
    meriterebbe un boicottaggio totale per
    convincerli a tornare alla vecchia....
    tutto nell'attesa che un giorno si investano
    nuove risorse in un sistema grafico
    decisamente più performante di
    quell'obrobrio.Scusa mi spieghi meglio che problemi avrebbe Xfree? Non ho MAi avuto problemi di prestazioni con Xfree e desktop com Wmaker Xfce ecc.Mentre ho avuto TREMENDI cali di prestazione con Xfree +Kde e GNome, ergo il problema non sta in Xfree....Mi ricordo quando installai per la mia prima distro Linux, una vecchia slack su cui riuscii a far partire X ed ad usare qualche programa Con un PC P75 8MBram e 16 MB di part. swapLa velocita' era accettabilissima,ovviamente data la carenza di risorse bastava caricare qualche prog. in piu' per ingolfare il sistema ma non dipende certo da Xfree...Io il problema lo vedo piu' sul lato DesktopManager che su quello Xfree.
  • Anonimo scrive:
    Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA
    - Scritto da: Mechano

    Il software opensource e' anni luce avanti a
    Win anche per questo, hai ottimizzazioni e
    prestazioni che con Win ti sogni.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanomai fatto benchmark ?se vuoi ti passo un codice di test in c++ in cui gcc prende legnate.senza scatenare flame.
  • Anonimo scrive:
    Re: comunità
    - Scritto da: Mechano


    Ti prego correggi linari con linari newbie
    italiani, perche' altrove di queste cose non
    ne ho visto.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechnaodove altrove?
  • Anonimo scrive:
    Re: si fanno progressi
    - Scritto da: Mechano

    La solita Italia dei babbaloni che si
    sentono importanti perche' hanno un Mac dual
    G5 o sono riusciti ad installare una Gentoo.
    E poi un ragazzino danese o scandinavo lo
    batte in qualsiasi campo di utilizzo
    dell'intelletto.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanoma in italia oltre a fare le gare con le distro', ci sono esempi contretti di sviluppo ad alto livello come fanno all'estero?hai dei link?
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    -
    ma non tutti gli utenti sono programmatori
    come te e me!Non tutti gli utenti sono programmatori come voi due, ma un compilatore gli serve lo stesso per installare da sorgente. E non si dica che è diffile, perché per scrivere:tar -zxvf ciccio.tar.gzcd ciccio./configuremakemake installnon ci vuole di sicuro un genio.Non tutti gli automobilisti sono meccanici, ma la pompa di iniezione fa comodo a tutti, anche se non sanno che c'è.
  • Mechano scrive:
    Re: comunità
    - Scritto da: Anonimo
    certo che voi linari siete proprio dei
    soggettiTi prego correggi linari con linari newbie italiani, perche' altrove di queste cose non ne ho visto.--Ciao. Mr. Mechnao
  • Mechano scrive:
    Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA
    - Scritto da: Anonimo
    hai news su fedora Test2?
    non l'ho provata, Fedora1 faceva schifo
    IMHO hardware poco supportato e mille altri
    casini... ma la strada sembrava buona...

    se solo togliessero BlueCurve!!!!!!Guarda che BlueCurve e' molto bello e pulito...Comunque Fedora e' un progetto acerbo.non si puo' voler essere ancora compatibili con l'i386 con una distribuzione tanto pesante. Dovrebbero prendere esempio dalla pulizia che ha fatto il Lorma College nelle filippine con la sua Fedora-based i686. La fortuna di Fedora e' l'enorme commuity di entusiasti. L'avesse ogni distribuzione allora ne vedremmo delle belle.E grazie a questa community sono certo che ci saranno presto le varianti e le ottimizzazioni, ma soprattutto le distribuzioni derivate, ottimizzate per determinati usi e catgorie di utenti.Spero tanto nella disponibilita' di repository di software ottimizzato i686 molto ricchi.Il software opensource e' anni luce avanti a Win anche per questo, hai ottimizzazioni e prestazioni che con Win ti sogni.--Ciao. Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: si fanno progressi
    - Scritto da: Anonimo
    siamo passati da windows vs. linux a
    mandrake vs. suse, suse vs. gentoo, gentoo
    vs. debian, ecc...
    si fanno progressi? :)
    scherzi a parte qualcuno mi spiega il
    problema? a ognuno la sua distribuzione: seGuarda che questo e' un problema molto italiano e quasi eslusivamente legato ai forum generici come questo.Nei siti e forum a tema del mondo Linux, specie stranieri, la gente ha comunque delle opinioni, ma ci si limita ad un commento sarcastico seguito da un'emoticon. Non si fanno discorsi infiniti e inutili ma soprattutto non si porta l'uso di una distribuzione come vanto di bravura o livello tecnico superiore, ma solo come preferenza personale...La solita Italia dei babbaloni che si sentono importanti perche' hanno un Mac dual G5 o sono riusciti ad installare una Gentoo. E poi un ragazzino danese o scandinavo lo batte in qualsiasi campo di utilizzo dell'intelletto.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: belli miei FEDORA arriva PRIMA!!!
    Per me FEDORA se la possono pure tenere, prima o non prima che sia.
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    - Scritto da: Mechano

    La sciura maria casalinga, fa il brodo e
    non usa il computer.
    A malapena sa usare il videoregistratore e
    il TV se glielo dai senza i canali
    programmati anche li non saprebbe cosa fare.

    Il paragone non regge e il PC non e' un
    tostapane e mai lo sara'.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechanoma non tutti gli utenti sono programmatori come te e me!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma il supporto S-ATA???
    - Scritto da: ChyXeN
    Io sono uno di quelli che negli ultimi mesi
    sta sbattendo la testa contro il fatto che
    ha voluto fare lo "sborone" e prendersi una
    MoBo con SATA e relativo HD, con la
    delusione di non aver trovato una distro che
    si installi (neanche con smanettamenti
    vari). Mea culpa di non aver controllato
    prima la compatibilità, ma adesso
    devo usare only Win per forza.
    Secondo voi la Mandrake 10 supporta in
    installazione il riconoscimento del mio VIA
    8237??


    Spero di non essere stato troppo OT :basta che ti compili il kernel 2.6 e hai fatto
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma il supporto S-ATA???
    - Scritto da: ChyXeN
    Io sono uno di quelli che negli ultimi mesi
    sta sbattendo la testa contro il fatto che
    ha voluto fare lo "sborone" e prendersi una
    MoBo con SATA e relativo HD, con la
    delusione di non aver trovato una distro che
    si installi (neanche con smanettamenti
    vari). Mea culpa di non aver controllato
    prima la compatibilità, ma adesso
    devo usare only Win per forza.
    Secondo voi la Mandrake 10 supporta in
    installazione il riconoscimento del mio VIA
    8237??Non è tanto la distribuzione che conta, ma la versione del kernel in essa contenuto.Per la tua gioia, dal kernel 2.6 sono supportati nativamente i seguenti chip Serial ATA in modalità SCSI:- ServerWorks Frodo / Apple K2 SATA- Intel PIIX/ICH SATA- Promise SATA- VIA SATAQuindi, ciò rende la distribuzione automaticamente compatibile con il tuo chipset (a meno che la mandrake non decida di escludere i moduli per il SATA, of course)Cordiali saluti
  • Mechano scrive:
    Re: Solita minestra...
    - Scritto da: Anonimo
    A me quando sono passato alla 9.2 hanno
    smesso di funzionare i plugin flash e java
    sia con Mozilla che con Firefox che con
    Opera!
    Speriamo che la 10 mi risolva il problema
    perchè è insopportabile questo
    fattoE' un problema noto. Praticamente i plugin flash sono stati programmati per una vecchia versione della libreria libstdc++.E' possibile risolvere il problema installando le librerie compat.Oppure c'e' un sito mozdev.org dove facendo una riceca si puo' scaricare una versione patchata del plugin. Esiste anche un'utility che si chiama fixflash che mettendola nella cartella plugins del browser dove e' installato, e lanciandolo, fixa il problema, nel caso le altre soluzioni non funzionassero.--Ciao. Mr. Mechano
  • Mechano scrive:
    Re: 54 euro???
    - Scritto da: Anonimo
    si ma alla sciura maria casalinga che ca**o
    se ne fa dei compilatori li cucina in brodo? La sciura maria casalinga, fa il brodo e non usa il computer. A malapena sa usare il videoregistratore e il TV se glielo dai senza i canali programmati anche li non saprebbe cosa fare. Il paragone non regge e il PC non e' un tostapane e mai lo sara'.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: autoplay
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    rpm -e magicdev

    basta che uno durante l'installazione non
    scelga questo pacchetto o mi sbaglio?anche ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma il supporto S-ATA???
    niente di buono, pero` guarda quihttp://www.linux-ide.org/chipsets.htmlciao,raist
  • ChyXeN scrive:
    Ma il supporto S-ATA???
    Io sono uno di quelli che negli ultimi mesi sta sbattendo la testa contro il fatto che ha voluto fare lo "sborone" e prendersi una MoBo con SATA e relativo HD, con la delusione di non aver trovato una distro che si installi (neanche con smanettamenti vari). Mea culpa di non aver controllato prima la compatibilità, ma adesso devo usare only Win per forza.Secondo voi la Mandrake 10 supporta in installazione il riconoscimento del mio VIA 8237??Spero di non essere stato troppo OT :
  • Anonimo scrive:
    Re: autoplay
    - Scritto da: Anonimo


    rpm -e magicdevbasta che uno durante l'installazione non scelga questo pacchetto o mi sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    Re: autoplay
    - Scritto da: Anonimo
    ma porca pupazza ero tutto contento di
    essermi liberato di quel maledetto autoplay
    di windows e questi furboni si inventano
    magicdev! :(:(rpm -e magicdev
  • Anonimo scrive:
    anche i winari
    non scherzanoanche loro fanno a guerra a chi ha win98/ME vs win2k/XPquindi è fisiologico che ci siano anche nella comunità linara frange estremiste(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: si fanno progressi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    siamo passati da windows vs. linux a

    mandrake vs. suse, suse vs. gentoo,
    gentoo

    vs. debian, ecc...

    io non la vedo una cosa positivaero ironico :):)
  • Anonimo scrive:
    Re: si fanno progressi
    - Scritto da: Anonimo
    siamo passati da windows vs. linux a
    mandrake vs. suse, suse vs. gentoo, gentoo
    vs. debian, ecc...io non la vedo una cosa positiva
  • Anonimo scrive:
    Re: si fanno progressi

    scherzi a parte qualcuno mi spiega il
    problema? a ognuno la sua distribuzione: se
    ti trovi meglio con gentoo che ti importa se
    c'e' gente che si trova bene con mandrake?
    il fanatismo dei "duri e puri" e' solo
    controproducente. linux non riuscira' mai a
    sfondare davvero nell'utenza comune se non
    dispone di tool grafici intuitivi e semplici
    da usare.sono d'accordissimo il bello di linux è proprio la varietà di distro, e la varietà che ognuno avrà di scelta.io preferisco i tool grafici, ma se uno vuole altri strumenti text usa quelli...insomma la libertà è proprio quella.
  • Anonimo scrive:
    Re: Screenshot dal mio portatile


    basta premere
    CTRL+ALT+ESC
    per attivare xkillDillo a mia moglie .... a lei piacciono i bottoni belli grossi (senza doppi o tripli sensi)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile
    - Scritto da: Anonimo
    ROTFL (troll) Consiglieresti la debian, la
    gentoo e la slack ad un utente alle prime
    armi?Se gia' configurata usare la Slack e' banale... tanto alla fine l'utente ha bisogno di finestre.
  • Anonimo scrive:
    Re: si fanno progressi
    - Scritto da: Anonimo
    il fanatismo dei "duri e puri" e' solo
    controproducente. il fanatismo è sempre controproducente
  • Anonimo scrive:
    si fanno progressi
    siamo passati da windows vs. linux a mandrake vs. suse, suse vs. gentoo, gentoo vs. debian, ecc...si fanno progressi? :)scherzi a parte qualcuno mi spiega il problema? a ognuno la sua distribuzione: se ti trovi meglio con gentoo che ti importa se c'e' gente che si trova bene con mandrake?il fanatismo dei "duri e puri" e' solo controproducente. linux non riuscira' mai a sfondare davvero nell'utenza comune se non dispone di tool grafici intuitivi e semplici da usare.e nessuno ti obbliga a usare drakeconfig se preferisci configurare il tuo sistema con due colpi alla shell.
  • la redazione scrive:
    Re: belli miei FEDORA arriva PRIMA!!!
    Calma calma... prima di infuriarti tanto dovresti leggere meglio le notizie ;-) Nella news si dice "uno dei primi sistemi operativi basati su Linux ad abbracciare con convinzione il nuovo e ancor giovane kernel 2.6 di Linux". Dunque non "il primo", ma "uno dei primi". C'è differenza ;-) Inoltre PI ha già parlato in modo esaustivo di Fedora e ha già citato più volte che si tratta, anche in questo caso, di una delle prime distribuzioni ad adottare il kernel 2.6. Perché, dunque, scaldarsi tanto? ;-)Ciao!- Scritto da: Anonimo
    che senso ha parlare di una distribuzione se
    è ancora limitata da doverla comprare
    e in una fase non definitiva?!!?
    Loro non sono mica arrivati primi!!!
    C'è già FEDORA fuori con tutto
    quello che c'è di nuovo, ed è
    scaricabile da SUBITO!!!!
    E' ancora la vesrione test, ma tra un
    mesetto arriva la UFFICIALE, quindi ben
    PRIMA di quella di Mandrake!!!
    Non voglio certo fare polemica o guerra ai
    cugini francesi, diamine siamo tutti
    pinguini, ma diciamolo, che non sono i primi
    e non si deve farlo credere in giro!!
  • Anonimo scrive:
    Re: comunità
    - Scritto da: Anonimo
    certo che voi linari siete proprio dei
    soggetti
    sbandierate a destra e manca la che siete
    una comunità Open Source Gnu/Linux
    e giù a dare bastonate a chi a le ^ha
  • Anonimo scrive:
    Re: mandrake
    a mio parere stai sbagliando alla grandemettere sullo stesso livello una Mdk e Slack è ben oltre l'azzardoho litigato per anni con redhat dalla 6.0, giornate intere a cercare di installare un fottuto modem, cosa che mi è capitata anche con la 9.0quando ho installato per la prima volta Mdk(ver 8.2) me ne sono innamorato, ora utilizzo la Mdk 9.1 e sono stracontentol'ho installata anche a numerosi amici e nella maggior parte dei casi al primo avvio avevo tutto, ma proprio tutto configurato e pure la connessione internet attivapoi un qualche click per condividere la connessione internet su una eventuale reteinstalli i driver specifici della scheda videointalli winexed ottieni un ottimo sistema su cui lavorare, giocare ecc...il tutto in un 40 minuti, di fatto anche un really newbe potrebbe farlo
  • Anonimo scrive:
    comunità
    certo che voi linari siete proprio dei soggettisbandierate a destra e manca la che siete una comunità Open Source Gnu/Linux e giù a dare bastonate a chi a le distro' più facili...siete i soliti estremisti fanatisti
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    - Scritto da: Anonimo

    Open source != gratis .....http://groups.google.it/groups?hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&threadm=hiIe3.138%24%25y.119924%40news4.usenetserver.com&rnum=6&prev=/groups%3Fhl%3Dit%26lr%3D%26ie%3DUTF-8%26oe%3DUTF-8%26q%3Dgpl%2B%253D%2Bgratis%2Bgroup%253Ait.comp.linux.*%26btnG%3DCerca%2Bcon%2BGoogle%26meta%3Dgroup%253Dit.comp.linux.*
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile


    ROTFL (troll) Consiglieresti la debian, la
    gentoo e la slack ad un utente alle prime
    armi?
    Inoltre: io non sono un consulente informatico per gente alle prime armi, e non ho intenzione di consigliare niente a nessuno. Che si prendano quello che gli pare e piace. Il che non succede, perché in negozio quello ti vendono e quello ti tieni.Una considerazione però devo farla: un adolescente medio non si preoccupa assolutamente di essere alle prime armi quando compra come prima auto una roba capace di sfracellarsi a duecento all'ora sui platani, invece di una Panda di seconda mano. Non capisco come mai diventa tanto delicato quando deve prendere un sistema operativo (oddio, che non sia troppo difficile, non vorrei sforzare la testolina. Secondo questa logica gli imbecilli come me che erano alle prime armi quando venti e più anni fa compravano i Commodore 64 o i Sinclair Spectrum, avrebbero dovuto risparmiarsi i soldi, e l'allegro mercato dell'informatica per tutti non sarebbe mai esistito). Chissà, forse con l'auto fa il fighetto in piazza, il sistema operativo invece non glielo vede nessuno
  • Anonimo scrive:
    Re: XFree 4.4 ... maggiori informazioni ???

    E' il bello dell'open-source: nessuno puo'
    obbligarti ad usare una licenza che non ti
    piace, sei libero di scegliere che programmi
    vuoi usare e come li vuoi usare. E' vero che è il bello dell'Open Source ... ma la cosa che non è bella è il cambiamento di XFree che fino ad oggi è sempre stato un punto fermo non solo per il pinguino ma anche per altri os.Piu che un passaggio Xouvert spero come dice Bonolisi in un "passo in ditero" :-) del team di XFree.
  • Anonimo scrive:
    autoplay
    ma porca pupazza ero tutto contento di essermi liberato di quel maledetto autoplay di windows e questi furboni si inventano magicdev! :(:(
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    - Scritto da: danieleNA
    si', ma con ? 54,00 hai molti programmi(ni)
    e, soprattutto, hai compilatori e programmi
    per lo sviluppo di software.si ma alla sciura maria casalinga che ca**o se ne fa dei compilatori li cucina in brodo?
  • Anonimo scrive:
    Re: XFree 4.4 ... maggiori informazioni ???
    Giusto prima del rilascio di 4.4, il gruppo di sviluppatori di Xfree ha fatto un cambio alla licenza (ora 1.1) che da molti e' stato giudicato incompatibile con la GPL.Per questo non solo Mandrake, ma tutte le maggiori distribuzioni, hanno deciso di non usare 4.4.Quello che succedera': o il gruppo Xfree adatta la licenza e la rende compatibile con GPL, oppure avviene un fork ed ognuno va per la sua strada (esistone gia' le basi con xouvert etc.)E' il bello dell'open-source: nessuno puo' obbligarti ad usare una licenza che non ti piace, sei libero di scegliere che programmi vuoi usare e come li vuoi usare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile

    Deve poter utilizzare anche altri sistemi
    operativi.
    Infatti, avere Linux, qualunque distribuzione sia, su un disco, non pregiudica la possibilità di installarne altri e di leggerne i filesystem
    ROTFL (troll) Consiglieresti la debian, la
    gentoo e la slack ad un utente alle prime
    armi?Ho scritto POI passare a gentoo, slack, debian ...


    o cominciare a

    farsi un'idea di FreeBSD

    Come sopraCome sopra: ho scritto POI ...
    Esistono anche altri sistemi operativi.Quello che dico sempre quando mi magnificano Win.Inoltre: esistono altre piattaforme hardware.
  • Anonimo scrive:
    Re: belli miei FEDORA arriva PRIMA!!!

    E' ancora la vesrione test, ma tra un
    mesetto arriva la UFFICIALE, quindi ben
    PRIMA di quella di Mandrake!!!Che siano stati i primi, lo dice punto informatico.Sul sito della mdk nessuno dice che la mdk è stata la prima...Inoltre la versione rilasciata non è di test, ma è un'anteprima STABILE per i membri del mandrakeclub (come io sono).
  • Anonimo scrive:
    Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    che snso ha sbandierare che è la

    prima distrubizione a usare il kernel
    2.6,

    gnome 2.4, mysql
    4 se poi per
    averla

    devo aspettare giugno, se va bene!!!

    Ma cosa stai dicendo?!
    Guarda che la sto usando già adesso
    per scrivere questo post...
    Idem ...
  • Anonimo scrive:
    XFree 4.4 ... maggiori informazioni ???
    Nell'articolo si parla di un incompatibilità di licenza con la nuova versione di XFree.C'è qualcuno che puo postare maggiori informazioni?Non ho capito bene se è colpa di XFree o di mandrake?Grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA
    - Scritto da: Anonimo
    che snso ha sbandierare che è la
    prima distrubizione a usare il kernel 2.6,
    gnome 2.4, mysql
    4 se poi per averla
    devo aspettare giugno, se va bene!!!Ma cosa stai dicendo?!Guarda che la sto usando già adesso per scrivere questo post...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c^è ancora qualuno
    Condivido pienamente con quello che hai scritto!Molto tempo fa comprai in edicola una rivista dove in allegato vi erano 2 cd della mandrake (8.0), ero curiosissimo di provare questo "famigerato" OS ma al tempo stesso titubante.....sulla breve guida infatti c'erano i più svariati avvertimenti "Fai una copia di backup dei tuoi dati", "attento qui " e "attento lì"...chi aveva mai sentito parlare di MBR, Lilo, settori e altre diavolerie del genere? Certo con windows si fa presto, inserisci il cd e via....Alla fine, seguito da un mio amico, sono riuscito a installarla! Ero affascinato dalla novità, stavo usado linux per la prima volta e non lo trovavo poi così diverso da win98, anzi....Le tonnellate di pagine man e di howto poi hanno fatto il resto! Ho imparato un sacco di cose, e se oggi uso la mia machina in dual boot con Slackware 9.1 e Debian 3.0r2 (le installo in brevissimo tempo ormai), se oggi gestisco la mia LAN casalinga in un cluster OpenMosix....bè, credo di poter dire che è grazie alla Mandrake!Oggi è vero non uso più la mdk, ma sono scelte che uno può fare solo quando ha cognizione di causa, e soprattutto quando può scegliere tra diversi prodotti (tutti di buona/ottima qualità), in compenso i 2 cd della 8.0 sono ancora lì e guai a chi me li tocca....del resto come si dice?Il primo amore non si scorda mai!!!!Dimenticavo di dirvi che il mio ultimo OS micro$ è stato proprio il 98.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile
    - Scritto da: YureW

    La possibilità di non restare per
    sempre alle prime armi.Deve poter utilizzare anche altri sistemi operativi.
    Poi può passare a gentoo, debian,
    slackware, se gli va. ROTFL (troll) Consiglieresti la debian, la gentoo e la slack ad un utente alle prime armi?
    o cominciare a
    farsi un'idea di FreeBSDCome sopra
    Se poi a uno non interessa imparare niente
    in ambito informatico, ma perché mai
    ha cacciato 1000 euro per prendersi una
    crosta di PC? Poteva farsi una vacanza.Esistono anche altri sistemi operativi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Screenshot dal mio portatile

    devo dire che XKill in bella mostra non fa
    proprio bella figura, insomma non da proprio
    l'impressione di "sistema stabile"Ammazare i programmi Windows (non stabili al 100%) con xkill e' un piacere sottile ... comunque il sistema non e' stabile, e' MOLTO stabile
    ma KDE diventa così brutto sotto
    mandrake o hai fatto una customizzazione tu?De gustibus non sputacchiandum est
    l'WINDECO è opera tua o è il
    default?Credo che sia Galaxy, il default
    e poi si può customizzare a dovere o
    per colpa di quelle nuove utilità di
    omologazione non ci cambi più nulla?Puoi cambiare quello che vuoi (con KDE 3.2 anche il tema dei cursori animati e' molto semplice da selezionare) - quello che hai visto e' l'account di mia moglie, in spagnolo e molto semplice. Il mio account e' un'altra cosa ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshot dal mio portatile
      - Scritto da: Anonimo
      Ammazare i programmi Windows (non stabili al
      100%) con xkill e' un piacere sottile ...
      comunque il sistema non e' stabile, e' MOLTO
      stabilebasta premere CTRL+ALT+ESC per attivare xkill
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshot dal mio portatile
      - Scritto da: Anonimo
      Ammazare i programmi Windows (non stabili al
      100%) con xkill e' un piacere sottile ...
      comunque il sistema non e' stabile, e' MOLTO
      stabilehehehe anchio l'ho messo in ben evidenza per questo motivo ^_^anche se in molti casi non riesco cmq a killare l'applicazione(sopratutto in uscita da alcuni giochi che lasciano tracce indelebili), allora ho fatto un link tipo "pkill -f winex3"e mi sono tolto il pensieroper il resto non ricordo l'ultima volta che ho killato una applicazione linux nativa
  • Anonimo scrive:
    Re: bhà
  • Anonimo scrive:
    belli miei FEDORA arriva PRIMA!!!
    che senso ha parlare di una distribuzione se è ancora limitata da doverla comprare e in una fase non definitiva?!!?Loro non sono mica arrivati primi!!!C'è già FEDORA fuori con tutto quello che c'è di nuovo, ed è scaricabile da SUBITO!!!!E' ancora la vesrione test, ma tra un mesetto arriva la UFFICIALE, quindi ben PRIMA di quella di Mandrake!!!Non voglio certo fare polemica o guerra ai cugini francesi, diamine siamo tutti pinguini, ma diciamolo, che non sono i primi e non si deve farlo credere in giro!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Screenshot dal mio portatile

    maxima.xs4all.nl/site/html/images/Mandrake10.

    Da notare nel vassoio di sistema le new
    entry kopete (riunisce ICQ, SMS, e molti
    altri sistemi di messaggistica in uno solo)
    e JUK (un player audio adatto per collezioni
    di grandi dimensioni).devo dire che XKill in bella mostra non fa proprio bella figura, insomma non da proprio l'impressione di "sistema stabile"ma KDE diventa così brutto sotto mandrake o hai fatto una customizzazione tu?l'WINDECO è opera tua o è il default?e poi si può customizzare a dovere o per colpa di quelle nuove utilità di omologazione non ci cambi più nulla?
  • Anonimo scrive:
    è inutile che esca se non è PUBBLICA!!!
    che snso ha sbandierare che è la prima distrubizione a usare il kernel 2.6, gnome 2.4, mysql
    4 se poi per averla devo aspettare giugno, se va bene!!!è inutile che si vantino di quello che ci hannomesso dentro, come se fossero i primi!!!guardiamo FEDORA piuttosto!!! che anche se nella fase di test2, ha già tutte queste nuove features da settimane, e ad aprile viene rilasciata nella versione definitiva e PUBBLICAMENTE scaricabile!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: è inutile che esca se non è PUBBLICA

      guardiamo FEDORA piuttosto!!! che anche se
      nella fase di test2, ha già tutte
      queste nuove features da settimane, e ad
      aprile viene rilasciata nella versione
      definitiva e PUBBLICAMENTE scaricabile!!!!hai news su fedora Test2? non l'ho provata, Fedora1 faceva schifo IMHO hardware poco supportato e mille altri casini... ma la strada sembrava buona... se solo togliessero BlueCurve!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: MDK 10 e SuSE 10

    Io ti scrivo da una MDK 10.0 PowerPack (sono
    menbro MadrakeClub "silver").
    Non sono per niente d'accordo con te.
    Non vedo cosa abbia la mdk da invidiare alla
    suse.non conosco MDK 10 e sono curioso di provarlo...la 9.1 e la 9.2 li ho trovati scandalosi in quanto a performance gererali del sistema.... oltre che stabilità di molti applicativi.so che molti problemi erano dovuti al kernel custom e forse col 2.6 si è riusciti ad eliminare molti "casini" glielo auguro proprio....SuSE lo trovo comunque più professionale, una gestione decisamente più precisa di molti tool di configurazione, e la presenza di YAST che secondo me è veramente portentoso, per la capacità che ha di unificare sotto un solo tool tutta la gestione dell'OS
    Soprattutto considerando i.l fatto che la
    suse non mette nemmeno a disposizione le iso
    per masterizzarsi i cd a casa.
    La trovo una scelta assurda.le scelte di policy sono personali, e ognuno fa le sue, SuSE ha sempre fatto quella di non dare le ISO, ma io i CD posso copiarli e ridistribuirli.... quindi non vedo proprio cosa ci sia di male.comunque ho dato volentieri una 90ina di euro a SuSE perché ho trovato davvero un pacchetto ben studiato e funzionanteattendo con ansia la 10, ho già fatto modifiche a mano passando al kernel 2.6 e kde 3.2 (tutto modificando solo 3 righe dentro YAST) però alla fine ho downgradato, attendo l'uscita ufficiale e il kernel ottimizzato per SuSE e patchato a dovere... inutile correre in ste cose....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile

    Perchè? Cosa offre ad un utente alle
    prime armi? La possibilità di non restare per sempre alle prime armi.Poi può passare a gentoo, debian, slackware, se gli va. O restare con mandrake, o farsi una distro proprisa, o utilizzare solo delle live, o cominciare a farsi un'idea di FreeBSD, o eccetera.Se poi a uno non interessa imparare niente in ambito informatico, ma perché mai ha cacciato 1000 euro per prendersi una crosta di PC? Poteva farsi una vacanza.
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    Anonimo wrote:
    Sto seriamente valutando di tornare a xpKe pero' costa una sbrega in piu' (solo l' edzione per gli OAM costa il doppio......) ed e' solo un misero CD con qualke middleware di dubbia qualita'.Contento te......
  • Anonimo scrive:
    Screenshot dal mio portatile
    con MDK 10 mentre ascolto Radio Capital con RealPlayer 8 (con wine ultima versione, posso vedere gli streaming video a schermo intero, tipo RAICLICK, Blob ecc.)http://maxima.xs4all.nl/site/html/images/Mandrake10.pngDa notare nel vassoio di sistema le new entry kopete (riunisce ICQ, SMS, e molti altri sistemi di messaggistica in uno solo) e JUK (un player audio adatto per collezioni di grandi dimensioni).
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshot dal mio portatile
      Realplayer 8 per linux non ti piaceva?Xine?Mplayer?
    • Anonimo scrive:
      Re: perche' winamp? no xmms ?
      Com'e' che hai winamp sul desktop ?Xmms non c'e' ?E perche' vedo solo l'icona di netscape e non quella di mozzillone ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Screenshot dal mio portatile
      Senti ma quell'icona con la telecamera? Esiste un tool di acquisizione?
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    ma guarda per i commenti che fai non avresti mai dovuto lasciarlo windo~1
  • Anonimo scrive:
    Re: MDK 10 e SuSE 10

    perché l'utenza desktop ormai sta
    migrando da MDK a SuSE, avendo trovato
    nell'azienda tedesca un prodotto
    qualitativamente elevatissimo e ora pure
    coperto dalle spalle di Novell...Io ti scrivo da una MDK 10.0 PowerPack (sono menbro MadrakeClub "silver").Non sono per niente d'accordo con te.Non vedo cosa abbia la mdk da invidiare alla suse.Soprattutto considerando i.l fatto che la suse non mette nemmeno a disposizione le iso per masterizzarsi i cd a casa.La trovo una scelta assurda.
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    su una rivista di linux a circa 5 euri c'hai i tuoi bei 2 ciddì con uno snapshot della mdk 10. Ad esempio... poi puoi sempre scaricare, banda permettendo.Mi sembri un tantino confuso... torna pure a winxp se credi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    - Scritto da: Anonimo



    E provare ad andare sul sito di mozilla
    no?

    plugindoc.mozdev.org/linux.html
    Ti ringrazio, sinceramente non conoscevo
    questo sito! Stasera con calma provo,
    sarebbe un bel risultato, potrei tornare a
    usare Linux 80% windows 20% non come adesso
    che per questo problema uso quasi solo
    windows
    (linux)Metti la profondità di colore delserver grafico a 16 bit e risolvi da subito
  • Anonimo scrive:
    non rispondete
    questo quì è il solito troll winzozzaro che cerca di seminare zizzania (senza riuscirci...)
  • Anonimo scrive:
    Re: bhà
    - Scritto da: Anonimo
    mandrake non si può più
    considerare un sistema operativo linux

    meglio gentoo
    (linux)Non tutti hanno notti da buttar via compilandosi il sistema operativo ... e comunqueuname -aLinux POOH 2.6.3-4mdk #1 Tue Mar 2 07:26:13 CET 2004 i686 GNU/Linux
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...

    E provare ad andare sul sito di mozilla no?
    plugindoc.mozdev.org/linux.html Ti ringrazio, sinceramente non conoscevo questo sito! Stasera con calma provo, sarebbe un bel risultato, potrei tornare a usare Linux 80% windows 20% non come adesso che per questo problema uso quasi solo windows(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: MDK 10 e SuSE 10


    SuSE è una distro ormai sempre
    più perfetta, e con la 10, Kernel
    2.6, KDE 3.2 etc. etc. mi sa che ne vedremo
    delle belle :)Stai parlando al futuro - intanto io ti scrivo da MDK 10.0, download edition (4 CD) - totalmente gratis e 100% GPL.Caratteristiche: la velocita' del nuovo kernel 2.6.3 insieme con KDE 3.2 e' altissima, il sistema si avvia in meno tempo che Windows XP ed e' molto piu' responsivo e stabile di quest'ultimo.La facilita' di installazione e' assoluta - in meno pochi colpi di mouse e 15 minuti hai un sistema completo. L'unica cosa che ti rimane da fare e' - se lo desideri - installare driver proprietari (nel mio caso, NVIDIA e Softmodem).
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    - Scritto da: Anonimo
    Io non avevo aggiornato alla 9.2 ma
    ri-installato per alcuni problemi che
    avevo...
    Niente da fare, non sai quanto tempo ci ho
    perso a disisnstallare e riinstallare i
    plugin ma niente niente, installati da
    utente, da root, creato nuovi utenti per far
    le prove...
    E provare ad andare sul sito di mozilla no?http://plugindoc.mozdev.org/linux.htmlProvare per credere, funzionano!Saltui...................Enrico (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    Io non avevo aggiornato alla 9.2 ma ri-installato per alcuni problemi che avevo...Niente da fare, non sai quanto tempo ci ho perso a disisnstallare e riinstallare i plugin ma niente niente, installati da utente, da root, creato nuovi utenti per far le prove...
    Questo anche a me ma .... è stato
    sufficiente reinstallarli !
    E ora funzionano correttamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non era gratuito?No. Era libero. E continua ad esserlo. Se poi lo vuoi anche gratuito aspetta un mesetto per scaricarlo da internet.....http://www.mandrakelinux.com/it/10.0/100PR.php3
    Alla faccia dell'open source, alla faccia
    degli studenti lavoratori... Open source != gratis .....Poi cosa centrano gli "studenti lavoratori" ?
    54 euro per avere l'autoplay sui cd che su
    windows ce l'hanno già da 10 anni??

    Sto seriamente valutando di tornare a xpBeh... viste le premesse direi che puoi tornare tranquillamente ad XP... ammesso che tu lo abbia mai lasciato, cosa che francamente dubito....
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    Questo anche a me ma .... è stato sufficiente reinstallarli !E ora funzionano correttamente.
    A me quando sono passato alla 9.2 hanno
    smesso di funzionare i plugin flash e java
    sia con Mozilla che con Firefox che con
    Opera!
    Speriamo che la 10 mi risolva il problema
    perchè è insopportabile questo
    fatto
  • la redazione scrive:
    Re: x la redazione
    "Incompatibilità" è una definizione che è stata usata nel comunicato stampa italiano ufficiale. "Grave" ce lo abbiamo aggiunto noi ;-)Ciao!- Scritto da: paulatz
    inoltre non era un "grave
    incompatibilità" ma un grave errore
    nel firmaware dei lettori cd
  • la redazione scrive:
    Re: x la redazione
    Corretto, grazie- Scritto da: Anonimo
    "MandrakeSoft ha intrapreso questa nuova
    strategia dopo un grave problema di
    incompatibilità con i drive CD-ROM di
    LG emerso poco dopo il rilascio di Mandrake
    Linux 9.2: sebbene il problema, che poteva
    danneggiare i driver degli utenti, fosse da
    ricercarsi in una non perfetta
    compatibilità dei firmware di LG con
    le specifiche standard ATAPI, ha tuttavia
    portato alla luce le lacune del processo di
    testing di Mandrake."

    driver -
    drive
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro??? leggere prego

    Ma non era gratuito?leggere prego: tra qualche mese ci sarà anche una versione gratuita, ovviamente solo con le parti gratuite del sistema o con quelle a pagamento che mdk deciderà di coprire (ad es installer).open non significa free, significa vincolo nel dare anche i sorgenti, per quanto riguarda la distribuzione una cosa open può essere a pagamento (per l'uso, e ovviamente può essere a costo diverso, sempre sotto la stessa licenza, per lo sviluppo)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    La tua incompetenza denotata da "bel
    sistema

    operativo questo Linux" non andrebbe
    nemmeno

    commentata, (troll)



    Tuttavia non vorrei che chi ti legge ti

    desse un credito che non meriti.

    Perchè? Cosa offre ad un utente alle
    prime armi? offre armi, per l'appuntoarmi di ISTRUZIONE di massa :)KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: 54 euro???
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non era gratuito?

    Alla faccia dell'open source, alla faccia
    degli studenti lavoratori...

    54 euro per avere l'autoplay sui cd che su
    windows ce l'hanno già da 10 anni??

    Sto seriamente valutando di tornare a xpEcco brevo ritornaci pure (comprandolo) è l'unica cosa che ti meriti visto che non ti sei neanche degnato di guardare l'homepage.
  • Anonimo scrive:
    MDK 10 e SuSE 10
    temo che mandrake dovrà ritagliarsi una bella fetta di mercato, puntando tutto sui niubbai e gente con pochissima esperienza di PC, creando un prodotto ancora più semplice da usare...perché l'utenza desktop ormai sta migrando da MDK a SuSE, avendo trovato nell'azienda tedesca un prodotto qualitativamente elevatissimo e ora pure coperto dalle spalle di Novell... e non saranno 89 euro a fermare qualcuno (ammesso che non si voglia fare install da FTP che rimane gratuito) ma la pro ha dei tool stupendi...SuSE è una distro ormai sempre più perfetta, e con la 10, Kernel 2.6, KDE 3.2 etc. etc. mi sa che ne vedremo delle belle :-)rimane solo da vedere cosa farà SuSE di fronte alla scelta di XFree86, perché la 4.4 pur rimandendo nello schifo di Xfree (il tallone d'achille di linux) è sensibilmente migliorata, ma quella licenza è inaccettabile, e meriterebbe un boicottaggio totale per convincerli a tornare alla vecchia....tutto nell'attesa che un giorno si investano nuove risorse in un sistema grafico decisamente più performante di quell'obrobrio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    Hai ragione al 100%!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile
    - Scritto da: Anonimo
    La tua incompetenza denotata da "bel sistema
    operativo questo Linux" non andrebbe nemmeno
    commentata, (troll)

    Tuttavia non vorrei che chi ti legge ti
    desse un credito che non meriti.Perchè? Cosa offre ad un utente alle prime armi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    Se pensi che avere gentoo faccia di te un sistemista esperto, non hai capito un cavolo.Inoltre c'era bisogno di fare tre post diversi?Il brutto della diffusione di linux è che stanno cominciando a venire fuori dei personaggi che per il fatto di avere questa o quella distro si sentono dei maghi.Una delle cose caratteristiche di chi è veramente esperto è l'umità.Ne avete da imparare
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile
  • Anonimo scrive:
    Re: mandrake
    Esistono anche gli sviluppatori e le reti casalinghe, i sistemi di test, eccetera.Non ha senso dire "non ha senso installare mandrake".Molti parlano più per luoghi comuni che per realtà.La mandrake se ben configurata non è molto diversa per uno che la usi in ambito casalingo dalle altre.Al contrario chi ritiene di essere esperto perchè usa una distro invece di un' altra, ha quel falso senso di sicurezza che in informatica non è certo il massimo.Inoltre il kernel è quello, ci sarà qualche modulo caricato diverso, qualche aggiunta, ma è quello.Debian, slack, gentoo, sono ottime, ma mandrake ha ragione d'esserci.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c^è ancora qualuno
    Hai detto un insieme di cose che non condivido.L'informatica non è una cosa sola.L'informatica è belle perchè è varia.Uno dovrebbe usare gli strumenti più adatti al suo scopo.Che senso ha per un ufficio di contabilità una ws?O al pc di casa?O ritenere dei so gli unici degni di esistere?Penso che certe persone non hanno capito che l'informatica non è fine a se stessa, ma serve, come anche l'eletronica, la matematica la fisica, a degli obiettivi, degli scopi.Chi mi dice "questo è l'unico sistema operativo, questo è il VERO pc, addirittura questa è il vero pc per giocare (vedi in passato commodore e amiga), o altrimenti questo è il pc per la grafica (i mac), mi fanno ridere.Se uno è esperto, sa quello di cui ha bisogno.Parlare di filosofia e non capire che non esiste un punto di vista unico..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma c^è ancora qualuno
      L'elitarismo tranchant di certi vecchi marpioni è solo una reazione alla superficialità dei tanti testoni monomani, dei talebani che ragionano a senso unico, dei poveracci invischiati senza scampo nella vischiosa rete dell'indeterminatezza e del relativismo. Vale in politica, nelle scienze, in società... gli assoluti esistono, anche per Russell che faceva finta di chiedersi "dove sono gli universali ?" salvo poi fare marcia indietro qualche pagina dopo. Alpha, QNX, Tru64 sono dei buoni esempi di "assoluti" in informatica: qualsiasi altra cosa tu consideri sarà sicuramente peggiore, sotto uno o più punti di vista. Ciò non toglie diritto d'esistenza al resto, naturalmente... ma almeno stabilisce una parvenza di gerarchia qualitativa. E questo è bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c^è ancora qualuno
    - Scritto da: Anonimo
    Ecco un altro seguace del pensiero di Bill
    Gates....

    Lo decido IO il sistema operativo !
    Lo decido IO il software !
    Lo decido IO cosa e' giusto e sbagliato !La "libertà di scelta" si applica solo a scelte realmente equivalenti. In teoria qualsiasi utonto è "libero" di scegliere se comprarsi un cesso assemblato da supermarket o una WS Alpha: peccato che quest'ultima costi circa dodici volte di più (e duri almeno altrettanto, con tre anni di garanzia di base estendibili a piacimento).Nel caso dei SO "liberi" la limitazione più grande è imposta dalle capacità personali: anche se una panda e una Ferrari avessero per assurdo lo stesso prezzo (zero o quasi, in questo caso) quasi nessuno è in grado di ottenere il massimo dalla Ferrari senza spalmarsi sul primo platano appena ci sono due gocce d'acqua in terra (o anche no). Lo stesso vale per Debian, Slack o altre distro ancora più di nicchia, esoteriche e geek. Certe cose NON sono per tutti, e sono forse l'ultimo baluardo che separa l'informatica dei bei tempi andati dalla nuova orda di barbari, parvenu e wannabe.
  • Anonimo scrive:
    54 euro???
    Ma non era gratuito?Alla faccia dell'open source, alla faccia degli studenti lavoratori... 54 euro per avere l'autoplay sui cd che su windows ce l'hanno già da 10 anni??Sto seriamente valutando di tornare a xp
    • Anonimo scrive:
      Re: 54 euro???

      Sto seriamente valutando di tornare a xp---

      Ecco bravo, ma che sia originale mi raccomando, altrimenti sei solo fuffa....
    • danieleNA scrive:
      Re: 54 euro???
      si', ma con ? 54,00 hai molti programmi(ni) e, soprattutto, hai compilatori e programmi per lo sviluppo di software.Più che sotto Microsoft e simili, anche se qualcosa pure c'è (vai in sourceforge per verificare).Credo, per ciò, Linux sia adatto per chi gli studenti che vogliono imparare, e non fare solo teoria; del resto è nato da uno studente.Il suo handicapp è che non tutti i produttori di hardware lo supportano. Per ciò controllate sempre, nel sito di una delle distribuzioni, per non rimanere delusi.Ciao,Daniele.==================================Modificato dall'autore il 08/03/2004 9.18.37
    • Anonimo scrive:
      Re: 54 euro???
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non era gratuito?Un altro super-disinformato.Software libero non vuol dire gratuito. Ma tu lo sai meglio di me e fai il finto sorpreso per trolleggiare.
      Alla faccia dell'open source, alla faccia
      degli studenti lavoratori... Cosa diavolo c'entra? Si sta parlando di un s.o. , non di un partito politico o ideologia per aiutare questa o quella categoria di persone.Se pensi che ti serva lo acquisti, altrimenti cerchi altrove : si chiama libertà di scelta, cosa che coi monopoli non può esistere.
      54 euro per avere l'autoplay sui cd che su
      windows ce l'hanno già da 10 anni??Beh, col costo di una licenza di WinXP hai anche enormi falle di sicurezza, maggiore instabilità rispetto a Linux, sei costretto ad usare formati proprietari e tante altre cose...Sì, in effetti con XP paghi di più ma hai anche molte cose in più.
      Sto seriamente valutando di tornare a xpSecondo me non hai mai smesso di usarlo ma fai di essere un utente Linux deluso perché ti fanno incavolare tutti quelli che da Win a Linux passano VERAMENTE.
  • Anonimo scrive:
    Re: bhà
  • Anonimo scrive:
    Re: Ennesima distro inutile
    - Scritto da: Anonimo
    Una release due mesi, una fix alla
    settimana, non esiste uno
    standard..........bel sistema operativo
    questo Linux :DUna release ogni due mesi, una fix alla settimana, non esiste uno standard..........bel sistema operativoquesto Linux ....anzi.......GNU/Linux o Linzozzz :-D
  • Anonimo scrive:
    Ennesima distro inutile
    Una release due mesi, una fix alla settimana, non esiste uno standard..........bel sistema operativo questo Linux :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile
      La tua incompetenza denotata da "bel sistema operativo questo Linux" non andrebbe nemmeno commentata, (troll)Tuttavia non vorrei che chi ti legge ti desse un credito che non meriti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile
      La maggior parte delle volte quando navighi, quando mandi mail, quando usi vari servizi internet ... "dall' altra parte" c'è Linux.Quando fai delle ricerche con Google, che ti risponde in qualche decimo di secondo, dietro c'è un cluster di macchine Linux.Per cui definire inutile una distro può anche darsi, ma non certo il sistema operativo.Cmq sul fatto che i rilasci siano molto ravvicinaci e ci siano problemi di standardizzazione hai ragione, ma è una cosa nota e su cui si sta lavorando, ad esempio standardizzando il desktop.Torno a ripetere che Gnome e KDE, nelle configurazioni di default, non sono più diversi tra loro di quanto lo siano Windows 2000 con Windows XP.Cmq la concorrenza sta facendo bene a tutti, soprattutto agli utenti. Forse non te ne sei accorto, ma la casa che ci ha messo 10 anni a fare un sistema operativo a 32 bit, dieci anni di ritardo rispetto alla disponibilità effettiva di questi, ora si impegna molto di più per aggiornare il suo OS.Certo cmq che mentre Linux supporta già da un pezzo i processori a 64 bit di AMD, loro sono ancora beta.Ma questa è un' altra storia ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesima distro inutile
      - Scritto da: Anonimo
      Una release due mesi, una fix alla
      settimana, non esiste uno
      standard..........bel sistema operativo
      questo Linux :DSe e' davvero cosi' come mai fa tanta paura?
  • Anonimo scrive:
    fanno tanto gli schizzinosi con mdk ...
    poi hanno la debian super-unstable;se uno ha tempo da perdere puo' rincorrere tutti gli howto ( lo faccio solo se realmente mi serve); se si tiene aggiornata la distro con le patch non vedo grossa differenza tra mdk e le altre; anche perche' i piu' grossi bug di sicurezza il piu' delle volte sono comuni alle varie distribuzioni.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c^è ancora qualuno
    Ecco un altro seguace del pensiero di Bill Gates....Lo decido IO il sistema operativo !Lo decido IO il software !Lo decido IO cosa e' giusto e sbagliato !
  • Anonimo scrive:
    Re: mandrake

    ormai non ha più senso installare
    mandrakazzE chi lo dice tu ? Vuoi fare come Bill Gates che si arroga il diritto di decidere cosa devono installare gli utenti ? stai ragionando proprio come lui.... se fosse per te saremmo tutti con lo stesso s.o., ad utilizzare tutti le stesse applicazioni decise da TE, tutti uguali ed uniformati ai TUOI gusti ?E poi, via.... winzozz, mandrakazz.... tutto quello che non ti piace deve essere per forza denigrato e sbeffeggiato ?Sei tu l'unico custode dell'assoluta verita' ? ti senti in grado di decidere il meglio in senso assoluto ?
  • Anonimo scrive:
    Ma c^è ancora qualuno
    Ma c'è ancora qualuno che installa madrakezzper me questa dirsto' non ha proprio nulla a che veder con la filosofia che ha portato alla nascita linuxslackware(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma c^è ancora qualuno
      Mandrake può essere ottima o scadente dal punto di vista della stabilità, della sicurezza ecc..Dipende molto da chi installa e configura il sistema.Se uno si sente un sistemista solo perchè ha la slack o debian, non andrà lontano.Mandrake è indirizzata a chi installa linux per la prima volta, o a chi vuole un linux desktop con diversi tool che aiutino nella configurazione.Poi se uno vuole la shell esiste anche in mandrake.Non credo che tutti potrebbero passare da windows a debian o slack o gentoo immediatamente.Certi commenti non sono in linea con la filosofia di gnu/linux, non mandrake che ha il merito di aver portato linux a moltissime persone.
    • BlueSky scrive:
      Re: Ma c^è ancora qualuno

      per me questa dirsto' non ha proprio nulla a
      che veder con la filosofia che ha portato
      alla nascita linuxsemtiamo... quale sarebbe questa filosofia?MDK mi sembra una delle distro commerciali che rispetta maggiormente la comunità Linux. Fai un po' il paragone con SuSE, RedHat, Lindows ecc.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma c^è ancora qualuno
      Il mio server gira su MDK 9.1, mentre ora sto scrivendo dal portatile con MDK 10.0.MDK e' 100% GPL - se questo non e' filosofia Linux ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma c^è ancora qualuno
      - Scritto da: Anonimo
      Ma c'è ancora qualuno che installa
      madrakezz
      per me questa dirsto' non ha proprio nulla a
      che veder con la filosofia che ha portato
      alla nascita linux

      slackware(linux)non capisco il senso della critica, io uso la slack, ma i primi passi nel mondo Linux li ho mossi con Mandrake, e se non fosse stato per il suo carattere semplice probabilmente sarei tornato a win (:|)... dobbiamo ringraziare chi sviluppa questa distro, ha permesso a molti come me di avvicinarsi al mondo Linux...
  • Anonimo scrive:
    Re: x la redazione
    - Scritto da: Mechano

    A voler essere pignoli anche XFree86 4.4.0
    non e' un "sistema a finestre" ma un "server
    grafico".
    Perche' in Unix dire "sistema a finestre"
    e' un po' una forzatura. Teoricamente il
    "manager delle finestre" ossia il Window
    Manager e' qualcosa che sta un gradino sopra
    il server grafico che fornisce le primitive
    per il disegno. non solo per il disegno, ma anche primitive per la creazione di finestre, blitting etc.XCreateSimpleWindow(...)
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    - Scritto da: Anonimo
    non è una questione di essere fighi
    è che...
    ... non potete capire

    powered by gentoo(linux)Guarda, Gentoo l'ho qui pronta sul tavolo, ho stampato la documentazione, ma hai idea di quanto tempo ci voglia per avere una macchina con tutto cio' che serve, ben ottimizzata?E chi l'ha tutto questo tempo per far compilare, configurare e ottimizzare tutto?Va meglio una buona distro tradizionale, consolidata e che si installa veloce.
  • Mechano scrive:
    Re: x la redazione
    - Scritto da: Anonimo
    driver -
    driveA voler essere pignoli anche XFree86 4.4.0 non e' un "sistema a finestre" ma un "server grafico". Perche' in Unix dire "sistema a finestre" e' un po' una forzatura. Teoricamente il "manager delle finestre" ossia il Window Manager e' qualcosa che sta un gradino sopra il server grafico che fornisce le primitive per il disegno. E di WIndow Manager ce ne sono tanti come Metacity, Enlightenment, XFce, IceWM ecc.Pero' e' solo una pignoleria.--Ciao. Mr. Mechano
  • paulatz scrive:
    Re: x la redazione
    inoltre non era un "grave incompatibilità" ma un grave errore nel firmaware dei lettori cd
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    - Scritto da: Anonimo
    e con ciò? sono contentissimo della
    mia 9.2A me purtroppo ha dato tante rogne rispetto alla 9.1. Non ci sono passato per la mania dell'ultima novità, ma perchè ho comprato un disco nuovo così speravo con Gnome 2.4 e molti pacchetti più aggiornati di trovare qualcosa in più. Non mi lamento dell'interfaccia sempre ottima, ma ci sono rimasto molto male per altre componenti che hanno numerosi malfunzionamenti che la 9.1 non aveva. Per esempio il cups non stampa perchè non parte il driver USB che dovrebbe fare il detect della stampante. Bisogna inserire a mano il modulo usb-ohci e quindi entrare nel cups a startare la stampante.L'audio non si sentiva ma qui è un problema del chipset SIS che ha la scheda audio che è una specie di ibrido Intel8x0. E stranamente per alzarne il volume master bisogna aumentare il volume del microfono, ma non tutti i mixer hanno questo cursore, solo Kmix e Alsamixer.Questa è l'ultima volta che metto Mandrake. Dato che ho imparato un po' di cose in più con GNU/Linux, voglio passare a qualcosa di più solido anche se è più difficile da configurare, un amico mi parla bene di Debian.Per il resto GNU/Linux è grande. In questi ultimi mesi uso sempre meno Win e non ho più paura di prendere virus. Ci sono forum pieni di persone che fanno a gara per esserti utile. Peccato che tanta euforia e un'uscita così veloce di tanti programmi causa una specie di gara a chi tira fuori la distribuzione più nuova.
    • Anonimo scrive:
      Re: Solita minestra...
      - Scritto da: Anonimo

      Per il resto GNU/Linux è grande. In
      questi ultimi mesi uso sempre meno Win e non
      ho più paura di prendere virus. Ci
      sono forum pieni di persone che fanno a gara
      per esserti utile. Peccato che tanta euforia
      e un'uscita così veloce di tanti
      programmi causa una specie di gara a chi
      tira fuori la distribuzione più
      nuova.non è una questione di essere fighi è che...... non potete capirepowered by gentoo(linux)
  • Alessandrox scrive:
    Re: mandrake
    - Scritto da: Anonimo
    ormai non ha più senso installare
    mandrakazz
    non è come 10 anni fa che per
    installare linux bisognava farsi il (_/_)
    oggi la rete è piena di how-to e
    guide, e chiunque abbia voglia di
    abbandonare winzozz riuscirebbe a
    installarsi una debian, slackware e gentoo,
    basta solo documentarsiQueste distro sono soprattutto rivolte ad un mercato fatto di utenti windows di medio basso livello, Mandrake ha senso in quanto se un' utente medio a malapena sa' installarsi windows... ma come vuoi che si installi una gentoo o una debian e vada a cercarsi la documentazione che gli serve???La gente HA DA LAVORARE in ufficio, nelle aziende, se vuole imparare fa' dei corsi serali non ha tempo per diventare un' "informatico".Scendere nel mondo reale please....
  • Anonimo scrive:
    x la redazione
    "MandrakeSoft ha intrapreso questa nuova strategia dopo un grave problema di incompatibilità con i drive CD-ROM di LG emerso poco dopo il rilascio di Mandrake Linux 9.2: sebbene il problema, che poteva danneggiare i driver degli utenti, fosse da ricercarsi in una non perfetta compatibilità dei firmware di LG con le specifiche standard ATAPI, ha tuttavia portato alla luce le lacune del processo di testing di Mandrake."driver -
    drive
  • Anonimo scrive:
    Re: mandrake
    - Scritto da: Anonimo
    ormai non ha più senso installare
    mandrakazz
    non è come 10 anni fa che per
    installare linux bisognava farsi il (_/_)
    oggi la rete è piena di how-to e
    guide, e chiunque abbia voglia di
    abbandonare winzozz riuscirebbe a
    installarsi una debian, slackware e gentoo,
    basta solo documentarsi


    powered by gentoo(linux)inoltre "Dal lato server la nuova distribuzione di MandrakeSoft fornisce, oltre alle migliorie legate al kernel 2.6, i software aggiornati Samba 3.0, MySQL 4.0.18, PostqreSQL 7.4.1 e Apache 2, nonché un esteso supporto all'hardware e un più potente servizio Mandrakeonline per l'aggiornamento e la gestione dei pacchetti installati sul sistema. "è pura follia usare Mandrakazz in ambito serverpowered by gentoo(linux)
  • Anonimo scrive:
    mandrake
    ormai non ha più senso installare mandrakazznon è come 10 anni fa che per installare linux bisognava farsi il (_/_)oggi la rete è piena di how-to e guide, e chiunque abbia voglia di abbandonare winzozz riuscirebbe a installarsi una debian, slackware e gentoo, basta solo documentarsipowered by gentoo(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Solita minestra...
    e con ciò? sono contentissimo della mia 9.2- Scritto da: Anonimo
    Una release ogni due mesi, e 4 mesi di patch.
    • Anonimo scrive:
      Re: Solita minestra...
      A me quando sono passato alla 9.2 hanno smesso di funzionare i plugin flash e java sia con Mozilla che con Firefox che con Opera!Speriamo che la 10 mi risolva il problema perchè è insopportabile questo fatto- Scritto da: Anonimo
      e con ciò? sono contentissimo della
      mia 9.2
  • Anonimo scrive:
    Re: bhà
    - Scritto da: Anonimo
    mandrake non si può più
    considerare un sistema operativo linux

    meglio gentoo
    (linux)Ma possibile che non vada mai bene niente? Windows No, W Linux ma non distro semplici come Mandrake, no ci vogliono le distro "dure e pure" così dopo una settimana l'utente scappa.Inoltre sul lavoro ci vogliono rapidità e funzionalità e non si possono perdere giorni per installare le cose. Un conto è un Server Debian, un altro è una workstation.Se ora neanche Mandrake è Linux, allora andate a ... non è così che si diffonde l'Open Source!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: bhà
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo

      mandrake non si può più

      considerare un sistema operativo linux



      meglio gentoo

      (linux)

      Ma possibile che non vada mai bene niente?

      Windows No, W Linux ma non distro semplici
      come Mandrake, no ci vogliono le distro
      "dure e pure" così dopo una settimana
      l'utente scappa.

      Inoltre sul lavoro ci vogliono
      rapidità e funzionalità e non
      si possono perdere giorni per installare le
      cose. Un conto è un Server Debian, un
      altro è una workstation.

      Se ora neanche Mandrake è Linux,
      allora andate a ... non è così
      che si diffonde l'Open Source!!!$PAROLE_SANTE
    • paulatz scrive:
      Re: bhà
      concordo fino all'ultima virgola==================================Modificato dall'autore il 08/03/2004 2.01.56
    • Anonimo scrive:
      Re: bhà
      Anche io sono con te!
  • Anonimo scrive:
    Solita minestra...
    Una release ogni due mesi, e 4 mesi di patch.
  • paulatz scrive:
    Re: bhà
    - Scritto da: Anonimo
    mandrake non si può più
    considerare un sistema operativo linux

    meglio gentoo
    (linux)Usa pure quello che vuoi e non asfissiare chi usa mandrake: da una mano a chi vuole iniziare.Se dici a un newbie di installarsi gentoo dopo le prime ore di installazione potrebbe anche rompresi le scatole, non trovi?
  • TADsince1995 scrive:
    Re: bhà
    - Scritto da: Anonimo
    mandrake non si può più
    considerare un sistema operativo linuxAnche io sono un purista di linux e non amo mandrake, ma l'ho usata in passato e penso che sia l'unica distribuzione in grado di portare linux alle masse. E' ciò è solo cosa buona!

    meglio gentoo
    (linux)Ne ho sentito ben parlare. La proverò quando mi stancherò di Slackware (anche se mi sembre difficile!)TAD Che di linux ama soprattutto la libertà di scelta: semplice e immediata: Mandrake, pura e didattica: Slackware e/o Debian e derivati
    • Mechano scrive:
      Re: bhà
      - Scritto da: TADsince1995
      Ne ho sentito ben parlare. La proverò
      quando mi stancherò di Slackware
      (anche se mi sembre difficile!) Qualche tempo fa nominavo Yoper e SOL, ed una persona mi ha parlato di Arch Linux. Beh l'ho provata ed e' fantastica per il power user. Ha un sistema di pacchettizzazione .tgz con risoluzione delle dipendenze che si chiama Pacman e funziona benissimo. Parti da zero con un sistema con Init BSD-like (tipo SOL o Slackware) ed e' ottimizzata i686, e' un siluro sia al boot che allo shutdown. Ha solo un difetto: ci sono pochi pacchetti, ed ha una community un po' piccolina.Poi mi e' piaciuta anche Lorma. Pulita e ben fatta, velocissima anche lei perche' ottimizzata per i686 e derivata da Fedora. Ma anche questa in un solo CD offre pochino (non ci sono MySQL, Apache e la lingua italiana), e il Synaptic ogni tanto si pianta, i repository apt-get che forniscono sono quelli un po' datati i386 della RedHat9.Pero' e' un buon segno, che le distribuzioni stanno evolvendo, e spero si cominci presto ad ottimizzare i686 di default e ad avere tutti un sistema di installazione e update dei pacchetti che risolvano le dipendenze.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: bhà

    meglio gentoo
    (linux)emerge gentoo-dev-sourcesaaaaah...:$tanto ci vuole?(linux)
  • Anonimo scrive:
    bhà
    mandrake non si può più considerare un sistema operativo linuxmeglio gentoo(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: bhà
      Il solito talebano...Cosa ti interessa a te di che sistema operativo usa la gente ?Usa quello che ti pare e vivi felice !Dovrebbero fare tutti come piace a te ?E' possibile che ci sia sempre da ridire su tutto ?Che ti frega se a qualcuno piace usare la Mandrake ? o cosa ti importa di chi usa Windows ? vengono in casa tua ad installarteli a forza nel pc ?Ma l'importante e' dire sempre NO ! contestare tutto, sempre, in qualsiasi campo...Mi piace il gelato alla nocciola... NO, non e' degno di chiamarsi gelato ! il gelato vero e' crema e cioccolato !
Chiudi i commenti