Macrovision blinda i DVD-ROM

La mamma del sistema di protezione dei DVD-Video porta la propria tecnologia anticopia SafeDisc sui DVD-ROM, corteggiando in modo particolare i produttori di giochi per PC e console

Santa Clara (USA) – Macrovision ha portato sui DVD-ROM una delle più diffuse protezioni anticopia per CD-ROM: SafeDisc. L’azienda, che è leader nel settore delle tecnologie per la protezione dei contenuti digitali, afferma che SafeDisc è la tecnologia preferita dagli editori di videogiochi: ad oggi oltre il 70% dei giochi più venduti per PC sul mercato USA sarebbe protetto, secondo Macrovision, dal proprio sistema anticopia.

Con questa nuova versione per DVD-ROM di SafeDisc, Macrovision spera ora di ritagliarsi una larga fetta del nascente mercato della distribuzione di contenuti su DVD e in special modo proprio quello legato ai videogiochi per PC. In futuro, naturalmente, si pensa alle console. In particolare, l’azienda afferma che SafeDisc può essere utilizzato come “protezione anticopia di secondo livello per migliorare le protezioni proprietarie e le funzionalità di sicurezza che vengono utilizzate dai produttori di giochi per console”.

Steve Weinstein, executive vice president dell’Entertainment Technologies Group di Macrovision, ha spiegato che la nuova versione di SafeDisc impedisce la masterizzazione di un DVD-ROM attraverso l’utilizzo di “sofisticati” algoritmi di criptazione dei contenuti e l’impressione, su ogni disco, di una firma digitale.

Pochi giorni fa Macrovision ha anche annunciato di aver sviluppato una versione di SafeDisc e SafeCast “DRM” compatibili con il sistema operativo Mac OS X di Apple.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Se inserisci un cd di windows in una sun
    il cd viene polverizzato all'istante dal laser
  • Anonimo scrive:
    A quando Windows sulle macchine Sun?
    Quindi presto sarà possibile vedere Windows girare sulle macchine con logo Sun. Bello smacco per Scotty.(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando Windows sulle macchine Sun?
      Windows non va bene neppure sui cellulari... lascia stare va...
      • Anonimo scrive:
        Re: A quando Windows sulle macchine Sun?
        - Scritto da: Anonimo
        Windows non va bene neppure sui cellulari...
        lascia stare va...Veramente smartphone funziona benissimo...
        • Anonimo scrive:
          Re: A quando Windows sulle macchine Sun?
          Veramente è stato silurato da più compagnie tra cui anche Motorola, che in questo periodo nel sud-est asisatico sta facendo debuttare il suo "cellulare" (chiamiamolo cosi) con su Linux. Poi toccherà agli USa, poi all'EU a settembre.
          • Anonimo scrive:
            Re: A quando Windows sulle macchine Sun?
            - Scritto da: Anonimo
            Veramente è stato silurato da più compagnie
            tra cui anche Motorola, che in questo
            periodo nel sud-est asisatico sta facendo
            debuttare il suo "cellulare" (chiamiamolo
            cosi) con su Linux. Poi toccherà agli USa,
            poi all'EU a settembre.Questo significa che SmartPhone va male? Le case costruttrici di cellulari (OEM) temono di perdere il controllo delle device e degli operatori a favore di Microsoft che sta cercando mettere al centro gli operatori facendo entrare nel gioco le case taiwanesi che fino ad oggi hanno costruito i palmari per le altre case (ad esempio HDC che è l'azienda che produce l'Ipaq per Compaq). Hai visto quanto costa SmarPhone? 100 sterline. Vale a dire 150?. Cioè pochissimo, confronto ad un Nokia, Sony-Ericsson, Motorola etc. etc.
Chiudi i commenti