MAFIAAFire e la danza della Baia

Un nuovo plugin per il browser Mozilla si incarica di far "danzare" la connessione dell'utente. Così da annullare blocchi e sbarramenti verso The Pirate Bay e affini
Un nuovo plugin per il browser Mozilla si incarica di far "danzare" la connessione dell'utente. Così da annullare blocchi e sbarramenti verso The Pirate Bay e affini

Dalla premiata ditta già responsabile dell’addon anti-censura MAFIAA Fire arriva un nuovo componente aggiuntivo per Firefox: l’obiettivo è sostanzialmente identico, ma le modalità di esecuzione sono alquanto diverse.

Il nuovo addon si chiama ThePirateBay Dancing! , e nasce dall’esigenza di fornire uno strumento facile e quanto più immediato è possibile per contrastare l’azione oramai quotidiana dell’industria del copyright sull’omonimo sito web per la ricerca di torrent.

Piuttosto che redirigere il traffico verso nuovi indirizzi IP, TPB Dancing! si incarica di far ruotare le richieste di accesso alla Baia svedese attraverso un network di “migliaia” di proxy così da rendere vano il blocco imposto dai servizi DNS locali.

L’addon funziona per la Baia ma anche per tutti quei siti di ricerca (Newsbin2, BTJunkie) bloccati in varie parti del mondo: Regno Unito, Italia e non solo. Il gruppo che anima MAFIAA Fire non fa mistero del fatto di vedere TPB come fonte d’ispirazione, e rimarca la necessità di contrastare il crescente numero di iniziative (legali, legislative e tecniche) messe in campo per ridurre al silenzio le voci di dissenso presenti in Rete con la controversa argomentazione dell’infrazione di copyright.

€Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 12 2011
Link copiato negli appunti