Mai più Xbox modificate

Succede nel Regno Unito, dove un 22enne è stato arrestato per la vendita di console Microsoft modificate. Dovrà riscattarsi con 140 ore di servizio sociale ed una piccola ammenda


Londra – Tempi duri per chi fa affari con i modchip per le console videoludiche – almeno nel Regno Unito. Un tribunale britannico ha condannato un ragazzo che vendeva Xbox modificate attraverso il proprio sito web. Le console, opportunamente migliorate con dischi rigidi più capienti e software preinstallato, erano pronte per soddisfare le richieste dei giocatori più appassionati: al prezzo non indifferente di 380 sterline si poteva acquistare una Xbox universale corredata di oltre 80 giochi.

Ma il business è stato immediatamente stroncato dagli inquirenti britannici con l’accusa di aver violato la Direttiva Europea sul Copyright , la celeberrima EUCD . Secondo quanto previsto dall’Unione Europea, aggirare qualsiasi tipo di sistema anticopia è illegale.

Il giovane contrabbandiere di console Microsoft è adesso costretto a servire la società con 140 ore di lavori utili , uniti ad una ammenda di 750 sterline. I giudici hanno ordinato anche il sequestro di tutti gli strumenti usati dall’imputato: tre PC, due stampanti, tre console Xbox e 38 dischi rigidi.

Immediate le reazioni da parte delle associazioni antipirateria. Michael Rawlinson, della ELSPA , si è detto soddisfatto del lavoro compiuto dalla giustizia del Regno Unito. “L’uso di mod-chip sulle console da gioco è una attività che la nostra associazione sta cercando di sconfiggere”, dichiara il direttore generale ELSPA in un’intervista alla BBC .

Il caso britannico costituisce un primato nella lotta contro la proliferazione dei mod-chip sul mercato europeo. Negli Stati Uniti, sotto la durissima normativa DMCA (Digital Millennium Copyright Act), la lotta alle modifiche per console ha invece già una lunga storia – e i malcapitati “spacciatori di chip” rischiano addirittura il carcere.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    la gente seria odia php
    questo è quello che pensa la gente seria riguardola cacatap :DWhy PHP sucks (July 8 2005) Apparently I got linked by some PHP sites, and while there were a few well-reasoned comments here I mostly just got people who only knew PHP reacting like I told them their firstborn was ugly. These people tended to give variants on one or more themes: * All environments have warts, so PHP is no worse than anything else in this respect * I can work around PHP's problems, ergo they are not really problems * You aren't experienced enough in PHP to judge it yet As to the first, it is true that PHP is not alone in having warts. However, the lack of qualitative difference does not mean that the quantitative difference is insignificant. Similarly, problems can be worked around, but languages/environments designed by people with more foresight and, to put it bluntly, clue, simply don't make the kind of really boneheaded architecture mistakes that you can't help but run into on a daily baisis in PHP. Finally, as I noted in my original introduction, with PHP, familiarity breeds contempt. You don't need years of experience with PHP before an urge to get the hell out and into a more productive environment becomes almost overwhelming -- provided that you have enough experience to realize what that nagging lack of productivity is telling you when you go to consult the documentation for the fifth time in one morning. Basically these all boil down to, "I don't have enough experience to recognize PHP's flaws because I haven't used anything better." Many years ago, I had this same attitude about Turbo Pascal: it was the only language I knew at the time, so anyone who pointed out its flaws was in for a heated argument. There's nothing wrong with being inexperienced, as long as you have an open mind. If you do, try Spyce. Try RoR, if you must. Better toolkits are out there, for those who aren't satisfied with mediocrity. I've done a fair bit of web development. I've written HTML-generating code in C CGI scripts, Cold Fusion, TCL (with OpenACS), ASP.NET, and, of course, Python with Spyce.Two technologies I've steered clear of are any J2EE stack and PHP. I've seen enough of each to know that I'd be immensely frustrated with either. Briefly, although they are quite different, neither is elegant, and elegance counts.Recently, though, I had to spend a few days extending a small amount of PHP code. (I'm just glad for two of those qualifiers: "few" and "small.") The more I used it, the less impressed I was, which is why I don't think a longer experience would make this post any more favorable to PHP.This is far from an exhaustive list. It may have some reasoning in common with other voices of reason, but I'm writing this primarily from a Python developer's perspective. So, I won't waste time bashing PHP for being dynamic, which some Java zealots do; nor will I fault it for mixing code and markup, which also has its uses (and Spyce recognizes this). PHP's problems are much, much deeper.First, let's try to be a bit more specific. Does PHP the language suck, or does PHP the environment suck?They both suck.In fact, they suck for the same reason: PHP-the-language and PHP-the-environment both grew by accretion of random features, not by any purposeful design for orthogonality. So you have idiot "features" like magic quotes ("Assuming it to be on, or off, affects portability. Use get_magic_quotes_gpc() to check for this, and code accordingly) and register globals (same disclaimer applies, only more so).Trying to write "portable" php code is such a disaster that it's no wonder almost nobody tries; you can't even code for a least-common-denominator version because (a) so much is subject to change on the whim of the site's config file and (b) even if it weren't, the PHP designers change the defaults almost as often, even within minor version releases. (E.g., the registerglobals change for 4.2.)The PHP community realizes this to a degree, even if the fanboys won't admit it. PHP5 uptake is almost as glacial as MySQL4 was/is because it breaks so much code. One of the biggest ways is, "all your copy-on-assign code, isn't anymore."That bears explaining if you haven't coded in PHP4: any time you make an assignment in PHP4, what other languages would call a "deep copy" is performed. So you might naiively expect this code to add a new key/value pair to the associative array at $a[0]: This, of course, changes $a not at all, because the assignment to $item is a deep copy. (It's also slow as hell if the items you're deep-copying are substantial.) The workarounds for this are truly ugly.This changes completely in PHP5, which is a good thing, unless you're trying to upgrade an existing body of code. That's not a small "unless;" if you weren't using PHP4, there's really no excuse to start out in PHP5 instead of Spyce or CherryPy or Rails.Even with a willingness to break backwards compatibility, a lot of broken behavior persists in PHP5. For instance, since I brought up PHP arrays: an array in PHP is really a map. When you're using it as a linear array, it's really mapping keys 0, 1, etc. to your values. (I don't want to know what it does when you're using it as a 2D array.) This might seem like a good idea, until you spend about two seconds thinking about it, at which point those of you who have had a basic introduction to data structures will be thinking, "What the hell? The performance will SUCK!" And you are entirely correct. The only other language I can think of that does this is AWK, and it was a bad idea there, too, but less of a problem since, well, when was the last time you wrote an AWK script longer than 10 lines?PHP-the-language also shares with Perl the unfortunate tendency to guess what the programmer "really meant" instead of raising errors. (String where an integer makes more sense? No problem, we'll just throw in zero!) Unlike perl, there's no "use strict" option to mitigate this.I could keep going, on how, for instance, the PHP environment doesn't give you any way to have a single, multithreaded long-running process, which is probably why you see so much PHP code that sticks everything into the session object. Or how PHP's string processing library adopted the C stdlib functions without improving on them. Or a dozen things, but a comprehensive enumeration of PHP design flaws would be a daunting task indeed.I
    • Anonimo scrive:
      Re: la gente seria odia php
      - Scritto da: Anonimo
      questo è quello che pensa la gente seria riguardo
      la cacatap :DWhoa, that's long. Did you disable javascripts to workaround the limit? Tsk... cheaters never prosper...
      Why PHP sucksPHP has advantages and disadvantages: on disadvantages' side, the project is indeed rather confusingly organized. I second that there are inconsistences and a significant amount of malfunctioning aspects within its environment.But still, for nostalgic people like me this scripting language remembers of good old times when "serious" languages didn't necessarily need to be planned the way you'd do for a spacecraft. I keep seeing PHP as a scaled down version of C, simpler to use, and with lots of pre-cooked functions that just do the work for you, and unless you give proof of the contrary (function by function), most of them feel quick and efficient. Don't you just love being able to condense loops into things like:foreach ($myarray as $x) { process ($x);}do you? It's simple, clean and straight, and I love these three features. I'm perfectly conscious of the cons of PHP, yet it *IS* true that you can workaround most of them. You may note that the environment isn't thread-safe... but wasn't thread safety a responsibility of the programmer in the first place?Do you want my opinion on why "serious" people hate PHP? It's the same reason why "geeky" people hate C++, C#, ASP and the like: PHP puts creativity in place of organization. Some people just like to break the schemes. They always do and they always will.I like to break schemes, in spite of serious people. And do you really consider other environments "serious" enough to make a significant difference? This forum is written in ASP, yet (as it was recently pointed out) it can be made vulnerable to SQL injections via unfiltered input. A "serious" environment wouldn't filter the input for you? You think it's absurd to pretend it to? You think it's the programmer's responsibility? If you'll give this answer, you'll be as well justifying what your post is calling a "workaround" to PHP problems.
      I could keep goingMe too.
      , on how, for instance, the PHP
      environment doesn't give you any way to have a
      single, multithreaded long-running process, which
      is probably why you see so much PHP code that
      sticks everything into the session object.Since when a web scripting language, called to typically produce a single-page HTML output, is supposed to be multithreaded? It's supposed to also create phybers as well, now? You mean phybers when you speak of multithreading? And for which purposes?
      Or how
      PHP's string processing library adopted the C
      stdlib functions without improving on them.Hm? What do you need doing with your strings?Please give at least an example of what you cannot do.
      Or a
      dozen things, but a comprehensive enumeration of
      PHP design flaws would be a daunting task indeed.Enumerating all flaws to a language's design is always a daunting task.See, someone makes huge PDFs on the topic:http://www.literateprogramming.com/c++critique.pdfWhich is a "serious" critique to a "serious" language.
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente seria odia php
        - Scritto da: Anonimo
        Ne consegue che, in questo
        caso particolare, i suoi creatori avrebbero
        davvero beneficiato della conoscenza profonda e
        dell'applicazione sistematica di metodologie
        razionali, e sopratuttto del sacrosanto principio
        di pensare prima di fare.Ma no questa è una bestemmia nel mondo open-source... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente seria odia php
        - Scritto da: Alex¸tg
        Peccato, pensavo si andasse avanti in inglese...Volpe guarda che quello a cui hai risposto era solo una citazione
        • Anonimo scrive:
          Re: la gente seria odia php
          Volpetta II, guarda che l'avevo capito.Volevo vedere se era in grado anche di giustificarla e discuretla nella stessa lingua, dando prova di aver capito il testo punto per punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: la gente seria odia php
            - Scritto da: Alex¸tg
            Volevo vedere se era in grado anche di
            giustificarla e discuretla nella stessa lingua,
            dando prova di aver capito il testo punto per
            punto.Sarebbe da fare un'analisi della tua risposta allora ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: la gente seria odia php
        - Scritto da: Alex¸tg
        Infatti. Non e` che condivida per forza il modo
        in cui PHP e` stato fatto crescere un po' a
        casaccio, ma rilevo che sembra essere un po' la
        regola "nel mondo reale": William Henry Gates III
        in fondo ha fatto molti soldi con programmi
        mostruosamente complessi e altrettanto
        mostruosamente disorganizzati e difettosi.Sì ma è passato un po' di tempo, se guardi da NT a .Net a Longhorn forse vedrai che si è un po' evoluto, al contrario di altri
  • flamer scrive:
    Fans di J2EE e .NET
    Tutti a sparare contro il povero PHP. Sempre gli stessi: i fanatici di termini come:-"business tier";-"enterprise";-"on demand";E così via...
  • Anonimo scrive:
    ASP Rulez!
    Asp non è buggato come una gruviera, altro che php!W i linguaggi propretari e i brevetti!
    • Anonimo scrive:
      Re: ASP Rulez!
      - Scritto da: Anonimo
      Asp non è buggato come una gruviera, altro che
      php!
      in effetti non ha bug, solo features non documentate
      W i linguaggi propretari e i brevetti!Egregio signore, mi duole comunicarle che ha appena violato il mio brevetto sugli slogan trollosi nei forum di discussione, la invito pertanto a provvedere al pagamento delle royalty evase, riservandomi, qualora non lo facesse di addire vie legali per la tutela dei miei diritti:D(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: ASP Rulez!
        - Scritto da: Anonimo
        in effetti non ha bug, solo features non
        documentate
        Il tutto è sempre ben documentato, e qui pochi bug patchali all' instante, ma comunque non toglie il fatto che è 10 volte migliore di php.

        Egregio signore, mi duole comunicarle che ha
        appena violato il mio brevetto sugli slogan
        trollosi nei forum di discussione, la invito
        pertanto a provvedere al pagamento delle royalty
        evase, riservandomi, qualora non lo facesse di
        addire vie legali per la tutela dei miei diritti
        Sono contento per te, dato che è la pura verità, farai molti soldi.
        • Anonimo scrive:
          Re: ASP Rulez!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          in effetti non ha bug, solo features non

          documentate



          Il tutto è sempre ben documentato, e qui pochi
          bug patchali all' instante, ma comunque non
          toglie il fatto che è 10 volte migliore di php.
          hai ragione, in php i bug non ti vengono forniti di default dal linguaggio di programmazione e devi implementarli tu... una faticaccia...(troll)



          Egregio signore, mi duole comunicarle che ha

          appena violato il mio brevetto sugli slogan

          trollosi nei forum di discussione, la invito

          pertanto a provvedere al pagamento delle royalty

          evase, riservandomi, qualora non lo facesse di

          addire vie legali per la tutela dei miei diritti



          Sono contento per te, dato che è la pura verità,
          farai molti soldi.domani controllo l'estratto conto, e se non è arrivato niente chiederò i tabulati e ti mando motumbo :D
  • Anonimo scrive:
    PHP = Personal Home Page
    questo è il significato originale...è evidente che, con tutti gli sforzi possibili, una cinquecento non diventerà mai una ferrari
    • shevathas scrive:
      Re: PHP = Personal Home Page
      - Scritto da: Anonimo
      questo è il significato originale...

      è evidente che, con tutti gli sforzi possibili,
      una cinquecento non diventerà mai una ferrarise ti serve una macchina solo per andare al supermercato e ad accompagnare i figli a scuola la 500 da quel punto di vista è molto competitiva rispetto alla ferrari per molti punti come consumi, assicurazione, carroziere :) praticità di parcheggio... Non esiste la macchina migliore di tutte, come non esiste il miglior linguaggio di programmazione.Esistono solamente linguaggi più o meno adatti all'uso che ne devi fare...
    • Anonimo scrive:
      Re: PHP = Personal Home Page

      questo è il significato originale...

      è evidente che, con tutti gli sforzi possibili,
      una cinquecento non diventerà mai una ferrari... con buona pace di Abarth, che con la sua elaborazione della Fiat 500 "595 Abarth" aveva costruito negli anni '50 un bolide da 200 all'ora.(Comunque il significato della sigla PHP è "PHP Hypertext Processor", non quello che dici tu...)
      • Anonimo scrive:
        Re: PHP = Personal Home Page

        (Comunque il significato della sigla PHP è "PHP
        Hypertext Processor", non quello che dici tu...)era nato come Personal Home Page, poi hanno preferito cambiare l'acronimo con uno ricorsivo PHP Hypertext Preprocessor appunto
      • Anonimo scrive:
        Re: PHP = Personal Home Page
        - Scritto da: Anonimo

        questo è il significato originale...



        è evidente che, con tutti gli sforzi possibili,

        una cinquecento non diventerà mai una ferrari

        ... con buona pace di Abarth, che con la sua
        elaborazione della Fiat 500 "595 Abarth" aveva
        costruito negli anni '50 un bolide da 200
        all'ora.

        (Comunque il significato della sigla PHP è "PHP
        Hypertext Processor", non quello che dici tu...)e no, "PHP Hypertext Processor" è l'acronimo che hanno inventanto per nascondere il vero nome originale (vedi oggetto) quando il php divenne un linguaggio diffusoma cosa ti insegnano all'università? print "Hello world"; ???
        • Anonimo scrive:
          Re: PHP = Personal Home Page
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          questo è il significato originale...


          è evidente che, con tutti gli sforzi


          possibili, una cinquecento non diventerà


          mai una ferrari

          ... con buona pace di Abarth, che con la

          sua elaborazione della Fiat 500 "595

          Abarth" aveva costruito negli anni '50 un

          bolide da 200 all'ora.

          (Comunque il significato della sigla PHP è

          "PHP Hypertext Processor", non quello che

          dici tu...)
          e no, "PHP Hypertext Processor" è l'acronimo
          che hanno inventanto per nascondere il vero
          nome originale (vedi oggetto) quando il php
          divenne un linguaggio diffuso... Non capisco il problema... Anche Autocad si sara' chiamato MyProject all'inizio !!! E allora ?
          ma cosa ti insegnano all'università? print
          "Hello world"; ???Ma cosa critichi l'archeologia dei nomi di uno dei piu' diffusi web server al mondo ? Al max e' una curiosita' interessate, ma nulla di piu'.
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP = Personal Home Page


            Per il resto fammi un solo esempio di linguaggio

            nato perfetto e che non è stato mai aggiornato o

            che non si è evoluto.

            il php ha poco da evolversi, è oramai passato e
            non più adeguato ai tempi che corrono, dove sul
            web girano applicazioni sempre più complesse e
            delicate e un linguaggio di scripting come il php
            non è più sufficientema girano anche applicazioni semplici, molte applicazioni sono forum o cms semplici e non applicazioni ultra critiche
            io consiglierei a quelli che fanno il php di
            rivedere tutto nell'ottica della programmazione
            ad oggetti e frameworkrifare tutto per passare ai framework ha il suo costo, converrà ?
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP = Personal Home Page
            - Scritto da: Anonimo
            non credo, tutti i grossi progetti sono nati come
            "importanti"Beh, non direi proprio... ad esempio Linux... lo stesso Unix... addirittura il C... anzi, direi che spesso molte cose nella storia dell'informatica sono nate per uso personale, o come soluzione a un qualche problema, o magari anche per gioco o studio.Questo vale per linguaggi, protocolli, sistemi operativi, applicazioni, formati eccetera.
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP = Personal Home Page


            Per il resto fammi un solo esempio di linguaggio

            nato perfetto e che non è stato mai aggiornato o

            che non si è evoluto.

            pythonMmm... linguaggio bicentenario :D
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP = Personal Home Page

            il php ha poco da evolversi, è oramai passato e
            non più adeguato ai tempi che corrono, dove sul
            web girano applicazioni sempre più complesse e
            delicate e un linguaggio di scripting come il php
            non è più sufficientePHP è tuttora più veloce ed efficiente riaspetto ad ASP ASP.NET, JSP, etc.... mai chiesto perchè tutti gli script più importanti (ad esempio forumboard come vBulletin o IPB) siano scritte in PHP? ASP è un aborto nato da Visual Basic Script, abortito a sua volta dalla porcheria di Visual Basic.
            io consiglierei a quelli che fanno il php di
            rivedere tutto nell'ottica della programmazione
            ad oggetti e frameworkPHP5 ha esteso enormenete il supporto alla OOP e la cosa è in continuo sviluppo. I framework li usa chi non sa programmare ed è costretto ad utilizzare librerie scritte - male - da altri ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP = Personal Home Page
            - Scritto da: Anonimo
            I framework li
            usa chi non sa programmare ed è costretto ad
            utilizzare librerie scritte - male - da altri ;):| :|
        • Anonimo scrive:
          Re: PHP = Personal Merd Page
          - Scritto da: Anonimo
          e no, "PHP Hypertext Processor" è l'acronimo che
          hanno inventanto per nascondere il vero nome
          originale (vedi oggetto) quando il php divenne un
          linguaggio diffuso"Personal Merd Page" è questo il vero acronimo di php@^
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP = Personal Merd Page
            Ma che discorsi del cazzo ragazzi, php è un ottimo linguaggio, l'ultima versione è stata riammodernata, il parser riscritto da zero (vedi Zend engine 2.0), il codice per gli oggetti reingegnerizzato.Boh più di cosi non so cosa volete, ASP è una cagata quindi non vedo alternativa se non in JSP e Python. Che non conosco e quindi non mi sbilancio.Ma asp è proprio di cacca, lo so per certo.
          • Anonimo scrive:
            Re: PHP = Personal Merd Page

            Ma asp è proprio di cacca, lo so per certo.Non se sei anni che smanetti in visual basic e conosci solo quello. :|
  • Anonimo scrive:
    WordPress aggiornato
    proprio per rimediare a questo problema lo staff di WordPress.org ha rilasciato una versione aggiornata dello script, la 1.5.1.3.Tale versione può essere scaricata sia dal sito originale (www.wordpress.org) che su WordPress Italy (www.wordpress-it.it).Maggiori informazioni a questo indirizzo:http://www.wordpress-it.it/2005/06/29/wordpress-1513/
    • Anonimo scrive:
      Re: WordPress aggiornato
      da aggiungere che il papà di WordPress, Matt Mullenweg, ha pubblicato sul suo blog una spiegazione per chiarire come in realtà WordPress non sia tra i bersagli di questo problema:http://photomatt.net/2005/07/05/xml-rpc-vulnerability/
  • Anonimo scrive:
    E noi osserviamo (cit)
    "Gli esperti di sicurezza stanno mettendo in allerta utenti e amministratori di sistema: una seria vulnerabilità si annida in molti programmi basati su PHP"Non leggerò i vostri comenti, sto solo citando un noto troll che scrive sempre le stesse cose...
  • giallu scrive:
    Fedora è già OK, da ieri.
    To: fedora-announce-list@redhat.comDate: Jul 5, 2005 4:51 PMSubject: [SECURITY] Fedora Core 3 Update: php-4.3.11-2.6
  • Anonimo scrive:
    Non e' che sia spiegato molto bene
    Anzi e' spiegato proprio male, anzi non e' spiegato affatto. Non si capisce esattamente dove stia il punto, la vulnerabilita'. Tutte le applicazioni php sono a rischio? Mi pare di aver capito di no. Mi pare di aver capito che interessi soltanto software che usino quelle 2 librerie. Ma poi come verrebbe sfruttata la vulnerabilita' dall'esterno? Passandogli del codice xml?Bastava dirlo, cosi' chi ha software php che non prevede la ricezione di codice xml si mette gia' l'animo in pace.Bah.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' che sia spiegato molto bene
      - Scritto da: Anonimo
      Anzi e' spiegato proprio male, anzi non e'
      spiegato affatto. Non si capisce esattamente dove
      stia il punto, la vulnerabilita'. Tutte le
      applicazioni php sono a rischio? Mi pare di aver
      capito di no. Mi pare di aver capito che
      interessi soltanto software che usino quelle 2
      librerie. Ma poi come verrebbe sfruttata la
      vulnerabilita' dall'esterno? Passandogli del
      codice xml?
      Bastava dirlo, cosi' chi ha software php che non
      prevede la ricezione di codice xml si mette gia'
      l'animo in pace.
      Bah.Lo dice: sfruttando XML-RPC, ovvero remote procedure call usando xml. Più chiaro di così devono usare gli ideogrammi ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non e' che sia spiegato molto bene
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Anzi e' spiegato proprio male, anzi non e'

        spiegato affatto. Non si capisce esattamente
        dove

        stia il punto, la vulnerabilita'. Tutte le

        applicazioni php sono a rischio? Mi pare di aver

        capito di no. Mi pare di aver capito che

        interessi soltanto software che usino quelle 2

        librerie. Ma poi come verrebbe sfruttata la

        vulnerabilita' dall'esterno? Passandogli del

        codice xml?

        Bastava dirlo, cosi' chi ha software php che non

        prevede la ricezione di codice xml si mette gia'

        l'animo in pace.

        Bah.

        Lo dice: sfruttando XML-RPC, ovvero remote
        procedure call usando xml. Più chiaro di così
        devono usare gli ideogrammi ;)Però mi pare abbia capito poco anche tu :PSono vulnerabili in questo caso solo gli script PHP che usano una determinata libreria per la gestione xml-rpc ( http://phpxmlrpc.sourceforge.net ).:)
        • Anonimo scrive:
          Re: Non e' che sia spiegato molto bene
          - Scritto da: Anonimo

          Lo dice: sfruttando XML-RPC, ovvero remote

          procedure call usando xml. Più chiaro di così

          devono usare gli ideogrammi ;)

          Però mi pare abbia capito poco anche tu :P

          Sono vulnerabili in questo caso solo gli script
          PHP che usano una determinata libreria per la
          gestione xml-rpc (
          http://phpxmlrpc.sourceforge.net ).

          :)Beh, è chiaro che se non usi XML-RPC non ti devi preoccupare. Mi sembrava palesemente sottointeso: se non ce la "porta" da scassinare, risulta impossibile scassinarla ;)Più che altro se ne dovranno preoccupare tre quarti di quelli che hanno il sito blog con php (wordpress, drupal), che magari compreso me :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: Non e' che sia spiegato molto bene
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Lo dice: sfruttando XML-RPC, ovvero remote


            procedure call usando xml. Più chiaro di così


            devono usare gli ideogrammi ;)



            Però mi pare abbia capito poco anche tu :P



            Sono vulnerabili in questo caso solo gli script

            PHP che usano una determinata libreria per la

            gestione xml-rpc (

            http://phpxmlrpc.sourceforge.net ).



            :)

            Beh, è chiaro che se non usi XML-RPC non ti devi
            preoccupare. Mi sembrava palesemente sottointeso:
            se non ce la "porta" da scassinare, risulta
            impossibile scassinarla ;)

            Più che altro se ne dovranno preoccupare tre
            quarti di quelli che hanno il sito blog con php
            (wordpress, drupal), che magari compreso me :'(Sei ancora fuori stada... il fatto è che quella non è l'unica libreria xml-rpc esistente, è solo una delle tante implementazioni, e il bug si riferisce solo a quella :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non e' che sia spiegato molto bene

            Sei ancora fuori stada... il fatto è che quella
            non è l'unica libreria xml-rpc esistente, è solo
            una delle tante implementazioni, e il bug si
            riferisce solo a quella :DPardon... 2 librerie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non e' che sia spiegato molto bene
            - Scritto da: Anonimo

            Beh, è chiaro che se non usi XML-RPC non ti devi

            preoccupare. Mi sembrava palesemente
            sottointeso:

            se non ce la "porta" da scassinare, risulta

            impossibile scassinarla ;)



            Più che altro se ne dovranno preoccupare tre

            quarti di quelli che hanno il sito blog con php

            (wordpress, drupal), che magari compreso me :'(

            Sei ancora fuori stada... il fatto è che quella
            non è l'unica libreria xml-rpc esistente, è solo
            una delle tante implementazioni, e il bug si
            riferisce solo a quella :DNon sono fuoristrada: a parte che le librerie sono almeno due (e sono le due credo più diffuse), non capisco dove ho scritto il contrario. Ma se vuoi continuare a fare il saputello e guardare ogni virgola fai pure
  • Anonimo scrive:
    python+twisted+nevow
    altro che php iocon un semplice comando faccio partire la web appicationtwistd -f website.tapet woila :)
    • Anonimo scrive:
      Re: python+twisted+nevow
      - Scritto da: Anonimo
      altro che php io
      con un semplice comando faccio partire la web
      appication

      twistd -f website.tap
      et woila :)concordo nevow è fenomenalehttp://www.divmod.org/projects/nevow
    • Anonimo scrive:
      Re: python+twisted+nevow

      altro che php io
      con un semplice comando faccio partire la web
      appication

      twistd -f website.tap
      et woila :)Yes, poi con migliaia di hoster che ti mettono a disposizione python e twister che ci vuole :DPS:Continuo a preferire zope.Nota per gli utenti php: Se vi trovate bene con il php lasciate perdere python e zope eviterete inutili frustrazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: python+twisted+nevow
      che palle, in ogni news su php c'e' sempre il solito ingegnere represso amante di python che deve spalare merda su php; divertitevi con python a giocare all'universita', ma nel mondo vero (a parte google e pochi altri esempi) non si usa pyton per il web, ma php, javammerda, .net_merda
      • Anonimo scrive:
        Re: python+twisted+nevow
        - Scritto da: Anonimo
        che palle, in ogni news su php c'e' sempre il
        solito ingegnere represso amante di python che
        deve spalare merda su php; divertitevi con python
        a giocare all'universita', ma nel mondo vero (a
        parte google e pochi altri esempi) non si usa
        pyton per il web, ma php, javammerda, .net_merdaScusa, ma in che università si studia python? Di solito si studiano linguaggi che hanno portato qualcosa di innovativo. Cosa ha portato di innovativo python, eccetto l'utilizzo dei TAB nel codice? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: python+twisted+nevow

        che palle, in ogni news su php c'e' sempre il
        solito ingegnere represso amante di python che
        deve spalare merda su php; divertitevi con python
        a giocare all'universita', ma nel mondo vero (a
        parte google e pochi altri esempi) non si usa
        pyton per il web, ma php, javammerda, .net_merdaEh si usa, si usa, stai tranquillo che si usa.E' vero che lo si fa solo per progetti di notevole complessita' in quanto occorre essere programmatori per utilizzare con profitto tale linguaggio per tutti gli altri smanettoni e' stato inventato il php, facile da utilizzare,
    • Anonimo scrive:
      Re: python+twisted+nevow
      - Scritto da: Anonimo
      altro che php io
      con un semplice comando faccio partire la web
      appication

      twistd -f website.tap
      et woila :)torna a giocare con il tuo pitonazzoa noi non ci frega nulla del lambda delle continuazionie delle metaclassi esotericheil php vi ha spaccato il culo alla grande e voi che stateancora a rosicare@^
  • Anonimo scrive:
    phpbb2.0.15?
    viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbhost).' viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbname).' viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbuser).' viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbpasswd).'
    • Anonimo scrive:
      Re: phpbb2.0.15?
      mma... funzionano davvero?O e` roba vecchia, il vecchio bug pre-2.0.11?
    • Anonimo scrive:
      Re: phpbb2.0.15?
      - Scritto da: Anonimo
      viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbhost).'
      viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbname).'
      viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbuser).'
      viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbpasswd).Ma lo sai a che versione siamo di phpbb?
      • Anonimo scrive:
        Re: phpbb2.0.15?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbhost).'



        viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbname).'



        viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbuser).'



        viewtopic.php?t=666&highlight='.printf($dbpasswd).

        Ma lo sai a che versione siamo di phpbb?Si... ormai siamo già alla pezza .16 di phpBB 2.0 :D
        • giallu scrive:
          Re: phpbb2.0.15?


          Ma lo sai a che versione siamo di phpbb?

          Si... ormai siamo già alla pezza .16 di phpBB 2.0
          :DIo alla .10 mi sono stufato e l'ho tolto dal mio sito...
          • Anonimo scrive:
            Re: phpbb2.0.15?
            - Scritto da: giallu


            Ma lo sai a che versione siamo di phpbb?



            Si... ormai siamo già alla pezza .16 di phpBB
            2.0

            :D

            Io alla .10 mi sono stufato e l'ho tolto dal mio
            sito...Be', se e` per quello io mi ero stufato preventivamente di SQL vari ed eventuali, piu` che di phpBB... quindi da molto prima avevo migrato al mio sistemino personale.
  • Anonimo scrive:
    perchè php è male
    Per qualche curiosa motivazione personaggi vari sostengono php.Sebbene php abbia rappresentato un'innovazione nell'ambito dello sviluppo web, a suo tempo, il motivo valido per usarlo adesso è... beh.. arduo da rintracciare.Giacché più e più volte il flame "php sux/php rulez" si ripresenta, raccolgo qua dei pensieri a riguardo, affinché siano usati dai detrattori del linguaggio come promemoria, ed ai fautori come stimolo. Nelle speranze dell'Autore, tale lista potrà tagliare nettamente la lunghezza di numerosi flame, ove questi non aggiungano nulla alle discussione passate. Parlo di php5, invero. 1. php non ha namespace. Qualunque linguaggio che debba essere usato per un compito complesso dovrebbe fornire un metodo per segregare funzionalità diverse in spazi diversi da quello globale. PHP, simpaticamente, non lo fa. 2. php ha un sistema ad oggetti ridicolo, in quanto: 3. non esiste la possibilità di manipolare le metaclassi 4. non esiste la possibilità gestire l'inizializzazione e l'allocazione di un oggetto distintamente, e numerose hot head di php non sanno neanche cosa significhi. 5. non esiste una convenzione ne' forzata tramite sintassi ne' a livello sociale nel dare nomi a librerie, variabili, classi. 6. Non c'è supporto per la metaprogrammazione a nessun livello. 7. Non ci sono funzioni di ordine superiore, currying, e lambda. Manipolare una funzione in php significa fare l'eval ogni volta 8. non c'è supporto per le coroutine 9. non c'è supporto per directed coroutine (i generatori di python) 10. non c'è call-with-current-continuation 11. non ci sono eccezioni resumabili 12. è impossibile estendere php in php (cfr tcl o lisp o in qualche misura ruby/python/smalltalk) 13. SimpleXML è stato scritto da una manica di ubriachi. Ad esempio non è possibile gestire tag con nomi non nell'intervallo a-z. 14. non c'è supporto per multilingualization, ovvero la possibilità di manipolare encoding vari in modo univoco. Addirittura non si possono usare encoding a più di otto bit. 15. non esistono ne' mixin ne' trait ne' ereditarietà multipla, quindi mostruosa duplicazione del codice. 16. hanno inventato un sistema di controllo dei tipi che avviene per ogni chiamata a funzione, ogni volta, controllando il tipo dei parametri. Vi lascio intuire che performance. 17. lo zend engine è notoriamente un colabrodo a livello di sicurezza. 18. php è un interprete lento, cercate sui benchmark del Grande Shootout o di scutigena. 19. non c'è ottimizzazione delle tail call 20. le classi non sono modificabili a run time 21. le classi non si sa se siano oggetti, gli autori di php a riguardo non rispondono 22. php non è completamente ad oggetti. Se pensate che non essere full OO sia un vantaggio in termini di semplicità, vi prego di postare un esempio, e ve lo mostrerò più semplice. 23. non c'è DBC e dato #12 non si può infilarcelo 24. per qualche strano motivo gli array sono degli hash 25. il sistema di controllo d'accesso è antiquato 26. non c'è un sistema di sicurezza degli script builtin (vedi #17) 27. il sistema di type check è ridicolo per la sua imprecisione. Lo avessero lasciato completamente dinamico sarebbe meglio.Se ritenete che Queste motivazioni siano errate o incomplete vi prego di commentare.
    • sathia scrive:
      Re: perchè php è male
      - Scritto da: Anonimo
      Per qualche curiosa motivazione personaggi vari
      sostengono php.

      ce l'hai fatta a fette con 'sta cosa. se proprio devi mettitela come sign e inviati una mail ogni dieci minuti.questo sta veramente diventandopunto-informaticodove il carattere tra punto e informatico si legge /meno/
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male

      ....Pero' e' comodo e intuitivo. Ciao
    • Gabriele Favrin scrive:
      Re: perchè php è male
      PHP noBel post, peccato che sia la traduzione di un 3d avvenuto su un forum straniero. La risposta allora fu semplicemente: il PHP non e' "male", semplicemente non e' Phyton.PHP non e' "male", semplicemente ad alcuni non piace. La maggioranza delle persone a torto o a ragione continuera' ad usarlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Gabriele Favrin
        Bel post, peccato che sia la traduzione di un 3d
        avvenuto su un forum straniero. La risposta
        allora fu semplicemente: il PHP non e' "male",
        semplicemente non e' Phyton.E Phyton cos'è?
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè php è male

          E Phyton cos'è?Uno stupendo linguaggio di programmazione?
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male


            E Phyton cos'è?

            Uno stupendo linguaggio di programmazione?chiamato python e non phyton :D
          • ishitawa scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Anonimo

            E Phyton cos'è?

            Uno stupendo linguaggio di programmazione?coem no? un linguiaggio che usa TAB per ragguppare le istruzioni (dentro le procedure, gli if etc)per cuiif (......)[TAB] istriuzione 1[TAB] if (....)[TAB][TAB] istruzione 2..etcetcdeve per forza essere stupendo !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male

            if (......)
            [TAB] istriuzione 1
            [TAB] if (....)
            [TAB][TAB] istruzione 2..
            etc
            etc
            deve per forza essere stupendo !!!E' vero e' vero, torna a giocare con il php prima di farti del male :D
          • ishitawa scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Anonimo

            if (......)

            [TAB] istriuzione 1

            [TAB] if (....)

            [TAB][TAB] istruzione 2..

            etc

            etc

            deve per forza essere stupendo !!!

            E' vero e' vero, torna a giocare con il php prima
            di farti del male :Dè appunto dopo il "male" che si sono fatti i miei collaboratori sviluppando un sistema piuttosto complesso in Python che dico ciòPS: adesso mi faccio trollare, ma PHP non l'ho ancora usato, anche se adesso parte un progetto appunto da fare usando PHP e mySQL
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male

            coem no? un linguiaggio che usa TAB per
            ragguppare le istruzioni (dentro le procedure,
            gli if etc)
            per cui
            if (......)
            [TAB] istriuzione 1
            [TAB] if (....)
            [TAB][TAB] istruzione 2..
            etc
            etc
            deve per forza essere stupendo !!!Beh, dopo aver Visto Cose, mi sono trovato a desiderare che tutti i linguaggi di programmazione usassero questo sistema per raggruppare le istruzioni...E tutto senza nemmeno conoscere il Python, pensa tu :P*
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      non ce ne frega un cazzotorna a giocare con ASP.NET minchione
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo
        non ce ne frega un cazzo
        torna a giocare con ASP.NET minchionei mod latitanonon sono quello a cui 'rispondi' ma vista la tua educazione e il permisivismo di p.i. lascia che ti dica che sei una lurida testa di cazzo.torna a farti le canne segaiolo del cazzo
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè php è male
          - Scritto da: Anonimo

          non ce ne frega un cazzo

          torna a giocare con ASP.NET minchione

          i mod latitanoPotranno permetterselo alle 2 e mezza di notte? Comunque domani mattina alle 8 sono prontissimi (anche per te probabilmente, purtroppo)
          non sono quello a cui 'rispondi' ma vista la tua
          educazione e il permisivismo di p.i. lascia che
          ti dica che sei una lurida testa di cazzo.
          torna a farti le canne segaiolo del cazzo
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      http://www.wup.it/comments.php?op=Reply&pid=36754&sid=7497&mode=&order=&thold=0
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      - Scritto da: Anonimo
      Sebbene php abbia rappresentato un'innovazione
      nell'ambito dello sviluppo web, a suo tempo, il
      motivo valido per usarlo adesso è... beh.. arduo
      da rintracciare.[megacut]Io penso che tu abbia sbagliato target. Le applicazioni web sono un qualcosa che necessita' di semplicita' e rapidita' di sviluppo. Al cliente non frega un cazzo del 99% di ciò che hai detto, vuole una applicazione semplice da gestire e che abbia tempi di sviluppo ragionevoli.Il supporto OOP di php non sarà fantasmagorico come dici (ma allora neanche quello di Java, niente classi a ereditarieta' multipla) ma è più che sufficiente per il riuso di oggetti e di codice, la cosa più essenziale. Il resto sono pippe da ingegnerini laureati di pacca.Datti all'UML, è il linguaggio più adatto a te :)
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        Al pascal :D
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè php è male
          - Scritto da: Anonimo
          Al pascal :D:D Comunque al pascal mancano tre quarti delle cose presenti in quella lista :D
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Al pascal :D

            :D Comunque al pascal mancano tre quarti delle
            cose presenti in quella lista :DCosì come alla maggior parte dei linguaggi più usati. Se proprio volete fatevi il vostro linguaggio del cazzo con una reference di 18 tonnellate, che per scrivere "ciao mondo" serve un framework che pesa come un applicazione server... e mentre voi state ancora a masturbarvi con l'UML noi phppari cantinari avremo già consegnato l'applicazione al cliente.
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male

        Io penso che tu abbia sbagliato target. Le
        applicazioni web sono un qualcosa che necessita'
        di semplicita' e rapidita' di sviluppo. Al
        cliente non frega un cazzo del 99% di ciò che hai
        detto, vuole una applicazione semplice da gestire
        e che abbia tempi di sviluppo ragionevoli.

        Il supporto OOP di php non sarà fantasmagorico
        come dici (ma allora neanche quello di Java,
        niente classi a ereditarieta' multipla) ma è più
        che sufficiente per il riuso di oggetti e di
        codice, la cosa più essenziale. Il resto sono
        pippe da ingegnerini laureati di pacca.

        Datti all'UML, è il linguaggio più adatto a te Una leggera imprecisione, il java ha l'ereditarietà multipla, ma solo a livello di interfaccia....Ciao e scusa per la pignoleria....
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male


        Datti all'UML, è il linguaggio più adatto a te :)ho da poco comprto un libro "PHP 5" della wrox (hoepli) che introduce l'argomento UML in php ed ha dei tutorial completi sul come fare una applicazione web con UML e con l'astrazione del motore applicativo dall'interfaccia (smarty)... a me (che vabbè so stupido io) l'ho trovato tosto come capitolo... e sono rimasto ancora alle cose basilari... in attesa di avere un po di tempo da dedicarci... prossimo qacquisto comunque sarà un UML 4 dummies o simile... anche perchè ho visto che senza una formalizzazione del modo di fare l'analisi del programma si fanno programmini che solo il diretto esecutore riesce a manutentere (dopo essere riuscito a ricapirlo anche lui)... ciaoooAngelo
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      sai a cosa serve php? sai che per fare quel che deve fare il 99% delle tue obiezioni non han senso perche' semplicemente quelle funzionalita' non servono?
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      Hai ragione!!Ma il punto fondamentale non e' questo.Come ben saprai il php ha un suo "spazio" di applicazione. Lo si usa per fare delle procedure via web o dei siti dinamici di medie piccole dimensioni ... dove ti assicuro non hai nessun problema dovuto alla mancanza dell'ereditarietà multipla e non fai un pellegrinaggio a lourdes perchè non c'è ottimizzazione delle tail call.Gestire un grosso progetto in php puo' risultare sconfortante, come lo e' altrettanto usare un framework molto complesso per realizzare una piccola applicazione o un sito dinamico.Certo ... c'è poi chi con il php ci si mette e cerca di realizzare ogni cosa... per me sbagliano, ma che ti posso dire? mica puoi obbligare le persone a fare quello che vuoi tu.ciaop.s. io uso il php abbastanza spesso. e non ho nulla di cui lamentarmi.(ma come ti dicevo lo uso per piccole procedure). quando devo realizzare un applicazione web complessa uso struts. (punto)
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      old
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      geniale guarda, il mio primo post su punto informatico lo faccio per te- Scritto da: Anonimo
      1. php non ha namespace. Qualunque linguaggio
      che debba essere usato per un compito complesso
      dovrebbe fornire un metodo per segregare
      funzionalità diverse in spazi diversi da quello
      globale. PHP, simpaticamente, non lo fa.Per fare questo esiste lo scope delle variabili, il namespace lo crei tu quando codi, NON SERVE A UN CAZZO. Il C non ha namespace, pensa che il tuo sistema operativo e' stato scritto con un linguaggio senza namespace e ancora funziona.
      2. php ha un sistema ad oggetti ridicolo, in
      quanto:
      3. non esiste la possibilità di manipolare le
      metaclassiNon serve A UN CAZZO
      4. non esiste la possibilità gestire
      l'inizializzazione e l'allocazione di un oggetto
      distintamente, e numerose hot head di php non
      sanno neanche cosa significhi.L'hanno introdotto nelle nuove versioni di php, si puo' fare
      5. non esiste una convenzione ne' forzata
      tramite sintassi ne' a livello sociale nel dare
      nomi a librerie, variabili, classi.Le convenzioni forzate servono per i PROGRAMMATORI CRETINI, dai alla variabile il nome che ti pare, se poi combini un troiaio e' roba tua. Altrimenti potremmo introdurre un discorso sulla notazione ungherese delle funzioni e quindi OBBLIGARE tutti a chiamare le funzioni CreaUnaTabella.Bella merda
      6. Non c'è supporto per la metaprogrammazione
      a nessun livello.Non serve a un cazzo.Se non sei d'accordo dimmi a che serve.
      7. Non ci sono funzioni di ordine superiore,
      currying, e lambda. Manipolare una funzione in
      php significa fare l'eval ogni voltaIn anni di onorata carriera col php non ho mai dovuto usare eval.
      8. non c'è supporto per le coroutineinteressante, mai usate, NON SERVONO.
      9. non c'è supporto per directed coroutine (i
      generatori di python)Si' peccato che python, facendo tutte ste minchiate, sia LEGGERMENTE piu' lento di php
      10. non c'è call-with-current-continuationgia'.. peccato..
      11. non ci sono eccezioni resumabiliLe eccezioni sono roba da programmatori javammerda
      12. è impossibile estendere php in php (cfr tcl
      o lisp o in qualche misura ruby/python/smalltalk)Non e' possibile fare MILIONI di cose in php, semplicemente perche' il php non e' stato fatto per fare quelle MILIONI di cose, non ti e' mai passato in mente?
      13. SimpleXML è stato scritto da una manica di
      ubriachi. Ad esempio non è possibile gestire tag
      con nomi non nell'intervallo a-z.SimpleXML? MAI USATO, NON MI SERVE
      14. non c'è supporto per multilingualization,
      ovvero la possibilità di manipolare encoding vari
      in modo univoco. Addirittura non si possono usare
      encoding a più di otto bit.UTF-8 e' lo standard, otto bit sono piu' che sufficienti. Quando faranno UTF-255 ne riparleremo
      15. non esistono ne' mixin ne' trait ne'
      ereditarietà multipla, quindi mostruosa
      duplicazione del codice.Puoi ereditare cio' che cazzo ti pare col phpRivediti il manuale
      16. hanno inventato un sistema di controllo dei
      tipi che avviene per ogni chiamata a funzione,
      ogni volta, controllando il tipo dei parametri.
      Vi lascio intuire che performance.Potevano anche implementarlo a caso o utilizzarlo solo per le chiamate a funzione pari, in quest'ultimo caso performance superiori del 50%
      17. lo zend engine è notoriamente un colabrodo
      a livello di sicurezza.ultimo bug dello zend engine?
      18. php è un interprete lento, cercate sui
      benchmark del Grande Shootout o di scutigena.Con quei nomi non si meritano neanche una mia ricerca su google
      19. non c'è ottimizzazione delle tail callSticazzi
      20. le classi non sono modificabili a run timesticazzi(2)
      21. le classi non si sa se siano oggetti, gli
      autori di php a riguardo non rispondonosono oggetti
      22. php non è completamente ad oggetti. Se
      pensate che non essere full OO sia un vantaggio
      in termini di semplicità, vi prego di postare un
      esempio, e ve lo mostrerò più semplice.print "hello world";
      23. non c'è DBC e dato #12 non si può
      infilarceloutilita'?
      24. per qualche strano motivo gli array sono
      degli hashgli array associativi sono degli hash, non gli array normaliLEGGERE IL MANUALE, ATTENZIONE, LEGGERE IL MANUALE
      25. il sistema di controllo d'accesso è
      antiquatoPure il C e' antiquato
      26. non c'è un sistema di sicurezza degli
      script builtin (vedi #17)Ultimo bug degli script builtin?
      27. il sistema di type check è ridicolo per la
      sua imprecisione. Lo avessero lasciato
      completamente dinamico sarebbe meglio.A me pare buono? perche' e' ridicolo?

      Se ritenete che Queste motivazioni siano errate o
      incomplete vi prego di commentare.Ho commentatoAttendo la tua risposta
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo

        11. non ci sono eccezioni resumabili

        Le eccezioni sono roba da programmatori javammerda
        Guarda, ho letto tutto e di queste diatribe PHP merda oppure no non mi importa molto, però sottointendere che le eccezioni sono merda, quando avrebbero fatto la felicità di qualsiasi programmatore C o PHP, beh, ce ne vuole. Se c'è una cosa che semplifica notevolmente la struttura del codice ed evita errori sono proprio le eccezioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo

        3. non esiste la possibilità di manipolare le

        metaclassi

        Non serve A UN CAZZOquesto perchè non ti è chiara l'utilita di una metaclassevallo a dire al grande Alex Martelli (che adesso lavora su Google )
        Le convenzioni forzate servono per i
        PROGRAMMATORI CRETINI, dai alla variabile il nomedifatti si vede la merda che gira sul phpgrazie a "la variabile è mia e me la gestisco io"sono state create librerie con 50 notazioni differenti
        In anni di onorata carriera col php non ho mai
        dovuto usare eval.Certo e i template come li fai col printf ?
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè php è male
          - Scritto da: Anonimo

          In anni di onorata carriera col php non ho mai

          dovuto usare eval.

          Certo e i template come li fai col printf ?$smarty = new Smarty(etc,etc);
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            In anni di onorata carriera col php non ho mai


            dovuto usare eval.



            Certo e i template come li fai col printf ?

            $smarty = new Smarty(etc,etc);e come credi che funzioni smarty? per magia?
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Anonimo

            $smarty = new Smarty(etc,etc);

            e come credi che funzioni smarty? per magia?I programmatori C# sanno tutti come funziona il framework di .NET? Ne dubito.Comunque, smarty usa molto più semplicemente delle macro, dei "segnaposto" racchiusi da graffe che interpreta sostituendo a quelle macro i contenuti richiesti, da te definiti.Semplice e veloce, puoi testarne tu stesso la velocita'.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            $smarty = new Smarty(etc,etc);



            e come credi che funzioni smarty? per magia?

            I programmatori C# sanno tutti come funziona il
            framework di .NET? Ne dubito.No, però non dicono che è inutile una funzionalità utilizzata nel framework .NET perché loro non la usano.

            Comunque, smarty usa molto più semplicemente
            delle macro, dei "segnaposto" racchiusi da graffe
            che interpreta sostituendo a quelle macro i
            contenuti richiesti, da te definiti.

            Semplice e veloce, puoi testarne tu stesso la
            velocita'.So già cos'è smarty, anche se non lo uso come template engine. Piuttosto se guardi nei sorgenti di smarty scoprirai che utilizza eval
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male


            Certo e i template come li fai col printf ?

            $smarty = new Smarty(etc,etc);beh...io sono un phppista convinto...non condivido una riga di quello che ha scritto il tipo all'inizio.credo che il php, per l'ambito a cui è destinato, sia più che buono, mentre il tipo di prima pare stesse parlando di applicazioni standalone.però, non vorrei deluderti, ma Smarty non fa altro che una spaventosa serie di preg_replace e altre cose regexp based, che non è molto diverso dal fare degli eval().
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male


        9. non c'è supporto per directed coroutine (i

        generatori di python)

        Si' peccato che python, facendo tutte ste
        minchiate, sia LEGGERMENTE piu' lento di phpdehhihihi, huhahahahaha, hihihihihi, haaaaaaaaaaaaaaahahahahahahaha, hfhfhfhf.... haaaaaaaaaaaaaaaaahahahahahahaha!Dimostramelo.Codice alla mano.__pp
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo
        geniale guarda, il mio primo post su punto
        informatico lo faccio per teDopo aver usato java, c e php devo dire di essere quasi completamente d'accordo con te. C e PHP sono semplici e fai cose con meno sprecodi risorse, se fai un'applicazione java con swing solo per la finestra principale servono 50M di ram, senza contare il resto.Il riuso del codice avviene poi solo con un modo: disponibilità dei sorgenti. Punto. OO è solo pe chiudere il codice.Ciao a tuttiGuido
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male


        1. php non ha namespace. Qualunque linguaggio

        che debba essere usato per un compito complesso

        dovrebbe fornire un metodo per segregare

        funzionalità diverse in spazi diversi da quello

        globale. PHP, simpaticamente, non lo fa.

        Per fare questo esiste lo scope delle variabili,
        il namespace lo crei tu quando codi, NON SERVE A
        UN CAZZO. Il C non ha namespace, pensa che il tuo
        sistema operativo e' stato scritto con un
        linguaggio senza namespace e ancora funziona.
        L'obiezione 'non ha namespace' vuol dire semplicemente che non puoi creare package con variabili/funzioni private al package, cosa che in altri linguaggi come python , perl o java si fa facilmente. Il risultato e' che in linea di principio il linguaggio non e' facilmente scalabile a grosse applicazioni. In C ci sono variabili e fuinzioni static a livello di modulo, quindi e' banalmente supportato il packaging. Sono d'accordo che uno puo' crearsi una propria gerarchia di nomi di risorse bella ordinata, lavorare solo a classi ,ma vuoi mettere un linguaggio che ti permette nativamente ai vari moduli di non pestarsi i calli?A me sembra invece che la pecca piu' grossa di PHP e' che facilita la tendenza a mischiare logica e presentazione tutto in un bel minestrone, rendendo il codice assolutamente immanutenibile anche per chi lo ha scritto. Per quello sono nate le librerie di template, ma moltissime applicazioni non le usano. In altre parole, il problema non e' PHP ma chi lo usa :-P
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      si ma, tutta questa manica di affermazioni copiate cosa c'entrano con la falla scoperta?considerando poi che è già stata chiusa, credo che sia lo sfogo di un represso informatico, il php è bello proprio per come è non per quello che dovrebbe essere, forse allora non sarebbe più php ma una cagata assurda inutilizzabile su di un server web.o forse se avesse tutte stè belle cosette, farebbe guadagnare lo stipendio agli ingeGNIeri in modo da giustificare le pippe mentali?bah...
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo
        si ma, tutta questa manica di affermazioni
        copiate cosa c'entrano con la falla scoperta?il fine era discutere ed è gio che stiamo facendo, se non ti interessa non leggere
        considerando poi che è già stata chiusa, credo
        che sia lo sfogo di un represso informatico, non capisco il motivo logico a questa tua affermazione.mi sembra un insulto fine a e stesso, ti prego quindi di portare rispetto!
        il php è bello proprio per come è noi discutiamo proprio di questo si dia il caso
        non per quello che
        dovrebbe essere, forse allora non sarebbe più php
        ma una cagata assurda inutilizzabile su di un
        server web.la storia non è fatta di se!
        o forse se avesse tutte stè belle cosette,
        farebbe guadagnare lo stipendio agli ingeGNIeri
        in modo da giustificare le pippe mentali?se una cosa è piu funzionale è meglio non trovi?io credo che sia giusto la varieta'... che poi ogniuno sia libero di scegliere cio' che preferisce. php fa delle cose, phyton delle altre. decidete cosa volete usare e usatelo.se vogliamo ora ragione sulle cose ok, ma vi prego smettetela di usare luoghi comuni e di offendere come degli immaturi
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè php è male
          - Scritto da: Anonimo
          io credo che sia giusto la varieta'... che poi
          ogniuno sia libero di scegliere cio' che
          preferisce. php fa delle cose, phyton delle
          altre.Quali cose fa phyton?
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Anonimo
            Quali cose fa phyton?a parte i sistemi operativi con python ci fai girarei missili scud con 2 linee scarse di codice:)
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: Flammerone

            Quali cose fa phyton?

            a parte i sistemi operativi con python ci fai
            girare
            i missili scud con 2 linee scarse di codice
            :)Ma perchè cambi discorso?
    • puntomediatico scrive:
      Re: perchè php è male
      Hai dimenticato di citare la fontehttp://verbat.blogspot.com/2004_08_01_verbat_archive.html#109249406704719003
      • Anonimo scrive:
        [OT]Re: perchè php è male
        - Scritto da: puntomediatico
        Hai dimenticato di citare la fonte
        http://verbat.blogspot.com/2004_08_01_verbat_archihttp://giustiziaquotidiana.net/dblog/articolo.asp?id=724http://giustiziaquotidiana.net/dblog/articolo.asp?id=706
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      - Scritto da: Anonimo
      Per qualche curiosa motivazione personaggi vari
      sostengono php.


      Sebbene php abbia rappresentato un'innovazione
      nell'ambito dello sviluppo web, a suo tempo, il
      motivo valido per usarlo adesso è... beh.. arduo
      da rintracciare.

      Giacché più e più volte il flame "php sux/php
      rulez" si ripresenta, raccolgo qua dei pensieri a
      riguardo, affinché siano usati dai detrattori del
      linguaggio come promemoria, ed ai fautori come
      stimolo. Nelle speranze dell'Autore, tale lista
      potrà tagliare nettamente la lunghezza di
      numerosi flame, ove questi non aggiungano nulla
      alle discussione passate. Parlo di php5, invero.

      1. php non ha namespace. Qualunque linguaggio
      che debba essere usato per un compito complesso
      dovrebbe fornire un metodo per segregare
      funzionalità diverse in spazi diversi da quello
      globale. PHP, simpaticamente, non lo fa.ok quanto dura il php ?se lo esegui in 3 secondi e' tanto, se lo lasci in esecuzione infinita e' perche stai facendo altro (importazioni di dati)
      2. php ha un sistema ad oggetti ridicolo, in
      quanto:
      3. non esiste la possibilità di manipolare le
      metaclassiche senso ha usare glo oggetti se li devi usare una volta sola ?dichiarare una funzione e usarla una volta e' ridicolo
      4. non esiste la possibilità gestire
      l'inizializzazione e l'allocazione di un oggetto
      distintamente, e numerose hot head di php non
      sanno neanche cosa significhi.
      5. non esiste una convenzione ne' forzata
      tramite sintassi ne' a livello sociale nel dare
      nomi a librerie, variabili, classi.esiste, solo per le funzioni importate a livello di c++
      6. Non c'è supporto per la metaprogrammazione
      a nessun livello.
      7. Non ci sono funzioni di ordine superiore,
      currying, e lambda. Manipolare una funzione in
      php significa fare l'eval ogni volta
      8. non c'è supporto per le coroutine
      9. non c'è supporto per directed coroutine (i
      generatori di python)
      10. non c'è call-with-current-continuation
      11. non ci sono eccezioni resumabilifalso basta che non usi exit, e che la implementi a manina
      12. è impossibile estendere php in php (cfr tcl
      o lisp o in qualche misura ruby/python/smalltalk)il php lo estend facendo la dll o il .so
      13. SimpleXML è stato scritto da una manica di
      ubriachi. Ad esempio non è possibile gestire tag
      con nomi non nell'intervallo a-z.xml nn mi piace. ma sono gusti
      14. non c'è supporto per multilingualization,
      ovvero la possibilità di manipolare encoding vari
      in modo univoco. Addirittura non si possono usare
      encoding a più di otto bit.
      15. non esistono ne' mixin ne' trait ne'
      ereditarietà multipla, quindi mostruosa
      duplicazione del codice.falso puoi estendere una classe esistente
      16. hanno inventato un sistema di controllo dei
      tipi che avviene per ogni chiamata a funzione,
      ogni volta, controllando il tipo dei parametri.
      Vi lascio intuire che performance.intanto se ti serve performance ti rivogli a c++ o asm
      17. lo zend engine è notoriamente un colabrodo
      a livello di sicurezza.strano ma e' piu sicuro di asp
      18. php è un interprete lento, cercate sui
      benchmark del Grande Shootout o di scutigena.dipende chi e' il caprone che lo usa, phpnuke sara lento con qualsiasi linguaggio
      19. non c'è ottimizzazione delle tail call
      20. le classi non sono modificabili a run time
      21. le classi non si sa se siano oggetti, gli
      autori di php a riguardo non rispondonole classi sono di 2 tipi oggetti e estensori
      22. php non è completamente ad oggetti. Se
      pensate che non essere full OO sia un vantaggio
      in termini di semplicità, vi prego di postare un
      esempio, e ve lo mostrerò più semplice.su questo nn ci sono dubbi bisogna vedere quante volte deve essere esguita una funzione in uno script
      23. non c'è DBC e dato #12 non si può
      infilarcelo
      24. per qualche strano motivo gli array sono
      degli hash
      25. il sistema di controllo d'accesso è
      antiquato
      26. non c'è un sistema di sicurezza degli
      script builtin (vedi #17)
      27. il sistema di type check è ridicolo per la
      sua imprecisione. Lo avessero lasciato
      completamente dinamico sarebbe meglio.
      su questo hai ragione pero l'errore e la necessita e' talmente bassa che ci sono delle escamotage per risolverecomunque un applicazione php3 gira "senza" modifiche in php5
      Se ritenete che Queste motivazioni siano errate o
      incomplete vi prego di commentare.fatto e documentati un po e prova il php sai come linguaggio fa schifo, ma fa schifo come gli altri (asp java xul perl visualbasic) comunque dipende dal caprone che coda
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        :| Ma sei un troll o in certe cose ci credi? :|
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo

        10. non c'è call-with-current-continuation

        11. non ci sono eccezioni resumabili

        falso basta che non usi exit, e che la implementi
        a maninahahahahhaa hihihihih hahahhaha(rotfl)con le eccezzioni resumabili python ci implementa librerie che agiscono a runtime roba che non fai in phpmanco se ti chiami Dio.

        15. non esistono ne' mixin ne' trait ne'

        ereditarietà multipla, quindi mostruosa

        duplicazione del codice.

        falso puoi estendere una classe esistentecosa cosa il php ha il late-binding ?ma perpiacere hahahahhaha (rotfl)
        • shevathas scrive:
          Re: perchè php è male
          - Scritto da: Flammerone
          - Scritto da: Anonimo


          10. non c'è call-with-current-continuation


          11. non ci sono eccezioni resumabili



          falso basta che non usi exit, e che la
          implementi

          a manina

          hahahahhaa hihihihih
          hahahhaha
          (rotfl)
          con le eccezzioni resumabili python ci implementa
          librerie che agiscono a runtime roba che non fai
          in php
          manco se ti chiami Dio.

          ma serve ? il php è un linguaggio nato per fare paginette web dinamiche, e il suo lavoro lo fa bene senza ne infamia e ne lode.


          15. non esistono ne' mixin ne' trait ne'


          ereditarietà multipla, quindi mostruosa


          duplicazione del codice.



          falso puoi estendere una classe esistente

          cosa cosa il php ha il late-binding ?
          ma perpiacere hahahahhaha (rotfl)
          Mmm.. l'ereditarietà multipla ha i suoi rischi, per non parlare del late-binding e della possibilità di modificare gli oggetti a run time, funzionalità che favoriscono errori di programmazione, se non usate con le dovute cautele==================================Modificato dall'autore il 06/07/2005 10.29.53
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè php è male
            - Scritto da: shevathas
            ma serve ? il php è un linguaggio nato per fare
            paginette web dinamiche, e il suo lavoro lo fa
            bene senza ne infamia e ne lode.
            Ti dirò: programmo in PHP ed in altri linguaggi, e devo dire che le eccezioni sono una delle caratterisitche di cui IMHO si sente veramente la mancanza, anche su piccoli progetti. Ti snelliscono il codice, sarebbe anche più sicuro e certe volte non dovresti fare tripli salti carpiati scrivendo schifezze per gestire alcune condizioni di errore.

            Mmm.. l'ereditarietà multipla ha i suoi rischi,Si può sostituire con quella che in Java e in C# è un suo ottimo sostituto: le interfacce. Devo dire che sono una delle cose che più apprezzo di tali linguaggi.
            per non parlare del late-binding e della
            possibilità di modificare gli oggetti a run time,
            funzionalità che favoriscono errori di
            programmazione, se non usate con le dovute
            cautele
            Oddio, hai il vantaggio della potenza espressiva, ma qui ti do ragione: troppo overhead, troppo complicato, al php non serve.
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male


        16. hanno inventato un sistema di controllo
        dei

        tipi che avviene per ogni chiamata a funzione,

        ogni volta, controllando il tipo dei parametri.

        Vi lascio intuire che performance.

        intanto se ti serve performance ti rivogli a c++
        o asm
        In Assembly non programma + nessuno, a parte firmware parte dei driver e una minimissima parte dei sistemi operativi ( poi con NET cmq le cose cambieranno a partire da LH)...grazie a dio ci sn i linguaggi ad alto livello apposta, C su tutti gli altri...
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè php è male
          - Scritto da: Anonimo

          In Assembly non programma + nessuno, a parte
          firmware parte dei driver e una minimissima parte
          dei sistemi operativi ...a parte tutto il firmware, i BIOS, i controller delle periferiche intelligenti (a partire dai controller IDE e SCSI), i driver, parti CONSISTENTI di SO RTOS seri, sezioni critiche in programmi di grafica avanzata, calcolo numerico, simulazione, librerie ad elevatissime performance, compilatori, macchine virtuali, tools di programmazione... e a parte il fattarello che per ogni CPU desktop o server vengono prodotti più di 90 CPU e microcontroller embedded, che devono comunque essere programmati: principalmente in Assembly, con infrastrutture in dialetti C non-ANSI.Low level rulez, forever. Senza assembly il mondo dei PC può chiudere bottega...
          ( poi con NET cmq le cose
          cambieranno a partire da LH)ROFLASTC !!! (rotfl) (ghost)Così poi forse basterà un Pentium IV a 10 GHz per emulare un 6502 a 1 MHz...
    • Anonimo scrive:
      e dagli col taglia e incolla
      sforzo ammirevole ma ridondante
    • Anonimo scrive:
      Errore...

      1. php non ha namespace. Qualunque linguaggio
      che debba essere usato per un compito complesso
      dovrebbe fornire un metodo per segregare
      funzionalità diverse in spazi diversi da quello
      globale. PHP, simpaticamente, non lo fa.PHP è nato solo come semplice linguaggio di scripting per il web e lo è tutt'ora. Se vuoi il controllo "totale" non è il linguaggio ad essere "sbagliato", sei tu che hai sbagliato linguaggio ;)
      2. php ha un sistema ad oggetti ridicolo, in
      quanto:
      3. non esiste la possibilità di manipolare le
      metaclassi
      4. non esiste la possibilità gestire
      l'inizializzazione e l'allocazione di un oggetto
      distintamente, e numerose hot head di php non
      sanno neanche cosa significhi.Vedi punto 1.P.S.Non esiste ancora un linguaggio con una impementazione perfetta e totale degli oggetti. Citami qualsiasi linguaggio ed io ti troverò delle mancanze ;)
      5. non esiste una convenzione ne' forzata
      tramite sintassi ne' a livello sociale nel dare
      nomi a librerie, variabili, classi."A livello sociale" non è certamente "colpa" del linguaggio in sè, ma comunque con PEAR ci si sta provando."forzata tramite sintassi" grazie a dio non esiste... fino a prova contraria è il programmatore che decide non il linguaggio.
      6. Non c'è supporto per la metaprogrammazione
      a nessun livello.Te ne dò atto... ma rileggi ancora una volta il punto 1.
      7. Non ci sono funzioni di ordine superiore,
      currying, e lambda. Manipolare una funzione in
      php significa fare l'eval ogni voltaTe ne dò atto... .. ma rileggi ancora una volta il punto 1.
      8. non c'è supporto per le coroutineLeggi il punto 1.
      9. non c'è supporto per directed coroutine (i
      generatori di python)Leggi il punto 1.
      10. non c'è call-with-current-continuationTe ne dò atto... ma difficilmente farò follie perchè non è presente.
      11. non ci sono eccezioni resumabiliTe ne dò atto.
      12. è impossibile estendere php in php (cfr tcl
      o lisp o in qualche misura ruby/python/smalltalk)Leggi il punto 1.
      13. SimpleXML è stato scritto da una manica di
      ubriachi. Ad esempio non è possibile gestire tag
      con nomi non nell'intervallo a-z.Mi adeguerò... una caratteristica del programmatore è la flessibilità.
      14. non c'è supporto per multilingualization,
      ovvero la possibilità di manipolare encoding vari
      in modo univoco. Addirittura non si possono usare
      encoding a più di otto bit.Balle. Mai sentito parlare di UTF-8?
      15. non esistono ne' mixin ne' trait ne'
      ereditarietà multipla, quindi mostruosa
      duplicazione del codice.Premesso che l'ereditarietà multipla può essere comoda ma è una porcheria (e se non avendola crei codice ridondante, è dovuto ad una tua incapacità nella progettazione strutturale del programma) ed infatti è supportata da pochissimi linguaggi (tipo C++... dove si spera che i potenti strumenti messi a disposizione dal C++ siano utilizzati in maniera intelligente), il PHP non ha sicuramente un'implementazione perfetta degli oggetti, ma già con il PHP5 ha fatto progressi enormi... e lo sviluppo continua ;)
      16. hanno inventato un sistema di controllo dei
      tipi che avviene per ogni chiamata a funzione,
      ogni volta, controllando il tipo dei parametri.
      Vi lascio intuire che performance.... questo devo accertarlo, in ogni caso a me PHP sembra più veloce (con benchmark alla mano tra l'altro) di ASP, JSP ed altri.
      17. lo zend engine è notoriamente un colabrodo
      a livello di sicurezza.E in cosa? :D
      18. php è un interprete lento, cercate sui
      benchmark del Grande Shootout o di scutigena.Vedi punto 16.
      19. non c'è ottimizzazione delle tail callTe ne dò atto... .. ma rileggi ancora una volta il punto 1.
      20. le classi non sono modificabili a run timeLeggi il punto 1 e la seconda parte del punto 15.
      21. le classi non si sa se siano oggetti, gli
      autori di php a riguardo non rispondono... parole in libertà...
      22. php non è completamente ad oggetti. Se
      pensate che non essere full OO sia un vantaggio
      in termini di semplicità, vi prego di postare un
      esempio, e ve lo mostrerò più semplice.Vedia seconda parte del punto 15.
      23. non c'è DBC e dato #12 non si può
      infilarceloCosa intendi per DBC? Se intendi quello che intendo io "DataBase Connection" siamo messi maluccio.
      24. per qualche strano motivo gli array sono
      degli hashNon ci ho mai fatto caso... ma se fosse così per me sarebbe in parte un vantaggio (soprattutto se devi eseguire operazioni su array con tanti elementi) ;)
      25. il sistema di controllo d'accesso è
      antiquato... parole in libertà...
      26. non c'è un sistema di sicurezza degli
      script builtin (vedi #17)Balle. Ovviamente non si possono fare miracoli perchè molto pesa sulle spalle del programmatore, ma per quello che serve, rispetto ad esempio ad ASP che non ha nulla... mai sentito parlare di "magic quotes" (per aiutare a prevenire sql injections)?In secondo luogo dai una bella occhiata a questo: http://docs.php.net/en/security.html:D
      27. il sistema di type check è ridicolo per la
      sua imprecisione. Lo avessero lasciato
      completamente dinamico sarebbe meglio.Lo hai già detto...
      Se ritenete che Queste motivazioni siano errate o
      incomplete vi prego di commentare.Ci ho messo un po' ma... FATTO ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      - Scritto da: Anonimo
      Se ritenete che Queste motivazioni siano errate o
      incomplete vi prego di commentare.Tempo fa Guido Van Rossum, il creatore di Python, ha detto le stesse cose riguardo al php e ha anche detto che con lui lavora uno dei creatori del php e che gli ha detto tranquillamente di aver creato un linguaggio ideale per fare pagine web ma di avere tralasciato le cose da te citate a causa delle sue scarse conoscenze in fatto di design.
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      allora utilizza il tuo bel asp o asp.net ,.. che tanto per cambiare è pieno di falle e il + delle vilte dà do matto .............. con iss poi.........................................
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo
        allora utilizza il tuo bel asp o asp.net ,.. che
        tanto per cambiare è pieno di falle e il + delle
        vilte dà do matto .............. con iss
        poi.........................................scusa, di quali falle è attualmente afflitto asp.net?ma almeno documentati prima di parlare
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      - Scritto da: Anonimo
      Per qualche curiosa motivazione personaggi vari
      sostengono php.


      Sebbene php abbia rappresentato un'innovazione
      nell'ambito dello sviluppo web, a suo tempo, il
      motivo valido per usarlo adesso è... beh.. arduo
      da rintracciare.

      Giacché più e più volte il flame "php sux/php
      rulez" si ripresenta, raccolgo qua dei pensieri a
      riguardo, affinché siano usati dai detrattori del
      linguaggio come promemoria, ed ai fautori come
      stimolo. Nelle speranze dell'Autore, tale lista
      potrà tagliare nettamente la lunghezza di
      numerosi flame, ove questi non aggiungano nulla
      alle discussione passate. Parlo di php5, invero.

      1. php non ha namespace. Qualunque linguaggio
      che debba essere usato per un compito complesso
      dovrebbe fornire un metodo per segregare
      funzionalità diverse in spazi diversi da quello
      globale. PHP, simpaticamente, non lo fa.
      2. php ha un sistema ad oggetti ridicolo, in
      quanto:
      3. non esiste la possibilità di manipolare le
      metaclassi
      4. non esiste la possibilità gestire
      l'inizializzazione e l'allocazione di un oggetto
      distintamente, e numerose hot head di php non
      sanno neanche cosa significhi.
      5. non esiste una convenzione ne' forzata
      tramite sintassi ne' a livello sociale nel dare
      nomi a librerie, variabili, classi.
      6. Non c'è supporto per la metaprogrammazione
      a nessun livello.
      7. Non ci sono funzioni di ordine superiore,
      currying, e lambda. Manipolare una funzione in
      php significa fare l'eval ogni volta
      8. non c'è supporto per le coroutine
      9. non c'è supporto per directed coroutine (i
      generatori di python)
      10. non c'è call-with-current-continuation
      11. non ci sono eccezioni resumabili
      12. è impossibile estendere php in php (cfr tcl
      o lisp o in qualche misura ruby/python/smalltalk)
      13. SimpleXML è stato scritto da una manica di
      ubriachi. Ad esempio non è possibile gestire tag
      con nomi non nell'intervallo a-z.
      14. non c'è supporto per multilingualization,
      ovvero la possibilità di manipolare encoding vari
      in modo univoco. Addirittura non si possono usare
      encoding a più di otto bit.
      15. non esistono ne' mixin ne' trait ne'
      ereditarietà multipla, quindi mostruosa
      duplicazione del codice.
      16. hanno inventato un sistema di controllo dei
      tipi che avviene per ogni chiamata a funzione,
      ogni volta, controllando il tipo dei parametri.
      Vi lascio intuire che performance.
      17. lo zend engine è notoriamente un colabrodo
      a livello di sicurezza.
      18. php è un interprete lento, cercate sui
      benchmark del Grande Shootout o di scutigena.
      19. non c'è ottimizzazione delle tail call
      20. le classi non sono modificabili a run time
      21. le classi non si sa se siano oggetti, gli
      autori di php a riguardo non rispondono
      22. php non è completamente ad oggetti. Se
      pensate che non essere full OO sia un vantaggio
      in termini di semplicità, vi prego di postare un
      esempio, e ve lo mostrerò più semplice.
      23. non c'è DBC e dato #12 non si può
      infilarcelo
      24. per qualche strano motivo gli array sono
      degli hash
      25. il sistema di controllo d'accesso è
      antiquato
      26. non c'è un sistema di sicurezza degli
      script builtin (vedi #17)
      27. il sistema di type check è ridicolo per la
      sua imprecisione. Lo avessero lasciato
      completamente dinamico sarebbe meglio.

      Se ritenete che Queste motivazioni siano errate o
      incomplete vi prego di commentare.dimentichi di dire che è il linguaggio + usato in assoluto sul web...chissà come mai...tieniti il tuo bel asp che vai forteciao ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        hai scritto almeno 50 stronzate su 14 punti, a questo punto , vista la tua toale inobiettivita' ,mi resta solo da dirtiMA VAFFANCULO
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      Fai il copia incolla di questo post su tutti i forum che conosci?Hai dei problemi, fatti vedere; seriamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè php è male
        - Scritto da: Anonimo
        Fai il copia incolla di questo post su tutti i
        forum che conosci?

        Hai dei problemi, fatti vedere; seriamente.Inizieremo a fare copia-incolla della risposta :Dhttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1057441&tid=1057113&p=3&r=PI#1057441
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè php è male
      che palle sempre le solite cazzate, se non ti piace non usarlo ma non romperci i marroni cosi !!!!
Chiudi i commenti