Make Something Unreal Contest

Lo lancia Epic. In palio un milione di dollari fra premi e cash per chi sviluppa contenuti per Unreal Tournament 3

Roma – Epic Games è la software house conosciuta soprattutto per i videogame della serie Unreal . I contest ” Make Something Unreal ” non sono una novità in casa Epic: il concorso di quest’anno è sponsorizzato da Intel e mette in palio per gli aspiranti game designer un milione di dollari fra denaro ed altri premi .

Red Orchestra In cosa consiste il concorso? Bisogna sviluppare mod, livelli ed altro materiale per Unreal Tournament 3. L’ultimo concorso aveva visto Tripwire Interactive aggiudicarsi il primo premio per il mod Red Orchestra : i membri di TI hanno poi formato un vero e proprio team di sviluppo rilasciandone una versione commerciale a sé stante.

Il contest conta quattro fasi preliminari a partire da maggio 2008, mentre la fase finale in cui verrà assegnato il gran premio si svolgerà nel 2009. Sono diverse le categorie nelle quali competere: ambienti, personaggi, armi, gameplay, strumenti e veicoli, oltre che mod e livelli.

Il concorso è aperto a chiunque, professionisti ed amatori. Chi acquista una copia di Unreal Tournament 3 ha infatti a disposizione l’UE3 ( Unreal Engine 3 ), strumento che permette agli utenti di modificare il codice del gioco, creare i propri mod, dei livelli aggiuntivi o addirittura un videogioco tutto nuovo. UE3 è un motore multipiattaforma: poggia sulle DirectX 9 per Windows XP e Xbox 360, sulle DirectX 10 per Windows Vista e su OpenGL per Linux, Mac OS X e Play Station 3.

Epic specifica che gli istituti scolastici pubblici e privati sono ammessi al concorso . Questa mossa sembra un tentativo di spingere le università e le scuole superiori ad incoraggiare i propri studenti alla partecipazione, come esperienza didattica e voce del curriculum formativo. Peter Raad, direttore dell’istituto Guidhall , e responsabile del piano nazionale di educazione allo sviluppo dei videogame, ritiene che questa sia un’opportunità concreta che gli studenti non devo farsi sfuggire.

Così Mark Rein, vicepresidente Epic, apre le danze: “A tutti voi aspiranti sviluppatori di videogiochi, questa è la vostra chance per arrivare al livello superiore. Abbiamo categorie per tutti i tipi di talenti creativi, per programmatori, artisti, modellatori 3D, designer ed anche aspiranti registi. Avete a disposizione lo stesso motore e gli stessi strumenti che noi abbiamo utilizzato per sviluppare Unreal Tournament e Gears of War. L’Unreal Engine 3 è utilizzato da molte delle compagnie leader dell’industria dei videogame, quindi questa è davvero la giusta occasione per provare il vostro valore ed il vostro potenziale”.

Tutti i dettagli per la partecipazione al Make Something Unreal Contest sono disponibili qui .

Enrico “Fr4nk” Giancipoli

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ratto giuseppe scrive:
    musica personale
    vorrei fare musica personale per hobby
  • aeffe43 scrive:
    AIMP2
    Ciao,sono appena venuto a contatto con AIMP 2 e pur avendo piccolissime conoscenze sui misteri dell'informatica ne ho potuto apprezzare le alte qualità.Ho letto la dotta presentazione fatta e riflettendo su essa mi son fatto una domanda che giro a Voi: """ Perchè non fate un manualetto per i meno preparati come me per poter accedere all'utilizzo più facilmente?"""Grazie, aeffe43,
  • Darshan scrive:
    Aimp e Amsn
    ottimo...ho già disinstallato il winamp (sia perchè lo trovo pesante sia perche avvolte mi si crasha sensa motivo apparente) ma adesso voglio aggiungere al plugin music di amsn la possibilità di visualizzare la canzone corrente di aimp.Qualcuno ha una mezza idea di come farlo rapidamente?il forum di aimp è in russoCome non detto...basta settare amsn come per il winamp-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2008 20.31-----------------------------------------------------------
  • kindero scrive:
    3 motivi x non abbandonare winamp
    ovviamente sono i miei personali ;)1) Le radio online. Non potrei farne a meno.2) Milkdrop2.Plugin di visualizzazione a dir poco ipnotizzante (di serie)3)Tutto il di + che aimp ha di serie, su winamp lo si ha con le varie plugin gratis dal sito ufficiale,senza contare tutto quello che winamp ha e che a aimp mancaCmq siamo nel mondo free quindi anche io me lo scarico e ci farò un bel rodaggio di qualche settimana ;)
    • deannn scrive:
      Re: 3 motivi x non abbandonare winamp
      - Scritto da: kindero
      Cmq siamo nel mondo free quindi anche io me lo
      scarico e ci farò un bel rodaggio di qualche
      settimana
      ;)sarà, ma questo notava un altro lettore che è free solo per uso personale... io winamp lo uso anche al lavoro... e mi va benissimo :-|questo avevo proprio voglia di provarlo, ma non ne uso uno diverso al lavoro diverso da casa
  • Abramo scrive:
    Aimp
    Dopo la vostra recenzione ricca ho deciso di provarlo e devo dire che aspettavo questo programma da tempo...ho già lasciato winamp. La libreria è schematizzata diversamente da Winamp ma mi abituerò. Consiglio a tutti almeno di provarlo.
  • gianfuffa scrive:
    recensione
    sì però ragazzi dopo i primi 3 paragrafi ancora non si capisce a che cosa serve il programma di cui state parlando. Su!!
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: recensione
      - Scritto da: gianfuffa
      sì però ragazzi dopo i primi 3 paragrafi ancora
      non si capisce a che cosa serve il programma di
      cui state parlando.
      Su!!beh, nella sintesi e persino in homepag .... dice che e' un lettore audio ,nel secondo paragrafo gia' lo paragona a Winamp e Foobar. ;)comunque hai ragione, ho corretto la scheda cosi' si capisce immediatamente che stiamo parlando di un bel lettore audio multiformato ! grazie per la segnalazioneciaoLucaSps - a volte casco nella Sindrome TGM, come la chiamo io, quella per cui in una recensione per una pagina si parla d'altro o quasi, e poi si comincia a recensire il gioco.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 13.09-----------------------------------------------------------
      • Trilly Campanelli no ino ino scrive:
        Re: recensione
        - Scritto da: Luca Schiavoni
        - Scritto da: gianfuffa

        sì però ragazzi dopo i primi 3 paragrafi ancora

        non si capisce a che cosa serve il programma di

        cui state parlando.

        Su!!

        beh, nella sintesi e persino in homepag .... dice
        che e' un lettore audio ,nel secondo paragrafo
        gia' lo paragona a Winamp e Foobar.
        ;)

        comunque hai ragione, ho corretto la scheda cosi'
        si capisce immediatamente che secondo me si capiva lo stesso ed era simpatica.Sembra quasi che facciano fatica a leggere ... è un giornale... si legge, no?le rece di lucaS sono simpatiche , perché gil dovete tarpare le ali che si ingrigiscono?su su, non mettete le pezzette dove non servono
      • Bertothethird scrive:
        Re: recensione
        Ahahahah sindrome da tgm..... Ls sei un genio!
        • Luca Schiavoni scrive:
          Re: recensione
          - Scritto da: Bertothethird
          Ahahahah sindrome da tgm..... Ls sei un genio!:Dho ancora in qualche cassetto un numero di TGM con una recensione di 4 pagine in cui nelle prime due si parlava di quello che aveva mangiato il recensore, ma non c'era una riga sul gioco da recensire ancora :Ddevo dire che all'epoca lo trovavo spassoso a volte, ma altre volte che cavoli.. ditemi se sto giocone vale o meno, prima. ecco ;)LucaS
  • Trilly Campanelli no scrive:
    ma winamp è per uso personale?
    winamp e foobar sono anche loro solo per uso personale? mi è venuto il dubbio...cioé se uso winamp al lavoro o a una festa è un problema?intendo a parte il contenuto, solo dal punto di vista del software.
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: ma winamp è per uso personale?
      - Scritto da: Trilly Campanelli no
      winamp e foobar sono anche loro solo per uso
      personale? mi è venuto il
      dubbio...

      cioé se uso winamp al lavoro o a una festa è un
      problema?

      intendo a parte il contenuto, solo dal punto di
      vista del
      software.Foobar e' free per uso personale e non, dichiaratamenteWinamp ha una versione commerciale, quindi mi viene il dubbio che non lo sia (ora non posso controllare!) ma al 99 per cento direi, per esperienza, che NON e' gratuito per uso al di fuori della sfera personale. Al lavoro e ad una festa, se ti pagano, non puoi usarlohttp://en.wikipedia.org/wiki/WinampWikipedia parla del suo passato shareware e freeware solo per uso personale, ma la nuova versione 5 (una free e due a pagamento..) non mi fanno pensare altrimentiLucaSps - comunque ad esempio le librerie BASS utilizzate da tantissimi freeware sono gratuite solo per uso personale, quindi con questi programmi matrioske piene di librerie di terze parti open e non bisognerebbe andare a quardare anche i cavilli a volte ! :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2008 13.17-----------------------------------------------------------
      • deannn scrive:
        Re: ma winamp è per uso personale?
        - Scritto da: Luca Schiavoni
        - Scritto da: Trilly Campanelli no

        winamp e foobar sono anche loro solo per uso

        personale? mi è venuto il

        dubbio...



        cioé se uso winamp al lavoro o a una festa è un

        problema?
        Foobar e' free per uso personale e non,
        dichiaratamente

        Winamp ha [...] Al lavoro e ad una
        festa, se ti pagano, non puoi
        usarloah!allora foobar è proprio il top ... ha il decoding audio migliore ... è free per davvero... ottimo!! :)grazie Schiavoni!!
  • Er Puntaro scrive:
    Devo averlo!!
    Solo a leggere la recensione capisco che sarà il nuovo programma di tendenza per ascoltare la musica! Devo averlo!! Voglio far parte anch'io di questo movimento AIMP e voglio essere fra i primi!!
    • murales scrive:
      Re: Devo averlo!!
      Allora affrettati!!!Offerta valida fino ad esaurimento scorte. :p
      • pipparolo maniacale scrive:
        Re: Devo averlo!!
        Ai primi 50 che lo scaricheranno in omaggio il pratico bicchiere per scongelare le vongole, in vero vetro cotto a legna.
        • Dora daccela ancora scrive:
          Re: Devo averlo!!
          - Scritto da: pipparolo maniacale
          Ai primi 50 che lo scaricheranno in omaggio il
          pratico bicchiere per scongelare le vongole, in
          vero vetro cotto a
          legna.scusate, non sono di qui, per la stazione da che parte?
    • Dora daccela ancora scrive:
      Re: Devo averlo!!
      - Scritto da: Er Puntaro
      Solo a leggere la recensione capisco che sarà il
      nuovo programma di tendenza per ascoltare la
      musica! Devo averlo!! Voglio far parte anch'io di
      questo movimento AIMP e voglio essere fra i
      primi!!assaggia, se poi te piace, evviva!ceppaflex
Chiudi i commenti