Mantello invisibile, passi avanti in Germania

Scienziati tedeschi hanno realizzato un metamateriale che altera gli effetti della luce e nasconde l'oggetto su cui viene applicato

Roma – La ricerca di metamateriali in grado di riflettere la luce, e di rendere quindi invisibile all’occhio umano un oggetto o un corpo, compie un altro passo in avanti grazie al lavoro di un team di scienziati del Karlsruhe Institute of Technology : che ha realizzato una struttura in grado di nascondere un oggetto da qualsiasi angolo lo si osservi.

Fino a oggi uno dei limiti più evidenti delle soluzioni sperimentate finora era l’incapacità di occultare oggetti in tre dimensioni: il mantello sviluppato dal team coordinato da Tolga Ergin è stato applicato a una lamina d’oro è costituito da un metamateriale che altera gli effetti della luce sull’oggetto su cui è applicato , rendendolo praticamente invisibile. “In teoria – ha precisato Nicholas Stenger, uno dei ricercatori – si potrebbe ripetere questo esperimento su larga scala ma le nostre conoscenze tecniche non lo permettono ancora”.

Modificando la velocità e la direzione con cui i fasci di fotoni impattano sulla superficie della lamina d’oro che, vedendo così modificato il proprio indice di rifrazione, sembra svanire nel nulla: “Dal momento che l’indice di rifrazione dell’aria è 1 e quello del polimero è 1,52 – ha spiegato Ergin – possiamo ottenere un valore qualsiasi compresi fra questi due”.

I primi significativi tentativi di sviluppo di mantelli invisibili erano stati portati avanti dai ricercatori della Duke University, senza però riuscire a coprire la fatidica terza dimensione: bastava modificare l’angolo di osservazione affiché l’oggetto precedentemente occultato tornasse visibile.

Tuttavia si è ancora lontani dall’invisibilità vera e propria: le frequenze a cui vengono effettuati questi esperimenti non sono rilevabili all’occhio umano .

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • soulista scrive:
    pwn2own
    Non era quell'hacker a cui hanno conXXXXX di poter controllare fisicamente il Macbook Air per poter avviare lo script malevolo da lui creato?
  • MeX scrive:
    azz...
    questa l'avevo persa... Shiba il WeekEnd PI non esiste per me... é solo un buon cazzeggio lavorativo :)vabbeh tanto ormai avete detto tutto...Ma la scatola di scarpe é piú grande della cassaforte vero?Visto che la scatola puó virtualizzare la cassaforte e non viceversa?
  • Enjoy with Us scrive:
    Mac inattaccabile...
    ... se lo dice Jobs deve essere vero!Cosa dite che gli hacker se ne fregano del Mac per via della quota praticamente irrilevante di diffusione.... sono solo malignità, come maligno e di parte è chiunque sostenga che ci siano delle vulnerabilità, anzi inviterei il sig Miller a rendere pubbliche queste presunte falle... tanto i macutenti sono abituati allo stile Taffazzi... bottigliata in più o in meno che differenza volete faccia
    • bibop scrive:
      Re: Mac inattaccabile...
      eccolo!! e' arrivato!!
    • ruppolo scrive:
      Re: Mac inattaccabile...
      Il titolo è sbagliato.Devi scrivere: "Mac inattaccato"
      • zuzzurro scrive:
        Re: Mac inattaccabile...
        Il momento è solenne... ti quoto! :D Mac è inattaccato, non inattaccabile, hai perfettamente ragione!Anche su sistemi OS400 et similia si diceva "inattaccabili", poi qualche cosettina è saltata fuori... ovviamente quando se ne stavano in azienda chiusi con solo dei terminali collegati era un po' improbabile che venissero attaccati.
        • zuzzurro scrive:
          Re: Mac inattaccabile...
          Aggiungo su AS400... senza contare l'utente QSECOFR che ha come password standard... QSECOFR!una volta un tecnico IBM (tanti anni fa) mi ha detto che non era un problema, tanto gli utenti non sapevano che esistesse QSECOFR :D :D :D !!!Poi hanno incominciato ad aprire gli AS400 su web, talvolta anche solo con delle applet "emulazione terminale".... risultato: ho "conosciuto" almeno 3 multinazionali con l'emulazione terminale esposta su internet e qsecofr con pwd standard... Fate un po' voi...
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: Mac inattaccabile...
      E l'hacker in questione su un sito rivela anche che la combinazione infallibile è Windows7+IE8... Impara a leggere le fonti prima di dover dire XXXXXXXte di vario genere. Se uno che non rende pubbliche le falle dice che ci sono degli exploit e poi fa la pubblicità ad una qualsiasi compagnia, beh, per me non è un hacker. My 2 cents.
      • zuzzurro scrive:
        Re: Mac inattaccabile...
        Credo sia un hacker pagato per dire cazate. Ma è pur sempre un hacker e beato lui che campa di queste cose divertenti.E le falle ci sono purtroppo o perfortuna.
    • ciao scrive:
      Re: Mac inattaccabile...
      Fuori i nomi Sig. Miller , vogliamo i nomi
  • bibop scrive:
    dove preferireste vivere?
    in un laboratorio di bio ingegneria che studia varianti di malattie altamente infettive o in una villetta negli hamptons? certo la sicurezza nel laboratorio di bioingegneria e' 10.000 volte piu' stingente ma... chi vive piu' tranquillo e "sicuro" quello che vive nel laboratorio o quello che vive nella villetta??N.B. nessun paragone/parallelo tra la situazione sopra e windows o macosx o linux... e' solo per far allargare un po' il concetto di "sicurezza" solo per il fatto che si mac nn ci sia installato "obbligatoriamente" un antivirus fa di un mac un sistema meno "sicuro" per certi aspetti... ma solo per quelli...
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: dove preferireste vivere?
      - Scritto da: bibop
      in un laboratorio di bio ingegneria che studia
      varianti di malattie altamente infettive o in una
      villetta negli hamptons?


      certo la sicurezza nel laboratorio di
      bioingegneria e' 10.000 volte piu' stingente
      ma... chi vive piu' tranquillo e "sicuro" quello
      che vive nel laboratorio o quello che vive nella
      villetta??

      N.B. nessun paragone/parallelo tra la situazione
      sopra e windows o macosx o linux... e' solo per
      far allargare un po' il concetto di "sicurezza"
      solo per il fatto che si mac nn ci sia installato
      "obbligatoriamente" un antivirus fa di un mac un
      sistema meno "sicuro" per certi aspetti... ma
      solo per
      quelli...mettiamola così tu vivi in una villetta negli hamptons, peccato che poco lontano ci sia una centrale nucleare del tipo in opera qualche anno fa a Černobyl, solo che non lo sai....
      • bibop scrive:
        Re: dove preferireste vivere?
        quindi? stiamo ancora a parlare di se e di ma?se succede chese accade questose qualcuno fase qualcunaltro dicese sesesese il netbook telefonasse... vivi di "se" io vivo di realta'
        • zuzzurro scrive:
          Re: dove preferireste vivere?
          il mio netbook telefona :D
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            quello da 150 euro?
          • zuzzurro scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            Esatto.
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            e il mio macpro e' costato 900 euro e lo smartphone android 80...
          • zuzzurro scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            lo smartphone con Android a 80 è interessante. Qualche dettaglio (modello/marca/caratteristiche) visto che l'HTC hce ho io fa leggermente ca+are?
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            forse era ironico?
          • zuzzurro scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            Ah! Ah ah ah ah.... ah....ah.......non l'ho capita. ma il tuo primo post era ironico o no?
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            era sarcasmi nn ironia... particellizzare il concetto di sicurezza eliminando tutto cio' che fa comodo eliminare e' un modo di affrontare sto tema che ha del ridicolo...
          • zuzzurro scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            Ahhhh! Mi sembrava.Ma quindi ti riferivi alla ruppolata iniziale?
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            no mi riferisco al fatto di considerare la sicurezza solo da un solo punto di vista / aspetto... quello "tecnologico" escludendo il potenziale di rischio, il potenziale di stress da rischio, eccecc e non come una forma organica-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 marzo 2010 14.14-----------------------------------------------------------
          • zuzzurro scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            Ok, in effetti la sicurezza è un proXXXXX.Ad ogni modo per quanto mi riguarda queste scoperte, fatte in questo contesto, sono sempre e comunque un bene.Bisogna sperare solo che Apple non le prenda sottogamba: ad ogni modo la cosa non può fare che bene!
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            in un aspetto generale di sicurezza si nn puo' che fare bene... dimostra che i software complessi e' impossibile siano esenti da difetti che possono portare a rischi di sicurezza... che i rischi diventino pericoli e' un altro discorso.... che il comsecwerst sia solo un modo per spotare il problema e far parlare meno dei problemi oggettivi di windows (dovuti a una serie inenumerabile di fattori e non solo a come e' fatto windows vers. xy) e piu' di quelli degli altri sistemi e' altrettanto oggettivo... che la faciloneria con cui vengono diffuse certe notizie... "mac os x bucato in 5 secondi" quando magari ci sono voluti 5 mesi e un team di hacker esperti per trovare la falla e poi per capire come usarla o robe simili sono la stortura che si portano dietro questo tipo di manifestazionirimane il fatto oggettivo che attualmente -- come dico da sempre -- ora adesso tra un ora un giorno un anno nn posso parlare scegliere qualcosa che nn sia windows nn fa che bene all'esperienza utente... quando verranno scoperti un buon numero di mac zombificati o di pericoli attivi e infettanti ne riparleremo... affrontare il problema sicurezza in altro modo per il personal computing e' solo una grande bugia per alzare la polvere
          • zuzzurro scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            Beh, però i bug ci sono, e a quanto sembra (voci di... corridoio) sono sfruttabili.Boh, stiamo a vedere.
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            i bug sono ovunque...
          • Certo certo scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            - Scritto da: bibop
            no mi riferisco al fatto di considerare la
            sicurezza solo da un solo punto di vista /
            aspetto... quello "tecnologico" escludendo il
            potenziale di rischio, il potenziale di stress da
            rischio, eccecc e non come una forma
            organicaSissì. Certo certo.
          • bibop scrive:
            Re: dove preferireste vivere?
            eccone un altro...
  • FUDFUDFUD scrive:
    cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
    Non ci credete ?Andate su cansecwest.come guardate sul lato destro gli sponsor
    • nome e cognome scrive:
      Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
      - Scritto da: FUDFUDFUD
      Non ci credete ?
      Andate su cansecwest.com
      e guardate sul lato destro gli sponsorCansecwest è una importantissima conferenza sulla sicurezza digitale, il fatto che Apple non sia tra gli sponsor (mentre c'è google ad esempio) ti fa capire quanto gliene freghi, e i risultati si vedono.
      • sadness with you scrive:
        Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
        - Scritto da: nome e cognome
        Cansecwest è una importantissima conferenza sulla
        sicurezza digitale, il fatto che Apple non sia
        tra gli sponsor (mentre c'è google ad esempio) ti
        fa capire quanto gliene freghi, e i risultati si
        vedono.tipo?Non mi risultano virus o attacchi ai sistemi Mac...dove si vedrebbero questi risultati?
        • Vega scrive:
          Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft

          tipo?
          Non mi risultano virus o attacchi ai sistemi
          Mac...
          dove si vedrebbero questi risultati?spera che gli utenti mac rimangano 4 gatti....
          • sadness with you scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: Vega

            tipo?

            Non mi risultano virus o attacchi ai sistemi

            Mac...

            dove si vedrebbero questi risultati?

            spera che gli utenti mac rimangano 4 gatti....n'altra volta...?guarda che lo stesso Miller ha escluso questa ragione
          • nome e cognome scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft

            n'altra volta...?
            guarda che lo stesso Miller ha escluso questa
            ragioneGia.. l'ha proprio escluso."For now, I'd still recommend Macs for typical users as the odds of something targeting them are so low that they might go years without seeing any malware, even though if an attacker cared to target them it would be easier for them."
          • observer scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            E' tornato a piangere dalla mammina sadness with him!!!!!!
          • pabloski scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            beh almeno non usa 10 nick diversi per trollare :D
          • observer scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            Beh tu fai tanto il professore, che contesti addirittura la visione di Miller, come se fossi chissà che personalità nel mondo dell'informatica.... Mo Miller è uno stolto... Ti brucia che consiglia Windows 7 con Ie8, ti brucia che nella tua vita non hai capito mai niente... A fallito!
          • Sgabbio scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            :-o :-o :-o :-o
          • sadness with you scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: observer
            E' tornato a piangere dalla mammina sadness with
            him!!!!!!ho inondato la camera di lacrime...ripassa quando riesci a dire due parole intelligenti di fila
        • Gurzo2007 scrive:
          Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
          http://www.melablog.it/post/8482/la-prima-botnet-di-mac-zombie-e-attivahttp://www.theinquirer.it/2009/01/23/un-trojan-nelle-edizioni-pirata-di-iwork-09.htmlserve altro?
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            servirebbe leggerli gli articoli... servirebbe sapere che e' stata una situazione esclusivamente mutuata da comportamenti fraudolenti e che e' stata risolta nel giro di pochi giorniservirebbe anche avere il senso della misura ma vivere in una stalla 360 gg l'anno avvolti e sommersi dal letame e poi becerare per un piccione che ha fatto una XXXXXXtta su un abito bianco di alta sartoria e' autolesionismo della propria capacita' cognitiva...
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            sevirebbe anke sapere che avendo un mercato irrisorio porta a poter risolvere i problemi in poco tempo...ps perchè su win le maggiori botnet non sono causate dall'uso improprio degli utenti che scaricano l'impossibile dal mulo, scaricano qualciasi allegato dalle mail, usano ancora ie6 e ie7( nella maggioranza delle aziende si usa ancora ie6)...pps mi sa che il senso della misura dovrebbero averlo un pò tutti ;)
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            paragonare OSX.Trojan.iServices.A/B al maremagnum di schifezze che gravitano attorno a windows e' l'indice di una misura persa... rileggiti quegli, articoli guarda che data hanno... poi vergognati di aver usato come argomento OSX.Trojan.iServices.A/B
          • observer scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: bibop
            paragonare OSX.Trojan.iServices.A/B al maremagnum
            di schifezze che gravitano attorno a windows e'
            l'indice di una misura persa...


            rileggiti quegli, articoli guarda che data
            hanno... poi vergognati di aver usato come
            argomento
            OSX.Trojan.iServices.A/BFingi di non capire. Se Mac osx avesse uno share degno di un abbozzo di botnet, a quest'ora vedresti addirittura la testa di Steve jobs rimbalzare sulo schermo del tuo Icoso. Eppure ha parlato Miller non il finalcut o il pablosky della situazione. Anche lui ha detto che è così, sicuramente la parola di un rosicone come te non vale niente
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            vedi tu bnn avessi infilato una sequenza di insulti a chiosa del tuo post ti vrei anche spiegato perche' la cosa e' diversa... ma invece sei solo un maleducato oltre che un incivile
          • sadness with you scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: bibop
            vedi tu bnn avessi infilato una sequenza di
            insulti a chiosa del tuo post ti vrei anche
            spiegato perche' la cosa e' diversa...


            ma invece sei solo un maleducato oltre che un
            incivilee sei stato anche educato... ma dopotutto se si eccede si viene censurati, quindi va bene così
          • zuzzurro scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            Maestà, quando è lei a dare dell'ignorante o a fare lunghi sproloqui sulla sanità mentale degli altri invece è beneducazione?E non mi dica che non è varo.
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            la cosa divertente e' che pur di andarmi contro arrivi a giustificare cose ingiustificabili... divertente e triste
          • zuzzurro scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            Sua maestà, sono rattristato dal fatto che lei da contro a chiunque in qualunque caso e questo provoca nel popolo un senso di tristezza -credo- superiore al suo.
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            la cosa divertente e' che pur di andarmi contro arrivi a giustificare cose ingiustificabili... divertente e triste
          • zuzzurro scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            Sua maestà, sono rattristato dal fatto che lei da contro a chiunque in qualunque caso e questo provoca nel popolo un senso di tristezza -credo- superiore al suo.
          • FARC scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: observer
            Fingi di non capire. Se Mac osx avesse uno share
            degno di un abbozzo di botnet, a quest'ora
            vedresti addirittura la testa di Steve jobs
            rimbalzare sulo schermo del tuo Icoso. Eppure ha
            parlato Miller non il finalcut o il pablosky
            della situazione. Anche lui ha detto che è così,
            sicuramente la parola di un rosicone come te non
            vale
            nienteOltre ai "se" ed ai "ma" oggi si é aggiunto anche il "prima o poi".Lo ha detto Miller dici ? Se non lo dice la TV io non ci credo (rotfl)
          • sadness with you scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: Gurzo2007
            http://www.melablog.it/post/8482/la-prima-botnet-dun trojan cammuffato da iWork... e questo sarebbe un exploit?ROTFL...SE vuoi ti faccio un eseguibile che ti chiede la psw, e se tu sei tanto 1d10t@ da scriverla me la invia per mail; come lo chiami questo?
            http://www.theinquirer.it/2009/01/23/un-trojan-nelè lo stesso di prima...
            serve altro?Non so cosa vuoi dimostrare, ma il tuo sforzo è servito a produrre due link della stessa cosa, che di fatto non rappresentano alcun pericolo (se non per chi si scatrica sw piratato di dubbia provenienza). Se volevi dimostrare che col Mac posso stare tranquillo, ci sei riuscito
          • ExtraT scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            SI. In quanto il trojan se lo sono installati da soli gli utenti, da sw "piratato". Diverso sarebbe stato se il trojan fosse stato inserito da remoto. Non credere che la stupidità o la leggerezza alberghino unicamente nel mondo win (anche se zio Bill ha dato una buona mano ;) ); instalare un software di provenienza incerta e non adeguatamente controllato equivale a dare il proprio indirizzo ad uno spammer, se non peggio. Per me, molto più grave il bug di flash, che apre porte NON volute ad attacchi malevoli; on parliamo poi di Reader, considerando che una bella quota di documenti istituzionali sono dei pdf.
      • rover scrive:
        Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
        Ma è abbastanza chiaro: la sicurezza è un costo per l'azienda che deve implementarla.E Jobs non ha nessun interesse a spendere soldi per proteggere un sistema che non è intrinsecamente più sicuro di altri, ma è solo meno esposto ai virus, ecc per il semplice fatto che non ne vengono creati. Perchè, dirà qualche fanboy?Per il semplice fatto che rappresenta una quota poco significativa del mercato, e quindi a parità di sforzo scrivere virus x Windows comporta rivolgersi ad una platea dieci volte più numerosa.
        • bibop scrive:
          Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
          non e' intrinsecamente piu' sicuro??ma ve lo raccontate o cosa?poi sicurezza da che punto di vista?siete un disco rotto... 15 anni senza problemi... e ogni anno in prossimita' del sec vi sfogate come comari isteriche... usando paroloni e dando del fanboy a chi ha scelto di vivere senza problemi... a casa mia si chiama invidia del pene...
        • plinio il vecchio scrive:
          Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
          - Scritto da: rover
          Ma è abbastanza chiaro: la sicurezza è un costo
          per l'azienda che deve
          implementarla.
          E Jobs non ha nessun interesse a spendere soldi
          per proteggere un sistema che non è
          intrinsecamente più sicuro di altri, ma è solo
          meno esposto ai virus, ecc per il semplice fatto
          che non ne vengono creati. Perchè, dirà qualche
          fanboy?
          Per il semplice fatto che rappresenta una quota
          poco significativa del mercato, e quindi a parità
          di sforzo scrivere virus x Windows comporta
          rivolgersi ad una platea dieci volte più
          numerosa.Ancora con questa storia? Possibile che al mondo tra tanti sfigati in cerca di notorieta' non si trovi qualcuno disposto a sXXXXXrsi le mani per impestare come si deve un Mac o una distro Linux? Lo so che a furia di ripetere la storiellina della base di installato sui desktop avete finito per convincervene ma non vi fa onore.
          • nome e cognome scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft

            Ancora con questa storia? Possibile che al mondo
            tra tanti sfigati in cerca di notorieta' non si
            trovi qualcuno disposto a sXXXXXrsi le mani per
            impestare come si deve un Mac o una distro Linux?Te lo facciamo ripetere da Charlie Miller il perchè...In Pwn2Own 2010 there is still no trace of Linux as possible target. Is it too harder to find exploits for Linux or a non commercial operating system has no interest for exploit hunters?No, Linux is no harder, in fact probably easier, although some of this is dependent on the particular flavor of Linux youre talking about. The organizers dont choose to use Linux because not that many people use it on the desktop. The other thing is, the vulnerabilities are in the browsers, and mostly, the same browsers that run on Linux, run on Windows.
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            no nn hai risposto e non ha risposto miller... ci hai solo girato intorno...
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            fa piacere pensarla così vero?
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            no nn fa "piacere" e' realistico... ci state girando intorno... il cansecwest e' un'opportunita di distogliere l'attenzione dai problemi oggettivi di windows... non ammettere questo e' come voler paragonare il letamaio che avvolge windows con OSX.Trojan.iServices.A/B ...
          • nome e cognome scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: bibop
            no nn fa "piacere" e' realistico... ci state
            girando intorno... il cansecwest e'
            un'opportunita di distogliere l'attenzione dai
            problemi oggettivi di windows... non ammettere
            questo e' come voler paragonare il letamaio che
            avvolge windows con OSX.Trojan.iServices.A/B
            ...Non ammettere che macosx è usato dal 5% scarso della popolazione informatica mondiale e quindi non costituisce un bersaglio appetibile è come voler paragonare i difetti degli imac con la batteria scarica del mio cellulare.
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            bravo continua con il raccontarti stupidaggini...
          • FARC scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            Non me ne frega un c@zzo la percentuale di diffusione, mi interessa avere un sistema sicuro. Ed oggi checché se ne dica MacOSX é sicuro, il resto , in mancanza di riscontri, é , ancora, il solito bla bla blaRicordati che i virus/trojan circolano grazie suprattutto a utenti idioti ed a sistemi che non "aiutano" gli idioti
          • plinio il vecchio scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: nome e cognome

            Ancora con questa storia? Possibile che al mondo

            tra tanti sfigati in cerca di notorieta' non si

            trovi qualcuno disposto a sXXXXXrsi le mani per

            impestare come si deve un Mac o una distro
            Linux?

            Te lo facciamo ripetere da Charlie Miller il
            perchè...Ma chi sei il mago Otelma?
            In Pwn2Own 2010 there is still no trace of Linux
            as possible target. Is it too harder to find
            exploits for Linux or a non commercial operating
            system has no interest for exploit
            hunters?

            No, Linux is no harder, in fact probably easier,
            although some of this is dependent on the
            particular flavor of Linux youre talking about.
            The organizers dont choose to use Linux because
            not that many people use it on the desktop. The
            other thing is, the vulnerabilities are in the
            browsers, and mostly, the same browsers that run
            on Linux, run on
            Windows.Da quando in qua Charlie Miller e' stato nominato portavoce ufficiale di tutti i virus writer mondiali? Ma soprattutto cosa c'entrano i virus con il pwn2own, visto che di quelli si parlava?
          • FUDFUDFUD scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: nome e cognome

            Ancora con questa storia? Possibile che al mondo

            tra tanti sfigati in cerca di notorieta' non si

            trovi qualcuno disposto a sXXXXXrsi le mani per

            impestare come si deve un Mac o una distro
            Linux?

            Te lo facciamo ripetere da Charlie Miller il
            perchè...

            In Pwn2Own 2010 there is still no trace of Linux
            as possible target. Is it too harder to find
            exploits for Linux or a non commercial operating
            system has no interest for exploit
            hunters?

            No, Linux is no harder, in fact probably easier,
            although some of this is dependent on the
            particular flavor of Linux you’re talking about.
            The organizers don’t choose to use Linux because
            not that many people use it on the desktop. The
            other thing is, the vulnerabilities are in the
            browsers, and mostly, the same browsers that run
            on Linux, run on
            Windows.Nel 2008 Ubuntu c'era, ed è l'unico sistema operativo che non sono riusciti a craccare. Avete letto bene: è rimasto inviolato. Cercate pure con google.Se è così facile, perchè nel 2008 non ci sono riusciti ?Charlie Miller con queste parole si sta umiliando da solo, faceva più bella figura a tacere.
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            perchè nessuno era interessato..basta cercare i vari articoli
          • FUDFUDFUD scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: Gurzo2007
            perchè nessuno era interessato..basta cercare i
            vari
            articoliQuindi nel 2008 avevano inserito Ubuntu nella gara, hanno provato a craccarlo, ma dopo che non ci sono riusciti hanno detto che non erano interessati ?Praticamente la favola della volpe e dell'uva.Se le cose stanno così, Miller è ancora più ridicolo.
          • observer scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: FUDFUDFUD
            - Scritto da: Gurzo2007

            perchè nessuno era interessato..basta cercare i

            vari

            articoli
            Quindi nel 2008 avevano inserito Ubuntu nella
            gara, hanno provato a craccarlo, ma dopo che non
            ci sono riusciti hanno detto che non erano
            interessati
            ?
            Praticamente la favola della volpe e dell'uva.
            Se le cose stanno così, Miller è ancora più
            ridicolo.Tra Miller e te, credo proprio sia più affidabile Miller. Questo anche non conoscendoti, il problema è che hai speso 1000 e passa euro di cassonetto Apple, non sai come giustificare questa spesa e te la prendi con Miller
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            se tu avessi finito il post al primo periodo potevo anche darti ragione.. ma hai chiuso in bellezza con la scassica trollata col paraocchi
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            Perché?*Premetto: mai comprato un Mac, usati solo di sfuggita*Io non mi fido di uno che fa le markette e non rende pubblici gli exploit. Potrà essere un informatico e pure bravo quanto ti pare, ma dal titolo di hacker è molto lontano.
        • observer scrive:
          Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
          P.s: se ci tieni a difendere Apple, spiegaci perchè Apple non si è mai creata il problema di implementare qualcosa del tipo di ASLR o DEP in mac osx...
          • bibop scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            e se ci tieni ad attaccare perche' non ti informi meglio prima di scrivere imbecillaggini?
          • plinio il vecchio scrive:
            Re: cansecwest è sponsorizzato da Microsoft
            - Scritto da: observer
            P.s: se ci tieni a difendere Apple, spiegaci
            perchè Apple non si è mai creata il problema di
            implementare qualcosa del tipo di ASLR o DEP in
            mac
            osx...ultimo paragrafo di un articolo presente oggi su computerworld.com:The lesson from this year's Pwn2Own is pretty simple, suggested Charlie Miller, another of Wednesday's winners. "What you can see at Pwn2Own is that bugs are still in software, and exploit mitigations like DEP and ASLR don't work. Even as [defensive measures] improve, researchers still end up winning."http://www.computerworld.com/s/article/9174101/Hacker_busts_IE8_on_Windows_7_in_2_minutes
  • BSD FOREVER scrive:
    ...mi sa..
    ..Chr sto Miller ogni tanto la fa fuori dal vaso...
  • observer scrive:
    Beh, cose svcontatissime
    Mac Osx non ha mai avuto meccanismi di protezione anti exploit.Ed è per questo che è il giocattolo preferito dei bimbimin***a
    • Dovellas scrive:
      Re: Beh, cose svcontatissime
      Quoto.
      • sadness with you scrive:
        Re: Beh, cose svcontatissime
        - Scritto da: Dovellas
        Quoto.che non fossi capace di esprimere un pensiero tuo era chiaro... ma da lì a quotare pure le buffonate è un passo in più
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Beh, cose svcontatissime
        [img]http://i35.tinypic.com/14azia8.jpg[/img]Lei, signore, è un'idiota. :(
      • ruppolo scrive:
        Re: Beh, cose svcontatissime
        - Scritto da: Dovellas
        Quoto.Quoto pure io.
    • ruppolo scrive:
      Re: Beh, cose svcontatissime
      - Scritto da: observer
      Mac Osx non ha mai avuto meccanismi di protezione
      anti
      exploit.
      Ed è per questo che è il giocattolo preferito dei
      bimbimin***aVeramente il giocattolo preferito dai bimbiminkia è il netbook.
      • observer scrive:
        Re: Beh, cose svcontatissime
        Finora i bimbiXXXXXXX li ho visti con Ipod, mac e iphone. Torniamo al tema Mac Osx. Proprio ieri un mio amico fedelissimo a Mac Osx , lo usa da fine anni 90 perchè si occupa di rendering in FinalCut, mi ha chiesto: Come mai il mio PhotoShop non alloca più di 3Gb di ram nella bufferizzazione di un immagine? Io gli ho detto: perchè è finito il tempo della grafica su Mac, da un bel po' di anni
        • pippo75 scrive:
          Re: Beh, cose svcontatissime

          PhotoShop non alloca più di 3Gb di ram nella
          bufferizzazione di un immagine? Io gli ho detto:
          perchè è finito il tempo della grafica su Mac, da
          un bel po' di
          annidomanda: che immagini sono? come dimensione, quanti livelli?
  • My2Cents scrive:
    Interessante intervista a Charlie Miller
    http://www.oneitsecurity.it/01/03/2010/intervista-charlie-miller-pwn2own/Un paio di domande e risposte interessanti:D: Alla Pwn2Own 2010 non c'è ancora traccia di Linux come possibile target. È troppo difficile trovare exploit per Linux o un sistema operativo non commerciale non è interessante per i cacciatori di exploit? R: No, Linux non è più difficile, probabilmente è addirittura più semplice, sebbene questo dipenda da quale variante di Linux a cui ti riferisci ...D: Secondo te, qual è la combinazione sistema operativo+browser più sicura da usare? R: ... Chrome o IE8 su Windows 7 senza Flash installato. Probabilmente non ci sono differenze sufficienti tra i browser per discuterne più di tanto. La cosa principale è non installare Flash
    • Dovellas scrive:
      Re: Interessante intervista a Charlie Miller
      Non ci voleva mica Charlie Miller per scoprire quanto siano bacati sistemi come il leopoldo delle nevi e l'imbutu. Più stabile e sicura della combinazione Win7+MSE+IE8 non c'è nulla.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Interessante intervista a Charlie Miller
        MSE ?Lui ha detto che non differisce tanto il borwser :D
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Interessante intervista a Charlie Miller
        [img]http://i35.tinypic.com/14azia8.jpg[/img]Lei, signore, è un'idiota. :(
      • Shiba scrive:
        Re: Interessante intervista a Charlie Miller
        - Scritto da: Dovellas
        Più stabile e sicura della
        combinazione Win7+MSE+IE8 non c'è
        nulla.No, c'è l'attraversamento pedonale in autostrada.
        • Palmipedone scrive:
          Re: Interessante intervista a Charlie Miller
          - Scritto da: Shiba

          No, c'è l'attraversamento pedonale in autostrada.(rotfl)
    • luisito scrive:
      Re: Interessante intervista a Charlie Miller
      - Scritto da: My2Cents
      D: Secondo te, qual è la combinazione sistema
      operativo+browser più sicura da
      usare?
      R: ...Chrome o IE8 su Windows 7 Cioè un qualsiasi browser che disponga di/sia avviato in una sandbox
      senza Flash installato. Questa non l'ho capita: se tutto il browser è eseguito in una modalità protetta che differenza fa se il plugin flash è installato o meno? Qualcuno può spiegarmi meglio?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 marzo 2010 16.52-----------------------------------------------------------
    • pabloski scrive:
      Re: Interessante intervista a Charlie Miller
      - Scritto da: My2Cents
      D: Alla Pwn2Own 2010 non c'è ancora traccia di
      Linux come possibile target. È troppo difficile
      trovare exploit per Linux o un sistema operativo
      non commerciale non è interessante per i
      cacciatori di
      exploit?

      R: No, Linux non è più difficile,
      probabilmente è addirittura più semplice, sebbene
      questo dipenda da quale variante di Linux a cui
      ti
      riferisci ...
      sono in totale disaccordo...tant'è che Miller parla di varianti, ma se c'è un buco nel kernel o in uno dei servizi di sistema più diffusi non c'entra la variantelinux è al top della sicurezza e lo dimostra costantemente mandando avanti la baracca chiamata internet senza che ci siano incursioni giornaliere...sarà un caso che il sistema server maggiormente bucato è ancora una volta windows?linux era il pwn2own 2008 e fu l'unico sistema a restare inviolato....la verità è che creare exploit per linux è estremamente complesso, tant'è che l'amico Miller nel 2008 non lo bucò nemmeno luiinsomma, Miller avrebbe fatto una figura migliore dicendo che di linux non è esperto
      R: ... Chrome o IE8 su Windows 7 senza Flash
      installato. Probabilmente non ci sono differenzesi certo ie8 in particolare è una bomba :Dguardare per credere http://www.scmagazineus.com/internet-explorer-8-critical-flaw-in-final-version/article/129407/tanto per citarne una
      • ... scrive:
        Re: Interessante intervista a Charlie Miller
        semplicemente a queste pseudo-gare linux rimane inviolato perché gli "hacker" di oggi al massimo sanno andare su metasploit e cercare qualcosa, senza nemmeno capire cosa stanno facendole poche persone che fanno ancora veramente queste cose non hanno problemi a violare linux, osx, beos, amigaos o quello che è, non dipende dal sistema operativo, ma dalle competenze, oggi chi lavora nel campo della security per lo più è un commerciale venditore di fuffa, che non sa la differenza tra gdt e ldt su un sistema x86, ma vuole fare l'esperto di attacchi "maligni", insomma gente che se non trova l'exploit su metasploit o la porta aperta con nmap (magari lanciato non da root...) ritiene un sistema inviolabile
        • pabloski scrive:
          Re: Interessante intervista a Charlie Miller
          beh non penso che Miller sia un tipo del genere...ho visto parecchi rootkit scritti da lui e non sono per nulla banalilinux non è inviolabile ovviamente, ma di sicuro è rognoso per l'aspirante hackeril problema è che linux è l'obiettivo degli hacker di Stato cinesi, windows è l'obiettivo di qualunque cretino che vuole fare soldi facili....questo per l'utente comune significa che windows è un pericolo reale mentre linux non lo è
    • lol scrive:
      Re: Interessante intervista a Charlie Miller

      R: No, Linux non è più difficile,
      probabilmente è addirittura più semplice, sebbene
      questo dipenda da quale variante di Linux a cui
      ti
      riferisci ...Sul suo account di twitter non c'è traccia di questa affermazione e il sito che riporti ha sponsor microsozsono proprio un malfidato ma sa tanto di _FUD_
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: Interessante intervista a Charlie Miller
      - Scritto da: My2Cents
      D: Secondo te, qual è la combinazione sistema
      operativo+browser più sicura da
      usare?
      R: ... Chrome o IE8 su Windows 7 senza Flash
      installato. Probabilmente non ci sono differenze
      sufficienti tra i browser per discuterne più di
      tanto. La cosa principale è non installare
      Flash FreeBSD compilato ad hoc da una persona competente che virtualizza FreeBSD con un browser senza exploit attivi. E possibilmente senza flash. Non è un giudizio obiettivo, non considera *BSD, Solaris e QNX.Aggiungo che non mi fido di uno che non rilascia pubblicamente gli exploit che trova.
      • luisito scrive:
        Re: Interessante intervista a Charlie Miller
        - Scritto da: Nedanfor non loggato
        FreeBSD compilato ad hoc da una persona
        competente che virtualizza FreeBSD con un browser
        senza exploit attivi. Tutto sto popò di roba per navigare tranquillo (perchè è a questo che si riferisce miller)? Keep it easy, bro
        Non è un giudizio obiettivo, non considera
        *BSD, Solaris e QNX.Già che c'era poteva citare haiku, aros, freedos... Passi *BSD, ma anche tu, cerca di essere obbiettivoAnche parlando di linux, Miller lo fa molto alla larga senza, tra l'altro, citare cose fondamentali come selinux o apparmor ormai incluse di default nella maggior parte delle distroInsomma è una dichiarazione che lascia il tempo che trova
        • Nedanfor non loggato scrive:
          Re: Interessante intervista a Charlie Miller
          - Scritto da: luisito
          - Scritto da: Nedanfor non loggato

          FreeBSD compilato ad hoc da una persona

          competente che virtualizza FreeBSD con un
          browser

          senza exploit attivi.

          Tutto sto popò di roba per navigare tranquillo
          (perchè è a questo che si riferisce miller)? Keep
          it easy,
          broSe si vuole parlare di Sicurezza si parla di Sicurezza, se poi si vuole parlare di sistemi home, beh, si può discutere del fatto che spesso gli OS sono sopravvalutati (cosa tristemente vera nel versante UNIX).

          Non è un giudizio obiettivo, non considera

          *BSD, Solaris e QNX.

          Già che c'era poteva citare haiku, aros,
          freedos... Passi *BSD, ma anche tu, cerca di
          essere
          obbiettivo
          Anche parlando di linux, Miller lo fa molto alla
          larga senza, tra l'altro, citare cose
          fondamentali come selinux o apparmor ormai
          incluse di default nella maggior parte delle
          distro

          Insomma è una dichiarazione che lascia il tempo
          che
          trovaSì, ma è triste vedere quanta gente invece gli dà peso e lo cita come fonte. Una testata giornalistica che fa un articolo intero sulle sue dichiarazioni, senza portare una minima prova oggettiva.
  • Dovellas scrive:
    Leopoldo delle nevi is a bug free.
    Devo dire che l'ultimo sistema della mela marcia, il povero leopoldo delle nevi, è un proprio un colabrodo, 20 0day niente male, quali scuse potranno mai inventare i macachi adesso??
    • Ruttolo scrive:
      Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
      - Scritto da: Dovellas
      quali scuse
      potranno mai inventare i macachi
      adesso??Non c'è alcun bisogno di trovare scuse... provalo e anche tu entrerai nel magico mondo del bug free, che giusto per essere onesti significa esente da bugs e non il contrario... ma forse il tuo inglese è paragonabile alle tue conoscenze informatiche!!!
    • sadness with you scrive:
      Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
      yahwnnnn
      • Dovellas scrive:
        Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
        Tastiera in inglese o il tuo Mac è andato in kernel panic?
        • sadness with you scrive:
          Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
          - Scritto da: Dovellas
          Tastiera in inglese o il tuo Mac è andato in
          kernel panic?figurati che sto scrivendo da un PC...sei sempre più noioso... ti suggerisco di sostituire la P con una W, almeno avresti un argomento in più
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
          [img]http://i35.tinypic.com/14azia8.jpg[/img]Lei, signore, è un'idiota. :(
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
      [img]http://i35.tinypic.com/14azia8.jpg[/img]Lei, signore, è un'idiota. :(
    • nome e cognome scrive:
      Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
      - Scritto da: Dovellas
      Devo dire che l'ultimo sistema della mela marcia,
      il povero leopoldo delle nevi, è un proprio un
      colabrodo, 20 0day niente male, quali scuse
      potranno mai inventare i macachi
      adesso??Non sono bug, sono brevetti apple... dopo il grande sucXXXXX di quello che cancella i tuoi dati entrando con guest, il cui claim dice "metodo per aiutare l'utente a ripulire la propria cartella personale da file vecchi" ore Apple ne prova 20 nuovi, e ha gia pronta la querela per imbuto che sta cercando di imitarla.
      • ruppolo scrive:
        Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Dovellas

        Devo dire che l'ultimo sistema della mela
        marcia,

        il povero leopoldo delle nevi, è un proprio un

        colabrodo, 20 0day niente male, quali scuse

        potranno mai inventare i macachi

        adesso??

        Non sono bug, sono brevetti apple... dopo il
        grande sucXXXXX di quello che cancella i tuoi
        dati entrando con guest,Che segue quello che ti cancella i dati con "rimozione sicura" in Windows...
        • rock3r scrive:
          Re: Leopoldo delle nevi is a bug free.
          ma allora è apple che copia microsozz? non ci capisco più nulla... si vede che il 2012 si avvicina ed anche ruppolo dà contro apple (rotfl)
  • prius scrive:
    Aspettiamo e poi parliamo....
    "Charlie Miller, già noto per aver scoperto alcuni bug nel sistema operativo made in Cupertino ed essersi portato a casa il premio nella passata edizione dell'ormai celebre competizione hacker pwn2own."Esperto è esperto....E la notizia è effetivamente plausibile visto che nonn esistono s.o. sicuri al 100%Certo che se fosse vera non si capirebbe più il prezzo di un s.o. mac che, con hardware identico, costa un po in più.E non dimentichiamoci che è un unix based!E indifendibile a meno che non ci si voglia mettere il paraocchi.Nei prossimi giorni vedremo una serie di patch per i s.o. made in Apple e solo allora potremo dire se era un allarme ingiustificato.Fino ad allora si prega di non fare i fantroll!
    • pippuz scrive:
      Re: Aspettiamo e poi parliamo....
      (troll) (troll4) (troll1)
    • Pompeo scrive:
      Re: Aspettiamo e poi parliamo....
      Lo sapete l'immagine che mi suscitano tutti questi esperti, troll assortiti, e articolisti anti Apple? Quella di un branco di iene, sciacalli e avvoltoi che sbavano intorno al leopardo intento a consumare il pasto (il mercato), vigliacchi e invidiosi, sperando in un suo passo falso. Bene, forse il passo falso prima o poi ci sarà, non lo so. Resta il fatto che il leopardo è comunque un animale nobile e temerario, che affronta senza paura anche gli avversari più grossi e potenti; iene sciacalli e avvoltoi sono bestie repellenti.
      • r1348 scrive:
        Re: Aspettiamo e poi parliamo....
        Non ti metterai anche a piangere, spero!
        • Ruttolo scrive:
          Re: Aspettiamo e poi parliamo....
          - Scritto da: r1348
          Non ti metterai anche a piangere, spero!Non ce ne è bisogno, mica usiamo un sistema winbugs come voialtri!!!Il nostro sistema è infallibile e i bugs li mangiamo per merenda
        • Pompeo scrive:
          Re: Aspettiamo e poi parliamo....
          Piangere....beh, pensare a un mondo dove Apple non fosse mai esistita, un mondo squallido fatto cassoni grigi, (e se Apple non fosse mai esistita nessuno avrebbe mai avuto interesse a ricercare un certo look nei computer e nei sistemi operativi), quello si sarebbe stato un buon motivo per piangere. Apple ha pensato forme e colori che hanno trasformato il nostro concetto di materiale elettronico e informatico. O nessuno ricorda come erano le vetrine di computer prima dell' iMac?
          • Talking Head scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Capisco tutto, ma i post eroici sui fieri leopardi e i vili sciacalli parlando di sistemi operativi sono davvero ridicoli. Sono codici scritti da ingegneri, sbagliano come tutti, tutti lasciano aperte possibili aperture malevole inconsapevolmente. A volte di più, a volte di meno. Il numero di buchi trovati tipicamente dipende da caratteristiche intrinseche (open vs closed, modulare vs fissato), dall'attenzione investita nel test (legata ai precedenti punti) e del mercato (più mercato, più bachi trovati). Non c'è una particolare epica dietro l'ingegnere più raffinato e attento che chiude più bug, i programmatori si muovono spesso da una compagnia all'altra.Ma per favore, basta con i post strappalacrime sul mondo grigio e sui fieri leopardi, è un sito tecnologico e si discute (anche animatamente, anche da fanboy) sulle prestazioni e sulle caratteristiche tecniche dei prodotti.
          • Pompeo scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Posto che da un punto di vista tecnico e di prestazioni OSX non ha proprio nulla, ma nulla da invidiare a qualsiasi "Finestra sgangherata" che si trovi su mercato, non mi pare che nel forum , quando si parla e si denigra Apple si facciano solo argomentazioni di alto contenuto, mi pare che si dicano anche molte bischerate, mi si passi l'espressione, se su un mac ogni qualche migliaio ce ne è uno con un pixel bruciato diventa un affare di stato. O possono argomentare solo persone come Dovellas, che io chiamerò Trollellas, evidentemente considerate dei geni e dei pontefici dell' informatica.
          • Talking Head scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Si possono dire e si dicono tante XXXXXXXte e tanti discorsi banali su internet. Ciò nonostante, quando vedo una XXXXXXXta, continuo a far notare che è una XXXXXXXta. Quando mi scoccerò di far notare le banalità, le XXXXXXXte e gli usi impropri della dialettica, smetterò di rispondere sui forum online :)Per ora, a prescindere da quello che facciano abitualmente da una o dall'altra parte, mi ripeto: evitiamo di parlare di una questione commerciale in termini epici, non c'è il bene e il male, non ci sono prodotti perfetti e prodotti inutilizzabili. Stiamo parlando di progetti ingegneristici, alcuni validi in un senso e altri in un altro, non di religioni. Non capisco la necessità di idealizzare il proprio sistema operativo.
          • Dovellas scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            (troll)(troll2)
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            a me e' stato scritto e rimproverato da piu' utenti affezionati e dai loro cloni e trolcloni che pi non e' un sito "tecnologico" ma di tecnologia per il niubbo e il bimbominkia... quindi gli aspetti tecnici e la proiezione e la messa in prospettiva di certi temi - situazioni - prodotti - soluzioni non sono importanti...aggiungo.. che nn si stratta di post eroici.. si tratta di realta'... un mondo informatico senza 35 anni di apple sarebbe ben diversa cosa...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 marzo 2010 20.36-----------------------------------------------------------
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Sulal tua ultima parte sono perfettamente d'accordo. Ad Apple l'informatica deve molto.Ma anche a linux, soprattutto da qualche anno in avanti nel tempo.Ho paura che Apple a lungo andare diventi come Microsoft (anche a Microsoft si deve qualcosa)... spero di no.
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            quando apple sara' peggio di microsoft ne riparliamo... oggi e' ridicolo paragonare le due realta' senza contestualizzare e specificare... tutti i cari "santi" del forum stanno a fare i savonarola contro ipod/iphone/fairplay perche' qui, perche' li', per che il lockin... poi tirano fuori assurdita' come .. quello che compri - applicazione, e per i piu' ignoranti anche la musica - lo puoi usare solo sui prodotti apple... questa e' dialettica assurda... questa e' ignoranza
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Queste sono scelte. A volte è ignoranza ma nè tu nè io nè chiunque altro può avere (salvo qualche caso :D ) sufficienti conoscenze per giudicare il perchè una persona ha fatto una determinata scelta.non capisco però perchè ti devi inca//are così tanto e prenderla sempre sul personale... perchè "ti diverti" come dicevi nel post più sopra?Sarebbe bello riuscire qualche volta a parlare di informatica oltre ai marchi e alle solite consuetudini(windows=colabrodo, linux=cantinari, mac=fighetti, os400=???boh??, BSD=boh... tipo linux? :D ). Basterebbe forse al posto di vedere il lato negativo di ogni "accrocchio" hw o sw che sia quelli positivi, e sfruttarli a proprio vantaggio.
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            hai proprio sbagliato indirizzo con questo tuo ultimo post... mai usato terminologie da idiotadaforum... mai definito qualcuno per cosa e' costretto o ha scelto di usare... se uno e' interessato a giocare a certi tipi di giochi nn puo' nn usare windows... se uno deve usare autocad (condoglianze) nn puo' che usare windows... se uno deve usare programmi gestionali fatti con i piedi e la lungimiranza di una talpa avvelenata compatibili solo con windows gli faccio le mie condoglianze... ma se uno mi viene a sparar idiozie su determinate situazioni o prodotti o fatti storici poi scatta il "mi diverto" e nessuno ha da recriminare se "mi diverto"
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Sì, sua maestà.
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            probabilmente tu afferisci all'ultima categoria...
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Come desiderà, sua maestà
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            si come dico... sei triste
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Signorsì
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            sei triste
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Rattristato dal vederla così sempre di pessimo umore, sua maestà.
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            io sono di umore ottimo oggi... anzi da buon giullare incapace stai inciampando in ogni dove..
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Spero di non incontrarla quando è di pessimo umore.Non vedo oltremodo dove sto inciampando...
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            nella logica e nella decenza
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Ho un ottimo maestro in Lei, a quanto pare dagli innumerevoli post a suon di frasettine senza un minimo di contenuto.D'altronde, tornando all'argomento principe, se lei si diverte che problema c'è?
          • r1348 scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Avevo pronta una lunga disamina di quanto scritto da te, ma Talking Head mi ha tolto le parole di bocca.Solo un appunto: un computer è una COSA che COMPRI e USI. Tutto qui. Può rispondere più o meno bene alle tue esigenze, e se ti trovi bene con un Mac, buon pro ti faccia. Questo è l'unico uso sano di un computer, e l'unico confronto sano tra computer è quello tecnico, che è necessariamente relegato ad ambiti specifici (nessuno fa tutto bene).Quindi lascia perdere nobili leopardati e sciacalli defenestrati, e spiega perché nonostante una discutibile politica di sicurezza da parte di Apple, tu ti ci trovi bene comunque.
          • Pompeo scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Perchè quando usavo Win avevo un sacco di problemi e da quando uso il Mac problemi non ne ho più avuti. Io non non mi intendo di computer, il computer lo uso, come uso l'auto o un frigorifero, se funziona lo tengo e lo raccomando pure, se mi da problemi lo butto e non lo raccomando a nessuno. Questa è la mia esperienza da 4 anni a oggi.
          • sadness with you scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            sintetico ma efficace
          • nome e cognome scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            - Scritto da: Pompeo
            Perchè quando usavo Win avevo un sacco di
            problemi e da quando uso il Mac problemi non ne
            ho più avuti. Io non non mi intendo di computer,
            il computer lo uso, come uso l'auto o un
            frigorifero, se funziona lo tengo e lo raccomando
            pure, se mi da problemi lo butto e non lo
            raccomando a nessuno. Questa è la mia esperienza
            da 4 anni a
            oggi.Prova ad usarlo come un computer e vedrai che i problemi te li da anche il mac.
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            usare il cervello per certa gente ' piu' difficile che accendere un macintosh...
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Un mio collega ha creato un nuovo utente sul suo bellissimo mac e adesso ogni volta che lo accende ci mette un'infinità ad accedere.Secondo lei da cosa deriva?
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            deriva dal tuo desiderio di trollare?
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            No, qui se c'è qualcuno che trolla è lei sua altezza.Da cosa dipende, visto che macintosh non è di questa terra?
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            tu pretendi pure, dopo sta infinita sequenza di post dementi, una risposta ?? poverino
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            La questione è che lei non sa la risposta.E l'altra questione è che io della sua risposta,sua latezza, non me ne faccio un granchè.
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            quindi se il giullar maldestro non se ne fa di niente della mia risposta allora perche' chiede? forse perche' vuol solo trollare?? NOOOOOOOO
          • zuzzurro scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            Ha ragione, eviterò di trollare quando si parla di qualsiasi cosa negativa possa riguardare un prodotto con la mela disegnata/serigrafata/appiccicata/aerografata sul didietro.Lascerò inoltre l'onore a Lei nel caso contrario, come già di Sua abitudine.Il mio triste amico -ahimè- se ne resterà a dover aspettare oppure a chiamare un valoroso iTecnico. Di sicuro io non sono degno di porVi rimedio.
          • sadness with you scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            - Scritto da: nome e cognome
            Prova ad usarlo come un computer e vedrai che i
            problemi te li da anche il mac.WOW: dai raccontaci le cose megagalattiche fai con "seven"!!!(che noi col Mac ce le sognamo...)
      • nome e cognome scrive:
        Re: Aspettiamo e poi parliamo....

        leopardo è comunque un animale nobile e
        temerario, che affronta senza paura anche gli
        avversari più grossi e potenti; iene sciacalli e
        avvoltoi sono bestie
        repellenti.Al leopardo di cui parli tu hanno già affilato le unghie due volte altrimenti il topolinux se lo mangiava ...
        • collione scrive:
          Re: Aspettiamo e poi parliamo....
          almeno questi qui combattono e miglioranoil tuo amato settete è tornato alle performance di xp ( e hanno suonato le fanfare per questo ) dopo il flop orribile di svista aka windows 7 pre-alpha :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            - Scritto da: collione
            almeno questi qui combattono e miglioranoCombattono l'utente cancellandogli i dati e migliorano il conto in banca di Jobbe facendo pagare le beta ... a parte quello sempre schifezze restano.
            il tuo amato settete è tornato alle performance
            di xp ( e hanno suonato le fanfare per questo )
            dopo il flop orribile di svista aka windows 7
            pre-alpha
            :DIl mio amato settete fa il sistema operativo, bene e senza fanfare. Come lo faceva vista, come lo faceva xp... è la differenza tra chi produce sistemi operativi e "I am a mac".
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            abituato alla mediocrita'
          • collione scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: collione

            almeno questi qui combattono e migliorano

            Combattono l'utente cancellandogli i dati e
            migliorano il conto in banca di Jobbe facendo
            pagare le beta ... a parte quello sempre
            schifezze restano.
            buahahahahaha e allora la truffa di svista come la chiami? hai pagato per un sistema pre-alpha e adesso ti tocca pagare per comprare settete :Dsei proprio un collione :D :D
            Il mio amato settete fa il sistema operativo,
            bene e senza fanfare. Come lo faceva vista, come
            lo faceva xp... è la differenza tra chi produce
            sistemi operativi e "I am a
            mac".si si certo, settete fa quello che faceva xp, non è migliorato di una virgola come potenza e versatilitàdel resto essere migliore di svista è facilissimose poi dici che svista funziona bene, beh, allora non ne capisci una mazza :D
          • sadness with you scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            - Scritto da: nome e cognome
            Il mio amato settete fa il sistema operativo,
            bene e senza fanfare.LOL
            Come lo faceva vista,ROTFL
            come lo faceva xp... cone lo fa ancora
            è la differenza tra chi produce
            sistemi operativi e "I am a mac".argomentazione molto tecnica...
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            per cercare di dare a settete un immagine positiva stanno impestando le serie tv americane di gente che usa laptop che assomigliano a macbook solitamente neri con il logo di windows bianco illuminato come fosse il logo di apple... una tristezza infinita
          • nome e cognome scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            - Scritto da: bibop
            per cercare di dare a settete un immagine
            positiva stanno impestando le serie tv americane
            di gente che usa laptop che assomigliano a
            macbook solitamente neri con il logo di windows
            bianco illuminato come fosse il logo di apple...


            una tristezza infinitaStrano perché io nelle serie americane continuo a vedere portatili con la mela bella illuminata...http://images.google.it/images?hl=it&source=hp&q=apple+product+placement&gbv=2&aq=f&aqi=&aql=&oq=&gs_rfai=Poi entri negli uffici americani e l'unico apple che trovi è questo[img]http://purgingtalon.com/diabologue/wp-content/uploads/2008/11/imacmod-trashcan.jpg[/img]
          • bibop scrive:
            Re: Aspettiamo e poi parliamo....
            bravo... non perdi occasione per dimostrare quanto sei ignorante
    • Dovellas scrive:
      Re: Aspettiamo e poi parliamo....
      Occhio che ti scoppia il fegato.
      • sadness with you scrive:
        Re: Aspettiamo e poi parliamo....
        - Scritto da: Dovellas
        Occhio che ti scoppia il fegato.LOL... non riesci neanche a capire chi è dalla tua stessa parte...perché non sostituisci la P con la W nel tuo logo?
    • sadness with you scrive:
      Re: Aspettiamo e poi parliamo....
      - Scritto da: prius
      "Charlie Miller, già noto per aver scoperto
      alcuni bug nel sistema operativo made in
      Cupertino ed essersi portato a casa il premio
      nella passata edizione dell'ormai celebre
      competizione hacker
      pwn2own."

      Esperto è esperto....
      E la notizia è effetivamente plausibile visto che
      nonn esistono s.o. sicuri al 100%e fin qui siamo sul lapalissiaano...
      Certo che se fosse vera non si capirebbe più il
      prezzo di un s.o. mac che, con hardware identico,
      costa un po in più.qui siamo ai luoghi comuni
      E non dimentichiamoci che è un unix based!la sparata d'effetto (con tanto di "!") che non si capisce che nesso debba avere col discorso
      E indifendibile a meno che non ci si voglia
      mettere il paraocchi.l'offesa velata
      Nei prossimi giorni vedremo una serie di patch
      per i s.o. made in Apple e solo allora potremo
      dire se era un allarme ingiustificato.l'incompetenza (Apple fa aggiornamenti periodici a scadenza mensile)
      Fino ad allora si prega di non fare i fantroll!se si dovesse prendere esempio da te staremmo tutti freschi
  • Ruttolo scrive:
    Invidia
    Probabilmente quel tipo non può permettersi un MAC e così spala me**a sulla nostra amata piattaforma che mangia virus a colazione e chiude porte a pranzo!!!Sarebbe interessante sapere chi l'ha pagato per fare questi annunci eclettici invece di informare la software house e aspettare la patch prima di cercare la fama
  • Shiba scrive:
    Mamma mia
    Questo articolo per il weekend è micidiale. Già mi pregusto un Sabato, una Domenica e un Lunedì (perché quelli di PI fanno la vecchia) di epiche battaglie tra idioti a chi la fa meno fuori dalla tazza. Nel momento in cui scrivo, Ruppolo è già partito all'attacco preventivo con la cassaforte e la scatola. Tra qualche ora, appena finisce di fare le sue cose nel buio della sua cameretta, potremmo vedere un commento tutto sommato divertente di nome e cognome in risposta al primo post, rovinato però da un nuovo post idiota nel giro di pochi minuti.Verso le prime luci dell'alba invece vedremo il povero MeX, preso da un soffio di sconforto all'idea di dover passare il weekend su PI a postare i suoi consueti 200 messaggi giornalieri, in cui, essendo l'unico dotato di un briciolo di razionalità, tenta di far ragionare i poveretti.Dopo un bel sonno ristoratore durato fino al pomeriggio, poiché questo è certamente un uomo che la mattina non ha un accidente da fare, farà la sua comparsa Dovella (o colui che ne imita le folli gesta, in effetti non credo sia l'originale), il quale risponderà a TUTTI i presenti con commenti del tipo "Balle", "Taci", "XXXXXXX" e altre citazioni dell'alta letteratura italiana e aprirà in seguito una decina di post in favore di Office, Windows, Internet Explorer, DOS ma non Microsoft Bob, perché non lo conosce.Ultimo ma non ultimo, bibop, il quale inizierà con l'astuta tattica di un paio di post "innocenti" quasi a caso, per poi gettare la maschera e martellare i... poveri utenti dando per giorni e giorni sfogo alle proprie manie di persecuzione/complesso edipico finché questi non gli lascieranno l'ultima parola.Mi dispiace non poter trattare cliché interessanti come MAH e UAU(TM) oppure Alexjenn e LaNberto, ma già così non so se questo post arriverà fino a domani (vi prego, ci ho messo 25 minuti a scriverlo! ._.)Seguiranno infine winari random.
    • zac scrive:
      Re: Mamma mia
      - Scritto da: Shiba
      Questo articolo per il weekend è micidiale. Già
      mi pregusto un Sabato, una Domenica e un Lunedì
      (perché quelli di PI fanno la vecchia) di epiche
      battaglie tra idioti a chi la fa meno fuori dalla
      tazza. Nel momento in cui scrivo, Ruppolo è già
      partito all'attacco preventivo con la cassaforte
      e la scatola. Purtroppo è sempre la solita storia. PI ormai è piena di troll di cui la grande maggioranza sono macachi perdigiorno convinti di essere meglio degli altri quando invece sono solo dei troll ignoranti e arroganti che non hanno niente di meglio da fare che scrivere tutti i santi giorni trollate a tutto spiano per lodare e difendere Apple.Le loro ridicole scuse sono sempre catalogabili nei 4 "pilastri del verbo macaco":1)Non è una mancanza, è una feature!2)Quella funzione non c'è perché non serve.3)Siete ignoranti e non sapete. Invece noi siamo gli eletti portatori del verbo.4)Siete invidiosi e rosiconi perché, come tutto il mondo, vorreste anche voi i prodotti Apple ma siete troppo barboni per comprarli.Quoto anche il tuo elenco troll macachi e lo completo:ruppolofinalcutmexbibopalexjennLanbertopabloskyma va laCosa ci si può aspettare da utenti del genere privi di ogni razionalità?Per forza che poi il forum di PI è ridotto a livello di un asilo. :(
    • Fabio scrive:
      Re: Mamma mia
      ti sei dimenticato di ma va la.che nel suo totale di post non ha mai scritto nulla che valga la pena di leggere.
    • ruppolo scrive:
      Re: Mamma mia
      - Scritto da: Shiba(vi prego, ci ho messo 25
      minuti a scriverlo!
      ._.)Problemi di insonnia?Ti consiglio iPhone, per giocare a letto è formidabile :D
      • Shiba scrive:
        Re: Mamma mia
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Shiba
        (vi prego, ci ho messo 25

        minuti a scriverlo!

        ._.)

        Problemi di insonnia?
        Ti consiglio iPhone, per giocare a letto è
        formidabile
        :DNono, tranquillo, ero soltanto in camera col netbook che chattavo su irc mentre davo un occhio a Punto Informatico :D
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: Mamma mia
        ma trovati una donna
    • ullala scrive:
      Re: Mamma mia
      - Scritto da: Shiba
      Questo articolo per il weekend è micidiale. Già
      mi pregusto un Sabato, una Domenica e un Lunedì
      (perché quelli di PI fanno la vecchia) di epiche
      battaglie tra idioti a chi la fa meno fuori dalla
      tazza. Nel momento in cui scrivo, Ruppolo è già
      partito all'attacco preventivo con la cassaforte
      e la scatola. Tra qualche ora, appena finisce di
      fare le sue cose nel buio della sua cameretta,
      potremmo vedere un commento tutto sommato
      divertente di nome e cognome in risposta al primo
      post, rovinato però da un nuovo post idiota nel
      giro di pochi
      minuti.
      Verso le prime luci dell'alba invece vedremo il
      povero MeX, preso da un soffio di sconforto
      all'idea di dover passare il weekend su PI a
      postare i suoi consueti 200 messaggi giornalieri,
      in cui, essendo l'unico dotato di un briciolo di
      razionalità, tenta di far ragionare i
      poveretti.
      Dopo un bel sonno ristoratore durato fino al
      pomeriggio, poiché questo è certamente un uomo
      che la mattina non ha un accidente da fare, farà
      la sua comparsa Dovella (o colui che ne imita le
      folli gesta, in effetti non credo sia
      l'originale), il quale risponderà a TUTTI i
      presenti con commenti del tipo "Balle", "Taci",
      "XXXXXXX" e altre citazioni dell'alta letteratura
      italiana e aprirà in seguito una decina di post
      in favore di Office, Windows, Internet Explorer,
      DOS ma non Microsoft Bob, perché non lo
      conosce.
      Ultimo ma non ultimo, bibop, il quale inizierà
      con l'astuta tattica di un paio di post
      "innocenti" quasi a caso, per poi gettare la
      maschera e martellare i... poveri utenti dando
      per giorni e giorni sfogo alle proprie manie di
      persecuzione/complesso edipico finché questi non
      gli lascieranno l'ultima
      parola.
      Mi dispiace non poter trattare cliché
      interessanti come MAH e UAU(TM) oppure Alexjenn e
      LaNberto, ma già così non so se questo post
      arriverà fino a domani (vi prego, ci ho messo 25
      minuti a scriverlo!
      ._.)

      Seguiranno infine winari random.Si tutto vero... ma lo sappiamo tutti.Secondo me hai buttato 25 minuti nel XXXXX!A meno di non interpretare il tuo come uno sfogo...Voglio essere buono è lo prendo per un sfogo...
    • sadness with you scrive:
      Re: Mamma mia
      e...?
      • Shiba scrive:
        Re: Mamma mia
        - Scritto da: sadness with you
        e...?Boh, magari veniva in mente a voi qualcosa di divertente da aggiungere.
        • sadness with you scrive:
          Re: Mamma mia
          - Scritto da: Shiba

          e...?

          Boh, magari veniva in mente a voi qualcosa di
          divertente da aggiungere.Per darti la soddisfazione di aver avuto ragione?Bah...
          • Vega scrive:
            Re: Mamma mia

            Per darti la soddisfazione di aver avuto ragione?
            Bah...ma sicuro di aver scelto il nome giusto? per me sarebbe stato meglio "sadness with me" :-D
          • sadness with you scrive:
            Re: Mamma mia
            - Scritto da: Vega

            Per darti la soddisfazione di aver avuto
            ragione?

            Bah...

            ma sicuro di aver scelto il nome giusto? per me
            sarebbe stato meglio "sadness with me"
            :-Dquando hanno distribuito la simpatia hai fatto doppio giro?
          • Shiba scrive:
            Re: Mamma mia
            Seriamente, non riesco a capire perché la maggior parte degli utenti di PI sia composta da XXXXioli che vivono sentendosi costantemente in competizione. Non vi ricordate più come si fa a ridere?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 marzo 2010 11.20-----------------------------------------------------------
          • La rana in Spagna gracida in campagna scrive:
            Re: Mamma mia
            Modificato dall' autore il 21 marzo 2010 11.20
            --------------------------------------------------Come non quotarti, fratello
          • sadness with you scrive:
            Re: Mamma mia
            - Scritto da: Shiba
            Seriamente, non riesco a capire perché la maggior
            parte degli utenti di PI sia composta da XXXXioli
            che vivono sentendosi costantemente in
            competizione. Non vi ricordate più come si fa a
            ridere?Non rido con chi mi dà del XXXXXXXX senza conoscermi
          • Shiba scrive:
            Re: Mamma mia
            Però rompi le balle. Allora vedi che ti conoscevo abbastanza per darti del XXXXXXXX? :D
          • sadness with you scrive:
            Re: Mamma mia
            - Scritto da: Shiba
            Però rompi le balle.la cosa è reciproca...
    • FinalCut scrive:
      Re: Mamma mia
      Divertentissimo, dovresti completarlo e poi postarlo da qualche parte a futura memoria e sollazzo di coloro che verrano :DPerò non dimenticarti le perle del tipo "Questo è l'anno di Linux" o "Explorer al tappeto" ed il "miglior OS a 360 gradi"Oppure il tizio convinto di essere un bravo sysadmin che da tre anni installava patch ed aggiornamenti sul suo server Windows senza però averlo mai riavviarlo. (rotfl)(linux)(apple)
      • collione scrive:
        Re: Mamma mia
        - Scritto da: FinalCut
        Divertentissimo, dovresti completarlo e poi
        postarlo da qualche parte a futura memoria e
        sollazzo di coloro che verrano
        :D

        Però non dimenticarti le perle del tipo "Questo è
        l'anno di Linux" o "Explorer al tappeto" ed il
        "miglior OS a 360
        gradi"

        Oppure il tizio convinto di essere un bravo
        sysadmin che da tre anni installava patch ed
        aggiornamenti sul suo server Windows senza però
        averlo mai riavviarlo.
        (rotfl)

        (linux)(apple)http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/11/le-%e2%80%9cperle%e2%80%9d-su-ubuntu-ovvero-le-scomode-verita-rivelate-a-tutti/http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/10/le-perle-su-windows-ovvero-le-scomode-verita-rivelate-a-tutti/Sto tizio c'aveva ragione.
      • observer scrive:
        Re: Mamma mia
        Un Mac User che parla di server è una barzelletta.
        • bibop scrive:
          Re: Mamma mia
          a si? nn lo sapevo? pensavo che un mac user fosse uno che ha scelto di usare un personal computer che relativamente nn da problemi-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 marzo 2010 23.29-----------------------------------------------------------
    • bibop scrive:
      Re: Mamma mia
      bravo... complimenti bis... ti deve bruciare parecchio per citarmicliche ne cliche sei proprio una macchiettaF L A M E R
      • Shiba scrive:
        Re: Mamma mia
        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2836525&m=2837035#p2837035Ci avrei scommesso QUALUNQUE cosa che avresti reagito così :)
        • bibop scrive:
          Re: Mamma mia
          fai solo tristezza... F L A M E R
          • zuzzurro scrive:
            Re: Mamma mia
            Ehm... Shiba ha ragione.Ah, sì, scusa...F L A M E R
          • bibop scrive:
            Re: Mamma mia
            eccone un altro
          • zuzzurro scrive:
            Re: Mamma mia
            rileggi i tuoi miseri post, va.Tu devi essere parecchio frustrato se reagisci così ogni volta che qualcuno non è d'accordo con te.
          • bibop scrive:
            Re: Mamma mia
            un conto e' non esser daccordo un conto e' esprimere pareri non supportati da fatti oggettivamente inconcludenti o volutamente trollosi...
          • zuzzurro scrive:
            Re: Mamma mia
            Ascolta, forse nessuno te lo ha mai detto, oppure lo sai e fai finta di niente: tra quelli che postano qui sei in cima alla classifica dei flamer e di quelli che riportano le cose solo perchè a te paiono così (e quindi chi non la pensa come te è per forza troll, flamer, brutto e cattivo e non capisce niente).Associando questa cosa al fatto che a volte fai centinaia di post continui solo per avere l'ultima parola e aver ragione, come pensi che possano reagire le altre persone? Ah, già... si devono inchinare e dire "sì, sua maestà, lei ha ragione. Chiedo umilmente perdono"?
          • bibop scrive:
            Re: Mamma mia
            bravo... ora rileggiti il tuo bel messaggio diplomatico e applicalo ai santi e ai cloni di santi che infestano questo forum te compreso
          • zuzzurro scrive:
            Re: Mamma mia
            Non ti ho detto che sei solo tu ad avere certi atteggiamenti.Ti dico solo che magari dovresti applicare questa tua dialettica a chi forse se lo merita veramente e *oggettivamente* e non a chiunque proponga la propria opinione.Di certezze a questo mondo c'è solo la morte, figuriamoci i software...
          • bibop scrive:
            Re: Mamma mia
            ciclicamente mi riprometto di interagire con i non registrati solo con un bel i d i o t ama desisto per ovvie ragioni (educazione compresa) e semplicemente con quelli "che non se lo meritano" evito di argomentare - inutilmente - e semplicemente e velocemente do dell'ignorantee' divertente vedere certa gente arrampicarsi sugli specchi o cercare di particellizzare il thread per deviarlo ecceccin ultima analisi mi diverto
          • zuzzurro scrive:
            Re: Mamma mia
            Lo fa di solito anche Vittorio Sgarbi.Fai un po' tu.
          • bibop scrive:
            Re: Mamma mia
            e quindi? dare dell'ignorante - in casi rari ammetto - ha, per l'ignorante, una componente terapeutica... poi ci sono quelli che anche di fronte all'evidenza continuano a ignorare...e io mi diverto
  • ruppolo scrive:
    AHAHHAHA!!!!
    Cos'è più sicuro:1) Una scatola da scarpe in cima al monte Everest;2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.Quale?Forza, avanti con i "se"...
    • logico scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      una cassaforte in cima all'everest, no?- Scritto da: ruppolo
      Cos'è più sicuro:

      1) Una scatola da scarpe in cima al monte Everest;
      2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.

      Quale?

      Forza, avanti con i "se"...
      • pietro scrive:
        Re: AHAHHAHA!!!!
        - Scritto da: logico
        una cassaforte in cima all'everest, no?


        - Scritto da: ruppolo

        Cos'è più sicuro:



        1) Una scatola da scarpe in cima al monte
        Everest;

        2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.



        Quale?



        Forza, avanti con i "se"...secondo me una scatola di scarpe nel Bronx non attira l'interesse di nessunoQuello è il posto più sicuro
        • Shiba scrive:
          Re: AHAHHAHA!!!!
          D'altro canto, sarebbe curioso provare ad appoggiare la scatola da scarpe in cima alla cassaforte.
        • ruppolo scrive:
          Re: AHAHHAHA!!!!
          - Scritto da: pietro
          secondo me una scatola di scarpe nel Bronx non
          attira l'interesse di
          nessuno
          Quello è il posto più sicuroVero, solo che Windows viene colpito anche se si nasconde o fa finta di nulla.
      • ruppolo scrive:
        Re: AHAHHAHA!!!!
        - Scritto da: logico
        una cassaforte in cima all'everest, no?No, che poi si blocca la serratura per il gelo e non riesci più ad aprirla :D
      • Klut scrive:
        Re: AHAHHAHA!!!!
        Ma no, per aprirla basta tirarla giù dalla cima!
    • www.ruppolo .com scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      - Scritto da: ruppolo
      Cos'è più sicuro:

      1) Una scatola da scarpe in cima al monte Everest;
      2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.

      Quale?

      Forza, avanti con i "se"...ormai siamo all'isterismo...
    • zac scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      - Scritto da: ruppolo
      Cos'è più sicuro:

      1) Una scatola da scarpe in cima al monte Everest;
      2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.

      Quale?

      Forza, avanti con i "se"...Ma smettila trollaccio! Siete sempre qui a trollare decantando i prodotti Apple e tirando XXXXX sugli altri, facevi più bella figura a stare zitto di fronte a un articolo come questo invece di cercare scuse idiote.Ma del resto un troll come te non poteva evitare di fare l'ennesima figuraccia.
      • ruppolo scrive:
        Re: AHAHHAHA!!!!
        - Scritto da: zac
        - Scritto da: ruppolo

        Cos'è più sicuro:



        1) Una scatola da scarpe in cima al monte
        Everest;

        2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.



        Quale?



        Forza, avanti con i "se"...

        Ma smettila trollaccio! Siete sempre qui a
        trollare decantando i prodotti Apple e tirando
        XXXXX sugli altri, facevi più bella figura a
        stare zitto di fronte a un articolo come questo
        invece di cercare scuse
        idiote.
        Ma del resto un troll come te non poteva evitare
        di fare l'ennesima
        figuraccia.Figuraccia?Che è, ti serve qualche link di attacchi andati a buon fine per Windows? Vuoi tirarne fuori tu qualcuno che riguarda Mac?
        • lammar scrive:
          Re: AHAHHAHA!!!!
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: zac

          - Scritto da: ruppolo


          Cos'è più sicuro:





          1) Una scatola da scarpe in cima al monte

          Everest;


          2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.





          Quale?





          Forza, avanti con i "se"...



          Ma smettila trollaccio! Siete sempre qui a

          trollare decantando i prodotti Apple e tirando

          XXXXX sugli altri, facevi più bella figura a

          stare zitto di fronte a un articolo come questo

          invece di cercare scuse

          idiote.

          Ma del resto un troll come te non poteva evitare

          di fare l'ennesima

          figuraccia.

          Figuraccia?
          Che è, ti serve qualche link di attacchi andati a
          buon fine per Windows? Vuoi tirarne fuori tu
          qualcuno che riguarda
          Mac?http://punto-informatico.it/2580523/PI/News/pwn2own-mattanza-dei-browser.aspxhttp://punto-informatico.it/2239071/PI/News/ownano-vista-mac-os-x-resiste-ubuntu.aspxhttp://www.osnews.com/story/21171/Miller_on_Mac_OS_X_Chrome_Firefox_Economics"Miller repeated his claim that Mac OS X is easy to exploit. He makes a clear distinction between the browser and the underlying operating system, stating that for example while Firefox on Windows is very hard to crack, Firefox on Mac OS X is easy, because Mac OS X lacks all the anti-exploit features Windows has built-in. "The things that Windows do to make it harder [for an exploit to work], Macs don't do," Miller says, "Hacking into Macs is so much easier. You don't have to jump through hoops and deal with all the anti-exploit mitigations you'd find in Windows."Adesso dirai che questi attacchi non sono accaduti nel mondo esterno, peccato che confrontare un OS che ha oltre il 90% del mercato desktop con uno che ha il 5-6% confermerà solo che di informatica non capisci una mazza.
          • sadness with you scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: lammar
            http://punto-informatico.it/2580523/PI/News/pwn2owsafari non è osx
            http://punto-informatico.it/2239071/PI/News/ownanopeccato che se si leggono i dettagli non è che sia chissà che exploit
            http://www.osnews.com/story/21171/Miller_on_Mac_OSqueste sono solo dichiarazioni
          • urrrr scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            Safari non è osx...Come IE, outlook ed i vari servizi singoli sottoposti ad attacchi nel passato no nsono windows.E le dichiarazioni sono state fatte dauno dei maggiori guru del settore a livello mondiale. Non è certo mio cuggino....Ma cmq fregatene, sono tutte razzate... Il giorno che qualcuno deciderà di sfruttarle NOI utenti mac piangeremo...Si, sono un felice utente MAC. Ma sono assolutamente sicuro che non sia così sicuro come viene dichiarato. Le dichiarazioni di Miller ne sono una prova. Quando la mela raggiungerà un marketshare decente nel mondo dei PC ne vedremo delle belle...Per ora spero che rimanga tutto così, rimaniamo nella nicchia e viviamo tranquilli e felici :)Ma non fare l'ingenuo e l'illuso, va...
          • Sgabbio scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            IE a differenza di Safari è INTEGRATO con windows...
          • pietro scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: urrrr....Quando la mela raggiungerà un
            marketshare decente nel mondo dei PC ne vedremo
            delle
            belle...non capisco questa cosa del market share, secondo te fa più notizia un nuovo ed ennesimo virus per windows o il primo e micidiale virus per mac che metterebbe in ginocchio milioni di mac nel mondo in poche ore (nessuno usa antivirus), secondo te renderebbe più orgoglioso un virus writer l'aver aggiunto un ennesimo virus alla lunga lista dei virus per windows o aver fatto il primo virus per mac?e allora come mai non ci sono virus per mac? scarsa diffusione?ma non scherziamo
          • Vega scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!

            e allora come mai non ci sono virus per mac?
            scarsa
            diffusione?oggi la maggior parte di quelle boiate sono fatte per uno scopo preciso.infettando pochi computer non si raggiungerebbe lo scopo. o pensi che ci sia qualcuno che lo fa per la gloria? chi, il ragazzino brufoloso?
            ma non scherziamoinfatti nessuno scherza, sono delle semplici constatazioni logiche.
          • pietro scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: Vega...
            oggi la maggior parte di quelle boiate sono fatte
            per uno scopo
            preciso.
            infettando pochi computer non si raggiungerebbe
            lo scopo. ...quindi infettare e utilizzare come zombie il 6-7% dei computer mondiali in pochi giorni non interessa a nessuno, è un numero troppo piccolo di computer?Prova a fare il conto, quanti sono?
          • zuzzurro scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            A seconda della tipologia di infezione ci sono più o meno probabilità che la macchina in questione (la macchina attaccata) sia effettivamente exploitabile e/o del SO interessato.hai ragione a dire che il 6/7% non è una cifra da poco, ma rispetto alla diffusione di windows è poca cosa rispetto al discorso che ho fatto sopra.uniamo a quest'ultima cosa la quantità di "materiale" e di "conoscenza" in mano ai virus writer ed ecco perchè di virus per la mela nemmeno l'ombra.Io uso Chrome (il browser): è sicuramente infarcito di bug, come tutto del resto. Viaggio un filino più tranquillo perchè relativamente ancora poco usato... in futuro si vedrà!
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            Strano che buchino solo i server Windows, allora... Sono incredibilmente meno (e meno importanti) dei server UNIX (per lo più Linux, ma anche Solaris e BSD hanno una fetta), che raramente vengono bucati (e per lo più per incompetenze dei responsabili), nonostante siano la maggioranza. Le teorie della diffusione sono solo tristissimo FUD, lasciano il tempo che trovano.
          • zuzzurro scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            Sono meno e meno importanti i SERVER, ma i client windows basati su utonti loggati come admin sono milioni e per spam & DDOS vanno benone.inoltre di solito dietro ai server unix/linux/bsd/solaris/os400 c'è gente (di solito) che sa cosa fa.
          • sadness with you scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: Vega

            e allora come mai non ci sono virus per mac?

            scarsa diffusione?

            oggi la maggior parte di quelle boiate sono fatte
            per uno scopo preciso.quale?
            infettando pochi computer non si raggiungerebbe
            lo scopo. o pensi che ci sia qualcuno che lo fa
            per la gloria?in alcune occasioni si
            chi, il ragazzino brufoloso?L'esperto di sicurezza in questione ha dichiarato di utilizzare il Mac per certi tipi di attacchi: fa più notizia dire di aver trovato una falla in MacOSX piuttosto che in Windows

            ma non scherziamo

            infatti nessuno scherza, sono delle semplici
            constatazioni logiche.'nsomma...
          • sadness with you scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: urrrr
            Safari non è osx...

            Come IE, outlook ed i vari servizi singoli
            sottoposti ad attacchi nel passato no nsono
            windows.Dillo a MS (almeno fino a che non è uscito 7) che IE non è parte integrante di Windows...
            E le dichiarazioni sono state fatte dauno dei
            maggiori guru del settore a livello mondiale. Non
            è certo mio cuggino....Resta il fatto che sono solo dichiarazioniSe lo sforzo di produrre prove di attacchi ha fornito solo questi risultati, posso continuare a dormire sonni tranquilli
            Ma non fare l'ingenuo e l'illuso, va...Non sono certo disilluso o ingenuo (come, forse, ruppolo)Mi attengo semplicemente ai fatti...Aggiungo anche che, nonostante quello che si dice comunemente, non è vero che MacOSX è meno attaccato perché meno diffuso, anzi, in certi ambiti è più attaccato perché fa più notizia dire di aver trovato una falla in MacOSX
          • nome e cognome scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!

            Aggiungo anche che, nonostante quello che si dice
            comunemente, non è vero che MacOSX è meno
            attaccato perché meno diffuso, anzi, in certi
            ambiti è più attaccato perché fa più notizia dire
            di aver trovato una falla in
            MacOSXInfatti le falle le trovano, solo che avendo un market share ridicolo non vale la pena venderle. Così i vari Miller, ecc invece di venderle ai russi le tengono per i cavi pown2own dove almeno si portano a casa un mac.
          • Sgabbio scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            Ma anche no :D
          • sadness with you scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: nome e cognome
            Infatti le falle le trovano, solo che avendo un
            market share ridicolo non vale la pena venderle.
            Così i vari Miller, ecc invece di venderle ai
            russi le tengono per i cavi pown2own dove almeno
            si portano a casa un mac.L'importante è essere convinti... io intanto me ne resto al sicuro
          • ruppolo scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: lammar
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: zac


            - Scritto da: ruppolo



            Cos'è più sicuro:







            1) Una scatola da scarpe in cima al monte


            Everest;



            2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.







            Quale?







            Forza, avanti con i "se"...





            Ma smettila trollaccio! Siete sempre qui a


            trollare decantando i prodotti Apple e tirando


            XXXXX sugli altri, facevi più bella figura a


            stare zitto di fronte a un articolo come
            questo


            invece di cercare scuse


            idiote.


            Ma del resto un troll come te non poteva
            evitare


            di fare l'ennesima


            figuraccia.



            Figuraccia?

            Che è, ti serve qualche link di attacchi andati
            a

            buon fine per Windows? Vuoi tirarne fuori tu

            qualcuno che riguarda

            Mac?

            http://punto-informatico.it/2580523/PI/News/pwn2ow
            http://punto-informatico.it/2239071/PI/News/ownano
            http://www.osnews.com/story/21171/Miller_on_Mac_OSScusa, fammi capire, questi sarebbero attacchi andati a buon fine? Ma non farmi ridere!QUESTI SONO ATTACCHI ANDATI A BUON FINE:http://www.radicalifvg.it/Nimda.htmlNon certo un computer che ha ceduto in una gara in cui l'attaccante aveva pieno acXXXXX fisico!
            Adesso dirai che questi attacchi non sono
            accaduti nel mondo esterno, peccato che
            confrontare un OS che ha oltre il 90% del mercato
            desktop con uno che ha il 5-6% confermerà solo
            che di informatica non capisci una
            mazza.Certo certo... capisco che dovrei trovare il 5-6% di attacchi andati a buon fine. Invece sono ZERO TONDO!
          • Mauro scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            anche la toyota facevale macchine più affidabili fino a tre mesi fa !
          • FARC scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: lammar
            Adesso dirai che questi attacchi non sono
            accaduti nel mondo esterno, peccato che
            confrontare un OS che ha oltre il 90% del mercato
            desktop con uno che ha il 5-6% confermerà solo
            che di informatica non capisci una
            mazza.Fatto sta che su MacOSX non mi é mai sucXXXXX niente né a me a tutti quelli che conosco, senza antivirus , firewall , ecc, questo é un dato di fatto .Il resto é solo sterile bla bla blaTi ricordo che in tutti Mac é presente iTunes , e buona parte degli utenti ha configurato iTunes con le coordinate della carta di credito, questo é sufficiente per renderlo appetibile.
    • Dovellas scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      Pessima arrampicata sugli specchi, caro trollolo, mi spiace ma il tuo leopoldo delle nevi is a bug free.
    • Vega scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      - Scritto da: ruppolo
      Cos'è più sicuro:

      1) Una scatola da scarpe in cima al monte Everest;
      2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.

      Quale?

      Forza, avanti con i "se"...quindi? non mi sembra molto intelligente come domanda. Appena molte persone avranno la possibilità di andare sull'everest, vedi la tua scatola da scarpe che fine fa.mamma mia caccolo.... ma la tua testa come ragiona?
    • zuzzurro scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      Tanto per cambiare vai giù di battaglie di fanboy di una e dell'altra parte.la realtà è che qualunque sistema ha le sua vulnerabilità, punto e basta. Poi ci sono sistemi configurati meglio ed altri peggio, ma in fin dei conti tutti i SO hanno per forza di cose dei problemi e non c'è da stupirsene. Chi dice il contrario non ha idea della realtà delle cose.
    • attonito scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      - Scritto da: ruppolo
      Cos'è più sicuro:

      1) Una scatola da scarpe in cima al monte Everest;
      2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.

      Quale?

      Forza, avanti con i "se"...Ruppolo, calma.Come tutti i soft, anche l'OS di Apple e' prono a bug. Fine della storia. Niente "se" e ninete "ma". NE ha meno, e' meno attaccabile e meno attaccato, ok, d'accordo. Ma il concetto e' che, PRIMA O POI, uno zero-day salta fuori per tutti: Win, mac, linux, openBSD.... non esiste soft sicuro. Amen.
      • FARC scrive:
        Re: AHAHHAHA!!!!
        Hai detto bene, PRIMO O POI , forse, UNO salterá fuori anche MacOSXAd oggi siamo ancora qui con i "se" , i "ma" ed i "prima o poi"
        • zuzzurro scrive:
          Re: AHAHHAHA!!!!
          Guarda che i buchi ci sono e sono sfruttabili, se non lo hai ancora capito.
          • FARC scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            - Scritto da: zuzzurro
            Guarda che i buchi ci sono e sono sfruttabili, se
            non lo hai ancora
            capito.E se lo dice Miller che é riuscito a bucare MacOSX dopo aver avuto in mano la macchina é tutto dire.Sono sfruttabili dici ? Bene, sfruttateli allora
          • zuzzurro scrive:
            Re: AHAHHAHA!!!!
            Guarda che si parlava dei puchi di OSX non dei buchi di una ragazza... perchè c'è da inca//arsi non l'ho mica capito.
    • DarkOne scrive:
      Re: AHAHHAHA!!!!
      - Scritto da: ruppolo
      Cos'è più sicuro:

      1) Una scatola da scarpe in cima al monte Everest;
      2) Una cassaforte su una strada nel Bronx.

      Quale?

      Forza, avanti con i "se"...Ma non dicevi che macos era il sistema più sicuro al mondo? Forse vuoi correggere il tiro?Finalmente vuoi dire che è un colabrodo, ma che nessuno se lo calcola?
Chiudi i commenti