FFP2: cosa significa la sigla delle mascherine?

FFP2: cosa significa la sigla delle mascherine?

FFP2, una sigla sulla bocca di tutti (in senso letterale), ma quanti conoscono davvero qual è il significato dell'acronimo e cosa indica?
FFP2, una sigla sulla bocca di tutti (in senso letterale), ma quanti conoscono davvero qual è il significato dell'acronimo e cosa indica?

Con l'introduzione delle nuove regole anti-COVID incluse nel decreto Festività assumono un'importanza fondamentale le mascherine FFP2, rese obbligatorie per la permanenza in luoghi chiusi come cinema, teatri e locali, oltre che sui mezzi di trasporto e per la partecipazione agli eventi sportivi. Sappiamo essere più efficaci di quelle chirurgiche nel bloccare la circolazione del virus, ma qual è il vero significato della sigla destinata a finire (letteralmente) sulla bocca di tutti?

Mascherine FFP2: il significato della sigla

L'acronimo si legge per esteso Filtering Facepiece ovvero “facciali filtranti”. Le caratteristiche di questi dispositivi di protezione sono definite in Europa dalla norma tecnica UNI EN 149:2009 che ne specifica i requisiti, distinguendo fra tre classi a seconda della loro abilità filtrante, da qui la cifra associata (FFP1, FFP2 o FFP3).

  • FFP1: filtrano almeno l'80% delle particelle sospese, lasciando passare meno del 22% dell'aria proveniente dall'esterno;
  • FFP2: filtrano almeno il 94% delle particelle sospese, lasciando passare meno dell'8% dell'aria proveniente dall'esterno;
  • FFP3: filtrano almeno il 99% delle particelle sospese, lasciando passare meno del 2% dell'aria proveniente dall'esterno.

Le FFP1 sono solitamente impiegate per evitare di inalare polvere sui cantieri o durante i lavori fai-da-te, le FFP2 anche in ambito ospedaliero per fermare i virus trasmissibili per via aerea come appunto il SARS-CoV-2 responsabile di COVID-19 e le FFP3 in quei contesti dove c'è il rischio di immettere nell'organismo particelle molto piccole dalle dimensioni inferiori a 0,6 micrometri.

Mascherine FFP2, essenziali con il nuovo decreto anti-COVID

Equivalenti alle FFP2 per potere filtrante sono quelle marchiate KN95, conformi allo standard GB2626-2006 in vigore in Cina. Alcune di queste sono accompagnate dal marchio CE 2163 dopo aver superato i test necessari per la certificazione europea.

Mascherine FFP2: quanto costano?

Fortunatamente, la spesa da affrontare per acquistare mascherine FFP2 affidabili e certificate non è più elevata come accedeva durante la prima fase della pandemia. Il prezzo è sensibilmente calato e ora si trovano nelle farmacie, nei supermercati e anche online al costo di circa un euro al pezzo, vendute singolarmente oppure in confezioni da diverse decine. Per chi preferisce, ci sono anche colorate.

Mascherine FFP2 colorate, con certificazione CE

Con una spesa di pochi euro è poi possibile acquistare un essenziale elastico salva orecchie, necessario per evitare qualsiasi fastidio quando bisogna indossarle per lungo tempo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
24 12 2021
Link copiato negli appunti