Master in User Experience a La Sapienza

A gennaio partirà il nuovo corso di studi. Per mettere gli utenti reali al centro del ciclo di progettazione di servizi e prodotti ICT

Roma – Inizierà a gennaio 2012 il nuovo Master in User Experience , promosso dal Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione dell’Università La Sapienza di Roma.

Il Master si pone i seguenti obiettivi: “far acquisire conoscenze e metodi specializzati per l’analisi della User Experience applicate all’Information and Communication Technology (ICT); fare acquisire agli studenti la capacità di lavorare in team interdisciplinari per la realizzazione di progetti nell’ambito delle ICT; trasferire le competenze finalizzate allo sviluppo dell’esperienza dell’utente nell’utilizzo di un prodotto e di un servizio, alle dinamiche di mercato e alle soluzioni gestionali del prodotto/servizio”.

Articolato in 9 diversi moduli , il Master “offrirà progetti concreti su cui far praticare agli studenti quanto impareranno, grazie alle adesioni di importanti aziende ed enti di settore. Fra le altre è stata avviata la collaborazione con Global Base – principale partner per l’Italia di Google Enterprise – grazie alla quale gli studenti utilizzeranno in modo sperimentale le Google Apps for business per verificarne l’usabilità”.

La data di inizio prevista è fissata per il 16 gennaio 2012, il corso durerà 12 mesi e le lezioni si terranno il venerdì e il sabato, per un totale di 12 ore settimanali. È richiesta la frequenza, per un minimo dell’80 per cento delle ore totali.

Il limite di ammessi è 24 studenti e le iscrizioni chiuderanno il 21 novembre 2011. Per partecipare è richiesta una laurea di secondo livello (preferibilmente appartenente a una delle classi presenti nel bando) o un titolo di studio equipollente e il superamento di una prova di ammissione, consistente in un colloquio sul curriculum e sulla motivazione dei candidati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Carlo Lombardi scrive:
    Seconda nelle vendite ma l'assistenza??
    Ciao,sarà anche seconda nelle vendite e i prodotti Lenovo sono ottimi, l'assistenza Business lo era fino a qualche anno fa e credo lo sia ancora ma l'ASSISTENZA CLIENTI PRIVATI per me è penosa (e parlo con cognizione di causa visto che ho lavorato per anni presso un business partner IBM/Lenovo e un centro assistenza ASUS):se sei fortunato e tutto va bene l'assistenza può essere buona ma ha delle pecche 1) non puoi vedere l'avanzamento della riparazione su Web, ma devi attendere loro comunicazioni o chiamare a pagamento 2) devi mandare il prodotto in Germania e oltre ai tempi di spedizione comunque non sono particolarmente veloci nel tempo complessivo di riparazione.Se sei sfortunato come capitato a me peggio: mi hanno rimandato un notebook non mio. Dopo avergli restituito il prodotto, dopo 12 giorni ancora non ho avuto contatti se non dopo una settimana (e su mio sollecito), un messaggio su segreteria telefonica e più nulla. Ho anche provato ad inviare un fax a Lenovo Italia e il risultato è ZERO!!! Oggi ne ho inviato un secondo e domani ancora....La Medion Tedesca è molto meno efficiente dei centri Italiani, che ritenevo discreti. Forse perché compartecipata da Lenovo?? Asus con i centri di riparazione è molto fiscale (forse troppo), con tempi definiti e penali al superamento....La cosa che manca di più è l'essere propositivi verso il cliente, che è la cosa basilare per un customer care.
  • bertuccia scrive:
    Ecco i dati
    maruccia si dimentica sempre di riportarliGartnerhttp://www.gartner.com/it/page.jsp?id=1821731[img]http://i.imgur.com/XSfjr.png[/img]IDChttp://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prUS23087711[img]http://i.imgur.com/Exkfn.png[/img]
    • hermanhesse scrive:
      Re: Ecco i dati
      Ah...ma dai, viviamo negli USA.Cazzarola, non lo sapevo...
      • bertuccia scrive:
        Re: Ecco i dati
        - Scritto da: hermanhesse

        Ah...ma dai, viviamo negli USA.
        Cazzarola, non lo sapevo...???ho linkato l'articolo completo!non ho nulla da nascondere, IO :)in ogni caso gli USA anticipano solo i tempi,quindi è utile guardarli per capire i trend
        • hermanhesse scrive:
          Re: Ecco i dati
          Dai, fai un favore all'umanità e torna al campo di pomodori a zappare la terra!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • bertuccia scrive:
            Re: Ecco i dati
            - Scritto da: hermanhesse

            Dai, fai un favore all'umanità e torna al campo
            di pomodori a zappare la terra!!!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)ok, ma prima devo finire di picconarti nei denti! :D
        • Deus Ex scrive:
          Re: Ecco i dati
          A vedere quei dati si direbbe che HP nell'ultimo trimestre ha incrementato le vendite del 15% rispetto al trimestre corrispondente dello scorso anno. Non mi pare male come trend.
  • hermanhesse scrive:
    Ma i pc...
    Non vendevano più vero? (ROTFL)POSTPC...
    • bertuccia scrive:
      Re: Ma i pc...
      - Scritto da: hermanhesse
      Non vendevano più vero? (ROTFL)

      POSTPC...non capisco perchè insisti con ste figure..non è che c'è da fare previsioni..sta già accadendo..cosa farai tra un annetto,quando ti ripresenterò i link a tutti questi tuoi post?cambierai nick? :D
Chiudi i commenti