Mastercard e Deutsche Bank insieme per il futuro dei pagamenti

Mastercard e Deutsche Bank insieme per i pagamenti

Due big della finanza tradizionale uniscono le loro forze con l'obiettivo comune di proporre soluzioni evolute per la gestione dei pagamenti.
Due big della finanza tradizionale uniscono le loro forze con l'obiettivo comune di proporre soluzioni evolute per la gestione dei pagamenti.

Il gigante delle carte di credito Mastercard e Deutsche Bank, uno dei più importanti gruppi bancari al mondo, hanno confermato in via ufficiale una stretta collaborazione sul fronte dei pagamenti. Insieme le due realtà svilupperanno in modo congiunto soluzioni inedite da destinare al mercato.

Partnership tra Mastercard e Deutsche Bank per i pagamenti

L'annuncio arriva nel momento in cui le istituzioni della finanza più tradizionale guardano con sempre maggiore interesse alle novità che giungono dall'ambito Fintech, solo poco tempo fa presidiato quasi esclusivamente da startup e da coloro che avevano intravisto all'orizzonte l'arrivo di un cambiamento. A innescarlo, in modo piuttosto repentino, è stata lo scorso anno la crisi sanitaria globale che ha imposto l'adozione di nuove modalità anche per quanto concerne la circolazione del denaro, soprattutto nelle sue forme smaterializzate. Queste le parole di Peter Bakenecker, Divisional President di Mastercard per Germania e Svizzera.

Siamo unendo la nostra esperienza tecnologica all'offerta e alla presenza globale di Deutsche Bank. È un'ottima opportunità per creare nuove soluzioni destinate a problemi complessi nell'ambito dei pagamenti. Abbiamo già collaborato per molti anni e vogliamo intensificare i nostri sforzi congiunti. Il momento è ideale considerando gli attuali sviluppi del mercato e i cambiamenti introdotti rapidamente dalla pandemia in tema di pagamenti globali e nel modo in cui le aziende hanno accelerato la trasformazione digitale.

Senza scendere troppo nello specifico, il comunicato fa riferimento a piattaforme digitali legate al concetto di e-commerce e a tecnologie che permetteranno di integrare in modo semplice e immediato i sistemi di pagamento nelle soluzioni già operative. Concludiamo con il commento di Ole Matthiessen, Global Head of Cash Management di Deutsche Bank.

La pandemia da coronavirus ha innescato una crescita esponenziale nella domanda di soluzioni per i pagamenti digitali da parte delle aziende. I pagamenti sono l'interfaccia chiave tra le banche e i loro clienti. In tutto il mondo solo poche banche coprono l'intero spettro nell'ambito dei pagamenti. Questo si estende dall'emissione delle carte alla loro accettazione da parte dei commercianti fino a interessare i mercati locali ed esteri e i servizi aggiuntivi come la copertura valutaria, le previsioni dei flussi di cassa e persino la gestione delle frodi.

Fonte: Deutsche Bank
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti