Megaupload, attivisti per il recupero dei file

EFF si impegnerà a far recuperare i contenuti leciti appartenenti agli utenti del celebre cyberlocker. In collaborazione con il provider Carpathia, a due settimane di tempo dalla distruzione annunciata dagli States
EFF si impegnerà a far recuperare i contenuti leciti appartenenti agli utenti del celebre cyberlocker. In collaborazione con il provider Carpathia, a due settimane di tempo dalla distruzione annunciata dagli States

Si chiama MegaRetrieval ed è la nuova piattaforma online annunciata dagli attivisti di Electronic Frontier Foundation (EFF) in collaborazione con la società di hosting Carpathia. Tutti gli utenti del celebre cyberlocker Megaupload potranno ora contattare i responsabili del sito nel tentativo di recuperare i propri file depositati negli armadietti digitali di Kim Dotcom e soci.

Le operazioni di recupero sono così partite dopo l’allarme lanciato dall’avvocato Ira Rothken: le autorità statunitensi avevano mostrato l’intenzione di distruggere tutti i file presenti sui server di Megaupload , a loro volta gestiti dalle società di hosting Carpathia e Cogent Communications. Gli stessi vertici di Carpathia avevano pregato gli utenti del cyberlocker di “non chiamare per riavere indietro i file personali”.

Due settimane di tempo erano state offerte a Rothken per tentare di trovare un accordo con le autorità statunitensi e al contempo preservare l’integrità dei contenuti appartenenti agli utenti. Non per forza file illeciti, anche album fotografici e documenti di lavoro assolutamente legali . I legali di EFF faranno ora il possibile per risolvere la spinosa problematica prima della grande distruzione.

Il funzionamento di MegaRetrieval.com è tuttavia limitato ai soli utenti residenti negli Stati Uniti. Nel resto d’Europa andrebbe segnalata l’agguerrita iniziativa legale del Partito Pirata catalano, che vorrebbe denunciare i vertici del Federal Bureau of Investigation (FBI) per aver chiuso tutti gli accessi ai contenuti appartenenti agli utenti di Megaupload. In violazione con le norme previste dal codice penale spagnolo.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 02 2012
Link copiato negli appunti