Metti una diretta con Obama

Nuova sperimentazione di open government negli USA: un consiglio presidenziale online sui temi economici. Con domande dai cittadini e risposte dal presidente

Roma – L’amministrazione Obama sta allestendo una online town hall , un “consiglio presidenziale” aperto interamente online, sui temi economici. E chiede ai cittadini di parteciparvi direttamente, sottoponendo domande e votando i quesiti più notevoli. Sarà poi lo stesso presidente a rispondere nel corso di una video-sessione prevista per questa sera negli States.

L’iniziativa è stata messa in luce sul blog presidenziale , sotto il titolo di “Le vostre domande sull’economia”. Nella call si legge testualmente: “La Casa Bianca è aperta alle vostre domande. Vi invitiamo a partecipare alla nostra online town hall , moderata attraverso i contributi collettivi. Sottomettete le vostre domande rispetto alla situazione economica e votate sulle domande degli altri”. Anche le video-domande sono ammesse.

E il gradimento, fa notare fra gli altri TechCrunch , appare elevato. Le domande già presentate mentre scriviamo sono 16386 – erano 12527 circa un’ora fa – e il numero di partecipanti è fermo a 13984 (10918 alla rilevazione precedente).

Il sito restituisce anche un ranking trasparente delle domande più popolari. Allo stato, la più votata è quella di un cittadino dell’Indiana, James Bloomington, il quale scrive: “Sono uno studente lavoratore. Come molti altri mi impegno senza sosta sia sui libri che sul lavoro, ma arrivo a malapena alla fine del mese. La mia domanda al Governo è: cosa state facendo per rendere l’istruzione superiore maggiormente accessibile per le famiglie a reddito basso e medio-basso?”

L’infrastruttura che presiede allo svolgimento della online town hall è data da AppEngine, mentre il ranking tra le varie domande sarà operato grazie a Google Moderator, uno strumento pensato da BigG per ordinare le domande nel corso di riunioni, conferenze, question time . Ed anche per l’hosting del videoinvito all’evento, diversamente da quanto accaduto nel passato recente , la Casa Bianca si è affidata ai server di Mountain View.

Iniziative parzialmente simili a questa, osserva AllThinghsDigital , avevano avuto luogo già durante la campagna elettorale. Ma in questo caso sarà il Presidente a rispondere.

Giovanni Arata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • zidagar scrive:
    Eh...
    ...e Active Worlds? Chi è che se lo ricorda? Doveva essere la rivoluzione, IL Browser 3D. Ma poi non è che ha avuto tutto questo sucXXXXX, anche se ci ho passato molto, troppo tempo!Comunque, ID Software ha fatto un implementazione 3D, tramite plugin, in modo più che eccezzionale, reincarnando Quake 3 Arena in Quake Live. Strano giocare a quake tramite Browser -.-'Vabbe, comunque vedremo cosa ci combineranno...se poi si metteranno a sviluppare siti 3D le stesse persone che fanno i web flash oggi...beh, siamo messi male...
    • advange scrive:
      Re: Eh...

      Vabbe, comunque vedremo cosa ci combineranno...se
      poi si metteranno a sviluppare siti 3D le stesse
      persone che fanno i web flash oggi...beh, siamo
      messi male...Lo scopo sembra essere quello di liberare il web da tecnologie come flash e silverlight. Tolto lo streaming video / audio (grazie ad HTML5, magari con OGG theora come molti auspicavano) di cose interessanti con flash e silverlight non se ne fanno; o meglio: se ne fanno ma possono essere sostituite da script.Rimaneva il discorso 3D: evidentemente stanno pensando ad un VRML accelerato in GPU (non male come idea).
    • Steve Austin scrive:
      Re: Eh...
      - Scritto da: zidagar
      ...e Active Worlds? Chi è che se lo ricorda?
      Doveva essere la rivoluzione, IL Browser 3D. Ma
      poi non è che ha avuto tutto questo sucXXXXX,
      anche se ci ho passato molto, troppo
      tempo!C'era anche il Macromedia Director, ben fatto, veloce e con ottime possibilità di sviluppo grazie a lingo.Progetto ormai abbandonatissimo da Adobe, peccato.

      Comunque, ID Software ha fatto un implementazione
      3D, tramite plugin, in modo più che eccezzionale,
      reincarnando Quake 3 Arena in Quake Live. Strano
      giocare a quake tramite Browser
      -.-'Visto e devo dire che hanno fatto un po una schifezza, é la via di mezzo che scontenta tutti e non soddisfa nessuno, almeno secondo me.Pesante da scaricare, pesante da installare e utilizzare (serve almeno un dual core, con il p4 a 3ghz manco partiva) e con una resa grafica abbastanza deludente.

      Vabbe, comunque vedremo cosa ci combineranno...se
      poi si metteranno a sviluppare siti 3D le stesse
      persone che fanno i web flash oggi...beh, siamo
      messi
      male...Dici tipo queste persone?http://www.2advanced.com/?
      • zidagar scrive:
        Re: Eh...
        - Scritto da: Steve Austin

        Comunque, ID Software ha fatto un
        implementazione

        3D, tramite plugin, in modo più che
        eccezzionale,

        reincarnando Quake 3 Arena in Quake Live. Strano

        giocare a quake tramite Browser

        -.-'

        Visto e devo dire che hanno fatto un po una
        schifezza, é la via di mezzo che scontenta tutti
        e non soddisfa nessuno, almeno secondo
        me.
        Pesante da scaricare, pesante da installare e
        utilizzare (serve almeno un dual core, con il p4
        a 3ghz manco partiva) e con una resa grafica
        abbastanza
        deludente.Infatti, però almeno stanno provando...magari avranno sucXXXXX, anche se emulare il sucXXXXX di Quake 3 Arena che aveva un client tutto suo la vedo dura..Comunque, l'ho provato su un IBM T23 che ha 1.2Ghz, 521Mb di ram e una scheda integrata savage, tutto sommato se la cavava a farlo girare, anche se i caricamenti sono lenti le prime volte...Non la vedo tutta sta rivoluzione comunque...bei tentativi però.

        Vabbe, comunque vedremo cosa ci
        combineranno...se

        poi si metteranno a sviluppare siti 3D le stesse

        persone che fanno i web flash oggi...beh, siamo

        messi

        male...

        Dici tipo queste persone?
        http://www.2advanced.com/
        ?Beh, questo mi sembra fatto anche abbastanza bene, almeno non mi spara la CPU a 100% per nulla...Chi fa flash deve essere uno che sa fare grafica ma allo stesso tempo uno sviluppatore, a parer mio.Il problema è che spesso non è così...
      • Aresio scrive:
        Re: Eh...
        vediamo se ho capito bene. la id fa girare Quake3, ovvero il Tech3, ovvero un motore 3D con multitexturing a palla, shaders, superfici curve e tutto il resto... il tutto dentro un XXXXX di browser e ti lamenti della grafica deludente? la prossima volta cosa ti aspetti, un raytracer?
        • zidagar scrive:
          Re: Eh...
          - Scritto da: Aresio
          vediamo se ho capito bene.

          la id fa girare Quake3, ovvero il Tech3, ovvero
          un motore 3D con multitexturing a palla, shaders,
          superfici curve e tutto il resto... il tutto
          dentro un XXXXX di browser e ti lamenti della
          grafica deludente?


          la prossima volta cosa ti aspetti, un raytracer?Beh, però c'è da specificare che utilizza un plugin tutto suo, quindi un client vero e proprio esiste...il browser fa solo da tramite per far girare sto client. È come flash o java dentro un qualsiasi browser...Carina l'idea e tutto sommato, secondo me, non gira poi neanche tanto male.
    • bluele scrive:
      Re: Eh...
      - Scritto da: zidagar
      ...e Active Worlds? Chi è che se lo ricorda?
      Doveva essere la rivoluzione, IL Browser 3D. Ma
      poi non è che ha avuto tutto questo sucXXXXX,
      anche se ci ho passato molto, troppo
      tempo!Active Worlds! quanti ricordi...
      • garixi scrive:
        Re: Eh...
        A chi lo dici!Ci lavoravo, poi è finita che mi sn sviluippato io un sistema di gestione mondi 3D simil AW, realizzata con Irrlicht.Purtroppo dedico poco tempo al progetto ed è più un vaporware (visto che rimando sempre un lancio pubblico) anche se di tanto in tanto son tentato la rilasciare il progetto in GPL per permettere anche ad altri di metterci le mani e migliorarlo.Nel mio progettino ho previsto la realizzazione di plugin che estendono il browser 3d, ho realizzato alcuni items che si collegano a myspace piuttosto che a facebook.Pensate sia sbagliato renderlo GPL?
        • krane scrive:
          Re: Eh...
          - Scritto da: garixi
          A chi lo dici!Ci lavoravo, poi è finita che mi sn
          sviluippato io un sistema di gestione mondi 3D
          simil AW, realizzata con Irrlicht.Purtroppo
          dedico poco tempo al progetto ed è più un
          vaporware (visto che rimando sempre un lancio
          pubblico) anche se di tanto in tanto son tentato
          la rilasciare il progetto in GPL per permettere
          anche ad altri di metterci le mani e
          migliorarlo.
          Nel mio progettino ho previsto la realizzazione
          di plugin che estendono il browser 3d, ho
          realizzato alcuni items che si collegano a
          myspace piuttosto che a
          facebook.
          Pensate sia sbagliato renderlo GPL?Dipende se vuoi proteggere il codice, anche al di la' delle tue decisioni puo' essere una buona idea; se invece vuoi mantenere il controllo sul progetto ti conviene una licenza piu' chiusa.Hai pensato di rendere pubblico il progetto realizzando anche solo una piccola demo, purche' funzionante, e magare aprire un forum per discutere di aiuti e proposte, inizialmente senza mostrare nessun codice ?
        • zidagar scrive:
          Re: Eh...
          - Scritto da: garixi
          A chi lo dici!Ci lavoravo, poi è finita che mi sn
          sviluippato io un sistema di gestione mondi 3D
          simil AW, realizzata con Irrlicht.Purtroppo
          dedico poco tempo al progetto ed è più un
          vaporware (visto che rimando sempre un lancio
          pubblico) anche se di tanto in tanto son tentato
          la rilasciare il progetto in GPL per permettere
          anche ad altri di metterci le mani e
          migliorarlo.

          Nel mio progettino ho previsto la realizzazione
          di plugin che estendono il browser 3d, ho
          realizzato alcuni items che si collegano a
          myspace piuttosto che a
          facebook.

          Pensate sia sbagliato renderlo GPL?A parer mio, sarebbe sbagliato non rilasciarlo con licenza GPL. Sarà un pensiero mio, ma penso che darebbe più vita e più senso una licenza aperta al tuo software...Non serve che sto a spiegarti quali secondo me siano i motivi, basta che cerchi un pò in rete "software libero" e "GPL" e applichi un pò di buon senso...secondo me la risposta arriverà da sola, giusta o sbagliata che sia ;)Tienimi informato su questa cosa che mi sembra interessante...scrivimi stesso qui in PI in privato ;)Enjoy
          • Dario Caruso scrive:
            Re: Eh...
            - Scritto da: zidagar
            - Scritto da: garixi

            A chi lo dici!Ci lavoravo, poi è finita che mi
            sn

            sviluippato io un sistema di gestione mondi 3D

            simil AW, realizzata con Irrlicht.Purtroppo

            dedico poco tempo al progetto ed è più un

            vaporware (visto che rimando sempre un lancio

            pubblico) anche se di tanto in tanto son tentato

            la rilasciare il progetto in GPL per permettere

            anche ad altri di metterci le mani e

            migliorarlo.



            Nel mio progettino ho previsto la realizzazione

            di plugin che estendono il browser 3d, ho

            realizzato alcuni items che si collegano a

            myspace piuttosto che a

            facebook.



            Pensate sia sbagliato renderlo GPL?
            A parer mio, sarebbe sbagliato non rilasciarlo
            con licenza GPL. Sarà un pensiero mio, ma penso
            che darebbe più vita e più senso una licenza
            aperta al tuo
            software...
            Non serve che sto a spiegarti quali secondo me
            siano i motivi, basta che cerchi un pò in rete
            "software libero" e "GPL" e applichi un pò di
            buon senso...secondo me la risposta arriverà da
            sola, giusta o sbagliata che sia
            ;)
            Tienimi informato su questa cosa che mi sembra
            interessante...scrivimi stesso qui in PI in
            privato
            ;)

            Enjoyconcordo. Io tempo fa ho pubblicato un romanzo ad esempio, e oggi mi pento di non averlo rilasciato sotto creative commons anzichè darlo in pasto ad editori col risultato di vendere poche decine di copie, mentre invece avrei preferito molti più fruitori svincolati dal prezzo. Lo stesso vale anche per i software (a cui dedico molto più tempo che alla letteratura ormai...) W GNU GPL W Linux!
    • XYZ scrive:
      Re: Eh...
      - Scritto da: zidagar
      ...e Active Worlds? Chi è che se lo ricorda?
      Doveva essere la rivoluzione, IL Browser 3D. Ma
      poi non è che ha avuto tutto questo sucXXXXX,
      anche se ci ho passato molto, troppo
      tempo!

      Comunque, ID Software ha fatto un implementazione
      3D, tramite plugin, in modo più che eccezzionale,
      reincarnando Quake 3 Arena in Quake Live. Strano
      giocare a quake tramite Browser
      -.-'

      Vabbe, comunque vedremo cosa ci combineranno...se
      poi si metteranno a sviluppare siti 3D le stesse
      persone che fanno i web flash oggi...beh, siamo
      messi
      male...Vorrei ricordare che Active Worlds è stata la piattaforma di partenza per lo sviluppo di Second Life.. In poche parole: Come rovinare una cosa che poteva essere interessante... E ho paura che finiremo cosi anche in questa casistica!
  • contrabband iere anale scrive:
    BLOATWARE IN CERCA DI PESANTEZZA
    il web 3d non e' solo un retaggio dei film a sfondo informatico anni '90 con tanto di punk-hacker che scambiavano il defacing con una partita a tron, ma ' terribilmente out.aggiungere la terza simensione non e' solo un rallentamento senza senso, e' pure dannoso perche sovraccarica in modo pericoloso l'intera rete.Se si vuole giocare online, le solusioni tradizionali ovvero un client appositamente realizzato e' la celta vincente.
    • Steve Austin scrive:
      Re: BLOATWARE IN CERCA DI PESANTEZZA
      - Scritto da: contrabband iere anale
      il web 3d non e' solo un retaggio dei film a
      sfondo informatico anni '90 con tanto di
      punk-hacker che scambiavano il defacing con una
      partita a tron, ma ' terribilmente
      out.

      aggiungere la terza simensione non e' solo un
      rallentamento senza senso, e' pure dannoso perche
      sovraccarica in modo pericoloso l'intera
      rete.

      Se si vuole giocare online, le solusioni
      tradizionali ovvero un client appositamente
      realizzato e' la celta
      vincente.Complimenti per il nik!Comunque il 3d non é solo per il giochi ma anche per rappresentare al meglio oggetti di design, nokia per es. lo aveva fatto tempo fa con il VRLM, oppure per far visionare on line un condominio con appartamenti in vendita, dove poter visionare il palazzo come verrà e le singole unità abitative che caratteristiche avranno.Io lo trovo utile, anche se dubito in una reale diffusione di massa.
      • _kaiser_ scrive:
        Re: BLOATWARE IN CERCA DI PESANTEZZA
        io ho paura che prima di vedere un palazzo in 3d, cosa senza dubbio utile, vedremo una legione di zombie 3d che si aggirano su facebook.
        • Steve Austin scrive:
          Re: BLOATWARE IN CERCA DI PESANTEZZA
          - Scritto da: _kaiser_
          io ho paura che prima di vedere un palazzo in 3d,
          cosa senza dubbio utile, vedremo una legione di
          zombie 3d che si aggirano su
          facebook.ahahaah probabile! prime le cagate poi le cose serie!
    • Lex scrive:
      Re: BLOATWARE IN CERCA DI PESANTEZZA
      Esistono migliaia di altri usi per il web 3D che non sia quello tradizionale che siamo abituati a immaginare per via dei film/cultura di cui parli.Pensa a rappresentare in maniera 3D i risultati di ricerche su google o youtube, le possibilità sono virtualmente infinite e molto diverse da quelle che offre ora un medium a due dimensioni (non siamo neanche arrivati a rappresentarle in maniera grafica decente).
      • anonimo scrive:
        Re: BLOATWARE IN CERCA DI PESANTEZZA
        - Scritto da: Lex
        Pensa a rappresentare in maniera 3D i risultati
        di ricerche su google o youtubeCioè? Quale sarebbe il vantaggio?
    • Shu scrive:
      Re: BLOATWARE IN CERCA DI PESANTEZZA
      - Scritto da: contrabband iere anale
      aggiungere la terza simensione non e' solo un
      rallentamento senza senso, e' pure dannoso perche
      sovraccarica in modo pericoloso l'intera
      rete.Dipende. Potrebbe anche alleggerirla.Pensa a tutte le cose che oggi vengono rappresentate da immagini e potrebbero diventare vettoriali. Banalmente: i bordi arrotondati dei box e le ombre. Ora magari ti servono 20-50 KB di png semitrasparenti, dopo bastera` un comando di 20-50 byte. 1000 volte di meno.La cosa "pesante" (a livello di rete) della grafica 3D sono le texture. A meno che non fai un gioco 3D, non ne userai più di quelle che usi oggi per fare un sito 2D.Tieni poi conto che il supporto OpenGL può accelerare anche le operazioni 2D come il rendering delle immagini o le animazioni (fading, drag'n'drop, scorrimento, ...) andando a usare la scheda grafica invece della CPU.Inoltre il supporto sarà dentro javascript, che significa che potrai usare AJAX per caricare solo le parti che ti interessano o che l'utente attiva, e non tutto come si fa adesso con flash (anche se a dire il vero qualcosa si può modularizzare tramite swf caricati alla bisogna).Inoltre, se ci sono dentro Mozilla e Google significa che sia Gecko che WebKit (e molto probabilmente anche Opera) avranno il supporto integrato e standardizzato, senza bisogno di plugin proprietari.Certo ci vorrà qualche anno, ma personalmente non vedo l'ora.Bye.
  • maska scrive:
    Sul web
    Chissà se tutte queste novità non portino alla nascita di piccoli giochi 3d direttamente nel browser sulla scia dei giochi flash. Mi piacerebbe molto!
    • ThOr scrive:
      Re: Sul web
      mica solo giochini. Immagina di navigare il web a 3 dimensioni... Sono anni che lo sostengo, ma l'attuale tecnologia non e' ancora in grado di supportarlo...
      • e.l.f. scrive:
        Re: Sul web
        Veramente il sito tridimensionale si puo' fare da 15 anni con VRML [1] ed il suo sucXXXXXre, X3D: tecnologie che all'epoca richiedevano troppa banda per le connessioni dial-up ed oggi sono troppo grezze e rudimentali (rendering molto ma molto piu' primitivo di quello di, per es., Second Life).C'e' anche il rischio che un web 3D non sia accettato: pensa a quanti saltano le intro in Flash perche' fastidiose ...e.l.f.[1] http://en.wikipedia.org/wiki/VRML
        • anonimo scrive:
          Re: Sul web
          - Scritto da: e.l.f.
          Veramente il sito tridimensionale si puo' fare da
          15 anni con VRML [1] ed il suo sucXXXXXre, X3D:
          tecnologie che all'epoca richiedevano troppa
          banda per le connessioni dial-up ed oggi sono
          troppo grezze e rudimentali (rendering molto ma
          molto piu' primitivo di quello di, per es.,
          Second
          Life).
          C'e' anche il rischio che un web 3D non sia
          accettato: pensa a quanti saltano le intro in
          Flash perche' fastidiose
          ...

          e.l.f.

          [1] http://en.wikipedia.org/wiki/VRMLMelo ricordo, avevo un modem 28.8 quando l'ho provato. Per tantissime cose è meglio l'interfaccia 2d. Per gli amanti del 3d ci sono posti tipo second life.
        • verby scrive:
          Re: Sul web

          C'e' anche il rischio che un web 3D non sia
          accettato: pensa a quanti saltano le intro in
          Flash perche' fastidiose
          ...Le intro si saltano perchè sono inutili. Il 3d potrebbe invece essere utile. Qui non dipende dalla tecnologia: dipende dal trovare o meno un modo intelligente di utilizzarla
    • FinalCut scrive:
      Re: Sul web
      - Scritto da: maska
      Chissà se tutte queste novità non portino alla
      nascita di piccoli giochi 3d direttamente nel
      browser sulla scia dei giochi flash. Mi
      piacerebbe
      molto!http://unity3d.com/gallery/live-demos/tropical-paradise
    • p4bl0 scrive:
      Re: Sul web
      www.quakelive.com
Chiudi i commenti