Microsoft, 7,5 miliardi per GitHub

10 anni di attività l'hanno portato al centro del mondo developer e ora Microsoft firma un assegno da 7,5 miliardi per sposarne le attività: inizia oggi il nuovo capitolo di GitHub.

10 anni di attività e infine il passo più onorevole, sia per la monetizzazione conseguita, sia per il significato simbolico di questa operazione: GitHub è stata acquisita da Microsoft per 7,5 miliardi di dollari e muoverà i suoi prossimi passi agli ordini del CEO Nadella. “Empowering developer”, spiega lo stesso Nadella: “l’era del cloud intelligente è di fronte a noi. Il computing è parte del mondo e ogni parte della nostra vita quotidiana, del lavoro e di ogni aspetto della società e dell’economia sta per essere trasformato dalla tecnologia digitale”. Ecco perché gli sviluppatori tornano al centro : c’è un nuovo mondo da costruire e GitHub è evidentemente la migliore delle formule che Microsoft ha identificato.

Per certi versi la storia di GitHub inizia prima ancora di cominciare, su quegli stessi palcoscenici sui quali Steve Ballmer urlava “developer! developer! developer!”. Ma era un urlo al passato, all’interno di un contesto che mutava, nell’alveo di una azienda che vedeva il mondo open source come il nemico. Esplicitamente un nemico. Un nemico da sradicare, descritto con parole spesso intrise di autentico odio. Spesso reciproco, peraltro.

10 aprile 2008 , apre GitHub: si tratta per molti versi di una risposta ostinata e contraria rispetto alle parole di Steve Ballmer, il cui esito è però conclamato a distanza di 10 anni da quei giorni: Ballmer è uscito da Microsoft, GitHub ci sta invece per entrare. Nel frattempo tutto (o quasi) è cambiato.

Tra GitHub e Microsoft sono già stati vari i punti di contatto nel recente passato e Satya Nadella ha misurato più volte le opportunità esistenti. Da contributor a possibile partner privilegiato, fino ad acquirente: sfumature dello stesso apprezzamento, sfociate infine nella più radicale delle soluzioni. GitHub, repository di progetti condivisi , può ora diventare il simbolo di una nuova Microsoft e sicuramente ne caratterizza in modo importante l’evoluzione: una smentita secca dell’approccio del passato remoto, premiando le differenti scelte portate avanti da Nadella – che in ambito open source ha già sfogliato molti petali della propria margherita.

“Microsoft is all-in on open source”. (…) Quando si parla del nostro impegno verso l’open source, giudicateci sulla base delle azioni che abbiamo intrapreso nel recente passato, su quel che facciamo oggi e quel che faremo in futuro.

Quanti temono un pericoloso contagio per i capisaldi di GitHub potrà star tranquillo: già oggi Microsoft è in assoluto il contributor principale del progetto, quindi chiunque avesse avuto dubbi sulla casa di Redmond avrebbe dovuto intravederne già prima gli eventuali profili di pericolosità. Così invece non è: GitHub è invece occasione di rivalsa per l’azienda guidata da Nadella , la quale può così tentare di recuperare ruolo centrale nel mondo dello sviluppo, laddove per decenni l’azienda ha avuto posizione egemone prima di perdersi nei meandri di una successione a Bill Gates che ha visto soltanto la quotidiana e stonata ostinazione di Ballmer.

Quello che in molti definiscono come un “social network dei developer” (non certo l’unico sulla piazza, ma sicuramente uno tra i più importanti) raccoglie già 28 milioni di collaboratori e con 85 milioni di codici depositati nel tempo ed utilizzati in tutto il mondo. E Microsoft vuole potenziarlo, non modificarne la natura: “ci impegnamo a supportare la community GitHub, che manterrà la sua filosofia di sviluppo, si manterrà indipendente e rimarrà una piattaforma aperta”. Una promessa, un impegno, una missione: “assieme continueremo a far crescere GitHub come una piattaforma amata dagli sviluppatori e degna della fiducia delle aziende”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Danylo scrive:
    Re: Alla larga da M$.

    Microsoft non vende proprio niente. Ti permette
    di USARE (non possedere) il <u
    LORO </u
    sistema
    operativo, ammesso che tu abbia una licenzaCosa che e' vera per TUTTI i sw a pagamento. Non compri mai il sw, ma la licenza d'uso.
  • xx tt scrive:
    Re: Alternative?
    - Scritto da: iRoby
    Dicevo io!
    Molti stanno scappando verso GitLab...

    https://www.lffl.org/2018/06/gitlab-boom-utenti.htOra che la M$ ha pagato, abbandonare il progetto in massa mi sembra un'ottima cosa.
  • xx tt scrive:
    SaaD
    Dove D sta per Disservice:https://www.zeusnews.it/n.php?c=26469-Windows 10, il 50% degli utenti ha dovuto pagare un tecnico per i problemi dell'aggiornamento-
  • AAA scrive:
    Re: Alternative?
    ... pornHub.
  • iRoby scrive:
    Re: Alternative?
    Dicevo io!Molti stanno scappando verso GitLab...https://www.lffl.org/2018/06/gitlab-boom-utenti.html
  • Ogekury scrive:
    Re: Alternative?
    - Scritto da: Thanos
    GerritNo Gerrit no XXXXX (piuttosto git senza niente).Se vuoi qualcosa cloud gitlab (che te lo puoi anche installare on premises) o bitbucket (che ho smepre preferito a gitlab)
  • ... scrive:
    Alternativa Sourceforge
    Forse saranno stati arretrati quelli che sono rimasti su Sourceforge invece di trasferirsi su github ma col senno di poi non sono stati stupidi.
  • y e a h scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: panda rossa
    Una mela marcia fa marcire tutto il cesto.VERO
    Una carogna in putrefazione contagia tutti coloro
    che si avvicinano.VERO
    Alla larga da M$.VERISSIMO
    Il mondo sano dell'informatica non ha niente da
    spartire con M$ e chi la difende.VERO... MA...Quale sarebbe il "mondo sano dell'informatica"???Ormai è tutto *solo* capitalismo e tecno-controllo... tutto... anche il software libero -purtroppo- è oramai defunto dopo una lunga malattia, iniziata molto tempo fa, con la contaminazione dovuta principalmente a:- licenze GPL, che ha da sempre consentito l'utilizzo per fini commerciali - licenza LGPL, ovvero un trojan legale- kernel linux rilasciato con licenza GPL2 e non la GPL- kernel linux e distribuzioni (compresa in ultimo Debian) in mano a "sponsor" più che interessati...Il malato è in rianimazione, e la prognosi è infausta.
  • y e a h scrive:
    Re: Alternative?
    - Scritto da: iRoby
    Ci sono alternative?https://savannah.gnu.org/
  • Thanos scrive:
    Re: Alternative?
    Gerrit
  • ben10 scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    avevo dimenticato che questo sito ha qualche bug con i link https di youtube :$http://www.youtube.com/watch?v=iK6SS8CXYZo
  • Panda Rossa scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    vergognati
  • collione scrive:
    Re: Alternative?
    GitLab, BitBucket
  • iRoby scrive:
    Alternative?
    Ci sono alternative?Si parla di fork e un sito dove non ci sia la mano di The evil company?
  • informazion e scrive:
    Correlazione dati
    Che puo offrire Github di dati non pubblici a Microsoft? Github offre repositories privati a molte aziende, analizzando le commit e incrociandole con le informazioni di LinkedIn Microsoft puo sapere chi sono gli sviluppatori più importanti in azienda e questo vale per tante piccole aziende open source che magari non avevano nessun rapporto con Microsoft. Oltre ad analizzare le commit potrebbe anche analizzare gli IP ottenuti da chi fa login sia con l'utente LinkedIn che con l'utente Github, lo poteva fare anche con Azure, ma qui si espande il campo di tanto. Le commit comunque sono più pericolose perché si possono analizzare informazioni accumulate per anni. Con una campagna di reclutamento mirata ora Microsoft potrebbe colpire duramente molti concorrenti.
  • ... scrive:
    Re: Windows love you!
    [yt]xCZ2BdNVXBg[/yt]
  • ... scrive:
    Re: Windows love you!
    [yt]xCZ2BdNVXBg[/yt]
  • mario scrive:
    Re: Windows love you!
    - Scritto da: Gill Bates
    Visto che si sono innamorati così tanto dell'open
    source, perchè non rilasciano anche Windows 10
    open source? Quello no, vero? Perchè già sannowin10 ????????????? sarebbe gia incredibile se rilasciassero NT 3.51 (peraltro in parte gia leakato ANNI fa, sottoforma di win2000.. e forse pure nt stesso)
  • mario scrive:
    Re: Cosa restera' di PI e del suo forum?
    - Scritto da: voce del popolo
    Amici del forum meglio una morte dignitosa che
    una lunga
    agonia

    ho chiamato il boiaintendi la nota divinita' di 3 lettere?
  • ... scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    [img]http://2.bp.blogspot.com/-PhOaLtK7MWM/Vh4m2TnaNiI/AAAAAAAADZE/6fFmkvA51Qo/s1600/complottista%2BXXXXXXXX.jpg[/img]
  • Britannico scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: maxsix

    I miei gusti sessuali sono molto noti qui. Sì, notissimi, infatti è proprio quello che ho scritto!
    Lo so che mi invidi a morte(rotfl) (rotfl)
  • ... scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    Una mano lava l'altraUna mano aiuta l'altraUna mano costruisce e l'altra... ancheCon amore veroCon cuore sinceroTutti insieme
  • ben10 scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: panda rossa
    Una mela marcia fa marcire tutto il cesto.
    Una carogna in putrefazione contagia tutti coloro
    che si avvicinano.Una torta tira l'altra :) https://www.youtube.com/watch?v=iK6SS8CXYZo
  • Panda Vandalo scrive:
    Re: Cosa restera' di PI e del suo forum?
    - Scritto da: voce del popolo
    Amici del forum meglio una morte dignitosa che
    una lunga
    agoniaCosa, dare a PI un morte dignitosa? Cosa sei, un viaggiatore del tempo che proviene dal 2008?
  • maxsix scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: Britannico
    - Scritto da: <b
    MAXSIX IL XXXXXXXXX </b



    Per pandaOS tutti i pandini tuoi seguaci
    chiedono

    spesso sul Blog del Panda di migliorare la

    compatibilità con Windows: quando ci farai

    vedere le migliorie

    promesse?

    maxsix, ma pensi di poter fare il cyberbullo tu,
    che non puoi più nemmeno postare da utente
    registrato se no ti perculano tutti per i tuoi
    gusti
    sessuali?Prego?I miei gusti sessuali sono molto noti qui. Vieni pure a chiedere.Nessun problema.Lo so che mi invidi a morte, tranquillo ti voglio bene lo stesso.
  • voce del popolo scrive:
    Cosa restera' di PI e del suo forum?
    Amici del forum meglio una morte dignitosa che una lunga agoniaho chiamato il boia[img]http://static2.cbrimages.com/wp-content/uploads/2016/10/american-gods-cover.jpg?q=35&w=864&h=1322&fit=crop[/img]
  • ... scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    [yt]ukr5vYVuqhs[/yt]
  • ... scrive:
    Re: Windows love you!
    [yt]ukr5vYVuqhs[/yt]
  • ... scrive:
    Re: Windows love you!
    [yt]ukr5vYVuqhs[/yt]
  • ... scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    [yt]ukr5vYVuqhs[/yt]
  • ... scrive:
    Re: GitHub è stata acquisita da Microsoft
    [yt]ukr5vYVuqhs[/yt]
  • Britannico scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: MAXSIX IL XXXXXXXXX
    Per pandaOS tutti i pandini tuoi seguaci chiedono
    spesso sul Blog del Panda di migliorare la
    compatibilità con Windows: quando ci farai
    vedere le migliorie
    promesse?maxsix, ma pensi di poter fare il cyberbullo tu, che non puoi più nemmeno postare da utente registrato se no ti perculano tutti per i tuoi gusti sessuali?
  • Panda Assassino scrive:
    Re: Windows love you!
    - Scritto da: Tutto un XXXXXXXX

    pandaOS

    Tutto intorno a te
    Certo un XXXXXXXX con tutto intorno. Demente
    impiccati sotto di un
    ponte!Hey tu, chi ti credi di essere? La volpe???Il nostro pelosone rossa è intelligente, servizievole, con un bellissimo gherkin da mangiare.Porta i tuoi insulti in altri lidi, qui siamo tutti grandi sostenitori del Grande Panda e del suo profondo e innovativo Blog del Panda.La tua è solo invidia.
  • Panda Assassino scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: pfffffff
    wow panda os che trollata ridicola ormai anche i
    sassi di casa mia rimangono impietriti nel
    leggertipandaOSTutto intorno a te
  • Panda Assassino scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: Yatta Panda
    - Scritto da: Panda Assassino

    Microsoft è un'ottima azienda, leader nella

    vendita di sistemi operativi desktop con

    compatibilità

    abnorme.

    Microsoft non vende proprio niente. Ti permette
    di USARE (non possedere) il <u
    LORO </u
    sistema
    operativo, ammesso che tu abbia una licenza,
    altrimenti niente. Secondo poi hanno il loro
    sistema preinstallato nel 99% dei pcFonti vicine a Gigino indicano che dal 2025 su tutti i computer venduti in Italia sarà obbligatorio preinstallare pandaOS, l'unico sistema operativo che garantisce al pelosone rossa di entrare nelle nostre case e nei nostri cuori per carpirne ogni umore e informazione.Bisogna solo sperare che tutto proceda secondo i piani di mister Casaleggio.
  • Yatta Panda scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: Panda Assassino
    Microsoft è un'ottima azienda, leader nella
    vendita di sistemi operativi desktop con
    compatibilità
    abnorme.Microsoft non vende proprio niente. Ti permette di USARE (non possedere) il LORO sistema operativo, ammesso che tu abbia una licenza, altrimenti niente. Secondo poi hanno il loro sistema preinstallato nel 99% dei pc ed anche se ne compri uno e la prima cosa che fai è installarci Linux, loro i tuoi soldi se li sono presi ugualmente all'acquisto del pc con Windows preinstallato. Quindi più che leader sono una mafia.
  • Tutto un coglione scrive:
    Re: Windows love you!
    - Scritto da: Panda Assassino
    - Scritto da: Gill Bates

    Visto che si sono innamorati così tanto
    dell'open

    source, perchè non rilasciano anche Windows
    10

    open source? Quello no, vero? Perchè già
    sanno

    che al primo rilascio, tempo due secondi ed
    esce

    un fork senza elementi spioni.

    Passa anche tu a pandaOS, ,l'unico OS con cui il
    nostro pelosone può controllare ogni tua attività
    online e
    offline.

    pandaOS
    Tutto intorno a teCerto un XXXXXXXX con tutto intorno. Demente impiccati sotto di un ponte!
  • pfffffff scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    wow panda os che trollata ridicola ormai anche i sassi di casa mia rimangono impietriti nel leggerti
  • Panda Assassino scrive:
    Re: GitHub è stata acquisita da Microsoft
    - Scritto da: ITprof
    "inizia oggi il nuovo capitolo di GitHub"
    Proprio un bel capitolol'hub non può che migliorare e con l'aiuto del panda arriverà al fallimento prima di PI
  • ITprof scrive:
    GitHub è stata acquisita da Microsoft
    "inizia oggi il nuovo capitolo di GitHub"Proprio un bel capitolo, o capitolazione stile DIL_DOS?
  • Panda Assassino scrive:
    Re: Windows love you!
    - Scritto da: Gill Bates
    Visto che si sono innamorati così tanto dell'open
    source, perchè non rilasciano anche Windows 10
    open source? Quello no, vero? Perchè già sanno
    che al primo rilascio, tempo due secondi ed esce
    un fork senza elementi spioni. Passa anche tu a pandaOS, ,l'unico OS con cui il nostro pelosone può controllare ogni tua attività online e offline.pandaOSTutto intorno a te
  • Panda Assassino scrive:
    Re: Alla larga da M$.
    - Scritto da: panda rossa
    Alla larga da M$.Caro pandino, qui si parla di Microsoft, non di M$, non li confondere.Microsoft è un'ottima azienda, leader nella vendita di sistemi operativi desktop con compatibilità abnorme.Per pandaOS tutti i pandini tuoi seguaci chiedono spesso sul Blog del Panda di migliorare la compatibilità con Windows: quando ci farai vedere le migliorie promesse?<3
  • utonto scrive:
    Di nuovo
    Come con LinkedIn. Avevo un utente ma per fortuna c'erano solo dati pubblici. Pero non mi piace vedere la grande corporation che se li pappa e accumula il tutto, pensate a quelli che avevano un profilo su Linkedin e dei progetti sotto il loro vero nome su Github. Ora Microsoft puo correlare tutte le informazioni. Questo sarebbe un altro caso da bloccare in sede anti-trust ma purtroppo ci manca la definizione legale di monopolio dei dell'informazione (cosa che seve urgentemente).
  • Rotta Mare scrive:
    Microsoft
    Microsoft, un XXXXX di sviluppatore software
  • panda rossa scrive:
    Alla larga da M$.
    Una mela marcia fa marcire tutto il cesto.Una carogna in putrefazione contagia tutti coloro che si avvicinano.Alla larga da M$.Il mondo sano dell'informatica non ha niente da spartire con M$ e chi la difende.
  • Gill Bates scrive:
    Windows love you!
    Visto che si sono innamorati così tanto dell'open source, perchè non rilasciano anche Windows 10 open source? Quello no, vero? Perchè già sanno che al primo rilascio, tempo due secondi ed esce un fork senza elementi spioni. :D
Chiudi i commenti