Microsoft apre il codice di un nuovo software

Il nuovo progetto open source è il terzo dall'inizio dell'anno ed ha lo scopo di promuovere e migliorare un tool aperto basato sulla tecnologia MS.NET. I dettagli
Il nuovo progetto open source è il terzo dall'inizio dell'anno ed ha lo scopo di promuovere e migliorare un tool aperto basato sulla tecnologia MS.NET. I dettagli


Redmond (USA) – Microsoft ha rilasciato il codice del suo terzo software open source, FlexWiki , un programma per la collaborazione utilizzabile per creare speciali pagine Web, le celebri “wiki”, il cui contenuto può essere dinamicamente costruito e modificato dagli stessi visitatori.

Quest’anno Microsoft ha già pubblicato sotto la licenza open source Common Public License il Windows Installer XML ( WiX ) e la Windows Templater Library ( WTL ), due progetti entrambi ospitati su SourceForge.net.

Ad incoraggiare il pur timido approccio all’open source di Microsoft interviene il fatto che, stando alle statistiche di SourceForge, sia WiX sia WTL risultano fra i progetti più attivi del portale: il primo è stato scaricato oltre 100.000 volte mentre il secondo oltre 20.000.

Microsoft si è già avvalsa della tecnologia FlexWiki, ideata dallo sviluppatore Ward Cunningham, per creare alcune parti del proprio sito per sviluppatori “Channel 9”. FlexWiki, il cui codice è accessibile qui , è stato scritto per girare al di sopra della piattaforma Microsoft.NET.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 09 2004
Link copiato negli appunti