Microsoft cancella il suo reader

Nato nel 2000, il progetto per leggere ebook su PC (e poi su dispositivi mobile) ha concluso la sua storia

Roma – Microsoft ha ufficialmente messo la parola fine al suo sistema di lettura di formati digitali MS Reader.

Nato nel 2000 per rispondere alla domanda di programmi per la lettura di formati digitali (impiegava file .lit ) su PC prima dell’avvento degli e-reader, l’ultima versione risale al 2007 e l’ultimo aggiornamento per dispositivi mobile al 2009.

Un progetto in nuce, insomma, in anticipo sul tempo e che ora che il settore degli ebook è in pieno sviluppo attende un nuovo impulso da parte di Redmond. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • poetazzo scrive:
    e i libri di scuola?
    "l'operazione è stata condotta perché i doppioni "diminuivano l'esperienza dei clienti"."mi tornano a mente quei libri di scuola che da una versione all'altra cambiavano giusto qualche didascalia e titolo di capitolo ma che poi rimanevano i medesimi ( e qualche prof infame rompeva pure le balle se no navevi l'ultima versione del libro)bye albe
Chiudi i commenti