Microsoft e il filone d'oro androide

Si allunga la lista delle licenze che i produttori di dispositivi Android sono costretti a firmare con Redmond. Samsung sarà la prossima?

Roma – Microsoft ha siglato un nuovo accordo di licenza con un produttore di hardware di dispositivi Android: dopo OnkyoCorp, Velecity Micro e Dynamics Itroniz la scorsa settimana , stavolta è il turno del produttore taiwanese Wistrong.

Come HTC e le prime tre, dunque, Wistrong riconosce a Redmond royalty per ogni dispositivo con il sistema operativo di Google che arriva sul mercato: in base all’accordo sottoscritto ottiene “ampia copertura con il portafoglio brevettuale di Microsoft per i suoi tablet, smartphone e ereader” basati, oltre che su Android, anche su Chrome OS.

Le novità principali della nuova licenza firmata, dunque, è proprio che prende altresì in considerazione Chrome OS e che è stata firmata con un fornitore di hardware per altri produttori. Microsoft, insomma, continua a cercare di far intendere che i sistemi operativi di Google non sono affatto gratuiti come sarebbe in teoria. E che se i produttori vogliono evitare grattacapi legali possono, magari, scegliere Windows Phone 7.

Questioni aperte sul fronte licenze per Microsoft sono ancora a Barnes&Noble e Motorola, entrambi denunciati per violazione di suoi brevetti nell’implementazione dei propri prodotti del sistema operativo Android. Reuters, peraltro, rilancia indiscrezioni provenienti da fonti sudcoreane: Samsung potrebbe essere il prossimo produttore a dover pagare. 15 dollari per ogni dispositivo animato da Android.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iupiter scrive:
    inventate cose nuove
    guarda nonostante a me la pirateria sta sulle balle e anche punto informatico che li appoggia e mi cancella i commenti attaccandosi agli specchi....hanno rotto con ste cause tra copyright e invenzioni brevetti...basta c'avete rotto a noi non ce ne frega nulla.inventate cose nuove e interessanti delle beghe ne abbiamo fin troppe noi. pensa a leggersi ancora ruppolo qui,....terribile.iupiter
  • iupiter scrive:
    a noi non ce ne frega nulla
    guarda nonostante a me la pirateria sta sulle balle e anche punto informatico che li appoggia e mi cancella i commenti attaccandosi agli specchi....hanno rotto con ste cause tra copyright e invenzioni brevetti...basta c'avete rotto a noi non ce ne frega nulla.inventate cose nuove e interessanti delle beghe ne abbiamo fin troppe noi. pensa a leggersi ancora ruppolo qui,....terribile.
Chiudi i commenti