Microsoft, martedì di patch da record

Redmond annuncia le novità del prossimo Patch Tuesday, sottolineando il numero senza precedenti di bollettini di sicurezza da rilasciare. Molti i software aggiornati oltre a Windows, esclusi gli utenti di XP SP2
Redmond annuncia le novità del prossimo Patch Tuesday, sottolineando il numero senza precedenti di bollettini di sicurezza da rilasciare. Molti i software aggiornati oltre a Windows, esclusi gli utenti di XP SP2

Sarà un martedì di patch da record, annuncia Microsoft: ad agosto, la tradizionale distribuzione mensile di fix per il rattoppo di vulnerabilità software conterrà un numero senza precedenti di bollettini di sicurezza . Sarà insomma un Patch Tuesday da ricordare, promettono da Redmond, mentre l’assoluta mancanza di update per Windows XP SP2 serve da promemoria per gli utenti che ancora non avessero aggiornato il vecchio Windows al più recente Service Pack 3.

Il prossimo Patch Tuesday è fissato per il 10 di agosto, come sempre il secondo martedì del mese. Saranno 14 i bollettini distribuiti ad amministratori di sistema e a utenti attenti a tenere il proprio software aggiornato, per un totale di 34 vulnerabilità tappate nei sistemi operativi Windows e in molti altri software Microsoft.

Otto bollettini descrivono vulnerabilità classificate come “critiche”, il livello di pericolosità più alto sulla scala di Redmond generalmente dedicato a bachi attraverso cui potrebbero passare esecuzione di codice malevolo da remoto e altre piacevolezze di tale risma. Sei di questi bollettini critici riguardano vulnerabilità di Windows, mentre un altro è dedicato congiuntamente a Windows e Silverlight e un altro ancora alla suite Office.

Nel complesso, la lista del software patchato questo mese è oltremodo ricca e comprende Windows 7, Windows Vista, Windows XP (SP3), Windows Server 2003 e 2008 R2, Internet Explorer (6, 7 e 8), Office XP (SP3), Office 2003 SP3, Office 2007, Office System SP2, Office 2004 e 2008 per Mac, Office World Viewer, Office Compatibility Pack, Microsoft Works 9, Silverlight 2 e 3.

“Gli utenti di Windows XP SP2 non verranno riforniti di alcuna patch – osserva il CTO di Qualys Wolfgang Kandek – nonostante sia molto probabile che le cinque vulnerabilità critiche di XP SP3 riguardino anche la versione non più supportata del sistema operativo”. Ed è per tale ragione che “Gli utenti di Windows XP SP2 dovrebbero aggiornare al Service Pack 3 quanto prima è possibile”, dice Kandek.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 08 2010
Link copiato negli appunti