Microsoft sgancia 31 patch

Pubblicati 10 bollettini di sicurezza che risolvono complessivamente oltre una trentina di vulnerabilità, molte delle quali classificate con il massimo grado di pericolosità

Roma – Dopo la “pausa” di maggio, mese in cui Microsoft ha pubblicato un solo bollettino di sicurezza, il security team di BigM è tornato a macinare patch a pieno regime. Nella tarda serata di martedì, puntuale con il suo ciclo mensile di rilascio dei fix di sicurezza, la mamma di Windows ha pubblicato dieci bollettini che correggono, nel complesso, un numero record di 31 vulnerabilità.

Dei dieci bollettini, sei sono classificati con un grado di rischio critico , tre importante e uno moderato . Le applicazioni e i componenti interessati da questa tornata di patch sono Active Directory (2), Internet Explorer (8), Internet Information Services (2), Office Excel (7), Office Word (2), il pooler di stampa di Windows (3), Windows Search (1), il kernel di Windows (4) e Windows RPC (1). In quasi tutti i casi c’è almeno una vulnerabilità con exploitabily index pari a 1, ossia con elevata probabilità che possa essere sfruttata da cracker o malware.

“Oltre ad essere uno dei Patch Tuesday più corposi , è anche uno dei più estesi. Le patch di Microsoft coprono molte delle tecnologie dell’azienda, comprese varie versioni di Windows ed anche Office per Mac” ha dichiarato Dave Marcus, direttore della ricerca di sicurezza e della comunicazione dei McAfee Avert Labs. “Gli aggiornamenti dei sistemi con la correzione delle saranno patch particolarmente impegnative per le aziende, che avranno bisogno di appoggiarsi a una robusta strategia di risk management per valutare quali aggiornamenti effettuare e in quale priorità per respingere potenziali attacchi”.

Tra i bollettini più “caldi” c’è quello MS09-019 relativo a IE, che fornisce una patch cumulativa applicabile a tutte le versioni del browser di Windows, inclusa la recente 8.0.

Tra le vulnerabilità corrette in IIS c’è anche quella relativa all’estensione WebDAV di cui si era dato notizia lo scorso mese. Seppure non sia classificata con il massimo grado di rischio, questa debolezza è già stata bersaglio dei cracker.

Le vulnerabilità più serie di Word, Excel e Works, trattate rispettivamente nei bollettini MS09-027 , MS09-021 e MS09-024 , potrebbero essere sfruttate da un malintenzionato per creare documenti che, una volta aperti, causano l’esecuzione di codice maligno con gli stessi privilegi dell’utente locale.

“Sfruttando una di queste vulnerabilità, un utente malintenzionato potrebbe assumere il controllo completo del sistema interessato. Potrebbe quindi installare programmi e visualizzare, modificare o eliminare dati oppure creare nuovi account con diritti utente completi”, si legge nei bollettini relativi a Office e Works.

I tre bollettini “importanti”, relativi a RPC, kernel di Windows e IIS, possono invece consentire ad un utente di acquisire privilegi più elevati di quelli a lui assegnati. Nel caso peggiore, un malintenzionato potrebbe arrivare a prendere il pieno controllo di un sistema remoto.

Le vulnerabilità più pericolose per i server sono quelle descritte nel bollettino MS09-018 , e relative Active Directory: tali bug possono essere sfruttati per eseguire codice a distanza o per lanciare attacchi di denial of service. Il problema interessa Windows 2000 e 2003 e i sistemi XP sui cui sia installato Active Directory Application Mode.

Potenzialmente serie anche le debolezze associate al pooler di stampa di Windows, soprattutto per i Windows 2000, dove la falla è classificata come “critica”, e Vista/2008, dove il livello di gravità è “importante”. In XP e 2003 il rischio è invece “moderato”.

Insieme ai nuovi bollettini di sicurezza, nella tarda serata di martedì Microsoft ha pubblicato anche due nuovi advisory: uno relativo ad un aggiornamento Rollup per gli ActiveX Kill Bits, e uno a un update per il DNS devolution dei propri server.

Di seguito alcune risorse di approfondimento:
riepilogo ufficiale dei bollettini di giugno;
post di Feliciano Intini, chief security advisor di Microsoft Italia, in cui si trova una tabella sinottica delle vulnerabilità e diversi link a risorse di approfondimento;
post del Microsoft Security Response Center;
tabella del SANS Internet Storm Center in cui viene fornita una classificazione delle falle alternativa a quella di Microsoft e suddivisa per sistemi client e server.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • p1etro scrive:
    online dalla seconda settimana di luglio
    stando a quanto detto in conferenza stampahttp://www.regione.abruzzo.it/portale/index.asp?modello=articolo&servizio=lista&stileDiv=mono&msv=articolo15999&tom=5999il portale torna online con il G8
  • marco borgna scrive:
    inutile digg
    volevo segnalare questo divertente post su digg, ma:"This domain has been flagged for non-English content. Currently, we only allow submissions in English. Please refer to our FAQ (digg.com/faq) for more information. "Forse conviene togliere il bottone di Digg per ora.marco
  • monnalisamo namour scrive:
    palazzinari.tele.visi,vi.old.world
    Suona ironico che vecchi palazzinari televisivi vogliano rappresentare un nuovo mondo che non conoscono, non vivono e non gli appartiene.Oroboro si chiama pare.Sono Vecchi,rappresentano una fase storica, ormai al tramonto.Onore al merito, al paggaggio evolutivo, ma comunque al tramonto.Tanto Potere intacca la mente, galvanizza in una spirale surreale.Le divine regole del gioco,lentamente stanno cambiando, quello stesso potere rende ridicoli e obsoleti.Il Diavolo ti fotte alla grande, e quando pian piano si riacquista la lucidità(se si è fortunati) ci si rende conto che ormai è tardi, molto tardi.Il tempo scorre nell'immobilità, cambia tutto, è sempre stato cosi, cercare di fermarlo, mantendendo lo status quo è una mera.ridicola.illusione di delirio di onnipotenzache porta dritti dritti all'inferno dove il diavoletto aspetta quella candita ricompensa scaturita dal patto fatto anni prima.
  • cippa lippa scrive:
    MAGICAL...
    magic mi sembrerebbe meno corretto e più nome che aggettivo... roba "spaghetti inglish"...ps: il logo fa schifo, pensavo, la prima volta che l'ho visto ad uno scherzo di pessimo gusto, e invece...
  • Daniele Scarone scrive:
    www.enit.it
    ...portale turistico...non so se avete notato che il nostro portale turistico sta avendo dei problemi tecnici proprio in queste ore.chissà se è un caso:(
  • Marco Polo scrive:
    pasta e fagioli
    se quello è il logo mi sembra l'etichetta della "pasta divella"... Spero che non abbiano sborsato più di 100 euro per quell'affare.
  • lenamari scrive:
    Abbiamo già un portale turistico
    Abbiamo già un portale turistico italiano. E il sito dell'ENIT. Che nella descrizione riporta:The official Italian State Tourist Board site, with history, photographs, suggested excursions, hotel and accommodation listings.Non c'è bisogno di un'altro portale. Internet non l'hanno capita i politici. Spingere quello che abbiamo da moltissimi anni, sarebbe stata una cosa migliore. Quello è il sito ufficiale del nostro turismo, contiene tutte le migliori informazioni che riguardano il turismo in Italia, è già conosciuto all'estero. Ha un DB di strutture e informazioni invidiabile. Fare un nuovo portale turistico è fare una copia di questo sito. Una copia inutile che spreca soldi dei cittadini. Che ripropone le stesse cose che si trovano su www.enit.it.Mi sa però che gli interessi economici sono troppo forti per evitare di sprecare altri soldi in un momento di crisi come questo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 giugno 2009 09.10----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 giugno 2009 09.11-----------------------------------------------------------
  • forza libia scrive:
    Omaggio a Gheddafi
    Come è giusto che sia, essendo modello ispiratore e principale alleato del nostro governo, questo logo è chiaramente un omaggio al nostro amico Gheddafi e al suo modo di intendere la politica.Il logo non è altro che una foto della Libia (in pieno deserto e con il sole stilizzato) cui viene aggiunta la striscia tricolore della PDL e lo slogan che richiama il noto marchi di sexy shop.Altre vincente trovata di chi sa come comunicare e riesce a trasmettere un doppio messaggio subliminale. Speriamo che questa volta il sito non sarà affossato perché il logo deve diventare un simbolo del nuovo modo di intendere la politica: niente più partiti e niente più intralci a chi lavora per il popolo.
  • Pinco Panco scrive:
    Una interpretazione
    L'ho guardata con più attenzione... ci vedo nell'ordine:- un'eclissi di sole totale (è l'unico momento in cui il cielo è nero e si vede la corona)- un deserto di sabbia rossa- un tricolore stracciato, a cui è tolto il verdeDitemi che mi sbaglio! Lascio a voi l'interpretazione simbolica palesemente NEFASTA... che futuro ci stanno preparando???
  • asxfar scrive:
    Una pacchianata in inglese
    come da oggetto
  • Giambo scrive:
    Viva LucaS
    Ma chi voleva tanto a chiedere a Luca Schiavoni di disegnare il nuovo logo (geek) ?
  • Sathack scrive:
    NEANCHE UNA PAROLA IN ITALIANO
    Logo del sito che dovrebbe rappresentare l'Italia, racchiudendone immagine, storia, cultura e paesaggio.WTF IT'S ALL IN ENGLISH !!!!E dovremo pure sborsare un sacco di soldi.
    • Pinco Panco scrive:
      Re: NEANCHE UNA PAROLA IN ITALIANO
      Rappresentare l'Italia? Ma avete notato che sullo sfondo c'è il deserto??!!!!
    • Magenta scrive:
      Re: NEANCHE UNA PAROLA IN ITALIANO
      - Scritto da: Sathack
      Logo del sito che dovrebbe rappresentare
      l'Italia, racchiudendone immagine, storia,
      cultura e paesaggio.

      WTF IT'S ALL IN ENGLISH !!!!Succede di dover usare quelle porche lingue straniere, quando si fa qualcosa mirato a INCORAGGAIARE IL TURISMO ESTERO!!!!
  • il signor rossi scrive:
    un bambino alle prime armi con photoshop
    Sembra fatto da uno che ha appena imparato a usare photoshop, ma soprattutto... da uno la cui conoscenza del design e della grafica è pari a zero.Questa roba si faceva dieci anni fa se non di più...Questo succede quando si selezionano le persone in base alle amicizie e non al merito o alla perizia tecnica. E chissà quanto avranno pagato il "grafico" in questione...
    • Magenta scrive:
      Re: un bambino alle prime armi con photoshop
      - Scritto da: il signor rossi
      Sembra fatto da uno che ha appena imparato a
      usare photoshop, ma soprattutto... da uno la cui
      conoscenza del design e della grafica è pari a
      zero.
      Questa roba si faceva dieci anni fa se non di
      più...E' vero lo stile e' vecchio, ma non ha caso e' stato scelto da persone anziane, i nostri politici mica fanno il surf quando hanno tempo libero, vanno dal geriatra. Il loro gusto e' superato.
    • soulista scrive:
      Re: un bambino alle prime armi con photoshop
      - Scritto da: il signor rossi
      Sembra fatto da uno che ha appena imparato a
      usare photoshop, ma soprattutto... da uno la cui
      conoscenza del design e della grafica è pari a
      zero.
      Questa roba si faceva dieci anni fa se non di
      più...
      Questo succede quando si selezionano le persone
      in base alle amicizie e non al merito o alla
      perizia tecnica. E chissà quanto avranno pagato
      il "grafico" in
      questione...(da leggersi con accento milanese, con brevi intercalari dopo ogni parola e calcando sulle "S")"Questo filtro RIFLESSO LENTE é davvero unaXXXXXta... lo voglio DAPPERTUTTO!"hai ragione... sembrano le defecate che facevo nel 1998 con photoshop 5!
  • uomo comune scrive:
    Non è gran che ma è meglio del cetriolo
    Il cetriolo tricolore era veramente un XXXXX
  • key scrive:
    ...
    Che dire.Non c'è un brief, un concept dietro, e non sembra nemmeno che ci sia stata una discussione a lavoro (se cosi' possiamo definirlo) terminato.L'italia del design, degli artisti, della moda, dei colori, etc... ha una cosa del genere a rappresentarla?Ognuno dovrebbe fare quello che gli riesce meglio...perchè mai uno o più politici dovrebbe mettersi a progettare un logo.Perchè è evidente che chi ha realizzato fisicamente il lavoro non ha avuto voce in capitolo, qualunque grafico (ma anche chiunque persona con un pò di gusto) non avrebbe mai presentato una roba del genere.(parliamo di un logo che andrà in giro per tutto il mondo e ci rappresenterà...)Ma perchè mai non coinvolgere anche tutti gli italiani, è una cosa che ci interessa (certo non è come il calcio...) giusto anche per sapere il gradimento di questa magnifica opera.Ultima cosa: se questo è quello che esce per una piccola cosa com'è un logo (che non fa male più di tanto a nessuno), che faranno con case, ricostruzioni, l'energia,il lavoro, etc...etc... ??
  • www scrive:
    quanto è costato stavolta?
    Sarei curioso di sapere quanti miliardi è costato questo nuovo (brutto) logo
  • Andrea scrive:
    my two cents
    1) La Brambilla fa un logo con la collaborazione di Berlusconi...Nessuno dei due, mi risulta, è un grafico. E il risultato si vede.2) Lo slogan imho è completamente toppato. DEVE essere in LINGUA ITALIANA. "Bella Italia" (per esempio), per quanto banale, sarebbe stato decisamente più d'effetto, anche perché non discrimina nessuno."Magic Italy" invece, sembrerebbe rivolgersi solo a un pubblico inglese
  • Giambo scrive:
    LOL :D
    Tantissimi anni fa per Amiga c'era un programma "Aegis Title Maker" o qualcosa del genere, che produceva risultati simili :DOK, sappiamo tutti che 20 anni fa Amiga era "avanti" di almeno 5 anni, questo significa che il logo e' solo vecchio di 15 :P !
  • atamata scrive:
    domanda
    Che design particolare !!!!!!!!!!!Per un risultato così eseticamente riuscito avranno speso almeno 3 o 4 milioni di spero ?non posso commentare di piu' dovrei usare termini ingiuriosi volgari ed illegali
  • Ice scrive:
    Allontanateli dai computer!!
    I politici hanno scoperto internet e i computer come nuovo modo per fregarsi soldi (in puro stile italiano.. anzi in puro magic italy style)!! Ghigliottina Sarkozy per i truffatori della rete!!
  • a n o n i m o scrive:
    Times New Roman + Ps6 = maggica italia!
    Times New Roman + lens flare (pensavo fossero finite da anni le licenze d'uso, non credevo fosse ancora legale!) + pezzo tricolore riciclato del logo berlùscode ( http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/9/96/Il_Popolo_della_Libert%C3%A0.png ) deformato con wave et voilà!Maggica Ittalia è servita!che vergogna[img]http://img179.imageshack.us/img179/2241/facepalm2ic7copyrl2.jpg?[/img]ps: questo attira di più [img]http://www.magicamerica.it/logo.jpg[/img]
    • reef scrive:
      Re: Times New Roman + Ps6 = maggica italia!
      Mi accodo alla vergogna...
    • beppe a scrive:
      Re: Times New Roman + Ps6 = maggica italia!
      non è un times, è un bodoni
    • Mario Torkar scrive:
      Re: Times New Roman + Ps6 = maggica italia!
      BODONI, il carattere è BODONI non Times
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Times New Roman + Ps6 = maggica italia!
        - Scritto da: Mario Torkar
        BODONI, il carattere è BODONI non Timesscusassero siori, non sono propriamente un grafico :$
    • il signor rossi scrive:
      Re: Times New Roman + Ps6 = maggica italia!
      - Scritto da: a n o n i m o
      ps: questo attira di più
      [img]http://www.magicamerica.it/logo.jpg[/img]Sicuramente ha un aspetto più professionale! :)
  • pippozzo scrive:
    Che ca*ata
    degna delle migliori televendite delle reti private di qualche anno fa..
  • Stiv Giobs scrive:
    I domini web sono già occupati. Da altri
    Al di là dell'orrendo lavoro svolto da un grafico decerebrato, la cosa ancora più ridicola è che il dominio web è già occupato. Magic Italy è il nome di un tour operator inglese. Bastava una ricerca da due minuti con Google o whois... Sono proprio deigli incapaci raccomandati e basta.
  • Xam Xam scrive:
    dopo Magic America...
    dal papi XXXXXXXX, cosa ci si poteva aspettare?
  • Claudio Mulas scrive:
    Se questo è l'inizio!!!
    È a dir poco orribile!! Se questa è l'immagine che dovrebbe rappresentare l'Italia!Ma daiiii... Sono disgustato!
    • Claudio Mulas scrive:
      Re: Se questo è l'inizio!!!
      Seconda revisione del logo!http://www.updw.net/img/9276-immagine_jpg.jpg
      • Ice scrive:
        Re: Se questo è l'inizio!!!
        - Scritto da: Claudio Mulas
        Seconda revisione del logo!

        http://www.updw.net/img/9276-immagine_jpg.jpgHahahahahaaaa :D :D :D :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • ImXs scrive:
        Re: Se questo è l'inizio!!!
        é fantastico, essenziale: lo adoro!:-)
  • Peppe scrive:
    Villa Certosa
    Ma se cerco in Sardegna, dite che la trovo come attrazione Villa Certosa??"In Sardegna esiste l'unico quartiere legalizzato a luci rosse di tutta Italia, si chiama Villa Certosa. In questo fantastico villone e' possibile trastullarsi tra odalische e ministre, sia maggiorenni che minorenni. Purtroppo il sito e' aperto solo ai politici, meglio se importanti, preferibilmente non comunisti e non giustizialisti. Tutti gli altri, pero', possono sbavarci sopra dalle apposite postazioni turistiche alla modica cifra di 20 euro al minuto.Gli antipolitici non sono ammessi."
    • Mi scoccio di loggare scrive:
      Re: Villa Certosa
      Ok, dopo questo tuo esilarante post estremamente attinente al tema, hai qualche altra cosa da esprimere o sei ancora in versione "propaganda"?No, perche' le elezioni ( almeno nella maggior parte d'italia ) sono finite e la vostra "tecnica segreta di Hokuto-Franceschini" vi ha ulteriormente premiato con un'altro calo di voti.Quando capirete che dovete puntare su "valori sani e progetti reali" e non semplice "propaganda anti Berlusconi"?Ritornando al tema del giorno, il logo ( graficamente parlando ) e' pietoso.Sembra essere tornati indietro di almeno 20 anni ( in fatto di qualità grafica ) e con effetti che pure un bambino di 8 anni sa fare ( lens flare, wave su singola linea tricolore )... insomma, hanno utilizzato si e no 6 strumenti di Photoshop e pure male...Possibile che questi sono " i migliori grafici " che abbiamo sulla piazza?
      • Eretico scrive:
        Re: Villa Certosa
        - Scritto da: Mi scoccio di loggare
        Possibile che questi sono " i migliori grafici "
        che abbiamo sulla piazza?No, ma sicuramente sono quelli che sanno molto bene come "ingraziarsi" i potenti. Su questo sono sicuramente i migliori che abbianmo sulla piazza.
  • silvan scrive:
    Siamo tutti bartaliani
    Il nostro slogan più gettonato è: Ovvia l'è tutto sbagliato, l'è tutto da rifare. Bartali almeno poi vinceva qualche volta, ma noi Italiani se ci critichiamo sempre e comunque possiamo vincere in Europa e nel mondo?
    • Solu zione scrive:
      Re: Siamo tutti bartaliani
      Allora applaudiamo tutti, standing ovation a questo branco di ladri incompetenti. Come dire curnuti, mazziati e... sorridenti. Bravo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo tutti bartaliani
      sei cieco ? o il "grafico" che l'ha realizzato ?
  • Benny Evangelist a scrive:
    l'ignoranza regna sovrana
    Questa gente non capisce che sulla rete si fa sucXXXXX alla stessa velocità di come si finisce sXXXXXXXti....cominciamo bene, con uno slogan per l'Italia...in inglese. Non c'è mai fine al peggio.
    • Peppe scrive:
      Re: l'ignoranza regna sovrana
      ...e che slogan! Magic Italy! Sembra qualcosa a meta' tra una versione pezzottata delle big bubble, un clone cinese di Crystall Ball (con cui puoi giocare), un software di grafica per niubboni e una crew di lamer napoletani! (ccu rrispettu ppe Napule!)
  • il_Mav scrive:
    Ecco la composizione del team di grafici
    In ordine sparso: Bondi, Ghedini, Cicchitto, Bonaiuti.Hanno trovato per caso un vecchio CD-ROM di "Il Mio Computer" con la trial di Paint Shop Pro e si sono trovati un nuovo passatempo. :|
  • mak77 scrive:
    gosh!
    Quando pasticciavo con i programmi di grafica sul mio primo Pentium producevo di meglio. Tutt'ora sono un pessimo designer, ma questo logo tocca il limite, non potrei farne uno tanto brutto nemmeno volendo...
  • Paolo T. scrive:
    Immagine degna della nuova Italia...
    E per fare un 'logo' da televendita serale come questo, serviva scomodare un team di grafici e il presidente del consiglio in persona? Non sarebbe bastato chiedere un parere a Iva Zanicchi?Vedendo prima il cetriolone di Rutelli, e poi questo coso, sono convinto che chi ci governa non abbia la più pallida idea del valore immenso di questo paese. Del resto, se si vive accanto ad un giardino pieno di cactus...
  • Aresio scrive:
    non posso crederci
    un lens flare nel 2009!il Berlusconi designer ci voleva proprio ahaha
  • Guido scrive:
    Discutibile
    Bah, se il logo resta quello è discutibile sia dal punto di vista grafico (oh, in giro di grafici bravi ce ne sono eh!) che dal punto di vista del contenuto. Perché una cosa che deve rappresentare l'italia deve essere scritta in inglese?Non credo che altrimenti non sarebbe capito.
    • il signor rossi scrive:
      Re: Discutibile
      - Scritto da: Guido
      Bah, se il logo resta quello è discutibile sia
      dal punto di vista grafico (oh, in giro di
      grafici bravi ce ne sono eh!) che dal punto di
      vista del contenuto. Perché una cosa che deve
      rappresentare l'italia deve essere scritta in
      inglese?
      Non credo che altrimenti non sarebbe capito.Perché chi l'ha pensato è un incompetente nei campi della grafica e del marketing. E' semplice!
    • FinalCut scrive:
      Re: Discutibile
      - Scritto da: Guido
      Bah, se il logo resta quello è discutibile sia
      dal punto di vista grafico (oh, in giro di
      grafici bravi ce ne sono eh!) che dal punto di
      vista del contenuto. Perché una cosa che deve
      rappresentare l'italia deve essere scritta in
      inglese?
      Non credo che altrimenti non sarebbe capito.Quel logo è sbagliato sotto tutti i punti di vista, qualunque insegnate babucco di grafica gli assegnerebbe un bel 2 meno meno e rimandato a settembre.A parte il fatto che il logo fa schifo sull'inglese è l'unica cosa su cui non mi sento di dissentire troppo.Immagina se fanno una pubblicità in Italia per pubblicizzare la "Česká republika" o la "Chez Republic"... quanti italiani capirebbero che stanno parlando della Repubblica Ceca e della bellissima Praga?Adesso pensa alle pubblicità che ti spingono a visitare l'Egitto, Parigi, l'America... tutti nomi tradotti in italiano.Italy è più diretto, serve meglio lo scopo almeno in questo singolo caso.Questo IMHO.(linux)(apple)Comunque avevo visto un sito turistico molto bello italiano con un logo simile e secondo me hanno detto alla bambina che lo ha fatto di copiare (in peggio) c'era anche l'effetto di luce uguale uguale ma non mi ricordo proprio dove. Italiani soliti copioni.
    • FinalCut scrive:
      Re: Discutibile
      - Scritto da: Guido
      Bah, se il logo resta quello è discutibile sia
      dal punto di vista grafico (oh, in giro di
      grafici bravi ce ne sono eh!) che dal punto di
      vista del contenuto. Perché una cosa che deve
      rappresentare l'italia deve essere scritta in
      inglese?
      Non credo che altrimenti non sarebbe capito.Quel logo è sbagliato sotto tutti i punti di vista, qualunque insegnate babucco di grafica gli assegnerebbe un bel 2 meno meno e rimandato a settembre.A parte il fatto che il logo fa schifo sull'inglese è l'unica cosa su cui non mi sento di dissentire troppo.Immagina se fanno una pubblicità in Italia per pubblicizzare la "Česká republika" o la "Chez Republic"... quanti italiani capirebbero che stanno parlando della Repubblica Ceca e della bellissima Praga?Adesso pensa alle pubblicità che ti spingono a visitare l'Egitto, Parigi, l'America... tutti nomi tradotti in italiano.Italy è più diretto, serve meglio lo scopo almeno in questo singolo caso.Questo IMHO.(linux)(apple)Comunque avevo visto un sito turistico molto bello italiano con un logo simile e secondo me hanno detto alla bambina che lo ha fatto di copiare (in peggio) c'era anche l'effetto di luce uguale uguale ma non mi ricordo proprio dove. Italiani soliti copioni.
    • Magenta scrive:
      Re: Discutibile
      - Scritto da: Guido
      Perché una cosa che deve
      rappresentare l'italia deve essere scritta in
      inglese?Perche' nel mondo la gente comprende meglio l'inglese dell'italiano e il logo riguarda la promozione turistica per incoraggiare i visitatori esteri attraverso un sito che e' accessibile anche dalla Mongolia, non la diffusione della letteratura italiana.
  • Funz scrive:
    Che schifo
    Fa schifo, come tutto il governo del resto, e come chi lo vota.Faceva meno danni "pliis visit auar cauntri", almeno faceva ridere...
    • Mi scoccio di loggare scrive:
      Re: Che schifo
      - Scritto da: Funz
      Fa schifo, come tutto il governo del resto, e
      come chi lo
      vota.Bella li! Ecco uno che si crede Dio!Vai a scuola con Berlusconi?Hai appena spalato XXXXX su vari milioni di italiani. Ti credi di essere superiore a loro?Gente come te, meriterebbe di esser censurata.
      • Name and Surname scrive:
        Re: Che schifo
        Beh, l'argomento è quello....Milioni di italiani, come milioni di mosche...non possono sbagliare...
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Che schifo
        - Scritto da: Mi scoccio di loggare
        - Scritto da: Funz

        Fa schifo, come tutto il governo del resto, e

        come chi lo

        vota.

        Bella li! Ecco uno che si crede Dio!
        Vai a scuola con Berlusconi?
        Hai appena spalato XXXXX su vari milioni di
        italiani. Ti credi di essere superiore a
        loro?
        un ragionamento un tantinello inflazionato, almeno sforzati di girare pagina del tuo manuale "Scaccia Il Comunista" (ed Silvio) :-o
        Gente come te, meriterebbe di esser censurata.gente come te meriterebbe invece di far sentire a tutti la propria voce.così ti si piglia per il XXXX meglio e a livello nazionale :D
  • Paplop scrive:
    Come al solito
    Abbiamo un numero elevato di grandi aziende nel settore della comunicazione e del design. Nomi su cui si appoggiano ditte internazionali come Porshe, Sky e via dicendo. Mi chiedo: dov'è stato presentato il bando per questo schifo fatto da uno stagista di 13 anni con in mano la licenza media e poco più? Si è chiesto un parere a consulenti degni di questo nome? Si sono rivolti a chi? E in base a quale parametro? Da Prodi a Berlusconi non è che sia cambiato molto ...
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Come al solito
      Oddio è vero che non sono un grafico esperto, ma me la cavicchio ed ho esperienza in vari programmi. E posso dire che nemmeno con Photoshop, anche Gimp mi basterebbe per fare un lavoro migliore di questo... Figuriamoci uno che di grafica veramente se ne intende, non di qualcuno che ruba i soldi dei contribuenti (noi) con questi lavori da dilettanti!
      • diego delgado scrive:
        Re: Come al solito
        perdio, anche con PAINT di windows3.11 ti faccio un lavoro migliore.
      • -ToM- scrive:
        Re: Come al solito
        - Scritto da: Francesco_Holy87
        Photoshop, anche Gimp mi basterebbe per fare un
        lavoro migliore di questo... Figuriamoci uno cheBasta un foglio ed un pennarello per fare un qualcosa migliore di questo, però sarei curioso di sapere chi l'ha fatto per arrivare a capire il ragionamento di chi lo ha scelto. E' fuori dubbio che non sia il lavoro di un Professionista.
    • roby scrive:
      Re: Come al solito
      c'è gente che a 13 anni fa loghi più belli di questo asd
  • disraeli gears scrive:
    Orribile....
    sembra fatto da un dilettante....
  • Putacaso scrive:
    L'immagine nuova dell'Italia...
    ...sembra resusciatata da una pubblicità da tv privata anni 80... ...non è che il papi ha tirato fuori qualcosa che gli era rimasto da parte inutilizzato tutti questi anni???
    • Semola di grano duro scrive:
      Re: L'immagine nuova dell'Italia...
      A me ricorda l'etichetta di un pacco di pasta comprato all'estero.
      • Peppe scrive:
        Re: L'immagine nuova dell'Italia...
        Pasta Silvio, la pasta delle liberta'!
      • pippozzo scrive:
        Re: L'immagine nuova dell'Italia...
        mi hai tolto la parola di bocca, appena ho visto il logo mi è venuta una voglia irresistibile di pasta di grano duro trafilata al bronzo, è incredibile!
    • Eretico scrive:
      Re: L'immagine nuova dell'Italia...
      - Scritto da: Putacaso
      ...sembra resusciatata da una pubblicità da tv
      privata anni 80...Vero. Non c'è limite al peggio. Italia.it sta diventando l'ennesimo schifoso spreco di soldi pubblici. Pazzesco.
    • pesce d aprile scrive:
      Re: L'immagine nuova dell'Italia...
      vi prego qualcuno mi dica che oggi è il primo aprile.vi scongiurohttp://www.fallen-legion.eu/news/data/upimages/DoubleFacePalm.jpg
Chiudi i commenti