Microsoft porta PowerShell su Linux e MacOS

Redmond rilascia con licenza open la sua shell. Per completare il trasloco sugli OS altrui è stato necessario anche trasferire il framework dotNET

Roma – Microsoft ha annunciato che dal 18 agosto è disponibile su GitHub la versione alfa di PowerShell rilasciata con licenza open source di tipo MIT ed in grado di girare anche su sistemi Linux (Red Hat, Ubuntu e CentOs) e OS X .

PowerShell è una shell a linea di comando e linguaggio di scripting nato originariamente per i sistemi Windows (molto simile a quello che è Bash sui sistemi Unix/Linux) e sviluppato su piattaforma dotNET poiché è scritto in C#.

Windows PowerShell

Essendo PowerShell basato su dotNET si è reso necessario che il framework fosse presente anche sulle altre piattaforme, obiettivo raggiunto tramite dotNET Core 1.0 che permette alla shell di funzionare su ambienti Linux o OS X ma che ha comportato una riscrittura del codice affinché potesse funzionare sul nuovo framework e che viene identificata come versione PowerShell Core , una versione della quale sarà integrata in Windows Server 2016.

PowerShell è integrato anche con Microsoft Operations Management Suite (OMS), che consente di gestire le applicazioni e carichi di lavoro praticamente su qualsiasi piattaforma, tra cui Azure , AWS , la piattaforma cloud di Google e il deploy in locale in un datacenter.

I clienti attuali sono abituati a multi-piattaforme, multi-cloud e molteplici sistemi operativi per cui la scelta di far sì che PowerShell non si limitasse a funzionare solo su sistemi Windows rappresenta il presupposto basilare affinché possa diventare uno strumento di gestione capace di interagire con qualsiasi piattaforma e da qualsiasi dispositivo.

Il Microsoft Technical Fellow Snover ha osservato che, per quanto riguarda la differenza tra portare Bash su Windows e PowerShell su Linux/OS X, il punto focale del portare Bash su Windows è stato di dare agli sviluppatori open source la possibilità di fare il loro lavoro su Windows. Il CEO Microsoft Satya Nadella ha dichiarato che “Su Azure un terzo delle macchine virtuali hanno Linux come sistema operativo mentre il 60 per cento dei prodotti di terze parti presenti in Azure Marketplace sono software open source (OSS), abbiamo aggiunto Bash a Windows 10 per renderla una grande piattaforma per lo sviluppo di OSS e siamo collaboratori attivi di numerosi progetti open source quali ad esempio OpenSSH , FreeBSD , Mesos , Portuale , Linux e molti altri” a testimoniare l’impegno concreto che l’azienda di Redmond sta dimostrando verso l’open source.

Microsoft a quanto pare ha intuito le potenzialità offerte dall’open source, dal cui mondo si aspetta un considerevole aiuto nello sviluppo delle evoluzioni successive di PowerShell offrendo anche il corso online gratuito “Getting Started with PowerShell 3.0 Jump Start” della Microsoft Virtual Academy per invogliare a partecipare quanti più programmatori possibili e sperando che buona parte di loro possa aiutare a soddisfare le esigenze della comunità Linux.

L’intenzione sembra essere quindi di creare una piattaforma che non sia legata indissolubilmente al sistema operativo Windows e che possa diventare strumento di sistema indispensabile per la gestione multi-servizi e multi-piattaforma in modo da recuperare terreno soprattutto per quanto riguarda i sistemi enterprise.

Luca Algieri

: fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • quartopiano scrive:
    QUATTRO CHIACCHIERE CON CASSANDRA
    [yt]NjWSGR5oRBY[/yt]
  • user239487 scrive:
    Disegni e Caviglia, 1992
    https://it.wikipedia.org/wiki/Razzi_amariper capire meglio la trama di "Razzi Amari" è meglio leggere il veloce riassunto che Stefano Disegni fece per ricordare la grossa similitudine con la trama di Matrix, uscito 7 anni dopo.L'idea però mi pare più questa, che non Matrix.
  • LA LEGA scrive:
    ...
    [yt]9QhkPihJPXY[/yt]
  • rik scrive:
    evoluzione
    Con la droga (ne parlano in questi giorni della cannabis in Italia) legalizzata e non, unita a VR e AI il progresso verte sempre più al vizioso rinXXXXXXXXmento popolare. Gente che si trova inebetita di fronte a emergenze ed esigenze tangibili, col "potere" che ricatta.Attendono la vita eterna digitale-robotica volendo trasferire l'esperienza di vita reale e non? Scenari metafisici, "realtà viziale" per sfuggire al Destino.Nessuno può garantire la vita eterna materiale...Mi ricordo, da bambino, nella filmografia quello che m'interessò e turbò maggiormente fu il cartone animato Gundam ove la guerra era gestita da un computer che imparava dalle battaglie svolte; cosa inconcepibile per noi comuni mortali sino a quel momento.In seguito ci furono: Blade runner, Tron e The Running Man con le notizie false costruite al computer e via scorrendo.Matrix non é altro che la disperata vicenda umana estesa al mondo elettronico.Nihil sub sole novum.Sto scrivendo con WinIO x64 versione 1511 build SO 10586.545 e Cyberfox 48.0.1 x86P.S.: sono stato censurato due volte in questo sito senza confutazione, mentre vedo ancora persistere banalità di altri utenti forse psicolabili o disturbatori seriali prezzolati.Sono stato estromesso dal sito Windows Answers italiano senza motivazioni plausibili da un giorno all'altro, prima che uscisse winX e tutto ciò che scrissi é stato eliminato, soltanto per aver aiutato la community senza scopo di lucro con competenza e cortesia.Una preghiera per le vittime del terremoto e un plauso ai soccorritori.Salute,riki70
  • adiemus scrive:
    redirected walking forever
    Carino il neologismo.Ciò che hai detto, a parte l'interessante digressione sul "redirected walking", è stato affrontato da diversi autori di fantascienza, che hanno descritto scenari simili e anche più estesi e profondi di quelli di Keiichi Matsuda.D'altra parte in psicologia sono decenni che si parla solo di "realtà condivisa", in quanto non percepiamo, né possiamo in alcun modo percepire alcuna realtà "reale"; in sostanza ci costruiamo una mappa mentale, estremamente impoverita e deformata, del territorio, credendo che sia reale solo perché gli altri fanno la sressa cosa.Il redirected walking è una strategia della nostra mente inconscia che funziona proprio come funzionerà nella realterata, impedendoci di vedere le inconguenze della nostra realtà.E lo fa benissimo, visto che di miliardi di esseri umani che nei millenni hanno abitato il pianeta, solo pochissimi si sono accorti che qualcosa non tornava.Un po' come in Matrix, che infatti è un film spirituale (non religioso) travestito per le masse in film tecnologico.
    • prova123 scrive:
      Re: redirected walking forever
      Condivido, ma la maggior parte della gente in Matrix ha visto solo combattimenti ... le menti illuminate al più la lotta del bene e il male ... comunque per loro va bene cosìvadesso pagano anche per avere la libertà di non dover scegliere (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • abc scrive:
      Re: redirected walking forever
      - Scritto da: adiemus
      D'altra parte in psicologia sono decenni che si
      parla solo di "realtà condivisa", in quanto non
      percepiamo, né possiamo in alcun modo percepire
      alcuna realtà "reale"; in sostanza ci costruiamo
      una mappa mentale, estremamente impoverita e
      deformata, del territorio, credendo che sia reale
      solo perché gli altri fanno la sressa cosa.Ecco perché la psicologia non è altro che una pseudo-scienza, così come la sua amica psichiatria.
  • Agenzia di viaggi scrive:
    Fantasia
    Viaggiate troppo di fantasia su questo forum e' molto più probabile un ritorno al passato per l'uomo complicato da un pesante inquinamento con una sua probabile estinzione, 100 anni di studi sull'EEG non hanno portato a nulla altro che elettrodi e matrix per ora l'unica cosa che si fa e' dare botte di corrente random al cervello con l'elettroshock(nulla di male comunque nel viaggiare di fantasia)
    • panda rossa scrive:
      Re: Fantasia
      - Scritto da: Agenzia di viaggi
      Viaggiate troppo di fantasia su questo forum e'
      molto più probabile un ritorno al passato per
      l'uomo complicato da un pesante inquinamento con
      una sua probabile estinzione, 100 anni di studi
      sull'EEG non hanno portato a nulla altro che
      elettrodi e matrix per ora l'unica cosa che si fa
      e' dare botte di corrente random al cervello con
      l'elettroshock

      (nulla di male comunque nel viaggiare di fantasia)Nulla di male.Ma nella realta' esistono sia la punteggiatura che il ritorno a capo, che migliorano di parecchio la lettura dei messaggi.In particolare il tuo.
  • mattbia305 scrive:
    Che ne dite di questi film?
    Trovo molte somiglianze con le "vacanza virtuali" descritte in Atto di forza (Total Recall), un film del 1990 di Paul Verhoeven, e anche con il device Squit di Strange Days, (1995) di Kathryn Bigelow.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 agosto 2016 12.29-----------------------------------------------------------
  • seven scrive:
    Fine della prostituzione
    Chi pagherà più le donne quando potrà immaginare di averle gratis?
    • 1320an356286 scrive:
      Re: Fine della prostituzione
      Immagino già i torrent del genere...By(t)e
    • Il Poeta scrive:
      Re: Fine della prostituzione
      Credi sarà una grande invenzione,Ma da sempre l'uomo ha l'immaginazione,E senza esser pudico,Io tosto lo dico:A sostituire la prostituzioneGià ci pensa la masturbazione
      • seven scrive:
        Re: Fine della prostituzione
        - Scritto da: Il Poeta
        Credi sarà una grande invenzione,
        Ma da sempre l'uomo ha l'immaginazione,
        E senza esser pudico,
        Io tosto lo dico:
        A sostituire la prostituzione
        Già ci pensa la masturbazioneIo proverei con un ABAB
    • ... scrive:
      Re: Fine della prostituzione
      - Scritto da: seven
      Chi pagherà più le donne quando potrà immaginare
      di averle gratis?stesso discorsp quando comparvefo i primi dagherrotipi, i primi vhs, le prime fpoto su internet. ma nessuna simulazione potra' mai emulare un XXXXXXX fatto come diocomanda con ingoio finale. voi attaccatevi pure alla realterata, io preferisco XXXXXXX alla vecchia maniera.
  • panda rossa scrive:
    Avete visto tutti Matrix, vero?
    Matrix e' la risposta alla domanda di Cassandra.Quando la realta' aumentata sara' in grado di ingannare completamente i nostri sensi, avremo la versione 1.0 di Matrix.Per quella 2.0 (multiutente, come nel film) ci vorra' ancora un po' di tempo, ma quella 1.0 sara' perfettamente in grado di sostituire le droghe.Chi lo vorra', si inserira' in un bel sepolcro, collegando elettrodi al cervello, e potra' giocare a No Man's Sky ad un livello di esperienza di gioco mai provato prima.E non uscira' piu' dal sepolcro.Lo scenario aprira' una questione etica non da poco.
    • Risparmiato re scrive:
      Re: Avete visto tutti Matrix, vero?

      e potra' giocare a No Man's Sky e' meglio non giocarci e' tutto hype e niente arrosto quel videogioco senza capo ne coda risparmiate 60 euro
      • prova123 scrive:
        Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
        PS: "Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo" (cit. Morpheus, "Matrix")Bel film sul concetto di libertà. Molto più profondo di quanto non appaia a prima vista.
      • prova123 scrive:
        Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
        Come il genere avventura ormai sbiadito e fatto a spezzatino di 5 o più episodi dal costo finale di 150 euro...
        • Pulce scrive:
          Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
          - Scritto da: prova123
          Come il genere avventura ormai sbiadito e fatto a
          spezzatino di 5 o più episodi dal costo finale di
          150
          euro...il contrario il genere avventura sta vivendo una nuova gioventù da morto a sepolto
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Il genere avventura che stanno spacciando da un pò di anni consiste in clicca clicca ... componi gli oggetti 2 a 2 in modo combinatorio anche senza capire il nesso, rimani sempre nelle stessa zona fino a quando non hai fatto l'azione "magica" che ti fa aprire la "porta" altrettanto magica ... e avanti così fino al prossimo episodio ...Non te ne faccio una colpa, è probabile che tu non abbia mai completato le avventure precedenti all'anno 2005.Quando le avventure non sono così banali vedresti i bimbominkia con le mani pacioccose a piangere nei forum di steam & Co.
          • Izio01 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            - Scritto da: prova123
            Il genere avventura che stanno spacciando da un
            pò di anni consiste in clicca clicca ... componi
            gli oggetti 2 a 2 in modo combinatorio anche
            senza capire il nesso, rimani sempre nelle stessa
            zona fino a quando non hai fatto l'azione
            "magica" che ti fa aprire la "porta" altrettanto
            magica ... e avanti così fino al prossimo
            episodio...
            Non te ne faccio una colpa, è probabile che tu
            non abbia mai completato le avventure precedenti
            all'anno2005.
            Quando le avventure non sono così banali vedresti
            i bimbominkia con le mani pacioccose a piangere
            nei forum di steam & Co.Le avventure di una volta, parlo di quelle a parser testuale, erano semplicemente assurde. Dovevi provare e riprovare per trovare le combinazioni giuste per risolvere gli enigmi, in modi che non stanno né in cielo né in terra. Tieni da parte la pannocchia che hai trovato nel boschetto a nord est, perché la dovrai combinare con una fune e un uncino, per pescare il luccio che ha mangiato la chiave del baule che devi aprire.Più difficili? Sicuramente. A mio parere, però, per nulla migliori (non è comunque mai stato il mio genere).
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Compra un Nintendo DS anche usato è attrezzalo per l'uso di homebrew. ZXDS è un emulatore dello Spectrum gratuito (libera donazione) fuori dal mondo, puoi definire una Tastiera Virtuale sul touch screen, quando allora il massimo che si poteva fare era un cartoncino con i buchi per fare passare i tasti e scriverci sopra le funzioni. Poi il NDS ha le levette dietro, il pad direzionale, i 4 tasti ...Elite come non l'abbiamo mai potuto giocare. Non mi sembrava vero. E' inutile dire che funziona benissimo con i giochi gratuiti con motore Nirvana che ha eliminato il colour clash.Io avevo acquistato elite con le cassette LoadNRun, in quel tempo in italia era l'unico modo per acquistare i giochi, l'alternativa era acquistarlo all'estero con tutte le complicazioni ... non esisteva amazon. :'(
          • Izio01 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            - Scritto da: prova123
            Compra un Nintendo DS anche usato è attrezzalo
            per l'uso di homebrew. ZXDS è un emulatore dello
            Spectrum gratuito (libera donazione) fuori dal
            mondo, puoi definire una Tastiera Virtuale sul
            touch screen, quando allora il massimo che si
            poteva fare era un cartoncino con i buchi per
            fare passare i tasti e scriverci sopra le
            funzioni. Poi il NDS ha le levette dietro, il pad
            direzionale, i 4 tasti...
            Elite come non l'abbiamo mai potuto giocare. Non
            mi sembrava vero. E' inutile dire che funziona
            benissimo con i giochi gratuiti con motore
            Nirvana che ha eliminato il colour clash.
            Io avevo acquistato elite con le cassette
            LoadNRun, in quel tempo in italia era l'unico
            modo per acquistare i giochi, l'alternativa era
            acquistarlo all'estero con tutte le complicazioni
            ... non esisteva amazon.
            :'(Grazie per la dritta!Già che ci sei, ne approfitto per chiedere direttamente a te. Il DS Lite va bene comunque, per quello scopo? Grazie in anticipo.P.S. Io comprai in Inghilterra (con tutte le complicazioni di cui parli, ti assicuro) una splendida Multiface 128 da Romantic Robot più il suo disassembler. Ci volle un tempo infinito per riceverla, ma ne valeva la pena. Quanti giochi pasticciai, per inserire le vite infinite! I giochi a quel tempo erano quasi impossibili ed io ero troppo pigro... ;)
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Con un amico acquistammo in Inghiterra 2 interfacce Kempston per l'uso del joystick, avevamo perso la speranza di riceverli, ma poi arrivarono dopo più di un mese.Mi risulta che ZXDS sia compatibile anche con il DS Lite:https://books.google.it/books?id=4yG4AwAAQBAJ&pg=PA111&lpg=PA111&dq=ZXDS+compatibility+DS+Lite&source=bl&ots=SoKwdsxj-U&sig=gMlaiRPNAFApMrYtFOf9n6wlDzw&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwiExrPTn9rOAhViEJoKHVOyA3sQ6AEILjAE#v=onepage&q=ZXDS%20compatibility%20DS%20Lite&f=falseMetto il link al sito dell'emulatore in quanto è sw gratuito. Sul sito c'è tutto quello che è stato implementato nell'emulatore.http://zxds.raxoft.cz/Comunque solo perchè non sembri che porti astio verso i commodoriani segnalo FrodoDS per nintendo DS. (rotfl)
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            PS: all'inizio la definizione della tastiera virtuale (di 60 tasti) non è molto intuitiva, ma se segui gli esempi presenti nello zip dell'emulatore alla fine è tutto molto semplice. Puoi dividere il touchscreen in aree funzionali ...L'autore ha scritto che declina le richieste di aiuto perchè non ha tempo.
          • Izio01 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            - Scritto da: prova123
            Compra un Nintendo DS anche usato è attrezzalo
            per l'uso di homebrew. ZXDS è un emulatore dello
            Spectrum gratuito (libera donazione) fuori dal
            mondo, (...)Ma dai! Sono stato sulla pagina dell'emulatore, ho riconosciuto benissimo Tau Ceti tra i vari screenshot, grande gioco! Uno dei primi che hanno permesso il salvataggio su nastro della partita, era veramente possibile completarlo senza barare, altro bel ricordo :)
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Mi sono fatto una schedina con tutte le vecchie glorie di quel tempo. Vogliamo ricordare la vecchia avventura grafica in 3D isometrico "The Great Escape" con gli effetti del morale sul prigioniero nel campo di concentramento ? :)
          • Izio01 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            - Scritto da: prova123
            Mi sono fatto una schedina con tutte le vecchie
            glorie di quel tempo. Vogliamo ricordare la
            vecchia avventura grafica in 3D isometrico "The
            Great Escape" con gli effetti del morale sul
            prigioniero nel campo di concentramento ?
            :)Sbaglio o era una della serie Monty Mole? Monty Mole, Monty is Innocent, e poi Great Escape. Quindi era una prigione e non un campo di concentramento... o più probabilmente stiamo parlando di due titoli diversi, ce n'erano fantastiliardi.Eh, ai tempi mi arrivavano cassette con venti giochi ciascuna, li provavo tutti ma erano veramente pochi quelli su cui mi concentravo fino alla fine. Tra l'altro non ero così bravo, a Manic Miner oltre un certo livello non ero riuscito ad andare (però ero riuscito a sconfiggere i temuti dischetti volanti di Jetpac). Il mio amico di cui sopra, invece, aveva una pazienza certosina, si faceva le mega mappe di tutto quanto, ad esempio aveva battuto Sabre Wulf.
      • prova123 scrive:
        Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
        è un remake con le possibilità dei computer di oggi. Su steam è stato valutato 3/6 stelleda chi l'ha acquistato . Ovviamente oggi si è abituati a giochi diversi, invece in quel tempo il 3D e l'Open World erano una novità fuori dallo standard."No man's sky" sarebbe dovuto essere il remake definitivo sfruttando i computer di oggi. Peccato un'altra occasione persa.Come è stato per Syndicate, se avessero fatto semplicemente un remake sempre con le potenzialità dei computer di oggi sarebbe stato un sucXXXXX.
        • Izio01 scrive:
          Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
          - Scritto da: prova123
          Come è stato per Syndicate, se avessero fatto
          semplicemente un remake sempre con le
          potenzialità dei computer di oggi sarebbe stato
          un sucXXXXX.Io ho kickstartato Satellite Reign, per una manciata di euro.Si vede che non è un gioco tripla A, però a me è piaciuto molto.Adesso ho kickstartato System Shock, anche se sono un po' scettico sull'operazione. Di nuovo, le cifre in gioco sono basse, quindi perché no?
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Anche io ora non ho più tempo per giocare. Ti segnalo questo "remake" gratuito opensource di Elite, è stato aggiornato di recente.Ancora non ho avuto il tempo di provarlo...http://pioneerspacesim.net/
          • ZLoneW scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Anche Oolite: http://www.oolite.org/
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Già archiviato. In attesa di essere giocato.
          • prova123 scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            Questi sono più simulatori meno giocosi:http://endeavour88.altervista.org/OrbiterItalia/Orbiter_Italia.htmlhttp://orbitersimulator.com/Questo riguarda l'Apollo, fatto dalla Nasa:http://www.ibiblio.org/apollo/Sono tutti gratuiti, ma non sono veri giochi.
    • Funz scrive:
      Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
      - Scritto da: panda rossa
      Matrix e' la risposta alla domanda di Cassandra.

      Quando la realta' aumentata sara' in grado di
      ingannare completamente i nostri sensi, avremo la
      versione 1.0 di
      Matrix.

      Per quella 2.0 (multiutente, come nel film) ci
      vorra' ancora un po' di tempo, ma quella 1.0
      sara' perfettamente in grado di sostituire le
      droghe.

      Chi lo vorra', si inserira' in un bel sepolcro,
      collegando elettrodi al cervello, e potra'
      giocare a No Man's Sky ad un livello di
      esperienza di gioco mai provato
      prima.


      E non uscira' piu' dal sepolcro.


      Lo scenario aprira' una questione etica non da
      poco.AmenA me più che Matrix viene sempre in mente Dennou Coil, che ha tutto a che fare con la realtà aumentata e non con una sostituzione completa della realtà.
      • panda rossa scrive:
        Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: panda rossa

        Matrix e' la risposta alla domanda di
        Cassandra.



        Quando la realta' aumentata sara' in grado di

        ingannare completamente i nostri sensi,
        avremo
        la

        versione 1.0 di

        Matrix.



        Per quella 2.0 (multiutente, come nel film)
        ci

        vorra' ancora un po' di tempo, ma quella 1.0

        sara' perfettamente in grado di sostituire le

        droghe.



        Chi lo vorra', si inserira' in un bel
        sepolcro,

        collegando elettrodi al cervello, e potra'

        giocare a No Man's Sky ad un livello di

        esperienza di gioco mai provato

        prima.





        E non uscira' piu' dal sepolcro.





        Lo scenario aprira' una questione etica non
        da

        poco.

        Amen
        A me più che Matrix viene sempre in mente Dennou
        Coil, che ha tutto a che fare con la realtà
        aumentata e non con una sostituzione completa
        della
        realtà.Si, ma ci si arriva.Per adesso la realta' aumentata inserisce elementi digitali esterni ai sensi umani che vengono percepiti da occhio e tatto.Domani andranno direttamente ad intervenire su nervo ottico e sistema nervoso col medesimo risultato.Il cervello ricevera' impulsi sensoriali indotti artificialmente e vivra' una realta' virutale totale.Poi magari si arrivera' a staccare il cervello dal corpo, alimentarlo artificialmente, e avremo creato un essere piu' avanzato, ma che non potra' riprodursi.
        • prova123 scrive:
          Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
          - Scritto da: panda rossa

          Si, ma ci si arriva.
          Per adesso la realta' aumentata inserisce
          elementi digitali esterni ai sensi umani che
          vengono percepiti da occhio e
          tatto.
          Tranquillo. Altro che realtà aumentata. Alle persone basta un walkman o un telefono con PokemonGo per finire asfaltate. Quello che tu scrivi dopo non avverrà mai in quanto interverrà prima la selezione naturale.
          Domani andranno direttamente ad intervenire su
          nervo ottico e sistema nervoso col medesimo
          risultato.
          Il cervello ricevera' impulsi sensoriali indotti
          artificialmente e vivra' una realta' virutale
          totale.

          Poi magari si arrivera' a staccare il cervello
          dal corpo, alimentarlo artificialmente, e avremo
          creato un essere piu' avanzato, ma che non potra'
          riprodursi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            - Scritto da: prova123
            - Scritto da: panda rossa




            Si, ma ci si arriva.

            Per adesso la realta' aumentata inserisce

            elementi digitali esterni ai sensi umani che

            vengono percepiti da occhio e

            tatto.



            Tranquillo. Altro che realtà aumentata. Alle
            persone basta un walkman o un telefono con
            PokemonGo per finire asfaltate. Quello che tu
            scrivi dopo non avverrà mai in quanto interverrà
            prima la selezione
            naturale.La selezione naturale interviene sugli utonti, mica sui programmatori.Noi sviluppiamo realta' virutali e loro pagano per farsi asfaltare dai tir mentre inseguono il pokemon sulla tangenziale.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            - Scritto da: panda rossa
            Noi sviluppiamo realta' virutali Tu sviluppi bot per poter battere i 12enni coreani nei videogiochi online , altro che balle ! 8)
    • collione scrive:
      Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
      boh, a me preoccupa il fatto che gli spioni di sicuro troveranno il modo per rovinare la festa e usare queste tecnologie contro il popoloalla fin fine, delle innovazioni tecnologiche abbiamo goduto molto meno di quanto avremmo potuto, per via dell'industria degli armamenti e dei maniaci che ne sono al comando
      • iRoby scrive:
        Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
        Queste tecnologie contro il popolo le usano i Governi non gli spioni ladri.Quelli sono solo persone che hanno trovato buchi nel sistema e ci infilano per frodare gli altri.Non è bene rubare ai propri simili. È bene frodare le istituzioni però, sia pubbliche che private e truffaldine.
        • collione scrive:
          Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
          - Scritto da: iRoby
          Queste tecnologie contro il popolo le usano i
          Governi non gli spioni
          ladri.spioni nel senso di servizi segreti, quindi governi
      • panda rossa scrive:
        Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
        - Scritto da: collione
        boh, a me preoccupa il fatto che gli spioni di
        sicuro troveranno il modo per rovinare la festa e
        usare queste tecnologie contro il
        popoloDovranno costringere la gente ad indossare i caschetti per la VR.
        alla fin fine, delle innovazioni tecnologiche
        abbiamo goduto molto meno di quanto avremmo
        potuto, per via dell'industria degli armamenti e
        dei maniaci che ne sono al
        comandoA parte questo, vantaggi ne abbiamo avuti.
        • collione scrive:
          Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
          - Scritto da: panda rossa
          Dovranno costringere la gente ad indossare i
          caschetti per la
          VR.ti saresti aspettato, 20 anni fa, che la gente sarebbe andata in giro con la testa ficcata nel display di un cellulare? eppure e' sucXXXXX
          A parte questo, vantaggi ne abbiamo avuti.ovviamente, ma e' un po' come il discorso del monopolio Microsoftvantaggi dalla tecnologia informatica ne abbiamo avuto, ma se non ci fosse stato il monopolio del dragasaccocce, avremmo avuto vantaggi di un paio di ordini di grandezza superiori
          • panda rossa scrive:
            Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: panda rossa


            Dovranno costringere la gente ad indossare i

            caschetti per la

            VR.

            ti saresti aspettato, 20 anni fa, che la gente
            sarebbe andata in giro con la testa ficcata nel
            display di un cellulare? eppure e'
            sucXXXXXNon e' questione di aspettarsi o meno.Se si parla di costringere e' diverso da favorire.Nessuno oggi costringe la gente a ficcare la testa nello smartphone.La cosa viene semplicemente favorita e coinvolge la maggioranza pecorosa.


            A parte questo, vantaggi ne abbiamo avuti.

            ovviamente, ma e' un po' come il discorso del
            monopolio
            MicrosoftChe di vantaggi non he ha prodotto nessuno, quindi che esempio e'?
            vantaggi dalla tecnologia informatica ne abbiamo
            avuto, ma se non ci fosse stato il monopolio del
            dragasaccocce, avremmo avuto vantaggi di un paio
            di ordini di grandezza
            superioriMa anche tre o quattro ordini di grandezza.Eravamo partiti da sistemi come Amiga, multicolore, multicanale, multitasking, per sprofondare nel medioevo dei fosforiverdi monotask e rimanerci per anni!
    • Il Poeta scrive:
      Re: Avete visto tutti Matrix, vero?
      Hollywood hai dovuto aspettare,quando un libro bastava sfogliare"La realtà è sogno?" chiedeva Cartesio,e - lo dico senza esser vanesio -Alle superiori io lo sapevoEd è noto fin dal medioevo
Chiudi i commenti