Microsoft, ultimi preparativi per Windows Phone

Microsoft, ultimi preparativi per Windows Phone

Il sistema operativo c'è. I produttori pure. Rimane da conquistare la stima degli utenti e del mercato. Per rimettersi al passo con la concorrenza
Il sistema operativo c'è. I produttori pure. Rimane da conquistare la stima degli utenti e del mercato. Per rimettersi al passo con la concorrenza

Come un apprensivo genitore che accompagna il proprio figlioletto al primo giorno di scuola, Microsoft vuole sincerarsi che al momento del lancio di Windows Mobile 6.5 tutto vada per il meglio.

L’esordio si fa sempre più imminente e alcuni tra i maggiori produttori mondiali hanno presentato nuovi smartphone su cui girerà quello che sembra essere un OS che in futuro farà coppia con Windows Mobile 7.0, la cui uscita è programmata per il tardo 2010.

Dal 6 ottobre i cellulari armati da Microsoft saranno disponibili sugli scaffali. HTC sarà una delle primissime aziende di settore a commercializzare uno smartphone pensato per accogliere il sistema operativo leggero targato BigM: il nuovo modello si chiamerà HTC Touch2 ed entro la fine dell’anno dovrebbe raggiungere i maggiori mercati mondiali, ad un prezzo ancora non precisato .

Stesso discorso per Sony Ericsson, che per la stessa data ha fissato l’uscita del suo Xperia X2 , un modello per molti aspetti differente da quello proposta da HTC: una dicotomia molto apprezzata da Microsoft, che mirava proprio ad un parco macchine eterogeneo. Infine, anche Toshiba ha presentato un suo prodotto, anch’esso in uscita ad ottobre.

Gli sviluppatori di WM 6.5 hanno puntato sulla molteplicità di gusti e necessità dei futuri clienti, mirando a garantire una vasta gamma di device che dovrebbero accontentare più o meno tutti. Un’altra caratteristica sulla quale i tecnici di Redmond hanno dichiarato di essersi concentrati è la facilità d’uso , ormai una sorta di must per gli smartphone.

Pur essendo fabbricati con diversi marchi, tra cui LG, HTC, Samsung e Sony Ericsson, si tratterà in ogni caso dei primi dispositivi marchiati Windows Phone . Un nuovo sistema operativo e un nuovo brand pensati sopratutto per rendere il prodotto più appetibile per il mercato , con l’obiettivo tutt’altro che nascosto di riacciuffare per i capelli i concorrenti , che negli ultimi tempi hanno mostrato di avere più gambe rispetto al colosso di Redmond.

Giorgio Pontico

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 09 2009
Link copiato negli appunti