M'illumino di Meno è oggi

M'illumino di Meno è oggi

Enti pubblici, imprese, aziende dell'ICT e moltissimi privati: alle 18 di oggi, venerdì, scoccherà l'ora del risparmio energetico. Un'iniziativa che può aiutare a pensarci su
Enti pubblici, imprese, aziende dell'ICT e moltissimi privati: alle 18 di oggi, venerdì, scoccherà l'ora del risparmio energetico. Un'iniziativa che può aiutare a pensarci su

Le istruzioni sono semplici: alle 17 di oggi accendere la radio e sintonizzarsi su Radio2, per ascoltare Caterpillar , un’ora più tardi, alle 18, si spengano tutte le luci e si abbassi il più possibile ogni consumo elettrico, magari rinunciando per un po’ anche al computer. Questa la ricetta per partecipare a “M’illumino di Meno”, l’iniziativa lanciata proprio da Caterpillar che quest’anno sta coinvolgendo moltissimi.

luci alternative Negli ultimi due giorni sono giunti in redazione comunicati da amministrazioni regionali e comunali, da imprese tecnologiche e non, tutti pronti a partecipare ad una iniziativa pensata per spingere tutti a riflettere sui consumi energetici e sulla necessità di ridurli, e su quello che ciascuno può fare a questo proposito. Il Quirinale, così come il Senato e Palazzo Chigi sono solo alcune delle istituzioni che abbasseranno le illuminazioni e le spegneranno dove possibile.

Iniziative del tutto analoghe sono state intraprese anche negli anni scorsi con ottimi riscontri, ma quest’anno si annuncia una partecipazione del tutto straordinaria. Sta crescendo qualcosa, sostengono a Radio2, che descrivono M’illumino di Meno come una “piantina di ragionevolezza”.

La scelta della data non è evidentemente casuale: coincide con l’anniversario degli accordi di Kyoto. Criticati, persino sbeffeggiati da alcuni grandi paesi, quei patti sono i primi con cui il genere umano ha tentato di far suo il problema dei consumi e del risparmio energetico.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 02 2008
Link copiato negli appunti