MIT, processori come reti telematiche

L'istituto statunitense progetta tecnologie innovative per risolvere il problema della complessità delle comunicazioni nei moderni processori multi-core. I bus dovranno lasciare il posto ai network

Roma – Per risolvere il problema delle comunicazioni tra i core dei moderni processori multi-core, i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology hanno intrapreso la strada dei network di telecomunicazioni e dei pacchetti di dati. Senza un’evoluzione tecnologica sostanziale, a parere dei ricercatori, le CPU non potrebbero progredire oltre.

Il problema, spiegano dal MIT, risiede nell’utilizzo della storica architettura di comunicazione tra core nota come “bus”: le comunicazioni tra i core di un processore moderno vengono veicolate attraverso un singolo canale all’interno del chip, e al crescere della complessità del processore con un numero di core maggiore tale canale finisce per intasarsi.

Anche oggi che gli hexa-core sono divenuti un prodotto commerciale per la massa, dicono dal MIT, i core di una CPU comunicano al massimo come se fossero solo in due. E il problema è destinato a peggiorare, spiegano i ricercatori, al punto che arrivati ai processori a dieci core la difficoltà di sincronizzare i lavori computazionali rosicchierà tutti i vantaggi dovuti all’incremento di velocità e di performance teorici.

Stando a Li-Shiuan Peh, la soluzione al problema è rappresentata dall’abbandono della tradizionale interfaccia a bus per una interfaccia più moderna, basata sul funzionamento dei network telematici: in questo nuovo design, le istruzioni e i lavori dei core vengono trattati come “pacchetti di dati” a tutti gli effetti e la comunicazione avviene attraverso la scelta automatica di un percorso tra i diversi core. Il principale ostacolo all’evoluzione tecnologica del bus delle CPU, sostiene il professore del MIT, è che al momento nessuno ha idea di come trasformare le sue idee in tecnologia concreta.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ahaha scrive:
    per MegaJock
    azzo certo che non ci giri intorno a quello che devi dire, eh?"branco di sfigati di mezza età" ahahah Ti stimo, fratello!
  • ... scrive:
    alaska??
    di tutti i posti, e' il meno indicato a meno che non si abbia carburate da buttare via. Chiedere informazioni alla Forza Centrifuga...
    • Mark scrive:
      Re: alaska??
      Sicuramente conviene sempre lanciare da punti vicino all'equatore, però la scelta del sito può essere fatta anche in base all'angolo che vuoi dare all'inclinazione orbitale del satellite, infatti questo angolo non può mai essere inferiore alla latitudine da cui avviene il lancio. Il problema sorge dopo se vuoi cambiare l'inclinazione orbitale, che sei costretto a spendere una marea di carburante.
  • Francesco scrive:
    Mha...
    ... mi sa tanto di speculazione immobiliare di ampio respiro.bye
  • MegaJock scrive:
    Spaziorazzi?
    Spaziorazzi?SPAZIORAZZI???In che cabbage patch kid di italiacano scrivete?Guardate che usare terminoidi come "spaziorazzi" e "tecnofringuello" o usare "dobloni" al posto di "denaro" non vi fa più gggiovani e MTV, rende solo noto anche ai lettori casuali che siete un branco di sfigati di mezza età (e se siete più giovani allora è grave davvero) che pensano di essere hip & cool.Invece siete solo patetici."Vettore di lancio" o "razzo vettore" è un termine non esageratamente tecnico e assolutamente corretto.Guardate che la gente che è andata a vedere "Apollo 13" non ha avuto mica bisogno del libretto di istruzioni.Crescete che è ora. Oppure trovatevi un mestiere più consono. Scrivete alla LIBRA (Lega Italiana Braccia Rubate all'Agricoltura), forse vi aiuteranno.
    • miiiiiiiiii ii scrive:
      Re: Spaziorazzi?
      effettivamente spaziorazzi è un termine un pò a XXXXX di cane, e cmq mi aspetterei notizie di stampo informatico e non notiziole da 4 soldi tipiche di "giornali" tipo metro o leggo.
    • miiiiiiiiii ii scrive:
      Re: Spaziorazzi?
      effettivamente spaziorazzi è un termine un pò a XXXXX di cane, e cmq mi aspetterei notizie di stampo informatico e non notiziole da 4 soldi tipiche di "giornali" tipo metro o leggo.
    • ... scrive:
      Re: Spaziorazzi?
      - Scritto da: MegaJock
      Spaziorazzi?

      SPAZIORAZZI???

      In che cabbage patch kid di italiacano scrivete?

      Guardate che usare terminoidi come "spaziorazzi"
      e "tecnofringuello" o usare "dobloni" al posto di
      "denaro" non vi fa più gggiovani e MTV, rende
      solo noto anche ai lettori casuali che siete un
      branco di sfigati di mezza età (e se siete più
      giovani allora è grave davvero) che pensano di
      essere hip &
      cool.

      Invece siete solo patetici.

      "Vettore di lancio" o "razzo vettore" è un
      termine non esageratamente tecnico e
      assolutamente
      corretto.

      Guardate che la gente che è andata a vedere
      "Apollo 13" non ha avuto mica bisogno del
      libretto di
      istruzioni.

      Crescete che è ora. Oppure trovatevi un mestiere
      più consono. Scrivete alla LIBRA (Lega Italiana
      Braccia Rubate all'Agricoltura), forse vi
      aiuteranno.hai dimenticato "nanocosi" che fino all'anno scorso su PI spakkavano di brutto. yo-yo! bella li', fratello!
      • TuttoaSaldo scrive:
        Re: Spaziorazzi?


        hai dimenticato "nanocosi" che fino all'anno
        scorso su PI spakkavano di brutto. yo-yo! bella
        li',
        fratello!ridateci i nanocosi !!!bella zio !!
    • iome scrive:
      Re: Spaziorazzi?
      - Scritto da: MegaJock
      Spaziorazzi?

      SPAZIORAZZI???

      In che cabbage patch kid di italiacano scrivete?

      Guardate che usare terminoidi come "spaziorazzi"
      e "tecnofringuello" o usare "dobloni" al posto di
      "denaro" non vi fa più gggiovani e MTV, rende
      solo noto anche ai lettori casuali che siete un
      branco di sfigati di mezza età (e se siete più
      giovani allora è grave davvero) che pensano di
      essere hip &
      cool.

      Invece siete solo patetici.

      "Vettore di lancio" o "razzo vettore" è un
      termine non esageratamente tecnico e
      assolutamente
      corretto.

      Guardate che la gente che è andata a vedere
      "Apollo 13" non ha avuto mica bisogno del
      libretto di
      istruzioni.

      Crescete che è ora. Oppure trovatevi un mestiere
      più consono. Scrivete alla LIBRA (Lega Italiana
      Braccia Rubate all'Agricoltura), forse vi
      aiuteranno.che siano solo dei tecnoXXXXX? la domanda sorge spontanea.
    • iome scrive:
      Re: Spaziorazzi?
      - Scritto da: MegaJock
      Spaziorazzi?

      SPAZIORAZZI???

      In che cabbage patch kid di italiacano scrivete?

      Guardate che usare terminoidi come "spaziorazzi"
      e "tecnofringuello" o usare "dobloni" al posto di
      "denaro" non vi fa più gggiovani e MTV, rende
      solo noto anche ai lettori casuali che siete un
      branco di sfigati di mezza età (e se siete più
      giovani allora è grave davvero) che pensano di
      essere hip &
      cool.

      Invece siete solo patetici.

      "Vettore di lancio" o "razzo vettore" è un
      termine non esageratamente tecnico e
      assolutamente
      corretto.

      Guardate che la gente che è andata a vedere
      "Apollo 13" non ha avuto mica bisogno del
      libretto di
      istruzioni.

      Crescete che è ora. Oppure trovatevi un mestiere
      più consono. Scrivete alla LIBRA (Lega Italiana
      Braccia Rubate all'Agricoltura), forse vi
      aiuteranno.io mi chiedo se invece non si tratti molto piu' semplicemente di tecnoXXXXX.
Chiudi i commenti