Monitor con tempi di risposta da 4 ms

Da Samsung due nuovi monitor della gamma Syncmaster


Milano, 12 settembre 2005
La gamma Syncmaster di Samsung si amplia con l’introduzione di 2 nuovi monitor LCD – SM-730BF e SM-930BF, caratterizzati da un tempo di risposta di soli 4 millisecondi.
I due nuovi prodotti sono rivolti sia al mercato dell’Information Technology che a quello dell’home entertainment.

SM-730BF e SM-930BF, monitor LCD rispettivamente da 17” e 19″, vantano un tempo di risposta pari a 4 millisecondi, una risoluzione massima di 1280×1024, una qualità di visualizzazione con angolo 160°/160° e contrasto 700:1.

Entrambi i prodotti si rivelano quindi votati alla visualizzazione di immagini in movimento o videogiochi, evitando fastidiosi disturbi di “ghosting” durante DVD e partite all’ultimo frag.

I monitor vantano dual input analogico e digitale, funzione “MagicBright” per l’ottimizzazione visiva delle immagini e il software proprietario “Magic Tune” per la calibrazione del colore.

SM-730BF e SM-930BF, nella raffinata combinazione Black&Silver, sono in vendita rispettivamente al prezzo al pubblico di ? 300 e ? 375.

G.F.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Vi dico la mia esperienza sul campo
    Questa è dittatura....... alla faccia del mercato libero...
  • Xnusa scrive:
    Stesso problema con Alice Business
    Ho letto con interesse la tua lettera che mi ricorda tanto l'esperienza dello studio in cui lavoro. A noi però è successa la stessa cosa con Alice Business.Noi sviluppiamo pagine web e dobbiamo ricorrere continuamente a pannelli di controllo via web per fornire alcuni servizi come spazio web e mail.E' dal 25 Luglio che abbiamo chiesto di passare dalla Smart (vecchia e costosissima) a una Alice Business 5 Fast.Ad oggi il router non è mai arrivato in sede, e questo dopo chiamate al 191 e reclami ai quali ovviamente non abbiamo mai avuto risposte credibili.Le operatrici del call center hanno segnalato decine di volte l'inconveniente al reparto spedizioni che non ha mai saputo o voluto fornire una risposta alla mancata consegna.Quello che però fa saltare i nervi è il muro di gomma che si crea. Perchè avendo richiesto il kit tramite corriere loro non sanno dirmi quale è lo spedizioniere che utilizzano. Perchè non esiste un numero di tracking della spedizione come avviene in tutto il mondo per capire se è partito e dove si trova. Perchè le risposte sono sempre sbagliate, evasive o contradditorie. Un giorno ti dicono che è tutto a posto, il giorno dopo ti dicono che la procedura non esiste, un altro ancora che il pacco è stato consegnato ma respinto...sempre balle diverse!Ben inteso, capisco che gli operatori siano stressati, malpagati e formati malamente, ma a volte ci sono i maleducati che ti chiudono il telefono in faccia mentre con pazienza gli esponi la situazione.Quest'estate un operatrice ha dimenticato il telefono aperto e sotto si sentivano suoi i fatti privati mentre faceva tranquillamente salotto con un'altra e sotto si udivano urla belluine di altri operatori che festeggiavano qualcosa. Alla fine è caduta la linea. Che speranze possiamo avere noi clienti quando si sentono queste cose?Dove sono in questi casi i dirigenti strapagati che poi vanno a fare gli splendidi a Mi manda Raitre?Il problema è che a volte decidendo di passare alla concorrenza si cade dalla padella alla brace. E' tutto il sistema italiano delle Tlc che mi sembra piuttosto messo male.
    • Anonimo scrive:
      Re: problema con Alice Business
      non sei il solo a patire della malattia telecom, a me dopo tre mesi e almeno 40 telefonate al 191 è arrivato il modem, ma ovviamente non ho la linea attiva e mi sento dire dai call center che ce stata una richiesta di annullamento della linea....!!!!!! paradossale, mi mandano il modem ma mi annullano senza richiesta da parte mia la linea. e con chi te la puoi prendere?? con nessuno è ovvio tanto parlerai sempre con un diverso operatore.fausto
  • Anonimo scrive:
    Oligopolio??
    Ma quando mai??Monopolio...
  • Anonimo scrive:
    non reggono confronti ;-)
    "i loro contratti telefonici che, a loro dire, non reggono confronti."ah beh, se non reggono confronti, preferisco andare da quelli che non temono confronti! :-)
  • AnyFile scrive:
    Re: Vi dico la mia esperienza sul campo
    - Scritto da: Anonimo
    88!!! quasi 3 mesi!!! e senza che Telecom possa
    essere resa imputabile di alcunché...Non si tratta forse di falso in commercio, concorrenza sleale, false comunicazione, omissione di fornitura di servizio pubblico e quant'altro?
    cliente ma "causa presenza rovi e spine"si è
    rifiutata di tentare di portare la linea.Ma la linea non e' gia' presente, quando si chiede un'ADSL?Farebbero le stesse storie se si trattasse di portare una loro linea voce (stesso itentico cavo)?
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi dico la mia esperienza sul campo
      - Scritto da: AnyFile

      - Scritto da: Anonimo

      88!!! quasi 3 mesi!!! e senza che Telecom possa

      essere resa imputabile di alcunché...

      Non si tratta forse di falso in commercio,
      concorrenza sleale, false comunicazione,
      omissione di fornitura di servizio pubblico e
      quant'altro?Quando leggi che l'Associazione Italiana Internet Provider si lamenta, capisci perché.I modi per evadere i paletti Telecom li trova sempre...

      cliente ma "causa presenza rovi e spine"si è

      rifiutata di tentare di portare la linea.

      Ma la linea non e' gia' presente, quando si
      chiede un'ADSL?Se hai una ISDN è vuoi l'ADSL, sono costretti a passare un altro cavo.
      Farebbero le stesse storie se si trattasse di
      portare una loro linea voce (stesso itentico
      cavo)?La risposta è già nella mia storia :-(
      • AnyFile scrive:
        Re: Vi dico la mia esperienza sul campo
        Ma non dovrebbe anche esistere l'ADSL su ISDN?
        • Anonimo scrive:
          Re: Vi dico la mia esperienza sul campo
          - Scritto da: AnyFile
          Ma non dovrebbe anche esistere l'ADSL su ISDN?Non in Italia.Che io sappia i DSLAM di Telecom sono solo su linea analogica.
  • AnyFile scrive:
    Non e' diffamazione?
    Come mai la Telecom non cita in giudzio la Tiscali per diffamazione?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' diffamazione?
      qualè la diffamazione?va che le centrali sono tutte telecom quindi è telecom che fa i lavori e poi rivende la linea hai vari gestori... ma la manutenzione e tutti i vari servizi li fa telecom...
      • AnyFile scrive:
        Re: Non e' diffamazione?
        Tiscali ha detto (in una conversazione commerciale, scritta od orale) che la colpa e' di Telcomallora le possibilita' sono solo due1) La colpa e' veramente di Telecom2) La colpa non e' di TelecomNel 2) caso Tiscali sarebbe passibile di denuncia.Visto che la Telecom sa benissimo che queste cose vengono dette (ad esempio perche' un cliente si lamenta presso Telecom) avrebeb tutti i mezzi (gli avvocati non gli mancano certo) per fare denuncia.Visto che una tale denuncia (a quanto ne sappiamo) non e' mai stata fatta devo dedurre che siamo nella situazione 1)
  • Anonimo scrive:
    Maledetti Call Center...?
    Inutile dire che qualcosa di analogo è capitato anche a me, stavolta con Wind Infostrada. A fronte di una richiesta di attivazione di un ADSL Flat, arriva il kit col modem. Dopo le prove di rito per effettuare il primo collegamento, nessun segnale sul modem. Da lì è iniziata l'odissea che continua da quasi tre mesi. Vi invito a provare il numero 800 990100 del customer care Wind: i tempi di attesa sono esasperanti (si può arrivare anche a 40 minuti), l'atteggiamento degli operatori è spesso di grande superficialità e in alcuni casi di perfetta maleducazione. E in più ad ogni chiamata sembra di ricominciare da zero...Ciliegina sulla torta: finalmente uno degli operatori scopre che "non c'è linea portante" e che quindi il problema sta nella centrale Telecom. Peccato che, nonostante il problema "stia ancora alla centrale Telecom", ben due operatori del call center abbiano già chiuso il guasto, seguendo una ben nota abitudine di questi signori che, per evitare di ricadere nella trappola dei cosiddetti Livelli di Servizio, fanno finta che il problema sia stato risolto.Ah, un paio di ultime cose: l'attivazione dell'ADSL è stata richiesta in situazione di unbundling (ossia il traffico voce della stessa utenza è già su Wind Infostrada) e infine tutto questo capita a Roma (e non in uno sperduto paesino montano dove c'è il digital divide...).Soluzione: ho chiamato amici di amici in Wind. W l'Italia... (e W i Call Center).
    • AnyFile scrive:
      Re: Maledetti Call Center...?
      Bisognerebbe fissare una caparra e un termine limite.Se non adempiono entro il termine, stando al codice civile, ma in questo momento non mi ricordo piu' la differenza tra caparra confermatoria o penitenziale (mi pare che bisogna ricorrere alla caparra confirmatoria per ottenere questo), sono tenuti al pagamento del doppio della caparra. (per evitare questo di solito chi chiede una caparra la chiede quale caparra penitenziale).
    • Tm4_sniper scrive:
      Re: Maledetti Call Center...?
      da quanto InfoLadra mi ha passato finalmente dopo 1 anno in unbundling il servizio ADSL con l'upgrade a 4mB non funziona ho già aperto 4 ticket tutti chiusi senza risolvere il problema, (sono passati ormai 2mesi), sono seriamente intenzionato a denuciarli ma i costi di una causa sono sicuramente troppo elevati e il tempo è sempre scarso :( ma prima o poi li faccio chiudere e li cancello dalla faccia della terra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Maledetti Call Center...?
        Call center? che bella invenzione per schiavizzare e denigrare sia chi ci lavoro sia gli utenti che devono telefonargli! Io ho avuto un caso simile qualche anno fa' con fastweb, feci la richiesta specificando che non c'era un fili telecoma casa mia, mi dissero che ci sarebbero voluti 3 mesi, vabbe' tanto ho tempo, un dii ( il 14/2) si presentano e mi installano l'accrocchio fw ma col piffero che funzica, da quel giorno in poi daccordo con altri amici, telefonavamo a turno al caal center di fw a distanza di 20 minuti l'uno dall'altro spacciandosi per me , alla fine dopo 9 mesi e dopo una lettraccia ad un capo fw, la segretaria di questo dirigente fw mi ha chiamato di sabato pomeriggio dicendomi che da li a 2 gg mi sarebebro venuti ad attivare, e cosi' e' stato.Il punto e' che nessuno sa' quanto tempo ci vuole, nessuno si prende la briga di dirti ue' ciccio tra 6 mesi hai l'adsl, uno poi decide se farlo o meno
        • AnyFile scrive:
          Re: Maledetti Call Center...?
          Probabilmente per loro e' piu' comodo e renditizzio cercare altri clienti ed installare (con comodo e nel modo meno costoso) altre linee che non sistemare quelle gia' assegnate (che essendo gia' assegnate non possono passare alla concorrenza)Secondo me il punto centrale sta nel fatto che loro non ci rimetteno niente.Dovessero pagare anche solo 10 euro per ogni giorno di ritardo oltre 10 giorni dalla segnalazione del guasto (ad esempio) vedi come scatterebbero (ovviamente al 10-imo giorno)
  • Anonimo scrive:
    Tempi di attesa
    Quoto: Io quando richiesi l'ADSL di Tiscali, circa tre anni fa, dovetti aspettare oltre due mesi per avere la linea! E abito in provincia di Milano dove la linea ADSL esiste da almeno 6 anni! Ricordo che nelle mie diverse telefonate effettuate al Call Center di Tiscali, sono stato capace di ascoltare le scuse più assurde...e comunque in ognuna di esse, la colpa, a loro dire, era di Telecom. E la cosa non mi stupisce, dato che ho lavorato in uno dei call center che telecom prende in appalto per vendere Alice...e so benissimo che telecom ostacola fino alla fine le richieste di ADSL che riceve dai concorrenti...Tenete conto che Telecom sa chi sono le persone che hanno richiesto l'ADSL presso i concorrenti, perchè vede il numero di telefono...quindi prima di attivare la linea chiama per vendere Alice e cerca di rubare il cliente al concorrente!Appena è arrivata Fastweb da me sono subito passato a loro. Dalla richiesta alla loro Megalinea installata a casa sono passati solo 15 giorni. Velocissimi! E Telecom l'ho scaricata per sempre!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tempi di attesa
      ma con fast web come fanno a portarti la fibra ottica fino in casa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Tempi di attesa
        Orami la fibra non la portano praticamente + da nessuno.... ADSL 6Mb/512Kb e via andare. Se non fosse che ho la possibilita' di pagare la meta' con quei prezzi e a quelle condizioni (ridordatevi che sta dietro un fo...to NAT) passerei ad altro
        • AnyFile scrive:
          Re: Tempi di attesa
          Per quello che so (e non so quanto sia aggiornato) FastWeb ti da la fibra nei posti dove ha gia' materialmente portato la fibra (nota 1), dove non c'e' la fibra ti da' l'ADSL assicurandoti (cosa vorra' dire questo verbo?) che in breve avrai la fibra.(nota 1) per portare la fibra si muove a zone: decide che in una zona avra' boune opportunita' di venderla. Cabla quella zona, tranne l'ultimo pezzo. Poi inizia una campagna pubblicitaria di vendita in quella zona (compreso un cartello appeso sul portone del tuo palazzo in cui c'e' scritto che in questa casa e' arrivata la fibra di FastWeb, anche se in realta' c'e' arrivata solo li' vicino, e soprattuto, a quanto ne so, pagare alcunche' per questa affissione). Quindi convincono piu' perosne possibili a sottoscrivere i loro contratti. Quando il primo di un palazzo o di un gruppo di palazzi sottoscrive il loro contratto portano la fibra all'interno del paalzzo (facendosi dare gratis o a basso prezzo lo spazio per l'operazione e per un'eventuale centralina). Come poi facciano materialmente a portarti in casa la fibra poi non lo so (dal momento che io non ho sottoscritto le loro offerte).Dopo che hanno ottenuto abbastanza contratti in quella zona e non riescono piu' ad ottenere altri contratti in quella zona, passano ad un'altra zona.Commercialmente e sopprattuto in assenza di diretta concorrenza di un prodotto simile e' sicuramente una buona strategia.
  • Anonimo scrive:
    La comica e tragica realtà
    Quote:-"...argomento complesso sul quale non solo pesa un'insufficiente comunicazione da parte di tutti i soggetti interessati (operatori, autorità tlc, governo) ma che stenta a trovare una soluzione nonostante le molte promesse dei soggetti di cui sopra....."- Il problema stà nel fatto che i soggetti a cui si riferisce, non sanno minimimante di cosa si stia parlando, nè gli interessa saperlo!Loro sono là messi dai vari truffapopolo, per far fumo e "fregare" la paga.
  • Anonimo scrive:
    UN fginale un po' infelice:
    Letterealmente, è questo: :-(È per questo che su queste pagine questa lettera ...
  • Anonimo scrive:
    187 e ADSL
    Ciao a tutti,ieri ho richiesto in un negozio punto 187 ti attivarmi la linea alice flat in un appartamento che non ha mai avuto né ADSL né linea fonia. La simpatica ragazza mi ha riso in faccia dicendomi che né lei né tanti altri paghrebbero la fonia se si potessa fare...lei non ha mai sentito parlare di pronunciamento del garante né dei 10 euro chiesti da telecom a chi a solo l'ADSL.Una mia amica che ha lavorato fino a poco a fa in un call center telecom mi ha confermato che loro erano istruiti a dire che la linea solo dati non esiste.Qualcuno sa dirmi come é effettivamete la situazione ora ?C'é un documento (del garante ?) che posso sbattergli sul muso per obbligarli a darmi solo la linea dati ?Altri operatori lo fanno ?Grazie a chi mi sará aiutare.
  • Anonimo scrive:
    fai così...
    manda raccomandata di messa in mora a telecom italia dicendo ke se continuano ad impedirti l'attivazione con tiscali li citi in giudizio passati 10 giorni dal ricevimento della tua ingiunzione...http://www.aduc.it/dyn/sosonline/schedapratica/sche_mostra.php?Scheda=111051e se non lo fanno citali davvero... altrimenti qua non cambiarà mai un ca$$oauguri
    • Anonimo scrive:
      Re: fai così...
      - Scritto da: Anonimo
      manda raccomandata di messa in mora a telecom
      italia dicendo ke se continuano ad impedirti
      l'attivazione con tiscali li citi in giudizio
      passati 10 giorni dal ricevimento della tua
      ingiunzione...

      http://www.aduc.it/dyn/sosonline/schedapratica/sch


      e se non lo fanno citali davvero... altrimenti
      qua non cambiarà mai un ca$$o

      auguristrano, stavolta non ti hanno bannato
      • Anonimo scrive:
        Re: fai così...
        Pero' chiedi aiuto ad un associazione dei consumatorisia perche' cosi' risparmi e loro sanno gia' come muoversi sia perche' qualcuno ha fatto si' che sia obbligatorio
  • Anonimo scrive:
    Tutta la mai solidarieta'!
    E' una vergogna!!La copertura molto spesso se la inventano, anche se non c'e', pur di arrivare prima dei concorrenti, chiamano a casa mesi prima della effettiva fattibilita' dell'allaccio.Roba da denuncia.E poi la copertura... Ma quando la facciamo questa copertura in tutta la penisola !?!??!?!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutta la mai solidarieta'!
      In centro di una grande citta' del nordc'e' un zona che ha ancora delle centralinedi vecchio tipo, quando telefonano perproporre l'adsl ovviamente dicono che lacopertura c'e', allora io chiedo che venganoad installarmelo loro, immediatamentemi viene detto che non possono garantirela copertura.ciaoAlberto
    • kriger scrive:
      Re: Tutta la mai solidarieta'!

      E poi la copertura... Ma quando la facciamo
      questa copertura in tutta la penisola !?!??!?!Io la sto aspettando da ben 5 anni!!!!!Grazie Telecozza......
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutta la mai solidarieta'!
        - Scritto da: kriger
        Io la sto aspettando da ben 5 anni!!!!!

        Grazie Telecozza......E non sei l'unico ...Michele
        • kriger scrive:
          Re: Tutta la mai solidarieta'!


          E non sei l'unico ...

          MicheleA volte (anzi... quansi sempre) mi viene da pensare a cosa succederebbe se un politico verrebbe ad abitare dove mancano queste cose (e non mi riferisco solo all'adsl......)Italia Italia......
  • Anonimo scrive:
    Io son passato a Wind-Infostrada
    e ho cacciato per sempre la Telecom, non li sopportavo più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io son passato a Wind-Infostrada
      Wind a volte toglie la portante anche per ore... in quei momenti amerai Alice e ti sentirai impotente....- Scritto da: Anonimo
      e ho cacciato per sempre la Telecom, non li
      sopportavo più.
    • Anonimo scrive:
      e ti trovi bene?????
      io-e' da tempo-che cerco di sciogliermi da questa compagnia,ma in italia tutto e' permesso,sono stato giorni e giorni con buchi di navigazione paurosi,senza riuscire a lavorare al pc,qualcuno ha per caso avvisato che c'era un guasto in corso?!? assolutamente NO! come le altre decine di volte accadute lo scorso anno(parlo di rimini)inoltre-guarda caso-ogni volta che tento di up-gradare la versione adsl con tariffe piu' vantaggiose(dicono sul loro sito che puoi farlo) alla ennesima pagina di sovraregistrazione mi dice ..."spiacente"ma su questa linea ESISTE gia' un'altro contratto...cioe' TI abbiamo preso in giro e ci sei cascato come un pollo.Perche' questa e' la verita'!Ho smesso di perdere (e pagare) mezzore intere di telefono con il call center,ogni volta che il LORO modem ASSURDO starbridge aethra va' in palla,sputa,prende fuoco,balla...Comunque UN grande PREMIO di serieta' anche a Vodafone che da GiUGNO scorso non mi ha ancora scanciato come cliente per passare a TIM,ma si rendono conto che creano solo VOGLIA DI NON APPROFITTARE PIU' DI NESSUNA PROMOZIONE ?E' cosi'-scontentando la gente-che si crea il blocco del mercato e dei consumi,parlo da consumatore e da ex-fornitore di servizi:)
  • Anonimo scrive:
    mi dispiace dirlo
    ma in italia adsl è meglio farla con telecom (e badate che la odio più delle sue "concorrenti"), per un semplice motivo: qualsiasi cosa accada, e spesso accade, è solo colpa loro! Si evita di finire in uno scaricabarile infinito!Certo anche loro hanno difetti, faranno orecchie da mercante a fax e raccomandate di protesta, (un po' meno alle messe in mora degli avvocati. 8) ) ma in questi casi cmq si abbreviano i tempi perché l'interlocutore è unico.Per esperienza devo dire che è proprio ridicolo che un azienda telefonica (una qualsiasi) viaggi a compartimenti stagni, che non si parlano fra di loro (ce l'hanno il telefono?) e i tecnici che mettono mano ai fili sono irraggiungibili da un utente senza "agganci" interni :(
    • riddler scrive:
      Re: mi dispiace dirlo
      La mia personale esperienza e' con l'adsl di fastweb e devo dire che e' buona, ogni volta che c'e' stato bisogno ho avuto un intervento in giornata e quando e' stato necessario il tecnico di telecom e' arrivato (su sollecitazione di fastweb, nulla da parte mia) il giorno dopo. Mi rendo conto di essere stato fortunato e posso solo augurare a tutti di avere lo stesso tipo di trattamento. Per essere corretti fino in fondo devo dire anche che quasi tutte le persone che conosco col mio tipo di contratto hanno avuto problemi di attivazione (comunque non si parla di ere geologiche come l'autore della lettera).
    • Anonimo scrive:
      Re: mi dispiace dirlo
      Verissimo ma se è possibile, se c'è la fibra, assoluatmente fastweb. Non x la velocità ma perchè sono più piccoli di telecom e quindi hanno una minore tendenza a fare i furbi.
      • Anonimo scrive:
        Re: mi dispiace dirlo
        - Scritto da: Anonimo
        Verissimo ma se è possibile, se c'è la fibra,
        assoluatmente fastweb. Non x la velocità ma
        perchè sono più piccoli di telecom e quindi hanno
        una minore tendenza a fare i furbi.LOL
      • Anonimo scrive:
        Re: mi dispiace dirlo
        NO, fastweb non la farei mai, ha un grossissimo problema, e' in NAT.
        • Anonimo scrive:
          Re: mi dispiace dirlo
          - Scritto da: Anonimo
          NO, fastweb non la farei mai, ha un grossissimo
          problema, e' in NAT.Vero e comunque gli altri provider forniscono tanta di quella banda adesso.E comunque io preferirei 1 megabit con ip pubblico che 100 con ip privato.
        • Anonimo scrive:
          Re: mi dispiace dirlo

          NO, fastweb non la farei mai, ha un grossissimo
          problema, e' in NAT.E allora? http://www.hamachi.cc :)
          • Anonimo scrive:
            Re: mi dispiace dirlo
            - Scritto da: Anonimo


            NO, fastweb non la farei mai, ha un grossissimo

            problema, e' in NAT.

            E allora? http://www.hamachi.cc :)Come se sia la stessa cosa dell'ip pubblico.A parte che per linux non c'è.
          • Anonimo scrive:
            Re: mi dispiace dirlo
            -

            E allora? http://www.hamachi.cc :)

            Come se sia la stessa cosa dell'ip pubblico.
            A parte che per linux non c'è.E' un pagliativo, d'accordo, ma e' sempre meglio di niente. Almeno posso hostare e dare i mieri 10 Mbit di banda quando gioco con gli amici, visto che con le adsl normali, se il netgame non e' scritto bene, piu' di 5-6 non si gioca.E poi per linux c'e' (vedi sez download).EB
        • Anonimo scrive:
          Re: mi dispiace dirlo
          Mi spiegate cosa sia il problema del NAT?Anche con gli altri provider l'indirizzo non e' fisso ma e' assegnato dinamicamnte.Mi pare che con fastweb sia possibile (almeno lo era un anno fa, immagino anche adesso) ottenere un indirizzo pubblico (dietro un supplemento).Il problema degli IP locali dovrebbe esserci solo qaundo la connessione e' iniziata dall'esterno. Ma se la connessione e' iniziata dall'interno dovrebbe essere possibile fare tutti gli upload necessari (altrimenti il NAT e' configurato male).Per rispondere alla considerazione sul fatto che una ditta piccola dovrebbe essere meglio questo potrebbe essere vero per questioni tecniche (anche se ci sono altri motivi per cui una ditta piu' grande dovrebbe essere meglio per questi aspetti)in genere, a quanto posso immaginare dalla mia esperienza, i problemi sono commercialil.Ad esempio mi pare di aver capito che uno dei motivi per cui si aspetta molto tempo l'attivazione e' che aspettano di aver ottenuto tanti contratti in una medesima zona per far fare in una volta sola tutte le attivazioni. Questo (immagino) sara' vero quanto per un'azineda piccola che per un'azienda grande.
      • Anonimo scrive:
        Re: mi dispiace dirlo
        - Scritto da: Anonimo
        Verissimo ma se è possibile, se c'è la fibra,
        assoluatmente fastweb. Non x la velocità ma
        perchè sono più piccoli di telecom e quindi hanno
        una minore tendenza a fare i furbi.Io ho la fibra con fastweb e mando disdetta in settimana. Chiamali piccoli, l'ultima volta che ho guardato avevano 400'000 clienti.
        • Anonimo scrive:
          Re: mi dispiace dirlo

          Io ho la fibra con fastweb e mando disdetta in
          settimana. Certo che avrai i tuoi buonissimi motivi per dare la disdetta ad un contratto in fibra, pero' venirlo a scrivere qui, quando giornalmente si leggono proteste di chi e' costretto al 56K, e' veramente un calcio in bocca a chi si sogna questo tipo di connessione, ma anche a chi sogna molto meno, tipo una 256 Kbps.
          • Anonimo scrive:
            Re: mi dispiace dirlo
            - Scritto da: Anonimo

            Io ho la fibra con fastweb e mando disdetta in

            settimana.

            Certo che avrai i tuoi buonissimi motivi per dare
            la disdetta ad un contratto in fibra, pero'
            venirlo a scrivere qui, quando giornalmente si
            leggono proteste di chi e' costretto al 56K, e'
            veramente un calcio in bocca a chi si sogna
            questo tipo di connessione, ma anche a chi sogna
            molto meno, tipo una 256 Kbps. Quoto :'(CU
        • AnyFile scrive:
          Re: mi dispiace dirlo
          - Scritto da: Anonimo

          Io ho la fibra con fastweb e mando disdetta in
          settimana. Ti spiacerebbe dirci i motivi (se puoi dirli).Cosi' ci facciamo un'idea piu' chiara del servizio.
    • Anonimo scrive:
      mafia / Re: mi dispiace dirlo
      mi ricordo di un mio amico siciliano: mi diceva che tutto sommato pagare il pizzo alla mafia non e' cosi' sbagliato, perche' sai quanto paghi e loro ti proteggeranno dagli altri delinquenti.Povera italia, nella testa restiamo un popolo di schiavi
      • Anonimo scrive:
        Re: mafia / Re: mi dispiace dirlo
        - Scritto da: Anonimo
        mi ricordo di un mio amico siciliano: mi diceva
        che tutto sommato pagare il pizzo alla mafia non
        e' cosi' sbagliato, perche' sai quanto paghi e
        loro ti proteggeranno dagli altri delinquenti.
        Povera italia, nella testa restiamo un popolo di
        schiaviNon tutti...
Chiudi i commenti