Morto il filosofo dell'intelligenza artificiale

Herbert A. Simon viene ricordato per alcune delle ricerche più avanzate sull'interazione tra uomo e macchina, sulla comprensione delle modalità di ragionamento dell'uomo e sulle applicazioni di nuovi principi al computing

Roma – “Gli esseri umani usano procedimenti simbolici per risolvere i problemi, ragionare, parlare e scrivere, apprendere e inventare. Negli ultimi 45 anni la psicologia cognitiva ha costruito e testato modelli empirici di come questi procedimenti siano utilizzati per compiere operazioni semplici e operazioni complesse. Questi modelli prendono la forma di applicazioni informatiche capaci di simulare il comportamento umano. Io ed i miei colleghi siamo impegnati ad estendere la qualità di queste scoperte sul pensiero umano verso nuove frontiere e nuovi fenomeni”. Così di recente il premio Nobel Herbert A. Simon aveva descritto il proprio lavoro.

Da ieri il mondo scientifico e informatico è in lutto avendo appreso della morte dell’illustre scienziato, considerato uno dei più interessanti “visionari” del mondo dell’intelligenza artificiale, al punto da essere stato soprannominato “il filosofo dell’AI” (Artificial Intelligence) essendo arrivato a questo partendo dalle basi dell’Economia che gli valsero il Nobel nel 1978 (“Per la sua ricerca innovativa nei processi decisionali nelle organizzazioni economiche”).

La sua opera più celebre rimane probabilmente “The Sciences of the Artificial”, un volume ripubblicato un’infinità di volte e considerato un testo fondante del settore dell’intelligenza artificiale.

Nato nel 1916 a Milwakee, in Wisconsin, Simon è morto a 84 anni per complicazioni derivate da un intervento chirurgico subito a metà gennaio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    qui si fa sentire l`Amiga Rulez. Poi in brasile...
  • Anonimo scrive:
    Chi mangia LINUX rimane LINUX
    I dollaroni del paperone di redmond non ci spaventano.LINUX prima o poi batterà i SO del paperone di paperopoli. Ha preso abbastanza in giro la gente con i suoi SO approfittando dell' ignoranza degli utenti, e lui lo sà che la sua ricchezza è stata costruita sull' ignoranza altrui.
  • Anonimo scrive:
    Linux ...
    è solo una troia puttana.Gates è cretino.
  • Anonimo scrive:
    Open your eyes and think with ur mind...
    La definizione di hacker data dai giornalisti e dalla TV.. spesso non corrisponde a cio' che realmente essa dovrebbe signigicare; purtroppo.. con la globalizzazione... anche' un termine cosi' bello e' stato INCATENATO da una definizione datagli come al solito.. da coloro che posseggono l'arma della divulgazione di massa: "I MEDIA"Ovviamente non mi dilungo su coloro che comandano i Mass Media, sarei retorico nel farlo e noi sappiamo bene chi sono, lo sappiamo talmente bene... ci e' talmente chiaro e cristallino.. che spesso lo dimentichiamo.Ci dimentichiamo che ormai dipendiamo dai MASS..ci dimentichiamo che senza vedere il TG non sapremmo un cazzo di quello che succede nel mondo.. ci dimentichiamo che se non paghiamo le tasse.. ci vengono a casa a prendersi i mobili...Ma ci siamo mai chiesti perche' vediamo il TG?e se quello che da le notizie.... si si Mentana... quello la....Se mi dicesse una montagna di cazzate?se tutto quello che mi dice sono puttanate?Ce lo siamo mai chiesti?Io credo di no!Siamo talmente schiavi della globalizzazione..siamo talmente dipendenti da quello che ci dicono..che ormai non ci rendiamo conto nemmeno piu' se dicono il vero...non ci rendiamo conto piu' se dicono la verita' per il semplice motivo che ce la fanno apparire come tale... e noi.. come il piu' cazzuto dei lamers... ce la azzecchiamo in testa e la assumiamo come vero.Quante cose ci sono nascoste...Quanto cose non sappiamo...Quante cose hanno occultato...Quante cose ci sono.. che non ci vogliono far sapre....Lo sapete che nei paesi del TERZO MONDO si muore ancora di AIDS... e il 70% della popolazione ha questa malattia??Lo sapete che le industri farmaceutiche con un farmaco che costa circa £3.000 potrebbero impedire in quei paesi che la malattia si trasmetta al momento del parto tra mamma e figlio???Scommetto che l'avevate sentito dire....Ma vi siete chiesti perche' le industrie non finanziano il farmaco???E vi siete mai chiesti perche' mai nessun TG ne parla????Bhe' ve lo dico io:Con questa politica adttata si risolvono 3 grandi mali del mondo...1) La sovrappopolazioneDi AISD si muore.. quindi andando avanti per un altro po' si risolve il problema: MILIONI DI AFRICANI e DI POPOLI SOTTOSVILUPPATI... MORTI2) Problema immigrazioneNessuno ci viene piu' a rompere il cazzo nel nostro bel paese.... se sono tutti morti...chi viene piu??3) Problema LavoroCi sara' lavoro per tutti... senza piu' clandestiniNON VI PARE UN OTTIMO METODO PER RISOLVERE 3 problemi con un colpo solo???BELLO NO???Ah ovviamente le industrie farmaceutiche hanno altro da fare.. che mettersi a fare medicine per cosi' poco prezzo....Spero che vi rendiate conto che vendere un costosissimo cosmetico per la pelle.. e fare ricerche' per non avere mai piu' le rughe...e' molto piu' fruttuoso a livello economico...non trovate????Scommetto che non ci avevate mai pensato eh??Il problema e' che ormai non vi rendete conto che non riuscite nemmeno piu' a pensare...Voi non ci avete mai pensato... perche' non ve lo hanno mai detto i MASS media..Voi non ci avete mai pensato... perche' hanno deciso per voi.. e non vi hanno fatto pensare.E' un' organizzazione impeccabile... un IMPERO CAPITALISTICO direi.. che adesso si sta trasformando con un altro nome... col nome di "GLOBALIZZAZIONE"... ma sempre tale rimane.Una struttura perfetta....ma come tutte le strutture....anche essa ha un BuG...anche' essa ha IL BUCO DEL CULO... (come diciamo tra noi :P) anche essa ha fatto una cazzata nella programmazione...e questa cazzata e':INTERNET!!!!Si sono arrogati il diritto di poter controllare ogni cosa... tramite una macchina....si sono arrogati il diritto di farci controllare da una computer....ci spiano.. ci leggono le mail.. sanno i cazzi nostri..Ovviamente sentendosi ONNIPOTENTI.. hanno messo tutto nei PC... e li si sono fottuti con le loro stesse mani :
    forse la scatola di metallo con la quale tutto potevano... forse quel barattolo pieno di fili dal quale tutto controllavano... ha dei piccoli problemini.. dei quali nemmeno loro se ne erano mai accorti :
    e da la li penetriamo.. e vediamo veramente come e' fatta all'interno...e tentiamo di scoprire.. quello che ci vogliono nascondere... e tentiamo di capire.. quello che non ci vogliono far capire.Entriamo ovunque.. in modo che non sanno mai quale sara' il prossimo obiettivo...Buchiamo chiunque si arroghi il diritto di nasconderci.. quello che di diritto ci spetta sapere.La conoscenza e' un diritto... and the information wants to be free :
    "Gli Hackers"Ormai siamo diventati una famiglia immensa.. se ne contano milioni in tutti il mondo. Piu' passano i giorni.. e piu' mi rendo conto che il numero aumenta paurosamente.. Ogni giorno vengono disfatti centinaia di siti anche' se non sono famosi come yahoo e e-bye ma comunque avvengono su server di rilevante importanza.Ovviamente non nascondo a nessuno.. che e' ZEPPA di imbecilli cazzoni... che si scaricano i Nuke e chattano col "Prokoddio scritp" per fare i fighetti.. e per far cacare sotto i poveri users di IRC...ma ovviamente ci terrei a precisare di non credere queste persone.. gente appartenenti alla famiglia "hackers".Essere hacker e' una filosifia...C'e' gente che ci passa la vita a studiare i SyS perche' ama e crede in quel che fa.. e non e' giusto che venga infangato dal "lamer" di turno con il WinSMURF e con NETbus...Capite cosa dico no???-- Arrestato Hacker che infettava pc nelle chat con il virus NETBUS.. grande operazione della GdF e della Polizia --Quante volte avete visto sti titoli??io piu' leggevo l'articolo.... piu' me veniva da ridere....Ma ovviamente i mass. media devono per forza tentare di confondere questi imbecilli con noi...e' l'unico modo per tentare di contrastarci....ma ovviamente a noi non ce ne fotte un cazzo :PConcludo questo breva articolo...e vi dico...riflettete.....e divulgate se potete queste mie parole...Non pensate adesso.. all'hacking.. ed internet..ma pensate a quello che v'ho detto prima sul terzo mondo...Che Guevara e' morto per difendere loro...se all'epoca del "Che" ci fosse stata internet...stai sicuro che il "Che" avrebbe bukato tutto :PRiflettete sulle problematiche del mondo...ma piu' di tutti RIFLETTETE!!!!non vi fate imboccare pezzi di carne gia' masticata...non vi fate sottomettere dai MASSusate il cervello....usate il cervello VOSTRO!!e studiate MARX... Marx r0x davvero :
    Vi dico solo...Open your eyes...and think with ur mind...Divulgate questo messaggio al mondo.. traducetelo in tuttte le lingue...fate qualcosa no? :
    -( )- Can't rain forever -( )- TheCrow
    • Anonimo scrive:
      Traduzioni


      -( )- Can't rain forever -( )-

      TheCrow L'originale e' :"It cannot rain all the time"Quella sopra e' tradotta pari pari dalla schifezza doppiata italiana.
    • Anonimo scrive:
      Re: Open your eyes and think with ur mind...
      che strapalle... stavi a dire delle cose interessanti, hai spiegato il vero significato del film "Matrix" e poi mi vai ingenuamente a cadere nella politica... blearh
      • Anonimo scrive:
        Re: Open your eyes and think with ur mind...
        Guarda che marx mica e' politica :)Marx.. come lo intendo io.. e come si puo evincere da cio' che ho detto.. e' la continua ricerca di liberta' senza mai una determinazione storica... ma un continuo divenire.. ed uno stato ideale che si identifica nella "rivoluzione permanente".Questa non e' politica compagno...questa e' libertà!!Morpheus che con Neo salva il mondo e scappa dalla MatriX con la sua navicella "Nabucodonosor" secondo te cosa rappresenta?Esso e' la scenografizzazione di cio' che ho tentati di farvi capire...Ti ringrazio di aver inteso a pieno quello che ho tentato di spiegare... e di mostrare....magari se vedessi marx come lo vedo io.. la penseresti come me anke riguardo a marx... ma come ti dicevo prima.. siamo liberi.. quindi e' giusto che ci devono essere delle differenze di pensiero.Sono queste differenze che ci salvano dalla omogenizzazione delle nostre menti...sono queste differenze che danno ancora una luce di speranza all'umanita.Grazie ancora... -( )- Can't rain forever -( )- oppure -( )- It cannot rain all the time -( )- Per i piu pignoli ;)
  • Anonimo scrive:
    E ora si sono convertiti?
    ?:)host fingerprint results for www.turbolinux.it (193.207.148.226)Starting nmap V. 2.53 by fyodor@insecure.org ( www.insecure.org/nmap/ )Initiating TCP connect() scan against sestpsu1.customer.nettuno.it (193.207.148.226)Adding TCP port 80 (state open).The TCP connect scan took 0 seconds to scan 1 ports.For OSScan assuming that port 80 is open and port 34973 is closed and neither are firewalledInteresting ports on sestpsu1.customer.nettuno.it (193.207.148.226):Port State Service80/tcp open http TCP Sequence Prediction: Class=random positive increments Difficulty=3473902 (Good luck!)Sequence numbers: 5FEA1BFB 5F9DF2B1 5FB26B60 5F121298 5FAF3D9F 60038A91Remote operating system guess: Linux 2.1.122 - 2.2.14
  • Anonimo scrive:
    la prova del nove?
    Appurato, come in altro luogo del 3d mostra Ivan, che le macchine su cui poggiano i siti attaccati non utilizzano Linux, si potrebbe pensare che quei mattacchioni di Prime Suspectz *non* siano riusciti a bucare i server ufficiali -i quali, notoriamente, utilizzano Linux...FraternamenteCosmo
    • Anonimo scrive:
      Re: la prova del nove?
      - Scritto da: Cosmo
      Appurato, come in altro luogo del 3d mostra
      Ivan, che le macchine su cui poggiano i siti
      attaccati non utilizzano Linux, si potrebbe
      pensare che quei mattacchioni di Prime
      Suspectz *non* siano riusciti a bucare i
      server ufficiali -i quali, notoriamente,
      utilizzano Linux...
      Fraternamente
      Cosmoma infatti mica sono i siti ufficiali.Cerca su www.linux-mandrake.com o www.turbolinux.com se trovi citati i rispettivi .it come server ufficiali.Non solo, quando apri il sito ti trovi davanti a qualcosa di ben diverso dallo stile del sito ufficiale.Cmq... linux o no, ci hanno fatto na figurazza...
  • Anonimo scrive:
    e non erano macchine linux :)P

    Tre gli indirizzi colpiti, mandrake.it, turbolinux.it e slackware.it, tutti e tre
    riconducibili ad una medesima macchina, un server ospitato da un provider
    pesarese che è stato evidentemente bucato dai prime suspectz.piu' precisamente :[ivan@master ivan]$ nslookup www.slackware.itServer: dns.nettuno.itAddress: 193.43.2.1Non-authoritative answer:Name: slackware.itAddress: 193.207.148.226Aliases: www.slackware.it[ivan@master ivan]$ nslookup www.mandrake.itServer: dns.nettuno.itAddress: 193.43.2.1Non-authoritative answer:Name: mandrake.itAddress: 193.207.148.226Aliases: www.mandrake.ittutte le macchine suno aspitate dall' indirizzo 193.207.148.226, che e':[ivan@master ivan]$ host 193.207.148.226226.148.207.193.IN-ADDR.ARPA domain name pointer sestpsu1.customer.nettuno.it[ivan@master ivan]$ host -l sestpsu1.customer.nettuno.itcome si vede nelle pagine citate, e' una macchina della Sestante, del provider Nettuno. guardate ora:[root@master /root]# nmap -P0 -O sestpsu1.customer.nettuno.it Starting nmap V. 2.53 by fyodor@insecure.org ( www.insecure.org/nmap/ )Interesting ports on sestpsu1.customer.nettuno.it (193.207.148.226):(The 1514 ports scanned but not shown below are in state: closed)cancello la lista di porte aperte :P TCP Sequence Prediction: Class=random positive increments Difficulty=4579145 (Good luck!)Remote OS guesses: Solaris 2.5, 2.5.1, Solaris 2.6 - 2.7, Solaris 2.6 - 2.7 X86 Nmap run completed -- 1 IP address (1 host up) scanned in 164 seconds Erano macchine solaris un po' vecchiotte, a quanto sembra....
  • Anonimo scrive:
    Hehe
    Poveri pinguini.
  • Anonimo scrive:
    il grande bind...
    che lascia tutti di stucco. Tengo a precisare che i siti *.it bucati non sono siti ufficiali delle societa' nominate. cybersquatting? non credo. Certo e' che pare un bell'accaparramento alquanto misterioso. Dopo una figuretta cosi', non so quanto le societa' ufficiali siano intenzionate a chiedere l'integrazione come reseller.
Chiudi i commenti