Mosca, il copyright per far tacere il dissenso

Il Cremlino decide di controllare il dissenso appellandosi alle leggi sul copyright: la polizia irrompe nei giornali dell'opposizione e li fa chiudere. Perché non tutti i software sono registrati

Mosca – Software pirata nelle redazioni dei giornali russi? Una buona occasione per mandarci la polizia a controllare e sequestrare e così ridurre al silenzio media indipendenti o critici nei confronti del governo.

Le forze dell’ordine al servizio del Cremlino, forse incoraggiate dagli accordi bilaterali firmati con gli USA, improvvisamente sembrano nutrire un acceso interesse per copyright e licenze software. La Russia è da tempo in vetta alle poco meritorie classifiche dei paesi pirata, da anni compare nella watch list prioritaria di International Intellectual Property Alliance ( IIPA ) che stima che nel 2006 i traffici pirata russi abbiano sottratto 2 miliardi di dollari in mancati guadagni all’industria di software e contenuti.

Per gli agenti del Cremlino, scrive Washington Post , si è verificata solo ora la congiunzione giusta per agire. Ora che Internet è sempre più popolata e sempre meno censurabile , ora che ai media online sembra stata concessa una certa libertà di azione .

Il primo obiettivo? I media indipendenti, le organizzazioni che si battono per i diritti civili, i critici del governo: sono più pirati degli altri.

Nei dieci mesi passati sono numerose le organizzazioni scoperte a lavorare con software contraffatto . In cinque città russe le forze dell’ordine hanno messo a soqquadro uffici e redazioni, hanno sequestrato computer e materiale informatico, hanno raccomandato ai dipendenti di non lasciare la città, in attesa di indagini e interrogatori. Ne hanno paralizzato il lavoro, hanno ridotto al silenzio la loro voce.

Il filo rosso che lega la serie di sequestri e perquisizioni sembra essere la vicinanza con il Fronte Civile Unito , guidato dal campione di scacchi Garry Kasparov. Le indagini si sono infatti abbattute su un partner politico del movimento L’Altra Russia . Ma non si sono fermate lì: i sequestri hanno anche investito un’organizzazione che si occupa di stilare sondaggi elettorali. Persino la tempistica sembra essere stata studiata con cura: le perquisizioni si sono puntualmente verificate in corrispondenza della fase di fermento che ha preceduto qualsiasi evento pubblico organizzato dall’opposizione .

Esemplare il caso di un’edizione locale di Novaya Gazeta , baluardo della stampa indipendente. Le prime incursioni delle forze dell’ordine si erano verificate in maggio, in corrispondenza di una manifestazione organizzata dal partito di Kasparov, che il giornale avrebbe dovuto seguire. Erano stati sequestrati dei computer e dei documenti, il direttore era stato accusato ingiustamente di aver installato sulle macchine del software contraffatto. Il tentativo di squalificare Novaya Gazeta è proseguito in uno stillicidio di incursioni, perquisizioni e sequestri, a cui si sono aggiunte delle pressioni sotterranee operate sui distributori e sugli inserzionisti, finalizzate ad isolare il giornale. La scorsa settimana anche l’ultimo computer della redazione è stato sequestrato, l’edizione locale di Novaya Gazeta ha chiuso , è andato perso l’archivio delle pubblicazioni degli ultimi anni.

“Questa non è una campagna contro la pirateria, è una campagna contro il dissenso “: così si è espresso un rappresentante dell’edizione nazionale di Novaya Gazeta . “Poco importa se mandiamo loro nuovi computer. Non importa se dimostriamo di aver comprato i computer legalmente. Non cambia nulla”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bottarella alla Bottà scrive:
    Promettiamo che saremo buoni!
    Ballmer, per favore, non andartene pure tu!!! O) :D (rotfl)
  • Bastard Inside scrive:
    Bill, grazie per DOS, DDoS e Windows...
    ...e già che ci sei, quando la vedi, ringraziaci tanto anche Melinda per MSBob! :p :D
  • Rino Gaetano scrive:
    E ti fai esorcizzare
    Fabbricando case ci si sente vuoti dentro il cuore,ma dopo vai dal confessore e ti fai esorcizzare,spendi per opere assistenzialie per sciagure nazionalie ti guadagni l'aldilà e puoi morire in odore di santità.Rino Gaetano
  • Gabriele Mutti scrive:
    Bill
    Non lasciarci
  • Beccamorto scrive:
    Chairman
    Chairman , nome proprio: grasso supereroe dall'inconfondibile tuta dalle ascelle pezzate che difende i cattivi bersagliando i buoni con un lancio di sedie, si ipotizza che sotto il travestimento si celi lo stesso insospettabile top manager che si trasforma in un altro formidabile supereroe, l'Uomo-Palla (Ballman)
  • Msdead scrive:
    Ciao Zio Bill!!(William H. Gates III)
    Io sono nato col dos,ho visto tutti i Windows e molti dei software Microsoft.Nonostante ci siano state molte divergenze, scontri e abusi di potere, non posso che evidenziare che senza di lui (o di uno come lui) io non mi sarei appassionato al mondo informatico, che la metà delle cose che ho imparato non le saprei fare, non conoscerei il computer come lo conosco ora, non lo saprei usare o sapere cosa sia.Di sicuro però una cosa la so: senza una azienda come Microsoft, che ha dato uno scossone enorme al mondo coi suoi software, col suo sistema operativo Windows in tutte le sue problematiche, versioni, programmi d'ufficio usati in tutto il mondo...beh direi che un grazie sia d'obbligo.Microsoft, scorretta o meno, ha dato e sta dando linfa a tutto e tutti, concorrenti, hardwarehouse, utenti, giovani videogiocatori, neo-sviluppatori e sviluppatori.Non m'interessa se Windows fa schifo rispetto a Linux, fatto sta che però ora uso Windows XP regolare come moltissimi altri programmi targati dal nome MICROSOFT, programmi ideati e costruiti dal mitico Bill Gates.Credo che tutti dobbiamo quantomeno salutarlo come un re, perchè Bill gates è il re dell'informatica, che ha regnato per tanti anni, che ci ha dato tutto quello che abbiamo ora, senza di lui dubito che qualcuno inventasse Linux...perciò Bill Gates, sei stato un papà per tutti, scorretto o meno non ha importanza...hai dato a tutti dimostrazione di come il mondo del software deve essere, hai dato posti di lavoro a una quantità infinita di persone, hai reso la vita informatica sempre più semplice, avvincente, interessante, hai voluto che tutti ne fossimo partecipi.Grazie Bill Gates...sei e resterai il papà di tutte le softwarehouse, hardwarehouse, di noi utenti e, come è giusto, ti ti saluto molto e sono sicuro che in Microsoft sarai sempre considerato il numero uno!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 novembre 2007 18.00-----------------------------------------------------------
    • vrms scrive:
      Re: Ciao Zio Bill!!(William H. Gates III)
      Modificato dall' autore il 15 novembre 2007 18.00
      --------------------------------------------------Più che il re direi il TIRANNO dell'informatica.In quanto ai percorsi individuali, pur sapendo di darti una delusione non posso omettere che ognuno ha avuto il suo percorso, chi col PC e chi invece con Apple/Commodore come il sottoscritto.Le macchine a basso costo si sarebbero imposte CON o SENZA Gates, anzi, già si stavano diffondendo. Magari senza Gates oggi avremmo più varietà di scelta. All'epoca dei primi Apple II già esistevano i cloni, la possibilità di espandere, etc, ergo...No grazie. A parte il fatto che il "retiring" di Gates è per ora più un'operazione cosmetica che altro, proprio non me la sento di ringraziarlo.
    • Might scrive:
      Re: Ciao Zio Bill!!(William H. Gates III)
      - Scritto da: Msdead
      Di sicuro però una cosa la so: senza una azienda
      come Microsoft, che ha dato uno scossone enorme
      al mondo coi suoi software, col suo sistema
      operativo Windows in tutte le sue problematiche,
      versioni, programmi d'ufficio usati in tutto il
      mondo...beh direi che un grazie sia
      d'obbligo.Il cambiamento c'è stato, ma non è stato merito di Gates. Lui ha solo cavalcato l'onda di un cambiamento in atto (e traendone il massimo profitto).
  • soulista scrive:
    Re: Addio Bill Ci mancheraiiiiii
    - Scritto da: toner
    - Scritto da: soulista


    e dona anche soldi al Presidente Bush con cui

    finanzia le sue guerre e si trova in prima linea

    nella "ricostruzione della democrazia"

    irachena...

    una mano lava l'altra e tutte e due lavano la

    faccia...

    tutti finanziano bush, così come tutti
    finanziavano clinton"tutti" quelli che avevano un'interesse ad ungere le ruote del carro...
  • soulista scrive:
    Re: Addio Bill Ci mancheraiiiiii
    - Scritto da: mirkojax
    ok ok ormai sono passato all'altra sponda coi Mac
    e non tornero' indietro, ma Bill mi e' sempre
    stato
    simpatico.

    Vuoi mettere il carattere antipatico snobbino da
    bambinetto dispettoso di steve jobs con bill
    gates? non c'e' confronto.guarda questi due video:http://www.youtube.com/watch?v=NVtxEA7AEHghttp://www.youtube.com/watch?v=M3tUkyCRp0A&feature=relatedci crederesti che jobs e gates hanno la stessa età?nel primo steve ha l'aria del 28enne yuppie rampante e arrogante, mentre bill sembra un 16enne che ha appena mollato un pomeriggio ai videogiochi.Nel secondo bill sembra il nonno di steve.sarà snobbino e arrogante ma non sembra uno sfigato! :-)
    Poi Gates e' uno che
    dona milioni di dollari a cose benefiche (tipo
    168M$ contro la malaria)e dona anche soldi al Presidente Bush con cui finanzia le sue guerre e si trova in prima linea nella "ricostruzione della democrazia" irachena...una mano lava l'altra e tutte e due lavano la faccia...
    • toner scrive:
      Re: Addio Bill Ci mancheraiiiiii
      - Scritto da: soulista
      e dona anche soldi al Presidente Bush con cui
      finanzia le sue guerre e si trova in prima linea
      nella "ricostruzione della democrazia"
      irachena...
      una mano lava l'altra e tutte e due lavano la
      faccia...tutti finanziano bush, così come tutti finanziavano clinton, per il resto credo che tu resterai sempre disgraziatamente credibilela stupidità è contagiosa
  • Shiba scrive:
    Bill Gates?
    Avrei preferito se ne fosse andato quel pazzo di Ballmer :D
    • wal scrive:
      Re: Bill Gates?
      - Scritto da: Shiba
      Avrei preferito se ne fosse andato quel pazzo di
      Ballmer
      :Da quel pazzo di ballmer si devono quasi tutte le cose buone fatte da microsoft negli ultimi 5 anni, soprattutto nel campo server e piattaforme di svilupposarà pure cocainomane ma ha le idee chiare e ferme
  • soulista scrive:
    Se mollasse Jobs...
    Bill Gates ha mollato e microsoft di sicuro non morirà, anzi, continuerà a vendere e a funzionare come faceva ieri e come sta facendo oggi.Se Steve Jobs mollasse Apple, questa fallirebbe, come del resto ha già rischiato.E' una triste realtà che le aziende "immortali" siano quelle che hanno generato la loro fortuna sullo standard qualitativo al ribasso e sulla mediocrità.Una azienda creativa é sempre frutto della mente di una o di un ristretto gruppo di persone che perseguono un'ideale e l'azienda si forma sulla mentalità di queste persone. Quando chi ha avuto l'idea originale molla o muore (capita), l'azienda viene presa in mano da affaristi che, per quanto bravi, non sono in grado di dare quell'input geniale del loro fondatore. Allora falliscono, vengono assorbiti da altre società più grosse o si adagiano sugli allori e diventano mediocri.Penso alle aziende italiane che negli anni del dopoguerra hanno reso grande questo paese e oggi sono solo dei semplici fabbricatori di "cose", magari anche in costante perdita: FIAT, Piaggio, Olivetti...Microsoft non morirà mai perchè é mediocre: non ha mai creato nulla, non ha mai azzardato, puntando sempre sul sicuro e arricchendosi sul lavoro degli altri e, ci scommetto, Steve Ballmer e Bill Gates sono i primi a pensare che Vista e Zune sono delle caxxate.(sostiturire le xx a piacimento)get the facts
    • adert scrive:
      Re: Se mollasse Jobs...
      - Scritto da: soulista
      Bill Gates ha mollato e microsoft di sicuro non
      morirà, anzi, continuerà a vendere e a funzionare
      come faceva ieri e come sta facendo
      oggi.
      Se Steve Jobs mollasse Apple, questa fallirebbe,
      come del resto ha già
      rischiato.
      E' una triste realtà che le aziende "immortali"
      siano quelle che hanno generato la loro fortuna
      sullo standard qualitativo al ribasso e sulla
      mediocrità.
      Una azienda creativa é sempre frutto della mente
      di una o di un ristretto gruppo di persone che
      perseguono un'ideale e l'azienda si forma sulla
      mentalità di queste persone. Quando chi ha avuto
      l'idea originale molla o muore (capita),
      l'azienda viene presa in mano da affaristi che,
      per quanto bravi, non sono in grado di dare
      quell'input geniale del loro fondatore. Allora
      falliscono, vengono assorbiti da altre società
      più grosse o si adagiano sugli allori e diventano
      mediocri.
      Penso alle aziende italiane che negli anni del
      dopoguerra hanno reso grande questo paese e oggi
      sono solo dei semplici fabbricatori di "cose",
      magari anche in costante perdita: FIAT, Piaggio,
      Olivetti...
      Microsoft non morirà mai perchè é mediocre: non
      ha mai creato nulla, non ha mai azzardato,
      puntando sempre sul sicuro e arricchendosi sul
      lavoro degli altri e, ci scommetto, Steve Ballmer
      e Bill Gates sono i primi a pensare che Vista e
      Zune sono delle
      caxxate.io con Vista ci lavoro e ci guadagno, evidentemente le cazzate servono pure a vivereè vero potrei usare dell'altro, ma questo altro lo ritengo una cazzata peggiore di windows
      (sostiturire le xx a piacimento)

      get the facts
      • vrms scrive:
        Re: Se mollasse Jobs...
        - Scritto da: adert
        - Scritto da: soulista

        Bill Gates ha mollato e microsoft di sicuro non

        morirà, anzi, continuerà a vendere e a
        funzionare

        come faceva ieri e come sta facendo

        oggi.

        Se Steve Jobs mollasse Apple, questa fallirebbe,

        come del resto ha già

        rischiato.

        E' una triste realtà che le aziende "immortali"

        siano quelle che hanno generato la loro fortuna

        sullo standard qualitativo al ribasso e sulla

        mediocrità.

        Una azienda creativa é sempre frutto della mente

        di una o di un ristretto gruppo di persone che

        perseguono un'ideale e l'azienda si forma sulla

        mentalità di queste persone. Quando chi ha avuto

        l'idea originale molla o muore (capita),

        l'azienda viene presa in mano da affaristi che,

        per quanto bravi, non sono in grado di dare

        quell'input geniale del loro fondatore. Allora

        falliscono, vengono assorbiti da altre società

        più grosse o si adagiano sugli allori e
        diventano

        mediocri.

        Penso alle aziende italiane che negli anni del

        dopoguerra hanno reso grande questo paese e oggi

        sono solo dei semplici fabbricatori di "cose",

        magari anche in costante perdita: FIAT, Piaggio,

        Olivetti...

        Microsoft non morirà mai perchè é mediocre: non

        ha mai creato nulla, non ha mai azzardato,

        puntando sempre sul sicuro e arricchendosi sul

        lavoro degli altri e, ci scommetto, Steve
        Ballmer

        e Bill Gates sono i primi a pensare che Vista e

        Zune sono delle

        caxxate.

        io con Vista ci lavoro e ci guadagno,
        evidentemente le cazzate servono pure a
        vivere

        è vero potrei usare dell'altro, ma questo altro
        lo ritengo una cazzata peggiore di
        windowsNon puoi incolpare altri per la tua ignoranza (ignoranza nel senso di ignorare quel che non si conosce).

        (sostiturire le xx a piacimento)



        get the facts
    • hola scrive:
      Re: Se mollasse Jobs...
      effetivamente pensare che qualcuno sia invece riuscito a circondarsi di gente capace e lungimirante è troppo difficile, vero?Troppi commenti qui esposti sono annebbiati dall'idea di andare contro MS per partito preso. Senza reali motivi.
      • 1977 scrive:
        Re: Se mollasse Jobs...
        - Scritto da: hola
        effetivamente pensare che qualcuno sia invece
        riuscito a circondarsi di gente capace e
        lungimirante è troppo difficile,
        vero?

        Troppi commenti qui esposti sono annebbiati
        dall'idea di andare contro MS per partito preso.
        Senza reali
        motivi.Verissimo. E' che sparare contro MS è troppo facile.
        • krane scrive:
          Re: Se mollasse Jobs...
          - Scritto da: 1977
          - Scritto da: hola

          effetivamente pensare che qualcuno sia invece

          riuscito a circondarsi di gente capace e

          lungimirante è troppo difficile,

          vero?



          Troppi commenti qui esposti sono annebbiati

          dall'idea di andare contro MS per partito preso.

          Senza reali

          motivi.

          Verissimo. E' che sparare contro MS è troppo
          facile.Bhe, certo che e' facie: con tutto il materiale che ha fornito a chi ne volesse parlare male :D
      • soulista scrive:
        Re: Se mollasse Jobs...
        - Scritto da: hola
        effetivamente pensare che qualcuno sia invece
        riuscito a circondarsi di gente capace e
        lungimirante è troppo difficile,
        vero?capace? dove?e poi a che serve essere capace quando sei tanto enorme che il tuo fallimento potrebbe rappresentare una minaccia per l'economia del tuo stesso paese? (come la FIAT)Come dicono alla microsoft: "e chi ci ammazza?"
        Troppi commenti qui esposti sono annebbiati
        dall'idea di andare contro MS per partito preso.
        Senza reali
        motivi.Microsoft non mi piace perchè rappresenta il peggio dell'economia mondiale: fatta solo di propositi e proclami, compra il rivale, ingrassa i politici di turno e coccola gli azionisti (finchè le cose sembrano andar bene... poi puoi mandarli in miseria quando ti pare - vedi Parmalat). La qualità dei prodotti e la soddisfazione dei consumatori? optional.
    • Might scrive:
      Re: Se mollasse Jobs...
      - Scritto da: soulista
      Penso alle aziende italiane che negli anni del
      dopoguerra hanno reso grande questo paese e oggi
      sono solo dei semplici fabbricatori di "cose",
      magari anche in costante perdita: FIAT, Piaggio,
      Olivetti...Beh, il paragone tra Fiat e Olivetti ci poteva stare nel 2001, oggi mi sembra che le cose vadano un po' meglio per il gruppo automobilistico.E mi sembra che dimostri anche bene che, in Italia, se un'azienda è costretta a tirarsi su le maniche invece che contare su aiuti statali e posizioni di rendita, può fare delle cose molto buone.
  • mirkojax scrive:
    Addio Bill Ci mancheraiiiiii
    ok ok ormai sono passato all'altra sponda coi Mac e non tornero' indietro, ma Bill mi e' sempre stato simpatico.Vuoi mettere il carattere antipatico snobbino da bambinetto dispettoso di steve jobs con bill gates? non c'e' confronto. Poi Gates e' uno che dona milioni di dollari a cose benefiche (tipo 168M$ contro la malaria), invece steve snobba i soldi dandosi 1$ di stipendio all'anno, e se fa campagne benefiche tipo l'ipod RED dove ci guadagna pure lui. Ora con Steve Ballmer Microsoft puo' pure fallire, ha una faccia da imbecille senza confronti. Basta vedere su youtube i suoi commenti contro l'iPhone...Ciaoo Billi salutami Melinda.
  • Antitroll scrive:
    La barca affonda...
    e il capitano va via. Mi sembra chiaro che con il fallimento di Vista, i nuovi sistemi hardware a basso prezzo, l'avantazata dei sistemi di virtualizzazione e il miglioramento desktop dei sistemi linux, il buon Bill abbia avuto la percezione della fine di un'epoca.Lascia, in ogni caso, un'azienda che ha fatto la storia dell'informatica di massa, al massimo dei profitti.Forse sarà Ballmer che sarà ricordato come colui che affondò la Microsoft.
    • Ken Shiro scrive:
      Re: La barca affonda...
      la microsoft non potra mai fallire, ce ancora troppa dipendenza al loro software.
    • vrms scrive:
      Re: La barca affonda...
      - Scritto da: Antitroll
      e il capitano va via. Mi sembra chiaro che con il
      fallimento di Vista, i nuovi sistemi hardware a
      basso prezzo, l'avantazata dei sistemi di
      virtualizzazione e il miglioramento desktop dei
      sistemi linux, il buon Bill abbia avuto la
      percezione della fine di
      un'epoca.

      Lascia, in ogni caso, un'azienda che ha fatto la
      storia dell'informatica di massa, al massimo dei
      profitti.

      Forse sarà Ballmer che sarà ricordato come colui
      che affondò la
      Microsoft.Il che, considerando la sua esuberante massa corporea, è un'ipotesi affatto peregrina.
  • Negronetto scrive:
    Lo farei anch'io
    Se avessi la sua disponibilità finanziaria (ma mi accontento di moooolto meno) andrei anch'io in pensione!Ma perdonate l'ignoranza: cosa vuol dire "pro-bono"?
  • roberts pierre scrive:
    bill gates come andreotti
    non abbassiamo la guardia, bill gates e la microsoft hanno migliorato il marketing dell'informatica e l'idea che la gente ha dell'informatica ma non l'informatica stessa. La microsoft e' un'associazione a delinquere che si e' arricchita saccheggiando le idee altrui, costringendo al fallimento piccole societa' con idee geniali, truffando mezzo mondo con la storia delle licenze processore, tutto questo non lo dico io , e' riportato molto chiaramente in un dossier mai smentito dalla microsoft"il rapporto microsoft" ISBN 881173868-7consiglio a TUTTI di leggere il libro prima di emettere qualunque giudizio riguardo questa societa', lo dico pacatamente (come direbbe crozza imitando well-trony) e senza astio leggete, documentatevi e pensate con la vostra testa
    • Il professore scrive:
      Re: bill gates come andreotti

      microsoft e' un'associazione a delinquere In Italia questa è un'affermazione estremamente specifica, si riferisce a una fattispecie particolare. Immagino che una causa per diffamazione contro chi ha scritto questa cosa sia il minimo.
    • 1977 scrive:
      Re: bill gates come andreotti
      - Scritto da: roberts pierre
      non abbassiamo la guardia, bill gates e la
      microsoft hanno migliorato il marketing
      dell'informatica e l'idea che la gente ha
      dell'informatica ma non l'informatica stessa. La
      microsoft e' un'associazione a delinquere che si
      e' arricchita saccheggiando le idee altrui,
      costringendo al fallimento piccole societa' con
      idee geniali, truffando mezzo mondo con la storia
      delle licenze processore, tutto questo non lo
      dico io , e' riportato molto chiaramente in un
      dossier mai smentito dalla
      microsoft

      "il rapporto microsoft" ISBN 881173868-7

      consiglio a TUTTI di leggere il libro prima di
      emettere qualunque giudizio riguardo questa
      societa', lo dico pacatamente (come direbbe
      crozza imitando well-trony) e senza astio


      leggete, documentatevi e pensate con la vostra
      testal'informazione che subiamo tutti i giorni non è necessariamente VERA, così come non è necessariamente VERA la controinformazione.
    • enneci scrive:
      Re: bill gates come andreotti
      - Scritto da: roberts pierre
      non abbassiamo la guardia, bill gates e la
      microsoft hanno migliorato il marketing
      dell'informatica e l'idea che la gente ha
      dell'informatica ma non l'informatica stessa. La
      microsoft e' un'associazione a delinquere che si
      e' arricchita saccheggiando le idee altrui,
      costringendo al fallimento piccole societa' con
      idee geniali, truffando mezzo mondo con la storia
      delle licenze processore, tutto questo non lo
      dico io , e' riportato molto chiaramente in un
      dossier mai smentito dalla
      microsoft

      "il rapporto microsoft" ISBN 881173868-7

      consiglio a TUTTI di leggere il libro prima di
      emettere qualunque giudizio riguardo questa
      societa', lo dico pacatamente (come direbbe
      crozza imitando well-trony) e senza astio


      leggete, documentatevi e pensate con la vostra
      testaLascia perdere, qui la gente guarda cosa c'è in pubblicità e corre a comprarlo... la moda è la moda!Bill deve ringraziare che i milioni di utenti windows sono tutti idioti xche quelli furbi se ne sono andati da un pezzo...Cmq il libro mi sembra molto interessante, ci farò un pensierino..
      • nome.cognom e scrive:
        Re: bill gates come andreotti

        Lascia perdere, qui la gente guarda cosa c'è in
        pubblicità e corre a comprarlo... la moda è la
        moda!
        Bill deve ringraziare che i milioni di utenti
        windows sono tutti idioti xche quelli furbi se ne
        sono andati da un
        pezzo...Tu in quale categoria pensi di essere?
    • Bill Crozza scrive:
      Re: bill gates come andreotti
      Quello che dici è vero.G@tes ebbe la geniale intuizione di credere in una piattaforma aperta e "economica" sotto il profilo hardware quale era il personal computer. E programmo' appunto per questa piattaforma.Ma poi fece di tutto (come il caso BeOs insegna) per tagliare fuori i possibili concorrenti con condotte spesso e volentieri illegali.Un altro libro interessante e "Hackers: gli eroi della rivoluzione Informatica.". Molti lo conosceranno, forse è banale e potrebbe essere "fuorviante" per il titolo (il solito libro per i nerd che vogliono diventare hacker). No no, niente di tutto ciò. E' una storia, un'altra storia dell'informatica, che parte dagli albori, dagli studenti del MIT. Gli hacker del software, dell'hardware, dei games. E si scoprirà che Gates non c'entra nulla nemmeno con il primo videogioco per computer.Si citano fra le figure fregiate dell'onorifico titolo, oltre i fondatori dell'Apple, Richard Stallman (l'ultimo vero hacker) e pure Bill Gates.Ma a quest'ultimo è attribuito l'epiteto di "Mago arrogante", che già all'epoca fece irritare i più con la pubblicazione di un articolo in cui lui si "doleva" che qualcuno gli aveva copiato non ricordo quale software, sebbene lui facesse altrettanto.G@tes fà parte della storia, il suo Os oggi è fermo al 2001. Su piattaforma Pc c'è Linux che spacca Vista e Xp messi assieme. Ma chi non lo prova rimane nell'oblio dell'ignoranza propagata dal magnate di Redmond."Grazie Bill comqe per averci permesso, a tuo modo, di smanettare su un pc e ai crackers per avercelo consentito di fare a scrocco.Ma è ora della pensione: goditela che te lo meriti, davanti al tuo notebook con Linux installato. Vedrai che ci divertiremo insieme".
      • fulcrum scrive:
        Re: bill gates come andreotti
        Linux, per quanto sia un gran bel SO sotto moltissimi punti di vista (e 2 macchine le ho con Ubuntu 7.10) ne ha ancora di strada davanti, prima di "spaccare" XP e Vista.Mai provato quant'è divertente tentare di installare un modem ADSL USB sotto Linux? ;-)
        • Bill Crozza scrive:
          Re: bill gates come andreotti
          - Scritto da: fulcrum
          Linux, per quanto sia un gran bel SO sotto
          moltissimi punti di vista (e 2 macchine le ho con
          Ubuntu 7.10) ne ha ancora di strada davanti,
          prima di "spaccare" XP e
          Vista.

          Mai provato quant'è divertente tentare di
          installare un modem ADSL USB sotto Linux?
          ;-)Bhè, se è il modem USB ADSL il metro col quale giudichi quanta strada deve ancora fare un OS rispetto ad un altro, bhè ... non è proprio "corretto".1 - Non uso modem ADSL usb e mi guardo bene dal farlo.2 - Un modem ethernet adsl2 (o un router) + una scheda di rete è la soluzione migliore per connettere Linux e non solo.3 - Se il modem usb non gira su Linux, la colpa è solo del produttore dell'hardware che non fà i driver. Ecco perché non ne uso e dunque nemmeno ne compro. Indirizzo i miei soldi verso chi li merita. E chi fà driver solo per Winzozz o li fà anche per Linux ma in modo pessimo, dal mio punto di vista non rientra in questa categoria. Ecco perché ad es. compro Nvidia e non Ati, almeno per ora.Caduta l'eccezione del modem usb, Linux attualmente supera di gran lunga gli OS di casa M$ e non solo in termini di performance, affidabilità e stabilità. Compreso il tanto osannato, a torto, XP.Poi ognuno è libero - ci mancherebbe - di pensarla come vuole. ;)
          • fulcrum scrive:
            Re: bill gates come andreotti
            Siamo letterali assai, neh? Mai sentito parlare di esempi... ????Il "modem usb" è una periferica. La configurazione e l'utilizzo di periferiche "esotiche" (posto che un banalissimo componente USB da pochi euro possa essere considerato tale) è uno dei talloni d'achille delle tante distro Linux.Perchè all'utilizzatore "medio" interessa poco di tutto "l'informatichese"... Interessa solo non dover chiamare un tecnico a pagamento per qualunque idiozia. Se vogliamo che Linux resti l'SO per "gli eletti", prego: continuiamo pure a dire che è "meglio" cambiare l'hardware del Cliente...Altrimenti non nascondiamoci dietro a un dito, please.
          • Bill Crozza scrive:
            Re: bill gates come andreotti
            - Scritto da: fulcrum
            Siamo letterali assai, neh?
            Mai sentito parlare di esempi... ????

            Il "modem usb" è una periferica. La
            configurazione e l'utilizzo di periferiche
            "esotiche" (posto che un banalissimo componente
            USB da pochi euro possa essere considerato tale)
            è uno dei talloni d'achille delle tante distro
            Linux.

            Perchè all'utilizzatore "medio" interessa poco di
            tutto "l'informatichese"...

            Interessa solo non dover chiamare un tecnico a
            pagamento per qualunque idiozia.


            Se vogliamo che Linux resti l'SO per "gli
            eletti", prego: continuiamo pure a dire che è
            "meglio" cambiare l'hardware del
            Cliente...
            Altrimenti non nascondiamoci dietro a un dito,
            please.No sei tu che ti nascondi dietro a un dito, ovvero il modem USB. Io ho diverse periferiche usb, tra cui webcam, macchina fotografica digitale, pendrive, e stampante. E vengono tutte riconosciute correttamente. E come me tante persone che conosco.Non devi chiamare un tecnico per installare un modem usb. Non lo devi comprare e basta. Ti piazzi un modem ethernet e con la tua scheda di rete da 100/1000 Mbps che ormai è on board su quasi tutte le schede madri recenti, sei a posto.Di cosa parliamo? Di Modem o periferiche non riconosciute da un OS?Io ho avuto una scheda ISDN pci della Asuscom per la quale non esistevano drivers per Windows XP. L'unico era usare quelli per windows 2000/NT e dovevi fare i salti mortali per accoppiare i 2 canali per andare a 128K. 4 tentativi su 5 andavano a vuoto. Di chi era la colpa? Di G@tes o di Asuscom?Che dovevo fare? Cambiare la scheda? Si, per usarla con XP senza incaxxature.Ma invece ho cambiato OS (per altre ragioni....ovviamente). E con Linux, riconosciuta al volo e utilizzabile senza nessun problema.A questo punto non capisco di cosa stiamo parlando.Hai 2 macchine con Ubuntu? Cosa non ti riconosce? Il modem USB? Buttalo!! Se te l'ha dato il tuoi isp, chiedine uno che abbia anche la porta ethernet e se non ne hanno ridaglielo indietro.;)
          • fulcrum scrive:
            Re: bill gates come andreotti
            Mmmm... E come te la cavi a flashare il firmware di un Motorola, sotto Linux?E a gestirlo via USB?E con un palmare WinMobile?E a configurare correttamente TUTTI i tasti funzione di una tastiera USB "evoluta"?Il problema non sono SOLO i modem USB. Ce ne sono anche troppe altre di periferiche che non si riesce a gestire correttamente. Ed è la ragione per cui le mie macchine Ubuntu sono 2 e non 3. Dici che sei impazzito con XP?Anch'io non riuscivo a far funzionare correttamente il controller RAID EIDE della mia MoBo. Ho fatto una ricerchina ed in 20 minuti avevo le istruzioni per fare le modifiche a manina...Per tentare di far funzionare un modem ADSL USB con Linux è da mo' che ci provo. E non ci sono ancora riuscito.Sarò tonto, probabilmente.Di sicuro con una famiglia, il mutuo della casa e le rate della macchina non mi sogno nemmeno lontanamente di cambiare i miei hardware. E poi Linux non doveva girare bene anche su macchine "datate"? ;-P
          • Bill Crozza scrive:
            Re: bill gates come andreotti
            - Scritto da: fulcrum
            Mmmm... E come te la cavi a flashare il firmware
            di un Motorola, sotto
            Linux?
            E a gestirlo via USB?
            E con un palmare WinMobile?
            E a configurare correttamente TUTTI i tasti
            funzione di una tastiera USB
            "evoluta"?

            Il problema non sono SOLO i modem USB. Ce ne sono
            anche troppe altre di periferiche che non si
            riesce a gestire correttamente.


            Ed è la ragione per cui le mie macchine Ubuntu
            sono 2 e non 3.


            Dici che sei impazzito con XP?
            Anch'io non riuscivo a far funzionare
            correttamente il controller RAID EIDE della mia
            MoBo. Ho fatto una ricerchina ed in 20 minuti
            avevo le istruzioni per fare le modifiche a
            manina...

            Per tentare di far funzionare un modem ADSL USB
            con Linux è da mo' che ci provo. E non ci sono
            ancora
            riuscito.

            Sarò tonto, probabilmente.

            Di sicuro con una famiglia, il mutuo della casa e
            le rate della macchina non mi sogno nemmeno
            lontanamente di cambiare i miei hardware.

            E poi Linux non doveva girare bene anche su
            macchine "datate"?
            ;-PFlashare il firmware di un Motorola?Primo: che mi frega a me del Motorola. Secondo, parli di utente medio e poi di flashare il bios di un componente hardware? Chi lo fà il firmware? la Motorola? e l'utility per flasharlo, pure? Scrivi a loro su come puoi fare. E perchè su USB non è gestibile da Linux? Chiama sempre quelli della Motorola.Tastiera Usb evoluta? Perchè guide in rete non ce ne sono su come configurare i tasti di una keyboard? Mi pare anche troppe. Ma non ti posso aiutare. Mai avuta una tastiera usb.Palmare? stessa cosa.3 computer? Un consiglio, compratene uno solo di computer la prossima volta e butta un occhio all'hardware che c'installi o vuoi utilizzare per vedere se è compatibile con Linux. E indirizza meglio i tuoi acquisti. Ripeto: se i produttori hanno come riferimento Winzozz è colpa loro e non vanno premiati.Ma questo è l'ABC.L'esempio del controller ide e xp non calza. Io parlavo di hardware non riconosciuto dall'OS. Hai voglia di smanettare su una scheda pci se non esistono drivers in grado di farla funzionare correttamente.Vedo piuttosto che sei ancora incartato sul modem USB. Anzichè cambiarlo (quant'è: 20 euro?), dici che Linux non và bene.Mhà...a ognuno il suo punto di vista.
      • soulista scrive:
        Re: bill gates come andreotti
        - Scritto da: Bill Crozza
        Ma è ora della pensione: goditela che te lo
        meriti, davanti al tuo notebook con Linux
        installato. Vedrai che ci divertiremo
        insieme".No lui usa Mac... (citation needed);-)
    • gram scrive:
      Re: bill gates come andreotti
      - Scritto da: roberts pierre
      non abbassiamo la guardia, bill gates e la
      microsoft hanno migliorato il marketing
      dell'informatica e l'idea che la gente ha
      dell'informatica ma non l'informatica stessa. La
      microsoft e' un'associazione a delinquere che si
      e' arricchita saccheggiando le idee altrui,
      costringendo al fallimento piccole societa' con
      idee geniali, truffando mezzo mondo con la storia
      delle licenze processore, tutto questo non lo
      dico io , e' riportato molto chiaramente in un
      dossier mai smentito dalla
      microsoftattento stai diffamando un'azienda senza prove ufficialiper il momento microsoft è stata condannata dai comunisti di bruxelles solo per essere diventata leader del settore e aver cercato di continuare ad esserlo (mi sembra che si dice "abuso di posizione dominante", la più stupida ma geniale invenzione bolscevica da sputnik a oggi)

      "il rapporto microsoft" ISBN 881173868-7

      consiglio a TUTTI di leggere il libro prima di
      emettere qualunque giudizio riguardo questa
      societa', lo dico pacatamente (come direbbe
      crozza imitando well-trony) e senza astio


      leggete, documentatevi e pensate con la vostra
      testail problema è che alcuni pensano davvero di avere una testa, ma in realtà hanno solo invidia e innato senso dell'odio
      • soulista scrive:
        Re: bill gates come andreotti
        - Scritto da: gram
        - Scritto da: roberts pierre

        non abbassiamo la guardia, bill gates e la

        microsoft hanno migliorato il marketing

        dell'informatica e l'idea che la gente ha

        dell'informatica ma non l'informatica stessa. La

        microsoft e' un'associazione a delinquere che si

        e' arricchita saccheggiando le idee altrui,

        costringendo al fallimento piccole societa' con

        idee geniali, truffando mezzo mondo con la
        storia

        delle licenze processore, tutto questo non lo

        dico io , e' riportato molto chiaramente in un

        dossier mai smentito dalla

        microsoft

        attento stai diffamando un'azienda senza prove
        ufficialiguarda... i titoli di microsoft in borsa stanno già calando...
        per il momento microsoft è stata condannata dai
        comunisti di bruxelles solo per essere diventata
        leader del settore e aver cercato di continuare
        ad esserlo (mi sembra che si dice "abuso di
        posizione dominante", la più stupida ma geniale
        invenzione bolscevica da sputnik a
        oggi)ma allora é davvero STRANO che in 20 anni nessun concorrente reale a windows si sia proposto concretamente...Microsoft non é "leader nel settore" ma "monopolista"
  • rospo scrive:
    piattume e rosico a gogo
    ecco cosa.Leggo i post e mi rendo conto che siete dei rosiconi senza neanche spirito creativo.Io iniziai a programmare seriamente ai tempi del cpm e del dos 1.0, quando ancora c'era su floppy da 5"1/4 il "ibm dos" e il "ms-dos".Linus? Ah si, quello della copert..... eh cosa? Non è lui? Linux non Linus dite? Mai sentito sto Linux.Aaaah unix dite, vi eravate confusi.Si unix c'era ma se permettete era veramente una palla allucinante che sempre d database si parlava, e per un programmatore il gestionale è la sua morte creativa.Invece c'era sto dos che permetteva a noi programmatori in fascie di distrubuire le nostre creazioni ad una maggioranza di utenti, ci permetteva di far sapere agli altri programmatori che noi eravamo meglio di loro e ci prendavamo le classiche bastonate quando qualcuno faceva una demo migliore della nostra (questo però, qualche anno più tardi).Linux dite? no niente linux ancora.E si programmava e programmava, di notte in cantina a tenere sveglie le zanzare.E si facevano cose su quegli 8086 che li facevano sanguinare, gran parte in asm ma sotto sotto c'era sempre lui il dos, che bene o male quell' int21h era sempre li pararti il culo.Linux dite? mmmmmh nulla ancora.E venivano fuori giochi, in hercules (che faceva tanto space defender) in cga (4 e dico 4 colori), ega (wow belli ttti sti color (16) in tutto sto spazio, ma cacchio un metodo medo incasinato per programmarla no?), e poi finalmente la VGA, aahhhh che sbrago 320x200x256 flatmemory, ora si che si potevano chiamare videogiochi.E tutto veniva buttato nel mare del public domain a bebeficio di tutti. GPL dite? Eccheccentra ora il propano? aaaah GPL la licenza. No niente GPL ancora. Insomma, è inutile dire che microsoft fa schifo, può anche essere perchè il loro core-business non è la pace nel mondo ma vendere i loro prodotti, ma microsoft vuol dire soprattutto la STORIA del pc di quasi tutti noi ragazzi degli anni '80 ereditati dalla famiglia dei commodore/amiga.Potete anche dire che bill gates non era programmatore ma dite il falso, lui nacque come programmatore, certo per voi probabilmente programmare significa scrivere un microkernel multitasking multicazzi ma per noi ragazzi meno esigenti anni '80 programmare significa inserire codici macchina tramite un banco di 8 pulsanti per comporre il byte, un banco di 8 pulsanti per comporre l'indirizzo e un tasto "store".Quanti di voi ragazzi del 2000 saprebbero pilotrare direttamente tramite le porte un'interfaccia ide, per esempio?Questioni di punti di vista.Microsoft è la storia.Linux sarà la storia.Bill Gates se ne va?E noi gli diciamo: ciao, grazie di tutto.
    • Gianluca scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      Bel post!
    • giupaz scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      Bravo!
    • Lorenzo Cerulli scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      UP UP UPe dico UP
    • krane scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      - Scritto da: rospo
      ecco cosa.
      Leggo i post e mi rendo conto che siete dei
      rosiconi senza neanche spirito creativo.
      Io iniziai a programmare seriamente ai tempi del
      cpm e del dos 1.0, quando ancora c'era su floppy
      da 5"1/4 il "ibm dos" e il "ms-dos".Anche io, ma usavo CrossDos o Opendos, erano come il dos ma offrivano 8 shell in multitasking: era fantastico, facevi tutto quello che facevo con il dos e in piu' potevi aprire 8 pagine diverse !!! Il debug aperto in contemporanea al foglio di appunti e al compilatore... Incredibile...Poi e' arrivato Bill e ha fatto chiudere OpendDos e FreeDos... Che tristezza...
      E si programmava e programmava, di notte in
      cantina a tenere sveglie le
      zanzare.
      E si facevano cose su quegli 8086 che li facevano
      sanguinare, gran parte in asm ma sotto sotto
      c'era sempre lui il dos, che bene o male quell'
      int21h era sempre li pararti il culo.Amiga : 10 anni avanti... Non dico altro
      E venivano fuori giochi, in hercules (che faceva
      tanto space defender) in cga (4 e dico 4 colori),
      ega (wow belli ttti sti color (16) in tutto sto
      spazio, ma cacchio un metodo medo incasinato per
      programmarla no?), e poi finalmente la VGA,
      aahhhh che sbrago 320x200x256 flatmemory, ora si
      che si potevano chiamare videogiochi.No: quelli amiga erano videogioci, pensa che ci convertivano quelli da sala giochi... Hai mai giocato su un pc con hercules a qualche blasonato sparatutto ? HAHAHAHA
      Insomma, è inutile dire che microsoft fa schifo,
      può anche essere perchè il loro core-business non
      è la pace nel mondo ma vendere i loro prodotti,Certo, non fosse che lo fanno con mezzi illegali
      ma microsoft vuol dire soprattutto la STORIA del
      pc di quasi tutti noi ragazzi degli anni '80
      ereditati dalla famiglia dei commodore/amiga.Bhe, un po' come Hitler ha fatto la storia d'europa degli anni ereditati dalla Repubblica di Weimar.
      Microsoft è la storia.
      Linux sarà la storia.Hitler e' la storia, Mussolini e' la storia, Mao e' la storia, Khomeini e' la storia ecc...
    • noid scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo

      Bill Gates se ne va?
      E noi gli diciamo: ciao, grazie di tutto.Intanto mi associo, bel post. Io su DOS usavo il C e l'asm e ci facevo TSR, multitasking (prevengo qualche ignorantone : il codice del BIOS è sempre stato rientrante), la grafica ed una libreria per la gestione in modalità testo "from scratch" che era una magata ! Ci passavo le notti, ero giovane, guadagnavo poco e andava bene così (adesso non si può più guadagnare poco, sennò sei un evasore e comunque va tutto in tasse). Ma come ho scritto in un altro post, il DOS è stato il primo è l'unico SO della microsoft di cui era noto praticamente tutto. Da Windows in poi sono iniziati i segreti e segretini, la mole è lievitata, le tecnologie si sono stratificate ed hanno cambiato nome più volte (chi usa più il DDE?), i tools di sviluppo hanno sempre teso a nascondere sempre di più tutto quello che sta sotto. Se una volta c'era il "vero programmatore", poi sono arrivati i "mangiatori di Cioc..rì", nell'era del Visual tutto quello che serve è saper cliccare sul mouse. Bill Gates se ne va?E noi gli diciamo: ciao, grazie del DOS. Peccato per Windows.
      • krane scrive:
        Re: piattume e rosico a gogo
        - Scritto da: noid

        Bill Gates se ne va?

        E noi gli diciamo: ciao, grazie di tutto.
        E noi gli diciamo: ciao, grazie del DOS. Peccato
        per Windows.Conosci OpenDos e FreeDos ? Non li usavi al tempo ?Peccato: erano piu' potenti del dos (gia' multitasking) e sono stati distrutti dalle solite manovre di Bill...Io non ringrazierei neanche per quello.
    • enneci scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      - Scritto da: rospo
      ecco cosa.
      Leggo i post e mi rendo conto che siete dei
      rosiconi senza neanche spirito
      creativo.
      Io iniziai a programmare seriamente ai tempi del
      cpm e del dos 1.0, quando ancora c'era su floppy
      da 5"1/4 il "ibm dos" e il
      "ms-dos".
      Linus? Ah si, quello della copert..... eh cosa?
      Non è lui? Linux non Linus dite? Mai sentito sto
      Linux.
      Aaaah unix dite, vi eravate confusi.
      Si unix c'era ma se permettete era veramente una
      palla allucinante che sempre d database si
      parlava, e per un programmatore il gestionale è
      la sua morte
      creativa.
      Invece c'era sto dos che permetteva a noi
      programmatori in fascie di distrubuire le nostre
      creazioni ad una maggioranza di utenti, ci
      permetteva di far sapere agli altri programmatori
      che noi eravamo meglio di loro e ci prendavamo le
      classiche bastonate quando qualcuno faceva una
      demo migliore della nostra (questo però, qualche
      anno più
      tardi).
      Linux dite? no niente linux ancora.
      E si programmava e programmava, di notte in
      cantina a tenere sveglie le
      zanzare.
      E si facevano cose su quegli 8086 che li facevano
      sanguinare, gran parte in asm ma sotto sotto
      c'era sempre lui il dos, che bene o male quell'
      int21h era sempre li pararti il
      culo.
      Linux dite? mmmmmh nulla ancora.

      E venivano fuori giochi, in hercules (che faceva
      tanto space defender) in cga (4 e dico 4 colori),
      ega (wow belli ttti sti color (16) in tutto sto
      spazio, ma cacchio un metodo medo incasinato per
      programmarla no?), e poi finalmente la VGA,
      aahhhh che sbrago 320x200x256 flatmemory, ora si
      che si potevano chiamare
      videogiochi.
      E tutto veniva buttato nel mare del public domain
      a bebeficio di tutti.

      GPL dite? Eccheccentra ora il propano? aaaah GPL
      la licenza. No niente GPL ancora.


      Insomma, è inutile dire che microsoft fa schifo,
      può anche essere perchè il loro core-business non
      è la pace nel mondo ma vendere i loro prodotti,
      ma microsoft vuol dire soprattutto la STORIA del
      pc di quasi tutti noi ragazzi degli anni '80
      ereditati dalla famiglia dei
      commodore/amiga.

      Potete anche dire che bill gates non era
      programmatore ma dite il falso, lui nacque come
      programmatore, certo per voi probabilmente
      programmare significa scrivere un microkernel
      multitasking multicazzi ma per noi ragazzi meno
      esigenti anni '80 programmare significa inserire
      codici macchina tramite un banco di 8 pulsanti
      per comporre il byte, un banco di 8 pulsanti per
      comporre l'indirizzo e un tasto
      "store".

      Quanti di voi ragazzi del 2000 saprebbero
      pilotrare direttamente tramite le porte
      un'interfaccia ide, per
      esempio?
      Questioni di punti di vista.

      Microsoft è la storia.
      Linux sarà la storia.

      Bill Gates se ne va?
      E noi gli diciamo: ciao, grazie di tutto.Bel post, come sempre i soliti utonti ringraziano la dittatura e il potere, già perchè senza la Microsoft non sarebbero neanche stati capaci di accenderlo il computer...Quindi è come sempre, non conosco una cosa quindi è una merda...Continuate a giocare con Windows... per le cose serie c'è l'open-source..Amiga? bhe ne ho avuti 3 e posso confermare che come grafica e gioco non c'era storia... ai tempi dell'M24 su Amiga giravano giochi da paura (per quei tempi li)
      • nome.cognom e scrive:
        Re: piattume e rosico a gogo

        Amiga? bhe ne ho avuti 3 e posso confermare che
        come grafica e gioco non c'era storia... ai tempi
        dell'M24 su Amiga giravano giochi da paura (per
        quei tempi
        li)Vero, peccato che poi l'M24 si è evoluto, l'amiga è rimasto fermo ... è così che va il mondo.
        • krane scrive:
          Re: piattume e rosico a gogo
          - Scritto da: nome.cognom e

          Amiga? bhe ne ho avuti 3 e posso confermare che

          come grafica e gioco non c'era storia... ai
          tempi

          dell'M24 su Amiga giravano giochi da paura (per

          quei tempi

          li)

          Vero, peccato che poi l'M24 si è evoluto, l'amiga
          è rimasto fermo ... è così che va il
          mondo.Sai, quando qualcuno compra brevetti apposta per affossare la concorrenza capita... Purtroppo...
          • nome.cognom e scrive:
            Re: piattume e rosico a gogo


            Vero, peccato che poi l'M24 si è evoluto,
            l'amiga

            è rimasto fermo ... è così che va il

            mondo.

            Sai, quando qualcuno compra brevetti apposta per
            affossare la concorrenza capita...
            Purtroppo...Ovvero? Quali brevetti? Cosa impediva all'amiga 500 di essere espandibile come i pc? Un brevetto o la scarsa lungimiranza? Quando i possessori di pc montavano le vga comprando solo una scheda, i possessori di amiga dovevano comprasi il 1200 comprando un intero compouter. Così mentre i produttori di giochi (perchè alla fine di quello si parlava) per pc passavano alla VGA quelli per amiga restavano ai 32 colori.
          • krane scrive:
            Re: piattume e rosico a gogo
            - Scritto da: nome.cognom e


            Vero, peccato che poi l'M24 si è evoluto,


            l'amiga è rimasto fermo ... è così che va il


            mondo.

            Sai, quando qualcuno compra brevetti apposta per

            affossare la concorrenza capita...

            Purtroppo...
            Ovvero? Quali brevetti? Cosa impediva all'amiga
            500 di essere espandibile come i pc? L'amiga era espandibile come un pc, le versioni piu' professionali come il 2000 disponevano anche gli slot PCI standard.
            Un brevetto o la scarsa lungimiranza?
            Quando i possessori di pc montavano le vga
            comprando solo una scheda, i possessori di
            amiga dovevano comprasi il 1200 comprando un
            intero compouter. Così mentre i produttori
            di giochi (perchè alla fine di quello si
            parlava) per pc passavano alla VGA quelli per
            amiga restavano ai 32 colori.Prima che le VGA potessero arrivare alle prestazioni del 500 il 1200 era uscito da un bel pezzo: per ottenere quello che dici tu un utente di Pc doveva ordinare una scheda video in usa che gli sarebbe costato quanto un 1200.Infatti le TV che utilizzavano amiga e video toaster si sono tenute quello finche' hanno trovato ricambi, nonostante la commodore fosse fallita da un bel po'.
          • anonimo01 scrive:
            Re: piattume e rosico a gogo


            Infatti le TV che utilizzavano amiga e video
            toaster si sono tenute quello finche' hanno
            trovato ricambi, nonostante la commodore fosse
            fallita da un bel
            po'.GenLock rulez! (amiga)(amiga)(amiga)
    • Categorico scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      Bo', che ti devo dire, io ho realmente iniziato a usare un computer con un VAX 11/750 e Unix, per me la prima volta che ho dovuto programmare sul DOS è stato uno shock e un regresso: c'erano già i 486, la seconda volta che mi è capitato addirittura i Pentium, insomma, già un bendiddio a 32bit eppure il DOS insisteva a gestire la memoria in maniera allucinante e contorta, l'università non aveva fondi per le licenze dei DOS extender per i PC a disposizione degli studenti, quindi salti mortali per far stare tutto il codice nei primi 640k e casini mangiaprestazioni per spostare i dati da e verso la memoria estesa...Insomma, se mi parli degli anni prima del 1986, il DOS era adeguato all'HW su cui girava, ma dalla nascita del 386 in poi è diventato una palla al piede, superato tra l'altro anche dai suoi cloni, come DR-DOS (che poi tanto clone non era, anzi, per niente, era una cosa migliore e totalmente compatibile con qualsiasi SW per DOS che non introducesse incompatibilità fittizie create ad arte).
      • rospo scrive:
        Re: piattume e rosico a gogo
        - Scritto da: Categorico
        Bo', che ti devo dire, io ho realmente iniziato a
        usare un computer con un VAX 11/750 e Unix, per
        me la prima volta che ho dovuto programmare sul
        DOS è stato uno shock e un regresso: c'erano già
        i 486, la seconda volta che mi è capitato
        addirittura i Pentium, insomma, già un bendiddio
        a 32bit eppure il DOS insisteva a gestire la
        memoria in maniera allucinante e contorta,
        l'università non aveva fondi per le licenze dei
        DOS extender per i PC a disposizione degli
        studenti, quindi salti mortali per far stare
        tutto il codice nei primi 640k e casini
        mangiaprestazioni per spostare i dati da e verso
        la memoria
        estesa...Non ti bastavano 640K per il codice?? Ma come diavolo lo scrivevi? :) :)Cmq sono d'accordo con te quando dici che il dos non era pronto per il nuovo hw a 32bit e che per sfruttarlo abbiamo (hanno) dovuto aspettare windows95.Ma considera una cosa, partire da zero e fare un SO a 32bit è facile, adattare un SO 16bit per girare in modalità protetta 32bit virtualizzando quella a 16 e rimanere COMPATIBILE con gli exe 16bit non è mica facile. Oppure fai un sistema solo 32bit e tutte le macchine 8088 80286 che c'erano in quel periodo le butti? Il dr-dos era cmq come il dos, anche lui non era 32bit, solamente anticipava le fetaures che sarebbero poi state anche nei ms-dos (memoria alta, cache in scrittura...).Insomma, la microsoft prima di tutto è una società che deve vendere ciò che produce e deve fare certe scelte che spesso tengono troppo in considerazione la penetrabilità del mercato a scapito della bontà del prodotto.
        Insomma, se mi parli degli anni prima del 1986,
        il DOS era adeguato all'HW su cui girava, ma
        dalla nascita del 386 in poi è diventato una
        palla al piede, superato tra l'altro anche dai
        suoi cloni, come DR-DOS (che poi tanto clone non
        era, anzi, per niente, era una cosa migliore e
        totalmente compatibile con qualsiasi SW per DOS
        che non introducesse incompatibilità fittizie
        create ad
        arte).Ogni release di dos (a parte forse dr-dos) introduce una sorta di incompatibilità che rende appositamente vincolata la scelta di sviluppare su uno o sull'altro, è un gioco che si fa...Io dico sempre che se non fossa stata Microsoft sarebbe stata un'altra (Novell, IBM, ...) e cosa sarebbe cambiato?
        • Categorico scrive:
          Re: piattume e rosico a gogo
          - Scritto da: rospo
          - Scritto da: Categorico

          Bo', che ti devo dire, io ho realmente iniziato
          a

          usare un computer con un VAX 11/750 e Unix, per

          me la prima volta che ho dovuto programmare sul

          DOS è stato uno shock e un regresso: c'erano già

          i 486, la seconda volta che mi è capitato

          addirittura i Pentium, insomma, già un bendiddio

          a 32bit eppure il DOS insisteva a gestire la

          memoria in maniera allucinante e contorta,

          l'università non aveva fondi per le licenze dei

          DOS extender per i PC a disposizione degli

          studenti, quindi salti mortali per far stare

          tutto il codice nei primi 640k e casini

          mangiaprestazioni per spostare i dati da e verso

          la memoria

          estesa...

          Non ti bastavano 640K per il codice?? Ma come
          diavolo lo scrivevi? :)
          :)Ooops, avrei dovuto specificare, il binario, non il sorgente, :$ per quest'ultimo per fortuna i compilatori non facevano storie.Il mio "socio" programmava fin da piccolo su C64 e diceva che coi 640k ci sguazzava, però ha dovuto arrendersi anche lui, inizialmente abbiamo diminuito la parte di memoria convenzionale usata per caricare i dati dalla XMS, ma meno di tanto non si poteva, le prestazioni sarebbero calate a livelli inaccettabili anche per un programma che generava immagini statiche (era un generatore di paesaggi frattali 3D visualizzabili da punti di vista a piacere per l'esame di Elab. e Trasm. di Immagini), alla fine abbiamo introdotto semplificazioni sull'illuminazione per non dover sacrificare altre parti.

          Cmq sono d'accordo con te quando dici che il dos
          non era pronto per il nuovo hw a 32bit e che per
          sfruttarlo abbiamo (hanno) dovuto aspettare
          windows95.
          Ma considera una cosa, partire da zero e fare un
          SO a 32bit è facile, adattare un SO 16bit per
          girare in modalità protetta 32bit virtualizzando
          quella a 16 e rimanere COMPATIBILE con gli exe
          16bit non è mica facile.Considerato che il DOS non era multitasking e quindi l'utente DOS non si attendeva di eseguirne i programmi contemporaneamente ad altri, riesco ad immaginare almeno una soluzione a sbattimento minimo per il SW legacy, includere il vecchio DOS assieme alla nuova versione.

          Oppure fai un sistema solo 32bit e tutte le
          macchine 8088 80286 che c'erano in quel periodo
          le butti?
          Perché mai? Sul vecchio HW 16bit potevano continuare a girare i vecchi DOS esistenti, il nuovo HW in realtà non aveva alcun bisogno di far girare il DOS, ma solo il SW preesistente per DOS, che è una cosa diversa, come hai scritto anche tu sopra, serviva una macchina virtuale, cosa non difficilissima da fare per MS che aveva i sorgenti del vecchio SO. in realtà il DOS offriva così poche funzioni di sistema e lasciava così tanto l'HW a disposisizione diretta dell'applicativo, che a differenza di altri SO la condizione più critica per ottenere un SO retrocompatibile prestazionalmente efficiente è di disporre di HW x86, condizione soddisfatta dalla maggior parte dei PC domestici (poi ovviamente, nel caso di emulazione del DOS su SO più sofisticati e multiutente, che limitano l'accesso diretto all'HW, le prestazioni reali verranno necessariamente danneggiate rispetto a quelle teoriche).
          Il dr-dos era cmq come il dos, anche lui non era
          32bit, solamente anticipava le fetaures che
          sarebbero poi state anche nei ms-dos (memoria
          alta, cache in
          scrittura...).

          Insomma, la microsoft prima di tutto è una
          società che deve vendere ciò che produce e deve
          fare certe scelte che spesso tengono troppo in
          considerazione la penetrabilità del mercato a
          scapito della bontà del
          prodotto.
          Vero, ma se la piccola Digital Research riusciva a fare un DOS migliore e pure a venderlo benino, nonostante le pratiche anticompetitive di MS, anche a quest'ultima non sarebbe costato molto fare un prodotto meno scadente.


          Insomma, se mi parli degli anni prima del 1986,

          il DOS era adeguato all'HW su cui girava, ma

          dalla nascita del 386 in poi è diventato una

          palla al piede, superato tra l'altro anche dai

          suoi cloni, come DR-DOS (che poi tanto clone non

          era, anzi, per niente, era una cosa migliore e

          totalmente compatibile con qualsiasi SW per DOS

          che non introducesse incompatibilità fittizie

          create ad

          arte).

          Ogni release di dos (a parte forse dr-dos)
          introduce una sorta di incompatibilità che rende
          appositamente vincolata la scelta di sviluppare
          su uno o sull'altro, è un gioco che si
          fa......Sì, ma il caso del DOS è particolare: ogni incompatibilità introdotta da MS ai danni dei concorrenti si è rivelata in seguito fasulla e aggirabile.

          Io dico sempre che se non fossa stata Microsoft
          sarebbe stata un'altra (Novell, IBM, ...) e cosa
          sarebbe
          cambiato?Più sicurezza e stabilità? :p
    • anonimo01 scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      - Scritto da: rospo
      ecco cosa.
      Leggo i post e mi rendo conto che siete dei
      rosiconi senza neanche spirito
      creativo.
      Io iniziai a programmare seriamente ai tempi del
      cpm e del dos 1.0, quando ancora c'era su floppy
      da 5"1/4 il "ibm dos" e il
      "ms-dos".allora te lo ricordi il GEOS?e AOS?e l'AmigaOS?e System7.x?erano tutti grafici.
      Linus? Ah si, quello della copert..... eh cosa?
      Non è lui? Linux non Linus dite? Mai sentito sto
      Linux.
      Aaaah unix dite, vi eravate confusi.
      Si unix c'era ma se permettete era veramente una
      palla allucinante che sempre d database si
      parlava, e per un programmatore il gestionale è
      la sua morte
      creativa.vero.però sui VMS/VAX la creatvità aveva come limite la capacità...mai visto uno di quei sistemi sfruttati al 100% da dire "no ok, questo è impossibile da fare" !
      Invece c'era sto dos che permetteva a noi
      programmatori in fascie di distrubuire le nostre
      creazioni ad una maggioranza di utenti, ci
      permetteva di far sapere agli altri programmatori
      che noi eravamo meglio di loro e ci prendavamo le
      classiche bastonate quando qualcuno faceva una
      demo migliore della nostra (questo però, qualche
      anno più
      tardi).aaaahhh, i contest da 256byte mi mancano... :(
      Linux dite? no niente linux ancora.
      E si facevano cose su quegli 8086 che li facevano
      sanguinare, gran parte in asm ma sotto sotto
      c'era sempre lui il dos, che bene o male quell'
      int21h era sempre li pararti il
      culo.mammamia come odiavo int21h!cioè, intendiamoci, aveva delle potenzialità estreme, come gestiva la tastiera quell'interrupt non lo faceva nessuno...ma per la gestione schermo/grafica era una cosa pietosa ed inefficente.molto meglio int10h ( o il mitico 33h)! INT 10h FOR LIFE! (love)
      Linux dite? mmmmmh nulla ancora.
      E venivano fuori giochi, in hercules (che faceva
      tanto space defender) in cga (4 e dico 4 colori),
      ega (wow belli ttti sti color (16) in tutto sto
      spazio, ma cacchio un metodo medo incasinato per
      programmarla no?), e poi finalmente la VGA,
      aahhhh che sbrago 320x200x256 flatmemory, ora si
      che si potevano chiamare
      videogiochi.e i primi test di framebuffer, te li ricordi? o i test di parallax scrolling?...bei tempi...
      E tutto veniva buttato nel mare del public domain
      a bebeficio di tutti.ma infatti! era normale condividere la conoscenza!
      GPL dite? Eccheccentra ora il propano? aaaah GPL
      la licenza. No niente GPL ancora....tenere le sorgenti aperte era il codice di condotta normale...

      Insomma, è inutile dire che microsoft fa schifo,
      può anche essere perchè il loro core-business non
      è la pace nel mondo ma vendere i loro prodotti,
      ma microsoft vuol dire soprattutto la STORIA del
      pc di quasi tutti noi ragazzi degli anni '80
      ereditati dalla famiglia dei
      commodore/amiga.sarebbe stato meglio restare a commodore, nettamente.oggi saremmo 10-15 anni in avanti.
      Potete anche dire che bill gates non era
      programmatore ma dite il falso, lui nacque come
      programmatore, ci sono vari tipi di programmatori...quelli superperfettini, che curano i cicli macchina...quelli stilosi, che in due loop incatenati con variabile condivisa ti risolvono il problema (ma in modo incasinato)quelli estetisti, che con 3 loop proprio non perfettamente leggibili ma assolutamente geniali ti risolvono il problema con eleganzaci sono gli "assemblacodice" che sono dei mostri nel costruire da zero con le librerie degli altri un buon lavoroci sono i "farfugliacodice" che mettono insieme si e no 3 righe di cui 4 non fungionanti o di concetto opposto di "ottimizzazione"ci sono i visionari, che scrivono codice prevedendo ci continuo funzioni e procedure per quello che devono ancora fare ci sono anche quelli che parlano in C o ASM, persone strane e non molto socievoli, ma Autentiche Macchine Senzienti...e poi ci sono i ladruncoli di codice, che prendono il lavoro degli altri lo modificano di due stringhe e tre intestazioni e lo vendono cambiandone il nome.ecco, il cancell mi risulta fosse di quest'ultima categoria (e infatti in win chissà se c'è anche solo mezza riga del guglielmo)
      certo per voi probabilmente
      programmare significa scrivere un microkernel
      multitasking multicazzi ma per noi ragazzi meno
      esigenti anni '80 programmare significa inserire
      codici macchina tramite un banco di 8 pulsanti
      per comporre il byte, un banco di 8 pulsanti per
      comporre l'indirizzo e un tasto
      "store".te lo ricordi le prime board con lo z80? quanto odiavo quegli esercizi!
      Quanti di voi ragazzi del 2000 saprebbero
      pilotrare direttamente tramite le porte
      un'interfaccia ide, per
      esempio?meno di uno su 10 milioni, forse.
      Bill Gates se ne va?
      E noi gli diciamo: ciao, grazie di tutto.e chiudi la porta quando esci che fuori fa freddo @^(amiga)(linux)(apple)
      • rospo scrive:
        Re: piattume e rosico a gogo
        - Scritto da: anonimo01
        e i primi test di framebuffer, te li ricordi? o i
        test di parallax
        scrolling?
        ...bei tempi...mi ricordo ancora le porte per lo scrolling hardware, 0x3DA e 0x3C0NdR: volevo cercare conferma su internet, ho cercato ma nulla... solo dopo svariati siti inutili ho trovato il codice di una vecchia libreria per l'xmode, al che mi sono reso conto di una cosa: minchia come sono vecchio se la mia conoscenza non è più neanche su internet :)
    • vrms scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      - Scritto da: rospo
      Bill Gates se ne va?
      E noi gli diciamo: ciao, grazie di tutto.Addio e grazie per tutto il pesce.
    • Burp scrive:
      Re: piattume e rosico a gogo
      Me l'hai inturgidito.Ma hai dimenticato l'effetto neve della CGA e come evitarlo.Bau!
  • pentolino scrive:
    Ha fatto bene
    Ormai si è reso conto che ha tanti di quei soldi che nemmeno dando miliardi di $ all' anno in beneficienza riesce a spenderli; s'è detto: "Ma che si attacchini tutti, io da adesso me ne sto a grattarmi tutto il giorno!"Grazie Bill, ci mancherai, senza di te non sarei mai arrivato dove sono ora(linux)(apple)
  • Altan scrive:
    Bisogna imparare
    dai grandi come Bill, Silvio, Trochetti, Montezemolo... Se vuoi diventare un grande imprenditore, se vuoi fare i soldi (quelli veri), se vuoi creare occupazione e benessere la strada è una sola, leccare il cu@o ai politici.Questo è un grande insegnamento che purtroppo molti si ostinano a non considerare e si illudono che sia tutta una questione di capacità e intelligenza. Loro saranno sempre superiori a noi perchè loro lo hanno capito, perchè loro sopportano tutto questo e hanno la forza,... LA FORZA, di far questo.A
    • ba1782 scrive:
      Re: Bisogna imparare
      Bill è incomparabile agli altri che hai citato ;) È infinitamente superiore a tutti loro :)
    • vrms scrive:
      Re: Bisogna imparare
      - Scritto da: Altan
      dai grandi come Bill, Silvio, Trochetti,
      Montezemolo... Se vuoi diventare un grande
      imprenditore, se vuoi fare i soldi (quelli veri),
      se vuoi creare occupazione e benessere la strada
      è una sola, leccare il cu@o ai
      politici.
      Questo è un grande insegnamento che purtroppo
      molti si ostinano a non considerare e si illudono
      che sia tutta una questione di capacità e
      intelligenza. Loro saranno sempre superiori a noi
      perchè loro lo hanno capito, perchè loro
      sopportano tutto questo e hanno la forza,... LA
      FORZA, di far
      questo.

      ACurioso, pensavo si chiamasse vaselina.
  • Phingest scrive:
    Articoli come al solito poco chiari
    Come al solito PI è prolisso e bisogna rileggere le notizie altrove per capire con certezza quello che si vorrebbe far capire.Allora:1) Per il momento bill gates rimane comunque "chairman", seppur a "part-time", solo dalla prossima estate bill non avrà più un ruolo "tecnico" nella SUA azienda.2) Bill gates sarà sempre il n.1 di microsoft, semplicemente perchè ha dichiarato più volte di voler ugualmente rimanere per tutta la sua vita il maggiore azionista (il che vuol dire quello che comanda).Linari, il DRAGA si camuffa, ma sarà sempre pronto a inchiappettarvi ;) (win)
    • bi biiii scrive:
      Re: Articoli come al solito poco chiari

      Linari, il DRAGA si camuffa, ma sarà sempre
      pronto a inchiappettarvi ;)
      (win)ROTFL, il post e' interessante e chiarificatoreper cui la trollata alla fine mi e' piaciuta ;-)
  • Gia lo sai.... scrive:
    Re: Io, installatore e ripristino...
    Per Manny_Calavera e compagnia "truffante".Fortunatamente non abbiamo mai avuto bisogno delle competenze di chi per una vita ha sturato cessi poi s'è riciclato come installatore della stessa "materia organica".Capisci a me, o Italiota dei paesi bassi, anzi della bassa.Fortunatamente non abbiamo mai avuto bisogno di voi, ma solo del servizio spurgo pozzi neri: per svuotare la fossa settica....e che avevi capito?W L'ItaGlia. Truffa truffa ambiguità...truffa truffa ambiguità....Mettetevi su Linux, e questa gente sarà costretta a "lavorare" per campare.Truffa ... truffa ..... .... .... .. .
  • asd! scrive:
    W BILL!
    Bill sei un mito! un genio del male! il profeta dall'abisso! Grazie a te l'informatica è arrivata ovunque. Senza di te probabilmente adesso staremo tutti con un Apple o con un pc Xerox o con un pc IBM super costoso...brrrr... o magari con una bella Amiga :DSenza la tua tirannia non sarebbe mai nato il desiderio di sviluppare linux. Senza il tuo impero migliaia di sistemisti windows probabilmente avrebbero fatto gli apicultori.E tutti i migliaia di programmatori .NET non sarebbero mai esistiti.Ti ammiro molto per il tuo genio e la tua capacità di affari e di rubare idee altrui per convergerle in qualcosa di nuovo e redditizio. Pochi al mondo hanno avuto la tua intuizione.Che la forza sia con te BILL! Resterai negli annali della storia!ps..Ma con tutti i stramigliardi che hai guadagnato e che ancora possiedi, ma che cacchio ci farai mai? Finanzi il Nuovo Ordine Mondiale? le logge massoniche? le armi ? misteri che rimarranno senza risposta...
    • supernaicol scrive:
      Re: W BILL!

      Ma con tutti i stramigliardi che hai guadagnato e che ancora possiedi, ma che cacchio ci farai mai? Finanzi il Nuovo Ordine Mondiale? le logge massoniche? le armi ? misteri che rimarranno senza risposta...Di sicuro non ci paga il barbiere. Merda, guadagna più lui in un minuto di un metalmeccanico in tutta la vita lavorativa e ancora gira co' sti capelli alla nerd di terza liceo dei film anni 80.Apparte gli scherzi, mi dispiace che bill se ne vada. Almeno quando parlava, parlava di informatica da programmatore, perché comunque era da lì che veniva anche lui. Quando sento parlare ballmer mi sembra di sentire uno dei troll che appestano 'sto forum con "LINUX HA FALLITO" et similia. Ogni volta che leggo ciò che dice ballmer percepisco qualche punto del mio QI che mi fa ciao-ciao.
      • vrms scrive:
        Re: W BILL!
        - Scritto da: supernaicol

        Ma con tutti i stramigliardi che hai guadagnato
        e che ancora possiedi, ma che cacchio ci farai
        mai? Finanzi il Nuovo Ordine Mondiale? le logge
        massoniche? le armi ? misteri che rimarranno
        senza
        risposta...

        Di sicuro non ci paga il barbiere. Merda,
        guadagna più lui in un minuto di un
        metalmeccanico in tutta la vita lavorativa e
        ancora gira co' sti capelli alla nerd di terza
        liceo dei film anni
        80.

        Apparte gli scherzi, mi dispiace che bill se ne
        vada. Almeno quando parlava, parlava di
        informatica da programmatore, perché comunque era
        da lì che veniva anche lui. Quando sento parlare
        ballmer mi sembra di sentire uno dei troll che
        appestano 'sto forum con "LINUX HA FALLITO" et
        similia. Ogni volta che leggo ciò che dice
        ballmer percepisco qualche punto del mio QI che
        mi fa
        ciao-ciao.Ogni volta che Ballmer dà fiato alle trombe, da qualche parte nel mondo un neurone muore.
    • 1977 scrive:
      Re: W BILL!
      - Scritto da: asd!
      Bill sei un mito! un genio del male! il profeta
      dall'abisso! Grazie a te l'informatica è arrivata
      ovunque. Senza di te probabilmente adesso staremo
      tutti con un Apple o con un pc Xerox o con un pc
      IBM super costoso...brrrr... o magari con una
      bella Amiga
      :D
      Senza la tua tirannia non sarebbe mai nato il
      desiderio di sviluppare linux.

      Senza il tuo impero migliaia di sistemisti
      windows probabilmente avrebbero fatto gli
      apicultori.
      E tutti i migliaia di programmatori .NET non
      sarebbero mai
      esistiti.
      Ti ammiro molto per il tuo genio e la tua
      capacità di affari e di rubare idee altrui per
      convergerle in qualcosa di nuovo e redditizio.
      Pochi al mondo hanno avuto la tua
      intuizione.
      Che la forza sia con te BILL! Resterai negli
      annali della
      storia!

      ps..
      Ma con tutti i stramigliardi che hai guadagnato e
      che ancora possiedi, ma che cacchio ci farai mai?
      Finanzi il Nuovo Ordine Mondiale? le logge
      massoniche? le armi ? misteri che rimarranno
      senza
      risposta.....stramigliardi..
    • Adrianotiger scrive:
      Re: W BILL!
      Dispiace anche a me!Bill ha tanti soldi e non gli ha mai spesi in modo stupido!Regalava miliardi alla ricerca dell'aids in africa.Non si è comprato una nave come Briatore o tutti quelli che hanno un po' di soldi.Non si è comprato un villaggio intero come quello della Mac.Non si è comprato l'autista per portare a scuola i figli (li portava lui).Con tutti i soldi che ha, ha comunque cercato di vivere in modo normale ma con un comfort migliore.
      • vrms scrive:
        Re: W BILL!
        - Scritto da: Adrianotiger
        Dispiace anche a me!
        Bill ha tanti soldi e non gli ha mai spesi in
        modo
        stupido!

        Regalava miliardi alla ricerca dell'aids in
        africa.
        Non si è comprato una nave come Briatore o tutti
        quelli che hanno un po' di
        soldi.
        Non si è comprato un villaggio intero come quello
        della
        Mac.
        Non si è comprato l'autista per portare a scuola
        i figli (li portava
        lui).

        Con tutti i soldi che ha, ha comunque cercato di
        vivere in modo normale ma con un comfort
        migliore.Finanziare ricerche in Africa finalizzate alla riduzione della fecondità è spendere i soldi bene?Meglio una barca come Briatore, almeno fa meno danni.Il resto, pura propagada per imbonire i media.
    • herkel scrive:
      Re: W BILL!
      - Scritto da: asd!
      Bill sei un mito! un genio del male! il profeta
      dall'abisso! Grazie a te l'informatica è arrivata
      ovunque. Senza di te probabilmente adesso staremo
      tutti con un Apple o con un pc Xerox o con un pc
      IBM super costoso...brrrr... o magari con una
      bella Amiga
      :D
      Senza la tua tirannia non sarebbe mai nato il
      desiderio di sviluppare linux.

      Senza il tuo impero migliaia di sistemisti
      windows probabilmente avrebbero fatto gli
      apicultori.
      E tutti i migliaia di programmatori .NET non
      sarebbero mai
      esistiti.
      Ti ammiro molto per il tuo genio e la tua
      capacità di affari e di rubare idee altrui per
      convergerle in qualcosa di nuovo e redditizio.eccone un altro che crede che per ogni uomo ricco ce n'è uno altrettanto povero
      Pochi al mondo hanno avuto la tua
      intuizione.
      Che la forza sia con te BILL! Resterai negli
      annali della
      storia!è sempre difficile scovare la sottile linea che separa l'invidia dalla miserabilità

      ps..
      Ma con tutti i stramigliardi che hai guadagnato e
      che ancora possiedi, ma che cacchio ci farai mai?
      Finanzi il Nuovo Ordine Mondiale? le logge
      massoniche? le armi ? misteri che rimarranno
      senza
      risposta...si godrà la vita e i suoi successi, mentre tu continuerai a rosicare come un topo
      • pippo lacoca scrive:
        Re: W BILL!
        - Scritto da: herkel

        eccone un altro che crede che per ogni uomo ricco
        ce n'è uno altrettanto
        povero
        Falso: perche' esista un uomo ricco ce ne devono essere MIGLIAIA nella miseria
        • 1977 scrive:
          Re: W BILL!
          - Scritto da: pippo lacoca
          - Scritto da: herkel




          eccone un altro che crede che per ogni uomo
          ricco

          ce n'è uno altrettanto

          povero



          Falso: perche' esista un uomo ricco ce ne devono
          essere MIGLIAIA nella
          miseriae altrettanti che lavorano grazie a lui
        • nome.cognom e scrive:
          Re: W BILL!

          Falso: perche' esista un uomo ricco ce ne devono
          essere MIGLIAIA nella
          miseriaOk quindi oltre a Gates, fanno parte del club dei ricchi bastardi, affamatori di popoli, Jobs (Apple) e ovviamente il multimilionario (in dollari) Thorvalds.
      • vrms scrive:
        Re: W BILL!
        - Scritto da: herkel
        - Scritto da: asd!

        Bill sei un mito! un genio del male! il profeta

        dall'abisso! Grazie a te l'informatica è
        arrivata

        ovunque. Senza di te probabilmente adesso
        staremo

        tutti con un Apple o con un pc Xerox o con un pc

        IBM super costoso...brrrr... o magari con una

        bella Amiga

        :D

        Senza la tua tirannia non sarebbe mai nato il

        desiderio di sviluppare linux.



        Senza il tuo impero migliaia di sistemisti

        windows probabilmente avrebbero fatto gli

        apicultori.

        E tutti i migliaia di programmatori .NET non

        sarebbero mai

        esistiti.

        Ti ammiro molto per il tuo genio e la tua

        capacità di affari e di rubare idee altrui per

        convergerle in qualcosa di nuovo e redditizio.

        eccone un altro che crede che per ogni uomo ricco
        ce n'è uno altrettanto
        poveroOk, stasesa però il secondo pollo al morto di fame glielo passi tu.

        Pochi al mondo hanno avuto la tua

        intuizione.

        Che la forza sia con te BILL! Resterai negli

        annali della

        storia!

        è sempre difficile scovare la sottile linea che
        separa l'invidia dalla
        miserabilitàNon si avvicina neppure alla linea di spessore molecolare che a mala pena separa la genuflessione dalla prostituzione.



        ps..

        Ma con tutti i stramigliardi che hai guadagnato
        e

        che ancora possiedi, ma che cacchio ci farai
        mai?

        Finanzi il Nuovo Ordine Mondiale? le logge

        massoniche? le armi ? misteri che rimarranno

        senza

        risposta...

        si godrà la vita e i suoi successi, mentre tu
        continuerai a rosicare come un
        topoMeglio regnare all'inferno che servire in paradiso, non hai letto Milton?
  • Cetto laqualunqu e scrive:
    Ma quanto rosicheranno i LInari?
    ahahah10.000 milionari solo a Washington con la azione Microsoft salita in 20 anni...vendite sempre in rialzo..profitti recordlavoratori felici e contentiHalo 3 che sfonda tutti i recordxbox che vende a pacchi..ahaha linari ...a parole microsoft fa schifoin realta Microsoft Rules!!!se pensate di rismaprmiare usando LInux..chidete alla borsa di Londra..la sono passata a IIs Server...grazie BilllGET THE FACTS"Oste !! uan bistecca di linaro ai ferri al tavolo 4 "ahahahahahKIu windows per tuttikiu windows per tutti cazzu iu iu
    • Tuxer scrive:
      Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
      Ahahaha :DSi si, consolati coi milionari (gli altri, fossi tu uno di questi capirei), il fatturato (anche qusto degli altri, non il tuo) i videogames e le console.. .....e sopratutto tieniti quel sistemo operativo del CAXXO che và sotto il nome di Winzozz.E vedrai quanti ti invidieranno.Ahaha.
      • kaiserxol scrive:
        Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
        Linux non è per tutti, Windows è per tutti! E questo commento lo fa un utente Linux che la partizione Windows l'ha formattata da tempo!
        • Tuxer scrive:
          Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
          - Scritto da: kaiserxol
          Linux non è per tutti, Windows è per tutti! E
          questo commento lo fa un utente Linux che la
          partizione Windows l'ha formattata da
          tempo!Esatto. Formattata in Ext3 una sola volta e basta. Ho preferito spendere il mio tempo a imparare qualcosa di nuovo, con l'aiuto di chi in rete mette a disposizione di tutti la propria conoscenza senza chiedere nulla in cambio, piuttosto che avere la "pappa pronta" e convivere con crash e formattoni periodici.Windows cosa mi ha insegnato? Che anche uno che non distingue il pedale della frizione da quello del freno può guidare la macchina pure se non ha la patente. Con tutte le conseguenze del caso.
    • Midnight Commander scrive:
      Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
      Povera lingua italiana.Comunque gli utenti linux se ne fregano di cosa fa la borsa di Londra almeno quanto se ne fregano di quanti milionari ci siano a Washington, gli unici "veri" interessati a questi dati sono gli azionisti Microsoft, nemmeno le utenze. Semplicemente usiamo Linux perchè lo riteniamo un sistema più adatto alle nostre esigenze, se ti trovi meglio con Windows non capisco perchè tu debba insultare chi usa altri Sistemi Operativi.
      • Guybrush scrive:
        Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
        Denigrare ciò che non si conosce, non si apprezza, non piace... è un sintomo importante di un complesso, ma non ricordo quale.Chi mi aiuta?GT
        • nome.cognom e scrive:
          Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
          - Scritto da: Guybrush
          Denigrare ciò che non si conosce, non si
          apprezza, non piace... è un sintomo importante di
          un complesso, ma non ricordo
          quale.

          Chi mi aiuta?

          GTSindrome da linaro acuta.
      • BuDuS scrive:
        Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
        - Scritto da: Midnight Commander
        Povera lingua italiana.

        Comunque gli utenti linux se ne fregano di cosa
        fa la borsa di Londra almeno quanto se ne fregano
        di quanti milionari ci siano a Washington, gli
        unici "veri" interessati a questi dati sono gli
        azionisti Microsoft, nemmeno le utenze.
        Semplicemente usiamo Linux perchè lo riteniamo un
        sistema più adatto alle nostre esigenze, se ti
        trovi meglio con Windows non capisco perchè tu
        debba insultare chi usa altri Sistemi
        Operativi.Immagino lo faccia perche' e' Rosikone :)Immagino anche che questa sorta di invidia nasca dalla consapevolezza che, nonostante tutti quei grandi numeri, c'e' chi negli anni, con una politica diametralmente opposta, e' riuscito ad avere un notevole successo - nonostante tutto - e le previsioni siano piu' che rosee.Infine immagino che se lui un giorno dovesse avere una bella idea, riuscisse a commercializzarla e, nel momento in cui inizia a farci dei soldi, gli arriva il monopolista mondiale di turno che "lo fotte" dall'alto delle sue spalle grosse - con politiche commerciali piu' o meno discutibili - cambierebbe idea su molte cose.
      • noid scrive:
        Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?

        se ti
        trovi meglio con Windows non capisco perchè tu
        debba insultare chi usa altri Sistemi
        Operativi.Forse è la vecchia storia della volpe e l'uva...o forse perchè l'utente medio windows si rende perfettamente conto che l'utente medio Linux ha molte più conoscenze di lui, molta più attitudine all'informatica di lui (*) e che alla fine è anche molto più libero di lui. INVIDIA !!! :@ :@ :@(*) leggi: curiosità che negli utenti Windows, anche evoluti, è regolarmente frustrata. Ti danno risposte tipo : "sarà scritto da qualche parte nel registry". Il DOS è stato il primo è l'unico S.O. Microsoft di cui si sapeva veramente tutto !!!
        • mamma mia scrive:
          Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
          Concordo, ma di fatto Windows come Mac servono a gente che non necessariamente deve conoscere l'informatica, ma devono esclusivamente conoscere i loro applicativi, e ai primi problemi meglio che telefonino all'assistenza, Linux Unix BSD (il nobile :)) son fatti per sviluppatori e tecnici .....
    • enneci scrive:
      Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
      - Scritto da: Cetto laqualunqu e
      ahahah
      10.000 milionari solo a Washington con la azione
      Microsoft salita in 20
      anni...
      vendite sempre in rialzo..profitti record
      lavoratori felici e contenti
      Halo 3 che sfonda tutti i record
      xbox che vende a pacchi..
      ahaha linari ...a parole microsoft fa schifo
      in realta Microsoft Rules!!!
      se pensate di rismaprmiare usando LInux..chidete
      alla borsa di Londra..la sono passata a IIs
      Server...
      grazie Billl
      GET THE FACTS
      "Oste !! uan bistecca di linaro ai ferri al
      tavolo 4
      "
      ahahahahah
      KIu windows per tutti
      kiu windows per tutti cazzu iu iuVedo che ne sai... peccato che GET THE FACTS è stato tolto in quanto era una presa per il culo...L'hai mai aperto? no dico... l'hai mai aperto? hai mai verificato andando sul sito del fantomatico cliente che da linux è passato a windows? come mai molti avevnao un sito in php?Sei solo un povero troll ignorante..
      • nome.cognom e scrive:
        Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?

        Vedo che ne sai... peccato che GET THE FACTS è
        stato tolto in quanto era una presa per il
        culo...
        L'hai mai aperto? no dico... l'hai mai aperto?
        hai mai verificato andando sul sito del
        fantomatico cliente che da linux è passato a
        windows? come mai molti avevnao un sito in
        php?


        Sei solo un povero troll ignorante..Perchè l'interprete PHP c'e' solo per linux?
        • enneci scrive:
          Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
          - Scritto da: nome.cognom e

          Vedo che ne sai... peccato che GET THE FACTS è

          stato tolto in quanto era una presa per il

          culo...

          L'hai mai aperto? no dico... l'hai mai aperto?

          hai mai verificato andando sul sito del

          fantomatico cliente che da linux è passato a

          windows? come mai molti avevnao un sito in

          php?





          Sei solo un povero troll ignorante..

          Perchè l'interprete PHP c'e' solo per linux?Certo che no, ma da come dicevano... erano passati da linux a .NET...Scegli .NET e usi PHP? dai su...
    • celletti scrive:
      Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
      inutile farti notare che fatturato non è equivalente a qualità.infatti, i programmatori microsoft scrivono il codice come tu scrivi in italiano, eppure vendono.
    • Categorico scrive:
      Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
      Rosicare? E perché mai?Sono un po' dispiaciuto :, se ne va un pezzo di storia dell'informatica, non condividevo certi suoi metodi e non mi piacciono gli effetti sugli utenti di certe strategie :@, ma zio Bill mi è sempre stato simpatico. :)E mi dispiacerebbe moltissimo se se ne andasse Ballmer, mi fa spanciare! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • vrms scrive:
      Re: Ma quanto rosicheranno i LInari?
      - Scritto da: Cetto laqualunqu e
      ahahah
      10.000 milionari solo a Washington con la azione
      Microsoft salita in 20
      anni...
      vendite sempre in rialzo..profitti record
      lavoratori felici e contenti
      Halo 3 che sfonda tutti i record
      xbox che vende a pacchi..
      ahaha linari ...a parole microsoft fa schifo
      in realta Microsoft Rules!!!
      se pensate di rismaprmiare usando LInux..chidete
      alla borsa di Londra..la sono passata a IIs
      Server...
      grazie Billl
      GET THE FACTS
      "Oste !! uan bistecca di linaro ai ferri al
      tavolo 4
      "
      ahahahahah
      KIu windows per tutti
      kiu windows per tutti cazzu iu iuFinestraro, ma ti pare che quel paesucolo a nord e in mezzo al mare, costantemente prostrato alle malefatte dei cugini d'oltremare, meriti la benché minima considerazione?Basta e avanza per qualificare il tuo intervento demenziale! (rotfl)Bistecche di finestra non ne voglio, è carnaccia dura immasticabile! I finestrari stanno seduti tutto il giorno incitrullendosi a videogiocare con Halo-ween e le chiappe irrigidiscono.GET THE FUCKS, ammorto de fame! (ROTFL)
  • Cronico scrive:
    Il re è morto...viva il re !
    Mi secca ammetterlo, ma appena ho letto questa notizia mi si è stretto un nodo in gola.Fino ad oggi sono stato un semi-feroce oppositore delle politiche M$ e, intendiamoci bene, continuerò ad esserlo!D'ora in avanti però mi mancherà il "nemico" che allo stesso tempo era anche un "amico", colui che con le sue idee (o con quelle degli altri prese in prestito :), mi ha aperto le porte del settore informatico dove oramai ci sto lavorando da più di 11 anni...Certo il nuovo re "cattivo" oggi è Ballmer, però non è la stessa cosa. A parte che come fai ad arrabbiarti troppo con uno con uno faccia del genere, per non parlare dei suoi siparietti esileranti. Il vecchio re aveva più appeal. Le guerre con Jobs, le guerre con Linux, le guerre con Sony, avevano un sapore particolare se potevi contare sul fatto che dall'altra parte della barricata c'era uno come lui su cui "sputare in faccia".Obbiettivamente parlando, prendersela con Ballmer è un pò come sparare sulla Croce Rossa.Comunque onore al merito al "nemico/amico"!Nel bene e nel male, grazie!
    • Bombardiere scrive:
      Re: Il re è morto...viva il re !
      Che bello sentire queste parole da un feroce oppositore delle politiche Microsoft che, pur essendo tale, continua ad usare i suoi prodotti!!!
  • volgare scrive:
    I topi abbondanonano la barca
    La barca sta affondando e i topi scappano. Il buon capo dovrebbe essere l'ultimo a lasciarla, ma solo se fosse un BUON capo. In realtà è un "si salvi chi può", scappano tutti con il bottino.Vista si vende solo in OEM, e in molti lo sostituiscono con una copia pirata di XP Pro, le xbox360 si rompono 8 su 10, Office è ormai stato sostiuito eggreggiamente da OpenOffice.orgho preso solo i fatti più eclatanti, tralasciando movimenti finanziari difficilmente comprensibili ai più.
    • Pino Gassino scrive:
      Re: I topi abbondanonano la barca
      non è vero niente di quello che dici il solito terrorista comunista anti-americano e cospirazionistawindows vista vende più di quanto abbia venduto windows 95 98 2000 e xp messi insiemetutti ormai hanno una versione originale di windows vista ultimate e home premiumla xbox360 è la console più bella di tutti i tempi ci sono tantissimi giochi e tutti bellissiminon come quello schifo di playstation 3 che non vende perchè non ha ne giochi ne potenzialitàoffice lo usano tutti perchè è uno standard anche un papuasianessuno a parte te sa cosa sia openoffice.orgciaoPino
      • Ricky9000 scrive:
        Re: I topi abbondanonano la barca
        - Scritto da: Pino Gassino
        windows vista vende più di quanto abbia venduto
        windows 95 98 2000 e xp messi
        insiemeE' normale che Vista venda di più di Win95/98/ME ecc, ai tempi di quei sistemi operativi i PC non erano così diffusi come oggi.
        tutti ormai hanno una versione originale di
        windows vista ultimate e home
        premiumCe l'hanno tutti quelli che hanno comprato un pc nuovo di recente, io non ce l'ho e non lo voglio almeno per 3-4 anni quando ci saranno pc in grado di farlo girare decentemente.E poi chi vuoi che si compri una versione di Vista ultimate originale a 600 euro? (il prezzo di un portatile di fascia bassa). Insieme ai pc nuovi ti danno al massimo home premium.

        la xbox360 è la console più bella di tutti i
        tempi ci sono tantissimi giochi e tutti
        bellissimi
        non come quello schifo di playstation 3 che non
        vende perchè non ha ne giochi ne
        potenzialitàSull'xbox360 non mi posso esprimere in quanto non ce l'ho ma come fai a dire che la ps3 non ha potenzialità? già solo la possibilità di installarci sopra linux apre le porte ad un mondo di possibilità, inoltre non ho sentito di università che usano cluster di xbox360 per i loro calcoli scientifici... Anche tu mi sembri un po' troppo estremista.
      • mr_setter scrive:
        Re: I topi abbondanonano la barca
        - Scritto da: Pino Gassino
        non è vero niente di quello che dici
        il solito terrorista comunista anti-americano e
        cospirazionista...ti sei dimenticato no-global! Fa tanto neocon... :@ :@ :@ :@LV&P O)
    • ciccio garcia scrive:
      Re: I topi abbondanonano la barca
      Si, se la barca guadagna nn affonda!Cosa speravi che nn andasse mai in pensione? Sai con i miliardi che ha e che cmq continuera a guadagnare credo che se la possa godere la vita senza interessarsi di cosa usa ognuno di noi, ormai a lui nn frega piu' niente. Buone ferie bill, abientot
    • Manuel scrive:
      Re: I topi abbondanonano la barca
      Sei un po patetico...
    • nome.cognom e scrive:
      Re: I topi abbondanonano la barca

      Vista si vende solo in OEM, e in molti lo
      sostituiscono con una copia pirata di XP Pro, le
      xbox360 si rompono 8 su 10, Office è ormai stato
      sostiuito eggreggiamente da
      OpenOffice.org
      ho preso solo i fatti più eclatanti, tralasciando
      movimenti finanziari difficilmente comprensibili
      ai
      più.Il bello è che a queste idiozie che vi spacciate nei lug poi finite per crederci veramente.
    • PLO scrive:
      Re: I topi abbondanonano la barca
      - Scritto da: volgare
      La barca sta affondando e i topi scappano.
      Il buon capo dovrebbe essere l'ultimo a
      lasciarla, ma solo se fosse un BUON capo. In
      realtà è un "si salvi chi può", scappano tutti
      con il
      bottino.

      Vista si vende solo in OEM, e in molti lo
      sostituiscono con una copia pirata di XP Pro, le
      xbox360 si rompono 8 su 10, Office è ormai stato
      sostiuito eggreggiamente da
      OpenOffice.org
      ho preso solo i fatti più eclatanti, tralasciando
      movimenti finanziari difficilmente comprensibili
      ai
      più.Ma come si fa a essere così ottusi. L'ultima trimestrale di Microsoft ha evidenziato una crescita delle vendite del 27%. Alla faccia dell'azienda in cirsi.
      • ------ scrive:
        Re: I topi abbondanonano la barca
        Sì sì ma nei lug insegnano che guadagnare è male, per cui quel +27% è per loro un bug di qualche printf in cui manca una d per stampare una numero con 27 digit...- Scritto da: PLO
        - Scritto da: volgare

        La barca sta affondando e i topi scappano.

        Il buon capo dovrebbe essere l'ultimo a

        lasciarla, ma solo se fosse un BUON capo. In

        realtà è un "si salvi chi può", scappano tutti

        con il

        bottino.



        Vista si vende solo in OEM, e in molti lo

        sostituiscono con una copia pirata di XP Pro, le

        xbox360 si rompono 8 su 10, Office è ormai stato

        sostiuito eggreggiamente da

        OpenOffice.org

        ho preso solo i fatti più eclatanti,
        tralasciando

        movimenti finanziari difficilmente comprensibili

        ai

        più.

        Ma come si fa a essere così ottusi. L'ultima
        trimestrale di Microsoft ha evidenziato una
        crescita delle vendite del 27%. Alla faccia
        dell'azienda in
        cirsi.
  • Manny_Calavera scrive:
    Io, installatore e ripristino...
    di Windows infetti da virus :Dnon devo far altro che ringraziarlo per la gran marea di lavoro che mi ha fornito :D :D :D
    • asd! scrive:
      Re: Io, installatore e ripristino...
      ahahahh infatti se non ci fosse il caro Windows con la sua magnifica instabilità e problemi continui, non ci sarebbe lavoro per noi sistemisti :D :D :D
      • Sverminator e Folle scrive:
        Re: Io, installatore e ripristino...
        - Scritto da: asd!
        ahahahh infatti se non ci fosse il caro Windows
        con la sua magnifica instabilità e problemi
        continui, non ci sarebbe lavoro per noi
        sistemisti :D :D
        :DQuoto e stracondivido.Grazie a te da riparatore di lavatrici ora mi spaccio per sistemista in una grande azienda.E prendo pure 1800 euro al mese!!!
    • Già lo sai scrive:
      Re: Io, installatore e ripristino...
      Ma che bello!Truffa truffa ambiguità....truffa.. truffa..A noi Linuxari invece voialtri, idraulici prestati all'informatica, ci fate una sega e vostra moglie o chi per lei una bella pompa.E godiamo!!
    • Già lo sai scrive:
      Re: Io, installatore e ripristino...
      Noi Linuxari invece delle vostre competenze truffaldine non abbiamo mai avuto bisogno, o idraulici prestati all'informatica.Ci fate una pippa voi, e vostra moglie pure di meglio.Statevi accorti che tra poco tornate a sturare i cessi.
    • JJLetho scrive:
      Re: Io, installatore e ripristino...
      io lavoro da anni in windows e ormai da tanto tempo non formatto e uso xp.Certo ci sono stati dei problemi, ma con un po di accortezza il mio sistema operativo fila liscio da un bel po.quando faccio faccio qualche assistenza mi accorgo che le falle sono nelle persone più che nel software, quelli che lasciano l'antivirus aggiornato al 1 1 2001, quelli che al firewall dicono sempre di si, quelli che cliccano i pop up, i pop under le tettone, cercano i crack e si prendono il trojian.Ci sono tante persone che con xp vivono bene tenendolo pulito, aggiornato e sicuro. che come me usano office e open office ognuno per le sue peculiarità.
  • amifor scrive:
    E...AMIGA?
    Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto cio che Windows solo nel 95 ha scoperto....
    • BLah scrive:
      Re: E...AMIGA?
      Si parla di Bill Gates che se ne va, e tu tiri fuori le differenze tra Amiga e W95?Continuo o ti sei già reso conto che il tuo cervello se n'è andato?
      • Sgabbio scrive:
        Re: E...AMIGA?
        bhe a dire il vero amiga era molto avani per l'epoca, W95 ha riempito un vuoto dopo la "morte" dell'amiga.
        • uguccione500 scrive:
          Re: E...AMIGA?
          No, windows è stata la fotocopia di amiga... tutto li, è bastato scopiazzare e finora la politica è rimasta la stessa... ecco il perchè delle continue genialate maicrozozz! E adesso che Vista fa tanto cacare l'unica maniera di far parlar bene di microfott è dire che William Cancelli se ne va: sai che sollievo per tutti?Scandaloso...
          • Ken Shiro scrive:
            Re: E...AMIGA?
            beh, dorei che win95 è scoppiazzato dalla versione di macos dell'epoca, infatti si assomigliano tantissimo
          • uguccione500 scrive:
            Re: E...AMIGA?
            ...dai che ancheil workbench si iniziava a difendere tra le interfaccine grafiche...e il vero multitasking in windows era ancora un sogno!!! AAAH, che bei tempi!!!
          • Ken Shiro scrive:
            Re: E...AMIGA?
            hehe a chi lo dici, figurati che anche adesso preferisco giocare a turrican o superfrog ecc.. nell'emulatore winuae, che giocare ai giochi attuali per pc... eh l'amiga mi ha lasciato il segno nel cuore (amiga)
          • uguccione500 scrive:
            Re: E...AMIGA?
            ...vero vero! Anche uae su linux gira da Dio e va benone con le immagini dei vecchi floppini! Che nostalgia!!! RIVOGLIO SUPERSTARDUST e PROJECTX!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • TADsince1995 scrive:
      Re: E...AMIGA?
      - Scritto da: amifor
      Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto
      cio che Windows solo nel 95 ha
      scoperto....Assolutamente vero. Ma qui si parla di Bill Gates comunque...TAD
    • The_GEZ scrive:
      Re: E...AMIGA?
      Ciao amifor !
      Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto
      cio che Windows solo nel 95 ha
      scoperto....Però in fondo anche nell' AMIGA c'era un pò di Microsoft.http://en.wikipedia.org/wiki/AmigaBASIC:)
      • krane scrive:
        Re: E...AMIGA?
        - Scritto da: The_GEZ
        Ciao amifor !


        Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto

        cio che Windows solo nel 95 ha

        scoperto....

        Però in fondo anche nell' AMIGA c'era un pò di
        Microsoft.
        http://en.wikipedia.org/wiki/AmigaBASIC
        :)Ecco cos'e' che gli ha portato tutta quella sf*g@...
      • TADsince1995 scrive:
        Re: E...AMIGA?

        Però in fondo anche nell' AMIGA c'era un pò di
        Microsoft.
        http://en.wikipedia.org/wiki/AmigaBASIC
        :)Ricordo ancora quel giorno tetro e oscuro in cui feci questa raccapricciante scoperta. Non a caso l'amigabasic era un vero schifo! Molto meglio AMOS!!!TAD
        • Taro . scrive:
          Re: E...AMIGA?
          - Scritto da: TADsince1995 Non a caso
          l'amigabasic era un vero schifo! Molto meglio
          AMOS!!!
          off topic..ma se ti interessa sapere che fine ha fatto l'autore di AMOS:http://www.clickteam.com/eng/index.php;)p.s. Puoi anche scaricare i sorgenti, li ha messi a disposizione :D
          • TADsince1995 scrive:
            Re: E...AMIGA?

            off topic..
            ma se ti interessa sapere che fine ha fatto
            l'autore di
            AMOS:

            http://www.clickteam.com/eng/index.php

            ;)

            p.s. Puoi anche scaricare i sorgenti, li ha messi
            a disposizione
            :DSì l'avevo già visto. Purtroppo sono in asm e quindi rimarranno relegati all'amiga classic. Comunque c'è un tentativo di riscrittura open source di AMOS ad opera di uno sviluppatore italianohttp://alvyn.sourceforge.net/purtroppo sembra che da un po' sia stato abbandonato il progetto.TAD
    • celletti scrive:
      Re: E...AMIGA?
      - Scritto da: amifor
      Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto
      cio che Windows solo nel 95 ha
      scoperto....per non parlare di macintosh.
      • nome.cognom e scrive:
        Re: E...AMIGA?
        - Scritto da: celletti
        - Scritto da: amifor

        Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto

        cio che Windows solo nel 95 ha

        scoperto....

        per non parlare di macintosh.Che ha solo dovuto scopiazzare mezzo BSD per avere, nel 2000, il multitasking pre-emptive ...
        • Sgabbio scrive:
          Re: E...AMIGA?
          roftl.....e lo stick ip/tcp, windows dove l'ha preso ? :D
          • ho letto bene? scrive:
            Re: E...AMIGA?
            - Scritto da: Sgabbio
            roftl.....e lo stick ip/tcp, windows dove l'ha
            preso ?
            :Dche cosa?????
          • anonimo01 scrive:
            Re: E...AMIGA?
            - Scritto da: ho letto bene?
            - Scritto da: Sgabbio

            roftl.....e lo stick ip/tcp, windows dove l'ha

            preso ?

            :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) comodi pacchetti ippy/tycippy in confezione stick! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)fenomenali gli utenti win! :D
          • nome.cognom e scrive:
            Re: E...AMIGA?
            - Scritto da: Sgabbio
            roftl.....e lo stick ip/tcp, windows dove l'ha
            preso ?
            :DQuindi stessa pasta...
    • BOFH scrive:
      Re: E...AMIGA?
      - Scritto da: amifor
      Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto
      cio che Windows solo nel 95 ha
      scoperto....Due cose che hanno danneggiato Amiga più di altre:1) certi nomi giocattolosi, tipo Zorro (!), per certe sue parti davano a molti potenziali utenti una prima impressione sfavorevole (e sbagliatissima!) sulla serietà del progetto2) sigilli di garanzia, accettabili su dispositivi non espandibili, ma non su un PC, che uno vorrebbe poter espandere senza invalidare la garanzia anche senza ricorrere ai costosi laboratori autorizzati, avrebbero potuto limitarsi a mettere i sigilli ai componenti preinstallati ma sostituibili dall'utente.
      • Bottarella alla Bottà scrive:
        Re: E...AMIGA?
        - Scritto da: BOFH
        - Scritto da: amifor

        Se non sbaglio l'Amiga già nell'85 offriva tutto

        cio che Windows solo nel 95 ha

        scoperto....

        Due cose che hanno danneggiato Amiga più di altre:
        1) certi nomi giocattolosi, tipo Zorro (!), perMa chi avevano alla Commodore, Carcarlo Pravettoni? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Gianluca scrive:
    Mi mancherai...
    Sei stato discusso, criticato, contestato, invidiato. Ma grazie a te, dal Windows 3.1 la mia vita e' cambiata.Grazie! Mi mancherai zio Bill
    • mr_setter scrive:
      Re: Mi mancherai...
      - Scritto da: Gianluca
      Sei stato discusso, criticato, contestato,
      invidiato. Ma grazie a te, dal Windows 3.1 la mia
      vita e'
      cambiata.

      Grazie! Mi mancherai zio BillA me invece non manchera' neanche un po'. Chissa' cosa sarebbe potuto essere lo sviluppo del software in questi ultimi 30 anni senza una pietra al collo come Microsoft. Penso ad es. a societa' quelle si davvero innovative e ricche di idee come Amiga ed a quello che avrebbe potuto essere e non e' stato purtroppo...No! Davvero non mi manchera' mr. Gates! :@LV&P O)
      • BLah scrive:
        Re: Mi mancherai...
        - Scritto da: mr_setterChissa' cosa sarebbe potuto essere lo sviluppo del software in questi ultimi 30 anni senza una pietra al collo come Microsoft.Pietra al collo???Ma se è grazie a Microsoft che tu ora sei qui a trollare e credere di saper usare PC (che debitamente utilizzerai per scaricare mp3 e porno)!Mi stupisco dei danni che il cervello di un'uomo può subire! Fatti meno canne però dai.. le pippe vanno bene al limite! :)))
        • Adrianotiger scrive:
          Re: Mi mancherai...
          Ecco, dieglielo un po'!Criticare e non capire che è grazie a lui che ora si ha questo comfort!Il mio Commodore64 ha costato 2500 Euro ai tempi! Un PC non costerebbe 600Euro se non ci fosse stato Windows! E il Linux te lo potevi scordare, perché ne senti parlare solo ora che i PC sono più convenienti, e grazie a chi? Sempre lui, Bill!
          • Paggio scrive:
            Re: Mi mancherai...
            Di sicuro non e' grazie a lui che i pc son piu' economici sono semplicemente ottimizzati per aver il maggior guadagno.Ha inventato l'acqua calda e la gente non lo vuole ancora capire..
          • Adrianotiger scrive:
            Re: Mi mancherai...
            Non è grazie a lui?Windows 3.1 si lasciava installare sul DOS!Nessun sistema operativo con interfaccia grafica si era mai lasciato installare su un computer più vecchio!Con quel sistema, Microsoft è riuscito a vendere un software che funzionava su computer "vecchi". E' questo che lo ha portato in alto. IBM e compania ti obbligava a comprare un computer nuovo ogni volta, e pochi potevano permetterselo. Con il sistema di Microsoft che vale ancora oggi sia per MS che Intel, la gente ha cominciato a comprarsi il PC! E' grazie a lui!
          • krane scrive:
            Re: Mi mancherai...
            - Scritto da: Adrianotiger
            Non è grazie a lui?No assolutamente, erano diffusi sistemi ben piu' evoluti dei cloni IBM che sarebbero stati benissimo a continuare a fare i macina calcoli sui pc.
            Windows 3.1 si lasciava installare sul DOS!
            Nessun sistema operativo con interfaccia grafica
            si era mai lasciato installare su un computer più
            vecchio!Veramente c'erano diversi tentativi anche piu' efficenti in contemporanea, ma come al solito ha vinto il solito nel solito modo
            Con quel sistema, Microsoft è riuscito a vendere
            un software che funzionava su computer "vecchi".
            E' questo che lo ha portato in alto. IBM e
            compania ti obbligava a comprare un computer
            nuovo ogni volta, e pochi potevano permetterselo.
            Con il sistema di Microsoft che vale ancora oggi
            sia per MS che Intel, la gente ha cominciato a
            comprarsi il PC! E' grazie a lui!Studia che quelloche dici e' come dire che grazie a BinLaden il mondo adesso e' piu' sicuro...
          • Adrianotiger scrive:
            Re: Mi mancherai...
            - Scritto da: krane
            Veramente c'erano diversi tentativi anche piu'
            efficenti in contemporanea, ma come al solito ha
            vinto il solito nel solito
            modoNo, solito no... ora puoi dire solito a vincere, è solo grazie al metodo adottato allora che ha avuto successo. Ed allora non era solito vincere, lui è nato allora!
            Studia che quelloche dici e' come dire che grazie
            a BinLaden il mondo adesso e' piu'
            sicuro...Eh? E' come dire che se abbiamo le macchine oggi è grazie a Ford! E' come dire che se abbiamo le fabbriche oggi è grazie alla rivoluzione industriale!
          • krane scrive:
            Re: Mi mancherai...
            - Scritto da: Adrianotiger
            - Scritto da: krane

            Veramente c'erano diversi tentativi anche piu'

            efficenti in contemporanea, ma come al solito ha

            vinto il solito nel solito modo
            No, solito no... ora puoi dire solito a vincere,
            è solo grazie al metodo adottato allora che ha
            avuto successo. Ed allora non era solito vincere,
            lui è nato allora!Il suo solito modo: l'avra' inventato allora, ma ha continuato ad usarlo, e io ne parlo adesso... Ma siamo alle questioni di lana caprina grammaticale.

            Studia che quelloche dici e' come dire che
            grazie

            a BinLaden il mondo adesso e' piu'

            sicuro...
            Eh? E' come dire che se abbiamo le macchine oggi
            è grazie a Ford! E infatti il merito di Ford non e' quello : lui e' diventato famoso perche' introdusse il sistema di lavoro della catena di montaggio.
            E' come dire che se abbiamo le fabbriche oggi
            è grazie alla rivoluzione industriale!Esattamente : tutti esempi voltamente errati che dimostrano come le facili apparenze siano ben diverse da quello che si puo' vedere con una piccola analisi socio - economica.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Mi mancherai...
            ehhh già....anche per il fatto che era facilmente piratabile........
          • logicaMente scrive:
            Re: Mi mancherai...
            - Scritto da: Adrianotiger
            Non è grazie a lui?
            Windows 3.1 si lasciava installare sul DOS!
            Nessun sistema operativo con interfaccia grafica
            si era mai lasciato installare su un computer più
            vecchio!
            Con quel sistema, Microsoft è riuscito a vendere
            un software che funzionava su computer "vecchi".Il passaggio a Windows richiese un generale aggiornamento dell'hardware, inaugurando la simpatica tendenza dei programmi nuovi che richiedevano sempre più risorse per funzionare. Le prime a cadere furono le schede grafiche, seguirono processori e RAM...
            E' questo che lo ha portato in alto. IBM e
            compania ti obbligava a comprare un computer
            nuovo ogni volta, e pochi potevano permetterselo.
            Con il sistema di Microsoft che vale ancora oggi
            sia per MS che Intel, la gente ha cominciato a
            comprarsi il PC! E' grazie a
            lui!Un po' di storia:http://it.wikipedia.org/wiki/DR-DOS#L.27aggressiva_competizione_di_MicrosoftDRDOS er il "vero" e diretto discendente di CP/M il primo sistema operativo per PC.DRDOS funzionava in modo significativamente migliore di MSDOS, specie per la gestione della RAM che all'epoca era un fattore supercritico. Aveva GEM, una discreta interfaccia grafica che richiedeva meno risorse di Windows pur avendo qualche feature importante in meno.Quando diventò un serio concorrente ad MS DOS, la ditta di zio Bill mise un controllo sull'ultima versione di Windows dell'epoca, la 3.1 (considerata una killer app per PC), un controllo per evitare che questo funzionasse sul sistema della concorrenza, tagliandolo via e disintegrando in un sol colpo la Digital Research.Un ottimo esempio di onesta concorrenza dove ha vinto il migliore, indubbiamente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 novembre 2007 17.27-----------------------------------------------------------
        • Paggio scrive:
          Re: Mi mancherai...
          100 giochi degli anni dal 85 al 95 e come puoi vedere era molto piu' avanti di un sacco di cose l'amiga se si fosse sviluppata quella tecnologia li ora non avremo pc cosi obsoleti.http://www.youtube.com/watch?v=hUoJBerFDsA&feature=relatedun po' di demo realizzate con l'amiga, occupano tutte sotto 880k musica e tutto comprese:1) del 1992:http://www.youtube.com/watch?v=c5kuYfTCGLghttp://www.youtube.com/watch?v=3wu8cnIpdLY2) del 1993:http://www.youtube.com/watch?v=pI0Xi_-A2oEhttp://www.youtube.com/watch?v=0u_OtGCySXIIl tutto mentre gli utenti MS si facevano le pugnette con il dos :PFortuna che se ne e' andato bill gates magari alla ms si smette di pensare al profitto e magari si pensera' qualcosa di piu' allo sviluppo tecnologico.. ma non mi illudo
          • mr_setter scrive:
            Re: Mi mancherai...
            - Scritto da: Paggio
            100 giochi degli anni dal 85 al 95 e come puoi
            vedere era molto piu' avanti di un sacco di cose
            l'amiga se si fosse sviluppata quella tecnologia
            li ora non avremo pc cosi
            obsoleti.
            http://www.youtube.com/watch?v=hUoJBerFDsA&feature

            un po' di demo realizzate con l'amiga, occupano
            tutte sotto 880k musica e tutto
            comprese:
            1) del 1992:
            http://www.youtube.com/watch?v=c5kuYfTCGLg
            http://www.youtube.com/watch?v=3wu8cnIpdLY

            2) del 1993:
            http://www.youtube.com/watch?v=pI0Xi_-A2oE
            http://www.youtube.com/watch?v=0u_OtGCySXI

            Il tutto mentre gli utenti MS si facevano le
            pugnette con il dos
            :P
            Fortuna che se ne e' andato bill gates magari
            alla ms si smette di pensare al profitto e magari
            si pensera' qualcosa di piu' allo sviluppo
            tecnologico.. ma non mi
            illudoGrazie dei links Paggio! :) Davvero esplicativi di cosa erano in grado di sfornare quei geniacci di West Chester!Per quanto riguarda gli altri post piu' o meno offensivi lascio che si commentino da se'. Agli acrimosi voglio solo ricordare che la memoria storica anche nel campo dell'IT e' fondamentale per conoscere, valutare e rendere giustizia alle vere figure che hanno fatto la Storia dell'Informatica. (geek)LV&P O)
  • Mr.Bil scrive:
    Grazie che mi hai dato da lavorare
    Grazie Guglielmo Cancelli alias Bill Gates, che grazie ai tuoi sistemi operativi da Windows 95 a Vista, mi hai dato la possibilità di guadagnarmi la pagnotta con il culto della formattazione e reinstallazione, la pulizia dai virus, e tanti altri problemi da sistemare...probabilmente se avessi fatto tutto alla perfezione caro zio Bill, probabilmente adesso non farei il lavoro che faccio. Purtroppo la pagnotta che si porta a casa il 10 del mese non è tanta, ma consente di sopravvivere...mi auguro che i tuoi successori continuino così!
    • frank hillary scrive:
      Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
      Di gran lunga preferisco il suo alterego Stefano Lavori, che non ha mai preso per i fondelli gli utenti come ha fatto il Cancelli coi sistemi oberati da 63000 (sessantatremila) bugs riconosciuti dalla stessa sua ditta, ma specialmente perche' non ha mai rubato un lavoro spacciandolo per suo come fece il Cancelli col dos ad esempio; il Lavori ha sempre avuto idee innovative regolarmente scopiazzate dal Cancelli. Ora il Cancelli si riposa in pace e va' a spendere un po' di quei soldi truffati e guadagnati senza fatica, che comunque non potrebbe spendere neanche in 100 vite, tentando di ricomprarsi la faccia e rifarsi la verginita' alle chiappe.
      • mr_setter scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        - Scritto da: frank hillary
        Di gran lunga preferisco il suo alterego Stefano
        Lavori, che non ha mai preso per i fondelli gli
        utenti come ha fatto il Cancelli coi sistemi
        oberati da 63000 (sessantatremila) bugs
        riconosciuti dalla stessa sua ditta, ma
        specialmente perche' non ha mai rubato un lavoro
        spacciandolo per suo come fece il Cancelli col
        dos ad esempio; il Lavori ha sempre avuto idee
        innovative regolarmente scopiazzate dal Cancelli.
        Ora il Cancelli si riposa in pace e va' a
        spendere un po' di quei soldi truffati e
        guadagnati senza fatica, che comunque non
        potrebbe spendere neanche in 100 vite, tentando
        di ricomprarsi la faccia e rifarsi la verginita'
        alle
        chiappe.W Stefano Lavori e le mele che ha prodotto in questi anni!!!! (apple) ;)LV&P O)
      • xxx scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        ahahah, mi sa che devi rivedere un po la storia del tuo mito.mai sentito parlare di Xerox? cerca cerca e troverai tante risposte
      • Cetto laqualunqu e scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        seeeeeeeee steve jobs e un furbacchione che per anni vi ha venduto hardware stravecchio perche il sistema operativo era appena decente....ahah illuso di un maccarooooooo)os copiato da BSD fra l l'latro..il vero deus ex machina era Steve Wozniak...
      • supergino scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        - Scritto da: frank hillary
        il Lavori ha sempre avuto idee
        innovative regolarmente scopiazzate dal Cancelli.forse ti manca qualche passaggio, cerca Parc (interfaccia), Bsd (clonato nel vecchio NeXT), poi torna e facci sapere
      • MandarX scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        - Scritto da: frank hillary
        Di gran lunga preferisco il suo alterego Stefano
        Lavori, perche' non ha mai rubato un lavoro
        spacciandolo per suo come fece il Cancelli col
        dos ad esempio;in realta ha rubato alla xerox ed è poi a sua volta stato fregato da Cancelli
        • nome.cognom e scrive:
          Re: Grazie che mi hai dato da lavorare

          in realta ha rubato alla xerox ed è poi a sua
          volta stato fregato da
          CancelliPoi Cancelli si è redento e ha dato un sacco di soldi all'amicone Lavori per salvare la sua azienda di frutta... e ancora oggi nessuno sa bene quanta frutta finisca sulla tavola di Cancelli.
          • soulista scrive:
            Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
            - Scritto da: nome.cognom e

            in realta ha rubato alla xerox ed è poi a sua

            volta stato fregato da

            Cancelli

            Poi Cancelli si è redento e ha dato un sacco di
            soldi all'amicone Lavori per salvare la sua
            azienda di frutta... e ancora oggi nessuno sa
            bene quanta frutta finisca sulla tavola di
            Cancelli.http://www.macworld.it/showPage.php?template=notizie&id=8084nel 1997 Jobs tornò alla Apple e disse "facciamoci furbi".Se non puoi sconfiggerli alleati con loro... e poi sconfiggili:-)
          • nome.cognom e scrive:
            Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
            - Scritto da: soulista
            - Scritto da: nome.cognom e


            in realta ha rubato alla xerox ed è poi a sua


            volta stato fregato da


            Cancelli



            Poi Cancelli si è redento e ha dato un sacco di

            soldi all'amicone Lavori per salvare la sua

            azienda di frutta... e ancora oggi nessuno sa

            bene quanta frutta finisca sulla tavola di

            Cancelli.

            http://www.macworld.it/showPage.php?template=notiz

            nel 1997 Jobs tornò alla Apple e disse
            "facciamoci
            furbi".
            Se non puoi sconfiggerli alleati con loro... e
            poi
            sconfiggili

            :-)E dopo 10 anni non ci è nemmeno arrivato vicino...
          • soulista scrive:
            Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
            - Scritto da: nome.cognom e
            - Scritto da: soulista

            - Scritto da: nome.cognom e



            in realta ha rubato alla xerox ed è poi a
            sua



            volta stato fregato da



            Cancelli





            Poi Cancelli si è redento e ha dato un sacco
            di


            soldi all'amicone Lavori per salvare la sua


            azienda di frutta... e ancora oggi nessuno sa


            bene quanta frutta finisca sulla tavola di


            Cancelli.




            http://www.macworld.it/showPage.php?template=notiz



            nel 1997 Jobs tornò alla Apple e disse

            "facciamoci

            furbi".

            Se non puoi sconfiggerli alleati con loro... e

            poi

            sconfiggili



            :-)

            E dopo 10 anni non ci è nemmeno arrivato vicino...Bah...Quando uno crea e l'altro non riesce nemmeno a rincorrere...Forse guardando i conti no, ma come immagine Microsoft ha le ossa rotte rispetto ad Apple e Google, ad esempio.
          • nome.cognom e scrive:
            Re: Grazie che mi hai dato da lavorare

            Bah...
            Quando uno crea e l'altro non riesce nemmeno a
            rincorrere...
            Forse guardando i conti no, ma come immagine
            Microsoft ha le ossa rotte rispetto ad Apple e
            Google, ad
            esempio.Immagine = marketing ...
          • ------ scrive:
            Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
            Ma parli per parlare?? Ossa rotte??mah...- Scritto da: soulista
            - Scritto da: nome.cognom e

            - Scritto da: soulista


            - Scritto da: nome.cognom e




            in realta ha rubato alla xerox ed è poi a

            sua




            volta stato fregato da




            Cancelli







            Poi Cancelli si è redento e ha dato un sacco

            di



            soldi all'amicone Lavori per salvare la sua



            azienda di frutta... e ancora oggi nessuno
            sa



            bene quanta frutta finisca sulla tavola di



            Cancelli.








            http://www.macworld.it/showPage.php?template=notiz





            nel 1997 Jobs tornò alla Apple e disse


            "facciamoci


            furbi".


            Se non puoi sconfiggerli alleati con loro... e


            poi


            sconfiggili





            :-)



            E dopo 10 anni non ci è nemmeno arrivato
            vicino...

            Bah...
            Quando uno crea e l'altro non riesce nemmeno a
            rincorrere...
            Forse guardando i conti no, ma come immagine
            Microsoft ha le ossa rotte rispetto ad Apple e
            Google, ad
            esempio.
          • krane scrive:
            Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
            Ma parli per parlare?? Ossa rotte??
            mah...Ma li leggi i commenti dei fan mac ?
      • Categorico scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        - Scritto da: frank hillary
        Di gran lunga preferisco il suo alterego Stefano
        Lavori, che non ha mai preso per i fondelli gli
        utenti come ha fatto il Cancelli coi sistemi
        oberati da 63000 (sessantatremila) bugs
        riconosciuti dalla stessa sua ditta, ma
        In realtà i bug sarebbero molti di più, ma al tempo del DOS decisero che 16 bit sarebbero stati più che sufficienti per elencarli O)(idea)(geek) 8) :D
        • vrms scrive:
          Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
          - Scritto da: Categorico
          - Scritto da: frank hillary

          Di gran lunga preferisco il suo alterego Stefano

          Lavori, che non ha mai preso per i fondelli gli

          utenti come ha fatto il Cancelli coi sistemi

          oberati da 63000 (sessantatremila) bugs

          riconosciuti dalla stessa sua ditta, ma



          In realtà i bug sarebbero molti di più, ma al
          tempo del DOS decisero che 16 bit sarebbero stati
          più che sufficienti per elencarli O)(idea)(geek)
          8)
          :DLOLPoi sono dovuti ricorrere alle memorie espansa e estesa e all'indirizzamento a 20 bit.Fu in quel momento che naque...HI-MEMPer il potere di Grey... Microsoft! :D[img]http://digilander.libero.it/puntocontro/voglio%20sapere/skeleton.jpg[/img]
    • Fabrizio scrive:
      Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
      - Scritto da: Mr.Bil
      Grazie Guglielmo Cancelli alias Bill Gates, che
      grazie ai tuoi sistemi operativi da Windows 95 a
      Vista, mi hai dato la possibilità di guadagnarmi
      la pagnotta con il culto della formattazione e
      reinstallazione, la pulizia dai virus, e tanti
      altri problemi da sistemare...probabilmente se
      avessi fatto tutto alla perfezione caro zio Bill,
      probabilmente adesso non farei il lavoro che
      faccio. Purtroppo la pagnotta che si porta a casa
      il 10 del mese non è tanta, ma consente di
      sopravvivere...mi auguro che i tuoi successori
      continuino
      così!ho fatto per un pò questo lavoro pure iopoi mi sono rotto i coglioni di prendermi io le partacce perchè windows non funziona e mi sono trovato un lavoro vero. Dai retta a uno scemo non limitarti al puro sverminamento impara davvvero a usare un computer prima o poi potresti trovarti senza lavoro o con lo stipendi dimezzato (siamo onesti gli sverminatori spesso sono ragazzini brufolosi che si sentono fighi perchè sanno usare un antivirus o reinstallare Windows)
      • Gianni Bella scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        Non generalizzare, basta che qualunque persona venga socialmente riconosciuto come utilizzatore avanzato di pc (di questi lo 0,1% ha solide conoscenze informatiche) che viene immediatamente tartassato di richieste di formattazione, pulizia virus e quant'altro.
    • Gianni Bella scrive:
      Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
      in effetti... ci ho mangiato anche io parecchio... solo che è dovuto più all'incapacità degli utenti di fascia bassa di fare qualsiasi operazione che non sia cliccare su 'start-programmi-giochi-solitario'
      • Mass scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        - Scritto da: Gianni Bella
        in effetti... ci ho mangiato anche io
        parecchio... solo che è dovuto più all'incapacità
        degli utenti di fascia bassa di fare qualsiasi
        operazione che non sia cliccare su
        'start-programmi-giochi-solitario'Ciao Gianni...Se il computer non fosse cosi' radicato nella gente molti di noi nemmeno lavorerebbero nell'informatica o ICT in generale !E poi se uno ti fa un lavoro lo paghi e basta, non e' che xche' lo sai fare anche tu (non importa se meglio o peggio) allora non devi pagarlo per il suo impegno,e' un servizio e se lo vuoi lo paghi, stop !P.S. salutami tua sorella Marcella!
    • JJLetho scrive:
      Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
      io lavoro da anni in windows e ormai da tanto tempo non formatto e uso xp.Certo ci sono stati dei problemi, ma con un po di accortezza il mio sistema operativo fila liscio da un bel po.quando faccio faccio qualche assistenza mi accorgo che le falle sono nelle persone più che nel software, quelli che lasciano l'antivirus aggiornato al 1 1 2001, quelli che al firewall dicono sempre di si, quelli che cliccano i pop up, i pop under le tettone, cercano i crack e si prendono il trojian.Ci sono tante persone che con xp vivono bene tenendolo pulito, aggiornato e sicuro. che come me usano office e open office ognuno per le sue peculiarità.
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Grazie che mi hai dato da lavorare
        - Scritto da: JJLetho
        io lavoro da anni in windows e ormai da tanto
        tempo non formatto e uso
        xp.

        Certo ci sono stati dei problemi, ma con un po di
        accortezza il mio sistema operativo fila liscio
        da un bel
        po.

        quando faccio faccio qualche assistenza mi
        accorgo che le falle sono nelle persone più che
        nel software, quelli che lasciano l'antivirus
        aggiornato al 1 1 2001, quelli che al firewall
        dicono sempre di si, quelli che cliccano i pop
        up, i pop under le tettone, cercano i crack e si
        prendono il
        trojian.Il passo è molto breve dal trojon al trojan :D

        Ci sono tante persone che con xp vivono bene
        tenendolo pulito, aggiornato e sicuro. che come
        me usano office e open office ognuno per le sue
        peculiarità.
  • harkanik scrive:
    Sti Gates (Da Colorado cafe')
    Beh che dire Bill è stato un grande, non lo metto in dubbio, anche da utente linux che sono. Ha saputo sfruttare politiche ambigue per vendere un prodotto che nessuno mai avrebbe comprato. Per me non è stato lui a fare storia, bensi' un insieme di fattori maturati in un era nella quale la gente aveva gli attribbuti per fare cio' che hanno fatto. In primis la stessa APPLE. P.S. Uso anche XP credo che vista sia un flop gigandesco o meglio i programmatori microsoft sono solo 16enni che non conoscono cosa sia l'ottimizzazione. eheheh.
    • frank hillary scrive:
      Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
      Si, era un grande, un falso programmatore che rubava idee a studenti per poi truffare legalmente utenti e grandi ditte, violatore di proprieta' intellettuali altrui e pluricondannato in mezzo mondo; Ne ha talmente tanto che ora va' a fare beneficienza, ma coi soldi che ha rubato con il sistema operativo fallato (appositamente) che nasceva sempre gia' obsoleto e pieno di virus... per la serie: sono capaci tutti a fare i gay con le chiappe degli altri... Speriamo che senza il genio del crimine la microshaft si dedichi a fare i giochini e non rompa mai piu'. Adios!
      • E Basta scrive:
        Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
        Che è tutto sto astio e sto rosicume???... Se facesse così pena come sistema operativo e invece l'insieme di tutti i linux, mac, ecc, fosse così fantastico e performante come tutti voi andate raccontando, i pc della gente non dovrebbero avere tutti installato i secondi?E invece, le installazioni di linux, mac & co, tutte insieme non arrivano al 5% dei pc sulla faccia della terra.. Più di qualche motivo ci sarà, e no è solo l'orco cattivo che ora se ne è andato in pensione..
        • enneci scrive:
          Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
          - Scritto da: E Basta
          Che è tutto sto astio e sto rosicume???... Se
          facesse così pena come sistema operativo e invece
          l'insieme di tutti i linux, mac, ecc, fosse così
          fantastico e performante come tutti voi andate
          raccontando, i pc della gente non dovrebbero
          avere tutti installato i
          secondi?

          E invece, le installazioni di linux, mac & co,
          tutte insieme non arrivano al 5% dei pc sulla
          faccia della terra.. Più di qualche motivo ci
          sarà, e no è solo l'orco cattivo che ora se ne è
          andato in
          pensione..L'OEM che non puoi rifiutare dove lo metti?Il software che non esiste pe Linux e che molte aziende ti costringono mafiosamente ad usarlo per lavorare con loro?Documentati prima di sparare cazzate...
          • shezan74 scrive:
            Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
            - Scritto da: enneci
            L'OEM che non puoi rifiutare dove lo metti?
            Il software che non esiste pe Linux e che molte
            aziende ti costringono mafiosamente ad usarlo per
            lavorare con
            loro?
            Documentati prima di sparare cazzate...Si vede che le aziende sanno valutare meglio di te cosa è bene e cosa è male.Altrimenti anche tu avresti un'azienda e magari grossa come IBM.
        • soulista scrive:
          Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
          - Scritto da: E Basta
          Che è tutto sto astio e sto rosicume???... Se
          facesse così pena come sistema operativo e invece
          l'insieme di tutti i linux, mac, ecc, fosse così
          fantastico e performante come tutti voi andate
          raccontando, i pc della gente non dovrebbero
          avere tutti installato i
          secondi?

          E invece, le installazioni di linux, mac & co,
          tutte insieme non arrivano al 5% dei pc sulla
          faccia della terra.. Più di qualche motivo ci
          sarà, e no è solo l'orco cattivo che ora se ne è
          andato in
          pensione..quoto a memoria dal film "i pirati di silicon valley":Steve Jobs: "il nostro sitema é migliore"Bill Gates: "non l'hai ancora capito, Steve? non ha NESSUNA IMPORTANZA!"
        • vrms scrive:
          Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
          - Scritto da: E Basta
          Che è tutto sto astio e sto rosicume???... Se
          facesse così pena come sistema operativo e invece
          l'insieme di tutti i linux, mac, ecc, fosse così
          fantastico e performante come tutti voi andate
          raccontando, i pc della gente non dovrebbero
          avere tutti installato i
          secondi?

          E invece, le installazioni di linux, mac & co,
          tutte insieme non arrivano al 5% dei pc sulla
          faccia della terra.. Più di qualche motivo ci
          sarà, e no è solo l'orco cattivo che ora se ne è
          andato in
          pensione..No, è che tolto un 5% di umani consapevoli esiste un 95% di utonti eterodiretti, nati e vissuti a 90° e generalmente noti come GREGGE.
    • BLah scrive:
      Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
      Ma allora perché lo usi XP? Mah...Tutti sono d'accordo che XP sia il SO più riuscito, e arrivi te a dire che è un flop...Mitico! Pieno di contraddizioni!
      • Veltroni un par de coj...ni! scrive:
        Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
        - Scritto da: BLah
        Ma allora perché lo usi XP? Mah...

        Tutti sono d'accordo che XP sia il SO più
        riuscito, e arrivi te a dire che è un
        flop...

        Mitico! Pieno di contraddizioni!Accendi il cervello prima di sparar caxxate e leggi bene quello che scrive.Ma da buon winazzone evidentemente non sei in grado di far altro che cliccare su avanti
        avanti
        avanti
        avanti....crash!
        • Antonello scrive:
          Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
          A quanto ne so, mi apre che sia 98 quello più riuscito...xp è diventato decente con l'implementazione della SP2...e Vista è molto meglio di come era XP appena uscito...Certo, se per te istallare un OS significa solo avviare il processo guidato...e una volta finito ti fermi... credo che nessun OS vada bene per te...
    • Lemon scrive:
      Re: Sti Gates (Da Colorado cafe')
      . Ha
      saputo sfruttare politiche ambigue per vendere un
      prodotto che nessuno mai avrebbe comprato. Che chicche di sapienza!
  • TLH scrive:
    Lionell che lascia il comando a Lex
    Lionell Luthor che lascia il comando a Lex Luthor.Cosi ora il controllo è finalmente passato nelle mani di ballmerdche potrà esercitare tutta la sua cattiveria verso gli avversari..fossi negli azionisti comincerei già a vendere!!
    • ... scrive:
      Re: Lionell che lascia il comando a Lex
      Non offendere Lex Luthor paragonandolo a Ballmonkey.Lex è un mito !
    • pierpiero scrive:
      Re: Lionell che lascia il comando a Lex
      Ballmer rimane al posto suo di CEO, Gates viene rimpiazzato da Ray Ozzie come Chief Software Architect.Così ho capito io...
  • psychomantum scrive:
    :) ---
    :) ---
    !!
    E ora chi offendo?ma certo la scimmia urlatrice, ballmer!! addio bill, t'avrei voluto tirare le torte in faccia, ti ringrazio per i bsod al lavoro, ti ringrazio per il FUD che hai voluto creare (col tuo amico scimpanzè) attorno a ciò che amo.ora vai in pensione va
    • enneci scrive:
      Re: :) ---
      :) ---
      !!
      E ora chi offendo?
      ma certo la scimmia urlatrice, ballmer!!
      addio bill, t'avrei voluto tirare le torte in
      faccia, ti ringrazio per i bsod al lavoro, ti
      ringrazio per il FUD che hai voluto creare (col
      tuo amico scimpanzè) attorno a ciò che
      amo.
      ora vai in pensione vaquoto... Meglio uscire da vincente che da perdente...
  • TADsince1995 scrive:
    Purchè se ne parli
    Che dire... Fa un certo effetto sentire che a capo di Microsoft non c'è più LUI!Bill Gates è sempre stato una figura ambigua. Da alcuni considerato un genio, da altri considerato l'Anticristo. A seconda dei punti di vista si potrebbe sostenere che ha sviluppato l'informatica o che l'abbia completamente distrutta. La diatriba è sempre aperta e non si finirà mai di discutere su questo argomento.A prescindere dalla (discutibile) qualità di quasi tutti i prodotti della sua azienda, su una cosa penso che si è tutti d'accordo, che sia stato un formidabile venditore, forse il più grande stratega commerciale della storia dell'umanità, poi che abbia usato pratiche illegali se si guarda macroscopicamente ha poca importanza, la gente ha comprato la sua roba, ne è diventata dipendente e, pertanto, continua a comprarla.Se devo essere sincero, personalmente mi ha sempre dato l'impressione di uno che da 30 anni continua a stupirsi del successo che ha avuto e che non riesce a darsene una spiegazione. In fondo questo lo rende anche un po' simpatico. In ogni caso, si è sempre parlato di lui, nel bene e nel male.Ora che se ne va, però, la Microsoft secondo me perde il suo capo carismatico, il suo condottiero. Non penso proprio che il pansone lanciasedie riuscirà a sostituirlo con successo.TAD
    • frank hillary scrive:
      Re: Purchè se ne parli
      Un falso programmatore che rubava idee a studenti per poi truffare legalmente utenti e grandi ditte, violatore di proprieta' intellettuali altrui e pluricondannato in mezzo mondo; ora va' a fare beneficienza coi soldi che ha rubato con il sistema operativo fallato (appositamente) che nasceva sempre gia' obsoleto e pieno di virus... per la serie: sono capaci tutti a fare i gay con le chiappe degli altri... Speiamo che senza il genio del crimine la microshaft si dedichi a fare i giochini e non rompa piu'. Adios!
      • BLah scrive:
        Re: Purchè se ne parli
        Ecco un altro fallito...
        • Ugo scrive:
          Re: Purchè se ne parli
          - Scritto da: BLah
          Ecco un altro fallito...ottima risposta, mi hai convinto, si vede che tu sei un uomo di successo.bah
      • ANON scrive:
        Re: Purchè se ne parli
        - Scritto da: frank hillary
        Un falso programmatore che rubava idee a studenti
        per poi truffare legalmente utenti e grandi
        ditte, violatore di proprieta' intellettuali
        altrui e pluricondannato in mezzo mondo; ora va'
        a fare beneficienza coi soldi che ha rubato con
        il sistema operativo fallato (appositamente) che
        nasceva sempre gia' obsoleto e pieno di virus...Vai a fare tu un SO leggero, veloce e sicurissimoSono sicuro che ne hai tutte le conoscenze
        • anonimo01 scrive:
          Re: Purchè se ne parli

          Vai a fare tu un SO leggero, veloce e sicurissimo
          Sono sicuro che ne hai tutte le conoscenzeaccomodati:http://www.ubuntu-it.org/
      • vrms scrive:
        Re: Purchè se ne parli
        - Scritto da: frank hillary
        Un falso programmatore che rubava idee a studenti
        per poi truffare legalmente utenti e grandi
        ditte, violatore di proprieta' intellettuali
        altrui e pluricondannato in mezzo mondo; ora va'
        a fare beneficienza coi soldi che ha rubato con
        il sistema operativo fallato (appositamente) che
        nasceva sempre gia' obsoleto e pieno di virus...
        per la serie: sono capaci tutti a fare i gay con
        le chiappe degli altri... Speiamo che senza il
        genio del crimine la microshaft si dedichi a fare
        i giochini e non rompa piu'.
        Adios!Non è affatto beneficienza, prova a fare una ricerca su internet: potresti avere delle sorprese. Un indizio: qual è il vero motivo per cui investe tanto in ricerca sui vaccini, per amore dell'umanità? (cylon)Non rendiamo Gates più ingenuo di quel che é, grazie.
    • Categorico scrive:
      Re: Purchè se ne parli
      - Scritto da: TADsince1995
      Che dire... Fa un certo effetto sentire che a
      capo di Microsoft non c'è più
      LUI!

      Bill Gates è sempre stato una figura ambigua. Da
      alcuni considerato un genio, da altri considerato
      l'Anticristo. A seconda dei punti di vista si
      potrebbe sostenere che ha sviluppato
      l'informatica o che l'abbia completamente
      distrutta. La diatriba è sempre aperta e non si
      finirà mai di discutere su questo
      argomento.

      A prescindere dalla (discutibile) qualità di
      quasi tutti i prodotti della sua azienda, su una
      cosa penso che si è tutti d'accordo, che sia
      stato un formidabile venditore, forse il più
      grande stratega commerciale della storia
      dell'umanità, poi che abbia usato pratiche
      illegali se si guarda macroscopicamente ha poca
      importanza, la gente ha comprato la sua roba, ne
      è diventata dipendente e, pertanto, continua a
      comprarla.Vuoi dire che è stato il Pablo Escobar dell'informatica? (idea) O) 8) :D

      Se devo essere sincero, personalmente mi ha
      sempre dato l'impressione di uno che da 30 anni
      continua a stupirsi del successo che ha avuto e
      che non riesce a darsene una spiegazione. In
      fondo questo lo rende anche un po' simpatico. In
      ogni caso, si è sempre parlato di lui, nel bene e
      nel
      male.Anche a me non è per niente antipatico, anche se mi incavolo per le pratiche anticompetitive e per lo scarso rispetto dimostrato molte volte verso gli utenti da MS.

      Ora che se ne va, però, la Microsoft secondo me
      perde il suo capo carismatico, il suo
      condottiero. Non penso proprio che il pansone
      lanciasedie riuscirà a sostituirlo con
      successo.
      E su questo sono convinto che saranno d'accordo anche i fan MS più sfegatati.
    • mr_setter scrive:
      Re: Purchè se ne parli
      - Scritto da: TADsince1995
      A prescindere dalla (discutibile) qualità di
      quasi tutti i prodotti della sua azienda, su una
      cosa penso che si è tutti d'accordo, che sia
      stato un formidabile venditore, forse il più
      grande stratega commerciale della storia
      dell'umanità...E Stop! Su questo concordo al 100%! Un autentico genio del marketing dal naso fine e mooooolto lungo perche' riuscire almeno all'epoca a "fottere commercialmente" teste pensanti come quelle esistenti alla Xerox, IBM e nella stessa Apple beh c'e' solo da dire: chapeau! Ma per il resto - per TUTTO il resto - meglio un pietoso velo...LV&P O)
      • mandrakata termonucle are scrive:
        Re: Purchè se ne parli

        E Stop! Su questo concordo al 100%! Un autentico
        genio del marketing dal naso fine e moooooltoe ancora con quelli per cui il genio del marketting è quello che fa lo stron*o più stron*o di tutti, e basta. potrei capirlo a proposito del banchiere dei poveri premio nobel e di altri come lui, ma di uno che ha usato il suo qi per essere la miglior wanna marchi del mondo ... vuoi cercare di emularlo? ci vuole stomaco sai?con il tuo ragionamento bush è più genio di lui ...
        • supergino scrive:
          Re: Purchè se ne parli
          - Scritto da: mandrakata termonucle are
          con il tuo ragionamento bush è più genio di lui
          ...quello e' un burattino controllato da altri
        • mr_setter scrive:
          Re: Purchè se ne parli
          - Scritto da: mandrakata termonucle are

          E Stop! Su questo concordo al 100%! Un autentico

          genio del marketing dal naso fine e mooooolto

          ....ma di uno che ha usato il suo qi per essere
          la miglior wanna marchi del mondo ... vuoi
          cercare di emularlo? ci vuole stomaco
          sai?Guarda che WM vendeva aria fritta a prezzi da Gioielleria Bulgari! :| Ora che Gates non mi sia simpatico mi pare assodato ma paragonarlo ad un venditore di fumo proprio no! E' un insulto alla sua intelligenza. (ma guarda casa mi tocca scrivere, sono arrivato persino a difendere William III roba da non credersi...) :sLV&P O)
      • Dioniso scrive:
        Re: Purchè se ne parli
        IMHO parladno solo di infomratica un buon vednitore è lo stewie.Bill è un ottimo dirigente invece, bill non vende prodotti, fà in modo che tutti li usino, c'è la sottile differenza che c'è tra uno che ti entusiasma e causa le file per acquistare prodotti sovraprezzo ed uno che neanche te ne accorgi ed usi tutti i suoi prodotti e pur senza dare lui direttamente nemmeno una lira fattura miliardi (preisntallato e accordi di licenza).IBM ha perso ai tempi perchè non avevano i dirigenti capaci di convincere tutti i produttori di HW a preisntallare il loro SO mentre Bill sì.ibm era il vecchio legato all'economia IT tipo commodore ed amiga, MS fu il nuovo che ti permetteva di spednder emeno e sceglierti i vari pezzi (certo la scelta all'inizio era tra 386 e 486 ma era cmq molta + scelta che tra commodore 64 e 128)
    • Lemon scrive:
      Re: Purchè se ne parli

      Bill Gates è sempre stato una figura ambigua. Da
      alcuni considerato un genio, da altri considerato
      l'Anticristo. A seconda dei punti di vista si
      potrebbe sostenere che ha sviluppato
      l'informatica o che l'abbia completamente
      distrutta. La diatriba è sempre aperta e non si
      finirà mai di discutere su questo
      argomento.
      C'è poco da discutere. Se l'informatica fosse stata distrutta molti di noi non lavorerebbero neppure. E linux non sarebbe mai nato.
  • Massimo scrive:
    Grazie Bill
    Nel bene e nel male,è l'uomo che ha profondamente condizionato l'utilizzo di una macchina che oggi noi chiamiamo Personal Computer.Grazie BillGrazie al tuo Ms-dos che tanto mi affascinò più di dieci anni fa ora ho una passione che è anche il mio lavoro.Grazie
    • Ugo scrive:
      Re: Grazie Bill
      e certo che se il ricordo più forte va al DOS siamo freschiRIP e voltiamo pagina che è meglio per tutti
      • BLah scrive:
        Re: Grazie Bill
        Forse perché non ha 15 anni come te?
        • Ugo scrive:
          Re: Grazie Bill
          - Scritto da: BLah
          Forse perché non ha 15 anni come te?ottima risposta mi hai convinto, per avere 12 anni sei bravo.
      • mr_setter scrive:
        Re: Grazie Bill
        - Scritto da: Ugo
        e certo che se il ricordo più forte va al DOS
        siamo
        freschi

        RIP e voltiamo pagina che è meglio per tuttiUgo come faccio a resistere e non quotarti al 1000%? :DQui a PI sembra che l'eta' media stia calando paurosamente e, quel che e' peggio, con lei anche le capacita' intellettive e di memoria storica, perche' se molti qui dentro pensano genuinamente che Bill Gates e' stato davvero un GRANDE dell'IT beh allora stiamo freschi sul serio...:'( LV&P O)
    • LeoLinux scrive:
      Re: Grazie Bill
      - Scritto da: Massimo
      Nel bene e nel male,è l'uomo che ha profondamente
      condizionato l'utilizzo di una macchina che oggi
      noi chiamiamo Personal Computer.Grazie
      Bill
      Grazie al tuo Ms-dos che tanto mi affascinò più
      di dieci anni fa ora ho una passione che è anche
      il mio
      lavoro.GrazieNel bene e nel male? Soprattutto nel male...L' MS-DOS era suo? Si, nel senso che l'ha comprato per 4 soldi!Leggi qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Seattle_Computer_ProductsO vogliamo parlare dei listati dell'interprete Basic recuperati nella spazzatura in universita', quando era ancora studente?L'unica cosa di cui mi sentirei di ringraziarlo, e' del fatto che si sta prepensionando!!!
      • ... scrive:
        Re: Grazie Bill
        tutte ste storie sono completamente fasulle, spero tu lo sappia :)la maggior parte infatti sono state messe in giro CASUALMENTE dopo la promozione di linux non più a sistema operativo ma a religione, poi finendo su wikipedia (gestita da linuxari, che caso eh) diventano per qualche legge a me sconosciuta realtàfai ridere :)il bello è che posso indovinare il 99% delle risposte a questo post, ma tanto PI ci campa co ste cose :)
        • elf scrive:
          Re: Grazie Bill
          No, questo e' vero: Gates compro' la licenza del Q-Dos da Paterson, lo adatto' all'hardware e al bios del Pc IBM e lo licenzio' alla Ibm per circa 10 dollari a copia.Fonte: Enciclopedia dell' MS-DOS, Ray Duncan, Microsoft Press, credo 1990 (vado a memoria, la presi in prestito molti anni fa proprio per le fonti storiche).Concordo che Gates si e' reso antipatico con la sua famosa lettera agli hobbisti, con l'imposizione di Windows sul monopolio conquistato col Dos, con le acquisizioni delle societa' strategiche per rilevarne i prodotti e con le mosse anticoncorrenziali; tuttavia, bisogna riconoscere che ha saputo sfruttare l'occasione (ingresso nell'allora neonato mondo dei microcomputer a 16 bit e, soprattutto, nascita del mercato dei pc-compatibili) e ha creato un impero dove pochi avrebbero scommesso (tanti prodotti e standard concorrenti e incompatibili, varie architetture e sperimentazioni).Il resto, compreso il fatto che 30 anni fa l'IBM era Golia e Microsoft Davide mentre ora e' il contrario, lo lascio alla curiosita' del lettore.elf
  • FinalCut scrive:
    Microsoft RIP
    http://www.roughlydrafted.com/2007/09/09/microsofts-outrageous-office-profits/The Risk of Losing Office.If Microsoft were to lose its monopoly position with Office to real competition, a third of the companys revenues would be at serious risk, but almost half of its profits would be in danger.Without the easy money from Office, Microsoft would have to compete on a level playing field, something that the company has no proven ability to do. In fact, in markets where Microsoft has to compete, it always fails miserably. Outside of its three monopolies, Microsoft hemorrhages cash faster than nearly a half dozen Amtrak operations combined, or eight times faster than Apple did at its most beleaguered point in 1995 when it reported a loss of nearly a billion dollars.For additional perspective, the spectacular failure of Chrysler that caused Mercedes to dump the division like a hot potato this year amounted to losses of $1.5 billion annually, a slight fraction of Microsofts $8 billion cash bonfire this year.queste le premesse ieri e notizia di oggi:http://www.macitynet.it/macity/aA30120/index.shtmlUn rapporto della testata giapponese Business Computer News (BCN) rivelerebbe, in concomitanza del lancio di Leopard, una forte crescita delle vendite del sistema operativo Mac OS X in Giappone, passate dal 15,5% ad un rilevantissimo 60,5%. Contemporaneamente Microsoft ha sofferto nettamente, passando dal 75,3% al 28,7%.Contemporaneamente Microsoft ha sofferto nettamente, passando dal 75,3% al 28,7%.Contemporaneamente Microsoft ha sofferto nettamente, passando dal 75,3% al 28,7%.Contemporaneamente Microsoft ha sofferto nettamente, passando dal 75,3% al 28,7%.Contemporaneamente Microsoft ha sofferto nettamente, passando dal 75,3% al 28,7%. O)(ghost)(ghost) **RIP: Microsoft** (ghost)(ghost) @^e speriamo sia il prima possibile.(linux)(linux)(apple)
    • luca scrive:
      Re: Microsoft RIP
      ma cosa c'entra questo con l'articolo? prima ti lamenti che i winari ti sporcano le news su apple e poi tu fai uguale?per favore restiamo in tema, queste cose su leopard tirale fuori quando c'è una news che tratta di quellograzie
      • Ugo scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: luca
        ma cosa c'entra questo con l'articolo? prima ti
        lamenti che i winari ti sporcano le news su apple
        e poi tu fai
        uguale?

        per favore restiamo in tema, queste cose su
        leopard tirale fuori quando c'è una news che
        tratta di
        quello

        graziequando uno non va oltre a quello che legge rimane bue
    • ------ scrive:
      Re: Microsoft RIP
      Chissà un po' se brucia però ai cantinari che "l'anti Microsoft" non è il loro linux ma un altro prodotto...- Scritto da: FinalCut
      http://www.roughlydrafted.com/2007/09/09/microsoft

      The Risk of Losing Office.
      If Microsoft were to lose its monopoly position
      with Office to real competition, a third of the
      companys revenues would be at serious risk, but
      almost half of its profits would be in
      danger.

      Without the easy money from Office, Microsoft
      would have to compete on a level playing field,
      something that the company has no proven ability
      to do. In fact, in markets where Microsoft has to
      compete, it always fails miserably. Outside of
      its three monopolies, Microsoft hemorrhages cash
      faster than nearly a half dozen Amtrak operations
      combined, or eight times faster than Apple did at
      its most beleaguered point in 1995 when it
      reported a loss of nearly a billion
      dollars.

      For additional perspective, the spectacular
      failure of Chrysler that caused Mercedes to dump
      the division like a hot potato this year amounted
      to losses of $1.5 billion annually, a slight
      fraction of Microsofts $8 billion cash bonfire
      this
      year.

      queste le premesse ieri e notizia di oggi:

      http://www.macitynet.it/macity/aA30120/index.shtml

      Un rapporto della testata giapponese Business
      Computer News (BCN) rivelerebbe, in concomitanza
      del lancio di Leopard, una forte crescita delle
      vendite del sistema operativo Mac OS X in
      Giappone, passate dal 15,5% ad un rilevantissimo
      60,5%. Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      O)(ghost)(ghost) **RIP: Microsoft**
      (ghost)(ghost)
      @^

      e speriamo sia il prima possibile.

      (linux)(linux)(apple)
      • nome e cognome scrive:
        Re: Microsoft RIP
        Chissà un po' se brucia però ai cantinari che
        "l'anti Microsoft" non è il loro linux ma un
        altro
        prodotto...

        solo ai fanboys di linux interessa avrcelo più grosso della Apple o della MSi benefici derivanti da una grande popolarità di linux ci sarebbero sì:risparmi della pubblica amministrazione;driver decenti e per molte altre periferiche;meno pc zombie per il mondo; aumento del bug reporting;e molto molto altroma molti sostenitori di linux lo sostengono solo per la filosofia che c'è dietroniente di più niente di meno.Anche se su linux possono mancare giochi, killer apps come Finale per i musicisti o Photoshop, CAD, Poser per i grafici non c'è da imbarazzarsi.. è questione di tempo ..nel frattempo non tutti i linari cercano di gettare merda sui concorrenti e le alternative.. solo i fanaticiquando nel cuor tuo sei convinto di fare la cosa giusta, falla. non per tutti è la stessa ovviamente, ma anche questo è parte della libertà.
        • Might scrive:
          Re: Microsoft RIP
          Al mondo ci vorrebbe più gente capace di ragionare come te.Lo dico sinceramente, senza ironia.
        • FinalCut scrive:
          Re: Microsoft RIP

          Chissà un po' se brucia però ai cantinari che

          "l'anti Microsoft" non è il loro linux ma un

          altro

          prodotto...




          solo ai fanboys di linux interessa avrcelo più
          grosso della Apple o della
          MS

          i benefici derivanti da una grande popolarità di
          linux ci sarebbero
          sì:finalmente un discorso serio, quello che infatti trovo interessante è che il "big loser" di questi mesi non è solo M$ (che si sapeva) ma anche Linux.Apple è l'esempio di come il software open (Darwin, Apache, Samba, ecc..) possa confrontarsi direttamente con il software commerciale (magari misto anche a software proprietari come quicktime, cora audio, core video, acqua, ecc..)La corsa verso Apple ha lasciato il re nudo (M$) ma Linux non se ne è avvantaggiato minimamente... si parla di Linux sono in paesi del terzo mondo, perché?C'è una grande lezione la fuori che l'open source non ha capito.Non sarebbe il caso di rivedere Linux e capire cosa c'è che all'utonza media proprio non va giù? Una GUI migliore? More user friendly? Magari una specie di BootCamp (che altro non è che una installazione guidata alla partizione del disco fisso)?In un mondo perfetto Linux e Apple dovrebbero guadagnare il 30% del market share ciascuno a danno di M$, in questo mondo tocca sperare che Apple non diventi tra qualche anno una nuova M$, pigra, avida e incapace.(linux)(apple)
          • krane scrive:
            Re: Microsoft RIP


            Chissà un po' se brucia però ai cantinari che


            "l'anti Microsoft" non è il loro linux ma un


            altro prodotto...

            solo ai fanboys di linux interessa avrcelo più

            grosso della Apple o della MS

            i benefici derivanti da una grande popolarità di

            linux ci sarebbero sì:
            finalmente un discorso serio, quello che infatti
            trovo interessante è che il "big loser" di questi
            mesi non è solo M$ (che si sapeva) ma anche
            Linux.
            Apple è l'esempio di come il software open
            (Darwin, Apache, Samba, ecc..) possa confrontarsi
            direttamente con il software commerciale (magari
            misto anche a software proprietari come
            quicktime, cora audio, core video, acqua,
            ecc..)
            La corsa verso Apple ha lasciato il re nudo (M$)
            ma Linux non se ne è avvantaggiato minimamente...
            si parla di Linux sono in paesi del terzo mondo,
            perché?
            C'è una grande lezione la fuori che l'open source
            non ha capito.
            Non sarebbe il caso di rivedere Linux e capire
            cosa c'è che all'utonza media proprio non va giù?
            Una GUI migliore? More user friendly? Magari una
            specie di BootCamp (che altro non è che una
            installazione guidata alla partizione del disco
            fisso)?E se la risposta fosse "la preinstallazione" ?
            In un mondo perfetto Linux e Apple dovrebbero
            guadagnare il 30% del market share ciascuno a
            danno di M$, in questo mondo tocca sperare che
            Apple non diventi tra qualche anno una nuova M$,
            pigra, avida e incapace.La gente passerebbe alla concorrenza e l'ipotetica Apple sarebbe costretta a muovere il C..o... E' a questo che serve un regime di concorrenza.
          • FinalCut scrive:
            Re: Microsoft RIP


            Non sarebbe il caso di rivedere Linux e capire

            cosa c'è che all'utonza media proprio non va
            giù?

            E se la risposta fosse "la preinstallazione" ?intendi che sia meglio togliere un brutto prodotto commerciale e sostituirlo con un brutto prodotto open?Firefox la sua utenza se l'è guadagnata, insegna nulla?

            In un mondo perfetto Linux e Apple dovrebbero

            guadagnare il 30% del market share ciascuno a

            danno di M$, in questo mondo tocca sperare che

            Apple non diventi tra qualche anno una nuova M$,

            pigra, avida e incapace.

            La gente passerebbe alla concorrenza e
            l'ipotetica Apple sarebbe costretta a muovere il
            C..o... E' a questo che serve un regime di
            concorrenza.è difficile passare da un monopolio ad uno di concorrenza, guarda lo sforzo che stiamo facendo per lasciarci alla spalle M$...(linux)(apple)
      • Funz scrive:
        Re: Microsoft RIP
        Chissà un po' se brucia però ai cantinari che
        "l'anti Microsoft" non è il loro linux ma un
        altro
        prodotto...Mavalà"Il nemico del mio nemico è mio amico"Eppoi nessuno mi obbliga a comprare Leopard assieme ad un PC nuovo, solo questo mi fa stare Apple più simpatica di MS.
        • nome.cognom e scrive:
          Re: Microsoft RIP

          Chissà un po' se brucia però ai cantinari che

          "l'anti Microsoft" non è il loro linux ma un

          altro

          prodotto...

          Mavalà
          "Il nemico del mio nemico è mio amico"
          Eppoi nessuno mi obbliga a comprare Leopard
          assieme ad un PC nuovo, solo questo mi fa stare
          Apple più simpatica di
          MS.Davvero? E cosa compri con un apple? Posso avere un macbook con preinstallato Windows o Linux?
    • 123 scrive:
      Re: Microsoft RIP
      - Scritto da: FinalCut
      http://www.macitynet.it/macity/aA30120/index.shtml

      Un rapporto della testata giapponese Business
      Computer News (BCN) rivelerebbe, in concomitanza
      del lancio di Leopard, una forte crescita delle
      vendite del sistema operativo Mac OS X in
      Giappone, passate dal 15,5% ad un rilevantissimo
      60,5%. Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.calcola però che i sistemi microzoz sono in rapporto 1000:1 con i mac.fa il boom ora ma vedremo tra qualche mese...1000 in su per un SO+macchina (senza macchina OSX non gira, in teoria...hackintosh è altra roba) non andranno a spenderli tutti se possono avere il sistema oem o _aumma aumma_ spendendo 600 per un auto-assemblato (pc, vetusso ma comunque funzionante per l'utonto medio) o per un _portaBILE_ in occasione... che comunque è anni luce dietro ai macbook, solo che 1000
      600 ed a parità di operazioni da svolgere (chat, download, www) si guarda il prezzo e non la prospettiva di un sistema migliore e piu funzionale sotto molti aspetti...PURTROPPO
    • Truster scrive:
      Re: Microsoft RIP
      Le vendite di Leopard non sono significative. Chi lo ha comprato ha solo aggiornato il SO vecchio, come avviene ad ogni nuova release di un SO qualsiasi, non vuol dire che siano stati venduti anche n computer nuovi. E' chiaro che i nuovi pc di Apple avranno tutti il nuovo SO ma non sarà questo a far impennare le vendite di hardware, la vera linfa vitale della casa di Cupertino.
      • ^_^ scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: Truster
        Le vendite di Leopard non sono significative. Chi
        lo ha comprato ha solo aggiornato il SO vecchio,
        come avviene ad ogni nuova release di un SO
        qualsiasi, non vuol dire che siano stati venduti
        anche n computer nuovi. E' chiaro che i nuovi pc
        di Apple avranno tutti il nuovo SO ma non sarà
        questo a far impennare le vendite di hardware, la
        vera linfa vitale della casa di
        Cupertino.NI non è più la linfa vitale e ad ogni modo di dati pubblicati dicono che le vendite di hw vanno molto bene.per cui la tua analisi è in parte vera e in parte discutibile
      • ruppolo scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: Truster
        Le vendite di Leopard non sono significative. Chi
        lo ha comprato ha solo aggiornato il SO vecchio,
        come avviene ad ogni nuova release di un SO
        qualsiasi, non vuol dire che siano stati venduti
        anche n computer nuovi. E' chiaro che i nuovi pc
        di Apple avranno tutti il nuovo SO ma non sarà
        questo a far impennare le vendite di hardware, la
        vera linfa vitale della casa di
        Cupertino.Invece le vendite di Leopard sono MOLTO significative, in quanto rappresentano una precisa scelta dell'utente, non come Vista che viene tirato sulla schiena e che spesso finisce nel cassetto.
    • pancino scrive:
      Re: Microsoft RIP
      Da utente mac non può che farmi piacere, ma mi sembra ovvio che un os nel mese del suo lancio superi i concorrenti, è un dato fittizio quello.
    • ciccio garcia scrive:
      Re: Microsoft RIP
      si si, intanto leopard originale gira solo sui pc apple, quindi se conti il numero di pc apple in giro... Il rip lo hai nel cervello
      • ^_^ scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: ciccio garcia
        si si, intanto leopard originale gira solo sui pc
        apple, quindi se conti il numero di pc apple in
        giro... Il rip lo hai nel
        cervellose poi mi spighi il nesso.o si discute di scatole di OS venduti e si fanno i raffronti su quello, per quanto possano valere o si discute su computer venduti e su OS OEMo si discute su computer già incircolazione.di cosa volevi discutere?
    • Services Pack scrive:
      Re: Microsoft RIP
      Basta Final Cut sono mesi che ci propini quest'articolo, stai diventando ridicolo.....Intanto iniziamo a dire che non e' che se mi posti un articolo scritto da "Daniel Eran Dilger" io lo debba considerare piu' attendibile di uno scritto da "Fraccazzo da Velletri".Punto 2 non e' che se tu cerchi questi pagliativi per non rosicare cambia la realta': che MS fa un utile 8 volte superiore alla Apple....54 Miliardi di dollari di fatturato l'ultimo anno...Per la gioia dei suoi azionisti!!!!!Punto 3 i dati di vendita del Giappone....daaai daaaaaai ma veramente stai raschiando il fondo del barile. Va bene, si' al mondo ci sono molti piu' pc con Leopard che pc con Vista....Ohhh cosi' stanotte riuscirai a dormire.Ultimo, visto che sei cosi' bravo a reperire notizie su internet, ho una curiosita' ma non sono riuscito a trovare fonti:La percentuale di Utenti Mac che hanno installato anche Windows sopra....E quanto sono cambiati i volumi di vendita dei Mac da quando e' possibile installarci Windows.....Non lo so, secondo me Apple e MS ne stanno beneficiando tutti e due, e credo che a MS non dispiaccia poi cosi tanto se si vendono molti MAc, e credo che la Apple abba ricevuto un bello slancio grazie a Windows, e che questo odio profondo tra le 2 compagnie sia piu' che altro nelle teste bacate di tanti fanboy (da ambedue le parti, sia chiaro) che nei piani delle alte dirigenze delle 2 aziende, che invece penso ultimamente vadano abbastanza d'amore e d'accordo.Ma cmq e' solo una mia opinione, niente piu'....- Scritto da: FinalCut
      http://www.roughlydrafted.com/2007/09/09/microsoft

      The Risk of Losing Office.
      If Microsoft were to lose its monopoly position
      with Office to real competition, a third of the
      companys revenues would be at serious risk, but
      almost half of its profits would be in
      danger.

      Without the easy money from Office, Microsoft
      would have to compete on a level playing field,
      something that the company has no proven ability
      to do. In fact, in markets where Microsoft has to
      compete, it always fails miserably. Outside of
      its three monopolies, Microsoft hemorrhages cash
      faster than nearly a half dozen Amtrak operations
      combined, or eight times faster than Apple did at
      its most beleaguered point in 1995 when it
      reported a loss of nearly a billion
      dollars.

      For additional perspective, the spectacular
      failure of Chrysler that caused Mercedes to dump
      the division like a hot potato this year amounted
      to losses of $1.5 billion annually, a slight
      fraction of Microsofts $8 billion cash bonfire
      this
      year.

      queste le premesse ieri e notizia di oggi:

      http://www.macitynet.it/macity/aA30120/index.shtml

      Un rapporto della testata giapponese Business
      Computer News (BCN) rivelerebbe, in concomitanza
      del lancio di Leopard, una forte crescita delle
      vendite del sistema operativo Mac OS X in
      Giappone, passate dal 15,5% ad un rilevantissimo
      60,5%. Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      O)(ghost)(ghost) **RIP: Microsoft**
      (ghost)(ghost)
      @^

      e speriamo sia il prima possibile.

      (linux)(linux)(apple)
      • Orio scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: Services Pack
        Basta Final Cut sono mesi che ci propini
        quest'articolo, stai diventando
        ridicolo.....

        Intanto iniziamo a dire che non e' che se mi
        posti un articolo scritto da "Daniel Eran Dilger"
        io lo debba considerare piu' attendibile di uno
        scritto da "Fraccazzo da
        Velletri".
        beh alla stessa stregua vale anche per quello che scrivi tu, o quello che scrivo io o altri, no?
        Punto 2 non e' che se tu cerchi questi pagliativi
        per non rosicare cambia la realta': che MS fa un
        utile 8 volte superiore alla
        Apple....non vuol dire nulla quello, devi fare un'analisi di bilancio e del conto economico per dare un giudizio comparativo sensato
        54 Miliardi di dollari di fatturato l'ultimo
        anno...Per la gioia dei suoi
        azionisti!!!!!
        è un valore assoluto che devi metterlo in relazione con gli altri elementi del bilancio e conto economico per dargli un senso piÙ compiuto
        Punto 3 i dati di vendita del Giappone....daaai
        daaaaaai ma veramente stai raschiando il fondo
        del barile.
        boh, possono essere discutibili o aver senso, ma non possiamo dire che il giappone non sia un mercato che abbia il suo peso nel mondo della tecnologia
        Va bene, si' al mondo ci sono molti piu' pc con
        Leopard che pc con Vista....Ohhh cosi' stanotte
        riuscirai a
        dormire.

        Ultimo, visto che sei cosi' bravo a reperire
        notizie su internet, ho una curiosita' ma non
        sono riuscito a trovare
        fonti:

        La percentuale di Utenti Mac che hanno installato
        anche Windows
        sopra....

        E quanto sono cambiati i volumi di vendita dei
        Mac da quando e' possibile installarci
        Windows.....
        di sicuro non in maniera preponderante come vuoi intendere tu, altrimenti perché comprare un mac per usare prevalentemente windows?
        Non lo so, secondo me Apple e MS ne stanno
        beneficiando tutti e due, e credo che a MS non
        dispiaccia poi cosi tanto se si vendono molti
        MAc, e credo che la Apple abba ricevuto un bello
        slancio grazie a Windows, e che questo odio
        profondo tra le 2 compagnie sia piu' che altro
        nelle teste bacate di tanti fanboy (da ambedue le
        parti, sia chiaro) che nei piani delle alte
        dirigenze delle 2 aziende, che invece penso
        ultimamente vadano abbastanza d'amore e
        d'accordo.
        Ma cmq e' solo una mia opinione, niente piu'....

        l'unico beneficio concreto che noi possiamo vedere è che MS piazza office per Mac e quindi piÙ mac si vendono e piÙ office mac può vendere MS.e se ben ho capito il senso dell'articolo postato all'inzio è che se office dovesse perdere quella posizione predominante che ha (indipendentemente dalla piattaforma), MS vedrebbe sparire una parte del suo fatturato.

        - Scritto da: FinalCut


        http://www.roughlydrafted.com/2007/09/09/microsoft



        The Risk of Losing Office.

        If Microsoft were to lose its monopoly position

        with Office to real competition, a third of the

        companys revenues would be at serious risk, but

        almost half of its profits would be in

        danger.



        Without the easy money from Office, Microsoft

        would have to compete on a level playing field,

        something that the company has no proven ability

        to do. In fact, in markets where Microsoft has
        to

        compete, it always fails miserably. Outside of

        its three monopolies, Microsoft hemorrhages cash

        faster than nearly a half dozen Amtrak
        operations

        combined, or eight times faster than Apple did
        at

        its most beleaguered point in 1995 when it

        reported a loss of nearly a billion

        dollars.



        For additional perspective, the spectacular

        failure of Chrysler that caused Mercedes to
        dump

        the division like a hot potato this year
        amounted

        to losses of $1.5 billion annually, a slight

        fraction of Microsofts $8 billion cash bonfire

        this

        year.



        queste le premesse ieri e notizia di oggi:




        http://www.macitynet.it/macity/aA30120/index.shtml



        Un rapporto della testata giapponese Business

        Computer News (BCN) rivelerebbe, in concomitanza

        del lancio di Leopard, una forte crescita delle

        vendite del sistema operativo Mac OS X in

        Giappone, passate dal 15,5% ad un rilevantissimo

        60,5%. Contemporaneamente Microsoft ha sofferto

        nettamente, passando dal 75,3% al

        28,7%.



        Contemporaneamente Microsoft ha sofferto

        nettamente, passando dal 75,3% al

        28,7%.



        Contemporaneamente Microsoft ha sofferto

        nettamente, passando dal 75,3% al

        28,7%.



        Contemporaneamente Microsoft ha sofferto

        nettamente, passando dal 75,3% al

        28,7%.



        Contemporaneamente Microsoft ha sofferto

        nettamente, passando dal 75,3% al

        28,7%.



        O)(ghost)(ghost) **RIP: Microsoft**

        (ghost)(ghost)

        @^



        e speriamo sia il prima possibile.



        (linux)(linux)(apple)
        • mamma mia scrive:
          Re: Microsoft RIP
          Amico mio la responsabile italiana della Apple su Radio 24 Nel annunciare le nuove caratteristiche di Leopard al primo posto ha messo:La possibilità di farci girare sopra WindowsLa seconda i grandi effetti mentre apre e chiude le applicazioni ... UtileDa cio si evince che il sistema Mac è inutile, tutti i software mac esistono per Windows, e se mi piglio un pc da 600 euro e Svista ci gira male Ci Piazzo Ubuntu e win 2000 col primo ci uso i miei applicativi col secondo ci gioco I 1400 euro che mi restano in tasca li piazzo su conto arancio.
        • logicaMente scrive:
          Re: Microsoft RIP
          - Scritto da: Orio
          - Scritto da: Services Pack[cut]

          Punto 2 non e' che se tu cerchi questi
          pagliativi

          per non rosicare cambia la realta': che MS fa un

          utile 8 volte superiore alla

          Apple....

          non vuol dire nulla quello, devi fare un'analisi
          di bilancio e del conto economico per dare un
          giudizio comparativo
          sensato


          54 Miliardi di dollari di fatturato l'ultimo

          anno...Per la gioia dei suoi

          azionisti!!!!!



          è un valore assoluto che devi metterlo in
          relazione con gli altri elementi del bilancio e
          conto economico per dargli un senso piÙ
          compiuto
          Una puntualizzazione: Bilancio = stato patrimoniale + conto economico.Sono comunque d'accordo sul fatto che i valori assoluti, in questo contesto, non siano significativi.




          Punto 3 i dati di vendita del Giappone....daaai

          daaaaaai ma veramente stai raschiando il fondo

          del barile.



          boh, possono essere discutibili o aver senso, ma
          non possiamo dire che il giappone non sia un
          mercato che abbia il suo peso nel mondo della
          tecnologia
          Si, ma si confronta la vendita di un sistema uscito da due settimane (e quindi sulla cresta dell'onda, per quanto riguarda le vendite) con uno che non è più una novità, il confronto è palesemente sbilanciato a favore di Apple - insignificante quindi.


          Va bene, si' al mondo ci sono molti piu' pc con

          Leopard che pc con Vista....Ohhh cosi' stanotte

          riuscirai a

          dormire.



          Ultimo, visto che sei cosi' bravo a reperire

          notizie su internet, ho una curiosita' ma non

          sono riuscito a trovare

          fonti:



          La percentuale di Utenti Mac che hanno
          installato

          anche Windows

          sopra....



          E quanto sono cambiati i volumi di vendita dei

          Mac da quando e' possibile installarci

          Windows.....



          di sicuro non in maniera preponderante come vuoi
          intendere tu, altrimenti perché comprare un mac
          per usare prevalentemente
          windows?Non necessariamente, prima chi aveva Mac non aveva accesso ai programmi Windows, con l'adozione dei processori Intel chi compra Mac sa di poter usare anche l'altra piattaforma (e linux, ok)... per quanto mi riguarda è un'ottimo incentivo all'acquisto per molte persone.


          Non lo so, secondo me Apple e MS ne stanno

          beneficiando tutti e due, e credo che a MS non

          dispiaccia poi cosi tanto se si vendono molti

          MAc, e credo che la Apple abba ricevuto un bello

          slancio grazie a Windows, e che questo odio

          profondo tra le 2 compagnie sia piu' che altro

          nelle teste bacate di tanti fanboy (da ambedue
          le

          parti, sia chiaro) che nei piani delle alte

          dirigenze delle 2 aziende, che invece penso

          ultimamente vadano abbastanza d'amore e

          d'accordo.

          Ma cmq e' solo una mia opinione, niente piu'....





          l'unico beneficio concreto che noi possiamo
          vedere è che MS piazza office per Mac e quindi
          piÙ mac si vendono e piÙ office mac può vendere
          MS.

          e se ben ho capito il senso dell'articolo postato
          all'inzio è che se office dovesse perdere quella
          posizione predominante che ha (indipendentemente
          dalla piattaforma), MS vedrebbe sparire una parte
          del suo
          fatturato.
          Mi pare un po' la scoperta dell'acqua calda... office ha una parte significativa nel fatturato di MS, meno office = meno fatturato.
      • ruppolo scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: Services Pack
        Punto 2 non e' che se tu cerchi questi pagliativi
        per non rosicare cambia la realta': che MS fa un
        utile 8 volte superiore alla
        Apple....
        54 Miliardi di dollari di fatturato l'ultimo
        anno...Perche' mescoli il fatturato con gli utili?Se guardi gli utili resterai sorpreso.
        Per la gioia dei suoi
        azionisti!!!!!Ah si? Gioiscono?E secondo te gioiscono perche' il titolo e' fermo da 8 anni allo stesso valore o perche' nell'ultimo trimestre si sono visti dimezzati i dividendi causa il miliardo (di utili) andato in fumo con per le sostituzioni delle Xbox 360?
        Punto 3 i dati di vendita del Giappone....daaai
        daaaaaai ma veramente stai raschiando il fondo
        del barile.Evidentemente confondi il Giappone con il Burundi: il Giappone e' lo stato numero 1 del nostro pianeta.
        La percentuale di Utenti Mac che hanno installato
        anche Windows
        sopra....4 gatti tra gli early adopters. Puoi chiedere conferma a qualsiasi commerciante.
        E quanto sono cambiati i volumi di vendita dei
        Mac da quando e' possibile installarci
        Windows.....Non di molto. Si tratta di una salita costante.Spiacente, non e' Windows che spinge alle stelle gli utili e le azioni di Apple, ma altre cosine (tra cui iPod e iPhone).
        Non lo so, secondo me Apple e MS ne stanno
        beneficiando tutti e due, e credo che a MS non
        dispiaccia poi cosi tanto se si vendono molti
        MAc, e credo che la Apple abba ricevuto un bello
        slancio grazie a Windows, e che questo odio
        profondo tra le 2 compagnie sia piu' che altro
        nelle teste bacate di tanti fanboy (da ambedue le
        parti, sia chiaro) che nei piani delle alte
        dirigenze delle 2 aziende, che invece penso
        ultimamente vadano abbastanza d'amore e
        d'accordo.
        Ma cmq e' solo una mia opinione, niente piu'....Appunto, niente di piu'.E' un fatto invece che Apple sta conquistando il mercato dei portatili (e parlo di conquista, non di ridicoli punti percentuali) grazie alla soddisfazione dei clienti. Se non ci credi, leggiti Altroconsumo di Ottobre (giusto per non citare i soliti siti)
      • FinalCut scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: Services Pack
        Basta Final Cut sono mesi che ci propini
        quest'articolo, stai diventando
        ridicolo.....

        Intanto iniziamo a dire che non e' che se mi
        posti un articolo scritto da "Daniel Eran Dilger"
        io lo debba considerare piu' attendibile di uno
        scritto da "Fraccazzo da
        Velletri".il bello di internet è proprio che ti puoi documentare su chi è "Daniel Eran Dilger" e su che cosa ha scritto, lo stesso puoi fare con "Fraccazzo da Velletri" e poi tirare le tue valutazioni. Mentre una volta su un quotidiano o al TG era molto più difficile fare queste valutazioni.Anche i dati di bilanci, fatturati e vendite sono su Internet, quindi puoi anche provare a farti due calcoli da solo.
        Punto 2 non e' che se tu cerchi questi pagliativi
        per non rosicare cambia la realta': che MS fa un
        utile 8 volte superiore alla
        Apple....
        54 Miliardi di dollari di fatturato l'ultimo
        anno...Per la gioia dei suoi
        azionisti!!!!!Intanto però il valore di mercato di Microsoft è appena il doppio di Apple: Microsoft (MSFT) - $312.28B Google (GOOG) - $197.29B Intel (INTC) - $147.87B IBM (IBM) - $139.79B Apple (AAPL) - $134.13Be questi sono dati vecchi (con il valore AAPL a 160$), oggi Apple dovrebbe aver passato IBM. Niente male dunque per avere appena il 6% del mercato PC
        Punto 3 i dati di vendita del Giappone....daaai
        daaaaaai ma veramente stai raschiando il fondo
        del barile.il Giappone è un indice di quello che succede, lo stesso l'America (e già lo avevo scritto). Tra poco arriveranno i dati Europei...
        Ultimo, visto che sei cosi' bravo a reperire
        notizie su internet, ho una curiosita' ma non
        sono riuscito a trovare
        fonti:

        La percentuale di Utenti Mac che hanno installato
        anche Windows
        sopra....Bootcamp è solo un pagliativo per gli switcher (l'importante è avere la possibilità di installare anche Windows) il successo di Leopard è una conferma indiretta.
        E quanto sono cambiati i volumi di vendita dei
        Mac da quando e' possibile installarci
        Windows.....dallo switch Intel circa il doppio ma come detto prima se Boot Camp avesse fatto la differenza a quest'ora Leopard avrebbe fatto un buco nell'acqua. La gente compra un Mac perché fugge da Windows per i virus non perché è bello.
        Non lo so, secondo me Apple e MS ne stanno
        beneficiando tutti e due, e credo che a MS non
        dispiaccia poi cosi tanto se si vendono molti
        MAc, e credo che la Apple abba ricevuto un belloM$ sta mangiando la Mela avvelenata... come evidenziato nell'articolo di roughlydrafted basta una piccola flessione nelle vendite di Office e...
        Ma cmq e' solo una mia opinione, niente piu'....e dove sta scritto che la tua valga qualcosa più di quella di "Daniel Eran Dilger" o della mia? ;)(linux)(apple)
    • nome.cognom e scrive:
      Re: Microsoft RIP

      Un rapporto della testata giapponese Business
      Computer News (BCN) rivelerebbe, in concomitanza
      del lancio di Leopard, una forte crescita delle
      vendite del sistema operativo Mac OS X in
      Giappone, passate dal 15,5% ad un rilevantissimo
      60,5%. Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.

      Contemporaneamente Microsoft ha sofferto
      nettamente, passando dal 75,3% al
      28,7%.Ma dai? Al lancio del SO hannoa avuto il picco di vendita, che strano, non capita mai. Si vede che chi aveva tiger ne aveva talmente le palle piene è corso al negozio per spendere 129 euro.
    • FrancoRosso scrive:
      Re: Microsoft RIP
      Fino a quando Apple non si deciderà ad abbassare i prezzi dei suoi prodotti non guadagnerà mai ulteriori quote di mercato.Il suo mercato è di nicchia e credo che sia già bello saturo considerando i prezzi che propina al pubblico.E poi era zio Bill il dragasaccoccie...
      • FinalCut scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: FrancoRosso
        Fino a quando Apple non si deciderà ad abbassare
        i prezzi dei suoi prodotti non guadagnerà mai
        ulteriori quote di
        mercato.
        Il suo mercato è di nicchia e credo che sia già
        bello saturo considerando i prezzi che propina al
        pubblico.Da come lo dici sembra quasi vero, se non fosse che è una stupidagginevisto che Apple continua a guadagnare quote di mercato in USAhttp://www.macitynet.it/macity/aA29869/index.shtmlun incremento del 15,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso 2006i dati del Giappone già li sai...(linux)(apple)
      • ruppolo scrive:
        Re: Microsoft RIP
        - Scritto da: FrancoRosso
        Fino a quando Apple non si deciderà ad abbassare
        i prezzi dei suoi prodotti non guadagnerà mai
        ulteriori quote di
        mercato.Piu' che altro fino a che quelli come te se ne accorgono.
  • Bill scrive:
    Ci mancherà
    Grande Bill, ci mancherai......Nel bene o nel male, hai fatto la storia dell'informatica, e ti siamo tutti un po' debitori.Ciao
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ci mancherà
      ma se facevi altro era meglio....(scherzo)
    • Comet scrive:
      Re: Ci mancherà
      - Scritto da: Bill
      Grande Bill, ci mancherai......

      Nel bene o nel male, hai fatto la storia
      dell'informatica, e ti siamo tutti un po'
      debitori.Molto vero... nel bene o nel male ha fatto la storia dell'informatica. Che lo vogliate chiamare genio, multimiliardario o dragasaccocce.Ha trasformato i calcolatori in elettrodomestici, svilendoli un pò ma al tempo stesso permettendo a tante persone, per nulla informatizzate, di starsene su internet o usare programmi da ufficio.Ha sbaragliato la concorrenza in maniera spesso scorretta, però è anche uno che ha fatto tonnellate di beneficenza... e non è che si possa negare questo, perchè a tanti multimiliardari non può fregare di meno di chi è meno fortunato. Tra l'altro è anche stato favorevole alla reintroduzione della tassa di successione...Ha azzeccato in pieno alcune cose, ha fatto flop in altre.Ci ha lasciato anche delle chicche tipo la schermata blu alla presentazione di Windows (mi pare) '98 :DSia quello che sia, di lui si discuterà ancora per molto tempo.
    • mr_setter scrive:
      Re: Ci mancherà
      - Scritto da: Bill
      Grande Bill, ci mancherai......

      Nel bene o nel male, hai fatto la storia
      dell'informatica, e ti siamo tutti un po'
      debitori.

      CiaoDebitori? E di che cosa? Del fatto di essere riuscito ad imporre Windows come SO di riferimento sui PC SOHO? Ostia questo si che fa di lui uno dei grandi nella storia dell'IT! Ma siamo sicuri d stare parlando della stessa storia o non forse di qualcosa d'altro che ha piu' a che fare con strategie di marketing e finanziarie che di vero e proprio avanzamento tecnologico?!? :|LV&P O)
      • ba1782 scrive:
        Re: Ci mancherà
        Anche Hitler, che pure è stato un birbantello è stato comunque un grande uomo della storia... Indi non vedo perchè anche bill gates sia stato un grande della storia...Inoltre, se si vuole fare un discorso classista ok, ma altrimenti è vero che ci ha reso un software molto user-friendly che ha favorito l'informatizzazione...
        • mr_setter scrive:
          Re: Ci mancherà
          - Scritto da: ba1782
          Anche Hitler, che pure è stato un birbantello è
          stato comunque un grande uomo della storia...
          Indi non vedo perchè anche bill gates sia stato
          un grande della
          storia...
          Inoltre, se si vuole fare un discorso classista
          ok, ma altrimenti è vero che ci ha reso un
          software molto user-friendly che ha favorito
          l'informatizzazione...[IMHO on]Per me leggi male i post, perche' se Windows secondo te e' un sistema operativo molto user-friendly mi sorge qualche dubbio che tu abbia mai usato - ai suoi tempi - un Amiga oppure - ai giorni nostri - un Mac! 8)Se per informatizzazione intendi la classica frase di portare un PC in ogni famiglia sono d'accordo con te, negli ultimi 10 anni Windows ha assunto il ruolo trainante nei sistemi operativi home-office, ma questo niente toglie al fatto che il sistema di per se non offriva informaticamente assolutamente niente di nuovo rispetto ad altri SO gia' presenti e tra l'altro decisamente piu' avanzati. Poi sappiamo come sono andate le cose, ma questo non e' certo merito del SO a finestre in se' e delle sue tanto pubblicizzate qualita' tecnologiche, anzi... :@[IMHO off]LV&P O)
          • ba1782 scrive:
            Re: Ci mancherà
            - Scritto da: mr_setter
            [IMHO on]
            Per me leggi male i post, perche' se Windows
            secondo te e' un sistema operativo molto
            user-friendly mi sorge qualche dubbio che tu
            abbia mai usato - ai suoi tempi - un Amiga oppure
            - ai giorni nostri - un Mac!
            8)
            Se per informatizzazione intendi la classica
            frase di portare un PC in ogni famiglia sono
            d'accordo con te, negli ultimi 10 anni Windows ha
            assunto il ruolo trainante nei sistemi operativi
            home-office, ma questo niente toglie al fatto che
            il sistema di per se non offriva informaticamente
            assolutamente niente di nuovo rispetto ad altri
            SO gia' presenti e tra l'altro decisamente piu'
            avanzati. Poi sappiamo come sono andate le cose,
            ma questo non e' certo merito del SO a finestre
            in se' e delle sue tanto pubblicizzate qualita'
            tecnologiche, anzi...
            :@
            [IMHO off]

            LV&P O)È vero che non ho mai usato amiga, o che non uso ORA un mac(per mancanza di fondi penso!), ma se allora erano così user-friendly qual è la causa per cui non hanno avuto il boom che invece ha avuto winzozz?Purtroppo non ero abbastanza grande quando c'era amiga, ma ora ad esempio vedo che non si predilige Linux proprio per il fatto che non è così user-friendly come può essere winzozz... So che è un discorso che non piace a molti, ma considera che: per installare xp basta che metto il cd dentro, metto il codice, e installa tutto da solo... dopo una mezz'ora che sono sceso col cane ho il SO su cui devo installare i driver("pacchetti preconfezionati" in .exe)... Ora certo non mi credo il culmine dell'opinione pubblica ma, quando installai SUSE linux(non mi ricordo la versione ma era tipo 2 anni fa) avevo un SO che non mi riconosceva nulla... Certo magari avrei potuto indagare più a fondo, ma spesso è il primo impatto quello che conta... e non solo per me... potrò anche far parte della fetta "stupida" dei pc-user, ma credo di non essere l'unico...È come se... che ne so... se non ci fossimo mai schiodati dalla ford T... magari era il top del top, ma poteva non essere di immediato uso per il 70% dei potenziali utilizzatori... che sia un bene o un male questo è un altro discorso(aò io non lo so se la ford T era difficile da usare ma SUPPONGO che anche solo accendere una macchina, ora sia più facile di allora)...Baci & Abbracci :D
          • krane scrive:
            Re: Ci mancherà
            - Scritto da: ba1782
            - Scritto da: mr_setter
            È vero che non ho mai usato amiga, o che non uso
            ORA un mac(per mancanza di fondi penso!), ma se
            allora erano così user-friendly qual è la causa
            per cui non hanno avuto il boom che invece ha
            avuto winzozz ?Il boom stava essendoci, di anno in anno i computer domestici venduti aumentava : se ti chiedi perche' e' stato windows a vingere forse non hai ancora capito il concetto di concorrenza sleale, contratti capestro, ecc ecc...Tho leggi qui :http://www.kuro5hin.org/story/2001/10/23/13219/110http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=2005010107100653http://natonelbronx.wordpress.com/2007/03/10/storia-di-un-ingiustizia-che-paghiamo-tutti-opengl-vs-directx/E se ti interessa puoi procurati questo :http://www.malatempora.com/microsoft.htm
          • mr_setter scrive:
            Re: Ci mancherà
            - Scritto da: ba1782
            È vero che non ho mai usato amiga, o che non uso
            ORA un mac(per mancanza di fondi penso!), ma se
            allora erano così user-friendly qual è la causa
            per cui non hanno avuto il boom che invece ha
            avuto
            winzozz?Questa e' una buona domanda cui non e' cosi' immediato rispondere. Diciamo che se Amiga avesse avuto la stessa capacita' "predittiva/gestionale" di Mr. Gates ora forse staremo qui a stendere lodi sperticate ad un certo Jay Miner ed al suo alter-ego David Morse che probabilmente la maggior parte dei lettori di PI di oggi manco sanno chi erano... :
            Purtroppo non ero abbastanza grande quando c'era
            amiga, ma ora ad esempio vedo che non si
            predilige Linux proprio per il fatto che non è
            così user-friendly come può essere winzozz...Noto che da un po' di tempo a questa parte Ubuntu ha decisamente fatto la differenza rispetto alle precedenti "ostiche" versioni Linux (geek)
            So che è un discorso che non piace a molti, ma
            considera che: per installare xp basta che metto
            il cd dentro, metto il codice, e installa tutto
            da solo... dopo una mezz'ora che sono sceso col
            cane ho il SO su cui devo installare i
            driver("pacchetti preconfezionati" in .exe)...Per una installazione standard sono d'accordo con te. La copertura in termini di compatibilita' driver di un sistema come XP e' ormai davvero notevole, tenendo anche conto della sua "anzianita' di servizio", oltre 6 anni, e con un installato in termini di periferiche che nessun'altro SistemaOperativo SOHO ha mai neanche sognato...
            Ora certo non mi credo il culmine dell'opinione
            pubblica ma, quando installai SUSE linux(non mi
            ricordo la versione ma era tipo 2 anni fa) avevo
            un SO che non mi riconosceva nulla... Certo
            magari avrei potuto indagare più a fondo, ma
            spesso è il primo impatto quello che conta... e
            non solo per me... potrò anche far parte della
            fetta "stupida" dei pc-user, ma credo di non
            essere
            l'unico......vedi Ubuntu poco sopra...
            È come se... che ne so... se non ci fossimo mai
            schiodati dalla ford T... magari era il top del
            top, ma poteva non essere di immediato uso per il
            70% dei potenziali utilizzatori... che sia un
            bene o un male questo è un altro discorso(aò io
            non lo so se la ford T era difficile da usare ma
            SUPPONGO che anche solo accendere una macchina,
            ora sia più facile di
            allora)...Suppongo anch'io di si' ;) Resta alla fine solo un punto da chiarire: storicamente quanto pesano singolarmente i due aspetti quello "commerciale" e quello "tecnologico" nel sistema operativo di casa Redmond? Io penso che nonostante l'enorme crescita e successo ottenuto da Windows in questi ultimi 15 anni una buona parte sia da attribuire alla capacita' imprenditoriale di Gates&C, alla loro capacita' cioe' di rendere tale sistema "indispensabile" nella vendita di un personal computer, e questo e' indice di grande intelligenza e di una lungimiranza commerciale uniche!Si pensi solo per fare un esempio esplicativo a cosa e' stato e cosa significa tu't'oggi la "santa alleanza" (voluta guarda caso proprio da Gates in persona...) Intel-Microsoft nota al mondo IT come la nascita del duopolio WINTEL...
            Baci & Abbracci :DRicambio solo l'abbraccio, e' l'abitudine... :D :D :DLV&P O)
    • Fabrizio scrive:
      Re: Ci mancherà
      - Scritto da: Bill
      Grande Bill, ci mancherai......

      Nel bene o nel male, hai fatto la storia
      dell'informatica, e ti siamo tutti un po'
      debitori.

      Ciaoanche a me mancherà come una ciste sulla fronte.Quel figlio di buona donna che esercita gli amplessi non per fini riproduttivi ma economici ha proprio fatto la storia dell'informatica. sua madre si è concessa al capo dell'ibm e lui da stratega ha preso l'so della concorrenza ci ha messo il nome MS e l'ha commercializzato. Grazie Senza contare le aziende che ha fatto fallire col giochino facci vedere il sorgente del tuo software che lo includiamo nel nostro sistema operativo. Ce lo includevano si ma l'azienda non vedeva una lira e spesso veniva prima inglobata e poi fatta chiudere.Molte famiglie di onesti programmatori ti sono debitori hai procurato loro la miseria quotidiana.Ora sei impegnato nel sociale regali hardware a prostitute per scaricarlo dalle tasse bravosi mi mancherai come un gatto che si arrampica con le unghiette sulla schiena
      • BLah scrive:
        Re: Ci mancherà
        Sei un fallito, rosicone, trollone. Torna a scaricare mail e guardare pornazzi.
        • Veltroni un par de coj...ni! scrive:
          Re: Ci mancherà
          - Scritto da: BLah
          Sei un fallito, rosicone, trollone. Torna a
          scaricare mail e guardare
          pornazzi.Invece, secondo me, ha ragione da vendere.Tu invece dovresti dare una formattata al tuo hard disk, perché i pornazzi che Fabrizio sta guardando, li sta scaricando dal tuo PC Winzozz ZombieWarez Ediscion....
      • Bombardiere scrive:
        Re: Ci mancherà
        - Scritto da: Fabrizio
        - Scritto da: Bill

        Grande Bill, ci mancherai......



        Nel bene o nel male, hai fatto la storia

        dell'informatica, e ti siamo tutti un po'

        debitori.



        Ciao

        anche a me mancherà come una ciste sulla fronte.
        Quel figlio di buona donna che esercita gli
        amplessi non per fini riproduttivi ma economici
        ha proprio fatto la storia dell'informatica. sua
        madre si è concessa al capo dell'ibm e lui da
        stratega ha preso l'so della concorrenza ci ha
        messo il nome MS e l'ha commercializzato.

        Grazie

        Senza contare le aziende che ha fatto fallire col
        giochino facci vedere il sorgente del tuo
        software che lo includiamo nel nostro sistema
        operativo. Ce lo includevano si ma l'azienda non
        vedeva una lira e spesso veniva prima inglobata e
        poi fatta
        chiudere.
        Molte famiglie di onesti programmatori ti sono
        debitori hai procurato loro la miseria
        quotidiana.

        Ora sei impegnato nel sociale regali hardware a
        prostitute per scaricarlo dalle tasse
        bravo

        si mi mancherai come un gatto che si arrampica
        con le unghiette sulla
        schienaLa minchiata delle 9.57
      • soulista scrive:
        Re: Ci mancherà
        - Scritto da: Fabrizio
        - Scritto da: Bill

        Grande Bill, ci mancherai......



        Nel bene o nel male, hai fatto la storia

        dell'informatica, e ti siamo tutti un po'

        debitori.



        Ciao

        anche a me mancherà come una ciste sulla fronte.quoto.quest'uomo non ha fatto la storia dell'informatica: semplicemente ci si é tuffato e ha arraffato il più possibile come uno squalo.cosa ha dato davvero all'umanità? quanto ha TOLTO?di certo non é l'uomo peggiore del mondo, ma da qui ad osannarlo...
        si mi mancherai come un gatto che si arrampica
        con le unghiette sulla
        schienanon quoto... se ripenso alla mia gatta quand'era piccola che mi si arrampicava sulla schiena, mi manca molto :-)
      • 1977 scrive:
        Re: Ci mancherà
        - Scritto da: Fabrizio
        - Scritto da: Bill

        Grande Bill, ci mancherai......



        Nel bene o nel male, hai fatto la storia

        dell'informatica, e ti siamo tutti un po'

        debitori.



        Ciao

        anche a me mancherà come una ciste sulla fronte.azz c'hai contro le cisti sulla fronte? io ne ho una grossa come una moneta da 3 euro sulla fronte, beh? tanto comoda..
    • AtariLover scrive:
      Re: Ci mancherà
      A me no.(amiga)(atari)(c64)
    • Simone scrive:
      Re: Ci mancherà
      E' vero. Simpatico o antipatico, non saremmo dove siamo ora se non fosse vissuto.
      • krane scrive:
        Re: Ci mancherà
        - Scritto da: Simone
        E' vero. Simpatico o antipatico, non saremmo dove
        siamo ora se non fosse vissuto.Chissa' quanto saremmo piu' avanti in un regime di sana concorrenza :'(:'(:'(
        • Services Pack scrive:
          Re: Ci mancherà
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Simone

          E' vero. Simpatico o antipatico, non saremmo
          dove

          siamo ora se non fosse vissuto.

          Chissa' quanto saremmo piu' avanti in un regime
          di sana concorrenza
          :'(:'(:'(Ne sei cosi' sicuro???Io non lo so, resto convinto che se sono riuscito ad avere il mio primo computer qualche anno fa (un semplice Pentium 1, non sono uno dei nostalgisci degli anni 80...), con 300 mila lire rimediando un pezzo qua e un pezzo la, qualuno comprato, e Win 95 tarocco....Insomma devo ringraziare Bill.E anche per il secondo o il terzo devo ringraziare Bill.Se lo sviluppo del pc fosse stato in mano che ne so a Commodore o Apple dove starebbe adesso? Nessuno lo puo' sapere forse meglio, forse peggio, ma per me personalmentela situazione sarebbe che faccio compro un pc o una macchina?? ( ; o quasi...)Se oggi posso comprare un notebook Acer a 600 euro e ci metto linux, devo ringraziare Bill, e anche se adesso posso comprare un MacBook a 1000 euro, devo ringraziare Bill.Ben prima del software libero, a monte ci deve stare un hardware libero.....il cantinaro che si ricompila un kernel non esiste se lo stesso cantinaro non si puo' assemblare dal solo un pc, e per me se oggi abbiamo tutto questo e' anche grazie a Bill
          • krane scrive:
            Re: Ci mancherà
            - Scritto da: Services Pack
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Simone


            E' vero. Simpatico o antipatico, non saremmo


            dove siamo ora se non fosse vissuto.

            Chissa' quanto saremmo piu' avanti in un regime

            di sana concorrenza

            :'(:'(:'(
            Ne sei cosi' sicuro???Si: lo dicono le leggi dell'economia.
            Io non lo so, resto convinto che se sono riuscito
            ad avere il mio primo computer qualche anno fa
            (un semplice Pentium 1, non sono uno dei
            nostalgisci degli anni 80...), con 300 mila lire
            rimediando un pezzo qua e un pezzo la, qualuno
            comprato, e Win 95 tarocco....Insomma devo
            ringraziare Bill.Io negli anni 80 c'ero e avevo computer anche prima: Amiga costava meno di un terzo dei Pc dell'epoca e la sua tecnologia era 10 anni piu' avanti, e' logico pensare che in condizioni normali la tendenza sarebbe continuata in modo simile; quindi adesso avremmo computer piu' avanzati e ancora meno costosi.
            E anche per il secondo o il terzo devo
            ringraziare Bill.Ringraziarlo per aver eliminato tutta la concorrenza e non averti dato scelta ?
            Se lo sviluppo del pc fosse stato in mano che ne
            so a Commodore o Apple dove starebbe adesso?Non lo so, ma sicuramente piu' avanti... Erano piu' avanti allora e non vedo perche' in un sano regime di concorrenza avrebbero dovuto andare peggio che in un regime di non concorrenza: andrebbe contro tutte le leggi economiche.
            Nessuno lo puo' sapere forse meglio, forse
            peggio, ma per me personalmentela situazione
            sarebbe che faccio compro un pc o una macchina??
            ( ; o quasi...)Bho... Forse perche' non sai nulla di economia e di storia informatica che la pensi cosi', ma e' esattamente il contrario : piu' concorrenti = prezzi inferiori, apparecchi migliori e ricerca piu' rapida.
            Se oggi posso comprare un notebook Acer a 600
            euro e ci metto linux, devo ringraziare Bill, e
            anche se adesso posso comprare un MacBook a 1000
            euro, devo ringraziare Bill.Ringrazialo pure perche' compri una baracca costosissima rispetto a quello che avrebbe potuto essere.
          • ... scrive:
            Re: Ci mancherà
            ahahahahahasei troppo fortema dove, senza la concorrenza spietata della ms, la apple avrebbe tenuti i prezzi altissimi continuando a vendere robacciama ci siamo scordati tutti quanto costava un apple 15 anni fa? il prezzo è sceso quando hanno visto che non vendevano più niente e dovevano iniziare a fare prezzi DECENTI, visto che il 99% del mercato era dominato da un architettura (hw+sw) che costava il 150% in menosecondo voi perché sono passati al core duo abbandonando il g5? perché il g5 aveva un prezzo assurdo, e nonostante la superiorità tecnologica la apple ha capito che passando al core duo poteva vendere le cose a prezzi più bassi e guadagnare di più, vendendo di piùora TUTTI hanno un macbook, prima non ce l'aveva quasi nessuno, apparte chi era veramente pieno di soldil'amiga è morto perché non si è saputo rinnovare, non puoi proporre la stessa cosa per 10 anni di seguito, quando gli altri tirano fuori 2 processori al mese, stesso motivo per cui è morta la 3dfx, facevano schede fantastiche, ma ne facevano una ogni 5 anni, la concorrenza li ha distruttima parliamo di qualcosa che mi sta più a cuore, ovvero il commodore 64, venduto IDENTICO per 12 anni, quando nel 94 c'era la idSoftware che stava iniziando a creare le basi di quello che sarebbe stato il futuro (la gente si comprava il pc per giocare a doom), come pretendevano di rimanere nel mercato? bisogna guardare al futuro ogni tanto
          • ruppolo scrive:
            Re: Ci mancherà
            - Scritto da: ...
            ahahahahaha
            sei troppo forte
            ma dove, senza la concorrenza spietata della ms,
            la apple avrebbe tenuti i prezzi altissimi
            continuando a vendere
            robacciaRobaccia è quella in vendita oggi, con ogni marchio.
            ma ci siamo scordati tutti quanto costava un
            apple 15 anni fa?Il prezzo GIUSTO che deve costare un computer, che non e' un frigo.
            il prezzo è sceso quando hanno
            visto che non vendevano più niente e dovevano
            iniziare a fare prezzi DECENTI, visto che il 99%
            del mercato era dominato da un architettura
            (hw+sw) che costava il 150% in
            meno"Dominato", dici bene.
            secondo voi perché sono passati al core duo
            abbandonando il g5?Perche' IBM non lo sviluppava come promesso. Lo sanno anche i sassi,
            perché il g5 aveva un prezzo
            assurdo,Lo stesso prezzo che hanno oggi i Mac con Intel. Che, ironicamente, a volte (come il Mac Pro) costano MENO dei bandoni PC.
            e nonostante la superiorità tecnologica
            la apple ha capito che passando al core duo
            poteva vendere le cose a prezzi più bassi e
            guadagnare di più, vendendo di
            piùNo, ha solo capito che poteva stare al passo.
            ora TUTTI hanno un macbook, prima non ce l'aveva
            quasi nessuno, apparte chi era veramente pieno di
            soldii Mac Book costano quanto costavano gli iBook, ne' un euro in piu' ne' uno un meno.
            l'amiga è morto perché non si è saputo rinnovare,
            non puoi proporre la stessa cosa per 10 anni di
            seguito, quando gli altri tirano fuori 2
            processori al mese, stesso motivo per cui è morta
            la 3dfx, facevano schede fantastiche, ma ne
            facevano una ogni 5 anni, la concorrenza li ha
            distruttiAllora come mai MS non e' ancora morta, visto che passano 6 anni da un sistema operativo all'altro?
            ma parliamo di qualcosa che mi sta più a cuore,
            ovvero il commodore 64, venduto IDENTICO per 12
            anni, quando nel 94 c'era la idSoftware che stava
            iniziando a creare le basi di quello che sarebbe
            stato il futuro (la gente si comprava il pc per
            giocare a doom), come pretendevano di rimanere
            nel mercato? bisogna guardare al futuro ogni
            tantoAppunto, e per fortuna il freno a mano tirato se ne va in pensione. ERA ORA!!!
          • Bill scrive:
            Re: Ci mancherà



            Chissa' quanto saremmo piu' avanti in un
            regime


            di sana concorrenza


            :'(:'(:'(


            Ne sei cosi' sicuro???

            Si: lo dicono le leggi dell'economia.
            Intanto ti ringrazio per insegnarmi "Le leggi dell'economia", na avevo proprio bisogno, cmq il mio non essere sicuri riguardava il fatto di avere un livello di libera concorrenza più libera o meno di oggi.

            Io non lo so, resto convinto che se sono
            riuscito

            ad avere il mio primo computer qualche anno fa

            (un semplice Pentium 1, non sono uno dei

            nostalgisci degli anni 80...), con 300 mila lire

            rimediando un pezzo qua e un pezzo la, qualuno

            comprato, e Win 95 tarocco....Insomma devo

            ringraziare Bill.

            Io negli anni 80 c'ero e avevo computer anche
            prima: Amiga costava meno di un terzo dei Pc
            dell'epoca e la sua tecnologia era 10 anni piu'
            avanti, e' logico pensare che in condizioni
            normali la tendenza sarebbe continuata in modo
            simile; quindi adesso avremmo computer piu'
            avanzati e ancora meno
            costosi.
            E' logico lo dici te.....l'harwdare amiga del tempo quanto costava rispetto all'hardware dei pc compatibili di oggi?Non lo confrontare col primo IBM uscito, ma confrontalo con l'IBM compatibile di oggi.Le scelta di IBM e MS di 30 anni fa hanno portato oggi ad avere hw libero a 2 spicci....non mi sembra poco
            Ringraziarlo per aver eliminato tutta la
            concorrenza e non averti dato scelta
            ?
            Boh, io oggi sono libero di comprare l'hardware a 2 lire dove mi pare, montarmelo da solo e avere un pc.Sono libero di usare 3 sistemi operativi diversiDov'è tutta questa concorrenza negata???
            Non lo so, ma sicuramente piu' avanti... Erano
            piu' avanti allora e non vedo perche' in un sano
            regime di concorrenza avrebbero dovuto andare
            peggio che in un regime di non concorrenza:
            andrebbe contro tutte le leggi
            economiche.
            Ma perchè negli anni 80 gli USA non erano un regime di concorrenza??C'erano i comunisti?Mi sono perso qualcosa?
            Bho... Forse perche' non sai nulla di economia e
            di storia informatica che la pensi cosi', ma e'
            esattamente il contrario : piu' concorrenti =
            prezzi inferiori, apparecchi migliori e ricerca
            piu'
            rapida.
            Grande....il bignami dell'economia!!!!!Pensa che c'è gente che ci dedica una vita di studio a queste tematiche, e invece era tutto così semplice.....ma guarda un po'...

            anche se adesso posso comprare un MacBook a 1000

            euro, devo ringraziare Bill.

            Ringrazialo pure perche' compri una baracca
            costosissima rispetto a quello che avrebbe potuto
            essere.Certo il MacBook una baracca costosissima!!!!Ma sei sicuro di quello che dici?? Dai facciamo finta di niente va
          • krane scrive:
            Re: Ci mancherà
            - Scritto da: Bill



            Chissa' quanto saremmo piu' avanti in un



            regime di sana concorrenza



            :'(:'(:'(


            Ne sei cosi' sicuro???

            Si: lo dicono le leggi dell'economia.
            Intanto ti ringrazio per insegnarmi "Le leggi
            dell'economia", na avevo proprio bisogno, cmq il
            mio non essere sicuri riguardava il fatto di
            avere un livello di libera concorrenza più libera
            o meno di oggi.


            Io non lo so, resto convinto che se sono


            riuscito ad avere il mio primo computer


            qualche anno fa (un semplice Pentium 1, non


            sono uno dei nostalgisci degli anni 80...),


            con 300 mila lire rimediando un pezzo qua


            e un pezzo la, qualuno comprato, e Win 95


            tarocco....Insomma devo ringraziare Bill.

            Io negli anni 80 c'ero e avevo computer anche

            prima: Amiga costava meno di un terzo dei Pc

            dell'epoca e la sua tecnologia era 10 anni piu'

            avanti, e' logico pensare che in condizioni

            normali la tendenza sarebbe continuata in modo

            simile; quindi adesso avremmo computer piu'

            avanzati e ancora meno costosi.
            E' logico lo dici te.....l'harwdare amiga del
            tempo quanto costava rispetto all'hardware dei pc
            compatibili di oggi?Ovviamente di piu' ma a quei tempi non c'erano ancora tutte queste fabbriche di componenti cinesi e taiwanesi, ricordo le costosissime piastre madri sun assemblate in GIAPPONE !!Adesso un Amiga, esattamente come allora costerebbe un terzo di un pc.
            Non lo confrontare col primo IBM uscito, ma
            confrontalo con l'IBM compatibile di oggi.E tu non confrontare le linee produttive di allora con quella di oggi !
            Le scelta di IBM e MS di 30 anni fa hanno portato
            oggi ad avere hw libero a 2 spicci....non mi
            sembra pocoMi sembra normale... A te no ? Sarebbe accaduto comunque, ma non per merito della singola marca di computer, ma per merito dell'incremento della produzione mondiale di componenti.

            Ringraziarlo per aver eliminato tutta la

            concorrenza e non averti dato scelta ?
            Boh, io oggi sono libero di comprare l'hardware a
            2 lire dove mi pare, montarmelo da solo e avere
            un pc.E chi ti dice che non potresti comunque ?
            Sono libero di usare 3 sistemi operativi diversiSolo negli ultimi anni: dimentichi che per 5 anni buoni il mercato e' stato formattato (termine tecnico ;-) )
            Dov'è tutta questa concorrenza negata???http://www.fabioruini.eu/unimore/net_cas/monopolio_microsoft.pdf

            Non lo so, ma sicuramente piu' avanti... Erano

            piu' avanti allora e non vedo perche' in un sano

            regime di concorrenza avrebbero dovuto andare

            peggio che in un regime di non concorrenza:

            andrebbe contro tutte le leggi economiche.
            Ma perchè negli anni 80 gli USA non erano un
            regime di concorrenza??
            C'erano i comunisti?
            Mi sono perso qualcosa?Il 50% della campagna elettorale di entrambi i candidati pagata da microsoft ? Notizie pubbliche ritrovati sui siti dei candidati.Lo scandaloso processo antitrust microsoft in cui Bill minaccio' di ritirare dal mercato i suoi sistemi (che nel frattempo si erano diffusi come client negli uffici usa) se fosse stato condannato ? Atti del processo antitrust 19 stati degli stati uniti contro microsoft.

            Bho... Forse perche' non sai nulla di economia e

            di storia informatica che la pensi cosi', ma e'

            esattamente il contrario : piu' concorrenti =

            prezzi inferiori, apparecchi migliori e ricerca

            piu' rapida.
            Grande....il bignami dell'economia!!!!!
            Pensa che c'è gente che ci dedica una vita di
            studio a queste tematiche, e invece era tutto
            così semplice.....ma guarda un po'...Come diceva Einstein una cosa l'hai capita bene quando sei in grado di spiegarla a tua nonna.


            anche se adesso posso comprare un MacBook a


            1000 euro, devo ringraziare Bill.

            Ringrazialo pure perche' compri una baracca

            costosissima rispetto a quello che avrebbe

            potuto essere.
            Certo il MacBook una baracca costosissima!!!!
            Ma sei sicuro di quello che dici?? Dai facciamo
            finta di niente vaCerto: lo sai che per 5 anni peggiori di apple i loro laboratori non hanno praticamente fatto ricerca ? Se avessero potuto continuare saremmo piu' avanti... E' logico.
        • ... scrive:
          Re: Ci mancherà
          ma cosa dici!!!è evidente che sei un ragazzino che ha scoperto linux ieri e oggi fa l'anti-msnegli anni 80 l'unico pc economico era il Commodore 64, gli altri costavano TUTTI oltre i 5-6 milioni, quando andava benenel 94 pagai 300 mila lire 8 mb di ram (OTTO), e gia l'informatica si stava diffondendosai quanto costava un apple ii o uno xerox? cifre astronomiche per una persona normale, prima mica la gente faceva 40 anni di debiti per spendere 10 milioni e comprarsi l'ultimo pc super-figo che fa 100000 punti a 3dmark 2045che ti compravi? l'atari? io parlo di pc, non di consolecavolo ma invece di studiare la storia su wikipedia, se quegli anni non li avete vissuti, STATE ZITTI
          • ... scrive:
            Re: Ci mancherà
            sono simpatici quelli che dicono: voglio la concorrenza, però deve esistere solo linux, niente microsoft e appleviva la coerenza!ORA c'è veramente concorrenza, se non fosse stato per Quartz Extreme ci scordavamo Aero, e vi scordavate Compiz e Beryl, se non fosse stato per Office vi scordavate OpenOfficedove sta scritto che non si può copiare? se si copia innovando ben venga, openoffice per quello che faccio io è decisamente migliore di office, così come firefox è migliore di iecompiz e beryl fanno ridere al confronto con Quartz Extreme, ma sono appena natiAero è MOLTO potente ma purtroppo viene sfruttato male dall'interfaccia di vista, basta vedere qualche demo del WPF per rendersene contoconcorrenza non significa "esiste solo un prodotto" che è quello che vogliono gli utenti linux (infatti vorrebbero solo linux, visto che spesso odiano pure bsd), ma significa esistono TANTI prodotti, e chi li fa prende idee dagli altri e le migliora, poi ognuno sceglie, che è ESATTAMENTE la situazione di ora
          • bah scrive:
            Re: Ci mancherà
            mi pare pretendere troppo voler dare a MS tutto il merito di aver ridotto il prezzo dei PC e di averlo democratizzato a mo di benefattrice...si sarebbe ottenuto lo stesso risultato con altri operatori dato che il progresso una volta lanciato è ineluttabile- Scritto da: ...
            ma cosa dici!!!
            è evidente che sei un ragazzino che ha scoperto
            linux ieri e oggi fa
            l'anti-ms
            negli anni 80 l'unico pc economico era il
            Commodore 64, gli altri costavano TUTTI oltre i
            5-6 milioni, quando andava
            bene
            nel 94 pagai 300 mila lire 8 mb di ram (OTTO), e
            gia l'informatica si stava
            diffondendo
            sai quanto costava un apple ii o uno xerox? cifre
            astronomiche per una persona normale, prima mica
            la gente faceva 40 anni di debiti per spendere 10
            milioni e comprarsi l'ultimo pc super-figo che fa
            100000 punti a 3dmark
            2045
            che ti compravi? l'atari? io parlo di pc, non di
            console
            cavolo ma invece di studiare la storia su
            wikipedia, se quegli anni non li avete vissuti,
            STATE
            ZITTI
        • Lillo scrive:
          Re: Ci mancherà
          Scusa puoi portare almeno qualche argomento a prova di quello che scrivi contro colui al quale hai risposto.
          • ... scrive:
            Re: Ci mancherà
            ma argomento di che? ho detto cose verificabili da chiunque sia vissuto in quegli anni, mi spiace se wikipedia è scritta da 15enni che si inventano le cose e le fanno passare per veritàoh ma siete peggio dei revisionisti, state riscrivendo la storia come fa comodo a voivabbe che su pi nessuno ha più di 15 anni quindi difficilmente troverò qualcuno che si ricorda gli anni 80
          • bah scrive:
            Re: Ci mancherà
            abbiamo capito che hai 12 anni e che quello che hai scritto è frutto del copy paste più selvaggio.clap clap clap
          • ... scrive:
            Re: Ci mancherà
            quando non sapete più come rispondere viene fuori la vostra natura :)copy-paste de che?mica su wikipedia ci sono gli articoli sulle schede di acquisizione satellitare per commodore 64, ma chi ha vissuto quegli anni potrà confermarti che nelle riviste era spiegato come farle :)non c'è tutto su wikipedia sai :) non puoi spacciarti per esperto, forse con qualche tuo amichetto di merenda :)
        • anonimo01 scrive:
          Re: Ci mancherà
          - Scritto da: ...
          tu probabilmente non hai più di 15 anni e ora fai
          finta di fare il super-esperto di pc nostalgico
          :)
          siete quelli che mi fanno più ridere :)
          a quando quello che dice di usare linux dall'85?
          :) di solito in questi discorsi esce sempre
          fuori, poi però quando uno gli ricorda che
          nell'85 linux non esisteva magicamente
          spariscese ho fortuna ti trovo la scansione di un numero di papersoft dove un ragazzetto chiedeva delucidazioni riguardo a questi fantomatici "adattatori telematici" e se era possibile trovarli in italia... :)

          questo conferma la mia tesi :), scrivi cose che
          al massimo può scrivere un 15 che ieri dal
          giornalaio ha comprato la rivista con più teschi
          in
          copertina1)la tua tesi non esiste: è un riflesso del vuoto ad alta arroganza che permea il tuo cranio.2)prova (sempre ammesso tu sappia di quel che si parla e che ne sia capace - ma ne dubito) a confutare le due cose che ho detto, non io che le ho dette.dunque: non vedi un sacco di riferimenti all'hacking su matrix? spiegacio dove, come, e perchè;dopo aver fatto le tue bislacche considerazioni vai a convincerne pure gli autori che non si sono riferiti a quelle tematiche .http://en.wikipedia.org/wiki/The_Matrixpoi: tu quanti ne hai visti di foraggi? credi li facciano da GUI? (rotfl)(rotfl)(rotfl) o in terminal server? (rotfl)se non tutti l'80% ha a che fare col codice. e il codice lo scrivi a mano.saluti tripunto, il nick dice proprio tutto di quel che sei: un triplice nulla...
          • ... scrive:
            Re: Ci mancherà
            sapete solo offendere? :) (o citare wikipedia come fonte di verità assoluta)io comunque non mi stavo riferendo a Matrix, che appunto era il mio esempio per dire come sia cambiata l'informatica, manco avete letto il mio post :)solo perché ho OSATO DIFENDERE (guai, è l'errore più grande oggi che si può fare negli occhi di un 15enne linuxaro) ms mi avete attaccato senza manco leggere il resto :)
          • anonimo01 scrive:
            Re: Ci mancherà
            - Scritto da: ...
            sapete solo offendere? :) (o citare wikipedia
            come fonte di verità
            assoluta)meglio citare il peggior sito dei internet che non citare nulla
            io comunque non mi stavo riferendo a Matrix, che
            appunto era il mio esempio per dire come sia
            cambiata l'informatica, manco avete letto il mio
            post
            :)
            solo perché ho OSATO DIFENDERE (guai, è l'errore
            più grande oggi che si può fare negli occhi di un
            15enne linuxaro) ms mi avete attaccato senza
            manco leggere il resto
            :)ma chissenefrega di linux!? dov'è che l'averi citato? rileggi il post: dove parlo di linux? esattamente da nessuna parte.te sei fissato con sto linux, guarda che le monomanie non vanno bene per la stabilità mentale.io ho scritto: io nel '91, mentre tutti voi che ora vi definite "seguaci delle finestre" andavate di tastiera su quell'abbozzo di shell che è msdos, ero con le mie belle applicazioni grafiche in multitasking sulla mia Bella(amiga)gli utenti Apple facevano lo stesso sui loro mac. e tu mi hai risposto con quel post inutile...linux ce l'hai nella tua mania.get a life!
          • Ken Shiro scrive:
            Re: Ci mancherà
            condivido la tua affermazione riguardo all'amiga, anche io ce l'avevo e ne ero felicissimo, ricordo anche quando nel 97 mi fu regalato dai miei genitori il primo pc, con amdk6 233, lo pagarono 4milioni (l'amiga500 nell'85 la pagarono 3 milioni), beh, il pc rimase mesi a prendere la polvere perchè mi divertivo molto di piu con la mia fidata amiga, per me a quei tempi la microsoft non esisteva, conoscevo solo apple e la commodore. quindi a mio parere se la microsoft non fosse mai esistita, non sarebbe cambiato nulla, anzi, magari mio babbo mi avrebbe preso, al tempo, una bella amiga 4000, e ne sarei stato molto felice :P
    • 1977 scrive:
      Re: Ci mancherà
      - Scritto da: Bill
      Grande Bill, ci mancherai......

      Nel bene o nel male, hai fatto la storia
      dell'informatica, e ti siamo tutti un po'
      debitori.

      CiaoVangelo
    • anonimo01 scrive:
      Re: Ci mancherà
      a me non mancherà proprio nessuno.anzi, a me manca Lei(amiga).siamo lontani dalla vendetta completa, ma questo antipasto è gustoso. @^
    • RNiK scrive:
      Re: Ci mancherà
      Ciao Bill! Rimarrai nella storia dell'Informatica (e non solo). P.S. Mi viene la tristezza a pensare che Gates, capo della più grande multinazionale del mondo ed uno degli uomini più potenti del globo , a poco più di 50 anni decida di mollare per darsi alla beneficenza mentre in Italia chi detiene "il potere" 1) non lo molla MAI, neppure a 70 anni (vedere gli ultimi due Presidenti del Consiglio), neppure dopo ictus o malattie che ne pregiudicano le capacità cognitive e 2) vedono la beneficenza ed il non-profit SOLO come occasioni di pubblicità personale mediatica. :(
Chiudi i commenti