Mozilla evolve Persona

La seconda beta del sistema di autenticazione unificata si trasforma in un servizio simile a molti altri. Con tanto di partner esterni: primo della lista, Yahoo!

Roma – La seconda release del sistema di login unificato di Mozilla, Persona , avvicina il prodotto della mamma del panda rosso agli altri sistemi di “unified sign-on” (o single sign-on ) che sono già in circolazione da tempo: un protocollo da incorporare nei siti che desiderano adoperarlo per semplificare l’iscrizione o il login ai diversi servizi, senza la necessità di creare in ogni occasione una combinazione di user id e password differente. Un’autenticazione unica per tutto il Web.

Alla stregua di quanto già consente di fare Facebook con il suo Connect, ma lo fa anche Google, Mozilla Persona è costituito da un’API da integrare nel codice del sito che voglia approfittare del servizio e consentire ai suoi utilizzatori di accreditarsi con il proprio account Persona. Le prime implementazioni sono state già effettuate da Firebase ed Eclipse Foundation , tanto per fare un paio di nomi, e altri servizi stanno adottando questo protocollo. L’iscrizione su Persona, inoltre, ora può essere effettuata a partire dal proprio account di posta Yahoo!: in questo modo si può semplificare ulteriormente la procedura di prima attivazione, “importando” le informazioni in modo automatico da un provider all’altro.

Le differenze tra Persona e protocolli fin qui più affermati come OpenID o OAuth sono ampiamente descritti in un post su uno dei blog di Mozilla , così come sono spiegate diffusamente le motivazioni e i principi che hanno spinto la Foundation ad avviare lo sviluppo di questo progetto. Tra l’altro, trattandosi di “beta” Mozilla ha chiarito che attende di conoscere l’opinione e i suggerimenti degli utilizzatori per decidere come far evolvere ulteriormente Persona: tra i miglioramenti più significativi di questa versione si segnala senz’altro l’integrazione in Firefox OS (viene da pensare che sia stato l’OS mobile la molla principale a far scattare questa produzione) e il miglioramento della velocità operativa. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Rino Rossetti scrive:
    rete lenta
    Avevo sul pc fisso XP Sp3. Con win 7 sul portatile il trasferimento file era una scheggia. Comprato portatile con win 8, sempre trasferimento velocissimo da e verso XP. Ho messo Win 7 sul fisso e ora il trasferimento dei file fa pena.XP quanto mi mancherai...
  • jamesmonk scrive:
    XP Sp2 o Sp3 ?
    Manon è windows XP SP3 ??
  • Crazy scrive:
    alla fine PALLADIUM Vince
    CIAO A TUTTI,io per ora resisto... resisto con forza... giro ancora con Windows XP SP2 su tutti i Computer di Casa e Ufficio, ma lo so che ad un certo punto, non mi taglieranno fuori.Quello che faccio oggi con i miei Computer XP, mi sognero` di farlo in Futuro con i Computer Blindati dal Trusted Computing... sara` dura.Ancora non ho trovato un Sistema Operativo che sia all'altezza di XP: facile da usare e che ti permetta di fare bene o male tutto cio` che vuoi, lecito o illecito che sia.Comunque, per ora, tengo duro... Vista e 7 li ho saltati senza manco nominarli in casa mia, ed 8 fa la stessa fine... 8.1 sembra imporsi colersi imporre con piu` prepotenza, perche` XP verra` tagliato fuori di proposito.Vista, 7, 8, 8.1 alla fine son tutti la Stessa cosa, Sistemi Operativi Blindati da Palladium, o Trusted Computing, ogni operazione fatta sara` codificata, e se ritenuta non regolare, te la blocca...Addio al mio Computer da salotto attaccato a 2 Monitor ed alla Televisione dove con la presa DVI, tramite convertitore HDMI, mi guardo la WebTV su schermo gigante.NO, Windows 7 non lo permette... un amico ha provato a fare la stessa cosa a casa sua, anche lui con TV Samsung, ma gli appare un messaggio che tale visualizzazione non e` Supportata dal Sistema... baggianate!Lui deve pagare per accedere ai Servizi WebTV da TV, io invece accedo ai medesimi servizi che sono ufficialmente e legalmente offerti Gratis ma con interruzioni pubblicitarie se guardati via PC... a me le interruzioni pubblicitarie non seccano anche perche` son brevi, ma con Windows 7, quando provi ad accedere a quegli stessi siti e visualizzarli su una TV, ti re-indirizza automaticamente alla versione a pagamento.Nel mio caso, io guardo HULU.com, ma se vuoi vederlo dalla TV, ti costringono ad usare HULU+ che costa $7 al mese.E cosi`, Palladium prende piede, e la gente sara` obbligata ad usare cio` che le grandi Major del Cinema e della Musica hanno deciso, e con i prezzi che fan piacere a loro, costringendo l'utenza a spese che i provider stessi di questi servizi, non ritengono necessari.SALUTI
    • bertuccia scrive:
      Re: alla fine PALLADIUM Vince
      figa bastavano 2 parole: sono rabbinoaltrochè palladium (rotfl)
    • krane scrive:
      Re: alla fine PALLADIUM Vince
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI,
      io per ora resisto... resisto con forza... giro
      ancora con Windows XP SP2 su tutti i Computer di
      Casa e Ufficio, ma lo so che ad un certo punto,
      non mi taglieranno fuori.Grande Crazy !!!Ma un bel sito con la lista delle piastre madri DRM free esiste ?Sto iniziando a deprimermi a riguardo, se continua cosi' restero' con la mia vecchia piastra madre tutta la vita.
      • panda rossa scrive:
        Re: alla fine PALLADIUM Vince
        - Scritto da: krane
        Grande Crazy !!!
        Ma un bel sito con la lista delle piastre madri
        DRM free esiste
        ?C'e' Arduino, e c'e' il Rasberry PI.
      • qwertyuiop scrive:
        Re: alla fine PALLADIUM Vince
        - Scritto da: krane
        Grande Crazy !!!
        Ma un bel sito con la lista delle piastre madri
        DRM free esiste
        ?
        Sto iniziando a deprimermi a riguardo, se
        continua cosi' restero' con la mia vecchia
        piastra madre tutta la
        vita.Credo faccia prima tu a farci una lista delle piastre madre con DRM. Se proprio non le conosci tutte dicci quelle che sai
    • Polemik scrive:
      Re: alla fine PALLADIUM Vince
      Scusa l'ignoranza, perché SP2 e non SP3? C'è qualcosa nel SP3 che impedisce l'ambaradan nel tuo salotto?
    • pallino pinco scrive:
      Re: alla fine PALLADIUM Vince
      palladium! gomblotto!!! dimentichi i scii kimici e i cerchi nel grano!!!11tutti controllati dal grippo bilderberg ovviamente!!!
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: alla fine PALLADIUM Vince
      - Scritto da: Crazy

      Addio al mio Computer da salotto attaccato a 2
      Monitor ed alla Televisione dove con la presa
      DVI, tramite convertitore HDMI, mi guardo la
      WebTV su schermo
      gigante.

      NO, Windows 7 non lo permette... un amico ha
      provato a fare la stessa cosa a casa sua, anche
      lui con TV Samsung, ma gli appare un messaggio
      che tale visualizzazione non e` Supportata dal
      Sistema...
      baggianate!
      Forse il tuo amico è un incapace visto che io, con Win 7, il mio TV Samsung collegato all'uscita DVI con convertitore HDMI, lo vedo perfettamente...
    • cicciobello scrive:
      Re: alla fine PALLADIUM Vince
      Scusa, ma non sei capace di installarti una distro linux?
      • krane scrive:
        Re: alla fine PALLADIUM Vince
        - Scritto da: cicciobello
        Scusa, ma non sei capace di installarti una
        distro linux?Bastasse quello ad eliminare i blocchi hw...
        • cicciobello scrive:
          Re: alla fine PALLADIUM Vince
          A quali blocchi ti riferisci (e non parlarmi di secure boot, che non c'entra con la possibilità di collegare il pc al televisore come diceva Crazy)
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello
            A quali blocchi ti riferisci (e non parlarmi di
            secure boot, che non c'entra con la possibilità
            di collegare il pc al televisore come diceva
            Crazy)Cicco, crasy parla del secure boot che e' parte del vecchio palladium, quindi si entrambi fanno parte del discorso.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince

            Cicco, crasy parla del secure bootDove ne parla? A me sembra che abbia parlato di connessioni blindate tra computer e monitor, è un'altra cosa.
            che e' parte
            del vecchio palladiumL'unica realizzazione pratica che ho visto finora del vecchio palladium è ios. E comunque, basta usare software come openiboot per disattivarlo.
            , quindi si entrambi fanno
            parte del
            discorso.Stai confrontando mele con arance. Torno a fare la mia domanda: sulla scheda madre <b
            attuale </b
            (non su quella che forse uscirà per i tablet e che sarà <i
            forse </i
            blindata con secure boot permettendo di avviare solo windows) è possibile avviare linux? Se la risposta è sì, dov'è il problema?
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello

            Cicco, crasy parla del secure boot
            Dove ne parla? Concentrati e leggi il titolo del tread.
            A me sembra che abbia parlato di
            connessioni blindate tra computer e
            monitor, è un'altra cosa.No e' proprio quello palladium, una macchina Secure Computing deve avere tutti i segnali criptati a tutti i livelli internamente ed esternamente ( I/O) al device per essere trusted: "fidato".

            che e' parte

            del vecchio palladium
            L'unica realizzazione pratica che ho visto
            finora del vecchio palladium è ios. E
            comunque, basta usare software come
            openiboot per disattivarlo.Grande !! Me pensa...E invece in un sistema arm con su piastrellotto cosa disabiliti ?

            , quindi si entrambi fanno

            parte del discorso.
            Stai confrontando mele con arance. Torno a fare
            la mia domanda: sulla scheda madre <b

            attuale </b
            (non su quella che forse
            uscirà per i tablet e che sarà <i
            forse
            </i
            blindata con secure boot permettendo
            di avviare solo windows) è possibile avviare
            linux? Se la risposta è sì, dov'è il problema?Come ho detto sopra: piastre madri arm con il secure boot la risposta e' NO. Li' sta il problema.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: krane
            E invece in un sistema arm con su piastrellotto
            cosa disabiliti
            ?"Per disabilitare Secure Boot andate su Security e impostate una Supervisor Password, quindi andate su Boot e alla voce Secure Boot scegliete Disabled."Non ho provato, ma lo ritengo affidabile
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: Mario Rossi
            - Scritto da: krane

            E invece in un sistema arm con su

            piastrellotto cosa disabiliti ?
            "Per disabilitare Secure Boot andate su
            Security e impostate una Supervisor
            Password, quindi andate su Boot e alla
            voce Secure Boot scegliete Disabled."
            Non ho provato, ma lo ritengo affidabileMa e' specifico per ARM ? Perche' so che su x86 si puo' fare ed e' facile, e' su arm il problema (per ora)Leggo: http://actionatadistance.net/post/15825633677/windows-8-secure-boot-mode-locks-linux-out-of-armOn an ARM system, it is forbidden to enable Custom Mode. Only Standard Mode may be enable. Disabling Secure [Boot] MUST NOT be possible on ARM systems.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Mario Rossi

            - Scritto da: krane


            E invece in un sistema arm con su


            piastrellotto cosa disabiliti ?


            "Per disabilitare Secure Boot andate su

            Security e impostate una Supervisor

            Password, quindi andate su Boot e alla

            voce Secure Boot scegliete Disabled."

            Non ho provato, ma lo ritengo affidabile

            Ma e' specifico per ARM ? Perche' so che su x86
            si puo' fare ed e' facile, e' su arm il problema
            (per
            ora)
            E quanti pc con ARM vedi in circolazione?ARM viene usato su tablet e smartphone.... che per la maggior parte non usano windows.
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Mario Rossi


            - Scritto da: krane



            E invece in un sistema arm con su



            piastrellotto cosa disabiliti ?


            "Per disabilitare Secure Boot andate su


            Security e impostate una Supervisor


            Password, quindi andate su Boot e alla


            voce Secure Boot scegliete Disabled."


            Non ho provato, ma lo ritengo affidabile



            Ma e' specifico per ARM ? Perche' so che su
            x86

            si puo' fare ed e' facile, e' su arm il
            problema

            (per

            ora)
            E quanti pc con ARM vedi in circolazione?Diversi, per usarli con la tv poi son l'ideale visto che spesso non hanno ventole.
            ARM viene usato su tablet e smartphone.... che
            per la maggior parte non usano windows.Ti do' un'altra notizia: Palladium non e' limitato al mondo pc, anzi secondo me il pc sara' tra gli ultimi elementi a finire completamente blindato.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince


            E quanti pc con ARM vedi in circolazione?

            Diversi, per usarli con la tv poi son l'ideale
            visto che spesso non hanno
            ventole.E che sistema operativo montano, normalmente, quelli che hai visto?


            ARM viene usato su tablet e smartphone....
            che

            per la maggior parte non usano windows.

            Ti do' un'altra notizia: Palladium non e'
            limitato al mondo pc, anzi secondo me il pc sara'
            tra gli ultimi elementi a finire completamente
            blindato.E quali sono gli oggetti blindati? Di certo non i televisori, che, anzi, mi sembra stiano andando nella direzione opposta.
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello


            E quanti pc con ARM vedi in


            circolazione?

            Diversi, per usarli con la tv poi son

            l'ideale visto che spesso non hanno

            ventole.
            E che sistema operativo montano, normalmente,
            quelli che hai visto?Attualmente o win8 o linux.


            ARM viene usato su tablet e

            smartphone.... che per la maggior

            parte non usano windows.

            Ti do' un'altra notizia: Palladium non

            e' limitato al mondo pc, anzi secondo

            me il pc sara' tra gli ultimi elementi

            a finire completamente blindato.
            E quali sono gli oggetti blindati? Di certo non i
            televisori, che, anzi, mi sembra stiano andando
            nella direzione opposta.Invece proprio i televisori, tanto che nella in diverse comunicazioni interne dell'unione si leggono cose tipo: improving the security of digital content, notably through technological research on digital rights management systems; [SEC(2003)992]I TV LCD HD-Ready, ultimamente sono immancabilmente dotati di uscita HD crittografata e dei meccanismi di base di protezione DRM della tv ad alta definizione.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince


            E che sistema operativo montano, normalmente,

            quelli che hai visto?

            Attualmente o win8 o linux.Dunque linux si può usare. Che problema c'è?

            E quali sono gli oggetti blindati? Di certo
            non
            i

            televisori, che, anzi, mi sembra stiano
            andando

            nella direzione opposta.

            Invece proprio i televisori, tanto che nella in
            diverse comunicazioni interne dell'unione si
            leggono cose tipo: improving the security of
            digital content, notably through technological
            research on digital rights management systems;
            [SEC(2003)992]

            I TV LCD HD-Ready, ultimamente sono
            immancabilmente dotati di uscita HD crittografata
            e dei meccanismi di base di protezione DRM della
            tv ad alta
            definizione.Quindi, una tv hd ready non ti permetterebbe di collegare il pc per vedere un film piratato, ad esempio? Lo scopo sarebbe quello?Allora spiegami questo:http://www.elettrocasaexpert.it/scheda-tecnica/0113522o questo:http://www.amazon.it/Toshiba-26DL934G-Lettore-DVD-DivX-Integrato/dp/B007IEXLDEIn entrambi i casi, tra le specifiche si legge: ingresso USB, lettura DIVX.Manca solo la scritta "la porta USB serve per le chiavette con i film pirata", ma forse sarebbe stata troppo esplicita.Quindi, mi spieghi perchè dovrebbero mettere le blindature che descrivi? Sarebbe come fare due porte, blindarne una e lasciare l'altra spalancata e con lo stuoino "Welcome!" davanti.Io, per il momento, ho visto solo la porta spalancata con la scritta di benvenuto; se le altre porte sono blindate, non lo so, ma non ho nemmeno provato ad aprirle, visto che posso già passare.
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello


            E che sistema operativo montano,


            normalmente, quelli che hai visto?

            Attualmente o win8 o linux.
            Dunque linux si può usare. Che problema c'è?Non sui arm trusted, il problema c'e' e' evidente, visto che basta un flag per far si che non si possa piu' utilizzare. E non e' un flag che possa essere raggiunto dall'utente.


            E quali sono gli oggetti blindati?


            Di certo non i televisori, che,


            anzi, mi sembra stiano andando


            nella direzione opposta.

            Invece proprio i televisori, tanto

            che nella in diverse comunicazioni

            interne dell'unione si leggono cose

            tipo: improving the security of

            digital content, notably through

            technological research on digital

            rights management systems [SEC(2003)992]

            I TV LCD HD-Ready, ultimamente sono

            immancabilmente dotati di uscita HD

            crittografata e dei meccanismi di

            base di protezione DRM della

            tv ad alta definizione.
            Quindi, una tv hd ready non ti permetterebbe di
            collegare il pc per vedere un film piratato, ad
            esempio? Lo scopo sarebbe quello?Attualmente, visto che il chip tc e' regionale, viene utilizzato per verificare il region code ed alcuni tipi di lettori di card, infatti prova a lanciare un DVD con il region code sbagliato e ti dira' che non ti e' consentito. E non c'e' crack che tenga, tutti i controlli avvengono criptati e in hw.
            Allora spiegami questo:
            http://www.elettrocasaexpert.it/scheda-tecnica/011
            o questo:
            http://www.amazon.it/Toshiba-26DL934G-Lettore-DVD-
            In entrambi i casi, tra le specifiche si legge:
            ingresso USB, lettura DIVX.
            Manca solo la scritta "la porta USB serve per le
            chiavette con i film pirata", ma forse sarebbe
            stata troppo esplicita.Emmm, le chiavette usb e' da un po' che sono tcp compilant, che ti lascino giocare finche' vogliono loro e' un'altra faccenda.
            Quindi, mi spieghi perchè dovrebbero mettere le
            blindature che descrivi? Sarebbe come fare due
            porte, blindarne una e lasciare l'altra
            spalancata e con lo stuoino "Welcome!"
            davanti.E gia, infatti se tutti improvviamente trovassero solo la porta chiusa la gente si insospettirebbe, hai presente la scena di cassandra crossing dove iniziano a saldare lastre di metallo sui finestrini dicendo a quelli dentro che e' per loro sicurezza ?
            Io, per il momento, ho visto solo la porta
            spalancata con la scritta di benvenuto; se le
            altre porte sono blindate, non lo so, ma non ho
            nemmeno provato ad aprirle, visto che posso già
            passare.Allora prova a comprare qualche DVD in giappone e farlo girare su una tv qua, costano anche meno oltre a trovare cose qua introvabili.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince

            Attualmente, visto che il chip tc e' regionale,
            viene utilizzato per verificare il region code ed
            alcuni tipi di lettori di card, infatti prova a
            lanciare un DVD con il region code sbagliato e ti
            dira' che non ti e' consentito. E non c'e' crack
            che tenga, tutti i controlli avvengono criptati e
            in
            hw.DVD? Perchè, c'è ancora qualcuno che compra i dvd? A quanto mi risulta è un formato ormai morente, come le cassette VHS.
            Emmm, le chiavette usb e' da un po' che sono tcp
            compilant, che ti lascino giocare finche'
            vogliono loro e' un'altra
            faccenda.Il fatto che siano tcp compliant significa solo che è possibile salvare i dati in un formato criptato, che può essere decriptato solo con quella chiavetta lì. Del resto, si può fare anche di meglio: si può fare una chiavetta con sensore di impronta digitale (ne esistono, ed è anche utile: se io voglio salvare dei documenti riservati, posso fare in modo che si possano leggere solo quando la chiavetta è toccata dal mio dito).Ma se i dati vengono salvati sulla chiavetta in chiaro, restano in chiaro.
            E gia, infatti se tutti improvviamente trovassero
            solo la porta chiusa la gente si insospettirebbe,
            hai presente la scena di cassandra crossing dove
            iniziano a saldare lastre di metallo sui
            finestrini dicendo a quelli dentro che e' per
            loro sicurezza ?Ho presente, ma se vedo che invece di saldare i finestrini ne stanno aprendo di nuovi, come fai a dire che qualcuno vuole chiudermi dentro?
            Allora prova a comprare qualche DVD in giappone e
            farlo girare su una tv qua, costano anche meno
            oltre a trovare cose qua
            introvabili.Scusa, ma che senso ha? Perchè vorresti andare fino in giappone a cercare il dvd per portarlo qui? Ti scarichi il filmato, e lo masterizzi su un dvd-r. E, indovina un po', funziona perfettamente.
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello

            Attualmente, visto che il chip

            tc e' regionale, viene utilizzato

            per verificare il region code ed

            alcuni tipi di lettori di card, infatti

            prova a lanciare un DVD con il region

            code sbagliato e ti dira' che non ti

            e' consentito. E non c'e' crack che

            tenga, tutti i controlli avvengono

            criptati e in hw.
            DVD? Perchè, c'è ancora qualcuno che compra
            i dvd? A quanto mi risulta è un formato
            ormai morente, come le cassette VHS.ok, fatto sta che la tecnologia c'e' e funziona; inoltre e' implementabile anche sul chiavetta usb.

            Emmm, le chiavette usb e' da un po'

            che sono tcp compilant, che ti lascino

            giocare finche' vogliono loro e' un'altra

            faccenda.
            Il fatto che siano tcp compliant significa
            solo che è possibile salvare i dati in un
            formato criptato, che può essere decriptato
            solo con quella chiavetta lì.Significa anche altre cose, tipo che il sistema potrebbe decidere che i dati possono essere salvati solo criptati e possono ad esempio essere lettida te solo a certi orari o su certe macchine e non su altre.Sostanzialmente le chiavi non le hai tu ma dipendi dal produttore che ti toglie il controllo sui tuoi dati.
            Del resto, si può fare anche di meglio: si
            può fare una chiavetta con sensore di
            impronta digitale (ne esistono, ed è anche
            utile: se io voglio salvare dei documenti
            riservati, posso fare in modo che si possano
            leggere solo quando la chiavetta è toccata dal
            mio dito).
            Ma se i dati vengono salvati sulla chiavetta in
            chiaro, restano in chiaro.Questo dipende da come e' configurato il sistema.

            E gia, infatti se tutti improvviamente

            trovassero solo la porta chiusa la gente

            si insospettirebbe, hai presente la scena

            di cassandra crossing dove iniziano a

            saldare lastre di metallo sui finestrini

            dicendo a quelli dentro che e' per loro

            sicurezza ?
            Ho presente, ma se vedo che invece di saldare
            i finestrini ne stanno aprendo di nuovi, come
            fai a dire che qualcuno vuole chiudermi dentro?Perche' i finestrini nuovi che stanno mettendo non hanno alcuna maniglia con cui tu possa aprirli e chiuderli, sono controllati da remoto.Intanto non si possono mettere programmi su un iphone senza passare dal market di apple, intanto ci sono videogiochi che senza necessita' ti richiedono la connessione ad internet.Intanto su un tablet arm che segua le specifiche di win8 non puoi ranzarlo via per mettere altro.Tante piccole cosette che si sommano, che io vedo come finestrini che prima potevo aprire sostituiti con finestrini che vengono aperti e chiusi in remoto. Certo tu magari ti fidi di quel chissa' chi che dovrebbe tenere in mano le chiavi delle tue cose criptate, io no.

            Allora prova a comprare qualche

            DVD in giappone e farlo girare su

            una tv qua, costano anche meno

            oltre a trovare cose qua

            introvabili.
            Scusa, ma che senso ha? Perchè vorresti andare
            fino in giappone a cercare il dvd per portarlo
            qui?Per dimostrarti che il trusted gia' funziona, proprio con quelle tv che tu pensavi fossero libere.
            Ti scarichi il filmato, e lo masterizzi su
            un dvd-r. E, indovina un po', funziona
            perfettamente.Per ora, ma basta un flag per fa si che non funzioni piu', un flag a cui tu non puoi accedere.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince


            DVD? Perchè, c'è ancora qualcuno che compra

            i dvd? A quanto mi risulta è un formato

            ormai morente, come le cassette VHS.

            ok, fatto sta che la tecnologia c'e' e funziona;
            inoltre e' implementabile anche sul chiavetta
            usb.Non è esatto: è implementabile su certi formati di files (indipendentemente da dove vengono salvati: hard disk, dvd, nastro magnetico). Basta usare un formato diverso, non criptato.

            Il fatto che siano tcp compliant significa

            solo che è possibile salvare i dati in un

            formato criptato, che può essere decriptato

            solo con quella chiavetta lì.

            Significa anche altre cose, tipo che il sistema
            potrebbe decidere che i dati possono essere
            salvati solo criptati e possono ad esempio essere
            lettida te solo a certi orari o su certe macchine
            e non su
            altre.Quale sistema? Il computer? Se è il computer che uso al lavoro, può essere (ad esempio, per impedire che io porti dei documenti fuori sede), ma si poteva fare benissimo già prima, con i floppy (bastava autorizzare solo una applicazione a scrivere su floppy, e impostarla per scrivere solo in formati crittografati).Sul computer che uso a casa, sono io a impostare il formato del file usato ed il modo in cui intendo salvarlo. Lo stesso vale per altre apparecchiature in grado di registrare dati (videocamera, fotocamera, registratore....): i files creati da me non hanno limitazioni, e vengono salvati criptati solo se sono io a richiederlo esplicitamente. E scelgo io con quali chiavi.
            Sostanzialmente le chiavi non le hai tu ma
            dipendi dal produttore che ti toglie il controllo
            sui tuoi
            dati.Quando creo un file non c'è nessuna chiave, cosa stai dicendo?

            Ma se i dati vengono salvati sulla chiavetta
            in

            chiaro, restano in chiaro.

            Questo dipende da come e' configurato il sistema.E allora? Il sistema lo configuro io (almeno quello che ho a casa mia: quello che ho sul lavoro è configurato dal sistemista, e non posso usarlo come voglio, semplicemente perchè non è mio)

            fai a dire che qualcuno vuole chiudermi
            dentro?

            Perche' i finestrini nuovi che stanno mettendo
            non hanno alcuna maniglia con cui tu possa
            aprirli e chiuderli, sono controllati da
            remoto.No, i finestrini nuovi semplicemente non hanno proprio il vetro.Scusa, hai mai visto un banalissimo lettore divx? Ti sembra forse che sia controllato da remoto? Funziona come un lettore mp3: inserisci il supporto di memoria, e premi play.
            Intanto non si possono mettere programmi su un
            iphone senza passare dal market di appleInfatti se noti avevo proprio detto che ad oggi l'unico esempio di palladium è proprio l'iphone. E le limitazioni sono state aggirate in un attimo: puoi effettuare il XXXXXXXXX, o puoi direttamente cambiare sistema operativo sbarazzandoti completamente di ogni limite.
            , intanto
            ci sono videogiochi che senza necessita' ti
            richiedono la connessione ad
            internet.C'entra qualcosa con palladium? No. Tali giochi, infatti, richiedono la connessione a internet anche sui vecchi pc con winxp.
            Intanto su un tablet arm che segua le specifiche
            di win8 non puoi ranzarlo via per mettere
            altro.E comprati un tablet arm con android, che problema hai? Oppure comprati un pc con x86.
            Tante piccole cosette che si sommano, che io vedo
            come finestrini che prima potevo aprire
            sostituiti con finestrini che vengono aperti e
            chiusi in remoto.Non viene sostituito proprio nulla: lì prima non c'erano proprio i finestrini. I tablet non sostituiscono i pc.
            Certo tu magari ti fidi di quel
            chissa' chi che dovrebbe tenere in mano le chiavi
            delle tue cose criptate, io
            no.Quali cose criptate? I miei files sono in chiaro.

            Scusa, ma che senso ha? Perchè vorresti
            andare

            fino in giappone a cercare il dvd per
            portarlo

            qui?

            Per dimostrarti che il trusted gia' funziona,
            proprio con quelle tv che tu pensavi fossero
            libere.Non la racconti giusta: in primo luogo, il codice regionale dei dvd agisce a livello del lettore, non del televisore (infatti non vedresti il dvd giapponese nemmeno se usassi un vecchio televisore analogico a tubo catodico collegato al lettore via scart). In secondo luogo, come ti ho detto, il file divx con il filmato funziona perfettamente sul televisore che supporta il formato divx, senza limiti geografici o temporali: ed avendo quello, non mi serve nemmeno più il lettore dvd, che infatti è andato a far compagnia al videoregistratore betamax in soffitta.


            Ti scarichi il filmato, e lo masterizzi su

            un dvd-r. E, indovina un po', funziona

            perfettamente.

            Per ora, ma basta un flag per fa si che non
            funzioni piu', un flag a cui tu non puoi
            accedere.Ma dove? Nel filmato? Non mi risulta che i files in divx abbiano flag del genere (e comunque, non servirebbe: se voglio rendere un file divx illeggibile mi basta sovrascriverlo).Nel televisore? No, non mi risulta proprio che esista un qualunque flag settabile da remoto per attivare o disattivare la possibilità di leggere un file divx.Forse tu ti confondi con il decoder di sky, che comunque non è tuo, è a noleggio.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: krane
            Ma e' specifico per ARM ? Perche' so che su x86
            si puo' fare ed e' facile, e' su arm il problema
            (per
            ora)

            Leggo:
            http://actionatadistance.net/post/15825633677/wind

            On an ARM system, it is forbidden to enable
            Custom Mode. Only Standard Mode may be enable.
            Disabling Secure [Boot] MUST NOT be possible on
            ARM
            systems.Effettivamente dopo una breve analisi mi risulta che per essere "Windows 8 RT Certified" un computer/tablet <b
            NON DEVE </b
            consentire la disabilitazione di Secure Boot, il che lo rende un bel <s
            palo in XXXX </s
            <b
            grattacapo </b
            .Potrei capire se Microsoft non lo rendesse possibile sui suoi Surface(lì fanno loro, ne fanno ciò che vogliono), ma sugli altri tablet è una bella XXXXXta.In ogni caso il problema è più piccolo di quanto sembri, in quanto ci saranno in giro circa 28 tablet con Windows RT :)
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince

            Grande !! Me pensa...
            E invece in un sistema arm con su piastrellotto
            cosa disabiliti
            ?Ti risulta che Crazy usasse un sistema ARM? Se ci faceva girare sopra winxp, secondo te era un sistema ARM?



            , quindi si entrambi fanno


            parte del discorso.


            Stai confrontando mele con arance. Torno a
            fare

            la mia domanda: sulla scheda madre <b


            attuale </b
            (non su quella che forse

            uscirà per i tablet e che sarà <i

            forse

            </i
            blindata con secure boot
            permettendo

            di avviare solo windows) è possibile avviare

            linux? Se la risposta è sì, dov'è il
            problema?

            Come ho detto sopra: piastre madri arm con il
            secure boot la risposta e' NO. Li' sta il
            problema.Hai letto la mia domanda? Su un PC (quindi, non un tablet, non uno smartphone, chiaro?) attuale (e ripeto, attuale, non futuro, qualcosa che puoi comprare adesso in un supermercato, non qualcosa che forse uscirà l'anno prossimo), ti risulta che la piastra madre usi ARM o x86?
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello

            Grande !! Me pensa...

            E invece in un sistema arm

            con su piastrellotto cosa

            disabiliti ?
            Ti risulta che Crazy usasse un sistema
            ARM? Se ci faceva girare sopra winxp, secondo
            te era un sistema ARM?Si parlava di palladium, che e' un discorso un po' meno limitato di Crazy, il suo pc e la sua tv.



            , quindi si entrambi fanno



            parte del discorso.


            Stai confrontando mele con


            arance. Torno a fare la mia


            domanda: sulla scheda madre


            <b
            attuale </b
            (non


            su quella che forse uscirà per i


            tablet e che sarà i
            forse


            </i
            blindata con secure boot

            permettendo


            di avviare solo windows) è possibile
            avviare


            linux? Se la risposta è sì, dov'è il

            problema?



            Come ho detto sopra: piastre madri arm con il

            secure boot la risposta e' NO. Li' sta il

            problema.
            Hai letto la mia domanda? Su un PC (quindi, non
            un tablet, non uno smartphone, chiaro?) attuale
            (e ripeto, attuale, non futuro, qualcosa che puoi
            comprare adesso in un supermercato, non qualcosa
            che forse uscirà l'anno prossimo), ti risulta che
            la piastra madre usi ARM o x86?Si, e nella tua domanda non specificavi affatto PC, inoltre hai detto "piastra madre", quindi ti chiedo marca e modello.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince

            Si parlava di palladium, che e' un discorso un
            po' meno limitato di Crazy, il suo pc e la sua
            tv.Già, si parlava di un qualcosa di teorico, annunciato anni fa, e mai realizzato (almeno, non da microsoft). Da anni si dice "questo è l'ultimo hardware libero, il prossimo sarà blindato"... di get real ne abbiamo già uno, non ne servono altri.
            Si, e nella tua domanda non specificavi affatto
            PCPensavo fosse sottointeso. Lo specifico adesso. Tu a cosa pensavi, di specifico?
          • krane scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince
            - Scritto da: cicciobello

            Si parlava di palladium, che e' un

            discorso un po' meno limitato di Crazy, il

            suo pc e la sua tv.
            Già, si parlava di un qualcosa di teorico,
            annunciato anni fa, e mai realizzato (almeno, non
            da microsoft).Lavori sospesi da microsofr nel 2006 e poi ripresi a fine 2008, ora il sistema si chiama Il vecchio Trusted Computing Platform Alliance (TCPA) e' diventato Trusted Computing Group (TCG)Su loro sito come puoi vedere si stanno dando da fare: https://www.trustedcomputinggroup.org/Ed a proposito di teorico, come puoi leggere qua:http://www.dell.com/downloads/global/power/ps4q06-20070160-TCG.pdfDell includes TPMs and Wave Systems EMBASSY Trust Suite software on many Dell Latitude notebooks, Dell OptiPlex desktops, and Dell Precision workstations. Dell also anticipates eventually incorporating TPM architectures on its servers and storage.
            Da anni si dice "questo è l'ultimo
            hardware libero, il prossimo sarà blindato"...
            di get real ne abbiamo già uno, non ne
            servono altri. E chi lo dice tu ? Che sei il padrone delle ferriere ?

            Si, e nella tua domanda non

            specificavi affatto PC
            Pensavo fosse sottointeso. Lo specifico adesso.Ok, specifica, che piastra madre ha crazy ?
            Tu a cosa pensavi, di specifico?Al chipset che ci stanno allegramente inserendo in tv, palmari, cellofoni e computer da anni.
          • cicciobello scrive:
            Re: alla fine PALLADIUM Vince


            Tu a cosa pensavi, di specifico?

            Al chipset che ci stanno allegramente inserendo
            in tv, palmari, cellofoni e computer da
            anni.Prendiamo un esempio specifico, allora: la tv. Cosa dovrebbe fare questo chipset? Che limiti dovrebbe mettere?
  • il solito bene informato scrive:
    Lose XP
    (no comment)
    • passante scrive:
      Re: Lose XP
      - Scritto da: il solito bene informato
      (no comment)Guarda che anche osx ha i suoi problemi ogni s.o li ha..
  • An Droid scrive:
    PC con XP sostituito da tablet android
    Bene, per quel che mi riguarda il PC con XP non aggiornabile sarà scollegato da internet e continuerà il suo onesto lavoro di word proXXXXXr, macchina da gioco di "basso" livello, multimedia player etc etc.Per internet, visto che sono rimasto indietro, entrerò nel mondo "tablet": android aspettami, sto salendo anche io sul carro del vincitore.M$? Ha fatto la storia del Personal Computer, ma se continua così non durerà molto.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: PC con XP sostituito da tablet android
      - Scritto da: An Droid
      Bene, per quel che mi riguarda il PC con XP non
      aggiornabile sarà scollegato da internet e
      continuerà il suo onesto lavoro di word
      proXXXXXr, macchina da gioco di "basso" livello,
      multimedia player etc
      etc.

      Per internet, visto che sono rimasto indietro,
      entrerò nel mondo "tablet": android aspettami,
      sto salendo anche io sul carro del
      vincitore.

      M$? Ha fatto la storia del Personal Computer, ma
      se continua così non durerà
      molto.Stacci attento anche con Android, nemmeno quello è tanto sicuro :)
  • Skywalkersenior scrive:
    XP sopravviverà...
    ...purtroppo.Sono troppi gli utilizzatori che non danno alcuna importanza agli aggiornamenti (anzi, non sanno neanche che vengono fatti), quindi la fine del periodo di supporto esteso non farà loro né caldo né freddo, finché dura l'hardware.Se poi aggiungiamo la "pigrizia" delle tantissime software-houses alle quali non è bastata una dozzina di anni per aggiornare i prodotti (a volte anche strapagati), che costringono i clienti a tenersi sistemi operativi o browsers o plug-in (come Java) vecchi, ecco che possiamo affermare che il futuro di XP è tutt'altro che breve.
    • anverone99 scrive:
      Re: XP sopravviverà...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      ...purtroppo.
      Sono troppi gli utilizzatori che non danno alcuna
      importanza agli aggiornamenti (anzi, non sanno
      neanche che vengono fatti), quindi la fine del
      periodo di supporto esteso non farà loro né caldo
      né freddo, finché dura
      l'hardware.
      Se poi aggiungiamo la "pigrizia" delle tantissime
      software-houses alle quali non è bastata una
      dozzina di anni per aggiornare i prodotti (a
      volte anche strapagati), che costringono i
      clienti a tenersi sistemi operativi o browsers o
      plug-in (come Java) vecchi, ecco che possiamo
      affermare che il futuro di XP è tutt'altro che
      breve.Non e' XP che e' obsoleto... e' l'informatica che va troppo veloce!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 aprile 2013 03.32-----------------------------------------------------------
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: XP sopravviverà...
        - Scritto da: anverone99

        Non e' XP che e' obsoleto... e' l'informatica che
        va troppo
        veloce!I sistemi si evolvono. Non è solo Microsoft a dettare i tempi
        • krane scrive:
          Re: XP sopravviverà...
          - Scritto da: Skywalkersenior
          - Scritto da: anverone99

          Non e' XP che e' obsoleto... e'

          l'informatica che va troppo

          veloce!
          I sistemi si evolvono. Non è solo Microsoft a
          dettare i tempiCio' nonostante i SO del 21' secolo girano peggio di un amiga 1200 del 20'...
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Skywalkersenior

            - Scritto da: anverone99



            Non e' XP che e' obsoleto... e'


            l'informatica che va troppo


            veloce!


            I sistemi si evolvono. Non è solo Microsoft a

            dettare i tempi

            Cio' nonostante i SO del 21' secolo girano peggio
            di un amiga 1200 del
            20'...Scusa ma... paragonando cosa?
          • krane scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Skywalkersenior


            - Scritto da: anverone99



            Non e' XP che e' obsoleto... e'



            l'informatica che va troppo



            veloce!


            I sistemi si evolvono. Non è solo
            Microsoft
            a


            dettare i tempi



            Cio' nonostante i SO del 21' secolo girano
            peggio

            di un amiga 1200 del

            20'...

            Scusa ma... paragonando cosa?Windows 7 su centrino duo che sto utilizzando ora si muove come fosse stampato nella ghisa al confronto di come era agile amiga.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: krane

            Windows 7 su centrino duo che sto utilizzando ora
            si muove come fosse stampato nella ghisa al
            confronto di come era agile
            amiga.Win 7 installato su un vecchio Celeron M430 da 1.7 GHz con 512 MB di RAM, gira meglio dell'XP che c'era prima.Peccato non avere qui il mio vecchio Vic20 per un paragone.
          • krane scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: krane

            Windows 7 su centrino duo che sto

            utilizzando ora si muove come fosse

            stampato nella ghisa al confronto di

            come era agile amiga.
            Win 7 installato su un vecchio Celeron M430
            da 1.7 GHz con 512 MB di RAM, gira meglio
            dell'XP che c'era prima.
            Peccato non avere qui il mio vecchio Vic20
            per un paragone.Se paragoni la quantita' di dati spostata vedrai che il SO del Vic20 dava taaaanta popo' ai pc attuali.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: krane

            Se paragoni la quantita' di dati spostata vedrai
            che il SO del Vic20 dava taaaanta popo' ai pc
            attuali.Si, però taaaanta popò potevo farla anche io nell'attesa del caricamento di un programma dall'unità a nastro. :-)Suvvia, cerchiamo di non cadere nel luogo comune del "si stava meglio quando si stava peggio"
          • amigo scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: krane
            Windows 7 su centrino duo che sto utilizzando ora
            si muove come fosse stampato nella ghisa al
            confronto di come era agile
            amiga.Allora perché non usi l'Amiga?
          • krane scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: amigo
            - Scritto da: krane

            Windows 7 su centrino duo che sto

            utilizzando ora si muove come fosse

            stampato nella ghisa al confronto di

            come era agile amiga.
            Allora perché non usi l'Amiga?Perche' al lavoro ti impongono gli strumenti da usare, hai mai lavorato ?
          • amigo scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            - Scritto da: krane
            Perche' al lavoro ti impongono gli strumenti da
            usare, hai mai lavorato
            ?1) Non hai detto che eri in ambito lavorativo2) Se sei così convinto che sia superiore battiti per utilizzarla anche al lavoro. Non dovresti avere difficoltà ad ottenere ciò che vuoi dato che quantomeno qui ti spacci da esperto sistemista.3) Ti sei chiesto come mai non venga utilizzata la Amiga in ambito lavorativo?
          • Pinco palla scrive:
            Re: XP sopravviverà...
            Si certo e noi ci crediamo dai portaci il gatto che ci facciamo l'arrostino
  • Claudio scrive:
    NSN
    Le applicazioni per accedere e gestire in locale apparati Nokia Siemens Network che siano BTS, RBS o Ponti Radio, si installano solo su XP, tant'è vero che il sottoscritto come i miei colleghi, siamo obbligati ad utilizzare l'XPMode.
    • passante scrive:
      Re: NSN
      Quello è colpa di Siemens che non aggiorna i driver.. ti sono nel cuore perchè ho a che fare con un hardware incorporato che ancora deve aggiornarsi... xp con quell'hardware lo ho dovuto usare dal al 2006.. prima win98 o 2000 :(- Scritto da: Claudio
      Le applicazioni per accedere e gestire in locale
      apparati Nokia Siemens Network che siano BTS, RBS
      o Ponti Radio, si installano solo su XP, tant'è
      vero che il sottoscritto come i miei colleghi,
      siamo obbligati ad utilizzare
      l'XPMode.
  • lalla63 scrive:
    EMET 3.5
    Per mantenere le piattaforme di sviluppo VB6 (i porting non sono immediati, e ci son sempre i bachi) e .NET devo tenermi (peraltro felicemente) XP installato ...... ma ci ho messo su EMET 3.5 (tp) da un paio di anni, ed è più sicuro di seven con DEP distattivato di serie (ed il 999 per mille neanche lo sa) alla faccia della sicurezza ..... e ci aggiungo SEHOP e ASLR .... parlo arabo ?? lo sò; SONO PROTETTO DALLE VULNERABILITA' PASSATE - ATTUALI E FUTURE, di SO e di applicazioni varie ....... scusate, continuate pure a trollare aria fritta.
    • panda rossa scrive:
      Re: EMET 3.5
      - Scritto da: lalla63
      Per mantenere le piattaforme di sviluppo VB6 (i
      porting non sono immediati, e ci son sempre i
      bachi) e .NET devo tenermi (peraltro felicemente)
      XP installato ...... ma ci ho messo su EMET 3.5
      (tp) da un paio di anni, ed è più sicuro di seven
      con DEP distattivato di serie (ed il 999 per
      mille neanche lo sa) alla faccia della sicurezza
      ..... e ci aggiungo SEHOP e ASLR .... parlo arabo
      ?? lo sò; SONO PROTETTO DALLE VULNERABILITA'
      PASSATE - ATTUALI E FUTURE, di SO e di
      applicazioni varie ....... scusate, continuate
      pure a trollare aria
      fritta.Ciao Fiber.
  • window 8 user scrive:
    l'erede di xp
    l'erede di window xp è window 8! quelli dicono che ha fallito sbagliano, window 8 con le vendite ha andato bene!parola di window 8 user
    • panda rossa scrive:
      Re: l'erede di xp
      - Scritto da: window 8 user
      l'erede di window xp è window 8!

      quelli dicono che ha fallito sbagliano, window 8
      con le vendite ha andato
      bene!

      parola di window 8 userPiastrelle![img]http://1.bp.blogspot.com/_Uu_0z9hES-o/SrVfoalENBI/AAAAAAAAIcY/LI_QZVMVCbs/s400/XXXXX.jpg[/img]Viene proprio voglia di toccarle...
      • bertuccia scrive:
        Re: l'erede di xp
        - Scritto da: panda rossa

        Piastrelle!
        [img]http://1.bp.blogspot.com/_Uu_0z9hES-o/SrVfoal
        Viene proprio voglia di toccarle...la peggiore toilette della scozia?
        • panda rossa scrive:
          Re: l'erede di xp
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: panda rossa



          Piastrelle!


          [img]http://1.bp.blogspot.com/_Uu_0z9hES-o/SrVfoal

          Viene proprio voglia di toccarle...

          la peggiore toilette della scozia?No, il sistema operativo M$
          • bertuccia scrive:
            Re: l'erede di xp
            - Scritto da: panda rossa

            No, il sistema operativo M$pensavo fossero la stessa cosa
          • Ciccio scrive:
            Re: l'erede di xp
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: panda rossa





            Piastrelle!





            [img]http://1.bp.blogspot.com/_Uu_0z9hES-o/SrVfoal


            Viene proprio voglia di toccarle...



            la peggiore toilette della scozia?

            No, il sistema operativo M$Penso che Panda Rossa stesse citando il film "Trainspotting"...
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'erede di xp
            Io penso che la citazione l'ha fatta bertuccia e panda rossa , semplicemente, non l'ha capita :D
    • Sgabbio scrive:
      Re: l'erede di xp
      Peccato che i fatti, caro troll dimostrano il contrario :(
      • window 8 user scrive:
        Re: l'erede di xp
        - Scritto da: Sgabbio
        Peccato che i fatti, caro troll dimostrano il
        contrario
        :(Infatti era una battuta... speravo che si capisse da "ha andato"... :'(
  • Lorenzo scrive:
    Fine vita ? Al massimo fine supporto
    XP e' vivo e vegeto e credo che sopravvivera' ancora per qualche anno ,qualche produttore di notebook ha cominciato a fornire di nuovo i driver per xp di alcuni modelli nuovi, e nonostante le difficolta' che ha il downgrade da windows 8 tipo dover entrare nel bios da dentro windows 8 (sui pc con 8 nativo per entrare nel bios serve un riavvio particolare ) , e nonostante le partizioni da piallare spesso con un programma esterno altrimenti non ci si riesce ad installare un altro OS di MS, dopo aver disattivato secure boot e messo il bios in legacy mode sia XP che 7 si installano tranquillamente avendo driver e licenze ( solo io ho l'impressione che sto ambaradan serva solo a scoraggiare la sostituzione di 8 ? ).Sinceramente non sono ancora riuscito a trovare un qualcosa che 7 e 8 facciano e xp no , in compenso sette litiga coi bootloader non ha un mixer decente ed il cursore che gira dicendo che il programma non risponde mentre invece sta funzionando perfettamente non mi pare il massimo , certo tra un po' con i pc che avranno 8 giga di ram di base 7 a 64 bit sara' obbligatorio per chi non usa linux intendo , ma per ora XP si difende bene e senza sforzo .
    • bancai scrive:
      Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
      - Scritto da: Lorenzo
      XP e' vivo e vegeto e credo che sopravvivera'
      ancora per qualche anno
      ,
      qualche produttore di notebook ha cominciato a
      fornire di nuovo i driver per xp di alcuni
      modelli nuovi, e nonostante le difficolta' che ha
      il downgrade da windows 8 tipo dover entrare nel
      bios da dentro windows 8 (sui pc con 8 nativo per
      entrare nel bios serve un riavvio particolare )
      , e nonostante le partizioni da piallare spesso
      con un programma esterno altrimenti non ci si
      riesce ad installare un altro OS di MS, dopo aver
      disattivato secure boot e messo il bios in legacy
      mode sia XP che 7 si installano tranquillamente
      avendo driver e licenze ( solo io ho
      l'impressione che sto ambaradan serva solo a
      scoraggiare la sostituzione di 8 ?
      ).

      Sinceramente non sono ancora riuscito a trovare
      un qualcosa che 7 e 8 facciano e xp no , in
      compenso sette litiga coi bootloader non ha un
      mixer decente ed il cursore che gira dicendo che
      il programma non risponde mentre invece sta
      funzionando perfettamente non mi pare il massimo
      , certo tra un po' con i pc che avranno 8 giga di
      ram di base

      7 a 64 bit sara' obbligatorio per chi non usa
      linux intendo , ma per ora

      XP si difende bene e senza sforzo .per chi usa le pennette 3g attaccate al pc c'è il limite della condivisione della connessione internet via wifi alla solo modalità "ad hoc"...(la modalità infrastruttura è utile per chi un kindle o qualche macchinetta andorid)
      • Lorenzo scrive:
        Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
        alcune schede wi-fi possono funzionare da access point anche da xp ( non tutte ) , tuttavia per chi usa il 3g per condividere la connessione abitualmente forse e' conveniente investire una trentina di euro in un router wi-fi con porta usb si evita cosi' di dover tenere il pc acceso se si usa un tablet , inoltre si puo' posizionare il router dove la pennina prende meglio e spostarsi poi liberamente col pc o altro . Ho riscontrato piu' di una volta in piu' posti e con piu' pc diversi la tendenza di 7 a perdere il collegamento wi-fi ( vede la rete ma non si collega ) mentre altri pc collegati alla stessa rete wireless funzionavano perfetteamente , riavviando 7 ( a volte basta spegnere e riaccendere il wi-fi ) oppure spegnendo e accendendo il router il problema rientra
        • user_ scrive:
          Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
          in quel caso il problema non è di windows 7, ma forse del tipo di penna usb che riceve la connessione. usa una prolunga usb 2.0 anche di 2 metri e avvicinala al router ,io ho fatto così e ho tutte le tacche della ricezione,ottima.
          • lorenzo scrive:
            Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
            lo fa anche sotto il router :) e i notebook di solito non hanno la penna ma una pci-ex :)
    • combobreake r scrive:
      Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
      quando ci sara' un exploit per Windows XP e tu continuerai ad usarlo capirai cosa potra' fare Windows 7 che non puo' fare Windows XP: avere un update.- Scritto da: Lorenzo
      XP e' vivo e vegeto e credo che sopravvivera'
      ancora per qualche anno
      ,
      qualche produttore di notebook ha cominciato a
      fornire di nuovo i driver per xp di alcuni
      modelli nuovi, e nonostante le difficolta' che ha
      il downgrade da windows 8 tipo dover entrare nel
      bios da dentro windows 8 (sui pc con 8 nativo per
      entrare nel bios serve un riavvio particolare )
      , e nonostante le partizioni da piallare spesso
      con un programma esterno altrimenti non ci si
      riesce ad installare un altro OS di MS, dopo aver
      disattivato secure boot e messo il bios in legacy
      mode sia XP che 7 si installano tranquillamente
      avendo driver e licenze ( solo io ho
      l'impressione che sto ambaradan serva solo a
      scoraggiare la sostituzione di 8 ?
      ).

      Sinceramente non sono ancora riuscito a trovare
      un qualcosa che 7 e 8 facciano e xp no , in
      compenso sette litiga coi bootloader non ha un
      mixer decente ed il cursore che gira dicendo che
      il programma non risponde mentre invece sta
      funzionando perfettamente non mi pare il massimo
      , certo tra un po' con i pc che avranno 8 giga di
      ram di base

      7 a 64 bit sara' obbligatorio per chi non usa
      linux intendo , ma per ora

      XP si difende bene e senza sforzo .
      • Etype scrive:
        Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
        - Scritto da: combobreake r
        quando ci sara' un exploit per Windows XP e tu
        continuerai ad usarlo capirai cosa potra' fare
        Windows 7 che non puo' fare Windows XP: avere un
        update.gli Exploit ci sono anche per 7 e 8 ....certo fa un pò ridere consultare il sito Ms e notare come una buona parte delle falle di sicurezza siano comuni a tutte e 3 le piattaforme.
        • panda rossa scrive:
          Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: combobreake r

          quando ci sara' un exploit per Windows XP e tu

          continuerai ad usarlo capirai cosa potra' fare

          Windows 7 che non puo' fare Windows XP: avere un

          update.

          gli Exploit ci sono anche per 7 e 8 ....certo fa
          un pò ridere consultare il sito Ms e notare come
          una buona parte delle falle di sicurezza siano
          comuni a tutte e 3 le
          piattaforme.Solo perche' con la scusa della dismissione hanno smesso di scrivere di Millenium, 98 e 95 altrimenti le falle di sicurezza sarebbero comuni a molte piattaforme in piu'....
    • pallino pinco scrive:
      Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
      - Scritto da: Lorenzo
      Sinceramente non sono ancora riuscito a trovare
      un qualcosa che 7 e 8 facciano e xp nodunque vediamo... far girare la maggior parte dei software moderni?Poi anche l'occhio vuole la sua parte, usare per 10 anni sempre la stessa interfaccia è da masochisti
      • krane scrive:
        Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
        - Scritto da: pallino pinco
        - Scritto da: Lorenzo

        Sinceramente non sono ancora riuscito

        a trovare un qualcosa che 7 e 8 facciano

        e xp no
        dunque vediamo... far girare la maggior
        parte dei software moderni?Veramente mi viene in mente solo quella cag..ta di X-Com.
        Poi anche l'occhio vuole la sua parte, usare
        per 10 anni sempre la stessa interfaccia è
        da masochistiSe passi il tempo a guardare il desktop...
        • pallino pinco scrive:
          Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
          sisi prova a installare office 2013 o adobe cs6 su un winxp
          • krane scrive:
            Re: Fine vita ? Al massimo fine supporto
            - Scritto da: pallino pinco
            sisi prova a installare office 2013 o adobe
            cs6 su un winxpMi stai invitando ad utilizzare roba pirata ?E che me ne farei mai di quella roba a casa ?
  • Etype scrive:
    XP clone
    Dimenticavo,XP ha un clone open ...sebbene ancora in stadio alfa e ancora un pò acerbo tra un anno dovrebbe passare in beta,a quel punto può essere utilizzato per tuttii i giorni.
    • Sgabbio scrive:
      Re: XP clone
      http://www.reactos.org/ parli di questo ?
      • Etype scrive:
        Re: XP clone
        - Scritto da: Sgabbio
        http://www.reactos.org/ parli di questo ?yes ... è molto simile ad XP ....in più di un'occasione Ms gli ha messo i bastoni tra le ruote...E' l'unico progetto nato per essere compatibile con i sistemi Ms a livello nativo,senza emulazioni e nessuna base Linux.....di questo bisogna dargliene atto.
        • Sgabbio scrive:
          Re: XP clone
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: Sgabbio

          http://www.reactos.org/ parli di questo ?

          yes ... è molto simile ad XP ....in più di
          un'occasione Ms gli ha messo i bastoni tra le
          ruote...

          E' l'unico progetto nato per essere compatibile
          con i sistemi Ms a livello nativo,senza
          emulazioni e nessuna base Linux.....di questo
          bisogna dargliene
          atto.Se non erro sfruttano Wine per certe cose, comunque sia ricordo che quando trafugarono i sorgenti di windows 2000, qualcuno le inserì nei sorgenti del progetto, facendo rallentare tutto.
          • Etype scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Sgabbio
            Se non erro sfruttano Wine per certe cose,
            comunque sia ricordo che quando trafugarono i
            sorgenti di windows 2000, qualcuno le inserì nei
            sorgenti del progetto, facendo rallentare
            tutto.so che collaborano con lo staff del progetto Wine di più non so...Si rircodo quell'episodio,infatti è stato uno sbaglio per quello hanno avuto una battuta d'arresto oltre alle lamentele di Ms.
          • Sgabbio scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Sgabbio

            Se non erro sfruttano Wine per certe cose,

            comunque sia ricordo che quando trafugarono i

            sorgenti di windows 2000, qualcuno le inserì nei

            sorgenti del progetto, facendo rallentare

            tutto.

            so che collaborano con lo staff del progetto Wine
            di più non
            so...
            Si rircodo quell'episodio,infatti è stato uno
            sbaglio per quello hanno avuto una battuta
            d'arresto oltre alle lamentele di
            Ms.Microsoft non mi sembra gli abbia rotto le palle, semmai sono loro che accorgendosi subito dell'anomalia hanno fermato tutto per ripulire i sorgenti. Già il progetto va lentissimo, quando haiku OS, se poi ci si mettono a far questi sabotaggi.
      • bertuccia scrive:
        Re: XP clone
        - Scritto da: Sgabbio

        http://www.reactos.org/ parli di questo ?o di quello o di alphawinux
        • Sgabbio scrive:
          Re: XP clone
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Sgabbio



          http://www.reactos.org/ parli di questo ?

          o di quello o di alphawinuxReactos è il primo che mi viene in mente, perchè punta proprio alla simulazione delle api di windows, non è un caso che usa a mani basse wine che è molto avanti sulla questione.
          • bertuccia scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Sgabbio

            Reactos è il primo che mi viene in mente, perchè
            punta proprio alla simulazione delle api di
            windows, non è un caso che usa a mani basse wine
            che è molto avanti sulla questione.bè è certamente molto interessante,ma leggo che alphawinux usa un motore kernel ibrido
          • Sgabbio scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Sgabbio



            Reactos è il primo che mi viene in mente,
            perchè

            punta proprio alla simulazione delle api di

            windows, non è un caso che usa a mani basse
            wine

            che è molto avanti sulla questione.

            bè è certamente molto interessante,
            ma leggo che alphawinux usa un motore kernel
            ibridoNon ho visto nessuna demo però :(
          • bertuccia scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Sgabbio

            Non ho visto nessuna demo però :(ci sono degli screenshot :
          • Shiba scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Sgabbio



            Non ho visto nessuna demo però :(

            ci sono degli screenshot :La smetti? (rotfl)
      • anverone99 scrive:
        Re: XP clone
        - Scritto da: Sgabbio
        http://www.reactos.org/ parli di questo ?no questo :)http://www.lffl.org/2010/10/linux-xp-like-1010-ubuntu-travestito-da.html 8)
        • Etype scrive:
          Re: XP clone
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: Sgabbio

          http://www.reactos.org/ parli di questo ?

          no questo :)
          http://www.lffl.org/2010/10/linux-xp-like-1010-ubu

          8):D ..ricordo tempo fa fecero una cosa simile con Vista (o Seven?..boh) su un portatile e poi lo andavano a far vedere alla gente per strada...tutti che dicevano ...."bello Vista,grandioso,ecc" ....era un Linux travestito :D
          • iii scrive:
            Re: XP clone
            Sicuro che non stessero mostrando KDE4 (su non so quale distro) dicendo che fosse il nuovo Windows?
    • shevathas scrive:
      Re: XP clone
      - Scritto da: Etype
      Dimenticavo,XP ha un clone open ...sebbene ancora
      in stadio alfa e ancora un pò acerbo tra un anno
      dovrebbe passare in beta,a quel punto può essere
      utilizzato per tuttii i
      giorni.Sarà ma tenere beta in produzione non è considerata una azione molto accorta.
      • Etype scrive:
        Re: XP clone
        - Scritto da: shevathas
        Sarà ma tenere beta in produzione non è
        considerata una azione molto
        accorta.Le beta sono principalmente per un uso personale,puoi sempre installarlo su macchina virtuale e fare delle prove,così non perdi nulla...purtroppo siamo ancora lontani nella messa a punto,però fino ad adesso hanno fatto un buon lavoro considerando le poche risorse disponibili.
      • krane scrive:
        Re: XP clone
        - Scritto da: shevathas
        - Scritto da: Etype

        Dimenticavo,XP ha un clone open ...sebbene

        ancora in stadio alfa e ancora un pò acerbo

        tra un anno dovrebbe passare in beta,a quel

        punto può essere utilizzato per tuttii i

        giorni.
        Sarà ma tenere beta in produzione non è
        considerata una azione molto
        accorta.Dici che tra una beta open e un prodotto microsoft venduto in negozio ci sia poi tutta questa differenza ?(rotfl)
        • panda rossa scrive:
          Re: XP clone
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: shevathas

          - Scritto da: Etype


          Dimenticavo,XP ha un clone open
          ...sebbene


          ancora in stadio alfa e ancora un pò
          acerbo



          tra un anno dovrebbe passare in beta,a
          quel



          punto può essere utilizzato per tuttii i


          giorni.


          Sarà ma tenere beta in produzione non è

          considerata una azione molto

          accorta.

          Dici che tra una beta open e un prodotto
          microsoft venduto in negozio ci sia poi tutta
          questa differenza
          ?
          (rotfl)Be', si!I prodotti M$ venduti in negozio sono alpha.Diventano beta solo dopo il secondo service pack.
        • shevathas scrive:
          Re: XP clone
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: shevathas

          - Scritto da: Etype


          Dimenticavo,XP ha un clone open
          ...sebbene


          ancora in stadio alfa e ancora un pò
          acerbo



          tra un anno dovrebbe passare in beta,a
          quel



          punto può essere utilizzato per tuttii i


          giorni.


          Sarà ma tenere beta in produzione non è

          considerata una azione molto

          accorta.

          Dici che tra una beta open e un prodotto
          microsoft venduto in negozio ci sia poi tutta
          questa differenza
          ?
          (rotfl)Per esperienza si, chiama il ministero degli esteri tedesco se servono delucidazioni.
          • krane scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: shevathas
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: shevathas


            - Scritto da: Etype

            Dici che tra una beta open e un prodotto

            microsoft venduto in negozio ci sia poi tutta

            questa differenza ?

            (rotfl)
            Per esperienza si, chiama il ministero
            degli esteri tedesco se servono
            delucidazioni.Ti rispondo solo: Service pack 2... Prima era inusabile.
          • shevathas scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: shevathas

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: shevathas



            - Scritto da: Etype



            Dici che tra una beta open e un prodotto


            microsoft venduto in negozio ci sia poi
            tutta


            questa differenza ?


            (rotfl)


            Per esperienza si, chiama il ministero

            degli esteri tedesco se servono

            delucidazioni.

            Ti rispondo solo: Service pack 2... Prima era
            inusabile.certo, certo...
          • Etype scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: krane
            Ti rispondo solo: Service pack 2... Prima era
            inusabile.beh erano inusabili anche perchè il produttore per risparmiare a volte montava solo 256MB di Ram su alcuni pc,forse perchè Ms dichiarava che i requisiti minimi erano 64MB (raccomandati 128) :D :D :D :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: krane

            Ti rispondo solo: Service pack 2... Prima era

            inusabile.

            beh erano inusabili anche perchè il produttore
            per risparmiare a volte montava solo 256MB di Ram
            su alcuni pc,forse perchè Ms dichiarava che i
            requisiti minimi erano 64MB (raccomandati 128) :D
            :D :D
            :Dse parlavi di windows xp, i requisiti minimi erano di 128mb, uno scandalo all'epoca, visto che tale ram era un lusso per pc di fascia alta.Poi vabbè XP divento leggero grazie alla sua longevità e alla evoluzione repentina del HW.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: XP clone
            Mica vero, dai ... a metà 2001 erano la norma !
          • Sgabbio scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Joe Tornado
            Mica vero, dai ... a metà 2001 erano la norma !A dire il vero i pc che avevano 128mb di ram erano pochini ai tempi, tra l'altro i pc venduti in quel periodo ne aveano la metà, andava bene per nt e 2000, ma con XP era un incubo.
          • Etype scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Sgabbio
            se parlavi di windows xp, i requisiti minimi
            erano di 128mb, uno scandalo all'epoca, visto che
            tale ram era un lusso per pc di fascia
            alta.

            Poi vabbè XP divento leggero grazie alla sua
            longevità e alla evoluzione repentina del
            HW.Certo che parlavo di XP tu cosa leggi qui ?http://support.microsoft.com/kb/314865/itio leggo 64MB (128 raccomandati...)
    • diffamante scrive:
      Re: XP clone
      - Scritto da: Etype
      Dimenticavo,XP ha un clone open ...sebbene ancora
      in stadio alfa e ancora un pò acerbo tra un anno
      dovrebbe passare in beta,a quel punto può essere
      utilizzato per tuttii i
      giorniNo dico, ma perché mai con tutti gli OS open ben migliori che ci sono uno dovrebbe usare nel 2013 un clone open di Windows XP, manco completamente compatibile con XP stesso!?! ReactOS è un progetto demenziale.
      • krane scrive:
        Re: XP clone
        - Scritto da: diffamante
        - Scritto da: Etype

        Dimenticavo,XP ha un clone open ...sebbene
        ancora

        in stadio alfa e ancora un pò acerbo tra un anno

        dovrebbe passare in beta,a quel punto può essere

        utilizzato per tuttii i

        giorni

        No dico, ma perché mai con tutti gli OS open ben
        migliori che ci sono uno dovrebbe usare nel 2013
        un clone open di Windows XP, manco completamente
        compatibile con XP stesso!?! ReactOS è un
        progetto demenziale.Per i videogame no ? Non a tutti interessano quelli recentissimi peraltro.
        • window 8 user scrive:
          Re: XP clone
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: diffamante

          - Scritto da: Etype


          Dimenticavo,XP ha un clone open
          ...sebbene

          ancora


          in stadio alfa e ancora un pò acerbo
          tra un
          anno


          dovrebbe passare in beta,a quel punto
          può
          essere


          utilizzato per tuttii i


          giorni



          No dico, ma perché mai con tutti gli OS open
          ben

          migliori che ci sono uno dovrebbe usare nel
          2013

          un clone open di Windows XP, manco
          completamente

          compatibile con XP stesso!?! ReactOS è un

          progetto demenziale.

          Per i videogame no ? Non a tutti interessano
          quelli recentissimi
          peraltroPerché non usare un normalissimo e supportato Windows 7 allora? Se poi è una questione di "lo voglio open source" ok, ma c'è da tenere conto del fatto che difficilmente TUTTI i programmi creati per Windows funzioneranno.
          • krane scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: window 8 user
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: diffamante


            - Scritto da: Etype



            Dimenticavo,XP ha un clone



            open ...sebbene ancora in stadio



            alfa e ancora un pò acerbo

            tra un
            anno



            dovrebbe passare in beta,a quel
            punto

            può

            essere



            utilizzato per tuttii i



            giorni





            No dico, ma perché mai con tutti gli OS
            open

            ben


            migliori che ci sono uno dovrebbe usare
            nel

            2013


            un clone open di Windows XP, manco

            completamente


            compatibile con XP stesso!?! ReactOS è
            un


            progetto demenziale.

            Per i videogame no ? Non a tutti interessano

            quelli recentissimi

            peraltro
            Perché non usare un normalissimo e supportato
            Windows 7 allora? Se poi è una questione di "lo
            voglio open source" ok, ma c'è da tenere conto
            del fatto che difficilmente TUTTI i programmi
            creati per Windows funzioneranno.Perche' Windows 7 tra servizi e cazvolate occupa una marea di ram prima ancora che venga lanciato il gioco.Quello che vorrei io e' HAL + DirectX e basta !Tanto per il resto c'e' linux.
      • Etype scrive:
        Re: XP clone
        - Scritto da: diffamante
        No dico, ma perché mai con tutti gli OS open ben
        migliori che ci sono uno dovrebbe usare nel 2013
        un clone open di Windows XP, manco completamente
        compatibile con XP stesso!?! ReactOS è un
        progetto
        demenziale.Scusa eh,ma se togli Linux e derivati,quali sono gli altri Os open ? FreeDos per i nostalgici,poi ?C'è per esempio Haiku_OS,Aros che si ri fa all'AmigaPoi ci sono alcuni mini progetti interesanti scritti in Assembler questohttp://kolibrios.org/en/index.htm- multitasking- desktop grafico- rete TCP / IP- supporto USB- riproduzione contenuti multimediali- giochetti vari,editor di testo,eccin un file di ................................... 3 MBprovato personalmente su Athlon XP con 2GB di Ram...in 3MB eh figurati cosa si può fare con 300MB ...altro che bloatware Ms di qualche GB ...Dici che Ms può imparare qualcosa da questo gioiellino ??? :D
        • window 8 user scrive:
          Re: XP clone
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: diffamante

          No dico, ma perché mai con tutti gli OS open ben

          migliori che ci sono uno dovrebbe usare nel 2013

          un clone open di Windows XP, manco completamente

          compatibile con XP stesso!?! ReactOS è un

          progetto

          demenziale.

          Scusa eh,ma se togli Linux e derivati,quali sono
          gli altri Os open ? FreeDos per i nostalgici,poi
          ?I BSD per esempio. PC-BSD non è certo solo per gli smanettoni ed è anni luce avanti a 'sta ciofeca.
          • Etype scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: window 8 user
            I BSD per esempio. PC-BSD non è certo solo per
            gli smanettoni ed è anni luce avanti a 'sta
            ciofeca.E ritornaiamo in campo Unix,quindi rimani sempre nella schiera di quelli standard ....
          • window 8 user scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: window 8 user

            I BSD per esempio. PC-BSD non è certo solo per

            gli smanettoni ed è anni luce avanti a 'sta

            ciofeca.

            E ritornaiamo in campo Unix,quindi rimani sempre
            nella schiera di quelli standard
            ....Ok va bene, è che non capisco perché un progetto open source si metta in testa di replicare per filo e per segno un OS mediocre e ormai pure obsoleto come Windows XP. Voglio dire, una volta replicato cosa faranno? Cercheranno di portarlo avanti evolvendolo o basta, quando è praticamente una copia di XP lo lasciano come tale? Nel secondo caso non vedo a chi possa interessare se non proprio quelli che l'hanno sviluppato e a quattro gatti che lo provano per curiosità.
          • Etype scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: window 8 user
            Ok va bene, è che non capisco perché un progetto
            open source si metta in testa di replicare per
            filo e per segno un OS mediocre e ormai pure
            obsoleto come Windows XP.Semplicemente perchè l'idea non era quella di creare un'altra distribuzione Linux ma creare un sistema compatibile con windows a livello bianario. Xp non è affatto mediocre e obsoleto,con l'aggiunta di alcuni programmi riesci a fare le stesse cose di 7 e 8 e non devi neanche cambiare computer.
            Voglio dire, una volta
            replicato cosa faranno? Cercheranno di portarlo
            avanti evolvendolo o basta, quando è praticamente
            una copia di XP lo lasciano come tale? Nel
            secondo caso non vedo a chi possa interessare se
            non proprio quelli che l'hanno sviluppato e a
            quattro gatti che lo provano per
            curiosità.L'idea è quella di realizzare un XP open,da quel punto si può evolvere.Io credo che interessi a tutti un windows Open contro i bloatware che fa Ms...se riescono nell'impresa sarà un bel sassolino nella scarpa per Ms quando si spargerà la voce di un windows senza fronzoli gratuito...
          • window 8 user scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: window 8 user

            Ok va bene, è che non capisco perché un progetto

            open source si metta in testa di replicare per

            filo e per segno un OS mediocre e ormai pure

            obsoleto come Windows XP.

            Semplicemente perchè l'idea non era quella di
            creare un'altra distribuzione Linux ma creare un
            sistema compatibile con windows a livello
            bianario. Xp non è affatto mediocre e
            obsoletoRispetto agli Unix lo è.
          • panda rossa scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: window 8 user

            Ok va bene, è che non capisco perché un progetto
            open source si metta in testa di replicare per
            filo e per segno un OS mediocre e ormai pure
            obsoleto come Windows XP. La risposta alla tua domanda sta nel nick che usi.
          • window 8 user scrive:
            Re: XP clone
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: window 8 user



            Ok va bene, è che non capisco perché un
            progetto

            open source si metta in testa di replicare
            per

            filo e per segno un OS mediocre e ormai pure

            obsoleto come Windows XP.

            La risposta alla tua domanda sta nel nick che usi.La risposta cretina invece è la tua, visto che "window 8 user" era usato in modo ironico... ma a te evidentemente è sfuggito.
  • fred scrive:
    Intel abbandona Xp??
    Ho cercato qualche informazione ufficiale e non ho trovato nulla;Pero' una sorta di conferma l'ho avuta:Su Station Drivers, gestito dalla community e utilissimo per ricercare qualsiasi driver conoscendo lhardware, e' evidentissimo che a parte il classico pacchettodi INF, ai nuovi drivers stato rilasciati per win7/8 non corrisponde un rilascio di equivalenti per windows xp:Capita cosi' che persone con hardware recente debbano utilizzare driver per xp non completi (le gpu hd2500 hanno i formati rgb2 e yuv2 buggati) se non con bachi pesanti ben peggiori (le ethernet 82591v letteralmente disconnettono, wireless non riconnetton ogni 2 - 3 riavvi, etc), per il controller sata C600 non esiste nemmeno driver, occorre impostare la modalita compatibile da bios.Mi domando a questo punto se si debba utilizzare xp, a quali fornitori ci si deve rivolgere.....
    • il signor rossi scrive:
      Re: Intel abbandona Xp??
      - Scritto da: fred
      Ho cercato qualche informazione ufficiale e non
      ho trovato
      nulla;

      Pero' una sorta di conferma l'ho avuta:

      Su Station Drivers, gestito dalla community e
      utilissimo per ricercare qualsiasi driver
      conoscendo lhardware, e' evidentissimo che a
      parte il classico pacchettodi INF, ai nuovi
      drivers stato rilasciati per win7/8 non
      corrisponde un rilascio di equivalenti per
      windows
      xp:

      Capita cosi' che persone con hardware recente
      debbano utilizzare driver per xp non completi (le
      gpu hd2500 hanno i formati rgb2 e yuv2 buggati)
      se non con bachi pesanti ben peggiori (le
      ethernet 82591v letteralmente disconnettono,
      wireless non riconnetton ogni 2 - 3 riavvi, etc),
      per il controller sata C600 non esiste nemmeno
      driver, occorre impostare la modalita compatibile
      da
      bios.

      Mi domando a questo punto se si debba utilizzare
      xp, a quali fornitori ci si deve
      rivolgere.....linux? ;)scherzi a parte, l'informatica si evolve, altrimenti avremmo ancora il commodore-64 e porteremmo i capelli cotonati come nel 1986.Non si può chiedere alle aziende di supportare ogni sistema operativo rilasciato negli ultimi 30 anni, windows xp ha già moltissimi anni, non è più al passo coi tempi per moltissimi fattori che non sto qui a elencare, windows 7 è ormai stabile, ha un'interfaccia migliorata (basta andare oltre al fisiologico periodo di adattamento e non vorrete più tornare a xp), ha un miglior supporto al nuovo hardware, dagli ssd ai 64 bit eccetera.Stiamo facendo tutto questo puzzo per un sistema operativo di 12 anni fa, rendiamocene conto... 12 anni in informatica sono un'eternità. E' ora di cambiare.
      • krane scrive:
        Re: Intel abbandona Xp??
        - Scritto da: il signor rossi
        - Scritto da: fred

        Ho cercato qualche informazione ufficiale e

        non ho trovato nulla;

        Pero' una sorta di conferma l'ho avuta:

        Su Station Drivers, gestito dalla community e

        utilissimo per ricercare qualsiasi driver

        conoscendo lhardware, e' evidentissimo che a

        parte il classico pacchettodi INF, ai nuovi

        drivers stato rilasciati per win7/8 non

        corrisponde un rilascio di equivalenti per

        windows

        xp:



        Capita cosi' che persone con hardware recente

        debbano utilizzare driver per xp non completi
        (le

        gpu hd2500 hanno i formati rgb2 e yuv2 buggati)

        se non con bachi pesanti ben peggiori (le

        ethernet 82591v letteralmente disconnettono,

        wireless non riconnetton ogni 2 - 3 riavvi,
        etc),

        per il controller sata C600 non esiste nemmeno

        driver, occorre impostare la modalita

        compatibile da bios.

        Mi domando a questo punto se si debba utilizzare

        xp, a quali fornitori ci si deve

        rivolgere.....
        linux? ;)
        scherzi a parte, l'informatica si evolve,
        altrimenti avremmo ancora il commodore-64 e
        porteremmo i capelli cotonati come nel
        1986.
        Non si può chiedere alle aziende di supportare
        ogni sistema operativo rilasciato negli ultimi 30
        anni, windows xp ha già moltissimi anni, non è
        più al passo coi tempi per moltissimi fattori che
        non sto qui a elencare, windows 7 è ormai
        stabile, ha un'interfaccia migliorata (basta
        andare oltre al fisiologico periodo di
        adattamento e non vorrete più tornare a xp), ha
        un miglior supporto al nuovo hardware, dagli ssd
        ai 64 bit
        eccetera.
        Stiamo facendo tutto questo puzzo per un sistema
        operativo di 12 anni fa, rendiamocene conto... 12
        anni in informatica sono un'eternità. E' ora di
        cambiare.Si ma com'e' che con microsoft e' sempre un cambiare in peggio ? :D
      • iRoby scrive:
        Re: Intel abbandona Xp??
        Ma guarda che Microsoft non ci sta dando evoluzioni, ma involuzioni dei suoi sistemi.La gente trova semplice, familiare, leggero e versatile XP. Ed è una buona base per far girare tanto software particolare.A me tutti i software per la diagnostica e rimappatura di centraline per auto/moto girano meglio su XP. In officina ho un netbook con XP che è veloce nel fare la diagnostica e ci girano bene tutti i tools. Senza antivirus e menate varie, tanto lavora scollegato dalle reti e la connessione la faccio solo quando devo scaricare aggiornamenti di quei software.XP non andava abbandonato, ma evoluto il layer sottostante che causa problemi di pesantezza nell'uso massiccio e nell'installa/disinstalla software.Win7 non è stata un'evoluzione, ha complicato molti settaggi, ha introdotto pesantezza grafica a causa di finestre grandi, trasparenze, ecc. È scomodo negli schermi dei netbook dove molto della risoluzione in pixel viene mangiato dagli orpelli grafici della GUI.
        • anverone99 scrive:
          Re: Intel abbandona Xp??
          - Scritto da: iRoby
          Ma guarda che Microsoft non ci sta dando
          evoluzioni, ma involuzioni dei suoi
          sistemi.

          La gente trova semplice, familiare, leggero e
          versatile XP. Ed è una buona base per far girare
          tanto software
          particolare.

          A me tutti i software per la diagnostica e
          rimappatura di centraline per auto/moto girano
          meglio su XP. In officina ho un netbook con XP
          che è veloce nel fare la diagnostica e ci girano
          bene tutti i tools. Senza antivirus e menate
          varie, tanto lavora scollegato dalle reti e la
          connessione la faccio solo quando devo scaricare
          aggiornamenti di quei
          software.

          XP non andava abbandonato, ma evoluto il layer
          sottostante che causa problemi di pesantezza
          nell'uso massiccio e nell'installa/disinstalla
          software.

          Win7 non è stata un'evoluzione, ha complicato
          molti settaggi, ha introdotto pesantezza grafica
          a causa di finestre grandi, trasparenze, ecc.
          È scomodo negli schermi dei netbook dove
          molto della risoluzione in pixel viene mangiato
          dagli orpelli grafici della
          GUI.Si puo' mettere il tema base, disattivando aero e tutti gli orpelli/trasparenze/pesantezze sono eliminate...
  • Etype scrive:
    Win XP
    " Windows 8 sarebbe il massimo, suggeriscono da Redmond, ma va benissimo anche Windows 7." Ti piacerebbe e Ms !!! :D :D :D ...ora pazienza 7 che è sul mercato da un paio di anni,ma su 8 la vedo dura un passaggio in massa :D"Il fattore sicurezza rappresenta tradizionalmente uno dei focus della spinta all'upgrade/update proveniente da Redmond"Ahahaha,fattore sicurezza ??? più che altro fattore finanziario e nulla più...Ms non la venire a raccontare....XP è stato uno dei migliori Os che ha fatto nella sua storia: un buon grado di stabilità,leggero,poco ingombrante ad installazione avvenuta (minore di 1GB),una grafica carina ma sobria ed essenziale (come dovrebbe essere per un OS che si rispetti),in generale funzionalità moderne ed una buona gestione del sistema. Tutto l'opposto di quello che è avvenuto da Vista in poi,bloatware sempre più pesanti,ingombranti,inefficienti, che richiedono sempre un consumo di risorse (Ram in primis) spropositato,orpelli a non finire,una cattiva gestione del sistema e con hardware moderno sono più lenti di XP.Cara Ms dopo quella data,visto la crisi del mercato PC,in molti si allontaneranno da te ....ovviamente guadagnerai ancora sul preinstallato,ma pochi aggiorneranno a Win8.
    • fred scrive:
      Re: Win XP
      - Scritto da: Etype
      " Windows 8 sarebbe il massimo, suggeriscono da
      Redmond, ma va benissimo anche Windows 7."Il rapporto fra Windows 8 e il settore enterprise e' disastroso, ho dovuto piallare parecchie macchine e preparare immagini di sistema da sostituire appena le macchine vanno inserite in un ordine;Ho dovuto piallare persino i sony vaio duo che tanto pubblicizzano in tv questi giorni, non funzionavano ne' coi nostri sistemi ne' col nostro software, ma ormai ti vendono solo questo.........
      • Etype scrive:
        Re: Win XP
        - Scritto da: fred
        Il rapporto fra Windows 8 e il settore enterprise
        e' disastroso, ho dovuto piallare parecchie
        macchine e preparare immagini di sistema da
        sostituire appena le macchine vanno inserite in
        un
        ordine;
        Ho dovuto piallare persino i sony vaio duo che
        tanto pubblicizzano in tv questi giorni, non
        funzionavano ne' coi nostri sistemi ne' col
        nostro software, ma ormai ti vendono solo
        questo.........quindi ora hai 7 ?
      • Etype scrive:
        Re: Win XP
        - Scritto da: fred
        Ho dovuto piallare persino i sony vaio duo che
        tanto pubblicizzano in tv questi giorni, non
        funzionavano ne' coi nostri sistemi ne' col
        nostro software, ma ormai ti vendono solo
        questo.........Dimenticavo,se non hai esigenze particolari ci sono anche pc/notebook senza OS (oppure a volte installano FreeDos o una distro linux)...certo sono pochi,ma ci sono :)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Win XP
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: fred

          Ho dovuto piallare persino i sony vaio duo che

          tanto pubblicizzano in tv questi giorni, non

          funzionavano ne' coi nostri sistemi ne' col

          nostro software, ma ormai ti vendono solo

          questo.........

          Dimenticavo,se non hai esigenze particolari ci
          sono anche pc/notebook senza OS (oppure a volte
          installano FreeDos o una distro linux)...certo
          sono pochi,ma ci sono
          :)Se hanno HW degno.
          • Etype scrive:
            Re: Win XP
            - Scritto da: Sgabbio
            Se hanno HW degno.Tutti hanno hardware degno per lo scopo per il quale sonon stati porogettati....ovvio che non mi aspetto da un notebook per uso ufficio le stesse prestazioni di uno con scheda grafica potente dedicata...per questo ho detto "se non hai esigenze particolari"
          • Sgabbio scrive:
            Re: Win XP
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Sgabbio

            Se hanno HW degno.

            Tutti hanno hardware degno per lo scopo per il
            quale sonon stati porogettati....ovvio che non mi
            aspetto da un notebook per uso ufficio le stesse
            prestazioni di uno con scheda grafica potente
            dedicata...per questo ho detto "se non hai
            esigenze
            particolari"Il problema è che i notebook senza Windows, sono quelli che hanno un HW veramente infimo per le esigenze normali, solo per non far arrabbiare microsoft.
    • user_ scrive:
      Re: Win XP
      - Scritto da: Etype
      " Windows 8 sarebbe il massimo, suggeriscono da
      Redmond, ma va benissimo anche Windows 7."


      Ti piacerebbe e Ms !!! :D :D :D ...ora pazienza 7
      che è sul mercato da un paio di anni,ma su 8 la
      vedo dura un passaggio in massa
      :D

      "Il fattore sicurezza rappresenta
      tradizionalmente uno dei focus della spinta
      all'upgrade/update proveniente da
      Redmond"

      Ahahaha,fattore sicurezza ??? più che altro
      fattore finanziario e nulla più...Ms non la
      venire a
      raccontare....

      XP è stato uno dei migliori Os che ha fatto nella
      sua storia: un buon grado di
      stabilità,leggero,poco ingombrante ad
      installazione avvenuta (minore di 1GB),una
      grafica carina ma sobria ed essenziale (come
      dovrebbe essere per un OS che si rispetti),in
      generale funzionalità moderne ed una buona
      gestione del sistema. Tutto l'opposto di quello
      che è avvenuto da Vista in poi,bloatware sempre
      più pesanti,ingombranti,inefficienti, che
      richiedono sempre un consumo di risorse (Ram in
      primis) spropositato,orpelli a non finire,una
      cattiva gestione del sistema e con hardware
      moderno sono più lenti di
      XP.

      Cara Ms dopo quella data,visto la crisi del
      mercato PC,in molti si allontaneranno da te
      ....ovviamente guadagnerai ancora sul
      preinstallato,ma pochi aggiorneranno a
      Win8.Dopo tutte queste critiche a windows 7, che OS consigli da usare oggi? non xp.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 aprile 2013 16.51-----------------------------------------------------------
      • Etype scrive:
        Re: Win XP
        - Scritto da: user_
        Dopo tutte queste critiche a windows 7, che OS
        consigli da usare oggi? non
        xp.Le mie critiche vanno per la maggior parte a Win 8,se non vuoi quest'ultimo ed XP tra un anno verrà dismesso e vuoi rimanere in Ms devi per forza "scegliere" 7.... Che siano entrmbi dei bloatware è vero,basta vedere lo spazio che divorano ad avvenuta installazione....
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Win XP
      - Scritto da: Etype
      XP è stato uno dei migliori Os che ha fatto nella
      sua storia: un buon grado di
      stabilità,leggero,poco ingombrante ad
      installazione avvenuta (minore di 1GB), <b
      una
      grafica carina ma sobria ed essenziale </b
      (come
      dovrebbe essere per un OS che si rispetti)un winaro non può avere idea di cosa significhi una buona interfaccia grafica per lavorare: da quando mi hanno messo davanti ad un HP con XP e (poi 7), ho perso parte della vista ed il barattolo delle bestemmie è pieno di euri
  • panda rossa scrive:
    Che diventi patrimonio dell'umanita'.
    E' innegabile che XP in tutti questi anni di utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da tutti gli investimenti.Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a dimostrarlo.E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia rappresentato una pietra miliare nella storia dell'informatica.Quindi sarebbe davvero una bella cosa se questo sistema venisse rilasciato nel pubblico dominio e diventasse patrimonio dell'umanita'.Altrimenti il rischio che venga perduto per sempre e non sia messo a disposizione delle future generazioni per motivi di studio e di documentazione e' davvero alto.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      contenuto non disponibile
    • matusalemme scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      - Scritto da: panda rossa
      E' innegabile che XP in tutti questi anni di
      utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da
      tutti gli
      investimenti.
      Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a
      dimostrarlo.

      E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno
      dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia
      rappresentato una pietra miliare nella storia
      dell'informatica.

      Quindi sarebbe davvero una bella cosa se questo
      sistema venisse rilasciato nel pubblico dominio e
      diventasse patrimonio
      dell'umanita'.

      Altrimenti il rischio che venga perduto per
      sempre e non sia messo a disposizione delle
      future generazioni per motivi di studio e di
      documentazione e' davvero
      alto.Ti hanno hackerato l'account?
      • bertuccia scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: matusalemme

        Ti hanno hackerato l'account?no, semplicemente il suo sogno erotico è poter accedere ai sorgenti completi di windows per poter tirare su il tappeto e vedere tutta la m3rd4 che è stata messa sottoin effetti sarebbe divertente ma non succederà (sebbene PARTE dei sorgenti di windows siano già circolati in passato)
        • embe scrive:
          Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: matusalemme



          Ti hanno hackerato l'account?

          no, semplicemente il suo sogno erotico è poter
          accedere ai sorgenti completi di windows per... correggere finalmente il bug della cartella AUX :)
          • bertuccia scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: embe

            ... correggere finalmente il bug della cartella
            AUX :) (rotfl)
          • Basta Basta pirateria scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: embe



            ... correggere finalmente il bug della
            cartella

            AUX :)

            (rotfl)Dimmi genialoide: in linux posso utilizzare "/" come nome di un file?
          • caratteri disponibil i scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: Basta Basta pirateria
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: embe





            ... correggere finalmente il bug della

            cartella


            AUX :)



            (rotfl)
            Dimmi genialoide: in linux posso utilizzare "/"
            come nome di un
            file?No... perché invece in Windows puoi farlo? Perché non ci provi? (rotfl)
          • bertuccia scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: Basta Basta pirateria

            Dimmi genialoide: in linux posso utilizzare "/"
            come nome di un file?non credo esista un OS dove è possibile farlochiedo a ©Gigi il Troione e ti faccio sapere
          • shevathas scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: embe
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: matusalemme





            Ti hanno hackerato l'account?



            no, semplicemente il suo sogno erotico è
            poter

            accedere ai sorgenti completi di windows per

            ... correggere finalmente il bug della cartella
            AUX
            :)lo farà non appena completa la macro.
    • ruppolo scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      - Scritto da: panda rossa
      E' innegabile che XP in tutti questi anni di
      utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da
      tutti gli
      investimenti.
      Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a
      dimostrarlo.Il valore delle azioni dimostra che Windows XP ha XXXXto la crescita delle stesse:https://www.google.com/finance?client=ob&q=NASDAQ:MSFT(fare click su "Max" appena sopra il grafico)
      E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno
      dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia
      rappresentato una pietra miliare nella storia
      dell'informatica.Esattamente quello che ha fatto il cancro della storia della medicina.
      Quindi sarebbe davvero una bella cosa se questo
      sistema venisse rilasciato nel pubblico dominio e
      diventasse patrimonio
      dell'umanita'.No, grazie.Il posto giusto per quel sistema è la discarica.
      Altrimenti il rischio che venga perduto per
      sempre e non sia messo a disposizione delle
      future generazioni per motivi di studio e di
      documentazione e' davvero
      alto.In effetti sarebbe bene ricordare gli errori, per non ripeterli. Beh, è sufficiente che rimanga traccia nei libri di storia. Il virus è meglio stia morto.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        contenuto non disponibile
        • Trollollero scrive:
          Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: ruppolo


          Esattamente quello che ha fatto il cancro
          della

          storia della

          medicina.

          se si parla di cancro informatico, la palma va a
          IOS per il sistema delle app in cui attuano
          censure degne del peggior
          medievo.Dissento."IOS" e "informatic*" nella stessa frase non si possono vedere.
      • $printscreen scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        io ci metterei anche (come cancro) apple in generale...tanto per farlo contento..
      • panda rossa scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: ruppolo
        Il valore delle azioni dimostra che Windows XP ha
        XXXXto la crescita delle
        stesse:

        https://www.google.com/finance?client=ob&q=NASDAQ:

        (fare click su "Max" appena sopra il grafico)Non trovo nessun "Max" da cliccare appena sopra il grafico.
      • gnammolo scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: panda rossa

        E' innegabile che XP in tutti questi anni di

        utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da

        tutti gli

        investimenti.

        Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a

        dimostrarlo.

        Il valore delle azioni dimostra che Windows XP ha
        XXXXto la crescita delle
        stesse:

        https://www.google.com/finance?client=ob&q=NASDAQ:

        (fare click su "Max" appena sopra il grafico)
        Se ti riferisci al periodo 2000/2002 quel calo dipende dallo scoppio della bolla dot.com e windows xp non centra.
      • Etype scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        Ma per favore ruppolo,benchè non sia un fan di Ms è forse meglio il Mac ? e su !!!!
    • Prozac scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      - Scritto da: panda rossa
      E' innegabile che XP in tutti questi anni di
      utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da
      tutti gli
      investimenti.
      Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a
      dimostrarlo.

      E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno
      dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia
      rappresentato una pietra miliare nella storia
      dell'informatica.

      Quindi sarebbe davvero una bella cosa se questo
      sistema venisse rilasciato nel pubblico dominio e
      diventasse patrimonio
      dell'umanita'.

      Altrimenti il rischio che venga perduto per
      sempre e non sia messo a disposizione delle
      future generazioni per motivi di studio e di
      documentazione e' davvero
      alto.WOW... Sono d'accordo con te...Ecco che la profezia Maya si avvera...
    • interceptor scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      La risposta di Microsoft sarebbe questa:"Non possiamo rilasciare i sorgenti di XP perchè gran parte di win7 e Win8 è basato su quel codice."Per chi non ci credesse da notare come i menù di impostazione (es: rete) di win7 siano uguali a quelli di XP. L'unica differenza è come arrivarci (in Xp tre click, in Win7 almeno 6).Saluti
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        contenuto non disponibile
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        E' vero, sotto l'interfaccia elaborata, in Windows 7 ci sono spesso le stesse maschere e menù di Windows XP (e precedenti), con icone variate e gli aggiornamenti del caso. Però, ci si può lavorare parecchio ...
        • panda rossa scrive:
          Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
          - Scritto da: Joe Tornado
          E' vero, sotto l'interfaccia elaborata, in
          Windows 7 ci sono spesso le stesse maschere e
          menù di Windows XP (e precedenti), con icone
          variate e gli aggiornamenti del caso. E anche a livello di scrittura files su disco c'e' ancora un controllo software che impedisce di creare directory AUX.E' li' dal secolo scorso, mai rimosso.
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            E anche a livello di scrittura files su disco
            c'e' ancora un controllo software che impedisce
            di creare directory
            AUX.
            E' li' dal secolo scorso, mai rimosso.Questioni di retrocompatibilità
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            E anche a livello di scrittura files su disco

            c'e' ancora un controllo software che
            impedisce

            di creare directory

            AUX.

            E' li' dal secolo scorso, mai rimosso.
            Questioni di retrocompatibilitàRetrocompatibilita' con il nulla, visto che i sistemi attuali non utilizzano piu' i nomi dei devices e manco piu' ci sono i devices.Guarda un po' il tuo tablet con piastrellotto quante porte seriali e parallele ha, e quante scsi, poi torna a spiegarmi questo concetto di retrocompatibilita'.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.

            Retrocompatibilita' con il nulla, visto che i
            sistemi attuali non utilizzano piu' i nomi dei
            devices e manco piu' ci sono i
            devices.
            Mi posti le statistiche di quanti sistemi scada scritti per DOS girano ancora nel mondo?
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: nome e cognome

            Retrocompatibilita' con il nulla, visto che i

            sistemi attuali non utilizzano piu' i nomi
            dei

            devices e manco piu' ci sono i

            devices.



            Mi posti le statistiche di quanti sistemi scada
            scritti per DOS girano ancora nel
            mondo?Prima mi spieghi che cosa c'entrano i sistemi scada per dos con piastrellotto, poi ti posto le statistiche.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: nome e cognome


            Retrocompatibilita' con il nulla, visto
            che
            i


            sistemi attuali non utilizzano piu' i
            nomi

            dei


            devices e manco piu' ci sono i


            devices.






            Mi posti le statistiche di quanti sistemi
            scada

            scritti per DOS girano ancora nel

            mondo?

            Prima mi spieghi che cosa c'entrano i sistemi
            scada per dos con piastrellotto, poi ti posto le
            statistiche.Retro-compatibilità, entiende?
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Retrocompatibilita' con il nulla, visto che i
            sistemi attuali non utilizzano piu' i nomi dei
            devices e manco piu' ci sono i
            devices.

            Guarda un po' il tuo tablet con piastrellotto
            quante porte seriali e parallele ha, e quante
            scsi, poi torna a spiegarmi questo concetto di
            retrocompatibilita'.Faccio un esempio che forse potresti riuscire a capire anche tu:Mettiamo che un determinato programma utilizzante la console come interfaccia fosse stato scritto e compilato per una determinata versione di Windows "vecchia". Mettiamo anche(cosa per niente assurda) che per scrivere su di essa utilizzi il file "CON". Qualora venisse eseguito su una versione di Windows priva di questa gestione della console andrebbe a scrivere semplicemente su un file e a video non ti ritroveresti nulla. Capita la retrocompatibilità?
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            Retrocompatibilita' con il nulla, visto che i

            sistemi attuali non utilizzano piu' i nomi
            dei

            devices e manco piu' ci sono i

            devices.



            Guarda un po' il tuo tablet con piastrellotto

            quante porte seriali e parallele ha, e quante

            scsi, poi torna a spiegarmi questo concetto
            di

            retrocompatibilita'.
            Faccio un esempio che forse potresti riuscire a
            capire anche
            tu:
            Mettiamo che un determinato programma utilizzante
            la console come interfaccia fosse stato scritto e
            compilato per una determinata versione di Windows
            "vecchia". Mettiamo anche(cosa per niente
            assurda) che per scrivere su di essa utilizzi il
            file "CON". Qualora venisse eseguito su una
            versione di Windows priva di questa gestione
            della console andrebbe a scrivere semplicemente
            su un file e a video non ti ritroveresti nulla.
            Capita la
            retrocompatibilità?Ma infatti io non mi sono mai lamentato di CON.Mi sono sempre lamentato di AUX.
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Ma infatti io non mi sono mai lamentato di CON.
            Mi sono sempre lamentato di AUX.Stesso discorso
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            Ma infatti io non mi sono mai lamentato di
            CON.

            Mi sono sempre lamentato di AUX.
            Stesso discorsoRifai un esempio usando AUX al posto di CON, allora.
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Rifai un esempio usando AUX al posto di CON,
            allora.Mettiamo(cosa per niente assurda) che un software scritto anni fa utilizzi una periferica ausiliaria per comunicare verso l'esterno, qualora venisse utilizzato sotto un sistema che utilizza un sistema diverso di comunicazione ti ritroveresti sul filesystem un normale file di testo sul quale trovi scritto ciò che dovrebbe essere stato mandato verso l'esterno.
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            Rifai un esempio usando AUX al posto di CON,

            allora.
            Mettiamo(cosa per niente assurda) che un software
            scritto anni fa utilizzi una periferica
            ausiliaria per comunicare verso l'esterno,
            qualora venisse utilizzato sotto un sistema che
            utilizza un sistema diverso di comunicazione ti
            ritroveresti sul filesystem un normale file di
            testo sul quale trovi scritto ciò che dovrebbe
            essere stato mandato verso
            l'esterno.Mettiamo cosa?Io ho avuto a che fare con periferiche strane tanti anni fa.O si attaccavano alla seriale, o alla parallela, o alla scsi.Non mi sono mai imbattuto in qualcosa che richiedesse l'acXXXXX tramite AUX.Il dos aveva previsto il device AUX per qualcosa che in pratica non si e' mai realizzato.Conosci tu qualcosa che abbia avuto la necessita' di essere visto come AUX ?Se non esiste niente, non c'e' alcuna retrocompatibilita' da conservare.
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Mettiamo cosa?
            Io ho avuto a che fare con periferiche strane
            tanti anni
            fa.
            O si attaccavano alla seriale, o alla parallela,
            o alla
            scsi.

            Non mi sono mai imbattuto in qualcosa che
            richiedesse l'acXXXXX tramite
            AUX.

            Il dos aveva previsto il device AUX per qualcosa
            che in pratica non si e' mai
            realizzato.

            Conosci tu qualcosa che abbia avuto la necessita'
            di essere visto come AUX
            ?

            Se non esiste niente, non c'e' alcuna
            retrocompatibilita' da
            conservare.http://www.techopedia.com/definition/1356/auxiliary-port-aux
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            Mettiamo cosa?

            Io ho avuto a che fare con periferiche strane

            tanti anni

            fa.

            O si attaccavano alla seriale, o alla
            parallela,

            o alla

            scsi.



            Non mi sono mai imbattuto in qualcosa che

            richiedesse l'acXXXXX tramite

            AUX.



            Il dos aveva previsto il device AUX per
            qualcosa

            che in pratica non si e' mai

            realizzato.



            Conosci tu qualcosa che abbia avuto la
            necessita'

            di essere visto come AUX

            ?



            Se non esiste niente, non c'e' alcuna

            retrocompatibilita' da

            conservare.
            http://www.techopedia.com/definition/1356/auxiliarBenissimo.Dal documento che hai linkato si evince una cosa che io gia' sapevo.La porta AUX e' una seriale.E la porta seriale e' gia' denominata COMNon solo, ma il comando dos MODE che consente di impostare alcuni parametri specifici di ogni device ha la possibilita' di impostare parametri per la porta seriale, per la parallela, per lo schermo, ma niente per quanto riguarda AUX.http://www.computerhope.com/modehlp.htmQuindi torniamo alla questione iniziale: chi ha avuto nella storia dell'informatica la necessita' di usare AUX?Io tutti i dispositivi seriali che ho maneggiato in passato ci ho sempre acceduto passando per COM, o via IRQ associato, o tramite chiamate al bios relative alle porte seriali.E non parlo solo di modem, ma anche di lettori di codici a barre, stampanti seriali, dispositivi di ricezione di telesoftware via radio, scanner...
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Benissimo.
            Dal documento che hai linkato si evince una cosa
            che io gia'
            sapevo.
            La porta AUX e' una seriale.
            E la porta seriale e' gia' denominata COM

            Non solo, ma il comando dos MODE che consente di
            impostare alcuni parametri specifici di ogni
            device ha la possibilita' di impostare parametri
            per la porta seriale, per la parallela, per lo
            schermo, ma niente per quanto riguarda
            AUX.

            http://www.computerhope.com/modehlp.htm

            Quindi torniamo alla questione iniziale: chi ha
            avuto nella storia dell'informatica la necessita'
            di usare
            AUX?

            Io tutti i dispositivi seriali che ho maneggiato
            in passato ci ho sempre acceduto passando per
            COM, o via IRQ associato, o tramite chiamate al
            bios relative alle porte
            seriali.
            E non parlo solo di modem, ma anche di lettori di
            codici a barre, stampanti seriali, dispositivi di
            ricezione di telesoftware via radio,
            scanner...Una cassa acustica, una cuffia, un mouse, una periferica PS/2......
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo

            Quindi torniamo alla questione iniziale: chi
            ha

            avuto nella storia dell'informatica la
            necessita'

            di usare

            AUX?



            Io tutti i dispositivi seriali che ho
            maneggiato

            in passato ci ho sempre acceduto passando per

            COM, o via IRQ associato, o tramite chiamate
            al

            bios relative alle porte

            seriali.

            E non parlo solo di modem, ma anche di
            lettori
            di

            codici a barre, stampanti seriali,
            dispositivi
            di

            ricezione di telesoftware via radio,

            scanner...
            Una cassa acustica, una cuffia, un mouse, una
            periferica
            PS/2......Plausibile. Ma in pratica?Esiste o e' mai esistita in questo mondo una riga di batch che per accedere o inizializzare una cosa come quelle abbia mai avuto la necessita' di usare AUX?
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Plausibile. Ma in pratica?
            Esiste o e' mai esistita in questo mondo una riga
            di batch che per accedere o inizializzare una
            cosa come quelle abbia mai avuto la necessita' di
            usare
            AUX?Batch non so. Qualche programmino in C sicuramente
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            Plausibile. Ma in pratica?

            Esiste o e' mai esistita in questo mondo una
            riga

            di batch che per accedere o inizializzare una

            cosa come quelle abbia mai avuto la
            necessita'
            di

            usare

            AUX?
            Batch non so. Qualche programmino in C sicuramenteQualche programmino in C invece effettua chiamate al bios o usa l'interrupt.O credi che si possa bellamente fare fp=fopen("AUX", "r");
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Qualche programmino in C invece effettua chiamate
            al bios o usa
            l'interrupt.

            O credi che si possa bellamente fare
            fp=fopen("AUX", "r");Per fare cosa? Per comunicare con l'hardware? Sì
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            Qualche programmino in C invece effettua
            chiamate

            al bios o usa

            l'interrupt.



            O credi che si possa bellamente fare

            fp=fopen("AUX", "r");
            Per fare cosa? Per comunicare con l'hardware? Sì :Ma con chi e' che sto discutendo io?
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            :

            Ma con chi e' che sto discutendo io?Evidentemente con qualcuno che a differenza di te sa di cosa si sta parlando...
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            - Scritto da: panda rossa

            :



            Ma con chi e' che sto discutendo io?
            Evidentemente con qualcuno che a differenza di te
            sa di cosa si sta
            parlando...Rileggiamo le ultime battute:

            O credi che si possa bellamente fare

            fp=fopen("AUX", "r");
            Per fare cosa? Per comunicare con l'hardware? SìE tu saresti quello che sa di che cosa stiamo parlando?Ma fila a nasconderti...
          • gesoo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            E tu saresti quello che sa di che cosa stiamo
            parlando?
            Ma fila a nasconderti...Ti è chiaro cosa siano i Device Files?Così come con una <b
            fopen("CON", "a"); </b
            puoi andare a scrivere a video sulla console, con AUX puoi comunicare con una periferica ausiliaria. Dai che il concetto non è così difficile, con un po' di sforzo puoi capirlo, magari domattina con la mente un po' più fresca
          • buahahahah scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: gesoo
            Ti è chiaro cosa siano i Device Files?
            Così come con una <b
            fopen("CON", "a");
            </b
            puoi andare a scrivere a video sulla
            console, con AUX puoi comunicare con una
            periferica ausiliaria. Dai che il concetto non è
            così difficile, con un po' di sforzo puoi
            capirlo, magari domattina con la mente un po' più
            frescaOh, guarda, un'altra figura di palta per panda rossa
          • P.Inquino scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: buahahahah
            - Scritto da: gesoo

            Ti è chiaro cosa siano i Device Files?

            Così come con una <b
            fopen("CON",
            "a");

            </b
            puoi andare a scrivere a video
            sulla

            console, con AUX puoi comunicare con una

            periferica ausiliaria. Dai che il concetto
            non
            è

            così difficile, con un po' di sforzo puoi

            capirlo, magari domattina con la mente un
            po'
            più

            fresca
            Oh, guarda, un'altra figura di palta per panda
            rossawinzoz avrebbe tutto da imparare sulla gestione dei file di device da linux...cosa che evidentemente gli riesce maldestramentevedi i percorsi UNC "//./device" winzozziani ...che molto mi ricordano una cosa raffazzonata, implementata alla veloce e via per "rassomigliare" a quello che invece linux implementa da sempre ed in maniera efficientissima
          • Claudio scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            L'AUX non è la porta seriale che era presente sulle schede audio dove si inseriva il Joypad? perché se è così allora praticamente tutti i videogiochi usavano l'AUX. La porta era usata anche per sistemi audio di imput esterni come uno strumento digitale, sicuramente anche Cubase usava l'AUX
          • Basta Basta pirateria scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            Devo dire che pensava di fare un'esempio che tu potessi capire.Ti ha sopravvalutato grandemente.
          • caratteri disponibil i scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: Basta Basta pirateria
            Devo dire che pensava di fare un'esempio che tu
            potessi
            capire.
            Ti ha sopravvalutato grandemente.Si scrive "un esempio", non "un'esempio".
          • anverone99 scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Guarda un po' il tuo tablet con piastrellotto
            quante porte seriali e parallele ha, e quante
            scsi, poi torna a spiegarmi questo concetto di
            retrocompatibilita'.Scusa ma non sei tu quello che si lamentava perche' voleva usare hardware legacy dappertutto indipendentemente dal sistema operativo moderno? E poi ci sono in commercio adattatori/riduttori USB per ogni vecchia porta...
          • Etype scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: anverone99
            Scusa ma non sei tu quello che si lamentava
            perche' voleva usare hardware legacy dappertutto
            indipendentemente dal sistema operativo moderno?
            E poi ci sono in commercio adattatori/riduttori
            USB per ogni vecchia
            porta...In qualche occasione si possono avere problemi con quel tipo di adattatori,anche perchè all'inizio della catena c'è sempre USB
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            Si, lo sappiamo. Sembra però che si soppravviva, nonostante quel limite ...!
          • P.Inquino scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            ....e mica solo aux... :)con, lptX: (lpt1,2,3etc:) , prnil subsystem dos esiste, insiste e persiste (rotfl)
      • Etype scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: interceptor
        Per chi non ci credesse da notare come i menù di
        impostazione (es: rete) di win7 siano uguali a
        quelli di XP. L'unica differenza è come arrivarci
        (in Xp tre click, in Win7 almeno
        6).

        SalutiSi è vero ...lo avranno fatto per non disorientare l'utente con il nuovo OS,oppure per pigrizia ? :D sonon uguali anche una parte dei wizard e/o procedure,prati della guida,ecc ....
        • panda rossa scrive:
          Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: interceptor


          Per chi non ci credesse da notare come i menù di

          impostazione (es: rete) di win7 siano uguali a

          quelli di XP. L'unica differenza è come
          arrivarci

          (in Xp tre click, in Win7 almeno

          6).



          Saluti

          Si è vero ...lo avranno fatto per non
          disorientare l'utente con il nuovo OS,oppure per
          pigrizia ? :D sonon uguali anche una parte dei
          wizard e/o procedure,prati della guida,ecc
          ....Quello che poteva e doveva essere migliorato e' rimasto la fetecchia in modalita' win95 per schermi 640x480.Quello che invece funzionava bene, lo hanno eliminato per far posto alle piastrelle.
    • micasono scemi scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      ovviamente nessun fornitore (microsoft) non vuole che un suo vecchio prodotto, ancora in parte valido e comunque ampiamente usato, continui a vivere, supportato magari da una comunita open, facendo concorrenza ai suoi nuovi prodotti. qualsiasi fornitore lo farebbe; se pensi che ci caschino con la tua storiella del patrimonio dell'umanita..
      • panda rossa scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: micasono scemi
        ovviamente nessun fornitore (microsoft) non vuole
        che un suo vecchio prodotto, ancora in parte
        valido e comunque ampiamente usato, continui a
        vivere, supportato magari da una comunita open,
        facendo concorrenza ai suoi nuovi prodotti.

        qualsiasi fornitore lo farebbe; se pensi che ci
        caschino con la tua storiella del patrimonio
        dell'umanita..Quindi seppelliamo un pezzo di storia e di cultura, e lo dimentichiamo per sempre solo perche' questi non sono capaci di lavorare senza abusare del monopolio?Facciamogli fare la fine di questa, quindi?[img]http://www.ansa.it/webimages/large/2012/4/29/a59255cac9a362559c08ad2728aa818d.jpg[/img]
        • . . . scrive:
          Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: micasono scemi

          ovviamente nessun fornitore (microsoft) non
          vuole

          che un suo vecchio prodotto, ancora in parte

          valido e comunque ampiamente usato, continui
          a

          vivere, supportato magari da una comunita
          open,

          facendo concorrenza ai suoi nuovi prodotti.



          qualsiasi fornitore lo farebbe; se pensi che
          ci

          caschino con la tua storiella del patrimonio

          dell'umanita..

          Quindi seppelliamo un pezzo di storia e di
          cultura, e lo dimentichiamo per sempre solo
          perche' questi non sono capaci di lavorare senza
          abusare del
          monopolio?

          Facciamogli fare la fine di questa, quindi?
          [img]http://www.ansa.it/webimages/large/2012/4/29/Un pezzo di storia ? Mah ! Si forse... Il lato negativo della storia dell'informatica ! ;)Cultura ? Quale ? Quella sull'espansione del malware ?Hummm... no seppelliamo e buona notte dai e non ci pensiamo più !Grazie a sto sistema giocattolo, l'informatica si è bloccata per anni.
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: . . .

            Un pezzo di storia ?
            Mah ! Si forse... Il lato negativo della storia
            dell'informatica !
            ;)Si studia la storia per non ripeterne gli errori.
            Cultura ?
            Quale ? Quella sull'espansione del malware ?Vedi sopra.
            Hummm... no seppelliamo e buona notte dai e non
            ci pensiamo più!Faresti un danno alle future generazioni.
            Grazie a sto sistema giocattolo, l'informatica si
            è bloccata per
            anni.E quando tra 500 anni studieranno il medioevo dell'informatica, non sapranno come mai l'umanita' si ando' ad infilare in anni tanto bui, se non si conserveranno le prove.Le generazioni future dovranno studiare M$ come noi oggi studiamo Attila, l'inquisizione, i conquistadores, Hitler, e qualche altro dittatore centrafricano.
          • . . . scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: . . .




            Un pezzo di storia ?

            Mah ! Si forse... Il lato negativo della
            storia

            dell'informatica !

            ;)

            Si studia la storia per non ripeterne gli errori.


            Cultura ?

            Quale ? Quella sull'espansione del malware ?

            Vedi sopra.


            Hummm... no seppelliamo e buona notte dai e
            non

            ci pensiamo più!

            Faresti un danno alle future generazioni.


            Grazie a sto sistema giocattolo,
            l'informatica
            si

            è bloccata per

            anni.

            E quando tra 500 anni studieranno il medioevo
            dell'informatica, non sapranno come mai
            l'umanita' si ando' ad infilare in anni tanto
            bui, se non si conserveranno le
            prove.

            Le generazioni future dovranno studiare M$ come
            noi oggi studiamo Attila, l'inquisizione, i
            conquistadores, Hitler, e qualche altro dittatore
            centrafricano.Ok, ora è chiaro ! :)Mi stavo preoccupando.
          • codroipo scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: panda rossa
            Le generazioni future dovranno studiare M$ come
            noi oggi studiamo Attila, l'inquisizione, i
            conquistadores, Hitler, e qualche altro dittatore
            centrafricano.Le generazioni future dovranno anche riuscire ad avere acXXXXX al forum di PI per leggere le fesserie scritte da tale panda rossa
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: codroipo
            - Scritto da: panda rossa

            Le generazioni future dovranno studiare M$
            come

            noi oggi studiamo Attila, l'inquisizione, i

            conquistadores, Hitler, e qualche altro
            dittatore

            centrafricano.
            Le generazioni future dovranno anche riuscire ad
            avere acXXXXX al forum di PI per leggere le
            fesserie scritte da tale panda
            rossaPuoi rivolgerti a quelli di PI e farti mandare una copia del database dei messaggi del forum, se ci tieni tanto.
          • Basta Basta pirateria scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            non c'e' ne' bisogno. Gente come te se ne trova in ogni epoca senza bisogno di recuperare vecchi db...
          • caratteri disponibil i scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: Basta Basta pirateria
            non c'e' ne' bisogno. Gente come te se ne trova
            in ogni epoca senza bisogno di recuperare vecchi
            db...Si scrive "non ce n'è bisogno", non "non c'è n'è bisogno"...
          • Prozac scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: caratteri disponibil i
            Si scrive "non ce n'è bisogno", non "non c'è n'è
            bisogno"...Ma lui non ha scritto "non c'è n'è bisogno"... ha scritto "non c'è nè bisogno"... :D
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      Non succederà mai, mi risulta che Microsoft non abbia liberato neppure i sistemi arcaici quali DOS e le versioni di Windows a 16 Bit. Ma non credo ci siano problemi ... ci pensiamo noi, alla preservazione ;)
    • . . . scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      - Scritto da: panda rossa
      E' innegabile che XP in tutti questi anni di
      utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da
      tutti gli
      investimenti.
      Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a
      dimostrarlo.

      E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno
      dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia
      rappresentato una pietra miliare nella storia
      dell'informatica.

      Quindi sarebbe davvero una bella cosa se questo
      sistema venisse rilasciato nel pubblico dominio e
      diventasse patrimonio
      dell'umanita'.

      Altrimenti il rischio che venga perduto per
      sempre e non sia messo a disposizione delle
      future generazioni per motivi di studio e di
      documentazione e' davvero
      alto.Sei quello vero o un clone ?Mangiato pesante ?
    • FreeBSD scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      E per i winari esperti WinXP significa Windows Server 2003.E' anche vero che Windows Server 2003 è stato un prodotto effettivamente superiore alla media dei prodotti Microsoft. Almeno non era piastrellato. Ma comunque perchè sentirne la mancanza.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: FreeBSD
        E per i winari esperti WinXP significa Windows
        Server
        2003.
        E' anche vero che Windows Server 2003 è stato un
        prodotto effettivamente superiore alla media dei
        prodotti Microsoft. Almeno non era piastrellato.
        Ma comunque perchè sentirne la
        mancanza.Non è un caso, che abbiano usato WS2003, come base per vista, anche perchè ws2003 era una vera e propria versione nuova di windows, non un XP che fa da server.
    • ... scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      - Scritto da: panda rossa
      E' innegabile che XP in tutti questi anni di
      utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da
      tutti gli
      investimenti.
      Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a
      dimostrarlo.

      E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno
      dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia
      rappresentato una pietra miliare nella storia
      dell'informatica.

      Quindi sarebbe davvero una bella cosa se questo
      sistema venisse rilasciato nel pubblico dominio e
      diventasse patrimonio
      dell'umanita'.

      Altrimenti il rischio che venga perduto per
      sempre e non sia messo a disposizione delle
      future generazioni per motivi di studio e di
      documentazione e' davvero
      alto.non sarebbe meglio se reintroducessero il vaiolo?
      • panda rossa scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: panda rossa

        E' innegabile che XP in tutti questi anni di

        utilizzo abbia abbondantemente ripagato M$ da

        tutti gli

        investimenti.

        Il valore delle azioni fino al 2009 e' li' a

        dimostrarlo.



        E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno

        dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia

        rappresentato una pietra miliare nella storia

        dell'informatica.



        Quindi sarebbe davvero una bella cosa se questo

        sistema venisse rilasciato nel pubblico dominio
        e

        diventasse patrimonio

        dell'umanita'.



        Altrimenti il rischio che venga perduto per

        sempre e non sia messo a disposizione delle

        future generazioni per motivi di studio e di

        documentazione e' davvero

        alto.

        non sarebbe meglio se reintroducessero il vaiolo?Il vaiolo infatti viene conservato in apposite culture controllate per motivi di studio.
        • ... scrive:
          Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: panda rossa


          E' innegabile che XP in tutti questi
          anni
          di


          utilizzo abbia abbondantemente ripagato
          M$
          da


          tutti gli


          investimenti.


          Il valore delle azioni fino al 2009 e'
          li'
          a


          dimostrarlo.





          E' altrettanto innegabile che XP sia
          stato
          uno


          dei sistemi piu' diffusi al mondo e che
          abbia


          rappresentato una pietra miliare nella
          storia


          dell'informatica.





          Quindi sarebbe davvero una bella cosa
          se
          questo


          sistema venisse rilasciato nel pubblico
          dominio

          e


          diventasse patrimonio


          dell'umanita'.





          Altrimenti il rischio che venga perduto
          per


          sempre e non sia messo a disposizione
          delle


          future generazioni per motivi di studio
          e
          di


          documentazione e' davvero


          alto.



          non sarebbe meglio se reintroducessero il
          vaiolo?

          Il vaiolo infatti viene conservato in apposite
          culture controllate per motivi di studio.appunto. meglio quello in giro per il mondo incontrollato piuttosto che XP.
          • panda rossa scrive:
            Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: panda rossa



            E' innegabile che XP in tutti
            questi

            anni

            di



            utilizzo abbia abbondantemente
            ripagato

            M$

            da



            tutti gli



            investimenti.



            Il valore delle azioni fino al
            2009
            e'

            li'

            a



            dimostrarlo.







            E' altrettanto innegabile che XP
            sia

            stato

            uno



            dei sistemi piu' diffusi al mondo
            e
            che

            abbia



            rappresentato una pietra miliare
            nella

            storia



            dell'informatica.







            Quindi sarebbe davvero una bella
            cosa

            se

            questo



            sistema venisse rilasciato nel
            pubblico

            dominio


            e



            diventasse patrimonio



            dell'umanita'.







            Altrimenti il rischio che venga
            perduto

            per



            sempre e non sia messo a
            disposizione

            delle



            future generazioni per motivi di
            studio

            e

            di



            documentazione e' davvero



            alto.





            non sarebbe meglio se reintroducessero
            il

            vaiolo?



            Il vaiolo infatti viene conservato in
            apposite

            culture controllate per motivi di studio.

            appunto. meglio quello in giro per il mondo
            incontrollato piuttosto che
            XP.Dove ho detto "incontrollato"?Io ho proprio detto che XP andrebbe rilasciato al pubblico dominio proprio per poterlo conservare e studiare esattamente come fanno col vaiolo.
    • FDG scrive:
      Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
      - Scritto da: panda rossa
      E' altrettanto innegabile che XP sia stato uno
      dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia
      rappresentato una pietra miliare nella storia
      dell'informatica.Oddio... scrivi queste cose? :O Ma che t'è sucXXXXX? Stai bene? :D
      • panda rossa scrive:
        Re: Che diventi patrimonio dell'umanita'.
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: panda rossa


        E' altrettanto innegabile che XP sia stato
        uno

        dei sistemi piu' diffusi al mondo e che abbia

        rappresentato una pietra miliare nella storia

        dell'informatica.

        Oddio... scrivi queste cose? :O Ma che t'è
        sucXXXXX? Stai bene?
        :DHo scritto qualcosa che non va?Guarda che non ho mica parlato di qualita'.Ho parlato di storia.
  • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
    Grazie Windows Vista ...
    ...grazie Windows vista per avermi fatto passare ad OSX.E' vero, all'inizio ho pagato di più. Ma è un altro pianeta.Vi giuro che non è un troll, ma la mia esperienza personale.$ uname -aDarwin MacMini01.local 12.3.0 Darwin Kernel Version 12.3.0: Sun Jan 6 22:37:10 PST 2013; root:xnu-2050.22.13~1/RELEASE_X86_64 x86_64
    • Shedar scrive:
      Re: Grazie Windows Vista ...
      Mmmm io ho un mac mini e lo trovo primitivo rispetto a Windows 7... ma questione di gusti.Considerato che per ogni cosa che non sia veramente da utonto su mac devi aprire la console... allora perché non passare a linux?Voglio dire: per gli utonti è più semplice windows 7 (non 8, di cui per ora ho una impressione abbastanza negativa). Per un utente leggermente evoluto, quello che potrebbe sfruttare Mac appieno, è meglio Linux...Per chi rimane Mac? Per i fashion victim... o per chi cerca un partito e gli fa schifo la politica.
      • ruppolo scrive:
        Re: Grazie Windows Vista ...
        - Scritto da: Shedar
        Mmmm io ho un mac mini e lo trovo primitivo
        rispetto a Windows 7... ma questione di
        gusti.

        Considerato che per ogni cosa che non sia
        veramente da utonto su mac devi aprire la
        console... allora perché non passare a
        linux?Perché lì la console la devi tenere sempre aperta.
        Voglio dire: per gli utonti è più semplice
        windows 7 (non 8, di cui per ora ho una
        impressione abbastanza negativa). Per un utente
        leggermente evoluto, quello che potrebbe
        sfruttare Mac appieno, è meglio
        Linux...Ma secondo te chi è appassionato di kart va in gita col kart?
        Per chi rimane Mac? Per i fashion victim... o per
        chi cerca un partito e gli fa schifo la
        politica.No, per chi ama le cose ben fatte.
        • Shiba scrive:
          Re: Grazie Windows Vista ...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Shedar

          Mmmm io ho un mac mini e lo trovo primitivo

          rispetto a Windows 7... ma questione di

          gusti.



          Considerato che per ogni cosa che non sia

          veramente da utonto su mac devi aprire la

          console... allora perché non passare a

          linux?

          Perché lì la console la devi tenere sempre aperta.Anche su OSX era l'unica cosa che avevo sempre aperta.

          Voglio dire: per gli utonti è più semplice

          windows 7 (non 8, di cui per ora ho una

          impressione abbastanza negativa). Per un
          utente

          leggermente evoluto, quello che potrebbe

          sfruttare Mac appieno, è meglio

          Linux...

          Ma secondo te chi è appassionato di kart va in
          gita col
          kart?


          Per chi rimane Mac? Per i fashion victim...
          o
          per

          chi cerca un partito e gli fa schifo la

          politica.

          No, per chi ama le cose ben fatte.O le prestazioni scadenti.
          • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shedar


            Mmmm io ho un mac mini e lo trovo
            primitivo


            rispetto a Windows 7... ma questione di


            gusti.





            Considerato che per ogni cosa che non
            sia


            veramente da utonto su mac devi aprire
            la


            console... allora perché non passare a


            linux?



            Perché lì la console la devi tenere sempre
            aperta.

            Anche su OSX era l'unica cosa che avevo sempre
            aperta.



            Voglio dire: per gli utonti è più
            semplice


            windows 7 (non 8, di cui per ora ho una


            impressione abbastanza negativa). Per un

            utente


            leggermente evoluto, quello che potrebbe


            sfruttare Mac appieno, è meglio


            Linux...



            Ma secondo te chi è appassionato di kart va
            in

            gita col

            kart?




            Per chi rimane Mac? Per i fashion
            victim...

            o

            per


            chi cerca un partito e gli fa schifo la


            politica.



            No, per chi ama le cose ben fatte.

            O le prestazioni scadenti.no, no. la console la puoi chiudere sia su linux che su OSX.ad esempio:$ nohup java miaclasse
            log.txt &poi chiudi la console con Mela+Q e non perdi nulla.tutto qua.
          • Shiba scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
            no, no. la console la puoi chiudere sia su linux
            che su
            OSX.

            ad esempio:

            $ nohup java miaclasse
            log.txt &

            poi chiudi la console con Mela+Q e non perdi
            nulla.

            tutto qua.Ma a me piace tenerla aperta, è la cosa migliore che ti forniscono di serie col sistema operativo.
      • . . . scrive:
        Re: Grazie Windows Vista ...
        - Scritto da: Shedar
        Mmmm io ho un mac mini e lo trovo primitivo
        rispetto a Windows 7... ma questione di
        gusti.Si infatti non sto a guardare la graficuccia.Quella del Mac è più che sufficiente per chiunque.Apro la console di Unix (sai che sotto c'è Unix vero e per l'esattezza un derivato da BSD ?) e faccio quello che devo fare in modo efficace e veloce.Ovviamente se sai che cosa devi fare e non solo clicca-clicca.Sai Unix è un vero sistema operativo come Linux del resto, ben diverso da quel giocattolo che è il dos.
        Considerato che per ogni cosa che non sia
        veramente da utonto su mac devi aprire la
        console... allora perché non passare a
        linux?Perché li ho tutte e due e con la console sempre aperta in entrambi ?Quindi a cosa dovrei passare ?Al sistema dell'Enterprise di Starr Treck ?
        Voglio dire: per gli utonti è più semplice
        windows 7 (non 8, di cui per ora ho una
        impressione abbastanza negativa). Per un utente
        leggermente evoluto, quello che potrebbe
        sfruttare Mac appieno, è meglio
        Linux...Linux (ma poi usiamo un nome di una distribuzione) è linux ovviamente, Mac è Unix.Non riesci a sfruttare appieno un sistema come Unix o Linux ? Ah si ?!!Ma che esigenze hai ? Dai sentiamo... far girare qualche giochetto ?!!
        Per chi rimane Mac? Per i fashion victim... o per
        chi cerca un partito e gli fa schifo la
        politica.Per gli informatici, quelli veri però, non i clicca-clicca ?
        • Shedar scrive:
          Re: Grazie Windows Vista ...
          Dal punto di vista grafico Windows 7 o Ubuntu o Mint sono superiori, secondo me, a Mac.Dal punto di vista di sistema operativo, Mac è ottimo, così come lo è Linux. Windows 7 ha risolto tanti degli orrori di XP... ma i sistemi Unix based sono meglio.Dal punto di vista del supporto dell'hardware, Ubunto (o Mint) ha qualche difetto ma Mac supporta solo il suo hardware.Dal punto di vista della semplicità di utilizzo Windows e Mint (un po' meno Ubuntu secondo me, per via di unity...) sono superiori a Mac.Esempio banale: se hai 2 cartelle aperte che hanno lo stesso nome (sto copiando da HD su HD esternio), su mac non è per niente evidente chi è cosa.Dal punto di vista di un uso da programmatore sia Windows, che Linux che Mac ormai offrono tutto. XCode è pessimo rispetto a Eclipse... ma non entriamo in questa discussione. D'altronde fanno lavori diversi.L'unica cosa che mi piace di Mac è il Design: non nella estetica ma nella funzionalità. Ad esempio la compattezza del Mac mini non la ho trovata altrove. Potevano però mettere almeno una USB 3...In buona sostanza chi usa Mac potrebbe tranquillamente usare Ubunto o Mint...
          • anverone99 scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: Shedar
            In buona sostanza chi usa Mac potrebbe
            tranquillamente usare Ubunto o
            Mint..."Ma noi vogliamo spendere mooolto di piu'"
          • Sgabbio scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: Shedar


            In buona sostanza chi usa Mac potrebbe

            tranquillamente usare Ubunto o

            Mint...

            "Ma noi vogliamo spendere mooolto di piu'"Oddio L'interfaccia di OSX è forse l'user friendly per eccellenza :D
          • Shedar scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            Ecco una risposta sensata!Per quanto riguarda windows 8... non mi piace per niente, il 7 è molto meglio!
          • HuSkY scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: Shedar

            Dal punto di vista del supporto dell'hardware,
            Ubunto (o Mint) ha qualche difetto ma Mac
            supporta solo il suo
            hardware.perchè, quale altro hardware dovrebbe supportare?
            altrove. Potevano però mettere almeno una USB
            3...così presto? non aspettano il 4? (rotfl)

            In buona sostanza chi usa Mac potrebbe
            tranquillamente usare Ubunto o
            Mint...se nun c'ha nulla daffà, sì...
          • shevathas scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...

            qualcosa come il "sudo" (intendo quel proXXXXX
            per cui tu non sei mai un utente privilegiato e
            che per fare un'installazione o un'operazione con
            privilegi devi dare la tua password e non quella
            di
            amministratore).Veramente per fare il sudo, che in windows esiste e si chiama "esegui come" devi usare la password di amministratore e non quella di utente normale sia in win che in fedora.
          • panda rossa scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: shevathas

            qualcosa come il "sudo" (intendo quel
            proXXXXX

            per cui tu non sei mai un utente
            privilegiato
            e

            che per fare un'installazione o
            un'operazione
            con

            privilegi devi dare la tua password e non
            quella

            di

            amministratore).

            Veramente per fare il sudo, che in windows esiste
            e si chiama "esegui come" devi usare la password
            di amministratore e non quella di utente normale
            sia in win che in
            fedora.Quindi non e' sudo.E' un'altra cosa che abitua gli utenti a loggarsi sempre come amministratore e senza password, per comodita'.
          • Prozac scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas


            qualcosa come il "sudo" (intendo quel

            proXXXXX


            per cui tu non sei mai un utente

            privilegiato

            e


            che per fare un'installazione o

            un'operazione

            con


            privilegi devi dare la tua password e
            non

            quella


            di


            amministratore).



            Veramente per fare il sudo, che in windows
            esiste

            e si chiama "esegui come" devi usare la
            password

            di amministratore e non quella di utente
            normale

            sia in win che in

            fedora.

            Quindi non e' sudo.
            E' un'altra cosa che abitua gli utenti a loggarsi
            sempre come amministratore e senza password, per
            comodita'.SUDO: <B
            S </B
            uper <B
            U </B
            ser <B
            DO </B
            (Esegui come Super Utente). In Windows esiste un comando GUI che fa la stessa cosa ("Esegui come Amministratore"). Ma è presente anche l'equivalente da console che ti permette, come sudo, di scegliere l'utente.Sudo esegue, in modo predefinito, come root e con il parametro "-u" ti permette di scegliere l'utente."Esegui come Amministratore" (GUI) si comporta come SUDO in modo predefinito. "runas" (Console) si comporta come SUDO con parametro "-u".Fanno esattamente la stessa cosa.
          • _______ scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: panda rossa
            Ma in modo estremamente diverso.
            sudo chiede la mia password e me la chiede una
            sola
            volta
            runas vuole la password dell'amministratore e la
            chiede in
            continuazioneOk che sei un babbeo, ma ti basta fare runas /user:administrator cmd.exe per una sessione di cmd che non ti chieda ad ogni operazione la password
          • FDG scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: shevathas
            bel buco di sicurezza non c'è che dire. con il
            sudo automatico è come se l'utente abbia i pieni
            poteri di root e questo in ambito ufficio è
            male.Devi essere sulla stessa instanza della console ed ha un timeout. Ma li fai così fessi?
          • nizz scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: shevathas
            bel buco di sicurezza non c'è che dire. con il
            sudo automatico è come se l'utente abbia i pieni
            poteri di root e questo in ambito ufficio è
            male.sudo funziona solo se l'utente fa parte del gruppo admin, quindi nei client di ufficio "ciccia"il runas di windows non è paragonabile a sudo proprio per niente, al limite è il figliastro di su
          • FDG scrive:
            Re: Grazie Windows Vista ...
            - Scritto da: Shedar
            Esempio banale: se hai 2 cartelle aperte che
            hanno lo stesso nome (sto copiando da HD su HD
            esternio), su mac non è per niente evidente chi è
            cosa.Menu Vista -
            Mostra la barra del percorso.
            XCode è pessimo rispetto a Eclipse... ma non
            entriamo in questa discussione. D'altronde fanno
            lavori diversi.Ecco, appunto, meno male che hai scritto "fanno lavori diversi". Uso ogni giorno Eclipse per lavoro e posso dire che ci sono parecchie cose per cui è pessimo rispetto a XCode. Ma so bene che Eclipse per certi versi è migliore, per altri non lo è affatto.
            In buona sostanza chi usa Mac potrebbe
            tranquillamente usare Ubunto o
            Mint...Ecco, io uso Mint su un PC e sinceramente gli preferisco OS X. Vuoi un perché? Ma... che ne so... il window manager? Riesci a gestire una toolbar che sia tale solo per l'applicazione e non per tutto il desktop? Aggiungiamo un altro motivo: la coerenza. Cioè, perché su linux ci devono essere applicazioni incapaci di scambiarsi informazioni via clipboard con altre (anche il banale testo)? Da sviluppatore conoscerai già la rispsota. Poi, chiaramente, ci sono singoli aspetti che possono esser fatti meglio su un sistema piuttosto che su un altro.
    • . . . scrive:
      Re: Grazie Windows Vista ...
      - Scritto da: non fumo non bevo e non dico parolacce
      ...grazie Windows vista per avermi fatto passare
      ad
      OSX.
      E' vero, all'inizio ho pagato di più. Ma è un
      altro
      pianeta.

      Vi giuro che non è un troll, ma la mia esperienza
      personale.

      $ uname -a
      Darwin MacMini01.local 12.3.0 Darwin Kernel
      Version 12.3.0: Sun Jan 6 22:37:10 PST 2013;
      root:xnu-2050.22.13~1/RELEASE_X86_64
      x86_64Ah ah ah è vero. Faccio parte del club pure io.Sinceramente speravo in un altro annuncio di morte, va be per quello mi sa che dovrò aspettare ancora un pò.
      • ruppolo scrive:
        Re: Grazie Windows Vista ...
        - Scritto da: . . .
        Ah ah ah è vero. Faccio parte del club pure io.
        Sinceramente speravo in un altro annuncio di
        morte, va be per quello mi sa che dovrò aspettare
        ancora un
        pò.Si, ma non così tanto:http://www.macitynet.it/articolo/Crolla-il-mercato-PC-nel-Q1-2013-il-peggio-calo-di-sempre-secondo-IDC/aA68194-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 aprile 2013 10.49-----------------------------------------------------------
    • Bricco scrive:
      Re: Grazie Windows Vista ...
      Apprezziamo l'outing, ma devi considerare che per noi eterosessuali è impossibile passare al Mac ed Apple.
  • LUKAL scrive:
    Ma quale evoluzione?!
    Quand'è che si può legittimamente parlare di "evoluzione"? Quando la nuova versione di un proXXXXX riesca ad ottenere lo stesso risultato della versione precedente riducendo la necessità di impegno energetico, oppure, a parità di impegno energetico, ad ottenere un risultato migliore. Altrimenti non è evoluzione.Narra la leggenda che, un giorno, qualcuno della Microsoft disse: "Se le automobili si fossero evolute come i computer, adesso avremmo macchine che volano!".Sempre la stessa leggenda, narra che la replica di una delle maggiori case automobilistiche fu, più o meno, la seguente: "Se le automobili si fossero evolute come i computer, oggi avremmo macchine che a un tratto si piantano in mezzo alla strada senza un perché; alle quali bisognerebbe cambiare il motore ogni sei mesi perché incompatibile col carburante; avremmo automobili che con la scusa di essere più performanti sarebbero diventate trecento volte più pesanti e ingombranti, annullando di fatto i benefici ottenuti...".
    • mr forse scrive:
      Re: Ma quale evoluzione?!
      - Scritto da: LUKAL
      Sempre la stessa leggenda, narra che la replica
      di una delle maggiori case automobilistiche fu,
      più o meno, la seguente: "Se le automobili si
      fossero evolute come i computer, oggi avremmo
      macchine che a un tratto si piantano in mezzo
      alla strada senza un perché; alle quali
      bisognerebbe cambiare il motore ogni sei mesi
      perché incompatibile col carburante; avremmo
      automobili che con la scusa di essere più
      performanti sarebbero diventate trecento volte
      più pesanti e ingombranti, annullando di fatto i
      benefici
      ottenuti..."In fatto di pesantezza aggiunta con Vista raggiunsero veramente lo scandalo... un OS che di fatto faceva esattamente le cose dell'OS precedente (a parte l'insopportabile UAC e l'inutile aero) ma per il quale I PRODUTTORI DI GIOCHI FURONO COSTRETTI A INSERIRE REQUISITI HARDWARE SUPERIORI se l'OS era Vista invece di XP... incredibile. Da denuncia.
    • Basta Basta pirateria scrive:
      Re: Ma quale evoluzione?!
      .... avremmo
      automobili che con la scusa di essere più
      performanti sarebbero diventate trecento volte
      più pesanti e ingombranti, annullando di fatto i
      benefici
      ottenuti...".A little OT:Questo e' gia' accaduto in realtà. Datti un'occhiata al peso a vuoto di utilitarie prodotte nell'arco di 20-25 anni.Prendi come riferimento una marca modello qualsiasi e i modelli dello stesso segmento che gli sono succeduti.Quindi, come vedi, parlano bene e razzolano male.Sarebbe anche ora che invece di proporre le piu' improbabili ibride (necessarie per tenersi il caro motore endotermico) investissero seriamente sulla propulsione elettrica.
  • Marco scrive:
    no virus
    Tra un paio di anni XP sara' il sistema piu' sicuro :-)
  • qualcuno scrive:
    Nessuna speranza
    Uccidere XP? Forse ci riusciranno la mancanza di programmi compatibili o di drivers per le nuove periferiche.Ma se M$ pensa di sostituirlo con w8 ha perso. Forse sulla decisione pesa anche questa notizia: http://bgr.com/2013/04/10/windows-8-pc-shipments-analysis-429262/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+TheBoyGeniusReport+%28BGR+|+Boy+Genius+Report%29Redazioneee. A quando un articolo su questo ?
    • anverone99 scrive:
      Re: Nessuna speranza
      - Scritto da: qualcuno
      Uccidere XP? Forse ci riusciranno la mancanza di
      programmi compatibili o di drivers per le nuove
      periferiche.
      Ma se M$ pensa di sostituirlo con w8 ha perso.
      Forse sulla decisione pesa anche questa notizia:

      http://bgr.com/2013/04/10/windows-8-pc-shipments-a

      Redazioneee. A quando un articolo su questo ?Beh, penso che se anche nascesse il miglior Windows del mondo, in questo tempo i tablet sarebbero stravenduti lo stesso e i pc in calo vendite comunque. Certo che Win8 ha contribuito di suo... :-/
  • Bill scrive:
    W8!
    La soluzione? Passare subito a windows 8. :)
    • iRoby scrive:
      Re: W8!
      Cioè con Micro$oft è diventato "O ti mangi questa minestra o..."
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: W8!
        contenuto non disponibile
        • sbrotfl scrive:
          Re: W8!
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: iRoby

          Cioè con Micro$oft è diventato "O ti mangi
          questa

          minestra

          o..."

          Dimmi un po', SIRI su quali modelli di iPad e
          iPhone NON si
          installa?
          Che età hanno tali modelli?Cosa c'entra iroby con apple? :o
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: W8!
            contenuto non disponibile
          • sbrotfl scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: sbrotfl



            Dimmi un po', SIRI su quali modelli di
            iPad
            e


            iPhone NON si


            installa?


            Che età hanno tali modelli?



            Cosa c'entra iroby con apple? :o

            Facevo notare che tutti fanno così.
            Samsumg non fa aggiornamenti di OS per device che
            hanno un anno di
            vita
            Apple non mantiene iphone 3

            Stiamo parlando di oggetti che costano 10 volte
            tanto una licenza di windows XP e che vengono
            aggiornati per meno di un decimo del tempo di
            XP.

            Giusto per fare paragoni.Si ma subito pensavo stessi dando dell'applefag a iroby :D
          • krane scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: sbrotfl

            Giusto per fare paragoni.
            Si ma subito pensavo stessi dando dell'applefag
            a iroby
            :DPrima o poi apple gli fa causa se non si sbriga a brevettare il suo nick (rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: W8!
        - Scritto da: iRoby
        Cioè con Micro$oft è diventato "O ti mangi questa
        minestra
        o..."...o linux! (linux)
        • uno scrive:
          Re: W8!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: iRoby

          Cioè con Micro$oft è diventato "O ti mangi
          questa

          minestra

          o..."

          ...o linux! (linux)Senza polemica puoi spiegare in poche righe perchè uno dovrebbe preferire linux a microsoft? Altrimenti sono solo affermazioni opinabili.Se riesci a convincermi divento pure io un linuxfan. :)
          • P.Inquino scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: uno
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: iRoby


            Cioè con Micro$oft è diventato "O ti mangi

            questa


            minestra


            o..."



            ...o linux! (linux)

            Senza polemica puoi spiegare in poche righe
            perchè uno dovrebbe preferire linux a microsoft?
            Altrimenti sono solo affermazioni
            opinabili.
            Se riesci a convincermi divento pure io un
            linuxfan.
            :)rigiriamo la domanda: dammi motivazioni validissime per le quali uno dovrebbe rimanere con quel cancro (winzoz)...
          • uno scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: P.Inquino

            rigiriamo la domanda: dammi motivazioni
            validissime per le quali uno dovrebbe rimanere
            con quel cancro
            (winzoz)...Ma nessuno ci deve rimanere. Chiedevo il parere del panda come esperto linux.
          • anverone99 scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: uno

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: iRoby



            Cioè con Micro$oft è diventato "O ti
            mangi


            questa



            minestra



            o..."





            ...o linux! (linux)



            Senza polemica puoi spiegare in poche righe

            perchè uno dovrebbe preferire linux a microsoft?

            Altrimenti sono solo affermazioni

            opinabili.

            Se riesci a convincermi divento pure io un

            linuxfan.

            :)

            rigiriamo la domanda: dammi motivazioni
            validissime per le quali uno dovrebbe rimanere
            con quel cancro
            (winzoz)...Mah, per i giochi e il parco software infinitoSi puo' fare tutto il resto anche con un Linux
          • krane scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: anverone99
            - Scritto da: P.Inquino

            rigiriamo la domanda: dammi motivazioni

            validissime per le quali uno dovrebbe

            rimanere con quel cancro

            (winzoz)...
            Mah, per i giochi e il parco software infinito
            Si puo' fare tutto il resto anche con un LinuxCon meno di un quarto della ram occupata e con un sistema molto piu' reattivo (io uso Xubuntu) e cosi' altamente personalizzabile che gli utilizzatori di windows non se lo possono neanche immaginare.
          • Basta Basta pirateria scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: P.Inquino
            - Scritto da: uno

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: iRoby



            Cioè con Micro$oft è diventato "O ti
            mangi


            questa



            minestra



            o..."





            ...o linux! (linux)



            Senza polemica puoi spiegare in poche righe

            perchè uno dovrebbe preferire linux a microsoft?

            Altrimenti sono solo affermazioni

            opinabili.

            Se riesci a convincermi divento pure io un

            linuxfan.

            :)

            rigiriamo la domanda: dammi motivazioni
            validissime per le quali uno dovrebbe rimanere
            con quel cancro
            (winzoz)...non hai risposto alla sua domanda. solo rigirato la frase...
          • P.Inquino scrive:
            Re: W8!
            ....serve pure rispondere?
          • panda rossa scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: P.Inquino
            ....serve pure rispondere?Credo che sia come certi fanatici religiosi che si infliggono flagellazioni.Solo che a quelli almeno dopo gli passa.
          • P.Inquino scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: P.Inquino

            ....serve pure rispondere?

            Credo che sia come certi fanatici religiosi che
            si infliggono
            flagellazioni.
            Solo che a quelli almeno dopo gli passa.o con gli antibiotici o con la vita :D
          • panda rossa scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: uno

            Senza polemica puoi spiegare in poche righe
            perchè uno dovrebbe preferire linux a microsoft?
            Altrimenti sono solo affermazioni
            opinabili.
            Se riesci a convincermi divento pure io un
            linuxfan.
            :)Ti faccio un disegnetto.[img]http://cdn.blogosfere.it/milano/images/Catene_blog-thumb.jpg[/img][img]http://www.correrenelverde.com/animali/images/gabbiano1.JPG[/img]
          • P.Inquino scrive:
            Re: W8!
            gimp? :)
          • panda rossa scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: P.Inquino
            gimp? :)blender!
          • Steve Fan scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: uno
            Senza polemica puoi spiegare in poche righe
            perchè uno dovrebbe preferire linux a microsoft?
            Altrimenti sono solo affermazioni
            opinabili.
            Se riesci a convincermi divento pure io un
            linuxfan.
            :)Se non lo capisci da solo, vuol dire che puoi rimanere sul quel sistema.
          • Basta Basta pirateria scrive:
            Re: W8!
            - Scritto da: Steve Fan
            - Scritto da: uno

            Senza polemica puoi spiegare in poche righe

            perchè uno dovrebbe preferire linux a microsoft?

            Altrimenti sono solo affermazioni

            opinabili.

            Se riesci a convincermi divento pure io un

            linuxfan.

            :)
            Se non lo capisci da solo, vuol dire che puoi
            rimanere sul quel
            sistema.basta che ne sia convinto tu... contenti tutti
        • anverone99 scrive:
          Re: W8!
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: iRoby

          Cioè con Micro$oft è diventato "O ti mangi
          questa

          minestra

          o..."

          ...o linux! (linux)O un dual boot win/linux, cosi' puoi avere un "prendi 2 cracchi 1"
    • rockroll scrive:
      Re: W8!
      - Scritto da: Bill
      La soluzione? Passare subito a windows 8. :)A Linux vorrai dire? Win 8 è già morto in partenza.
      • Basta Basta pirateria scrive:
        Re: W8!
        - Scritto da: rockroll
        - Scritto da: Bill

        La soluzione? Passare subito a windows 8. :)

        A Linux vorrai dire? Win 8 è già morto in
        partenza.Gia', questo e' l'ano di linux. me lo sento
  • Gustavo Lapheeka scrive:
    XP su vecchio portatile
    Ho un portatile che è un chiodo. Fatto per XP. Se mai ci mettessi Windows 7 morirebbe...Fine del supporto? Chi se ne frega, in tanti anni mai avuto neanche una notifica di virus o altro.E speriamo continui così! :-DGustavo Lapheeka
    • Oscar Da Bagno scrive:
      Re: XP su vecchio portatile
      - Scritto da: Gustavo Lapheeka
      Ho un portatile che è un chiodo.Nel senso che si pianta sempre? (rotfl)
      • Basta Basta pirateria scrive:
        Re: XP su vecchio portatile
        - Scritto da: Oscar Da Bagno
        - Scritto da: Gustavo Lapheeka

        Ho un portatile che è un chiodo.

        Nel senso che si pianta sempre? (rotfl)nel senso che lo pianta (lui) con un martello ;-)
  • ruppolo scrive:
    Avviso di fine vita per...
    ...Microsoft! (rotfl)
  • Enrico R scrive:
    Software ed hw per astronomia
    Io uso sui miei 2 notebook solo programmi astronomici e collego hardware specifico (ccd, montature e acXXXXXri).Purtroppo molti driver e sw funzionano ancora solo con XP.Spero di continuare ad usare xp ancora a lungo!
    • krane scrive:
      Re: Software ed hw per astronomia
      - Scritto da: Enrico R
      Io uso sui miei 2 notebook solo programmi
      astronomici e collego hardware specifico (ccd,
      montature e acXXXXXri).OT: posso chiederti se potresti consigliarmi un catalogo stellare che raccolga i dati delle stelle prossimeme alla terra ? Oppure un catalogo che raccolga la maggior parte degli altri cataloghi, con le mie modeste conoscienze astronomiche non sono riuscito a capire se esista o se veramente siano tutti spezzettati in vari cataloghetti.Grazie
      • user_ scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia
        ma che prossime?! sono lontane
        • Oscar Da Bagno scrive:
          Re: Software ed hw per astronomia
          - Scritto da: user_
          ma che prossime?! sono lontaneSolo un winaro poteva dare una risposta del genere! (rotfl)
          • user_ scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            perchè amo scherzare!
          • Oscar Da Bagno scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: user_
            perchè amo scherzare![img]http://www.futurity.org/wp-content/uploads/2011/02/phony_smile_1.jpg[/img]
      • Enrico R scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia
        Ciao,Non mi intendo molto di cataloghi stellari, ma mi sembra che Hipparcos o Tycho2 siano i piu' usati.Pero' non mi risulta che esista uno specifico catalogo delle stelle piu' vicine.In ogni modo dovrebbe essere possibile estrapolarle dai suddetti cataloghi, ad esempio tramite lo specifico programma di gestione dei chataloghi di Cartes du Ciel/Skycharts.- Scritto da: krane
        - Scritto da: Enrico R

        Io uso sui miei 2 notebook solo programmi

        astronomici e collego hardware specifico
        (ccd,

        montature e acXXXXXri).

        OT: posso chiederti se potresti consigliarmi un
        catalogo stellare che raccolga i dati delle
        stelle prossimeme alla terra ? Oppure un catalogo
        che raccolga la maggior parte degli altri
        cataloghi, con le mie modeste conoscienze
        astronomiche non sono riuscito a capire se esista
        o se veramente siano tutti spezzettati in vari
        cataloghetti.
        Grazie
      • Livigno2000 scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Enrico R

        Io uso sui miei 2 notebook solo programmi

        astronomici e collego hardware specifico
        (ccd,

        montature e acXXXXXri).

        OT: posso chiederti se potresti consigliarmi un
        catalogo stellare che raccolga i dati delle
        stelle prossimeme alla terra ? Oppure un catalogo
        che raccolga la maggior parte degli altri
        cataloghi, con le mie modeste conoscienze
        astronomiche non sono riuscito a capire se esista
        o se veramente siano tutti spezzettati in vari
        cataloghetti.
        GrazieIntendi un catalogo tipo il Gliese (tutte le stelle fino a 25 parsec)?Lo trovi quihttp://www.projectrho.com/public_html/starmaps/catalogues.phpassieme ad altri cataloghi.
      • panda rossa scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Enrico R

        Io uso sui miei 2 notebook solo programmi

        astronomici e collego hardware specifico
        (ccd,

        montature e acXXXXXri).

        OT: posso chiederti se potresti consigliarmi un
        catalogo stellare che raccolga i dati delle
        stelle prossimeme alla terra ? Oppure un catalogo
        che raccolga la maggior parte degli altri
        cataloghi, con le mie modeste conoscienze
        astronomiche non sono riuscito a capire se esista
        o se veramente siano tutti spezzettati in vari
        cataloghetti.
        GrazieIo uso KStars.
        • krane scrive:
          Re: Software ed hw per astronomia
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Enrico R


          Io uso sui miei 2 notebook solo
          programmi


          astronomici e collego hardware specifico

          (ccd,


          montature e acXXXXXri).



          OT: posso chiederti se potresti consigliarmi
          un

          catalogo stellare che raccolga i dati delle

          stelle prossimeme alla terra ? Oppure un
          catalogo

          che raccolga la maggior parte degli altri

          cataloghi, con le mie modeste conoscienze

          astronomiche non sono riuscito a capire se
          esista

          o se veramente siano tutti spezzettati in
          vari

          cataloghetti.

          Grazie

          Io uso KStars.Ed i cataloghi che usa sono esportabili ? A me servirebbero i numeracci in un db :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: krane

            Io uso KStars.

            Ed i cataloghi che usa sono esportabili ? A me
            servirebbero i numeracci in un db
            :DI dati che usa sono open e se li scarica da qualche parte.Non ho mai approfondito la cosa, ma credo proprio che sia tutto documentato, e liberamente accessibile.
          • io123456 scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            come i tuoi script ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: io123456
            come i tuoi script ?I miei script che ho pubblicato li puoi scaricare da sourceforge.
          • Mario Rossi scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa
            I miei script che ho pubblicato li puoi scaricare
            da
            sourceforge.Non li consiglio a nessuno, lì ho scaricati e non funzionano
          • krane scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane


            Io uso KStars.

            Ed i cataloghi che usa sono esportabili ?

            A me servirebbero i numeracci in un db

            :D
            I dati che usa sono open e se li scarica da
            qualche parte.
            Non ho mai approfondito la cosa, ma credo proprio
            che sia tutto documentato, e liberamente
            accessibile.Io ho guardato un po' celestia ma non ho capito bene da dove prendevano i dati, credo uniscano dei cataloghi, devo leggere di piu' a riguardo.Grazie per ora.
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: krane




            Io uso KStars.



            Ed i cataloghi che usa sono esportabili
            ?



            A me servirebbero i numeracci in un db


            :D


            I dati che usa sono open e se li scarica da

            qualche parte.

            Non ho mai approfondito la cosa, ma credo
            proprio

            che sia tutto documentato, e liberamente

            accessibile.

            Io ho guardato un po' celestia ma non ho capito
            bene da dove prendevano i dati, credo uniscano
            dei cataloghi, devo leggere di piu' a
            riguardo.
            Grazie per ora.Boh... in rete credo proprio che si trovino quelle informazioni.Per esempio qui c'e' qualche info.http://tdc-www.harvard.edu/catalogs/sao.htmlSecondo me i dati sono reperibili negli archivi della NASA e poi ogni software se li compatta internamente per proprio uso e consumo.
          • krane scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: krane




            Io uso KStars.



            Ed i cataloghi che usa sono



            esportabili ?



            A me servirebbero i numeracci



            in un db



            :D


            I dati che usa sono open e se li
            scarica
            da


            qualche parte.


            Non ho mai approfondito la cosa, ma
            credo

            proprio


            che sia tutto documentato, e liberamente


            accessibile.



            Io ho guardato un po' celestia ma non ho
            capito

            bene da dove prendevano i dati, credo
            uniscano

            dei cataloghi, devo leggere di piu' a

            riguardo.

            Grazie per ora.

            Boh... in rete credo proprio che si trovino
            quelle
            informazioni.
            Per esempio qui c'e' qualche info.
            http://tdc-www.harvard.edu/catalogs/sao.html
            Secondo me i dati sono reperibili negli archivi
            della NASA e poi ogni software se li compatta
            internamente per proprio uso e consumo.A quanto ho capito e' esattamente cosi' come dici, infatt io sto cercando qualcuno che abbia gia' fatto il compattamento ed esportarlo. Questo giusto per evitare di compattare io che e' un po' un delirio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 aprile 2013 15.08-----------------------------------------------------------
    • user_ scrive:
      Re: Software ed hw per astronomia
      - Scritto da: Enrico R
      Io uso sui miei 2 notebook solo programmi
      astronomici e collego hardware specifico (ccd,
      montature e
      acXXXXXri).

      Purtroppo molti driver e sw funzionano ancora
      solo con
      XP.

      Spero di continuare ad usare xp ancora a lungo!guarda che i driver di xp sono compatibili in windows 7, io ho win 7 e non mi manca niente
      • Enrico R scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia
        Non lo sapevo!Grazie per la dritta!!Ciao.- Scritto da: user_
        - Scritto da: Enrico R

        Io uso sui miei 2 notebook solo programmi

        astronomici e collego hardware specifico
        (ccd,

        montature e

        acXXXXXri).



        Purtroppo molti driver e sw funzionano ancora

        solo con

        XP.



        Spero di continuare ad usare xp ancora a
        lungo!

        guarda che i driver di xp sono compatibili in
        windows 7, io ho win 7 e non mi manca
        niente
      • rockroll scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia
        - Scritto da: user_
        - Scritto da: Enrico R

        Io uso sui miei 2 notebook solo programmi

        astronomici e collego hardware specifico
        (ccd,

        montature e

        acXXXXXri).



        Purtroppo molti driver e sw funzionano ancora

        solo con

        XP.



        Spero di continuare ad usare xp ancora a
        lungo!

        guarda che i driver di xp sono compatibili in
        windows 7, io ho win 7 e non mi manca
        nienteAssolutamente, non tutti.Personalmente ho almeno una printer, uno scanner, due Webcam ed una SK Audio esterna non più supportate.... fai tu! Materiale vecchio di anni, daccordo, ma perfettamente funzionante, e se permetti non deve essere M$ a decidere se posso usare o meno quel che ho sacrosantamente pagato: M$ ha la smania di affossare XP per costringerci a Win7 per non dire Win8 piastrellotto con schermi a ditate bisunte? allora che ci scriva lei, che tutto può e tutto sa fare, i drivers che ci mancano!E questo senza parlare di compatibilità con S.O. M$ post XP a 64 bit, che ti trovi tra capo e collo acquistando PC attualmente, senza possibilità di scelta e magari con Eula per non dire secure boot che ti vieta cambi di S.O....Grazie M erd ...icrosoft, comme sei buona...!
        • rockroll scrive:
          Re: Software ed hw per astronomia
          P.S. - Il run in compatibilità XP è quasi sempre una pia illusione .Anzi, se una periferica non è più supportata, manco riesci ad installarla, oppure, mi è sucXXXXX , se tenti ugualmente l'installazione in simulazione, ti va in crash il sistema e (sul mio notebook Win7 64 premium), a causa di corruzione dello stesso, ti parte la procedura automatica di ripristino da partizione di salvataggio, fornita come unico sistema di backup. Dopo 45 minuti di intensa paura ed alcun riavvii automatici, hai di nuovo il tuo sistema funzionante (che però, almeno questo, non mi ha perso dati ne' applicativi).
          • user_ scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: rockroll
            P.S. - Il run in compatibilità XP è quasi sempre
            una <u
            pia
            illusione </u
            .
            Anzi, se una periferica non è più supportata,
            manco riesci ad installarla, oppure, <b
            mi è
            sucXXXXX </b
            , se tenti ugualmente l'installazione
            in simulazione, ti va in crash il sistema e (sul
            mio notebook Win7 64 premium), a causa di
            corruzione dello stesso, ti parte la procedura
            automatica di ripristino da partizione di
            salvataggio, fornita come unico sistema di
            backup. Dopo 45 minuti di intensa paura ed alcun
            riavvii automatici, hai di nuovo il tuo sistema
            funzionante (che però, almeno questo, non mi ha
            perso dati ne'
            applicativi).Io non uso l'hardware vecchio, o perchè si è rotto e non ce l'ho più o perchè non mi serve di usare roba vecchia come scanner vecchio o webcam vecchia o scheda audio vecchia creative quando ho una scheda audio integrata che è anche migliore. e quindi non ho hardware non riconosciuto o senza driver.
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: user_
            - Scritto da: rockroll

            P.S. - Il run in compatibilità XP è quasi
            sempre

            una <u
            pia

            illusione </u
            .

            Anzi, se una periferica non è più supportata,

            manco riesci ad installarla, oppure,
            <b
            mi
            è

            sucXXXXX </b
            , se tenti ugualmente
            l'installazione

            in simulazione, ti va in crash il sistema e
            (sul

            mio notebook Win7 64 premium), a causa di

            corruzione dello stesso, ti parte la
            procedura

            automatica di ripristino da partizione di

            salvataggio, fornita come unico sistema di

            backup. Dopo 45 minuti di intensa paura ed
            alcun

            riavvii automatici, hai di nuovo il tuo
            sistema

            funzionante (che però, almeno questo, non mi
            ha

            perso dati ne'

            applicativi).

            Io non uso l'hardware vecchio, o perchè si è
            rotto e non ce l'ho più o perchè non mi serve di
            usare roba vecchia come scanner vecchio o webcam
            vecchia o scheda audio vecchia creative quando ho
            una scheda audio integrata che è anche migliore.
            e quindi non ho hardware non riconosciuto o senza
            driver.Tu non sei il centro del mondo.C'e' gente che opera nel mondo dell'informatica dal secolo scorso e che pretende di poter utilizzare tutto l'hardware di cui ancora dispone!
          • Prozac scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa
            Tu non sei il centro del mondo.
            C'e' gente che opera nel mondo dell'informatica
            dal secolo scorso e che pretende di poter
            utilizzare tutto l'hardware di cui ancora
            dispone!E chi te lo impedisce?Mica quelli di Microsoft sono venuti a casa tua e ti hanno portato via il tuo hardware...
          • Prozac scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa
            Stiamo parlando di come i nuovi sistemi operativi
            non siano in grado di supportare hardware
            datato.Allora non puoi PRETENDERE (nel senso etimologico di "aver diritto a") proprio nulla.Se Microsoft decide che non supporta più il suo vecchio prodotto, tu non hai alcun diritto di avere, da parte loro, compatibilità con hardware supportato da quel prodotto anche in nuovi prodotti.Altrimenti dovresti PRETENDERE che ASUS inserisca in tutte nelle proprie schede madri il bus ISA;oppure PRETENDERE che il mio lettore multimediale accetti le "cassette" che ho in soffitta...
          • Prozac scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa
            Non ho diritto ad usare una stampante
            perfettamente funzionante, perche' i nuovi
            sistemi operativi volutamente la ignorano e i
            vecchi sistemi operativi non sono piu'
            disponibili?No, non ce l'hai.Hai il diritto di usare la tua stampante funzionante.Non puoi PRETENDERE che questa stampante funzioni con nuovi prodotti (sistemi operativi).Potresti aspicarti che i produttori di questi prodotti la supportino. Ma non puoi PRETENDERE che lo facciano. Tanto che, non sono i produttori del sistema operativo a creare driver per la stampante.Al massimo potresti chiedere al produttore della stampante: "EHI!!! Io mille anni fa ho comprato una tua stampante. Ora, 900 anni dopo che l'assistenza è scaduta, PRETENDO che mi scrivi un driver anche per il NUOVO prodotto di TIZIO".
            Potrei invece pensare che quella di M$ sia una
            vera e propria azione di
            boicottaggio.Certo. Puoi pensare quello che ti pare. Nessuno ti impedisce di pensare.
            Rigiriamo la questione.
            Puo' M$ decidere unilateralmente di non
            supportare un certo
            hardware?Sì. Può.

            Altrimenti dovresti PRETENDERE che ASUS
            inserisca

            in tutte nelle proprie schede madri il bus

            ISA;

            La differenza e' che <b
            ESISTONO ANCORA
            IN COMMERCIO </b
            schede madri col bus
            ISA.Ma infatti, tu prendi Linux, ci attacchi la tua stampante e la usi come vuoi. Non puoi PRETENDERE che Microsoft la renda compatibile con Windows 7 o Windows 8.Altrimenti DEVI PRETENDERE da Asus che TUTTE LE SUE NUOVE SCHEDE IN COMMERCIO abbiano il bus ISA.

            oppure PRETENDERE che il mio lettore
            multimediale

            accetti le "cassette" che ho in

            soffitta...

            Anche in questo caso lettori di VHS ancora
            esistono.Non ho parlato di VHS ma di cassetta: audio-cassetta (meglio?). Ma io PRETENDO che il mio sistema multimediale che andrà a sostituire quello che ho ora le legga. Il sistema dovrà essere della stessa marca del mio attuale e dorvà avere tutto quello che ha quello attuale. Comprese le valvole nel reparto amplificazione. Se non lo fanno più, perché la tecnologia è cambiata, io PRETENDO che lo costruiscano apposta ne ho SACROSANTO DIRITTO.
          • Prozac scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa

            No, non ce l'hai.



            Hai il diritto di usare la tua stampante

            funzionante.



            Non puoi PRETENDERE che questa stampante
            funzioni

            con nuovi prodotti (sistemi

            operativi).

            Quindi la questione si riduce a:
            stessa stampante, stesso computer,
            col vecchio sistema operativo gira;
            col nuovo sistema operativo non gira piu'.

            Tu dici che non e' un mio diritto.
            Io dico che e' un bug. (Come sarebbe bug se non
            mi facesse girare un vecchio software, e per
            questo hanno inserito quelle cose della
            retrocompatibilita').Bug = Errore. Il fatto di non supportare più tecnologia obsoleta non è in errore.E i diritti non sono il "PRETENDO DI AVERE TUTTO QUELLO CHE VOGLIO DA TUTTI".
            Questo da un punto di vista puramente legale.Legale? Cosa?
            Secondo me la stai facendo troppo semplice.Secondo me sei troppo viziato ;)

            Potresti aspicarti che i produttori di questi

            prodotti la supportino. Ma non puoi
            PRETENDERE

            che lo facciano. Tanto che, non sono i
            produttori

            del sistema operativo a creare driver per la

            stampante.

            Magari questi produttori non esistono neanche
            piu'.E quindi? PRETENDILO dai loro figli! "Io ho una stampante prodotta da tuo padre prima di chiudere l'azienda. PRETENDO che la fai funzionare con Windows 8".
            No. Non direi cosi'.
            Direi invece: "Vorrei avere le informazioni per
            potermi scrivere da solo il driver per il nuovo
            prodotto di
            tizio."
            Mi accontento di poco.Per quanto riguarda Microsoft, comprati Windows Internals part 1 e part 2. Per quanto riguarda la stampante, chiedi ai produttori della stessa se ti rilasciano le specifiche esatte per poter scriverti un driver.Se non esiste più l'azienda, PRETENDILO dai loro figli.

            Certo. Puoi pensare quello che ti pare.
            Nessuno

            ti impedisce di pensare.

            Per adesso... ma qualcuno che vorrebbe impedire
            alla gente di pensare c'e', e con alcuni ci e'
            anche
            riuscito.Mah... A me non sembra... Vedo piuttosto un sacco di persone che rinunciano a pensare.
            Non ci sarebbero gli estremi di abuso di
            monopolio?No. Anche perché, non supportando più quella stampante possono succedere diverse cose:1) Cambi stampante: Non ci guadagna Microsoft visto che non fa stampanti.2) Resti a XP: Non ci guadagna Microsoft visto che non ti ha venduto altro.3) Passi a Linux: Non ci guadagna Microsoft visto che non vende Linux.Praticamente ha abusato della sua posizione di monopolio per cosa?Aumentare gli introiti di un'azienda produttrice di stampanti?Avere una perdita nel non vendere una licenxa Windows 8?Diffondere Linux?
            Che cosa risponderesti alla domanda "Puo' M$
            impedire di far girare alcuni software sul suo
            sistema? Ad esempio Firefox o
            Chrome?"Che è una domanda fuori tema.
            E' proprio grazie a questo che posso affermare
            che la stampante funziona ancora
            benissimo.Ecco. E la usi benissimo.

            Non puoi PRETENDERE

            che Microsoft la renda compatibile con
            Windows
            7

            o Windows 8.

            Ma con XP funziona!E usala con XP
            Quindi non posso pretendere che 7 o piastrellotto
            funzionino almeno come
            xp?No. Non puoi.

            Altrimenti DEVI PRETENDERE da Asus che TUTTE
            LE

            SUE NUOVE SCHEDE IN COMMERCIO abbiano il bus

            ISA.

            Asus non ha posizione dominante nel mercato delle
            mobo.E quindi? Cosa c'entra?Anche Microsoft non ha la posizione dominante nel mercato delle stampanti d'epoca.



            oppure PRETENDERE che il mio
            lettore


            multimediale



            accetti le "cassette" che ho in



            soffitta...





            Anche in questo caso lettori di VHS
            ancora


            esistono.



            Non ho parlato di VHS ma di cassetta:

            audio-cassetta (meglio?).

            Ah, be', e' uguale.
            Vendono ancora stereo col lettore di cassetta.Non quella ditta che ha prodotto il mio attuale stereo.(tradotto: con Linux puoi stampare con la tua stampante)
            Ci sono pure quelli modulari, con l'uscita stereo
            da collegare all'amplificatore e trasmettere
            l'audio della cassetta sull'impianto
            multicanale.Non quella ditta che ha prodotto il mio attuale stereo.(tradotto: cambia sistema operativo e stampa con la tua stampante)

            Ma io PRETENDO che il

            mio sistema multimediale che andrà a
            sostituire

            quello che ho ora le legga. Il sistema dovrà

            essere della stessa marca del mio attuale e
            dorvà

            avere tutto quello che ha quello attuale.

            Io mi limiterei a pretendere che il lettore di
            cassette abbia una uscita stereo standard e il
            nuovo sistema abbia un ingresso di segnale stereo
            standard, cosi' li collego e sono a
            posto.Va beh... Allora virtualizzati XP dentro Windows 7 e usa l'XP virtualizzato come server di stampa.

            Comprese le valvole nel reparto
            amplificazione.

            Se non lo fanno più, perché la tecnologia è

            cambiata, io PRETENDO che lo costruiscano
            apposta

            ne ho SACROSANTO

            DIRITTO.

            No, non calza piu' come esempio.
            Le valvole stanno nella scatola chiusa.
            Non mi frega niente se lo stereo funziona con
            valvole, con transistor, o con
            microproXXXXXri.Il fatto che non freghi a te, non significa che io non possa PRETENDERE che loro lo facciano... Cioè... adesso solo tu puoi PRETENDERE che gli altri facciano ciò che vuoi....
          • Basta Basta pirateria scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia

            Tu non sei il centro del mondo.
            C'e' gente che opera nel mondo dell'informatica
            dal secolo scorso e che pretende di poter
            utilizzare tutto l'hardware di cui ancora
            dispone!Correzione:C'e' gente che usa hardware del secolo scorso (amiga mouse) e pensa di poterlo usare su un moderno pc. Ci riesci a mettere sul tuo notebook di 10 anni fa un disco sata recente?Prova un po' poi fammi sapere.
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: Basta Basta pirateria

            Tu non sei il centro del mondo.

            C'e' gente che opera nel mondo
            dell'informatica

            dal secolo scorso e che pretende di poter

            utilizzare tutto l'hardware di cui ancora

            dispone!
            Correzione:
            C'e' gente che usa hardware del secolo scorso
            (amiga mouse) e pensa di poterlo usare su un
            moderno pc.

            Ci riesci a mettere sul tuo notebook di 10 anni
            fa un disco sata
            recente?
            Prova un po' poi fammi sapere.La porta usb del mio rottame di 10 anni fa e' 1.1, ma con un po' di pazienza i files dell'hard disk sata si copiano tranquillamente.
          • assurdo scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: user_
            - Scritto da: rockroll

            P.S. - Il run in compatibilità XP è quasi
            sempre

            una <u
            pia

            illusione </u
            .

            Anzi, se una periferica non è più supportata,

            manco riesci ad installarla, oppure,
            <b
            mi
            è

            sucXXXXX </b
            , se tenti ugualmente
            l'installazione

            in simulazione, ti va in crash il sistema e
            (sul

            mio notebook Win7 64 premium), a causa di

            corruzione dello stesso, ti parte la
            procedura

            automatica di ripristino da partizione di

            salvataggio, fornita come unico sistema di

            backup. Dopo 45 minuti di intensa paura ed
            alcun

            riavvii automatici, hai di nuovo il tuo
            sistema

            funzionante (che però, almeno questo, non mi
            ha

            perso dati ne'

            applicativi).

            Io non uso l'hardware vecchio, o perchè si è
            rotto e non ce l'ho più o perchè non mi serve di
            usare roba vecchia come scanner vecchio o webcam
            vecchia o scheda audio vecchia creative quando ho
            una scheda audio integrata che è anche migliore.
            e quindi non ho hardware non riconosciuto o senza
            driver.Abbi pazienza uno scanner epson perfection u640 non è poi così tanto vecchio, è veloce, fa bene il suo lavoro, perchè mai dovrei cambiarlo? solo perchè non ha i driver per 7?
      • uno scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia


        Purtroppo molti driver e sw funzionano ancora

        solo con

        XP.
        guarda che i driver di xp sono compatibili in
        windows 7, io ho win 7 e non mi manca
        nientedipnede, se un driver è fatto per XP (e non Xp 64bit) al 99% non funzionerà su Win 7 64 bit. Quindi bisogna che il produttore rilasci driver a 64 bit. Ho cambiato PC e contestualmente mi è toccato cambiare stampante e scanner perchè non esistono driver a 64bit. E pure il driver per collegare il cellulare non funziona più.
    • P.Inquino scrive:
      Re: Software ed hw per astronomia
      - Scritto da: Enrico R
      Io uso sui miei 2 notebook solo programmi
      astronomici e collego hardware specifico (ccd,
      montature e
      acXXXXXri).

      Purtroppo molti driver e sw funzionano ancora
      solo con
      XP.

      Spero di continuare ad usare xp ancora a lungo!nel tuo caso specifico: nessuno ti obbligherà a disinstallarlo, nonostante il suo lifecycle sia terminato...quindi...casomai vedi se in ambito linux trovi l'equivalente "astronomico"
      • bancai scrive:
        Re: Software ed hw per astronomia
        - Scritto da: P.Inquino
        - Scritto da: Enrico R

        Io uso sui miei 2 notebook solo programmi

        astronomici e collego hardware specifico (ccd,

        montature e

        acXXXXXri).



        Purtroppo molti driver e sw funzionano ancora

        solo con

        XP.



        Spero di continuare ad usare xp ancora a lungo!

        nel tuo caso specifico: nessuno ti obbligherà a
        disinstallarlo, nonostante il suo lifecycle sia
        terminato...quindi...
        casomai vedi se in ambito linux trovi
        l'equivalente
        "astronomico"alle volte wine fa i miracoli (per esempio con gli applicativi in visualbasic)
        • P.Inquino scrive:
          Re: Software ed hw per astronomia
          - Scritto da: bancai
          - Scritto da: P.Inquino

          - Scritto da: Enrico R


          Io uso sui miei 2 notebook solo
          programmi


          astronomici e collego hardware
          specifico
          (ccd,


          montature e


          acXXXXXri).





          Purtroppo molti driver e sw funzionano
          ancora


          solo con


          XP.





          Spero di continuare ad usare xp ancora
          a
          lungo!



          nel tuo caso specifico: nessuno ti
          obbligherà
          a

          disinstallarlo, nonostante il suo lifecycle
          sia

          terminato...quindi...

          casomai vedi se in ambito linux trovi

          l'equivalente

          "astronomico"


          alle volte wine fa i miracoli (per esempio con
          gli applicativi in
          visualbasic)wine è fantastico...
        • P.Inquino scrive:
          Re: Software ed hw per astronomia
          - Scritto da: bancai
          - Scritto da: P.Inquino

          - Scritto da: Enrico R


          Io uso sui miei 2 notebook solo
          programmi


          astronomici e collego hardware
          specifico
          (ccd,


          montature e


          acXXXXXri).





          Purtroppo molti driver e sw funzionano
          ancora


          solo con


          XP.





          Spero di continuare ad usare xp ancora
          a
          lungo!



          nel tuo caso specifico: nessuno ti
          obbligherà
          a

          disinstallarlo, nonostante il suo lifecycle
          sia

          terminato...quindi...

          casomai vedi se in ambito linux trovi

          l'equivalente

          "astronomico"


          alle volte wine fa i miracoli (per esempio con
          gli applicativi in
          visualbasic)wine è un progetto fenomenale, anche in virtù di come il team è attivo e progredisce di volta in volta
          • matusalemme scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: P.Inquino
            wine è un progetto fenomenale, anche in virtù di
            come il team è attivo e progredisce di volta in
            voltaVero, ma noi su Linux non vogliamo il software closed, quindi, non mi interessa poter far girare le applicazioni closed per windows e sarebbe meglio se non si potesse
          • Shiba scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: matusalemme
            Vero, ma <s
            noi </s
            <b
            io </b
            su Linux non <s
            vogliamo </s
            <b
            voglio </b
            il software
            closed
          • matusalemme scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: matusalemme

            Vero, ma <s
            noi </s

            <b
            io </b
            su Linux non <s

            vogliamo </s
            <b
            voglio </b

            il
            software

            closedAssolutamente no, NOI puristi vogliamo solo l'open, non del software che non posso sapere cosa faccia!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            contenuto non disponibile
          • matusalemme scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Quindi basta che non installi wine, sveglione.Si tratta di una questione di principio.Chi vuole usare software closed si usa anche un sistema closed, o comunque non Linux. Va proprio contro il principio di GNU/Linux
          • anverone99 scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: matusalemme
            - Scritto da: unaDuraLezione

            Quindi basta che non installi wine,
            sveglione.
            Si tratta di una questione di principio.
            Chi vuole usare software closed si usa anche un
            sistema closed, o comunque non Linux. Va proprio
            contro il principio di
            GNU/LinuxC'e' chi dei principi se ne frega e vuole solo usare comunque il software che gli piace, open o closed che sia :) Quindi ben venga Wine comunque :)
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: matusalemme


            Assolutamente no, NOI puristi vogliamo solo

            l'open, non del software che non posso sapere

            cosa

            faccia!

            Quindi basta che non installi wine, sveglione.Ma wine e' open source.Perche' non dovrebbe installarlo?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            contenuto non disponibile
          • matusalemme scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: unaDuraLezione
            l'ha scritto lui "wine sarebbe meglio non esista
            proprio".
            Mica io.
            Non lo usi e lasci agli altri la scelta se usarlo
            o
            meno.
            Altirmenti è un poveraccio 'closed mind' che non
            merita
            rispetto.
            O un troll da 2/10 al max.Non mi sembra di aver mai detto "wine sarebbe meglio non esista proprio".Sicuramente è un bene, in quanto permette di eseguire software open scritto per Windows senza dover ricorrere ad ampie e dispendiose modifiche per eseguirlo sotto Linux, purtroppo ha anche il "male" di portare il moltissimo software closed sotto Linux
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: matusalemme
            Sicuramente è un bene, in quanto permette di
            eseguire software open scritto per Windows senza
            dover ricorrere ad ampie e dispendiose modifiche
            per eseguirlo sotto Linux, purtroppo ha anche il
            "male" di portare il moltissimo software closed
            sotto
            LinuxGuarda che linux non impedisce mica di far girare software closed.La differenza tra un uomo libero e uno schiavo e' che l'uomo libero puo' anche scegliere di incatenarsi, mentre lo schiavo non puo' scegliere niente: si tiene le catene che altri gli hanno messo al collo.
          • anverone99 scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: matusalemme
            Sicuramente è un bene, in quanto permette di
            eseguire software open scritto per Windows senza
            dover ricorrere ad ampie e dispendiose modifiche
            per eseguirlo sotto Linux,Io in genere mi comporto cosi': Prima faccio tutto il possibile per trovare il software Linux che mi serve (ci sono anche siti che aiutano comparando i vari software alternativi linux/win divisi per tipologia) E' questo lo spirito giusto, secondo me. Solo se non trovo proprio nulla (ed e' rarissimo) scarico il software Windows e lo installo nella partizione Windows.
            purtroppo ha anche il
            "male" di portare il moltissimo software closed
            sotto
            LinuxDov'e' 'sto male? Basta solo un po' di buon senso-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 aprile 2013 14.13-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: matusalemme
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: matusalemme


            Vero, ma <s
            noi </s


            <b
            io </b
            su Linux non
            <s


            vogliamo </s
            <b
            voglio
            </b


            il

            software


            closed
            Assolutamente no, NOI puristi vogliamo solo
            l'open, non del software che non posso sapere
            cosa
            faccia!Visto il numero esiguo di elementi, la prima persona singolare può anche andar bene :P
          • Trollollero scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: matusalemme

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: matusalemme



            Vero, ma <s
            noi </s





            <b
            io </b
            su Linux non

            <s



            vogliamo </s
            <b
            voglio

            </b



            il


            software



            closed

            Assolutamente no, NOI puristi vogliamo solo

            l'open, non del software che non posso sapere

            cosa

            faccia!

            Visto il numero esiguo di elementi, la prima
            persona singolare può anche andar bene
            :PDai, su, si vede lontano un miglio che il tipo e' un trollone (e puro fatto male....)Un "purista" non commetterebbe mai l'errore di confondere open con free.O confondere un sistema operativo con un kernel.....
          • Shiba scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: matusalemme


            - Scritto da: Shiba



            - Scritto da: matusalemme




            Vero, ma <s
            noi
            </s








            <b
            io </b
            su Linux
            non



            <s




            vogliamo </s
            <b

            voglio


            </b




            il



            software




            closed


            Assolutamente no, NOI puristi vogliamo
            solo


            l'open, non del software che non posso
            sapere


            cosa


            faccia!



            Visto il numero esiguo di elementi, la prima

            persona singolare può anche andar bene

            :P
            Dai, su, si vede lontano un miglio che il tipo e'
            un trollone (e puro fatto
            male....)
            Un "purista" non commetterebbe mai l'errore di
            confondere open con
            free.
            O confondere un sistema operativo con un
            kernel.....Credevo si vedesse lontano un miglio pure che lo stavo a sXXXXXXX! XD
          • Adamo scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            Allora perche' vi ostinate con una roba tipo wine che peraltro non fa girare parecchio di cio' che gira su windows?masochismo o invidia?
          • panda rossa scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: Adamo
            Allora perche' vi ostinate con una roba tipo wine
            che peraltro non fa girare parecchio di cio' che
            gira su
            windows?

            masochismo o invidia?O semplicemente vedere se si puo' fare.Col risultato che io posso far girare alcuni software per winsozz anche sul mio sistema.Tu non puoi fare altrettanto.
          • Prozac scrive:
            Re: Software ed hw per astronomia
            - Scritto da: panda rossa
            O semplicemente vedere se si puo' fare.
            Col risultato che io posso far girare alcuni
            software per winsozz anche sul mio
            sistema.
            Tu non puoi fare altrettanto.Come no? Cygwin
  • Franco Peci scrive:
    internet 1996
    ... ricordando in primis come la release originale di XP fosse figlia di un'epoca lontana (24 agosto 2001) in cui Internet ad alta velocità era una rarità e le connessioni wireless erano inesistenti...Io uso internet dal 1996 anche se non era ad alta velocità. Quindi anche quando è uscito nel 2001 XP era comunque poco sicuro!!!"Beati quelli che pensano prima di parlare e scrivere... eviteranno di sparare stupidate!!!"Ciao
    • Lumaco Scarafoni scrive:
      Re: internet 1996
      - Scritto da: Franco Peci
      ... ricordando in primis come la release
      originale di XP fosse figlia di un'epoca lontana
      (24 agosto 2001) in cui Internet ad alta velocità
      era una rarità e le connessioni wireless erano
      inesistenti...

      Io uso internet dal 1996 anche se non era ad alta
      velocità. Quindi anche quando è uscito nel 2001
      XP era comunque poco
      sicuro!!!
      "Beati quelli che pensano prima di parlare e
      scrivere... eviteranno di sparare
      stupidate!!!"
      CiaoStessa cosa per me.Cmq, Internet era raramente ad alta velocità e le connessioni wireless non c'erano, e quindi? Il malware c'era già... i worm "ILOVEYOU" e "Anna Kournikova" e Nimda per esempio. Erano malware ridicoli in confronto a quelli di oggi, ma i danni li fecero eccome.
  • unaDuraLezione scrive:
    Il miglior OS di Microsoft...
    contenuto non disponibile
    • user_ scrive:
      Re: Il miglior OS di Microsoft...
      - Scritto da: unaDuraLezione
      Il miglior OS di Microsoft per utente generico.

      Per chi volesse continuare ad usarlo in sicurezza
      senza supporto, gli basterà installare personal
      firewall con controllo completo non solo di ciò
      che riguarda la rete, ma anche dei permessi di
      esecuzione delle applicazioni e dei permessi di
      acXXXXX al
      registro.

      Es: comodo firewall, anche i versione gratutia fa
      tutto
      ciò.

      Prima bisogna smanettare un po', ridurre al
      minimo i servizi ('windows update' compreso,
      tanto se termina il supporto è solo un rischio in
      più nel caso riuscissero a dirottare il
      traffico), mettere in modalità 'paranoid' ed
      inibire tutto tranne i software che realmente si
      usano.
      Ovviamente bisogna avere l'accortezza di
      scegliere oculatamente i software da installare
      (es: evitare adobe reader, Java plug-in e simili)
      e tenerli sempre
      aggiornati.adobe pdf reader volevi dire? e i java plugin sarebbe java o javascript ?purtroppo io lo userei in un netbook con poca ram e cpu lenta e quindi anche mettere comodo free firewall forse rallenta molto tenerlo sempre aperto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 aprile 2013 18.58-----------------------------------------------------------
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Il miglior OS di Microsoft...
        contenuto non disponibile
      • Oscar Da Bagno scrive:
        Re: Il miglior OS di Microsoft...
        - Scritto da: user_
        e i java plugin sarebbe java o javascript ?Me che razza di domanda è? (rotfl) Lui ha detto "Java" e tu gli chiedi "Java o JavaScript"? (rotfl)
        • Oscar Da Bagno scrive:
          Re: Il miglior OS di Microsoft...
          - Scritto da: Oscar Da Bagno
          - Scritto da: user_


          e i java plugin sarebbe java o javascript ?

          Me che razza di domanda è? (rotfl) Lui ha detto
          "Java" e tu gli chiedi "Java o JavaScript"?
          (rotfl)E dove s'è mai sentito "il plug-in JavaScript"? In tutti i browser più diffusi il supporto di JavaScript è nativo e non esistono browser che non hanno il supporto di JavaScript ma puoi aggiungerlo tramite un plug-in! (rotfl)
    • anverone99 scrive:
      Re: Il miglior OS di Microsoft...
      - Scritto da: rockroll
      una volta tutto funzionante e taylorizzato e
      personalizzato a puntino e defraggato, fare una
      bella IMMAGINE BOOTABILE della partizion XP di
      sistema...Approvo :)http://www.runtime.org/driveimage-xml.htm
      Ulteriore consiglio: mantenete separate
      partizione di sistema (max 20 GB) e partizione
      dati: se qualcosa va storto ripristinate Stand
      Alone il solo sistema, riportandolo in pochi
      minuti alla situazione funzionate da voi
      personalizzata, senza perdere dati!E per tutti gli aggiornamenti offline:http://download.wsusoffline.net/
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Il miglior OS di Microsoft...
        Grande cosa questa ... archivio tutto quanto per i tempi futuri : Windows XP sopravviverà su un bel po' di catenacci che ho sparsi in giro :)
  • anverone99 scrive:
    Dai, bisogna dirlo :)
    Morira' con onore :) Sicuramente il miglior S. O. Microsoft. :)
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Dai, bisogna dirlo :)
      contenuto non disponibile
      • Corrado Pecchio scrive:
        Re: Dai, bisogna dirlo :)
        ho avuto xp per anni, poi 7 in contemporanea con xp e vista nel senso che in studio si aggiornavano le macchine e quindi di volta in volta ti trovavi il SO del momento, non c'è paragone 7 tutta la vita, ora su un nuovo pc preso con il solo dos installato ho messo 8pro, be che dire ora usando 7 ed 8 dico 8.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Dai, bisogna dirlo :)
          contenuto non disponibile
          • Sgabbio scrive:
            Re: Dai, bisogna dirlo :)
            Se ti serve un windows a 64 bit 7 è obbligatorio.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Dai, bisogna dirlo :)
            contenuto non disponibile
          • Sgabbio scrive:
            Re: Dai, bisogna dirlo :)
            Xp per uso intensivo arrivava ad 1 GB di ram, con win 7 è un miracolo se li usi meno di un gb....Per il resto XP a 64bit non era manco supportato nei drivers....
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Dai, bisogna dirlo :)
            Dipende dai programmi. Tra quelli che utilizzo frequentemente, 7-Zip e Virtualdub (in fase di compressione) sono quelli che "bevono" di più, ma non in maniera tale, per le mie necessità, da impedirmi di assegnare diverse centinaia di MBytes ad un Ramdisk; questo tanto su Windows XP quanto su Windows 7 32 Bit, ove uso per intero i 4 GBytes installati - in barba al famoso limite dei circa 3,2 GBytes. In idle e con una limatina ai servizi, però Windows XP, occupa sui 128 MBytes di RAM; Windows 7 occupa parecchio di più.
          • Marto Tortio scrive:
            Re: Dai, bisogna dirlo :)
            Dimentichi che un pc non serve solo per il puro cazzeggio, ma anceh a livello lavorativo, quindi in alcuni settori dove di base se ne utilizzano 16, con 2 GB di ram non ci fai proprio nulla.
      • bertuccia scrive:
        Re: Dai, bisogna dirlo :)
        - Scritto da: unaDuraLezione

        Personalmente mi trovo bene anche con 7, ma tutti
        gli anni trascorsi fra i due OS non sono stati
        certo sfruttati a fondo.begli anni dimXXXXX :s
      • anverone99 scrive:
        Re: Dai, bisogna dirlo :)
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Personalmente mi trovo bene anche con 7
        ma tutti
        gli anni trascorsi fra i due OS <b
        non sono stati
        certo sfruttati a
        fondo. </b
        Altrocche'!! Piu' a fondo che con Vista...
Chiudi i commenti