MySpace licenzia ancora

Secondo il CEO sono ancora troppi gli stipendi da elargire. Questa volta si taglia all'estero

La falla non è stata tappata. MySpace continua ad imbarcare acqua e i suoi dipendenti diventano una zavorra sempre meno sostenibile : il social network targato News Corp starebbe per tagliare due terzi dello staff estero, circa 300 persone, mentre è già stata programmata la chiusura di almeno quattro uffici overseas .

Dopo aver ridimensionato fortemente il personale statunitense, il nuovo CEO Owen Van Natta continua a tagliare i rami secchi dell’azienda: “Effettuando una revisione era emerso che avevamo del personale in eccedenza – ha spiegato il CEO – non solo negli USA ma anche a livello internazionale era palese che la nostra attuale posizione sul mercato non ci avrebbe permesso di continuare con un organico così ampio”.

A farne le spese potrebbe essere chi lavora presso le sedi dislocate in Canada, Argentina, Brasile, India, Italia, Messico, Russia, Spagna e Svezia. Non verranno invece toccati gli uffici a Londra, Berlino e Sydney, che rimarranno i soli centri direzionali per le regioni di appartenenza.

Dopo questi tagli il numero totale dei dipendenti di MySpace non dovrebbe superare le 1.150 unità, di cui 150 nelle sedi estere: una contrazione cui fa da contraltare l’espansione di Facebook, che attualmente all’estero ha uno staff composto da più di 800 persone. (G.P.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • skywalker scrive:
    ext2/ext3?
    "Dispositivi FAT16, FAT32 o NTFS"?Considerando che metterci anche NTFS in scrittura mi fa pensare molto (ntgs-3g ha disclaimer lunghi pagine...), mi chiedo perché ext2/ext3, che vengon via gratis invece no?
    • kimj scrive:
      Re: ext2/ext3?
      - Scritto da: skywalker
      "Dispositivi FAT16, FAT32 o NTFS"?
      Considerando che metterci anche NTFS in scrittura
      mi fa pensare molto (ntgs-3g ha disclaimer lunghi
      pagine...), mi chiedo perché ext2/ext3, che
      vengon via gratis invece
      no?nessuno (a parte 30 milioni di linux users me compreso) li usa.e poi non so se hai visto, in passato producevano un apparecchio con linux, xhe hanno dovuto rilasciare con licenza open e tutti lo compravano per metterci debian e farci un server http. -c'era il supporto all'hardware-sul sito ufficiale non ho visto ne un tux ne la parola linux. da nessuna parte. solo 10 loghi di xp-vista.pare che la gente si spaventi a sentir menzionare linux, forse pensa di dover compilare il kernel per far andare il router boh.cosa ti aspetti da questa azienda?
      • chissene scrive:
        Re: ext2/ext3?
        I source ci sono, sono obbligati a rilasciarli.Anche perchè, come detto su, tutti i router linksys usano linux.L'unica differenza di questo router rispetto agli altri è che sarà più semplice moddarlo con i vari firmware custom, non che monta linux :D
  • The Punisher scrive:
    Re: Prezzi e upgrade a Windows 7
    Oh ma ce l'ho gia' il prezzo per l'upgrade che devo fare.Sono 29 dollari.http://www.apple.com/macosx/ ;)
  • vista2007 scrive:
    Prezzi e upgrade a Windows 7
    Visitate questo sito domani e avrete tutti i dettagli:https://windows7upgradeoption.com/Saluti
  • chissene scrive:
    e quale sarebbe la notizia?
    Boh? Se qualcuno frequenta le comunità di Open WRT o DDWRT dovrebbe già sapere che1) il 99% dei router in commercio monta già linux, dai blasonati netgear, dlink e linsys (che rilasciano anche i source aggiornati e compilabili) ai più economici2) più un modello va avanti, più aumenta la possibilità di montarci su open wrt o dd wrt (evitiamo flame sulla porcheria commerciale che fanno in casa DD WRT :D )La notizia, se l'ho capita bene, è che è un prodotto "nato" per essere sbloccato, flashato, jtaggato, così come il WRT54GL (la L finale sta proprio per Linux), senza il minimo sbattimento come per gli altri prodotti.Di router N che possono montare la open wrt in casa linksys ce ne sono una marea, più o meno facilmente.Io di router home ne ho le scatole piene... E' da un bel po' di mesi che il mio router è uno scatolotto x86 con alix 2d2 + due schede mini pci, una only g, una only N, flash da 1gb su compact flash e open wrt montato su ;)
    • nip&tuck scrive:
      Re: e quale sarebbe la notizia?
      quanto ti è costato tutto il mini-pc?
      • chissene scrive:
        Re: e quale sarebbe la notizia?
        115 circa la alix13 circa il box in alluminio della alix, è fatto appositamenteantenne recuperate in giro (5 l'una? non è essenziale metterne 5 :D , volendo si può fare solo un router N classico con tre antenne )alimentatore 18v recuperato in giro (10/15 in qualsiasi negozio di mat elettrico?)compact flash 1gb recuperato in giro(5?10? a voler esagerare)modulo 802.11b/g atheros recuperato (10 spedito su ebay)modulo 802.11n atheros 36 (spedito, da ebay inglese)Un po' di sbattimento per far andare come si deve open wrt versione x86, ma quello che esce è un router con i contro-XXXXX, aggiornabile facilmente sia via flash che via lettore compact flash nel caso peggiore, supporta USB per configurare print server, sharing della linea via bluetooth, infinite possibilità ;)L'unica pecca è che nessuna delle due schede ethernet è gigabit, il che mi fa fuori il jumbo frame nella rete :(
        • nip&tuck scrive:
          Re: e quale sarebbe la notizia?
          esiste la possibilità di avere in qualche modo una scheda adsl dentro al'alix?
          • chissene scrive:
            Re: e quale sarebbe la notizia?
            Se esiste qualche modem adsl formato mini-pci si, altrimenti la vedo dura.La 2d2 l'ho presa appositamente, una ethernet per il router ethernet collegato in PPPoE, l'altra per la rete collegata allo switch gigabit.
    • nome e cognome scrive:
      Re: e quale sarebbe la notizia?

      Io di router home ne ho le scatole piene... E' da
      un bel po' di mesi che il mio router è uno
      scatolotto x86 con alix 2d2 + due schede mini
      pci, una only g, una only N, flash da 1gb su
      compact flash e open wrt montato su
      ;)Lol...
  • nervous scrive:
    openwrt vs Linksys
    L'unico motivo per cui il WRT54GL ha avuto sucXXXXX si chiama OpenWRT. Senza OpenWRT, quell'AP era praticamente inutilizzabile, questo perchè come al solito lo sviluppo del firmware era stato demandato a gente sottopagata e/o incompetente.Dubito che qualcosa sia cambiato con questo nuovo modello ma vedremo.Giusto per darvi un'idea, beccatevi questa chicca sul modem ADSL Linksys AG241v2 (presa da http://ag241.ickz.com/node/13):For reasons best known to themselves, Linksys' crack team of developers have added code to route_add_mpppoe() in router/dnsmasq/mpppoe.c which writes a bunch of information out to a file which is never read back in anywhere else. I can only speculate that this is debug code that was accidentally left in - the filename used suggests the coder might have been having a long day: FILE *fp = fopen("/var/run/fucking", "a+"); fprintf(fp, "enter route add mpppoen"); ...In addition to serving no purpose, there is no error checking on the fopen() call. It occasionally fails, causing the subsequent fprintf(fp, ...) calls to segfault (probably because the function returns without closing the file in some places). I have removed this file I/O and dnsmasq has been running fine ever since!
    • RunAway scrive:
      Re: openwrt vs Linksys
      - Scritto da: nervous
      Giusto per darvi un'idea, beccatevi questa chicca
      sul modem ADSL Linksys AG241v2 (presa da
      http://ag241.ickz.com/node/13):Dai magari era solo un easter egg per nerd ;D
  • Uqbar scrive:
    Cisco?
    Quando Cisco metterà Linux sui router (quelli con marchio Cisco) invece di QNX, allora ne riparliamo!Nel frattempo, Linksys (non Cisco) non fa altro che fare quello che altri stanno facendo da anni, ufficialmente o ufficiosamente.
    • S-1-5-7 scrive:
      Re: Cisco?
      - Scritto da: Uqbar
      Quando Cisco metterà Linux sui router (quelli con
      marchio Cisco) invece di QNX, allora ne
      riparliamo!
      Nel frattempo, Linksys (non Cisco) non fa altro
      che fare quello che altri stanno facendo da anni,
      ufficialmente o
      ufficiosamente.ma cisco non usa Cisco IOS? (newbie)edit: ho visto sulla wiki, il microkernel è qnx.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 giugno 2009 08.54-----------------------------------------------------------
      • CHE TE LO DICO A FARE scrive:
        Re: Cisco?
        IOS viene utilizzato sui router aziendali e non tanto sui router SOHO (Small Office - Home Office). Lynksys fa parte di CISCO
        • Uqbar scrive:
          Re: Cisco?
          Il punto è che tanti usano Linux sui router da supermercato.
        • S-1-5-7 scrive:
          Re: Cisco?
          - Scritto da: CHE TE LO DICO A FARE
          IOS viene utilizzato sui router aziendali e non
          tanto sui router SOHO (Small Office - Home
          Office).

          Lynksys fa parte di CISCOCisco è cisco, lynksys fa parte di cisco.
          • CHE TE LO DICO A FARE scrive:
            Re: Cisco?
            quello che non capisci è che lynksys e CISCO sono la stessa cosa. CISCO ha creato una sua divisione che ha il compito di sviluppare soluzione SOHO.
          • S-1-5-7 scrive:
            Re: Cisco?
            - Scritto da: CHE TE LO DICO A FARE
            quello che non capisci è che lynksys e CISCO sono
            la stessa cosa.[img]http://www.opaquelucidity.com/facepalm.jpg[/img]
          • The Punisher scrive:
            Re: Cisco?
            [img]http://www.fallen-legion.eu/news/data/upimages/DoubleFacePalm.jpg[/img]
          • markoer scrive:
            Re: Cisco?
            - Scritto da: CHE TE LO DICO A FARE
            quello che non capisci è che lynksys e CISCO sono
            la stessa cosa. CISCO ha creato una sua divisione
            che ha il compito di sviluppare soluzione
            SOHO.Non l'ha creata, se l'è comprata. Queste grandi aziende ben raramente "creano" qualcosa. Ti credi che abbiano inventato i loro IPS o MARS o i PIX? li hanno comprati. Esattamente come MS non ha creato Visio o PowerPoint. Prima se li compra e poi col tempo li integra nella suite (rende il look&feel simile, etc.)Per il momento tra Cisco routers e Linksys c'è ancora un abisso. Col tempo li renderanno magari più simili (come hanno fatto con i PIX etc.)Cordiali saluti
          • nopnop scrive:
            Re: Cisco?
            Lynksys è stati acquisita da CISCO nel 2003 ben 6 anni fa, in sei anni direi che le due aziende sono ormai un unica entità. Voi che ne dite?Anche se non tutti sanno Lynksys produce anche prodotti business in particolare switch. Ovviamente sono inferiori ai prodotti CISCO ma fanno il loro sXXXXX lavoro.
    • palin scrive:
      Re: Cisco?
      - Scritto da: Uqbar
      Nel frattempo, Linksys (non Cisco) Linksys è un marchio Cisco e con il microkernel qnx ci fai ben poco perché, per esempio, non c'è il supporto NTFS.
      • Uqbar scrive:
        Re: Cisco?
        NTFS in un router?
        • Super_Treje scrive:
          Re: Cisco?
          nel kernel di un router
          • Uqbar scrive:
            Re: Cisco?
            Per farci cosa? Scrivere i log su un disco windows?Un router adsl?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Cisco?
            ahahah, ben detto! :D- Scritto da: Uqbar
            Per farci cosa? Scrivere i log su un disco
            windows?
            Un router adsl?LMAO :D
          • r1348 scrive:
            Re: Cisco?
            Per condividere in rete una periferica esterna con partizioni NTFS. Molti router integrano delle prese USB.
          • Super_Treje scrive:
            Re: Cisco?
            Per collegarci un hd esterno, credo per emulare funzionalità di nas.
          • S-1-5-7 scrive:
            Re: Cisco?
            - Scritto da: Super_Treje
            Per collegarci un hd esterno, credo per emulare
            funzionalità di
            nas.inutile in ambito professionale, uno si prende un nas vero e proprio, con la giga o in fibra.ma anche in ambito soho, non è meglio comprarsi direttamente un nas, con quello che costa?
      • pippuz scrive:
        Re: Cisco?

        Linksys è un marchio Cisco e con il microkernel
        qnx ci fai ben poco perché, per esempio, non c'è
        il supporto
        NTFS.Linksys è il marchio SOHO di Cisco. Con il microkernel qnx ci fai ben poco? Si, ci fanno soltanto quelli che sono considerati i migliori router / switch / varie del mondo (a parte forse i Jupiter, che però sono introvabili e costano vagonate di soldi, anche rispetto agli apparati Cisco).Il supporto NTFS può servire in un routerino del cavolo del mercato SOHO, non certo in un router professionale. Anzi, nel momento in cui dovessero inserire un driver NTFS in un router Cisco professionale (non Linksys) mi metterei le mani nei capelli.
        • JunOS scrive:
          Re: Cisco?
          - Scritto da: pippuz
          parte forse i Jupiter, che però sono introvabiliJuniper nn Jupiter :)
        • markoer scrive:
          Re: Cisco?
          - Scritto da: pippuz[...]
          Con il microkernel qnx ci fai ben poco? Si, ci
          fanno soltanto quelli che sono considerati i
          migliori router / switch / varie del mondo (a
          parte forse i Jupiter, che però sono introvabili
          e costano vagonate di soldi, anche rispetto agli
          apparati Cisco).I "Juniper" non sono affatto "introvabili" e non hanno un prezzo esageratamente superiore ai Cisco, AFAIK. Nemmeno sono così "superiori" sono soltanto diversi...
          Il supporto NTFS può servire in un routerino del
          cavolo del mercato SOHO, non certo in un router
          professionale.Concordo. Ma anche per l'utilizzo casalingo, FAT32 basta e avanzaCordiali saluti
        • ullala scrive:
          Re: Cisco?
          - Scritto da: pippuz
          Il supporto NTFS può servire in un routerino del
          cavolo del mercato SOHO, non certo in un router
          professionale. Anzi, nel momento in cui dovessero
          inserire un driver NTFS in un router Cisco
          professionale (non Linksys) mi metterei le mani
          nei
          capelli.Sono d'accordo con te ma...... questo non significa che i tuoi capelli sono salvi! Anche il mondo "enterprise" comincia a pullulare di "prodotti innovativi" e nelle stanze degli "IT manager" nostrani l'ignoranza regna sovrana sopratutto nel "bel paese" la convinzione che per fare il manger (sia pure IT) le conoscenze "tenniche" non facciano parte del bagaglio "manageriale" è diffusissima (quasi imperativa).Non ti scordare che un "ragioniere" (che non ha mai capito nulla di auto) è stato uno dei grandi artefici della quasi distruzione della FIAT questo (tutt'ora considerato grande manager) si chiama Romiti!
    • markoer scrive:
      Re: Cisco?
      - Scritto da: Uqbar
      Quando Cisco metterà Linux sui router (quelli con
      marchio Cisco) invece di QNX, allora ne
      riparliamo!Lo fa già in tutti gli ASA, o gli IPS, etc.Per il resto il sw se lo fa scrivere in Bangalore come fatto tutti :-)
  • Mikcoach scrive:
    notizie che non sono notizie
    questo prodotto è sul mercato da mesi, questa non è una notizia, mi spiace ;)
    • markoer scrive:
      Re: notizie che non sono notizie
      - Scritto da: Mikcoach
      questo prodotto è sul mercato da mesi, questa non
      è una notizia, mi spiace
      ;)Oltre al fatto che esistono già un sacco di router casalinghi e di prodotti Cisco che usano Linux. Quindi assolutamente nessuna notizia.Ma PI deve mantenere certe "quote" probabilmente... altrimenti i fans di Linux o di Cisco abbandonano
      • pabloski scrive:
        Re: notizie che non sono notizie
        per forza che abbandonano, con tutta la pubblicità occulta che fanno a MS :D
  • overdrozer scrive:
    PUBBLICITÀ OCCULTA!!
    ma che è sembra na locandina del supercato!??!?!!?quanto vi siete fatti pagare per pubblicare sta bella trovata pubblicitaria?!?!??!?!per giunta dei soliti noti produttori..
    • il signor rossi scrive:
      Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!
      - Scritto da: overdrozer
      ma che è sembra na locandina del supercato!??!?!!
      ?
      quanto vi siete fatti pagare per pubblicare sta
      bella trovata
      pubblicitaria?!?!??!?!

      per giunta dei soliti noti produttori..a me un router con linux a 99 euro sembra una notizia, sinceramente, visto che non ce ne sono altri e per certe esigenze devi metterti su un pc con ipcop. Io un prodotto del genere lo aspettavo da anni e ringrazio PI per la notizia.
      • overdrozer scrive:
        Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!
        mha un sacco di firmware per router sono basati su linux invece...........
      • r1348 scrive:
        Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!
        Guarda che la maggior parte dei router casalinghi hanno un firmware Linux... effettivamente anche a me sfugge il senso della notizia.
      • Uqbar scrive:
        Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!
        Una scatoletta con IPCop si mangia qualsiasi router "home class" basato su Linux.Il linux che mettono in quelle scatolette è stato "snellito" per farlo entrare in pochi mega di flash.
      • Benes scrive:
        Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!
        Il vituperato (con giusta ragione) e vecchissimo modem/router di Alice "Disco volante" si basa proprio su "Linux". Collegalo via seriale al pc e scoprirai che...
      • caldarella scrive:
        Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!

        a me un router con linux a 99 euro sembra una
        notizia, sinceramente, visto che non ce ne sono
        altri e per certe esigenze devi metterti su un pc
        con ipcop. Io un prodotto del genere lo aspettavo
        da anni e ringrazio PI per la
        notizia.Lo aspettavi addirittura da anni? Sei una persona attenta questa è la verità
        • il signor rossi scrive:
          Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!
          - Scritto da: caldarella
          Lo aspettavi addirittura da anni? Sei una persona
          attenta questa è la
          veritàdiciamo che avevo un attimo sopravvalutato la notizia, è semplicemente il sucXXXXXre del WRT54GL. Quando avevo letto "un router basato su linux e altamente configurabile" mi ero immaginato qualcosa di più. :-)
      • nome e cognome scrive:
        Re: PUBBLICITÀ OCCULTA!!

        a me un router con linux a 99 euro sembra una
        notizia, sinceramente, visto che non ce ne sonoTutti i dlink che ho lanciato fuori dalla finestra recentemente erano basati su linux e costavano meno di 99 euro.
  • kakkola scrive:
    perplesso
    Premetto che ritengo i prodotti Cisco i migliori del mercato e considero al scelta di Cisco in linea con le scelte precedenti, visto che sotto IOS c'è comunque un BSD. Ciò che non capisco è la scelta del supporto di FAT e NTFS e non di ext3/ext4 o altri FS. Anche in questo caso (a meno di non pagare royalties) c'è il rischio di una bella causa tipo Microsoft vs TomTom.
    • r1348 scrive:
      Re: perplesso
      Guarda, fino a poco fa la pensavo così anch'io riguardo ai router Cisco. Poi settimana scorsa il mio Linksys WAG54GP2 con nemmeno un anno di età ha preso fuoco. Letteralmente. Meno male che ero in casa quand'è sucXXXXX.Ora ho un Siemens Gigaset SX763 e son felicissimo. Certo non avrà la minuzia di dettagli configurabili di un Linksys (99% inutili per un router domestico), ma almeno non ho dovuto settare a mano le modulazioni analogiche simulate per il telefono VoIP.Cisco rimarrà un gigante nel settore aziendale, ma in ambito domestico non ne prenderò mai più uno (ci tengo alla casa).
      • Dante scrive:
        Re: perplesso
        ma dai!per caso funzionava a pellets? :D :D
        • r1348 scrive:
          Re: perplesso
          Guarda, me lo son chiesto anch'io...La mia ricostruzione dei fatti è questa: un corto nella circuiteria relativa alla gestione della parte telefonica ha provocato un surriscaldamento abnorme del router (un sensorino di temperatura no eh?) che ha provocato l'incendio delle plastiche esterne (che a quanto ne so dovrebbero essere ignifughe).Comunque fin ora la mia esperienza con i router americani è disastrosa (prima avevo un Belkin che, per quanto non andasse in escandescenze, perdeva regolarmente le tabelle di routing). Proviamo coi tedeschi ora...
          • lroby scrive:
            Re: perplesso
            - Scritto da: r1348
            Comunque fin ora la mia esperienza con i router
            americani è disastrosa (prima avevo un Belkin
            che, per quanto non andasse in escandescenze,
            perdeva regolarmente le tabelle di routing).
            Proviamo coi tedeschi
            ora...ma andare sul sicuro con un Dlink no eh? ;)
          • nome e cognome scrive:
            Re: perplesso
            - Scritto da: r1348
            Guarda, me lo son chiesto anch'io...
            La mia ricostruzione dei fatti è questa: un corto
            nella circuiteria relativa alla gestione della
            parte telefonica ha provocato un surriscaldamento
            abnorme del router (un sensorino di temperatura
            no eh?) che ha provocato l'incendio delle
            plastiche esterne (che a quanto ne so dovrebbero
            essere
            ignifughe).

            Comunque fin ora la mia esperienza con i router
            americani è disastrosa (prima avevo un Belkin
            che, per quanto non andasse in escandescenze,
            perdeva regolarmente le tabelle di routing).
            Proviamo coi tedeschi
            ora...Io avrei fatto brusciare qualche cosa di proposito e avrei poi fatto causa alla Cisco.
      • albertobs88 scrive:
        Re: perplesso
        - Scritto da: r1348
        Guarda, fino a poco fa la pensavo così anch'io
        riguardo ai router Cisco. Poi settimana scorsa il
        mio Linksys WAG54GP2 con nemmeno un anno di età
        ha preso fuoco. Letteralmente. Meno male che ero
        in casa quand'è
        sucXXXXX.E scommetto che l'hai già buttato no?Posta le foto, sono curioso (rotfl)E se l'hai buttato posta la foto del muro che si è annerito ;)O mi vorrai dire che anche quello lo hai già tinteggiato ?
      • angry html nerd scrive:
        Re: perplesso
        - Scritto da: r1348

        Poi settimana scorsa il
        mio Linksys WAG54GP2 con nemmeno un anno di età
        ha preso fuoco. Letteralmente.ma è quello che si vede nell'avatar?
      • nip&tuck scrive:
        Re: perplesso
        anche il mio, dopo un mese è morto.
    • Enrico scrive:
      Re: perplesso
      - Scritto da: kakkola
      visto che sotto
      IOS c'è comunque un BSD.COSA??? sotto Linux c'è un BSD???? O mamma santa, nono ferma tutto. Linux e BSD son 2 cose diverse eh. Certo hanno molte API in comune, ma solo le API l'implementazione è completamente differente. E tanto per fare un esempio solitamente Linux usa lo userland GNU (da cui il nome GNU/Linux) BSD assolutamente no! (anche se si può fare senza troppi intoppi).Per finire BSD DERIVA da UNIX, Linux è un CLONE di UNIX che però poi si è evoluto per conto suo (come BSD del resto)
      Ciò che non capisco è la
      scelta del supporto di FAT e NTFS e non di
      ext3/ext4 o altri FS. Anche in questo caso (a
      meno di non pagare royalties) c'è il rischio di
      una bella causa tipo Microsoft vs
      TomTom.Concordo pienamente, potevano supportare anche qualche altro FS già che erano li
      • r1348 scrive:
        Re: perplesso
        Non so se IOS sia basato su un kernel BSD, ma sicuramente non è Linux: http://en.wikipedia.org/wiki/Cisco_IOSIOS XR invece ha un kernel QNX: http://en.wikipedia.org/wiki/IOS_XR
      • kakkola scrive:
        Re: perplesso
        - Scritto da: Enrico
        - Scritto da: kakkola

        visto che sotto

        IOS c'è comunque un BSD.

        COSA??? sotto Linux c'è un BSD???? Forse ti è sfuggito qualcosa o forse semplicemente non sai leggere, ma ho semplicemente detto che sotto IOS c'è un BSD e non quella castroneria che hai scritto. Se vuoi fare il troll per favore vai da un'altra parte e non mettermi in bocca parole che non ho mai detto. E inoltre:IOS è il sistema operativo presente sugli apparati CISCO di classe enterprise;Linux != BSDIOS != LinuxIOS != BSDForse adesso ti è + chiaro. Saluti
        • ullala scrive:
          Re: perplesso
          - Scritto da: kakkola
          - Scritto da: Enrico

          - Scritto da: kakkola


          visto che sotto


          IOS c'è comunque un BSD.



          COSA??? sotto Linux c'è un BSD????

          Forse ti è sfuggito qualcosa o forse
          semplicemente non sai leggere, ma ho
          semplicemente detto che sotto IOS c'è un BSD e
          non quella castroneria che hai scritto. Se vuoi
          fare il troll per favore vai da un'altra parte e
          non mettermi in bocca parole che non ho mai
          detto. E
          inoltre:

          IOS è il sistema operativo presente sugli
          apparati CISCO di classe
          enterprise;

          Linux != BSD
          IOS != Linux
          IOS != BSD

          Forse adesso ti è + chiaro.

          Salutisi ma dal punto di vista genealogico le cose stanno così:Linux!=Unix; Linux PosixBSD=
          QNX; QNX=
          IOS; (e per tutti in genere vale Posix)Alcune (vecchie e diverse) releases di IOS invece stanno direttamente così:BSD=
          IOS....In generale lo IOS di cisco è un os di "famiglia" posix-unix... il che non vale per questo (citato nell'articolo) linksys che è di famiglia Linux-posix (tra il kernel linux e un kernel Unix diciamo "classico" c'è un abisso di differenze) le "distro" linux di gran lunga più usate per fare questo mestiere di origine "openWrt".Questo descrive, sia pure in modo approssimativo, gli oggetti di cui avete parlato (IOS e Linksys del modello descritto).
      • The Punisher scrive:
        Re: perplesso
        Tanto per cominciare datti una calmata che non ti fa male ;)Lui ha detto che IOS, sistema operativo dei router e switch aziendali di CISCO, e' basato su BSD. NON ha detto che Linux e' basato su BSD, quindi hai capito male (e credo che piu' o meno tutti qui dentro sappiamo cos'e' Linux e GNU/Linux).In realta' Kakkola ha commesso una imprecisione:IOS e' (o meglio era) un sistema operativo multitasking monolitico fortemente integrato con un software che fornisce funzionalita' di routing, switching ed internetworking.Recentemente sui prodotti alto di gamma (e parliamo di apparati che da soli costano come un server medio o anche qualcosina di piu') ha introdotto IOS XRIOS XR rimpiazza il sistema oerativo precedente con il microkernel di QNXPer maggiori informazioni su cosa sia QNX prego leggersi questihttp://en.wikipedia.org/wiki/QNXhttp://www.qnx.com/
        • pippuz scrive:
          Re: perplesso

          IOS e' (o meglio era) un sistema operativo
          multitasking monolitico fortemente integrato con
          un software che fornisce funzionalita' di
          routing, switching ed
          internetworking.

          Recentemente sui prodotti alto di gamma (e
          parliamo di apparati che da soli costano come un
          server medio o anche qualcosina di piu') ha
          introdotto IOS
          XRchiedo a te che mi pare abbia anche la possibilità di usarlo: il nuovo IOS XR è sostanzialmente diverso dal vecchio IOS? ovviamente non mi riferisco a prestazioni, stabilità e cose del genere, seppur importanti, ma a cose legate all'utilizzo quotidiano, tipo diversità di sintassi / comandi / contesti (config, if-config, ...)
          • ullala scrive:
            Re: perplesso
            - Scritto da: pippuz

            IOS e' (o meglio era) un sistema operativo

            multitasking monolitico fortemente integrato con

            un software che fornisce funzionalita' di

            routing, switching ed

            internetworking.



            Recentemente sui prodotti alto di gamma (e

            parliamo di apparati che da soli costano come un

            server medio o anche qualcosina di piu') ha

            introdotto IOS

            XR

            chiedo a te che mi pare abbia anche la
            possibilità di usarlo: il nuovo IOS XR è
            sostanzialmente diverso dal vecchio IOS?
            ovviamente non mi riferisco a prestazioni,
            stabilità e cose del genere, seppur importanti,
            ma a cose legate all'utilizzo quotidiano, tipo
            diversità di sintassi / comandi / contesti
            (config, if-config,
            ...)Dal punto di vista "comandi" le sintassi rimangono simili o uguali (comunque con le stesse logiche, eventualmente estensioni)...I "comandi" (immagino ti riferisca alla CLI) però non sono altro che la shell (una shell dedicata e ristretta) che ti permette di dare le direttive cose del genere si sono fatte (e si fanno) anche piuttosto comunemente in Linux, in BSD, in QNX (oltre che in IOS Cisco) le 2 cose sono virtualmente del tutto indipendenti, non è certo (la CLI) quello che caratterizza realmente il software/firmware di un router ne le sue prestazioni.
          • The Punisher scrive:
            Re: perplesso
            Ti ha gia' risposto ualla.Comunque no, non ho avuto modo di usarlo anche perche', non so se dire purtroppo o per fortuna, il mio lavoro mi sta portando sempre piu' lontano dal mettere le mani sull'hardware e sul software.
          • markoer scrive:
            Re: perplesso
            - Scritto da: pippuz
            chiedo a te che mi pare abbia anche la
            possibilità di usarlo: il nuovo IOS XR è
            sostanzialmente diverso dal vecchio IOS?
            ovviamente non mi riferisco a prestazioni,
            stabilità e cose del genere, seppur importanti,
            ma a cose legate all'utilizzo quotidiano, tipo
            diversità di sintassi / comandi / contesti
            (config, if-config,
            ...)È simile, ma in realtà ormai si fa sempre meno da linea di comando. Devi usare l'interfaccia web ed alcune funzionalità (come le meshed VPN) sono disponibili pienamente soltanto tramite interfaccia web. Questa è l'evoluzione :-)Cordiali saluti
  • nome e cognome scrive:
    adesso basta
    adesso basta, non è possibile che 9 router su 10 montino linux.
    • eaman1 scrive:
      Re: adesso basta
      iptables -A INPUT -j DROPEcco fatto.
    • execcr scrive:
      Re: adesso basta
      se è affidabile,se hanno scritto un codice decentese mantiene buone performancesse non crasha ogni settimana.......perchè cambiarlo?Vuoi i soliti so propietari tutti uguali all'altro basati su vxware?Ho un wrt54g da 3 anni ormai... è comodo, non si inchioda praticamente mai ed è molto versatile.Mi serve la semplicità a scapito delle capacità? Uso DD-wrtMi serve una modalità più avanzata? uso openwrtE tutto questo A BASSO PREZZO (allora l'avevo comprato a 60 euro circa, un anno prima un USR8054 120 euro... fai tu due conti!)Prova a spiegarci meglio perchè non ne puoi più...
      • bibop scrive:
        Re: adesso basta
        forse perche' vorrebbe un router con windows dentro, che usi solo protocolli brevettati e closed e completamente incompatibile con nulla che non sia windows o ms :P questo probabilmente ancora rimpiange l'msn che non dava acXXXXX al web :)ps. tanto e' stupida la frase del primo post tanto e' stupida la mia risposta... ci sono le faccine!! date a sto post la leggerezza di una battuta...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 giugno 2009 00.37-----------------------------------------------------------
      • m c scrive:
        Re: adesso basta


        Prova a spiegarci meglio perchè non ne puoi più...
        Per i router non vale "lo voglio senza s.o. così ci metto quello che preferisco"?
        • Uby scrive:
          Re: adesso basta
          - Scritto da: m c



          Prova a spiegarci meglio perchè non ne puoi
          più...



          Per i router non vale "lo voglio senza s.o. così
          ci metto quello che
          preferisco"?Sui router non ha molto senso, IMHO, il SO non lo paghi, a differenza di un PC.
          • Wolf01 scrive:
            Re: adesso basta
            Lo paghi anche lì, così come lo paghi quando compri un cellulare, un mediacenter o qualsiasi altra cosa che abbia un sistema operativo o firmware
          • Uby scrive:
            Re: adesso basta
            - Scritto da: Wolf01
            Lo paghi anche lì, così come lo paghi quando
            compri un cellulare, un mediacenter o qualsiasi
            altra cosa che abbia un sistema operativo o
            firmwareSi, in effetti il fatto che non sia possibile acquistare solo il firmware non dà l'idea di quanto costi realmente, per cui ho "creduto" che fosse a gratis.Ho decisamente preso un abbaglio :P
          • markoer scrive:
            Re: adesso basta
            - Scritto da: Uby
            Si, in effetti il fatto che non sia possibile
            acquistare solo il firmware non dà l'idea di
            quanto costi realmente, per cui ho "creduto" che
            fosse a
            gratis.
            Ho decisamente preso un abbaglio :PVeramente lo fai. Paghi delle licenze annuali che ti danno diritto all'aggiornamento del firmware. Addirittura, su certi device hai delle porte ethernet disabilitate se non paghi le licenze...Cheers
          • Uby scrive:
            Re: adesso basta
            - Scritto da: markoer
            - Scritto da: Uby

            Si, in effetti il fatto che non sia possibile

            acquistare solo il firmware non dà l'idea di

            quanto costi realmente, per cui ho "creduto" che

            fosse a

            gratis.

            Ho decisamente preso un abbaglio :P

            Veramente lo fai. Paghi delle licenze annuali che
            ti danno diritto all'aggiornamento del firmware.
            Addirittura, su certi device hai delle porte
            ethernet disabilitate se non paghi le
            licenze...


            CheersCosa faccio? Compro il firwmare di Cisco e lo metto in un D-Link?? :|Dai, su...
          • pippuz scrive:
            Re: adesso basta

            Cosa faccio? Compro il firwmare di Cisco e lo
            metto in un
            D-Link??
            :|penso si riferisse all'IOS dei Cisco. Gli IOS (diversi) implementano diverse funzionalità (diversi tipi di IOS -
            diversi tipi di funzionalità). Se vuoi avere l'IOS che implementi (avendo cmq l'hardware che "potenzialmente" potrebbe farlo, se ci fosse un firmware che glie lo fa fare) determinate funzioni, di cui magari in origine non avevi bisogno, paghi. esempio pratico: hai il modello xyz che fa le funzioni x, y e z, ma che volendo potrebbe fare anche t e u. Ma a te inizialmente non interessa, per cui lo paghi perché faccia solo x, y e z. Se vuoi che faccia anche t e u, paghi l'upgrade dell'IOS che ti permette di farlo.
          • markoer scrive:
            Re: adesso basta
            - Scritto da: Uby
            Cosa faccio? Compro il firwmare di Cisco e lo
            metto in un
            D-Link??
            :|Ovviamente non puoi - le release firmware sono rilasciate contestualmente ai device ID di ciascun chassis Cisco, quindi o possiedi un Cisco, e paghi la relativa licenza annuale (si chiama "Support Contract"), o non scarichi il firmware.Quello che ti ho contestato è il fatto che tu non paghi il firmware. Lo paghi eccome, tramite licenza annuale. Se non lo paghi, ti tieni quello vecchio. Infatti la prima cosa che devi guardare se ti vuoi comprare un router Cisco o un ASA su Ebay, per esempio, è la versione del firmware - perché comprato in questo modo non hai la licenza per aggiornarlo, quindi è bene che ce abbia già una versione decentemente aggiornata.E questo è anche uno degli ostacoli per chi vuole far girare gli emulatori di Cisco come Dynamips e simili - la mancanza del firmware, che puoi scaricare solo se hai l'apparecchio reale più un support contract.(vabbè che poi l'ultimo firware lo scarichi col mulo o con torrent, ma in teoria non si può ;-))Cordiali saluti
          • Uby scrive:
            Re: adesso basta
            - Scritto da: markoer
            Ovviamente non puoi - le release firmware sono
            rilasciate contestualmente ai device ID di
            ciascun chassis Cisco, quindi o possiedi un
            Cisco, e paghi la relativa licenza annuale (si
            chiama "Support Contract"), o non scarichi il
            firmware.

            Quello che ti ho contestato è il fatto che tu non
            paghi il firmware. Lo paghi eccome, tramite
            licenza annuale. Se non lo paghi, ti tieni quello
            vecchio.Si, per questo dicevo di aver preso un abbaglio.Avevo l'impressione di non pagarlo, ma riflettendoci mi sono reso conto che è solo un'impressione, appunto :)
          • belzebu scrive:
            Re: adesso basta
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: m c





            Prova a spiegarci meglio perchè non ne puoi

            più...






            Per i router non vale "lo voglio senza s.o. così

            ci metto quello che

            preferisco"?

            Sui router non ha molto senso, IMHO, il SO non lo
            paghi, a differenza di un
            PC.Uhm, quindi gli sviluppatori di ios cisco non li paga?e chi adatta linux per farlo entrare nei bios dei router lo fa gratis?
          • pippo scrive:
            Re: adesso basta

            Uhm, quindi gli sviluppatori di ios cisco non li
            paga?
            e chi adatta linux per farlo entrare nei bios dei
            router lo fa
            gratis?Beh, quelli che li usano per farci le botnet, lo fanno gratis ;)
          • Uby scrive:
            Re: adesso basta
            - Scritto da: belzebu
            Uhm, quindi gli sviluppatori di ios cisco non li
            paga?
            e chi adatta linux per farlo entrare nei bios dei
            router lo fa
            gratis?Ho già risposto sopra, in effetti ho preso una cantonata.Cmq non capisco cosa c'entri l'eventuale costo del firmware che Cisco include nel costo del router con gli stipendi degli sviluppatori.Firefox è gratuito, ma di certo gli sviluppatori sono pagati da Mozilla, non lavorano certo per la gloria :)
        • Funz scrive:
          Re: adesso basta
          - Scritto da: m c


          Per i router non vale "lo voglio senza s.o. così
          ci metto quello che
          preferisco"?direi di si, il giorno in cui vi sarà un altro SO compatibile con quel modello, e magari c'è già, sarebbe opportuno dare la possibilità di scelta all'utente.E sarebbe anche bello sapere quanto ricarica il produttore sul Linux che installa...
        • pippuz scrive:
          Re: adesso basta

          Per i router non vale "lo voglio senza s.o. così
          ci metto quello che
          preferisco"?dimostra che sui router Linux abbia una posizione dominante e che abusi della stessa attraverso vari trucchetti commerciali / intimidatori, poi ne riparliamo.
        • r1348 scrive:
          Re: adesso basta
          E' una tipica periferica embedded. Devo aggiungere altro?
      • Soup scrive:
        Re: adesso basta
        Puoi chiarirmi il significato di "praticamente"? Si è inchiodato almeno una volta, o mai? O anche solo un paio di volte? Sono alla ricerca di un router che fornisca il servizio "unattended" 24/24 finchè non schiatta, ecco perchè chiedo. Fin ora tutti i router di classe home da me usati o visti per manutenzione si sono inchiodati almeno una volta l'anno, di varie marche.
        • markoer scrive:
          Re: adesso basta
          - Scritto da: Soup
          Puoi chiarirmi il significato di "praticamente"?
          Si è inchiodato almeno una volta, o mai? O anche
          solo un paio di volte? Sono alla ricerca di un
          router che fornisca il servizio "unattended"
          24/24 finchè non schiatta, ecco perchè chiedo.
          Fin ora tutti i router di classe home da me usati
          o visti per manutenzione si sono inchiodati
          almeno una volta l'anno, di varie marche.Io a casa ho un Cisco 2600, se ti interessa te lo vendo (dato che voglio upgradare ad un 3600...)Ultima release firmware assicurata.Però non ti assicuro nulla circa la "non schiantabilità" perché1) l'apparecchio è fatto per un data centre. Nel tuo salotto - in Italia poi col caldo che fa... - non garantisco nulla. Io in Germania lo lascio sempre acceso2) non ti preoccupare, si schiantano anche i sistemi professionali e pure dentro i data centre... quindi non puoi mai scommettere su NIENTE.L'unica è avere due connettività diverse con due ISP da casa propria, come faceva il mio istruttore della classe CCSP :-)Cordiali saluti
        • nome e cognome scrive:
          Re: adesso basta
          http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&ssPag...
    • execcr scrive:
      Re: adesso basta
      se vuoi compra un ruoter con su IOS......e sborsa tanti soldini :-)
      • markoer scrive:
        Re: adesso basta
        - Scritto da: execcr
        se vuoi compra un ruoter con su IOS...

        ...e sborsa tanti soldini :-)Li compri su Ebay a 150 ...
    • RealENNECI scrive:
      Re: adesso basta
      - Scritto da: nome e cognome
      adesso basta, non è possibile che 9 router su 10
      montino
      linux.Guarda.... ti quoto, con seven alle porte non capisco xche scelgono ancora sto linux obsoleto dal kernel monolitico...Aooooo vojamo sevennnn
      • r1348 scrive:
        Re: adesso basta
        You made me LOL! (rotfl)
      • Alessandrox scrive:
        Re: adesso basta
        - Scritto da: RealENNECI
        - Scritto da: nome e cognome

        adesso basta, non è possibile che 9 router su 10

        montino

        linux.

        Guarda.... ti quoto, con seven alle porte non
        capisco xche scelgono ancora sto linux obsoleto
        dal kernel
        monolitico...

        Aooooo vojamo sevennnnSEVEN UP!!!
    • z f k scrive:
      Re: adesso basta
      - Scritto da: nome e cognome
      adesso basta, non è possibile che 9 router su 10
      montino
      linux.In effetti... Non sarebbe meglio un qualche *BSD?La licenza e' piu' libera, mi dicono che il fw sia migliore (cos c'e' su openBSD?)...Se fossi un imprenditore punterei su BSD.Qualcuno ha idea del perche' preferire Linux?CYA
      • tandreatta scrive:
        Re: adesso basta

        In effetti... Non sarebbe meglio un qualche *BSD?
        La licenza e' piu' libera, mi dicono che il fw
        sia migliore (cos c'e' su openBSD?)...

        Se fossi un imprenditore punterei su BSD.
        Qualcuno ha idea del perche' preferire Linux?Più facile. Più contributori. Più supportato.
    • pabloski scrive:
      Re: adesso basta
      e che volevi che montassero uindovs?devi capire che uindovs serve solo per giocare a crysis :D
    • tandreatta scrive:
      Re: adesso basta
      - Scritto da: nome e cognome
      adesso basta, non è possibile che 9 router su 10
      montino linux.Giusto! Tutti e dieci lo devono montare!... intendevi dire questo, giusto?:-)
    • aleksfalcon e.org scrive:
      Re: adesso basta
      - Scritto da: nome e cognome
      adesso basta, non è possibile che 9 router su 10
      montino linux.GIUSTO! Troviamo il decimo e montiamo anche quello! ROTFL
    • nome e cognome scrive:
      Re: adesso basta
      - Scritto da: nome e cognome
      adesso basta, non è possibile che 9 router su 10
      montino
      linux.E' la nuova frontiera del risparmio... butta fuori l'hardware con un firmware schifoso basato su linux, tanto poi i muli te lo sistemano a gratis.
Chiudi i commenti