MySQL, una rivoluzione l'alleanza con SAP

MySQL ha stretto una partnership con il colosso SAP che porterà le due aziende a condividere tecnologie e a sviluppare una nuova generazione di soluzioni aziendali. Un colpaccio senza precedenti per il celebre database open source


Seattle (USA) – Un’importante partnership fra la svedese MySQL e il gigante dei software aziendali SAP potrebbe proiettare il più diffuso database open source sulla piazza, MySQL, sul mercato enterprise.

In base all’accordo, MySQL è stata nominata Global Technology Partner di SAP e ha acquisito i diritti commerciali sul database open source di quest’ultima, SAP DB. Insieme, le due aziende collaboreranno allo sviluppo di una nuova generazione di database enterprise open source basati, secondo quanto affermato dalle due partner, “sulle migliori tecnologie di MySQL e SAP DB”.

Come conseguenza di questi accordi, i cui termini finanziari non sono stati resi noti, MySQL rinominerà SAP DB e lo offrirà sul mercato, a partire dal quarto trimestre del 2003, sotto la licenza GPL e altre licenze commerciali. SAP continuerà a fornire pieno supporto al proprio database e, insieme a MySQL, gestirà le licenze commerciali dei prodotti sviluppati in comune.

“MySQL AB ha la comunità, lo slancio e il modello d’affari necessari per produrre software eccellente e raccogliere milioni di utenti”, ha commentato Karl Heinz-Hess, executive vice president, Management Technology Development, di SAP. “Siamo ora in grado sia di contribuire che di beneficiare di questo successo”.

MySQL spera che la partnership con SAP possa rendere il proprio database maggiormente appetibile per le aziende di medie e grandi dimensioni, le stesse che negli anni passati hanno accolto con maggior diffidenza l’arrivo sul mercato di soluzioni di database open source come quelle sviluppate dell’azienda svedese e da PostGreSql.

Sebbene nel recente passato MySQL sia stato adottato da colossi come Yahoo!, Google e Cox Communications, l’alleanza con SAP è senza dubbio il colpo più grosso messo a segno dalla piccola società open source.

“Continueremo a sviluppare MySQL come un database di prima classe, conservando particolare attenzione a velocità e stabilità”, ha dichiarato Michael Widenius, co-fondatore e CTO di MySQL. “La partnership con SAP AG ci permetterà di accelerare l’evoluzione di MySQL verso la creazione di una soluzione enterprise funzionalmente completa e capace di supportare qualsiasi applicazione”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    movimento di truppe contro SCO
    Gli avvocati rappresentanti dell'associazione LinuxTag hanno consegnato a SCO un avviso nella quale la invitano a desistere da pratiche di concorrenza sleale....ecco la traduzione dell'articolo originale in tedescohttp://linux.kuht.it/modules/news/article.php?storyid=96
  • Anonimo scrive:
    SCO
    http://finance.yahoo.com/q?s=SCOX&d=c&t=5d&l=on&z=b&q=lahahahah devono crepare :-)
  • Anonimo scrive:
    Lo sapevo che sarebbe toccato anche a..
    Lo sapevo che sarebbe toccato anche a Linux!Queste Software-House farebbero bene a fare:a: format c: !
  • Anonimo scrive:
    Ma dai..
    Q:How many lines of code in the Linux kernel are a direct copyright violation? A:It's very extensive. It is many different sections of code ranging from five to 10 to 15 lines of code in multiple places that are of issue, up to large blocks of code that have been inappropriately copied into Linux in violation of our source-code licensing contract. That's in the kernel itself, so it is significant. It is not a line or two here or there. It was quite a surprise for us. (http://www.computerworld.com/softwaretopics/os/linux/story/0,10801,81613,00.html?nas=AM-81613)Dieci o quindici righe di codice? Cazzo, vuoi che non ci sia neanche una struct uguale tra linux e unix? Almeno un pezzo di inode, di process entry? IMHO 15 righe di codice uguale le troviamo anche nel DOS. E in quanto ai large blocks il signore si guarda bene dal fare numeri.Spettacolo poi per la penultima frase. Non credo serva un commento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dai..
      E' pazzesco.Ma come fanno a prendersi sul serio?Sono veramente dei cialtroni.E gli americani vogliono proteggere i loro monopoli su queste basi?Ha ragione la Germania.
  • Anonimo scrive:
    E la soap continua...
    Recentissima intervista presa da computerworld.com:http://www.computerworld.com/softwaretopics/os/linux/story/0,10801,81613,00.html?nas=AM-81613Novell Inc. says the 1995 agreement governing SCO's purchase of Unix System V from Novell doesn't convey copyrights. What's your response?"We certainly have a point of contention regarding their interpretation of that contract. We have statements from all the major parties that were involved in that contract that all the business and IP-related property of Unix and UnixWare was transferred to SCO. I think this is just a desperate act on their part to curry favor with the Linux community. "
  • Anonimo scrive:
    Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
    Naturalmente ti rendi conto che se esistono realtà come quella di Microsoft è solo perchè IBM non brevettò l'hardware del cosiddetto PC, vero ?In pratica, il fatto che lo si potesse riprodurre in lungo e in largo ha formato la base di installato sulla quale poi hanno fatto soldi tutti quanti... IBM inclusa.Se IBM avesse messo il brevetto ?Non avremmo mai visto il PC!La stessa Intel (che negli anni 70-80 era tecnologicamente inferiore a Motorola) deve la sua fortuna alla base installata dovuta ad una legge (credo legge USA) che impediva di registrare marchi composti solo da numeri. Morale: chiunque poteva produrre 286, 386, 486,... ecc... Tutti quanti, compresa Intel, ci hanno fatto un mucchio di soldi proprio grazie a questo!Nell'informatica è ciò che si impone come standard a fare da padrone! Si deve riconoscere che l'open ha la naturale tendenza a imporsi più facilmente... ma naturalmente non è una regola fissa!
    • Anonimo scrive:
      Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
      E dove sta scritto???Ci sono fior di sistemi proprietari che hanno raggiunto il monopolio e, anzi, hanno imposto degli standard 'de facto' dove gli standard 'de iure' non c'erano o ritardavano ad arrivare.Esempi? Ma cerrrrto: Windows e HTML di Internet Explorer.ZioBill***lunga vita a Microsoft***- Scritto da: Anonimo
      Si deve
      riconoscere che l'open ha la naturale
      tendenza a imporsi più facilmente... ma
      naturalmente non è una regola fissa!
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
        - Scritto da: Anonimo
        E dove sta scritto???Nella storia!!
        Ci sono fior di sistemi proprietari che
        hanno raggiunto il monopolio e, anzi, hanno
        imposto degli standard 'de facto' dove gli
        standard 'de iure' non c'erano o ritardavano
        ad arrivare.Dove avrei detto che non ci sono ?"Nel mucchio" sono di meno le situazioni in cui ha prevalso un'idea closed. E questo è un dato di fatto! Non sto certo negando l'evidenza che qualcuna c'è!
        Esempi? Ma cerrrrto: Windows e HTML di
        Internet Explorer.Internet Explorer non sarebbe mai esistito se non ci fosse stato un protocollo http che è assolutamente pubblico!Microsoft ha provato a realizzare una sua rete con protocolli proprietari per far concorrenza a quelli pubblici di intenet...Bene, dov'è?
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          E dove sta scritto???

          Nella storia!!


          Ci sono fior di sistemi proprietari che

          hanno raggiunto il monopolio e, anzi,
          hanno

          imposto degli standard 'de facto' dove gli

          standard 'de iure' non c'erano o
          ritardavano

          ad arrivare.

          Dove avrei detto che non ci sono ?
          "Nel mucchio" sono di meno le situazioni in
          cui ha prevalso un'idea closed. E questo è
          un dato di fatto!
          Non sto certo negando l'evidenza che
          qualcuna c'è!"qualcuna"???? Ma se e' il piu' grande caso di monopolio (e uso questo termine con accezione piu' che positiva)tecnologico da quando esistono i computers!!!Vale proprio il discorso contrario a quello che sostieni, ovvero che sono piu' rari i casi in cui si afferma una tecnologia closed (nel senso di brevettata), piuttosto che una open. Vedi anche tutti gli standard IEEE (di cui sono membro).


          Esempi? Ma cerrrrto: Windows e HTML di

          Internet Explorer.

          Internet Explorer non sarebbe mai esistito
          se non ci fosse stato un protocollo http che
          è assolutamente pubblico!
          Microsoft ha provato a realizzare una sua
          rete con protocolli proprietari per far
          concorrenza a quelli pubblici di intenet...
          Bene, dov'è?Cosa c'entra???Sto parlando di HTML, di DOM, di estensioni proprietarie...Mah!ZioBill
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!

            "qualcuna"???? Ma se e' il piu' grande caso
            di monopolio (e uso questo termine con
            accezione piu' che positiva)tecnologico da
            quando esistono i computers!!!Si ma è una!!!Ci sono decine di situazioni in cui tocca dover scegliere e si sceglie l'open! Microsoft stessa lo fa!Guarda caso il layer-tcp/ip da w2k in poi è bsd!
            Cosa c'entra???
            Sto parlando di HTML, di DOM, di estensioni
            proprietarie...Che senza http resterebbero dove sono... sul tuo disco!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
            - Scritto da: Anonimo


            "qualcuna"???? Ma se e' il piu' grande
            caso

            di monopolio (e uso questo termine con

            accezione piu' che positiva)tecnologico da

            quando esistono i computers!!!

            Si ma è una!!!Ti ho anche fatto l'esempio degli standard IEEE (praticamente tutte le interfacce di comunicazione per i computers): pensa che perfino i datasheet sono a pagamento!
            Ci sono decine di situazioni in cui tocca
            dover scegliere e si sceglie l'open!
            Microsoft stessa lo fa!
            Guarda caso il layer-tcp/ip da w2k in poi è
            bsd!
            E' liberamente ispirato a bsd, NON e' bsd: ti pare che la microsoft prenda il codice di bsd e lo usi cosi' com'e'???La licenza BSD consente di prendere, modificare, includere in progetti closed e non citare la fonte.

            Cosa c'entra???

            Sto parlando di HTML, di DOM, di
            estensioni

            proprietarie...

            Che senza http resterebbero dove sono... sul
            tuo disco!Si, ma confondi il mezzo (infrastruttura), che puo' anche essere free (e, anzi, dovrebbe esserlo...) con il fine, ovvero i prodotti commerciali che si possono fare su di esso. E i prodotti closed pagano, eccome se pagano...In fondo, pero', sono due filosofie diverse, ma il mercato sta ancora dando ragione al closed, e lo fara' per molto, moltissimo tempo...ZioBill
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
            - Scritto da: Anonimo
            Ti ho anche fatto l'esempio degli standard
            IEEE (praticamente tutte le interfacce di
            comunicazione per i computers): pensa che
            perfino i datasheet sono a pagamento!Senza dubbio ce ne saranno anche altri... Ma guarda che non ho mai affermato il contrario!Fatto sta che, a pari conseguenze/costi, quando si tratta di scegliere qualche cosa si scelga più facilmente l'open.Se ci fosse un'alternativa open (open != gratis) alla standardizzazione IEEE (che sono talmente closed che avevo le specifiche di un paio di interfacce sui libri di scuola...) secondo te avrebbero ancora vita lunga ?
            E' liberamente ispirato a bsd, NON e' bsd:
            ti pare che la microsoft prenda il codice di
            bsd e lo usi cosi' com'e'???Non cambia la sostanza!
            La licenza BSD consente di prendere,
            modificare, includere in progetti closed e
            non citare la fonte. Non c'entra con il discorso! Mica gli sto dando dei criminali... Non in questo contesto per lo meno.
            Si, ma confondi il mezzo (infrastruttura),
            che puo' anche essere free (e, anzi,
            dovrebbe esserlo...) con il fine, ovvero i
            prodotti commerciali che si possono fare suIl punto è che se c'è free lo si usa. Ed è meglio per tutti.Così è stato per il PC, per le cpu intel "numeriche", ecc...Questi sono prodotti commerciali, credo...Vorresti dire che non hanno pagato ?
            di esso. E i prodotti closed pagano, eccome
            se pagano...Comunque non ho mai detto il contrario !Mi stai rispondendo con considerazioni che per niente negano quello che ho scritto nei post precedenti!
            In fondo, pero', sono due filosofie diverse,
            ma il mercato sta ancora dando ragione al
            closed, e lo fara' per molto, moltissimo
            tempo...Il mercato forse si... l'uso quotidiano no!Poi se vogliamo ragionare solo sui soldi va anche bene, basta essere chiari !
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettato
            - Scritto da: Anonimo

            Ci sono decine di situazioni in cui tocca

            dover scegliere e si sceglie l'open!

            Microsoft stessa lo fa!

            Guarda caso il layer-tcp/ip da w2k in poi
            è

            bsd!


            E' liberamente ispirato a bsd, NON e' bsd:
            ti pare che la microsoft prenda il codice di
            bsd e lo usi cosi' com'e'???/* Winsock2.h -- definitions to be used with the WinSock 2 DLL and * WinSock 2 applications. * * This header file corresponds to version 2.2.x of the WinSock API * specification. * * This file includes parts which are Copyright (c) 1982-1986 Regents * of the University of California. All rights reserved. The * Berkeley Software License Agreement specifies the terms and * conditions for redistribution. */Uh ?
            In fondo, pero', sono due filosofie diverse,
            ma il mercato sta ancora dando ragione al
            closed, e lo fara' per molto, moltissimo
            tempo...Il mercato e' sotto regime di monopolio, quindi "falsato".
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettato
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Ci sono decine di situazioni in cui
            tocca


            dover scegliere e si sceglie l'open!


            Microsoft stessa lo fa!


            Guarda caso il layer-tcp/ip da w2k in
            poi

            è


            bsd!




            E' liberamente ispirato a bsd, NON e' bsd:

            ti pare che la microsoft prenda il codice
            di

            bsd e lo usi cosi' com'e'???

            /* Winsock2.h -- definitions to be used with
            the WinSock 2 DLL and
            * WinSock 2 applications.
            *
            * This header file corresponds to version
            2.2.x of the WinSock API
            * specification.
            *
            * This file includes parts which are
            Copyright (c) 1982-1986 Regents
            * of the University of California. All
            rights reserved. The
            * Berkeley Software License Agreement
            specifies the terms and
            * conditions for redistribution.
            */

            Uh ?
            E con questo?? C'e' scritto che contiente 'parti', reintegrate in modo proprietario.

            In fondo, pero', sono due filosofie
            diverse,

            ma il mercato sta ancora dando ragione al

            closed, e lo fara' per molto, moltissimo

            tempo...

            Il mercato e' sotto regime di monopolio,
            quindi "falsato".Proprio per niente: non ha mai puntato una pistola alla tempia a nessuno la Microsoft per usare i suoi prodotti. E' che non ci sono prodotti allo stesso livello qualitativo in molti campi, ad esempio, desktop.ZioBill***addaveni' il giorno in cui ci liberiamo di linzozz***
          • Anonimo scrive:
            Re: Non per essere paranoici .....
            - Scritto da: Anonimo

            * This file includes parts which are

            Copyright (c) 1982-1986 Regents

            * of the University of California. All

            rights reserved. The

            * Berkeley Software License Agreement

            specifies the terms and

            * conditions for redistribution.

            */



            Uh ?


            E con questo?? C'e' scritto che contiente
            'parti', reintegrate in modo proprietario.Mi fai vedere dove leggi "Contiene parti reintegrate in modo proprietario" ? Io leggo "Contiene parti sotto (c) tal dei tali".

            Il mercato e' sotto regime di monopolio,

            quindi "falsato".
            Proprio per niente: non ha mai puntato una
            pistola alla tempia a nessuno la Microsoft
            per usare i suoi prodotti.Una pistola no, altri metodi sporchi si. E sono tutti raccolti nell'atto di accusa (Confermato e sottoscritto dalla Microsoft stessa) che il Departement of Justice ha presentato qualche anno fa. Si parla, tra l'altro, delle minaccie rivolte a IBM, ai ricatti verso i venditori di HW (Vobis in primis), al FUD usato per far fuori Dr.DOS, ...
            E' che non ci sono prodotti allo stesso livello
            qualitativo in molti campi, ad esempio,
            desktop.Infatti, la concorrenza e' stata sistematicamente ostacolata e distrutta negli ultimi 10 anni, naturale che non ci sia quasi nulla allo stesso livello (KDE ? MacOS X ?). E, si, e' tutto documentato nel famoso "Finding of Facts", non sono storielle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!

            Si, ma confondi il mezzo (infrastruttura),
            che puo' anche essere free (e, anzi,
            dovrebbe esserlo...) con il fine, ovvero iQuindi ti stai apertamente dichiarando contrario a Microsoft quando voleva proporre una rete (infrastruttura) proprietaria come lo è (era) MSN ?Bene... prendo nota per il futuro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
            Non ho MAI detto che Microsoft non abbia fatto errori, in passato (MSN) o in un possibile futuro (Palladium), pero' nel primo caso ha rimediato molto velocemente, recuperando velocemente, addirittura superando e spazzando via la concorrenza (Netscape) con un prodotto tecnologicamente superiore (IE).Nel caso di Palladium, sta facendo diversi passi indietro, vista la tiepida accettazione di questa tecnologia.Il fatto non e' quindi fare o non fare errori, MA farne meno degli altri...Forza Microsoft!ZioBill- Scritto da: Anonimo


            Si, ma confondi il mezzo (infrastruttura),

            che puo' anche essere free (e, anzi,

            dovrebbe esserlo...) con il fine, ovvero i

            Quindi ti stai apertamente dichiarando
            contrario a Microsoft quando voleva proporre
            una rete (infrastruttura) proprietaria come
            lo è (era) MSN ?
            Bene... prendo nota per il futuro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!

            superando e spazzando via la concorrenza
            (Netscape) con un prodotto tecnologicamente
            superiore (IE).Uhm... non entro nel merito della questione se IE sia superiore o inferiore a Netscape... ma il dubbio che forse IE (meglio o peggio che sia) si sia diffuso solo perchè lo si trovasse già "dentro" Windows non ti viene proprio?
            Il fatto non e' quindi fare o non fare
            errori, MA farne meno degli altri...IMHO su questo hanno solo da imparare :-D, passami la battuta! Tolte, ovviamente, le strategie di marketing!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
            - Scritto da: Anonimopero' nel
            primo caso ha rimediato molto velocemente,
            recuperando velocemente, addirittura
            superando e spazzando via la concorrenzaRadio 24, 10 minuti fa:Microsoft pagherà 750 milioni di dollari a Netscape/AOL Time Warner e per 7 anni gli garantirà lo sfruttamento della propria tecnologia senza il pagamento di alcun diritto!Gli ha dato proprio una bella spazzata, non c'è che dire...ROFL!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
            - Scritto da: Anonimo
            E' liberamente ispirato a bsd, NON e' bsd:
            ti pare che la microsoft prenda il codice di
            bsd e lo usi cosi' com'e'???A volte mi risulta che sia stato fatto.
            La licenza BSD consente di prendere,
            modificare, includere in progetti closed e
            non citare la fonte. Questo non mi risulta. Se con fonte intendi le note di copyright, quanto meno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettato


            Vale proprio il discorso contrario a quello
            che sostieni, ovvero che sono piu' rari i
            casi in cui si afferma una tecnologia closed
            (nel senso di brevettata), piuttosto che una
            open. Vedi anche tutti gli standard IEEE (di
            cui sono membro).
            Sei "membro" ??? :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettato
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          E dove sta scritto???

          Nella storia!!


          Ci sono fior di sistemi proprietari che

          hanno raggiunto il monopolio e, anzi,
          hanno

          imposto degli standard 'de facto' dove gli

          standard 'de iure' non c'erano o
          ritardavano

          ad arrivare.

          Dove avrei detto che non ci sono ?
          "Nel mucchio" sono di meno le situazioni in
          cui ha prevalso un'idea closed. E questo è
          un dato di fatto!
          Non sto certo negando l'evidenza che
          qualcuna c'è!


          Esempi? Ma cerrrrto: Windows e HTML di

          Internet Explorer.

          Internet Explorer non sarebbe mai esistito
          se non ci fosse stato un protocollo http che
          è assolutamente pubblico!
          Microsoft ha provato a realizzare una sua
          rete con protocolli proprietari per far
          concorrenza a quelli pubblici di intenet...
          Bene, dov'è?Windows e Internet Explorer. si sono imposti grazie alla pirateria (fortemente sostenuta da microsoft).
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettato
            Hai prove di quello che dici?Stai calunniando la Microsoft e per questo rischi di finire in tribunale.PS Ovviamente scherzo, solo che c'e' il tizio che dava su' a ZioBill che mi fa morire dal ridere...Utonto
            Windows e Internet Explorer. si sono
            imposti grazie alla pirateria (fortemente
            sostenuta da microsoft).
    • Anonimo scrive:
      Re: Dedicato a te openaro ignurant
      - Scritto da: Anonimo
      Naturalmente ti rendi conto che se esistono
      realtà come quella di Microsoft è solo
      perchè IBM non brevettò l'hardware del
      cosiddetto PC, vero ?
      e perche MS mica realizza HW, se tu realizzi chip per motherbord allora e un conto, di licenze ne devi pagare a iosa, ma MS scrive Sw.a openaro studia che e meglio
      In pratica, il fatto che lo si potesse
      riprodurre in lungo e in largo ha formato la
      base di installato sulla quale poi hanno
      fatto soldi tutti quanti... IBM inclusa.

      Se IBM avesse messo il brevetto ?
      Non avremmo mai visto il PC!
      e perchè, l'utente oltre a pagare MS o usare linux a gratis avrebbe dovuto pagare un tot alla ibm, quindi non vedo problemi, piccolo opentonto tu usando qualsiasi cosa in fin dei conti paghi dei brevetti.Compri l'auto e sotto sotto paghi decine di brevetti, fai una telefonata e paghi decine di brevetti ecc.....il brevetto e un modo per sviluppare la creativita e un modo per dire all'inventore (grazie di aver inventato questo), se non ci fossero più brevetti addio tutto piatto niente di nuovo (come in fondo e l'open la copiatura di tecnologie gia esistenti niente di innovativo).
      La stessa Intel (che negli anni 70-80 era
      tecnologicamente inferiore a Motorola) deve
      la sua fortuna alla base installata dovuta
      ad una legge (credo legge USA) che impediva
      di registrare marchi composti solo da
      numeri. Morale: chiunque poteva produrre
      286, 386, 486,... ecc... Tutti quanti,
      compresa Intel, ci hanno fatto un mucchio di
      soldi proprio grazie a questo!
      e allora
      Nell'informatica è ciò che si impone come
      standard a fare da padrone! Si deve
      riconoscere che l'open ha la naturale
      tendenza a imporsi più facilmente... ma
      naturalmente non è una regola fissa!
      l'open piatto non produce niente enumerami qualcosa realizzato al cento per cento dall'open, la quasi totalita sono porting.io voglio l'innovazione io voglio il brevetto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato a te openaro ignurant
        1o chi ti ha detto che io sono openaro ?2o ho parlato di storia, documentata, fatti!3o se il tono resta: "openaro ignurant" con me hai già chiuso!Ciao, ciao, trollone PREVENUTO!
      • BSD_like scrive:
        Re: Dedicato a te openaro ignurant
        Invenzioni made OpenRAID
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato a te openaro ignurant
          Dunque... Io voglio inventare un nuovo protocollo per servire dei contenuti via rete. Lo chiamo HTTP. Lo specifico, lo descrivo e tutto il resto. E' carino? Si, proviamo ad implementarlo. Cosa abbiamo a disposizione? BSD, vabbe', usiamo questo. Oppure e' Mister BSD si e' alzato col mal di pancia stamane ed ha inventato l'http?
    • Anonimo scrive:
      Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
      - Scritto da: Anonimo
      Naturalmente ti rendi conto che se esistono
      realtà come quella di Microsoft è solo
      perchè IBM non brevettò l'hardware del
      cosiddetto PC, vero ?Non credeva neppure lei in quella piattaforma, tanto da subappaltare l'OS.
      In pratica, il fatto che lo si potesse
      riprodurre in lungo e in largo ha formato la
      base di installato sulla quale poi hanno
      fatto soldi tutti quanti... IBM inclusa.

      Se IBM avesse messo il brevetto ?
      Non avremmo mai visto il PC!Ohh.... e com'e' che non posso comprare un AS400 fatto da qualche sconosciuto tailandese?
      La stessa Intel (che negli anni 70-80 era
      tecnologicamente inferiore a Motorola) deve
      la sua fortuna alla base installata dovuta
      ad una legge (credo legge USA) che impediva
      di registrare marchi composti solo da
      numeri. Morale: chiunque poteva produrre
      286, 386, 486,... ecc... Tutti quanti,
      compresa Intel, ci hanno fatto un mucchio di
      soldi proprio grazie a questo!ROTFL! Adesso il brevetto e' tale solo per il nome. Corro subito a produrre la Goca Gola.
      Nell'informatica è ciò che si impone come
      standard a fare da padrone! Si deve
      riconoscere che l'open ha la naturale
      tendenza a imporsi più facilmente... ma
      naturalmente non è una regola fissa!Talmente non fissa da essere all'1%.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!

        Non credeva neppure lei in quella
        piattaforma, tanto da subappaltare l'OS.Vero!
        Ohh.... e com'e' che non posso comprare un
        AS400 fatto da qualche sconosciuto
        tailandese?Perchè è brevettato!Mi stai dando ragione ?
        ROTFL! Adesso il brevetto e' tale solo per
        il nome. Corro subito a produrre la Goca
        Gola.Che problema ci sarebbe ?La pepsi cosa ha fatto, scusa?


        Nell'informatica è ciò che si impone come

        standard a fare da padrone! Si deve

        riconoscere che l'open ha la naturale

        tendenza a imporsi più facilmente... ma

        naturalmente non è una regola fissa!

        Talmente non fissa da essere all'1%.Linux è all'1%... Chi parlava di Linux?Linux è solo una delle manifestazioni dell'open!Quanti protocolli closed conosci per internet?
        • Anonimo scrive:
          Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!
          - Scritto da: Anonimo!
          Quanti protocolli closed conosci per
          internet?Il primo che mi viene in mente e' ICQ (che sia stato "reversereingenerizzato" come il .doc e' un altro conto).
          • Anonimo scrive:
            Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!

            Il primo che mi viene in mente e' ICQ (che
            sia stato "reversereingenerizzato" come il
            .doc e' un altro conto).Ooooh! Eccone uno! Che serve UNA applicazione solamente!:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettato

      ad una legge (credo legge USA) che impediva
      di registrare marchi composti solo da
      numeri. Morale: chiunque poteva produrre
      286, 386, 486,... ecc... Tutti quanti,
      compresa Intel, ci hanno fatto un mucchio di
      soldi proprio grazie a questo!i chip compatibili si possono fare da semprebasta non farli identici (cioe' NON usare lo stesso progetto) o non infrangere qualche brevettoil problema in questo caso e' solo il MARCHIOcioe' non posso fare una cosa che abbia un nome che sia gia' stato registrato...per evitare confusione Intel dopo il 486 chiamo' i suoi chip pentium, visto che altri produttori (tra cui cyrix) facevano cpu con lo stesso nome di quelle Intel.Pentium e' un trademark, non un brevetto!complimenti!poche idee, molto confuse
      • Anonimo scrive:
        Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettato
        - Scritto da: Anonimo
        per evitare confusione Intel dopo il 486
        chiamo' i suoi chip pentium, visto che altri
        produttori (tra cui cyrix) facevano cpu con
        lo stesso nome di quelle Intel.Più che altro per evitare che qualche concorrente gli producesse il 586 sotto il naso. :-)(Che tra l'altro qualcuno ha fatto comunque, compatibile pentium, se non ricordo male)Insomma... finchè gli serviva creare lo "zoccolo duro" di installato via libera ai concorrenti... poi dopo hanno "girato la vite" quando hanno ritenuto di farcela da soli.
        Pentium e' un trademark, non un brevetto!
        complimenti!Eh beh... adesso è tutta un'altra cosa!Dopo questa spiegazione il senso del discorso cambia profondamente... (sarcasmo off)
    • pippo75 scrive:
      Re: Dedicato a Zio Bill e ai "brevettatori"!

      Se IBM avesse messo il brevetto ?
      Non avremmo mai visto il PC!
      non ricordo bene, ma IBM al tempo aveva fatto causa ad una ditta per problemi di Pc troppo uguali al suo, una ditta se non error fu "PcBit" che dovette modifcare la rom del bios e togliere l'abasic.ciao
  • Anonimo scrive:
    io con windows ci faccio un sacco di...
    oBill ***io con windows ci faccio un sacco di soldi...***come no, se tu lavorassi non staresti tutto il giorno a trollare in gitro per PI. Delle due l'unasei il classico studentello nullafacentesei il classico statale nullafacente
  • Anonimo scrive:
    No Fear, No Doubts
    In TV ho visto due contrapposte campagne pubblicitarie, decisamente martellanti. In entrambe si vedono manager sull'orlo della crisi di nervi, che risolvono i loro problemi grazie alle soluzioni proposte dai due colossi rivali. Ma se SCO vs. Linux è solo una battaglia di quella guerra che (evidentemente) si sta combattendo, mi spiegate cosa c'entrano Open Source, Linus, Stallman, GNU? Chi ha tante idee buone, sopravviverà sempre, anche se dovrà sopportare chi ha una sola mediocre ideuccia (i soldi, tanto per essere chiari) e solo di quella armato pretende di essere il padrone di tutto ... k.
  • Anonimo scrive:
    novell effettivamente è l'unica che...
    detiene i diritti,Questi diritti sono di proprietà della Novell, che gli ha comperati da chi sviluppò Unix, ovvero la AT&T, quindi la Sco ha poco su cui recriminare.Tante che come dice bene l'articolo, ma guarda un pò, li voleva comperare da Novell... Come mai?Semplice, lo sa pure la Caldera, come stanno le cose...Che dite se brevetto la ruota, e poi faccio causa a tutti, perchè la stanno utilizzando tutti senza mio previo permesso?:-DNovellamente ELWOOD
    • Terra2 scrive:
      Re: novell effettivamente è l'unica che.

      Che dite se brevetto la ruota, e poi faccio
      causa a tutti, perchè la stanno utilizzando
      tutti senza mio previo permesso?...ti dico che l'hanno brevettata l'hanno scorso in Australia :)
  • Anonimo scrive:
    Ave linux, morituri te salutant
    :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ave linux, morituri te salutant
      - Scritto da: Anonimo
      :-DMa studia! Non aver paura, studia Linux. Altrimenti tra un po' ti troverai senza lavoro. Windows è alla frutta nelle applicazioni server. STUDIAAA!
  • Anonimo scrive:
    Novell....
    E che poteva dire Novell? E' veramentesull'orlo del fallimento. L'unica ancora di salvezzache ha è quella di cercare di salire sulla barca Linux.In ritardo IMHO.Ancora devono capire che Linux ed il movimentodel Free Software (GNU in testa) li spazzerà viadopo averli usati. L'unico pezzo che manca affinche Linux possadiventare un serio competitor per una infrastrutturadi rete è qualcosa di molto simile ai Novell DirectoryServices. Se Novell è tanto fessa da regalarli gratis alla comunità GNU......
  • Anonimo scrive:
    C'era da aspettarselo
    Prima o poi tutte le aziende che si erano buttate sull'affaire linux si sarebbero scannate per i soldi, alla faccia dei proclami di "free software" che i ragazzini che lo usano fanno ogni giorno.CHe vi aspettavate di diverso? Le aziende, SCO, IBM, Novell, RedHat e altri non è che siano così differenti da Microsoft.. Il loro unico scopo è portare a casa il denaro.Delle ideologie ne ne sbattono.Lo stesso Torvalds, tra l'altro predica bene e razzola male: lo sapevate che ogni azienda che vende una distro e che quindi commercializza il suo kernel, deve al nostro Linus bei soldi? Alla faccia del free software...Pippo
    • Anonimo scrive:
      Re: C'era da aspettarselo
      - Scritto da: Anonimo
      Lo stesso Torvalds, tra l'altro predica bene
      e razzola male: lo sapevate che ogni azienda
      che vende una distro e che quindi
      commercializza il suo kernel, deve al nostro
      Linus bei soldi? Alla faccia del free
      software...Ma che stai a di'?Ma se manco Richard Stallman che ha creato tutto il pool di utility GNU (editor compilatori ecc.), la filosofia libera, la GPL e un sacco di altre cose di cui poi e' parte integrante anche Linux, non ha manco i soldi per pagarsi una cena o un viaggio.Anzi in realta' ne ha di soldi e anche un bel po', ma quelli che si conoscono sono soprattutto grosse donazioni di enti e magnati che apprezzano il suo lavoro. E lui li utilizza sempre per la causa del free software.Linus puo' chiedere soldi per tante cose e la GPL non gli vieta di chiederli. Quindi non ci sarebbe nulla di male.La Suse chiede soldi e altri produttori di software libero lo fanno. L'importante e che pero' il tutto sia libero e riutilizzabile quante volte si desideri.Quindi quello che dici e' vero e non e' vero, nel senso che chiedere soldi e' un libero arbitrio. Infatti i due esempi sopra dimostrano come i soldi siano sempre una cosa di seconda importanza rispetto al piacere per l'atto creativo (programmare) e la liberta' di condividerlo, e per gli altri quella di riprenderlo e migliorarlo.--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: C'era da aspettarselo
        Il marchio 'linux' e' registrato a nome di Linus Torvalds.Se poi lui recrimini dei soldi sull'utilizzo di questo nome (e farebbe bene) e che magari li devolva in beneficenza (e farebbe benissimo), questo non lo sappiamo.Puo' anche essere che con i soldi che ci prende si comperi Windows e faccia qualche vacanza in giro per il mondo....Una cosa e' vera: Linus Torvalds fa molta meno beneficenza di Bill Gates. E questo dovrebbe far pensare...ZioBill***linux E' copiato da unix. Ma questa e' solo un'opinione...***- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Lo stesso Torvalds, tra l'altro predica
        bene

        e razzola male: lo sapevate che ogni
        azienda

        che vende una distro e che quindi

        commercializza il suo kernel, deve al
        nostro

        Linus bei soldi? Alla faccia del free

        software...

        Ma che stai a di'?
        Ma se manco Richard Stallman che ha creato
        tutto il pool di utility GNU (editor
        compilatori ecc.), la filosofia libera, la
        GPL e un sacco di altre cose di cui poi e'
        parte integrante anche Linux, non ha manco i
        soldi per pagarsi una cena o un viaggio.
        Anzi in realta' ne ha di soldi e anche un
        bel po', ma quelli che si conoscono sono
        soprattutto grosse donazioni di enti e
        magnati che apprezzano il suo lavoro. E lui
        li utilizza sempre per la causa del free
        software.

        Linus puo' chiedere soldi per tante cose e
        la GPL non gli vieta di chiederli. Quindi
        non ci sarebbe nulla di male.
        La Suse chiede soldi e altri produttori di
        software libero lo fanno. L'importante e
        che pero' il tutto sia libero e
        riutilizzabile quante volte si desideri.

        Quindi quello che dici e' vero e non e'
        vero, nel senso che chiedere soldi e' un
        libero arbitrio. Infatti i due esempi sopra
        dimostrano come i soldi siano sempre una
        cosa di seconda importanza rispetto al
        piacere per l'atto creativo (programmare) e
        la liberta' di condividerlo, e per gli altri
        quella di riprenderlo e migliorarlo.

        --
        Ciao.
        Mr. Mechano
        • JP scrive:
          Re: C'era da aspettarselo

          Una cosa e' vera: Linus Torvalds fa molta
          meno beneficenza di Bill Gates. E questo
          dovrebbe far pensare...

          ZioBill
          ***linux E' copiato da unix. Ma questa e'
          solo un'opinione...***Dimostralo con i numeri reali espressi in proporzione al reddito di ciascuno dei due.JP
          • Anonimo scrive:
            Re: C'era da aspettarselo
            Mah, uno che ha i diritti sul nome 'linux' non pensi che non potrebbe usarli per fare beneficenza, no???E' che, secondo me, nemmeno gli opens sono cosi' stinchi di santo...ZioBill- Scritto da: JP


            Una cosa e' vera: Linus Torvalds fa molta

            meno beneficenza di Bill Gates. E questo

            dovrebbe far pensare...



            ZioBill

            ***linux E' copiato da unix. Ma questa e'

            solo un'opinione...***

            Dimostralo con i numeri reali espressi in
            proporzione al reddito di ciascuno dei due.
            JP
        • Anonimo scrive:
          Re: C'era da aspettarselo
          - Scritto da: ZioBill
          Una cosa e' vera: Linus Torvalds fa molta
          meno beneficenza di Bill Gates. E questo
          dovrebbe far pensare...Come fai ad esserne così certo ?Guarda che non tutti quelli che fanno beneficenza lo pubblicizzano a tutto il mondo sul sito internet della propria azienda.....Se il sig. Gates jr. fa beneficenza, bene, sono contento e mi fa piacere (soprattutto per i beneficiati), ma non possiamo sapere se il sig. Torvalds faccia altrettanto (occorrerebbe chiederglielo e sono sicuro che ad una domanda del genere ti manderebbe a quel paese).Ovviamente se consideriamo il fatto che il sig. Gates è uno degli uomini più ricchi della Terra, possiamo anche affermare, senza timore di essere smentiti, che è l'uomo che ha la possibilità di fare più beneficenza di tutti.Ma probabilmente esiste qualcuno che, dotato di limitate risorse economiche, fa (in proporzione alle possibilità) più beneficenza del sig. Gates.
          • Anonimo scrive:
            Re: C'era da aspettarselo
            Mah, a quanto ne so', l'anno scorso la fondazione Gates mi pare abbia devoluto in beneficenza piu' di un miliardo di dollari...ZioBill***fai come me: odia linux e i taleban-linuzzari***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: ZioBill

            Una cosa e' vera: Linus Torvalds fa molta

            meno beneficenza di Bill Gates. E questo

            dovrebbe far pensare...

            Come fai ad esserne così certo ?
            Guarda che non tutti quelli che fanno
            beneficenza lo pubblicizzano a tutto il
            mondo sul sito internet della propria
            azienda.....

            Se il sig. Gates jr. fa beneficenza, bene,
            sono contento e mi fa piacere (soprattutto
            per i beneficiati), ma non possiamo sapere
            se il sig. Torvalds faccia altrettanto
            (occorrerebbe chiederglielo e sono sicuro
            che ad una domanda del genere ti manderebbe
            a quel paese).

            Ovviamente se consideriamo il fatto che il
            sig. Gates è uno degli uomini più ricchi
            della Terra, possiamo anche affermare, senza
            timore di essere smentiti, che è l'uomo che
            ha la possibilità di fare più beneficenza di
            tutti.
            Ma probabilmente esiste qualcuno che, dotato
            di limitate risorse economiche, fa (in
            proporzione alle possibilità) più
            beneficenza del sig. Gates.
          • Anonimo scrive:
            Re: C'era da aspettarselo
            - Scritto da: Anonimo
            Mah, a quanto ne so', l'anno scorso la
            fondazione Gates mi pare abbia devoluto in
            beneficenza piu' di un miliardo di
            dollari...Domanda: ma tanta generosita' e' spontanea o suggerita da sgravi fiscali? Non per essere polemico, e' per rendere il giusto onore al merito.ciaonn
          • Anonimo scrive:
            Re: C'era da aspettarselo
            La malafede che c'e' in questo post e' gratuita e un po' mi offende. Ma solo un po', visto che so riconoscere la frustrazione che c'e' nelle persone.ZioBill***comunque, io Bill Gates l'ho conosciuto e non mi sembra assolutamente un diavolo come certi politici che abbiamo dalle nostre parti...***- Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Mah, a quanto ne so', l'anno scorso la

            fondazione Gates mi pare abbia devoluto in

            beneficenza piu' di un miliardo di

            dollari...

            Domanda: ma tanta generosita' e' spontanea o
            suggerita da sgravi fiscali? Non per essere
            polemico, e' per rendere il giusto onore al
            merito.

            ciao
            nn
        • Anonimo scrive:
          Re: C'era da aspettarselo
          - Scritto da: Anonimo
          Una cosa e' vera: Linus Torvalds fa molta
          meno beneficenza di Bill Gates. E questo
          dovrebbe far pensare...Che Gates sia ricco sfondato e Torvalds no?

          ZioBill
          ***linux E' copiato da unix. Ma questa e'
          solo un'opinione...***No. Questa, fino a prova contraria, e' una sciocchezza.
        • Giambo scrive:
          Re: Carita' pelosa
          - Scritto da: Anonimo
          Una cosa e' vera: Linus Torvalds fa molta
          meno beneficenza di Bill Gates. E questo
          dovrebbe far pensare..._IO_ faccio molta, ma molta piu' beneficenza di Bill Gates. Lui, per esempio, ha donato un miliardo di $ in software ai paesi poveri. Io ho donato, sempre in software, 100 miliardi. Questo, infatti, e' il prezzo che normalmente chiedo per il mio "ElloUorld".
  • Anonimo scrive:
    Microsoft è un monopolio condannato
    ed è la triste verita
  • Anonimo scrive:
    Linux e' copiato da unix.
    Ma e' solo un'opinione.
    • HackerProf scrive:
      Re: Linux e' copiato da unix.
      - Scritto da: Anonimo
      Ma e' solo un'opinione.infatti .. a mio avviso e molto diverso ... come sono molto diversi i vari unix !!!!IMHO;-)(linux)
  • Anonimo scrive:
    x la redazione
    volete fare qcs per ziobill e quell'altro che stanno trasformando questo forum in un'aula di tribunale?se hanno qualche problema se lo sbrighino tra di lororaist
    • Anonimo scrive:
      Re: x la redazione
      - Scritto da: Anonimo
      volete fare qcs per ziobill e quell'altro
      che stanno trasformando questo forum in
      un'aula di tribunale?
      se hanno qualche problema se lo sbrighino
      tra di loroci sto provando, ma ZioBill finisce col ritrattare ogni volta(io sono "quell'altro")

      raist
      • Anonimo scrive:
        Re: x la redazione
        Io, e l'Albo professionale degli Ingegneri dell'Informazione forse ce la potremmo fare a portare in tribunale "quell'altro", ma io, personalmente, ci guadagno qualcosa???ZioBill***fai come me: ritratta!!!***- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        volete fare qcs per ziobill e quell'altro

        che stanno trasformando questo forum in

        un'aula di tribunale?

        se hanno qualche problema se lo sbrighino

        tra di loro

        ci sto provando, ma ZioBill finisce col
        ritrattare ogni volta
        (io sono "quell'altro")




        raist
        • Anonimo scrive:
          Re: x la redazione
          - Scritto da: Anonimo
          Io, e l'Albo professionale degli Ingegneri
          dell'Informazione forse ce la potremmo fare
          a portare in tribunale "quell'altro",aspetto la tua chiamata in tribunale
          ma io,
          personalmente, ci guadagno qualcosa???forse la faccia che hai perso dopo le due ritrattazioni date in due giorni sullo stesso argomento
          • cutler scrive:
            Re: x la redazione
            scusate, ma quanti ziobill ci sono in questo forum?chi è quello responsabile del post su linux, thailandesi e sars?
  • Anonimo scrive:
    ZioBill *** ritratta di nuovo
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=366276e più compiutamente quihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=366289e con questa http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=365281sono dueDomanda : la diffamazione verrà reiterata?
    • Anonimo scrive:
      Re: ZioBill *** ritratta di nuovo
      Stai molto attento che ti denuncio...ZioBill***fai come me: ritratta!***- Scritto da: Anonimo
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

      e più compiutamente qui

      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

      e con questa

      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

      sono due


      Domanda : la diffamazione verrà reiterata?
      • Anonimo scrive:
        Re: ZioBill *** ritratta di nuovo
        - Scritto da: Anonimo
        Stai molto attento che ti denuncio...perché riparo al danno che hai fatto tu dando per vero qualcoisa che non è ?Comunque voglio facilitarti il compito: qual è il tuo avvocato?

        ZioBill
        ***fai come me: ritratta!***
        - Scritto da: Anonimo


        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid



        e più compiutamente qui




        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid



        e con questa




        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid



        sono due





        Domanda : la diffamazione verrà reiterata?
    • Anonimo scrive:
      Re: ZioBill *** ritratta di nuovo

      Domanda : la diffamazione verrà reiterata?la vera domanda: e chi se ne strafotte?
  • Anonimo scrive:
    Embe'?!?! Riscriviamolo no
    Che problema c'e' Quante saranno le parti di codice che SCO puo' DIMOSTRARE che siano state copiate? Si parlava di pezzetti e "addirittura!!" una intera procedura.Embe'?. Tzk .. ci vuole ben altro.Come fu fatto per il BIOS (credo), quelle parti le si riscrive. Non sara' semplicissimo ma sicuramente fattibile, se come sembra le parti in causa non sono poi tante.
    • Anonimo scrive:
      Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no
      Finalmente qualcosa di sensato. Fate come ha fatto a suo tempo BSD, riscrivetevi le parti oggetto di discussione e cosi' siamo tutti felici, no? E che ci vuole...ZioBill***linux non e' il male, ma i taleban-linuzzari...***- Scritto da: Anonimo
      Che problema c'e'
      Quante saranno le parti di codice che SCO
      puo' DIMOSTRARE che siano state copiate? Si
      parlava di pezzetti e "addirittura!!" una
      intera procedura.
      Embe'?. Tzk .. ci vuole ben altro.
      Come fu fatto per il BIOS (credo), quelle
      parti le si riscrive. Non sara'
      semplicissimo ma sicuramente fattibile, se
      come sembra le parti in causa non sono poi
      tante.
      • Tharon scrive:
        Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no
        Seeeee, facileSe SCO non dice quali sono le parti incriminate non è proprio facile :p
        • Terra2 scrive:
          Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no

          Se SCO non dice quali sono le parti
          incriminate non è proprio facile :pChe è un po' come se io accusassi un pinco pallino di avermi fregato qualcosa senza specificare che cosa... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no
            Non ti preoccupare che a tempo debito e nelle sedi opportune SCO tirera' fuori le prove che sicuramente ha in mano (altrimenti non avrebbe sganciato questa 'bomba').Nel frattempo io, se fossi un programmatore di kernel di linzozz, mi armerei di santa pazienza e, invece di preoccuparmi di aggiungere features al ramo 2.5 o di sistemare il 2.4, mi armerei di santa pazienza e ricomincerei daccapo per fare una versione freeLinux (cosi' come e' stato per freeBSD).ZioBill***linux e' copiato da unix. Ma questa e' solo un'opinione, fino a prova contraria***- Scritto da: Terra2


            Se SCO non dice quali sono le parti

            incriminate non è proprio facile :p

            Che è un po' come se io accusassi un pinco
            pallino di avermi fregato qualcosa senza
            specificare che cosa... :)

          • Anonimo scrive:
            Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no
            - Scritto da: Anonimo
            Non ti preoccupare che a tempo debito e
            nelle sedi opportune SCO tirera' fuori le
            prove che sicuramente ha in mano (altrimenti
            non avrebbe sganciato questa 'bomba').secondo me invece l'ha lanciata per far parlare di se` e per beccare qualche soldo da ibm, ma questa e` una mia opinione e tu non puoi contestarla :P
            Nel frattempo io, se fossi un programmatore
            di kernel di linzozz, mi armerei di santa
            pazienza e, invece di preoccuparmi di
            aggiungere features al ramo 2.5 o di
            sistemare il 2.4, mi armerei di santa
            pazienza e ricomincerei daccapo per fare una
            versione freeLinux (cosi' come e' stato per
            freeBSD).mi pare che il 2.5 abbia gia` fatto il feature freeze.cmq non ti preoccupare, che appena si sapra` quali sono le parti incriminate spariranno in qualche mese.
            ZioBill
            ***linux e' copiato da unix. Ma questa e'
            solo un'opinione, fino a prova contraria***
            raist*** quanto e` noioso quel noioso di ziobill***
          • Anonimo scrive:
            Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no
            - Scritto da: Anonimo
            Non ti preoccupare che a tempo debito e
            nelle sedi opportune SCO tirera' fuori le
            prove che sicuramente ha in mano (altrimenti
            non avrebbe sganciato questa 'bomba').forse l'hanno fatto comunque perche' sono tuoi parentie adorano parlare a vanvera ..
            Nel frattempo io, se fossi un programmatore
            di kernel di linzozz, mi armerei di santa
            pazienza e, invece di preoccuparmi di
            aggiungere features al ramo 2.5 o di
            sistemare il 2.4, mi armerei di santa
            pazienza e ricomincerei daccapo per fare una
            versione freeLinux (cosi' come e' stato per
            freeBSD).

            ZioBill
            ***linux e' copiato da unix. Ma questa e'
            solo un'opinione, fino a prova contraria***profonda pena .. :-)

            - Scritto da: Terra2




            Se SCO non dice quali sono le parti


            incriminate non è proprio facile :p



            Che è un po' come se io accusassi un pinco

            pallino di avermi fregato qualcosa senza

            specificare che cosa... :)



      • Anonimo scrive:
        Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no

        ZioBill
        ***linux non e' il male, ma i
        taleban-linuzzari...***finalemente qualcosa di sensato...imho, per sapere chi sono i taleban-linuzchiedi che editor usano. Se usano ed,sono taleban.ps: io uso vim
        • Anonimo scrive:
          Re: Embe'?!?! Riscriviamolo no

          finalemente qualcosa di sensato...
          imho, per sapere chi sono i taleban-linuz
          chiedi che editor usano. Se usano ed,
          sono taleban.no, sono nerds :)
          ps: io uso vimanch'ioraist
  • Anonimo scrive:
    Dove vuole arrivare?
    Il danno che SCO sta facendo alla proprioa immagine mi pare enorme. Quali vantaggi ne trarranno? Un bel po' di soldi da IBM, HP? E Linux. Dovra' essere riscritto? Sara' assoggettato a royaltis? Io credo che in qualsiasi caso si faranno tanti nemici che il loro business cadra' a picco. E allora dove vogliono arrivare?
  • Anonimo scrive:
    Sono elettrizzato!
    Ciao a tutti!La mia azienda si sta svegliando!Ha deciso di passare a Linux tutta l'infrastruttura interna e i server che danno servizi critici.Firewall, Backup, File, Proxy, Oracle.Tutte le sedi in Lazio, Toscana, Veneto, Marche, Sicilia che si occupano di sviluppo di applicazioni per le pubbliche amministrazioni della sanita' e degli enti locali avranno l'infrastruttura interna che gira su Linux. L'altro candidato era Windows 2003 Server ed e' stato scartato per tagliare i costi, e per finalmente passare al mondo Linux dopo i primi risultati positivi avuti nelle prime installazioni di prova. Le risorse interne ci sono tra programmatori e sistemisti di altri Unix, quindi non ci costera' nulla in spese di formazione e conselenza esterna, figuriamoci di licenze...Ci stiamo preparando per il porting e il test anche su Linux di tutte le nostre procedure anche dal lato client, in maniera che se le P.A. italiane nostre clienti decideranno di passare a Linux avremo pronta tutta la parte client. La parte server basandosi su Oracle e' gia' potenzialmente funzionante su Linux.Stiamo aspettando le nuove macchine e io saro' il capo del progetto e anche l'esecutore materiale insieme ai miei colleghi tecnici, per la sede delle Marche.Ho preparato una bottiglia di spumante di quello buono che sara' aperta contemporaneamente alla pressione del tasto di spegnimento dell'ultimo server Windows della mia sede.Sono tutto elettrizzato!!--Ciao. Mr. Mechano
    • Giambo scrive:
      Re: Sono elettrizzato!
      - Scritto da: Anonimo
      Firewall, Backup, File, Proxy, Oracle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono elettrizzato!
      - Scritto da: Anonimo
      Ho preparato una bottiglia di spumante di
      quello buono che sara' aperta
      contemporaneamente alla pressione del tasto
      di spegnimento dell'ultimo server Windows
      della mia sede.Ti garantisco una cosa sola... Non te ne pentirai mai, credimi, in ambito server non potevi fare la scelta migliore adottando Linux.CiaoZioBull
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono elettrizzato!

      Sono tutto elettrizzato!!ti basta moolto poco
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono elettrizzato!
        - Scritto da: Anonimo
        amiga non e' mai stato open
        e' sempre stato solo di Commodore
        e poi ha smarchettato in giro per poi morire
        e risorgere N volte
        ma durante le brevi resurrezioni sembrava
        uno zombie...La sua fine e' infatti stata decretata dall'immobilismo della sua azienda. E' stata decretata dall'essere una scatola chiusa all-in-one. L'Amiga 2000/3000/4000 ha avuto una longevita' maggiore dato che aveva slot di espansione che gli hanno permesso di aggiornarsi. Ma e' durata poco anche li. Sai chi ha vinto? Il PC IBM e il mondo dei cloni. Anzi la IBM ci provo' esattamente come sta facendo SCO a far valere i suoi diritti ma ha sempre perso, si aggiravano le tecniche originarie e i progetti dei BUS di interconnessione e il PC divento' di tutti, chiunque poteva fare motherboard e PC compatibili. La storia si ripete anche per il software, il paragone e' efficace e validissimo: Amiga=Windows e PC=Linux almeno per quanta riguarda il concetto aperto delle 2 soluzioni.

        Cio' che mi piace di Linux e dell'open

        source e' tutta la sua filosofia ancor
        prima

        delle caratteristiche tecniche.

        ecco
        uno strumento di lavoro e' uno strumento
        la filosofia e' un'altra cosa
        mi piace Torvalds perche' e' pragmatico, non
        perche' e' un filosofoE stranamente io preferisco Richard Stallman. Quando mangiammo in pizzeria a Milano dopo il convegno IPISA '97 (Incontro Programmatori Italiani Sistemi Alternativi), io ancora non lo conoscevo, ci dividemmo una pizza io e Stallman perche' lui ha questa mania per la cucina e gli piace assaggiare tutto, ma abbiamo fatto amicizia solo dopo averlo preso un po' in giro. Quando lui diceva Free is not gratuito, Free is libero, io e il mio amico lo schernivamo dicendogli but when you say free, do you mean free for you? (gratuito per te?).E s'incazzo' di brutto un paio di volte prendendoci per troll. Solo ora capisco quale importanza avevano le sue parole e crescendo me ne rendo conto e quando ci ripenso mi sento davvero un trollone!! :-)
        Altrimenti il tuo carrozziere potrebbe dirti
        che per cambiare il parafango alla tua autoIl paragone tra il mondo dei manufatti che hanno costi energetici e di materiali non puo' essere fatto in contrapposizione a quello dei programmi per PC e del volatile concetto di bit.
        se sei un'hobbista va bene
        lo faccio anche io
        se uno strumento e' piu' adatto al lavoro
        che fai, perche' non sceglierlo?
        per ragioni meramente politiche?
        qui non si parla di mine antiuomo, dove
        c'entra l'etica... L'etica c'entra sempre. L'etica dovrebbe cominciare ad essere presa a riferimento di tutte le attivita' umane. Perche' come dici in qualsiasi attivita' se si guardasse solo all'efficacia pratica o diciamo al rapporto costi/benefici sull'adozione di una soluzione non si guarderebbe mai alle conseguenze della diffusione di quegli strumenti se cono pratici ma potenzialmente pericolosi e/o inquinanti e alla crescita economica di chi li produce che li mette in condizioni di monopolio.Si dovrebbe evitare di usare un prodotto se poi il suo produttore e' un inquinatore.Si dovrebbe evitare di comprare una marca di scarpe o altri indumenti pratici se poi il suo produttore sfrutta il lavoro minorile per produrli.Si dovrebbero evitare comportamenti apparentemente piu' facili e pratici se poi aiutano qualcuno nella posizione di monopolio a continuare a tenere comportamenti scorretti, truffaldini o pericolosi.Perche' poi tali fenomeni raggiungono una vastita' per la quale tutti ne vengono oppressi o subiscono le conseguenze direttamente o indirettamente, come avviene per Esso, Nestle', Nike, Philip Morris, Microsoft e tutte quelle aziende che infrangono ogni regola etica per il solo profitto.
        mi fa ridere chi pensa che open source
        voglia dire chiudersi dentro la scatola
        linux chi ne vuole veramente la diffusione,Ma e' assolutamente il contrario, chi adotta Linux non si chiude dentro una scatola. Anzi ne esce. Abbraccia un mondo diverso e libero da qualsiasi padrone.
        dovrebbe fare open source per windows
        open soure vuol dire innanzitutto software e
        solo in parte OS tanto e' vero che i progetti di piu' ampio
        respiro nell'open come mozilla, apache,
        gimp, gcc etc etc girano su windows bene
        almeno quanto la controparte unixChe senso avrebbe?Che senso avrebbe abbracciare il mondo open e fare software open ma per un sistema closed. Che senso avrebbe riempire Windows di strumenti open se poi Windows stesso non lo e'. Se fai tutta un'infrastruttura libera (GNU) perche' la devi fare su un OS che non lo e'? Mi pare un nonsenso...Il porting c'e' stato come dici, di molti prodotti, ma perche' li hanno voluti gli utenti Windows, perche' si sono resi conto che gli servono ma non possono o riescono ad abbandonare anche il SO Windows perche' c'e' qualcosa che li lega. Spesso software e servizi che qualcuno fa solo su Windows e non su sistemi open, o non si ha conoscenza di Unix o non si ha personale che e' in grado o vuole abbandonare Windows, ma vuole lo stesso godere di molti benefici del mondo open. Perche' si e' imbrigliati da qualche soluzione o servizio closed e Windows non lo si puo' abbandonare. Sono questi i principali motivi.
        ad esempio, non c'e' una soluzione DB linux
        con le performance e le funzionalita' di MS
        SQL Server a meno di non andare su Oracle
        che costa molto di piu'
        in quel caso windows e' piu' economico
        perche' la licenza dell'os incide in maniera
        minimaleNon e' solo una questione di costi. Se guardi ai costi rientri nel discorso d'interesse di cui si parla piu' sopra e pui anche tralasciare il discorso etico.

        non solo per cio' che porta in tasca,
        come i

        ricconi con interessi economici e falsi

        altruisti che rispondono ai nomi di Gates,

        Ballmer & co.

        o Sam Palmisano, Scott McNealy, Larry
        Ellison etc etc
        nel suo piccolo anche Torvalds ha interessi
        economici non vedo cosa ci sia di maleGli altri nomi che fai fanno parte della stessa filosofia capitalista di Ballmer e Gates, hanno abbracciato intelligentemente per non venierne schiacciati, hanno usato il tuo concetto piu' sopra di convenienza, non di etica e di filosofia. Torvalds non ha grossi meriti nel mondo open oltre il kernel di Linux, Linux (il kernel) non sarebbe diventato nulla se non si fosse trovato tutta l'infrastruttura GNU creata da Stallman e dalla comunita' free software negli anni '80. Viene spesso criticato da Stallman e altri specie nell'ultima idea di voler scegliere una soluzione commerciale per il sistema di CVS per le versioni del kernel che e' diventato ormai difficile da gestire per la quantia' di appassionati che voglio scrivere e aggiungere soluzioni e nuove funzioni.E i suoi interessi economici che io sappia si sono limitati ad una bella famiglia una discreta vita in bel posto negli USA e un
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono elettrizzato! 1

          compatibili. La storia si ripete anche per
          il software, il paragone e' efficace e
          validissimo: Amiga=Windows e PC=Linux almeno
          per quanta riguarda il concetto aperto delle
          2 soluzioni.
          sbagliato il finalela storia puo' ripetersi, ma open source non e' per forza la soluzioneio posso copiare una soluzione e farla closede tra la'ltro i pc non sono affatto opentanto e' vero che amd e intel fanno due processori che elaborano lo stesso set di istruzioni base (x86) ma con due progetti assolutamente diversiun clone di photoshop closed ma GRATIS avrebbe lo stesso successo di linuxnon ti e' chiaro che linux vince nelle aziende perche' e' gratise soprattutto non ti e' chiaro che l'importante sono le specificheavere a disposizione tutte le api di win32 ad esempio e sapere cosa fanno, ti permette di farne un clone compatibilealtrimenti dimostrate che anni di ingegneria del software non sono serviti a niente se per copiare il funzionamento di qualcosa devo prima vedere come e' stato fatto dagli altri (avere il sorgente)e che sti sviluppatori linux non sono cosi' smart....
          E stranamente io preferisco Richard
          Stallman. Quando mangiammo in pizzeria ae io non avevo dubbi
          Milano dopo il convegno IPISA '97 (Incontro
          Programmatori Italiani Sistemi Alternativi),
          io ancora non lo conoscevo, ci dividemmo una
          pizza io e Stallman perche' lui ha questa
          mania per la cucina e gli piace assaggiare
          tutto, ma abbiamo fatto amicizia solo dopo
          averlo preso un po' in giro. Quando luianche io ho visto stallmandiverse volteci ho bevuto anche insiemee mi sono sempre fatto due palle cosi' perche' quando scivola sul politico.etico.filosofico e' proprio un mormone del cazzo...e' peggio dei testimoni di geova...c'ha ragione lui e bastaa roma si dice che e' di cocciouna persona che predica l'apertura non puo' essre cosi' mentalmente chiusafa cadere le bracciae' disarmantesembra zap in versione ascetica
          Il paragone tra il mondo dei manufatti che
          hanno costi energetici e di materiali non
          puo' essere fatto in contrapposizione a
          quello dei programmi per PC e del volatile
          concetto di bit.
          infatti il paragone era fatto sulla filosofiale scelte nel lavoro si fanno in base a criteri di utilita'poi uno puo' scegliere linux perche' gli piace di piu'ma dovrebbe avere l'onesta' intellettuale di ammettere che se linux costasse quanto un windows la scelta non sarebbe cosi' scontatache se linux lo devi usare come RDBMS non e' cosi' conveniente, specie per il fatto che i file su linux sono massimo da 2 gigaovvero dovrebbe riconoscere i limiti tecnici di linuxil mondo non e' fatto di web server
          L'etica c'entra sempre. L'etica dovrebbe
          cominciare ad essere presa a riferimento di
          tutte le attivita' umane. Perche' come diciguarda che in condizioni di monopolio MS ce l'ha messa un altro ex monopolista: IBMil software non ha eticacome un martello non ha eticao una pressa idraulicase una pressa costa meno di un altra a parita' di lavoro io la comprocerto se la seconda produce come scoria un acido letale e indistruttibile non la comproma e' tutto da dimostrare che windows come server possa distruggere il genere umano
          Si dovrebbe evitare di usare un prodotto se
          poi il suo produttore e' un inquinatore.eh.. oke MS cosa c'entra in tutto questo?mi pare che i dipendenti MS stiano benone...
          Si dovrebbero evitare comportamenti
          apparentemente piu' facili e pratici se poi
          aiutano qualcuno nella posizione di
          monopolio a continuare a tenere
          comportamenti scorretti, truffaldini o
          pericolosi.ma ame se MS viene smembrata in 100 parti non me ne frega nientema se per me windows e' uno strumento utile non vedo perche' dovrei privarmenespecie dopo la condanna dell'antitrustche sta a significare che il reato e' stato rivelato e condannatoper cui il monopolio MS va ridimensionato
          Perche' poi tali fenomeni raggiungono una
          vastita' per la quale tutti ne vengono
          oppressi o subiscono le conseguenze
          direttamente o indirettamente, come avviene
          per Esso, Nestle', Nike, Philip Morris,
          Microsoft e tutte quelle aziende che
          infrangono ogni regola etica per il solo
          profitto.
          MS non intacca la tua salute bello!ne quella degli altrimettiamo le cose a postoun conto sono i reati finanziari (che poi MS finanziariamente e' floridissima) come la violazione delle leggi antitrustun conto e' mandare latte in polvere in africa dove non hanno l'acqua...altrimenti dovete ammettere che farsi le pippe in pubblico e' peggio che ammazzare una persona a sangue freddotra l'altro tutti contro MS, ma nessunno che denunci lo scandalodi worldcomm ed eviti di usare la sua banda per esempio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono elettrizzato! 1
            - Scritto da: Anonimo
            anche io ho visto stallman
            diverse voltePensa che io mi sono fatto la sorella!
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono elettrizzato! 1

            ma dovrebbe avere l'onesta' intellettuale di
            ammettere che se linux costasse quanto un
            windows la scelta non sarebbe cosi' scontata
            che se linux lo devi usare come RDBMS non e'
            cosi' conveniente, specie per il fatto che i
            file su linux sono massimo da 2 giga
            ovvero dovrebbe riconoscere i limiti tecnici
            di linux
            il mondo non e' fatto di web serverIl limite di 2 Gb è stato superato da un pezzo......Ciao Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono elettrizzato! 1

            Il limite di 2 Gb è stato superato da un
            pezzo......
            si e' verocon ext2/3 ora e' di 2 teraresta il fatto che un soluzione windows + ms sql server costa meno di una linux + oracle a parita di cariconon mi dite che postgre e' paragonabile ai due sopra perche' non e' vero
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono elettrizzato! 2

          Ma e' assolutamente il contrario, chi adotta
          Linux non si chiude dentro una scatola. Anzi
          ne esce. Abbraccia un mondo diverso e libero
          da qualsiasi padrone.
          e pensa che open source voglia dire sviluppare solo per linux...
          Che senso avrebbe?
          Che senso avrebbe abbracciare il mondo open
          e fare software open ma per un sistema
          closed. Che senso avrebbe riempire Windows
          di strumenti open se poi Windows stesso non
          lo e'. Se fai tutta un'infrastruttura libera
          (GNU) perche' la devi fare su un OS che non
          lo e'? Mi pare un nonsenso...CVDecco lo stallman pensiero che affiorail motivo per cui non mi piacequesto e' un ragionamento settariote ne rendi conto?per questo poi non puoi sostenere l'opennon e' che uno che usa sistemi closed e' un appestato o un minorato che non ha diritto ad usare software openci si lamenta perche' MS impone i propri formati attraverso l'osio mi lamento perche' quelli che la pensano come te vorrebbero costringermi ad installare linux se voglio usare mozilla (come sto facendo ora) o apache o gimp o gccper fortuna sempre meno persone la pensano cosi'!
          Il porting c'e' stato come dici, di molti
          prodotti, ma perche' li hanno voluti gli
          utenti Windows, perche' si sono resi conto
          che gli servono ma non possono o riescono ad
          abbandonare anche il SO Windows perche' c'e'
          qualcosa che li lega. Spesso software e
          servizi che qualcuno fa solo su Windows e
          non su sistemi open, o non si ha conoscenza
          di Unix o non si ha personale che e' in
          grado o vuole abbandonare Windows, ma vuole
          lo stesso godere di molti benefici del mondo
          open. Perche' si e' imbrigliati da qualche
          soluzione o servizio closed e Windows non lo
          si puo' abbandonare. Sono questi i
          principali motivi.
          o semplicemente perche' windows GLI PIACE!!!!ci hai mai pensato?o perche' windows lo ha VOLUTO, COMPRATO e PAGATO!!!ma perche' questa sindrome da eletti per cui chi sceglie windows lo fa solo perche' e' costretto, ma se potesse scegliere, scglierebbe linux senza dubbio??io voglio usare mozilla e voglio usarlo su windows perche' con windows mi trovo BENE!
          Non e' solo una questione di costi. Se
          guardi ai costi rientri nel discorso
          d'interesse di cui si parla piu' sopra e pui
          anche tralasciare il discorso etico.
          ah no?allora dovrei mettere linux perche' ripulisce l'anima e poi dare i soldi ad oracle?ma che vai blaterando?se devo fare un DB server devo prima confessarmi dal Papa per paura di aver commesso atti impuri pensando ai sistemi closed?ma se devo fare un server, la prima cosa a cui badero' sono i costi di gestione rapportati ai benefici... !!!!!!!!!e se MS SQL Server e' un buon prodotto io lo comproe sti cazzi se i soldi vanno ad MSse li e' presi da me perche' a mio avviso per quel prddotto se li e' guadagnatiper i prodotto per cui non se li merita da me non li prende (ad esempio office)
          Torvalds non ha grossi meriti nel mondo open
          oltre il kernel di Linux, Linux (il kernel)
          non sarebbe diventato nulla se non si fosse
          trovato tutta l'infrastruttura GNU creata davecchia diatriba stallmanianapeccato che GNU senza un kernel (hurd era 10 anni fa poco indietro rispetto ad oggi) non avrebbe mai avuto un enviroment free su cui girareio non dico che torvalds sia il genio informatico del secoloma che il suo pragmatismo da bravo informatico lo ha portato a finire un lavoro in tempi ragionevolinon si e' fatto distrarre dalle cazzatetra la'ltro il kernel tiene perche' c'e' un solo uomo al comandoaltrimenti oggi ci troveremmo con decine di branch diversi e potenzialmente incompatibili tra lorovedi torvalds ha valutato cvs inferiore a bitekeeper e ha pagato per un software che lui ritiene validopotra anche aver sbagliato ma si e' assunto la responsabilita' di decidere e di motivare la decisione, benche' non fosse obbligato a farloe anche in questo dimostra molta piu'apertura di quanto non faccia stallman con il suo "o open o morte"
          lavoro che gli piaccia, e non mi pare di
          averlo visto interessato all'arricchimento
          monopolista e capitalista.mai detto questoho solo detto che nella nostra societa' i soldi sono importantise voli basso puoi anche accontentartise ti chiami Gates no, perche' altrimenti in due giorni perdi la fiducia di qualsiasi partner economico e commerciale e la tua azienda va in maloradevi sempre cercare di crescerese Gates annunciasse "mi sono scocciato di fare tutti questi soldi" il giorno dopo le azioni MS andrebbero in negativo
          Torvalds e' un hacker (just for fun) e le
          cose le fa perche' gli piace farle non
          perche' arricchiscono, l'etica hacker
          persegue il divertimento nella vita, non la
          nobilitazione del lavoro in se con l'unico
          obiettivo dell'arricchimento economico.
          e secondo te gates o jobs o allison non hanno iniziato cosi?
      • Tharon scrive:
        Re: Sono elettrizzato!

        mi fa ridere chi pensa che open source
        voglia dire chiudersi dentro la scatola
        linux
        chi ne vuole veramente la diffusione,
        dovrebbe fare open source per windows
        open soure vuol dire innanzitutto software e
        solo in parte OSVerissimo...l'opensource dovrebbe propagarsi anche per WIN sotto forma di applicativi. C'è già molto di buono (come Openoffice, un'ottimo sostituto open di Office) e c'è spazio ancora per molto altro.Peccato solo che con'arrivo di Palladium non potrà essere eseguita su piattaforma win nessun software non certificato, e voglio proprio vedere come fa un software open source ad essere certificato microsoft.......
        • HackerProf scrive:
          Re: Sono elettrizzato!
          - Scritto da: Tharon


          mi fa ridere chi pensa che open source

          voglia dire chiudersi dentro la scatola

          linux

          chi ne vuole veramente la diffusione,

          dovrebbe fare open source per windows

          open soure vuol dire innanzitutto
          software e

          solo in parte OS

          Verissimo...l'opensource dovrebbe propagarsi
          anche per WIN sotto forma di applicativi.sarebbe davvero la volta buona che lo installerei anche suqualche vecchio pentium !!!
          C'è già molto di buono (come Openoffice,
          un'ottimo sostituto open di Office) e c'èConcordo ottimo leggero e per il 70 % degli utentipiu che sufficiente !!!
          spazio ancora per molto altro.
          Peccato solo che con'arrivo di Palladium non
          potrà essere eseguita su piattaforma win
          nessun software non certificato, e voglioL'ennesima str..ata di M$
          proprio vedere come fa un software open
          source ad essere certificato
          microsoft.......
      • Anonimo scrive:
        Re: la favoletta continua
        la favoletta del winzzozista, al CED, che ha paura di perdere il suo lavoro...Rispondo agli amici di linux.questo non è odio, è PAURA!Paura di venire sostituiti da un sistemista capace di far funzionare le cose.Come dissi quando sostituii in un'azienda due di questi tipi che, nella loro alta intelligenza dissero: "noi ce ne andiamo, altro che linux, vediamo se siete capaci a farlo funzionare il Ced da soli!"Risultato, avevo trovato due sistemisti linux 3 ore dopo, guardando il Ced e guardando i due colleghi, esclamai: "signori se sappiamo far funzionare Linux, figuriamoci qualche server windows!"Risultato: mezz'ora dopo funzionava tutto e meglio di prima, e ora i sistemisti che ho fatto assumere, stanno ritrasformando i sistemi verso una direttrice, più economica e più stabile, quella opensource.Purtroppo per i sistemisti winzozz, vita vissuta!Noi possiamo far funzionare quattro server windows 2000e voi siete capaci di fare altrettanto con un solo server linux?Ho paura di No Non vi preoccupate, fate ancora in tempo a studiare!:-DWindowsamente Elwood
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono elettrizzato!
      Ti sei gia' iscritto al concorso "narrativa fantascienza"?Ciao,Mio cuGGino.- Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti!
      La mia azienda si sta svegliando!
      Ha deciso di passare a Linux tutta
      l'infrastruttura interna e i server che
      danno servizi critici.
      Firewall, Backup, File, Proxy, Oracle.
      Tutte le sedi in Lazio, Toscana, Veneto,
      Marche, Sicilia che si occupano di sviluppo
      di applicazioni per le pubbliche
      amministrazioni della sanita' e degli enti
      locali avranno l'infrastruttura interna che
      gira su Linux. L'altro candidato era Windows
      2003 Server ed e' stato scartato per
      tagliare i costi, e per finalmente passare
      al mondo Linux dopo i primi risultati
      positivi avuti nelle prime installazioni di
      prova. Le risorse interne ci sono tra
      programmatori e sistemisti di altri Unix,
      quindi non ci costera' nulla in spese di
      formazione e conselenza esterna, figuriamoci
      di licenze...
      Ci stiamo preparando per il porting e il
      test anche su Linux di tutte le nostre
      procedure anche dal lato client, in maniera
      che se le P.A. italiane nostre clienti
      decideranno di passare a Linux avremo pronta
      tutta la parte client. La parte server
      basandosi su Oracle e' gia' potenzialmente
      funzionante su Linux.
      Stiamo aspettando le nuove macchine e io
      saro' il capo del progetto e anche
      l'esecutore materiale insieme ai miei
      colleghi tecnici, per la sede delle Marche.
      Ho preparato una bottiglia di spumante di
      quello buono che sara' aperta
      contemporaneamente alla pressione del tasto
      di spegnimento dell'ultimo server Windows
      della mia sede.

      Sono tutto elettrizzato!!

      --
      Ciao.
      Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono elettrizzato!
        - Scritto da: Anonimo


        Ti sei gia' iscritto al concorso "narrativa
        fantascienza"?Quello e' cio' che c'e' da fare, adesso c'e' da rimboccarsi le maniche; ed e' solo l'inizio...E per volerlo in una grande azienda di software per la P.A. immobilista e tradizionalista vuol dire che e' stata ponderata per bene, perche' cio' non capita a caso.--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono elettrizzato!
        - Scritto da: Anonimo


        Ti sei gia' iscritto al concorso "narrativa
        fantascienza"?Ma studia! Impara a quotare e studia Linux. Altrimenti tra un po' ti troverai senza lavoro. Windows è alla frutta nelle applicazioni server. STUDIAAA!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono elettrizzato!
      che stallmann protegga te e la tua rete
  • Anonimo scrive:
    Le prove verranno mostrate....
    ...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile.A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e questa cosa verra' a galla molto presto.ZioBill***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci campa rimanga presto senza lavoro e faccia la fame***
    • postmaster scrive:
      TROOOOOLLL DETECT !!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile.
      A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e
      questa cosa verra' a galla molto presto.

      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***
    • JP scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate....
      - Scritto da: Anonimo
      ...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile.
      A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e
      questa cosa verra' a galla molto presto.

      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***Zio Bill devi registrarti altrimenti non capiremo mai se sei veramente tu. Qui mi sembri un pò esagerato..(troll).. non mi sembra proprio il tuo stile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate....
      - Scritto da: Anonimo
      A mio parere linux e' scopiazzato da *nix un parere alquanto difficile da sostenere, in quanto al massimo sarai in grado di conoscere il codice del kernel di Linux, mentre non immagino per quale ragione tu possa conoscere quello di UNIX
      e
      questa cosa verra' a galla molto presto.per ora quel che è venuto a galla è che continui a sparare alla luna

      ZioBillnon avevi ritrattato le tue accuse personali?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=365501sembra che tu non abbia una sola parolatra l'altro se continui così ti tirerai addosso più avvocati di SCO
      • Anonimo scrive:
        Re: Le prove verranno mostrate....
        Penso che vi sia liberta' d'opinione e nessuno mi puo' impedire di esprimere la mia, quando questa non sia lesiva della dignita' altrui. Se l'atteggiamento che passa in questi forum e' quello di "sei contro linux, beh, allora ti denuncio!", oltre ad essere puerile e' senz'altro sintomo di frustrazione e di paura per il futuro incerto (grazie a SCO. Approposito: GRAZIE SCO!!!!!).E comunque, se sei il tizio delle minacce che ho subito l'altro giorno, ti auguro (ed e' mia facolta') di perdere il posto di lavoro e di fare la fame non appena linux venisse messo all'indice da una sentenza ad esso sfavorevole. Per tutti gli altri, invece, vi consiglio di non disprezzare per partito preso windows e il closed, in quanto c'e' una comunita' di utilizzatori e sviluppatori molto forte e piu' che soddisfatta degli strumenti che ha a disposizione.ZioBill***io con windows ci faccio un sacco di soldi...***(win) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (win) (win)- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        A mio parere linux e' scopiazzato da *nix

        un parere alquanto difficile da sostenere,
        in quanto al massimo sarai in grado di
        conoscere il codice del kernel di Linux,
        mentre non immagino per quale ragione tu
        possa conoscere quello di UNIX


        e

        questa cosa verra' a galla molto presto.

        per ora quel che è venuto a galla è che
        continui a sparare alla luna




        ZioBill

        non avevi ritrattato le tue accuse personali?

        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

        sembra che tu non abbia una sola parola

        tra l'altro se continui così ti tirerai
        addosso più avvocati di SCO
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate....
          - Scritto da: Anonimo
          Penso che vi sia liberta' d'opinione e
          nessuno mi puo' impedire di esprimere la
          mia, quando questa non sia lesiva della
          dignita' altrui. Se l'atteggiamento cheappunto, prova a rileggere quello che scrivi
          passa in questi forum e' quello di "sei
          contro linux, beh, allora ti denuncio!",
          oltre ad essere puerile e' senz'altrotu sei l'ultima persona che puo` dire a qualcun altro di essere puerile
          sintomo di frustrazione e di paura per il
          futuro incerto (grazie a SCO. Approposito:
          GRAZIE SCO!!!!!).
          A proposito, usa il correttore di word :P
          E comunque, se sei il tizio delle minacce
          che ho subito l'altro giorno, ti auguro (ed
          e' mia facolta') di perdere il posto di
          lavoro e di fare la fame non appena linux
          venisse messo all'indice da una sentenza ad
          esso sfavorevole. Per tutti gli altri,chi e` quello puerile, scusa?
          invece, vi consiglio di non disprezzare per
          partito preso windows e il closed, in quanto
          c'e' una comunita' di utilizzatori e
          sviluppatori molto forte e piu' che
          soddisfatta degli strumenti che ha a
          disposizione.se c'e` qualcuno che disprezza qua dentro mi sa che non sono io.
          ZioBill
          ***io con windows ci faccio un sacco di
          soldi...***cosa vuoi che ti dica? bravo, cosi` ti paghi un corso d'inglese per migliorare le tue signatureraist
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....


            ZioBill

            ***io con windows ci faccio un sacco di

            soldi...***

            cosa vuoi che ti dica? bravo, cosi` ti paghi
            un corso d'inglese per migliorare le tue
            signature

            raistscusa una cosa: cosa c'e' che non va nella mia signature:***no linux and open source software were used to write this post*** ? Non mi sembra sbagliata (parlo inglese da 15 anni e scrivo pubblicazioni in questa lingua che vengono pubblicate nei proceedings di alcuni convegni...).(Tuo) ZioBill***no linux and open source software were used to write this post***
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....

            scusa una cosa: cosa c'e' che non va nella
            mia signature:
            ***no linux and open source software were
            used to write this post*** ? Non mi sembraused for writing
            sbagliata (parlo inglese da 15 anni e scrivo
            pubblicazioni in questa lingua che vengono
            pubblicate nei proceedings di alcuni
            convegni...).in quelle pubblicazioni si legge tutto tranne che inglese: li` conta (o dovrebbe) la sostanza

            (Tuo) ZioBill
            ***no linux and open source software were
            used to write this post***
            basta!!!! bsd, _bsd_, BSD!!!!!!!!raist
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            - Scritto da: Anonimo

            scusa una cosa: cosa c'e' che non va nella

            mia signature:

            ***no linux and open source software were

            used to write this post*** ? Non mi sembra

            used for writingma e' la stessa cosa! 'to write' and 'for writing'....


            sbagliata (parlo inglese da 15 anni e
            scrivo

            pubblicazioni in questa lingua che vengono

            pubblicate nei proceedings di alcuni

            convegni...).

            in quelle pubblicazioni si legge tutto
            tranne che inglese: li` conta (o dovrebbe)
            la sostanza
            vero.



            (Tuo) ZioBill

            ***no linux and open source software were

            used to write this post***


            basta!!!! bsd, _bsd_, BSD!!!!!!!!

            raistma allora siamo d'accordo! Anch'io trovo BSD bellissimo!!!ZioBill*** ...for writing...***
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....

            ma e' la stessa cosa! 'to write' and 'for
            writing'....
            non ne sono cosi`, convinto, ma stiamo scadendo nell'ot
            ma allora siamo d'accordo! Anch'io trovo BSD
            bellissimo!!!
            ti faccio notare che e` open source, se vuoi ti do i cd di freebsd 5.0 con kde 3 :P
            ZioBill
            *** ...for writing...***vabbe`, vabbe`, facciamola finitaraist
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate?
          - Scritto da: Anonimo
          Penso che vi sia liberta' d'opinione e
          nessuno mi puo' impedire di esprimere la
          miaesiste la libertà di difesa del proprio buon nome di operatore ICT coinvolgendo un probabile calunniatore in tribunale.Ormai la battaglia si fa dura e se vuoi essere uno dei duri che giocano dovresti già cominciare a capire che è l'ora degli avvocati
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate?
            Per 'quella cosa' ho ritrattato, no??Per il resto, non ho certo messo in discussione la tua competenza o la tua abilita' nel fare il tuo lavoro di linuzzaro. Ci mancherebbe...Cio' che e' illegale e' minacciare la gente per quello che dice. E per questo stai molto attento anche tu...ZioBill***e' che secondo me non dovrebbe esistere linux e i lavori annessi e connessi...***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Penso che vi sia liberta' d'opinione e

            nessuno mi puo' impedire di esprimere la

            mia

            esiste la libertà di difesa del proprio buon
            nome di operatore ICT coinvolgendo un
            probabile calunniatore in tribunale.

            Ormai la battaglia si fa dura e se vuoi
            essere uno dei duri che giocano dovresti già
            cominciare a capire che è l'ora degli
            avvocati
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Anonimo
            Per 'quella cosa' ho ritrattato, no??e per questa ?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=366131questa è una valutazione diffamante di chi collabora allo sviluppo del kernel del SO con cui lavoro e che getta discredito sul mio lavoroi danni che ne deriveranno li potrò imputare anche a chi ha diffuso questa diffamazioneSei pronto a ricevere un comunicato del mio avvocato?
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            Ah ciao! Sei tu??!!!OK: ritratto ritratto ritratto (win) ritratto ritratto ritratto (win) (win)Contento???Mi fai un sorriso ora??? Daiiiiii........ZioBill***fai anche tu come me: ritratta!***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Per 'quella cosa' ho ritrattato, no??

            e per questa ?

            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

            questa è una valutazione diffamante di chi
            collabora allo sviluppo del kernel del SO
            con cui lavoro e che getta discredito sul
            mio lavoro

            i danni che ne deriveranno li potrò imputare
            anche a chi ha diffuso questa diffamazione

            Sei pronto a ricevere un comunicato del mio
            avvocato?


          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            Pero' non hai ancora risposto al mio invito dell'altra volta: perche' non usciamo assieme???ZioBill***fai come me: ritratta!***- Scritto da: Anonimo
            Ah ciao! Sei tu??!!!

            OK: ritratto ritratto ritratto (win)
            ritratto ritratto ritratto (win) (win)

            Contento???
            Mi fai un sorriso ora??? Daiiiiii........

            ZioBill
            ***fai anche tu come me: ritratta!***


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Per 'quella cosa' ho ritrattato, no??



            e per questa ?




            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid



            questa è una valutazione diffamante di
            chi

            collabora allo sviluppo del kernel del SO

            con cui lavoro e che getta discredito sul

            mio lavoro



            i danni che ne deriveranno li potrò
            imputare

            anche a chi ha diffuso questa diffamazione



            Sei pronto a ricevere un comunicato del
            mio

            avvocato?





          • Sarge scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Per 'quella cosa' ho ritrattato, no??

            e per questa ?

            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?midScusa, io qui leggo:"...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile. A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e questa cosa verra' a galla molto presto. "
            questa è una valutazione diffamante di chi
            collabora allo sviluppo del kernel del SO
            con cui lavoro e che getta discredito sul
            mio lavoroTu lavori con linux o con chi lo crea?Non credo proprio, tu hai usato linux senza sapere se eventualmente fosse copiato o no, pertanto non sei coinvolto in questa diatriba, che riguarda al piu' qualche scribacchino di kernel e non certo la tua onorabilita' professionale.
            i danni che ne deriveranno li potrò imputare
            anche a chi ha diffuso questa diffamazione

            Sei pronto a ricevere un comunicato del mio
            avvocato?Adesso basta, zap, fai ridere. Per quanto mi riguarda, anche io nutro qualche dubbio sul fatto che linux non sia tutta farina del sacco del signor Torvalds. Non so se SCO abbia ragione, vedremo. In ogni caso la cosa non mi interessa piu' di tanto, la filosofia di base di linux inizia a mostrare alcuni limiti strutturali.Vuoi denunciare anche me, o sono ancora libero di nutrire dubbi, al pari di quelli che sostengono che la paperella di XP sia un chiaro segno di scopiazzatura di macosx?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Sarge

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Per 'quella cosa' ho ritrattato, no??



            e per questa ?




            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid


            Scusa, io qui leggo:

            "...e l'evidenza dei fatti sara'
            ineccepibile.
            A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e
            questa cosa verra' a galla molto presto. "


            questa è una valutazione diffamante di
            chi

            collabora allo sviluppo del kernel del SO

            con cui lavoro e che getta discredito sul

            mio lavoro

            Tu lavori con linux o con chi lo crea?
            Non credo proprio, quello che credi è affar tuo
          • Sarge scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Anonimo

            Tu lavori con linux o con chi lo crea?

            Non credo proprio,

            quello che credi è affar tuoChe razza di risposta da demente, scusa eh..Sai cosa credo? che tu non abbia mai visto linux ne sappia di cosa si stia parlando, ma per qualche strano motivo ti diverti cosi'... che vuoi farci... ah naturalmente sono mie opinioni, quindi affari miei.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Sarge

            - Scritto da: Anonimo



            Tu lavori con linux o con chi lo crea?


            Non credo proprio,



            quello che credi è affar tuo

            Che razza di risposta da demente, scusa eh..se la senti così è perché è adeguata all'interlocutore
            Sai cosa credo?le tue credenze personali non mi interessano
          • Sarge scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Anonimo

            Che razza di risposta da demente, scusa
            eh..

            se la senti così è perché è adeguata
            all'interlocutoreLa sento cosi' perche' e' cosi', caro il mio interlocutore... l'hai detto tu eh.

            Sai cosa credo?

            le tue credenze personali non mi interessanoNeanche i como'? Sono in mogano... e se non ti interessano non rispondere.Ah: firmati, GNUrant.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Sarge

            - Scritto da: Anonimo



            Che razza di risposta da demente, scusa

            eh..



            se la senti così è perché è adeguata

            all'interlocutore

            La sento cosi' perche' e' cosi'la tua sensazione è soggettiva
          • Sarge scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Anonimo



            La sento cosi' perche' e' cosi'

            la tua sensazione è soggettivaTutte le sensazioni sono soggettive, le mie, le tue... Cerca di dire qualcosa che non si sappia gia'.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione andrà in tribunale?
            - Scritto da: Sarge

            - Scritto da: Anonimo





            La sento cosi' perche' e' cosi'



            la tua sensazione è soggettiva

            Tutte le sensazioni sono soggettive,quindi anche la tua, e con il tuo asserto "La sento cosi' perche' e' cosi'" pretendi di far passare per oggettiva ("è così") qualsosa che è soggettivo ("La sento così").Pretendi troppo
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate?

            Cio' che e' illegale e' minacciare la gente
            per quello che dice. E per questo stai molto
            attento anche tu...Quindi quello che hai appena scritto, in base a quello che hai appena scritto, è illegale: "... stai attento a ... altrimenti ... " = minaccia!Beata coerenza!
        • Terra2 scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate....

          ZioBill
          ***io con windows ci faccio un sacco di
          soldi...***
          (win) (win) (win) (win) (win) (win) (win)
          (win) (win) (win) (win)Ok... Nessuno pretende che tu passi direttamente dalla parte del bene (apple) (linux)... ma fai sempre in tempo a cambiare settore e dedicarti a qualcosa di meno dannoso per il prossimo.Potresti guadagnare molto anche con il totonero, lo sfruttamento della prostituzione o magari un bel giro di droga... :)In fondo non credo che tu sia cattivo come dice di essere!
    • Anonimo scrive:
      Re: il futuro di ZioBill
      - Scritto da: Anonimo
      ...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile.
      questa cosa verra' a galla molto presto.verranno...sarà...verrà a galla...non sembra esserci dubbio: vivi nel futuro, il tempo verbale della fantascienza

      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***ottimo proposito, che però è smentito dai fatti:http://zdnet.com.com/2100-1104_2-1010740.html?tag=fdfeedtra l'altro (spero che non ti faccia del male questa notizia), ho di recente trovato lavoro proprio con Linux :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: il futuro di ZioBill
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...e l'evidenza dei fatti sara'
        ineccepibile.

        questa cosa verra' a galla molto presto.

        verranno...

        sarà...

        verrà a galla...

        non sembra esserci dubbio: vivi nel futuro,
        il tempo verbale della fantascienza




        ZioBill

        ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci

        campa rimanga presto senza lavoro e faccia

        la fame***

        ottimo proposito, che però è smentito dai
        fatti:

        http://zdnet.com.com/2100-1104_2-1010740.html

        tra l'altro (spero che non ti faccia del
        male questa notizia), ho di recente trovato
        lavoro proprio con Linux :-)
        claro, programmatori/sistemisti linux sono oro....
    • Vaira scrive:
      [OT] Per la redazione
      n si può implementare un sistema di plonk sui forum?Senza questo poveretto PI sarebbe molto più bello ed assomiglierebbe ad un giornale serio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate....
      - Scritto da: Anonimo
      ...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile.
      A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e
      questa cosa verra' a galla molto presto.Ma non vedi che non ti considera più nessuno?
      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***Dici questo perché ti brucia che fra non molto sarai tu a dover smettere di lavorare? muahahahCiaoZioBull
    • Anonimo scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate....
      - Scritto da: Anonimo
      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***Io non penso che sei un troll!!Invece ti voglio bene, e penso che sei un uomo molto altruista.:-)Se Linux muore, tutta la gente che ci campa, avendo delle capacita' di analisi e soluzione dei problemi superiore a quella di chi lavora con Windows, perche' abituati a lavorare con shell e linguaggi di scripting, quindi tutti strumenti a basso livello che implicano una flessibilita' mentale superiore a chi e' cresciuto solo con finestre, mouse e icone, si riverseranno tutti nel mondo Windows.Questi amministratori e tecnici troveranno il sistema Microsoft talmente semplice e banale che non si fermeranno all'attivazione e configurazione di servizi, ma gli inventeranno procedure che gli faranno fare tripli salti carpiati ai server e gli faranno raccontare la barzelletta del giorno ogni volta che un operatore accende il client.Tutto cio' sara' bello e piacera' di piu' a tutti i loro clienti rispetto a cio' che sai fare tu coi server Windows e quindi ci sara' una terribile concorrenza, dove vinceranno gli ex-amministratori Linux che scalzeranno gli attuali.Oppure essendoci una sovrabbondanza di amministratori Windows, per le leggi di mercato i prezzi scenderanno e si fara' tutti una vita da fame con uno stipendio da operaio o compensi da riparatori di ferri da stiro.,--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Le prove verranno mostrate....
        - Scritto da: Anonimo[snip]
        Tutto cio' sara' bello e piacera' di piu' a
        tutti i loro clienti rispetto a cio' che sai
        fare tu coi server Windows e quindi ci sara'
        una terribile concorrenza, dove vinceranno
        gli ex-amministratori Linux che scalzeranno
        gli attuali.Lol, sei un grande :-)CiaoZioBull
      • Anonimo scrive:
        Re: Le prove verranno mostrate....

        Ciao.
        Mr. Mechanose tutti questi sviluppatori sono cosi' bravi, se ci sono cosi' tanti tecnici bravi, perche' ancora non sono riusciti a fare un clone di windows che funzioni meglio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate....
          - Scritto da: Anonimo
          se tutti questi sviluppatori sono cosi'
          bravi, se ci sono cosi' tanti tecnici bravi,
          perche' ancora non sono riusciti a fare un
          clone di windows che funzioni meglio?Che senso avrebbe fare un clone di Windows?Vorrebbe dire riconoscergli meriti che non ha.Windows e' sempre stato un colabrodo venduto con una splendida confezioni con fiocchi colorati.Ossia un kernel accozzato, farcito con un'interfaccia semplice e che ne nasconde i problemi tecnici.Negli anni gli investimenti per migliorarlo ci sono stati, ma non sono stati sufficienti. Finche' Linux non era ancora ritenuto un grande pericolo, la MS ha investito ben poco per migliorare 95, 98 ed NT.Ha preferito avere una imponente macchina truffaldina o di marketing.La storia passata anche sulle pagine di questo sito la dice lunga, sui bachi, le lamentele di MS nei confronti di chi li rendeva noti e le lamentele delle aziende nei confronti della politica commerciale di Microsoft, i problemi dei virus che sono cosi' facili da fare e sono cosi' dannosi per Windows.Solo adesso si trova qualche servizio piu' interessante e una facilita' d'uso che e' stata la fortuna della sua diffusione.Tornando al nocciolo del tuo messaggio, fare un clone di windows migliore di windows che senso ha se c'e' un clone di Unix migliore di Unix e Windows messi insieme?Linux e' gia' migliore di Windows, e cresce rapidamente come un treno, la sua comunita' e' piu' potente di tutto cio' che i soldi MS potranno mai comprare, il numero di programmatori che ci lavorano e' un esercito che mai nessuna azienda potra' pagare. E' solo questione di tempo...--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....


            se tutti questi sviluppatori sono cosi'

            bravi, se ci sono cosi' tanti tecnici
            bravi,

            perche' ancora non sono riusciti a fare un

            clone di windows che funzioni meglio?

            Che senso avrebbe fare un clone di Windows?che senso ha fare un clone a questo punto?
            Vorrebbe dire riconoscergli meriti che non
            ha.affatto
            Windows e' sempre stato un colabrodo venduto
            con una splendida confezioni con fiocchi
            colorati.appuntoma visto che in tanti lo usano, perche' non fare uno strumento free per permettere di "liberare" tanta povera gente?perche' non e' cosi' facile come diteperche' quel colabrodo non sapete farlo meglio, ecco perche'
            Ossia un kernel accozzato, farcito con
            un'interfaccia semplice e che ne nasconde i
            problemi tecnici.mmm...direi non malepiuttosto che un sistema che ogni volta ti palesa la tua ignoranza, a cui tu non vuoi porre rimediotu vorresti solo usarlo
            Negli anni gli investimenti per migliorarlo
            ci sono stati, ma non sono stati
            sufficienti. Finche' Linux non era ancora
            ritenuto un grande pericolo, la MS ha
            investito ben poco per migliorare 95, 98 ed
            NT.l'hai detto tu stessoin pochi anni MS ha fattowindows 95, 98, NT 4, e windows 2000 e Windows XPcercando ogni volta di far convergere il sistema verso una codebase unicae ti pare aver investito poco e aver migliorato poco?2000 e' stato il primo vero concorrente agli unix, che non fosse della famiglia Unix...
            Ha preferito avere una imponente macchina
            truffaldina o di marketing.impotente non direi
            La storia passata anche sulle pagine di
            questo sito la dice lunga, sui bachi, le
            lamentele di MS nei confronti di chi li
            rendeva noti e le lamentele delle aziende
            nei confronti della politica commerciale di
            Microsoft, i problemi dei virus che sono
            cosi' facili da fare e sono cosi' dannosi
            per Windows.e' un problema di utenzase un certo modello di macchina la guidassero solo i neopatentati, quel modello sarebbe quello con maggiori incidentimi sembra ovviowindows e' il sistema piu' usato dagli inespertie Microsoft ha sempre sottovalutato quanto un utente inesperto potesse fare danniOra lo hanno imparato
            Tornando al nocciolo del tuo messaggio, fare
            un clone di windows migliore di windows che
            senso ha se c'e' un clone di Unix migliore
            di Unix e Windows messi insieme?e quale sarebbe?
            Linux e' gia' migliore di Windows, e cresce
            rapidamente come un treno, la sua comunita'
            e' piu' potente di tutto cio' che i soldi MS
            potranno mai comprare, il numero di
            programmatori che ci lavorano e' un esercito
            che mai nessuna azienda potra' pagare. E'
            solo questione di tempo...ma perche' fate sempre questioni filosofche e obiezioni capziose sui soldi, che, ammettetelo per Dio, non fanno schifo a nessuno?Io vorrei un clone free di windows anche a pagamento, per far girare le mie applicazioni windows su un sistema un po' piu' flessibileammetto che windows e' un po' rigido sotto molti aspettima non per questo dico che faccia schifoa prescindere dal fatto che Gates io lo schifi come imprenditore, perche' si e' dimostrato disonesto in piu' di una occasione
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            - Scritto da: Anonimo

            Windows e' sempre stato un colabrodo
            venduto

            con una splendida confezioni con fiocchi

            colorati.

            appunto
            ma visto che in tanti lo usano, perche' non
            fare uno strumento free per permettere di
            "liberare" tanta povera gente?
            perche' non e' cosi' facile come dite
            perche' quel colabrodo non sapete farlo
            meglio, ecco perche'E allora te lo dico ora, visto che prima non l'ho detto.Perche' e' coperto da copyright e viene prodotto sfruttando brevetti. Le aziende del software hanno voluto e difendono i loro brevetti. Vogliono brevetti anche su stupidi algoritmi, voglio brevetti sulla posizione dei bottoncini e sul loro aspetto, voglio brevetti sul concetto di link, e sul concetto di singolo click per comprare su internet (Amazon), vogliono brevetti pure sull'aria che respiriamo e sul concetto di tiro dello sciacquone per liberarsi della merda.
            mmm...
            direi non male
            piuttosto che un sistema che ogni volta ti
            palesa la tua ignoranza, a cui tu non vuoi
            porre rimedio
            tu vorresti solo usarloPrima di metterti le scarpe non dovresti imparare il concetto di nodo per poterlo fare sui lacci?Prima di usare Zip non dovresti imparare almeno il concetto di compressione per capire come farci stare 2mb in un floppy da 1,44?Linux non ti palesa la tua ignoranza, anche se devo ammettere che all'inizio era piu' rozzo e si doveva avere un bagaglio culturale informatico leggermente oltre la media. Ha avuto la sua evoluzione ed e' ad un punto di usabilita' ormai ottimo.Ti richiede pero' sempre che tu sappia cio' che stai facendo, ti richiede sempre che tu conosca il concetto di nodo prima di allacciarti le scarpe.Il problema di Windows e dei guai che hanno avuto molti utenti , ma soprattutto del fatto che non cresceranno mai culturalmente e' che vuole provare a pensare per te.Hai mai visto la configurazione hardware di WindowsME e tutto WindowsXP coi loro wizard e l'interfaccia obbligata, come ti diano uno scarso controllo della macchina? Pretendono di guidarti in qualsiasi cosa, io quando lo vidi la prima volta ho avuto la sensazione di trovarmi obbligato, asfissiato, volevo sezioni grafiche con parametri e segni di spunta, ben organizzate per contesto che mi dessero piu' controllo su qualsiasi parametro a qualsiasi livello, e invece ho trovato wizard che mi chiedono "Qua non sei su Linux, il servizio te lo configuro io come dico io e tu non devi preoccuparti, vuoi seguirmi?"I tasti sono "Si, chiudi gli occhi e spegni il cervello, che ci penso io", "No, allora non piaci al mio padrone che non puo' controllarti".E se lo voglio IO il controllo sui singoli componenti del MIO sistema operativo questi stanno tutti sparpagliati in menu', sottomenu' e sezioni con tasti dall'improbabile significato.
            cercando ogni volta di far convergere il
            sistema verso una codebase unica
            e ti pare aver investito poco e aver
            migliorato poco?
            2000 e' stato il primo vero concorrente agli
            unix, che non fosse della famiglia Unix...Se Linux fosse stato maturo nel '95 la Microsoft sarebbe un'aziendina satellite che cerca di ritagliarsi una nicchia tra i tanti software commerciali per sistemi open.Windows ha indovinato il momento e il settore. Unix mastodontici, cari e ostici, fatti da chi pensa che i computer vadano usati da persone in camice bianco per aziende con persone in camice bianco.Hai visto come i maggiori vendor di Unix stanno abbattendo i prezzi e integrando la facilita' delle interfacce come GNOME (Solaris e Irix).

            Ha preferito avere una imponente macchina

            truffaldina o di marketing.

            impotente non direiInfatti impotente non direi neppure io, infatti ho detto imponente, rispetto alla macchina di sviluppo. Ed infatti vedi pure i danni che ha creato.E il Windows 2003 server e' il Windows piu' stabile e potente e facile da usare mai esistito. Ma non lo era anche il '95, poi il '98, poi NT e tutti gli altri ogni volta che uscivano? E tutti giu' a crederci. Ed ogni volta la storia si ripete, come tanti babbaloni ad abbagliarsi davanti alle luci colorate e gli effetti speciali di ogni presentazione e ogni nuovo bottoncino traslucente nell'interfaccia.
            e Microsoft ha sempre sottovalutato quanto
            un utente inesperto potesse fare danni
            Ora lo hanno imparatoInsomma vuoi dirmi, usando i miei paragoni, che Micosoft ha sempre illuso tutti di potersi infilare le scarpe senza dovere poi fare i nodi ai legacci? :-) (Attivare servizi senza sapere a cosa servono e che problemi creerebbero?)Ci credo che poi si caschi tutti per terra e si finisca all'ospedale coi lividi e le ossa rotte (con virus e cracker che ti hanno fatto fuori il sistema o carpito dati e segreti).
            e quale sarebbe?GNU/Linux. Una base Unix solida e performante, con tutti i linguaggi di programmazione e scripting di cui puo' avere bisogno l'amministratore o programamtore piu' tradizionalista e incallito, ma anche con un solstrato grafico bello e raffinato, con decine di window manager diversi con migliaia di personalizzazioni che ci si perde di quante sono e quanto sono belle e pesanti o leggere e performanti. Con tools sia a basso livello (p.e. vi per i file di testo) che grafici e anche remoti come webmin e tanti altri per configurare e personalizzare ogni servizio del sistema operativo o ogni pixel dell'interfaccia grafica.
            ma perche' fate sempre questioni filosofche
            e obiezioni capziose sui soldi, che,
            ammettetelo per Dio, non fanno schifo a
            nessuno?I soldi dovrebbero fare schifo a tutti. Gli ideali e gli interressi per ogni uomo dovrebbero essere nella famiglia, la procreazione come desiderio d'immortalita' e sopravvivenza alla morte, il gioco e divertimento, la creazione di opere e cultura per i posteri e gli altri, il progresso, la fratellanza e la collaborazione.I soldi sono piu' un comodo mezzo di scambio di prodotti dell'intelletto e manufatti ma sono diventati strumento di potere e quindi manifestazione degli istinti sessuali, strumenti per acquistare beni non atti alla creazione e all'utilita' e alla sopravvivenza ma al superfluo e al benessere raggiunto nell'accumulo di ricchezza piu' di altri invece che nella collaborazione con altri per il raggiungimento di tale benessere. Costa e si paga caro tutto anche i diritti piu' innegabili, la liberta' la famiglia, la casa, primi tra tutti. Poi il divertimento ecc. ecc. I soldi non piacciono in se, ma piacciono perche' tali cose si comprano solo coi soldi e ingiustificatamente tanti soldi.E' una mia opinione...
            Io vorrei un clone free di windows anche a
            pagamento, per far girare le mie
            applicazioni windows su un sistema un po'
            piu' flessibileScusa ma nei sistemi liberi c'e' la controparte libera anch'essa delle tue applicazioni Windows. Cosa ti obbliga all'uso di Windows a tutti i costi da doverne cercare un clone?--Ciao. Mr. Mechan
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....

            E allora te lo dico ora, visto che prima non
            l'ho detto.
            Perche' e' coperto da copyright e viene
            prodotto sfruttando brevetti. Le aziende del
            software hanno voluto e difendono i loro
            brevetti. Vogliono brevetti anche su stupidi
            algoritmi, voglio brevetti sulla posizione
            dei bottoncini e sul loro aspetto, voglio
            brevetti sul concetto di link, e sul
            concetto di singolo click per comprare su
            internet (Amazon), vogliono brevetti pure
            sull'aria che respiriamo e sul concetto di
            tiro dello sciacquone per liberarsi della
            merda.
            ma quando?ma che arrampicata e' questa?un clone free dovrebbe solo far girare gli applicatii windowsin pratica ci vorrebbe una specie di wine bootabilequali brevetti violerebbe wine?
            Prima di metterti le scarpe non dovresti
            imparare il concetto di nodo per poterlo
            fare sui lacci?non per forzale compro senza
            Prima di usare Zip non dovresti imparare
            almeno il concetto di compressione per
            capire come farci stare 2mb in un floppy da
            1,44?non per forzalo fa in automatico il sistema
            Ti richiede pero' sempre che tu sappia cio'
            che stai facendo, ti richiede sempre che tu
            conosca il concetto di nodo prima di
            allacciarti le scarpe.appuntoma io porto i mocassini ci!e lui non lo capisce...
            Il problema di Windows e dei guai che hanno
            avuto molti utenti , ma soprattutto del
            fatto che non cresceranno mai culturalmente
            e' che vuole provare a pensare per te.altla crescita culturale e' ben altrouno che usa windows descritto da voi e' un analfabeta anche un po' ritardatoma allora uno che usa una calcolatrice e' uno che non conosce la matematica?ma quante cazzate bisogna leggere
            Hai mai visto la configurazione hardware di
            WindowsME e tutto WindowsXP coi loro wizard
            e l'interfaccia obbligata, come ti diano uno
            scarso controllo della macchina? Pretendono
            di guidarti in qualsiasi cosa, io quando lo
            vidi la prima volta ho avuto la sensazione
            di trovarmi obbligato, asfissiato, volevo
            sezioni grafiche con parametri e segni di
            spunta, ben organizzate per contesto che mi
            dessero piu' controllo su qualsiasi
            parametro a qualsiasi livello, e invece ho
            trovato wizard che mi chiedono "Qua non sei
            su Linux, il servizio te lo configuro io
            come dico io e tu non devi preoccuparti,
            vuoi seguirmi?"ehe' windowsnon e' linuxte ne sei accorto anche te?se vuoi il controllo completo installa linuxa molta gente quei wizard servono a potersi fare le cose da solitipo installare i nuovi driver della nvidia che ti danno 4fps in piu' con quake
            I tasti sono "Si, chiudi gli occhi e spegni
            il cervello, che ci penso io", "No, allora
            non piaci al mio padrone che non puo'
            controllarti".
            E se lo voglio IO il controllo sui singoli
            componenti del MIO sistema operativo questi
            stanno tutti sparpagliati in menu',
            sottomenu' e sezioni con tasti
            dall'improbabile significato.
            cambia OSnon ho capito cosa pretendi...
            Se Linux fosse stato maturo nel '95 la
            Microsoft sarebbe un'aziendina satellite checoi se e coi ma si riscriverebbe la storia
            cerca di ritagliarsi una nicchia tra i tanti
            software commerciali per sistemi open.
            Windows ha indovinato il momento e il
            settore. e ti pare poco?
            Unix mastodontici, cari e ostici,
            fatti da chi pensa che i computer vadano
            usati da persone in camice bianco per
            aziende con persone in camice bianco.tipo stallman e chi dice che chi usa windows e' uno che non vuole crescere culturalmente, che non ha voglia di imparare, che deve imparare il concetto di nodo prima di mettersi le scarpe, che deve studira euna cosa che non gli piace ne interessa solo per usarla...ti ricorda qualcuno?
            Hai visto come i maggiori vendor di Unix
            stanno abbattendo i prezzi e integrando la
            facilita' delle interfacce come GNOME
            (Solaris e Irix).
            certo perche' la concorrenza e' gratis e ormai gli x86 sono abbastanza potenti da non far rimpiangere nella gran parte dei casi i costosissimi HW proprietari
            E il Windows 2003 server e' il Windows piu'
            stabile e potente e facile da usare mai
            esistito. Ma non lo era anche il '95, poi il
            '98, poi NT e tutti gli altri ogni volta che
            uscivano? E tutti giu' a crederci. ma e' verowindows 2003 e' senza dubbio il miglior windows di semprenon il miglior OS in generalesarebbe grave se facessero un OS peggiore dei precedenti
            Insomma vuoi dirmi, usando i miei paragoni,
            che Micosoft ha sempre illuso tutti di
            potersi infilare le scarpe senza dovere poi
            fare i nodi ai legacci? :-) (Attivare
            servizi senza sapere a cosa servono e che
            problemi creerebbero?)
            Ci credo che poi si caschi tutti per terra e
            si finisca all'ospedale coi lividi e le ossa
            rotte (con virus e cracker che ti hanno
            fatto fuori il sistema o carpito dati e
            segreti).
            no semplicemente i servizi giravano con privilegi troppo elevati, i permessi di default erano troppo blandi, e la policy era quella di usare la macchina come admin, non era incentivato l'utilizzo con utenza a basso privilegio

            e quale sarebbe?

            GNU/Linux. Una base Unix solida emahmolto meglio BSDcome server almenose devo rimpiazzare uno unix...

            ma perche' fate sempre questioni
            filosofche

            e obiezioni capziose sui soldi, che,

            ammettetelo per Dio, non fanno schifo a

            nessuno?

            I soldi dovrebbero fare schifo a tutti. Gli
            ideali e gli interressi per ogni uomo
            dovrebbero essere nella famiglia, la
            procreazione come desiderio d'immortalita' e
            sopravvivenza alla morte, il gioco e
            divertimento, la creazione di opere e
            cultura per i posteri e gli altri, il
            progresso, la fratellanza e la
            collaborazione.gli ideali dovrebbero essere personalise uno ha l'ideale di fare soldi non vedo perche' schifarlosta comunita' open si rivela molto conservatrice in realta'invece di essere liberale...
            I soldi sono piu' un comodo mezzo di scambio
            di prodotti dell'intelletto e manufatti ma
            sono diventati strumento di potere e quindi
            manifestazione degli istinti sessuali,se invece dei soldi ci fosse qualcos altro sarebbe lo stessofra gli animali comanda il maschio che mena di piue i maschi si allenano a menare piu' forteper noi contano i soldi?e ci si allena a fare soldipoi c'e' chi si accontenta e chi e' avido

            Io vorrei un clone free di windows anche a

            pagamento, per far girare le mie

            applicazioni windows su un sistema un po'

            piu' flessibile

            Scusa ma nei sistemi liberi c'e' la
            controparte libera anch'essa delle tue
            applicazioni Windows. Cosa ti obbliga
            all'uso di Windows a tutti i costi da
            doverne cercare un clone?il fatto c
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            - Scritto da: Anonimo
            ma quando?
            ma che arrampicata e' questa?
            un clone free dovrebbe solo far girare gli
            applicatii windows
            in pratica ci vorrebbe una specie di wine
            bootabile quali brevetti violerebbe wine?Per windows vengono brevettate continuamente codice e concetti. L'interfaccia grafica e' brevettata come per Aqua del Macintosh.Il codice del plug'n'play per le periferiche lo e', anche se a sua volta Microsoft rubo' molte tecniche dall'autoconfig di Amiga, ma questa e' un'altra storia...Non puoi fare un clone di un sistema operativo che ha brevettato anche semplici algoritmi delle interfacce di rete (verso i protocolli) e del modo di interagire dei programmi col SO, API e metodi verso le librerie, modi di fare chiamate ecc.

            Prima di metterti le scarpe non dovresti

            imparare il concetto di nodo per poterlo

            fare sui lacci?

            non per forza
            le compro senzaCompri i mocassini?Bene sei libero di farlo. Non pretenderai di farci footing o giocarci a calcio poi...Perche' Windows e' un mocassino comodo e facile da usare, con cui si pretende di farci server e servizi di un certo livello.

            Prima di usare Zip non dovresti imparare
            non per forza
            lo fa in automatico il sistemaLa flessibilita' mentale e' un optional a quanto vedo.Ok, ma per configurare un firewall lo fa il sistema? O devi conoscere un minimo di regole per il networking. Il Tanembaum bisogna leggerlo o e' un testo che sta solo li per chi vuole passare un po' di tempo in treno o su una panchina?Windows vorrebbe renderlo superfluo guidandoti con un comodo wizard. Saprai mai se quello che stai facendo e' corretto?
            alt
            la crescita culturale e' ben altro
            uno che usa windows descritto da voi e' un
            analfabeta anche un po' ritardato
            ma allora uno che usa una calcolatrice e'
            uno che non conosce la matematica?
            ma quante cazzate bisogna leggereNo, non hai capito. E' una persona che si illude che sia facile farci tutto senza la necessita' di conoscere almeno le basi e qualche concetto teorico di quello che si sta facendo.Oppure spiegarlo meglio non dando la colpa all'individuo, ma al sistema che lo fa illudere di tutto cio'.
            eh
            e' windows
            non e' linux
            te ne sei accorto anche te?
            se vuoi il controllo completo installa linux
            a molta gente quei wizard servono a potersi
            fare le cose da soli
            tipo installare i nuovi driver della nvidia
            che ti danno 4fps in piu' con quake
            ...
            cambia OS
            non ho capito cosa pretendi...E beh e' proprio quello che ho fatto. Almeno a casa mia sono 4 anni che Micorosft non ci mette piu' piede.

            software commerciali per sistemi open.

            Windows ha indovinato il momento e il

            settore.

            e ti pare poco?No, c'e' riuscita e poi ha fatto quello che farebbe ogni capitalista/monopolista. Ha smesso di innovare vendendo la stessa fuffa a caro prezzo e per tanto tempo finche' Linux non gli ha messo i bastoni tra le ruote, e la sta obbligando a innovare dinuovo. Dovresti ringraziare che Linux esista.
            tipo stallman e chi dice che chi usa windows
            e' uno che non vuole crescere culturalmente,
            che non ha voglia di imparare, che deve
            imparare il concetto di nodo prima di
            mettersi le scarpe, che deve studira euna
            cosa che non gli piace ne interessa solo per
            usarla...
            ti ricorda qualcuno?Mi riporti il link di questa sua affermazione?

            E il Windows 2003 server e' il Windows piu'

            stabile e potente e facile da usare mai
            ma e' vero
            windows 2003 e' senza dubbio il miglior
            windows di sempre
            non il miglior OS in generale
            sarebbe grave se facessero un OS peggiore
            dei precedentiSarebbe piu' plausibile che facessero un OS come i precedenti.La macchina di sviluppo di Microsoft ha dovuto mettere il turbo per non essere schiacciata dalla velocita' di sviluppo e diffusione di Linux. Senno' si stava fermi soi solitu bug. E non e' detto che Win2003 non ne porti ancora tanti o molti di piu'.E se Win2003 ha un minimo di innovazione (non posso dirlo non lo conosco ancora bene) tutti i suoi sostenitori devono dire grazie a Linux e i mondi alternativi che stanno col fiato sul collo e ha dovuto rimboccarsi le maniche.Concorrenza giusto?
            no semplicemente i servizi giravano con
            privilegi troppo elevati, i permessi di
            default erano troppo blandi, e la policy era
            quella di usare la macchina come admin, non
            era incentivato l'utilizzo con utenza a
            basso privilegioE tutto cio' ancora nel 1998-2000, quando queste cose Unix le ha superate dalla fine degli anni '70?

            GNU/Linux. Una base Unix solida e
            mah
            molto meglio BSD
            come server almeno
            se devo rimpiazzare uno unix...Vero solo fino a qualche anno fa. BSD ha una comunita' di sviluppatori piu' limitata di Linux, il divario e' stato colmato e il sorpasso e' avvenuto. Bisogna solo stare attenti ai bug introdotti dalle innovazioni. BSD per molte cose e' indietro e non supporto tutte le tecnologie piu' recenti.CONTINUA...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            ... SEGUITO
            gli ideali dovrebbero essere personali
            se uno ha l'ideale di fare soldi non vedo
            perche' schifarlo
            sta comunita' open si rivela molto
            conservatrice in realta'
            invece di essere liberale...Dipende dai motivi per cui sono nati questi ideali. Dalla struttura sociale in cui e' cresciuto e vive la persona che puo' avere il denaro come ideale.
            se invece dei soldi ci fosse qualcos altro
            sarebbe lo stesso
            fra gli animali comanda il maschio che mena
            di piu e i maschi si allenano a menare piu' forte
            per noi contano i soldi?
            e ci si allena a fare soldi
            poi c'e' chi si accontenta e chi e' avidoQui ti devo dare ragione. Sarebbe lo stesso.Ma allora l'uomo e' un animale?Qualcuno dice di no!E cosa lo distingue dall'animale?La creativita', che e' tipica di Dio. Essere creativo rende l'uomo simile a Dio. Creare qualcosa e mostrarla agli altri o darla agli altri e' qualcosa di piacevole. Creare insieme qualcosa e' ancora piu' piacevole.Creare e' progredire quindi e' cosa giusta? Parrebbe di si, senno' non avremmo computer, telefono, automobili e navi spaziali, e staremmo ancora a prenderci a "mozziconi" nelle foreste con le tigri e i leoni.Ma allora cosa e' piu' bello tra creare insieme e progredire sempre insieme, e il creare in pochi, impedire di creare agli altri e usare la priopria creazione per sopraffare questi altri?Se io uso una creazione e la proteggo con un brevetto per ottenere potere (economico) per sopraffare il mio prossimo ridivento dinuovo un animale che rispetta la legge del piu' forte...Ma non si era detto che l'uomo e' diverso dall'animale?Ma allora questo cazzo di uomo cosa persegue il piacere di creare per essere simile a Dio e anche sopravvivere (perche' immortale non lo sara' mai) o quello di sopraffare i suoi simili usando il potere (economico piu' che fisico), che lo rende simile all'animale?Persegue il sopravvivere? Io invento e proteggo la mia invenzione, tu non la puoi inventare perche' l'ho fatto gia' io allora soccombi.Ma non erano gli animali che facevano cosi' con la legge del piu' forte?Ma c'e' o no un modo per non essere simili agli animali?Forse si collaborare e sopravvivere tutti. Ognuno inventa e apporta conoscenza, la conoscenza e' di tutti e tutti la usiamo per risolvere i problemi della sopravvivenza. Ecco cosi' non siamo piu' simili agli animali. Non solo siamo riusciti a sopravvivere tutti, ma lo abbiamo fatto creando e questo ci ha reso piu' simili a Dio, anzi meglio di Dio perche' lui non ha bisogno di sopravvivere dato che e' immortale ed ha un problema in meno. :-)Torniamo ai computer...Il mondo del software libero (tra cui anche Linux) e' il piacere di creare e condividere la conoscenza e progredire tutti insieme, progredire e vivere sempre meglio, ma tutti.Il mondo del software closed source e dei brevetti, e' il mondo del profitto e del denaro per avere piu' potere sugli altri. Vivere con uno stato di benessere superiore, ma solo in pochi (poche aziende e quindi pochi uomini che le compongono).Non ti sembra che ci siano stranissime analogie anche nel mondo dei computer di Windows (e altri sistemi closed) e di Linux e il mondo libero?Cosa sei tu per Microsoft? Un cliente che apporta denaro per acquistare uno strumento che serve per risolvere i problemi.Il denaro dovrebbe servire per ricreare altre cose da rivendere per risolvere problemi piu' grandi continuando il ciclo.Cosa sei tu per il mondo del software libero? Un altro creativo che riceve/apporta conoscenza dal/all'atto creativo. Nessuno potrebbe darti o chiederti denaro (sei comunque libero di chiederlo o darlo), ma solo di apportare contributi e conoscenze. Ma chi li usa i risultati di queste conoscenze? Li usiamo TUTTI per risolvere i nostri problemi e continuiamo a ripetere il ciclo per risolvere problemi piu' grandi.Sembrerebbero due modi diversi per ottenere lo stesso scopo... Con la differenza che nel processo del software libero c'e' un latitante qual'e'? Forse il denaro? :-)Se per il mondo libero tutto sembra funzionare e i risultati li abbiamo tutti sotto gli occhi, nel mondo closed ad un certo punto il meccanismo s'inceppa.Che succede?Che la Microsoft (prendiamola come esempio, potrebbe essere qualsiasi altra azienda capitalista), non reinvesta il denaro nella creazione di cose che servono per risolvere problemi piu' grandi. E per cosa lo usa? Per arricchire e accrescere la brama di potere (istinto animalesco di origine sessuale) di coloro che la compongono.Si ferma quindi il progresso nel momento in cui tale azienda riesce a diventare monopolista, ossia l'unica ad avere quel prodotto e venderlo al prezzo che dice lei.E cosa le ha permesso di riuscire a diventare cosi'?Ma i brevetti no? Finche' si lavora per il profitto cio' che impone di dover innovare e' la concorrenza, finita questa grazie ai brevetti che ti impongono di innovare a tutti i costi se le piccole aziende non ci riescono, le grandi con tanti brevetti diventano monopoliste e si lavora per il potere.Tu quale preferisci tra i due mondi?

            applicazioni Windows. Cosa ti obbliga

            all'uso di Windows a tutti i costi da

            doverne cercare un clone?
            il fatto che ci girano gli applicativi
            windows e anche quelli free forse?
            io attingo ai due mondi
            con linux non potrei farlo
            semplice!Perche' non puoi farlo?Perche' chi fa software per Windows, non lo puo' fare anche per Linux?Perche' non lo vuole? E perche' non lo vuole?Perche' forse Windows stesso a quel punto sarebbe superfluo?--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....


            gli ideali dovrebbero essere personali

            se uno ha l'ideale di fare soldi non vedo

            perche' schifarlo

            sta comunita' open si rivela molto

            conservatrice in realta'

            invece di essere liberale...

            Dipende dai motivi per cui sono nati questi
            ideali. Dalla struttura sociale in cui e'
            cresciuto e vive la persona che puo' avere
            il denaro come ideale.
            si ma solo preche' uno persegue l'obiettivo di fare soldi non e' che va soppressoio non lo imiterei, ma non e' che persegue l'obiettivo di sterminare l'umanita'...ovvio, poi giudicherei i mezzi con cui persegue tale obiettivo...

            se invece dei soldi ci fosse qualcos altro

            sarebbe lo stesso

            fra gli animali comanda il maschio che
            mena

            di piu e i maschi si allenano a menare
            piu' forte

            per noi contano i soldi?

            e ci si allena a fare soldi

            poi c'e' chi si accontenta e chi e' avido

            Qui ti devo dare ragione. Sarebbe lo stesso.
            Ma allora l'uomo e' un animale?l'uomo e' molto peggioe' l'unica specie che attenta alla sua stessa esistenzae' l'unico che perde molta parte della sua vita a progettare armi e sistemi per sterminare altri uominialmeno gli animali combattono solo per il predominio del branco o per il territorio e mai in gruppo, ma sempre fra individui che cercano il predominio o fra capibranco...
            Forse si collaborare e sopravvivere tutti.
            Ognuno inventa e apporta conoscenza, la
            conoscenza e' di tutti e tutti la usiamo per
            risolvere i problemi della sopravvivenza.continuo a non considerare il codice conoscenzala conoscenza l'ha data colui che ha formalizzato un modo per risolvere un problemala trqaduzione in codice poi e' abbastanza lineare
            Torniamo ai computer...
            Il mondo del software libero (tra cui anche
            Linux) e' il piacere di creare e condividere
            la conoscenza e progredire tutti insieme,
            progredire e vivere sempre meglio, ma tutti.
            considero la GPL una licenza non totalmente freesia perche' "impone" la propria licenza su qualsiasi software usi anche una sola riga di quel codice, sia perche si "paga" intermini di codice da redistribuireuna delle poche licenze interamente free a mio avviso e' la BSDnon per niente dove e' nato unix, a Berkley, usano questa licenza.E il primo unix era sotto questa licenza.E questa licenza ne ha permesso lo sfruttamento commerciale e la sua adozione nel mondo delle imprese.
            Il mondo del software closed source e dei
            brevetti, e' il mondo del profitto e del
            denaro per avere piu' potere sugli altri.
            Vivere con uno stato di benessere superiore,
            ma solo in pochi (poche aziende e quindi
            pochi uomini che le compongono).
            un conto e' il closednon sputerei su Solaris o su Qnxun conto i brevetti ai quali anche io sono contrarioe in maggior parte sono posseduti da IBM ad esempio, che ora cavalca l'onda open source molto ipocritamente
            Non ti sembra che ci siano stranissime
            analogie anche nel mondo dei computer di
            Windows (e altri sistemi closed) e di Linux
            e il mondo libero?
            fai un errorewindows non e' l'unico sistema closede non e' neanche il migliore
            Cosa sei tu per Microsoft? Un cliente che
            apporta denaro per acquistare uno strumento
            che serve per risolvere i problemi.
            Il denaro dovrebbe servire per ricreare
            altre cose da rivendere per risolvere
            problemi piu' grandi continuando il ciclo.
            la stessa cosa che sono per il supermercato sotto casa...o per il negozio di elettrodomesticie la cosa non mi disturbasono cliente
            Cosa sei tu per il mondo del software
            libero? Un altro creativo che riceve/apporta
            conoscenza dal/all'atto creativo. Nessuno
            potrebbe darti o chiederti denaro (sei
            comunque libero di chiederlo o darlo), ma
            solo di apportare contributi e conoscenze.
            Ma chi li usa i risultati di queste
            conoscenze? Li usiamo TUTTI per risolvere i
            nostri problemi e continuiamo a ripetere il
            ciclo per risolvere problemi piu' grandi.
            beh io do a MS dei soldi e lei li usa per risolvere i problemi al posto mionon ci vedo nulal di scandalosopoi che i problemi non vengano risolti e' un altro discorsoma il meccanismo non e' cosi' perverso...
            Sembrerebbero due modi diversi per ottenere
            lo stesso scopo... Con la differenza che nel
            processo del software libero c'e' un
            latitante qual'e'? Forse il denaro? :-)
            si che pero' paghi in fatica...o in lavoro...voglio dire, la prima legge che si studia in economia e' che nessun pasto e' gratisanche se apparentemente sembrerebbe il contrario
            Se per il mondo libero tutto sembra
            funzionare e i risultati li abbiamo tutti
            sotto gli occhi, nel mondo closed ad un
            certo punto il meccanismo s'inceppa.continui a confondere closed con windowsqnx gira sulle centrali nucleariguai se si inceppasse
            Che succede?
            Che la Microsoft (prendiamola come esempio,
            potrebbe essere qualsiasi altra azienda
            capitalista), non reinvesta il denaro nella
            creazione di cose che servono per risolvere
            problemi piu' grandi. E per cosa lo usa? Per
            arricchire e accrescere la brama di potere
            (istinto animalesco di origine sessuale) di
            coloro che la compongono.questo puo farlo la fordperche' ormai produrre automobili e' un meccanismo semplice e rodatonon un'azienda che produce materiale hi-tech come MSchiuderebbe subito
            Si ferma quindi il progresso nel momento in
            cui tale azienda riesce a diventare
            monopolista, ossia l'unica ad avere quel
            prodotto e venderlo al prezzo che dice lei.
            E cosa le ha permesso di riuscire a
            diventare cosi'?
            Ma i brevetti no? Finche' si lavora per ilsono contro brevetti e monopolisono per lo smembramento di MS in 3 tronconinon vuol dire che sia contro il closed in genere
            Perche' non puoi farlo?
            Perche' chi fa software per Windows, non lo
            puo' fare anche per Linux?
            Perche' non lo vuole? E perche' non lo vuole?
            Perche' forse Windows stesso a quel punto
            sarebbe superfluo?io parlo della situazione attualee anche se ci fossero equivalenti per linux probabilmente non switchereie' troppo il bagaglio di conoscenze che ho acquisito su windows per lasciarlo senza una motivazione validache potrebbe anche essere il semplice fatto che MS fallisca..o che windows cominci a farmi schifo
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            - Scritto da: Anonimo
            si ma solo preche' uno persegue l'obiettivo
            di fare soldi non e' che va soppresso
            io non lo imiterei, ma non e' che persegue
            l'obiettivo di sterminare l'umanita'...
            ovvio, poi giudicherei i mezzi con cui
            persegue tale obiettivo... Ma prova sempre ad astrarre. Non guardare al singolo. Prova a vederlo organizzato in una grossa azienda, prova a vederlo crescere e perseverare nell'obiettivo economico. Prova e vederlo sfruttrare brevetti, corrompere politici, insabbiare problemi ecologici, stipulare contratti capestro.Tutti dovrebbero avere un'etica e allora cio' non succederebbe, ma nel mondo moderno l'etica e' sempre piu' andata a donne di facili costumi. E allora cosa si puo' fare?Farlo tornare sui suoi passi con i soli mezzi che hanno in mano i consumatori. Perseverare nell'evitare di acquistare prodotti dell'azienda di queste persone che agiscono cosi' appoggiare la concorrenza o farsi in proprio le cose.Appoggiare Linux e sforzarsi di installarlo ed usarlo sara' uno smacco nei confronti del monopolista dei sistemi operativi. Comprare aspirine di una piccola casa farmaceutica togliera' un po' di mezzi economici all'industria farmaceutica che ha costituito cartello o monopolio in un altro settore, comprare polli dal piccolo allevatore locale togliera' potere economico ad una ditta di polli che fino a poco tempo fa applicava il ciclo chiuso e dava farine animali di consanguinei ai suoi polli.E cosi' dovunque.
            l'uomo e' molto peggio
            e' l'unica specie che attenta alla sua
            stessa esistenzaAllora mi dai ragione sulla natura umana e sulla sua tendenza. Ti rendi conto che piu' potere economico gli dai e piu' lo usera' male, per opprimere i suoi simili soprattutto?
            continuo a non considerare il codice
            conoscenza
            la conoscenza l'ha data colui che ha
            formalizzato un modo per risolvere un
            problema
            la traduzione in codice poi e' abbastanza
            lineareI sorgenti di programmi e gli algoritmi che li hanno generati, come i procedimenti di produzione, come le formule matematiche, come particolari legami chimici, la poesia, la musica ecc. Sono prodotti dell'ingegno e quindi da considerarsi patrimonio di tutti.
            considero la GPL una licenza non totalmente
            free sia perche' "impone" la propria licenza su
            qualsiasi software usi anche una sola riga
            di quel codice, sia perche si "paga"
            intermini di codice da redistribuireVERISSIMO!!!Ed e' stata fatta apposta. Se l'uomo avesse un comportamento eticamente corretto col suo prossimo, non sarebbe necessaria alcuna licenza, ognuno sarebbe contento di donare agli altri un'opera del suo ingegno e altri a dare il loro contributo. E' stata inventata per impedire alle aziende che perseguono il profitto di rubare e approfittare del software libero per trasformarlo in closed e continuare a perseverare nella sola ricerca del profitto.
            una delle poche licenze interamente free a
            mio avviso e' la BSD
            non per niente dove e' nato unix, a Berkley,
            usano questa licenza.
            E il primo unix era sotto questa licenza.
            E questa licenza ne ha permesso lo
            sfruttamento commerciale e la sua adozione
            nel mondo delle imprese.Ai tempi del primo Unix l'etica valeva ancora qualcosa. C'era un tacito consenso e collaborazione tra hacker che si scambiavano il codice. La licenza BSD e' infatti criticata da puristi come Stallman che la ritengono giusta filosoficamente, ma troppo permissiva. Infatti i primi Windows avevano uno stack TCP/IP molto inefficiente, e per NT e varie patch del '98 e' stato preso quello di BSD senza riconoscere ai suoi ideatori nessun contributo, non che ne volessero, ma vale l'esempio ossia come una scimmia che vede una mela messa li da un'altra scimmia che l'aveva raccolta, si avvicina, la annusa sente che e' buona e se la prende, ma poi la trattiene con egoismo senza spartirla o ringraziare chi gli ha permesso di prenderla, e anzi se gliela tocchi ti morde.Se invece di scimmie fossero stati pinguini avrebbe detto: "buona questa mela, che ne dici se in cambio ti do una banana?" oppure "Che ne dici se a questa mela ci aggiungiamo delle altre mele o altri frutti e con una ricetta inventata da un altro pinguino ne facciamo una grande torta che poi dividiamo tra tutti?".Ecco in sintesi un altro esempio di filosofia open source.CONTINUA...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            ...SEGUITO

            Non ti sembra che ci siano stranissime

            analogie anche nel mondo dei computer di

            Windows (e altri sistemi closed) e di
            Linux

            e il mondo libero?


            fai un errore
            windows non e' l'unico sistema closed
            e non e' neanche il miglioreNomino Windows perche' per ora parliamo di questo, di quello di chi ha palesemente dimostrato posizioni da monopolista, potrebbe essere una versione di SCO o Solaris o altro che si troverebbe in questa condizione, poco importa io voglio far capire la parte teorica del concetto.
            la stessa cosa che sono per il supermercato
            sotto casa...
            o per il negozio di elettrodomestici
            e la cosa non mi disturba sono clienteMa per il momento parliamo del mondo dell'informatica. Il concetto e' applicabile anche alla chimica, le ingegnerie, la farmaceutica ecc.I concetti creati dall'ignegneria sono opere dell'ingegno e dovrebbero essere di tutti, i prodotti materiali e reali che provengono dall'applicazione di tali concetti non possono rientrare nella gratuita' e disponibilita' a tutti e quindi e' necessario pagare. Il supermercato ti vende prodotti e quindi vale il concetto di cliente.Ma cio' che vende il supermercato sono prodotti da altre aziende o da allevatori e contadini, e le tecniche di coltivazione, allevamento o preparazione di alimenti sono opere dell'ingegno e quindi nuovamente patrimonio di tutti. Perche' tutti hanno il diritto di sapere come ben coltivare o allevare animali o cucinare, e come vedi per queste cose vige la diffusione, lo scambio di ricette e' una cosa normale, perche' non lo e' quella di algoritmi e sorgenti software?
            beh io do a MS dei soldi e lei li usa per
            risolvere i problemi al posto mio
            non ci vedo nulal di scandaloso
            poi che i problemi non vengano risolti e' un
            altro discorso
            ma il meccanismo non e' cosi' perverso...Ma anche chi lavora al software libero lavora per te e puoi prenderne quello che vuoi.Tu pero' puoi contribuire in altri modi. Cosa sai fare nel campo della chimica, meccanica, medicina, economia, politica, culinaria, musica ecc. che puo' essere utile ad altri?Prova ad immaginare per un attimo cosa succederebbe se la filosofia di sviluppo open source si applicasse a qualsiasi campo delle opere dell'ingegno... Quante nozioni e quante cose libere ci sarebbero. Quanto costerebbero tutti i prodotti "materiali" provenienti dalle idee se non ci fossero monopoli e brevetti? Ma fossero ricaricati del solo costo dei materiali, dell'energia e dello sforzo produttivo?E invece una nuova beffa all'umanita' e' data dalle mode e dalla definizione del prezzo di un oggetto non in base a queste regole ma a quanto un individuo e' disposto a pagare per averlo.

            lo stesso scopo... Con la differenza che nel

            processo del software libero c'e' un

            latitante qual'e'? Forse il denaro? :-)


            si che pero' paghi in fatica...
            o in lavoro...
            voglio dire, la prima legge che si studia in
            economia e' che nessun pasto e' gratis
            anche se apparentemente sembrerebbe il
            contrarioPer un attimo lascia stare le teorie di economia capitalista, Ford, Weber ecc. Prova a capovolgere il mondo e a poterlo rifare un attimo, e torniamo al concetto di lavoro e fatica.Cosa e' la fatica se il tuo lavoro ti piace?Mio nonno diceva "Se ti piace il tuo lavoro non lavorerai un giorno in vita tua". Hai presente che significa?Ora tornando al software libero, se non sei programmatore ma ti serve un programma lo troverai facilmente e a prezzo basso o quasi nullo.Se ti serve un farmaco ma non sei un farmacista lo troverai prodotto da qualcuno a prezzo basso perche' le conoscenze per produrlo non erano state brevettate e quindi libere, se ti serve un attrezzo meccanico lo troverai a prezzo dei soli materiali ed energia per costruirlo perche' i procesi per produrlo non erano brevettati e lo puo' fare chiunque, e cosi' con tutto, se si usasse la filosofia del software libero anche con altre opere dell'ingegno.E tu cosa farai? Quello che ti piace fare!In cosa sei esperto? Che attitudini hai? Inventa qualcosa dallo alla comunita' che lo usera' e lo migliorera' e te lo ridara' migliorato.Tu dici che cosi' non ci guadagno niente e devo mangiare. Ma a cosa ti servono i soldi e tanti soldi se tutto costa cosi' poco? Se non ci sono brevetti e posizioni di monopolio da difendere.I soldi si fanno da servizi e lavoro tradizionale non dal'opera dell'ingegno, dall'atto creativo.Non serve arricchirsi a quel punto se tutto e' cosi' abbondantemente disponibile a prezzi giusti. Anche chi li produce non avra' bisogno di grandi guadagni per vivere a sua volta.Lo so che e' difficile da capire e immaginare, ma col software libero il concetto funziona e i risultati li hai visti, perche' non passare quei principi anche ad altre scienze?
            continui a confondere closed con windows
            qnx gira sulle centrali nucleari
            guai se si inceppasseE che me ne importa di Qnx, e' open source?E' uno Unix pero', quindi ha attinto al lavoro degli hacker iniziali che perseguivano la stessa filosofia degli attuali programamtori open source, quindi e' sempre un esempio dell'applicazione di questa regola.
            questo puo farlo la ford
            perche' ormai produrre automobili e' un
            meccanismo semplice e rodato
            non un'azienda che produce materiale hi-tech
            come MS chiuderebbe subitoRedHat, Connectiva, Suse, TurboLinux solo per citarne alcune che fanno distribuzioni, ma ce ne stanno a migliaia per altri prodotti sono tutte li vive e vegete e non hanno chiuso. L'importante e' che non raggiungano la massa critica, che non crescano troppo, dopo avranno bisogno di piu' soldi per mantenersi.E Micorsoft si trova ad una dimensione che non potrebbe mai mantenersi con una struttura come quella open source.
            sono contro brevetti e monopoli
            sono per lo smembramento di MS in 3 tronconi
            non vuol dire che sia contro il closed in
            genereMa se fossi tu a produrre opere dell'ingegno in maniera closed e fossi anche contro i brevetti, il giorno in cui qualcuno te la copia o non te la copia ma arrivaera' alla stessa soluzione nello stesso modo, che farai?.E poi non ti sentiresti in colpa non partecipando alla condivisione delle opere dell'ingegno?Come tu attingi al lavoro di tante persone che credono nell'open e persevereresti nel closed?
            io parlo della situazione attuale
            e anche se ci fossero equivalenti per linux
            probabilmente non switcherei
            e' troppo il bagaglio di conoscenze che ho
            acquisito su windows per lasciarlo senza una
            motivazione valida
            che potrebbe anche essere il semplice fatto
            che MS fallisca..
            o che windows cominci a farmi schifoHai fatto la tua scelta, quando l'hai fatta non sapevi che involontariamente avresti supportato un'azienda che applica una filosofia closed e protezionistica dei brevetti.Moh che fai?Continueresti a difen
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate.... 1/2

            allevare animali o cucinare, e come vedi per
            queste cose vige la diffusione, lo scambio
            di ricette e' una cosa normale, perche' non
            lo e' quella di algoritmi e sorgenti
            software?
            altro erroreho gia detto di essere contro i brevetti,specie sul softwareho gia fatto notare che la maggior detentrice di brevetti software e' IBMdico ancora di piu'gli algoritmi SONO gia liberi!i sorgenti non devono esserlo per forzaun algoritmo e' _solo_ una sequenza di istruzionicosi' come una ricettama poi per fare la torta la farina devo comprarlae per fare si che qualcuno prenda l'algoritmo e lo implementi nel modo migliore, devo pagarlo, vuoi con denaro, vuoi con altro software.. non dimenticare che la GPL non e' totalmente gratuita, richiede che tu dia in cambio le tue modifichepercio' il quicksort algoritmo e' freela tua implementazione in c o basic, fattel o fattela fareche ci vuole?

            beh io do a MS dei soldi e lei li usa per

            risolvere i problemi al posto mio

            non ci vedo nulal di scandaloso

            poi che i problemi non vengano risolti e'
            un

            altro discorso

            ma il meccanismo non e' cosi' perverso...

            Ma anche chi lavora al software libero
            lavora per te e puoi prenderne quello che
            vuoi.
            Tu pero' puoi contribuire in altri modi.
            Cosa sai fare nel campo della chimica,
            meccanica, medicina, economia, politica,
            culinaria, musica ecc. che puo' essere utile
            ad altri?
            ma perche' insistete?ma cazzo sapete cosa vuol dire essere liberi e liberali????non credovoi siete come quelli che dicono "dobbiamo mettere un crocefisso in ogni aula perche' siamo cristiani"ma che vuol dire?io devo solo essere libero di metterlo o toglierlopoi saro' io a decidereperche' devo essere COSTRETTO a donare quello che faccio?non lo capisco...sei libero di farlo se vuoi, ma io voglio essere anche libero di NON farlo se NON voglioquesto e' rispettare la liberta'altrimenti ci sarebbe un monopolio open dopo uno closed...e che cambia?
            Prova ad immaginare per un attimo cosa
            succederebbe se la filosofia di sviluppo
            open source si applicasse a qualsiasi campo
            delle opere dell'ingegno... Quante nozioni e
            quante cose libere ci sarebbero. Quanto
            costerebbero tutti i prodotti "materiali"
            provenienti dalle idee se non ci fossero
            monopoli e brevetti? Ma fossero ricaricati
            del solo costo dei materiali, dell'energia e
            dello sforzo produttivo?
            aridaie co sti cazzo di brevetti...ma che c'entrano i brevetti con l'open source?closed NON VUOL DIRE AUTOMATICAMENTE BREVETTATO!!!!lo capite?posso brevettare anche un algoritmo open source!!!lo capite?sei libero di usarlo e di modificarlo come vuoi ma ad ogni utilizzo o modifica mi devi pagare e cedermi la proprieta' della modifica che hai fatto!che cambia?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate.... 2

            E invece una nuova beffa all'umanita' e'
            data dalle mode e dalla definizione del
            prezzo di un oggetto non in base a queste
            regole ma a quanto un individuo e' disposto
            a pagare per averlo.
            domanda VS offertain un mercato di concorrenza perfetta solo questo crea il prezzoma il nostro non e' un mercato di conscorrenza perfettaaltrimenti un van gogh dovrebbe costare quanto uno scarabocchio secondo te?tutti e due sono quadri...
            Per un attimo lascia stare le teorie di
            economia capitalista, Ford, Weber ecc. Prova
            a capovolgere il mondo e a poterlo rifare un
            attimo, e torniamo al concetto di lavoro e
            fatica.vivessimo in un altro mondo potrei purema non si puo' sempre ragionare in astrattoquali leggi regolano le nostre societa' e quindi influenzano le nostre scelte?senno' e' tutta fuffa..e' come parlare del sesso degli angeli...
            Cosa e' la fatica se il tuo lavoro ti piace?
            Mio nonno diceva "Se ti piace il tuo lavoro
            non lavorerai un giorno in vita tua". Hai
            presente che significa?certo e che ce'ntra?
            Ora tornando al software libero, se non sei
            programmatore ma ti serve un programma lo
            troverai facilmente e a prezzo basso o quasi
            nullo.lo trovo anche nel closed sotto forma di shareware o freeware..
            Se ti serve un farmaco ma non sei un
            farmacista lo troverai prodotto da qualcuno
            a prezzo basso perche' le conoscenze per
            produrlo non erano state brevettate e quindi
            libere, se ti serve un attrezzo meccanico lo
            troverai a prezzo dei soli materiali ed
            energia per costruirlo perche' i procesi per
            produrlo non erano brevettati e lo puo' fare
            chiunque, e cosi' con tutto, se si usasse la
            filosofia del software libero anche con
            altre opere dell'ingegno.aridaje col brevetto!ma quando mai qualcuno ha detto evviva i brevetti?me lo spieghi?
            E tu cosa farai? Quello che ti piace fare!
            In cosa sei esperto? Che attitudini hai?
            Inventa qualcosa dallo alla comunita' che lo
            usera' e lo migliorera' e te lo ridara'
            migliorato.ma col cazzo!io sono il piu' bravo al mondo a fare la pizza coll'ingrediente segreto (ci metto la saliva di lama)e se il mio sogno e' diventare il pizzettaio piu' famoso al mondo non lo diro' mai a nessuno...perche' dovrei sentirmi in colpa per questo?guarda che e' la competizione che migliora, non il semplice aspettare che qualcuno lo faccia prima di me, cosi' poi io lo inglobo nel mio programma...e la cmpetizione funziona tanto meglio, quanto meno uno sa di come l'altro abbia fatto
            Tu dici che cosi' non ci guadagno niente e
            devo mangiare. Ma a cosa ti servono i soldi
            e tanti soldi se tutto costa cosi' poco? Se
            non ci sono brevetti e posizioni di
            monopolio da difendere.
            I soldi si fanno da servizi e lavoro
            tradizionale non dal'opera dell'ingegno,
            dall'atto creativo.sempre co sti brevetti ehe' una fissa...ma chi ha mai detto che non ci si mangia?ho detto che il closed non e' snagliato a priori cosi' come l'open non e' buono a prioripuntoe mi sembra un farse che piu' oggettiva non si puo...senza falsa modestia
            Non serve arricchirsi a quel punto se tutto
            e' cosi' abbondantemente disponibile a
            prezzi giusti. Anche chi li produce non
            avra' bisogno di grandi guadagni per vivere
            a sua volta.allora si torna al modello sovieticolo stato ti da gia tutto a prezzi irrisoriperche' dovrei sbattermi per migliorare?no grazie raga'...e ve lo dice uno di sinistra, ma sul serio...
            Lo so che e' difficile da capire e
            immaginare, ma col software libero il
            concetto funziona e i risultati li hai
            visti, perche' non passare quei principi
            anche ad altre scienze?
            e chi ha mai detto di no?vallo a dire al signor Bayern non a me....

            continui a confondere closed con windows

            qnx gira sulle centrali nucleari

            guai se si inceppasse

            E che me ne importa di Qnx, e' open source?NO!
            E' uno Unix pero', quindi ha attinto alNO non e' uno unixe' un microkernel proprietario e secretopiu' dei segreti di stato americani o ex sovietici!
            lavoro degli hacker iniziali che
            perseguivano la stessa filosofia degli
            attuali programamtori open source, quindi e'
            sempre un esempio dell'applicazione di
            questa regola.
            maddeche!!!lavoro di ingegneri che hanno riprogettato tutto da zero!!!!

            questo puo farlo la ford

            perche' ormai produrre automobili e' un

            meccanismo semplice e rodato

            non un'azienda che produce materiale
            hi-tech

            come MS chiuderebbe subito

            RedHat, Connectiva, Suse, TurboLinux solo
            per citarne alcune che fanno distribuzioni,
            ma ce ne stanno a migliaia per altri
            prodotti sono tutte li vive e vegete e non
            hanno chiuso. L'importante e' che nonappunto sono distributorine piu ne meno del negozio di cd sotto casa che vende roba fatta da altri
            raggiungano la massa critica, che non
            crescano troppo, dopo avranno bisogno di
            piu' soldi per mantenersi.
            E Micorsoft si trova ad una dimensione che
            non potrebbe mai mantenersi con una
            struttura come quella open source.
            vedo che ci sei arrivato anche tu...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate.... 3


            sono contro brevetti e monopoli

            sono per lo smembramento di MS in 3
            tronconi

            non vuol dire che sia contro il closed in

            genere

            Ma se fossi tu a produrre opere dell'ingegno
            in maniera closed e fossi anche contro i
            brevetti, il giorno in cui qualcuno te la
            copia o non te la copia ma arrivaera' alla
            stessa soluzione nello stesso modo, che
            farai?.niente!che devo fa?tanto chi arriva per primo vince sempre o quasiperche' io cosa faccio secondo te?guardo il sito di joshua davis e cerco di copiare quello che fa lui...mica mi guardo i sorgenti e cambio i nomi alle variabili!
            E poi non ti sentiresti in colpa non
            partecipando alla condivisione delle opere
            dell'ingegno?NO!
            Come tu attingi al lavoro di tante persone
            che credono nell'open e persevereresti nel
            closed?
            ma quale attingere?io se attingo attingo da BSD che PER SCELTA dello viluppatore mi permette di farloe poi sta a me se pubblicarlo o noe non mi senti in colpa per nientepossibile che non sappiate rispettare le scelte diverse dalle vostre?senza dover dire alla gente che deve vergognarsi o sentirsi in colpae questo non vuol dire che sia contro lìopensono contro gli integralismi open alla stallmanopen o niente

            io parlo della situazione attuale

            e anche se ci fossero equivalenti per
            linux

            probabilmente non switcherei

            e' troppo il bagaglio di conoscenze che ho

            acquisito su windows per lasciarlo senza
            una

            motivazione valida

            che potrebbe anche essere il semplice
            fatto

            che MS fallisca..

            o che windows cominci a farmi schifo

            Hai fatto la tua scelta, quando l'hai fatta
            non sapevi che involontariamente avresti
            supportato un'azienda che applica una
            filosofia closed e protezionistica dei
            brevetti.ancora!avrai dett brevetti 2 mila volte
            Moh che fai?
            Continueresti a difenderla perche' non
            conosci altro?ma che cazzo di discorso fai?ma che difendere?perche' tu domani abbandoneresti linux per windows senza motivo?ma che cazzo di pretese idiote!!!e poi mai detto che non conosco altroho detto che non abbandonerei il mio bagaglio di conoscenze (quello si una mia ricchezza) senza un motivo validoe' come dire a un premio nobel per la fisica che dal giorno successivo deve mettersi a fare il cantante...e quello ti risponderebbe che lui sa fare il fisico, lo fa da una via, e' pure stonato, non ci pensa neanche...che dici?
            Suppongo non ti interessi abbandonarla per
            passare ad un mondo che segue un altro stile
            di sviluppo.supponi malesemplicemente non ne vedo il bisognoci sono server linux qui che io amministrosenza problemicome desktop uso windowse anche come server web o sql e con soddisfazionee non vedo perche' dovrei farlo sparire..perche' me loo stai dicendo te?
            Bene il motivo per cui stiamo in tanti a
            litigare qui su punto informatico su queste
            cose e' anche questo!!
            Lasciamo decidere al tempo, ma senza trucchi
            come quelli che provano ad attuare SCO, e
            tutte le aziende capitaliste in genere. ma chi ha mai difeso sco?ma morisse con tutti gli unix del mondoma sai chi se ne frega?
            Protezione dei brevetti, e tutti iancora brevetti eh...
            comportamenti che puoi vedere nel mondo,
            attuati dai paesi occidentali sono un
            esempio di come si vogliano soffocare
            filosofie come quelle che stanno dietro alle
            liberta' individuali e del libero scambio
            delle informazioni anche di quelle sulle
            opere dell'ingegno che danno progresso a
            tutta l'umanita'.se penso a un OS l'ultima cosa che mi viene in mente e' quanto vogliono soffocare la filosofia che sta alla base dell'open source ...penso solo alle madonne che ho tirato giu' quando qualcosa non funzionava...e al botto che ha fatto l'ultimo cd che ho frullato dalla finestra di un software che mi aveva dato piu' problemi che soluzioni...per cui a me della filosofia nel software importa pocoopen o closed, basta che fa il suo lavoro e non mi da problemialtrimenti lo prendo e lo butto nel cesso e se ne prova un altro
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....

            Per windows vengono brevettate continuamente
            codice e concetti. L'interfaccia grafica e'
            brevettata come per Aqua del Macintosh.si vabbe'allora io parlo una lingua che non e' l'italiano e non riesco a farmi capire!ho detto un sistema che faccia girare i binari windows, non ho detto copiamo l'interfaccia di windows e infrangiamo tutti i brevetti MS....

            non per forza

            le compro senza

            Compri i mocassini?
            Bene sei libero di farlo. Non pretenderai di
            farci footing o giocarci a calcio poi...
            Perche' Windows e' un mocassino comodo e
            facile da usare, con cui si pretende di
            farci server e servizi di un certo livello.
            ma ci faccio pure il server inveceil problema sta solo nel grado di configurabilita'in windows non posso cambiare GUInon posso cambiare window managernon posso cambiare boot loadernon posso scegliere la distro (ce n'e' una sola)ma potrebbe anche non fregarmene nienteo no?


            Prima di usare Zip non dovresti
            imparare

            non per forza

            lo fa in automatico il sistema

            La flessibilita' mentale e' un optional a
            quanto vedo.le mie sono provocazioni per dimostrare quanto poco solide sono le basi da cui parti...si vede che non sei uno sviluppatoree che non sei abituato a metterti dalla parte dell'utenteprima di fare una cosa che per te e' assolutamente logica, devi farla provare a qualcuno che non l'ha mai vista e vedere come reagisce
            Ok, ma per configurare un firewall lo fa il
            sistema? O devi conoscere un minimo di
            regole per il networking. Il Tanembaum
            bisogna leggerlo o e' un testo che sta solo
            li per chi vuole passare un po' di tempo in
            treno o su una panchina?
            Windows vorrebbe renderlo superfluo
            guidandoti con un comodo wizard. Saprai mai
            se quello che stai facendo e' corretto?
            decidio parliamo di server o di desktopnel desktop le facility sono d'obbligo a mio avvisonei server ci vuole competenza e professionalita' sia sotto linux che sotto windowse ci sono tanti amministratori improvvisati nell'una e nell'altra partei wizard non sono l'unico modo di configurare un server windowsio ad esempio li configuro in telnet (si windows ha unserver telnet che supporta autenticazione in challenge/response cosi' la password non passa in chiaro) e degli script vbs fatti da me..

            alt

            la crescita culturale e' ben altro

            uno che usa windows descritto da voi e' un

            analfabeta anche un po' ritardato

            ma allora uno che usa una calcolatrice e'

            uno che non conosce la matematica?

            ma quante cazzate bisogna leggere

            No, non hai capito. E' una persona che si
            illude che sia facile farci tutto senza la
            necessita' di conoscere almeno le basi e
            qualche concetto teorico di quello che si
            sta facendo.
            Oppure spiegarlo meglio non dando la colpa
            all'individuo, ma al sistema che lo fa
            illudere di tutto cio'.
            ma questo e' il profilo di una qualsiasi persona poco propensa ad impararece ne sono all'universita', al lavoro, per strada, ovunquenon e' una prerogativa di chi usa windowscome quelli che installano la mandrake e si sentono fighi perche' usano linux e configurano tutto con linuxconf o webmin..

            cambia OS

            non ho capito cosa pretendi...

            E beh e' proprio quello che ho fatto.
            Almeno a casa mia sono 4 anni che Micorosft
            non ci mette piu' piede.
            se ti trovi bene mi fa piacere


            software commerciali per sistemi open.


            Windows ha indovinato il momento e il


            settore.



            e ti pare poco?

            No, c'e' riuscita e poi ha fatto quello che
            farebbe ogni capitalista/monopolista. Ha
            smesso di innovare vendendo la stessa fuffa
            a caro prezzo e per tanto tempo finche'
            Linux non gli ha messo i bastoni tra le
            ruote, e la sta obbligando a innovare
            dinuovo. Dovresti ringraziare che Linux
            esista.
            cioe' vorresti dire che da ms dos a windows xp non e' cambiato nulla?allora perche' MS ha fatto NT?linux ancora non esisteva....

            usarla...

            ti ricorda qualcuno?

            Mi riporti il link di questa sua
            affermazione?
            il post prima di questo...
            Sarebbe piu' plausibile che facessero un OS
            come i precedenti.
            La macchina di sviluppo di Microsoft ha
            dovuto mettere il turbo per non essere
            schiacciata dalla velocita' di sviluppo e
            diffusione di Linux. Senno' si stava fermi
            soi solitu bug. E non e' detto che Win2003
            non ne porti ancora tanti o molti di piu'.
            E se Win2003 ha un minimo di innovazione
            (non posso dirlo non lo conosco ancora bene)
            tutti i suoi sostenitori devono dire grazie
            a Linux e i mondi alternativi che stanno col
            fiato sul collo e ha dovuto rimboccarsi le
            maniche.
            Concorrenza giusto?
            mai detto il contrarioho solo detto che sara' senza dubbio il milgior windows di sempreperche', come minimo, certamente corregge molti bug dei sistemi che lo hanno preceduto
            E tutto cio' ancora nel 1998-2000, quando
            queste cose Unix le ha superate dalla fine
            degli anni '70?
            e Apple lo ha fatto nel 2002BeOs non l'ha mai fattovoglio dire raga'....la multiutenza per un pc domestico non e' cosi' fondamentalelo stesso minix era monoutente...
            Vero solo fino a qualche anno fa. BSD ha una
            comunita' di sviluppatori piu' limitata di
            Linux, il divario e' stato colmato e il
            sorpasso e' avvenuto. Bisogna solo stare
            attenti ai bug introdotti dalle innovazioni.
            BSD per molte cose e' indietro e non
            supporto tutte le tecnologie piu' recenti.

            CONTINUA...come si dice pochi ma buoni :)
          • Sarge scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            - Scritto da: Anonimo
            Compri i mocassini?
            Bene sei libero di farlo. Non pretenderai di
            farci footing o giocarci a calcio poi...
            Perche' Windows e' un mocassino comodo e
            facile da usare, con cui si pretende di
            farci server e servizi di un certo livello.D'altronde non puoi neanche andare a ballare con uno scarpone militare, no?Peraltro la metafora non va bene ne' per linux ne' per windows. Spiegami quale errore di design non permette a windows 2003 di svolgere funzioni server.
            regole per il networking. Il Tanembaum
            bisogna leggerlo o e' un testo che sta solo
            li per chi vuole passare un po' di tempo in
            treno o su una panchina?
            Windows vorrebbe renderlo superfluo
            guidandoti con un comodo wizard. Saprai mai
            se quello che stai facendo e' corretto?Non pretenderai che un utente si studi il tanenbaum?Quanto al firewall, quello integrato alla fine e' un ottimo compromesso: non rompe, protegge, e stai tranquillo.
            No, non hai capito. E' una persona che si
            illude che sia facile farci tutto senza la
            necessita' di conoscere almeno le basi e
            qualche concetto teorico di quello che si
            sta facendo.Non deve essere necessario. Facciamo un esame su teoria dei segnali per usare il telefonino? no. Tant'e'.

            E beh e' proprio quello che ho fatto.
            Almeno a casa mia sono 4 anni che Micorosft
            non ci mette piu' piede.E si vede. Una delle cose che rimprovero a quelli come te e' che non si sono tenuti molto aggiornati... alla fine quanto e per quanto tempo hai usato windows XP, per esempio? Hai la sensibilita' per valutare le differenze con quelli precedenti, oppure parli per sentito dire?

            Sarebbe piu' plausibile che facessero un OS
            come i precedenti.Se fosse COME i precedenti non l'avrebbero fatto, c'era gia'.E' migliore, questo si', anche grazie alla concorrenza. Ed e' una scheggia. Provare per credere.
            E tutto cio' ancora nel 1998-2000, quando
            queste cose Unix le ha superate dalla fine
            degli anni '70?La multiutenza ha i suoi limiti. Prima di tutto c'e' un problema di accettabilita'. Saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate....
          - Scritto da: Anonimo


          Ciao.

          Mr. Mechano

          se tutti questi sviluppatori sono cosi'
          bravi, se ci sono cosi' tanti tecnici bravi,
          perche' ancora non sono riusciti a fare un
          clone di windows che funzioni meglio?Perchè se faccio un clone di windows e lo metto in commercio o finisco come LINDOWSoppure finisco che devo pagare un sacco di soldi a RedmondPer cosa poi? per semplificare la vita a qualche utonto?Kernelmente Elwood
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            - Scritto da: Anonimo

            se tutti questi sviluppatori sono cosi'

            bravi, se ci sono cosi' tanti tecnici
            bravi,

            perche' ancora non sono riusciti a fare un

            clone di windows che funzioni meglio?


            Perchè se faccio un clone di windows e lo
            metto in commercio o finisco come LINDOWS
            oppure finisco che devo pagare un sacco di
            soldi a Redmond
            Per cosa poi? per semplificare la vita a
            qualche utonto?Lindows non e' finito, e' stato minacciato ma c'e' ancora una diatriba e minacce legali, ma soprattutto solo riguardo al nome. Sai qualcosa che io non so?Si finirebbe sotto il mirino degli avvocati di Microsoft a sventagliare chissa' quale sfilza di brevetti sulle tecniche e metodi del loro meraviglioso prodotto.Pero' a parte tutta questa storia, hai fatto caso come di tutte queste persone che rispondono cosi' ai nostri messaggi mostrano un certo malesse nei confronti dello stato attuale di proprieta' di Windows, una necessita' o un desiderio che anche Windows fosse come Linux, con la sua filosofia, con la sua community, con la velocita' di sviluppo ecc.Ma allora vuol dire che riconoscono la bonta' del metodo di sviluppo di Linux e del suo software?Senno' non vedo il perche' chiedere con insistenza un Windows "libero".--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....

            Senno' non vedo il perche' chiedere con
            insistenza un Windows "libero".te lo dico io perche'perche' installare windows a casa senza averlo regolarmente licenziato e' reatoun windows free gpl avrebbe il non disprezzabile difetto di essere anche gratise cosi' a casa starei a postoma in ufficio comprerei la "distribuzione ufficiale" by microsoftper avere sempre la versione piu' aggiornata e soprattutto per avere una versione serverho buone speranze in syllable che e' un fork di atheos per il desktopmolto meglio di linux
          • Anonimo scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....

            Perchè se faccio un clone di windows e lo
            metto in commercio o finisco come LINDOWS
            oppure finisco che devo pagare un sacco di
            soldi a Redmond
            Per cosa poi? per semplificare la vita a
            qualche utonto?

            Kernelmente Elwoodlindows e' linux. punto.non e' un sistema con una api win32 compatibilescimmiottare l'interfaccia di windows non mi interessa un gran cheun sistema invece che faccia girare nativamente binari windows sarebbe molto piu' interessante
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate....
          - Scritto da: Anonimo


          Ciao.

          Mr. Mechano

          se tutti questi sviluppatori sono cosi'
          bravi, se ci sono cosi' tanti tecnici bravi,
          perche' ancora non sono riusciti a fare un
          clone di windows che funzioni meglio?perche' e' inclonabile .. eh eh eh eh eh eh eh eh eh eh postmaster
      • Sarge scrive:
        Re: Le prove verranno mostrate....
        - Scritto da: Anonimo
        implicano una flessibilita' mentale
        superiore a chi e' cresciuto solo con
        finestre, mouse e icone, si riverseranno
        tutti nel mondo Windows.Che visione sfigata che hai di windows. Bello questo mondo manicheo, con i VERI sviluppatori sotto linux, e gli sfigati ad usare quei tool immondi, come Delphi, Visual Studio, ecc...Bravo, continua cosi'.
        Questi amministratori e tecnici troveranno
        il sistema Microsoft talmente semplice e
        banale che non si fermeranno all'attivazione
        e configurazione di servizi, ma gli
        inventeranno procedure che gli faranno fare
        tripli salti carpiati ai server e gli
        faranno raccontare la barzelletta del giorno
        ogni volta che un operatore accende il
        client.
        Tutto cio' sara' bello e piacera' di piu' a
        tutti i loro clienti rispetto a cio' che sai
        fare tu coi server Windows e quindi ci sara'
        una terribile concorrenza, dove vinceranno
        gli ex-amministratori Linux che scalzeranno
        gli attuali.Mi spiace deluderti, ma questi amministratori non li ho mai visti. L'implicazione "capace in linux" -
        "dio in windows" non l'ho mai riscontrata, sistemisti unix che conosco non sanno che pesci prendere davanti al mouse, e riescono ad impiegarci il DOPPIO del tempo in ogni operazione.Saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate....
          - Scritto da: Sarge
          Mi spiace deluderti, ma questi
          amministratori non li ho mai visti.
          L'implicazione "capace in linux" -
          "dio in
          windows" non l'ho mai riscontrata,
          sistemisti unix che conosco non sanno che
          pesci prendere davanti al mouse, e riescono
          ad impiegarci il DOPPIO del tempo in ogni
          operazione.Personalmente trovo windows molto più difficile di linux/BSD.Per uso server, quantomeno.
          • Sarge scrive:
            Re: Le prove verranno mostrate....
            - Scritto da: Anonimo

            windows" non l'ho mai riscontrata,

            sistemisti unix che conosco non sanno che

            pesci prendere davanti al mouse, e
            riescono

            ad impiegarci il DOPPIO del tempo in ogni

            operazione.

            Personalmente trovo windows molto più
            difficile di linux/BSD.
            Per uso server, quantomeno.In realta' e' una questione di forma mentale. L'admin "classico" non recepisce informazioni a "larga banda" (grafica), abituato a tool del tipo chiedo -
            rispondi solo a quello.Peraltro windows le sue simpatiche cosine le ha.Provate per esempo a scrivere "netsh" a linea di comando. Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: La diffamazione verrà denunciata?
      - Scritto da: Anonimo
      A mio parere linux e' scopiazzato da *nixnon hai ancora dato alcuna prova a sostegno di quest'opinione.Sembra che tu non distingua la libera espressione di opinioni con la diffamazioneSei pronto a difendere questa diffamazione in tribunale?O ritratti subito come avevi fatto ieri?
      • Anonimo scrive:
        Re: La diffamazione verrà denunciata?


        A mio parere linux e' scopiazzato da *nix

        non hai ancora dato alcuna prova a sostegno
        di quest'opinione.
        e' un opionionein quanto tale opinabilein quanto opinabile soggetta a possibili revisioniconoscere l'italiano prima di parlare no eh?
        Sembra che tu non distingua la libera
        espressione di opinioni con la diffamazione
        tu invece, sono sicuro, non le sai distinguere.
        Sei pronto a difendere questa diffamazione
        in tribunale?
        diffamazione?sai cosa vuol dire diffamare?sembrerebbe di nosi possono diffamare solo le personese io dico che secondo me la punto fa schifo, non e' diffamazionese dico che gli ingegneri che hanno fatto la punto sono delle pippe e' un po' diversoe anche li e' tutto da dimostrare che abbia diffamato..
        O ritratti subito come avevi fatto ieri?che fai minacci?sei ridicolo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: La diffamazione verrà denunciata?
        Vuoi che posti porzioni di codice o lasciamo alla SCO fare questa cosa (e fra non moltissimo ci saranno fior di siti a riportare nel dettaglio le prove del reato...)?Dimmi tu, anche se, ti ricordo, il mio diritto ad esercitare la libera opinione e ho iniziato la frase con 'a mio parere'.Anche perche', se fosse come dici tu, non potrei nemmeno dire che questo governo mi fa schifo, pena la denuncia da parte di berluskoni (in fondo in fondo anche lui fa un 'lavoro' e col mio parere potrei 'gettare fango' sull'operato di un 'presidente lavoratore'...).Se ti va, e ti offro magnanimamente la sponda, si puo' riportare il dialogo su binari piu' moderati, anche se niente e nessuno ha il diritto di impedirmi di dire quello che penso (e che spero, ma sono sicuro, verra' presto dimostrato da SCO).ZioBill***la liberta' d'opinione e' SACRA!***- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        A mio parere linux e' scopiazzato da *nix

        non hai ancora dato alcuna prova a sostegno
        di quest'opinione.

        Sembra che tu non distingua la libera
        espressione di opinioni con la diffamazione

        Sei pronto a difendere questa diffamazione
        in tribunale?

        O ritratti subito come avevi fatto ieri?


        • Anonimo scrive:
          Re: La diffamazione verrà denunciata?
          - Scritto da: Anonimo
          Vuoi che posti porzioni di codice o lasciamo
          alla SCO fare questa cosa (e fra non
          moltissimo ci saranno fior di siti a
          riportare nel dettaglio le prove del
          reato...)?Fallo tu, dai.Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà denunciata?
            ok:if (time.getYear()
            =2047) { crashUnix();};-)ZioBill*** *nix e' vecchio vecchio vecchio...*** I LOVE (win) - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Vuoi che posti porzioni di codice o
            lasciamo

            alla SCO fare questa cosa (e fra non

            moltissimo ci saranno fior di siti a

            riportare nel dettaglio le prove del

            reato...)?

            Fallo tu, dai.


            Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà denunciata?
            tu si che sei forte, ammazza... :hai mangiato pane e volpe stamattina?Ok, abbiamo capito tutti che tecnicamente ne sai poco. Beh, non è mica un dramma, pazienza...Ma almeno risparmiaci questi "arrampicamenti sugli specchi" patetici...- Scritto da: Anonimo
            ok:

            if (time.getYear()
            =2047) {
            crashUnix();
            }

            ;-)
            ZioBill
            *** *nix e' vecchio vecchio vecchio...***
            I LOVE (win)

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Vuoi che posti porzioni di codice o

            lasciamo


            alla SCO fare questa cosa (e fra non


            moltissimo ci saranno fior di siti a


            riportare nel dettaglio le prove del


            reato...)?



            Fallo tu, dai.





            Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà denunciata?
            - Scritto da: Anonimo
            tu si che sei forte, ammazza... :

            hai mangiato pane e volpe stamattina?

            Ok, abbiamo capito tutti che tecnicamente ne
            sai poco. Beh, non è mica un dramma,
            pazienza...
            Ma almeno risparmiaci questi "arrampicamenti
            sugli specchi" patetici...dài, non prendertela con uno che in due giorni ha accusato a vanvera e è stato costretto a ritrattare



            - Scritto da: Anonimo

            ok:



            if (time.getYear()
            =2047) {

            crashUnix();

            }



            ;-)

            ZioBill

            *** *nix e' vecchio vecchio vecchio...***

            I LOVE (win)



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Vuoi che posti porzioni di codice o


            lasciamo



            alla SCO fare questa cosa (e fra non



            moltissimo ci saranno fior di siti a



            riportare nel dettaglio le prove del



            reato...)?





            Fallo tu, dai.








            Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà denunciata?
            E quando mai ho ritrattato??ZioBill***fai come me: ritratta!***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            tu si che sei forte, ammazza... :



            hai mangiato pane e volpe stamattina?



            Ok, abbiamo capito tutti che tecnicamente
            ne

            sai poco. Beh, non è mica un dramma,

            pazienza...

            Ma almeno risparmiaci questi
            "arrampicamenti

            sugli specchi" patetici...

            dài, non prendertela con uno che in due
            giorni ha accusato a vanvera e è stato
            costretto a ritrattare










            - Scritto da: Anonimo


            ok:





            if (time.getYear()
            =2047) {


            crashUnix();


            }





            ;-)


            ZioBill


            *** *nix e' vecchio vecchio
            vecchio...***


            I LOVE (win)





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            Vuoi che posti porzioni di
            codice o



            lasciamo




            alla SCO fare questa cosa (e fra
            non




            moltissimo ci saranno fior di
            siti a




            riportare nel dettaglio le prove
            del




            reato...)?







            Fallo tu, dai.











            Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà denunciata?
            - Scritto da: Anonimo
            E quando mai ho ritrattato??Almeno due volte.c'è un thread che comincia con "zio bill ritratta di nuovo"non ci credo che non l'hai letto, vedo che a quel tizio gli hai gia' risposto

            ZioBill
            ***fai come me: ritratta!***

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            tu si che sei forte, ammazza... :





            hai mangiato pane e volpe stamattina?





            Ok, abbiamo capito tutti che
            tecnicamente

            ne


            sai poco. Beh, non è mica un dramma,


            pazienza...


            Ma almeno risparmiaci questi

            "arrampicamenti


            sugli specchi" patetici...



            dài, non prendertela con uno che in due

            giorni ha accusato a vanvera e è stato

            costretto a ritrattare

















            - Scritto da: Anonimo



            ok:







            if (time.getYear()
            =2047) {



            crashUnix();



            }







            ;-)



            ZioBill



            *** *nix e' vecchio vecchio

            vecchio...***



            I LOVE (win)







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo





            Vuoi che posti porzioni di

            codice o




            lasciamo





            alla SCO fare questa cosa (e
            fra

            non





            moltissimo ci saranno fior di

            siti a





            riportare nel dettaglio le
            prove

            del





            reato...)?









            Fallo tu, dai.














            Ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: La diffamazione verrà denunciata?
          - Scritto da: Anonimo
          Vuoi che posti porzioni di codice le cose sono due:1-Ammetti che quest'opinione non ha alcun fondamento e che è frutto del tuo desideriooppure 2-Hai le prove che ssarai in grado di produrre in tribunale qualora io ti denunci per grave diffamazione e per turbativa del commercio
          Anche perche', se fosse come dici tu, non
          potrei nemmeno dire che questo governo mi fa
          schifo, pena la denuncia da parte di
          berluskoni sembra che tu non sia in grado di valutare attentamente le conseguenze di quel che dici.Permettimi di parlarti col cuore in manose parli delle TUE sensazioni riguardo al governo attuale o a Linux e dici che ti fa schifo, queste sensazioni non costituiscono reati di lesa maestà perché descrivono sensazioni soggettivealtro è quando fai dichiarazioni che comportano un significato OGGETTIVO.Hai delle prove di quanto affermi riguardo al plagio affermato da SCO ?Se sei certo di quanto dici potrai continuare a sostenere quella che per me è diffamazione e danno economico; cosicché il tribunale darà ragione a teSe invece non hai le spalle coperte dalla sicurezza offerta dalla conoscenza delle prove, ti consiglio di ritrattare
          Se ti va, e ti offro magnanimamente la
          sponda, si puo' riportare il dialogo su
          binari piu' moderati, non è una tua offerta, ma una conseguenza delle tue stesse azioni; a meno che tu non voglia cominciare a rendere conto delle tue affermazioni davanti a un'aula di giustizia
          anche se niente e
          nessuno ha il diritto di impedirmi di dire
          quello che penso e infatti non c'è niente che te lo impedisce. Lo stai facendoAllo stesso modo non c'è niente e nessuno che mi impedisce di portarti in tribunale qualora ritenessi che le tue affermazioni libere costituiscano diffamazione del mio lavoro e di ciò che mi riguarda come operatore
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà denunciata?
            Gia'.3-Ammetto che quest'opinione e' frutto del mio desiderio, MA CHE sono in attesa che SCO dimostri tecnicamente quello che per ora e' solo un'opinione (e non ho mai negato che lo fosse).Per il resto tu stai compiendo nei miei confronti il reato di minacce continuate e di vessazione di libera opinione, mettendo in discussione l'opinione di un ingegnere elettronico regolamente abilitato e quindi piu' che legittimato ad esprimere opinioni (che, ti ricordo, sono sempre 'opinioni') in merito.Cosi' infanghi il buon nome della categoria che rappresento e quindi, tecnicamente, dovresti vedertela coll'albo degli ingegneri, oltre che con me, personalmente....Ciao.ZioBill***tanto ho ritrattato, leggiti il post in questione...***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Vuoi che posti porzioni di codice

            le cose sono due:

            1-Ammetti che quest'opinione non ha alcun
            fondamento e che è frutto del tuo desiderio

            oppure

            2-Hai le prove che ssarai in grado di
            produrre in tribunale qualora io ti denunci
            per grave diffamazione e per turbativa del
            commercio



            Anche perche', se fosse come dici tu, non

            potrei nemmeno dire che questo governo mi
            fa

            schifo, pena la denuncia da parte di

            berluskoni

            sembra che tu non sia in grado di valutare
            attentamente le conseguenze di quel che
            dici.

            Permettimi di parlarti col cuore in mano

            se parli delle TUE sensazioni riguardo al
            governo attuale o a Linux e dici che ti fa
            schifo, queste sensazioni non costituiscono
            reati di lesa maestà perché descrivono
            sensazioni soggettive

            altro è quando fai dichiarazioni che
            comportano un significato OGGETTIVO.

            Hai delle prove di quanto affermi riguardo
            al plagio affermato da SCO ?

            Se sei certo di quanto dici potrai
            continuare a sostenere quella che per me è
            diffamazione e danno economico; cosicché il
            tribunale darà ragione a te

            Se invece non hai le spalle coperte dalla
            sicurezza offerta dalla conoscenza delle
            prove, ti consiglio di ritrattare



            Se ti va, e ti offro magnanimamente la

            sponda, si puo' riportare il dialogo su

            binari piu' moderati,

            non è una tua offerta, ma una conseguenza
            delle tue stesse azioni; a meno che tu non
            voglia cominciare a rendere conto delle tue
            affermazioni davanti a un'aula di giustizia


            anche se niente e

            nessuno ha il diritto di impedirmi di dire

            quello che penso

            e infatti non c'è niente che te lo
            impedisce. Lo stai facendo

            Allo stesso modo non c'è niente e nessuno
            che mi impedisce di portarti in tribunale
            qualora ritenessi che le tue affermazioni
            libere costituiscano diffamazione del mio
            lavoro e di ciò che mi riguarda come
            operatore
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            Gia'.

            3-Ammetto che quest'opinione e' frutto del
            mio desiderio, MA CHE sono in attesa che SCO
            dimostri tecnicamente quello che per ora e'
            solo un'opinione (e non ho mai negato che lo
            fosse)....
            ZioBill
            ***tanto ho ritrattato, leggiti il post in
            questione...***ok. ora vedi la differenza tra il dire e il fare
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà reiterata?
            Comunque non escludo che, nel caso il tuo atteggiamento minaccioso e screditante continui, di dare mandato ad un avvocato di perseguirti, e di darn atto all'Albo.ZioBill***baciati pure i gomiti...***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Gia'.



            3-Ammetto che quest'opinione e' frutto del

            mio desiderio, MA CHE sono in attesa che
            SCO

            dimostri tecnicamente quello che per ora
            e'

            solo un'opinione (e non ho mai negato che
            lo

            fosse).
            ...

            ZioBill

            ***tanto ho ritrattato, leggiti il post in

            questione...***

            ok. ora vedi la differenza tra il dire e il
            fare
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            Comunque non escludo che, nel caso il tuo
            atteggiamento minaccioso e screditante
            continui, di dare mandato ad un avvocato di
            perseguirti, e di darn atto all'Albo.libertà tua: non escludo neanch'io, qualora reiterassi le tue calunnie, di far seguire con atti quelle che tu ritieni "minacce", mentre per me costituiscono solo auto-difesa.Poi sarà il tribunale a decidere

            ZioBill
            ***baciati pure i gomiti...***

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Gia'.





            3-Ammetto che quest'opinione e' frutto
            del


            mio desiderio, MA CHE sono in attesa
            che

            SCO


            dimostri tecnicamente quello che per
            ora

            e'


            solo un'opinione (e non ho mai negato
            che

            lo


            fosse).

            ...


            ZioBill


            ***tanto ho ritrattato, leggiti il
            post in


            questione...***



            ok. ora vedi la differenza tra il dire e
            il

            fare

          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà reiterata?
            OK. Ma mi sa che mi stanco prima io, sai???Comunque valuta molto attentamente se ti conviene continuare questa strada delle minacce perche' potresti ritrovarti in brache di tela...ZioBill***fate tutti come me: ritrattate!***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Comunque non escludo che, nel caso il tuo

            atteggiamento minaccioso e screditante

            continui, di dare mandato ad un avvocato
            di

            perseguirti, e di darn atto all'Albo.

            libertà tua: non escludo neanch'io, qualora
            reiterassi le tue calunnie, di far seguire
            con atti quelle che tu ritieni "minacce",
            mentre per me costituiscono solo
            auto-difesa.

            Poi sarà il tribunale a decidere





            ZioBill

            ***baciati pure i gomiti...***



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Gia'.







            3-Ammetto che quest'opinione e'
            frutto

            del



            mio desiderio, MA CHE sono in attesa

            che


            SCO



            dimostri tecnicamente quello che per

            ora


            e'



            solo un'opinione (e non ho mai
            negato

            che


            lo



            fosse).


            ...



            ZioBill



            ***tanto ho ritrattato, leggiti il

            post in



            questione...***





            ok. ora vedi la differenza tra il dire
            e

            il


            fare


          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            OK. Ma mi sa che mi stanco prima io, sai???sì, infatti: sei "facile a knock out"
            Comunque valuta molto attentamente se ti
            conviene continuare questa strada delle
            minacce perche' potresti ritrovarti in
            brache di tela...vediamo chi ha più tessuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione verrà reiterata?
            Allora ti sfido sul piano dei contenuti: dimostrami che linux non e' copiato da *nix.- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            OK. Ma mi sa che mi stanco prima io,
            sai???

            sì, infatti: sei "facile a knock out"


            Comunque valuta molto attentamente se ti

            conviene continuare questa strada delle

            minacce perche' potresti ritrovarti in

            brache di tela...

            vediamo chi ha più tessuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            dimostrami che linux non e' copiato da *nix.perché ? chi copiato il codice di Unix in linux ? hai informazioni a noi ignote ?
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            OK. Ma mi sa che mi stanco prima io,

            sai???



            sì, infatti: sei "facile a knock out"




            Comunque valuta molto attentamente se
            ti


            conviene continuare questa strada delle


            minacce perche' potresti ritrovarti in


            brache di tela...



            vediamo chi ha più tessuto.

          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            Non attacca:io non ho nessuna informazione che mi dica che linux e' copiato da *nix. SCO si e lo dimostrera' (almeno cosi' dice).Ora SCO mi ispira piu' fiducia di un anonimo che scrive su questo forum e, a ragione, mi faccio un'opinione (sai cosa vuol dire 'opinione'?) che propende per il parere di SCO (e anche Gartner mi sembra che se la sia fatta...).Ora, ti chiedo, dimostrami il contrario, ovvero che linux non e' copiato da *nix se ne hai le prove, altrimenti ti confermo che non sei in una buona posizione (viste le minacce reiterate e l'offesa professionale all'Albo di cui abbiamo gia' parlato).TuoZioBill- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            dimostrami che linux non e' copiato da
            *nix.

            perché ? chi copiato il codice di Unix in
            linux ?

            hai informazioni a noi ignote ?



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            OK. Ma mi sa che mi stanco prima io,


            sai???





            sì, infatti: sei "facile a knock out"






            Comunque valuta molto attentamente
            se

            ti



            conviene continuare questa strada
            delle



            minacce perche' potresti ritrovarti
            in



            brache di tela...





            vediamo chi ha più tessuto.


          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            io non ho nessuna informazione che mi dica
            che linux e' copiato da *nix.questo è quel che serve per dare conto di quali siano le fonti a tua disposizione quando esprimi le tue opinioi (o meglio. i tuoi desideri)
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            Si, ma non hai risposto: HAI LE PROVE CHE LINUX NON SIA UNA COPIA DI UNIX??? HAI LE PROVE CHE QUALCUNO NON ABBIA PASSATO IN GPL CIO' CHE ERA GIA' PROTETTO DA UN'ALTRA LICENZA COMMERCIALE???Rispondi e prova, grazie!ZioBill***Si, desidero che linux sparisca dalla faccia della terra. E' un reato?***- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            io non ho nessuna informazione che mi dica

            che linux e' copiato da *nix.

            questo è quel che serve per dare conto di
            quali siano le fonti a tua disposizione
            quando esprimi le tue opinioi (o meglio. i
            tuoi desideri)
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            Si, ma non hai risposto: HAI LE PROVE CHE
            LINUX NON SIA UNA COPIA DI UNIX???finora non esiste alcuna condanna che lo attesti.Fino ad allora affermare che "linux è una copia di Unix" è diffamazione
            HAI LE
            PROVE CHE QUALCUNO NON ABBIA PASSATO IN GPL
            CIO' CHE ERA GIA' PROTETTO DA UN'ALTRA
            LICENZA COMMERCIALE???finora non esiste alcuna condanna che lo attestiFino ad allora affermare che "qualcuno ha passato in gpl ciò che era protetto da altra licenza" è diffamazionenon esistono condanne che attestino queste tue ipotesi: tanto basta, in uno stato di dirittole prove d'accusa sono a carico dell'accusaHai saltato le lezioni di "educazione civica" alle superiori?Se vuoi continuare a reiterare .le tue accuse recupererai le lezioni che hai saltato direttamente alla fonte del tribunale
            Rispondi e prova, grazie!
            ZioBill
            ***Si, desidero che linux sparisca dalla
            faccia della terra. E' un reato?***no, è un lecito desiderio
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            io non ho nessuna informazione che mi
            dica


            che linux e' copiato da *nix.



            questo è quel che serve per dare conto di

            quali siano le fonti a tua disposizione

            quando esprimi le tue opinioi (o meglio. i

            tuoi desideri)

          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            Ok in uno stato di diritto sono libero di esprimere le mie opinioni e io suppongo, sulla base delle accuse mosse da SCO che linux sia copiato da *nix. Ma e' solo un'opinione, NON DIMENTICARLO (e colpevolmente lo fai spesso da queste parti).ZioBill***linux fa schifo e dovrebbe sparire. Ma e' solo un'opinione***- Scritto da: Anonimo
            non esistono condanne che attestino queste
            tue ipotesi: tanto basta, in uno stato di
            diritto
          • Anonimo scrive:
            Re: Le opinioni hanno un peso?
            - Scritto da: Anonimo
            Ok in uno stato di diritto sono libero di
            esprimere le mie opinioni e io suppongo,
            sulla base delle accuse mosse da SCO che
            linux sia copiato da *nix. Ma e' solo
            un'opinione, NON DIMENTICARLOnon lo dimentico.La tua opinione infatti non è supportata da alcuna prova a sostegno né da alcuna condanna passata in giudicato
            - Scritto da: Anonimo


            non esistono condanne che attestino queste

            tue ipotesi: tanto basta, in uno stato di

            diritto

          • Anonimo scrive:
            Re: Le opinioni hanno un peso?
            Le prove, presentate da SCO in sede dibattimentale, arriveranno a tempo debito. La condanna (se il tribunale riterra' queste prove sufficienti) pure.ZioBill- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ok in uno stato di diritto sono libero di

            esprimere le mie opinioni e io suppongo,

            sulla base delle accuse mosse da SCO che

            linux sia copiato da *nix. Ma e' solo

            un'opinione, NON DIMENTICARLO

            non lo dimentico.

            La tua opinione infatti non è supportata da
            alcuna prova a sostegno né da alcuna
            condanna passata in giudicato
          • Anonimo scrive:
            Re: Le opinioni hanno un peso?
            - Scritto da: Anonimo

            Le prove, presentate da SCO in sede
            dibattimentale, arriveranno a tempo debito.non è detto.SCO potrebbe benissimo voler un accordo extra giudiziario, ammesso che le sue motivazioni arriveranno a convincere un giudice a iniziare il processoLe tue opinioni non fanno la realtà
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            Ma... veramente... da che mondo è mondo, è CHI ACCUSA che deve mostrare le prove, NON L'ACCUSATO ;)...o l'innocenza fino a prova contraria non è più legge ed io non ne sono stato informato!? ;)Portale TU le prove che linux HA COPIATO da unix... poi se ne riparla.- Scritto da: Anonimo
            Si, ma non hai risposto: HAI LE PROVE CHE
            LINUX NON SIA UNA COPIA DI UNIX??? HAI LE
            PROVE CHE QUALCUNO NON ABBIA PASSATO IN GPL
            CIO' CHE ERA GIA' PROTETTO DA UN'ALTRA
            LICENZA COMMERCIALE???

            Rispondi e prova, grazie!
            ZioBill
            ***Si, desidero che linux sparisca dalla
            faccia della terra. E' un reato?***

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            io non ho nessuna informazione che mi
            dica


            che linux e' copiato da *nix.



            questo è quel che serve per dare conto di

            quali siano le fonti a tua disposizione

            quando esprimi le tue opinioi (o meglio. i

            tuoi desideri)

          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            Ora, ti chiedo, dimostrami il contrario,
            ovvero che linux non e' copiato da *nix se
            ne hai le prove, altrimenti ti confermo che
            non sei in una buona posizione attento ziobill, che stai di nuovo sulla china pericolosa.Vige il principio della presunzione di innocenza quindi, fino a condanna di terzo grado, un reato NON E' è stato compiuto.Quindi: fino a che sco non dimostrerà queste violazioni del codice fino al 3° grado di giudizio, qualunque affermazione che ne appoggi la veridicità saranno PERSEGUIBILI in tribunale mediante querele per diffamazione. Tali querele potranno risolversi a favore del querelato solo qualora le calunnie si rivelassero vere.Ti faccio l'esempio contrario (a te gradito): microsoft, è stata condannata per abuso di monopolio (violazione di due articoli di una legge antitrust USA) e questa condanna ormai ce l'hanno addosso. non possono più negarloE adesso dai seguito ai tuoi propositi e andiamo in tribunale a vedere chi ha più tessuto per tessere la tela
            TuoZioBill

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            dimostrami che linux non e' copiato da

            *nix.



            perché ? chi copiato il codice di Unix in

            linux ?



            hai informazioni a noi ignote ?






            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            OK. Ma mi sa che mi stanco prima
            io,



            sai???







            sì, infatti: sei "facile a knock
            out"








            Comunque valuta molto
            attentamente

            se


            ti




            conviene continuare questa strada

            delle




            minacce perche' potresti
            ritrovarti

            in




            brache di tela...







            vediamo chi ha più tessuto.



          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            Ti stai arrampicando sugli specchi: non hai argomenti da contrapporre.Hai perfino omesso di citare la premessa in cui affermo che non posso dire che linux e' copiato da *nix...Si sta mettendo molto male per te, amico mio...ZioBill- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ora, ti chiedo, dimostrami il contrario,

            ovvero che linux non e' copiato da *nix se

            ne hai le prove, altrimenti ti confermo
            che

            non sei in una buona posizione

            attento ziobill, che stai di nuovo sulla
            china pericolosa.

            Vige il principio della presunzione di
            innocenza quindi, fino a condanna di terzo
            grado, un reato NON E' è stato compiuto.

            Quindi: fino a che sco non dimostrerà queste
            violazioni del codice fino al 3° grado di
            giudizio, qualunque affermazione che ne
            appoggi la veridicità saranno PERSEGUIBILI
            in tribunale mediante querele per
            diffamazione. Tali querele potranno
            risolversi a favore del querelato solo
            qualora le calunnie si rivelassero vere.

            Ti faccio l'esempio contrario (a te
            gradito):
            microsoft, è stata condannata per abuso di
            monopolio (violazione di due articoli di una
            legge antitrust USA) e questa condanna ormai
            ce l'hanno addosso. non possono più negarlo

            E adesso dai seguito ai tuoi propositi e
            andiamo in tribunale a vedere chi ha più
            tessuto per tessere la tela




            TuoZioBill



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo






            dimostrami che linux non e' copiato
            da


            *nix.





            perché ? chi copiato il codice di Unix
            in


            linux ?





            hai informazioni a noi ignote ?









            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo





            OK. Ma mi sa che mi stanco
            prima

            io,




            sai???









            sì, infatti: sei "facile a knock

            out"










            Comunque valuta molto

            attentamente


            se



            ti





            conviene continuare questa
            strada


            delle





            minacce perche' potresti

            ritrovarti


            in





            brache di tela...









            vediamo chi ha più tessuto.




          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            Ti stai arrampicando sugli specchi: non hai
            argomenti da contrapporre.io non _devo_ farloho legge dalla mia parteesiste la presunzione di innocenzaMicrosoft è stata condannata per abuso di posizione monopolistica (esiste una condanna che lo attesta)mentre Linux è stato sviluppato con codice originale (non esiste alcuna condanna che attesti il contrario)Entrambi queste affermazioni sono facilmente difendibili in tribunaleSe ti vuoi accomodare fa' pure. Io sono pronto
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo

            Linux è stato sviluppato con codice
            originale (non esiste alcuna condanna che
            attesti il contrario)
            Questo e' vero fino a prova contraria ma non e' compito mio dimostrare il contrario: ci sta gia' pensando SCO (e Microsoft, visto che ha stretto un accordo con SCO). E loro possono pagare fior di avvocati che contribuiranno a fare chiarezza sulla cosa. E' solo questione di tempo.E fino ad allora sono libero di esprimere la mia _opinione_, ok?
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Linux è stato sviluppato con codice

            originale (non esiste alcuna condanna che

            attesti il contrario)


            Questo e' vero fino a prova contraria ma non
            e' compito mio dimostrare il contrario:lo sarebbe se tu affermassi che invece questa è la verità
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?

            Vige il principio della presunzione di
            innocenza quindi, fino a condanna di terzo
            grado, un reato NON E' è stato compiuto.
            ma quale terzo grado!!!!!!!!!!!!!!!!mica il processo si svolge in Italiae poi io posso pensare che uno sia colpevole anche se e' stato giudicato innocente da un tribunaleche c'e' di male?
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo


            Vige il principio della presunzione di

            innocenza quindi, fino a condanna di terzo

            grado, un reato NON E' è stato compiuto.



            ma quale terzo grado!!!!!!!!!!!!!!!!
            mica il processo si svolge in Italiain USA esiste e in altri ordinamenti giuridici puread esempiomicrosoft è stata condannata 3 volte1-dal Giudice Ordinario2-dalla Corte D'Appello3-dalla Corte siuprema che ha confermato la sentenza d'AppelloErgo: microsoft è un monopolio pregiudicato e condannato per abuso sul mercato e sui consumatori
            e poi io posso pensare che uno sia colpevole
            anche se e' stato giudicato innocente da un
            tribunale
            che c'e' di male?il pensiero è libero, mentre la diffamazione a mezzi telematici e punitaFa' tu
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            Ah ah ah ah, quindi per te libertà di pensiero significa libertà di poter pensare una cosa, ma non libertà di affermarla pubblicamente (sostenendo comunque che si tratta di un'opinione e non sostenendo che si tratti di verità di cui si hanno prove)? Complimenti, questa è la più grossa minushabensata che ho visto su questo forum (e ce ne sono tante)!!!! Hai vinto il Troll di Titanio-Vanadio!!!!!!Un consiglio: evitate di sproloquiare di termini legali di cui non capite un tubo nè tu nè quell'altro trollone di Zio Bill!!!!!Adios!
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            Ah ah ah ah, quindi per te libertà di
            pensiero significa libertà di poter pensare
            una cosa, ma non libertà di affermarla
            pubblicamente no, sei libero di dirla pubblicamente e poi di sceglierti l'avvocato che preferisci se tali affermazioni fossero lesive della mia persona o del mio lavoro e costituissero diffamazione.
            Un consiglio: non mi interessa, grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            - Scritto da: Anonimo
            Ah ah ah ah, quindi per te libertà di
            pensiero significa libertà di poter pensare
            una cosa, ma non libertà di affermarla
            pubblicamente no, sei libero di dirla pubblicamente e poi di sceglierti l'avvocato che preferisci se tali affermazioni fossero lesive della mia persona o del mio lavoro e costituissero diffamazione.
            Un consiglio: non mi interessa, grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?
            Ah ah ah ah, quindi per te libertà di pensiero significa libertà di poter pensare una cosa, ma non libertà di affermarla pubblicamente (sostenendo comunque che si tratta di un'opinione e non sostenendo che si tratti di verità di cui si hanno prove)? Complimenti, questa è la più grossa minushabensata che ho visto su questo forum (e ce ne sono tante)!!!! Hai vinto il Troll di Titanio-Vanadio!!!!!!Un consiglio: evitate di sproloquiare di termini legali di cui non capite un tubo nè tu nè quell'altro trollone di Zio Bill!!!!!Adios!
          • Anonimo scrive:
            Re: La diffamazione viene reiterata?

            Vige il principio della presunzione di
            innocenza quindi, fino a condanna di terzo
            grado, un reato NON E' è stato compiuto.
            ma quale terzo grado!!!!!!!!!!!!!!!!mica il processo si svolge in Italiae poi io posso pensare che uno sia colpevole anche se e' stato giudicato innocente da un tribunaleche c'e' di male?
          • Anonimo scrive:
            SCOraggiato

            SCO si e lo
            dimostrera' (almeno cosi' dice).
            Ora SCO mi ispira piu' fiducia di un anonimo
            che scrive su questo forum ba, sco ha i suoi (o del gruppo) interessi nel fare e nel dire, come tutti.mi sembra però molto difficle che sco possa dimostrare qualcosa in merito al fatto che Linux sia copiato dal suo unix:Linux è un unix-like, quindi è ispirato ai principi ed aderente ad alcuni tipi di specifiche (tipo POSIX) con cui vengono costruiti i sistemi unix, ma questi principi o specifiche sono di dominio pubblico o licenziate in modo da consentire questo tipo di operazione di creazione di un sistema unix-like o add on per altri sistemi per renderli compatibili con queste specifiche (ne esistono decine di casi commerciali e non)La dimostrazione di plagio da parte degli sviluppatori di Linux dovrebbe quindi riguardare porzioni del sistema coperte da copyright SCO, ma sco non dice se si trattadi plagio di alcuni principi peculiari del loro sistema (e qui il plagio sarebbe difficilmente dimostrabile, uno stesso problema può portare due sviluppatori ad una soluzione simile, oppure la stessa funzionalità può essere implementata in modi diversi e concettualmente indipendenti) oppure copiaggio e riadattamento di porzioni dei suoi codici.In questo caso la posizione per Linux sarebbe difficile, ma ancora più difficile sarebbe quella di SCO: come dimostrare che questo codice riadattato è effettivamente mio?come dimostrare che è stato sco il primo a sviluppare quel codice? Linux è open e visibile, quindi si può dimostrare pubblicamente quando la comunità ha fatto una certa cosa (e chi la ha fatta), mentre sco è closed: questo vuole dire che o mostra il codice incriminato in una versione commercializzata prima che il codice arrivasse nel mondo open oppure se all'epoca dei fatti il codice era ancora in sviluppo, quindi visibile e disponibile solo alla stessa sco non potrà dimostrare, dovrebbe essere super partes ma invece è parte in causa, quando quel codice lo abbia scritto (sarebbe solo la parola di sco).A questo punto l'unico problema per Linux sarebbe se sco dimostrasse che parti di codice univocamente accertabili siano passate all'open source dopo che tale codice era stato commercialmente rilasciato, ma anche in quel caso la struttura trasparente della comunità che sviluppa linux porterebbe seri problemi a sco... chi ha fatto quella aggiunta di codice colpevolmente copiato? è possibile escludere che la manovra sia stata voluta da sco? a riprova di questo sospetto, perchè sco non ha denunciato subito il fatto avendo essa stessa la possibilità, le competenze e l'interesse (distribuiva linux...) di verificare la presenza di quel codice in Linux?Comunque vada, linux è solo un tassello dell'open source, tutti i vari progetti possono essere portati su hurd (GPL) o vari BSD, quello che rode è che Linux (non certo il kernel più brillante!) era diventato una bandiera dell'open source ed era riuscito ad avere maggiori risultati anche commerciali rispetto ai kernel simili proprio per la sua popolarità, la manovra di sco non fermerà certo l'open source nè salverà il suo mercato, servirà solo a generare della sfiducia nei confronti dell'open source in genere, quando invece la trasparenza di questi prodotti e del loro sviluppo dovrebbe servire da esempio e fare chiedere a Garthner: chissà cosa c'è dentro ai sistemi closed... meglio evitarli fino a che non avranno dimostrato di essere puliti (di non copiare sistemi sottoposti a licenze anche se open, tipo GPL, oppure altri sistemi closed, oltre a dimostrare di non avere funzioni strane che facciano tutt'altro che gli interessi del cliente)!
          • Anonimo scrive:
            SCOraggiato

            SCO si e lo
            dimostrera' (almeno cosi' dice).
            Ora SCO mi ispira piu' fiducia di un anonimo
            che scrive su questo forum ba, sco ha i suoi (o del gruppo) interessi nel fare e nel dire, come tutti.mi sembra però molto difficle che sco possa dimostrare qualcosa in merito al fatto che Linux sia copiato dal suo unix:Linux è un unix-like, quindi è ispirato ai principi ed aderente ad alcuni tipi di specifiche (tipo POSIX) con cui vengono costruiti i sistemi unix, ma questi principi o specifiche sono di dominio pubblico o licenziate in modo da consentire questo tipo di operazione di creazione di un sistema unix-like o add on per altri sistemi per renderli compatibili con queste specifiche (ne esistono decine di casi commerciali e non)La dimostrazione di plagio da parte degli sviluppatori di Linux dovrebbe quindi riguardare porzioni del sistema coperte da copyright SCO, ma sco non dice se si trattadi plagio di alcuni principi peculiari del loro sistema (e qui il plagio sarebbe difficilmente dimostrabile, uno stesso problema può portare due sviluppatori ad una soluzione simile, oppure la stessa funzionalità può essere implementata in modi diversi e concettualmente indipendenti) oppure copiaggio e riadattamento di porzioni dei suoi codici.In questo caso la posizione per Linux sarebbe difficile, ma ancora più difficile sarebbe quella di SCO: come dimostrare che questo codice riadattato è effettivamente mio?come dimostrare che è stato sco il primo a sviluppare quel codice? Linux è open e visibile, quindi si può dimostrare pubblicamente quando la comunità ha fatto una certa cosa (e chi la ha fatta), mentre sco è closed: questo vuole dire che o mostra il codice incriminato in una versione commercializzata prima che il codice arrivasse nel mondo open oppure se all'epoca dei fatti il codice era ancora in sviluppo, quindi visibile e disponibile solo alla stessa sco non potrà dimostrare, dovrebbe essere super partes ma invece è parte in causa, quando quel codice lo abbia scritto (sarebbe solo la parola di sco).A questo punto l'unico problema per Linux sarebbe se sco dimostrasse che parti di codice univocamente accertabili siano passate all'open source dopo che tale codice era stato commercialmente rilasciato, ma anche in quel caso la struttura trasparente della comunità che sviluppa linux porterebbe seri problemi a sco... chi ha fatto quella aggiunta di codice colpevolmente copiato? è possibile escludere che la manovra sia stata voluta da sco? a riprova di questo sospetto, perchè sco non ha denunciato subito il fatto avendo essa stessa la possibilità, le competenze e l'interesse (distribuiva linux...) di verificare la presenza di quel codice in Linux?Comunque vada, linux è solo un tassello dell'open source, tutti i vari progetti possono essere portati su hurd (GPL) o vari BSD, quello che rode è che Linux (non certo il kernel più brillante!) era diventato una bandiera dell'open source ed era riuscito ad avere maggiori risultati anche commerciali rispetto ai kernel simili proprio per la sua popolarità, la manovra di sco non fermerà certo l'open source nè salverà il suo mercato, servirà solo a generare della sfiducia nei confronti dell'open source in genere, quando invece la trasparenza di questi prodotti e del loro sviluppo dovrebbe servire da esempio e fare chiedere a Garthner: chissà cosa c'è dentro ai sistemi closed... meglio evitarli fino a che non avranno dimostrato di essere puliti (di non copiare sistemi sottoposti a licenze anche se open, tipo GPL, oppure altri sistemi closed, oltre a dimostrare di non avere funzioni strane che facciano tutt'altro che gli interessi del cliente)!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate....
      probabilmente è così: probabilmente alcune porzioni del kernel di Linux sono scopiazzate dal kernel Unix.per quello che ho capito, il fatto sostanziale è che il copyright sul kernel Unix lo detenga Novell la quale non desideri rifarsi su IBM e tutte le aziende che lo stanno utilizzando (come invece ha fatto SCO)...non so cosa intenda fare di preciso, forse solo "farsi ancora più bella" agli occhi della community Linux...ciaoel-key
    • Anonimo scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate....
      probabilmente è così: probabilmente alcune porzioni del kernel di Linux sono scopiazzate dal kernel Unix.per quello che ho capito, il fatto sostanziale è che il copyright sul kernel Unix lo detenga Novell la quale non desideri rifarsi su IBM e tutte le aziende che lo stanno utilizzando (come invece ha fatto SCO)...non so cosa intenda fare di preciso, forse solo "farsi ancora più bella" agli occhi della community Linux...ciaoel-key
    • Anonimo scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate non c'è b
      isognobasta vedere da quando linozoz e diventato meno instabile (la stabilita per un sistema cosi zozzo e impossibile), semplice da quando IBM lo ha preso sotto la sua ala a mo di missile anti MS, altro che soldi ricerca ecc... (vedete l'ibm tirar fuori soldi per far migliorare un SO che non sara mai suo poverifessi che illusi), una decina di procedure UNIX trapiantate ad arte ed ecco un letamoso sistema diventare un qualcosa di più accettabile.IBM pagherai per cio e molto cara.- Scritto da: Anonimo
      ...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile.
      A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e
      questa cosa verra' a galla molto presto.

      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***
      • Anonimo scrive:
        Re: Le prove verranno mostrate non c'è b
        MAESTRO!ZioBill***fai come me: ritratta!!!***- Scritto da: Anonimo
        isogno

        basta vedere da quando linozoz e diventato
        meno instabile (la stabilita per un sistema
        cosi zozzo e impossibile), semplice da
        quando IBM lo ha preso sotto la sua ala a mo
        di missile anti MS, altro che soldi ricerca
        ecc... (vedete l'ibm tirar fuori soldi per
        far migliorare un SO che non sara mai suo
        poverifessi che illusi), una decina di
        procedure UNIX trapiantate ad arte ed ecco
        un letamoso sistema diventare un qualcosa di
        più accettabile.

        IBM pagherai per cio e molto cara.


        - Scritto da: Anonimo

        ...e l'evidenza dei fatti sara'
        ineccepibile.

        A mio parere linux e' scopiazzato da *nix
        e

        questa cosa verra' a galla molto presto.



        ZioBill

        ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci

        campa rimanga presto senza lavoro e faccia

        la fame***
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate non c'è b
          grazie.ma io sono solo un tuo discepoloAVE MAESTRO solo tu puoi fregiarti di questo titolo.- Scritto da: Anonimo
          MAESTRO!

          ZioBill
          ***fai come me: ritratta!!!***
          - Scritto da: Anonimo

          isogno



          basta vedere da quando linozoz e diventato

          meno instabile (la stabilita per un
          sistema

          cosi zozzo e impossibile), semplice da

          quando IBM lo ha preso sotto la sua ala a
          mo

          di missile anti MS, altro che soldi
          ricerca

          ecc... (vedete l'ibm tirar fuori soldi per

          far migliorare un SO che non sara mai suo

          poverifessi che illusi), una decina di

          procedure UNIX trapiantate ad arte ed ecco

          un letamoso sistema diventare un qualcosa
          di

          più accettabile.



          IBM pagherai per cio e molto cara.





          - Scritto da: Anonimo


          ...e l'evidenza dei fatti sara'

          ineccepibile.


          A mio parere linux e' scopiazzato da
          *nix

          e


          questa cosa verra' a galla molto
          presto.





          ZioBill


          ***uccidiamo linux: mi auguro che chi
          ci


          campa rimanga presto senza lavoro e
          faccia


          la fame***
        • Anonimo scrive:
          Re: Le prove verranno mostrate non c'è b
          grazie.ma io sono solo un tuo discepoloAVE MAESTRO solo tu puoi fregiarti di questo titolo.- Scritto da: Anonimo
          MAESTRO!

          ZioBill
          ***fai come me: ritratta!!!***
          - Scritto da: Anonimo

          isogno



          basta vedere da quando linozoz e diventato

          meno instabile (la stabilita per un
          sistema

          cosi zozzo e impossibile), semplice da

          quando IBM lo ha preso sotto la sua ala a
          mo

          di missile anti MS, altro che soldi
          ricerca

          ecc... (vedete l'ibm tirar fuori soldi per

          far migliorare un SO che non sara mai suo

          poverifessi che illusi), una decina di

          procedure UNIX trapiantate ad arte ed ecco

          un letamoso sistema diventare un qualcosa
          di

          più accettabile.



          IBM pagherai per cio e molto cara.





          - Scritto da: Anonimo


          ...e l'evidenza dei fatti sara'

          ineccepibile.


          A mio parere linux e' scopiazzato da
          *nix

          e


          questa cosa verra' a galla molto
          presto.





          ZioBill


          ***uccidiamo linux: mi auguro che chi
          ci


          campa rimanga presto senza lavoro e
          faccia


          la fame***
      • Anonimo scrive:
        Re: Le prove verranno mostrate non c'è b
        MAESTRO!ZioBill***fai come me: ritratta!!!***- Scritto da: Anonimo
        isogno

        basta vedere da quando linozoz e diventato
        meno instabile (la stabilita per un sistema
        cosi zozzo e impossibile), semplice da
        quando IBM lo ha preso sotto la sua ala a mo
        di missile anti MS, altro che soldi ricerca
        ecc... (vedete l'ibm tirar fuori soldi per
        far migliorare un SO che non sara mai suo
        poverifessi che illusi), una decina di
        procedure UNIX trapiantate ad arte ed ecco
        un letamoso sistema diventare un qualcosa di
        più accettabile.

        IBM pagherai per cio e molto cara.


        - Scritto da: Anonimo

        ...e l'evidenza dei fatti sara'
        ineccepibile.

        A mio parere linux e' scopiazzato da *nix
        e

        questa cosa verra' a galla molto presto.



        ZioBill

        ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci

        campa rimanga presto senza lavoro e faccia

        la fame***
    • Anonimo scrive:
      Re: Le prove verranno mostrate non c'è b
      isognobasta vedere da quando linozoz e diventato meno instabile (la stabilita per un sistema cosi zozzo e impossibile), semplice da quando IBM lo ha preso sotto la sua ala a mo di missile anti MS, altro che soldi ricerca ecc... (vedete l'ibm tirar fuori soldi per far migliorare un SO che non sara mai suo poverifessi che illusi), una decina di procedure UNIX trapiantate ad arte ed ecco un letamoso sistema diventare un qualcosa di più accettabile.IBM pagherai per cio e molto cara.- Scritto da: Anonimo
      ...e l'evidenza dei fatti sara' ineccepibile.
      A mio parere linux e' scopiazzato da *nix e
      questa cosa verra' a galla molto presto.

      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi ci campa....
      -
      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***zioBill la tua e solo un illusione la maggior parte di quelli che lavorichiano con linux realizza il grano grosso con WIN, quindi che sparisca a loro non interessa, anzi in cuor loro fa paura il contrario.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma chi ci campa....
        Hai ragione: alla fine sono quattro gatti Utonto- Scritto da: Anonimo

        -
        ZioBill

        ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci

        campa rimanga presto senza lavoro e faccia

        la fame***


        zioBill la tua e solo un illusione la
        maggior parte di quelli che lavorichiano con
        linux realizza il grano grosso con WIN,
        quindi che sparisca a loro non interessa,
        anzi in cuor loro fa paura il contrario.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma chi ci campa....
        Hai ragione: alla fine sono quattro gatti Utonto- Scritto da: Anonimo

        -
        ZioBill

        ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci

        campa rimanga presto senza lavoro e faccia

        la fame***


        zioBill la tua e solo un illusione la
        maggior parte di quelli che lavorichiano con
        linux realizza il grano grosso con WIN,
        quindi che sparisca a loro non interessa,
        anzi in cuor loro fa paura il contrario.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi ci campa....
      -
      ZioBill
      ***uccidiamo linux: mi auguro che chi ci
      campa rimanga presto senza lavoro e faccia
      la fame***zioBill la tua e solo un illusione la maggior parte di quelli che lavorichiano con linux realizza il grano grosso con WIN, quindi che sparisca a loro non interessa, anzi in cuor loro fa paura il contrario.
  • Anonimo scrive:
    vai Novell: è tempo di abbattere SCO
    SCO credeva di aver carta bianca nell'imporre la propria sporca poitica.Da qualche tempo, però, anche Novell ha integrato Linux nei suoi prodotti.Quindi anche Novell è danneggiata dalle vaghe accuse di sco alla comunità linux. E Novell sembra possedere i diritti di copyright di UNIX.SCO avrebbe solo il codice da "difendere".Perché SCO non ci dice qual è la parte di codice incriminato?Facile: appena ne fossimo a conoscenza, chiunque sarebbe in grado di riscrivere quella parte di codice estromettendo qualunque possibilità di appiglio legale da parte di SCO, e SCO perderebbe subito la presa sulla comunità linux, ammesso che l'abbia.In breve: SCO sta facendo un lavoro sporco e in perdita (le sue perdite di borsa e di credibilità commerciale lo testimoniano). C'è da chiedersi : a chi giova questo comportamento suicida di SCO contro IBM e la comunità Linux in generale? Chi può aver spinto una società comunque attiva come sco a buttarsi dal decimo piano ? Quale contropartita sarà stata data e da chi ?Io un candidato lo conosco, ed è lo stesso che sta cominciando a perdere colpi sotto la diffusione di Linux e della sua libertà:http://zdnet.com.com/2100-1104_2-1010740.html
    • Anonimo scrive:
      Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

      Io un candidato lo conosco, ed è lo stesso
      che sta cominciando a perdere colpi sotto la
      diffusione di Linux e della sua libertà:

      http://zdnet.com.com/2100-1104_2-1010740.html
      perdere colpi?volevi dire http://wwws.sun.com/software/solaris/oppure http://www-1.ibm.com/servers/aix/o http://www.sgi.com/software/irix6.5/ ???
    • Anonimo scrive:
      Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

      Io un candidato lo conosco, ed è lo stesso
      che sta cominciando a perdere colpi sotto la
      diffusione di Linux e della sua libertà:

      http://zdnet.com.com/2100-1104_2-1010740.html
      perdere colpi?volevi dire http://wwws.sun.com/software/solaris/oppure http://www-1.ibm.com/servers/aix/o http://www.sgi.com/software/irix6.5/ ???
    • Anonimo scrive:
      Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
      - Scritto da: Anonimo
      Perché SCO non ci dice qual è la parte di
      codice incriminato?

      Facile: appena ne fossimo a conoscenza,
      chiunque sarebbe in grado di riscrivere
      quella parte di codice estromettendo
      qualunque possibilità di appiglio legale da
      parte di SCO, e SCO perderebbe subito la
      presa sulla comunità linux, ammesso che
      l'abbia.Che siano le "famose" iBCS ? per eseguire binari SysVR4 (mi pare) su linux ?non mi pare siano di serie con il kernel ... :-/
    • Anonimo scrive:
      Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
      - Scritto da: Anonimo
      Perché SCO non ci dice qual è la parte di
      codice incriminato?

      Facile: appena ne fossimo a conoscenza,
      chiunque sarebbe in grado di riscrivere
      quella parte di codice estromettendo
      qualunque possibilità di appiglio legale da
      parte di SCO, e SCO perderebbe subito la
      presa sulla comunità linux, ammesso che
      l'abbia.Che siano le "famose" iBCS ? per eseguire binari SysVR4 (mi pare) su linux ?non mi pare siano di serie con il kernel ... :-/
    • Anonimo scrive:
      Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

      Facile: appena ne fossimo a conoscenza,
      chiunque sarebbe in grado di riscrivere
      quella parte di codice estromettendo
      qualunque possibilità di appiglio legale da
      parte di SCO, e SCO perderebbe subito la
      presa sulla comunità linux, ammesso che
      l'abbia.
      certo come noe' tutto semplicissimo come dici tuchiunque sarebbe in grado di riscriverlo quel codice...certo..allora se e' tutto cosi' facile, perche' dopo anni ancora non trovo un sistema free per far girare i binari windows meglio di windows?eppure lo dite sempre che windows fa schifo...e se e' tutto cosi' facile, perche' linux e' cosi scarsamente efficente con l'SMP?ci vorrebbe un po di moderazione quando si parla di cose comunque complesse e sconosciute ai piu', compresi molti di quelli che girano su questo forum (mi ci metto anche io...)
      • Anonimo scrive:
        Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
        - Scritto da: Anonimo
        e se e' tutto cosi' facile, perche' linux e'
        cosi scarsamente efficente con l'SMP?non ci risulta. Hai prove effettuate da società indipendenti e non finanziate da microsoft?
        • Anonimo scrive:
          Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          e se e' tutto cosi' facile, perche' linux
          e'

          cosi scarsamente efficente con l'SMP?

          non ci risulta. Hai prove effettuate da
          società indipendenti e non finanziate da
          microsoft?
          hai prove del contrario che non siano state pubblicate su linuxmagazine?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            e se e' tutto cosi' facile, perche'
            linux

            e'


            cosi scarsamente efficente con l'SMP?



            non ci risulta. Hai prove effettuate da

            società indipendenti e non finanziate da

            microsoft?quindi su questo punto c'è solo la mia parola contro la tua?



            hai prove del contrario che non siano state
            pubblicate su linuxmagazine?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            e se e' tutto cosi' facile, perche'
            linux

            e'


            cosi scarsamente efficente con l'SMP?



            non ci risulta. Hai prove effettuate da

            società indipendenti e non finanziate da

            microsoft?quindi su questo punto c'è solo la mia parola contro la tua?



            hai prove del contrario che non siano state
            pubblicate su linuxmagazine?
        • Anonimo scrive:
          Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          e se e' tutto cosi' facile, perche' linux
          e'

          cosi scarsamente efficente con l'SMP?

          non ci risulta. Hai prove effettuate da
          società indipendenti e non finanziate da
          microsoft?
          hai prove del contrario che non siano state pubblicate su linuxmagazine?
        • Anonimo scrive:
          Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO


          e se e' tutto cosi' facile, perche' linux
          e'

          cosi scarsamente efficente con l'SMP?

          non ci risulta. Hai prove effettuate da
          società indipendenti e non finanziate da
          microsoft?
          maddaiahla memoria cortanon hai letto le vicissitudini del kernel 2.4? a quanto vedonon conosci la bellissima novella del VM manager riscritto da zero da Arcangelimai visto errori del tipo __alloc_pages: 0-order allocation failed (gfp=0x1d2/0) from c0129a3e ?ah scusate linux e' perfetto
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo



            e se e' tutto cosi' facile, perche'
            linux

            e'


            cosi scarsamente efficente con l'SMP?



            non ci risulta. Hai prove effettuate da

            società indipendenti e non finanziate da

            microsoft?



            maddai...
            non hai letto le vicissitudini del kernel
            2.4? .
            c0129a3e ?continuop a non vedere segni di test comparativo (almeno un link) effettuato da un ente indipendente da microsoft
            ah scusate
            linux e' perfettose lo dici tu
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo



            e se e' tutto cosi' facile, perche'
            linux

            e'


            cosi scarsamente efficente con l'SMP?



            non ci risulta. Hai prove effettuate da

            società indipendenti e non finanziate da

            microsoft?



            maddai...
            non hai letto le vicissitudini del kernel
            2.4? .
            c0129a3e ?continuop a non vedere segni di test comparativo (almeno un link) effettuato da un ente indipendente da microsoft
            ah scusate
            linux e' perfettose lo dici tu
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            maddai
            ah
            la memoria corta
            non hai letto le vicissitudini del kernel
            2.4?
            a quanto vedo
            non conosci la bellissima novella del VM
            manager riscritto da
            zero da Arcangeli
            mai visto errori del tipo
            __alloc_pages: 0-order allocation failed
            (gfp=0x1d2/0) from
            c0129a3e ?
            se non ricordo male e` una storia di due anni fa: non farmi tirar fuori cos'e` venuto fuori da win nello stesso periodo.
            ah scusate
            linux e' perfettomai detta una cosa del genere.raist
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            maddai
            ah
            la memoria corta
            non hai letto le vicissitudini del kernel
            2.4?
            a quanto vedo
            non conosci la bellissima novella del VM
            manager riscritto da
            zero da Arcangeli
            mai visto errori del tipo
            __alloc_pages: 0-order allocation failed
            (gfp=0x1d2/0) from
            c0129a3e ?
            se non ricordo male e` una storia di due anni fa: non farmi tirar fuori cos'e` venuto fuori da win nello stesso periodo.
            ah scusate
            linux e' perfettomai detta una cosa del genere.raist
        • Anonimo scrive:
          Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO


          e se e' tutto cosi' facile, perche' linux
          e'

          cosi scarsamente efficente con l'SMP?

          non ci risulta. Hai prove effettuate da
          società indipendenti e non finanziate da
          microsoft?
          maddaiahla memoria cortanon hai letto le vicissitudini del kernel 2.4? a quanto vedonon conosci la bellissima novella del VM manager riscritto da zero da Arcangelimai visto errori del tipo __alloc_pages: 0-order allocation failed (gfp=0x1d2/0) from c0129a3e ?ah scusate linux e' perfetto
        • Anonimo scrive:
          Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO


          e se e' tutto cosi' facile, perche' linux
          e'

          cosi scarsamente efficente con l'SMP?

          non ci risulta. Hai prove effettuate da
          società indipendenti e non finanziate da
          microsoft?
          innazitutto per motivi tecnicismp funziona meglio con i threadlinux e' efficentissimo con i processi, ma non molto con i threadinfatti il mondo e' pieno di post sul fatto che apache guadagni poco col secondo processoreapache 1.3 e' pesantemente multiprocessing, per questo scala malesecondo puntoriuscite a trovare qualche benchmark che non sia linux vs Nt 4?io no e questo e' indice del fatto che forse linux non se la cavi tanto meglio di windows sulla questioneanche perche' i benchmark riguardano sempre e solo i web server configuarti per servire pagine statiche fino a 4k...un test un po limitante direi...terzo punto, quello fondamentaleesistono indici "universali" per misurare le performancetra questi specweb, specfp e soprattutto il TPC (dove si valutano le prestazioni di un RDBMS applicazione che beneficia tantissimo dell' SMP e dell'efficenza della sua implementazione)bene, in nessunno di questi primeggia una macchina SMP linux su x86un motivo ci sara' o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo



            e se e' tutto cosi' facile, perche'
            linux

            e'


            cosi scarsamente efficente con l'SMP?



            non ci risulta. Hai prove effettuate da

            società indipendenti e non finanziate da

            microsoft?



            innazitutto per motivi tecniciquindi niente test comparativi ancora?siamo ancora alla tua parola contro la mia
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?

            siamo ancora alla tua parola contro la miabella zappuoi insistere quanto vuoitrovami un macchina linux che spacchi su tpc.orgtest comparativi piu' pesanti di quelli non esistono
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo


            quindi niente test comparativi ancora?



            siamo ancora alla tua parola contro la mia

            puoi insistere quanto vuoiinfatti è così che farò. Le affermazioni sul paranormale, invece, tu potrai confrontarle al sito del cicapwww.cicap.orgdove potrai sottoporre quello che vuoi con test indipendenti condotti da enti non finanziati da microsoft?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            dove potrai sottoporre quello che vuoi con
            test indipendenti condotti da enti non
            finanziati da microsoft?

            ahahahaadesso il TPC e' finanziato da MS perche' dice una verita'che linux non va forte sull'SMPva bene invece sul clustering, che e' ben altra cosaCome avete detto per il Gartner nella notizia di ieriGartner che era istituto rispettablissimo quando diceva che il TCO di linux era piu' basso di quello windows o che era favorevole all'adozione di linuxa quando un tribunale di inquisizione contro chi osi divulgare notizie lesive del dio Linux e del suo figlio in terra RMS?sei patetico
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo


            dove potrai sottoporre quello che vuoi con

            test indipendenti condotti da enti non

            finanziati da microsoft?





            ahahaha
            sei pateticoè il massimo che son riuscito a salvare ion quanto a argomentiaspetto ancora test indipendenti di quanto si affermava sull SMP
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            io invece non salvo nientevuoi un istituto indipendentebene ecco cosa e' tpc "The TPC is a non-profit corporation founded to define transaction processing and database benchmarks and to disseminate objective, verifiable TPC performance data to the industry."e lo sai chi c'e' fra i membri?IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI, UNISYS, BEA, NEC, SYBASEcioe' piu' avversari di MS che alleatise non ti basta questo....oppure sei cosi' bravo che ne conosci uno piu' indipendente? (che per te vuol dire solo linux)diccelo tu uno in cui linux sovrasta windows e gli fa un culo cosi'!daisono curioso!
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo
            io invece non salvo niente
            IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI, UNISYS,
            BEA, NEC, SYBASE

            cioe' piu' avversari di MS che alleati
            se non ti basta questo....no. Questi soggetti vendono server anche loro e con i loro sistemi proprietari non Linux
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            io invece non salvo niente

            IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI,
            UNISYS,

            BEA, NEC, SYBASE



            cioe' piu' avversari di MS che alleati

            se non ti basta questo....

            no. Questi soggetti vendono server anche
            loro e con i loro sistemi proprietari non
            Linux
            infatti. indipendente significa *indipendente*, mica indipendente solo da MicroSoft
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            io invece non salvo niente

            IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI,
            UNISYS,

            BEA, NEC, SYBASE



            cioe' piu' avversari di MS che alleati

            se non ti basta questo....

            no. Questi soggetti vendono server anche
            loro e con i loro sistemi proprietari non
            Linux
            infatti. indipendente significa *indipendente*, mica indipendente solo da MicroSoft
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            io invece non salvo niente

            IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI,
            UNISYS,

            BEA, NEC, SYBASE



            cioe' piu' avversari di MS che alleati

            se non ti basta questo....

            no. Questi soggetti vendono server anche
            loro e con i loro sistemi proprietari non
            Linux
            ma comei server IBM tutto a un tratto non supportano piu' linux?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            io invece non salvo niente

            IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI,
            UNISYS,

            BEA, NEC, SYBASE



            cioe' piu' avversari di MS che alleati

            se non ti basta questo....

            no. Questi soggetti vendono server anche
            loro e con i loro sistemi proprietari non
            Linux
            ma comei server IBM tutto a un tratto non supportano piu' linux?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo
            io invece non salvo niente
            IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI, UNISYS,
            BEA, NEC, SYBASE

            cioe' piu' avversari di MS che alleati
            se non ti basta questo....no. Questi soggetti vendono server anche loro e con i loro sistemi proprietari non Linux
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            io invece non salvo nientevuoi un istituto indipendentebene ecco cosa e' tpc "The TPC is a non-profit corporation founded to define transaction processing and database benchmarks and to disseminate objective, verifiable TPC performance data to the industry."e lo sai chi c'e' fra i membri?IBM, SUN, HP, AMD, INTEL, MS, SGI, UNISYS, BEA, NEC, SYBASEcioe' piu' avversari di MS che alleatise non ti basta questo....oppure sei cosi' bravo che ne conosci uno piu' indipendente? (che per te vuol dire solo linux)diccelo tu uno in cui linux sovrasta windows e gli fa un culo cosi'!daisono curioso!
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo


            dove potrai sottoporre quello che vuoi con

            test indipendenti condotti da enti non

            finanziati da microsoft?





            ahahaha
            sei pateticoè il massimo che son riuscito a salvare ion quanto a argomentiaspetto ancora test indipendenti di quanto si affermava sull SMP
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            dove potrai sottoporre quello che vuoi con
            test indipendenti condotti da enti non
            finanziati da microsoft?

            ahahahaadesso il TPC e' finanziato da MS perche' dice una verita'che linux non va forte sull'SMPva bene invece sul clustering, che e' ben altra cosaCome avete detto per il Gartner nella notizia di ieriGartner che era istituto rispettablissimo quando diceva che il TCO di linux era piu' basso di quello windows o che era favorevole all'adozione di linuxa quando un tribunale di inquisizione contro chi osi divulgare notizie lesive del dio Linux e del suo figlio in terra RMS?sei patetico
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo


            quindi niente test comparativi ancora?



            siamo ancora alla tua parola contro la mia

            puoi insistere quanto vuoiinfatti è così che farò. Le affermazioni sul paranormale, invece, tu potrai confrontarle al sito del cicapwww.cicap.orgdove potrai sottoporre quello che vuoi con test indipendenti condotti da enti non finanziati da microsoft?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?

            siamo ancora alla tua parola contro la miabella zappuoi insistere quanto vuoitrovami un macchina linux che spacchi su tpc.orgtest comparativi piu' pesanti di quelli non esistono
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?la tecnica io non lo vedo quindi non esiste non funzionale info ci sonobasta cercarselenon posso spammare tutti con i milioni di post che dicono "my web server got only a 22% boost by adding a second cpu. I use apache 1.3." etc etc
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo
            le info ci sono
            basta cercarsele
            non posso spammare tutti con i milioni di
            post che dicono "my web server got only a
            22% boost by adding a second cpu. I use
            apache 1.3." etc etc quindi niente test comparativi ancora?è ancora la mia parola contro la tua
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?

            è ancora la mia parola contro la tua
            ahahahahafatti non pugnette zapla tua parola non esistesemplicemente perche' si limita a dire "non e' vero" su ogni cosasemplicemente non sei credibilenon dai motivazioni tecnichenon dai datinon dai linknulladici solo novediamo se sei in grado di dirmi perche' secondo te linux e' efficente nell'smp e perche' apache ne guadagnerebbe moltomi basta sapere che test hai condotto per scoprirlonon mi serve una prova inoppugnabile siglata con il timbro in ceralacca del papa per inetrcessione diretta di Gesu Cristo.va bene anche una cosa che hai letto su qualche sito dei lug...in fondo dire no e' facilemotivare un no lo e' di menosenno sei il solito zap-troll dimostra che non sei un pupazzone di cartapesta di 15 annise risponderai ancora "nessuna prova la mia parola contro la tua" farai la figura del peracottaro che non sa cosa diree che vuole solo fare flame e al quale non vale la pena rispondere
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo


            quindi niente test comparativi ancora?



            è ancora la mia parola contro la tua



            ahahahahaquindi niente test comparativi ancora?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?
            pupazzo di cartapestafatto sega a scuola oggi eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            quindi niente test comparativi ancora?



            pupazzo di cartapestaquindi niente test comparativi ancora?
            fatto sega a scuola oggi eh?no
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            quindi niente test comparativi ancora?






            pupazzo di cartapesta

            quindi niente test comparativi ancora? ciao puppazzone di ceraconta vail primo linux appare moooooooooooolto indietro rispetto a windowsHP ProLiant DL760-900-256P 709220.08 14.96 US $ 10/15/2001 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/19/2001 Microsoft Windows 2000 Advanced ServerHP hp superdome Client/Server 707102 9.13 US $ 10/23/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 5/20/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionIBM IBM eServer pSeries 690 Turbo 7040-681 680613.12 11.13 US $ 11/8/2003 IBM DB2 UDB 8.1 5/9/2003 IBM AIX 5L V5.2HP HP Superdome 658277.74 9.8 US $ 10/23/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 4/24/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionHP ProLiant DL760-900-192P 567882.56 14.04 US $ 10/15/2001 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/19/2001 Microsoft Windows 2000 Advanced ServerNEC NEC Express5800/1320Xc 514034.72 11.5 US $ 10/22/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 4/23/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionFujitsu PRIMEPOWER 2000 c/s w 66 Front-Ends 455818.2 28.58 US $ 2/28/2002 SymfoWARE Server Enterp. Ed. VLM 3.0 8/28/2001 Sun Solaris 8NEC NEC Express5800/1320Xc C/S with Express5800/120Re- 433107.77 12.98 US $ 6/30/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 2/20/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionIBM IBM eServer pSeries 690 427760.83 17.75 US $ 5/31/2003 Oracle 9i Enterprise Database Server 9.2.0.1 12/26/2002 IBM AIX 5L V5.2HP HP 9000 Model Superdome Enterprise Server 423414.41 15.64 US $ 8/26/2002 Oracle 9i Enterprise Database Server 9.2.0.1 8/26/2002 HP UX 11.i 64-bitHP ProLiant DL760-900-128P 410769.88 13.02 US $ 10/15/2001 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/19/2001 Microsoft Windows 2000 Advanced ServerBull Bull Escala PL3200R 403255.46 17.96 US $ 11/22/2002 Oracle 9i R2 Enterprise Edition 6/3/2002 IBM AIX 5L V5.2IBM IBM eServer pSeries 690 Turbo 7040-681 403255.46 17.8 US $ 11/22/2002 Oracle 9i R2 Enterprise Edition 8/15/2002 IBM AIX 5L V5.2HP HP 9000 Superdome Enterprise Server 389434.4 16.41 US $ 5/15/2002 Oracle 9i Database Enterprise Edition 12/21/2001 HP UX 11.i 64-bitNEC NEC Express5800/1320Xc C/S w/Express5800/120Rd- 342746.25 12.86 US $ 3/31/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 12/12/2002 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys ES7000 Orion 230 Enterprise Server 234325.1 11.59 US $ 5/2/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 12/9/2002 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionHP Compaq AlphaServer GS320 230533 44.62 US $ 7/30/2001 Oracle 9i Database Enterprise Edition 6/18/2001 Compaq Tru64 UNIX V5.1Fujitsu PRIMEPOWER 2000 c/s w /32 Front Ends 222772.33 43.42 US $ 6/30/2001 SymfoWARE Server Enterp. Ed. VLM 3.0 4/13/2001 Sun Solaris 8Bull Bull Escala EPC2450 c/s 220807.27 34.67 US $ 5/28/2001 Oracle 8i Enterprise Edition v. 8.1.7 5/28/2001 IBM AIX 4.3.3IBM IBM eServer pSeries 680 Model 7017-S85 220807.27 29.3 US $ 4/13/2001 Oracle 8i Enterprise Edition v. 8.1.7 6/22/2001 IBM AIX 4.3.3Unisys Unisys ES7000 Orion 230 Enterprise Server 203518.03 13.18 US $ 5/2/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 11/4/2002 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys ES7000 Orion 540 Enterprise Server 181280.45 5.85 US $ 5/30/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 5/2/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys e-@ction Enterprise Server ES7000 165218.71 21.33 US $ 3/10/2002 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 11/11/2001 Microsoft Datacenter Server Limited EditionIBM IBM eServer iSeries 400 Model 840-2420-001 163775.8 51.58 US $ 12/15/2000 IBM DB2 for AS/400 V4 R5 3/19/2001 IBM OS/400 V4 R5Unisys Unisys ES7000 Orion 540 Enterprise Server 16P 161542.04 6.11 US $ 5/30/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 5/16/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionHP Compaq AlphaServer GS320 Model 6/731 155179.25 52.88 US $ 2/2/2001 Oracle 8i Enterprise Edition v. 8.1.7 4/3/2001 Compaq Tru64 UNIX V5.1IBM IBM eServer iSeries 400 Model 840-2420 152346.25 44.52 US $ 9/15/2000 IBM DB2 for AS/400 V4 R5 3/19/2001 IBM OS/400 V4 R5IBM eServer xSeries 440 c/s 151744.13 11.03 US $ 9/25/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. SP3 3/26/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys e-@ction Enterprise Server ES7000 141138.44 23.84 US $ 3/10/2002 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/10/2001 Microsoft Datacenter Server Limited EditionHP hp server rp8400 140239.97 14.37 US $ 9/18/2001 Sybase Adaptive Server Enterprise v12.5 12/21/2001 HP UX 11.i 64-bitHP HP ProLiant DL580-PDC 32P C/S 138362.03 17.38 US $ 3/5/2003 Oracle 9i R2 Enterprise Edition 9/16/2002 Red Hat Linux Advanced Serverciao pupazzo
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            E nooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!cazzo mi stavo rotolando dal ridere e....che cosa cacchio e' l'ultimo post?la stele di rosetta dei SO?la traduzione dell'iscrizione sulla Pioneer?Comunque, x ora, vince il sostenitore di windows 10 a zero per manifesta documentazione delle proprie affermazioni (anche se non con link, ma ci sono le attenuanti di chiarezza di esposizione) e molesta ritrosia dell'opponente.Vi prego, continuate!Sto pigliando appunti per le mie discussioni sul lavoro (mi mancano le cartucce x zittire quella bella specie di sistemisti che lavorano su Windows e al primo problema propongono di passare a Linux senza saperne una mazza (anche di windows, ma questo e' altro discorso) e senza capire che, quindi, verrebbero defenestrati al volo)
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            E nooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!
            cazzo mi stavo rotolando dal ridere e....
            che cosa cacchio e' l'ultimo post?
            la stele di rosetta dei SO?
            la traduzione dell'iscrizione sulla Pioneer?purtroppo PI formatta i post a dimensione fissa :)
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            E nooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!
            cazzo mi stavo rotolando dal ridere e....
            che cosa cacchio e' l'ultimo post?
            la stele di rosetta dei SO?
            la traduzione dell'iscrizione sulla Pioneer?purtroppo PI formatta i post a dimensione fissa :)
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            E nooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!cazzo mi stavo rotolando dal ridere e....che cosa cacchio e' l'ultimo post?la stele di rosetta dei SO?la traduzione dell'iscrizione sulla Pioneer?Comunque, x ora, vince il sostenitore di windows 10 a zero per manifesta documentazione delle proprie affermazioni (anche se non con link, ma ci sono le attenuanti di chiarezza di esposizione) e molesta ritrosia dell'opponente.Vi prego, continuate!Sto pigliando appunti per le mie discussioni sul lavoro (mi mancano le cartucce x zittire quella bella specie di sistemisti che lavorano su Windows e al primo problema propongono di passare a Linux senza saperne una mazza (anche di windows, ma questo e' altro discorso) e senza capire che, quindi, verrebbero defenestrati al volo)
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            quindi niente test comparativi ancora?






            pupazzo di cartapesta

            quindi niente test comparativi ancora? ciao puppazzone di ceraconta vail primo linux appare moooooooooooolto indietro rispetto a windowsHP ProLiant DL760-900-256P 709220.08 14.96 US $ 10/15/2001 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/19/2001 Microsoft Windows 2000 Advanced ServerHP hp superdome Client/Server 707102 9.13 US $ 10/23/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 5/20/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionIBM IBM eServer pSeries 690 Turbo 7040-681 680613.12 11.13 US $ 11/8/2003 IBM DB2 UDB 8.1 5/9/2003 IBM AIX 5L V5.2HP HP Superdome 658277.74 9.8 US $ 10/23/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 4/24/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionHP ProLiant DL760-900-192P 567882.56 14.04 US $ 10/15/2001 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/19/2001 Microsoft Windows 2000 Advanced ServerNEC NEC Express5800/1320Xc 514034.72 11.5 US $ 10/22/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 4/23/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionFujitsu PRIMEPOWER 2000 c/s w 66 Front-Ends 455818.2 28.58 US $ 2/28/2002 SymfoWARE Server Enterp. Ed. VLM 3.0 8/28/2001 Sun Solaris 8NEC NEC Express5800/1320Xc C/S with Express5800/120Re- 433107.77 12.98 US $ 6/30/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 2/20/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionIBM IBM eServer pSeries 690 427760.83 17.75 US $ 5/31/2003 Oracle 9i Enterprise Database Server 9.2.0.1 12/26/2002 IBM AIX 5L V5.2HP HP 9000 Model Superdome Enterprise Server 423414.41 15.64 US $ 8/26/2002 Oracle 9i Enterprise Database Server 9.2.0.1 8/26/2002 HP UX 11.i 64-bitHP ProLiant DL760-900-128P 410769.88 13.02 US $ 10/15/2001 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/19/2001 Microsoft Windows 2000 Advanced ServerBull Bull Escala PL3200R 403255.46 17.96 US $ 11/22/2002 Oracle 9i R2 Enterprise Edition 6/3/2002 IBM AIX 5L V5.2IBM IBM eServer pSeries 690 Turbo 7040-681 403255.46 17.8 US $ 11/22/2002 Oracle 9i R2 Enterprise Edition 8/15/2002 IBM AIX 5L V5.2HP HP 9000 Superdome Enterprise Server 389434.4 16.41 US $ 5/15/2002 Oracle 9i Database Enterprise Edition 12/21/2001 HP UX 11.i 64-bitNEC NEC Express5800/1320Xc C/S w/Express5800/120Rd- 342746.25 12.86 US $ 3/31/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. 64-bit 12/12/2002 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys ES7000 Orion 230 Enterprise Server 234325.1 11.59 US $ 5/2/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 12/9/2002 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionHP Compaq AlphaServer GS320 230533 44.62 US $ 7/30/2001 Oracle 9i Database Enterprise Edition 6/18/2001 Compaq Tru64 UNIX V5.1Fujitsu PRIMEPOWER 2000 c/s w /32 Front Ends 222772.33 43.42 US $ 6/30/2001 SymfoWARE Server Enterp. Ed. VLM 3.0 4/13/2001 Sun Solaris 8Bull Bull Escala EPC2450 c/s 220807.27 34.67 US $ 5/28/2001 Oracle 8i Enterprise Edition v. 8.1.7 5/28/2001 IBM AIX 4.3.3IBM IBM eServer pSeries 680 Model 7017-S85 220807.27 29.3 US $ 4/13/2001 Oracle 8i Enterprise Edition v. 8.1.7 6/22/2001 IBM AIX 4.3.3Unisys Unisys ES7000 Orion 230 Enterprise Server 203518.03 13.18 US $ 5/2/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 11/4/2002 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys ES7000 Orion 540 Enterprise Server 181280.45 5.85 US $ 5/30/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 5/2/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys e-@ction Enterprise Server ES7000 165218.71 21.33 US $ 3/10/2002 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 11/11/2001 Microsoft Datacenter Server Limited EditionIBM IBM eServer iSeries 400 Model 840-2420-001 163775.8 51.58 US $ 12/15/2000 IBM DB2 for AS/400 V4 R5 3/19/2001 IBM OS/400 V4 R5Unisys Unisys ES7000 Orion 540 Enterprise Server 16P 161542.04 6.11 US $ 5/30/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 5/16/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionHP Compaq AlphaServer GS320 Model 6/731 155179.25 52.88 US $ 2/2/2001 Oracle 8i Enterprise Edition v. 8.1.7 4/3/2001 Compaq Tru64 UNIX V5.1IBM IBM eServer iSeries 400 Model 840-2420 152346.25 44.52 US $ 9/15/2000 IBM DB2 for AS/400 V4 R5 3/19/2001 IBM OS/400 V4 R5IBM eServer xSeries 440 c/s 151744.13 11.03 US $ 9/25/2003 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Ed. SP3 3/26/2003 Microsoft Windows Server 2003 Datacenter EditionUnisys Unisys e-@ction Enterprise Server ES7000 141138.44 23.84 US $ 3/10/2002 Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition 9/10/2001 Microsoft Datacenter Server Limited EditionHP hp server rp8400 140239.97 14.37 US $ 9/18/2001 Sybase Adaptive Server Enterprise v12.5 12/21/2001 HP UX 11.i 64-bitHP HP ProLiant DL580-PDC 32P C/S 138362.03 17.38 US $ 3/5/2003 Oracle 9i R2 Enterprise Edition 9/16/2002 Red Hat Linux Advanced Serverciao pupazzo
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo

            quindi niente test comparativi ancora?



            pupazzo di cartapestaquindi niente test comparativi ancora?
            fatto sega a scuola oggi eh?no
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?
            pupazzo di cartapestafatto sega a scuola oggi eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo


            quindi niente test comparativi ancora?



            è ancora la mia parola contro la tua



            ahahahahaquindi niente test comparativi ancora?
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?

            è ancora la mia parola contro la tua
            ahahahahafatti non pugnette zapla tua parola non esistesemplicemente perche' si limita a dire "non e' vero" su ogni cosasemplicemente non sei credibilenon dai motivazioni tecnichenon dai datinon dai linknulladici solo novediamo se sei in grado di dirmi perche' secondo te linux e' efficente nell'smp e perche' apache ne guadagnerebbe moltomi basta sapere che test hai condotto per scoprirlonon mi serve una prova inoppugnabile siglata con il timbro in ceralacca del papa per inetrcessione diretta di Gesu Cristo.va bene anche una cosa che hai letto su qualche sito dei lug...in fondo dire no e' facilemotivare un no lo e' di menosenno sei il solito zap-troll dimostra che non sei un pupazzone di cartapesta di 15 annise risponderai ancora "nessuna prova la mia parola contro la tua" farai la figura del peracottaro che non sa cosa diree che vuole solo fare flame e al quale non vale la pena rispondere
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo
            le info ci sono
            basta cercarsele
            non posso spammare tutti con i milioni di
            post che dicono "my web server got only a
            22% boost by adding a second cpu. I use
            apache 1.3." etc etc quindi niente test comparativi ancora?è ancora la mia parola contro la tua
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

            quindi niente test comparativi ancora?la tecnica io non lo vedo quindi non esiste non funzionale info ci sonobasta cercarselenon posso spammare tutti con i milioni di post che dicono "my web server got only a 22% boost by adding a second cpu. I use apache 1.3." etc etc
          • Anonimo scrive:
            Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
            - Scritto da: Anonimo



            e se e' tutto cosi' facile, perche'
            linux

            e'


            cosi scarsamente efficente con l'SMP?



            non ci risulta. Hai prove effettuate da

            società indipendenti e non finanziate da

            microsoft?



            innazitutto per motivi tecniciquindi niente test comparativi ancora?siamo ancora alla tua parola contro la mia
      • Anonimo scrive:
        Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO
        - Scritto da: Anonimo
        e se e' tutto cosi' facile, perche' linux e'
        cosi scarsamente efficente con l'SMP?non ci risulta. Hai prove effettuate da società indipendenti e non finanziate da microsoft?
    • Anonimo scrive:
      Re: vai Novell: è tempo di abbattere SCO

      Facile: appena ne fossimo a conoscenza,
      chiunque sarebbe in grado di riscrivere
      quella parte di codice estromettendo
      qualunque possibilità di appiglio legale da
      parte di SCO, e SCO perderebbe subito la
      presa sulla comunità linux, ammesso che
      l'abbia.
      certo come noe' tutto semplicissimo come dici tuchiunque sarebbe in grado di riscriverlo quel codice...certo..allora se e' tutto cosi' facile, perche' dopo anni ancora non trovo un sistema free per far girare i binari windows meglio di windows?eppure lo dite sempre che windows fa schifo...e se e' tutto cosi' facile, perche' linux e' cosi scarsamente efficente con l'SMP?ci vorrebbe un po di moderazione quando si parla di cose comunque complesse e sconosciute ai piu', compresi molti di quelli che girano su questo forum (mi ci metto anche io...)
  • Anonimo scrive:
    vai sco e tempo di eliminare un po di ca
    daveri *nixunix e stato sempre un grande SO ma ultimamente la sua immagine e stata offuscata dal cancro linuz un so insulso e inutile gonfiato come un pallone dalle ingenti ignezioni di dollari elargite dalla IBM oltre da sapienti aggiunte di codice proprietario nei punti giusti (e grazie chi ha lavorato alla sua realizzazione più che bere birra non sanno fare).SCO rivendica i tuoi diritti rifacciamo grande UNIX.
    • Akiro scrive:
      Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
      vacci piano che bere birra è un arteabbasso i monopoli.
      • postmaster scrive:
        Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
        - Scritto da: Akiro
        vacci piano che bere birra è un arte

        abbasso i monopoli.parole sante .. bevi birra .. e sai cosa bevi ..
        • Anonimo scrive:
          Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
          - Scritto da: postmaster

          - Scritto da: Akiro

          vacci piano che bere birra è un arte



          abbasso i monopoli.

          parole sante .. bevi birra .. e sai cosa
          bevi .. ecco spiegati i cosi tanti beer overflow che afflicono lino.
        • Anonimo scrive:
          Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
          - Scritto da: postmaster

          - Scritto da: Akiro

          vacci piano che bere birra è un arte



          abbasso i monopoli.

          parole sante .. bevi birra .. e sai cosa
          bevi .. ecco spiegati i cosi tanti beer overflow che afflicono lino.
      • postmaster scrive:
        Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
        - Scritto da: Akiro
        vacci piano che bere birra è un arte

        abbasso i monopoli.parole sante .. bevi birra .. e sai cosa bevi ..
    • Akiro scrive:
      Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
      vacci piano che bere birra è un arteabbasso i monopoli.
    • stevie scrive:
      Re: vai sco e tempo di eliminare un po di ca
      - Scritto da: Anonimo
      daveri *nix

      unix e stato sempre un grande SO Non vi è dubbio...
      ma ultimamente la sua immagine e stata offuscata dal
      cancro linuzil verbo essere talvolta sta bene anche accentato...ma, a parte questo, Linux Is Not Unixbenché ne sia un clone
      un so insulso e inutile Uhm... argomentazioni di alto livello! Mi piacerebbe sapere le tue ragioni per dire che linux è insulso e inutile...
      gonfiato come un pallone dalle
      ingenti ignezioni di dollari elargite dalla
      IBM che se poi sono "ignezioni"...
      oltre da sapienti aggiunte di codice
      proprietario nei punti giusti (e grazie chi
      ha lavorato alla sua realizzazione più che
      bere birra non sanno fare).Non vedo il collegamento tra il bere birra e l'inserire (eventualmente) codice proprietario...
      SCO rivendica i tuoi diritti rifacciamo
      grande UNIX.SCO ha diritti solo sulle sue mutande (e tra poco neanche su quelle! :=0)Regards,Stevie
    • stevie scrive:
      Re: vai sco e tempo di eliminare un po di ca
      - Scritto da: Anonimo
      daveri *nix

      unix e stato sempre un grande SO Non vi è dubbio...
      ma ultimamente la sua immagine e stata offuscata dal
      cancro linuzil verbo essere talvolta sta bene anche accentato...ma, a parte questo, Linux Is Not Unixbenché ne sia un clone
      un so insulso e inutile Uhm... argomentazioni di alto livello! Mi piacerebbe sapere le tue ragioni per dire che linux è insulso e inutile...
      gonfiato come un pallone dalle
      ingenti ignezioni di dollari elargite dalla
      IBM che se poi sono "ignezioni"...
      oltre da sapienti aggiunte di codice
      proprietario nei punti giusti (e grazie chi
      ha lavorato alla sua realizzazione più che
      bere birra non sanno fare).Non vedo il collegamento tra il bere birra e l'inserire (eventualmente) codice proprietario...
      SCO rivendica i tuoi diritti rifacciamo
      grande UNIX.SCO ha diritti solo sulle sue mutande (e tra poco neanche su quelle! :=0)Regards,Stevie
    • Anonimo scrive:
      Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
      - Scritto da: Anonimo

      ingenti ignezioni di dollari elargite dalla
      Ecco la prova di chi c'e' dietro alla grande macchinazione: in una sola azienda al mondo sono capaci di scrivere codice come scrivono l'italiano (certo che poi ogni tanto il loro sistema operativo si pianta lì). E durante le ore di pausa mettono i loro sviluppatori localizzati a diffondere fumus persecutionis nei forum di mezzo mondo...
    • Anonimo scrive:
      Re: vai sco e tempo di eliminare un po d
      - Scritto da: Anonimo

      ingenti ignezioni di dollari elargite dalla
      Ecco la prova di chi c'e' dietro alla grande macchinazione: in una sola azienda al mondo sono capaci di scrivere codice come scrivono l'italiano (certo che poi ogni tanto il loro sistema operativo si pianta lì). E durante le ore di pausa mettono i loro sviluppatori localizzati a diffondere fumus persecutionis nei forum di mezzo mondo...
  • Anonimo scrive:
    nuove contraddizioni da SCO
    l'articolo afferma:"SCO ha poi precisato che la causa in corso con IBM "non concerne brevetti e copyright" ma solo violazioni di contratto."eppure in questa intervista il capoccia di SCO si vanta di poter far causa addirittura a Torvalds per violazione di brevetti:www.marketwatch.com/news/story.asp?guid=%7BC408959E-005A-4E93-9006-B32DCD1FCA22"McBride (SCO's chief executive) added that unless more companies start licensing SCO's property, he may also sue Linus Torvalds, who is credited with inventing the Linux operating system, for patent infringement."Quindi il comunicato ufficiale dell'azienda dice una cosa, mentre il CEO ne dice un'altra.C'è comunicazione al'interno dell'azienda?Non mi meraviglio se i titoli in borsa di sco subiscano un crollo.Ormai saranno quasi carta straccia
    • Anonimo scrive:
      Re: nuove contraddizioni da SCO
      Va bene, li devi capire....I "principi del foro" della SCO hanno convinto il loro CEO che era possibile tentare di fregare qualche milioncino di dollari a IBM.Hanno quindi messo su un teatrino contro IBM per violazione di brevetti, poi però si sono accorti che quei brevetti non sono di loro proprietà, allora questi brillanti avvocati hanno in tutta fretta elaborato una strategia di ripego affermando che non si tratta di una questione di brevetti ma di contratti.Si vede che le notizie dal reparto legale alla dirigenza generale viaggiano un po' a rilento...Spero invece che altri tipi di notizie (lettere di licenziamento) vadano un po' più velocemente nel senso inverso; questi avvocatucoli stanno trascinando SCO nel baratro...Morale: SCO dovrebbe investire più in (buoni) programmatori che in avvocati e creare qualche software VERAMENTE innovativo invece di stare a piangere su qualche porzione di codice vecchio di decine di anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: nuove contraddizioni da SCO
      Va bene, li devi capire....I "principi del foro" della SCO hanno convinto il loro CEO che era possibile tentare di fregare qualche milioncino di dollari a IBM.Hanno quindi messo su un teatrino contro IBM per violazione di brevetti, poi però si sono accorti che quei brevetti non sono di loro proprietà, allora questi brillanti avvocati hanno in tutta fretta elaborato una strategia di ripego affermando che non si tratta di una questione di brevetti ma di contratti.Si vede che le notizie dal reparto legale alla dirigenza generale viaggiano un po' a rilento...Spero invece che altri tipi di notizie (lettere di licenziamento) vadano un po' più velocemente nel senso inverso; questi avvocatucoli stanno trascinando SCO nel baratro...Morale: SCO dovrebbe investire più in (buoni) programmatori che in avvocati e creare qualche software VERAMENTE innovativo invece di stare a piangere su qualche porzione di codice vecchio di decine di anni.
    • Terra2 scrive:
      Re: nuove contraddizioni da SCO

      Non mi meraviglio se i titoli in borsa di
      sco subiscano un crollo.
      Ormai saranno quasi carta stracciaNegli ultimi 3 mesi avevano avuto una impennata dell'400%, e per adesso pare che le esternazioni Novell ne abbiano solo arrestato la corsa...http://finance.yahoo.com/q?s=SCOX&d=c&k=c1&c=^ixic&a=v&p=s&t=3m&l=on&z=m&q=lTuttavia ritengo, che tenendo d'occhio il grafico nei prossimi giorni, ci sia l'ottima possibitità di farsi qualche grassa risata alla facciazza loro :)
      • Anonimo scrive:
        Re: nuove contraddizioni da SCO
        [paranoic mode=ON]Le GRANDI fluttuazioni in borsa mi fanno sempre sospettare che qualcuno ci possa guadagnare qualcosa per cui valga la candela creare un po' di conquasso qua e la.[paranoic mode=OFF]......[ironic mode=ON]Maddai... ragazzi è solo un "normale" andamento di gestione di un'azienda. Alti e bassi si susseguono in continuazione in borsa.Mica stanno usando mezzi che prescindono dal loro target di mercato.Si contrappongono ai concorrenti mettendo sul mercato il loro "prodotto migliore". I LEGALI. :D[ironic mode=OFF]
      • Anonimo scrive:
        Re: nuove contraddizioni da SCO
        [paranoic mode=ON]Le GRANDI fluttuazioni in borsa mi fanno sempre sospettare che qualcuno ci possa guadagnare qualcosa per cui valga la candela creare un po' di conquasso qua e la.[paranoic mode=OFF]......[ironic mode=ON]Maddai... ragazzi è solo un "normale" andamento di gestione di un'azienda. Alti e bassi si susseguono in continuazione in borsa.Mica stanno usando mezzi che prescindono dal loro target di mercato.Si contrappongono ai concorrenti mettendo sul mercato il loro "prodotto migliore". I LEGALI. :D[ironic mode=OFF]
      • FDG scrive:
        Re: nuove contraddizioni da SCO
        - Scritto da: Terra2
        Negli ultimi 3 mesi avevano avuto una
        impennata dell'400%, e per adesso pare che
        le esternazioni Novell ne abbiano solo
        arrestato la corsa...Insomma, roba da fare un sacco di affari con i futures. Vendere oggi ad un prezzo elevato le azioni di SCO che si compreranno domani quando saranno carta straccia.Scusate, ma io continuo a pensare che faranno una brutta fine.
      • FDG scrive:
        Re: nuove contraddizioni da SCO
        - Scritto da: Terra2
        Negli ultimi 3 mesi avevano avuto una
        impennata dell'400%, e per adesso pare che
        le esternazioni Novell ne abbiano solo
        arrestato la corsa...Insomma, roba da fare un sacco di affari con i futures. Vendere oggi ad un prezzo elevato le azioni di SCO che si compreranno domani quando saranno carta straccia.Scusate, ma io continuo a pensare che faranno una brutta fine.
    • Terra2 scrive:
      Re: nuove contraddizioni da SCO

      Non mi meraviglio se i titoli in borsa di
      sco subiscano un crollo.
      Ormai saranno quasi carta stracciaNegli ultimi 3 mesi avevano avuto una impennata dell'400%, e per adesso pare che le esternazioni Novell ne abbiano solo arrestato la corsa...http://finance.yahoo.com/q?s=SCOX&d=c&k=c1&c=^ixic&a=v&p=s&t=3m&l=on&z=m&q=lTuttavia ritengo, che tenendo d'occhio il grafico nei prossimi giorni, ci sia l'ottima possibitità di farsi qualche grassa risata alla facciazza loro :)
  • fDiskolo scrive:
    A quando la soap opera?
    penso che nemmeno gli sceneggiatori delle soap opera di maggiore successo avrebbero mai pensato una cosa simile.non mi stupirebbe di vedere prima o poi una serie televisiva sull'accaduto....
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la soap opera?
      - Scritto da: fDiskolo
      penso che nemmeno gli sceneggiatori delle
      soap opera di maggiore successo avrebbero
      mai pensato una cosa simile.e aspetta di vedere quello che capiterà il giuorno della prima udienza
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la soap opera?
      - Scritto da: fDiskolo
      penso che nemmeno gli sceneggiatori delle
      soap opera di maggiore successo avrebbero
      mai pensato una cosa simile.e aspetta di vedere quello che capiterà il giuorno della prima udienza
    • SiN scrive:
      Re: A quando la soap opera?
      - Scritto da: fDiskolo
      non mi stupirebbe di vedere prima o poi una
      serie televisiva sull'accaduto....Farebbe successo, credo
    • SiN scrive:
      Re: A quando la soap opera?
      - Scritto da: fDiskolo
      non mi stupirebbe di vedere prima o poi una
      serie televisiva sull'accaduto....Farebbe successo, credo
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la soap opera?
      Non lo dire neanche per scherzo!! :|Se ti sente qualche sceneggiatore a corto di idee... (ce ne sono a tonnellate),... ci toccherà sopportare pure la versione televisiva di questa pantomima. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: A quando la soap opera?
      Non lo dire neanche per scherzo!! :|Se ti sente qualche sceneggiatore a corto di idee... (ce ne sono a tonnellate),... ci toccherà sopportare pure la versione televisiva di questa pantomima. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Già fatto (un film)
      Ma come, ancora non l'avete visto ???http://www.filmup.com/sc_ipiratidisiliconvalley.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Già fatto (un film)
      Ma come, ancora non l'avete visto ???http://www.filmup.com/sc_ipiratidisiliconvalley.htm
  • Anonimo scrive:
    Sembra la pubblicta` dei preservativi
    Vi ricordate la pubblicita' per l'uso dei preservativi in cui si vedeva la prof che chiedeva di chi fosse ilpreservativo e in tanti rispondevano "e' mio!"Ecco, il copyright di Unix e' la stessa cosa, fra un po' salta fuori che anche la CocaCola Company detiene il copyright di UNIX e vedremo la RIAA chiedere dei soldi (come al solito) per UNIX.Ciao,luigi
  • Anonimo scrive:
    SCO intenta causa anche a Linus Torvalds
    http://www.marketwatch.com/news/story.asp?guid=%7BC408959E-005A-4E93-9006-B32DCD1FCA22"McBride (SCO's chief executive) added that unless more companies start licensing SCO's property, he may also sue Linus Torvalds, who is credited with inventing the Linux operating system, for patent infringement."semplicemente ridicolo...preparate i popcorn e sedetevi... SCO è prossima all'implosione
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO intenta causa anche a Linus Torv

      SCO è prossima all'implosioneNon vedo l'ora e non verserò neanche una lacrima.In realtà non è neanche la vera SCO, a pensare che quelli di Caldera hanno venduto Linux per anni e volevano anche farmi un corso di certificazione sul loro "Open"Linux...Tra poco avremo SCO sullo spiedo in cottura lenta!gl :)
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO intenta causa anche a Linus Torv

      SCO è prossima all'implosioneNon vedo l'ora e non verserò neanche una lacrima.In realtà non è neanche la vera SCO, a pensare che quelli di Caldera hanno venduto Linux per anni e volevano anche farmi un corso di certificazione sul loro "Open"Linux...Tra poco avremo SCO sullo spiedo in cottura lenta!gl :)
    • HackerProf scrive:
      Re: SCO intenta causa anche a Linus Torv
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.marketwatch.com/news/story.asp?gui


      "McBride (SCO's chief executive) added that
      unless more companies start licensing SCO's
      property, he may also sue Linus Torvalds,
      who is credited with inventing the Linux
      operating system, for patent infringement."


      semplicemente ridicolo...
      preparate i popcorn e sedetevi... SCO è
      prossima all'implosioneSono d'accordo con te è assurdo e ridicolo, quandostamane l'ho letto http://www.ziobudda.net/, ho avutouno scompensino ... siamo impazziti !!!!Intendare causa contro il grande Torvalds è assurdo,come è stato assurdo cercare di piegare il mondodell'open utilizzando come mezzo linux, volevanofarsi dare un paio di miliardi di $ da ibm e company perchesono in crisi dura e non sanno come pagare gli stipendiconsiderando poi che il loro unix fa veramenteschifo !!!!Se invece di perdere tempo si impegnassero a fare un SOdecente, tutti noi sappiamo che esistono varianti di unix in tutte le salse e buoni ognuno per uno specifico utilizzo, quindia mio parere c'è posto per tutti ...Ho gia pronte le patatine e la coca per godermi il fallimentodi questa assurda causa !!!:-) (linux)
    • HackerProf scrive:
      Re: SCO intenta causa anche a Linus Torv
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.marketwatch.com/news/story.asp?gui


      "McBride (SCO's chief executive) added that
      unless more companies start licensing SCO's
      property, he may also sue Linus Torvalds,
      who is credited with inventing the Linux
      operating system, for patent infringement."


      semplicemente ridicolo...
      preparate i popcorn e sedetevi... SCO è
      prossima all'implosioneSono d'accordo con te è assurdo e ridicolo, quandostamane l'ho letto http://www.ziobudda.net/, ho avutouno scompensino ... siamo impazziti !!!!Intendare causa contro il grande Torvalds è assurdo,come è stato assurdo cercare di piegare il mondodell'open utilizzando come mezzo linux, volevanofarsi dare un paio di miliardi di $ da ibm e company perchesono in crisi dura e non sanno come pagare gli stipendiconsiderando poi che il loro unix fa veramenteschifo !!!!Se invece di perdere tempo si impegnassero a fare un SOdecente, tutti noi sappiamo che esistono varianti di unix in tutte le salse e buoni ognuno per uno specifico utilizzo, quindia mio parere c'è posto per tutti ...Ho gia pronte le patatine e la coca per godermi il fallimentodi questa assurda causa !!!:-) (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO intenta causa anche a Linus Torvalds
      Se SCO voleva chiudere poteva farlo in molti altri modi . . . :-D
  • Anonimo scrive:
    Ecco il riassunto delle puntate
    http://www.arie.org/doh/Veramente divertente - se poi pensiamo che Microsoft ha comprato nei giorni scorsi i diritti di Unix da SCO , scopriamo che ha dato il 95% dei soldi a Novell (secondo l'accordo SCO-Novell http://ir.sco.com/EdgarDetail.cfm?CompanyID=CALD&CIK=1102542&FID=1047469-03-3091&SID=03-00)Risultato: SCO e' gia' crollata in borsa (-24% ieri) http://finance.yahoo.com/q?s=SCOX&d=c&k=c1&a=v&p=s&t=1d&l=on&z=m&q=lMicrosoft, torte in faccia nel ridicolo .....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco il riassunto delle puntate
      http://ir.sco.com/EdgarDetail.cfm?CompanyID=CALD&CIK=1102542&FID=1047469-03-3091&SID=03-00C'era una parentesi di troppo alla fine del Link ....- Scritto da: Anonimo
      http://www.arie.org/doh/

      Veramente divertente - se poi pensiamo che
      Microsoft ha comprato nei giorni scorsi i
      diritti di Unix da SCO , scopriamo che ha
      dato il 95% dei soldi a Novell (secondo
      l'accordo SCO-Novell
      http://ir.sco.com/EdgarDetail.cfm?CompanyID=C

      Risultato: SCO e' gia' crollata in borsa
      (-24% ieri)
      http://finance.yahoo.com/q?s=SCOX&d=c&k=c1&a=

      Microsoft, torte in faccia nel ridicolo .....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco il riassunto delle puntate
      http://ir.sco.com/EdgarDetail.cfm?CompanyID=CALD&CIK=1102542&FID=1047469-03-3091&SID=03-00C'era una parentesi di troppo alla fine del Link ....- Scritto da: Anonimo
      http://www.arie.org/doh/

      Veramente divertente - se poi pensiamo che
      Microsoft ha comprato nei giorni scorsi i
      diritti di Unix da SCO , scopriamo che ha
      dato il 95% dei soldi a Novell (secondo
      l'accordo SCO-Novell
      http://ir.sco.com/EdgarDetail.cfm?CompanyID=C

      Risultato: SCO e' gia' crollata in borsa
      (-24% ieri)
      http://finance.yahoo.com/q?s=SCOX&d=c&k=c1&a=

      Microsoft, torte in faccia nel ridicolo .....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco il riassunto delle puntate
      Indimenticabile, inconfondibile, inutile zap.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco il riassunto delle puntate
        - Scritto da: Anonimo
        Indimenticabile, inconfondibile, inutile zap.balle: è un nuovo "acquisto" (o incubo, per te, egregio win-maniac)(uno zap alquanto divertito)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco il riassunto delle puntate
        - Scritto da: Anonimo
        Indimenticabile, inconfondibile, inutile zap.balle: è un nuovo "acquisto" (o incubo, per te, egregio win-maniac)(uno zap alquanto divertito)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco il riassunto delle puntate
      Indimenticabile, inconfondibile, inutile zap.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco il riassunto delle puntate

      Microsoft, torte in faccia nel ridicolo .....
      dati finanziariMicrosoft CorporationUltimi 12 mesi Crescita su 5 anni Vendite 31,4 Mld +15,8%Utili 9,6 Mld +11,5%IBMUltimi 12 mesi Crescita su 5 anni Vendite 83,2 Mld +0,6%Utili 3,8 Mld -4,6%SCOUltimi 12 mesi Crescita su 5 anni Vendite 4,6 Mld +11,3%Utili -583,0 Mln NDcome vedi a SCO andava gia molto malementre ad MS continua ad andare beneIBM negli ultimi anni non e' cresciuta
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco il riassunto delle puntate

      Microsoft, torte in faccia nel ridicolo .....
      dati finanziariMicrosoft CorporationUltimi 12 mesi Crescita su 5 anni Vendite 31,4 Mld +15,8%Utili 9,6 Mld +11,5%IBMUltimi 12 mesi Crescita su 5 anni Vendite 83,2 Mld +0,6%Utili 3,8 Mld -4,6%SCOUltimi 12 mesi Crescita su 5 anni Vendite 4,6 Mld +11,3%Utili -583,0 Mln NDcome vedi a SCO andava gia molto malementre ad MS continua ad andare beneIBM negli ultimi anni non e' cresciuta
Chiudi i commenti