NASA, Endeavour ancora a terra

Lo stesso guasto che lo aveva bloccato la scorsa settimana si è ripresentato. Shuttle ancora fermo
Lo stesso guasto che lo aveva bloccato la scorsa settimana si è ripresentato. Shuttle ancora fermo

Lo Shuttle Endeavour dovrà aspettare. Dopo aver annullato il lancio lo scorso sabato anche oggi un problema tecnico ha costretto la navicella ad un permanenza prolungata sulla rampa di lancio 39A, presso il Kennedy Space Center.

L’equipaggio dello shuttle sarebbe dovuto partire per affrontare una missione di 16 giorni durante la quale avrebbe dovuto trasportare nei pressi della Stazione Spaziale Internazionale il modulo di ricerca Kibo , di fabbricazione giapponese.

In origine il lancio era previsto per il 13 giugno ma una perdita di idrogeno ha fatto optare il controllo missione per il rinvio a oggi. Tuttavia nonostante le verifiche il problema dell’idrogeno si è ripresentato allo stesso modo , lasciando perplessi i tecnici della NASA: “Dobbiamo capire il problema cercando di risolverlo alla radice – ha spiegato LeRoy Cain, manager NASA – arriveremo in fondo alla questione”.

Niente fretta questa volta, però: la prossima finestra di tempo utile per il lancio dell’ Endeavour si aprirà il prossimo 11 luglio, poiché fino ad allora la ISS sarà orientata in modo tale da rendere impossibile l’attracco dello Shuttle , a causa dell’eccessivo surriscaldamento dovuto all’irraggiamento solare. (G.P.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 06 2009
Link copiato negli appunti