NASA, reset spaziale

Riavviato il sistema di Voyager 2 a oltre 13 miliardi di chilometri dalla Terra. Per un singolo bit fuori posto, la sonda era diventata praticamente inservibile
Riavviato il sistema di Voyager 2 a oltre 13 miliardi di chilometri dalla Terra. Per un singolo bit fuori posto, la sonda era diventata praticamente inservibile

La Nasa ha completato con successo il reset del sistema informatico di Voyager 2, che aveva iniziato a trasmettere dati incomprensibili da metà aprile.

La NASA si sarebbe accorta dal 12 maggio che una singola locazione di memoria sarebbe cambiata da 0 a 1, rovinando l’intera trasmissione.

Grazie al reset, tuttavia, il problema è stato risolto e le trasmissioni sono riprese regolarmente il 22 maggio. Il viaggio di Voyager 2, che la porterà fuori dal sistema solare può continuare.

Voyager 2 si trova adesso a 13,8 miliardi di chilometri dalla terra , nell’eliosfera che circonda il sistema solare.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti